You are on page 1of 102

N O R M A I T A L I A N A CEI

Norma Italiana

CEI EN 50122-1
Data Pubblicazione Edizione
1998-03 Terza
Classificazione Fascicolo
9-6 4433
Titolo
Applicazioni ferroviarie - Installazioni fisse
Parte 1: Provvedimenti di protezione concernenti la sicurezza
elettrica e la messa a terra

Title
Railway applications - Fixed installations
Part 1: Protective provisions relating to electrical safety and earthing

APPARECCHIATURE ELETTRICHE PER SISTEMI DI ENERGIA E PER TRAZIONE

NORMA TECNICA

COMITATO
ELETTROTECNICO CNR CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE • AEI ASSOCIAZIONE ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA
ITALIANO
SOMMARIO
La Norma specifica i requisiti necessari per i provvedimenti di protezione per la sicurezza elettrica negli
impianti fissi relativi a linee di trazione in c.a. e c.c. e agli impianti che possono essere danneggiati dai
sistemi di trazione. Si applica pure a tutti gli impianti fissi per la sicurezza durante la manutenzione di
detti sistemi. Si applica a impianti nuovi o a revisioni di impianti esistenti dei seguenti tipi:
· ferrovie
· tranvie
· sistemi di trasporto metropolitano in galleria e su viadotto
· ferrovie di montagna
· filovie
· sistemi a levitazione magnetica.
La Norma non si applica a sistemi di miniera, gru, piattaforme mobili e altri mezzi semoventi su rotaia,
installazioni provvisorie, sistemi di trasporto su cavo.

DESCRITTORI • DESCRIPTORS
Apparecchiature fisse ferroviarie • Railway fixed equipment; Sicurezza • Safety; Prevenzione infortuni •
Accident prevention; Messa a terra • Earthing; Misure di sicurezza • Safety measures; Apparecchi di sicurezza
• Safety devices; Protezione contro parti in tensione • Protection against live parts; Protezione contro
l’elettrocuzione • Protection against electric shocks;

COLLEGAMENTI/RELAZIONI TRA DOCUMENTI
Nazionali (SOP) CEI 9-20:1984;
Europei (IDT) EN 50122-1:1997-06;
Internazionali

Legislativi

INFORMAZIONI EDITORIALI
Norma Italiana CEI EN 50122-1 Pubblicazione Norma Tecnica Carattere Doc.

Stato Edizione In vigore Data validità 1998-5-1 Ambito validità Europeo
Varianti Nessuna
Ed. Prec. Fasc. 3405C:1997-09

Comitato Tecnico 9-Trazione
Approvata dal Presidente del CEI in Data 1998-2-18
CENELEC in Data 1996-10-1
Sottoposta a inchiesta pubblica come Documento originale Chiusa in data 1996-9-1

Gruppo Abb. 3 Sezioni Abb. B
ICS 29.120.50; 45.020;
CDU

LEGENDA
(SOP) La Norma in oggetto sostituisce parzialmente le Norme indicate dopo il riferimento (SOP)
(IDT) La Norma in oggetto è identica alle Norme indicate dopo il riferimento (IDT)

© CEI - Milano 1998. Riproduzione vietata.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del presente Documento può essere riprodotta o diffusa con un mezzo qualsiasi senza il consenso scritto del CEI.
Le Norme CEI sono revisionate, quando necessario, con la pubblicazione sia di nuove edizioni sia di varianti.
È importante pertanto che gli utenti delle stesse si accertino di essere in possesso dell’ultima edizione o variante.
Europäische Norm • Norme Européenne • European Standard • Norma Europea
EN 50122-1:1997-06

Applicazioni ferroviarie - Installazioni fisse
Parte 1: Provvedimenti di protezione concernenti la sicurezza
elettrica e la messa a terra

Railway applications - Fixed installations
Part 1: Protective provisions relating to electrical safety and earthing

Applications ferroviaires - Installations fixes
Partie 1: Mesures de protection relatives à la sécurité électrique et à mise
à la terre

Bahnanwendungen - Ortsfeste Anlagen
Teil 1: Schutzmaßnahmen in Bezug auf elektrische Sicherheit und Erdung

CENELEC members are bound to comply with the I Comitati Nazionali membri del CENELEC sono tenu-
CEN/CENELEC Internal Regulations which stipulate ti, in accordo col regolamento interno del CEN/CENE-
the conditions for giving this European Standard the LEC, ad adottare questa Norma Europea, senza alcuna
status of a National Standard without any alteration. modifica, come Norma Nazionale.
Up-to-date lists and bibliographical references con- Gli elenchi aggiornati e i relativi riferimenti di tali Nor-
cerning such National Standards may be obtained on me Nazionali possono essere ottenuti rivolgendosi al
application to the Central Secretariat or to any Segretario Centrale del CENELEC o agli uffici di qual-
CENELEC member. siasi Comitato Nazionale membro.
This European Standard exists in three official ver- La presente Norma Europea esiste in tre versioni uffi-
sions (English, French, German). ciali (inglese, francese, tedesco).
A version in any other language and notified to the Una traduzione effettuata da un altro Paese membro,
CENELEC Central Secretariat has the same status as sotto la sua responsabilità, nella sua lingua nazionale
the official versions. e notificata al CENELEC, ha la medesima validità.
CENELEC members are the national electrotechnical I membri del CENELEC sono i Comitati Elettrotecnici
committees of: Austria, Belgium, Denmark, Finland, Nazionali dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Dani-
France, Germany, Greece, Iceland, Ireland, Italy, Lu- marca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda,
xembourg, Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Por-
Sweden, Switzerland and United Kingdom. togallo, Regno Unito, Spagna, Svezia e Svizzera.
© CENELEC Copyright reserved to all CENELEC members. I diritti di riproduzione di questa Norma Europea sono riservati esclu-
sivamente ai membri nazionali del CENELEC.

C E N E L E C
Comitato Europeo di Normalizzazione Elettrotecnica Secrétariat Central: Comité Européen de Normalisation Electrotechnique
European Committee for Electrotechnical Standardization rue de Stassart 35, B - 1050 Bruxelles Europäisches Komitee für Elektrotechnische Normung
CONTENTS INDICE
Rif. Topic Argomento Pag.

1 SCOPE SCOPO 1

2 NORMATIVE REFERENCES RIFERIMENTI NORMATIVI 1

3 DEFINITIONS DEFINIZIONI 2

4 PROTECTIVE PROVISIONS AGAINST ELECTRIC PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE CONTRO
SHOCK IN INSTALLATIONS FOR NOMINAL LO SHOCK ELETTRICO IN INSTALLAZIONI CON
VOLTAGES UP TO AND INCLUDING TENSIONE NOMINALE NON SUPERIORE
1 KV A.C./1,5 KV D.C. A 1 KV C.A./1,5 KV C.C. 12
4.1 Protection against direct contact ........................................... Protezione contro i contatti diretti ....................................... 12
4.2 Protection against indirect contact ....................................... Protezione contro i contatti indiretti ................................... 28
4.3 Protective provisions for wholly or partially Provvedimenti di protezione per strutture
conductive structures and for metallic completamente o parzialmente conduttrici e
structures located in the overhead contact line per strutture metalliche collocate nella zona
zone or the della linea aerea di contatto o nella zona
pantograph zone ........................................................................... del pantografo ................................................................................. 30
4.4 Traction power supply systems with nominal voltages Impianti di alimentazione con tensione nominale
up to and including 1,5 kV d.c. in which the running non superiore a 1,5 kV c.c. nei quali le rotaie di
rails or other support systems are not utilized for corsa o altri impianti di supporto non siano
carrying traction return current utilizzati per trasportare la corrente di trazione
(e.g. trolleybus) .............................................................................. di ritorno (es. filobus) ................................................................ 31

5 PROTECTIVE PROVISIONS AGAINST ELECTRIC PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE CONTRO
SHOCK IN INSTALLATIONS FOR NOMINAL LO SHOCK ELETTRICO IN INSTALLAZIONI CON
VOLTAGES IN EXCESS OF 1 KV A.C. /1,5 KV D.C. TENSIONE NOMINALE SUPERIORE
UP TO 25 KV A.C. A 1 KV C.A./1,5 KV C.C. FINO A 25 KV C.A.
OR D.C. TO EARTH O C.C. RISPETTO A TERRA 31
5.1 Protection against direct contact ........................................... Protezioni contro i contatti diretti ......................................... 31
5.2 Protection against indirect contact ....................................... Protezione contro i contatti indiretti ................................... 42
5.3 Protective provisions for wholly or partially Provvedimenti di protezione per strutture
conductive structures and for metallic structures completamente o parzialmente conduttrici e per
located in the overhead contact line zone or the strutture metalliche collocate nella zona della linea
pantograph zone ........................................................................... aerea di contatto o nella zona del pantografo ................. 43

6 ADDITIONAL PROTECTIVE PROVISIONS PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE ADDIZIONALE 44
6.1 Protective provisions where track systems, which are Provvedimenti di protezione quando binari,
utilized for carrying traction return current, or utilizzati per condurre la corrente di ritorno
overhead contact line systems pass through plant della trazione, o linee aeree di contatto, passano
areas in which flammable liquids or gases are utilized in aree di impianti nelle quali liquidi infiammabili
in hazardous zones ...................................................................... o gas vengono utilizzati in zone di pericolo ................... 44
6.2 Protective provisions for electric power, Provvedimenti di protezione per gli impianti
telecommunications and other electrical di distribuzione elettrica, telecomunicazione
installations against the danger of the traction ed altri impianti elettrici, contro pericoli provocati
power supply dagli impianti di alimentazione della trazione
system ................................................................................................. elettrica ............................................................................................... 50
6.3 Protective provisions for cables against the Provvedimenti protettivi per cavi contro i pericoli
danger of the traction power dovuti all’impianto di alimentazione
supply system ................................................................................. della trazione .................................................................................. 62

7 PROTECTION AGAINST THE DANGER PROTEZIONE CONTRO IL PERICOLO
OF RAIL POTENTIAL DEL POTENZIALE DI ROTAIA 63
7.1 General ............................................................................................... Generalità ......................................................................................... 63
7.2 A.C. traction systems ................................................................... Sistemi di trazione in C.A. ........................................................ 64
7.3 D.C. traction systems ................................................................... Sistemi di trazione in C.C. ........................................................ 66

8 SUBSTATIONS AND SWITCHING STATIONS SOTTOSTAZIONI E POSTI DI SEZIONAMENTO 68

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina iv
9 RETURN CURRENT CIRCUITS AND EARTHING CIRCUITO DI RITORNO E CONDUTTORI
CONDUCTORS DI MESSA A TERRA 69

10 MEANS OF ACHIEVING SAFE ISOLATION MEZZI PER OTTENERE UNA SICURA DISALIMENTAZIONE 70

11 REMOVING OF DECOMMISSIONED OVERHEAD CONTACT RIMOZIONE DELLE LINEE AERE DI CONTATTO, PER
LINES DISMISSIONE 71

ANNEX/ALLEGATO
A TYPICAL OBSTACLES OSTACOLI TIPICI 72

ANNEX/ALLEGATO
B WARNING SIGN TARGA MONITORIA 74

ANNEX/ALLEGATO
C GUIDE VALUES FOR SPECIFIC RAIL VALORI GUIDA DEI POTENZIALI SPECIFICI
POTENTIAL DI ROTAIA 75

ANNEX/ALLEGATO
D TOUCH/ACCESSIBLE VOLTAGE TENSIONE DI CONTATTO/ACCESSIBILE
AND BODY CURRENT E CORRENTE NEL CORPO 79

ANNEX/ALLEGATO
E MEASUREMENT METHODS METODI DI MISURA DELLE TENSIONI
FOR TOUCH/ACCESSIBLE VOLTAGES DI CONTATTO/ACCESSIBILI 85

ANNEX/ALLEGATO
F BIBLIOGRAPHY BIBLIOGRAFIA 86

ANNEX/ALLEGATO
G SPECIAL NATIONAL CONDITIONS CONDIZIONI NAZIONALI SPECIALI 87

ANNEX/ALLEGATO
H A-DEVIATIONS DEVIAZIONI DI TIPO A 88

ANNEX/ALLEGATO
I CONDIZIONI COMPLEMENTARI NAZIONALI ITALIANE 88

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina v
FOREWORD PREFAZIONE
This European Standard was prepared by La Presente Norma Europea è stata preparata dal
SC 9XC, Electrical supply and earthing systems of SC 9XC, Electrical supply and earthing systems
the Technical Committee CENELEC TC 9X, elec- del Comitato Tecnico CENELEC 9X, Electrical and
trical and electronic applications for railways. electronic applications for railways.
The text of the draft was submitted to the Unique Il testo del progetto è stato sottoposto alla Proce-
Acceptance Procedure and was approved by dura di Accettazione Unica ed è stato approvato
CENELEC as EN 50122-1 on 1996-10-01. dal CENELEC come Norma Europea EN 50122-1
in data 01/10/1996.
The following dates were fixed: Sono state fissate le date seguenti:
n latest date by which the EN has to be imple- n data ultima entro la quale la EN deve essere
mented at national level by publication of applicata a livello nazionale mediante pubbli-
an identical national standard or by en- cazione di una Norma nazionale identica o
dorsement mediante adozione
(dop) 1997/12/01 (dop) 01/12/1997
n latest date by which the national standards n data ultima entro la quale le Norme nazio-
conflicting with the EN have to be with- nali contrastanti con la EN devono essere ri-
drawn tirate
(dow) 1997/12/01 (dow) 01/12/1997

Annexes designated “normative” are part of the Gli Allegati indicati come “normativi” sono parte
body of the standard. integrante della Norma.
Annexes designated “informative” are given for Gli Allegati indicati come “informativi” sono dati
information only. solo per informazione.
In this standard, annexes B, E and G are norma- Nella presente Norma, gli Allegati B, E e G
tive and annexes A, C, D, F and H are informa- sono normativi e gli Allegati A, C, D, F e H
tive. sono informativi.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina vi
1 SCOPE SCOPO

This standard specifies requirements for the La presente Norma specifica i requisiti per i prov-
protective provisions relating to electrical safety vedimenti di protezione concernenti la sicurezza
in fixed installations associated with a.c.- and elettrica in installazioni fisse associate a sistemi di
d.c.-traction systems and to any installations trazione in corrente alternata e in corrente conti-
that may be andangered by the traction power nua e in ogni installazione che possa essere mes-
supply system. sa in pericolo dal sistema di alimentazione di tra-
zione.
It also applies to all fixed installations that are Essa si applica anche a tutte le installazioni fisse
necessary to ensure electrical safety during che sono necessarie a garantire la sicurezza elet-
maintenance work within electric traction sys- trica durante i lavori di manutenzione nell’ambito
tems. degli impianti di trazione elettrica.
Note/Nota Other provisions my be required to protect work sites for Per proteggere luoghi ove si svolgono attività di manutenzione
maintenance purposes which are not included in this stand- che non sono considerati in questa Norma possono essere ne-
ard. cessari altri provvedimenti.

This standard applies to all new lines and to all La presente Norma si applica a tutte le nuove li-
major revisions to existing lines for the follow- nee e a tutte le revisioni importanti di linee esi-
ing electric traction systems: stenti dei seguenti sistemi di trazione elettrica:
n railways; n ferrovie;
n guided mass transport systems such as: n sistemi guidati di trasporto di massa quali:
Tramways, elevated and underground rail- tranvie, metropolitane sia sotterranee che in
ways, mountain railways, trolleybus systems sopraelevata, ferrovie di montagna, sistemi fi-
and magnetic levitated systems; loviari e sistemi a lievitazione magnetica;
n material transportation systems. n sistemi di trasporto materiali.

This standard does not apply to: Questa Norma non si applica a:
n mine traction systems in underground mines; n ferrovie in miniere sotterranee;
n cranes, transportable platforms and similar n gru, piattaforme mobili e mezzi di trasporto
transportation equipment on rails, tempo- simili su rotaia, installazioni provvisorie (es.
rary structures (e.g. exhibition structures) in per esposizioni) allorché tali sistemi non sia-
so far as these are not supplied directly or no alimentati, direttamente o attraverso tra-
via transformers from the contact line sys- sformatore, dalla linea di contatto e non siano
tem and are not endangered by the traction messi in pericolo dall’impianto di alimentazio-
power supply system; ne della trazione;
n suspended cable cars; n funivie sospese;
n funicular railways; n funicolari;
n maintenance work. n lavori di manutenzione.

2 NORMATIVE REFERENCES RIFERIMENTI NORMATIVI

This European Standard incorporates by dated Questa Norma Europea include, tramite riferimenti
and undated reference provisions from other datati e non datati, disposizioni provenienti da altre
publications. These normative references are pubblicazioni. Questi riferimenti normativi sono ci-
cited at the appropriate places in the text and tati, dove appropriato, nel testo e di seguito sono
the publications are listed hereafter. For dated elencate le relative pubblicazioni. In caso di riferi-
references, subsequent amendments to or revi- menti datati, le loro successive modifiche o revisio-
sions of any of these publications apply to this ni si applicano alla presente Norma solo quando
European Standard only when incorporated in incluse in essa da una modifica o revisione. Per ri-
it by amendment or revision. For undated refer- ferimenti non datati, si applica l’ultima edizione
ences the latest edition of the publication re- della pubblicazione citata.
ferred to applies.

CEI EN 50122-1:1998-03 NORMA TECNICA
102 CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 1 di 96
.

Pubblicazione Titolo Norma CEI
Internazionale Title CEI Standard
International Publication
EN 50122-2(1) Railway applications - Fixed installations - Part 2: Protective provisions again- —
st the effects of stray currents caused by d.c. traction systems
EN 50124-1(1) Railway applications - Insulation co-ordination - Part 1: Basic requirements - —
Clearances and creepage distances
EN 50153 Applicazioni ferroviarie 9-29
Railway applications - Rolling stock - Protective provisions relating to electrical
hazards
EN 50163 Applicazioni ferroviarie 9-31
Railway applications - Supply voltages of traction systems
EN 50179(1) Power installations exceeding 1 kV a.c. —
EN 60529 Gradi di protezione degli involucri (Codice IP) 70-1
Degrees of protection provided by enclosures (IP Code) (IEC 529)
HD 384.4.41 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 64-8
1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua
Electrical installations of buildings - Part 4: Protection for safety
Chapter 41: Protection against electric shock (IEC 3644-41, modified)
HD 384.4.47 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 64-8
1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua
Electrical installations of buildings - Part 4: Protection for safety
Chapter 47: Application of protective measures for safety
Section 471: Measures of protection against electric shock
(IEC 3644-47, modified)
HD 366 Classification of electrical and electronic equipment with regard to protection —
against electric shock
IEC 479-1 Effetti della corrente attraverso il corpo umano CEI 64
Effects of current passing through the human body
Part 1: General aspects
ISO 3864 Safety colours and safety signs —
(1) In preparazione.
In preparation.

3 DEFINITIONS DEFINIZIONI

For the purposes of this standard, the following Per gli scopi della presente Norma, si applicano le
definitions apply: seguenti definizioni:

3.1 Electric traction system Linea di trazione elettrica
A railway electrical distribution network used to Rete di distribuzione elettrica ferroviaria usata per
provide energy for rolling stock. fornire energia al materiale rotabile.
Note/Nota The system may comprise: Il sistema può comprendere:
n contact line systems; n le linee di contatto;
n return circuit of electric traction systems; n i circuiti di ritorno dei sistemi di trazione elettrica;
n running rails of non-electric traction systems, which n le rotaie di corsa di una rete non elettrificata che si trova-
are in the vicinity of, and conductively connected to the no nelle vicinanze di rotaie di corsa di una rete elettrifi-
running rails of an electric traction system; cata e collegate galvanicamente a queste;
n electrical installations, which are supplied from contact n le installazioni elettriche alimentate da linee di contatto,
lines either directly or via a transformer; direttamente o tramite trasformatore;
n electrical installations in power plants and substations, n le installazioni elettriche in impianti di centrali e sottosta-
which are utilized solely for generation and distribu- zioni, utilizzate unicamente per generare e distribuire
tion of power directly to the contact line; energia direttamente alla linea di contatto;
n electrical installations of switching stations. n le installazioni elettriche dei posti di sezionamento

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 2 di 96
3.2 Traction power supply systems Complessi di alimentazione della trazione

3.2.1 (Traction) substation Sottostazione (di trazione)
An installation the main function of which is to Installazione la cui funzione principale è quella di
supply a contact line system and at which the alimentare la linea di contatto e nella quale la ten-
voltage of a primary supply system, and in cer- sione di alimentazione primaria, e in alcuni casi la
tain cases the frequency, is transformed to the frequenza, sono trasformate alla tensione e alla
voltage and the frequency of the contact line. frequenza della linea di contatto.

3.2.2 (Traction) switching station Posto di sezionamento (di trazione)
An installation from which electrical energy Installazione dalla quale può essere distribuita
can be distributed to different feeding sections energia elettrica a diverse sezioni di alimentazio-
or from which different feeding sections can ne o dalla quale diverse sezioni di alimentazione
be switched on and off or can be interconnect- possono essere inserite e disinserite o intercon-
ed. nesse.

3.2.3 Feeding section Sezione di alimentazione
A section of the traction power supply system Sezione dell’impianto di alimentazione della tra-
which may be isolated from other sections or zione che può essere isolata dalle altre sezioni o
feeders of the system by means of switching de- dagli alimentatori per mezzo di dispositivi di se-
vices. zionamento.

3.2.4 Feeder Alimentatore
An electrical connection between the contact Collegamento elettrico tra la linea di contatto e
line and a substation or a switching station. una sottostazione o un posto di sezionamento.

3.2.5 Feeding point Punto di alimentazione
A point at which the feeders or line feeders are Punto nel quale gli alimentatori o le linee di ali-
connected to the contact line. mentazione sono collegati alla linea di contatto.

3.3 Contact line systems Complesso linee di contatto

3.3.1 Contact line [IEC 50 811-33-01] Linea di contatto [IEC 50 811-33-01]
A conductor system for supplying electric energy Linea elettrica destinata a fornire energia elettrica
to vehicles through current-collecting equipment. ai veicoli per mezzo di organi di contatto.

3.3.2 Overhead contact line system Complesso linea aerea di contatto
A system consisting of the following: Complesso costituito da:
n all overhead wiring, including the catenary, n tutte le condutture aeree, inclusi la fune por-
the contact wire and the return wire, the tante, il filo di contatto e il conduttore di ritor-
earth wire, the lightning protection wire, no, il conduttore di terra, la fune di guardia,
the line feeder and the reinforcing feeder la linea di alimentazione e l’alimentatore di
mounted on the supports; rinforzo installati sui sostegni;
n overhead conductor rails; n linee aeree di contatto rigide;
n the foundations, supporting structures n le fondazioni, le strutture di sostegno e tutti i
and any components supporting, register- componenti per il sostegno, la regolazione
ing, terminating or insulating the conduc- del tiro, l’ormeggio o l’isolamento dei condut-
tors; tori;
n equipment mounted on the supports for n apparecchiature installate sui sostegni a scopi
switching, detecting or protecting. di sezionamento, di controllo o protezione.

3.3.3 Overhead contact line Linea aerea di contatto
A contact line placed above or beside the roof Linea di contatto disposta al di sopra o a fianco
of the vehicles and supplying vehicles with del tetto dei veicoli che fornisce ai veicoli l’ener-
electric energy through roof-mounted current gia elettrica per mezzo di organi di contatto mon-
collection equipment. tati sul tetto.
Note/Nota The reinforcing feeder is not included. L’alimentatore di rinforzo non è compreso.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 3 di 96
3.3.4 Overhead line [IEC 50 466-01-01] Linea aerea [IEC 50 466-01-01]
An electric line whose conductors are support- Linea elettrica i cui conduttori sono sostenuti al di
ed above ground, generally by means of insula- sopra del suolo, generalmente per mezzo di isola-
tors and appropriate supports. tori e di appropriati sostegni.
Note/Nota Certain overhead lines may also be constructed with insulat- Alcune linee aeree possono anche essere allestite con condutto-
ed conductors. ri isolati.

3.3.5 Catenary Fune portante
A longitudinal wire supporting the contact wire Fune longitudinale che sostiene il filo o i fili di
or wires either directly or indirectly. contatto, direttamente o indirettamente.

3.3.6 Contact wire [IEC 50 811-33-15] Filo di contatto [IEC 50 811-33-15]
The electric conductor of an overhead contact Conduttore elettrico di una linea aerea di contatto
line with which the current collectors make sul quale fa presa l’organo di contatto.
contact.

3.3.7 Lightning protection wire Fune di guardia
An earthed wire fitted above the overhead con- Conduttore connesso a terra disposto al di sopra
tact line to protect it against lightning. della linea aerea di contatto per proteggerla dalle
scariche atmosferiche.

3.3.8 Overhead contact line zone and pantograph zone Zona della linea aerea di contatto e zona
del pantografo
The zone whose limits are not exceeded in gen- Zona i cui limiti non sono generalmente superati,
eral, by a broken overhead contact line or a né da una linea aerea di contatto danneggiata, né
pantograph which is energized, in the event of da un pantografo in tensione che abbia sviato, o
dewirement or by broken fragments. da suoi frammenti.
Structures and equipment may come accidental- Strutture e impianti possono entrare accidental-
ly in contact with a live broken overhead con- mente in contatto con una linea aerea di contatto
tact line or with live parts of a broken or in tensione che abbia subito danni, o con parti in
dewired pantograph. Figure 1 defines the zone tensione di un pantografo danneggiato, o che ab-
inside which such contact is considered to be bia sviato. La Fig. 1 definisce le zone entro le qua-
probable. The parameters x, y, z shall be de- li tale contatto è considerato probabile. I parame-
fined by national safety regulations. The point tri x, y, z devono essere definiti da normative
HP is the position of the highest conductor of nazionali di sicurezza. Il punto PA è la posizione
the overhead contact line under all operational del conduttore più alto della linea aerea di contat-
conditions considered in the centre of the track. to in tutte le condizioni di esercizio ed è conside-
The limits of the overhead contact line zone be- rato sull’asse del binario. I limiti della zona della
low the rail head are extended vertically down- linea aerea di contatto al di sotto del piano del
wards until the earth surface is reached. These ferro sono estesi verticalmente verso il basso fino
limits, however, need not be extended beyond a raggiungere la superficie del terreno. Tuttavia in
the upper surface of the deck when the railway corrispondenza di ponti o viadotti, non è necessa-
runs over a bridge. rio estendere detti limiti al di sotto della piattafor-
ma ferroviaria.
In the case of out of running overhead contact Nel caso di linee aeree di contatto spostate rispet-
lines the overhead contact line zone shall be to al binario di corsa, la zona della linea aerea di
extended accordingly. contatto deve essere estesa di conseguenza.
For conductor rail systems not mounted in the Per sistemi con terza rotaia non è definita alcuna
overhead position, no contact line zone is de- zona della linea di contatto, mentre i limiti della
fined, while the limits of the pantograph zone zona del pantografo devono essere definiti in co-
shall be stipulated according to each specific case. erenza con il caso specifico.
Note/Nota The pantograph may be live because of dewirement or Il pantografo sviato o danneggiato può essere in tensione allor-
breakage as a result of being connected with other live pan- ché è in collegamento con altri pantografi in tensione o è attiva
tographs or because electrical braking is in effect. The break- la frenatura elettrica. Non è presa in considerazione la rottura
ing of feeders or line feeders, which are not mechanically di alimentatori o di linee di alimentazione che non siano solle-
strained by current collectors, is not taken into considera- citate meccanicamente da organi di contatto poiché la proba-
tion because the probability of a break is too small. bilità di rottura è minima.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 4 di 96
Fig. 1 Overhead contact line zone and pantograph zone Zona della linea aerea di contatto e zona del pantografo
CAPTION LEGENDA
RH Rail head PF Piano del ferro
HP Highest point of the overhead contact line PA Punto più alto della linea aerea di contatto
OZ Overhead contact line zone ZLC Zona della linea aerea di contatto
PZ Pantograph zone ZP Zona del pantografo
TCL Track centre line AB Asse del binario
Note/Nota The stagger has been taken into consideration within the di- La poligonazione è stata presa in considerazione nella dimen-
mension of “y”. sione “y”.

PA_HP

ZP_PZ

AB_TCL ZLC_OZ

PF_RH

3.3.9 Earth wire Conduttore di terra
A wire connecting supports collectively to earth Conduttore che connette tra loro i sostegni e li
or to running rails to protect people and instal- collega a terra o ai binari di corsa per proteggere
lations in case of insulation fault and which le persone e le installazioni in caso di perdita
may also be used as a return conductor. dell’isolamento e che può essere usato anche
come conduttore di ritorno.

3.3.10 Line feeder Linea di alimentazione
An overhead conductor supported on the same Conduttore aereo sostenuto dalle medesime struttu-
structure as the overhead contact line to supply re che sostengono la linea aerea di contatto, utilizza-
successive feeding points. to per collegare successivi punti di alimentazione.

3.3.11 Reinforcing feeder Alimentatore di rinforzo
An overhead conductor mounted on the same Conduttore aereo montato sulle medesime struttu-
structure as the overhead contact line, and di- re della linea aerea di contatto e direttamente col-
rectly connected to it at frequent intervals, in legato a questa ad intervalli frequenti per aumen-
order to increase the effective cross-sectional tarne la sezione.
area.

3.3.12 Supports (in electric traction) [IEC 50 811-33-19] Sostegni (in trazione elettrica) [IEC 50 811-33-19]
Those parts which support the conductors and Strutture che sostengono i conduttori di una linea
the associated insulators of an overhead contact aerea di contatto e relativi isolatori.
line.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 5 di 96
3.3.13 Mast (in electric traction) Palo (in trazione elettrica)
A mainly vertical structure to provide for sup- Struttura essenzialmente verticale destinata a so-
port, tensioning and registration of the over- stenere la linea aerea di contatto e ad applicare e
head contact line. regolare i tiri.

3.3.14 Stagger Poligonazione
The displacement of the contact wire to oppo- Spostamento del filo di contatto su lati opposti ri-
site sides of the track centre at successive sup- spetto all’asse del binario, in corrispondenza di
ports to avoid localized wear of the pantograph sostegni successivi della linea aerea di contatto,
wearing strips. per evitare l’usura localizzata dello strisciante del
pantografo.

3.3.15 Section insulator [IEC 50 811-36-15] Isolatore di sezione [IEC 50 811-36-15]
A sectioning point formed by insulators inserted Punto di sezionamento costituito da isolatori inse-
in a continuous run of a contact line, with skids riti lungo la linea di contatto, muniti di sciabole o
or similar devices to maintain continuous cur- dispositivi simili per mantenere continuità nella
rent collection. captazione.

3.3.16 Conductor rail Terza rotaia
A rigid metallic section or rail mounted on insu- Sbarra metallica rigida o rotaia, montata su isola-
lators located near the running rails, with which tori vicino alle rotaie di corsa, con la quale fa con-
the shoegear makes contact. tatto il pattino.

3.3.17 Overhead conductor rail Linea aerea di contatto rigida
A rigid metallic section mounted with insula- Sbarra metallica rigida montata a mezzo isolatori
tors on a structure forming an overhead con- su una struttura tale da costituire una linea aerea
tact line. di contatto.

3.3.18 Out of running overhead contact line Linea aerea di contatto inattiva
An overhead contact line, when it abandon the Linea aerea di contatto che abbandona l’asse
track centre line in order to reach a termination del binario per raggiungere un punto terminale
point on a mast or a structure and when it is not su una palificazione o una struttura e che non è
intended to be directly used for current collec- direttamente usata per la captazione di corren-
tion. te.

3.4 Return current circuits Circuiti della corrente di ritorno

3.4.1 Return circuit Circuito di ritorno
All conductors which form the intended path Tutti i conduttori che costituiscono una via presta-
for the traction return current and the current bilita della corrente di ritorno della trazione e del-
under fault conditions. la corrente nelle condizioni di guasto.
Note/Nota The conductors may be for example: I conduttori possono essere ad esempio:
n running rails; n rotaie di corsa;
n return conductor rails; n rotaie conduttrici di ritorno;
n return conductors; n conduttori di ritorno;
n return cables. n cavi di ritorno.

3.4.2 Track return system Circuito di ritorno tramite binario
A system in which the running rails form a part Circuito di ritorno del quale fanno parte le rotaie
of the return circuit. di corsa.

3.4.3 Return conductor Conduttore di ritorno
Conductor which parallels the track and which Conduttore in parallelo al binario collegato alle
is connected to the running rails at periodic in- rotaie di corsa ad intervalli regolari.
tervals.

3.4.4 Return conductor rail Rotaia conduttrice di ritorno
A conductor rail used instead of the running Rotaia conduttrice usata per il ritorno della cor-
rails for the traction return current. rente della trazione in luogo delle rotaie di corsa.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 6 di 96
3.4.5 Return cable Cavo di ritorno
An insulated conductor forming part of the re- Conduttore isolato, facente parte del circuito di ri-
turn circuit and connecting the rest of the return torno, che collega il resto del circuito di ritorno
circuit to the substation. alla sottostazione.

3.4.6 Rail joint bond Connessione longitudinale (della rotaia)
A conductor ensuring the electrical continuity of Conduttore che assicura la continuità elettrica del-
a rail at a joint. la rotaia in corrispondenza di un giunto.

3.4.7 Insulated rail joint Giunto isolato di rotaia
A mechanical rail joint which longitudinally Giunto meccanico della rotaia che separa elettri-
separates the rail electrically. camente la rotaia in senso longitudinale.

3.4.8 Rail-to-rail cross bond Connessione trasversale da rotaia a rotaia
An electrical bond that interconnects the run- Collegamento elettrico che interconnette le rotaie
ning rails of the same track. di corsa del medesimo binario.

3.4.9 Track-to-track cross bond Connessione trasversale da binario a binario
An electrical bond that interconnects tracks. Collegamento elettrico che interconnette i binari.

3.4.10 Track circuit [IEC 50 821-03-01] Circuito di binario [IEC 50 821-03-01]
An electrical circuit of which the rails of a track Circuito elettrico del quale fanno parte le rotaie di
section form a pant, with usually a source of una sezione di binario, ad un estremo del quale è
current connected at one end and a detection generalmente collegata un sorgente di corrente,
device at the other end for detecting whether mentre all’altro estremo è collegato un dispositivo
this track section is clear or occupied by a vehi- di ricezione per rilevare se la sezione di binario è
cle. libera o occupata da un veicolo.
Note/Nota In a continuous signalling system, the track circuit may be In un sistema di segnalamento di tipo continuo il circuito di
used-to transmit information between the ground and the binario può essere usato per trasmettere informazioni fra terra
train. e treno.

3.4.11 Impedance bond Connessione induttiva
An apparatus used on electric traction systems, Apparecchiatura usata nei sistemi di trazione elet-
usually at the ends of a double-rail track circuit, trica, generalmente agli estremi di un circuito di
and designed to ensure the passage of the trac- binario a doppia rotaia isolata, destinata ad assi-
tion return current notwithstanding the pres- curare il passaggio della corrente di ritorno della
ence of insulated rail joints. trazione nonostante la presenza di giunti isolati di
rotaia.

3.5 Earthing and bonding Messa a terra e connessioni

3.5.1 Earth [IEC 50 826-04-01] Terra [IEC 50 826-04-01]
The conductive mass of the earth, whose elec- Il terreno come corpo conduttore il cui potenziale
tric potential at any point is conventionally tak- elettrico in ogni punto è convenzionalmente con-
en as equal to zero. siderato uguale a zero.

3.5.2 Earth electrode [IEC 50 826-04-02] Dispersore [IEC 50 826-04-02]
A conductive part or a group of conductive Corpo conduttore o gruppo di corpi conduttori in
parts in intimate contact with and providing an intimo contatto con il terreno in modo da realiz-
electrical connection with earth. zare un collegamento elettrico con la terra.

3.5.3 Traction system earth Terra di trazione
The running rail, when it is utilized as a return La rotaia di corsa quando è utilizzata come circui-
circuit and is connected to earth intentionally. to di ritorno ed è collegata a terra intenzional-
It includes all conductive parts connected mente. Esso comprende tutte le altre parti condut-
thereto. trici ad essa connesse.

3.5.4 Tunnel earth Terra di galleria
The electrical interconnection of the reinforcing Insieme delle armature delle gallerie in cemento
rods of reinforced concrete tunnels and in the armato e, nel caso di altri modi di costruzione,

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 7 di 96
case of other modes of construction the con- delle parti metalliche della galleria, interconnesse
ductive interconnection of the metallic parts of elettricamente.
the tunnel.
Note/Nota In the case of single-phase a.c. traction systems, the tunnel Nel caso di sistemi di trazione in alternata monofase, la terra
earth is connected to the running rails and thus forms part di galleria è collegata ai binari di corsa e fa parte, perciò, della
of the traction system earth which may be supplemented by terra di trazione che può essere integrato da connessioni di ter-
external earth connections. ra esterne.

3.5.5 Traction system earthing Messa a terra alla terra di trazione
Connection between conductive parts and the Collegamento tra le parti conduttrici e la terra di
traction system earth. trazione.

3.5.6 Direct traction system earthing Messa a terra diretta alla terra di trazione
The direct connection between conductive Collegamento diretto tra le parti conduttrici e la
parts and the traction system earth. terra del sistema di trazione.
Note/Nota Earthing via impedance bonds, required by reason of La messa a terra attraverso connessione induttiva, richiesta da
track circuits considerations, is considered to be direct esigenze dei circuiti di binario, è considerata una messa a ter-
earthing. ra diretta.

3.5.7 Open traction system earthing Messa a terra aperta alla terra di trazione
The connection of conductive parts to the trac- Collegamento di parti conduttrici alla terra di tra-
tion system earth by a voltage-limiting device or zione attraverso un dispositivo limitatore della
by circuit-breakers, which make a conductive tensione o un interruttore automatico, che stabili-
connection either temporarily or permanently if sce un collegamento temporaneo o permanente
the limited value of the voltage is exceeded. se viene superato un valore limite della tensione.

3.5.8 Protective conductor (symbol PE) [IEC 50 826-04-05] Conduttore di protezione (simbolo PE) [IEC 50 826-04-05]
A conductor required by some measures for Conduttore prescritto da taluni provvedimenti di
protection against electric shock for electrically protezione contro lo shock elettrico per il collega-
connecting any of the following parts: mento elettrico di alcune delle seguenti parti:
n exposed conductive parts; n masse (parti conduttrici esposte);
n extraneous conductive parts; n masse estranee (parti conduttrici estranee);
n main earthing terminal; n collettore principale di terra;
n earth electrode, n dispersore;
n earthed point of the source or artificial neu- n punto a terra della sorgente o neutro artificia-
tral. le.

3.5.9 PEN conductor [IEC 50 826-04-06] Conduttore PEN [IEC 50 826-04-06]
An earthed conductor combining the functions Conduttore a terra che svolge insieme le funzioni
of both protective conductor and neutral con- sia di conduttore di protezione sia di conduttore
ductor. di neutro.
Note/Nota The acronym PEN results from the combination of symbols Il simbolo PEN risulta dalla combinazione del simbolo PE per il
PE for the protective conductor and N for the neutral con- conduttore di protezione e del simbolo N per il conduttore di
ductor. neutro.

3.5.10 Neutral conductor (symbol N) [IEC 50 826-01-03] Conduttore di neutro (simbolo N) [IEC 50 826-01-03]
A conductor connected to the neutral point of a Conduttore collegato al punto di neutro di un si-
system and capable of contributing to the trans- stema ed in grado di contribuire alla trasmissione
mission of electrical energy. dell’energia elettrica.

3.5.11 Equipotential bonding [IEC 50 826-04-09] Collegamento equipotenziale [IEC 50 826-04-09]
Electrical connection putting various exposed Collegamento elettrico che mette diverse masse e
conductive parts and extraneous conductive masse estranee praticamente al medesimo poten-
parts at a substantially equal potential. ziale.

3.5.12 Equipotential bonding conductor [IEC 50 826-04-10] Conduttore equipotenziale [IEC 50 826-04-01]
A protective conductor for ensuring equipoten- Conduttore di protezione destinato ad assicurare
tial bonding. il collegamento equipotenziale.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 8 di 96
3.6 Voltages and electrical circuits Tensioni e circuiti elettrici

3.6.1 Nominal voltage Tensione nominale
Voltage by which an installation or part of an Tensione con la quale una installazione o parte di
installation is designated. una installazione è denominata.
Note/Nota The voltage of the contact line may differ from the nominal La tensione della linea di contatto può differire dalla tensione
voltage by a quantity within permitted tolerances given in nominale nel campo delle tolleranze ammesse secondo la
EN 50163. EN 50163.

3.6.2 Rail potential Potenziale di rotaia
The voltage occurring under operating condi- Tensione che si presenta, tra le rotaie di corsa e la
tions when the running rails are utilized for car- terra, in condizioni di servizio, allorché le rotaie
rying the traction return current or under fault di corsa sono utilizzate per portare la corrente di
conditions between running rails and earth. ritorno della trazione, o in condizioni di guasto.

3.6.3 Accessible voltage Tensione accessibile
That part of the rail potential under operating Quella parte del potenziale di rotaia che in condi-
conditions which can be bridged by persons, zioni di servizio può risultare applicata ad una per-
the conductive path being conventionally from sona; il percorso della corrente è per convenzione
hand to both feet through the body or from dalla mano ad entrambi i piedi attraverso il corpo o
hand to hand (horizontal distance of 1 m to a tra mano e mano (distanza orizzontale di 1 m ri-
touchable part). spetto alle parti che possono essere toccate).

3.6.4 (Effective) touch voltage Tensione di contatto (effettiva)
Voltage under fault conditions between parts Tensione che si stabilisce tra parti simultaneamen-
when touched simultaneously. te toccate, in caso di guasto dell’isolamento.
Note/Nota The value of the effective touch voltage may be appreciably Il valore della tensione di contatto può essere influenzato note-
influenced by the impedance of the person in contact with volmente dall’impedenza della persona a contatto con queste
these parts. parti.

3.6.5 Traction return current Corrente di ritorno della trazione
The sum of the currents returning to the supply Somma delle correnti che ritornano alla sorgente
source (substation or regenerative braking vehi- di alimentazione (sottostazioni o veicoli in frena-
cles). tura di recupero).

3.6.6 Stray current Corrente vagante
A current which follows paths other than the in- Corrente che circola in percorsi diversi da quelli
tended paths. voluti.

3.6.7 Short- circuit [IEV 195-04-21](1) Cortocircuito [IEV 195-04-21](1)
Accidental or intentional conductive path be- Percorso conduttore accidentale o intenzionale tra
tween two or more points in a circuit forcing due o più punti in un circuito che determina la ri-
the voltages between these points to be rela- duzione della tensione tra questi punti a valori re-
tively low. lativamente bassi.
Note/Nota Any such conductive path whether between conductors or Qualsiasi di tali percorsi, sia esso tra conduttori o tra condut-
between a conductor and earth is regarded as a short- cir- tore e terra, è considerato un cortocircuito.
cuit.

3.6.8 Short- circuit current [IEV 195-05-18](1) Corrente di cortocircuito [IEV 195-05-18](1)
The electric current flowing through the short- Corrente che circola nel cortocircuito.
circuit.

3.6.9 Fault condition Condizione di guasto
A non intended condition of the apparatus or Condizione non voluta di un apparato o apparec-
equipment. chiatura.

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 9 di 96
3.6.10 Rail to earth resistance Resistenza tra rotaia e terra
The electrical resistance between the running Resistenza elettrica tra le rotaie di corsa e la terra.
rails and the earth.
Note/Nota For d.c. traction systems in tunnels the measurement is Nei sistemi di trazione in c.c. la misura in galleria è fatta tra le
made between the running rails and tunnel earth. rotaie di corsa e la terra di galleria.

3.6.11 Conductance per unit length Conduttanza per unità di lunghezza
The reciprocal value of the rail to earth resist- Valore reciproco della resistenza tra rotaia e terra
ance per unit length (S/km). per unità di lunghezza (S/km).

3.7 Current collection [IEC 50 811-32] Captazione di corrente [IEC 50 811-32]

3.7.1 Current collector [IEC 50 811-32-01] Presa di corrente [IEC 50 811-32-01]
Equipment fitted to the vehicle and intended to Apparecchio installato sul veicolo per captare cor-
collect current from a contact wire or conductor rente dal filo di contatto o da terza rotaia.
rail.

3.7.2 Pantograph [IEC 50 811-32-02] Pantografo [IEC 50 811-32-02]
Apparatus for collecting current from one or Presa di corrente atta alla captazione di corrente
more contact wires or overhead conductor rails, da uno o più fili di contatto o da una linea aerea
formed of a hinged device designed to allow di contatto rigida, formata da parti snodate conce-
vertical movement of the pantograph head. pite per consentire movimenti verticali dell’archet-
to portastriscianti.

3.7.3 Trolley [IEC 50 811-32-08] Trolley [IEC 50 811-32-08]
Apparatus for collecting current from a contact Presa di corrente atta alla captazione della corren-
wire by means of a grooved wheel or contact te da un filo di contatto per mezzo di una rotella
slipper mounted on a pole which is movable in scanalata o da un contatto a pattino montato su
any direction. un’asta che si muove in ogni direzione.

3.7.4 Shoegear [IEC 50 811-32-19] Pattino [IEC 50 811-32-19]
An assembly of parts for collecting current from Assieme di parti atto a captare corrente da terza
a conductor rail. rotaia.

3.8 Electric shock [IEC 50 826-03] Schock elettrico [IEC 50 826-03]

3.8.1 Live part Parte attiva
A conductor or conductive part intended to be Conduttore o parte conduttrice destinata, nell’im-
energized in normal use, by convention, this piego normale, ad essere messa in tensione; per
does not include the running rails and parts convenzione sono escluse le rotaie di corsa e le
connected to them. parti ad esse collegate.

3.8.2 Exposed conductive part [IEC 50 826-03-02] Massa (Parte conduttrice esposta) [IEC 50 826-03-02]
A conductive part of electrical equipment, Parte conduttrice di un’apparecchiatura elettrica
which can be touched and which is not normal- che può essere toccata e che non è normalmente
ly live, but which may become live under fault attiva, ma che può diventare attiva in condizioni
conditions. di guasto.
Note/Nota A conductive part of electrical equipment which can only Una parte conduttrice di un’apparecchiatura elettrica che può
become live under fault conditions through an exposed con- diventare attiva solo in condizioni di guasto attraverso una
ductive part is not considered to be an exposed conductive parte conduttrice esposta, non è considerata una parte condut-
part. trice esposta.

3.8.3 Extraneous conductive part [IEC 50 826-03-03] Massa estranea
(Parte conduttrice estranea) [IEC 50 826-03-03]
A conductive part not forming part of the elec- Parte conduttrice che non fa parte dell’installazio-
trical installation and liable to introduce a po- ne elettrica e che può introdurre un potenziale,
tential, generally the earth potential. generalmente il potenziale di terra.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 10 di 96
3.8.4 Electric shock [IEC 50 826-03-04] Shock elettrico [IEC 50 826-03-04]
Pathophysiological effect resulting from an elec- Effetto patofisiologico risultante dal passaggio di
tric current passing through a human or animal una corrente elettrica attraverso il corpo umano o
body. di un animale.

3.8.5 Direct contact [IEC 50 826-03-05] Contatto diretto [IEC 50 826-03-05]
Contact of persons or livestock with live parts. Contatto di persone, o animali con parti attive.

3.8.6 Indirect contact [IEC 50 826-03-06] Contatto indiretto [IEC 50 826-03-06]
Contact of persons or livestock with exposed Contatto di persone, o animali con masse che
conductive parts which have become live under possono divenire attive in condizioni di guasto.
fault conditions.

3.8.7 Leakage current [IEC 50 826-03-08] Corrente di dispersione [IEC 50 826-03-08]
A current which, in the absence of a fault, flows Corrente che in assenza di guasto circola verso la
to earth or to extraneous conductive parts in a terra, o verso masse estrane.
circuit.

3.8.8 Barrier [IEC 50 826-03-13] Barriera [IEC 50 826-03-13]
A part providing protection against direct con- Parte che assicura la protezione contro i contatti
tact from any usual direction of access. diretti nelle direzioni abituali di accesso.

3.8.9 Obstacle [IEC 50 826-03-14] Ostacolo [IEC 50 826-03-14]
A part preventing unintentional direct contact Elemento inteso a prevenire un contatto diretto
but not preventing direct contact by deliberate involontario, ma non a impedire un contatto di-
action. retto intenzionale.

3.8.10 Protective boarding Copertura di protezione
A non-conducting physical barrier to protect Barriera fisica non conduttrice per proteggere le
persons from coming into contact with the live persone da contatto con la terza rotaia in tensio-
conductor rail. ne.

3.8.11 Standing surface Superficie di calpestio
Any point on a surface where persons may Ogni punto di una superficie dove le persone
stand or walk about. possono stazionare o camminare.

3.9 Protective devices Dispositivi di protezione

3.9.1 Voltage-limiting device Dispositivo di limitazione della tensione
A protective device against permanent exist- Dispositivo di protezione contro il permanere di
ence of an inadmissible high touch/accessible una tensione di contatto o di una tensione acces-
voltage. sibile di valore inammissibile.

3.9.2 Surge divertor [IEC 50 811-31-09] Scaricatore [IEC 50 811-31-09]
A device intended to protect the electrical appa- Dispositivo atto a proteggere gli apparati elettrici
ratus from high transient overvoltages and to da elevate sovratensioni transitorie e limitare la
limit the duration and frequently the amplitude durata, e frequentemente l’ampiezza, della cor-
of the follow-on current. rente che ne consegue.

3.9.3 Residual current-operated protective device Dispositivo di protezione pilotato dalla corrente residua
A protective device for detecting residual cur- Dispositivo di protezione per rilevare la corrente
rent and then isolating the circuit. residua e isolare, in seguito, il circuito.

3.10 Other definitions Altre definizioni

3.10.1 Closed electrical operating area Area elettrica di servizio chiusa
Any room or location which serves exclusively Ogni locale o sito che serve esclusivamente per
for the operation of electrical equipment and is l’esercizio di apparecchiature elettriche ed è man-
kept secured by a means appropriate to the tenuto in sicurezza con mezzi adeguati alla ten-

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 11 di 96
voltage and location. Access to such areas is sione e alla ubicazione. L’accesso a tali aree è
permitted only to authorized persons. consentito solo a persone autorizzate.

3.10.2 Public area Area pubblica
An area to which the public has unrestricted ac- Area ove il pubblico ha accesso senza limitazioni.
cess.

3.10.3 Restricted area Area di servizio
An area for which the railway authority has the Area della quale l’amministrazione ferroviaria ha
responsibility and to which access is only per- la responsabilità e alla quale è consentito l’acces-
mitted for authorized persons. so solo a persone autorizzate.

3.10.4 Anti-trespassing guard Protezione anti intrusione
Equipment provided to prevent entry to a re- Dispositivi impiegati per impedire l’entrata in aree
stricted area, structure or building by an unau- di servizio, installazioni o edifici, a persone non
thorized person. autorizzate.

3.10.5 Public level crossing Passaggi a livello pubblici
Crossing where the public has a right of way Attraversamenti ove il pubblico ha diritto di pas-
over the railway on the level subject to compli- saggio a raso sulla ferrovia nel rispetto dei dispo-
ance with the safety arrangements provided at sitivi di sicurezza previsti in luogo.
the location.

3.10.6 Private level crossing Passaggi a livello privati
Crossing usually provided for field or occupa- Attraversamenti normalmente previsti per l’acces-
tion access. There would normally be limited or so a campi o proprietà, il cui uso normalmente
no public use. dovrebbe essere limitato o impedito al pubblico.

3.10.7 Railway controlled crossing Attraversamento controllato di binari
Crossing to which there would be little, if any, Attraversamento che dovrebbe essere poco o per
public access and where the railway authority niente accessibile al pubblico e dove l’ammini-
controls the area around the crossing and issues strazione ferroviaria controlla l’area circostante ed
instructions (such as notices) for its use; for ex- emana istruzioni (con avvisi) circa il suo uso; ad
ample depots and goods yards. esempio, depositi e scali merci.

3.10.8 Authorized trackside walking route Passaggio autorizzato lungo i binari
A safe path alongside the track. The use of this Passaggio protetto lungo i binari. L’uso di questo
path is allowed only for authorized persons. passaggio è consentito solo a personale autorizzato.

4 PROTECTIVE PROVISIONS AGAINST ELECTRIC PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE CONTRO
SHOCK IN INSTALLATIONS FOR NOMINAL LO SHOCK ELETTRICO IN INSTALLAZIONI
VOLTAGES UP TO AND INCLUDING CON TENSIONE NOMINALE NON SUPERIORE
1 kV A.C./1,5 kV D.C. A 1 kV C.A./1,5 kV C.C.

The requirements as defined in HD 384.4.41 Le prescrizioni definite in HD 384.4.41 e
and HD 384.4.47 shall apply with the following HD 384.4.47 si devono applicare con le seguenti
limitations and extensions: limitazioni ed estensioni:

4.1 Protection against direct contact Protezione contro i contatti diretti

4.1.1 General Generalità
No protection against direct contact is required Non sono richieste protezioni contro contatti di-
for circuits with nominal voltages up to and in- retti per circuiti con tensioni nominali non supe-
cluding 25 V a.c./60 V d.c.. This shall not apply, riori a 25 V c.a./60 V c.c.. Questo, tuttavia, non si
however, if the circuit concerned is connected applica se il circuito in causa è collegato al circui-
to the return circuit which may rise above earth to di ritorno il cui potenziale può elevarsi al di so-
potential. pra di quello di terra.

4.1.1.1 If it is intended that work is to be carried out Se è richiesta l’esecuzione di lavori con linee ae-
on energized overhead contact lines the sys- ree di contatto in tensione, l’impianto deve essere

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 12 di 96
tem shall be constructed in such a manner that costruito in modo tale che nessuna parte con po-
no parts of different potential are situated di- tenziale differente sia ubicata direttamente entro
rectly within the immediate working area in l’area di lavoro situata nelle immediate vicinanze,
order to provide protection against direct con- al fine di provvedere alla protezione contro i con-
tact. tatti diretti.
This does not apply to locations for which this Ciò non si applica nei punti ove detta prescrizio-
requirement is technically impossible, e.g. for ne è tecnicamente impossibile, ad esempio agli
section insulators, crossing points of overhead isolatori di sezione, agli attraversamenti tra linee
contact lines of tramways and trolleybuses and aeree di contatto di tranvie e filobus, e alle linee
for trolleybus overhead contact lines. aeree di contatto di filobus.
Note/Nota This requirement can be met, for example, by installation of Questo requisito può essere ottenuto ad esempio, inserendo nel-
additional insulation in the overhead contact line system to la linea aerea di contatto un ulteriore isolamento per ottenere
achieve neutral sections each at least 0,5 m long, which en- sezioni neutre, ciascuna lunga almeno 0,5 m, che assicurino
sure that simultaneous contact with different potentials in impedimento completo o quantomeno elevato, al simultaneo
the immediate working area is obviated completely or to a contatto con punti di differente potenziale nell’area di lavoro
considerable extent. situata nelle immediate vicinanze.

4.1.1.2 Insulators whose design is such that supporting Nelle linee aeree ove è previsto di lavorare sotto
structures may become live under fault condi- tensione, non devono essere utilizzati isolatori di
tions, e.g. saddle insulators or buckle insulators, forma tale che, in caso di guasto, possano mettere
shall not be utilized for the overhead contact line in tensione le strutture di sostegno, es. isolatori a
system where live working shall be undertaken. gola o scanalati.

4.1.1.3 With the exception of synthetic rope in a Per quanto riguarda i valori delle distanze stabilite
length of more than 2 m (1 m under cover) all da questa Norma, tutti gli isolatori che sono diret-
insulators which are directly connected to a tamente connessi a parti attive, devono essere
live part shall be regarded as a live part when considerati come parti attive, ad eccezione delle
considering clearance dimensions in this funi sintetiche con lunghezza superiore a 2 m
standard. (1 m se al coperto).

4.1.2 Protection by clearance Protezione mediante distanziamento

4.1.2.1 Standing surface Superficie di calpestio
For standing surfaces, accessible to persons, Le distanze minime da rispettare per assicurare la
clearance for touching in a straight line shown protezione contro i contatti diretti tra le superfici
in figure 2 shall be provided against direct con- di calpestio accessibili a persone e le parti attive a
tact with live parts of an overhead-contact line portata di mano in linea retta, sono indicate in
system as well as any live parts on the outside Fig. 2. Tali distanze riguardano sia le parti attive
of a vehicle (e.g. current collectors, roof con- di linee aeree di contatto, sia ogni parte attiva
ductors, resistors). This does not apply to con- all’esterno di veicoli (es.: prese di corrente, linee
ductor rail systems near the running rails (see di tetto, reostati). Questo non si applica a terze
4.1.3.3.3). rotaie vicine alle rotaie di corsa (vedi 4.1.3.3.3).
The clearances given in the following clauses Le distanze stabilite negli articoli seguenti sono i
are minimum values which shall be maintained valori minimi che devono essere mantenuti a tutte
at all temperatures and with additional and ex- le temperature e con carico di linea addizionale
ceptional line loading. Due to national or re- ed eccezionale. In presenza di prescrizioni nazio-
gional existing practices, greater clearances or nali o regionali in atto, l’autorità competente può
smaller mesh sizes may be prescribed by the stabilire distanze maggiori o dimensioni minori
relevant railway authority. delle maglie delle griglie.
Notes/Note: 1 Touching in a straight line implies that live parts are 1 Il contatto di quanto a portata di mano implica che le
accessible by a person from a standing surface without parti attive siano accessibili alle persone da una superficie
use of objects. di calpestio senza l’uso di oggetti.
2 This protection is not mandatory if, although contact 2 Questa protezione non è obbligatoria se, benché il contat-
with live parts is possible, other provisions have been to con parti attive sia possibile, sono stati presi altri prov-
taken to ensure isolation from the supply. vedimenti per assicurare il sezionamento dell’alimenta-
zione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 13 di 96
Fig. 2 Clearances to accessible live parts on the outside Distanze delle parti attive accessibili all’esterno di
of vehicles as well as to live parts of overhead con- veicoli e delle parti attive della linea aerea di contat-
tact line systems from standing surfaces accessi- to dalle superfici di calpestio accessibili alle perso-
ble to persons for nominal voltages up to and in- ne per tensioni nominali fino a 1 kV c.a./ 1,5 kV c.c.
cluding 1 kV a.c./ 1,5 kV d.c.
CAPTION LEGENDA
a Public areas a Area pubblica
b Restricted areas b Area di servizio
c Standing surfaces c Superficie di calpestio
Notes/Note: 3 Figure 2 assumes that the standing surface does not af- 3 La Fig. 2 presuppone che la superficie di calpestio non offra
ford protection against contact with live parts situated protezione contro il contatto con le parti attive situate al di-
below or to the side thereof. Depending on its construc- sotto o ai suoi lati. La superficie, in base a come è costruita,
tion the surface may in practice meet the requirement può in pratica soddisfare le prescrizioni concernenti i prov-
respecting provision of obstacles. In this case the lower vedimenti per gli ostacoli. In tale caso possono essere utiliz-
clearances applicable to obstacles may be utilized. zati i distanziamenti più bassi applicabili agli ostacoli.
The clearances were determined on the basis of the I distanziamenti sono stati determinati sulla base delle di-
arms reach as defined in HD 384.4.41 to which a mar- stanze definite “a portata di mano” nelle norme
gin of safety was added. The margin of safety has been HD 384.4.41, alle quali è stato aggiunto un margine di
determined depending on the voltage of the contact line sicurezza. Il margine di sicurezza è stato stabilito in fun-
system and on whether the standing surface is in a re- zione della tensione della linea di contatto e a seconda
stricted area or in a public area. che la superficie di calpestio si trovi in un area di servizio
o in un area pubblica.

a b

c

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.2.2 Standing surfaces for working persons Superfici di calpestio per personale addetto ai lavori
The clearances to be observed for persons I distanziamenti che devono essere osservati per
working nearby energized overhead contact personale che lavora nelle vicinanze di un im-
line systems shall be defined in the operational pianto con linea aerea di contatto in tensione, de-
specifications. If operational specifications do vono essere definiti nelle istruzioni di esercizio.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 14 di 96
not exist, clearances shown in figure 2 or the Se tali istruzioni non esistono, devono essere usati
clearances according to 4.1.3 shall be used. i distanziamenti indicati nella Fig. 2, o i distanzia-
menti secondo 4.1.3.
Note/Nota Station platform roofs, working platforms and working Non sono incluse: tettoie delle pensiline di stazione, piattafor-
planks at signal bridges, working platforms at signals, me e passerelle di servizio dei ponti del segnalamento, piatta-
maintenance-ladders, work cages of hydraulic working plat- forme di servizio sui segnali, scale per manutenzione, gabbie
forms, working platforms of tower cars, which are utilized di piattaforme idrauliche di servizio, piattaforme di servizio di
solely for execution of work at or in the vicinity of overhead autoscale, che siano utilizzate esclusivamente per l’esecuzione
contact line systems are not included. di lavori su linee aeree di contatto o nelle vicinanze di queste.

4.1.2.3 Minimum height of overhead contact lines and Altezza minima per linee aeree di contatto e relativi
associated feeders alimentatori
Where a road carrying normal vehicular traffic Quando una strada destinata al normale traffico di
crosses (or coincides) with railway (or tram- veicoli attraversa o utilizza la stessa sede di una
way) electrified by means of an overhead con- ferrovia (o tranvia) elettrificata mediante linea ae-
tact line and no road traffic restrictions are rea di contatto e non sono prescritte restrizioni di
specified, unless otherwise fixed by national traffico stradale, salvo quanto diversamente fissa-
regulation, a minimum vertical clearance of to da regolamenti nazionali, deve essere previsto
4,70 m shall be provided between the road sur- un distanziamento verticale minimo di 4,70 m dal-
face and the lowest point of the overhead con- la superficie della strada al punto più basso della
tact line and associated feeders. linea aerea di contatto e relativi alimentatori.
If the required minimum clearance cannot be Se il distanziamento minimo prescritto non può
provided and unless otherwise specified by na- essere ottenuto e, salvo quanto diversamente spe-
tional regulation, the maximum height of road cificato da regolamenti nazionali, l’altezza massi-
vehicles permitted to pass under the overhead ma dei veicoli stradali ai quali è consentito il pas-
contact line shall be limited so as to guarantee saggio sotto la linea aerea di contatto deve essere
the following minimum vertical clearances be- limitata in modo da garantire i seguenti distanzia-
tween the highest point of road vehicle (load menti minimi in senso verticale tra il punto più
included) and the live parts, of: alto del veicolo (carico incluso) e le parti attive:
n 0,50 m, where only road traffic signs indi- n 0,50 m, dove sono utilizzati solamente cartelli
cating the maximum permissible vehicle stradali per indicare la massima altezza con-
height are utilized; sentita del veicolo;
n 0,30 m, where additional fixed barriers (e.g. n 0,30 m, dove barriere fisse addizionali (es.
a rigid obstacle or a firmly fixed metallic ostacoli rigidi o cavi metallici solidamente fis-
wire made visible by means of a suspended sati, resi visibili da targa monitoria sospesa)
warning sign) are erected on both sides of sono installate in entrambi i sensi dell’incrocio
the crossing, physically limiting such vehi- a limitare fisicamente in altezza i veicoli.
cle height.

4.1.3 Protection by obstacles Protezione mediante ostacoli

4.1.3.1 General Generalità
If the clearances given in 4.1.2 cannot be main- Se le distanze stabilite in 4.1.2 non possono esse-
tained, obstacles shall be provided as protection re mantenute, devono essere previsti ostacoli con-
against direct contact with live parts. The design tro il contatto diretto con parti attive. Le caratteri-
of obstacles is dependent on the location of the stiche degli ostacoli dipendono dalla posizione
standing surfaces shown in figures 3 and 4 rela- delle superfici di calpestio, indicate in Fig. 3 e 4,
tive to the live parts, on the clearance between rispetto alle parti attive, dalla distanza tra l’ostaco-
the obstacle and the live parts and on whether lo e le parti attive e dalla appartenenza della su-
the standing surface is a restricted area or a perficie di calpestio ad un’area di servizio o ad
public area. un’area pubblica.
The dimensions of the obstacles shall be such Le dimensioni degli ostacoli devono essere tali che
that live parts cannot be touched in a straight le parti attive non siano a portata di mano in linea
line by persons on a standing surface. retta delle persone che stanno sulla superficie.
Where the obstacle is made of conductive mate- Ove l’ostacolo sia in materiale conduttore si devo-
rial the requirements of 4.2.2 shall apply. no applicare le prescrizioni di 4.2.2.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 15 di 96
Fig. 3 Standing surfaces for persons providing access to Superfici di calpestio per persone aventi possibilità
live parts on the outside of vehicles and to over- di accesso a parti attive all’esterno di veicoli e alle
head contact line systems linee aeree di contatto (per tensioni nominali fino a
1 kV c.a./ 1,5 kV c.c.)
CAPTION LEGENDA
a Catenary a Fune portante
b Contact wire b Filo di contatto
c Line feeder c Linea di alimentazione
d Working platform in workshop d Piattaforma di lavoro in officina

a b

c

d

I numeri si riferiscono agli articoli della Norma.
The numbers refer to the appropriate clauses.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 16 di 96
Fig. 4 Standing surfaces for persons providing access to Posizione delle superfici di calpestio per persone
live parts on the outside of vehicles and to conduc- aventi possibilità di accesso a parti attive all’esterno
tor rail systems di veicoli e alla terza rotaia
Note/Nota The numbers refer to the appropriate clauses. I numeri si riferiscono agli articoli della Norma

4.1.3.2 Obstacles for standing surfaces in restricted areas Ostacoli per superfici di calpestio in aree di servizio

4.1.3.2.1 The obstacles shall meet the requirements for Ove le prescrizioni date in 4.1.3.2.2 non siano
protective obstacles Class IP2X as defined in soddisfatte, gli ostacoli devono rispettare le pre-
EN 60529 where the provisions given in scrizioni per ostacoli di protezione di Grado IP2X
4.1.3.2.2 are not satisfied. definita nella EN 60529.

4.1.3.2.2 With standing surfaces adjacent to live parts on Nel caso di superfici di calpestio adiacenti a parti
the outside of vehicles or adjacent to live parts attive esterne di veicoli o adiacenti a parti attive di
of a contact line system, obstacles of mesh linee di contatto, se le parti attive sono poste al di
screens construction with a maximum sopra della superficie di calpestio, possono essere
1200 mm2 mesh size and having a height “h” of utilizzati come ostacoli schermi a griglia con una
at least 1,8 m may be utilized where the live superficie massima delle maglie di 1200 mm2 e
parts are situated above the standing surface un’altezza “h” di almeno 1,8 m, (vedi Fig. 5,
(see figure 5, example a). esempio a).
If the live parts are situated at the same height Se le parti attive sono situate alla medesima altez-
or lower than the standing surface, the height za o sono più basse della superficie di calpestio,
“h” of the obstacle shall be such that a clear- l’altezza “h” dell’ostacolo deve essere tale da man-
ance of 1,35 m from the top of the obstacle is tenere il distanziamento di 1,35 m dalla sommità
maintained as shown in figure 2 (see figure 5, dell’ostacolo, come mostrato in Fig. 2 (vedi Fig. 5,
example b). esempio b).
The clearance between the obstacle and the live Il distanziamento tra l’ostacolo e le parti attive
parts shall be at least 0,3 m. If this clearance is deve essere almeno di 0,3 m. Se questo distanzia-
not maintained, the obstacles shall be designed mento non è mantenuto, gli ostacoli devono esse-
in accordance with clause 4.1.3.2.1 or be of re progettati in accordo con 4.1.3.2.1 o essere co-
solid-wall design and leave no gap between the stituiti da parete piena e non devono lasciare
obstacle and the standing surface (see figure 5, vuoti tra l’ostacolo e la superficie di calpestio (ve-
examples c and d). The dimension “d” between di Fig. 5, esempi c e d). La dimensione “d” tra
the obstacle and live parts, shown in figure 5, l’ostacolo e le parti attive, mostrata in Fig. 5, deve
shall be determined as described in essere determinata come descritto nella
EN 50124-1(1). EN 50124-1(1).

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 17 di 96
Fig. 5 Examples of obstacles for standing surfaces in re- Esempi di ostacoli per la protezione contro i contatti
stricted areas for protection against direct contact diretti per superfici di calpestio poste in aree di ser-
with adjacent live parts on the outside of vehicles or vizio e adiacenti a parti attive all’esterno di veicoli o
adjacent live parts of a contact line system for nomi- a parti attive di linee aeree di contatto di sistemi con
nal voltages up to and including 1 kV a.c./1,5 kV d.c. tensione nominale fino a 1 kV c.a./1,5 kV c.c. (vedi
(see 4.1.3.2.2) 4.1.3.2.2)

Parete piena o ostacolo conforme a protezione di Grado IP 2X definita nella EN 60529
Solid-wall design or obstacle conforming, to protection Class IP 2X as defined in EN 60529
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Limite delle parti attive
Limit to live parts

“d” è il distanziamento in aria tra l’ostacolo e le parti attive
“d” is the clearance in air between the obstacle and live parts.

1) La dimensione 1,35 è derivata dalla Fig. 2.
The dimension 1,35 is derived from figure 2.
2) La dimensione 0,5 è basata sulle prescrizioni date in 4.1.3.2.3.
The dimension 0,5 is based on the requirements given in 4.1.3.2.3.
3) La dimensione 0,3 può essere ridotta tanto quanto l’altezza “h” supera il valore di 1,8 m.
The dimension 0,3 may be reduced by the same extent as the height “h” exceeds the value of 1,8.

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.2.3 For standing surfaces above live parts on the Per superfici di calpestio al di sopra di parti attive
outside of vehicles or above live parts of a con- all’esterno di veicoli o al di sopra di una linea di
tact line system, the obstacles shall be designed contatto, gli ostacoli devono essere progettati in
according to 4.1.3.2.1 or shall be solid-walled accordo con 4.1.3.2.1 o essere costituiti da parete

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 18 di 96
(see figure 6, example a). If the clearance be- piena (vedi Fig. 6, esempio a). Se il distanziamen-
tween the obstacles and the live parts is at least to tra gli ostacoli e le parti attive è di almeno
0,6 m, walkways which include a mesh con- 0,6 m, come ostacolo possono essere previste
struction with a maximum 1200 mm2 mesh size, passerelle con parti grigliate aventi maglie o aper-
may be provided as obstacles (see figure 6, ex- ture di superficie libera non superiore a
ample b). 1200 mm2 (vedi Fig. 6, esempio b).
The length of the solid-walled or mesh con- La lunghezza della superficie di calpestio costitui-
struction standing surface shall correspond to ta da parete piena o in grigliato, deve corrispon-
the pantograph zone and extend beyond the dere alla zona del pantografo ed estendersi oltre
live parts of a contact line system by at least le parti attive delle linee di contatto per almeno
0,5 m on each side. In the case of conductors 0,5 m su ogni lato. Nel caso di conduttori non
not being used for current collection (e.g. line usati per la captazione di corrente (es.: linee di
feeders, reinforcing feeders, out of running alimentazione, alimentatori di rinforzo, linee di
overhead contact lines) there shall be a width contatto inattive) deve essere prevista una lar-
of at least 0,5 m on each side of the conductor ghezza di almeno 0,5 m su ogni lato del condut-
provided that movement due to dynamic and tore purché si sia tenuto conto dei movimenti do-
thermal effects has been taken into account. vuti agli effetti dinamici e termici.
Obstacles of mesh screen construction with a Ai lati di tali superfici devono almeno essere pre-
maximum 1200 mm2 mesh size shall be at least visti ostacoli costituiti da schermi a griglia con
provided at the sides of such standing surfaces. una superficie massima della maglia di 1200 mm2.
The height “h” of the obstacles shall be such L’altezza “h” degli ostacoli deve essere tale da
that a clearance of 1,35 m from the top of the mantenere un distanziamento di 1,35 m dalla
obstacles is maintained as depicted in figure 2 sommità degli ostacoli, come rappresentato in
(see figure 6, examples a and b). These obsta- Fig. 2 ( vedi Fig. 6, esempi a e b). Questi ostacoli
cles shall be at least as long as the length of the devono essere lunghi almeno quanto le superfici
standing surface above live parts. di calpestio al di sopra delle parti attive.
Note/Nota The height of the side obstacles, if necessary, will generally L’altezza degli ostacoli laterali, se necessari, corrisponderà ge-
correspond to the height of the necessary safety railing but neralmente all’altezza dei parapetti di sicurezza, con un mi-
should have a height of at least 1,0 m. nimo di 1,0 m.

The dimension “d” between the obstacle and La dimensione “d” tra l’ostacolo e le parti attive,
live parts, shown in figure 6, shall be deter- mostrata in Fig. 6, deve essere determinata come
mined as described in EN 50124-1(1). descritto nella EN 50124-1(1).

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 19 di 96
Fig. 6 Examples of obstacles for standing surfaces in re- Esempi di ostacoli per la protezione contro i contatti
stricted areas for protection against direct contact diretti di superfici di calpestio poste in aree di servizio
when above live parts on the outside of vehicles or e situate al di sopra di parti attive all’esterno di veico-
live parts of a contact line system for nominal volt- li o di parti attive di linee aeree di contatto di sistemi
ages up to and including 1 kV a.c./1,5 kV d.c. (see con tensione nominale fino a 1 kV c.a./1,5 kV c.c. (ve-
4.1.3.2.3) di 4.1.3.2.3)

Parete piena o ostacolo conforme a protezione di Grado IP 2X definita nella EN 60529
Solid-wall design or obstacle conforming, to protection Class IP 2X as defined in EN 60529
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Limite delle parti attive
Limit to live parts

“d” è il distanziamento in aria tra l’ostacolo e le parti attive.
“d” is the clearance in air between the obstacle and live parts.

1) La dimensione 1,35 è derivata dalla Fig. 2.
The dimension 1,35 is derived from figure 2.
2) La dimensione 0,5 è basata sulle prescrizioni date in 4.1.3.2.3.
The dimension 0,5 is based on the requirements given in 4.1.3.2.3.

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.2.4 In the case of overhead contact lines suspended Nel caso di linee aeree di contatto sospese al di
beneath structures (tunnels, underpasses) sotto di strutture (gallerie, sottopassaggi) quando
where work is to be executed from an insulated devono essere eseguiti lavori da una piattaforma
platform whilst the line is energized, insulated isolata mentre la linea è in tensione e qualora il
obstacles or obstacles insulated with respect to distanziamento delle parti in tensione rispetto ad
the structure of minimum width 1,0 m shall be elementi della struttura connessi a terra sia infe-
provided on both sides of the track centre if the riore a 1,0 m, devono essere previsti, su entrambe
clearance to structural elements connected to i lati rispetto all’asse del binario, ostacoli in mate-
earth is less than 1,0 m (see figure 7). These ob- riale isolante, o isolati rispetto alle strutture, per
stacles shall be 0,5 m longer than the edge of una larghezza minima di 1,0 m (vedi Fig. 7). Que-
the structure. sti ostacoli devono sporgere dal bordo della strut-
tura di oltre 0,5 m.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 20 di 96
Fig. 7 Example of an insulated obstacle beneath a struc- Esempio di ostacolo isolante al di sotto di una strut-
ture (see 4.1.3.2.4) tura (vedi 4.1.3.2.4)
Note/Nota The stagger has been taken into consideration within the di- La poligonazione è stata considerata entro la dimensione di
mension of 1,0 m. 1,0 m.
CAPTION LEGENDA
a Support a Supporto
b Insulated arm b Braccio in materiale isolante
c Contact wire c Filo di contatto
d Insulated obstacle d Ostacolo in materiale isolante
e Stagger e Poligonazione
f Track centre f Asse del binario

a

b

e
c d d c

f

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.2.5 The requirements given in 4.1.3.2.1 can be Alle prescrizioni date in 4.1.3.2.1 si può derogare
waived in case of vehicles with shoegear for nel caso di veicoli con pattino per terza rotaia se
conductor rails if the shoegear does not extend il pattino non si estende in modo considerevole
considerably outside the vehicle gauge. In de- all’esterno della sagoma limite. Nei depositi i pas-
pots the internal operational ways shall be saggi interni di servizio devono essere chiaramen-
clearly distinguishable. te distinguibili.

4.1.3.2.6 For workshops where it may be impracticable Nelle officine ove può essere impraticabile l’in-
to place a protective boarding around the con- stallazione di una copertura di protezione attorno
ductor rail, a conductor rail system shall not be alla terza rotaia, non deve essere usato il sistema
used. A trolley system or other systems shall be con terza rotaia. Per alimentare il veicolo devono
used for supplying the vehicle. In this case, na- essere usati sistemi a trolley o altri sistemi. In que-
tional or locally defined working practices shall sto caso, procedure di lavoro definite localmente
ensure safety around any live parts of a vehicle o in sede nazionale, devono garantire la sicurezza
energized in a workshop, such as shoegear. in corrispondenza di ogni parte attiva di un veico-
lo alimentato in deposito, come il pattino.

4.1.3.2.7 In the case of bottom-contact conductor rail sys- Nel caso di sistemi con terza rotaia al centro, la
tems, the surface of the conductor rail not superficie della rotaia non interessata dalla presa
touched by the current collector shall be pro- di corrente deve essere protetta per mezzo di co-
tected by means of protective boarding. pertura di protezione.
In the case of side contact conductor rail sys- Nel caso di sistemi con terza rotaia laterale, le su-
tems, the top and side surfaces not touched by perfici superiore e laterale della rotaia non inte-

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 21 di 96
the current collector shall be protected by ressata dalla presa di corrente devono essere pro-
means of protective boarding. tette per mezzo di coperture di protezione.

4.1.3.2.8 For top contact conductor rail systems the following Per sistemi a terza rotaia con contatto dall’alto si
requirements apply: applicano le seguenti prescrizioni:

4.1.3.2.8.1 Where the egress from a building or an equip- Quando l’uscita da un edificio o da un’installazione
ment location facing towards the track is within che si affaccia al binario è situata ad una distanza
1,0 m of the conductor rail and no physical bar- dalla terza rotaia non superiore ad 1 m e non è
rier is provided, then single protective boarding presente alcuna barriera fisica, deve essere prevista
shall be provided on the outside of the conduc- una copertura di protezione singola, all’esterno
tor rail, extending 1,0 m either side of the loca- della terza rotaia, con estensione di 1,0 m su en-
tion (see figure 8). trambi i lati dell’installazione (vedi Fig. 8).

Fig. 8 Trackside structures Strutture ai lati del binario
CAPTION LEGENDA
a Running rail a Rotaie di corsa
b Single protective boarding b Copertura di protezione singola
c Cabin and steps c Cabina e gradini
d Box and door d Box e porta
e Conductor rail e Terza rotaia

a

b e

c d

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.2.8.2 At signal post/telephone locations double pro- Nelle postazioni di segnali con telefono, deve esse-
tective boarding shall be provided for a distance re prevista una doppia copertura di protezione con
of 8,0 m, commencing 7,0 m on the approach uno sviluppo di 8,0 m che inizi a 7,0 m dal lato di
side of the signal post/telephone (see figure 9). avvicinamento alla postazione (vedi Fig. 9).

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 22 di 96
Fig. 9 Signal post telephone Postazione di segnalazione con telefono
CAPTION LEGENDA
a Running rails a Rotaie di corsa
b Signal with telephone b Segnale con telefono
c Double protective boarding c Copertura di protezione doppia
d Conductor rail d Terza rotaia

a

c d
b

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.2.8.3 Where an authorized trackside walking route is Ove un passaggio autorizzato lungo i binari sia si-
located within 2,0 m of a conductor rail and no tuato ad una distanza non superiore a 2,0 m dalla
physical barrier is provided, then single protec- terza rotaia e non vi sia alcuna barriera fisica,
tive boarding shall be provided on the outside deve essere prevista una copertura di protezione
of the conductor rail, extending 1,0 m either singola all’esterno della rotaia per un’estensione
side of the end of the route (see figure 10). di 1,0 m ad entrambe le estremità della strada (ve-
di Fig. 10).

Fig. 10 Authorized trackside walking route Passaggio autorizzato a lato del binario
CAPTION LEGENDA
a Running rails a Binari di corsa
b Conductor rail b Terza rotaia
c Single protective boarding c Copertura di protezione singola

a

c
b

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 23 di 96
4.1.3.2.8.4 For railway controlled crossings the conductor In attraversamenti presidiati, la terza rotaia deve
rail shall be terminated 2,0 m from the crossing arrestarsi a 2,0 m dall’attraversamento ed essere
with double protective boarding provided for a dotata di una doppia copertura di protezione per
minimum distance of 2,0 m (see figure 11). una lunghezza minima di 2,0 m (vedi Fig. 11).

Fig. 11 Railway controlled Crossing (Depots, Goods Yard, Attraversamento ferroviario presidiato (Depositi,
Station Crossing) Piazzali merci, Attraversamenti di stazione)
CAPTION LEGENDA
a Running rails a Rotaie di corsa
b Conductor rail b Copertura di protezione doppia
c Double protective boarding c Terza rotaia

a

c b

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.3 Obstacles for standing surfaces in public areas Ostacoli per superfici di calpestio in aree pubbliche

4.1.3.3.1 With standing surfaces adjacent to live parts on Nel caso di superfici di calpestio adiacenti a parti
the outside of vehicles or adjacent to live parts attive esterne a veicoli o adiacenti a parti attive di
of a contact line system, if the clearances shown linee di contatto, se il distanziamento indicato in
in figure 2 cannot be achieved, obstacles shall Fig. 2 non può essere ottenuto, devono essere
be provided and shall leave no gap with respect previsti ostacoli e questi non devono lasciare
to the standing surface. aperture rispetto alla superficie di calpestio.
If the clearance between the obstacle and live Se il distanziamento tra l’ostacolo e le parti attive
parts is at least 1,0 m (see figure 12, example a) è almeno 1,0 m (vedi Fig. 12, esempio a) l’ostaco-
the obstacle shall be of solid-wall design or lo deve essere costituito da parete piena, o di
Class IP2X (as defined in EN 60529) 1,0 m high, Grado IP2X, alta 1,0 m, sormontata da un grigliato
surmounted by a mesh construction with a con maglie della superficie massima di 1200 mm2
maximum 1200 mm2 mesh size to an overall e avere un’altezza complessiva di almeno 1,8 m.
height of at least 1,8 m. Such mesh shall be ar- Tale grigliato deve essere installato in modo da
ranged so as to ensure that the obstacle remains garantire che l’ostacolo non sia scavalcabile. Se
unclimbable. If this clearance is not achieved, questo distanziamento non è ottenibile, l’ostacolo
the obstacle shall be of solid-wall design or deve essere costituito da parete piena, o di Grado
Class IP2X 1,8 m high (see figure 12, example IP2X, con altezza di 1,8 m (vedi Fig. 12, esempio
b). The dimension “d” between the obstacle b). La dimensione “d” tra l’ostacolo e le parti atti-
and live parts, shown in figure 12, shall be de- ve, mostrata in Fig. 12, deve essere determinata
termined as described in EN 50124-1(1). come descritto in EN 50124-1(1).
The tops of such obstacles shall be designed to La sommità di tali ostacoli deve essere progettata
prevent access for standing or walking on. in modo da impedire che vi si possa stazionare o
camminare sopra.

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 24 di 96
Fig. 12 Examples of obstacles for standing surfaces in pub- Esempi di ostacoli per la protezione contro i contatti
lic areas for protection against direct contact with diretti per superfici di calpestio poste in aree pubbli-
adjacent live parts on the outside of vehicles or ad- che e adiacenti a parti attive all’esterno di veicoli o a
jacent live parts of a contact line system for nominal parti attive di linee aeree di contatto di sistemi con
voltages up to and including 1 kV a.c. /1,5 kV d.c. tensione nominale fino a 1 kV c.a./1,5 kV c.c. (vedi
(see 4.1.3.3.1) 4.1.3.3.1)

Parete piena o ostacolo conforme a protezione di Grado IP 2X definita nella EN 60529
Solid-wall design or obstacle conforming, to protection Class IP 2X as defined in EN 60529
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Limite delle parti attive
Limit to live parts

“d” è il distanziamento in aria tra l’ostacolo e le parti attive
“d” is the clearance in air between the obstacle and live parts.

1) La dimensione 0,5 è basata sulle prescrizioni date in 4.1.3.2.3.
The dimension 0,5 is based on the requirements given in 4.1.3.2.3.
2) La dimensione 1,0 può essere ridotta tanto quanto l’altezza “h” supera il valore di 1,8 m.
The dimension 1,0 may be reduced by the same extent as the height “h” exceeds the value of 1,8.

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.3.2 For standing surfaces above live parts on the Le superfici di calpestio al di sopra di parti attive
outside of vehicles or above live parts of a esterne a veicoli o al disopra di parti attive di li-
contact line system shall be of solid-wall de- nee di contatto devono essere costituite da parete
sign. piena.
The length of the solid-walled standing surface La lunghezza della superficie di calpestio costitui-
shall correspond to the pantograph zone and ta da parete piena deve corrispondere alla zona
extend beyond the live parts of a contact line del pantografo ed estendersi oltre le parti attive di
system by at least 0,5 m on each side. In the una linea di contatto per almeno 0,5 m su ciascun
case of conductors not being used for current lato. Nel caso di conduttori non usati per la capta-
collection (e.g. line feeders, reinforcing feeders, zione della corrente (es. linee di alimentazione,
out of running overhead contact lines) there alimentatori di rinforzo, linee aeree di contatto
shall be a width of at least 0,5 m on each side inattive), deve essere prevista una larghezza di al-
of the conductor provided that movement due meno 0,5 m su ciascun lato del conduttore, pur-
to dynamic and thermal effects has been taken ché si sia tenuto conto dei movimenti dovuti agli
into account. effetti dinamici e termici.
Along the sides of these standing surfaces, ob- Lungo i lati di queste superfici di calpestio, devo-
stacles shall be provided in order to prevent no essere previsti ostacoli per impedire ogni con-

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 25 di 96
any direct contact with live parts on the out- tatto diretto con parti attive all’esterno di veicoli e
sides of vehicles and to live parts of the contact con parti attive della linea aerea di contatto anche
line system even where, for example, a rod or quando, per esempio, venga utilizzata un’asta o
liquid jet is utilized. These obstacles shall be un getto liquido. Questi ostacoli devono essere
provided over a length that corresponds at least previsti per una lunghezza che corrisponda alme-
to the length of the standing surface in no alla superficie di calpestio costituita da parete
solid-wall design. piena.
Where horizontal obstacles extend beyond the Ove gli ostacoli orizzontali si estendono oltre
vertical obstacle by at least 0,5 m, it becomes l’ostacolo verticale per almeno 0,5 m, è accetta-
acceptable to refer the 1,45 m lateral clearance bile riferire alla sommità dell’ostacolo verticale il
required by figure 2 to the top of the vertical distanziamento laterale di 1,45 m prescritto dalla
obstacle, instead of referring it to the edge of Fig. 2, anziché riferirlo al bordo della superficie
the standing surface (see annex A, figure A.1, di calpestio (vedi Allegato A, Fig. A.1, esempio
example a). The height of the vertical obstacle a). L’altezza dell’ostacolo verticale deve essere
shall be consequentially increased whenever conseguentemente aumentata, per quanto neces-
necessary, in order to achieve this clearance. sario, ad ottenere questo distanziamento. Deve
The horizontal obstacle shall be impossible to essere impossibile stazionare sull’ostacolo oriz-
stand on. zontale.
Note/Nota To achieve this, the horizontal obstacle should be designed so Per ottenere ciò, l’ostacolo orizzontale dovrebbe essere proget-
that it is obviously not a standing surface, or it should be in- tato in modo che sia ovvio che non costituisce una superficie di
clined upwards or downwards (see annex A, figure A.1, ex- calpestio, oppure dovrebbe essere inclinato o verso l’alto o verso
ample a). il basso (vedi Allegato A, Fig. A.1, esempio a).

Whenever this horizontal obstacle is not Qualora questo ostacolo orizzontale non sia pre-
present, the vertical obstacle shall conform to sente, l’ostacolo verticale deve rispondere alle
the requirements of 4.1.3.3.1 (see annex A, fig- prescrizioni 4.1.3.3.1 (vedi Allegato A, Fig. A.1,
ure A.1, example b). The alternative solution esempio b). La soluzione alternativa (rappresenta-
(shown in annex A, figure A.1, example c) is ta nell’Allegato A, Fig. A.1, esempio c) è ugual-
also acceptable. mente accettabile.
The tops of such obstacles shall be designed to La sommità di tali ostacoli deve essere progettata
prevent access for standing or walking on. in modo da impedire che vi si possa stazionare o
camminare sopra.
Any vertical obstacle shall be of solid wall de- Ogni ostacolo verticale deve essere costituito da
sign or Class IP2X as defined in EN 60529 at parete piena o di Grado IP2X, come definito nella
least to a height of 1,0 m (see annex A, EN 60529, con un’altezza di almeno 1,0 m (vedi
figure A.1), except in the case of the above said Allegato A, Fig. A.1), eccetto nel caso del suddet-
horizontal obstacle, where a railing is sufficient, to ostacolo orizzontale, dove è sufficiente un pa-
if the clearances required by figure 2 are rapetto se i distanziamenti sono quelli prescritti
present. dalla Fig. 2.
Note/Nota In addition to the requirements for electrical safety there Oltre alle prescrizioni di sicurezza elettrica ci possono essere
may be additional requirements for obstacles to provide for ulteriori prescrizioni di sicurezza in base a regolamenti nazio-
security according to national regulations. nali.

4.1.3.3.3 In the case of trackside platforms for vehicles Nel caso di banchina per veicoli con pattino per
with shoegear for conductor rails, the require- terza rotaia, le prescrizioni date in 4.1.3.3.1 sono
ments given in 4.1.3.3.1 are complied with if soddisfatte solo se la distanza tra la banchina e il
there is only a small clearance between the veicolo è piccola. Se tale distanza non è piccola,
platform and the vehicle. If the clearance is not deve essere prevista una protezione addizionale
small, additional protection shall be provided to per impedire l’accesso in linea retta.
prevent access in a straight line.
Note/Nota This can be achieved for example by use of shrouded Questo può essere ottenuto, per esempio, con l’uso di pattino
shoegear. protetto.

4.1.3.3.4 Conductor rails shall be on the side of the track Ogni qualvolta sia possibile, la terza rotaia deve
away from the platform wherever practical. This stare sul lato del binario opposto a quello della
applies to all cases except where one track lies banchina. Ciò si applica in tutti i casi, ad eccezio-
between two platforms. ne di binario tra due banchine.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 26 di 96
4.1.3.3.5 Top contact conductor rail systems Impianto con terza rotaia con captazione dall’alto

4.1.3.3.5.1 Anti-trespassing guards constructed of Nei passaggi a livello pubblici o privati, devono
non-conductive material shall be installed paral- essere installate protezioni anti intrusione di ma-
lel to the track for a distance of 2,0 m when teriale non conduttore, parallele al binario per
measured along the line of the track, at both una estensione di 2,0 m misurata nella direzione
public and private level crossings. The conduc- del binario. La terza rotaia deve essere interrotta a
tor rail shall be terminated 0,3 m from the edge 0,3 m dal bordo della protezioni anti intrusione
of the anti-trespassing guard (see figure 13). (vedi Fig. 13).

Fig. 13 Public Level Crossing, Private Level Crossing Passaggio a livello pubblico, Passaggio a livello privato
CAPTION LEGENDA
a Anti-trespassing guard a Protezione anti intrusione
b Running rails b Rotaie di corsa
c Conductor rail c Terza rotaia

a

b

c

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

4.1.3.3.5.2 Anti-trespassing guards shall comprise a sur- Le protezioni anti intrusione devono prevedere
face difficult for persons and animals to walk una superficie sulla quale sia difficile passare sia
upon. alle persone che agli animali.

4.1.3.3.5.3 At public level crossings provided with gates Ai passaggi a livello pubblici dotati di sbarre pro-
that are protected in accordance with 4.1.3.3.1 tette in accordo con la 4.1.3.3.1, eccetto il neces-
except for the necessary clearance between the sario distanziamento tra la sbarra e la superficie di
gate and the standing surface and which pre- calpestio, che impediscono l’accesso alla ferrovia
vent access to the railway when the road is quando la strada è aperta, la terza rotaia deve es-
open, the conductor rail shall be terminated sere interrotta a 0,3 m dal bordo del passaggio.
0,3 m from the edge of the crossing. No Non sono prescritte protezioni anti intrusione o
anti-trespassing guards or protective boarding coperture di protezione.
are required.

4.1.3.3.5.4 At private level crossings provided with gates in Ai passaggi a livello privati provvisti di sbarre in
accordance with 4.1.3.3.5.3 and which prevent accordo con la 4.1.3.3.5.3, che impediscono il
public access to the railway, the conductor rail pubblico accesso alla ferrovia, la terza rotaia deve
shall be terminated 0,3 m from the edge of the essere interrotta a 0,3 m dal bordo del passaggio.
crossing. Double protective boarding shall be Devono essere previste coperture di protezione
provided for a minimum distance of 2,0 m. doppie per uno sviluppo minimo di 2,0 m.

4.1.3.4 Anti-climbing provisions Provvedimenti contro la scalata dei sostegni
Anti-climbing provisions are not normally nec- Normalmente non sono necessari provvedimenti
essary. In justified cases however, anti-climbing contro la scalata. In casi giustificati, tuttavia, pos-
provisions can become necessary. The railway sono essere necessari. L’amministrazione ferrovia-
authority shall specify where it is necessary to ria deve specificare dove è necessario equipaggia-

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 27 di 96
equip masts and structure anchor wires with re pali e strutture di ancoraggio dei conduttori
anti-climbing provisions. con provvedimenti contro la scalata.
Note/Nota Provisions are required only for masts and anchor wires I provvedimenti sono necessari solo per pali e ancoraggi di
which can be climbed without any aids and if there is a risk conduttori che possono essere scalati senza alcun aiuto e qua-
of coming into unsafe proximity to live parts of the overhead lora la scalata comporti il rischio di avvicinamento pericoloso
contact line equipment when climbing. a parti attive di equipaggiamenti di linee aeree di contatto.

4.1.4 Warning signs Targhe monitorie
Warning signs shall be used in areas where Nelle aree ove vi sia un serio rischio di oltrepas-
there is a serious risk of coming within the lim- sare i limiti di distanza dalle parti attive delle li-
its of live parts of a contact line system given in nee di contatto dati in 4.1.2.1, devono essere
4.1.2.1. Such warning signs shall be placed in a usate targhe monitorie. Tali targhe devono esse-
prominent position and be readily visible adja- re poste in posizione di risalto e devono essere
cent to the point of access. The sign shall be as facilmente visibili dai punti di accesso. La targa
defined in ISO 3864 (see annex B) and if re- deve rispondere alla ISO 3864 (vedi Allegato B)
quired an appropriate supplementary sign may e, se necessario, può essere usata un’ulteriore
be used. apposita targa.

4.2 Protection against indirect contact Protezione contro i contatti indiretti

4.2.1 General Generalità
Protection against indirect contact for nominal Devono essere previste protezioni contro i contat-
voltages up to 50 V a.c./120 V d.c. shall be pro- ti indiretti per tensioni nominali fino a 50 V
vided unless the relevant requirements as de- c.a./120 V c.c., salvo che siano soddisfatte le pre-
fined in HD 384.4.41 clause 411.1 are met. scrizioni definite in proposito in HD 384.4.41 arti-
colo 441.1.
For higher nominal voltages the protective pro- Per tensioni nominali più elevate devono essere
visions given in 4.2.2 through 4.2.4 shall be pro- previsti i provvedimenti di protezione dati da
vided. 4.2.2 fino a 4.2.4.

4.2.2 Traction system earthing Messa alla terra di trazione

4.2.2.1 In a.c. traction systems, direct traction system In sistemi di trazione in c.a., la messa a terra diret-
earthing is the preferred method for system ta alla terra di trazione è il metodo preferito, in
faults and safety of persons. This method utiliz- caso di guasti all’impianto, per provvedere alla si-
es the return circuits for conduction of the cur- curezza delle persone. Questo metodo utilizza i
rent under fault conditions. circuiti di ritorno per la circolazione della corren-
te in condizioni di guasto.
All exposed conductive parts liable to become Tutte le masse, passibili, in condizioni di guasto,
live from the voltage of the contact line under di diventare attive alla tensione della linea di con-
fault conditions shall be directly connected to tatto, devono essere collegate direttamente alla
the traction system earth. terra di trazione.
Note/Nota Connection to the running rails is the preferred method to Il metodo preferito per ottenere questo, è il collegamento alle ro-
achieve this. taie di corsa.

If it is determined that the running rails or ex- Se viene stabilito che le rotaie di corsa o le masse
posed conductive parts cannot be directly con- non possono essere collegate direttamente alla
nected to the traction system earth (e.g. track terra di trazione (es. in presenza di circuiti di bi-
circuits), then a voltage-limiting device shall be nario), deve essere usato un dispositivo di limita-
used to provide a path for the current in the zione della tensione per assicurare il passaggio
event of the running rails or exposed conduc- della corrente nel caso che le rotaie di corsa o le
tive parts becoming live. masse diventino attive.

4.2.2.2 To minimize stray currents in a d.c. traction sys- In un sistema di trazione in c.c., allo scopo di mi-
tem, direct earthing of the running rails is not nimizzare le correnti vaganti, non è opportuna la
desirable. All exposed conductive parts which messa a terra diretta delle rotaie di corsa. Tutte le
are not insulated from earth shall, therefore, be masse che non sono isolate rispetto a terra(1), de-
connected to earth and shall not be bonded to vono pertanto essere collegate a terra e non de-
the return circuit. vono essere connesse al circuito di ritorno.

(1) e quindi potenziale via di passaggio di correnti vaganti

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 28 di 96
In this case, voltage-limiting devices shall be In questo caso, devono essere usati dispositivi di
used to make an open connection from the ex- limitazione della tensione per realizzare un colle-
posed conductive parts to the return circuit to gamento aperto(1) tra le masse e il circuito di ritor-
allow the interruption of the current in a short no, per consentire l’interruzione della corrente di
time to limit the voltage given in tables 4 or 5 or guasto in un tempo ridotto e limitare la tensione
in 7.3.3. ai valori dati nelle Tab. 4 o 5, o in 7.3.3.
Note/Nota An alternative method is to insulate from earth any masts or Un metodo alternativo consiste nell’isolare da terra ogni
structures and then connect them directly to the return cir- palo o struttura e collegarli poi direttamente al circuito di
cuit. ritorno.

4.2.2.3 Parts of the support system for overhead con- Le parti delle strutture di supporto delle linee ae-
tact line systems (neutral parts), which by rea- ree di contatto (parti neutre) che, per motivi di
son of protection-at-work provisions are insulat- protezione durante i lavori, sono isolate sia rispet-
ed both with respect to the traction system to alla terra di trazione che rispetto alla linea ae-
earth and to the overhead contact line, shall not rea di contatto, non devono essere collegate alla
be connected to the traction system earth. terra di trazione.
Notes/Note: 1 Supporting structures for overhead contact lines need 1 Non è necessario che le strutture di sostegno delle linee ae-
not be connected to the traction system earth if the in- ree di contatto siano collegate alla terra di trazione se
sulation of the overhead contact line has been doubled l’isolamento della linea è stato raddoppiato o rinforzato
or reinforced as defined in HD 366. come definito in HD 366.
2 Supports of conductor rails need not be connected to 2 Non è necessario che i supporti delle terze rotaie siano col-
the traction system earth if the insulation between the legati alla terra di trazione se l’isolamento tra la terza ro-
conductor rails and the supports has been doubled or taia e i supporti è stato raddoppiato o rinforzato, come de-
reinforced as defined in HD 366 and where the sup- finito in HD 366, e i supporti hanno un montaggio
ports are insulated mounted. isolato.
3 Insulated mounting of the supports can be achieved, for 3 Il montaggio isolato dei supporti può essere ottenuto, per
example, by attachment to wooden sleepers or by inter- esempio, applicandoli alle traversine di legno o per inter-
position of insulated parts between the support and the posizione di parti isolanti tra il supporto e le strutture che
supporting structure. lo sostengono.

4.2.2.4 An insulator shall be installed in the anchor of Ove le strutture di supporto della linea aerea di
wooden masts external to the zone as shown in contatto non siano collegate alla terra di trazione,
figure 2 where the supporting structures of the deve essere installato un isolatore nell’ancoraggio
overhead contact line system are not connected dei pali di legno esterni alla zona mostrata nella
to the traction system earth. Fig. 2.

4.2.3 Protection by use of Class II equipment Protezioni tramite uso di apparecchiature di Classe II
Protection by use of Class II equipment or by Le protezioni tramite uso di apparecchiature di
equivalent insulation shall meet the require- Classe II, o tramite isolamento equivalente, devo-
ments as defined in HD 384.4.41, clause 413.2. no rispondere alle prescrizioni definite in
HD 384.4.41, capitolo 413.2.

4.2.4 Exceptions Eccezioni
No special provisions are required for protec- Non sono richiesti provvedimenti speciali per la
tion against electric shock with the exposed protezione contro lo shock elettrico nel caso di
conductive parts equipment which is either masse di apparecchiature che siano montate, o
mounted or fixed on insulators in closed electri- fissate, su isolatori in aree di servizio elettriche
cal operating areas. This also applies to electri- chiuse. Questo si applica anche alle apparecchi-
cal equipment external to closed electrical oper- ature elettriche, esterne alle aree di servizio
ating areas, which is normally not accessible chiuse, che non siano normalmente accessibili
when it is energized. Such exposed conductive quando sono alimentate. Tali masse devono es-
parts shall be provided with a warning sign sere provviste di targa monitoria “ a freccia spez-
“Broken arrow” as defined in ISO 3864 (see an- zata” come definito nella ISO 3864 (vedi Allegato
nex B). Such marking can be dispensed with B). Tale richiamo può essere evitato ove vi siano
where provision is made for switching-off the dispositivi che disinseriscono le apparecchiature
equipment in normal operation before access to in normale esercizio prima che si possa accedere
the equipment can be gained. alle stesse.

(1) In condizioni normali di esercizio.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 29 di 96
4.3 Protective provisions for wholly or partially Provvedimenti di protezione per strutture
conductive structures and for metallic completamente o parzialmente conduttrici
structures located in the overhead contact line e per strutture metalliche collocate nella zona
zone or the pantograph zone della linea aerea di contatto o nella zona
del pantografo

4.3.1 For wholly or partially conductive structures (e.g. Per strutture interamente o parzialmente conduttri-
steel structures, reinforced concrete structures) ci (es.: strutture di acciaio, strutture di cemento ar-
and metallic structures (e.g. masts for overhead mato) e strutture metalliche (es.: pali per linee ae-
contact lines, reinforced concrete masts, metallic ree di contatto, pali di cemento armato, recinzioni
fences, drainpipes, running rails of non-electric metalliche, tubature di scarico, rotaie di corsa di li-
traction systems) which will become live by a nee non elettrificate) che possono divenire attive
broken overhead contact line or a broken or per caduta della linea di contatto, o rottura o svio
dewired pantograph protective provisions del pantografo, devono essere presi, se necessario,
against the remaining of dangerous touch volt- i provvedimenti protettivi contro il permanere di
age given in 4.2 shall be taken if necessary. tensioni di contatto pericolose date in 4.2.
These protective provisions shall be harmo- Questi provvedimenti di protezione devono esse-
nized with the provisions specified for d.c. trac- re armonizzati con i provvedimenti prescritti per
tion systems as defined in EN 50122-2(1) for re- la riduzione della corrosione dovuta alle correnti
duction of corrosion due to stray currents. vaganti, come definiti nelle EN 50-122-2(1) per i si-
stemi di trazione in c.c..

4.3.2 For conductive structures of small dimensions Per strutture conduttrici di piccole dimensioni che
which do not support or contain electrical non sostengono o non contengono apparecchia-
equipment it is not necessary to take any pro- ture elettriche, non è necessario prendere alcun
tective provisions. provvedimento di protezione.
Such structures include for example: gully cov- Tali strutture comprendono ad esempio: copertu-
ers, signal posts, level crossing posts, individual re di fognature, piantane portasegnali, strutture di
masts, warning labels, trash cans, fences and guardia di passaggi a livello, pali singoli, cartelli
mesh constructions up to 15 m in length meas- monitori, recipienti per rifiuti, recinzioni e struttu-
ured parallel to the overhead contact line zone re grigliate che non superino 15 m di lunghezza
and also not more than 2,0 m measured in a di- misurati parallelamente alla zona della linea aerea
rection at right angle to and away from the di contatto e in senso trasversale non si estendano
overhead contact line zone. al di fuori del limite della zona della linea aerea di
contatto per più di 2 m.
Note/Nota This excludes items utilized for protective provisions given in Sono escluse parti utilizzate per provvedimenti di protezione
4.2 and 6.2. indicate in 4.2 e 6.2.

4.3.3 These protective provisions shall not normally Questi provvedimenti di protezione, normalmen-
required for conductive materials temporarily te, non devono essere prescritti per materiali con-
stored in the vicinity of the track, e.g. running duttori provvisoriamente depositati nelle vicinan-
rails unless required by the operational specifi- ze del binario, es. rotaie, salvo prescrizioni date
cations. con istruzioni di servizio.

4.3.4 Instead of the protective provisions specified In luogo dei provvedimenti di protezione prescrit-
for conductive structures or conductive structur- ti in 4.2, per strutture conduttrici o componenti
al components located in the pantograph zone strutturali conduttori collocati nella zona del pan-
given in 4.2, an obstacle may be installed in the tografo, può essere impiegato un ostacolo nella
pantograph zone. The obstacle shall be situated zona del pantografo. L’ostacolo deve essere posto
between the overhead contact line and the tra la linea aerea di contatto e le strutture o i com-
structures or structural components and shall ponenti strutturali, deve avere una larghezza al-
have a width at least equivalent to that of the meno equivalente a quella della zona del panto-
pantograph zone and should extend by at least grafo e dovrebbe estendersi per almeno 0,5 m
0,5 m beyond the end of the structure or struc- oltre la fine della struttura o dei componenti strut-
tural component. The conductive supporting el- turali. Gli elementi conduttori di supporto della li-
ements of the overhead contact line connected nea aerea di contatto collegati alla struttura devo-
to the structure shall be protected by the obsta- no essere protetti dall’ostacolo, in modo che, nel
cle so that in the event of a fault no voltage will caso di guasto, la struttura non vada in tensione.
be transmitted to the structure.
(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 30 di 96
In cases when the current collector is guided by Nel caso in cui la presa di corrente sia guidata
the overhead contact line (e.g. trolleybus), the dalla linea aerea di contatto (es. nei filobus), la
pantograph zone width can be reduced by ex- larghezza della zona del pantografo può essere ri-
tending the obstacle downwards on both sides dotta estendendo l’ostacolo verso il basso su en-
of the overhead contact line by at least 0,05 m trambi i lati della linea aerea di contatto per alme-
below the overhead contact line. no 0,05 m al disotto della linea stessa.

4.4 Traction power supply systems with nominal Impianti di alimentazione con tensione
voltages up to and including 1,5 kV d.c. in nominale non superiore a 1,5 kV c.c. nei quali
which the running rails or other support le rotaie di corsa o altri sistemi di supporto non
systems are not utilized for carrying traction siano utilizzati per trasportare la corrente
return current (e.g. trolleybus) di trazione di ritorno (es. filobus)

4.4.1 Contact wires shall be laid in such a way that I fili di contatto devono essere posati in modo
they are insulated for the nominal voltage rela- che siano isolati tra loro e verso terra, per la ten-
tive to one another and to earth. sione nominale.

4.4.2 Unearthed overhead contact lines shall have an Le linee aeree di contatto aventi ambedue i poli
equipment for monitoring the state of the insu- isolati da terra, devono essere dotate di apparec-
lation between each contact wire and earth. chiature per il monitoraggio delle condizioni di iso-
lamento tra ciascun filo di contatto e verso terra.

4.4.3 If the negative contact wire is earthed, it shall Se il filo di contatto negativo è collegato a terra,
only be earthed at one point per feeding sec- nel caso in cui è prescritta una protezione contro
tion of the contact line where stray currents le correnti vaganti, esso deve essere messo a terra
protection is required with the exception of in un solo punto per ciascuna sezione di alimen-
4.4.5. tazione, ad eccezione di quanto stabilito in 4.4.5.

4.4.4 When the negative contact wire is earthed, no Quando il filo di contatto negativo è collegato a
provision for disconnection of the negative is terra, in nessuna condizione è consentito inserir-
allowed. When the negative contact wire is not vi dei sezionatori. Quando il filo di contatto ne-
earthed, disconnection of the negative contact gativo non è collegato a terra, occorre inserire
wire is required and shall only be permitted in un sezionatore, ma occorre simultaneamente se-
conjunction with disconnection of the positive zionare anche il filo di contatto positivo. Per i
contact wire. return cables shall conform to the cavi di ritorno ci si deve adeguare ai dettagli dati
details given in 9.1. in 9.1.

4.4.5 Where there is a common traction power sup- Quando vi sia un sistema di alimentazione comu-
ply system for a trolleybus system and a tram- ne a un impianto per filobus e a un impianto per
way system, one contact wire of the trolleybus tram, un filo di contatto dell’impianto per i filobus
system shall be connected to the traction system deve essere collegato alla terra di trazione in più
earth at several points if the running rail system punti, se le rotaie di corsa sono elettricamente
is continuously connected. continue.

5 PROTECTIVE PROVISIONS AGAINST ELECTRIC PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE CONTRO
SHOCK IN INSTALLATIONS FOR NOMINAL LO SHOCK ELETTRICO IN INSTALLAZIONI
VOLTAGES IN EXCESS OF 1 kV A.C. /1,5 kV D.C. CON TENSIONE NOMINALE SUPERIORE
UP TO 25 kV A.C. OR D.C. TO EARTH A 1 kV C.A./1,5 kV C.C. FINO A 25 kV C.A.
O C.C. RISPETTO A TERRA

5.1 Protection against direct contact Protezioni contro i contatti diretti

5.1.1 General Generalità
In overhead contact line systems one of the fol- Negli impianti di linee aeree di contatto deve es-
lowing protective provisions shall be utilized sere utilizzato uno dei seguenti provvedimenti di
for protection against direct contact: protezione contro contatti diretti:
n protection by clearance; n protezione mediante distanziamento;
n protection by obstacles. n protezione mediante ostacoli.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 31 di 96
All insulators which are connected to a live part Nel considerare i distanziamenti stabiliti da questa
shall be regarded as a live part when consider- norma, tutti gli isolatori collegati a parti attive de-
ing clearance dimensions in this standard. vono essere considerati parti attive.

5.1.2 Protection by clearance Protezione mediante distanziamento

5.1.2.1 Standing surface Superfici di calpestio
For standing surfaces, accessible to persons, Le distanze minime da rispettare per assicurare la
clearance for touching in a straight line shown protezione contro i contatti diretti tra le superfici
in figure 14, shall be provided against direct di calpestio accessibili a persone e le parti attive a
contact with live parts of an overhead contact portata di mano in linea retta, sono indicate in
line system as well as any live parts on the out- Fig. 14. Tali distanze riguardano sia le parti attive
side of a vehicle (e.g. current collectors, roof di linee aeree di contatto, sia ogni parte attiva
conductors, resistors). all’esterno dei veicoli (ad esempio: prese di cor-
rente, linee di tetto, reostati).
The clearances given in the following clauses Le distanze stabilite negli articoli seguenti sono i
are minimum values which shall be maintained valori minimi che devono essere mantenuti a tutte
at all temperatures and with additional and ex- le temperature e con carico di linea addizionale
ceptional line loading. Due to national or re- ed eccezionale. In presenza di prescrizioni nazio-
gional existing practices, greater clearances or nali o regionali in atto, l’autorità ferroviaria com-
smaller mesh sizes may be prescribed by the petente può stabilire distanze maggiori o maglie
relevant railway authority. di superficie minore.
Notes/Note: 1 Touching in a straight line implies that live parts are 1 Il contatto in linea retta implica che le parti attive siano
accessible by a person from a standing surface without accessibili alle persone da una superficie di calpestio sen-
use of objects. za l’uso di oggetti.
2 This protection is not mandatory if, although contact 2 Questa protezione non è obbligatoria se, per quanto il
with live parts is possible, other provisions have been contatto con parti attive sia possibile, sono stati presi altri
taken to ensure isolation from the supply. provvedimenti per assicurare il sezionamento dell’alimen-
tazione.
3 Figure 14 assumes that the standing surface does not 3 La Fig. 14 presuppone che la superficie di calpestio non
afford protection against contact with live parts situat- offra protezione contro il contatto con le parti attive situa-
ed below or to the side thereof. Depending on its con- te al di sotto o ai suoi lati. La superficie, in base a come è
struction the surface may in practice meet the require- costruita, può in pratica soddisfare le prescrizioni rispet-
ment respecting provision of obstacles. In this case the tando i provvedimenti per gli ostacoli. In tale caso possono
lower clearances applicable to obstacles may be uti- essere utilizzati i distanziamenti più bassi applicabili agli
lized. ostacoli.
The clearances were determined on the basis of the I distanziamenti sono stati determinati sulla base delle di-
arms reach as defined in HD 384.4.41 to which a mar- stanze definite “a portata di mano” dalla Norma
gin of safety was added. The margin of safety has been HD 384.4.41, ai quali è stato aggiunto un margine di si-
determined depending on the voltage of the contact line curezza. Il margine di sicurezza è stato stabilito in fun-
system and on whether the standing surface is in a re- zione della tensione della linea di contatto e a seconda
stricted area or in a public area. che la superficie di calpestio si trovi in un area di servizio
o in area pubblica.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 32 di 96
Fig. 14 Clearances to accessible live parts on the outside Distanze delle parti attive accessibili all’esterno di
of vehicles as well as to live parts of overhead con- veicoli e delle parti attive della linea aerea di contat-
tact line systems from standing surfaces accessi- to rispetto alle superfici di calpestio accessibili alle
ble to persons for nominal voltages in excess of persone nel caso di tensioni nominali superiori a
1 kV a.c./1,5 kV d.c. up to 25 kV a.c. or d.c. to 1 kV c.a./1,5 kV c.c. fino a 25 kV c.a. o c.c. rispetto a
earth terra
CAPTION LEGENDA
a Public areas a Area pubblica
b Restricted areas b Area di servizio
c Standing surfaces c Superficie di calpestio

a b

c

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 33 di 96
5.1.2.2 Standing surfaces for working persons Superfici di calpestio per personale addetto ai lavori
The clearances to be observed for persons I distanziamenti che devono essere osservati per
working nearby energized overhead contact il personale che lavora nelle vicinanze di un im-
line systems shall be defined in the operational pianto con linea aerea di contatto in tensione, de-
specifications. vono essere definiti nelle istruzioni di servizio.
If operational specifications do not exist, clear- Se tali istruzioni non esistono, devono essere usati
ances shown in figure 14 or the clearances ac- i distanziamenti indicati nella Fig. 14 o i distanzia-
cording to 5.1.3 shall be used. menti secondo 5.1.3.
Note/Nota Station platform roofs, working platforms and working Quanto sopra si applica per esempio a: tettoie delle pensiline di
planks at signal bridges, working platforms at signals, stazione, piattaforme e tavolati di servizio dei ponti del segna-
maintanance-ladders, work cages of hydraulic work plat- lamento, piattaforme di servizio sui segnali, scale per manu-
forms, working platforms of tower cars which are utilized tenzione, gabbie di piattaforme idrauliche di servizio, piatta-
solely for execution of work at or in the vicinity of overhead forme di servizio di autoscale, che siano utilizzate
contact line systems are not included. esclusivamente per l’esecuzione di lavori su linee aeree di con-
tatto o nelle vicinanze di queste.

5.1.2.3 Minimum height of overhead contact lines and Altezza minima delle linee aeree di contatto e relativi
associated feeders alimentatori
Where a road carrying normal vehicular traf- Quando una strada, destinata al normale traffico
fic crosses with railway electrified by means di veicoli, attraversa una ferrovia elettrificata con
of an overhead contact line and no road traf- linea aerea di contatto e non sono prescritte re-
fic restrictions are specified, unless otherwise strizioni di traffico stradale, salvo quanto diversa-
fixed by national regulation, a minimum verti- mente fissato da regolamenti nazionali, deve esse-
cal clearance of 5,50 m shall be provided be- re previsto un distanziamento verticale minimo di
tween the road surface and the lowest point 5,50 m dalla superficie della strada al punto più
of the overhead contact line and associated basso della linea aerea di contatto e relativi ali-
feeders. mentatori.
If the said minimum clearance cannot be pro- Se il distanziamento minimo prescritto non può
vided and unless otherwise specified by nation- essere previsto e, salvo quanto diversamente spe-
al regulation, the maximum height of road vehi- cificato da regolamenti nazionali, l’altezza massi-
cles permitted to pass under the overhead ma dei veicoli stradali ai quali è consentito il pas-
contact line shall be limited so as to guarantee saggio sotto la linea aerea di contatto, deve essere
the following minimum vertical clearances be- limitato in modo da garantire i seguenti distanzia-
tween the highest point of road vehicle (load menti minimi in senso verticale tra il punto più
included) and the live parts, of: alto del veicolo (carico incluso) e le parti attive:
n 1,0 m, where only road traffic signs indicat- n 1,0 m, dove sono utilizzati solamente cartelli
ing the maximum permissible vehicle stradali per indicare la massima altezza con-
height are utilized; sentita del veicolo;
n 0,50 m, where additional fixed barriers (e.g. n 0,50 m, dove barriere fisse addizionali (es.
a rigid obstacle or a firmly fixed metallic ostacoli rigidi o cavi metallici solidamente fis-
wire made visible by means of a suspended sati, resi visibili da targa monitoria sospesa)
warning sign) are erected on both sides of sono installate in entrambi i sensi dell’incrocio
the crossing, physically limiting such vehi- a limitare fisicamente in altezza i veicoli.
cle height.

5.1.2.4 Feeders above loading reads Alimentatori al di sopra di zone di carico
Feeders or line feeders may only in urgent cases Solo in casi di particolare necessità, alimentatori e
be situated above loading roads or loading sid- linee di alimentazione possono essere posti al di
ings. In such cases, there shall be a distance of sopra delle zone di carico (con o senza binari). In
at least 12 m between surfaces of the loading tali casi si deve osservare una distanza di almeno
platform (ramps) and feeders. 12 m tra le superfici della piattaforma di carico
(rampe) e gli alimentatori.

5.1.2.5 Clearance between overhead contact line systems sod trees Distanziamento tra linea aerea di contatto e alberi
A clearance of 2,5 m shall be maintained under Deve essere mantenuta in ogni condizione una
any conditions between the overhead contact distanza di 2,5 m tra la linea aerea di contatto e i
line system and branches of tress or bushes. rami di alberi o cespugli.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 34 di 96
5.1.3 Protection by obstacles Protezione mediante ostacoli

5.1.3.1 General Generalità
If the clearances given in 5.1.2 cannot be main- Se le distanze prescritte in 5.1.2 non possono es-
tained, obstacles shall be provided as protection sere mantenute, devono essere previsti ostacoli
against direct contact with live parts. contro il contatto diretto con parti attive.
The design of obstacles is dependent on the lo- Le caratteristiche degli ostacoli dipendono dalla
cation of the standing surfaces shown in posizione delle superfici di calpestio, indicate in
figure 15 relative to the live parts, on the clear- Fig. 15, rispetto alle parti attive, dalla distanza tra
ance between the obstacle and the live parts l’ostacolo e le parti attive e dalla appartenenza
and on whether the standing surface is a re- della superficie di calpestio ad un’area di servizio
stricted area or a public area. o ad un’area pubblica.
The dimensions of the obstacles shall be such Le dimensioni degli ostacoli devono essere tali che
that live parts cannot be touched in a straight le parti attive non siano a portata di mano in linea
line by persons on a standing surface. retta delle persone che stanno sulla superficie.
Where the obstacle is made of conductive mate- Ove l’ostacolo è in materiale conduttore si devo-
rial the requirements of 5.2.2 shall apply. no applicare le prescrizioni di 5.2.2.

5.1.3.1.1 Only obstacles of the following type shall be Devono essere previsti solo ostacoli del seguente
provided: tipo:
n solid-wall design or solid-wall doors; n pareti o porte piene;
n mesh constructions, when they are of con- n strutture grigliate, quando sono in materiale
ductive material and when they are earthed. conduttore e sono collegate a terra.

Mesh constructions of non-conductive material Non devono essere utilizzate strutture grigliate di
or plastic coated metal shall not be utilized. metallo rivestite in plastica o con materiale non
conduttore.
Non-conductive obstacles shall be of solid-wall Ostacoli di materiale non conduttore devono es-
design. They are to be surrounded by a bare sere costituiti da parete piena. Essi devono essere
conductor that shall be connected to the trac- circondati da una barra conduttrice che deve es-
tion system earth. sere collegata alla terra di trazione.
The obstacle shall be constructed to prevent Gli ostacoli devono essere costruiti in modo da
non-intentional (accidental) contact with parts impedire contatti non intenzionali (accidentali)
of the body. Obstacles shall be fixed mechani- con parti del corpo. Gli ostacoli devono essere
cally and reliably. They shall only be removable fissati meccanicamente e in modo affidabile. De-
with tools. In locations or rooms which are ac- vono essere rimovibili solo con attrezzi. In luoghi
cessible to the public, these obstacles shall not o locali accessibili al pubblico, questi ostacoli non
even be removable with tools without destruc- devono essere rimovibili con attrezzi che ne sal-
tion. vaguardino il danneggiamento.
Conductive obstacles shall be secured to ensure Gli ostacoli conduttori devono essere fissati per
that the distance to live parts is maintained. garantire che sia mantenuta la distanza con parti
attive.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 35 di 96
Fig. 15 Standing surfaces for persons providing access Superfici di calpestio per persone aventi possibilità
to live parts on the outside of vehicles and to di accesso a parti attive all’esterno dei veicoli e a
overhead contact line systems in excess of parti attive della linea aerea di contatto di sistemi
1 kV a.c./1,5 kV d.c. up to 25 kV a.c. or d.c. to oltre 1 kV c.a./1,5 kV c.c. fino a 25 kV c.a. o c.c. ri-
earth spetto a terra
CAPTION LEGENDA
a Catenary a Fune portante
b Contact wire b Filo di contatto
c Line feeder c Linea di alimentazione
d Working platform in workshop d Piattaforma di lavoro in officina

capoverso 3
paragraph 3

b
a
c

d

I numeri si riferiscono agli articoli della Norma.
The numbers refer to the appropriate clauses.

5.1.3.1.2 Minimum clearances shall be maintained be- Tra gli ostacoli e le parti attive devono essere
tween obstacles and live parts The clearance in mantenuti i distanziamenti minimi. I distanzia-
air shall correspond to the relevant minimum menti in aria devono corrispondere ai relativi di-
clearance as defined in EN 50124-1(1) to which stanziamenti minimi, come definiti nella
the following addition shall be added: EN 50124-1(1), ai quali devono essere aggiunti i
seguenti distanziamenti addizionali:
n 30 mm for solid walls or solid-wall doors, if n 30 mm per pareti o porte piene, ove non pos-
buckling or warping cannot be excluded. sano essere escluse piegature e deformazioni.
n 100 mm for mesh constructions, where no n 100 mm per strutture grigliate, ove non siano
other minimum clearance is given in dati altri distanziamenti minimi in 5.1.3.2.1 e
5.1.3.2.1 and 5.1.3.3.1. 5.1.3.3.1.

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 36 di 96
5.1.3.2 Obstacles for standing surfaces in restricted areas Ostacoli per superfici di calpestio in aree di servizio

5.1.3.2.1 With standing surfaces adjacent to live parts on Nel caso di superfici di calpestio adiacenti a parti
the outside of vehicles or adjacent to live parts attive esterne di veicoli o adiacenti a parti attive di
of an overhead contact line system, obstacles of linee di contatto, se le parti attive sono poste al di
mesh screens construction with a maximum sopra della superficie di calpestio, possono essere
1200 mm2 mesh size and having a height “h” of utilizzati come ostacoli schermi a griglia con una
at least 1,8 m may be utilized, where the live superficie massima delle maglie di 1200 mm2 e
parts are situated above the standing surface un’altezza “h” di almeno 1,8 m (vedi Fig. 16,
(see figure 16, example a). esempio a).
If the live parts are situated at the same height Se le parti attive sono situate alla medesima altez-
or lower than the standing surface, the height za o sono più basse della superficie di calpestio,
“h” of the obstacle shall be such that a clear- l’altezza “h” dell’ostacolo deve essere tale da man-
ance of 1,5 m from the top of the obstacle is tenere il distanziamento di 1,5 m dalla sommità
maintained as shown in figure 14 (see figure 16, dell’ostacolo, come mostrato in Fig. 14 (vedi
example b). Fig. 16, esempio b).
The clearance between the obstacle and live Il distanziamento tra l’ostacolo e le parti attive
parts shall be at least 0,6 m. If this clearance is deve essere di almeno 0,6 m. Se questo distanzia-
not maintained, the obstacles shall be of mento non è mantenuto, gli ostacoli devono esse-
solid-wall design and leave no gap between the re costituiti da parete piena e non devono lasciare
obstacle and the standing surface (see figure 16, vuoti tra l’ostacolo e la superficie di calpestio (ve-
examples c and d). The dimension “d” between di Fig. 16, esempi c e d). La dimensione “d” tra gli
the obstacle and live parts, shown in figure 16, ostacoli e le parti attive, mostrata in Fig. 16, deve
shall be determined as described in 5.1.3.1.2. essere determinata come descritto in 5.1.3.1.2.

5.1.3.2.2 For standing surfaces above live parts on the Le superfici di calpestio al di sopra di parti attive
outside of vehicles or above live parts of an all’esterno dei veicoli o al di sopra di parti attive
overhead contact line system shall be of di una linea aerea di contatto, devono essere co-
solid-walled design. stituite da parete piena.
The length of the solid-walled standing surface La lunghezza della superficie di calpestio costitui-
shall correspond to the pantograph zone and ta da parete piena, deve corrispondere alla zona
extend beyond the live parts of an overhead del pantografo ed estendersi oltre le parti attive
contact line system by at least 0,5 m on each della linea aerea di contatto per almeno 0,5 m su
side. In the case of conductors not being used ogni lato. Nel caso di conduttori non usati per la
for current collection (e.g. line feeders, reinforc- captazione di corrente (es.: linee di alimentazio-
ing feeders, out of running overhead contact ne, alimentatori di rinforzo, linee di contatto al di
lines) there shall be a width of at least 0,5 m on fuori dei binari di corsa), deve essere prevista una
each side of the conductor provided that move- larghezza di almeno 0,5 m su ogni lato del con-
ment due to dynamic and thermal effects has duttore purché si sia tenuto conto dei movimenti
been taken into account. dovuti agli effetti dinamici e termici.
Obstacles of mesh screen construction with a Ai lati di tali superfici devono essere previsti osta-
maximum 1200 mm2 mesh size shall be provid- coli con schermi a griglia aventi una superficie
ed at the sides of such standing surfaces. The delle maglie massima di 1200 mm2. L’altezza “h”
height “h” of the obstacles shall be such that a degli ostacoli deve essere tale da mantenere un
clearance of 1,5 m from the top of the obstacles distanziamento di 1,5 m dalla sommità degli osta-
is maintained as shown in figure 14 (see figure coli, come rappresentato in Fig. 14 (vedi Fig. 17).
17). These obstacles shall be at least as long as Questi ostacoli devono essere lunghi almeno
the length of the standing surface above live quanto le superfici di calpestio che stanno sopra
parts. le parti attive.
Note/Nota The height of the side obstacles, if necessary, will generally L’altezza degli ostacoli laterali, se necessari, corrisponderà ge-
correspond to the height of the necessary safety railing but neralmente all’altezza dei parapetti di sicurezza, con un mi-
should have a height of at least 1,0 m. nimo di 1,0 m.

The dimension “d” between the obstacle and La dimensione “d” tra l’ostacolo e le parti attive,
live parts, shown in figure 17, shall be deter- mostrata in Fig. 17, deve essere determinata come
mined as described in 5.1.3.1.2. descritto in 5.1.3.1.2.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 37 di 96
Fig. 16 Examples of obstacles for standing surfaces in restrict- Esempi di ostacoli per la protezione contro i contatti
ed areas for protection against direct contact with ad- diretti per superfici di calpestio poste in aree di ser-
jacent live parts on the outside of vehicles or adjacent vizio adiacenti a parti attive all’esterno di veicoli o
live parts of an overhead contact line system for nomi- parti attive di linee aeree di contatto di sistemi con
nal voltages in excess of 1 kV a.c./1,5 kV d.c. up to tensione nominale oltre 1 kV c.a./1,5 kV c.c. fino a
25 kV a.c. or d.c. to earth (see 5.1.3.2.1) 25 kV c.a. o c.c. rispetto a terra (vedi 5.1.3.2.1)

Parete piena
Solid-wall design
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Limite delle parti attive
Limit to live parts

“d” è il distanziamento in aria tra l’ostacolo e le parti attive.
“d” is the clearance in air between the obstacle and live parts.

1) La dimensione 1,5 è derivata dalla Fig. 14.
The dimension 1,5 is derived from figure 14.
2) La dimensione 0,5 è basata sulle prescrizioni date in 5.1.3.2.2.
The dimension 0,5 is based on the requirements given in 5.1.3.2.2.
3) La dimensione 0,6 può essere ridotta tanto quanto l’altezza “h” supera il valore di 1,8 m.
The dimension 0,6 may be reduced by the same extent as the height “h” exceeds the value of 1,8.

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 38 di 96
Fig. 17 Examples of obstacles for standing surfaces in re- Esempi di ostacoli per la protezione contro i contatti di-
stricted areas for protection against direct contact retti per superfici di calpestio poste in aree di servizio e
when above live parts on the outside of vehicles or situate al di sopra di parti attive all’esterno di veicoli o
live parts of an overhead contact line system for di parti attive di linee aeree di contatto di sistemi con
nominal voltages in excess of 1 kV a.c. /1,5 kV d.c. tensione nominale oltre 1 kV c.a./1,5 kV c.c. fino a
up to 25 kV a.c. or d.c. to earth (see 5.1.3.2.2) 25 kV c.a. o c.c. rispetto a terra (vedi 5.1.3.2.2)

Parete piena
Solid-wall design
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Limite delle parti attive
Limit to live parts

“d” è il distanziamento in aria tra l’ostacolo e le parti attive.
“d” is the clearance in air between the obstacle and live parts.

1) La dimensione 1,5 è derivata dalla Fig. 14.
The dimension 1,5 is derived from figure 14.
2) La dimensione 0,5 è basata sulle prescrizioni date in 5.1.3.2.2.
The dimension 0,5 is based on the requirements given in 5.1.3.2.2.

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

5.1.3.3 Obstacles for standing surfaces in public areas Ostacoli per superfici di calpestio in aree pubbliche

5.1.3.3.1 With standing surfaces adjacent to live parts on Nel caso di superfici di calpestio adiacenti a parti
the outside of vehicles or adjacent to live parts attive esterne a veicoli o adiacenti a parti attive di
of an overhead contact line system, if the clear- linee di contatto, se il distanziamento indicato in
ances shown in figure 14 cannot be achieved, Fig. 14 non può essere ottenuto, devono essere
obstacles shall be provided and shall leave no previsti ostacoli e questi non devono lasciare
gap with respect to the standing surface. aperture rispetto alla superficie di calpestio.
If the clearance between the obstacles and live Se il distanziamento tra gli ostacoli e le parti attive
parts is at least 1,0 m (see figure 18, example a) è almeno 1,0 m (vedi Fig. 18, esempio a) l’ostacolo
the obstacle shall be of solid-wall design 1,0 m deve essere costituito da parete piena, alto 1,0 m,
high, surmounted by a mesh construction with sormontato da un grigliato avente maglie della su-
a maximum 1200 mm2 mesh size to an overall perficie massima di 1200 mm2 ed avere un’altezza
height of at least 1,8 m. Such mesh shall be ar- complessiva di almeno 1,8 m. Tale grigliato deve
ranged so as to ensure that the obstacle remains essere installato in modo da garantire che l’ostaco-
unclimbable. If this clearance is not achieved, lo non sia scavalcabile. Se questo distanziamento
the obstacles shall be of solid-wall design 1,8 m non è ottenibile, gli ostacoli devono essere costitu-
high (see figure 18, example b). The dimension iti da parete piena con altezza di 1,8 m (vedi
“d” between the obstacle and live parts, shown Fig. 18, esempio b). La dimensione “d” tra l’ostaco-

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 39 di 96
in figure 18, shall be determined as described in lo e le parti attive, mostrata in Fig. 18, deve essere
5.1.3.1.2. determinata come descritto in 5.1.3.1.2.
The tops of such obstacles shall be designed to La sommità di tali ostacoli deve essere progettata
prevent access for standing or walking on. in modo da impedire che vi si possa stazionare o
camminare sopra.

Fig. 18 Examples of obstacles for standing surfaces in public Esempi di ostacoli per la protezione contro i contatti
areas for protection against direct contact with adja- diretti per superfici di calpestio poste in aree pubbli-
cent live parts on the outside of vehicles or adjacent che e adiacenti a parti attive all’esterno di veicoli o a
live parts of an overhead contact line system for nom- parti attive di linee aeree di contatto, di sistemi con
inal voltages in excess of 1 kV a.c./1,5 kV d.c. up to tensione nominale oltre 1 kV c.a./1,5 kV c.c. fino a
25 kV a.c. or d c. to earth (see 5.1.3.3.1) 25 kV c.a. o c.c. rispetto a terra (vedi 5.1.3.2.1)

Parete piena
Solid-wall design
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Limite delle parti attive
Limit to live parts

“d” è il distanziamento in aria tra l’ostacolo e le parti attive.
“d” is the clearance in air between the obstacle and live parts.

1) La dimensione 0,5 è basata sulle prescrizioni date in 5.1.3.3.2.
The dimension 0,5 is based on the requirements given in 5.1.3.2.2.
2) La dimensione1,0 può essere ridotta tanto quanto l’altezza “h” supera il valore di 1,8 m.
The dimension 1,0 may be reduced by the same extent as the height “h” exceeds the value of 1,8 m.

Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

5.1.3.3.2 For standing surfaces above live parts on the Le superfici di calpestio al di sopra di parti attive
outside of vehicles or above live parts of an esterne a veicoli o al di sopra di parti attive di li-
overhead contact line system shall be of nee di contatto devono essere costituite da parete
solid-wall design. piena.
The length of the solid-walled standing surface La lunghezza della superficie di calpestio costitui-
shall correspond to the pantograph zone and ta da parete piena deve corrispondere alla zona
extend beyond the live parts of an overhead del pantografo ed estendersi oltre le parti attive di
contact line by at least 0,5 m on each side. In una linea di contatto per almeno 0,5 m su ciascun
the case of conductors not being used for cur- lato. Nel caso di conduttori non usati per la capta-
rent collection (e.g. line feeders, reinforcing zione della corrente (es. linee di alimentazione,
feeders, out of running overhead contact lines) alimentatori di rinforzo, linee aeree di contatto al
there shall be a width of at least 0,5 m on each di fuori dei binari di corsa) deve essere prevista

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 40 di 96
side of the conductor provided that movement una larghezza di almeno 0,5 m su ciascun lato del
due to dynamic and thermal effects has been conduttore, purché si sia tenuto conto dei movi-
taken into account. menti dovuti agli effetti dinamici e termici.
Along the sides of these standing surfaces, ob- Lungo i lati di queste superfici di calpestio, devo-
stacles shall be provided in order to prevent no essere previsti ostacoli per impedire ogni con-
any direct contact with live parts on the out- tatto diretto con parti attive all’esterno di veicoli e
sides of vehicles and to live parts of the over- con parti attive della linea aerea di contatto anche
head contact line system even where, for exam- quando, per esempio, venga utilizzata un’asta o
ple, a rod or liquid jet is utilized. These un getto liquido. Questi ostacoli devono essere
obstacles shall be provided over a length that previsti per una lunghezza che corrisponda alme-
corresponds at least to the length of the stand- no alla superficie di calpestio costituita da parete
ing surface in solid-wall design. piena.
Where horizontal obstacles extend beyond the Ove gli ostacoli orizzontali si estendono oltre
vertical obstacle by at least 1,5 m, it becomes l’ostacolo verticale per almeno 1,5 m, è accettabi-
acceptable to refer the 2,25 m lateral clearance le riferire alla sommità dell’ostacolo verticale il di-
required by figure 14 to the top of the vertical stanziamento laterale di 2,25 m prescritto dalla
obstacle, instead of referring it to the edge of Fig. 14, anziché riferirlo al bordo della superficie
the standing surface (see annex A, figure A.2, di calpestio (vedi Allegato A, Fig. A.2, esempio a).
example a). The height of the vertical obstacle L’altezza dell’ostacolo verticale deve essere conse-
shall be consequentially increased whenever guentemente aumentata, ove necessario, per otte-
necessary, in order to achieve this clearance. nere questo distanziamento. Deve essere impossi-
The horizontal obstacle shall be impossible to bile stazionare sull’ostacolo orizzontale.
stand on.
Note/Nota To achieve this, the horizontal obstacle should be designed so Per ottenere ciò, l’ostacolo orizzontale dovrebbe essere proget-
that it is obviously not a standing surface, or it should be in- tato in modo che sia ovvio che non costituisce una superficie di
clined upwards or downwards (see annex A figure, A.2 ex- calpestio, oppure dovrebbe essere inclinato o verso l’alto o verso
ample a). il basso (vedi Allegato A, Fig. A.2, esempio a).

Whenever this horizontal obstacle is not Qualora questo ostacolo orizzontale non sia pre-
present, the vertical obstacle shall conform to sente, l’ostacolo verticale deve rispondere alle
the requirements of 5.1.3.3.1 (see annex A, fig- prescrizioni 5.1.3.3.1 (vedi Allegato A, Fig. A.2,
ure A.2, example b). The alternative solution esempio b). La soluzione alternativa (rappresenta-
(shown in annex A, figure A.2, example c) is ta nell’Allegato A, Fig. A.2, esempio c) è ugual-
also acceptable. mente accettabile.
The tops of such obstacles shall be designed to La sommità di tali ostacoli deve essere progettata
prevent access for standing or walking on. in modo da impedire che vi si possa stazionare o
camminare sopra.
Any vertical obstacle shall be of solid wall de- Ogni ostacolo verticale deve essere costituito da
sign at least to a height of 1,0 m (see annex A, parete piena con un’altezza di almeno 1,0 m (vedi
figure A.2), except in the case of the above said Allegato A, Fig. A.2) eccetto nel caso del suddetto
horizontal obstacle, where a railing is sufficient, ostacolo orizzontale, ove è sufficiente un parapet-
if the clearances required by figure 14 are to se i distanziamenti sono quelli prescritti dalla
present Fig. 14.
Note/Nota In addition to the requirements of electrical safety there may Oltre alle prescrizioni di sicurezza elettrica ci possono essere
be additional requirements for obstacles to provide for secu- ulteriori prescrizioni di sicurezza in base a regolamenti nazio-
rity according to national regulations. nali.

5.1.3.4 Anti-climbing provisions Provvedimenti contro la scalata dei sostegni
Anti-climbing provisions are not normally nec- Normalmente non sono necessari provvedimenti
essary. In justified cases however, anti-climbing contro la scalata. In casi giustificati, tuttavia, pos-
provisions can become necessary. The railway sono essere necessari. L’amministrazione ferrovia-
authority shall specify where it is necessary to ria deve specificare dove è necessario equipaggia-
equip masts and structure anchor wires with re pali e strutture di ancoraggio dei conduttori
anti-climbing provisions. con provvedimenti contro la scalata.
Note/Nota Provisions are required only for masts and anchor wires I provvedimenti sono necessari solo per pali e ancoraggi di
which can be climbed without any aids and if there is a risk conduttori sui quali si possa scalare senza alcun aiuto e qua-
of coming into unsafe proximity to live parts of the overhead lora la scalata comporti il rischio di avvicinamento pericoloso
contact line equipment when climbing. a parti attive di equipaggiamenti di linee aeree di contatto.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 41 di 96
5.1.4 Warning signs Targhe monitorie
Warning signs shall be used in areas where Nelle aree ove vi sia un serio rischio di oltrepas-
there is a serious risk of coming within the lim- sare i limiti di distanza dalle parti attive delle li-
its of live parts of an overhead contact line sys- nee di contatto dati in 5.1.2.1, devono essere
tem given in 5.1.2.1. Such warning signs shall usate targhe monitorie. Tali targhe devono esse-
be placed in a prominent position and readily re poste in posizione di risalto e devono essere
visible adjacent to the point of access. The sign facilmente visibili dai punti di accesso. La targa
shall be as defined in ISO 3864 (see annex B) deve rispondere alla ISO 3864 (vedi Allegato B)
and if required an appropriate supplementary e, se necessario, può essere usata un’ulteriore
sign may be used. apposita targa.

5.2 Protection against indirect contact Protezione contro i contatti indiretti

5.2.1 General Generalità
Provisions for protection against indirect con- Devono essere presi provvedimenti di prote-
tact shall be provided for exposed conductive zione contro i contatti indiretti con parti con-
parts and components of overhead contact line duttrici esposte e componenti di linee aeree di
systems. contatto.

5.2.2 Traction system earthing Messa a terra alla terra di trazione

5.2.2.1 In a.c. traction systems, direct traction system In sistemi di trazione in c.a., la messa a terra diret-
earthing is the preferred method for system ta alla di terra di trazione è il metodo preferito nel
faults and safety of persons. This method utiliz- caso di guasti all’impianto per provvedere alla si-
es the return circuits for conduction of the cur- curezza delle persone. Questo metodo utilizza i
rent under fault conditions. circuiti di ritorno per la circolazione della corren-
te in condizioni di guasto.
All exposed conductive parts liable to become Tutte le masse, passibili, in condizioni di guasto,
live from the contact line voltage under fault di diventare attive alla tensione della linea di con-
conditions shall be directly connected to the tatto, devono essere collegate direttamente alla
traction system earth. terra di trazione.
Note/Nota Connection to the running rails is be the preferred method to Il metodo preferito per ottenere questo, è il collegamento alle ro-
achieve this. taie di corsa.

If it is determined that the running rails or ex- Se viene stabilito che le rotaie di corsa o le masse
posed conductive parts cannot be directly con- non possono essere collegate direttamente alla di
nected to the traction system earth (e.g. track terra di trazione (es. in presenza di circuiti di bi-
circuits), then a voltage-limiting device shall be nario), deve essere usato un dispositivo di limita-
used to provide a path for the current in the zione della tensione per assicurare il passaggio
event of the running rails or exposed conduc- della corrente nel caso che le rotaie di corsa o le
tive parts becoming live. parti conduttrici esposte divengano attive.

5.2.2.2 To minimize stray currents in a d.c. traction sys- In un sistema di trazione in c.c., allo scopo di mi-
tem, direct earthing of the running rails is not nimizzare le correnti vaganti, non è opportuna la
desirable. All exposed conductive parts which messa a terra diretta delle rotaie di corsa. Tutte le
are not insulated from earth shall, therefore, be masse che non sono isolate rispetto a terra(1) de-
connected to earth and shall not be bonded to vono, pertanto, essere collegate a terra e non de-
the return circuit. vono essere connesse al circuito di ritorno.
In this case, voltage-limiting devices shall be In questo caso, devono essere usati dispositivi di
used to make an open connection from the ex- limitazione della tensione per realizzare un colle-
posed conductive parts to the return circuit to gamento aperto tra le parti conduttrici esposte e il
allow the interruption of the current in a short circuito di ritorno, per consentire l’interruzione
time to limit the voltage given in tables 4 or 5 or della corrente di guasto in un tempo ridotto e li-
in 7.3.3. mitare quindi la tensione ai valori dati nelle Tab. 4
o 5, o in 7.3.3.
Note/Nota An alternative method is to insulate from earth any masts or Un metodo alternativo consiste nell’isolare da terra ogni
structures and then connect them directly to the return cir- palo o struttura e collegarli poi direttamente al circuito di
cuit. ritorno.

(1) Nota CEI: “e quindi soggette a rischio di corrosione”.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 42 di 96
If in industrial d.c. railway systems (e.g. surface Se nei sistemi ferroviari industriali in c.c. (es. mi-
coal mining) protection against inadmissible niere di carbone in superficie) la protezione contro
touch voltage can only be achieved by direct la tensione di contatto ammissibile può essere otte-
earthing of the running rails, special protective nuta soltanto mettendo a terra direttamente le rota-
provisions to minimize stray currents shall be ie di corsa, devono essere adottati speciali provve-
considered (see also EN 50122-2)(1). dimenti di protezione per minimizzare le correnti
di dispersione (vedi anche EN 50122-2)(1).

5.2.2.3 For overhead contact line systems up to and in- Nel caso di linee di contatto di sistemi a tensione
cluding 3 kV d.c., and where permitted by na- sino a 3 kV c.c. compresa e ove permesso dalla
tional regalations, an exception to the require- norme nazionali, può essere consentita una ecce-
ments given in 5.2.2.2 may be allowed for the zione alle prescrizioni date in 5.2.2.2 per supporti
metallic supports of the overhead contact line metallici delle sospensioni delle linee aeree di
suspensions in tunnels outside the zone shown contatto in galleria, all’esterno delle zone indicate
in figure 14. This exception requires the use of nella Fig. 14. Questa eccezione richiede l’uso di
insulators, restoring their dielectric property isolatori con dielettrico che ripristina le sue pro-
even after a flashover. prietà anche dopo la scarica.
Due to the characteristics of such insulators and In relazione alle caratteristiche di questi isola-
in order to reduce the troubles to the mainte- tori e al fine di ridurre i disagi al servizio di ma-
nance service, often difficult in tunnels, it is per- nutenzione, spesso difficoltoso in galleria, è
mitted that such metallic parts, normally inac- consentito che dette parti metalliche, normal-
cessible, shall not be earthed. In this case the mente inaccessibili, non debbano essere messe
clamping of the metallic supports to the tunnel a terra. In questo caso il bloccaggio dei suppor-
vault shall be achieved by using a grout having ti metallici alla volta della galleria deve essere
a good insulating property. ottenuto con malta provvista di buone proprietà
isolanti.
Where national regulations allow to perform Quando i regolamenti nazionali permettono di
maintenance work on structures adjacent to live eseguire lavori di manutenzione su strutture vici-
parts, provisions in accordance with 5.1.2.2 ne a parti attive, devono essere adottati provvedi-
shall apply considering the support is also a live menti in accordo con 5.1.2.2, considerando anche
part. il supporto una parte attiva.

5.3 Protective provisions for wholly or partially Provvedimenti di protezione per strutture
conductive structures and for metallic completamente o parzialmente conduttrici
structures located in the overhead contact line e per strutture metalliche collocate nella zona
zone or the pantograph zone della linea aerea di contatto o nella zona
del pantografo

5.3.1 For wholly or partially conductive structures Per strutture interamente o parzialmente condut-
(e.g. steel structures, reinforced concrete struc- trici (es.: strutture di acciaio, strutture di cemento
tures) and metallic structures (e.g. masts for armato) e strutture metalliche (es.: pali per linee
overhead contact lines, reinforced concrete aeree di contatto, pali di cemento armato, recinzi-
masts, metallic fences, drainpipes, running rails oni metalliche, tubature di drenaggio, binari di
of non-electric traction systems) which will be- corsa di linee non elettrificate) che possono di-
come live by a broken overhead contact line or ventare attive per caduta della linea aerea di con-
a broken or dewired pantograph protective pro- tatto, o rottura o svio del pantografo, devono es-
visions against the remaining of dangerous sere presi, se necessario, i provvedimenti
touch voltage given in 5.2 shall be taken if nec- protettivi contro il permanere di tensioni di con-
essary. tatto pericolose dati in 5.2.
These protective provisions shall be harmo- Questi provvedimenti di protezione devono esse-
nized with the provisions specified for d.c. trac- re armonizzati con i provvedimenti prescritti per
tion systems as defined in EN 50122-2(1) for re- la riduzione della corrosione dovuta alle correnti
duction of corrosion due to stray currents. di dispersione, come definiti in EN 50122-2(1) per
i sistemi di trazione in c.c.

5.3.2 For a.c. traction systems conductive structures Per strutture conduttrici di sistemi di trazione in
not greater than 2 m in horizontal direction c.a. con dimensione non superiore a 2 m nella di-
which to not support or contain electrical rezione orizzontale, che non sostengono o non
equipment it is not necessary to take any pro- contengono apparecchiature elettriche, non è ne-
(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 43 di 96
tective provisions. All d.c. traction systems shall cessario prendere alcun provvedimento di prote-
conform to the requirements in 4.3.2. zione. Tutti i sistemi di trazione in c.c. devono
uniformarsi alle prescrizioni di 4.3.2.

5.3.3 These protective provisions are not required for Questi provvedimenti di protezione, normalmen-
conductive materials temporarily stored in the te, non devono essere prescritti per materiali con-
vicinity of the track, e.g. running rails unless re- duttori provvisoriamente depositati nelle vicinan-
quired by the operational specifications. ze del binario, es. rotaie, salvo prescrizioni date
con istruzioni di servizio.

5.3.4 Instead of the traction system earthing specified In luogo del collegamento all’impianto di terra di
for conductive structural components located in trazione prescritto per componenti strutturali con-
the pantograph zone, an obstacle may be in- duttori collocati nella zona del pantografo, può
stalled in the pantograph zone. The obstacle essere installato un ostacolo nella zona del panto-
shall be situated between the overhead contact grafo. Gli ostacoli devono essere installati tra la li-
line and the structural components and shall be nea aerea di contatto e i componenti strutturali e
connected with the traction system earth. It devono essere collegati all’impianto di terra di tra-
shall have a width at least equivalent to that of zione. Essi devono avere una larghezza almeno
the pantograph zone and should extend by at equivalente a quella della zona del pantografo e
least 0,5 m beyond the end of the structural dovrebbero estendersi per almeno 0,5 m oltre la
component. fine del componente strutturale.

6 ADDITIONAL PROTECTIVE PROVISIONS PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE ADDIZIONALE

6.1 Protective provisions where track systems, Provvedimenti di protezione quando binari,
which are utilized for carrying traction return utilizzati per condurre la corrente di ritorno
current, or overhead contact line systems della trazione, o linee aeree di contatto,
pass through plant areas in which flammable passano in aree di impianti nelle quali liquidi
liquids or gases are utilized in hazardous infiammabili o gas vengono utilizzati in zone
zones di pericolo
Note/Nota Hazardous zones are defined in national safety regula- Le zone di pericolo sono definite nei regolamenti nazionali di
tions. sicurezza.

6.1.1 The requirements given in 6.1.2 to 6.1.8 shall Le prescrizioni date da 6.1.2 a 6.1.8 devono essere
apply to installations where protective provi- integrate con provvedimenti di protezione contro
sions against explosion due to sparking are pre- esplosione dovuta a scintille, che sono prescritti
scribed by other standards. da altre Norme.
Explosion due to sparking may, for example, Esplosioni dovute a scintille possono verificarsi
result from: ad esempio per:
n contact with an overhead contact line; n contatto con una linea aerea di contatto;
n rupture of a contact wire; n rottura di un filo di contatto;
n voltage between running rails utilized for n tensione tra binari di corsa utilizzati per porta-
carrying traction return current and earth re la corrente di ritorno della trazione e terra
(rail potential); (potenziale di rotaia);
n discharge of static electricity to the traction n scarica di elettricità statica verso il sistema di
system earth. terra.
Note/Nota Examples of such installations are loading installations or Esempi di tali installazioni sono: quelle di carico, parti di raffi-
parts of refineries or chemical firms or tank depots. nerie, aziende chimiche, depositi di liquidi.

6.1.2 All pipework carrying flammable liquids or gas- Tutti i condotti che portano liquidi infiammabili o
es shall be continuously conductively intercon- gas, devono essere collegati elettricamente con
nected. Consequently, protective provisions continuità. Di conseguenza non sono richiesti
against sparking as a result of partial voltages provvedimenti di protezione contro le scintille
from a potential gradient area in the soil on che possono crearsi per la presenza di tensioni
rupture of a contact wire are not required. originate dal gradiente di potenziale nel suolo a
causa della rottura di un filo di contatto.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 44 di 96
6.1.3 Rail joints of tracks, where these are utilized for I giunti delle rotaie, quando sono utilizzati per
carrying traction return current, shall be provid- portare la corrente di ritorno della trazione, devo-
ed by rail joint bonds. no essere dotati di connessione longitudinale.
Cross bonds shall be provided at intervals not Devono essere previsti collegamenti trasversali ad
exceeding 70 m between: intervalli non superiori a 70 m tra:
n the rails of a track; n le rotaie di un binario;
n neighbouring tracks (see figure 21). n binari vicini (vedi Fig. 21).

In special cases where additional return con- In casi speciali ove sono utilizzati conduttori di ri-
ductors are utilized, these shall be installed lev- torno aggiuntivi, questi devono essere installati a
el with the overhead contact line. livello della linea aerea di contatto.

6.1.4 Tracks and adjacent conductive installations Binari e installazioni conduttrici adiacenti, devono
shall be conductively interconnected (equipo- essere interconnesse elettricamente (collegamenti
tential bonding). Loading sidings shall be con- equipotenziali). I binari di carico devono essere
ductively connected to the charging nozzles of collegati elettricamente alle manichette delle in-
the loading installation. stallazioni di carico.

6.1.5 In the case of loading sidings without overhead Nei binari di carico privi di linea aerea di contat-
contact lines which lie outsite the overhead con- to, posati all’esterno della zona della linea aerea
tact line zone of a neighbouring track but di contatto di un binario contiguo, ma attraverso i
through which could flow the traction return cur- quali potrebbe passare la corrente di ritorno della
rent, insulated rail joints shall be installed in the trazione, devono essere installati giunti isolati in
running rails of this siting outside the hazardous posizione esterna alla zona di pericolo e alla zona
zone and outside the overhead contact line zone della linea aerea di contatto del binario contiguo
of a neighbouring track (see figure 19). (vedi Fig. 19).
The running rails of the track section separated Le rotaie di corsa della sezione di binario separata
by insulated rail joints shall be connected near- con giunti isolati, devono essere collegate, nelle
by their two ends by rail-to-rail crossbonds. Fur- vicinanze dei due estremi, con connessioni tra-
thermore, they shall be interconnetted conduc- sversali da rotaia a rotaia. Inoltre esse devono es-
tively with the charging nozzles of the sere collegate elettricamente con le manichette
installation by equipotential bonding conduc- dell’installazione a mezzo di connessioni equipo-
tors. tenziali.
Note/Nota The insulated rail joints should not be installed in places I giunti isolati non dovrebbero essere installati in luoghi ove
where it can be expected that vehicles, which may potrebbero stazionare veicoli che, con assili, telai e organi di
short-circuit the insulated rail joints with their wheel sets, trazione e repulsione, potrebbero cortocircuitare i giunti iso-
bodies, drawbars and buffers, will be parked. lati.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 45 di 96
Fig. 19 Disposition of insulated rail joints (double-track il- Disposizione di giunti isolati (illustrazione per dop-
lustration) in the case of the loading siding having pio binario) nel caso di binari di carico senza linea
no overhead contact line and lying outside the aerea di contato e posati all’esterno della zona della
overhead contact line zone of the neighbouring linea aerea di contatto del binario adiacente (vedi
track (see 6.1.5) 6.1.5)
CAPTION LEGENDA
a Rail to rail cross bond a Connessione trasversale da rotaia a rotaia
b Equipotential bonding b Collegamento equipotenziale
c Charging nozzle c Manichetta di carico
d Track 2 d Binario 2
e Border of hazardous zone e Bordo della zona di pericolo
f Insulated rail jonts f Giunto isolato
g Track 1 g Binario 1
h Border of the overhead contact line zone h Bordo della zona della linea aerea di contatto
i Overhead contact line zone according to fig. 1 i Zona della linea aerea di contatto secondo la Fig. 1

b
c e
a
d

f

g

h
i

6.1.6 If a loading siding, above which there is no Se un binario di carico, al di sopra del quale non
overhead contact line, is isolated by means of c’è linea aerea di contatto, è sezionato con giunti
insulated rail joints and lies within the over- isolati e si trova entro la zona della linea aerea di
head contact line zone of the neighbouring contatto di un binario contiguo, la sezione di bi-
track, the isolated track section shall be con- nario isolata deve essere collegata all’impianto di
nected to the traction system earth by a volt- terra della trazione con un dispositivo di limita-
age limiting device (see figure 20). The voltage zione della tensione (vedi Fig. 20). Il dispositivo
limiting device shall be located outside the di limitazione della tensione deve essere installato
hazardous zone. al di fuori della zona di pericolo.
Provision shall be made for switching off and Devono essere presi provvedimenti per l’interru-
earthing by switches (traction system earth) zione e la messa a terra della linea di contatto,
of the overhead contact line, also if the over- mediante appositi sezionatori, anche se la zona
head contact line zone of a neighbouring della linea aerea di contatto di un binario conti-
track overlaps the hazardous zone of the guo si sovrappone alla zona di pericolo del bina-
loading siding. rio di carico.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 46 di 96
Fig. 20 Disposition of insulated rail joints (double-track il- Disposizione di giunti isolati di rotaia (illustrazione
lustration), open traction system earthing per doppio binario), impianto di messa a terra aper-
(voltage-limiting device) and connection of the to (dispositivo limitatore della tensione) e collega-
overhead contact line in the case of the loading menti della linea aerea di contatto, nel caso di binari
siding being within the overhead contact line zone di carico situati entro il limite della zona della linea
of the neighbouring track (see 6.1.6) aerea di contatto del binario adiacente (vedi 6.1.6)
CAPTION LEGENDA
a Rail to rail cross bond a Connessione trasversale da rotaia a rotaia
b Border of the overhead contact line zone b Bordo della zona della linea aerea di contatto
c Equipotential bonding c Collegamento equipotenziale
d Charging nozzle d Manichetta di carico
e Border of the hazarduos zone e Bordo della zona di pericolo
f Track 2 f Binario 2
g Insulated rail joint g Giunto isolato
h Voltage limiting device h Dispositivo di limitazione della tensione
i Track 1a i Binario 1a
j Overhead contact line zone according to fig. 1 j Zona della linea aerea di contatto secondo la Fig. 1
k Switch with contact to earth k Sezionatore con lama di terra
l Track 1 l Binario 1
m Section insulators m Isolatori di sezione

b c e
a d
f
g h
i

b j j b

k
i
l
m
Schema elettrico della linea aerea di contatto
Overhead contact line wiring zone diagram

6.1.7 In the case of loading sidings with an overhead Nel caso di binari di carico elettrificati, non è per-
contact line, the isolation of tracks by means of messo l’isolamento del binario mediante giunti
insulated rail joints is not permissible because isolati di rotaia perché il binario è utilizzato per
the tracks are utilized for carrying traction re- condurre la corrente di ritorno della trazione. La
turn current. The overhead contact line of the linea aerea di contatto del binario di carico deve
loading siding shall be interruptable and shall essere sezionabile e collegabile all’impianto di
be connectable to the traction system earth by a terra della trazione con un dispositivo che assicuri
means which ensures that the loading proce- che le procedure di carico non possano iniziare
dure is not initiated unless the overhead contact se la linea aerea di contatto non è collegata a ter-
line is earthed (see figure 21). ra (vedi Fig. 21).

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 47 di 96
Fig. 21 Disposition of rail to-rail crossbonds and track-to-track Disposizione delle connessioni trasversali da rotaia
crossbonds (double-track illustration) and connection a rotaia e da binario a binario (illustrazione per dop-
of the overhead contact line in case of the loading sid- pio binario) e collegamento della linea aerea di con-
ing having an overhead contact line (see 6.1.3 and tatto nel caso di binari di carico elettrificati (vedi
6.1.7) 6.1.3 e 6.1.7)
CAPTION LEGENDA
a Rail to rail, track to track cross bonds a Connessione trasversale da rotaia a rotaia e da binario a binario
b Border of the overhead contact line zone b Bordo della zona della linea aerea di contatto
c Charging nozzle c Manichetta di carico
d Border of the hazarduos zone d Bordo della zona di pericolo
e Track 2 e Binario 2
f Overhead contact line zone according to fig. 1 f Zona della linea aerea di contatto secondo la Fig. 1
g Switch with contact to earth g Sezionatore con lama di terra
h Track 1 h Binario 1
i Traction system earth and equipotential bonding i Impianto di terra e connessione equipotenziale
j Section insulators j Isolatori di sezione

b

c
i d
e

h
b

f
a a
g

j j
Schema elettrico della linea aerea di contatto
Overhead contact line wiring zone diagram

6.1.8 The charging nozzle connected to the loading La manichetta collegata al binario di carico
siding given in 6.1.4 shall either be also conduc- come indicato in 6.1.4 deve essere collegata
tively connected to the reminder of the loading elettricamente anche alle restanti installazioni di
installation, or shall be isolated by means of iso- carico oppure deve essere isolata mediante par-
lation pieces. ti isolanti.

6.1.8.1 Conductive connections (e.g. a conducting noz- Collegamenti metallici alle installazioni di carico
zle) to the loading installation shall only be (es. manichette metalliche) devono essere usati
used when insulated rail joints are provided un- solo quando sono previsti giunti isolati di rotaia,
less precautions are taken to prevent damage to salvo che vengano prese precauzioni per preveni-
the electrical equipment of the loading installa- re danni provocati alle apparecchiature elettriche
tion from the traction return current. dell’installazione di carico da parte della corrente
di ritorno della trazione.

6.1.8.2 If the charging nozzle is insulated with respect to Se la manichetta è isolata rispetto alle installazioni
the loading installation, the isolation pieces shall di carico, le parti isolanti devono essere collocate
be located so that the loading installation lies in modo che le installazioni di carico si trovino
outside the overhead contact line zone, as a re- all’esterno della zona della linea aerea di contatto,

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 48 di 96
sult of which earthing (traction system earth) as con ciò può essere evitata la messa a terra previ-
given in 4.3 and 5.3 can be dispensed with (see sta in 4.3 e 5.3 (vedi Fig. 22). Altrimenti, le instal-
figure 22). Where this is not the case, the loading lazioni di carico devono essere collegate all’im-
installation shall be connected to traction system pianto di terra con un dispositivo di limitazione
earth by means of a voltage-limiting-device (see della tensione (vedi Fig. 23).
figure 23).

6.1.8.3 If isolation pieces are installed in the refilling Se le parti isolanti inserite nelle tubazioni di ali-
pipe outside the overhead contact line zone mentazione sono all’esterno della zona della linea
and flashover or voltage breakdown of the iso- aerea di contatto e sono verosimilmente possibili
lation pieces is likely due to lightning strike, the flash o scariche delle parti isolanti dovute a sovra-
isolation pieces shall be bridged by means of tensioni atmosferiche, in parallelo a dette parti iso-
surge divertors (see figure 22). Surge divertors lanti devono essere installati degli scaricatori (vedi
utilized in hazardous zones shall be of flame- Fig. 22). Gli scaricatori impiegati nelle zone di peri-
proof design. Care shall be taken to ensure that colo devono essere del tipo a prova di fiamma. Si
accidental bridging of isolation pieces or surge deve aver cura di assicurare che siano evitati colle-
divertors (e.g. by tools) is prevented. gamenti accidentali che cortocircuitino le parti iso-
lanti o gli scaricatori (es. con attrezzi).

Fig. 22 Location of a surge divertor if isolation pieces are Disposizione di uno scaricatore se le parti isolanti
between charging nozzle and refilling pipe outside tra la manichetta e la tubazione di carico sono
the overhead contact line zone of a loading siding all’esterno della zona della linea aerea di contatto,
with over-head contact line and if there is a possi- in un binario di carico elettrificata e se vi è possibili-
bility of flashovers of the isolation pieces through tà di flash sulle parti isolanti a seguito di scarica at-
lightning strikes (see 6.1.8.2 and 6.1.8.3) mosferica (vedi 6.1.8.2 e.6.1.8.3)
CAPTION LEGENDA
a Overhead contact line zone of loading track (according to fig. 1) a Zona della linea aerea di contatto del binario di carico (secondo
Fig. 1)
b Charging nozzle b Manichetta di carico
c Surge divertor c Scaricatore
d Refilling pipe d Tubazione di carico
e Isolation piece e Parte isolante
f Traction system earth and equipotential bonding f Impianto di terra della trazione e connessione equipotenziale

a

b

c

d

e f

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 49 di 96
Fig. 23 Location of a voltage-limiting device if isolation Disposizione di un dispositivo di limitazione della
pieces are between charging nozzle and refilling tensione se le parti isolanti tra la manichetta e la tu-
pipe inside the overhead contact line zone of a bazione di carico sono all’interno della zona della li-
loading siding with overhead contact line (see nea aerea di contatto in un binario di carico elettrifi-
6.1.8.2) cato (vedi 6.1.8.2)
CAPTION LEGENDA
a Overhead contact line zone of loading track (according to fig. 1) a Zona della linea aerea di contatto del binario di carico (secondo
Fig. 1)
b Charging nozzle b Manichetta di carico
c Voltage-limiting device c Dispositivo di limitazione della tensione
d Refilling pipe d Tubazione di carico
e Isolation piece e Parte isolante
f Traction system earth and equipotential bonding f Impianto di terra e connessione equipotenziale

a

b

c

d

e f

6.2 Protective provisions for electric power, Provvedimenti di protezione per gli impianti
telecommunications and other electrical di distribuzione elettrica, telecomunicazione
installations against the danger of the traction ed altri impianti elettrici, contro pericoli
power supply system provocati dagli impianti di alimentazione
della trazione elettrica

6.2.1 Endangered installations: Installazioni messe in pericolo
Following installations are endangered for ex- Le installazioni messe in pericolo sono, ad esem-
ample: pio, le seguenti:
Consumer installations, railway- or road signal- Utenze civili, impianti di segnalamento ferroviario
ling installations, overhead lines, telecontrol e stradale, linee aeree, apparecchiature di teleco-
equipment for remote devices. All these installa- mando. Tutte queste installazioni, in particolari si-
tions are characterized by being able, under par- tuazioni, possono trasmettere a lunga distanza
ticular circumstances, to transfer a dangerous tensioni pericolose; pertanto nessuna parte di tali
voltage over long distances; therefore no part of impianti può essere considerata oggetto di “picco-
such systems shall be considered as objects of le dimensioni” quale in 4.3.2 e 5.3.2.
“Small dimension” as given in 4.3.2 and 5.3.2.
Note/Nota The above installations could be endangered by the follow- Le installazioni di cui sopra potrebbero essere danneggiate da
ing: quanto segue:
n a broken overhead contact line or a broken or dewired n dalla caduta di una linea aerea di contatto o da un pan-
pantograph which may transfer the overhead contact tografo rotto o sviato, che potrebbero portare la tensione
line voltage in these installations when they are located della linea aerea di contatto sulle suddette installazioni
in the overhead contact line zone or the pantograph quando queste si trovano nella zona della linea aerea di

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 50 di 96
zone, or when they have conductive connections to in- contatto o del pantografo o quando hanno connessioni
stallations which are located in these zones; elettriche con le installazioni che si trovano in dette zone;
n traction return currents, which may overload protec- n dalle correnti di ritorno della trazione che potrebbe so-
tive conductors, neutral conductors, PEN- conductors, vraccaricare i conduttori di protezione, i conduttori neu-
or which may impair protective provisions where ex- tri, i conduttori PEN, o che potrebbero danneggiare le pro-
posed conductive parts are intentionally and function- tezioni, quando le parti conduttrici esposte sono collegate
ally connected to the traction system earth or to the re- intenzionalmente e funzionalmente all’impianto di terra
turn circuit. o al circuito di ritorno.

6.2.2 Related provisions Provvedimenti connessi
The following protective provisions as given in I provvedimenti di protezione, indicati in 6.2.3 e
6.2.3 and 6.2.4 shall apply for stationary electri- 6.2.4, devono applicarsi alle installazioni elettri-
cal installations as given in 6.2.1 in addition to che fisse di cui in 6.2.1, oltre a quanto prescritto
provisions required by other relevant standards. in proposito da altre norme. Questi provvedimen-
These protective provisions shall be harmo- ti di protezione devono essere armonizzati con i
nized with the provisions specified for d.c. trac- provvedimenti specifici dei sistemi di trazione in
tion systems as defined in EN 50122-2(1) for re- c.c. per la riduzione dell’effetto delle correnti di
duction of effects due to stray currents. dispersione, come definiti nella EN 50122-2(1).

6.2.3 Protective provisions for electrical installations in Provvedimenti di protezione per installazioni
the overhead contact line zone or the pantograph elettriche nella zona della linea aerea di contatto
zone o nella zona del pantografo

6.2.3.1 Exposed conductive parts Parti conduttrici esposte
Any exposed conductive part within the over- Ogni parte conduttrice esposta entro la zona della
head contact line zone or the pantograph zone linea aerea di contatto o la zona del pantografo,
shall be connected directly or via a deve essere collegata direttamente o attraverso un
voltage-limiting device to the return circuit, or dispositivo di limitazione della tensione, al circui-
otherwise it shall be protected by a robust ob- to di ritorno, altrimenti deve essere protetta da un
stacle. If the obstacle is not made of insulating ostacolo robusto. Se l’ostacolo non è di materiale
material, it shall be connected to the return cir- isolante, questi deve essere collegato al circuito di
cuit. In d.c. traction systems such obstacles shall ritorno. Nei sistemi di trazione in c.c. tali ostacoli
conform to the requirements as defined in devono essere conformi alle prescrizioni definite
EN 50122-2(1). nella EN 50122-2(1).

6.2.3.2 Equipment of protection Class II Apparecchiature con protezione di Classe II
If electrical equipment of protection Class II Se, per sistemi di trazione con tensione nominale
(see HD 366) is utilized for traction systems of superiore a 1 kV c.a./1,5 kV c.c, vengono impie-
nominal voltages up to and including gate apparecchiature con protezione di Classe II
1 kV a.c./1,5 kV d.c., then its insulation shall (vedi HD 366), il loro isolamento deve corrispon-
correspond to the nominal voltage of the con- dere alla tensione nominale della linea di contat-
tact line. to.

6.2.4 Protective provisions for installations which are Provvedimenti di protezione di installazioni messe in
endangered by the traction return current pericolo dalla corrente di ritorno della trazione

6.2.4.1 General Generalità
The danger of damage or functional impairment Contro il pericoli di danni o di compromissione del
of protective provisions against electric shock funzionamento di dispositivi di protezione contro
by traction return currents shall be obviated by lo shock elettrico, causato dalla corrente di ritorno
adoption of the protective provisions given in della trazione, devono essere adottati i provvedi-
6.2.4.2 to 6.2.4.4. menti di protezione indicati da 6.2.4.2 a 6.2.4.4.
Note/Nota Because there are known different protective provisions, Poiché sono noti diversi sistemi di protezione, nelle figure da
some typical examples for such special protective provisions 24 a 33 vengono mostrati alcuni esempi tipici di tali speciali
are shown in the figures 24 to 33. provvedimenti di protezione.

6.2.4.2 A.C. traction systems Sistemi di trazione in C.A.
If the star point of the transformer is connected Se il centro stella del trasformatore è collegato
to the traction system earth (see figure 28), the all’impianto di terra del sistema di trazione (vedi
requirements as defined in HD 384.4.41 shall Fig. 28) si applicano le prescrizioni della
apply. The requirements given in 6.2.4.2.1 and HD 384.4.41. Le prescrizioni date in 6.2.4.2.1 e
6.2.4.2.2 shall apply only where the earthed star 6.2.4.2.2 devono applicarsi solo quando il centro

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 51 di 96
point of the transformer is connected to an stella del trasformatore è collegato ad una terra
earth other than the traction system earth. diversa da quella del sistema di trazione.

6.2.4.2.1 Power supply from TT system Alimentazione con sistemi TT
The traction system earth shall be used as an L’impianto di terra di trazione deve essere usato
earth electrode. Since the neutral conductor come dispersore. Poiché il conduttore neutro po-
could be endangered by traction return currents trebbe essere messo in pericolo dalla corrente di
in the case of a fault connection between a live ritorno della trazione, in caso di connessione acci-
part and an exposed conductive part the over- dentale tra una parte attiva e una parte condut-
current protective device shall also protect the trice esposta, il dispositivo di protezione di sovra-
connection to the neutral conductor as shown corrente deve proteggere anche il collegamento
in figure 24. al conduttore neutro, come mostrato in Fig. 24.
Note/Nota Overcurrent protective devices may generally be used as pro- I dispositivi di protezione di sovracorrente possono normal-
tective devices for automatic tripping, up to a nominal cur- mente essere usati come dispositivi di protezione a scatto auto-
rent of 10 A, because the low earthing resistance that is nec- matico fino a correnti nominali di 10 A; per correnti nominali
essary for higher nominal currents cannot be guaranteed più alte non può, infatti, essere garantita la bassa resistenza
(see figure 24). verso terra necessaria (vedi Fig. 24).

Fig. 24 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for a.c. traction systems supplied duttrici esposte in un sistema di trazione in c.a., nel
from TT-system in which the protective conductor caso di alimentazione con sistema TT nel quale il
is connected with the traction system earth (see conduttore di protezione è collegato all’impianto di
6.2.4.2.1) terra di trazione (vedi 6.2.4.2.1)
CAPTION LEGENDA
a Water and gas pipes a Tubi acqua e gas
b Heating b Riscaldamento
c Lightning protection c Parafulmini
d Main earth of building d Terra principale dell’edificio
ME = Main equipontential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b c d
SE_ME

6.2.4.2.2 Power supply from TN system Alimentazione con sistemi TN
On utilization of overcurrent protective devic- Nell’utilizzazione dei dispositivi di protezione di
es for automatic tripping (see figure 25), the sovracorrente a scatto automatico (vedi Fig. 25), i
PEN conductors or the protective conductors conduttori PEN o i conduttori di protezione, devo-
shall be connected to the traction system earth no essere collegati all’impianto di terra del sistema
only where an accessible voltage not exceed- di trazione solo dove si presenti una tensione ac-
ing 50 V occurs as a result of the rail potential, cessibile non superiore a 50 V, come conseguenza

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 52 di 96
and the PEN conductor or the protective con- del potenziale di rotaia, e il conduttore PEN o il
ductor is not endangered by the traction return conduttore di protezione non siano messi in peri-
current. colo dalla corrente di ritorno della trazione.
If the equipment has a traction system earth via Se l’apparecchiatura è collegata all’impianto di
one running rail and if this running rail has an terra attraverso una rotaia di corsa e se la rotaia di
equipotential bonding conductor to the main corsa ha un collegamento equipotenziale connes-
equipotential busbar, then the PE conductor in- so alla sbarra equipotenziale principale, allora il
corporated in the power supply cable need not conduttore P, incorporato nel cavo di alimentazio-
be connected to the exposed conductive part of ne, non ha bisogno di essere collegato alla parte
the equipment. conduttrice esposta dell’apparecchiatura.

Fig. 25 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for a.c. traction systems supplied duttrici esposte in un sistema di trazione in c.a., nel
from TN system in which the PEN conductor and caso di alimentazione con sistema TN nel quale il
the protective conductor are connected with the conduttore PEN e il conduttore di protezione sono col-
traction system earth (see 6.2.4.2.2) legati all’impianto di terra di trazione (vedi 6.2.4.2.2)
CAPTION LEGENDA
a Water and gas pipes a Tubi acqua e gas
b Heating b Riscaldamento
c Lightning protection c Parafulmini
d Main earth of building d Terra principale dell’edificio
ME = Main equipontential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b c d
SE_ME

6.2.4.2.3 Power supply from IT system Alimentazione con sistemi IT
For certain cases where continuity of supply is In certi casi ove la continuità dell’alimentazione è
essential for safety critical reasons, then an IT essenziale per la sicurezza, deve essere previsto
system shall be provided. An example is shown un sistema IT. Un esempio è fornito nella Fig. 26.
in figure 26.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 53 di 96
Fig. 26 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for a.c. traction systems supplied duttrici esposte in un sistema di trazione in c.a., nel
from an IT-System, in which the PE is connected caso di alimentazione con un sistema IT nel quale il
with the starpoint of the transformer (see PE è collegato con il centro stella del trasformatore
6.2.4.2.3) (vedi 6.2.4.2.3)
CAPTION LEGENDA
a Electricity supply authority network a Rete di distribuzione pubblica
b Railway authority network b Rete di amministrazione ferroviaria
c Isolating monitoring c Monitoraggio isolamento
d Water and gas pipes d Tubi acqua e gas
e Heating e Riscaldamento
f Lightning protection f Parafulmini
g Main earth of building g Terra principale dell’edificio
ME = Main Equipotential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b

c

d e f g
SE_ME

6.2.4.2.4 Alternative protective provisions Provvedimenti alternativi di protezione

6.2.4.2.4.1 Residual current-operated protective devices for Per lo scatto automatico possono essere utilizzati
automatic tripping may be utilized (see dispositivi di protezione a corrente residua (vedi
figure 27), in which case the exposed conduc- Fig. 27). In questo caso le parti conduttrici espo-
tive parts of the electrical equipment may be ste dell’apparecchiatura possono essere collegate
connected to the traction system earth. all’impianto di terra del sistema di trazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 54 di 96
Fig. 27 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for a.c. traction systems supplied duttrici esposte in un sistema di trazione in c.a., nel
from TT system or TN system with utilization of re- caso di alimentazione con sistema TT o TN che utiliz-
sidual current- operated protective devices (see za un dispositivo di protezione ad intervento con cor-
6.2.4.2.4.1) rente residua (vedi 6.2.4.2.4.1)
CAPTION LEGENDA
a Water and gas pipes a Tubi acqua e gas
b Heating b Riscaldamento
c Lightning protection c Parafulmini
d Main earth of building d Terra principale dell’edificio
ME = Main equipontential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale
RCCB = Residual current circuit breaker IACR = Interruttore automatico a corrente residua

IACR_RCCB
IACR_RCCB IACR_RCCB IACR_RCCB

a b c d
SE_ME

6.2.4.2.4.2 When electrical isolation of the electrical Quando esiste un trasformatore che separa gal-
equipment from the power supply system is vanicamente l’impianto dalla rete di alimentazio-
by means of a separate high voltage station or ne (trasformatore necessario nel caso di rete ad
a transformer with separate windings (see fig- alta tensione o appositamente previsto per rea-
ure 28), then the exposed conductive parts of lizzare l’isolamento) (vedi Fig. 28), allora le parti
the electrical equipment of the electrically conduttrici esposte dell’apparecchiatura elettrica
isolated installation, the PEN conductors or dell’impianto, i conduttori PEN o i conduttori
neutral conductors and the protective con- neutri e i conduttori di protezione, devono esse-
ductors shall be connected to the traction sys- re collegati all’impianto di terra del sistema di
tem earth. trazione.
If the equipment has a traction system earth via Se l’apparecchiatura è collegata all’impianto di
one running rail and if this running rail has an terra attraverso una rotaia di corsa, e se la rotaia
equipotential bonding conductor to the trans- di corsa ha un collegamento equipotenziale con-
former star point, then the PE conductor incor- nesso al centro stella del trasformatore, allora non
porated in the power supply cable need not be è necessario che il conduttore PE, incorporato nel
connected to the exposed conductive part of cavo di alimentazione, sia collegato alla parte
the equipment. conduttrice esposta dell’apparecchiatura.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 55 di 96
Fig. 28 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for a c. traction systems by electrical duttrici esposte in un sistema di trazione in c.a. nel
isolation from the power supply system by means caso di isolamento galvanico delle rete di alimenta-
of a separate high voltage station or a transformer zione (vedi 6.2.4.2.4.2)
with separate windings (see 6.2.4.2.4.2)
CAPTION LEGENDA
a Electricity supply authority network a Rete di distribuzione pubblica
b Railway authority network b Rete di amministrazione ferroviaria
c Water and gas pipes c Tubi acqua e gas
d Heating d Riscaldamento
e Lightning protection e Parafulmini
f Main earth of building f Terra principale dell’edificio
ME = Main equipontential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b

c d e f
SE_ME

6.2.4.3 D.C. traction systems Sistemi di trazione in C.C.
For d.c. traction systems the following require- Nei sistemi di trazione in C.C. devono essere os-
ments shall be observed: servate le seguenti prescrizioni:

6.2.4.3.1 Electrical equipment outside the overhead contact line Apparecchiature elettriche al di fuori della zona della linea
zone or the pantograph zone aerea di contatto o della zona del pantografo
The railway network shall be separated, by a La rete ferroviaria deve essere separata, con un
transformer with separate windings, from the trasformatore ad avvolgimenti separati, dal siste-
public power supply system. ma di alimentazione pubblico.

6.2.4.3.1.1 Running rails insulated from earth Rotaie di corsa isolate da terra
If work is carried out on vehicles, on running Se vengono eseguiti lavori su veicoli, rotaie di
rails, or on conductive parts which are connect- corsa o parti conduttrici collegati al ritorno di cor-
ed to the return circuit, using Class I electrical rente, usando apparecchiature elettriche di Classe
equipment which is plugged into wall sockets I inserite in prese a muro alimentate dalla rete
supplied from the railway authority network, dell’amministrazione ferroviaria, tali prese devono
these wall sockets shall be connected to the essere collegate alla rete dell’amministrazione fer-
railway authority network by residual-current roviaria con dispositivi di protezione a corrente
protective devices or by tranformers with sepa- residua o con trasformatori ad avvolgimenti sepa-
rate windings. If these residual-current protec- rati. Se vengono usati dispositivi di protezione a
tive devices are used, the protective conductor corrente residua, il conduttore di protezione deve
shall be connected to PE conductor via an ap- essere collegato al conduttore PEN attraverso un
propriate device such as a capacitor. A dis- opportuno dispositivo quale un condensatore. In

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 56 di 96
charge resistor shall be connected in parallel parallelo al condensatore deve essere collegata
with a capacitor. un resistenza di scarica.
Note/Nota The appropriate device prevents traction return currents Tale dispositivo impedisce che la corrente di ritorno della tra-
flowing via the protective conductor to the main earth of a zione passi all’impianto di terra dell’edificio attraverso il con-
building. duttore di protezione.

If inadmissible touch/accessible voltages may Se può presentarsi una inammissibile tensione di
occur between protective conductor/neutral contatto/accessibile tra il conduttore di protezio-
conductor and running rails, a voltage-limiting ne/neutro e le rotaie di corsa, deve essere instal-
device with short-circuiting device shall be in- lato un dispositivo di limitazione della tensione
stalled between protective conductor/neutral che attui il cortocircuito tra il conduttore di prote-
conductor and running rails (see figure 29). zione/neutro e le rotaie di corsa (vedi Fig. 29).
If the short-circuiting device has operated, Se il dispositivo di cortocircuito è intervenuto,
n either it shall automatically reset after a n o deve ripristinarsi automaticamente dopo un
maximum of 10 s; massimo di 10 s;
n or, if it is not reset, a procedure shall be es- n o, se non si è ripristinato, deve essere instau-
tablished to note and rectify the cause of rata una procedura per rilevare ed eliminare
such event rapidly. in modo rapido la causa di tale evento.

The short-circuiting device shall be designed to Il dispositivo di cortocircuito deve essere proget-
operate under the highest envisaged value of tato per funzionare con il più elevato valore di
the current under fault conditions. Once closed, corrente di guasto prevedibile. Dopo la chiusura,
it shall not open until this current has reduced esso non deve riaprirsi fino a che la corrente non
to a safe value. si sia ridotta ad un valore di sicurezza.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 57 di 96
Fig. 29 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for d c. traction systems outside the duttrici esposte di un sistema di trazione in c.c.
overhead contact line zone or the pantograph zone all’esterno della zona della linea aerea di contatto o
if the running rails are insulated from earth (see della zona del pantografo se le rotaie di corsa sono
6.2.4.3.1.1) isolate da terra (vedi 6.2.4.3.1.1)
CAPTION LEGENDA
a Electricity supply authority network a Rete di distribuzione pubblica
b Railway authority network b Rete di amministrazione ferroviaria
c Residual current circuit breaker (as shown in the figure) or trans- c Interruttore automatico a corrente residua (come rappresentato in
former with separate windings figura) o trasformatore con avvolgimenti separati
d Water and gas pipes d Tubi acqua e gas
e Heating e Riscaldamento
f Lightning protection f Parafulmini
g Main earth of building g Terra principale dell’edificio
h Voltage-limiting device with short-circuiting device h Dispositivo a limitazione di corrente con cortocircuitatore
ME = Main Equipotential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale
RCCB = Residual current circuit breaker IACR = Interruttore automatico a corrente residua

a b

c
IACR_RCCB

de f g
SE_ME
h

6.2.4.3.1.2 Running rails in connection with earth or foundations Rotaie di corsa collegate a terra o alle armature
delle fondazioni
If the running rails are directly connected to Se le rotaie di corsa sono direttamente collegate
earth or foundations of buildings as for example alla terra o alle armature delle fondazioni di edifi-
in workshops or depots the protective conduc- ci, come per esempio in un’officina o in un depo-
tor or the PEN conductor may be connected to sito, il conduttore di protezione o il conduttore
the running rails. PEN possono essere collegati alle rotaie di corsa.
In order to reduce the danger of stray currents Al fine di ridurre il pericolo di correnti di dispersio-
the running rails shall be separated from the ne, le rotaie di corsa devono essere separate dalla
main line by insulated rail joints and the trac- linea principale con giunti di rotaia isolati e l’ali-
tion power shall be supplied by separate rectifi- mentazione della trazione deve essere fornita da
ers or other means (see figure 30). raddrizzatori separati o da altri mezzi (vedi Fig. 30).
Note/Nota The insulated rail joints should not be installed in places I giunti di rotaia isolati non dovrebbero essere installati in
where it can be expected that vehicles, which may luoghi dove potrebbero stazionare veicoli che con assili, cas-
short-circuit the insulated rail joints with their wheel sets, se o organi di trazione e repulsione, potrebbero cortocircui-
bodies, drawbars and buffers, will be parked. tarli.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 58 di 96
Fig. 30 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for d.c. traction systems outside the duttrici esposte di un sistema di trazione in c.c.
overhead contact line zone or the pantograph zone all’esterno della zona della linea aerea di contatto o
if the running rails are directly connected to earth della zona del pantografo se le rotaie di corsa sono
or to foundations of buildings (see 6.2.4.3.1.2) direttamente collegate a terra o alle armature delle
fondazioni di edifici (vedi 6.2.4.3.1.2)
CAPTION LEGENDA
a Electricity supply authority network a Rete di distribuzione pubblica
b Railway authority network b Rete di amministrazione ferroviaria
c Water and gas pipes c Tubi acqua e gas
d Heating d Riscaldamento
e Lightning protection e Parafulmini
f Main earth of building f Terra principale dell’edificio
g Insulated rail joint g Giunto isolato di rotaia
ME = Main Equipotential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b

c d e f
SE_ME

g g

6.2.4.3.2 Electrical equipment inside the overhead contact line Apparecchiature elettriche entro la zona della linea aerea
zone or the pantograph zone di contatto e la zona del pantografo

6.2.4.3.2.1 Running rails insulated from earth Rotaie di corsa isolate da terra
Individual electrical equipment in Class I which Ciascuna apparecchiatura di Classe I alimentata
is supplied from a TN system shall be protected con un sistema TN deve essere protetta da un di-
by a residual-current protective device. The ex- spositivo di protezione a corrente residua. Le parti
posed conductive parts shall be connected to conduttrici esposte devono essere collegate al
the PE conductor via an appropriate device conduttore PN attraverso un opportuno dispositi-
such as a capacitor and shall be connected vo, quale un condensatore, e devono essere inol-
moreover with the running rails via a tre collegate con le rotaie di corsa attraverso un
voltage-limiting device by an additional conduc- dispositivo di limitazione della tensione, mediante
tor of a sufficient cross- section. A discharge re- un conduttore addizionale di sezione sufficiente.
sistor shall be connected in parallel to the ap- In parallelo al condensatore o ad analogo disposi-
propriate device (see figure 31). tivo, deve essere collegata una resistenza di scari-
ca (vedi Fig. 31).
Note/Nota The appropriate device prevents traction return currents Se il dispositivo di limitazione della tensione è intervenuto, il
flowing via the protective conductor to the main earth of condensatore impedisce che la corrente di ritorno della trazio-
building, if the voltage-limiting device has operated. ne passi all’impianto di terra dell’edificio attraverso il condut-
tore di protezione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 59 di 96
Fig. 31 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for d.c. traction systems supplied duttrici esposte in un sistema di trazione in c.c. nel
from TN system within the overhead contact line caso di alimentazione con sistema TN entro la zona
zone or the pantograph zone if the running rails are della linea aerea di contatto o della zona del panto-
insulated from earth (see 6.2.4.3.2.1) grafo se le rotaie di corsa sono isolate da terra (vedi
6.2.4.3.2.1)
CAPTION LEGENDA
a Water and gas pipes a Tubi acqua e gas
b Heating b Riscaldamento
c Lightning protection c Parafulmini
d Main earth of building d Terra principale dell’edificio
e Residual current circuiti breaker (as shown in the figure) or e Interruttore automatico a corrente residua (come rappresentato in
transformer with separate windings figura) o trasformatore con avvolgimenti separati
f 1st insulation f 1° isolamento
g 2nd insulation g 2° isolamento
h Voltage limiting device h Dispositivo a limitazione di corrente
ME = Main Equipotential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale
RCCB = Residual Current Circuit Breaker IACR = Interruttore automatico a corrente residua

IACR_RCCB IACR_RCCB IACR_RCCB IACR_RCCB

e f

g
a b c d
SE_ME
h

If numerous items of electrical equipment have Se devono essere alimentate numerose apparec-
to be supplied, a railway network which is ad- chiature elettriche, deve essere prevista una rete
ditionally separated from the public network via ferroviaria separata dalla rete pubblica tramite un
a transformer with separated windings shall be trasformatore ad avvolgimenti separati.
provided.

6.2.4.3.2.2 Running rails in connection with earth or foundations Rotaie di corsa collegate a terra o alle armature
delle fondazioni
If the running rails are directly connected to Se le rotaie di corsa sono direttamente collegate
earth or foundations of buildings as for example alla terra o alle armature delle fondazioni di un
in workshops or depots the protective conduc- edificio, quale per esempio una officina o un de-
tor or the PEN conductor may be connected to posito, il conduttore di protezione o il conduttore
the running rails. PEN può essere collegato alle rotaie di corsa.
In order to reduce the danger of stray currents Al fine di ridurre il pericolo di correnti di disper-
the running rails shall be separated from the sione le rotaie di corsa devono essere separate
main line by insulated rail joints and the trac- dalla linea principale con giunti isolati e l’alimen-
tion power shall be supplied by separate rectifi- tazione della trazione deve essere fornita da rad-
ers or other means (see figure 32). drizzatori separati o da altri mezzi (vedi Fig. 32).
Note/Nota The insulated rail joints should not be installed in places I giunti isolati non dovrebbero essere installati in luoghi dove
where it can be expected that vehicles, which may potrebbero stazionare veicoli che con assili, casse o organi di
short-circuit the insulated rail joints with their wheel sets, trazione e repulsione, potrebbero cortocircuitarli.
bodies, drawbars and buffers, will be parked.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 60 di 96
Exposed conductive parts of Class I shall be con- Le parti conduttrici esposte di Classe I devono es-
nected to the running rails by an additional pro- sere collegate alle rotaie di corsa per mezzo di un
tective conductor with a sufficient cross-section conduttore di protezione addizionale con sezione
(see figure 32). sufficiente (vedi Fig. 32).

Fig. 32 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for d.c. traction systems within the duttrici esposte in un sistema di trazione in c.c. en-
overhead contact line zone or the pantograph zone tro la zona della linea aerea di contatto e la zona del
if the running rails are directly connected to earth pantografo se le rotaie di corsa sono direttamente
or to foundations of buildings (see 6.2.4.3.2.2) collegate a terra o alle armature di fondazione di un
edificio (vedi 6.2.4.3.2.2)
CAPTION LEGENDA
a Electricity supply authority network a Rete di distribuzione pubblica
b Railway authority network b Rete di amministrazione ferroviaria
c Water and gas pipes c Tubi acqua e gas
d Heating d Riscaldamento
e Lightning protection e Parafulmini
f Main earth of building f Terra principale dell’edificio
g Insulated rail joint g Giunto isolato di rotaia
h 1st insulation h 1° isolamento
i 2nd insulation i 2° isolamento
ME = Main Equipotential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b

h

c d e f i
SE_ME

g g

6.2.4.3.2.3 Power supply from IT system Alimentazione da sistema IT
For certain cases where continuity of supply is In certi casi in cui la continuità di alimentazione è
essential for safety critical reasons, then an IT- essenziale per la sicurezza, deve essere previsto
system shall be provided. An example is shown un sistema IT. Un esempio è fornito in Fig. 33. La
in figure 33. The main equipotential busbar sbarra equipotenziale principale (ME) deve essere
(ME) shall be connected with the running rails collegata alle rotaie di corsa attraverso un disposi-
by a voltage-limiting device. tivo di limitazione della tensione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 61 di 96
Fig. 33 Example for protective provisions of exposed con- Esempio di provvedimento di protezione di parti con-
ductive parts for d.c.traction systems supplied duttrici esposte in un sistema di trazione in c.c. nel
from an IT-System, in which the PE is connected caso di alimentazione con sistema IT, nel quale il
with the starpoint of the transformer (see conduttore PE è collegato al centro stella del trasfor-
6.2.4.3.2.3) matore (vedi 6.2.4.3.2.3)
CAPTION LEGENDA
a Electricity supply authority network a Rete di distribuzione pubblica
b Railway authority network b Rete di amministrazione ferroviaria
c Water and gas pipes c Tubi acqua e gas
d Heating d Riscaldamento
e Lightning protection e Parafulmini
f Main earth of building f Terra principale dell’edificio
g Voltage-limiting device g Dispositivo a limitazione di corrente
h 1st insulation h 1° isolamento
i 2nd insulation i 2° isolamento
j Isolating monitoring j Monitoraggio isolamento
ME = Main Equipotential busbar SE = Sbarra equipotenziale generale

a b

j

h

c d e f i
SE_ME
g
g

6.3 Protective provisions for cables against the Provvedimenti protettivi per cavi contro
danger of the traction power supply system i pericoli dovuti all’impianto di alimentazione
della trazione

6.3.1 Multiple connection of metallic sheaths, armour Il collegamento multiplo di guaine metalliche, ar-
or shields of power cables to the traction sys- mature, o schermi di cavi di potenza alla terra di
tem earth is permissible only where an inadmis- trazione, è permesso solo quando non abbia a ve-
sible temperature rise cannot occur as a result rificarsi un’inammissibile aumento della tempera-
of such earthing. If multiple connection of me- tura come conseguenza di tale messa a terra. Se il
tallic sheaths, armour or shields of power cable collegamento multiplo alla terra di trazione delle
to the traction system earth is necessary, it shall guaine metalliche, armature o schermi di cavi di
be ensured that the metallic sheaths, armour or potenza è necessario, ci si deve assicurare che le
shields of power cables do not carry inadmissi- guaine metalliche, armature, o schermi dei cavi di
ble high traction return currents. potenza non portino correnti di ritorno della tra-
zione inammissibilmente elevate.

6.3.2 If metallic sheaths, armour or shields of cables Nei sistemi di trazione in c.a. il collegamento del-
are connected to the traction system earth of le guaine metalliche, delle armature o degli scher-
a.c. traction systems, the connection shall only mi di cavi alla terra di trazione è permesso solo
be permissible where the metallic sheaths, ar- quando le guaine metalliche, le armature o gli

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 62 di 96
mour or shields are not connected to another schermi non sono collegati ad altri impianti di ter-
earthing system and ra ed inoltre:
a) either these are connected only once to the a) ciascuno di essi deve avere un solo collega-
traction system earth or, mento alla terra di trazione o,
b) where multiple connection to the traction b) nel caso di impiego di una connessione multi-
system earth is utilized and at least two pla alla terra di trazione e se esistono almeno
tracks exist, the connection shall only be due binari, il collegamento deve essere ese-
made at the location where all running rails guito solo se tutte le rotaie di corsa sono do-
are cross-bonded. tate di collegamento trasversale.

6.3.3 The metallic sheaths, armour or shields of Le guaine metalliche, le armature o gli schermi di
single-phase a.c. feeder cables shall be connect- cavi alimentatori di sistemi monofasi in c.a. devo-
ed to the traction system earth. Where neces- no essere collegati alla terra di trazione. Se neces-
sary, special provisions shall be adopted to en- sario, devono essere presi provvedimenti speciali
sure that an inadmissible temperature rise does per assicurare che a causa dell’induzione dovuta
not occur in the metallic sheaths, armour or alla corrente di alimentazione non si verifichi un
shields due to induction with the supply current aumento inammissibile della temperatura nelle
as a result of earthing at both ends or an inad- guaine metalliche, armature, o schermi avendo
missible high voltage as a result of earthing at collegato a terra entrambe le estremità, o non si
one end only. verifichi un’inammissibile elevata tensione aven-
do messo a terra una sola estremità.

6.3.4 The metallic sheaths, armour or shields of d.c. Le guaine metalliche, le armature o gli schermi di
feeder cables may be connected to the return cavi alimentatori in c.c. possono essere collegati
circuit only where they are insulated with re- al circuito di ritorno solo se questi sono isolati ri-
spect to earth by means of an electrically insu- spetto a terra per mezzo di guaine isolanti. I cavi
lating sheath. The cables shall be provided with devono essere provvisti di protezione contro ten-
protection against an inadmissible high touch sioni di contatto inammissibili. Essi devono essere
voltage. They shall be tripped on occurrence of interrotti automaticamente nel caso di una tensio-
an inadmissible high touch voltage on the me- ne di contatto inammissibile sulle guaine metalli-
tallic sheaths, armour or shields in the event of che, le armature, o gli schermi, causata da un
a fault or on occurrence of an excessively high guasto, o nel caso di corrente eccessivamente alta
current under fault conditions. in condizioni di guasto.

7 PROTECTION AGAINST THE DANGER OF RAIL PROTEZIONE CONTRO IL PERICOLO
POTENTIAL DEL POTENZIALE DI ROTAIA

7.1 General Generalità

7.1.1 The local and time-dependent rail potential Il potenziale di rotaia, variabile da punto a punto
leads to touch voltages- in fault conditions or e funzione del tempo, da luogo, in condizioni di
accessible voltages in operating conditions. guasto, a tensioni di contatto e, in servizio norma-
le, a tensioni accessibili.
The values given in 7 shall be the maximum I valori forniti nel presente Capitolo 7 devono es-
values considered acceptable. All voltages (in- sere considerati i massimi ammissibili. Tutte le
cluding d.c. voltages) given in the following ta- tensioni (comprese le tensioni in c.c.) date nelle
bles are rms- values, over the considered inter- tabelle seguenti, sono valori efficaci nell’intervallo
val. considerato.
For voltages which vary significantly, particular Nel caso di tensioni variabili in modo significati-
care shall be given to the choice of the time in- vo, si deve avere particolare cura nella scelta
terval so as to ensure that the most unfavoura- dell’intervallo di tempo, al fine di garantire che sia
ble condition has been considered. stata considerata la condizione più sfavorevole.
Note/Nota The values given in the tables in 7 are based on the assump- I valori dati nelle tabelle del Capitolo 7 sono basati sull’assun-
tion, that the current path through the human body is from zione che il percorso della corrente attraverso il corpo umano
hand to both feet. For maintenance purposes it may be nec- sia quello dalla mano ad entrambi i piedi. Nel caso di inter-
essary to consider more dangerous currents paths through venti di manutenzione può essere necessario considerare per-
the human body. Additional protective provisions may then corsi di corrente attraverso il corpo umano più pericolosi. Pos-
be necessary. sono pertanto essere necessari provvedimenti di protezione
addizionali.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 63 di 96
7.1.2 Attention is directed to the problem that may Va posta attenzione ai problemi che possono veri-
occur if a vehicle is touched. In this case the ficarsi se viene toccato un veicolo. In questo caso
voltage, which is applied to a person touching la tensione applicata ad una persona che tocca il
the vehicle can be greater than the correspond- veicolo può essere maggiore della corrispondente
ing accessible voltage measured on the running tensione accessibile misurata sulle rotaie di corsa,
rails, due to the impedance between the vehicle come conseguenza dell’impedenza tra la cassa del
body and the running rails (conductor). There- veicolo e le rotaie di corsa. Pertanto tutti i valori
fore all values for accessible voltages given in 7 di tensione dati nel Capitolo 7 si devono applica-
shall apply inclusive of the voltage due to the re comprendendo anche la tensione dovuta alla
impedance referred to EN 50153 subclause suddetta impedenza facendo riferimento al 6.4.3
6.4.3. della EN 50153.

7.1.3 For a relevant fault duration, the correct opera- Per quanto riguarda l’effettiva durata dei guasti va
tion of the protection devices and switches are assunto il corretto intervento dei dispositivi di
taken into account. protezione e degli interruttori.
Note/Nota For all tables in 7 the values for intermediate durations can I valori intermedi rispetto a quelli delle tabelle nel Capitolo7
be calculated by linear interpolation. possono essere calcolati per interpolazione lineare.

7.1.4 The permissible touch/accessible voltages are Le tensioni di contatto/accessibili permesse sono
distinguished according the time duration distinte in relazione alla durata, come da Tab. 1.
shown in table 1. The short time conditions Le condizioni di breve durata si applicano solo
shall apply only for touch voltages. per le tensioni di contatto.

Tab. 1 Time duration conditions Classificazione delle condizioni in relazione alla durata

condizioni t
conditions
di breve durata £0,5
short time
temporanee 0,5 < t £ 300
temporary
permanenti >300
permanent

where: dove:
t is the time duration of current flow in s. t è il tempo di durata della corrente in s.
Notes/Note: 1 The calculation of the values in the following tables are 1 Il calcolo dal quale risultano i valori delle tabelle seguenti
shown in annex D. è mostrato nell’Allegato D.
2 Measurement methodes for touch/accessible voltages 2 I metodi di misura delle tensioni di contatto/accessibili
are given in annex E. sono indicati nell’Allegato E.

7.2 A.C. traction systems Sistemi di trazione in C.A.

7.2.1 Short time conditions Condizioni di breve durata
The touch voltages shall not exceed the values Le tensioni di contatto non devono superare i va-
shown in table 2. lori dati nella Tab. 2.

Tab. 2 Maximum permissible touch voltages Ut in a.c. Valore massimo ammesso per la tensione di contat-
traction systems as a function of short time condi- to Ut in sistemi di trazione c.a. in funzione della du-
tions rata, per le condizioni di breve durata

t Ut
0,02 940
0,05 935
0,1 842
0,2 670
0,3 497
0,4 305
0,5 225

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 64 di 96
where: dove:
t is the time duration of current flow in s. t è il tempo di durata della corrente in s.
Ut is the touch voltage in V(rms). Ut è la tensione di contatto in V(eff.).

7.2.2 Temporary conditions Condizioni temporanee
The accessible voltages shall not exceed the Le tensioni accessibili non devono superare i va-
values shown in table 3. lori dati nella Tab. 3.

Tab. 3 Maximum permissible accessible voltages Ua in Valore massimo ammesso per la tensione accessibi-
a.c. traction systems as a function of temporary le Ua in sistemi di trazione c.a. in funzione della du-
conditions rata, per le condizioni temporanee

t Ua
0,6 160
0,7 130
0,8 110
0,9 90
1,0 80
£300 65

where: dove:
t is the time duration of current flow in s. t è il tempo di durata della corrente in s.
Ua is the accessible voltage in V(rms). Ua è la tensione accessibile in V(eff.).

7.2.3 Permanent conditions Condizioni permanenti
The accessible voltages shall not exceed Le tensioni accessibili non devono superare i
60 V(rms) except in workshops and similar lo- 60 V(eff.), eccetto in officine e luoghi simili ove il
cations where the limit shall be 25 V(rms). limite deve essere di 25 V(eff.).

7.2.4 In order to determine whether an inadmissible Al fine di stabilire se si può verificare una tensio-
high touch/accessible voltage can occur, the rail ne di contatto/accessibile inammissibile, deve es-
potential at the relevant point shall be evaluated sere valutato il potenziale di rotaia nel punto con-
both for normal operation and for fault condi- siderato, sia in servizio normale che in condizioni
tions. di guasto.

7.2.5 If the rail potential is determined by calcula- Se il potenziale di rotaia viene determinato me-
tion, such calculation shall employ the maxi- diante calcolo, questo deve utilizzare il valore mas-
mum operating current and short-circuit cur- simo della corrente di esercizio e della corrente di
rent flowing in the running rail and also the cortocircuito che interessano le rotaie di corsa,
initial short-circuit current shall be taken for inoltre, per il calcolo in condizione di cortocircuito,
the short-circuit calculation (Guide values for deve essere considerato anche il valore iniziale
the specific rail potential can be found in an- della corrente (Nell’Allegato C sono forniti dei va-
nex C). lori guida per il potenziale specifico di rotaia).
If the guide values shown in figure C.1 in Se i valori guida indicati in Fig. C.1, in connessio-
conjunction with the potential decrease, ne con la riduzione di potenziale dedotta dalla
shown in figure C.2, lead to a higher Fig. C.2, portano ad un valore di tensione di con-
touch/accessible voltage than given in tables tatto/accessibile più alto di quello ammesso nelle
2 or 3 or in 7.2.3, or if the actual conditions Tab. 2 o 3 o in 7.2.3, o se le reali condizioni sono
are different to those to which the guide val- diverse da quelle alle quali si riferiscono i valori
ues refer, then further detailed investigation is guida, si rende necessaria un’ulteriore analisi det-
necessary. This investigation shall be con- tagliata. Detta analisi deve essere confermata da
firmed by measurements. misure.

7.2.6 In tunnels, if an additional return conductor is Nelle gallerie, se viene usato un conduttore di ri-
used, it shall be of adequate cross-section and torno addizionale, esso deve essere di sezione
shall be longitudinally interconnected and con- adeguata e deve essere interconnesso longitudi-
nected to the running rails at appropriate inter- nalmente e collegato alle rotaie di corsa ad inter-
vals. If the reinforcing rods are within the over- valli opportuni. Se i ferri di armatura del calce-

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 65 di 96
head contact line zone or the pantograph zone, struzzo sono entro la zona della linea aerea di
national safety regulations shall apply as neces- contatto o entro la zona del pantografo, si devono
sary. applicare i regolamenti nazionali sulla sicurezza,
per quanto è necessario.
If reinforcing rods are connected in sections Se i ferri di armatura del calcestruzzo sono con-
(with gaps along the length), each section shall nessi per sezioni (isolate nel senso della lunghez-
be connected to the running rails or each sec- za), ciascuna sezione deve essere collegata alle
tion shall be connected together and then con- rotaie di corsa, ovvero le sezioni devono essere
nected to the running rails. collegate tra loro e poi alle rotaie di corsa.
In dimensioning the reinforcing rods or addi- Nel dimensionamento dei ferri di armatura o dei
tional return conductors utilized for carrying conduttori di ritorno addizionali utilizzati per por-
traction return current, the following factors tare la corrente di ritorno della trazione, devono
shall be taken into account: essere presi in considerazione i seguenti fattori:
n the expected short-circuit current; n la corrente di cortocircuito attesa;
n the expected traction return current compo- n la componente della corrente di ritorno della
nent taking the skin effect into account, if trazione attesa tenendo conto dell’effetto pel-
relevant; le, se del caso;
n the geometrical arrangement in the tunnel n la configurazione geometrica nella galleria
(electromagnetic coupling). (accoppiamento elettromagnetico).

7.2.7 If the values given in tables 2 or 3 or in 7.2.3 Se i valori dati nelle Tab. 2 o 3 o in 7.2.3 vengono
are exceeded, the following provisions shall be superati, devono essere presi in considerazione i
considered to reduce the touch/accessible volt- seguenti provvedimenti per ridurre la tensione di
age directly or by means of a rail potential re- contatto/accessibile direttamente o indirettamente
duction: agendo sul potenziale di rotaia:
n reduction of the rail to earth resistance, e.g. n riduzione della resistenza verso terra della ro-
by means of additional earth electrodes; taia, es. per mezzo di dispersori addizionali;
n equipotential bonding; n collegamenti equipotenziali;
n reinforcement of the return circuit talking n rinforzo del circuito di ritorno tenendo conto
electromagnetic coupling into account; dell’accoppiamento elettromagnetico;
n voltage-limiting device; n dispositivi di limitazione della tensione;
n insulation of the standing surface; n isolamento della superficie di calpestio;
n potential grading by means of appropriate n miglioramento del gradiente di potenziale
surface earth electrodes; mediante dispersori di superficie adeguata;
n reduction of the tripping time needed to in- n riduzione del tempo di scatto necessario ad
terrupt the short circuit-current. interrompere la corrente di cortocircuito.

7.3 D.C. traction systems Sistemi di trazione in C.C.

7.3.1 Short time conditions Condizioni di breve durata
The touch voltages shall not exceed the values Le tensioni di contatto non devono superare i va-
shown in table 4. lori indicati nella Tab. 4.

Tab. 4 Mazimum permissible touch voltages Ut in d.c. Valore massimo ammesso per la tensione di contat-
traction systems as a function of short time condi- to Ut in sistemi di trazione c.c. in funzione della du-
tions rata, per le condizioni di breve durata

t Ut
0,02 940
0,05 770
0,1 660
0,2 535
0,3 480
0,4 435
0,5 395

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 66 di 96
where: dove:
t is the time duration of current flow in s. t è il tempo di durata della corrente in s.
Ut is the touch voltage in V. Ut è la tensione di contatto in V.

7.3.2 Temporary conditions Condizioni temporanee

7.3.2.1 The accessible voltages shall not exceed the Le tensioni accessibili non devono superare i va-
values shown in table 5. lori indicati nella Tab. 5.

Tab. 5 Maximum permissible accessible voltages Ua in Valore massimo ammesso per la tensione accessibi-
d.c. traction systems as a function of temporary le Ua in sistemi di trazione c.c. in funzione della du-
conditions rata, per le condizioni temporanee

t Ua
0,6 310
0,7 270
0,8 240
0,9 200
1,0 170
£300 150

where: dove:
t is the time duration of current flow in s. t è il tempo di durata della corrente in s.
Ua is the accessible voltage in V. Ua è la tensione accessibile in V.

7.3.2.2 For workshops and similar locations 7.3.3 shall Per officine e luoghi simili si applica quanto in
apply. 7.3.3.

7.3.3 Permanent conditions Condizioni permanenti
The accessible voltages shall not exceed 120 V Le tensioni accessibili non devono superare i
except in workshops and similar locations 120 V, eccetto in officine e luoghi simili ove il li-
where the limit shall be 60 V. mite deve essere di 60 V.

7.3.4 In order to determine whether an inadmissible Al fine di stabilire se si può verificare una tensio-
high touch/accessible voltage can occur, the rail ne di contatto/accessibile inammissibile, deve es-
potential at the relevant point shall be evaluated sere valutato il potenziale di rotaia nel punto con-
both for normal operation and for fault condi- siderato sia in servizio normale che in condizioni
tions on the basis of the voltage drop in the re- di guasto, sulla base della caduta di tensione nei
turn conductors. conduttori di ritorno.

7.3.5 If the rail potential is determined by calculation, Se il potenziale di rotaia viene determinato me-
such calculation shall employ the maximum op- diante calcolo, questo deve utilizzare il valore
erating current and short-circuit current flowing massimo della corrente di esercizio e della cor-
in the running rail and also the initial short- cir- rente di cortocircuito che interessano le rotaie di
cuit shall be taken for short- circuit calculation corsa. Inoltre, per il calcolo in condizione di cor-
(Guide values for the specific rail potential can tocircuito, deve essere considerato anche il valore
be found in annex C). iniziale della corrente (Nell’Allegato C sono forniti
valori guida per il potenziale specifico di rotaia).
If the guide values shown in the figures C.3 or Se i valori guida indicati in Fig. C.3 o C.4, in con-
C.4 in conjunction with the potential decrease nessione con la riduzione di potenziale dedotta
calculated according C.1.2 lead to a higher dalla Fig. C.2., portano ad un valore di tensione di
touch/accessible voltage than given in tables 4 contatto/accessibile più alto di quello ammesso
or 5 or in 7.3.3 or if the actual conditions are nelle Tab. 4 o 5 o in 7.3.3, o se le reali condizioni
different to those to which the guide values re- sono diverse da quelle alle quali si riferiscono i
fer, then further detailed investigation is neces- valori guida, si rende necessaria un’ulteriore ana-
sary. This investigation shall be confirmed by lisi dettagliata. Detta analisi deve essere confer-
measurements. mata da misure.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 67 di 96
7.3.6 In tunnels the reinforcing rods shall not be con- Nelle gallerie i ferri di armatura del calcestruzzo
nected directly to the running rails. A connec- non devono essere collegati direttamente alle ro-
tion may be made to the tunnel earth. taie di corsa. Può essere fatto un collegamento
alla terra della galleria.
Note/Nota Provisions may be needed to avoid any inadmissible voltage Possono essere necessari provvedimenti per evitare ogni tensio-
between the reinforcing rods and the running rails (see ta- ne inammissibile tra le suddette armature e le rotaie di corsa
bles 4 and 5) by voltage- limiting devices. (vedi Tab. 4 e 5) mediante dispositivi di limitazione della ten-
sione.

7.3.7 If the values given in tables 4 or 5 or in 7.3.3 Se i valori dati nelle Tab. 4 o 5 o in 7.3.3 vengono
are exceeded, the following provisions shall be superati, devono essere presi in considerazione i
considered to reduce the touch/accessible volt- seguenti provvedimenti per ridurre la tensione di
age directly or by means of a rail potential re- contatto/accessibile direttamente o indirettamente
duction: agendo sul potenziale di rotaia:
n improvement of the earthing provided in n miglioramento della messa a terra delle strut-
4.2.2.2 and 5.2.2.2 of the conductive struc- ture metalliche prevista in 4.2.2.2 e 5.2.2.2, al
tures, in order to reduce the rail potential in fine di ridurre il potenziale di rotaia in condi-
fault conditions; zioni di guasto;
n voltage-limiting device; n dispositivi di limitazione della tensione;
n reinforcement of the return conductor; n rinforzo dei conduttori di ritorno;
n insulation of the standing surface; n isolamento della superficie di calpestio;
n potential grading by means of appropriate n miglioramento del gradiente di potenziale
surface earth electrodes; mediante dispersori di superficie adeguata;
n reduction of the tripping time needed to in- n riduzione del tempo di scatto necessario ad
terrupt the short-circuit current. interrompere la corrente di cortocircuito.

8 SUBSTATIONS AND SWITCHING STATIONS SOTTOSTAZIONI E POSTI DI SEZIONAMENTO

Substations and switching stations shall con- Sottostazioni e posti di sezionamento devono esse-
form to the Standard EN 50179(1) for all matters re conformi alla Norma EN 50179(1) per tutto quan-
concerning electrical safety ant earthing. This to concerne la sicurezza elettrica e la messa a terra.
shall apply also with respect to the presence of Questo si applica anche nel caso siano presenti im-
a.c. or d.c. electric systems relating to electrical pianti elettrici in c.a. o in c.c. relativi alla trazione
traction, with the following additions: elettrica, con l’aggiunta di quanto segue:

8.1 The permissible touch/accessible voltages Le tensioni di contatto/accessibili ammissibili cau-
caused by the traction system under fault condi- sate dall’impianto di trazione nelle condizioni di
tions or in operating conditions shall not ex- guasto o nelle condizioni di servizio non devono
ceed values shown in table 2 to table 5 or given superare i valori indicati nelle tabelle da 2 a 5 o in
in 7.2.3 or 7.3.3. 7.2.3 o 7.3.3.

8.2 In a.c. traction systems a direct connection shall Nei sistemi di trazione in c.a. deve essere realizza-
be made between the return circuit and the to un collegamento diretto tra il circuito di ritorno
earthing system of the substation or the switch- e l’impianto di terra della sottostazione o del po-
ing station. In d.c. traction systems such a direct sto di sezionamento. Nei sistemi di trazione in
connection shall not be applied in order to min- c.c., allo scopo di minimizzare le correnti vaganti,
imize stray currents, except where safety con- tale connessione diretta non deve essere realizza-
siderations require direct earthing. ta, salvo quando considerazioni di sicurezza esi-
gano la messa a terra diretta.

8.3 For insulation co-ordination the requirements Per il coordinamento degli isolamenti si applicano
given in EN 50124-1(1) shall apply. le prescrizioni date nella EN 50124-1(1).

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 68 di 96
8.4 Circuit breakers in switchgear installations for Gli interruttori automatici nei posti di seziona-
contact lines shall be installed: mento delle linee di contatto devono essere in-
stallati:
n only in one conductor of each supply cir- n solo su un conduttore di ciascun circuito di
cuit in switchgear installations; alimentazione;
n in the connection with the overhead contact n sul collegamento con la linea aerea di contat-
line or the conductor rail; to o con le rotaie conduttrici;
n in the insulated conductor, if one conductor n sul polo isolato, se l’altro polo non è isolato
is not intentionally insulated. intenzionalmente.

9 RETURN CURRENT CIRCUITS AND EARTHING CIRCUITO DI RITORNO E CONDUTTORI
CONDUCTORS(1) DI MESSA A TERRA(1)

9.1 Each substation shall be connected to the run- Ciascuna sottostazione deve essere collegata alle
ning rails, return conductors or return conduc- rotaie di corsa, ai conduttori di ritorno o alle rota-
tor rails by at least two return cables, either di- ie conduttrici di ritorno, da almeno due cavi di ri-
rectly or via impedance bonds. The return torno, direttamente o a mezzo connessioni indut-
cables shall be sufficient for the maximum tive. I cavi di ritorno devono essere dimensionati
load current, thereby allowing for the failure of per la massima corrente di carico, e deve essere
one return cable. Fuses non lockable switches assicurate la continuità dell’esercizio anche in
and joint straps which can be released without caso di guasto di uno dei cavi. Nel circuito di ri-
a tool shall not be installed in the return cir- torno non devono essere installati fusibili, sezio-
cuit. natori non interbloccati, o connessioni che possa-
no essere aperte senza un attrezzo.
Whenever a switch is installed in the return cir- Nei punti ove viene previsto un sezionatore nel
cuit, another switch shall be installed in the circuito di ritorno, deve essere installato anche un
supply circuit, and the return circuit switch shall sezionatore nel circuito di alimentazione, e il se-
be interlocked so that it cannot be opened be- zionatore del circuito di ritorno deve essere inter-
fore the supply switch is open. bloccato in modo da non poter essere aperto pri-
ma del sezionatore di alimentazione.

9.2 Rail joints in the running rails used for carrying I giunti delle rotaie di corsa usate per portare la
traction return current shall be provided with corrente di ritorno devono essere dotati di con-
rail joint bonds. This also applies to the compo- nessioni longitudinali. Questo si applica anche ai
nents of crossings and points. In the case of a.c. componenti degli incroci e degli scambi. Nel caso
traction systems above 1 kV, the tight joint di sistemi di trazione in c.a. con tensione superio-
fish-plates generally provide an adequate con- re a 1 kV, i giunti a ganascia forniscono general-
ducting bridge. mente un’adeguata continuità elettrica.
In the case of track circuits for which rail joint Nel caso di circuiti di binario nei quali è impossi-
bonds are impossible for technical reasons, bile impiegare, per motivi tecnici, connessioni
the traction return current shall, where neces- longitudinali, il passaggio della corrente di ritorno
sary, be retuned by means of impedance di trazione, dove necessario, deve essere assicura-
bonds. to mediante connessioni induttive.

9.3 Track-to track cross bonding shall be provided I collegamenti trasversali da binario a binario de-
at suitable intervals in order to ensure the conti- vono essere previsti ad intervalli tali da assicurare
nuity of the traction return current path, thereby la continuità del circuito della corrente di ritorno,
enabling the safety criteria for touch or accessi- consentendo in tal modo che siano rispettati i cri-
ble voltage to be achieved, under both normal teri di sicurezza per la tensione accessibile e la
operating and fault conditions. tensione di contatto, rispettivamente in normale
esercizio e in condizioni di guasto.
The specific arrangements for connections of La configurazione specifica dei collegamenti
track-to-track cross bonding shall take account trasversali da binario a binario deve tenere con-
of the track-circuiting arrangements in use and to della configurazione dei circuiti di binario e

(1) See also EN 50122-2 (in preparation). (1) Vedi anche EN 50122-2 (in preparazione).

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 69 di 96
the overall traction power supply system de- del progetto generale dell’impianto di alimenta-
sign. zione.
Notes/Note: 1 In areas without track circuits only, the running rails 1 Solo in zone senza circuiti di binario, le rotaie di corsa di
of each track may be connected by rail-to-rail cross ogni binario possono essere collegate, come richiesto, da
bonds, as required. collegamenti trasversali da rotaia a rotaia.
2 Steel sleepers or riveted or screwed rail tie bars between 2 Traversine di acciaio o tiranti chiodati o avvitati alle ro-
the running rails provide sufficient transverse connec- taie di corsa, forniscono un collegamento trasversale suf-
tion if the running rails are secured to them without ficiente se sono fissati alle rotaie senza alcun elemento
any intermediate insulating layers. isolante intermedio.

9.4 At interruptions in tracks, for example at mova- In corrispondenza di interruzioni del binario, per
ble bridges or track weighbridges, conductors esempio di ponti mobili o stadere a ponte, devo-
shall be arranged so as to ensure that the trac- no essere previste connessioni in modo da assicu-
tion return current is not interrupted. rare che la continuità della corrente di ritorno.

9.5 All the above conductors shall be designed in Tutti i conduttori di cui sopra devono essere di-
such a way that they satisfy the thermal loads mensionati in modo tale da sopportare termica-
which can be produced by the traction return mente la corrente di ritorno della trazione sia in
current in the case of normal operations or servizio normale che in caso di corto circuito. Per
short- circuit. For mechanical reasons they shall ragioni meccaniche essi devono avere una sezio-
have a minimum cross-section of 50 mm2. ne minima di 50 mm2.

9.6 All earthing conductors and earthing electrodes Tutti i conduttori e i dispersori devono essere
shall be designed and constructed as required progettati e costruiti come prescritto agli articoli
in EN 50179, clauses 9.2.2.1 to 9.2.2.3(1). This da 9.2.2.1 a 9.2.2.3 della EN 50179(1). Ciò si appli-
applies in particular to materials choice and to ca in particolare alla scelta dei materiali e al loro
dimensioning, in consideration of mechanical dimensionamento, dovendo tenere conto delle
strength, ant thermal effects of corrosion. sollecitazioni meccaniche, degli effetti termici e
della corrosione.
In d.c. traction systems the thermal dimension- In sistemi di trazione in c.c. il dimensionamento
ing of such conductors shall be based on the termico di tali conduttori deve essere basato sul
value of the expected prospective short-circuit valore atteso della corrente di corto circuito in
current at the location. quel punto.

10 MEANS OF ACHIEVING SAFE ISOLATION MEZZI PER OTTENERE UNA SICURA
DISALIMENTAZIONE

10.1 For a system with a conductor rail safe emer- In un impianto con terza rotaia, in emergenza,
gency isolation should be achieved by means of può essere ottenuto un sezionamento sicuro per
a portable short-circuiting device which causes mezzo di un dispositivo portatile di corto circuito
the circuit breakers to trip and maintains the che provochi lo scatto dell’interruttore e manten-
shorting connection. The device shall be capa- ga il collegamento. Il dispositivo deve poter esse-
ble of being applied at any point on the track. re applicato in ogni punto del binario. Possono
Alternative means may be considered. essere usati mezzi alternativi.

10.2 For cases of emergency at overhead contact Su linee aeree di contatto, in casi di emergenza,
lines an effective procedure shall be established deve essere stabilita una procedura efficace per
for tripping the circuit breakers subsequently far scattare l’interruttore e per assicurare che la li-
ensuring that the overhead contact line cannot nea aerea di contatto non possa essere messa suc-
be accidentally re-energized. cessivamente in tensione accidentalmente.

10.3 If section insulators are used as isolating gaps in Se per separare elettricamente tra loro sezioni
overhead contact lines to isolate feeding sections, della linea di contatto vengono usati isolatori di
the minimum clearance in air may be reduced. A sezione a spazio d’aria, le distanze minime in
smaller clearance than the normal minimum clear- aria possono essere ridotte, ma, per ragioni di

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 70 di 96
ance in air is allowable, such that for safety reasons, sicurezza, non devono comunque essere infe-
the reduced clearances shall not be less than: riori a:
n 100 mm in 15 kV traction systems; n 100 mm in sistemi di trazione a 15 kV;
n 150 mm in 25 kV traction systems. n 150 mm in sistemi di trazione a 25 kV.
Note/Nota Section insulators are inserted between the contact wires Gli isolatori di sezione vengono inseriti tra i fili di contatto e
and they have contact with the pantograph. For this reason, possono entrare in contatto con il pantografo. Per tale ragione
their mechanical design must meet the same requirements la loro caratteristica meccanica deve rispondere ai medesimi
as specified for the contact wire dynamics. These require- requisiti specificati per la dinamica dei fili di contatto. Il rispet-
ments impose limits concerning the possible clearances be- to di tale requisito comporta limiti nei possibili distanziamenti
tween different live parts, between live parts and earthed tra le diverse parti attive, tra le parti attive e quelle a terra oltre
parts and the size and the weight. Because of that, it is nec- che nelle dimensioni e nei pesi. È per tale motivo che è necessa-
essary to allow these smaller distances. rio consentire i suddetti minori distanziamenti.

10.4 In overhead contact line systems, isolating gaps Nelle linee aeree di contatto, qualora i regolamen-
may be bridged by insulators without provi- ti prevedano che tutti i lavori di manutenzione su
sions against leakage currents from the terminal un lato della linea di contatto siano eseguiti solo
on one side to the terminal on the other side if su una sezione della linea che, come prescritto, è
regulations impose that all maintenance work messa a terra o connessa alle rotaie di corsa, gli
on one side of the overhead contact line is per- spazi d’aria isolanti rispetto all’altro lato, possono
formed only on a section of line, which is risultare cortocircuitati da isolatori senza preoccu-
earthed or bonded to the running rails, as re- parsi delle correnti di dispersione.
quired.

11 REMOVING OF DECOMMISSIONED OVERHEAD RIMOZIONE DELLE LINEE AERE DI CONTATTO,
CONTACT LINES PER DISMISSIONE

For a track which is permanently decommis- Nelle linee dismesse in modo permanente la linea
sioned the overhead contact line and associated aerea di contatto e gli alimentatori relativi devono
feeders shall be removed. esser rimossi.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 71 di 96
ANNEX/ALLEGATO
informative
A informativo TYPICAL OBSTACLES OSTACOLI TIPICI

Fig. A.1 Examples of obstacles along the sides of standing Esempi di ostacoli lungo i lati di superfici di calpe-
surfaces in public areas for protection against di- stio in aree pubbliche, per protezione contro contatto
rect contact when above live parts on the outside diretto, situate al di sopra di parti attive all’esterno
of vehicles or live parts of an overhead contact line di veicoli o di parti attive di linee aeree di contatto di
system for nominal voltages up to and including sistemi con tensione nominale oltre 1 kV c.a./1,5 kV
1 kV a.c./1,5 kV d.c. (see 4.1.3.3.2) c.c. (vedi 4.1.3.3.2)
CAPTION LEGENDA
a Contact wire - Catenary - Line feeder a Filo di contatto - Fune portante - Linea di alimentazione
b Pantograph b Pantografo
c Contact wire c Filo di contatto
d Line feeder d Linea di alimentazione
e Half pantograph zone e Mezza zona del pantografo
f Contact wire/catenary f Filo di contatto/fune portante

Vista laterale_Side view Vista frontale_Front view

d
a b c

Vista in pianta_Plan view

a)

b d

e f

b) c)
Parete piena o ostacolo conforme a protezione di Grado IP2X definita nella EN 60529
Solid-wall design or obstacle conforming, to degree of protection IP2X as defined in EN 60529
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Parapetto grigliato (può anche essere parete piena)
Railing, mesh construction (can also be solid-wall design)
1) La dimensione è presa dalla Fig. 2 in 4.1.2.1.
The dimension is taken from figure 2 in 4.1.2.1.
Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 72 di 96
Fig. A.2 Examples of obstacles along the sides of standing Esempi di ostacoli lungo i lati di superfici di calpestio in
surfaces in public areas for protection against direct aree pubbliche, per protezione contro contatto diretto,
contact when above live parts on the outside of vehi- situate al di sopra di parti attive all’esterno di veicoli o
cles or live parts of an overhead contact line system di parti attive di linee aeree di contatto di sistemi con
for nominal voltages in excess of 1 kV a.c./1,5 kV tensione nominale superiore 1 kV c.a./1,5 kV c.c. fino a
d.c. up to 25 kV a.c. or d.c. (see 5.1.3.3.2) 25 kv c.a. o c.c. (vedi 5.1.3.3.2)
CAPTION LEGENDA
a Contact wire - Catenary - Line feeder a Filo di contatto - Fune portante - Linea di alimentazione
b Pantograph b Pantografo
c Contact wire c Filo di contatto
d Line feeder d Linea di alimentazione
e Half pantograph zone e Mezza zona del pantografo
f Contact wire/catenary f Filo di contatto/fune portante

Vista laterale_Side view Vista frontale_Front view

d
a b c

Vista in pianta_Plan view

a)

b d

e f

b) c)
Muro pieno
Solid-wall design
Schermo a griglia con superficie massima delle maglie di 1200 mm2 (può anche essere parete piena)
Mesh screen with a maximum 1200 mm2 mesh size (can also be solid-wall design)
Parapetto grigliato (può anche essere parete piena)
Railing, mesh construction (can also be solid-wall design)
1) La dimensione è presa dalla Fig. 14 in 5.1.2.1.
The dimension is taken from figure 14 in 5.1.2.1.
Tutte le dimensioni vanno considerate minime e sono in m.
All dimensions are minimum dimensions in m.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 73 di 96
ANNEX/ALLEGATO
B normative WARNING SIGN TARGA MONITORIA
normativo
CAPTION LEGENDA
a REFLECTIVE YELLOW a GIALLO RIFLETTENTE
b BLACK b NERO

a b

Attenzione, rischio di shock elettrico
Caution, risk of electric shock

Targa monitoria B 3.6
a freccia spezzata
Warning sign B 3.6
Broken arrow

Come definito nella ISO 3864-1984 (E)
As defined in ISO 3864-1984 (E)

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 74 di 96
ANNEX/ALLEGATO
informative
C informativo GUIDE VALUES FOR SPECIFIC RAIL VALORI GUIDA DEI POTENZIALI SPECIFICI
POTENTIAL DI ROTAIA

C.1 A.C. traction systems Sistemi di trazione in C.A.

C.1.1 Guide values for the specific rail potential relat- Nella Fig. C.1 sono riportati i valori guida per il
ed to the traction return current in relation to potenziale specifico di rotaia correlato alla corren-
the conductance per unit length are shown in te di ritorno della trazione in funzione della con-
Sg. C.1; these are referred to the following con- duttanza per unità di lunghezza; essi sono riferiti
ditions: alle seguenti condizioni:
n double track system, four rails connected in n linee a doppio binario, quattro rotaie collega-
parallel; te in parallelo;
n 100 A current injected in one of the two n corrente di 100 A immessa in uno dei due bi-
tracks; nari;
n average feeder length; n lunghezza media degli alimentatori;
n average soil resistivity (40 W ´ m to 200 W ´ m). n resistività media del suolo (da 40 W ´ m a
200 W ´ m).

Fig. C.1 Guide values for the specific rail potential U' in an Valori guida per il potenziale specifico di rotaia U' in
a.c. traction system un sistema di trazione in c.a.
G' is the conductance per unit length in G' è la conduttanza per unità di lunghezza in
siemens per kilometre. siemens per chilometro
U' is the rail potential in V per 100 A. U' è il potenziale di rotaia in V per 100 A.
l is the distance between the injection l è la distanza tra il punto di iniezione e la
point and the substation in km. sottostazione in chilometri

Notes/Note: 1 Empirical values for the conductance per unit length G' 1 Valori pratici per la conduttanza per unità di lunghezza
for double-track sections are: G' per il doppio binario sono:
n on-surface sections with concrete sleepers 0,4 S/km n tratte allo scoperto con traverse in cemento armato:
to 1,7 S/km; da 0,4 S/km a 1,7 S/km;
n on-surface sections with wood/steel sleepers 1,7 S/km n tratte allo scoperto con traverse in legno/acciaio: da
to 7,0 S/km; 1,7 S/km a 7,0 S/km;
n tunnel sections with connection between tracks n tratte in galleria con collegamenti tra i binari e ar-
and reinforcing rods 7,0 S/km to 15,0 S/km. mature: da 7,0 S/km a 15,0 S/km.
2 These values could be increased to take into account 2 Questi valori potrebbero risultare maggiorati per tenere
the neighbouring parts connected to the traction system conto delle parti attigue collegate all’impianto di terra e
earth and to multi-track section in railway stations. dalle tratte multibinario delle stazioni ferroviarie.

C.1.2 The value at which the rail potential for a.c. Occorre poi valutare la quota parte del potenziale
traction systems, given in 7.2 can act as an ac- di rotaia che si traduce in tensione accessibile o di
cessible voltage should be investigated. Guide contatto, ai fini dell’applicazione di 7.2. In Fig. C.2

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 75 di 96
values for the potential decrease measured at sono indicati valori guida del decremento del po-
right angle away from the track of a.c. traction tenziale misurato allontanandosi ad angolo retto
systems, where the running rails are directly dal binario in un sistema di trazione in c.a., ove le
earthed (traction system earth), are given in fig- rotaie di corsa sono direttamente a terra (terra di
ure C.2 for average soil earthing resistance. trazione), nel caso di una resistività del suolo di
valore medio.

Fig. C.2 Guide values for the potential decrease for Valori guida del decremento di potenziale per tratte
double-track sections and average soil earthing re- a doppio binario e resistività del suolo di valore me-
sistance measured at right angle away from the dio, misurato allontanandosi trasversalmente dal bi-
track in an a.c. traction system nario, in un sistema di trazione in c.a.
CAPTION LEGENDA
E = Earth E = Terra
P = Measuring point P = Punto di misura
R = Rail R = Rotaia
a = Distance measuring point from the rail a = Distanza del punto di misura dalla rotaia

(%)
a U PE
(m) ---------- × 100
U RE

1 80
2 50
5 30
10 20
20 10
50 5
100 0

C.2 D.C. traction systems Sistemi di trazione in C.C.

C.2.1 Guide values for the specific rail potential relat- In Fig. C.3 sono indicati valori guida del potenzia-
ed to the traction return current in relation to le specifico di rotaia correlato con la corrente di
the conductance per unit length and for differ- ritorno della trazione in funzione della conduttan-
ent distances from the injection point to the za per unità di lunghezza e per differenti distanze

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 76 di 96
substation, are shown in figure C.3; these are del punto di iniezione della corrente dalla sotto-
referred to the following conditions: stazione; essi sono riferiti alle seguenti condizioni:
n double track system, four rails connected in n linee a doppio binario, quattro rotaie collega-
parallel; te in parallelo;
n 100 A current injected in one of the two n corrente di 100 A immessa in uno dei due bi-
tracks; nari;
n 50 kg/m to 60 kg/m rails, welded or effi- n rotaie da 50 kg/m a 60 kg/m, saldate o con
ciently bonded. giunti efficienti.

Where a track is fed from two substations oper- Se il binario è alimentato da due sottostazioni col-
ating in parallel, the rail potential at the injec- legate in parallelo, il potenziale di rotaia al punto
tion point is the sum of the two potentials cor- di iniezione è la somma dei due potenziali corri-
responding to the current supplied by each spondenti alla corrente fornita da ogni sottosta-
substation. zione.
The graphs shown in figure C.4 can be applied I grafici rappresentati in Fig. C.4 sono invece rife-
to a single track system. riti ad una tratta a semplice binario.

C.2.2 The value at which the rail potential for d.c. Occorre poi valutare la quota parte del potenziale
traction systems, given in 7.3 can act as an ac- di rotaia che si traduce in tensione accessibile o di
cessible voltage should be investigated. Guide contatto, ai fini dell’applicazione di 7.3. I valori
values for the potential decrease are the same guida del decremento di potenziale sono gli stessi
as for a.c. traction case (see figure C.2) in the del sistema in c.a. (vedi Fig. C.2) nelle medesime
same conditions. If as it is normally the case, condizioni. Se, come avviene normalmente, le ro-
the running rails are not directly earthed, the ef- taie di corsa non sono direttamente messe a terra,
fect of the rail to earth resistance has to be tak- si deve tenere conto dell’effetto della resistenza
en into account. tra rotaia e terra.

Fig. C.3 Guide values for specific rail potential in d.c. dou- Valori guida per il potenziale specifico di rotaia in un
ble track system for different distances (l ) from sistema in c.c. a doppio binario per diverse distanze
the injection point (l ) dal punto di iniezione
Note/Nota Empirical values for the conductance per unit length G' see Per valori pratici della conduttanza per unità di lunghezza G’
EN 50122-2(1). vedi EN 50122-2(1).

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 77 di 96
Fig. C.4 Guide values for specific rail potential in d.c. sin- Valori guida per il potenziale specifico di rotaia in un si-
gle track system for different distances (l ) from stema in c.a. a semplice binario per diverse distanze
the injection point (l) dal punto di iniezione
Note/Nota Empirical values for the conductance per unit length G' see Per valori pratici della conduttanza per unità di lunghezza G'
EN 50122-2(1). vedi EN 50122-2(1).

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 78 di 96
ANNEX/ALLEGATO
informative
D informativo TOUCH/ACCESSIBLE VOLTAGE AND BODY TENSIONE DI CONTATTO/ACCESSIBILE
CURRENT E CORRENTE NEL CORPO

D.1 The calculation of the values for the permissible Il calcolo dei valori ammissibili della tensione di
touch/accessible voltage in 7.2 and 7.3 are contatto/accessibile indicati in 7.2 e 7.3 è basato
based on: su:
n IEC-Publication 479-1: 1994 “Effects of cur- n Pubblicazione IEC 479-1: 1994 “effects of cur-
rent passing through the human body”; rent passing through the human body”;
n EN 50179 “Power installations exceeding n EN 501179 “Installazioni di potenza superiori
1 kV a.c.(1) a 1 kV c.a(1).

Following assumptions are made: Vengono fatte le seguenti assunzioni:
n current path: one hand to both feet; n percorso della corrente: da una mano ad en-
trambi i piedi;
n 50% probability of body impedance higher n 50% di probabilità che l’impedenza del corpo
than assumed value; sia più alta di quella assunta;
n 0% probability of ventricular fibrillation (see n 0% di probabilità di fibrillazione ventricolare
curve c1 IEC-Publication 479-1:1994); (vedi curva c1 Pubblicazione IEC 479-1:1994);
n additional resistance Ra = 1000 W for old n resistenza addizionale di Ra = 1000 W per
wet shoes in short time conditions. scarpe vecchie e umide, in condizioni di bre-
ve durata.
Note/Nota Proceeding on the assumption that in most cases there is an Procedendo nell’assunzione che nella maggior parte dei casi,
additional resistance to the total body resistance because of per effetto delle scarpe, è presente una resistenza addizionale
shoes and moreover that the probability of danger is very rispetto a quella totale del corpo ed inoltre che la probabilità di
small within time intervals of les than 1 s, an additional re- pericolo, in un intervallo di tempo minore di 1 s è molto picco-
sistance of 1000 W (this value of old wet shoes corresponds la, per calcolare i valori si è considerato una resistenza addi-
with EN 50179) was taken into account in the following way zionale di 1000 W (questo valore, per scarpe vecchie e umide,
to calculate the values: corrisponde con la EN 50179) e si è operato nel seguente modo:
n for time intervals up to 0,5 s an additional resistance of n per intervalli di tempo fino a 0,5 s è stata aggiunta una
1000 W was added to the values of Uc1 (curve c1); resistenza di 1000 W nel calcolo del valore delle tensioni
n for time intervals longer than 1,0 s and up to 300 s the corrispondenti alle correnti della curva c1;
curve c1 of IEC 479-1 without any additional resistance n per intervalli da 1,0 s fino a 300 s è stata ancora assunta
was taken into account; la curva c1 della IEC 479-1, ma le tensioni sono state cal-
colate senza resistenze addizionali;
n for time intervals between 0,5 s and 1,0 s intermediate n per intervalli di tempo tra 0,5 s e 1,0 s sono stati usati va-
values by interpolation between the value Ut (t = 0,5 s) lori intermedi ottenuti per interpolazione tra i valori cor-
and Uc1 (t = 1,0 s) were used. rispondenti a 0,5 s e1,0 s.
The resistance of the standing surface can be taken into ac- È possibile tenere conto della resistenza delle superfici di calpe-
count, according to EN 50179 additionally at any time in- stio, addizionandola secondo quanto previsto dalla EN 50179.
terval.

D.2 The total human body impedance at 50% prob- L’impedenza totale del corpo umano al 50% di
ability is indicated in IEC 479- 1:1994 table 1, re- probabilità, riferita alla corrente tra le due mani è
lating hand to hand current path. By applying indicata nella IEC 479-1:1994 Tab. 1. Applicando
the reduction factor 0,75 for the band to feet il fattore di riduzione 0,75 per la corrente tra
current path, the following table was obtained: mano e piedi, si ottiene la seguente tabella:

(1) In preparation. (1) In preparazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 79 di 96
Tab. D.1 Body impedance Z and body current IB Impedenza del corpo Z e corrente nel corpo umano IB

sistema in c.a. sistema in c.c.
a.c. system d.c. system
Ut Z (100) Z (75) IB(75) R (100) R (75) IB(75)
25 3250 2438 10 3875 2906 9
50 2625 1969 25 2990 2243 22
75 2200 1650 45 2470 1853 40
100 1875 1406 71 2070 1553 64
125 1625 1219 103 1750 1313 95
220 1350 1013 217 1350 1013 217
700 1100 825 848 1100 825 848
1000 1050 788 1270 1050 788 1270

where dove:
Ut 3 Ut 3 Ut 3 Ut 3
IB(75) = ------------- ´ 10 or ------------- ´ 10 is the body IB(75) = ------------- ´ 10 or ------------- ´ 10 è la corrente
Z(75) R(75) Z(75) R(75)
current in mA, nel corpo in mA,
Ut is touch voltage in V (rms). Ut è la tensione di contatto in V (eff.).
Z (100) is the total body impedance in W. Z (100) è l’impedenza totale del corpo in W (nel
caso della c.a.).
Z (75) is 75% of the total body impedance Z (75) è il 75% dell’impedenza totale del corpo
in W. in W.
R (100) is the total body resistance in W. R (100) è la resistenza totale del corpo in W (nel
caso della c.c.).
R (75) is 75% of the total body resistance in W. R (75) è il 75% della resistenza totale del corpo
in W.

D.3 In the figures D.1 and D.2 there are developed the: Nelle figure D.1 e D.2 sono sviluppate:
n current/time curve c1 shown in IEC-Publication n la curva c1 corrente/tempo tratta dalla Pubbli-
479-1:1994; cazione IEC 479-1:1994:
n touch voltage Ut = f (IB) obtained from the n la tensione di contatto Ut = f (IB) ottenuta dai
values in table D.1. valori di Tab. D.1.

D.3.1 A.C. traction systems Sistemi di trazione in C.A.
On the basis of the curves in figure D.1 the fol- Sulla base delle curve in Fig. D.1 è stata ottenuta
lowing table D.2 was obtained: la seguente Tab. D.2:

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 80 di 96
Tab. D.2 Body currents and touch/accessible voltages as a Corrente nel corpo umano e tensioni di contatto/ac-
function of the time duration in a.c. traction sys- cessibile in funzione del tempo di durata in sistemi
tems di trazione in c.a.

t Ic1 Uc1 Ut Ui
0,02 500 440 940 –
0,05 500 435 935 –
0,1 442 400 842 –
0,2 350 320 670 –
0,3 252 245 497 –
0,4 145 160 305 –
0,5 100 125 225 –
0,6 78 105 – 160
0,7 66 95 – 130
0,8 58 90 – 110
0,9 52 85 – 90
1,0 50 80 – –

–3
U t = U c1 + R A ´ I c1 ´ 10

Where Dove
Ic1 is the current in mA which corresponds Ic1 è la corrente in mA che corrisponde alla
to curve c1 in IEC-Publication 479-1; curva c1 nella Pubblicazione IEC 479-1;
RA = 1000 W is the resistance for old wet RA = 1000 W è la resistenza per scarpe vec-
shoes; chie e bagnate;
t is the time duration of current flow in s; t è il tempo di durata della corrente in s;
Uc1 is the accessible voltage in V(rms) and Uc1 è la tensione accessibile in V(eff.) corri-
corresponds to Ic1 (see figure D.1); spondente a Ic1 (vedi Fig. D.1);
Ut is the touch voltage in V(rms) for short Ut è la tensione accessibile in V(eff.) per condi-
time conditions for 0,02 s £ t £ 0,5 s. zioni di breve durata per 0,02 s £ t £ 0,5 s;
Ui values for the accessible voltage in Ui sono i valori della tensione accessibile in
V(rms), which are interpolated between V(eff.) interpolati tra i valori Ut (t = 0,5 s)
the values Ut (t = 0,5 s) and Uc1 (t = 1,0). e Uc1 (t =1,0).

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 81 di 96
Pagina 82 di 96
CEI EN 50122-1:1998-03
NORMA TECNICA

cl: Curva da IEC-497-1:1994 (Fig. 14)
Curve from IEC-497-1:1994 (figure 14)
IB: Corrente nel corpo umano
Body current
UT: Tensione di contatto (vedi Tab. D.1)
Touch voltage (see Table D.1)
t: Durata del passaggio della corrente
Duration of current flow

Figura_e D.1: IB = f(t)
Ut = f(IB)
per sistemi in c.a.
for a.c. system
D.3.2 D.C. traction systems Sistemi di trazione in C.C.
On the basis of the curves in figure D.2 the fol- Sulla base della curva in Fig. D.2 è stata ottenuta
lowing table D.3 was obtained: la Tab. D.3:

Tab. D.3 Body currents and touch/accessible voltages as Corrente nel corpo e tensioni di contatto/accessibile
function of time duration in d.c. traction system in funzione del tempo di durata in sistemi di trazione
in c.a.

t Ic1 Uc1 Ut Ui
0,02 500 440 940 –
0,05 410 360 770 –
0,1 340 320 660 –
0,2 275 260 535 –
0,3 240 240 480 –
0,4 215 220 435 –
0,5 195 200 395 –
0,6 180 190 – 310
0,7 175 185 – 270
0,8 165 180 – 240
0,9 160 175 – 200
1,0 150 170 – –

–3
U t = U c1 + R A ´ I c1 ´ 10

Where Dove
Ic1 is the current in mA which corresponds Ic1 è la corrente in mA che corrisponde alla
to curve c1 in IEC-Publication 479-1; curva c1 nella Pubblicazione IEC 479-1;
RA = 1000 W is the resistance for old wet RA = 1000 W è la resistenza per scarpe vec-
shoes; chie e bagnate;
t is the time duration of current flow in s; t è il tempo di durata della corrente in s;
Uc1 is the accessible voltage in V and corre- Uc1 è la tensione accessibile in V corrispon-
sponds to Ic1 (see figure D.2); dente a Ic1 (vedi Fig. D.2);
Ut is the touch voltage in V for short time Ut è la tensione accessibile in V per condizioni
conditions for 0,02 s £ t £ 0,5 s. di breve durata per 0,02 s £ t £ 0,5 s;
Ui values for the accessible voltage in Ui sono i valori della tensione accessibile in
V(rms), which are interpolated between V(eff.) interpolati tra i valori Ut (t = 0,5 s)
the values Ut (t = 0,5 s) and Uc1 (t = 1,0). e Uc1 (t =1,0).

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 83 di 96
Pagina 84 di 96
CEI EN 50122-1:1998-03
NORMA TECNICA

cl: Curva da IEC-497-1:1994 (Fig. 15)
Curve from IEC-497-1:1994 (figure 15)
IB: Corrente nel corpo umano
Body current
UT: Tensione di contatto (vedi Tab. D.1)
Touch voltage (see Table D.1)
t: Durata del passaggio della corrente
Duration of current flow

Figura_e D.2: IB = f(t)
Ut = f(IB)
per sistemi in c.c.
for d.c. system
ANNEX/ALLEGATO
E normative MEASUREMENT METHODS METODI DI MISURA DELLE TENSIONI
normativo
FOR TOUCH/ACCESSIBLE VOLTAGES DI CONTATTO/ACCESSIBILI
The measurement of the touch/accessible volt- Le misure delle tensioni di contatto/accessibili de-
age shall be carried out as follows: vono essere eseguite come segue:
The touch voltage/accessible voltage shall be La tensione di contatto/tensione accessibile deve
measured with a voltmeter having an internal essere misurata con un voltmetro avente resisten-
resistance of 1 kW. za interna di 1 kW.
Each measuring electrode, for the simulation of Ogni elettrodo di misura per la simulazione del
feet, shall have a total area of 400 cm2 and shall piede deve avere un’area totale di 400 cm2 e deve
be pressed on the earth with a minimum force essere premuto contro il suolo con una forza di
of 500 N. Alternatively, a sensor driven 20 cm almeno 500 N. Alternativamente, invece di un
into the earth, may be used instead of the meas- elettrodo di misura a piastra, può essere usato un
uring electrode. sensore infisso nel terreno per 20 cm.
To measure the touch voltages/accessible volt- Per la misura delle tensioni di contatto/tensioni
age for concrete or dried up soil a wet cloth or accessibili con cemento o suolo asciutto deve es-
water film shall be placed between the foot sere steso un panno umido o un velo di acqua tra
electrodes and earth. The foot electrodes shall gli elettrodi che simulano il piede e il suolo. Gli
be placed at a distance not less than 1 m from elettrodi devono essere posti ad una distanza non
the exposed conductive part. inferiore di 1 m dalla parte conduttrice esposta.
A measuring electrode, e.g. a tip electrode, shall Per la simulazione della mano deve essere usato,
be used for simulation of a hand. In this case ad esempio, un elettrodo a punta. In questo caso
paint coatings (but not insulations) shall be lo strato di vernice (ma non l’isolante) deve esse-
pierced reliably. re forato accuratamente.
One clamp of the voltmeter shall be connected Un morsetto del voltmetro deve essere collegato
to the hand-electrode, the other clamp shall be all’elettrodo che simula la mano, l’altro all’elettro-
connected to the foot electrode. It is sufficient do che simula il piede. È sufficiente effettuare tali
to carry out such measurements by random misure con verifiche dell’installazione eseguite a
checks of an installation. campione.
Note/Nota In order to get the upper limit of the touch voltages/accessible Al fine di ottenere il limite superiore delle tensioni di contat-
voltages, the measurement by a voltmeter with a high inter- to/tensioni, è spesso opportuno eseguire le misure con un volt-
nal resistance and a 10 cm deep-driven sensor is often suita- metro ad alta resistenza interna ed un sensore da 10 cm infis-
ble. so a fondo.

At measuring points at which the resistance to In punti di misura nei quali la resistenza verso ter-
earth of the foot electrode does not exceed sev- ra dell’elettrodo che simula il piede non supera
eral hundred ohms, using a combination of a molte centinaia di ohm, si è verificato che è vali-
high and low-resistance measurement device do l’uso di una combinazione di dispositivi di mi-
has proved to be successful. If the voltage sura ad alta e bassa resistenza. Se durante la com-
breaks down considerably during switch over mutazione da una resistenza interna alta ad una
from a high internal resistance to the internal resistenza interna di 1 kW si ha una caduta di ten-
resistance of 1 kW, it can be concluded that the sione, si può concludere che le resistenze di con-
earth contact resistances in the measuring cir- tatto verso terra del circuito di misura sono trop-
cuit are too high. po alte.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 85 di 96
ANNEX/ALLEGATO
informative
F informativo BIBLIOGRAPHY BIBLIOGRAFIA

EN 50119(1) Railway applications - Electric traction overhead contact lines
EN 607421 1989 Isolation transformers and safety isolating transformers - Requirements
(IEC 742:1983, modified)
EN 61219 1993 Live working - Earthing or earthing and short-circuiting equipment using lances
as a short-circuiting device - Lance earthing (IEC 1219:1993)
HD 384.2 S1 1986 International Electrotechnical Vocabulary - Chapter 826: Electrical installations of
+ A1 1993 buildings
(IEC 50(826):1992 + A1:1990, modified)
IEC 50(466) International Electrotechnical Vocabulary - Chapter 466: Overhead lines
IEC 50(811) 1991 International Electrotechnical Vocabulary - Chapter 811: Electric traction
IEC 50(821) International Electrotechnical Vocabulary - Chapter 821: Signalling and security
apparatus for railways
IEC 50(826) 1982 International Electrotechnical Vocabulary - Chapter 826: Electrical installations of
buildings
IEC 364-1 1992 Electrical installations of buildings - Part 1: Scope, object and fundamental princi-
ples
CLC Memorandum No. 2 Preparation of standards for safety in the design and construction of electrical
equipment
(1) In preparazione.
In preparation.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 86 di 96
ANNEX/ALLEGATO
G normative SPECIAL NATIONAL CONDITIONS CONDIZIONI NAZIONALI SPECIALI
normativo
Special national conditions: National characteris- Condizioni nazionale speciale: Caratteristica o prati-
tic or practice that cannot be changed even ca nazionale che non può essere modificata nem-
over a long period, e.g. climatic conditions, meno a lungo termine, come per es. condizioni
electrical earthing conditions. If it affects har- climatiche, condizioni elettriche di messa a terra.
monization, it forms part of the European Se l’armonizzazione ne è coinvolta, essa forma
Standard. parte integrante della Norma Europea.
For the countries in which the relevant special Questi provvedimenti sono normativi per i Paesi
national conditions apply these provisions are per i quali si applicano le corrispondenti condi-
normative, for other countries they are informa- zioni speciali nazionali, mentre sono informativi
tive. per gli altri Paesi.

Articolo Condizione speciale nazionale
Clause Special national condition

3.3.8 Austria
Nelle vicinanze di linee aeree a 15 kV si applicano i seguenti valori per i parametri X,
Y e Z:
In the vicinity of 15 kV overhead contact lines the following values will apply for the figures X, Y
and Z:

Parametro Dimensioni (in m)
Figure Dimensions (in m)
X 4,00
Y 2,00
HP
Z 8,00 – -------
RH

4.1.2.3 Austria
Oltre ai dettagli contenuti in 4.1.2.3, si applicano le clausole di ÖVE-T 1 e ÖVE-T 5.
Besides the details contained in 4.1.2.3, the terms of ÖVE-T 1 and ÖVE-T 5 will also apply.
5.1.2.1 Regno Unito/United Kingdom
La dimensione di R3,5 mm di distanziamento nelle aree pubbliche, di cui a Fig. 14,
deve essere modificata al minimo di R2,75 da utilizzare nel caso di futura elettrifica-
zione di linee ferroviarie esistenti nelle quali le distanze delle infrastrutture sono limi-
tate.
The dimension of R3,5 mm clearance in public areas shown in figure 14 shall be amended to
R2,75 minimum for use in the case of future electrification of existing railway lines with
restricted infrastructure clearances.
5.1.2.3 Austria
Oltre ai dettagli contenuti in 4.1.2.3, si applicano le clausole di ÖVE-T 1 e ÖVE-T 5.
Besides the details contained in 4.1.2.3, the terms of ÖVE-T 1 and ÖVE-T 5 will also apply.
6.1.7 Austria
Le parti isolanti devono sopportare per un minuto una prova di tensione pari ai due
terzi della tensione nominale della linea aerea di contatto senza essere danneggiate
(ÖVE-T 20).
Isolating pieces must withstand for one minute a test voltage equal to two thirds of the nominal
voltage of the overhead contact systems without being damaged (ÖVE-T 20).

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 87 di 96
ANNEX/ALLEGATO
informative
H informativo A-DEVIATIONS DEVIAZIONI DI TIPO A
A-deviation: National deviation due to regula- Deviazioni di tipo A: Deviazione nazionale dovuta
tions, the alteration of which is for the time being a regolamenti la cui modifica, al presente, esula
outside the competence of the CEN/CENELEC dalla competenza dei membri CEN/CENELEC.
member.
This European Standard does not fall under any La presente Norma Europea non rientra nell’ambi-
Directive of the EC. to di alcuna Direttiva della Comunità Europea.
In the relevant CENELEC countries these Nei relativi Paesi del CENELEC tali deviazioni di
A-deviations are valid instead of the provisions tipo A sostituiscono le relative disposizioni del-
of the European Standard until they have been la Norma Europea finché esse non vengono ri-
removed. mosse.

Articolo Deviazione
Clause Deviation

4.1.2.2 Austria
(Regolamenti di Ingegneria Elettrotecnica 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
(Electrical Engineering Regulation 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
I distanziamenti che devono essere rispettati nel caso di personale che lavora nelle vici-
nanze delle linee aeree di contatto in tensione, devono essere definiti da specificazioni
nazionali. Se le specificazioni nazionali non esistono, devono essere usati i distanziamenti
indicati in Fig. 2 o almeno i distanziamenti secondo 4.1.3.
The clearances to be observed for persons working nearby energized overhead contact line systems
must be defined in national specifications. If national specifications do not exist, clearances shown
in figure 2 or at least the clearances according to 4.1.3 shall be used.
Figura_e 2 (Regolamenti di Ingegneria Elettrotecnica 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
(Electrical Engineering Regulation 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
(Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Dimensioni per le “Aree pubbliche”:
Dimensions “Public areas”:
al di sopra della superficie di calpestio_above the standing surface: R. 3,00
a lato della superficie di calpestio_beside the standing surface: R. 1,75
al di sotto della superficie di calpestio_below the standing surface: R. 2,50

Dimensioni per le “Aree di servizio”:
Dimensions “Restricted areas”:
al di sopra della superficie di calpestio_above the standing surface: R. 2,5 + d
a lato della superficie di calpestio_beside the standing surface: R. 1,4 + d
al di sotto della superficie di calpestio_below the standing surface: R. 1,5 + d

La dimensione “d” è determinata come descritto in Elektrotechnikverordnung 1993.
The dimension “d” is determined as described in the Elektrotechnikverordnung 1993.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 88 di 96
Articolo Deviazione
Clause Deviation

4.1.3.2.2 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI, Nr. 450/1994)
Con superfici di calpestio adiacenti a parti attive esterne ai veicoli o adiacenti a parti atti-
ve di linee di contatto, quando le parti attive sono poste al di sopra della superficie di
calpestio (vedi Fig. 5, esempio a), possono essere utilizzati come ostacoli schermi a gri-
glia con dimensione della griglia “e” di 20 mm < e £ 30 mm, prevedendo un’altezza di al-
meno 1,8 m, ove la distanza laterale è da 0,3 m a 1,3 m e un’altezza di almeno 1,4 m, ove
la distanza laterale è maggiore di 1,3 m.
With standing surfaces adjacent to live parts on the outside of vehicles or adjacent to live parts of a
contact line system meshed screens with a mesh size “e” of 20 mm < e £ 30 mm with a lateral
clearance of 0,3 m to 1,3 m having a height of at least 1,8 m and with a lateral clearance of more
than 1,3 m having a height of at least 1,4 m may be utilized as obstacles, where the live parts are
situated above the standing surface (see figure 5, example a).
Se le parti attive sono situate alla medesima altezza o sono più basse della superficie di
calpestio, l’altezza “h” dell’ostacolo deve essere tale che sia mantenuto dalla sommità
dell’ostacolo il distanziamento di “1,4 m + d”, come indicato per Fig. 2 (vedi Fig. 5, esem-
pio b).
If the live parts are situated at the same height or lower than the standing surface, the height “h” of
the obstacle shall be such that the clearance of “1,40 m + d” from the top of the obstacle is maintained
as shown in figure 2 (see figure 5, example b).
Il distanziamento tra l’ostacolo e le parti attive deve essere almeno 0,3 m. Se questo di-
stanziamento non è mantenuto, gli ostacoli devono essere progettati in accordo con l’ar-
ticolo 4.1.3.2.1 o essere costituiti da parete piena e non lasciare vuoti tra l’ostacolo a la
superficie di calpestio (vedi Fig. 5, esempio “c” e “d”).
The clearance between the obstacle and the live parts shall be at least 0,3 m. If this clearance is not
maintained, the obstacles shall be designed in accordance with clause 4.1.3.2.1 or be of solid-wall
design and leave no gap between the obstacle and the standing surface (see figure 5, examples c
and d).
Figura_e 5 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
La misura della distanza di “1,35” deve essere di “1,40 + d”.
The distance measurement “1,35” shall be “1,40 + d”.
4.1.3.2.3 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Ai lati di tali superfici di calpestio devono essere previsti ostacoli costituiti da schermi a
griglia con la dimensione del grigliato “e” di almeno 20 mm < e £ 30 mm. L’altezza “h”
degli ostacoli deve essere tale che sia mantenuto il distanziamento di “1,40 m + d” dalla
loro sommità, come illustrato in Fig. 2 (vedi Fig. 6, esempi “a” e “b”). Questi ostacoli
devono essere lunghi almeno quanto la superficie di calpestio che sta sopra le parti at-
tive.
Obstacles of meshed screen with mesh size “e” of 20 mm < e £ 30 mm shall be at least provided at the
sides of such standing surfaces. The height “h” of the obstacles shall be such that a clearance of
“1,40 m + d” from the top of the obstacles is maintained as depicted in figure 2 (see figure 6,
examples a and b). These obstacles shall be at least as long as the length of the standing surface above
live parts.
Nota_e L’altezza degli ostacoli laterali, se necessario, corrisponderà generalmente all’altezza del parapetto di si-
curezza, ma comunque sarà di almeno 1,0 m.
The height of the side obstacles, if necessary, will generally correspond to the height of the necessary safety railing but
must have a height of at least 1,0 m.

Figura_e 6 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
La misura della distanza di “1,35” deve essere di “1,40 + d”.
The distance measurement “1,35” shall be “1,40 + d”.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 89 di 96
Articolo Deviazione
Clause Deviation

4.1.3.3.1 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Con superfici di calpestio adiacenti a parti attive all’esterno di veicoli o adiacenti a parti
attive di linee di contatto, devono essere previsti ostacoli costituiti da parete piena con al-
tezza minima di 1,0 m che non devono lasciare vuoti rispetto alla superficie di calpestio.
Al di sopra di questa devono essere previsti grigliati con la dimensione “e” di
20 mm < e £ 30 mm prevedendo un’altezza di almeno 1,8 m, ove il distanziamento late-
rale è da 1,0 m a 1,5 m e un’altezza di almeno 1,4 m, ove il distanziamento laterale è
maggiore di 1,5 m. (vedi Fig. 12, esempio a).
With standing surfaces adjacent to live parts on the outside of vehicles or adjacent to active parts of a
contact line system, solid-walled obstacles of minimum height 1,0 m shall be provided and shall leave
no gap with respect to the standing surface. Over this, mesh of mesh size “e” of 20 mm < e < 30 mm
with a lateral clearance of 1,0 m to 1,5 m having a height of at least 1,8 m and with a lateral
clearance of more than 1,5 m having a height of at least 1,4 m shall be provided (see figure 12,
example a).
Se il distanziamento di 1,0 m in altezza degli ostacoli rispetto, alle parti attive, non è man-
tenuto, gli ostacoli devono essere equivalenti a una parete piena o di grado IP2X, come
definito nella EN 60529 (vedi Fig. 12, esempio b).
If the clearance of the obstacles of 1,0 m to live parts is not maintained, the obstacles shall be of
similar solid-wall or Class IP2X as defined in EN 60529 design over their height (see figure 12,
example b).
4.1.3.3.2 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Ogni ostacolo verticale deve essere costituito da parete piena o di grado IP2X, come de-
finito nella EN 60529, e con un’altezza minima di 1,0 m (vedi Allegato A, Fig. A.1). L’al-
tezza degli ostacoli deve essere prevista in modo tale che, con distanza della superficie di
calpestio dalla parte attiva fino ad 1,0 m, l’altezza totale dell’ostacolo sia di 1,8 m, con di-
stanza di oltre 1,5 m fino a 2,0 m, l’altezza totale dell’ostacolo sia di 1,4 m, con distanza
di oltre 2,0 m l’altezza totale dell’ostacolo sia di 1,0 m.
Any vertical obstacle shall be of solid-wall design or Class IP2X as defined in EN 60529 at least to a
height of 1,0 m (see annex A, figure A.1). The height of the obstacle shall be designed with a distance
of the standing surface from the live part up to 1,5 m by obstacle 1,8 m high in total, up to a distance
of more than 1,5 m to 2,0 m by obstacle 1,4 m high in total and at a distance of more than 2,0 m by
obstacle 1,0 m high in total.
Figura_e 14 (Regolamenti di Ingegneria Elettrotecnica 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
(Electrical Engineering Regulation 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
(Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Dimensioni per le “Aree pubbliche”:
Dimensions “Public areas”:
al di sopra della superficie di calpestio_above the standing surface: R. 3,50
a lato della superficie di calpestio_beside the standing surface: R. 2,25
al di sotto della superficie di calpestio_below the standing surface: R. 3,00

Dimensioni per le “Aree di servizio”:
Dimensions “Restricted areas”:
al di sopra della superficie di calpestio_above the standing surface: R. 2,5 + d
a lato della superficie di calpestio_beside the standing surface: R. 1,4 + d
al di sotto della superficie di calpestio_below the standing surface: R. 1,5 + d

La dimensione “d” è determinata come descritto in Elektrotechnikverordnung 1993.
The dimension “d” is determined as described in the Elektrotechnikverordnung 1993.
5.1.2.2 (Regolamenti di Ingegneria Elettrotecnica 1993, BGBI. Nr. 47/1994)
(Electrical Engineering Regulation 1993, BGBI. No. 47/1994)
I distanziamenti che devono essere rispettati nel caso di personale che lavora nelle vici-
nanze delle linee aeree di contatto in tensione devono essere definiti da specificazioni
nazionali.
The clearances to be observed for persons working nearby energized overhead contact line systems
shall be defined in national specifications.
Se le specificazioni nazionali non esistono, devono essere usati almeno i distanziamenti
indicati in Fig. 14 o i distanziamenti secondo 5.1.3.
If national specifications do not exist, at least the clearances shown in figure 14 or the clearances
according to 5.1.3 shall be used.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 90 di 96
Articolo Deviazione
Clause Deviation

5.1.3.2.1 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Con superfici di calpestio adiacenti a parti attive esterne ai veicoli o adiacenti a parti atti-
ve di linee di contatto, quando le parti attive sono poste al di sotto della superficie di cal-
pestio (vedi Fig. 16, esempio a), devono essere utilizzati come ostacoli schermi a griglia
con dimensione della griglia “e” di 20 mm < e £ 30 mm, prevedendo un’altezza di alme-
no 1,8 m, ove il distanziamento laterale è da 0,6 m a 1, 3 m e un’altezza di almeno 1,4 m,
ove il distanziamento laterale è maggiore di 1,3 m.
With standing surfaces adjacent to live parts on the outside of vehicles or adjacent to live parts of an
overhead contact line system meshed screens with a mesh size “e” of 20 mm < e £ 30 mm with a
lateral clearance of 0,6 m to 1,3 m having a height “h” of at least 1,8 m and with a lateral clearance
of more than 1,3 m having a height of at least 1,4 m shall be utilized as obstacles, where the live parts
are situated above standing surface (see figure 16, example a).
Se le parti attive sono situate alla medesima altezza o più basse della superficie di cal-
pestio, l’altezza “h” dell’ostacolo deve essere tale che dalla sommità dell’ostacolo sia
mantenuto, come indicato in Fig. 14, un distanziamento di “1,4 m + d” (vedi Fig. 16,
esempio b).
If the live parts are situated at same height or lower than the standing surface, the height “h” of the
obstacle shall be such that a clearance of “1,40 m + d” from the top of the obstacle is maintained as
shown in figure 14 (see figure 16, example b).
Il distanziamento tra l’ostacolo e le parti attive deve essere almeno 0,6 m. Se questo di-
stanziamento non è mantenuto, gli ostacoli devono essere costituiti da parete piena e
non lasciare vuoti tra l’ostacolo e la superficie di calpestio (vedi Fig. 16, esempio “c” e
“d”).
The clearance between the obstacle and live parts shall be at least 0,6 m. If this clearance is not
maintained, the obstacles shall be of solid-wall design and leave no gap between the obstacle and the
standing surface (see figure 16, examples c and d).
Nota_e Per gli ostacoli, oltre ai requisiti sicurezza elettrica, ci possono essere requisiti addizionali per la sicurez-
za secondo regolamenti nazionali.
In addition to the requirements of electrical safety there may be additional requirements for obstacles to provide for se-
curity according to national regulations.

5.1.3.2.2 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Ai lati di tali superfici di calpestio devono essere previsti ostacoli costituiti da schermi a
griglia con la dimensione del grigliato “e” di 20 mm < e £ 30 mm. L’altezza “h” degli osta-
coli deve essere tale che sia mantenuto il distanziamento di “1,40 m + d” dalla loro som-
mità, come illustrato in Fig. 14 (vedi Fig. 17). Questi ostacoli devono essere lunghi alme-
no quanto la superficie di calpestio che sta sopra le parti attive.
Obstacles of meshed screen with a mesh size “e” of 20 mm < e £ 30 mm shall be provided at the sides
of such standing surfaces. The height “h” of the obstacle shall be such that a clearance of “1,40 m +
d” from the top of the obstacle is maintained as shown in figure 14 (see figure 17). These obstacles
shall be at least as long as the length of the standing surface above live parts.
Nota_e L’altezza degli ostacoli laterali, se necessario, corrisponderà generalmente all’altezza del parapetto di si-
curezza, ma sarà comunque di almeno 1,0 m.
The height of the side obstacles, if necessary, will generally correspond to the height of the necessary safety railing, but
must have a height of at least 1,0 m.

Figura_e 16 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
La misura della distanza di “1,5” deve essere di “1,40 + d”.
The distance measurement “1,5” shall be “1,40 + d”.
Figura_e 17 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
La misura della distanza di “1,5” deve essere di “1,40 + d”.
The distance measurement “1,5” shall be “1,40 + d”.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 91 di 96
Articolo Deviazione
Clause Deviation

5.1.3.3.1 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Con superfici di calpestio adiacenti a parti attive all’esterno di veicoli o adiacenti a parti
attive di linee di contatto, devono essere previsti ostacoli costituiti da parete piena con al-
tezza minima di 1,0 m che non devono lasciare vuoti rispetto alla superficie di calpestio.
Al di sopra delle parti costituite da parete piena devono essere previsti grigliati con la di-
mensione “e” di 20 mm < e £ 30 mm, prevedendo un’altezza totale di almeno 1,8 m, ove
il distanziamento laterale è da 1,0 m a 1,5 m, un’altezza totale di 1,4 m, ove il distanzia-
mento laterale è da oltre 1,5 m a 2,0 m e un’altezza totale di almeno 1,0 m, ove il distan-
ziamento laterale è più di 2,0 m. Tale grigliato deve essere previsto in modo che la parete
non sia inclinabile (vedi Fig. 18, esempio a).
With standing surfaces adjacent to live parts on the outside of vehicles or adjacent to active parts of
overhead contact line system, solid-wall obstacles of minimum height 1,0 m shall be provided and
shall leave no gap with respect to the standing surface. Above the solid-wall part mesh of mesh size
“e” of 20 mm < e £ 30 mm, with a lateral clearance of 1,0 m to 1,5 m having a height of at least
1,8 m in total, with a lateral distance of more than 1,5 m to 2,0 m with a height of 1,4 m in total and
with a lateral distance of more than 2,0 m with a height of at least 1,0 m shall be provided. Such
mesh shall be arranged so as to ensure that the wall remains unclimbable (see figure 18, example a).
Se il distanziamento degli ostacoli rispetto alle parti attive non è mantenuto in 1,0 m, gli
ostacoli devono essere costituiti da parete piena per tutta la loro lunghezza (vedi Fig. 18,
esempio b).
If the clearance between the obstacles and the live parts of 1,0 m is not maintained, the obstacles shall
be of solid-wall design over their full length (see figure 18, example b).
5.1.3.3.2 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
(Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
Ogni ostacolo verticale deve essere costituito da parete piena con un’altezza di almeno
1,0 m (vedi Allegato A, Fig. A.2). L’altezza degli ostacoli deve essere prevista in modo tale
che, con distanza della superficie di calpestio dalla parte attiva fino ad 1,5 m l’altezza to-
tale dell’ostacolo sia di 1,8 m, con distanza di oltre 1,5 m fino a 2,0 m, l’altezza totale
dell’ostacolo sia di 1,4 m, e con distanza di oltre 2,0 m l’altezza totale dell’ostacolo sia di
1,0 m.
Any vertical obstacle shall be of solid-wall design at least to a height of 1,0 m (see annex A,
figure A.2). The height of the obstacle shall be designed at a distance of the standing surface from the
live part up to 1,5 m by obstacle 1,8 m high in total, up to a distance of more than 1,5 m to 2,0 m by
obstacle 1,4 m high in total and at a distance of more than 2,0 m by obstacle 1,0 m high in total.
Allegato A, Figura A.1 (Legge di protezione sul lavoro, BGBI. Nr. 450/1994)
Annex A, figure A.1 (Employee Protection Law, BGBI. Nr. 450/1994)
La misura della distanza “1,45” deve essere “1,75”.
The distance measurement “1,45” shall be “1,75”.
Finlandia/Finland
(Applicazione delle istruzioni di sicurezza elettrica circa le installazioni fisse per linee
elettrificate; Requisiti Nazionali A 1:1993 § 2” e A4:1993 § 1.1 confermato da risoluzione
657/96)
(Application of electrical safety instructions to fixed installations of electrical tracks; National
requirements A1:1993 § 2” and A4:1993 §1.1 confirmed by resolution 657/96)

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 92 di 96
Articolo Deviazione
Clause Deviation

5.1.3.3.1 Come protezione contro i contatti diretti sui ponti è usata una parete piena o un ostacolo
orizzontale. Questi devono essere in lastra metallica o in lastra con nervatura metallica e
resistenti agli urti.
As protection against direct contact on the bridge a solid-wall design or a horizontal obstacle is used.
They must be of metal plate or a plate framed with metal and hard to break.
L’altezza della parete piena dalla superficie di calpestio deve essere almeno di 2,0 m e la
parete deve rispettare un distanziamento minimo di 3,50 m dalla linea mediana del bina-
rio (un requisito dovuto al pantografo), così come il distanziamento minimo in orizzonta-
le dai conduttori mostrato in Fig. 1, questo purché lo consentano le condizioni di servizio
e quelle climatiche.
The height of the solid-wall design from the standing surface must be at least 2,00 m and the wall
must fulfil a 3,50 m minimum clearance from the middle line of the track (a requirement due to the
pantograph) as well as the horizontal minimum clearances from the conductors shown in figure 1
and provided the operating and climatic conditions allow.

Figura_e 1

Cavo di ritorno (Cavo di terra) Filo di contatto
Return wire (Earth wire) Contact wire

Ponte_Bridge Parete piena_Solid-wall design

Il distanziamento minimo delle parti attive dalla parete piena deve rispondere alla Fig. 2,
purché lo consentano le condizioni di servizio e quelle climatiche.
The minimum clearance of the live parts from the solid-wall design must be according to figure 2
provided the operating and climatic conditions allow.

Figura_e 2

In tale area non deve essere possibile stazionare Parete piena_Solid-wall design
This area shall be impossible to stand on

Parte attiva
Live part

Ponte
Bridge

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 93 di 96
Articolo Deviazione
Clause Deviation
5.1.3.3.2 Le parti attive, purché lo consentano le condizioni di servizio e quelle climatiche, devono
soddisfare il distanziamento minimo dall’ostacolo orizzontale mostrato in Fig. 3.
The live part, provided the operating and climatic conditions allow, must fulfil the minimum
clearances from the horizontal obstacle shown in figure 3.

Figura_e 3

Parapetto_Parabat

Parte attiva
Ponte_Bridge Live part

Ostacolo orizzontale
Horizontal ostacle

Nel caso che il bordo superiore dell’ostacolo orizzontale non sia fissato in modo aderente
al ponte, l’ostacolo deve sporgere dal ponte.
In case the upper edge of the horizontal obstacle is not tightly fixed on the bridge the obstacle must be
lapped over the bridge.
L’ostacolo orizzontale, purché lo consentano le condizioni di servizio e quelle climatiche,
deve soddisfare i distanziamenti minimi dai conduttori mostrati nella Fig. 4.
The horizontal obstacle, provided the operating and climatic conditions allow, must fulfil the
minimum clearances from the conductors shown in figure 4.
Le superfici erette del ponte devono essere piene in corrispondenza delle rotaie e delle
parti attive.
The standing surface of the bridge must be solid next to the rail and the live parts.

Figura_e 3

Cavo di ritorno_(Cavo di terra)
Return wire_(Earth wire)

Ponte_Bridge

Nelle figure tutte le dimensioni sono dimensioni minime e in m; “a” è il distanziamento in
aria tra l’ostacolo e le parti attive.
In the figures all dimensions are minimum dimensions in m and “a” is the clearance in air between
the obstacle and live parts.

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 94 di 96
ANNEX/ALLEGATO
I normative CONDIZIONI COMPLEMENTARI NAZIONALI ITALIANE
normativo

I.1 Dimensioni della zona della linea di contatto e della zona del pantografo
Con riferimento a quanto previsto in 3.3.8, per le dimensioni X, Y e Z della zona della linea aerea
di contatto e della zona del pantografo vengono confermati i valori stabiliti in 2.2.04 della abrogata
norma italiana CEI 9.6 e cioè:

X = 3 m; Y = 3 m; Z = 1 m.

I.2 Deroga alla messa a terra dei supporti in galleria di linee di contatto di sistemi sino a 3 kV c.c.
compresa
Con riferimento a quanto stabilito in 5.2.2.3, l’eccezione ivi ammessa e già prevista in 2.2.04 della
abrogata norma CEI 9.6. è consentita nel rispetto delle condizioni indicate nello stesso 5.2.2.3.

I.3 Precisazione sulla definizione 3.3.10
In relazione alla definizione 3.3.10, le linee di alimentazione in sede ferroviaria anche se su sostegni
separati da quelli della linea di contatto, fanno parte della definizione.

Fine Documento

NORMA TECNICA
CEI EN 50122-1:1998-03
Pagina 95 di 96
La presente Norma è stata compilata dal Comitato Elettrotecnico Italiano
e beneficia del riconoscimento di cui alla legge 1º Marzo 1968, n. 186.
Editore CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano, Milano - Stampa in proprio
Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 4093 del 24 luglio 1956
Responsabile: Ing. E. Camagni

9 – Trazione
CEI 9-2 CEI EN 50123-1 (CEI 9-26)
Linee di trazione elettrica Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane
Impianti fissi – Apparecchiatura a corrente continua Parte 1:
CEI 9-7
Generalità
Relè neutri a corrente continua per impianti fissi di segnala-
mento e di sicurezza di ferrovie, tranvie e metropolitane CEI EN 50123-2 (CEI 9-27)
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane
CEI 9-14
Impianti fissi – Apparecchiatura a corrente continua Parte 2:
Linee di contatto a terza e quarta rotaia per metropolitane
Interruttori a corrente continua
CEI 9-16
CEI EN 50123-3 (CEI 9-28)
Pantografi dei rotabili automotori di trazione elettrica
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane
CEI 9-20 Impianti fissi – Apparecchiatura a corrente continua Parte 3:
Ferrovie metropolitane - Impianti di messa a terra Interruttori di manovra-sezionatori e sezionatori a corrente
CEI 9-23 continua per interno
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane CEI EN 50163 (CEI 9-31)
Trasformatori fissi nei sistemi di trazione Applicazioni ferroviarie Tensioni di alimentazione dei sistemi di
CEI 9-24/1 trazione
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Generalità, esempi di
applicazione, collaudo statistico
CEI 9-24/2
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Morse in materiale
isolante per mensole tubolari di diametro 76,60 mm e 50 mm
CEI 9-24/3
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Parti metalliche per
morse in materiale isolante
CEI 9-24/4
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Tirante in materiale
isolante
CEI 9-24/5
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Puntone in materiale
isolante
CEI 9-24/6
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Astina di poligonazio-
ne isolata
CEI 9-24/7
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Morsetto per una cor-
da portante di diametro da 10,2 mm a 14 mm
CEI 9-24/8
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Morsetto di poligo-
nazione del filo di contatto da 80 mm2 a 150 mm2 UNEL
70611-71 adatto per presa di corrente a strisciante
CEI 9-24/9
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Morsetto per due cor-
de portanti di diametro da 10,2 mm a 14 mm
CEI 9-24/10
Materiale per linee aeree di contatto di ferrovie, metropolitane
e tranvie a tensione nominale fino a 3 kV Supporti in materiale
isolante

Lire 222.000
NORMA TECNICA Sede del Punto di Vendita e di Consultazione
CEI EN 50122-1:1998-03 20126 Milano - Viale Monza, 261
Totale Pagine 102 tel. 02/25773.1 • fax 02/25773.222 • E-MAIL cei@ceiuni.it