DANIELE RICCI

venne nelmomo

Canti per la Messa di Natale con i giovani

ti,i ne

EDITORIALE AUDIOVISIVI

Foto di G. Galtre

4 IN PRINCIPIO

10 SIGNORE, ABBI PIETA 01 NOI

13 GLORIA A 010 NEL~ALTO DEI GIELI 20 ALLELUIA, VI ANNUNGIO

22 BENEDETTO TU, SIGNORE

25 SANTO SANTO SANTO

27 AGNELLO DIDIO, ABBI PIETA 28 VIENI NASGI ANGORA

33 TU SEI BAMBINO

37 OGGI E NATO

2

o FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

IN PRINCIPIO ERA IL VERBO

/I Vangelo di Giovanni costituisce

una mirabile sintesi di contenuti fondamentali della fede cristiana, laddove, in perticotere,

con un linguaggio simbolico quanto mai efficace, esprime i temi essenziali del mistero dell'incarnazione e della missione del Figlio di Dio:

" ... E il Verbo si fece carne

e venne ad abitare in mezzo a noi ... ".

Per una precisa aderenza linguistica, stilistica

e contenutistica, i brani di questa messa di Daniele Ricci, "Venne nel mandan, rimandano direttamente

al prologo del quarto Vangelo.

Oal canto d'ingresso fino al canto finale, passando per i brani ritueti,

i temi e illinguaggio del testa sacro prendono forma cantabile,

legati da un filo conduttore coerente ed omogeneo e sviluppandosi in una progressiva interiorizzazione e attualizzazione dei contenuti.

Lo stile proprio dell'Autore, frutto di una continua rice rca nel campo della musica giovanile e della liturgia,

conferisce inoltre un'impronta musicale originale a questa messa i cui brani risultano particolarmente interessanti e suggestivi

e nello stesso tempo assicurano una buona cantabilita

per la partecipazione di tutta I'assemblea.

"Venne nel mandan e dunque un nuovo, atteso contributo per Ie celebrazioni natalizie

e per iI rinnovamento di un repertorio liturgico rispettoso della dignita dei riti e nello stesso tempo

attento aile esigenze, alia culture, alia senelbuit« dei giovani.

IJjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

3

IN PRINCIPIO

Musica di Daniele Ricci

TERZINATO

_II[

In pnn-cl-plo e-ra il

~. €r~

[r'MEflr'=~lrEtl· IltfU Erifl

intr.

Do

Fa Sol Do Fa Sol Do Fa

i Ve.!:.:'_bo, ed iI Ver- bo e - ra pres-so Oi _- o.

I~ fJ J J JJ I £J1=))1 -

In prin-ci-pioe-rail

Sol Do Fa Sol Sol

Si

Do Fa

Ver-bo, ed il Ver- bo e - ra

14 F J O-Uj

Oi-o.

E 0 - gni co - sa cre - a

I' J J J J J I r·

- ta

J J-IJ;j J

Sol

Do ~a

Sol

Lam

& fu per mez-zo d' lu

I~' J J J J J IJ.

i: nul - la di cia che e - si - ste
J. fh=fl J J J I l J.
Re7 Do Mi7 Mim Fa

~ fu fat - to ..., - za lui.

I J J J J J J IJ.

E nel mon-do ar - ri -

Lam Sol "--1:)0

-

f • I

Fa

Sol

Do Fa

i v~ va la lu - ce ve

I~ La 1 i j 2J)

ra,

JEJ.

lu - ce ve - ra che il-

-

Sol

Do

Fa

Sol

Sol Si

Do Fa

i lu...:_mi-na

I~ fJ 3 '

o • gni uo - mo.

Lui ve - ni - va nel mon - do

I ,W J J J ] I r· r·

Sol

Do '---Fa

Sol

Lam

4 che fu fat - to pe,. ~ ...

I ' J J J J J! •.

i, rna non 10 ri - co - nob be iI
J ... _- I' £) J J J I l I
I )

Re7 Do Mi7 Mtm

Fa

4

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

mon do ed e ra lui

Ma a quan ti l'ac col SEI ro

fl - , - - - - -
. 11
u • • • .. .. . ------ ? ..
_./-
I'l Maa quan-ti I'ac-col- se - ro
~ r Lam

Sol

Do

Fa

Sol

Lam

die de il po te re di es se re fi gli di Oi 0

a tut ti co 10 ro che

11 - - - - - - - , - - -
u .. • . ~ . .. . • • •
fl die-de iI po - te - re di es-se-re fi - gli di Oi-o, a tut - ti co -10 - ro ehe
U r' r' Do

..

Mi7 Lam
0 Per - che non son
10.
..

o. Per -che non son
I _Ie Do

ere- do - no nel no - me su fl

na - ti da san-gue 0 da

11_ ere - do - no nel no - me

su

na - ti da san-gue 0 da

~

~L 1

Do

I

~i7

Lam

Fa

ear-ne 0 vo - Ie - re di

uo

mo

rna so - no na - ti da Oi - 0

I'l , ,
+
·
u .. ...
~
car-ne 0 vo - Ie - re di uo - rno, rna so-no na - ti da Di - 0;-..
~
·
·
.
t. I~I I r Do

Mi7

Mi Sol#

Lam

Fa

dJjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

5

ma so-no na-ti da Di 0

Ed il Ver-bo e di-

~ - 't I.
.. .;
.
t.J - -
~I'\ ma so-no na- ti da Di - o.
~
. .
. .
·r
t.J ~ I r I r Do

Mi7

Mi Lam 801#

_j

Sol

Do

Fa

! sc=-:_ so tra noi sui - la

I~ Lj 1 J J J

ter - ra

I J 15J·

e si e fat - to bam-

Sol

Do

Fa

Sol

Sol Si

Do

[J E fJ

Fa

bi - no co - me u - no di no - i.

Con -tem - plia - mo la glo - ria su - a

fl -
.. , -t---+
~ ., ., ., ., ., ... ., ... ~ .... r r
fl Con - tem - plia - mo la glo - ria su - a
~ ~ - Sol

Do

Fa

Sol

Lam

di u - ni - ge - ni - to

Fi

glio

di Dio Pa - dre

glo

ria

..fJ_ I I - ,
. .
~ - .,.
fl di u - ni - ge - ni -,.!S Fi - glio di Dio Pa-dre, glo - ria
. . . .
~ I Sol6

Fa7+

Rc9 Fa#

Do

Mi7

di gra-zia e ve - ri - ta

Fra

di

noi

nes-

fI M I _L I' . .10.
j "lot I
. .
~ . . • ..... ,-- /0·
fI di gra-zia e ve - ri - tao O! Fra di noi, nes-
.
.
::± j
.~ ~ Lam

Sol

Do

Fa

Sol La7

Re

Sol

La

6

c FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

su no ha ve du to Dio

so 10 iI Fi glio

Fra

di

noi

nes

f) loI - - , - - "I -l -
-
·
~ - ____ V ..
su - no ha ve - du - to Dio, so -10 il Fi - glio. Fra di noi nes-
fl .101
·
~ ., Re

Sol

La

La7 Do#

Re

Sol

La

su - no ha ve - du - to Di

o

Lui sl

f) loI -~ ,
.
.. . ~ - .. . ·
~ _./-
su-no ha ve - du - to Di - o. Lui si,
fl .101 I I
.
·
~ ....J J Re

Sol

La

Fajim

ed €I qui

fra di noi:

il Fi - glio ehe 10 ri - ve

la sta qui fra noi.

"l .101 -
t. _. ~ '--'""
ed €I qui fra di noi: iI Fi -glio ehe 10 ri - ve - la sta qui fra noi.
"l .101 r""""r"'" ~
. 1 1 'I 1 1 I
t. Sol

Mi7

Re

La

"l .101
F
t. '-" - ..
fl loI Fra di noi, nes -
. -- .
. .
t.J t - I If Ed il Ver- bo e di - see - so tra noi sui - la

La

Re

Sol

I.a

iiJij EDITORIALE AUDIOVISIVI

7

ter

ra

e si e fat - to bam

_fLU -
..
.
t. -
s'-!.,- no ha ve - du - to Dio, 50-10 il Fi - glio. Fra di
fl U ..
.
. .
t.J ----- • Sol

La

La Do~

Re

Sol

bi - no co-me u - no di

no - i.

Con -tern - plla - mo la

fl ~
S S
t. • .:___- .. L........J --
-
noi nes - su .. - no ha ve - du - to Di - o. Lui
fl U I ..
· _. ._
·
t. V ~ V La

Re

Sol

glo ria su a

di u ni ge ni to Fi

glio

di Dio Pa dre

fl .101 - - - - - - - ,
.-,;;
.
. .
t. I I ~ r' I
si, ed e qui fra di noi: iI
fl .101 I
· I
.
·
t. - .. V Sol

Mi7

glo

ria

di gra-zia e ve - ri - ta

_fl U I I -
·
.
.
· .
~ .. .. .. . ___ _ CJ •
Fi-glio che 10 ri - ve - la sta qui fra noi.
~. loI - - I
S --
.
t.J '..._...
, Re

FaW

Sim

Re

Sol

8

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

Re

Sol

La

Re

Sol

J
La La
Do~
t:'\
dl II
Re n I) J J.

Re

Sol

La

~~-----

R~ Sol

Re

IN PRINCIPIO - da Gv 1,1-18 Testo di Daniele Ricci

In principio era il Verbo, ed il Verbo era presso Dio. In principio era il Verbo, ed iI Verbo era Dio.

E ogni cosa creata

fu per mezzo di lui:

nulla di cia che esiste fu fatto senza lui.

E nel mondo arrivava la luce vera,

luce vera ehe illumina ogni uomo.

Lui veniva nel mondo

ehe fu fatto per lui,

ma non 10 rieonobbe il mondo, ed era lui.

Ma a quanti I'acco/sero diede if potere di essere fig/i di Dio, a tutti coioro che credono ne/ nome suo.

Perche non son neti da sangue 0 da carne 0 vo/ere di uomo, ma sono nati da Dio, ma sono nati da Dio.

Ed il Verbo e diseeso tra noi sulla terra

e si e fatto bambino come uno di noi.

Contempliamo la gloria sua

di unigenito Figlio

di Dio Padre, gloria di grazia e verita,

Fra di noi, nessuno ha veduto Dio, solo il Figlio. Fra di noi nessuno ha veduto Dio.

Lui sl, ed e qui fra di noi:

il Figlio ehe 10 rivela sta qui fra noi.

Fra di not, nessuno ha veduto Dio, solo iI Figlio. Fra di noi nessuno ha veduto Dio.

Lui sl, ed e qui fra di noi:

il Figlio ehe 10 rivela sta qui fra noi.

tJij EDITORIALE AUDIOVISIVI

9

SIGNORE, ABBI PIETA 01 NOI

Musica di Daniele Ricci

II

Si Mi

801#

La

SI

Mi

J. ~ Si-gno-re, che vie-ni a vi-si-ta - re iI po-po-lo tuo nel-Ia j-

(I ~ ~ I "1 J j J i~.Fa ) I ~ .:-J ilj j 1"1 1 11 J J J J ~~...I

La

Si

Mi

Re Mi La Mi

Si

ce,

ab - bi pie-til. di noi.

,jjj£jQ IJ

Si

V

Mi

4

gno - re

F J

J

Mi 801#

Si

ab-bi pie-ta di noi,

qjjjfjg Ij

Si - gno - re pie - tao

J1 J J J J IJ

~ '-"

Si Mi

Mi 801#

fJ 101 It , - , - -
~ .. .. ..
fJ 101 +t Cri-sto, che vie - ni a sal-va ore, a sal- va - re chie per-
I"""""""'!
~ ........ .1 • ~ Cri-sto

che vie ni

a sal-va - re

a sal - va re chi e per

La

MI

Re7+ MI La Mi

ab-bi pte-ta di noi.

Cri - sto pie - ta,

ab - bi pie - t80 di noi,

ab - bi pie - t80 di noi,

Cri - sto pie - ta,

du-to, ab-bi pla-ta di noi.

Mi

Mi 801#

La

Si

10

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

~ 01 It - ,
.,
~ '-' .. -'-- V * • - • •
I'l 01 It Cri-sto pie -ta, Si-gno-re, che vie-ni a cre-a - re
..
~ _ ~ I J . Cri sto pie - ta

Si-gno-re che vie-ni

a cre-a - re

La

Mi

MJ Sol~

La

Mi

Re7+Mi Mi

I'l 01 1'1. - , ,
......
I .. ~.-
~ I I ,-
un mon-do, un mon - do nuo - YO, ab - bi pie-fa di noi.
fl 01 1'1
~ un mon do

un mon -do

nuo

vo

ab - bi pie-ta di noi

La

Mi Sol~

f'J 01 1'1 , ,
_-- .)9
~ * ____ • I -_ - __
"'-'
I'l 01 1'1 Si - gno - re pie - ta, ab - bi pie - ta di noi,
I ,
0
~ ~ - Si

gno - re pie - ta

ab - bi pie - ta di noi

La

Si S()I~m7

I'l 01 1'1. ~ .
• f
1- L..J
~ '-'- .__../ • -'-- f--'~
_f1. 01 Ii Si - gno- re pie= ta. strum.
_ I
.
u Si - gno - re pie - ta

strum

La

MJ

Mi Sol~

La

Mi

lfjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

11

SIGNORE, ABBI PIETA 01 NOI Testo dalla Liturgia

Signore, che vieni a visitare il popolo tuo nella pace, abbi pleta di noi.

Signore plera, aMi otet« at noi, Signore piets.

Cristo, che vieni a salvare, a salvare chi e perduto, abbi pieta di noi.

Cristo piets. abbi piete at noi, Cristo pieta.

Signore, che vieni a creare un mondo, un mondo nuovo, abbi pleta di noi.

Signore piete, abbi pieta di noi, Signore pieta.

12

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

GLORIA A 010 NELL'ALTO DEI CIELI

Musica di Daniele Ricci

I~ inir. J1 • •
W Ullr' r ~ r- Ir ~ r' "l I r' r oJ] J JQ
Do Mim Fa Lam Sol fl - -
.
.
. .
t.. .. .. .. ~ ... ~ ~ ..
Glo - ria a Dio nel - I'al - to dei cie - Ii e pa - ce in
11 •
.
. . .
t.. I " Glo - ria a Dio nel I'al - to dei

cie

Ii

e pa cein

Fa Do Mim

Fa

ter - ra a-gli uo - mi - ni di buo - na vo -Jon-ta

Glo - ria a Dio nel - I'al- to dei

'I
~ I
. ·
t. .- .. .. .. .. .. J .
ter - ra a - gli uo - mi - ni di buo - na vo - lon-ta. Glo- ria a Dio nel - I'al - to dei
fl •
. ·
.
t.. I " I r I " Lam

Sol

Fa

Do

Mim

cie - Ii,

glo

ri

a.-- _

Glo - ria a Dio nel - I'al- to dei

fl I ~ ~ I I I I
. ·
. . .
. J J
. ·
t.. ~ ... • )
flc~ Ii, glo - ri - ar-;,..;-- Glo - ria,
. .
t.. .._____ I Lam Do Sol

Fa

Do

Sol

Do

Mim

cie - I e pa - cem er - ra a - 9 I UO - m - nI I UO - na
fl '\ '\ I I .,
t.. .. ~ ... • • • .. 111 .. .. .. .. l/
glo - ria a Dio nel-I'al - to e pa - cea -
'I I I
.
.
t. " I r

r

dl b

Fa

({fjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

Lam

Sol

13

vo - lo~ - tao Glo - ria~ Dio nel - I'al - to dei cie - Ii
1\ 1'\ 1 ~ ,--.
. .
. . . .
_.
~ I •• I I I 1 I I
gli uo - mi - ni di buo - na vo - Ion tao Pa - cein ter - ra e
~ ~
I - - ... - .
. .
t. I I I Fa

Do

Mim

Lam

Do Sol

glo - ri

a

Noi ti 10 - dia - mo

e ti be-

~ .~ ;- -I
'r-n " ~: . . I -- . . .
. . . . .
.
t. ~ ... r I
~ glo - ri - a.
.L • -- ~
-
.
t.J ~ Fa

Do

Sol

Do

Lam

Mim

Fa

Mim Si

ne - di - cia - mo,_ noi ti a - do -

I'r· r ~ ~ (pt;) I f· J. ). j.

ria - mo ..

i Jj;l J

e ti glo-

1*' J. J. r' I

Rem Sol4 Sol Do Lam

Mim

Fa Mim

Si

ri - fi - chia - mo

e ti ren - dia - rno noi gra

zie

per la tua

I'l , _l 1
. .
@) I • .'._/ .. . _ -
I'l e ti ren-dia - rno noi gra - zie per la tua
.
@) r r r r Rcm7

8014 Sol

Fa

Do

1\ glo - ria

im - men - sa,

Re del ~

cie -

-4-g10 - ria

im - men - sa,

-+

Si - gno - re Dio, Re del cie-

Fa

r

I

r

1 ••

•• CJ'

_. t- -.

@) Rem

Sol4 Sol

r I

r

14

It) FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

'I 10, 10 a - dre on - ni - po - ten - teo 0- ria ~
-j .. I t ·
.
u'-" . '-._/ .. • ., .,. ~'- Clio • •
fJ 10, Dio Pa - dre on ni - po - ten - teo

.~ .II .0 .1. ·
0 0 .
~ D· P

GI

Do Mi

Rem Do Rem Do Sol4

Sol

I I' I

r

u

· dl b

10 ne - a -to et ere - I e pa-ce In ter - ra a - 9 I UO - m - nI I uo-na
'I 1 I I 1 1\ I 1\ I I •
0
0
. 0 J~
u l) «:» .0 4 4 111 • . - ... - V
'I Glo - ria, glo-ria a Dio nel-I'al - to e pa - cea -
0 0 --/"" 0
0
u I r I Do

Mim

Fa

Lam

Sol

vo - ton-fa,

Glo - ria a Dio nel - I'al - to dei

cie - Ii,

A i\ ~ ~ ~
0 0
0 ·
0 0 1 1)1 ~
u 1 __ o f I I I I
gli uo - mi - ni di buo - na vo - Ion tao Pa - cein ter-rae
'I
• .J......_-f\- 0 . .
·
u i I Fa

Do

Mim

Lam

Do Sol

glo

ri

a. _

Si - gno - re,

Fi

glio

fJ t--.-
0 0 ! j ·
0 . 0 ~ Jo J.
U <z:r: _o
glo - ri - ar--.,
"l 0 --
.
0
._-
~ - Fa

Do

Sol

Do

Lam

Mim

u - ni - ge - ni - to, Ge - su Cri sto, Si - gno - re Dio,

I~to J )l J J: ro I rorpSp::: p'J=ilt ~ j ~ j.

A-
I ;1
15 Fa Mim Rem Sol4 Sol Do Lam

~ Si

tttJP EDITORIALE AUDIOVISIVI

! gnel-IO" di Di - 0, Fi .- glio del Pa - dre;

I ~ J $l J. l II- J. J- r- I r- r-

tu che to - gli i pec - ca -

~ ~ ~ ~ J ~ Ill- .. ~ .. ~ ~L j

Mim Fa Mim Rem Sol

Si

Fa

ti del mon - do

ab - bi pie - ta

di

nol:

f1 , ,
.... I) -
. ~---- .. .f'-.../ •
t.. .- . - - <;» .. ___ ""'-
f1 ab - bi pie - ta di noi;
-
t..J -'-.../- <:» __ c.;- Do Mi

Rem7

Sol4

Sol

tu che to - gli i pec - ca

ti del mon - do ac - co - gli la no - stra

sup -

fl ,
-
u .- .. - .. '_./ .. .'-./. "--'
fl ac co- gli la no - stra sup -
U - '_./- .'-./. '---" Fa

Do Mi

Rem7

pli

ca;

tu che sie - di al - la

.... 1\

de

stra di Dio Pa - dre,

r

I r

pli - ca;

v...--- 8014

Sol

Fa

Do Mi

ab - bi pie - ta

di

noi

Glo-ria a Dio nel-I'al-to dei

fl '\ I I I I
- - -
- - - .
- -
- - -
t.. I I • • )
~ ab - bi pie ta di noi. Glo ria,
fl - -
- -
- - - - - - -
U I Rem7

Do

Fa

Sol4

Sol

Do

Mim

16

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

cie

Ii

e pa - ce in ter - ra a - gli uo - mi - ni

di buo - na

'I r"\ ~ I " I •
. )
t. ~ •• • • .. • .. • • .. • ,)
'I glo - ria a Dio nel-I'al - to e pa - cea -
. .
. . .
t. r I Fa

Lam

Sol

vo - on- a. o - na~ 10 ne - a - 0 el ere - I,
'I ~ ~ ,...---.
. .
. . ·
. . . ~
t. I •• I I I I
'I gli uo - mi - ni di buo - na vo - Ion tao Pa - cein ter - ra e

. .
. ·
...
.. I I t'

GI

D"

I' ltd"

r

Fa

Do

Mim

Lam

Do Sol

glo - ri

a.

Per- che tu so -10 iI San - to

tu so - 10

fl .. ~ - ,
. . . . .
. . . . . . .
. .
~ ~ .. I
glo - ri - ai---
fl . ~
. .
""'
~ -- Fa

Do

Sol

Do

Lam

Mim

Fa

Mim Si

4;J S; - 9"0 - re,- tu so - 10 I'AI

I r' r' F ~ &1 J' j. J J j.

- tis - si - mo,

I j. J lLJ

1-'

Ge - su

J. r' I

Rem Sol4 Sol Do Lam

Mim

Fa

Mim Si

iJij EDITORIALE AUDIOVISIVI

17

Cri

sto

con 10 Spi - ri - to San

to

nel -Ia

~
. . f'\ .
U I .'-._/ .. •
fl con 10 Spi - ri - to San - to nel - la
.
U r r r Rem7

801

Fa

Do

glo

ria

di Dio

Pa dre

Con 10 Spi ri to San

f'J - - r - - -
"
. .
. I I
U • •• •• c;,J •
f'J glo - ria di Dio Pa - dre. Con 10 Spi - ri - to San -
~
.
. . .
tJ I r r r Rcm

8014 Sol

Fa

to

nel-Ia glo

ri

a

Glo- ria a Dio nel - l'al- to dei

fl '\ I I I I
t:J. ...J. · .
~ .. 'V ... • (JI • 41- • )
to nel-Ia glo - ri - a. Glo - ria,
~
. . .
. . .
• I Do

Rcm

D06

Sol4

Sol

Do

Mim

cie

Ii

A

men

f'J I 1'1 I
. ~ . .
. · ·
@. ~ 4·
glo-ria a Dio nel-I'al - to. A - men.
fl ~~- "" ~ <,
. . ·
. . · · . .
.
@. r I Fa

Rem Lam

Do

_j

18

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

GLORIA A 010 NELL'ALTO DEI CIELI Testo dalla Liturgia

Gloria a Dio neli'etto dei cieli

e pace in terra agli uomini di buona votonte. Gloria a Dio neWalto dei cieli, gloria.

Gloria a Dio nell'alto dei cieli

e pace in terra agli uomini di buona volonte. Gloria a Dio neti'etto de; cieli, gloria.

Noi ti lodiamo e ti benediciamo,

noi ti adoriamo e ti glorifichiamo,

e ti rendiamo noi grazie per la tua gloria immensa, Signore Dio, Re del cielo,

Dio Padre onnipotente.

Gloria a Dio nell'alto dei cieli

e pace in terra agli uomini di buona votonte. Gloria a Dio neli'etto dei cieli, gloria.

Signore, Figlio unigenito, Gesu Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre; tu che togli i peccati del mondo,

abbi pieta di noi;

tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica;

tu che siedi alia destra di Dio Padre, abbi plata di noi.

Gloria a Dio nell'alto dei cieli

e pace in terra agli uomini di buona votonte. Gloria a Dio nell'alto dei cieli, gloria.

Perone tu solo il Santo, tu solo il Signore,

tu solo I' Altissimo, Gesu Cristo

con 10 Spirito Santo

nella gloria di Dio Padre.

Con 10 Spirito Santo

nella gloria.

Gloria a Dio neWalto dei cieli. Amen.

f!{{jj EDITORIALE AUDIOVISIVI

19

· ALLELUIA, VI ANNUNCIO

Musica di Daniele Ricci

MODERATO

'i . intr.

I # e -

I

-

cora AI-Ie-Iu-ia, al-Ie-Iu-ia,

IIjdi 3 ida*1

Re Sol Do Re

Sol Do Re Re

Sol

al - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia. AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,

I'~J J J d ~UH Li ItHai 3 id: *

Do

Re

Sol

AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,

* II j d i 3 ida *

Do

Re

Re

Sol

al - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - Ia, AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,

I '~J J J d qU H ~ ] I i 3i ai 9 i d: *

Do

Re

Sol

solo Vi an - nun - cio

m "ii J

, ~ II "

u - na gran - de gio - ia:

J ) J ~J J 0

Do

Re

Sol

og - gi e na - to il Sal - va - to - reo Og - gi e na - to il Sal - va - to - re,

I'~ J J A ~J . J j n I J 3 J J J ~J J 3

Sol

Do Re
Cri - sto Si - gl10 - reo
I'~ !J ~' j ) J J J J
q J
Do Re cora AI - Ie - lu-ia, al-Ie-Iu - ia,

II j 3 i 3 id a *

Re Sol

al - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia. AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,

I ,~U J J d qJ n U ] Ii di H 3 i d: *

Do

Re

Sol

20

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

al - Ie - lu - ia. AI - Ie lu - ia, al - Ie - lu - ia,
14M" J d ;g i i 11-##1 • j j j , ! !
* ! *
q,,--, 1
Do Re Mi Ln al - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia. AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,

14Nft~.~ i i 9 I' usn Inon II J

al - Ie - lu - ia. Vi an - nun - cio u - na gran - de gio - ia:
14~ fl q;Ia 1_1 solo
, D II IT t F J qW J ]
,.
Re Mi J La i # og - gi e na - to iI Sal - va - to - reo Og - gi e na - to iI Sal - va - to - re,

I ~ Nft. J J Q I) j j m lEE r.J J 13 ~ J

Re Mi - - La

Cri - sto Si - gno - re.-_ AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,
If~~1 cora j 3 j j r! j
k J J f nEw II: *
, q~1
!
Re Mi Mi La al - Ie - III - ia, al - Ie - lu - ia. AI - Ie - lu - ia, al - Ie - lu - ia,

14~~ iii 3 If bi2A I j H 1n fl * II

Re Mi Mi La

\1.2. al - Ie - lu ia.

14NbO .a. W

[3.al- Ie - lu: ia. r.-

:111 fl q;jj l:J

II

Re

Mi

Re

MI

ALLELUIA, VI ANNUNCIO Testo dalla Liturgia

Vi annuncio una grande gioia: oggi e nato il Salvatore.

Oggi e nato il Salvatore, Cristo Signore.

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Alleluia, alleluia, alleluia.

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia ...

tfjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

21

BENEDETTO TU, SIGNORE

Musica di Daniele Ricci

MODERATO

i- intr.

I@e J212Un

~o

Rem7 Do Fa 619 Mi

IJ·· J I

-

-

Rem7 Do Fa Mi

Do

14, Be - ne - det - to tu, Si - gno - reo Be - ne - det - to tu nei se - co -Ii.
i !1 J J J J J J l' J J J J J J Jj ]
Do Fa Do Fa Be-ne-det-to tu, Si-gno-re.

14d 5 j n J J J]J

Pren-di da que - ste rna - ni il pa-ne

F F F r76tJ?5fJ J J I

Do Fa Do Fa

Do

Fa

4 che ot-tna- mo a

I ~ ~ l

teo

4ZJ

fan - ne

J

J I J J J
I
Lam ci - bo che p~r - te - ra la vi - ta

~ n]~EJ D.

Fa

Lam Sol

tu - a.

I~n j

Be-ne-det-to tu, Si-gno-re. Be-ne-det-to tu nei se-co-li.

1 I' 111 J d i J ~ I' n J ~ a .' j~ I

Fa '--SOl 4

Sol Do

Fa

Do

Fa

Be-ne-det-to tu, Si-gno-re.

14'" on • trJ

Pren-di da que - ste rna - ni il vi-no

r r r r76tJ~A JJ I

Do

Fa

Do Fa

Do

Fa

14 ChrTI b fn 1';-;"]" j~iLirn-1 i- !

Do Fa Lam Lam Fa Sol

Que-ste no-stre of-fer-te ac-co-gli - le, Si-gno-re, e sa-ran-no of-fer-te pu-re.'

14' u u i ; n I ~ ~ ; ., I ¥ U U I Ii ;11

Sol Fa Do Fa Sol Fa

22

© FSp, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

Do

Fa

Que-sto no - stro mon - do ac - co - gli,

!JUj··;

~ Si - gno - re,

I t ~ ; J:

lfej

Sol

Fa

Do Fa

e sa-ran - no

14' uo

cie - Ii e ter - re che tu fa - rai
j • i ; " = ~ ==~
I' 1
'-"
Fa nuo-vi.

;=1: II

Sol

Be - ne - det - to

I~' j J j J

Do

tu, Si - gno - reo Be- ne-det - to tu nei se - co -Ii.
9 ~ i I I, J J J I fl if3 ~
i j u 1 •
Fa Do Fa Be-ne-det-to tu, Si-gno-re.

,,11 fin j sm

Pren-di da que - ste ma - ni il cuo-re

Do ~

Do Fa Do Fa

che of - fria - mo ate,

I' t r t 13~

fan - ne do - no che por - te - ra la vi - ta

n I! ! ! 5Qfilc=fl g=

Do Fa

Lam

tu - a.

14m=)

strum.
f II ' J j J J J 1 J J

Sol4 Do Fa
ffl J J j J J t:'\
to] I' 12 II
Do Fa Do Fa ____...

14' nJ J J J
Do Fa {!fJ EDITORIALE AUDIOVISIVI

23

BENEDETTO TU, SIGNORE Testo di Daniele Ricci

Benedetto tu, Signore. Benedetto tu nei seeo/i. Benedetto tu, Signore.

Prendi da queste mani il pane che offriamo ate,

fanne cibo che porters la vita tua.

Benedetto tu. Signore. Benedetto tu nei seeoli. Benedetto tu, Signore.

Prendi da queste mani iI vino che offriamo ate,

fanne linfa che portera l'eternlta.

Queste nostre offerte, accoglile, Signore, e saranno offerte pure.

Questo nostro mondo accogli, 0 Signore, e saranno cieli e terre

che tu farai nuovi.

Benedetto tu, Signore. Benedetto tu nei seeoli. Benedetto tu, Signore.

Prendi da queste mani il cuore che offriamo ate.

fanne dono che portera la vita tua.

24

o FSp, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

SANTO SANTO SANTO

Musica di Daniele Ricci

MAESTOSO

f intr.

1 ~ i t·

· Ir

Rem

Fa

Do

Rem

San - to, san - to, san - to

II j J ~ J 1 i J

Fa

Do

Rem

Rem

Fa

del - I'u - ni - ver - so. San - to, san - to, san - to

Ii liiUll~ Jli Jli J

Do

Rem Fa

il Si-gno-re Dio

If~ ~ JU U j

del - I'u - ni - ver - so. I_cie - Ii, la ter - ra
i I ~ j U J 1"1 d i ] i"1 f 3 J
Rem Do Fa Do
Mi Mi
del - la tua glo - ria. o - san - na, o v san v na
j 19 3" 3 j h ~ rJ 1"1 f ! ]
- I
Si~ Do Fa Do
Re Mi Do

so- no pie - ni

iii ~

Mi~

nel - I'al - to dei cie - Ii. San - to, san - to.
If· b ; ;] 1 If] == i~ t 11 J 1 J
~J -i J
.-
Si)'_/ --
Rem Fa
Be-ne-det - to co - lui che vie- ne San - to, san - to nel no-me
If·, J j I n I J J J 1 t J l J I' I'" J J I
~ J I J ~
Do Rem Fa Do del Si-gno-re. O-san-na, o-san-na nel-I'al-todei cie-li,o-san-na.

If· J 3 J 3 II' U =I I' f! 11' .~ r if I! ! i j I

Rem Do Fa J Do Mi~ sib Do

Mi Mi

iJjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

25

o - san - na, o - san - na nel - I'al - to dei cie - Ii, 0 - san - na.
I'~ , ~ r I I, fu! ] 1 '~ f f r 1 ! ! j J
.J ~~--
Fa Do Si~ Do
Mi Re ~
0- san - na, o - san - na nel - I'al - to dei cie - Ii, 0 - san - na.
I'~ , fir ~I I' fJu.] I' f f ~ r 1 ! j j J
J
Fa Do ~~ Si~ Do
~ 0- san - na, 0 - san - na nel - I'al - to dei cie - Ii, 0 - san - na.

14~'rr~ I' f!llr'~ rtF1S j j tIl

II

SANTO SANTO SANTO Testo dalla Liturgia

Santo, santo, santo

il Signore Dio dell'universo. Santo, santo, santo

il Signore Dio dell'universo. I cieli, la terra

sono pieni della tua gloria.

Osanna, osanna nell'alto dei cieli. Santo, santo.

Benedetto colui che viene. Santo, santo.

Nel nome del Signore.

Osanna, osanna nell'alto dei cieli, osanna. Osanna, osanna nell'alto dei cieli, osanna.

Osanna, osanna nell'alto dei cieli, osanna. Osanna, osanna nell'alto dei cieli, osanna.

26

o FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

,

AGNELLO DIDIO, ABBI PIETA

Musica di Daniele Ricci

MOD. LENTO

A - gnel-Io di Di-o, A-gnel -

S· III: j ij jj 9 ~jj

J J I u IJ

La Mi Fa#rn7 Mi Si 4n Sol#

Mi

mon - do,-

Si '-

ab-bi pie-til

di noi, -

ab - bi pie -til

di no- i.

I.

A -

~~ .._ . ._ .. -'--'~i - • "~-d

Sol#

1r--2.-------A-- gnel - 10 di Oi - 0, A - gnel 10 di Oi - 0

I'~~ _- , t II ~ A r f r f ~ fi fi

Mi

to-gli i pec-ca-ti del mon-d~ do - na a noi la pa - ceo
I~-b ~ I~ ~ j ----
E1 E1 f 10' , 1 I I~ ~' i
I • I
'--"'
Mi Si Fajjrn La Mi A - gnel-Io di Di-o, A - gnel - 10 di Oi

I~M~~f?r 1- til J U V'S !_gttH

o.

t:"\

tttr r Ij)

II

Mi La Mi

Mi

AGNELLO DI DIO, ABBI PIET A. Testa dalla Liturgia

Agnello di Dio, Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi piete di noi,

abbi pieta. di noi.

Agnello di Dio, Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, dona a noi /a pace.

Agnello di Dio, Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pieta. di noi,

abbi pieta. di noi.

Agnello di Dio, Agnello di Dio.

~ EDITORIALE AUDIOVISIVI

27

VIENI NASCI ANCORA

Musica di Daniele Ricci

Tor-ni Si - gno - re, tor- ni nel cuo - re col tuo si-

1- * to J II il * * jj J I n * * J J J I

Re

Re

Sol

~ » len-zio den - so di teo E co-me i pa - sto-ri un tern-po o-ra noi

[I == ft j JJ JJ * '?5. Ij J or ~ J J J I J J J 3 I n J I

'--""" ,; ._

Sim La Sol

~ ~ ti a - do - ria - mo,

[1== ft j J i J 3 *

e i no - stri do - ni so - no clo

che sia - mo nol,

J J J I f 1 :J J Z,-,il J J J_j

Sim

La

E - ri la lu - ce,

ve-ni-vi nel mon-do,

ve-ni-vi tra i

J to J II f) *

Re

" in J I il *

Sol

,. in J I

J» tu~ e i tuoi pe-rc ...

[I ~ ~ £) J J J_J

lo-ro non ti han-no ac-col - to. Ma noi ti in-vo-
I J J """= J II
u r J ,. S F F r Sim

La

! » chi-amo, vie - ni,

[I~ ft Err f 'to

rna noi ti

vo - glia - mo ac-can-to:

la no-stra

S F F

F Ie r r r *

r r r

Sol

Sim

i » ca - sa e tua, t'ac - co - glie - re - mo noi.

[I ~ ft r r [JJ F r r?r r r

La

Faj:lm

E tu che ri -

,. i J J J II

J »to~ni, tu che ri - na-sci do-ve c'e a - moore e ca - ri-ta, qui sei pre-

(I ~ # t~ * * J J il fJ * 1- J J J I n J fO,-,J uri

Re

Sol

Sim

28

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

Tu per dav - ve - ro vie - ni, tu per dav-
J F F F IF r f r J r r r II
Sol La

J. ve - ro na - sci.

[1~ftE r fJ *

Noi sia-mo u - ni - ti nel tuo no me e tu sei qui.

r r r I U F r r?c r r; I r·

1 I

Sim

Vie - ni, na-sci an-co-ra den - tro I'a-ni-ma. Vie - ni,

U ~ ~ 'fbiH J JU 1 q't-¥rft ~ I ~ tfi:

na - sci sem - pre,

o = a d I

"-' ~

Re Sol Sim

mez - zo a noi. Per Ie

~ ~ k ~

L} , 1'1J":

stra-de lu-ci, fe - ste e

d J ~ ~ I' J¥Q:

mu-si -che,

La

Sol

Sim

rt' ma Be-tlern-me e qui,

( lJ J J J I J.

Vie - ni, na-sci an-co-ra den - tro I'a-ni-ma.

1 I' t::a;iiJ • ii' t={j;!l ! I

La

Rc

Sol

fe - stee

0'"' W:

mu - si - che, ma Be-tlem - me e qui.

ll: ~ Il:=j J J I J.

Tor-ni Si -

. ~ J Ii J II # I

Sim

La

F .. 1+rn7

S'j ..

gno- re, tor- ni nel cuo - re col tuo si - len - zio den - so di teo

(I ~ ~~I n i i n J I mn J jJ 1 J J tn. * 'fjJ

Mi

La

rfJij EDITORIALE AUDIOVISIVI

29

# E co-me i pa - sto-ri un tem-po o-ra noi ti a-do-ria - mo, e i no-stri

[14 ~ -J H'~ J J_) 1 J-J J J' n J 1 J J LB in J I

Si

La

Dojjm

do-ni so-no clo

che sia-mo noi

E-ri la

lu-ce,

ve-ni-vi nel

. ._ ..

.1

Vie - ni, na-sci an-co - ra

-

.

Si

Mi

fl 101 +! . , ...
~ ) .. ., . · .... ·tJ.J .J •

~ • 1 .. ......_-
~ 101 +! de~ - tra I'a - ni - mao Vie - ni, na- sci sem - pre,
... - -
. .,- .
U r - mon-do

ve-ni-vi tra i tuoi e i tuoi pe-rc

10 - ro non

La

Dojjm

ti han no ac col

to

Ma noi ti in vo chia mo vie ni

ma noi ti vo-

fl 101 It - - r--..;:. - - - , - ,
u .p ... - -
na - sci in mez-zo a noi. Per Ie stra - de lu - ci,
~ ~J.I#1oI , , ... • !!!""'1
.
~ - I Si

La

glia-mo ac-can - to:

la no-stra

ca-sa e tua, t'ac-co - glie - re - mo noi.

fe - ste e mu - si - che,

-

-

rna Be - tlern

mee

I

Dojjm

Si

30

© FSP, Roma 2000. Tutti i diritti riservati.

E tu che ri - tor-ni

tu che ri - na-sci

do-ve c'e a-

~ Jol!±. ,
. )
U -,II - -
fj_Jol<li qui. Vie - ni, na-sci an-co - ra den - tro I'a-ni-ma.
- • - - I
. J .
U Sol~m

MI

La

mo - re e ca - ri - ta,

qui sei pre - sen - teo

Tu per dav-

Vie - ni,

na - sci sem - pre,

na - sci in

mez-zo a noi.

D+ r -

Si

- I

ve - ro vie-ni,

tu per day - ve - ro na - sci.

Noi sia - mo u -

Per Ie

I> ~

stra - de lu

ci,

fe - ste e -

"J

-

La

D+

_h_Jol<li - -
r
~
~ .. fl. ma Be - tlem - mee qui.
U += ni

ti

nel

tuo no

mee

tu

sei

qui

Si

~ EDITORIALE AUDIOVISIVI

31

f'J .. H .~ t:\
It
f'J .. H Ma Be - tlem-me €I qui.
t. ~ ~ ~ Ma Be - tlem - me €I qui

Si

MI Ml4 MI Ml2

Mi

VIENI NASCI ANCORA Testo di Daniele Ricci

Torni Signore, torni nel cuore

col tuo silenzio denso di teo

E come i pastori un tempo ora noi ti adoriamo,

e i nostri doni sono cia che siamo noi.

Eri la luee,

venivi nel mondo,

venivi tra i tuoi e i tuoi pero ... loro non ti hanno accolto.

Ma noi ti invochiamo, vieni, ma noi ti vogliamo accanto:

la nostra casa e tua, t'accoglieremo noi.

E tu che ritorni,

tu che rinasci

dove c'e amore e carita, qui sei presente.

Tu per dawero vieni, tu per dawero nasci.

Noi siamo uniti nel tuo nome e tu sei qui.

Vieni, nasci ancora dentro I'anima.

Vieni, nasci sempre, nasci in mezzo a noi. Per Ie strade luci, feste e musiche,

ma Betlemme e qui.

Torni Signore ...

32

c FSP, Rama 2000. Tutti i diritti riservati.

TU SEI BAMBINO

Musica di Daniele Ricci

LENTO

i_ • # intr.. ". ~ .• ~ ~ ~ .

lip· W 1·~etr r F IF' * Jl¢P rHo 'etr r r IF·,LCdO E II

Mi Si Do~ Mi Si Do~ Mi

Re# Re#

& # Tu sei bam - bi - no, tu sei bam - bi - no, in - fi - ni - to Dio vi - ci - no.

I ~ MU II: f j J f J 1 J J J j1 J I' n 1 J J ~ ~ J I

Mi '-S i Do#In La

J # TU .. sei bam - bi - no, tu ..... sei bam - bi - no, nel Na - ta -Ie il no - stro de - st~o._

I~M~I jJ 1 Yn f3 J )1J Id j OJ J LJJ J ~I

Mi '-Si Do~ La

Tu pa-dro-ne dei cie-li e dei po-po-li, tu I'al-tis-si-mo Dio de-gli e-ser-ci-ti,

I~Mft~l, a i J 3d 3d n 31,m u U U 3 ~ U a~1

Do~

Mi

Si Re#

La

~ ~ .... quag·gl. tu ml-nu- ,",0·10, sei quag· gl. in- di-fe- so in rnez > zo a nol.

~ ~ h d d Jd d 4 1 H 3 9 I IJ j fl g 3 l ®l:11

Mi Si Do~ La

che sei

I r J I· •

ve - nu - to quag-giu a con - di - vi - de - reo

] £J J J ; J fJ] I

Mi

Si Re#

- ziT

#:

La

peL il tuo a-mo - re che non ha piu Ii - mi - ti.
J J j - J J ; J
I J J J J J
D+7 La Mi Si

Re#

Tu bam - bi - J sei

r r F ~ f

qui in que - sta

I ~ ~ I

e tu

J J I

Mi Si

Re#

tJjj EDITORIALE AUDIOVISIVI

D+7

La

33

Mi

Si Rc#

La

Mi

Si Re#

Do#m

Si Re#

g Tu sei bam - bi - no, tu sei bam - bi - no,

II Rg q~ J J J J J 1 17J J )1 J

La Mi

Fa

"-()o

vi - ci - no. .~

J1.u J

Tu sei bam - bi - no, tu sei bam - bi - no,

IJJJJJJfjJ)J

Rem

Si~

---

Fa Do

i nel Na-ta-Ieil no - stro de-sti-no._ Tu pa-dro-ne dei eie-lie dei po-po-li,

I,! ~ d J J J Ln J FD I' [J • J l S £ iFF f I

Rem Si~ Fa Do

Mi

tu I'al- tis - si - mo Dio de - gli e - ser - ei - ti, sei quag - gill tu mi - nu - seo -10, sei quag-

I~Ha n i d 3 ~ fHllfl m j 1 hd ~ I

Rem Si~ Fa Do

gill in - di - fe - so in

I~~ $- J j J U j

mez - zo a noi._

a Ji 1E~

Gra

zie,

Rem

Si~

Fa

Do Mi

! ehe sei ve - nu - to quag-gill a con - di - vi - de - reo Gra - zie

I ~ ~ t 1 J t 1 J F E 1 ~ 3 S I ~; ~:

Rem7

Si~

Fa

Do Mi

34

o FSp, Rama 2000. Tutti i diritti riservati.

per il tuo a - rno - re che non ha pill Ii - rni - ti.

14 ~ t r j t r j r L 1~ J III

Rem7

Si~

Tu bam - bi - no sel :

~ ~ p , ~

Fa

Do Mi

e tu re - sti a tre - rna - re, re - sti a tre - rna - re,

flirT r ~ j tj is, ~I

Rem? Si~

Fa Du

Mi

a tre - rna - re co - me noi. Gra
14~ fl ~ d i t §;~ r
, 1 II
___..
Rem7 Si~ Fa che sei ve - nu - to quag-gill a con - di - vi - de - reo Gra

14 ~ E f J E f J £ f F d ~ 3 I ~;

Rem7

Si~

per il tuo a-rno - re che non ha piu Ii - rni - ti.

14~ E f J E f J c f; d ~ = II

Rem7

Si~

zie,

Do Mi

zie

Fa

Do Mi

Tu bam - bi - no sei

~ ~ p , ~

Fa

Do Mi

qui in que - sta grot - ta e tu re - sti a tre - rna - re, re - sti a tre - rna - re,

14 ~ , ~ ~ I F dll ~ T ~ j j ~j b t d "s:

Rem7 Si ~ Fa Do

Mi

a tre - rna - re co - me noi._ Gra - zie, gra

14~' BHu }t~11;

zie. t:'\

1 ir

Rem7

sib

Do

Fa

IJij EDITORIALE AUDIOVISIVI

II

sib

Fa

35

TU SEI BAMBINO Testo di Daniele Ricci

Tu sei bambino, tu sei bambino, Dio infinito, Dio vicino.

Tu sei bambino, tu sei bambino, nel Natale il nostro destino.

Tu padrone dei cieli e dei popoli, tu I'altissimo Dio degli eserciti, sei quaqqiu tu minuscolo,

sei quaqqiu indifeso in mezzo a noi.

Tu sei bambino, tu sei bambino, solo paglia il tuo cuscino.

Tu sei bambino, tu sei bambino, tu I'immagine del divino.

Che dimentica il cielo e Ie nuvole per venire quaggiu tra Ie lacrime. II tuo amore e incredibile,

ma sei sceso giu dal paradiso.

Grazie, che sei venuto quaqqiu a condividere. Grazie per il tuo amore che non ha piu limiti. Tu bambino sei qui in questa grotta

e tu resti a trernare, resti a trernare,

a tremare come noi.

Tu sei bambino, tu sei bambino, Dio infinito, Dio vicino.

Tu sei bambino, tu sei bambino, nel Natale iI nostro destino.

Tu padrone dei cieli e dei popoli, tu I'altissimo Dio degli eserciti, sei quaqqiu tu minuscolo,

sei quaqqiu indifeso in mezzo a noi.

36

Grazie, che sei venuto quaqqiu a condividere. Grazie per il tuo amore che non ha piu limiti. Tu bambino sei qui in questa grotta

e tu resti a tremare, resti a tremare,

a tremare come noi.

Grazie, che sei venuto quaqqiu a condividere. Grazie per il tuo amore che non ha piu limiti. Tu bambino sei qui in questa grotta

e tu resti a tremare, resti a tremare,

a tremare come noi.

Grazie, grazie.

o FSP, Roma 2000. Tutti i dlritti riservati.

OGGI E NATO

Musica di Daniele Ricci

LENTO
141l 1':'\ Og - gi per noi e na - to il Sal - va - to - reo
- II J J J J J J J J
ill J ill
Lam
A TEMPO MOD. ! lUt-ta 'a ter v ra can-ta a lui, be-oe-di-oo lui, Eo-goi gio, - 00 5' 'e-

I ~ ill J J J J ~J J J J d= J J J II e , J j JSJ J J U

Fa Sol

Lam

can - to nuo vo di gio iae vi - tao
t, J J run j J J J"J) J.
" F F
'- ~
Fa Sol Lam ! ~a un.. can -. to,

I!,-Jl J J J

14 Eo - gni gior no si nar ra la glo ria, ed 0 - san -
"1 J J SJ J J J:.tJ J J SJ J j &l

Fa Sol Lam na-no i po - po - Ii che

14=) J :J <1::) J J ?

09 - gi e na - to. ~

JJ J1, F·

Tut-to il mon-do can - ta

II: d j 3 d i ~

Fa ~

Fa Sol

Do

Fa

14' AI - Ie - ~eu ,iar An - che il cie - 10 can
~ ~ 13 3 ~ , - 3
! _ .. - ~
Lam Sol Do Fa ta AI-

Lam

,----- Ie - lu - ia. _ Can - ta la ter - ra, can - ta il rna - re e nei cam -

1"1 ~-g~ r rll' :.nfl J ~-I' r r r-j 3) U

Lam ~Ol Do Fa Lam Sol Fa

Fa

Sol

2. do-no a - gli al - be- rio

pi Ie mes - si ri - spon

Fa

Sol

Sol

~ EDITORIALE AUDIOVISIVI

37

Og - gi per noi e na-to iI 8al- va - to - reo

II' d S 3 ~ g 3 3 I d 3 3 a '

Lam

Tut - ta la

In

Sol

be - ne - di - ce lui. E 0 - gni gior - no si le-

ftH l~j :# 3 l II' J 3 qg; lj (g

Lam

Fa

Sol

Linn Fa

Sol

gio - ia e vi - tao

i2Il r r ~:

va un c± - to, can - to

IR~ j 3: .: 3' i 3

nuo - vo di

J;~; 1 j

~ E 0 - qni qior - no 51 na~ - "' la gl~ rla, ad 0 - 5",,--,-

1 'r f fEr f?1 fOf f F f=f f t r

Fa

Sol

Lam

J"'"' na-no i pC?-; po - Ii che og -. gi e na- to.. Tut - to il mon - do can - ta

I~ H E ~-Ff p pIt [f ~ r' II: a j a 3 i ~I

Fa ~ Fa Sol Do Fa

AI - Ie - lu - ia. An-che il cie - 10 can - ta AI - Ie - lu - ia.-

I~' n ~O ~ IS d ~ 3~U3ij ~13~ Hli

Lam Sol Do Fa Lam Lam Sol

can-ta la ter - ra, can - ta il ma - re e nei cam - pi Ie mes - si ri - spon -

I~'fflj ~ I' r r ISn F Due ~;:HE @

Do

Fa

Lam

Sol

Fa Fa

Sol

Fa

do-no a-gli al - be - ri.

IfF r r PO •

strum. E coroAi - Ie - lu ~'~

:11 F F r F F I' ! ! ,St

Sol

Do

Fa

Lam

Sol

38

<\d FSP, Rorna 2000. Tutti i diritti riservati.

stru.m.. _ G' _-_ Ie - lu - . ia~ impr. chit.

14rrr c.d ([e'U sEU U II .. -

Do

Fa

Lam

Sol

Do

Fa

Lam Sol Fa

Fa

Sol

Fa

Sol

Tut - to il mon - do can - ta
II d j 9 ~ i ~
Do }fa I~

-

f

Lam Sol

An - che il cie - 10 can - ta AI -
I ~ - _._- 8 3 3 ~ t£JE 3
Do Fa Lam Lam ~Ol Do

c~ - ta la ter

ai

- ra,

Fa

can - ta il ma - re AI - Ie - lu - ia, AI - Ie - lu - ia, AI - Ie - lu -

14~ ~ ~ ieUn3l £ • jg, if ~ fl

Lam ~Ol Fa Sol Fa

ia,AI - Ie - lu

14=c t f 1§~~

JI

II

Lam

Do

ttJij EDITORIALE AUDIOVISIVI

39

OGGI E NATO

Testo di Daniele Ricci

Oggi per noi e nato il Salvatore.

Tutta la terra canta a lui, benedice lui.

E ogni giorno si leva un canto,

canto nuovo di gioia e vita.

E ogni giorno si narra la gloria,

ed osannano i popoli che oggi e nato.

Tutto il mondo canta Alleluia.

Anche il cielo canta Alleluia.

Canta la terra, canta il mare

e nei campi Ie messi rispondono agli alberi.

Tutto il mondo canta Alleluia.

Ancne il cielo canta Alleluia.

Cantala terra, canta il mare

e nei campi Ie messi rispondono agli alberi.

Oggi per noi e nato il Salvatore.

Tutta la terra canta a lui, benedice lui.

E ogni giorno si leva un canto,

canto nuovo di gioia e vita.

E ogni giorno si narra la gloria,

ed osannano i popoli che oggi e nato.

Tutto il mondo canta Alleluia.

Anche il cielo canta Alleluia.

Canta la terra, canta il mare

e nei campi Ie messi rispondono agli alberi.

Tutto il mondo canta Alleluia.

Anche il cielo canta Alleluia.

Canta la terra, canta il mare

e nei campi Ie messi rispondono agli alberi.

Alleluia.

Alleluia.

Tutto il mondo canta Alleluia. Anche il cielo canta Alleluia. Canta la terra, canta il mare Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia!

40

(i) rsp, Rorna 2UUO.iutti i diritti riservati.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful