You are on page 1of 2

c  

     

Nel Trecento la sede papale fu trasferita dal papa


francese Clemente V dall͛originaria Roma ad
Avignone, in questo modo però il papa e tutti i
suoi successori da lì fino alla metà del XV secolo
furono troppo lontani, oltre che essere anche
impegnati da avvenimenti quali lo scisma e i
conflitti con il concilio, dalle regioni centrali della
penisola italica da poterle controllare a pieno. 
Di conseguenza salirono al potere in quelle regioni
delle famiglie dinobili che potevano
spadroneggiare liberamente fino a che durante il
periodo di Clemente VI un popolano di nome
Nicola detto ͞Cola͟ di Rienzo riuscì nel 1347 a farsi
nominare tribuno del popolo e riuscì ad incantare
con le sue idee che richiamavano alla società


Mappa raffigurante lo Stato della Chiesa e la sua espansionedell͛antica Roma persino l͛imperatore e il papa,
quest͛ultimo però voleva sostenere il popolano
solamente per il proprio scopo : abbattere il potere della nobiltà romana.
Purtroppo però il suo tentativo fu vano perché i metodi di Cola di Rienzo furono alla fine giudicati troppo
brutali e il popolo lo fece deporre dalla sua carica e riuscì ad ucciderlo in un tumulto insorto nel 1354. Lo
Stato della Chiesa nel 1377 fece ritrasferire la sua sede a Roma e quando cercò di ristabilire i suoi legami
con gli stati confinanti provocò lo scisma d͛Occidente che fece perdere il primato politico allo stato papale.
Lo Stato della Chiesa riuscì a riottenere il controllo solo del Lazio fino al Rinascimento quando grazie
soprattutto a Papa Innocenzo VIII e a Papa Giulio II riuscì a estendersi notevolmente approfittando
dell͛anarchia che si trovava nelle deboli città circostanti e riuscendo a ottenerne seppur solo nominalmente
il potere tramite i principi che le controllavano.
Così nel XV secolo lo Stato della Chiesa era diventato una delle più potenti regioni italiane rinunciando però
al suo ruolo universale e sovranazionale che lo aveva sempre caratterizzato sul piano internazionale del
tempo.

 
 



    

ã  
     

 

  
   
  

  
  


 
 
 
 


  

  




     
   



     
 
 !"## $ %
& 

 

 

 

'   ( $ 
)  

      

 
  
 
** 
   +    $ 
%
& &  
     

 , -

   
 
 !"."  &
 
 !/" 




 
  

 
 
  $ %
&

  

  

  
 



Mappa del Regno di Napoli e Sicilia e


della sua estensione
u    ,    

 u u         


u  u uu  u     $ ,  
u             
       u u