You are on page 1of 2

Agosto 2011

Regione Molise

Comune di Pietrabbondante Pro Loco Bovianum Vetus

a Pietrabbondante C’è
4
Festa Santo Patrono “San Vincenzo Ferreri”
>> ore 17.30 Cappella in località San Vincenzo. Funzione religiosa e processione. >> ore 21.30 Piazza Vittorio Veneto. Orchestra spettacolo CHICA CHICA BUM. Balli di gruppo e liscio.

5

Festa Santo Patrono “San Vincenzo Ferreri” >> ore 11.30 Chiesa Santa Maria Assunta. Santa meSSa >> ore 17.15 Chiesa Santa Maria Assunta. Santa meSSa, e proceSSione. Fuochi pirotecnici. >> ore 21.30 Piazza Vittorio Veneto. Spettacolo musicale “PERDERE L’AMORE ” cover band di maSSimo ranieri A seguire Fuochi pirotecnici della ditta Chirappa.
>> ore 21.00 Largo Ciro Menotti. Il teatro minimo presenta NATALE IN CASA CUPIELLO di eduardo de Filippo. Regia di Dino Conturso. >> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal

6 7

DOMENICO SCARLATTI E IL FLAMENGO
Viaggio nel tempo tra italia e Spagna con Silvia rambaldi e andreina di girolamo (clavicembalo), rita marchesini (danza), José alberto rodriguez (chitarra), cristina martini (voce recitante).

8 9

>> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal TRUCULENTUS di Tito Maccio Plauto con eleonora Brigliadori, Sebastiano trincali, cinzia maccagnano. Regia di Aurelio Gatti. >> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal

ODI ET AMO
l’amore al tempo degli antichi con edoardo Siravo, paola cerimele, Silvia Siravo. Coordinamento artistico di Edoardo Siravo

10

>> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal ANTIGONE di SoFocle con Vanessa gravina, arnaldo ninchi, luca Biagini, giulio Farnese. Regia di Federico Vigorito. >> ore 21.30 Largo Ciro Menotti.

Quartetto di fisarmoniche “Antonio Vivaldi”
musiche di Bach, rossini, Vivaldi, mozart.

11 12 13 14 15

>> ore 16.00 Piazza Vittorio Veneto. GIORNATA DEI BAMBINI. Spettacoli e animazioni per bambini >> ore 17.00 Sala convegni di Palazzo Carosella. preSentazione del liBro "Pietrabbondante, paese mio” di Pasqualina Fantini. >> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal SUERTE testo tratto da “Suerte” di Giulio Laurenti con alessio di clemente. Selezione musicale di Camillo Ventola. >> ore 20.00 Corso Sannitico. SERATA AL CORSO - cucina Sotto le Stelle. >> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal

Cassandra e il re
con Jun ichikawa e leandro amato. Regia di Giuseppe Argirò.

Festa “Santa Maria Assunta”
>> ore 11.30 Chiesa Santa Maria Assunta. Santa meSSa >> ore 17,15 Santa meSSa Chiesa Santa Maria Assunta e proceSSione >> ore 21,30 Piazza Vittorio Veneto. Spettacolo muSicale RINO’S GARDEN Cover Band di rino gaetano. >> ore 19.00 Teatro Sannitico. Sannita teatro FeStiVal MEDEA da euripide a paSolini con ulderico pesce, lara chiellino, eva immediato, eleonora Santoro. Regia di Ulderico Pesce.

16

teatro

musica

spettacolo

agosto 2011

Pietrabbondante
Pietrabbondante, borgo dell'Alto Molise in provincia di Isernia, conta poco meno di mille abitanti. Situato a 1027 metri sul livello del mare, è addossato con le sue casette alla nuda roccia, che culmina nelle imponenti "Morge" che dominano l'abitato.Sovrastato dalla cupola verdeggiante e selvosa del monte Caraceno è protetto dall'impavido guerriero sannita che troneggia sulla piazza. Al di sotto del nucleo abitato, all'altezza di mille metri, magicamente adagiato nel prato, si trova il teatro dei Sanniti, un connubio perfetto tra archeologia e natura. Pietrabbondante fu contea longobarda e poi feudo di famiglie diverse, dai Borrello ai De Canay, ai Carafa, ai De Raho e ai D’Alessandro. L’abitato, di impianto medievale, è cresciuto nei secoli attorno alla chiesa sulla rupe, ma le testimonianze archeologiche alla sua periferia ne ricordano le antiche radici sannitiche. Da veDere Il complesso monumentale sannitico teatro-tempio (55 x 90 m) della fine del II sec. a.C. - inizi del I sec. a.C. Il tempio, di m 22 x 35, sorge alle spalle del teatro. Di esso rimane solo il basamento ( podio), sul quale si alzavano, nella parte anteriore, otto colonne sormontate da capitelli corinzi. Il tetto era costruito con cura. Celle e colonne avevano fondazioni proprie, per cui il possente muro perimetrale del podio fungeva da semplice rivestimento decorativo. Le tre are allineate tra teatro e tempio erano dedicate ad altrettante divinità. Il teatro insiste sul sito ove nel III secolo a.C. si trovava un tempio ionico porticato, distrutto da Annibale nel 217 a. C. La càvea contiene 2500 spettatori. L'acustica è perfetta. L'edificio scenico era lungo 37,30 m e alto circa 7. Notevoli gli elementi architettonici (atlanti, analemmata, sedili). Sul lato meridionale, il tempio piccolo (inizi II secolo a.C.) e ambienti con porticato. (Visite ore 10.00-18.00, chiuso il lunedì) La chiesa di Santa Maria Assunta. Fondata nel 1666, sorge su una sommità dalla quale si può godere uno spettacolare panorama. L'interno, a croce latina, è diviso in tre navate delimitate da grossi pilastri quadrangolari intonacati, che sorreggono arcate a tutto sesto. Conserva le statue di S. Nicola di Bari, S. Francesco di Paola (1867) e S. Rocco Confessore, del Sacro Cuore e di S. Antonio. Nel transetto di destra è visibile la tela a olio di Padre Angelico Zarlenga O.P. dedicata al protettore S. Vincenzo Ferreri, che ricorda la mancata distruzione dell’abitato da parte delle truppe naziste in ritirata nel 1943. Il monumento ai caduti in piazza Vittorio Veneto fu inaugurato nel 1922. L'opera, dello scultore Giuseppe Guastalla, professore del Regio Istituto Superiore di Belle Arti di Roma, rappresenta il milite sannita. Sulla faccia anteriore del basamento, l'epigrafe dettata da Francesco D'Ovidio: "Da queste balze di Boviano l’antico scendeva il guerriero impavido alla difesa del Sannio, da queste discesero con egual virtù i figli di Pietrabbondante a morire per l’Italia". L'originale si trova nell'atrio del locale edificio scolastico. In località Raguso, la cappella dedicata a San Vincenzo Ferreri, santo patrono di Pietrabbondante, solennemenete festeggiato il 4 e 5 agosto. La statua di san Vincenzo Ferreri, copia di quella andata distrutta nell'incendio del 1858, è in legno di sorbo di autore ignoto.

M Infoline Municipio 0865 76130 – 76272 – fax 0865 769079 www.comune.pietrabbondante.is.it www.pietrabbondante.com municipio@pietrabbondante.com

o

l

i

s

e

teatro

musica

spettacolo

a Pietrabbondante C’è

© sigmastudio - isernia

Related Interests