You are on page 1of 1

www.fiscoediritto.it http://twitter.

com/fiscoediritto

COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE LOMBARDIA - SENTENZA 31 MARZO


2011, N. 37

Svolgimento del processo

In seguito ad una verifica fiscale condotta dalla Guardia di Finanza, conclusasi in data 12 dicembre
2006, l'Agenzia delle Entrate - Ufficio di (...) il 23 novembre 2007 notificava alla società (...)
l’avviso di accertamento n. (...) con il quale ha accertato, per il periodo di imposta 2001, una
maggiore IVA per Euro 455.226,00 oltre a sanzioni ed interessi e l’atto di contestazione n. (...), con
il quale sono state irrogate sanzioni amministrative per Euro 94.749,90.

Con gli atti de quibus l'Agenzia contestava l'omessa applicazione dell'Imposta sul Valore Aggiunto
su alcune prestazioni di servizi rese dalla società - in forza di un contratto stipulato in data 8
gennaio 2001 - a favore della controllante statunitense (...).

La società impugnava gli atti avanti alla Commissione Tributaria Provinciale di Milano in data 22
gennaio 2008 eccependo (i) la nullità per notifica oltre il termine di decadenza previsto dall'art. 57,
D.p.R. n. 633/72 (ii) l'illegittimità costituzionale, per violazione degli artt. 3, 24 e 97 della
Costituzione, dell'art. 10, L. n. 289/09, come modificato dalla L. n. 27/03, che prevede la proroga
biennale dei termini di cui all'art. 43, D.p.R. n. 600/73 e dell'art. 57, D.p.R. n. 633/72 per i
contribuenti che non si avvalgono delle disposizioni di cui alla L. n. 289/02 (iii) la nullità degli atti
per difetto di motivazione, (iv) l'illegittimità degli atti in quanto recanti una pretesa fiscale
oggettivamente infondata e basata sulla presunta esistenza di una stabile organizzazione della
società controllante ai fini dell'Imposta sul Valore Aggiunto e (v) in subordine, l'illegittimità delle
sanzioni irrogate in quanto commesse per errore sul fatto e/o diritto senza l'intento di arrecare
pregiudizio all'Erario. L'Ufficio si costituiva in giudizio il 4 marzo 2008 e depositava ulteriori
memorie illustrative il 26 settembre 2008, cui sono seguite controdeduzioni della società in data 22
ottobre 2010. ……..

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/COMMISSIONE-TRIBUTARIA-REGIONALE-
LOMBARDIA---SENTENZA-31-MARZO-20112c-N-37.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it