MARX CONTESTO STORICO. Filos.

in risp al contesto storico;vive Rivoluzione industriale,mondo del lavoro, rapporti sociali, fabbriche. C’è stretta connessione tra teoria e pratica;si propone di trasformare il mondo->Manifesto partito comunista. FILOSOFIA DEL MARTELLO = Smantellamento società colpendo le istituzioni,poi propone soluzioni. Utopia:attuabile ma ancora mai attuata. RIFLESSONE FILOSOFICA: Analisi situazione negativa. Individua elemento significativo società(operaio). Analisi motivi di situazione negativa. Propone smantellamento cause. Cerca elementi del giusto stato. MATERIALISMO STORICO: Teoria secondo cui la reale forza motrice della storia non è spirituale, ma materiale;la storia è condizionata dai rapporti lavorativi, in relazione con modo di produzione tra uomini. Storia- processo materiale,soggetti sono merce e uomini,uomini si uniscono in società per produrre beni utili alla società. MATERIALISMO DIALETTICO: Poco adoperato. Legge storica che comune a tutti i passaggi storici, in ogni fase della storia. Storia- storia delle lotte di classe. Schiavismo>Medioevo,feudalesimo->capitalismo->comunismo//Tesi: borghesia. Antitesi: proletariato. Sintesi:società comunista. CRITICA AI FALSI SOCIALISMI: analizza diversi socialismi. CONSERVATORE:vorrebbero tamponare la situazione all’interno del capitalismo senza distruggerlo,mantenendo il ruolo borghese. UTOPISTICO: azione pacifica di riforme coinvolgendo tutte le classi sociali, non riconosce a proletariato azione autonoma.SOCIALISMO SCIENTIFICO:si basa su un programma specifico,non +ideale ma secondo un metodo scientifico,programma di autoemancipazione del proletariato. NASCITA DEMOCRAZIA COMUNISTA: STRUTTURA = Insieme dei rapporti di produzione, base economica della società. SOVRASTRUTTURA = Insieme delle istituzione politiche, famiglia, morale, filosofica e religiosa. Il rapporto tra le2è alla base della società. PASSAGGIO DA CAPITALISMO A COMUNISMO: 1. Rivoluzione proletariato. 2.Smantellare società,abbattere borghesia. 3. Instaurare dittatura proletaria abbattere stato borghese->no privato,no classi. 4.Nascità comunismo e democrazia comunista(no+sfruttati e sfruttatori) LAVORO UMANO SOCIETA CAPITALISTA. LAVORO = alla base della società,essenza dell’uomo;mezzo per conoscenza;ape(progettualità) DISOCCUPAZIONE = esperienza dolorosa,distrugge un individuo,inferiore,inutile ed irrealizzato. SOCIETA CAPITALISTICA. Condizione lavoratore:alienato,ALIENAZIONE: condizioni disumane,sfruttamento,no prodotto finito.Reliogiosa:rivolge a dio per bisogno,insoddisfazione,tam pone.Causa situazione: proprietà privata. CAPITALE. Analisi produzione economica caratterizzata da MERCE analizzata secondo 1)valore d’uso(dipende da bisogno) 2)valore di scambio(parametro:lavoro socialmente necessario,secondo teoria valore=lavoro).LAVORATORE: merce-uomo,uomo come forza lavoro.Salario:valore necessario per sopravvivenza propria e famiglia.PLUSVALORE= PLUSLAVORO=ore in più lavorate e non pagate.Da qui deriva profitto capitalista. Plusvalore dipende da capitale variabile. PRODUZIONE: 1)ANTICA-MDM. 2)CAPITALISTICA- DMD’Guadagno reinvestito in fabbrica per nuovi macchinari. industrializzazioneCADUTA SAGGIO DI PROFITTO(=plusvalore/c+v).CAPITALE VARIABILE salario,guadagno,forza lavoro.CAPITALE COSTANTE macchinari materia prima ->plusvalore cala,disoccupazioneCOLLASSO PRODUZIONE CAPITALISTA

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful