P. 1
Rassegna stampa del 16 settembre 2010 - Nicola Zingaretti - Provincia di Roma

Rassegna stampa del 16 settembre 2010 - Nicola Zingaretti - Provincia di Roma

|Views: 26|Likes:
Published by Nicola Zingaretti
Rassegna stampa del 16 settembre 2010 - Nicola Zingaretti - Provincia di Roma
Rassegna stampa del 16 settembre 2010 - Nicola Zingaretti - Provincia di Roma

More info:

Published by: Nicola Zingaretti on Sep 22, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

11/01/2011

pdf

text

original

Rassegna del 16/09/2010

PROVINCIA DI ROMA
16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 Messaggero Cronaca di Roma Sole 24 Ore Secolo d'Italia Cinque Giorni Libero Roma Corriere Laziale Corriere di Rieti Corriere di Rieti Cinque Giorni Messaggero Roma Metropoli Corriere della Sera Roma Cinque Giorni Provincia di Civitavecchia Italia Sera Cinque Giorni Gazzetta dello Sport Roma Ciociaria Oggi Cinque Giorni Manifesto Roma Ciociaria Oggi Cinque Giorni Repubblica Roma DNews Roma Italia Sera Foglio Provincia di Civitavecchia Tempo Repubblica Roma Repubblica Roma Italia Sera Ciociaria Oggi 35 Camera di commercio, arriva Cremonesi - Cremonesi:"Sarò il presidente di tutti" 25 Alla Cdc di Roma arriva Cremonesi 6 Dalla Beat Generation alla sala comando delle imprese romane 1 L'elezione - Cremonesi è il nuovo presidente 45 Cremonesi alla Camera di Commercio - Camera di Commercio, vince Cremonesi 1 CCIAA: Cremonesi il nuovo presidente - Camera di Commercio, Cremonesi il presidente 14 "Metropoli legata ai territori circostanti" 14 Erbacce al posto del cantiere del liceo 7 Un'aula magna intitolata alla memoria di Simonetta Tofani 37 Un appello ai ristoratori: "Utilizzate prodotti locali" 16 No al bullismo: Gigi D'Alessio con gli studenti del "Rosmini" 9 Trasparenza 4 Bambini diabetici, se ne parla all'Authority 28 Roma, "Staffetta 12x1ora" Memorial Alberto Rizzi 9 Una staffetta di 12 ore alla stadio Martellini 47 12 x 1 ora e Blood Runner ai blocchi 23 7 15 24 4 7 5 26 3 4 2 15 7 26 51 Fiaccolata in memoria di vassallo Una fiaccolata per il sindaco ucciso a Pollica Zoom San Lorenzo Caccia, accordi interregionali al palo Preoccupazione per la mancata firma degli accordi interregionale Il Pd manifesta in 120 istituti Volantinaggio contro i tagli in 120 istituti Una scuola pubblica e di qualità il Pd si mobilita contro i tagli Appello per il prigioniero politico Oscar Elias Biscet, il "negro olvidado" che non dimentichiamo "Il principale compito della Asl deve essere la tutela della salute pubblica" Riconversioni e trasferimenti, ecco l'accorpamento della Asl Il Salone del lusso tra gioielli e alta moda a Palazzo Ruspoli - Il salone del lusso E la protesta dell'Iqbal Masih diventa un video-diario Roma Capitale, si cerca un voto unanime "Cesanese jazz Festival", al via la prima edizione Evangelisti Mauro Picchio Nicoletta Farro Gabriele Mariano Renato Mieli Ester Tropia Carla Lucia ... ... gc Serapiglia Dario l.ma ... ... ... ... Bonarrigo Marco ... ... ... R.M. ... ... ... Mazzoni Maria Giulia ... ... Dan. Dim. Laurenzi Laura Grattoggi Sara ... ... 1 3 4 5 7 8 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 30 31 32 36 37 38

NAZIONALE E VARIE
16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 16/09/10 Corriere della Sera Roma Il Fatto Quotidiano Latina Oggi Repubblica Roma Manifesto Roma Messaggero Civitavecchia Tempo Civitavecchia 7 Pd, arriva Chiti sognando Gasbarra o Zingaretti 8 4 17 15 35 Bersani rifà il verso a Berlusconi Linea Zingaretti Appuntamenti - Festa Sel In festa - Garbatella Sinistra Ecologica e Libertà inaugura oggi la nuova sede ... Telese Luca ... ... ... ... Geggi Daria 39 40 42 43 44 45 46

10 Sinistra Ecologia e Libertà inaugura la nuova sede

ZZZ_WEB
15/09/10 15/09/10 15/09/10 15/09/10 15/09/10 IL MESSAGGERO IL MESSAGGERO repubblica.it voceditalia.it LIBERO 0 Regione, Provincia e Comune: restano da chiarire le competenze 0 Roma capitale, giovedì l'ok del governo: 15 Municipi e meno consiglieri comunali 0 Roma Capitale, battaglia sugli stipendi Sì al nuovo status, slittano gli aumenti 0 Roma, l'Anas accende le polemiche con i nuovi pedaggi 0 Roma: Zingaretti, auguri di buon lavoro a Cremonesi ... ... ... ... ... 47 48 49 51 52

art

PROVINCIA DI ROMA

1

PROVINCIA DI ROMA

2

art

PROVINCIA DI ROMA

3

art

PROVINCIA DI ROMA

4

art

PROVINCIA DI ROMA

5

PROVINCIA DI ROMA

6

art

PROVINCIA DI ROMA

7

art

PROVINCIA DI ROMA

8

PROVINCIA DI ROMA

9

art

PROVINCIA DI ROMA

10

art

PROVINCIA DI ROMA

11

art

PROVINCIA DI ROMA

12

art

PROVINCIA DI ROMA

13

art

PROVINCIA DI ROMA

14

art

PROVINCIA DI ROMA

15

art

PROVINCIA DI ROMA

16

art

PROVINCIA DI ROMA

17

art

PROVINCIA DI ROMA

18

art

PROVINCIA DI ROMA

19

art

PROVINCIA DI ROMA

20

art

PROVINCIA DI ROMA

21

art

PROVINCIA DI ROMA

22

art

PROVINCIA DI ROMA

23

art

PROVINCIA DI ROMA

24

art

PROVINCIA DI ROMA

25

art

PROVINCIA DI ROMA

26

art

PROVINCIA DI ROMA

27

art

PROVINCIA DI ROMA

28

PROVINCIA DI ROMA

29

art

PROVINCIA DI ROMA

30

art

PROVINCIA DI ROMA

31

art

PROVINCIA DI ROMA

32

PROVINCIA DI ROMA

33

PROVINCIA DI ROMA

34

PROVINCIA DI ROMA

35

art

PROVINCIA DI ROMA

36

art

PROVINCIA DI ROMA

37

art

PROVINCIA DI ROMA

38

art

NAZIONALE E VARIE

39

art

NAZIONALE E VARIE

40

NAZIONALE E VARIE

41

art

NAZIONALE E VARIE

42

art

NAZIONALE E VARIE

43

art

NAZIONALE E VARIE

44

art

NAZIONALE E VARIE

45

art

NAZIONALE E VARIE

46

Data Pubblicazione:

RASSEGNA WEB
art

15-SET-2010

Il Messaggero articolo

Pagina 1 di 1

stampa

|

chiudi

15-09-2010 sezione: HOME_ROMA

Regione, Provincia e Comune: restano da chiarire le competenze
Superato lo scoglio del primo decreto attuativo, arriverà il vero problema: i poteri di Roma Capitale, che faranno parte del secondo decreto. E sui quali è aperto il vero scontro che coinvolge, su posizioni diverse, Campidoglio, Regione e Provincia. Tema centrale sono le competenze della Pisana che, in parte, dovrebbero passare al nuovo ente Roma Capitale, soprattutto su temi come i trasporti, l’urbanistica e l’ambiente. Gianni Alemanno fa professione di ottimismo: «Per il secondo decreto su Roma Capitale c’è tempo fino a maggio 2011: penso che entro fine anno ce la faremo». Ma Renata Polverini frena. «La Costituzione è chiara: nessuno può trasferire le competenze dalla Regione ad altre istituzioni, servirebbe una legge costituzionale osserva la governatrice - Stiamo ragionando e parlando molto su una questione su cui la Carta è chiarissima». E nel discorso si inserisce Nicola Zingaretti, chiamato a garantire gli equilibri tra la metropoli e il suo vasto hinterland: «Andiamo avanti con la riforma, ma evitando il rischio di una periferizzazione dell’area vasta», sottolinea l’inquilino di Palazzo Valentini, che invita il Governo a «procedere con la riforma sentendo anche le altre province ed enti locali del Lazio». A mettere il sale sulle polemiche ci pensa la senatrice Linda Lanzillotta, rutelliana di ferro e relatrice del parere su Roma Capitale nella commissione bicamerale. «Il primo decreto, in discussione in questi giorni, non cambia nulla, perché non riguarda le competenze e i poteri, ma solo l’organizzazione: non è aumentando gli stipendi dei consiglieri che si celebra l’Unità d’Italia - dice la Lanzillotta - Mentre del secondo, che definisce la sostanza e che avrebbe dovuto essere approvato in contemporanea al primo, non esiste nemmeno in bozza: si hanno idee vaghe, confuse e siamo molto lontani da quel decreto». Tocca quindi a Mauro Cutrufo tentare di mettere un punto fermo sulla vicenda: «Non scambiamo l’oro con l’ottone, la legge che dopo 60 anni riconosce Roma Ente locale speciale è stata già approvata da più di un anno dal Parlamento italiano scandisce il vice sindaco - Di conseguenza, mi spiace per chi finge di non esserne a conoscenza. Come detto è legge e va rispettata». Dal 2001 «ci sono voluti 10 anni per questa legge - continua Cutrufo - Due mesi per l’approvazione del prossimo e ultimo decreto si possono ed è giusto attenderli, per non licenziare frettolosamente cose complesse, ma entro l’anno anche queste due ultime rifiniture, i decreti delegati, saranno approvati». Il vice sindaco parla di “rifiniture”, «perché i decreti non riguardano gli ambiti dei poteri in sé, che per altro prevedono solo funzioni amministrative già legge dello Stato, ma lo spessore ed il peso degli stessi». Fa.Ro.

http://www.ilmessaggero.it/stampa_articolo.php?idapp=32556

ZZZ_WEB

15/09/2010

47

Data Pubblicazione:

RASSEGNA WEB
art

15-SET-2010

Il Messaggero articolo

Pagina 1 di 1

stampa

|

chiudi

15-09-2010 sezione: HOME_ROMA

Roma capitale, giovedì l'ok del governo: 15 Municipi e meno consiglieri comunali
ROMA (15 settembre) - I consiglieri della futura Assemblea capitolina scenderanno a 48 (almeno per ora) e si potranno mettere in aspettativa non retribuita dal posto di lavoro, mentre i Municipi saranno 15 (con confini da stabilire nello Statuto) e sarà prevista l’audizione del sindaco al consiglio dei Ministri sui provvedimenti che riguardino la Città eterna. Sciolti gli ultimi nodi, a meno di clamorose sorprese domani il Governo darà il via libera definitivo al primo decreto attuativo della riforma di Roma Capitale, quello che riguarda l’assetto istituzionale del nuovo ente speciale. «Abbiamo già prenotato uno spazio sulla Gazzetta ufficiale di lunedì 20», dice Gianni Alemanno. L’obiettivo del sindaco è esplicito: battezzare formalmente la riforma nel 140/esimo anniversario di Roma Capitale, con la visita ufficiale in Campidoglio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Oggi il testo definitivo sarà licenziato dalla commissione bicamerale per l’attuazione del federalismo, che ieri ha ascoltato tutti i vertici istituzionali romani: il sindaco, la governatrice del Lazio Renata Polverini e il presidente della Provincia Nicola Zingaretti. Ma i problemi sul primo decreto non riguardano gli equilibri tra enti: quelli, invece, rientreranno nell’elaborazione del secondo, sui poteri di Roma Capitale. «Sono molto ottimista sul varo del primo decreto entro domani - sottolinea Alemanno L’esito finale mi pare accettabile: si è deciso di lasciare la previsione di 48 consiglieri e poi approvare un ordine del giorno in cui si dice che in sede di approvazione del codice delle autonomie si valuterà la necessità di prevedere più consiglieri per le aeree metropolitane e per Roma Capitale». Ottimista sulla conclusione rapida dell’iter del primo decreto è anche il vice sindaco Mauro Cutrufo, in questi anni principale promotore della riforma. «Il decreto andrà in porto - dice Cutrufo - Su questo dobbiamo ringraziare anche il Pd capitolino che, da Umberto Marroni a Francesco Smedile, si è battuto per la rapida approvazione, anche se a livello parlamentare ci sono state delle resistenze di parte del centrosinistra». Ieri, a questo proposito, il vice sindaco ha presentato il suo libro “La quarta Capitale”, al Tempio di Adriano. «Il dibattito sulla riforma per Roma Capitale va avanti da 60 anni spiega Cutrufo - Ora finalmente il Parlamento riconosce che siamo un ente locale speciale». Il vice sindaco ricorda come, da Tokyo a Washington, «le principali capitali mondiali godono di leggi speciali. Solo a Roma non è mai stato riconosciuto dalla Repubblica uno status speciale. Il Parlamento deve prendere atto - aggiunge Cutrufo che Roma rappresenta un unicum e deve legiferare, altrimenti i cittadini romani non potranno essere amministrati con compiutezza».

http://www.ilmessaggero.it/stampa_articolo.php?id=118924

ZZZ_WEB

15/09/2010

48

Data Pubblicazione:

RASSEGNA WEB
art

repubblica.it

15-SET-2010

Roma Capitale, battaglia sugli stipendi Sì al nuovo status, slittano gli aumen... Pagina 1 di 2

Cerca: Archivio Cerca: Cerca nel Web con Google Mercoledì 15 Settembre 2010 – Aggiornato Alle 11.25 Home Cronaca Sport Foto Video Annunci Aste-Appalti Lavoro Motori

La Repubblica dal 1984

Cerca Cerca

Negozi

Cambia Edizioni

Sei in: Repubblica Roma / Cronaca / Roma Capitale, battaglia sugli stipendi …

Stampa

Mail

Condividi

IL GOVERNO DELLA CITTA'

Roma Capitale, battaglia sugli stipendi Sì al nuovo status, slittano gli aumenti
Consiglieri, nella nuova Assemblea scendono da 60 a 48. L'audizione a San Macuto di Alemanno Zingaretti e Polverini
di GIOVANNA VITALE
TROVA INDIRIZZI UTILI

Potrebbe finire con un compromesso poco gradito ai consiglieri comunali la battaglia combattuta ieri in Bicamerale sul primo decreto attuativo di Roma capitale. Quello - per intenderci - che cambia il nome del consiglio comunale in Assemblea capitolina, riduce il numero degli eletti da 60 a 48 (aprendo però a modifiche successive) e, soprattutto, migliora il loro status giuridico-economico, riconoscendogli uno stipendio vero, molto più sostanzioso, rispetto agli attuali gettoni di presenza. Eccolo il punto più controverso: difeso da Alemanno, osteggiato nella Commissione sul Federalismo fiscale. Si chiedono in sostanza le opposizioni: perché spezzare la riforma su Roma Capitale in due tronconi, approvando prima compiti e privilegi dei consiglieri e solo dopo i poteri attribuiti al nuovo ente territoriale? "Nulla di tutto questo oggi si discute, ma solo di prerogative e compensi per gli amministratori: legittimi se gli amministratori di Roma avranno maggiori responsabilità, molto discutibili se Roma continua a essere come gli altri comuni", dice chiaro e tondo Linza Lanzillotta (Api), relatrice del decreto insieme ad Anna Maria Bernini (Pdl). "Prima poteri e risorse per la città e solo dopo status e compensi per i politici". Critiche subito rispedite al mittente da Alemanno, determinato a ottenere il via libera definitivo entro il 20 settembre (il consiglio dei ministri è convocato per il 17), così da poterne menar vanto in occasione dei festeggiamenti per il 140esimo anniversario della capitale. "Per il secondo decreto c'è tempo fino a maggio 2011: penso che entro fine anno ce la faremo", replica il sindaco al deputato pd Francesco Boccia, preoccupato che "la strategia dello spacchettamento rischi di affossare il percorso di attuazione di Roma capitale". Al contrario, incalza Alemanno, "ho io stesso ho sollecitato lo spacchettamento perché la complessità della trasformazione in atto e i molti tentativi già fatti hanno consigliato di scegliere il metodo alpinistico di arrivare alla cima per gradi". Tanto più che "i consiglieri comunali a Roma decidono su delibere da milioni di euro che riguardano una città di 2,8 milioni di abitanti e lavorano h24. Gli attuali 1.200 euro netti al mese mi pare uno squilibrio". Certo tutto si aspettava, l'inquilino del Campidoglio, tranne tanta ostilità da parte del Pd: persuaso che il sostegno offerto dal consigliere Smedile, promotore ieri di un nuovo invito ai parlamentari del suo partito a fare in fretta, bastasse a vincere le resistenze. Così non è stato. Anzi. L'affondo nel merito del presidente della Provincia Zingaretti ("L'attuazione della riforma non può prescindere dall'area metropolitana: bisogna evitare la periferizzazione dell'hinterland") insieme al brusco stop della governatrice Polverini che ha escluso ogni ipotesi di devoluzione per decreto di poteri regionali ("Non si può isolare la Regione da Roma, che è un polmone importante per il suo territorio e viceversa. Lo dice la Costituzione: lo Stato può trasferire funzioni ma non può incidere sulle competenze proprie della Regione. Solo noi possiamo decidere se delegarle. La Carta non attribuisce dignità regionale o statale alla capitale, che resta un Comune"). Facile allora per i democratici Causi e D'Ubaldo gridare al pasticcio: "La Polverini ha messo una pietra tombale su Roma Capitale. Sulla riforma non c'è ancora niente di concreto; la trattativa fra Regione, Comune e governo è allo stallo". Come finirà? Con un compromesso: del decreto che la Bicamerale approverà domani si salverà solo la parte relativa allo status giuridico dei consiglieri comunali, rinviando il tema degli stipendi al secondo decreto sui poteri. Se e quando arriverà.

Cerca negozi e professionisti
Cosa vuoi cercare? Roma Vicino a

Cerca

Naviga per categoria: NOLEGGIO AUTO CONCESSIONARI AUTO TAXI FARMACIE OSPEDALI PRONTO SOCCORSO RISTORANTI AGENZIE VIAGGI ALBERGHI AGRITURISMO BED AND BREAKFAST RESIDENCE AGENZIE IMMOBILIARI FINANZIAMENTI E MUTUI MOBILI E COMPLEMENTI D'ARREDO PIANTE E FIORI IDRAULICI TRASLOCHI IMPRESE EDILI PALESTRE PISCINE ISTITUTI DI BELLEZZA PARRUCCHIERI ERBORISTRIE ABBIGLIAMENTO GIOIELLI E OROLOGI OUTLET CENTRI COMMERCIALI ELETTRODOMESTICI

ANNUNCI (ROMA E LAZIO) Appartamenti pietrastornina 2 Via Roma (RM) 150 mq Ottimo n. bagni 3 cucina: Abitabile Posto auto Castel di leva – Spregamore vendesi villa 150 Mq 3 livelli 3. .... Appartamenti Roma (RM) 55 mq Ristrutturato n. bagni 1 2 piano cucina: A vista Via Cassia Ospedale San Pietro grazioso appartamento all' ultimo piano di palazzina. .... Villa aurelia 2359 Via Roma (RM) 420 mq 16 locali n. bagni 6 cucina: Abitabile Posto auto Aurelia Km 23. 5 - Bivio Fregene Consorzio del Sorbo VILLA... Hotel in Maremma benessere con Degustazione di Prodotti tipici toscani. a euro 239 00 (tariffa weekend) oppure euro 219 infrasettimanle. . Soggiorno di 2. ....

ANNUNCI DI LAVORO (ROMA E LAZIO) 10 AGENTI & 30 FUNZIONARI COMM Progetto BluLineStore per l’ampliamento della Rete Distributiva Concessionari con nuova apertura 10.000... 10 AGENTI & 30 FUNZIONARI COMM Progetto BluLineStore per l’ampliamento della Rete Distributiva Concessionari con nuova apertura 10.000... FOCSIV :. SERVIZIO CIVILE IN ITALIA E ALL’ESTERO

(15 settembre 2010)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ENTI E TRIBUNALI (ROMA E LAZIO) Tipologia: Vendite Località: roma - Lazio Beni in vendita: 4 - bene immobiliare: Garage/box/autorimessa Leggi i dettagli Tipologia: Gare ed appalti Località: roma - Lazio Oggetto: Forniture Leggi i dettagli

Scrivi un commento

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/09/15/news/roma_capitale_battaglia_...

15/09/2010

ZZZ_WEB

49

Data Pubblicazione:

RASSEGNA WEB

repubblica.it

15-SET-2010

Roma Capitale, battaglia sugli stipendi Sì al nuovo status, slittano gli aume... Pagina 2 di 2

Sono presenti 9 commenti

Visualizza tutti i commenti

d'accordo con il senatore D'UBALDO, in fondo erano idee già veltroniane ma ciò non toglie che dobbiamo reagire ! Spero che repubblica parli ampiamente su questo scempio che non ha eguali (se aspettiamo gli altri quotidiani..). Anche se credo che la corte costituzionale non p... Inviato da mohican01 il 26 agosto 2010 alle 20:26 Grazie a Veltroni e a Rutelli, grazie ad un'opposizione del tutto inconsistente nelle nuove periferie come nelle vecchie. Inviato da enr82 il 26 agosto 2010 alle 14:57 Dobbiamo ringraziare Veltroni, Dalema e Rutelli, se hanno ceduto l'Italia e Roma a questa Cricca di affaristi, speculatori, massoni neofascisti viva il partito della Cementificazione selvaggia , e pochi privati si imposseseranno del patrimonio nazionale ,e quando avranno finito di spolpare tut... Inviato da deicesari il 26 agosto 2010 alle 10:47

Pubblica qui la tua inserzione PPN IKEA: fino a 550€ per te Se acquisti una cucina da almeno 2500€ c’è un buono per te. ikea.it/comeavereilbuono Vola con British Airways Approfitta dei fantastici saldi su BA.com www.britishairways.com Scopri Lancia Diva. Musa e Ypsilon Diva. Una vera Diva concede sempre il bis. www.lancia.it

Fai di Repubblica Roma la tua homepage | Redazione | Scriveteci | Rss/xml | Mappa del sito | Servizio Clienti | Pubblicità I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale. Divisione La Repubblica Gruppo Editoriale L’Espresso Spa - P.Iva 00906801006

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/09/15/news/roma_capitale_battaglia_...

15/09/2010

ZZZ_WEB

50

Data Pubblicazione:

RASSEGNA WEB
art

voceditalia.it

15-SET-2010
Pagina 1 di 1

Voce - Roma, l'Anas accende le polemiche con i nuovi pedaggi

Roma, l'Anas accende le polemiche con i nuovi pedaggi
Critiche bipartisan, Alemanno furioso

Roma – L’Anas ha confermato che sarà presto realizzato il video pedaggio sui diversi raccordi autostradali che circondano la città di Roma. E’ già disponibile e consultabile il bando che prevede “la fornitura e la messa in opera di un sistema di pedaggiamento senza barriere sulle autostrade e i raccordi autostradali Anas, ed i correlati servizi di manutenzione e gestione operativa”. L’importo complessivo si aggira sui 150 milioni di euro. Per la prima volta nella Capitale l’indignazione è bipartisan. Alle prime critiche di Renata Polverini, che ha ricordato che “il Tar ha già cancellato la norma transitoria”, ha fatto seguito prontamente il sindaco della città Gianni Alemanno. Furioso con Anas, ha detto alla redazione regionale della Rai che “se verranno installati i macchinari per il video pedaggio sul Grande Raccordo Anulare” è pronto a “sfondarli di persona” con la sua macchina. Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ha scritto una lunga lettera al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, nella quale chiede al premier un intervento immediato contro un’ingiustizia così palese nei confronti dei cittadini. “Questo ulteriore balzello – si legge nella parte conclusiva – andrà a colpire milioni di cittadini e in particolare le fasce più deboli della popolazione. […] La Provincia continuerà a battersi con ogni mezzo e in ogni luogo”. A.G.
15/9/2010

http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=57778&titolo=Roma,%20l'Anas%20accende%20le%20polemic...

ZZZ_WEB

15/09/2010

51

Data Pubblicazione:

RASSEGNA WEB
art

15-SET-2010

Roma: Zingaretti, auguri di buon lavoro a Cremonesi - Libero-news.it

Pagina 1 di 1

Cronaca | 15/09/2010 | ore 14.34 »

Roma: Zingaretti, auguri di buon lavoro a Cremonesi
Roma, 15 set. - (Adnkronos) - "Desidero rivolgere a nome dell'Amministrazione provinciale gli auguri di buon lavoro a Giancarlo Cremonesi eletto oggi nuovo presidente della Camera di Commercio di Roma, istituzione fondamentale per lo sviluppo del mondo economico e produttivo della Capitale e di tutto il territorio". Lo dichiara in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

http://www.libero-news.it/regioneespanso.jsp?id=488647

ZZZ_WEB

15/09/2010

52

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->