You are on page 1of 1

La Migliore Enoteca On-line

In tutti e tre i casi, c' una sola enoteca ad oggi, in prima enoteca online vini francesi posizione nel
posizionamento organico (non a pagamento).
Chi choose di aprire una bottega specializzata lo fa per autentica Passione. La stessa che ci ha spinto
enoteche on line italia a creare questo negozio online. Perch chi ha una passione speciale non
desidera altro che poterla condividere. Con gli anni, questa passione si arricchita di
un'esperienza che il nostro capitale pi prezioso e insostituibile. Crediamo che sia questa la
differenza pi importante fra noi e tutti coloro che considerano l'e-commerce enogastronomico poco
pi di un hobby alla moda.

I piatti sono semplici e non numerosissimi, ma con una buona qualit ed attenzione alle materie
prime. Il personale gentilissimo e pronto a spiegare e soddisfare curiosit domande. Tornando
alla carta vini, difficile non rimanere impressionati non solo dal numero dei vini, ma anche dai vini
stessi. I nomi pi conosciuti dell'enologia italiana e francese ci sono tutti e con diverse annate
disponibili. Ovviamente i prezzi delle annate pi vecchie raggiungono cifre considerevoli, ma se vi
verr la voglia di aprire un Chateau d'Yquem del 1983 del 1995 potrete farlo.
ComproBio il negozio Bio che ti permette di acquistare on the web cibo e prodotti biologici e
biodegradabili di qualit in filiera corta. ComproBio ti mette in diretto contatto con le Aziende
produttrici di alimenti biologici, dalle quali puoi comprare online senza intermediari. L'arredamento
e l'esterno sono molto anni '80, ma non fatevi ingannare, la carta vini che vi arriver sul tavolo
una delle pi vaste che vi possano arrivare (pi di 2000 vini elencati). In pratica avendo l'enoteca a
fianco possibile scegliere tra l'intera disponibilit dell'enoteca. Ovviamente per alcuni vini
bianchi non a temperatura bisogner attendere il raffrescamento, ma un aperitivo nell'attesa
pi che gradito.
Ampia scelta anche di olii evo. La navigabilit del sito non esattamente il suo punto di forza,
soprattutto per lo scomodo e dispersivo scorrimento verticale delle selezioni. Sui vini naturali ci
sarebbe da aprire un intero capitolo, come sulla loro denominazione autocertificata, tanto che sul
tema si scritto non meno di 1000 post enologici nel 2013. Tra le numerose possibilit di acquisto
on the internet mi sembrano interessanti le realt legate sito web a una manifestazione.