P. 1
pagina_carlino_11_giugno

pagina_carlino_11_giugno

|Views: 121|Likes:
Published by Gabriele Cavalera
Più controlli nel centro storico di Urbino. Intervista al Sindaco Franco Corbucci
Più controlli nel centro storico di Urbino. Intervista al Sindaco Franco Corbucci

More info:

Published by: Gabriele Cavalera on Jun 14, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/14/2011

pdf

text

original

Urbino

••

22

SABATO 11 GIUGNO 2011

SASSOCORVARO OGGI ALLE 21 NEL TEATRINO FISARMONICA IN CONCERTO
OGGI alle ore 21, l’accademia fisarmonicistica italiana di Urbino e la Kathleen Delaney Dance Company di Amsterdam, propongono nel teatrino della rocca di Sassocorvaro un concerto di fisarmonica classica. Partecipano diversi musicisti, allievi del corso superiore di fisarmonica, provenienti da Italia, Olanda e Germania. Nella serata la partecipazione di direttori e docenti dell’Accademia fisarmonicistica, come Claudio Jacomucci e la danzatrice e coreografa Kathleen Delaney. Sarà presentata anche una composizione ispirata ad «Alice in Wonderland», opere di Bach e Piazzolla.

ORDINE PUBBLICO DUE POLIZIOTTI CON DUE CARABINIERI E DUE VIGILI ORA PRESIDIANO LA PIAZZA

«Più controlli per i giovedì notte»
di LARA OTTAVIANI

Si tenta di scoraggiare il vandalismo. Nei condomini si attende più vigilanza
DA GIOVEDI’ scorso due poliziotti e due carabinieri, insieme a due vigili urbani, sono presenti in centro storico tutta la notte per controllare e scoraggiare situazioni di vandalismo, teppismo, rumori molesti, disturbo: questo il risultato tangibile della riunione del Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto nella stessa giornata di giovedì in prefettura, con la partecipazione di tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine, i Comuni di Pesaro, Fano e Urbino. «SI E’ PARLATO delle problematiche di ordine pubblico che riguardano il territorio, per fortuna non si tratta di grande criminalità, ma di fenomeni comuni che comprendono i giovani e i modi del divertimento — riassume il sindaco franco Corbucci —. Pesaro e Fano hanno evidenziato problemi comuni ai nostri del giovedì notte in centro storico: per loro rumori, bottiglie di vetro sparse, l’uso di alcolici, il bivacco dei giovani si concentrano maggiormente nella zona della spiaggia. Noi abbiamo messo in evidenza che il numero esiguo di personale per la Polizia municipale è un problema condiviso e abbiamo compreso che per le forze dell’ordine tenere un impegno costante è difficile, ma si è trovata comunque una soluzione». Il ricordo dei tanti cittadini residenti in centro storico che si lamentano per portoni e finestre sporcate o danneggiate, vasi rotti, persino indumenti o oggetti rubati, schiamazzi a tutte le ore, cori da stadio, escrementi o immondizia lasciati in vista, ecc. è vivissimo. «Sono convinto che sia necessaria un’azione costante delle forze dell’ordine perché la presenza di poliziotti o carabinie-

TEATRO SANZIO

In scena il saggio della «Chorus», ben 120 allievi sul palcoscenico
DOPO BEN due spettacoli con il tutto esaurito, questa sera sarà l’ultima occasione per vedere le allieve della scuola di danza Chorus, diretta da Bianca Maria Berardi (in collaborazione con il centro sportivo Tortorina), esibirsi al teatro Sanzio: il saggio di fine anno, dal titolo “I 12 fratelli” che allude ai 12 mesi dell’anno, per circa 120 allievi, dai piccoli di 4 anni, fino al corso avanzato, inizierà alle 21. Il saggio sarà aperto dall’esibizione della compagnia “Hinterland Dance Theatre” di Fernando Pasquini, ballerino di danza contemporanea affermato nel panorama internazionale. Le coreografie sono di Bianca Maria Berardi, con aiuto coreografo Maurizio Dolcini per classico, maestro prestigioso con una carriera brillante che lo ha visto anche ballare con Carla Fracci, Aurora Ferretti e Sponky Love (per hip hop) e Fernando Pasquini (per moderno). Il saggio è il frutto di un intero anno di lavoro che ha visto la collaborazione anche dei genitori. Per i biglietti il botteghino del teatro è aperto prima dello spettacolo. Domani alle 21 al Bocciodromo di Casinina si replica con le allieve della sezione di Casinina della scuola Chorus.

PUNTO CALDO La piazza si anima il giovedì notte. Sotto, il sindaco di Urbino, Franco Corbucci

ri serve anche solo visivamente come deterrente contro il disturbo, per riportare atteggiamenti più civili, ma anche per effettuare il controllo dei documenti e per far rispettare le nostre ordinanze, come quella sul vetro — continua il sindaco —. Dopo le 20 non si possono vendere bottiglie di vetro e dopo le 22 non possono farlo pub e bar. Per far rispettare queste regole e mantenere l’ordine pubblico anche il giovedì notte, abbiamo allora chiesto più personale dedicato e prefetto e questore hanno riconosciuto le nostre esigenze per la prima volta, tanto che già in serata c’erano 2 carabinieri e 2 poliziotti in centro dalla mezza notte alle 6 del mattino, oltre alle auto che sorvegliano il territorio. I nostri vigili rimangono fino alle 4 di notte. Si proseguirà per tutti i

giovedì di giugno e poi si riprenderà a settembre, dato che d’estate da noi scema la presenza di giovani il giovedì. Si tratta comunque anche di un problema culturale, di amore per la città che ti ospita, di rispetto per i residenti che hanno diritto ad una vita tranquilla». Come, d’altra parte, chiedono i residenti dei condomini periferici, costretti a notti insonni. IL COMUNE vuole sollecitare Marche Multiservizi a verificare se bastano i contenitori per il vetro posti in piazza, sperando che così i giovani del giovedì evitino di lasciare il vetro ovunque; con l’Università si vorrebbe tentare un programma di educazione degli studenti ai quali periodicamente spiegare diritti e doveri per una convivenza civile e pacifica.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->