Carlo Rozzoponti, nato il 17 giugno 1953, appena uscito dal grembo d sua madre pesava 13 chili e 3.

Cresciuto viziato a tavola, ingozzato dai suoi pur grassi genitori, arrivò a 47 anni a pesare 132 chili. Grasso, obeso, strabordante nella sua rotondità, ai suoi amici che gli consigliavano di regolarsi col cibo usava ripetere sempre"Non ne ho bisogno, non ho bisogno di medici, cure o diete! Io sto da dio!". "Io sto da dio" era la frase che più spesso ripetè nella sua vita, fino al 9 ottobre 2001, appena prima di un infarto dovuto al grasso che aveva riempito oltre che la carne anche il sangue. Al funerale, i conoscenti ripeterono alla salma"Ora stai veramente da Dio".

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful