P. 1
7 Giorni Di Dieta Mentale

7 Giorni Di Dieta Mentale

|Views: 405|Likes:
Published by adaleowolf
cum sa atingi un obiectiv
cum sa atingi un obiectiv

More info:

Categories:Types, Brochures
Published by: adaleowolf on Jan 20, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOC, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/02/2013

pdf

text

original

SETTE GIORNI DI DIETA MENTALE Mentre tutto il mondo si preoccupa della dieta da seguire per dimagrire, essere in forma

o semplicemente stare meglio , ignora che esiste una dieta che lavora a un livello infinitamente più profondo e che arriva molto più lontano nei suoi effetti , Emmet Fox la chiama la Dieta Mentale. Egli afferma infatti che questo è il fattore più importante di tutta la nostra esistenza, e ne determina l'intero carattere. Sono i pensieri ai quali permetti di aver accesso alla tua mente e nei quali dimori tutto il giorno , che rendono le circostanze esteriori quelle che sono .Ogni cosa nella tua vita odierna , sia lo stato del tuo corpo e della tua salute , le tue finanze , la tua casa, la tua felicità o tristezza , ogni fase della tua vita , tutto questo è interamente condizionato dai pensieri e dai sentimenti che hai mantenuto in passato , o, per dirla meglio ,dal tono abituale del tuo pensare. Ovviamente da questo consegue che la condizione della tua vita di domani , della prossima settimana , e del prossimo anno sarà interamente condizionata dai pensieri e sentimenti che scegli di mantenere d'ora in avanti. Tutti noi sappiamo che cambiando la nostra mente arriveremo eventualmente a cambiare le nostre vite in profondità , ma ci sono delle difficoltà. Le difficoltà nascono principalmente dal fatto che siamo abituati a pensare in automatico e i nostri pensieri sono qualcosa di talmente vicino a noi stessi che ci risulta difficile fermarci e osservarli obiettivamente da una certa distanza, con il dovuto distacco e la giusta obiettività, ma questo è proprio quello che dobbiamo imparare a fare . Dobbiamo allenarci a scegliere il soggetto dei nostri pensieri in ogni momento , così come il tono emozionale che 'colora' il pensiero che stiamo avendo . Sembra strano affermare che possiamo scegliere il nostro umore ma questo è proprio il fine ultimo del nostro allenamento. Se così non fosse in effetti non avremmo alcun controllo sulle nostre esistenze. Gli umori e le emozioni trattenute abitualmente infatti , oltre a modellare il corpo energetico modellano anche le disposizioni caratteristiche di una persona e quindi in maniera certa la sua felicità o infelicità. Ora, se non sei più che determinato a iniziare da subito a controllare e a scegliere per tutto il giorno il genere di pensieri che intrattieni, puoi anche lasciar perdere ogni speranza di dar forma alla vita nel modo in cui la vuoi, perché questo è proprio l'unico sistema che sembra funzionare. Potrebbe ovviamente essere eccessivamente difficile i primi giorni, ma se prosegui e perseveri vedrai che diverrà rapidamente più semplice, e sarà l'esperimento più interessante che potresti tentare. Ora molti di voi inizieranno timidamente di tanto in tanto a controllare i propri pensieri , ma il continuo flusso di questi e l'impatto della realtà circostante sarà vario e costante, e non riuscirete a fare troppi progressi. E questo non è il modo di procedere più corretto. La sola possibilità è quella di formarsi una nuova abitudine di pensiero, che vi sostenga e vi tiri fuori dal flusso quando siete preoccupati o abbassate un attimo la guardia. Questa nuova abitudine di pensiero dovrebbe essere definitivamente acquisita, e le fondamenta di questa possono essere gettate nel giro di pochi giorni nel modo seguente: Fissa nella mente l'obiettivo di consacrare una settimana unicamente al compito di costruire una nuova abitudine di pensiero , e durante questa

settimana fa’ in modo che ogni altra cosa sia irrilevante se paragonata a questo. Se farai così, la settimana che seguirà sarà la più significativa di tutta la tua vita , e sarà realmente per te un giro di boa. Detto per esteso, tutta la tua vita cambierà per il meglio poiché in effetti niente potrà rimanere uguale a prima. Questo non significa unicamente che sarai capace di affrontare le presenti difficoltà con uno spirito migliore;significa che le difficoltà se ne andranno. Questo è un modo scientifico di cambiare la tua vita ed essendo in accordo con la grande Legge non può fallire. Quello che accade è che applichi la legge e quindi le condizioni cambiano spontaneamente. Non puoi cambiare le condizioni avverse direttamente , spesso ci hai provato e così facendo hai fallito – ma vai avanti per SETTE GIORNI DI DIETA MENTALE e le condizioni stesse dovranno cambiare per te.

Dunque questa è la prescrizione. Per sette giorni non devi mai permettere a te stesso di indugiare neanche per un singolo momento in qualunque tipo di pensiero negativo. Devi sorvegliare te stesso per un'intera settimana e non devi per nessuna ragione al mondo consentire alla tua mente di dimorare in nessun pensiero che non sia positivo , costruttivo , ottimistico , gentile. Dovrai mantenere questa strenua disciplina per una settimana soltanto, e questo sarà sufficiente perché in questo lasso di tempo l'abitudine a pensare positivamente venga saldamente stabilita. Straordinari cambiamenti per il meglio arriveranno nella tua vita incoraggiandoti enormemente, e il futuro si prenderà cura di sé stesso. Il nuovo modo di vivere sarà così attraente e talmente più semplice e fluido del vecchio modo che la tua mentalità si allineerà a esso quasi automaticamente. Ma i sette giorni dovranno essere rigidi , strenui , dovrai sforzarti di mantenere questa condotta a qualunque costo. La disciplina sarà ardua poiché non saranno ammesse eccezioni di alcun genere, e voglio metterti in guardia prima che ti imbarchi in qualcosa senza conoscerne il prezzo. Il mero digiuno fisico e' un gioco da ragazzi in confronto . Le più estenuanti forme di allenamento fisico sono nulla in confronto . Ma questo è solo per una settimana nella tua vita e cambierà definitivamente ogni cosa per il meglio.

NON PRENDERE QUESTO ESERCIZIO ALLA LEGGGERA E NON INIZIARLO TIMIDAMENTE.

Pensaci un giorno o due prima di iniziarlo, poi inizia sul serio, prendendoti un impegno , e magri stipulando un patto scritto, e la grazia di Dio sia con te. Puoi iniziare in qualunque giorno e in qualunque momento del giorno ma una volta che inizi devi andare avanti senza esitazioni, per tutti e sette i giorni. E' essenziale essere ferrei! Il concetto centrale qui è quello di avere sette giorni di disciplina mentale ininterrotta per dirigere la mente con forza e piegarla in una nuova direzione una volta per tutte. Se fai una falsa partenza o anche se parti bene e ti trovi dopo qualche giorno a stare fuori dalla dieta mentale

perché qualche genere di pensiero negativo è entrato , la cosa migliore da fare è abbandonare tutto lo schema per diversi giorni e iniziare da capo. Non puoi entrare e uscire dalla dieta. Non puoi permetterti nessun tipo di eccezione. Se succede devi iniziare da capo tutto il procedimento. Esaminiamo ora i vari tipi di difficoltà che potrai incontrare durante la pratica. Prima di tutto che cosa si intende per pensiero negativo ? Beh , un pensiero negativo è ogni pensiero di fallimento , dispiacere ,o problema ; ogni pensiero di critica , gelosia , dispetto , incidente ,malattia , sciagura , sfortuna o simili; o in breve ogni tipo di limitazione o pensiero pessimistico . Ogni pensiero che non sia positivo , costruttivo , sia che riguardi te o qualcun altro è da considerarsi negativo. Il cervello può confonderti su ciò che è negativo o positivo, ma il cuore sa esattamente cosa si intende, quindi non puoi sbagliarti. In secondo luogo, deve essere chiaro lo schema su cui si sta lavorando e cioè che non devi indulgere in pensieri negativi , non devi trattenerli ne passarci su del tempo. Non sono i pensieri che ti affiorano a essere importanti, ma solo quelli su cui ti adagi e in cui dimori, quelli che trattieni ed energizzi continuamente. Ovvio , parecchi pensieri negativi ti arriveranno per tutto il giorno , alcuni si infileranno nella tua mente senza che tu nemmeno te ne accorga , e molti di questi ti arriveranno dalla mente collettiva. L'intero ambiente circostante ti metterà a dura prova, nel discutere con gli amici , o ascoltando le notizie del telegiornale, verrai tentato continuamente a preoccuparti di qualcosa, disastri , calamità e così via. Queste cose comunque non sono importanti fintantoché non le trattieni nella tua mente . Sono queste che ti forniscono la disciplina mentale che ti trasformerà in questa epocale settimana. Nel momento in cui un pensiero negativo si presenta, la cosa più semplice da fare è spegnerlo e girarsi dall'altra parte. Immediatamente cerca di pensare a qualcos’altro di positivo, piuttosto che a quello che ti e' stato proposto dalla fonte negativa. Più a lungo una forma di pensiero negativa permane nel nostro sistema energetico più essa ha probabilità di attecchire , diventare convinzione profonda , e convertirsi in realtà. L'assunto qui è che tali cose non influenzeranno la tua dieta ammesso che tu non le accetti, temendole ,credendo in loro, essendo indignato o triste nei loro confronti. Non farti influenzare dall'ambiente circostante. Vai in ufficio , e relazionati coi tuoi cari , ma senza farti influenzare. Ripeti a te stesso : NESSUNA DI QUESTE COSE MI INFLUENZA! e tutto andrà per il meglio. Quando ti trovi a conversare con un amico particolarmente negativo, in una situazione familiare particolarmente negativa , di pettegolezzo o simili, quando ti trovi di fronte a un incidente grave, a una ingiustizia , a qualunque cosa possa provocare in te risentimento, rabbia, emozioni basse , semplicemente non accettare le apparenze di tutto questo. Invece di reagire con pietà , rabbia , o indignazione, rifiuta di accettare ciò che appare come il vero valore di ciò che stai vedendo. Pensa A qualcosa di positivo, per esempio rivolgi la mente a Dio e alla sua perfezione, e lascia andare, non trattenere il pensiero negativo. Se fai esattamente questo la dieta non ne risulterà influenzata. Sarebbe ovviamente utile cercare di evitare

situazioni particolarmente negative per evitare errori , ma se non ti è possibile dovrai applicare un po' più di disciplina nel momento dell'emergenza. Per finire voglio dirti che spesso le persone constatano che iniziando la dieta sembrano uscir fuori ogni sorta di difficoltà e complicazioni. Sembra che ogni cosa inizi ad andare male allo stesso momento e questo può senz'altro essere sconcertante. Ma è in realtà un ottimo segno , significa che le cose si stanno muovendo nel verso giusto. Se senti che facendo questo esercizio il tuo mondo sta crollando , aggrappati a un punto saldo , possibilmente dentro te stesso , e lascia che il mondo crolli pure. Quando il disastro sarà terminato la scena che vedrai sarà molto di più simile ai desideri del tuo cuore. Questo punto è vitale , e sottile. Attenzione a rispettare la dieta anche nei momenti in cui tutto sembra andare storto, e soprattutto in quei momenti . Il rimedio all'errore non è ovviamente negare che tutto stia andando male, ma di rifiutarsi di prendere l'apparenza per la realtà delle cose. Un'ultima parola : NON DIRE A NESSUNO QUELLO CHE STAI FACENDO!

E' un impegno con te stesso con la tua parte più profonda , evita interferenze e parla solo ed esclusivamente con te stesso. Quando avrai superato l'esperimento con successo e certo dei risultati ottenuti, quando la mentalità positiva sarà fermamente stabilita dentro di te, parla di questo a qualcuno che pensi possa ricevere beneficio dalla dieta. E ricorda che nulla di ciò che viene fatto da qualcun altro può buttarti fuori dalla dieta mentale , dalla pace interiore e dalla certezza del bene assoluto. Solo la tua reazione a ciò che gli altri fanno ha questo potere.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->