You are on page 1of 1

www.fiscoediritto.

it

CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA 09 FEBBRAIO 2010, N. 2810

Svolgimento del processo

Con sentenza del 7/1/2005 la Commissione Tributaria Regionale del Piemonte, in accoglimento del
gravame interposto dall'Agenzia delle entrate Ufficio (.......), riformava la pronunzia della
Commissione Tributaria Provinciale di (.......) di accoglimento dell'impugnazione del contribuente
sig. (AB) del silenzio-rifiuto formatosi sull'istanza di rimborso delle asseritamente maggiori ritenute
IRPEF operate per l'anno d'imposta 1998 sulle somme corrispostegli da parte della (società A).
s.p.a., a titolo di premio ex d.lgs. n. 314 del 1997 ai fini di incentivazione all'esodo.
Avverso la suindicata sentenza del giudice dell'appello il (AB) propone ora ricorso per cassazione,
affidato a 2 motivi, illustrati da memoria.
Resistono con controricorso il Ministero dell'economia e delle finanze e l'Agenzia delle entrate, che
spiegano altresì ricorso incidentale condizionato sulla base di unico motivo, cui il (AB) resiste con
controricorso.
Già chiamata all'udienza camerale del 14/1/2009, la causa è stata rimessa alla p.u., nell'ordinarsi il
rinnovo della notificazione dell'avviso di udienza al difensore del (AB) al nuovo indirizzo di viale X
n. 71 Roma. (………….)

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/CORTE-DI-CASSAZIONE---SENTENZA-09-FEBBRAIO-
20102c-N-2810.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it