You are on page 1of 4

thegoodly.

com

mercoledì 23 febbraio 2011
Carlo

GUIDA AL COMPUTER – SINTESI LEZIONI 1-10
Welcome back Goodlier. In tutti i corsi è necessario saltuariamente effettuare una sosta e guardare indietro per rafforzare i concetti spiegati. Siamo partiti un po’ lontano descrivendo il computer, una machina altamente versatile ed oggi performante in grado di effettuare tantissime operazioni.

Dalle più semplici alle più complesse, da quelle straordinarie a quelle più miserevoli. Nella stragrande maggioranza di casi il PC viene utilizzato per informarsi, divertirsi e contattare altre persone.

Siamo entrati nel dettaglio del computer individuando i componenti di cui è costituito. 1. Il contenitore (Case o Cabinet); 2. Il visualizzatore (Monitor); 3. La tastiera (Keyboard); 4. Il comando cursore (Mouse); 5. L’interfaccia telefonica (Modem/Router). Il case. Ancora non abbiamo descritto tutti i componenti di un computer, ciò avverrà proseguendo il percorso didattico. Infatti attualmente siamo in procinto di terminare la descrizione di quella che fa la parte da padrone del PC: il case, al cui interno sono presenti componenti elettronici, meccanici e periferiche.

Esternamente il case si presenta come una forma di parallelepipedo in cui è possibile interagire collegando varie periferiche. Ci sono molte tipologie di collegamento da e per il computer. La connessione USB.

Printed with

joliprint

http://www.thegoodly.com/2011/02/guida-al-computer-sintesi.html

Page 1

thegoodly.com
GUIDA AL COMPUTER – SINTESI LEZIONI 1-10

mercoledì 23 febbraio 2011

La più usata è senz’altro la connessione tramite porta USB. Uno standard questo che nel corso degli anni ha raggiunto prestazioni di trasferimento dati straordinarie. Tramite questa interfaccia è possibile collegare al PC praticamente tutto. Ogni oggetto tecnologico che abbia una benché minima anima informatica è dotato di un’uscita tramite cui è possibile connetterla al PC tramite questa porta. I collegamenti del PC. Non pregiudichiamo ovviamente le altre connessioni, come l’uscita video impiegata tramite collegamento VGA o i più recenti e straordinari HDMI, l’uscita e l’ingresso audio con spinotti jack che permettono di collegare al PC delle casse, delle cuffie o un microfono. Non dimentichiamoci poi il collegamento che può rendere vivo un computer: l’interfaccia ethernet, che permette l’accesso ad internet tramite un modem.
joliprint

Passando all’interno del case abbiamo descritto il componente che permette al PC di accendersi: l’alimentatore. Poi la serie di lettori CD/DVD e masterizzatori che permettono di leggere e scrivere su dischi di varia capacità di memorizzazione dei dati. In un futuro, non prossimo, questi supporti saranno destinati all’estinzione in luogo delle più affidabili Flash Memory (vedi le varie schede SD e micro SD presenti in molti cellulari, fotocamere, consolle e tablet). L’Hard Disk.

Printed with

http://www.thegoodly.com/2011/02/guida-al-computer-sintesi.html

Page 2

thegoodly.com
GUIDA AL COMPUTER – SINTESI LEZIONI 1-10

mercoledì 23 febbraio 2011

Siamo passati poi alla descrizione dell’elemento cardine per l’installazione dei componenti: la scheda madre sulla quale di fatto sono installati e collegati tutti i componenti del tuo computer. Tramite diverse interfacce, infatti, è possibile collegare tutte le periferiche che necessitano i nostri compiti. Il Processore.

Non possiamo poi assolutamente dimenticare ciò che cura tutto quello che ti sta a cuore: memorizzare i dati. Ricorderai quindi la descrizione degli Hard Disk che sono tanto preziosi quanto delicati se trattati senza le opportune cautele. Nell’HD è memorizzato ogni dato, ogni programma ed uno o più sistemi operativi necessari all’impiego della macchina. La scheda madre.

La gestione del lavoro di queste periferiche e della stessa MB è devoluta al cuore del PC: il processore. Abbiamo visto i possibili tipi e, cosa determinante, che è sempre accoppiato ad una scheda madre ben definita. La coppia MB + CPU determina, molto sinteticamente, la qualità e le prestazioni del tuo computer.
joliprint

La RAM

Printed with

http://www.thegoodly.com/2011/02/guida-al-computer-sintesi.html

Page 3

thegoodly.com
GUIDA AL COMPUTER – SINTESI LEZIONI 1-10

mercoledì 23 febbraio 2011

La connessione USB –jscreationzs http://www.freedigitalphotos.net/images/view_photog.php?photogid=1152 I collegamenti del PC - Dave Linger http://farm2. static.flickr.com/1230/1315671913_9bb3c86a45.jpg L’Hard disk - krishnan renjith http://www.freedigitalphotos.net/images/Computers_g62-Hard_Disk_p13245.html La Scheda madre - VIA Gallery http://farm3.static. flickr.com/2384/2109786405_cd67c97ffc.jpg Il Processore - Pascal http://farm4.static.flickr. com/3661/3608745322_d24e0ec0ec.jpg LA RAM - Varias Personas http://farm3.static.flickr. com/2016/2481060491_9809151de8.jpg

Per poter funzionare un PC ha poi bisogno di un tipo di memoria definito RAM. La peculiarità di queste memorie è che i dati sono memorizzabili solo per la durata della sessione di lavoro. Allo spegnimento del computer perdono i dati. Ecco perché questa memoria non si può impiegare per memorizzare dati in maniera “permanente”. A questo punto abbiamo terminato una prima fase descrittiva dei componenti del PC. Diciamo che quelli appena trattati rappresentano un elemento essenziale e che accomuna un po’ tutti i pc in circolazione. Ovviamente all’interno del computer sarà possibile collegare altre periferiche che descriveremo nelle prossime lezioni. Detto questo Goodlier ti saluto e come sempre a presto e STAY TUNED. Ciao Carlo FOTO DI: Il Case - Bc. Jan Kaláb http://farm4.static.flickr. com/3317/3610343998_180ebf0e9b.jpg
http://www.thegoodly.com/2011/02/guida-al-computer-sintesi.html

Printed with

joliprint

Page 4