You are on page 1of 85

M3305

Sistema produzione aria


(APM) e sospensioni
pneumatiche
Formatore:

Andrea Merico
venerd 11 maggio 2012

Programma
APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 4
settembre 11

APM

A IR

SISTEMA

P RODUCTION

DI PRODUZIONE

M ANAGEMENT
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

DELLARIA
NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 5
settembre 11

APM

IC 05

Serbatoio
anteriore 40 Lit

Circuito
anteriore

Serbatoio
posteriore 40 Lit

Circuito
posteriore

Unit interruttori di pressione

Pilotaggio compressore

Serbatoio
30 Lit

Compressore

Essiccatore

Circuiti
Stazionamento
e rimorchio
Frizione
E cambio

Valvole di
sicurezza

Accessori
Sospensioni
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 6
settembre 11

APM
LAPM costituisce un nuovo sistema di produzione
dellaria che sostituisce il vecchio sistema meccanico
LAPM assicura:
- lessiccazione e la filtrazione dellaria
- la regolazione della pressione dellaria
- indipendenza dei circuiti differenti
- misura della pressione dellaria
LAPM comprende:
- sistema di essiccamento dellaria
- valvole di sicurezza
- riduttore della pressione dellaria
- unit interruttori di pressione

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 7
settembre 11

APM
Bus CAN veicolo
interfaccia
CAN J1939

Bus J1587 veicolo


IC 04

interfaccia
J1587

Alimentaz.
elettrica

Circuito
anteriore

Diagnostica e
Parametri

40L Serbatoio anteriore

Controllo compressore

Circuito
posteriore

40L Serbatoio posteriore

Circuito
rimorchio
Circuito di
parcheggio
Compressore

Frizione e
cambio
Accessori

Alimentazione aria esterna

Sospensioni

Informazione freno
di parcheggio.
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 8
settembre 11

APM
COMUNICAZIONE CON LE ALTRE CENTRALINE

VECU, APM ed EMS


devono avere lo stesso
VIN
affinch
sia
possibile avviare il
veicolo
Bus CAN
J1939-1
EMS

EMS
Bus
J1587-1

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 9
settembre 11

APM
Impianto dellAPM sul MAGNUM

Lato sinistro
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 10
settembre 11

APM
Impianto dellAPM sul MAGNUM

Avanti

Lato destro
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 11
settembre 11

APM
Posizione dellAPM sul PREMIUM (eccetto pusher)

Avanti

Lato sinistro

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 12
settembre 11

APM
Posizione dellAPM sul PREMIUM (eccetto pusher)

Lato destro

Avanti

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 13
settembre 11

APM
Posizione dellAPM sul MAGNUM e sul PREMIUM pusher

Lato
destro

Avanti

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 14
settembre 11

APM
Cartuccia di separazione dellolio
Sostituzione della cartuccia:
Per la manutenzione di :
- Veicoli DXi Euro 3 a 80 000 Km o 1
anno.
-Veicoli DXi Euro 4 a 120 000 Km o 1
anno
oppure se si accende la spia
manutenzione cartuccia APM.
1) Vuotare i serbatoi dell'
aria tramite la
valvola di spurgo manuale.
2) Sostituire la cartuccia dell'
essiccatore,
riferimento. 50 01 865 404
Attenzione al senso => filettatura a
sinistra
3) Effettuare la calibrazione della
cartuccia dellAPM.
3) Avviare il motore per controllare il
corretto funzionamento dell'
APM fino alla
pressione d'
interruzione:
12.5 bar (1250KPa).
4) Azzerare la data di manutenzione del
display (vedere la Nota Tecnica B0128).
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 15
settembre 11

APM
FASI DI LAVORO CARTUCCIA ESSICCATORE
Fase di gonfiatura

L'
aria compressa proveniente dal
compressore arriva dall'
orifizio 1
e
attraversa
la
cartuccia
dell'
essiccatore (1).

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 16
settembre 11

APM
FASI DI LAVORO CARTUCCIA ESSICCATORE
Fase di regolazione

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 17
settembre 11

APM
FASI DI LAVORO CARTUCCIA ESSICCATORE
Fase di rigenerazione

Un ciclo di rigenerazione della cartuccia


dell'
essiccatore viene lanciato automaticamente
dopo ogni fase di regolazione.
L'
unit di comando apre l'
elettrovalvola di
rigenerazione (1); l'
aria dei serbatoi (orifizi 21 - 22)
attraversa la cartuccia dell'
essiccatore (2) in senso
inverso, trascinando umidit e impurit verso lo
scarico (3).
L'
unit di comando calcola la durata della
rigenerazione in funzione della quantit d'
aria che
ha attraversato la cartuccia dell'
essiccatore.
L'
unit di comando gestisce le fasi intermedie di
rigenerazione durante le lunghe fasi di gonfiatura
per evitare che la cartuccia dell'
essiccatore si saturi
d'
acqua.
Ad ogni arresto del motore, viene realizzata una breve fase di rigenerazione per evitare
la formazione di ghiaccio nella cartuccia dell'
essiccatore.
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 18
settembre 11

APM
Cartuccia di separazione dellolio
DIAGNOSI SU INCIDENTE: APM E EBS 5
L'
APM calcola la quantit d'
aria nella fase d'
alimentazione e adatta le fasi di
rigenerazione della cartuccia.
Una perdita d'
aria sul camion o sul rimorchio provoca un consumo d'
aria anche
notevole. Quando l'
APM individua che un importante volume d'
aria transitato
attraverso la cartuccia e che non stato possibile realizzare le fasi di
rigenerazione (perdita importante o consumo anormale), informer il
conducente con un messaggio sul display.
Questi messaggi e guasti (attivi o inattivi) hanno lo scopo d'
informare l'
utente di
un'
eventuale anomalia per evitare di inquinare il circuito pneumatico e di
rovinare i componenti.

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 19
settembre 11

APM
Cartuccia di separazione dellolio

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 20
settembre 11

APM
Cartuccia di separazione dellolio
Nel caso in cui venga diagnosticata e riparata una perdita d'
aria, che richieda la
sostituzione della cartuccia (guasto: PSID 19, 20 o 22), ASSOLUTAMENTE
NECESSARIO procedere ad azzerare la quantit di aria umida della cartuccia
calcolata dall'APM e controllare che la fase di rigenerazione funzioni correttamente per
mezzo del programma Diagnosi DXi.
Nel caso in cui venga diagnosticata e riparata una perdita d'
aria (guasto: PSID 20 o PSID
21 o PSID 22), se non si dispone del DIAG NG3, ASSOLUTAMENTE NECESSARIO
far effettuare dall'
APM dei cicli di rigenerazione per eliminare i guasti attivi ed il messaggio
sul display.
Bisogna, quindi, lasciar girare il motore al minimo con il veicolo fermo SENZA CONSUMI
DI ARIA.
L'
APM effettuer automaticamente dei cicli di rigenerazione affinch il livello d'
aria
calcolato ritorni ad essere quello normale di funzionamento.
Quando la quantit d'
aria calcolata sar considerata come "normale" (< a 10.000 litri), il
messaggio e limmagine sul display spariranno.
Tali fasi di rigenerazione per effettuare l'
azzeramento possono durare da pochi minuti a
due ore.
Ad una ulteriore lettura, nel programma Diagnostic DXi, il guasto sar inattivo.
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 21
settembre 11

APM
Anomalia nella funzione di pilotaggio del compressore
Caduta dell'alimentazione d'aria senza rialimentazione
- Se non viene individuata alcuna perdita sul RIMORCHIO, il problema pu essere
causato da un guasto nella produzione d'
aria.
1- In tal caso lasciare il veicolo in moto e controllare la pressione dei CIRCUITI Anteriore
e Posteriore con il programma Diagnosi DXi :
Operazione 5600 08 03 04 "stato circuito pneumatico"
2- Disinserire l'
uscita numero 4/27 dell'
APM (uscita pilotaggio compressore) e collegare
un raccordo a T per poter raccordare un manometro, reinserire il pilotaggio del
compressore.
3- Verificare il raggiungimento della pressione di regolazione: 12,5 bar (1250KPA), e che
il compressore sotto controllo.
4- Creare un consumo daria per far scendere la pressione fino a 10 bar.
5- Controllare che la pressione di pilotaggio del compressore ritorni a ZERO bar e che
quella sul display risalga a 12.5 bar. Se la pressione di pilotaggio del compressore
(orifizio di controllo 4) non ritorna a zero durante la riconnessone (fase di alimentazione):
=> sostituire la valvola ESS, riferimento : 50 01 867 701.
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 22
settembre 11

APM
CARATTERISTICHE TECNICHE DELLAPM
Connessioni pneumatiche:
1: Aria di alimentazione dal compressore
12: Alimentazione esterna
21: Uscita al circuito dei freni anteriori (con serbatoio
dellaria)
22: Uscita al circuito dei freni posteriori (con serbatoio
dellaria)
23: Uscita al circuito dei freni rimorchio (senza serbatoio
dellaria)
23.1: Uscita al circuito del freno di stazionamento (senza
serbatoio dellaria)
24: Uscita ausiliaria 1 (Scatola cambio)
25: Uscita ai circuiti delle sospensioni pneumatiche, del
cambio di velocit e della frizione
26: Uscita ausiliaria 2 (Altri servizi)
4/27: Uscita di pilotaggio del compressore (funzione
riduzione della potenza)
6: informazione pressione del circuito dei freni di
stazionamento
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 25
settembre 11

APM
CARATTERISTICHE TECNICHE DELLAPM
COLORI RELATIVI AL COLLEGAMENTO PNEUMATICO:
1:
21:
22:
23:
23.1:
24:
25:
26:

Nessun colore
Arancione
Blu
Rosso
Verde
Marrone
Marrone
Marrone

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 26
settembre 11

APM
CARATTERISTICHE ESSICCATORE ARIA
Modalit di funzionamento NORMALE
Pressione di
stacco
(rigenerazione)

Bassa velocit (<35 km/h)

Alta velocit (> 35 km/h)

12, 50,3

120,3

Pressione di
riattacco

Bassa velocit (<35 km/h)

Alta velocit (> 35 km/h)

11, 50,3

110,3

Modalit di funzionamento DEGRADATA


Pressione di
stacco

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

Bassa velocit (<35 km/h)

Alta velocit (> 35 km/h)

9, 53,5

9, 53,5

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 27
settembre 11

APM
CARATTERISTICHE VALVOLA DI SICUREZZA
Uscita
Pressione
dapertura
Pressione
statica di
chiusura
Pressione
di lavoro

21

22
6,5-0,4

23

23.1

24

25

26

7,6-0,4

7,6-0,4

6,9-0,4

6,9-0,4

6,6+0,9

4,5 (modalit elettronica)


4,5
12, 50,3

> 2,8 (modalit


degradata)
8,5-0,4

8,3-0,6

4,5
8,3-0,6

9,5+3,5

8,3-0,6

NOTA: questi valori sono dati in bar.

RISCALDATORE D ARIA

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

Temperatura di
attivazione

+ 4C 3

Temperatura di
disattivazione

+ 23C 3

Potenza

100 W
NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 28
settembre 11

APM
Pressione
1

Rigenerazione

2
3

A: gonfiaggio
B: rigenerazione
C: pressione stabilizzata
D: consumo daria
1: pressione di disgiunzione
2: pressione stabilizzata
3: pressione di giunzione
A

Temps

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 29
settembre 11

APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 30
settembre 11

APM
Porte pneumatiche esterne
Durante un intervento in strada o in officina
(calibratura OPTIDRIVER, perdita d'
aria...), potreste
incorrere nell'
impossibilit di avviamento a causa di
una mancanza d'
aria.
In questo caso, bisogna alimentare
dallingresso esterno 12 dell'
APM.

circuiti

Questo ingresso dotato di un tappo (riferimento 1),


che bisogna levare.
L'
alimentazione esterna possibile collegando un
raccordo riferimento: 50 05 630 052.
Consigliamo di realizzare un "kit" d'
alimentazione
partendo da un raccordo della vostra rete officina o dal
compressore del carro attrezzi, che vi permetta di
alimentare il veicolo tramite il raccordo 50 05 630 052
sull'
APM.
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

A seconda del
montaggio del veicolo
il raccordo di
alimentazione esterno
(1) posto sul lato
sinistro del veicolo e
fissato sul longherone

PAGINA 31
settembre 11

Connettore centralina APM


Connessioni elettriche

1: Alimentazione dopo contatto (filo 24)


2: BUS J1587-1 (filo 0010)
3: Alimentazione diretta (filo 2238)
4: Massa (filo 1)
5: BUS CAN J1939-1 (filo 0012)
6: BUS CAN J1939-1 (filo 0013)
7: BUS J1587-1 (filo 0011)

5
6

3
2

7
1

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 32
settembre 11

Schema elettrico centralina APM

G051 Calcolatore gestione produzione aria

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 33
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

Riscaldatore aria (100 W) e


sensore temperatura aria

PARTE ELETTROPNEUMATICA DELLAPM


M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 34
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

Elettrovalvola di
pilotaggio
compressore

PARTE ELETTROPNEUMATICA DELLAPM


M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 35
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

Elettrovalvola di
rigenerazione

PARTE ELETTROPNEUMATICA DELLAPM


M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 36
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

Elettrovalvola freno di
stazionamento

PARTE ELETTROPNEUMATICA DELLAPM


M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 37
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

4 sensori pressione aria

PARTE ELETTROPNEUMATICA DELLAPM


M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 38
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

12
I

P1

P2

P3

P6

Alimentazione esterna
Aria fornita dal compressore

4/27

Uscita pilotaggio compressore

PARTE ESSICCATORE ARIA DELLAPM


3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 39
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

12

P2

P3

P6

Valvola di non-ritorno

Cartuccia essiccatore
Valvola limitatrice di pressione
4/27

PARTE ESSICCATORE ARIA DELLAPM


3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 40
settembre 11

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

PARTE VALVOLE DI SICUREZZA

12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 41
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

Valvole di
PARTE VALVOLE sbarramento
DI SICUREZZA
P1

P2

P3

P6

12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 42
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

PARTE VALVOLE DI SICUREZZA

12

Riduttore di
pressione

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

Valvola di
sovrapressione
25
21
22
NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 43
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

PARTE VALVOLE DI SICUREZZA

12
I

R 1309
Valvola

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 44
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 45
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Pilotaggio elettrico dellelettrovalvola


di rigenerazione
4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 46
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

12

P1

P2

Pilotaggio elettrico dellelettrovalvola


del freno di stazionamento

P3

P6

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 47
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 48
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
6,5
7

P1

P2

P3

P6

Bars

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 49
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
7

P1

P2

P3

P6

Bars

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 50
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
P1
Ritorno alla posizione
di riposo P2
dellelettrovalvola freno di stazionamento
U

P3

P6

12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 51
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

I circuiti di stazionamento e del


rimorchio sono alimentati
4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 52
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Il circuito dei servizi alimentato

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 53
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 54
settembre 11

26

Funzionamento APM
Fase di regolazione e di
ECU
pilotaggio del compressore
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 55
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

Pilotaggio elettrico della elettrovalvola


regolatrice di pressione

12

4/27

Pilotaggio pneumatico
del compressore
3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 56
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Pilotaggio pneumatico
valvola di scarico
4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 57
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 58
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Fase di rigenerazione della


cartuccia dellessicatore
4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 59
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Fine della rigenerazione della


cartuccia essicatore

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 60
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 61
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 62
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 63
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 64
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 65
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Modalit degradata fase di


scarico della sovrapressione

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 66
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 67
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 68
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 69
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Freno di sicurezza paesi nordici

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 70
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

12

P1

P2

Pilotaggio elettrico dellelettrovalvola


del freno di stazionamento

P3

P6

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 71
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 72
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 73
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

Conferma della presenza del


guidatore

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 74
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
P1
Ritorno alla posizione
di riposo P2
dellelettrovalvola freno di stazionamento
U

P3

P6

12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 75
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

I circuiti di stazionamento e del


rimorchio sono alimentati
4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 76
settembre 11

26

Funzionamento APM
ECU
U

P1

P2

P3

P6

6
12
I

4/27

3
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

25

21

22

NETWORK TRAINING ITALIA

23.1 23

24
PAGINA 77
settembre 11

26

Funzioni APM
FUNZIONI COLLEGATE CON IL MOTORE
Informazione
velocit veicolo

Informazioni coppia motore


e giri motore

Pressione
dellaria nel
circuito

EMS

EMS

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

Bus CAN
J1939-1

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 78
settembre 11

Funzioni APM
REGOLAZIONE GIRI MOTORE (CON LAPM)

Informazioni coppia motore e giri


motore

EMS
- Sensore

giri motore

Velocit veicolo,
posizione pedale
acceleratore, posizione
leva cambio

Pressione aria
Bus CAN
J1939-1

Posizione neutral

Richiesta di regolazione dei


giri motore

ECS
Decisione dellautista:incremento del
livello dello chassis
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 79
settembre 11

Funzioni APM
DISPLAY DELLA PRESSIONE DELLARIA E STATO DEL FRENO DI PARCHEGGIO
Informazione
freno parcheggio
e indicazione
della pressione
- Pressione dellaria nel
circuito dei freni anteriori
- Pressione dellaria nel
circuito dei freni posteriori
- Pressione dellaria nei
circuiti del freno di
parcheggio e del freno
rimorchio

Bus J1587-1

Bus CAN
J1939-1

Informazione freno
di parcheggio
attivato
- Freno di parcheggio
attivato (informazione
analogica)
- Pittogramma freno di
parcheggio
- Indicazione dellaria, luce di pressione
minima

Bus CAN J1939-1


Bus J1587-1

EBS

Pressione minima

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

Pittogrammi dallarme,
indicazione pressione e spia del
freno di parcheggio
NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 80
settembre 11

Funzioni APM
ANTI-SOVRAPPOSIZIONE DEGLI SFORZI (Freno di parcheggio + freno di servizio)

Air Product
Management

Bus CAN
J1939-1

Velocit ruote
Pressione dellaria
Contatto

Funzione antisovrapposizione
Posizione del pedale freno
M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 81
settembre 11

Funzioni APM
ATTENZIONE FRENO DI PARCHEGGIO

Pressione aria nel circuito del freno di


parcheggio

Pittogrammi dallarme,
indicazione pressione e spia del
freno di parcheggio

Bus J1587-1
Bus CAN J1939-1

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 82
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 83
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 84
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 85
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 86
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 87
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 88
settembre 11

Diagnosi e Manutenzione APM

M3305 SISTEMA PRODUZIONE ARIA E SOSPENSIONI

NETWORK TRAINING ITALIA

PAGINA 89
settembre 11