You are on page 1of 1

Egregio Signor Sindaco del Comune di Seveso Massimo Donati,

Egregio Signor Presidente del Consiglio Comunale Massimo Vaccarino,

dalla stampa si apprendono insistenti notizie che, per il completamento della sua tangenziale nord, il
Comune di Cesano Maderno avrebbe ottenuto un collegamento viario tra la Comasina e il nuovo
accesso di Pedemontana previsto in Via De Medici a Cesano Maderno utilizzando Via don Sturzo e,
ovviamente, uno scavalcamento delle FNM al confine tra Seveso e Cesano Maderno.

Posto che Via don Sturzo all’intersezione con Via Cascina Rossa, è di completa proprietà del
Comune di Seveso, e che la successiva Via Cadore è altrettanto di proprietà del Comune di Seveso e
quindi il Comune di Seveso può opporsi nei fatti a tale progetto di utilizzo della propria viabilità a
favore del comune di Cesano Maderno,

si chiede all’Amministrazione

1. se l’Amministrazione di Seveso ha approvato tale progetto o se intende rifiutare o avallare


tale ipotesi progettuale e, nel caso, quali compensazioni intende chiedere al Comune di
Cesano Maderno;

2. il tracciato al momento ipotizzato per l’opera di scavalcamento delle FNM al confine tra
Seveso e Cesano Maderno;

3. se l’Amministrazione intende utilizzare la Commissione urbanistica o interramento come


strumento consultivo a riguardo di tale eventuale decisione e prima di prendere decisioni in
merito oppure intende continuare nell’attuale politica di esclusione dei Consiglieri dalle fasi
di formazione della decisioni dell’Amministrazione.

Alla presente interrogazione si chiede risposta scritta ed iscrizione all’ordine del giorno del
prossimo Consiglio Comunale.

Distinti saluti.

Seveso, 21 Febbraio 2011

Lista Civica Sevesoviva


Capogruppo e Consigliere Comunale
Daniele Tagliabue