You are on page 1of 24

Gruppo Assl!ml*'all!

Partitu Drmocratico Emlia-Romagna

Ai 7.573 elettori ed elettrici che hanno scritto il mio nome

I'

A Paolo e Rosanna che mi hanno sostenuta fin dal primo istante con amore e disincanto

"... Nimk psura .. . 'linz1mlJllW_WlU'l'JcVnonco:mJnanim2 ~amJnanm.-rJwoaritztfjletllpelt48entiunpo'rk'lJmlO.frn'utltltWi4~ oertorxzmbiatul/Q~aritz!Je/ltz.ft'ttst:a. ... NJmJepavru ..... (Nientepaura,Ligrzbw)

IL MIO PRIMO ANNO IN REGIONE IL LAVORO ISTITUZIONALE IN REGIONE E GRUPPO

.pag. 4

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: IN AULA, COMMISSION! ATI1 PRESENTATI PRIMA FIRMATARIA LA NUOVA COMMISSIONE REGIONALE Dr PARITA UNA FINESTRA SUL MONDO RAPPRESENTANZAISTITUZIONALE ALBUM COSTI IN TRASPARENZA L'IMPEGNO PER IL PARTITO DEMOCRATICO

pag. 5 pag. 6 pag. 8 pag. 11 pag. 13 pag. 14 pag. 16 .pag. 17

ATTIVITA' NAZIONALE E REGIONALE CONFERENZA DELLE DONNE DEMOCRATICHE INIZIATIVE E INCONTRI POLITICI A REGGIO EMILIA FOCUS REGIONE PER REGGIO ALBUM

pag. pag. pag. pag. pag.

18 20 21 22 23

" La rappresentanza politica ed istituaionale un privilegio, non certo nel senso demagogico e populista :~~~~&dgich~:~~o:reoil~:::recrecl!~~ ~ tutela e servizio dei bieogni di tutti. Nessuno escluso. rispetto. Tre da nella q;uotidianita per alimentare il rapporto di fiducia tra cittadini ed eletti, nella consapevolezza dei limi.ti personali che ciascuno di noi porta con se. Vengo da una famiglia antifascista e sono cresciuta con questi valori, che nel nostro Paese sono diventati diritti molto tardi e a prezzo fne;;°ili!;~e:~~a:=~!ca~e.~:= mente il migliore dei mondi possibili nelle condizioni date, in un contesto di continuo mutamento.

e

:!:.~:d:~:~~imiSdb~

Correttessa, seriet3,

parole praticarsi

di Reggio Emilia, Ie competenze legali connesse alIa mia professione di avvocato, nonche i percorsi di esperienza e paeeione maturati dal 1999 al 2009 come sindaco di Castelnovo di Sotto e alI'interno del Partito, dalIa piccola Sezione locale fino alla Direzione Nazionale del PD col segretario Pier Luigi Bersani.

del mio primo anno di legislatura costituisce un bilancio dell'attfvita svolta, dei ~rogetti avviati, delle sensibilita incontrate, delle iniziative promosse. di un intenso vissuto di re1azioni che costituisce il vero motore insieme ai tanti, tantissimi cuori me palpitano ogni giomo per una maggiore giuetisia sociale. Questa sintesi si compone di due parti, la prima riassume illavoro istituzionale in e £er la Re:S!0ne. la seconda £fO~:~o~es~~:tati:°ri:::e~:

n "report"

!mrr::~::I:!£t~n:a e
~~:==ili~ci;C::e::lerie!elIa=

Questo momento storico

e complicato e d:isanna:nte

individualists, ognuno di noi chiamato a fare la propria parte: affermando i valori della Costituzione e di una democrazia compiuta e paritaria, contrlbuendo al ril.ancio del Paese nel rispetto dell'ambiente. nella promozione dell'uguagIianza sociale, della I~aliu.. e dell~ustizia, zione della noma identita di cittadini drmondo.

~=~ ~~=:~= ~~I;rE!ilia~
insieme.

=~:~n!ie~~~~~~~!~r:aJ:~

!:iP:

~a~ffJ:ci:~diall~~~~~ ~~I~: conoscono, ma me spero di incrociare nel mio cammino. Grazie a tutti! "

c:

L'elezione a consigliera della Begione Emilia-Romagna, di cui sono grata ai tanti che hanno scritto il mio nome

5
NUMERIIN ASSEMBLEA LEGISLATIVA NUMERI INGRUPPO

NUMERI NELLE COMMISSIONI

17 iniziative pubbliche organizzate a Bologna e in diverse citta dell'EmiliaRomagna, per presentare proposte e politiche in materia di welfare, territorio e ambiente, agricoltura, energi.a e scuola pubblica.
di

~:t;:::$;~~~-;mu';:::::'::51tz

(organ; istituiti dall'A.rsemblea IegislatWa per lesame

delle ~

Faccio parte delle Com.missioni assembleari permanenti: • Pelitiche per la Salute e Pulitiche Sociali • Territorio, Amhiente. Mohilia • Statuto e Regolamento 95 presenze, comprese Ie sostituzioni di colleghi in altre Commissioni.

n Gruppo del Partito Democratico ha costituito alcuni gruppi di lavoro per approfondire, monitorare 0 elaborare proposte di riforma 8U temi specifici.
10 partecipo a que1lo sui "Consultori familian I", che segue l'applicazione delle linee guida regionali per sostenere qualita e accoglienza dei servizi, e a quello sulla "'Internazionalizzazione delle imprese e promozione della cittadinanza europea".

It LAVOROIsmuZIONAIf
FIRMATARlA DI 60 ATrI ASSEMBLEARI
OPROPOSTA DI LEGGE APPROVATA, ~ATII DI INDIRIZZO POLITICO, Clae risoluzioni 0 mozioni per orientare l'azione politica della GiUD.ta. regionale in materia di:

zione dell'art. 41 deDo Statuto regionale" LEGGE REGIONALE 151uglio 2011, n, 8 OINTERROGAZIONI

~:::d::!~ ~=':i:d.:.i:;!!ri:nfi:!!~
ALLA GIUNTA eu • NO • togli e ~o6tica del governo oazionale (n° 3), per contrastare lt~~ lin.eari a1la .pesa pubblica ~ Ie rigidita del patto di stabilita naaionale, mantenere 1 livelli essenzia1i delle prestazioni eenirarie e sociali, adottare misure di tutela del oervizio di traoporto pubblico locale e dei eervisi pubblici in generale.

• NUCLEARE: in meritc alia notizia per cui aree dell'EmiliaRomagna sono state individuate come sede per il deposito di scorie nncleari dal piano del Govemo nasionale, oggi superato dalla vittoria dei SI al referendum del 12-13 giugno 2011. • MUTlLAZIONI GENITALIFEMMINILI. circa l'incidenza di questo fenomen~ tr:'.le immi~te ~ Emilia-~magn~ e Ie relative etrategie di ioformaaione, di prevenzlOoe e di ccntrasto, • PENDOLARI e MORn-ITA': sui disagi gravanti sugli utenti nella tratta ferroviaria Parma-Bologna, in particolare in merito alia canceIlazione del treno regionale 6251 eel ai continui disservizi che colpiscono i pendolari di Parma, Reggio Emilia, Modena.

settore garansia dei fIussi di cassa e accordi tra banche ed En.ti locali per aiutare piccole e medie imprese. inveatimenti nella ricerca e innovazione. • pace e rapporti mtemuionali (~O 9), .. per impegnare Ia Regione eu ~versl prof!jet:n. ~ e cooperasione, nonche sul rrepettc del diritti territori teatro di guerre e repreeeioni e sulla contro fa pena di morte; adesione a1la campagna per attribuire il Premia Nobel per la Pace 2011 Africane.

~~':=;!Ki&:T::.t,"':=;,~ metalmea:a.nico
.. solid~~ umam Ret moratoria NOPPAW alle Donne

• crisi e rilaDcio eeonceueo

(n° 8).

• sicurezza del territcrio, ambiente ed energia (n° 11). per l"applicazione del principio di precauzione a tutti gli interventi territoriali che hanno un impatto sull' am-

della Commissione europea

per 1a parita tra donne e uomini

• promozione del territorio e cuItura (n° 3). per progetti di valorizzazione, tra i quali la salvaguardia culturale, ambientale e turisti.ca delle zone matildiche e la divulgazione dei valori della Memoria.

::~~btad~
~C?" prog~

risorsa idrica; per promuovere 1a raccolta differenziata dei rifiuti e adottare politiche coerenti ed incentivanti per e le fonti energetiche rinnovabili.

"~,, " ..,":. l'efficienza energetica

:pm; impegnare
ill

• democrazia banda .

net web e comunicazi.one (n" 4).
la Giunta a promuovere la copertura internet digitale terrestre in regione comprese Ie zone montane. ·legalitA (n° 2). per rafforzare gli strumenti Cli controllo e attivarsi presso il Ministero degli Interni al fin. di istituire una

large, il wi-fi graruito, 1a ricezione di Rai3 e del

• sonitA, poIitiche scclall e eli genere (n° 10). di cura e prevenzione (terapia del dolore,

d~ii~Ahh~U:er,cdir~ fusione dei defihrillatori ecc.), per sostenere i servizi di

d:~t~:ti I,:~a~

.

l'abbattimento delle barriere architetto-

zatori sociali e applicare la strategia

~f!e~8~==

va della DIA (Direzione Investigativa Romagna. Richiesta avanzata con intie]f.ellanza urgente alla Camera l'onorevole Maino Marchi. e che ha raccolto it parere favorevole del Govern.o.

An~:fi:~°t:it!=

f!:::!~en=~on~~~~:~

dei°:!n~~R:J~:e;:' :e:;::~e.ripristino ~{!:::=ti:l~~~:na~;:~ t
"

Risoluzione

per impegnare

la Giunta a £orre in essere

nella vita almena una molestia

0

ricatto sessuale.

~~:e~~s!08~et~=~n~acl~~~~ :sn ~e::~ :!
Con questo atto di indiriaeo, approvato dall'Assemblea il Fonda regionale per laJ:nrotezione civile e a sollecitare il messo in crisi le strutture

la fondi pro}?ri. rna gli ultimi tagli di Tremonti rischiano nel tempo di indebollre la solida e pronta rete di intervento apprezzata in tutto il Paeee. "

:::ti b~:~~rp~~~J~t~Or~~J ~a ~~~~mr~!m~~~e:ti~~ ~=r:rc:m;~~~= tutti.
milioni in meno) hanna

=~=odel

damente sbagliata presente in tutta Italia e anche in una comunita avanzata come 1'Emilia-Romagna. dove quasi 1.500 :o~~~ono accolte dai Centri antiviolenza

Per rilanciare Ie azioni d.i contrasto a questa piaga sociale ho presentato una risoluzione, approvata il 23 novembre 2010, che ha impegnato Ia Ciunta a realizzare alcune precise iniziative, d.i informazione e raccordo fra scuola, servizi a con al centro il tema dena liberta e del rispetto delle differenze. Non da ultimo.I'impc:gno a rifinanziare i servizi assistenzia1i e i 13 Centri antiviolensa della regione. "

t~o~llt:ili:.&:ae;~s~!'sicurato

sicurezzaon c

Risoluzione per rafforzare ilsostegno deUa Regione ai centri antiviolenza sulle donne e per campagne eli sensihilizzazione (25 novembre, giomata intern.azionale delle Nazioni Unite contro Ia violenza soDe donne). " Il 31,9% delle donne italiane ha subito violenza fisica nel corso della vita e nella maggior parte dei casi a com.pierla sono i loro partner. Circa il 70% delle vittime di omicidi compiuti tra Ie mura domestiche SODO donne e 1a violenza in famiglia resta la prima causa di morte non accidentale delle donne trai 16 e i 44 anni Una donna su due trai 14 e 65 anni - oeeia 10 milioni 485 mila persone - ha sublto

RJaoIuzione per dichiarare l'indisponibilitll deI1a lIegi.ooe EmiHa-Romagna all'instaIlaziooe di ttna centrale nudeare sui territorio regionale e per incentivare la ricerca e Ie azioni a supporto eli energie alternative e rinnovabili e del risparmio energetico. "Dal2009 e fino alia vigilia del Referendum 2011, il Governo Berlusconi andato avanti con sterili annunci suI nucleare, senza m.ai dire la verita sulle nuove centrali che non voleva nessuno, sui costi esorbitanti e sul problema irrisolto delle scorie. n nucleare proposto era una fecnologia ~erata in aartenza. per nulla: competitiva se non grazie

e

pa::~4g0

~=dr~~~lir:O:Ueo~:!i~i:

PRIMA. FIRMAfARIA'

Risoluzione

C".i~~~
~ine~=.reebenessere

per impegnare

Ia Giunta re-

"Anche dalle ultime rilevazioni Istat il tasso eli natalia in Italia si conferma uno dei pin bassi al mondo (9.6%). Se l'EmiIia-Romagna alea un po' Ia media nasionale, Reggio Emilia va ben oItre. con un tasso dell'11,5%. Un incremento

aliaonos~vulsaz~=~=:m~ c =-:d!llaro::!vello ocmsione
territoriale in

del

io;u:n:cit:~o~f~~~~a~total~=~
affrontare al meglio Ie nuove esigenze in un settore COM

"La percezione del passato come comune sedimento identitario colloea la memoria della Resistenza e della
Cosrituzione alIa base del noetro eseere comunita nazionale e eccieta moderna, Qui eta la neceseita di celeb:rare it Giomo della Memoria della Shoah (27 gennaio) in modo non

~~~t:~o~: tdi~d~~~e E ed~l~
Iettiva. Ecco perdu; abbiamo impegnato la Giunta a coordinare e mettere in rete tutti i luoghi e gli archivi, di musei ebraici e aella :R.esistenza, presenti in Emilia- Romagna. di finanziare i

rituale ma come ispirazione costante di riconc;ruista di Iiberta eaP":"da,opraneittutrotrovPareerlaccane allgeneeJ"-'ormiOellitr" ou°tove adlsionali eli L !W. ricordo, nuovi linguaggi digitali e nuovi spazi avanzati di comunicazione, come nel progetro "Memorie in cammino" deD'Istituto Cervi. prezioso contributo ------

e

II

che introduce nuove misure a tutela del diritto d'autore, tra. cui in particolare l'ohbligo per i seetori di rimuovere entro pochi ~orni contenuti online (musica, video, articoli eli giomali, ecc.) che violano il~ e la facoha deUAgCom (ll impartire un online di nmozione selettiva in caso eli ..... ""T""T""T""T--., inadempienza. Per sollecitare anche la Regione Emilia-Romagna ad attivarsi sulla questi.one e scongiurare tentativi o effetti di censura sulla ..Rete Iibera" per eccellenza., ho presentato in Assemblea un atto di indirizzo politico. La risoluzione impegna la Giunta a monitorare la regolazione in materia eli tutela del diritto d'autore sulle reti internet. a contribuire ad una consultazione
." 11.,

la prom.ozione delle nuove tecnologi.e in collaborazione con Ie ecuole e Ie universitl. Risoluzione " per imitare la Giunta

b~:n~=ilidtib~=o~~~

ili!~:otrdJi;:

d'autore sui WE~ nonche applicativa deDa materia.

:ti~~~eD~~:=~~dei=

~'~=lae4~Cd~S::!i~d~~ceSSita

r;;:~

a monitorare l'evoluzione ~:;:t~~n~O:d~t~=!.diri=ad~~r~ un'autorita amministrativa e non dal )!arlamento. vada valutata can grande attenzione perche non penalizzi la democrazia digitale e I'acceeso dei cittadini alle infonnazioni"

" L'Autorita per Ie Garanzie nelle Comunicazioni (AgCom) ha approvato 10 scorso 61ugIi.o uno schema di regolamento

POtmCHE DI GENERE E CONTRO rum If DlSCRIMINAZIONI
LA NUOVA COMMISSIONE REGIONALE DI PARlTA " n 12 ottobre
2010, tutte Ie furze politiche in As,emblea Legislative hanno presentato il progetto eli legge "Istitusione della Commissione regionale per Ia L'Emilia-Romagna fa un passo avanti. anticipando il resto del tenitorio nazionale, perche Ie Iiberti femminili sono Ie liberti eli. tutti e, in questo sense, doppiamente importante cbe la commissione sia composta da donne e uomini e coinvolga tutta la politica regionale.

e

~~=:dt!~=~
nominata relatrice.

......
._._.

=~=
-

L'attualita

ci rimanda da113 febbraio - "Se non ora quando?" - in poi la forte eco di una nueva consapevolezza emergente d'Impronra femminile, che in modo coeso e unitario vuole contrihuire a restituire forza e protagonismo aD.'1talla.

L'aprrovaziooe. awenuta il12 luglio 201: dopa un intenso e partecipato percorso. non ha istituito soltanto un organo previsto daDo Statuto e d:tiamato a valutare l'effettiva attuazione dei

}!~:= ~e~:ua~~::~t~
:!ulfgene::,omiCO e pari opportucapite
BOnO

p~iie tutti. i provvedimenti della Regione, ha anche sancito una svolta storica delle politiche eli genere regio.w;, in pieoaaimonia ron ilsemire delPaese.

f

a;!~~~~~ei1!~:

genere ed esistono oramai interessanti eviden.ze di una forte co.rrelazione tra

~=:~~=i!o:~s~m~~n:

procedure delle altre commissioni permanenti e non comported alcun a8gravio di eosti rispetto aI budget gi8. programmato.

_..

~r~~:~~!:li~~ d:f:s2t:~~~
anche ~elli che presentano ~~~~~~~artecipazione e

n valore

nonpossiamoiu ignorare. p "

della parita si fonda dunque, oltre che su un principio etico, su evidenze di natura socio-economica che

Il 26 Iuglio 2011 I'Assembiea Legislative ha eletto in terza votazione e con voto segreto la presidente della nuova Commissione Regionale eli Parita. ROBERTA MOlU ELETTA PRESIDENTE Presenti 45 Assenti5 Voti a favore di Roberta Mori 31 Voti a favore di Silvia Nos 10 Schede bianche 2 8chede nulle 2 Di seguito le dichiarazioni della maggioranaa espresse in aula prima della votazione.
• Matto _ ("'I"'f!'UPPO PD) a £arlo, "( ...) In quest'Aula Tuttavia, ci siamo sempre battuti, e continueremo pari opportunitla

~o~=%"f:~~rsio~c~!z: rc'e
e

=~e!:t==m:~~se!:~~~ ~~~o;:e,dt~l;~~~'~o=~=
la Commissione non ha i requisiti per quanto stato real:izzato eli buono e quanto, invece, non bene, proprio perche la eccieta andata avanti, I giovani andati avanti ( ... ) Abbiamo voluto che questa Commissione ei occupasse di diritti cirili e di rappresentanza delle diversiti aD'interno

• Liana Barbati (capogruppo IdV) "( ... ) La Commissione pari cppceeunita e le ecnaigliere di paritla sana state un ~ande risultato che noi donne abbiamo raggiuntc, quando la discr:uninazione era forte e avevamo bieogno di una forte

delle altre previste dallo Statuto. ( ... ) nulla eli pereonele all'indirizzo della college Silvia Noe. rna etl: una valutazione politica che Ia Commissione pari opporecnita dehba eeaere comriderata tutta dentro la dialettica ~-opposizi.one. Questo l'unico motivo che ci ha m0980 a espnmere una candidatura di maggioranza. ,.

e andato
SODO

a verifica

e

e

~~~~~~es:a~~~~a~~Eae~~~7f:t=~ questi temi e, quindi. per me estremamente

e

posiriva, ,.

13 .
SWEDEN EMIlJA-ROMAGNA NETWORK(SERN) IL NOSTRO PRIMO ORlZZONTE E L'EUROPA! SERN

P."'" un a1tro biennio, net corso del quale cerchere di refforaare

Ad aprile 2011 l'assemblea

generale mi ha rie1etta presidente

italiani, principalmente deIl'Emilia-Romagna. Ad aprile 2009, delegata dalla Provincia di Reggio Emilia che uno dei partner pili attivi, ne sana diventata Presidente. L'idea base consiste nello sviIuppo delle relazioni tra Ie due aree attraverso l'impulso delle amministrazioni locali

re=!?traOO~~~:~en'!~~::~~~c:li
e

e una Rete

transnazionale di cooperazione nata nel

11 eoetegno della Regione Emilia-Homagna ai nostri progetti e aDa filoeofia "concretamente europeieta" che li ispira. Nel nuovo direttivo d.i SERN presente il Comune di Scandiano.

e

LA CONSULTA EMIlJANO-ROMAGNOIJ

DEGIJ NEL MONDO

coinvoIgimento pin ampio degli attori presenti sui terri tori delle 53 amministrazioni svedesi ed italiane che hanna aderito. 5 Ie aree tematiche di lavoro prioritarie eli SERN: politiche ambientali, politiche sociali, imprenditoria, educasione, turismo. 60 progetti en6nanzWi daII'Umone Europea negli uItimi ~o~~ Di recente f.:wasciata

~~d~~deit==~ a un bileterali e si allarga puntando

cooperazione dal basso portato avanti. in questi anni!

d:n:C atn~=~u~~ ~!~~cz::: :rn::aili

=:.:m

2010 l'Assemblea legislativa mi ha eIeuD tta i snoi rappresentant.i nella Consulta. organismo previsto dalla legge regionale 3/2006 ("lnterventi a favore degli emiliano-ro oli e funzi.onamento della Consulta d~ emiliano-romagnoli nel mondo") con il compito di attuare, qualificare e coordinare gli interventi e i progetti che coinvolgono i nostri corregionali all'estero, avenda due principali obiettivi: mantenere vivo il rapportc identitario di queste comunita con la nostra :regione e valorizzare i rapporti con i Paesi dell' emigrazione, cbe dalle nostre terre e fino al dopoguerra ha visto quale principale destinazione il Sudamerica.

n 7 ottobre

e cosvedese in Ita.lia e Assosvezia hanno

impegno me costituisce il proseguimento naturale ~~~2'~!:r.w!~vati QuestoprogetiualitaJJ!XJ?romosse da 8indaco di Castelnovo di delle Dante Bigliardi), i Comuni della Bassa Ovest e 10 storico Antonio Canon

t~~=or~(:nnl!~fu~:=~~-~

EVENTI DELLA MEMORIA
aprik 2010 Orazione ufficiale Festa deUa Liberazione (Castellarano)
g~e2O~fici.1e 66' aoniversatio della Battaglia dello (Castelnovo ne' Monti

18"J'ri":2011 'Iestimoniansa resa a nome

del processo peci:ffi

as

Palagano e Villa Minozzo tra il 18 e il20 MarZO 1944 (11ibunale militare di Verona)

~:;~U:~~=:! ~~ ~

del presidente Erran:i. neUambito

:'Ba::!3

~"=~cLe Festadell. Liherazione "Sorelle e Fratelli d'Italia .. (Castelnovo ne' Monti) e convegno sul protagonismo delle nella Resistenza (parco Tegge di

~=)

U_:2010 Orazione ufficiale 66° anniversario del1'eccidio di Legorecdo (Legoreccio di Vetto) :24_:2010 Intervento aile Celehrazioni 150" anniversario del Comune e istituzione del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragaaai (Rio Saliceto) 19 tIi<>mrlwe 2010 Orazione ufficiale Commemorazione Besso (RE) rappresaglie

~~~~t°ri~~:&~°G:.ri ~t:~~
"Mirka" Polizzi - Museo Cervi (Gattatico) 6lu#io2011 Lettura della sentenza di condanna degli ex soldati nazisti

11giugno2011

~~o~~~:!li:!:

tV::,:)di

Modena e

di Villa

.15.
'.

ALTRI EVENT!
18_2010 Final Event SERN, progetto /l7_2010

15-17.,;1e 2011 Assemblea Generale Rete SERN, Bertinoro (FC) 8",..,.,,2011

NTr. Bruxelles

~:;-~~fiL~e!:

t~=eil!~ ~'Europa

~~~:adiC:o~s~ ~~:N:b~~ ~oN~z~alJ:;~
(Reggio Emilia) 5aprik/l011 "Dem.ocrazia e cittadinanza mediterranea, protagonismo delle donne'; incontro con rap~resentanti di We are all Khaled Said (Egitto) e dell'Assodation 'Iunisienne Femmes Democrat (Twiisia) - Assemblea Legislativa regionale, Bologna

n

MI1UWZO 2011 Congresso nazionale dell'ANPI, Torino 11 aprik 2011 Congresso nazionale AICCRE. Roma

5""'{fgio2011 Incontro con Stuart Milk, eonsfgliere del presidente Obamaperidiritti civili e Teresa Marzocchi. assessore alle politiche socia1i dena Regione Emilia-Romagna (Bologna)

ta aprik 2011 Europe for citizens Forum, SERN. Reggio

Emilia

4/ugfio 2011 Riunione del Direttivo SERN. NorrkOping (Svezia)

"

In un periodo di scarsiJlJ di risorse~

e private, la

ed i loro rappresenranti, ma per recu~ autorevolezza e credibilita peitendo da ore. credo roe eia importanre garantire eletti una indennita che tute1i 18 lore autonomia e far sl die questa avvenga in forza di criteri comuni tra tutti ilivelli istituzionali e eecondo standard europei.
agli

~~:~lei;nr!ni~

Tra i provvedimenti cite ho votato c'e la legge 13/2010 "Disposizioni in materia di tr.>ttamento indennitario agIi eletti

:;r~)~C~~=';,~:

:!~=:=I~~~~feri

A 00 si aggiunge I'~ della Ginnta del Presidenre Emmi e della Presidenza dell'Aosembiea Ieg;.Iativa cite hanno tagfuuo Ie spese di rappresentanza per oltre 2 milioni di euro. E' un segnale concrete verso quella eobrieta istituzionale e

~rre:"~=;:o:n~i:,=,,senm

ATfIVITA NAZIONALE EREGIONALE
Bersani. Comt'inlul/QilTfl}JOTt.riportokallivuachemilrannocoirivolta da maggio 2010 a IugIio di flWllanno. la Assemblea "PROGETfO PER L'ITALIA" Roma.:U e.22maggio 2010 Manifestazione nazional.e al Pa1a1ottoma.t:ica del Governo Romo, 19!PUf!'w 2010
centro

Direzi.one Nazionale: 6 riunioni presso la eede di Via S. Andrea delle Fratte a Roma 100% di presenze. Direzione Emilia-Romagna: 7 rionioni presso la sede PD in Via Rivani a Bologna. 100% di presenze.

~~t1f=i=::::;;::t'Zt::°

LE PRINCIPALI INIZIATIVE PUBBLICHE
"Donne e lavoro" ne11'ambito della Carovana per illavoro dei Giovani Democratici - Imola Bmat"Z02011
"Una nuosa culture ~~~~;jFesta ~ere:
tra

la manovra

democrazia paritaria

e

pari

2. Assemble. ·PROCEITO PER L'ITAL!A" Bus., ArsizW (J1A), 8,9 ou.bre 2010
Manifestazione nazionale contro il Governo Romo,ll_W10

a Forfi

t:f~~;,o_:;esta
"La democrazia. "Diritti e tutela contra Ie discriminazioni" Festa PD Ferrara 26¥oWll "Le ricadute del federalismo sulla sanicla" Festa delPD di Suzzara (MN) 30¥oWll

i partiti

e Ie donne alia prova dei 150 anni nazionale delle Donne PD a Sarzana (SP)

3a Assemhlea "PROCETI'O PER L'ITALIA" 4,5.feh1woW

~~d
Convegno A.m.ministtatori PD Mdano, 10-11 manro2011 CONFERENZA PER 1L LAVORO Cenot:Jo 17-18giugno2011

COORDINAMENTO NAZIONALE DEGLI AVVOCKnDELPARTITODEMOCRKnCO
Nell'ultima assemblea degli avvocati aderenti al PD. tenutasi a Roma 10 scorso 25 gicgno, state costituitn un ooordinamento al fine di ,Promuovere iniziative e proposte per la giustizia e

e

Promuovere la responsabilita pubblica delle donne a partite dalle giovani generazioni e rafforzare il sentimento della cittadinanza europea. rendendo viva la memoria del passato per pensare a un nuovo futuro per l'Italia dove Ie donne siano classe dirigerue,
Questo in sintesi l'obiettivo della Fondazione, voluta daIla figlia Mariaa Malagoli Togliatti e da Livia 'Iurco, che ne ora preeidente, e sostenuta concretamente dal. Presidente della

la legalita. Ne siamo componenti: Alfredo Galasso, Aida Francesco Russo, Giovanni Romano, Paola Fiorillo.
. .. odoli, Fabio

e

bata, VaIdemaro
Giovanna Ciampa. Piero Di Carroaelni,

ruck. Roberta Rossi.
Roberta Morl, Micaela

Repubblica

Giorgio Napolitano.

G~

Roberto

'Iucci e Diletta Santopietro.

LA FONDAZIONE

NILDEIOTIT
reggiano,

Nell'otrobre 2010. anche con il contributo del PD la carica di
Presidente della Camera da11979

~V:a!!e~:dilau;an!n=n=::~:;:ad
a11992.

Nata a Reggio Em:ili8. nel1920 NUde Iotti stata partigiana. tra Ie prime iscritte at pel, eletta nell'Assemblea Costituente e poi componente della "Commissione dei 75" ha redatto la bozza della Costiruzione repubblicana. Come recita iltitolo dena bella iniziativa del 13 marzo 2011 aI. Teatro Gonzaga di Bagnolo in Piano, presente tra g1i altri Vasco Errani, la sua stata davvero "una vita per la democraeia"

e

me

e

Si PUQ dire che tutto inizia a Reggio Emilia. dove nel2009 la prima Conferenza permanente delle Donne democratiche in ltaIia. Dalle 68 fondatrici siamo oggi arrivate ad un totale di circa 130 aderentL La Conferenza comprende iscritte e simpatizzanti che, oltre alle riunioni periodiche,. hanna scelto di comunicare costantemente via internet Un'iniziativa 'pubblica, in particolare, rende l'idea del ruolo politico che mtendiamo avere nel Partito su temi di vitale

e nata

bre 2010. 'Ira Ie nostre proposte, in vista delle elezioni amministrative della ecorse maggie, abbiamo chiesto ]11 l'impegno dei candidati sindaco a formare Giunte al50% didonneeuomini "NON SIAMO BAMBOLE"

~~~'~n.~g=:il;a=~

n 19 febbraio

JKft

~:n~~~a:o:e,C:n=~~&teoo
animano l'appuntamento. Tra le prime iniziarive so cui stiamo gia lavorando, una legge di iniziativa popolare molto signiticativa,che la Conferenza ha deliberato 10 scorso 25 atemita obb . . eli 15 seaIi!S:;!;, ~~

LA CONFERENZA NAZIONALE 2011 inauguriamo a Roma, alla presenza di

III

i~~i[Em~~~

~u::~e:a~=~fi~

~er:

~~:;':~~ldei;=~(dat~t~:=:~
~o Emilia, Piacenza, Bologna, Parma. Imola e Bimini). Eiu!~tb=elad~=:df!=e:: di scamhio tra generazioni, di proposte programmatiche

Obietti.vo: ridurre il gap tra diritti formali e sostansiali e realizzare quella piena cittadinanza ed uguaglianaa che stanno aIla base della convivenza civile e del progresso sociale democratico. Ho contribuito sia a definirne il

~~la~J;!!kd~!:~~~

~~fin~: :a:~ x

drvergogna delle "dimissioni in bianco" che causano l'abbandono dellavoro di 800milli donne a1la nascita del primo figlio. Come ha sottolineato la portavoce nazionale Roberta ~o= l=e!~=::Ofe Ie lavoratrici tenute fuori dal mercato, e saranno - come eono - discriminate nella caniera e nelle retribuzioni benche

~asilinido.l~ne

h~~~~ ~d:fu!!~;!incl:~s~pro~~=~
namento, di cui faccio parte.

=
;f~~~!~n
diSotto

INPILLOLE

85 tra manifeatazioni, celebraziooi e iniziative ~che, nel territorio provinciale di Reggio Emilia. SUI temi del l~~~en~a. ambiente, pari opportunita, scuola, Okre 80 :fra inaugurazioo:i. congressi 0 assemblee associative, incontri con sindacati" associ.azi.oni. categorie e amministratori locali.
9

kr:::~e:ri~:O
·31 TIUiIn02011

dell'Istituto

Cervi "'Memorie

in cammino"

-

;~~'iIaooo
C~:~ri
Emilia

ecdale

ARC! -

Reggio Emilia
- Festa PD Biasola, Reggio

ed eletti in Regione

;!~~~!
r!ai':w~!rea
INIZIATIVE ·21nuzrzo:J.Oll

dellibro «Arare e seminare contro Ie mafic, itaIiani msieme nella lotta per la giustizia e la legaIit:ID. - Festa PD Correggio dell'Orologio - Reggio

Circa 90 tra 88semblee e dibattiti. nei Circuli e aBe Feste PD della provincia reggiana. banchetti, incontri con iscritti e simpatizzanti, conferenze donne democratiche. Oltre • quelle giA dtate ne! report, ecoo Ie principaIi inisiative pubbliclie a cui hb da relatrice e "detto la mia":

Emilia

L'ACQUAPUBBLICA,C=~'l:!roCLEAll.EEILu=rIMO

PRO REFERENDUM

12-13 mUG-NO 2011 PER

partecipro

:;:;. df~ ~ =l!!['t ~

~IfIDR=~~~
;1~~~omia

~t=rinnovabilir oltre il nucleare" - PD Reggio - PD VI3.ll0 il nucleare

Coordinameato

e federalismo vecliamo:

annunciato .. - Festa PD Fabbrico

Welfare e solidarieda" - Festa PD Biasola
e

delle sfascio" Festa PD Campegine intemazionale.

Castelnovo

~:eo:::~!:re ..·31~2.011

S:!ua~~

Emilia

contro

Cireolo Fuori Orario, Taneto di Gattatico

~=~r
4a edizione

Perche la guerra in

~:er~d;}ll'ambiente - PD Cavriago

della Cispadana

- Festa PD

Brugneto

de "La vie en rose", Comune

e CNA Impresa Donna -

'::fill~o

Cadelbosco

In~r Sol

informativo eul Nucleare - Cirooli PD di Bagnato in Piano, e Caste1novo eli Sotto - Bagnclo in'Piano impedimento" - PD Fabbrico

~jf~~o

"Un Patto per l'Ambiente - Vent'anni di idee e aziODi condivise" Raduno GUardie Ecologiche Volontarie, Corte Ospita.le di Rubiera

v~a1ta 'PD
alla Festa

:: ~-

i referendum"

- PD Pcsiglic

stazionediReggioeiniziativaconclusivareferendaria di Guastalla

· FOCUS REGIONE RERREGGlO:
~~~feeil~~:~ella
~~weI£are.
Molte morse ed energie sono state ~ PROSEGumA, ~!:'td':'=::-=~~'""t'..!= "IL IN MIO IMPEGNOCommissione per la parita e contra tutte REG-lONE. La e nel rapporto con il territorio.

i lasoratori di diverse asiende, anche re~e. sanid. e innovazione centro dell'azione A TlTOW DIESEMPIO ECCO ALCUNIINTERVENTI TERRITORIO REGGIANO,

~s~f:e~n1:~;
SUL

a favore delle

Ie discriminazioni richiedera un unpegno straordinario di relazioneconi territori ele~~ 'Ita le azioni ~u

alIa rete territoriale dei servizi materno-infantili, costituira :m:_da ambiziosa e decisiva per 1a qualita del nostro

~:~~J:le~= eOd7b~1n~~r-=

Accanto a questa e tra le altre coee, si effianchera l'impegno per il r.innovo del Piano socio-sanitaria regional.e, per la

~a:t:~~"ddb~~~~~~" regirnaili!:m!: della riforma del . di i -:~ per!,!,P ~ sionaleregionale, S1S~P!9~ddtl~~:
NEL PARTITO DEMOCRATICO. L'impegno maggiore
8U

Giudiziano di il:'gio Eniilia, 'p'er sostenere Comuni e Provincia nelle molieplici neceseiia di governo locale.

~~en:l!e~:ir=a~=~:=~O
una proposta alternativa d.i Govemo fondaia Cornie stato ~ obiettivi

~=:orid~~~=~dM:::=
i costi della politics, vorrei continuare a un'etica pubblica non brandita come vessillo esteriore

pro.:e:nae~=e~~~;;~~ :r

~=ed=~~:!=£~!n:~!!~
spirito di servizio la sua massima espressione ... partendo cW basso, partendo cia noi e cia qw. "

Contatti

8U

facehook

e twitter

www.gruppopdemiliaromagna.it
www.rObertam.ori.it rmori@regione.emiIia-romagna.it vial.

a1do

td0~155~7~1f; bologna
redazione: elisa danielli grafica: bob rcntani