MALAST

PARADIGM!
DlRETTORE ANDREA LANZA VICEDIRETTGRE' ROBERTO ROTUNNO

LA

Benvenuti a tutti 'quanti quelli che, per caso, per curiosita, per vogha. dipassare un po' di tempc.hannc in rnano questa rivistina scarna, rna vi assicuro intensa, 0 almeno queste sono le inteuzioni, : "M01ti penseranno, rna serve un'altra pubblicazione in Italia.dedicata ai generi scprarnrtto dopa l'avventa di mostri saeri come Amarcord a .Noctumo?" Probabilmente no.perche e un terrene gia battuto da anni, gia glorificato attraverso Ie opere cirazioniste di Tarantino. e Rodriguez, attraverso Ia sbalorditivascoperta alle .grandi masse clie ad Hang Kong non esisteva solo Bruce Lee, rna una nouvelle vaguedi: cineasti che .hanno fatto .la storia dell'action contemporaneo, da John Woo a Ringo Lam, da Tsui Hark a Johnnie To, che .l'hormr gotico non era SOlD. la britannica Hammer, rna anche Maria' Bava e Antonio Matgheriti, che anche noi in.Itelia facevamo da Dio il poliziescoe il western tanto 'quanto 10 facevamo mallssimo, che il mondo cinemarngraficoe UM focin_a di meraviglie nascosteesommerse al.pari di. Atlantide e
Mu,

Malastrana sara.gratuito perche 11sap-eye dev'essere tale, perche quello che si ama nan dev'essere venduto e forse Ref questa nan aVr8 amici, al mas sima nemici, rna. in fondo amore e odiosono facce- di unastessa rnedaglia, Malastrana non trattera s610 horror. fantascienza, musiearelti. commedie, ma-tutto, dal cinema d'essai al pili oscuro film macedone, fani interviste inedite ad autori, sara la voce del fuekbuster contra it blockbuster, tutti quei film can. it coraggio di urlare Vamos a matar companeroe senza panra della morte, i film can i coglioni, gli attribnti in un mondo sempre pili ruffiano. E soprattuno Malastrana sara-una fanzine che .nasce soprattutto can l'idea di essere stampata quando. tutto va sempre pili Versa' 11web, il vil1uale,in un'otticaforse sulcida, rna, ,da] pnnto di vista di chi scrive,assolutamente adorabile net sua essere demode. I'll questonnmero affronteremo i paradigmi cinematografici, quel mncchietto di' film che hanna segnaro Iii nascita di un genera e di un filone prima che 10 stesso avesse luce, Ecce .allora, siore e siori, vi _prego di seguirmi attraverso le immagini di' uno zombi movie pte Romero, di un crime movieche anticipaScorsese e be Palma; di un thriller conpsicopatici assassirri prima di.Hitchock e Argento, rna anche del furto di alcnni supereroi Marvel in un feroce cinecomix turco unni 70. A fare da contorno j] regista porno. piu.geniale degliultimi anni,.·Micha:el Ninn, a iI sua spirito.iche si pres enter a a VOlcan la sua opera pili bizzarra, Cashmere ..Perche'tutro quello che'e cinema e arte, Spero questa piccolo assaggia delTanostra fanzine vi'piaccia. Andrea.Lanza

E allora perche? Perche esistouo autori da sviscerare Iasciati da troppo tempo. nel dimentioatoio, i vari Albert Pyun, Jean Rollin 0. Wong ling. Perche ormai quei rnostri saeri che dicevo sono diventafi un po' dei vecchi Mammuth che vanno per Ia lore strada senza curarsi eli cosa accade intorno. Perche c'ebisogno forse di un'altra visione meno disillusa.meno settoriale del cinema. Malastrana non sara una fanzine fatta da dilettati, rna da gente che ~crive nel settore da, anni, da amantiprima di tntto del cinema a 360gradi the sia Antonioni a Bruna Mattei. Malasrrananasce da un ti'tolo. altemativo di nn. capolavoro cit AIda Lado, La corta notre delle bambole di vetro, -e rappresenta lID Iuego magico dove il tempo puo fermarsi, dove -tuUo puo accadere. Eeco in quegli istanti .non calcolati dall'erologio, il tiochettio di una lane etta tra un secondoe I'altro, noi esisterenrocinvisibili forse, rna can l'idea di essereanche noi, .nel nostro.piecolo, anzi piccolissimo, una realta ehe si spera possa diventare sempre pill importante.

2

La Lunga Notte DellOrrore

C1966) di John Gilling

"Ho sognato iuotti ebe resuscitavano, t'utte letombe del cimitero _S1 apl"iwwo e j tnotti ne nscivano, e tutte Ie totiibe erana vuore .. _" Film importante, questo LA{ Lunga Nolte Dell' Orrore (The Plague Of The' Zombies), -pIoduzioJ;le Hammer del 1966, fumata da John: Gilling, regista-vetetano della _casa diproduziooe britannica. Importante, poichecontiene, in rmce, l'iconografia delle zombie cosi come la si vedra, due anni dopo, nel romeriano La Norte Dei Morti Viventi, Fino ad.allora, infatti, Ia figura della zombie era assai diversa da quella ehe conosciamo; i non molti film still' a:rgomento fino ad allora realizzati, tra i quali ricordiamo i capolavori White Zombie (1932), di Victor Halperin e Ho Camminato Con Uno Zombie (1943),.di Jacques Tourneur, si distaccanol'ensibilmente da questa pellicola. Cominciando dalltambientazione, poiclie Haiti, culla del voodoo e dunque del folklore legfito al "morto resuscitate", era stata fino ad allora I'll scelta prevalerrtevdistanza fisica che crea dunque uno staceo fra iI"nostto"mondo ed un argomento, a meta tra.rituali.reali e leggende Iocali •.assolutamente disturbante e scomodo, Ma e soprattutto I'Immagine del walking dead ad essereassai diversa: in Tourneur, ad esempio, non si dimentica facilmente j] volta di Carrefour, 10 zombie/sehiavo di colore con lo sgnardo fisso, gli occhi sbarrati; in film suceessivi come II Se.greto di Mora Tau (1957), di Edward 1,. Cahan..! morti vivenrfsono uomini in state catatonico, Ma non c' e ancora il trucco, .la putrescenza deUa morte, Ia pelle Iivida, gli occhi bianchi. Tutto do che ritroveremo in Romero dun que, e g~a presente nel film di Gilling, che in questa sense pioniere dell' estetica zombie cosi comenoi la conosciamo; oltretutto, i1 film e ambientato non 8U un' Isclaesofica.bensi nella ben pili vic ina e famigliare Comovaglia, rendendo cos! Ia minaccia assai.piu.prossima a noi,

II plot e piuttosto lineare e presenta il.classico.percorso da una siruazionenormaie ad una orrorifica passando per un viaggio, pattern tipico che e metafora del passaggio da una dimensione allaltra; dalI' ordinarieta del quoridiano all' anormalita del ino struo so ..II film e ben diretto -e montato, per quanto la kama uasconda ben poco e possa essere piuttosto in genua. L' imp ortanza di quest" opera, considerata rninore trale

e

Non e nella sola estetica clie.The Plague Of T11e Zombies puo essere visto come prototipo dei film di Romero: per 13 prima 'Volta, compare la.critica sociale, zombies resi tali al fine, di essere schiavizzati in una miniera dal folle -signorotto del luogo. Dunque, pub esserci un debit.o evidente da parte del geniale autore statunitense verso questa film apparentemente minore.ma assai pot.ente .nelle immagini e nel messaggio,
------~_~ __ -=-----~ ~'--.~ __

produzioni Hammel', sta 'proprio nell" aver create ilprototipo della zombie sia in sensa estetico c11~,. in parte, di contennti. Per la prima volta, i1 make upha un'importanza considerevole, e rende in maniera ottima il carattere mostruoso del morte vivente~come in Romero, psesente .la c,ritica di stampo sociale, evidente nella. schiavizzazione degli, zombiesda parte del Conte. Non vi e ancora la caratteristica fondamentale dell anrropofagia, che vena introdotta per Ia prima volta proprio da La Notte Dei Morti Viventi dlventando, da Ii in poi, centrale nella .delineazione della creatura, II film dunque mesoola elementi tratti dane pellicole antecedenti (i riti voodoo, la catatonia delle vittime, Ia Ioro oamminata leota) con altri completamente nuovi, rappresentando una svolta nella filmografia dedicata at __:living deans: pococouosciuto-sottovahnato,e proprio -_pel" qrrecSloassolutamente da riscoprire, Chiara Pani

gloriose

e

3

3 Dev Adam (1973) di T. Fikret Ucak Pensate ad un.filmiu cui Spider-Mane
uno psicopatico torturatore. Pensate ora ad. nuCapitan America che sembra la star di unpoliziottesco italiano, can tanto di pigianra llZZUITO a stelle e strisce. Pensate ora, se avete voglia di fate '[10 altro 'piccolo' sforzo, al campione di "catch" messicano E1 Santo ehesi allea can Capitan America 'per sconfiggere L'Uomo Ragno e ristabilire cosi I"ordinein quel dt Istanbul, Ecco, se rinscitead immaginare tutto qnesto, avrete una minima idea di quello clie e3. Dev Adam, ccnoseiuto pure can il titolo di Three Giant Men a Captain America and Santo vs Spider-Man. Sbattendosene allegramente Ie palle di acquistare eventuali dlritti dautore e compagnia bella. la casa di produzione turca Tual Film confeziona nnapellicola assurda, godibilissnna, pulp chepiu pulp non sipu», in un periodo storico in cui questa termine ancora.doveva entrare a far parte del linguaggio comune di eritici e appassionati, Come non amare un film ehe inizia can un sedicente Uomo Ragno che scava una buca nella sabbia perinfilarci a forza una povera donzella e ucciderla poi oon 1;elica di una barea .a.motore. Come' non resisters a110 stesso ehe sbuca fuoii improvvisamente da una catasta ill legna per accoltellare nnpicciotto esclamando nientenrenn che ':'Adios Mafia". Irresistibile, appunto, Se poiaggiungiamo un simil Maurizio Merlirtruzzissimo, senzabaffl e con oriniera nera (Aytekkin Akkaya) , che occasionalmente indossa il costume del eapitano piu famoso della Marvehallora arriviamo dalleparti a.ella vera e proptia amntirazione Ma e dal diciannovesimo minuto in poi ehe si puo tranquillamente

dichiarare

amore puro per 10

sceneggiatore Dogan 'Iamer e per ilregista T.. Fikfe,t Ucak , s:i perche con l'arrivo di un surrogato di EI Santo, il miticoEnmascarade de Plata, il. lottatote pill temuto al mondo, protagonistadi una saga di diciassette film a partire dal 1952, la pellicola raggiunge 1'·jmm0l1aJ.ita;

_'=".

Mentre .negli Stati Uniti' i supereroi erano ancor~ materiale da serial televisivo in divenire, 'pensate un po' aile versioni per tub 0 catodico della stesso Spider-Man 0 de L'Incredibile HUlk. con LOll Ferrigno, la cinematografia turca si lanciava in sfacciate operazioni di ricaleo dei gfandi personaggi del mondo del fumetto, non solo americani, badate bene, .perche in terra turcasi contano ben due capitoli oinematografiei delle avventure del nostto Zagor, di cui ricordiamo- I'ottimo Zagar Kara Bela (1971) di Nisan Hancer, Senza i soldi degli americani, rna ton unvcuore pulsante dipassione (anche per il denaro), 3 Dev Adam diventa una. versione delirante dei 'blockbustes di oggi, che frulla azione, comicita, commedia sexy, scazzettate alla Bud Spencere Terence Hill e. viclenza come non se ne vedra mai nei filth Marvel "originali". ill una scena da olimpo, il cattivissimo Spider-Man tortura un nemico faeendogli mangiare gli occhi da due porcellini d.india.iall'appatenza del tutta innoeui nannahnente, facendo Ii .scivo lare attraverso 'un tubo di. plexiglass incollato al volto dellattcre. Manco fossimo in un nazierorico di Sergio Garrone. Altro cbe il tanto stronibazzatoe imnfirtente The Avengers, qlli i' supereroi sana figli dell/exploitation purav trozza, ingenna di matea settantesca, si picchiano senza pieta e SGllO seorretti e infingardi. Che dire di uno Spider-Mail che, insegnito da un Capitan America sempre pill vicino, se ne scappa in mac china senza troppe cerimonie? Solo i1 meglio possibile. Reietto

Peter Barker,
Domenico Burzi

4

La scala a chiocciola

(1946) C:U.'Robert S.iodma:k~-_.___~

Nel 1946 il cinema anrericano, con lanazione intera, risentiva ancera pesantemente del coinvolgimentc nel conflittomondiale: gli anni ill guerra erano stati per

QueIlo che viene lnseenato in questofilm dai tesi, ed efficaci contrasti chiaroscurali, e lID rapporto diretto e intricate tea una virtima silenziesa e un eamefice sconosciuto (non difficile, a did-a nrtta, cia idenrificare, per chi si smaliziato a forza di Iabirtntiche trame cinematograficlie pill recenti), giocato in units di tempo e spazio, in una villa lontana dal caos confort-ante della citta. e sullo sfoudo terre. di una notre di tempesta,

e

Hollywood teatro di pes anti .restrizioni dettate dana uecessita di ipropagandare I'Interventismo e tenere sotto controllo I' opirfionepubblica, E' 'in questa clima ancora -teso eincerto checompare nelle sale cinematograficlie lID film di suspancee 'intrattenimento come La scala a chiocciola, tratto da un.romanzo uscito dal calamaio della. scrittrice Inglese Ethel Lina White 12 anni prima: Some Must Watch. La pellicola, divenuta meritatamente un classico, prendenotevolm.ente ledistanze dalla suafonte di ispirazionee racconta a modo suo, con'maestriae sprazzi di humor, una trama destinaia a inserirsi prepotentemente nell~ storia del cinema e dettare le reg ole del suo genere. Ci troviamo nel' New England dinizio .secolo e u_na serena cittadina e messa in subbnglio dall=inquietante operata di uno rpsicopatico che sta eollezionando delitti fra giovani donne portatrici di un handicap fisico; La dolce Helen Capel (1a graziosa Dorothy M:tGuire .in una delle sue prime performance di rilievo), impiegata come donna di servizio presso I'Isolate e maestosa villa Warren, in seguito ad un trauma ha perso I'uso della voce e ha dnnque tutte le carte inregola per essere la prossima vittima designata del nristerioso ass ass ino . Negli anni '40 il tennille "serial killer" non em ancora stato coniato, eppure questa storia traccia un ritratto quanto rnai delineataappassionante eazzeecaro di un assassino seriale, sofferurandosi anclie con furbizia sulle ragioni psicologiche e traumatiche die ne hanrro causa to 'Ia. devianza mentale. II persesutore dell' .imperfezione ua'anaiogena figura che si nasconde nell' ombra e osserva Ie proprio vittime, finendo per pone Ie basi della successiva delineazione cinemategeafica del.serial kilkr s'luilibrato.

e

---=-----

Queste soluzioni narrative geuiali, che .infondono disagioe clanstrofobia 'nello spettarore (senza; perdere colpi anche dopo decadi), compongono categoricamente 1~ regale per il cinema di genere a venire, influenzando registi del calibre di Alfred Hitchcok, e,. per quanto riguarda la produzione nostrana, tutta il.thriller degli anrli ' 70., E' RobertSiodmak, ebreoarrivato da pochi anni negli States per sfuggire al regime nazista, che, orchestrando Ia regia con incredibile attenzione ai particolari, lascia trasparire 1"impronta dell'espressionismo tedesco nelle "elate tendenze noir, e pone al di sopra di ogni cosa, come paradigmaartistico supremo, la Gl1r3 p'er T'inquadramra; cosi i momenti di. contatto piil intima con la sensibilita delle spettatore si raccolgono .nelle ormai famosissime riprese ill' 'primissunopiano dell "occhio del maniaeo, attraverso ilquale scorgiamo velatamente l'immagine distorta della vittima, oppure nei giochi di .riflessi nello specchio, con Ie audaci inquadrature che lasciano intravedere ora Ia vittima ora il carnefice, 'Ira le fila degliestimatori ehe S1 sana ispirati a questo thriller non sipuo non notate Umberto Lenzi clie, con II coltello dighiaccio, ci consegna un uu'assassino naseosto nell' ombra e it personaggio di Matta, giovane donna rimasta senza voSe in seguito ad un.forte shock;' notoriamente, anche per quanta -riguarda il maestro Argento, il lavoro di Siodmak ha avuto un ruolo ispirante fondamentale, nellatematica della €a$a isolata, come prrgione e Tifugio, 0 ad esempio nello sfruttamenta dellinquadramra giusta cometappa fondamentale della sviluppo dell'Intreccio. L'essere per tantissimi fonte di ispirazione 'e gia di per se un sintomo dell" essere capelavoro, e infattisenza esitazione si deve parlare di capolavoro perLa Scala-a Chiocciela, ilprogenitore del thriller contemporaneo, un film davvero bellissimo, da non perdere assolutamente~ e da rivedere, anche. Alexia Lombardi

Scarface

(L932) di Howard

Hawks

1929. Un anne prima di motire a soli 28 anni Armitage Trail pubblica Scarface" protagonista it gangster Tony Guarino che nel soprannome ~ proprio Al Capone. Howard Hughes caccia ben 2500P $ per i di:ritti e 10 affida ad Boward Haw.ks, regista nemmeno quarantenne, Ben Hecht cured. it soggetto finale. Nel1932 uscirail film, dove ilprotagonista diventa Tony Camontee dicosubito che e un Capolavoro! Nel 1983 uscira.lo Scarface riscritto da Oliver Stone' e diretiQ da Brian De Palma, protagonista Tony Montana; storia e origini dei protageuisticambieranno, Al Capone non c'e pin. Quello de 1'83 10 canOSCODO tutti, queU~ ~el '32 no ed e' U11 capefila del genere _gangstenstlco, 0 crime-movie, Bccoci a rendergli giustizia,

Giornalietarehi capo -Capo polizia.cosa c'e? -Gi.questo Camonte ~C.. e allora? ~G.:e un tipo di . q:ue1ii ehe piacciono al pubbIico, un tipo pittoresco. ~ C.:pittore.scon? che cos'ha di pittoresco un pidocchio? ecco dov'e 10 sbaglie di molti deinostri giornalisti, fanno ill questa teppaglia una specie di semidei lche C08a diventa Camoute sui giomali? lID eroepopolare, un romantico, un campione sportive! passi ancora quando si trattava dei cartivi del west, che si bajtevano al sale", mana alla pistolae ooclii negli ecchi, rna-non questi vernii che sparano alle spalle della .gente! La morale e servita, La differenza con l'antieroe dei western, I'atnralissimo e mai risolto potere della stamp a.. Montana respirava cocaina, Camonte (Paul Muni)

fumasoto sigari e, non beve.. E' folle dentrcoma non

In breve: Tony Camonte non accetta il destine quasi certo per tuttigH immigrati .italiani:, Vive co~ madre e sorella. Duroe impavido; vuole scalare 1 gradini sociali, La malavita organizzata, favorita dal Proibizionismo che gli regaH:' it mercato illeeito dell'alcool, era un'opportunita ..Le forniture di birra arrivano da 2 gang: zona sud dove opera Tony e zona nord in mano adaltri che il capo di Tonynon vuole fronteggiare. Ma Ton:yvuole tutto si ribellera al capo e ingaggera una battagl1a sanguiuaria con la gang rivale, Strage dl San Valentino compresa, Fatale gli sara la smania di voter dominare egni cosa, in particolare il destine della sorella verso la quale ha modi da padre-padrone. Circa 901 concentrano elementi e stilemiche oggi ammiriamo nei film crime 0 noir. In primis Tony, I'antieroe, assassino spietato Iatere di valori negativi, ma d'animo cribelle che piaee, amioo fedeie, coraggioso e intraprendente, Cose che portano 10 spettatore ad immedesimarsi. Come fare a nOD amado? Basta cogliere'1:ntto, 0 un dialogo:

menu megalomane e amante del Iusso cafoneruua camicia nueva al giorno, vestaglia eli seta. Tutto deve conelamare la scalars sociale, anehe l'amore .. Ideale una donna bellissinia e di "casta" americana, 'bionda impossibile ai comuni mortali. Se poi e Poppy (Karen Morley), rubata alcapo, an ora fai bingo. Altri pezzi pregiati che hall fatto scuola? Rinaldo (George Raft), it compa:gno fidato che impudent'6~ mente impalmera Cesea (Ann Dvorak), sorella di Tony; ha i madi di un Samurai alia Melvillee una mania; Ianciare in aria una moneta; sono quei gesti strani e ripetitivi delfalso mansueto, I'arclretipo del DUTO, Humphrey B ogart ante litteram. Inseguimentiiin auto e sparatorie frenetici, con un grande montaggio 'e audaci inquadrature da sog1?ettive,; 'film godibilissirae tutt'oggi; altro esempio, quando .arrivano j mitra e 1a hattaglia infnria Hawks ci mostra I'incedere del tempo con un calendario da muro e ifogli dei giomi strappati a rafficlre, geniale! L'elemento grottesco ehe stempera la storia e satireggia sul gangster arricchito, can. un fidato rna analfabeta nominate segretario telefonista, La fotografia.in bin a1naturale spesso inserisce fasci di Iuce intensa in scene d'intemi, provenienti da fessure, donando geometric ed ombre sirristre, Assente Ia violenza esplicita; gli omicidi si sentono a si vedono in ombre attraverso vetri, Per Tony non' potra .esserci _pietl!; La polizia da lui a lungo irrisa non asp etta altro die peterlo assediare, S'immolera in un finale melo d'antologia. L'Eroe.etaie quando muore, per comemugre. N onost ante- tutta la stima per le gesta del gangster, ne uscira 1a fi.gura ili lin perdente .. Stimo .molto iTilm che sanno far capiro questo. Vivere in una casa-bunker, girare sotto scorta ... ha senso vivere cosi, purcon tutte Ie riccliezze e i Iussi possibili? Unapubblicita al neon era it panorama che Tony amava guardare dana finestra, Compare a ~iu riprese e..diGe· "lL MONDO E VOStRO". E lui volle

prenderselo.

NG1'I

aveva capite ehe era-ingannevole.

Autobiografie

non autorizzate:

10, Michael

Ninn

Tutto ecomiuciato con Anais Nin, sai la poetessa, Mi piacevano le sue liriche, le trovavo erotiche, pensavo S1 che facendo cinema avrei.usato la sua stessa forza e potenza nel filmare. Che flash. Ho pensato ad un orfanotrofiov.Ma questa registratore funziona? Prova uno prova, Si dai la luce e accesa, Ecco che tutto ritorna, la luce, i colori, tutta quella musica, Sai ho girato una volta un film, "Cashmere" .si chiamava. Tutti a dirmit'Ma cosa fai?' e a darmi del pazzo, Certo avevo gia fatto "Sex 2 fate" e i televisori che esplodevano, t.utte quelle risate la.morte dell'amore dietro ilsesso poi i corpi si contorcevano come fosseropezzi di legno in un camino, rna questa era ancora oltre. Ho avutosempre un'idea della pomografia, non mi interessa.se siano uomini 0 donne, se la scena sia lesbo, etero 0 gay, eccoa me irnporta I'estetica e saper emozionare, Pense a un'industria fatta di schizzisullo schermo.schizzi in fazzoletti, schizzi che si. confondono con altri schizzi ..Bcco il mio cinema e 10 8te880,. rna diverso, io sono il mago, il poeta della carne, io ritaglio paradisi dove abbandonarsi al desiderio, alla fine 10 schizzo e 10 stesso, rna I'illusione di essere dentro un sogno spero mi illudo, sia diversa, come un grande circa. che ammalia Ie persone. Scusa se 'rido ... Usa le tette come trottole,. i culi come prestigi per ingannare la gente, il mio occhio,. il mio talento di fotografo e il capannone delle meraviglie, Venghino venghinosiori e siore, Ho lavorato con Ie donne pill belle delmondo, sono stato davvero una tra le persone pin invidiate del .mondo a almena di quel mondo the sapeva chi era. Perche anchenell'ambiente c'e sempre stata invidia e l'invidia e disprezzo, sberleffo, rna che cazzo me ne frega ... Scopate come le mie solo David Lynch potrebbe girarle, Can Cashmere ho sfiorato i1 mio suicidio artistico.Jvla vi immaginare un porno dove c'e gente che balla; dove lafotografia e le Iuci sana curat.e come un vera film, dove l'ambientazione sonogli anni 60 con pezzi musicali, dove il sesso non e altro che riflesso della storia, una 'storia di ricordi eamori appannati, L'amore ... Continuo a pensarea quell'orfanotrofio e ad una donna. che brucia dentro. Se ci penso potrebbe essere una miastoria, una donna dalle mani divetro e gli occhi da bambola triste, ilvisa pallido, contessa. del silenzio, Ia mia Catherine. Ma stavolta niente amplessi: miguarda attraverso un vetro appannato, e il mio volta si sovrappone al suo, in quel riflesso un po' sbavato, e allora chemi accorgo mi assomiglia, io Ie assomiglio. Occhi negli occhi, lei mi vede rna non mi guarda, can rabbia giro quella fottuta clessidra che sta sui tavolo. Dueragazze sullo sfondo si baciano, rna esplodono in un amplesso di latex eplexigas, non .lasciandomialtro che un sensa di enorme vuoto, Mi serve tempo per capire chi e quella donna, la sabbia scivola velocemente, mi sento cosi piccolo, lei ora sta dentro quella piccola clessidra, imprigionata. Non urla non piange.sta li e attende che la sabbia Ia sommerga, E' allora urlo io. Muori fottuta puttanaper quello che mi hai fatto, muori per tutt.e le volte ti ho aspettato e non c'eri .. La. voglio scuotere, voglio spaccare quei vetri, sento di amarla nell'odio, vorrei portarla via can me. II tempo sta finendo, anche lei 10 sa. Mi siedo e guardo la luna, realizzo in quel momenta che comunque alia fine la.perdero e mi rimarra solo. un vetrosfregiato in cui specchiarmi, .sovrapponendo il mio dolore a un ricordo. Poi Iaporta si chiudee non la vedo pill. E' ilfreddo dell'orfanotrofio ad .accogliermi, Non rivedro pin mia madre per malta molto tempo. Che schifo di storia, Cancelli tutto dai, Ma stai registrando? Perche non vedo la ·luce? Ricominciamo dall'inizio: Mi chiamo Michael Ninn e la mia. storia comincia in un'orfanotrofio. Andrea Lanza

7

Diciamolo subito, togliendoci il sassolino dalla scarpa, Cashmere e un film porno. E quando dico porno intendoproprio porno con scopate non sussurrate, con Ia macchina da presa che ginecologicamenteindaga sulla sacra carne delle attrici, con coiti infiniti che terminano sempre sulle labbra di donne mai sazie eli sesso. Ma parlare di Cashmere solo come di un porno, un hardcore da sega casalinga, e svilente, anche perche le ambizioni e i risultati sono alti e si avvicinano, per cura dellafotografia, per una storia non banale,per una regia ispirata, ad un cinema. vera anchenella sua components pin estrema, quella che non si preoccupa di nascondere Ia magia della carne, possaessere un honor splatter, con.Ie suemutilazioni e il sangue abbondante, a appunto un porno di umori sbattuti in faccia allo spettatore, Cashmere e untassello, il pin elegante, quello piu.completo, del cinema di Michael Ninn, il pioniere, neiprimi anni 90, di una pornografia intesa come espressione senza tabu dell'arte, Non per niente dopo Cashmere. ifilm successivi di Ninn saranno solo grande tecnica al servizio di storie banali, i vampiri tristi di Forever night a la passerella di amore Iesbico dei Diva, un cinema degli specchi dove le azioni sperimentate diventano routine e deja vu, Ma Cashmere e una vera e propria festa della.musica, dei eolori, di un tempo, gli anni 60, dove tutto sembrava migliore ..A raccontare la storia un noma che, voce over; si perde in una girandola di ricordi, vissuti, immaginati, sperati, che hanno come protagonista un antico amore, una cantante, Penny Lane. It film, onirico, ritrnato da canzoni create ad hoc dallo stesso regista su hit storiche (meravigliose Don't tell me e Only one), e un viaggio ipnotico, affascinante, amaro sulle stagioni di un.amore che. man mano cresce, comincia anche a morire, in un'idea di sesso, gia sperimentato nell'altro capolavoro ninniano Sex 2: fate, COS! erepuscolare da essere mortuario. Non per nienteuna delle cose che gli esegeti dell'hardcorerimproverano da sempre a Ninn e l'eccessiva antorialita, il perdersi dietro un estetismo magnifico che non ha pero eorrispettivo nelle scene hard, fredde e senza pathos emotive. Ma e anche questa il grido di un vera autore che eerca di sublimate i limiti di unsottogenere relegato da sempre nel buio delle sale cineinatografiehe di settore, lontano dai fasti di un Radley Metzger anni 70. E' evidente cheil fine sia sempre quellomasturbatorio, in III meraviglioso Ninn come in un rozzo Joe D'Amato a lnci rosse, rna e la classe, Ia bravura.I'estro che.trasforma il primoiupop art e il secondo in un pornazzo usa egetta, in uno scatto d'orgoglio di un genere che non accetta di morire, ma cercanuove strade di espressione.anche nella piu becera mercificazione del corpo umano. L'architetrura, il design.dei set amplifica l'onirismo del riprendere gli amplessi in maniera innovativa tra vetrate daimille colori e pavimenti a scacchi, tra costruzioni falliche leccate con ingordigia da starlette dai parrucconi rosa shocking e una regia che non seeglie la prima inquadratura per comporre una scena, Gli anni passano, il 1961, il 62 e COSt via, e man mana la pellicola si avvicina al finale, di un bianco e nero sgranatissimo, i personaggi si sfaldano e rinascono con l'essenza di un sogno, suore cheseducono studentesse, masturbazioni tra divanetti rosa, diidi gigantesclii, sessoetero, lesbo intervallato cIa frasi romantiche. E' cinema settoriale e vera, impossibile pretendere possa essere colto da.tutti, I'ideadi un porno artistico e gia folle di per se stessa, figuriamoci LID porno musicale con costumi vintage, un suicidio artistico di un autoreche, comeil protagonista di questa storia, si perde nei.ricordi della sua vita per non riuscire, forse, a tornare piu.nel reale, Mi bruci Dio, rna, per chi serive, Cashmere e un capolavoro dannatamente (fottutamente") geniale. Andrea Lanza

8