You are on page 1of 532

INDICE

GENERALE ALFABETICO DELLE MATERIE


DEL,

DIZIONARIO DI ERUDIZIONE
STORICO - ECCLESIASTICA
COMPILATO DALL'AUTORE STESSO

CV.

GAETANO MORONI ROMANO


AJUTANTE
DI

CAMERA

DEI SOMMI PONTEFICI GREGORIO XVI E PIO IX.

VOL.

III.

VENEZIA
TIPOGRAFIA EMILIANA
1878

0Z6U.

AVW

PROPRIET LETTERARIA.

BX

v-3

INDICE
GENERALE ALFABETICO DELLE MATERIE
DEL

DIZIONARIO

DI

ERUDIZIONE

STORICO-ECCLESIASTICA

EBB0
E. Lettera vocale che

coir

ha molta convenienza prendendosi non di rado P una per

EANSWIDA s. badessa in Inghilterra. XX,


307.

Alfabeto Italiano. Eacide re di Epiro. 21, 306. Eaco re di Lepanto capo stipite degli eacidi. 21, 306. V. Egina. Eadbaldo, Ebaldo, Eudualdo, lldebaldo del 616 re di Kent. 35, 21, 21, 22 20, 307 - 39, 196 103, 337, 8, 22 342. EADBERTO s. vesc. di Lindisfarne. XX, 307. EADBURGA s. verg. di Mercia. XX, 307 31, 243.
l'altra. V.

Eanse. V. Elusa di Francia. Eardolfo usurpatore del regno


berland. 1,211. Earne fiume di Scozia.
I,

di

Northum-

23.

East London o Londra orientale, capitale


della Cafreria inglese. 98. 287.

Eato vesc. d' Hexam. 103, 343, 344. Eause. V. Elusa. Eauze. Eauterne fiume di Francia. 57, 168. Eauze o Eause, Cause citt di Francia dell' Armagnac succeduta ad Elusa. 2, 267 - 24. 272. V. Elusa.

EADBURGA oEDBURGAs.
ghilterra.
103, 343.

badessa d'In-

Ebal conte

di Ginevra.

62, 15.

XX,

307.

Eadedo vescovo

di

Lindsey o Lincolnshire.

Eadgita principessa inglese. 46, 6. Eadmero cluniacense vesc. di Sant'Andrea.


65, 259.

Ebaio o Ebulo arciv. di Reims 57, 76. Ebaio re di Licaonia. 31, 186. Ebanisti fabbri che lavorano in ebano e altri legni, universit artistica. 22, 285

-63,109-84,119.

EBBA
scrittore
:

s.

badessa in Inghilterra.
21, 59.
ss.

XX,

308,

EADMERO

opere.

XX,

307.

308

Eambaldo o Eanbal, anbaldo, Echembaldo arciv. di York. I, 21224,310 103, 344. Eanfleda regina di Bernicia. 50, 60. Eanfrido o Ansfrid, Adelfrido, Edilfredo, Osfrido del 633 re di Deira nel Nortumberland. 35, 22 50, 59 51, 105 103, 342.

EBBA

s. badessa di Scozia, e gne verg. mart. XX, 308. Ebbaona. V. Epaona. Ebbedio o Eabet Deus s. vesc.

Compa-

di

Luni. 40,

144-61,221.
Ebbo vesc. di Worms. 103, 267. Ebbo, Ebbone, Ebes arcivescovo di Reims e d' Hildesheim. I, 165 - 4, 275 - 17, 124 - 19, 98 - 26, 276, 276 - 33, 239 - 34, 296 - 45, 10, 10 - 51, 262 - 57, 12,

Eangh. V.Dromore. Eangyth badessa. 38, 225-

EBBONE
75 - 67, 158, 159 - 71, 150 -81,144, 144- 95,314.

EBREI

- 75,

157

VI

del 1482 duca il Giovane. 5, 243 103. 297 a 299 VII del 1628 67, 74

EBBONE

s.

arcivescovo di Sens.

XX. 308

Ebbone s. prete e mart. 31, 255 - 88, 1 19. Ebbone : vesc. di Grenoble. 33, 28 = Floriacense. 99, 24.

64, 76.

duca. 103.303 a 306 1727 duca. 44, 246 291, 305, 306.

Luigi del 1677103, 270, 289 a

Eberardo:

Ebbrezza. V. Ubbriachezza. Ebe dea della giovent, figlia di Giove e Giunone. 58, 184. 1 Ebedjesus Vescovi I cattolico de caldei. 48,35= II cattolico de' caldei. 60, 94 III cattolico de' caldei. 75, 103, 165 I di Maalta. 155 = d'Honita. 33, 252 di II di Maalta. 40, 215 40, 215 di Persia. 52,- 116 Mani. 43, 208, 208 = Bar Bricha di Singara, d'Arabia e di Nisibi: opere. 66, 200, 200 - 98, 114, 114= di Soba. 52, 116= di Themanon. /5, 155.
:

del 1310 arcid. di Ratisbona annalista. 62, 121 conte imp. 32,224 del 918 duca di Franconia, fratello di

Corrado

imperatore. 29. 131


di

= signore
23

61,

260

72, Hirsauga. 33, 243 M.: conte del 1073 di Sveopere. 63, 154 via e di Nellenburg. 32, 200, 204 - 72,
di Svizzera.

Friburgo

= abbate

d'

29.

Ebernuino
Eberto

vesc. di

Worms.

103, 267.

di Francia. 80, 45.


s. ab. d'Ouche. XX, 310. eresiarca. XX, 310 - 22, 223

EBERULFO
EBIONE

29, 10
61,

EBDOMADARIO

- 6, 275 - 7, 240 - 9, 228 - 10, 201 - 12, 38, 111, 202, 245, 304, 305 - 13, 75 19, 304 - 20, 308 - 28, 99 - 43, 145, 226 - 47, 209, 216 - 56, 106 - 64, 299 - 66, 174 - 67, 233, 233 - 69, 180 - 70, 75 - 75, 35, 225, 252 - 90, 63 :

23

- 33, 283 - 51, 109, 259 - 69, 150 - 80, 289 - 102,
31,

autori.

XX, 308

425.

Ebionitio Ebionani eretici seguaci d'Ebicne. 20, 310 - 22, 147 - 66, 148 - 79,

70-93,214,229.
Eblana. V. Dublino. Ebnero d'Eschenbach senatore. 13, 97. Ebole Guglielmo vicario del senatore
289. Ebolo Marino. 20, 140. Ebone vesc. di Vaison. 87, 118. Ebora o Elbora. V. Evora.

di

95, 103, 214 a 216, 229, 233. Ebeardo vesc. di Trento. 79, 309. Ebeis sultano d' Egitto. 74, 5 Eben-Hussein scienziato. 52, 118.

Roma. 58,

Ebenezer nella Georgia capoluogo della contea d' Effingham in America. 61, 294.
Ebe): V. Heber.

Eboracum.V. York.
Eborcia. V. Ivrea. Eboriac. V. Faremoutier.

EBERARDO

s.

ab. d' Einsidlen.

XX, 309

Eborio

di

York

vesc. della

Maxima

Coesa

-72,81,81.
Eberardo Vescovi: patr. d'Aquileja. 42, I di Bamber204 - 82. 122 - 96, 49

riensis. 35, 9. Eborno vesc. di Toul. 79, 13. Ebraica religione e lingua. V. Ebrei.

Lin-

ga. 4, 71 =11 o 92. 81 2, 195

Ermanno
36, 306

di

Baruberga.

= o Eraclio di EBRARDO Michele da Sansulpizio card. Liegi. 38, 202 = di Mileto. 45, 88 = di XX, 310 -3, 177. Nantes. 51, 60 = o Eurardo intruso di Ebras vesc. d' Umbriatico. 83, 98. Parma. 51, 236 = o Erardo di Ratisbo- Ebregesilo Agrippinense. 79, 170. na. 40. 35 = di Salisburgo. 60. 277 = di EBREI, nazione, che dipoi fu nominata gli Sion. 66,289 = di Treveri. 80, 17, 18 Israeliti e popolo Giudeo, composto = d' Usez. 87, 13 = di Zagabria. 103, di cinque milioni, prima della separazio
101,

- 94, 32, 32 = di Como.

ebraica. Ebraismo. V. Ebrei.

gua

Lingua
.

ebraica.

68

= di

Jesi.

il

367.

Eberardo o Everardo
Friuli.

dell'

82, 101, 101


di

846 duca del 36, 226 - 61, 260


:

ne delle trib: autori. XXI, 5 (p. 29, Celestino II nel 1143, leggi Celestino III
del 1191)

2, 58, 73, 97, 98, 107, 139,

-94,280.
Eberardo Sovrani

244

790 signore. 103, 290 = I conte del 1260 Y Illustre. 103, 279, 290 a 293 = II conte il Rissoso. 103, 294, 295 = III conte il
Pacifico,
il

"Wrtemberg

del

Dolce,

il

= IV del 1395 conte Giovane. 103, 282, 296 = V duca del 1477 Barbuto.
296
il
il

Vecchio. 103, 295,

291 4, 86, 94, 95, 203, 212, 213, 213, 276 5, 34, 63, 156, 173, 174, 176,201.211,216 -6, 195, 195, 196, 198 7, 37, 63, 107 8, 6, 10, 46, 52, 172, 173, 175, 200, 212, 9. 96, 170 286, 308 10, 84, 90,
3, 33, 256, 269,

42, 192

103,280, 296 a 298, 298

91,91, 131,132,247,248-11,211,22?, 259 - 12, 127 - 13, 109, 112, 113, 139, 142, 150, 158, 180, 187. 193 a 196, 196,

EBREI
202,275, 277
17

EBRON
113, 246 15, 118, 225,

14, 45,
1

- 15,
300
173,

16, 77, 84, 86,

17, 97,

165, 172, 194

18, 12,

191, 202, 209, 226, 230, 271 19, 291, 292 20, 49, 50, 72, 72, 1 1 1, 124, 125, 148 a 150, 150, 154,178 a 180,200,229,

239 - 23,38,217, 306, 307-24, 207, 207 a 209, 2 1 2, 243, 270 25, 93, 102, 157 26, 5 - 27, 230, 256 - 28, 17, 17, 21, 27 - 29, 9, 74, 183 30, 22, 34. 88, 89, 202 - 31, 13, 123 - 32,87, 175, 179 - 33, 101, 193, 262, 263, 269, 270 - 34, 7, 17, 23, 150,186,201 35,199,203, 239,240
101, 128, 202,222,

234, 234 - 21, 249, 276, 293, 296, 309, 314 22, 6 a 8, 8, 10, 40, 96, 100, 100,

86, 161, 162, 200, 206, 207, 5, 31, 35, 139, 140, 152, 186 98, 260. 278, 347 99, 28, 226, 281 101, 19, 20, 34, 100, 5, 6, 43, 162 102, 35, 51, 138. 238, 261, 270, 280 98, 102, 105, 115, 156, 205, 294, 339, 361 103, 19, 20, 251 , 298, 408. V. Israe-

- 96. 31, 289 - 97,


-

Trib d'Isdraele. Giuda regno. Gerusalemme. Tempio di Salomone. Samaria. Patriarchi. Schiavit o Cattivit degV Israeliti. Agnello Pasquale. Messia. Venuta del Messia. Sinagoga. Sinedrio. Talmud. Rabbino. Esseni. Farisei. Erodiani. Saducei. Scribi. EattemistioVersliti.

choristi o ebrei. Ossei. Sabei. Sabbatari. Ellenisti ebrei greci. Jessei. Terapeuta.

26, 38,40, 44, 71,81, 140, 175, 157, 193, 197, 249, 263, 266 38, 95, 97, 186, 195, 277, 284 39, 161, 169 40, 68, 83, 87, 145, 199 41, 300 42, 45, 118, 129, 215, 217 43, 105, 278, 292, 292 44, 96, 109, 110, 110, 123, 124,127,128, 130, 131, 206, 248 e seg. 45, 20, 93 46, 253, 256, 257, 259,260-47, 16, 142, 158, 220, 254. 267, 269 48, 55, 76, 84, 212 49, 34, 35, 41 90, 93, 134, 143 50, 54 51, 54, 95. 255, 256, 256, 283 52, 85,86, 93, 121 54, 5, 151, 256, 256-55, 35,36, 38,67, 73, 138, 138, 258, 258, 284 a 286 56, 89, 127 57, 58. 52, 54, 31 1 84, 84, 86, 147 59, 29, 240, 248, 265, 273, 273 60, 3, 7, 1 15, 162, 167, 282 61, 33, 71, 96, 1 17, 62, 100, 123, 134, 137, 130, 139, 170 185 63, 6, 7, 35, 54, 63 64, 74, 126, 127, 152, 167, 180, 231, 274, 299, 31 1, 66, 65, 81, 188 314, 315, 319 67, 68, 30, 73, 74, 74, 76, 77, 91. 7, 8, 32 99, 102,107, 110,111,113,220-69, 121, 127, 136, 139, 140, 148, 149, 165,

-36,
296

- 37,

Claustro, Chiostro. Chiusa o Giudecca degli Ebrei di Roma e di altrove. Universit lsrae-

Lingua Ebraica. Ghetto o

di Roma. Catecumeno. Neofito. Tribunale del Vicariato di Roma. Tcsoriere generale della R. C. A.
litica

Ebremaro patr.
82,91.

latino di Gerusalemme Intruso, vesc. di Cesarea. 5, 151 30,

Ebrembechio vesc. di Worms. 103, 266. Ebresurgo O Eresborgo. V. Studsberg.


Ebriaco console di Viterbo 102, 228. Ebridi o Western Islands isole di Scozia
.

dell'OceanoAtlantieo, nel vicariato apost. occid. di Scozia. 31, 235 34, 297 48, 1 15 62, 240, 254, 260, 42, 99 67, 149. Av260, 263, 282, 293, 294 vertenza. Per la ristabilita gerarchia ecclesiastica di Scozia, dal 1878 queste isole appartengono alla ripristinata sede vescovile di rgyll e Isles. Ebrigisilo s. vesc. di Meaux. 44, 52.' Ebro o Ibero fiume di Spasua. 4, 118

6,230-22,200-47,247-51,9961, 96-68, 24, 25, 29, 55, 56, 60, 03


-76,258-81,
156.

258.296-70,70,91, 182-71,65,70,
307
72, 42, 73, 240, 297 73, 162, 74, 44, 54, 243. 247, 248 329, 344 75, 3, 4, 7, 16, 29, 253 76, 97, 175, 77, 24, 240, 247, 250, 262. 270, 272 51, 60, 77, 82, 86, 91, 91, 92, 94, 112, 78, 138, 147, 158 116, 211 79, 52, 71, 81, 117, 123, 128, 222, 287- 80, 173. 176, 209, 210. 305 81, 16, 39, 99, 168, 191, 192, 206 a 208, 210, 21 1, 233, 235, 237, 243, 248. 274, 279, 358, 399, 82. 316 409, 410, 418, 453 83, 13,

Ebro fiume di Tracia. 20, 32 24, 299 - 79, 63, 77.


Ebroaldo conte. 88, 84.

21,

262

Ebrodunci o Ebrodunzi popoli


za. 28,

di

126

- 64, 64.

Proven-

Ebrodunum.V. Ambrtcn

Ebrodunum

o Enbrun. o Iverdun,V. Yterdun.

Ebroeca, Ebroicam, vreux. Eburo.

Ebroicorum.

V.

E-

Ebroino: vesc.

di Poitiers'arci-cappellano.

61,70.130,130,131, 180,197-84,7, 79, 1 19, 157, 174 - 85, 220, 232 - 86, 229 - 87, 12, 56, 66, 134 - 88, 122, 146, 171, 190, 252, 254 - 89, 201, 246, 312, 316 - 90, 1 12, 138, 147, 156, 164, 188, 288 - 93, 237, 306 ,321 - 95,36

9,262
di

94, 3

di Cbalons. 103,

227

Verdun prefetto del palazzo di Francia. I, 298 - 21, 278 - 24, 272 37, 316, 317 - 67, 157 - 74, 23 - 93,
283.

EBRON

sede vesc. in part. di o Palestina, suffrag. di Cesarea di Palesti-

HEBRON

8
na.

EBRULFO
XXI, 43
134
101,

ECCLESIASTICO

30, 80, 80, 81. 84

42, 302
Altri

51,

22

31,

72, 242

140.

Vescovi.

Haynautd no A.

L.

Menni llod

Bogedain B. G. Pace For-

EBRULFO

s. ab. d' Ouche. XXI, 44. Ebrulfo vesc. di Noyon. 48, 144. Ebulense o Ebulo Marino o Martino vicecancelliere, arcid. di Capua, segretario

75, 46, 39 d'onore. 21, 45 33, 1 1 228. V. Eccellentssimo. ECCELLENTISSIMO, superlativo d'eccellente, qualificazione, che suole darsi ai nobili ed ai dottori, titolo d'onore. XXI, 29, 14, 131 45,49 -II, 119,171

231 - 33, 309, 310 - 38, 135 - 51, 172 - 58, 264 - 64, 54 - 75, 263, 264 90,313.

pont opere. 21, 244 - 63, 261. Ebulo vesc. di Limoges. 38, 236. Eburo, Eburonicnm. Eburovices. V. Evreux. Ebroeca. Eburoni o Eburovici popoli alemanni o galli. 22, 243 - 28. 125 - 38, 200 48, 107 - 50, 140, 140 - 77, 98. Eburum. V. Olmtz.
Ebtisus. V. Iviza.

ECCELLENZA, somma

ECANA

o AECAE, Ecanano, Eclana gi sede vesc. di Puglia nel regno di Napoli.

XXI, 45. Ecaniana regina de'salentini. 21, 45. Erate dea de' maghi e degl' incantesimi, figlia di Giove e Latona, sorella d'Apollo, chiamata dagli antichi Luna in cielo,

24, 156 23, 286 29, 257 - 33, 309 a 31 1 28, 234 46, 141 - 48, 53. 44, 242 42, 253 154 - 51, 172 - 55, 147, 148, 229, 249 64. 38. 58 - 66, 104, 57, 162, 163 104. 105 67, 295 - 75, 263, 263 a 267 86, 39 -88, 181, 182 - 90, 29 - 92, 99, 34 683 - 95, 248, 248, 249, 249 102, 223. Eccellino o AzoEccellino:V. Ezzelino lino vesc. di Vicenza. 99. 219.

bont, squisitezza, qualit rara, titolo d'onoranza: autori. 15. 313 20, 201, l, 308 XXI, 45

282

21,

265

ECCELSO,
1

titolo onorifico.

XXI,

48, 118,
19,

Diana

sulla terra. Proserpi na

nell' in-

262 - 5, 304 43, 66 - 60. 274.


19,

6,

285

68

ferno: perci le fu dato triplice corpo e tre teste, di cavallo, di femmina, di cane o cinghiale, esprimendo le sue tre faccie i tre aspetti della luna. Una rappresentava Lucina, che favoriva la nascita; la seconda Diana, che conservava la vita; terza Ecate che la finiva. 73, 235. V. Diana. Proserpina. Lucina. Eeta. Ale-

Eccetra citt volsca e colonia latina. 27, 280, 280, 281, 294, 299 - 53, 243, 243 - 74, 167-89, 88, 142, 144, 144 a 146, 26?, 265. Eccettorato o Lettorato primo grado del
chiericato, o notare ammanuense, secondo Du Fresne. 56, 5.

ECCLESIA. XXI,

dea. Circe. Ecateg: opere. 73, 329. Ecato oratore. 17, 95.

49. Ecclesia. V. Iglesias vescovato.

ECCLESIARCA. XXI. 49

II,

233

- 79,

Ecbatana o Ramadan capitale dell'antica Media, citt di Persia. I, 95 34,

187 - 69, 127 73, 19 - 99, 33. V. Media. Eccardo o Eckart o Eckardo Gio. Giorgio o Tobia, Eccardus, storico: opere. I, 102 6, 46 - 7. 137 - 35, 12 - 36, 225 51, 271 - 52, 88 - 55, 116, 307 - 61, 279 - 66, 92 - 90, 238 - 99, 291. Ecce Homo. 30, 104 V. Ges Nazareno. Eccardo vesc. di Praga. 48, 306. Ecce Sacerdos Magnus: Tu es Sacerdos Magnus: Sacerdos et Pontifex antifone o versetti. 8, 160, 182, 182 - 15, 173, 175 - 39, 253 - 51, 328 - 55, 338 -

111,112,112. Ecclesiaste. Libro inorale della s. Scrittura. Contiene buona parte della storia di Salomone, che ne fu l'autore, di sua penitenza e della vanit del mondo, impegnando gli uomini in cerca della vera felicit, eh' il temere Dio, e osservarne comandamenti. I, 213 3, 25 5,213 17, 95 - 21, 49 - 26, 69 - 28, 23 - 30,
i

218-32.

168, 171, 183 (per appartiene as. Gregorio d' Aexierento, e non al Papa) - 35. 295 63, 5 38T 123, 138 84, 194. 76, 273 64, 239 - 66, 175

Ecclesiaste, ministro predicante o predica55, 310. V. tore protestante. 40, 188

Pastore ecclesiastico protestante. Protestanti. Ecclesiastiche lettere: autori. 25, 320, 321 38, 131, 137, 158. V. Lettere ecclesia-

67,196-74, 137-75,241,246-79,

281 - 83. 69, 70 - 84, 184 95, 239 - 96, 8, 10, 12

- 92. 120 - 97, 45,


Tu es in No-

148,190,249-101,111,

114. V.

stiche.

Formate

lettere.

Petrus. Benedictus qui venit

mine Domini.
Eccellente perfetto nel suo essere, e titolo

Ecclesiastiche Vergini, dedicate a Dio. 93, 313. Ecclesiastico. Libro morale della b. Scrit-

ECCLESIASTICO
tura,
il cui autore incerto. Si attribu a Salomone, ed a Jesus di Sirach. Con-

ECO

tiene esortazioni alla saviezza e alla vir-

Echez fiume di Tarbes. 72, 265. Echidna mostro figlia di Crisaore e Calliroe, avendo la met del corpo di bella
ninfa e l'altra di spaventoso serpente. Ebbe da Tifone, Orco. Cerbero, V Idra di Lerna, la Chimera, la Sfinge, il Leone di Nemea. ( V.). Echimini scrittore. 88, 280. ECHIXA o ECHINO sede vesc . in pari.
della Tessaglia.
scovi.

combattendo i vizi. 7, 93, 280 IO, 264 - 17, 94, 303 - 21, 49, 148 - 30, 218 - 38, 138 - 44, 106 - 63, 5 - 71, 76 - 85, 240 - 88, 157 - 93, 215,228
t,

-96,281 - 103,41. ECCLESIASTICO, uomo


ri.

di Chiesa: auto-

- 6,
-

XXI, 49
87

3,

151

4,

78
13,

5,

315

8, 47, 48,

48

107 - 18, 201, 205-20, 31, 183, 212, 285, 288, 290 23, 213 184, 188 34, 28 36, 36, 55, 55. 124 37, 151, 151, 155, 155, 161 - 38. 140 44, 108 a 39, 106 43, 213, 271

105 a 107, 105. 108. 211,

XXI, 49 - 37, 130. VePilchowski D Teodosio. Echinardi isole. V. Curzolari. Echlin David: opere. 51, 260.
Ecija o Asligis gi sede vesc. di Spagna del VI secolo, unita poi a Siviglia. 37, 253 67, 114. Vescovo, s. Fulgenzio. Eck o Eckio o Echio, Eckius Gio. svevo nunzio apost. morto nel 1543: opere. 3, 1 1 1 80, 34. 40, 185 45, 24 Eckel Giuseppe Ilario gesuita antiquario tedesco: opere. 29, 96 46, 94, 102 99, 288. 89, 169, 170 Eckellense Dionisio prof, di lingua siriaca. 85, 65, 66.

110,209-45,96-47,310-48,

124

- 49, 54, 65, 66, 86 51, 250 a 252 53, 82, 82, 89 - 55, 154, 233, 271 57,81,99, 130, 161 58, 145 - 59, 190, 190, 213 60, 109, 134 - 64, 152, 153, 243, 244 - 66, 122, 126 - 67, 121,

164-68,241,241,260,265-69, 128 a 130, 200 - 73, 167, 170, 171, 182 79, 328, 332, 339, 342 - 80, 174, 174, 175 - 81, 486 - 83, 272, 273, 273, 286 - 84, 29, 77 88, 34, 49. 120, 121, 127, 273, 277 a 280 - 93, 120, 121, 127 - 94, 3 - 96, 205 a 207 - 101, 161. V. Gerarchia ecclesiastica. Religioso. Abito e nome d'Abbate. Don. Reverendo. Ordine sagro. Veste degli ecclesiastici. Ve-

Eckelutus popolo columbiano. 49, 88. Eckenicald presso Leoben. V. Leoben. Eckart o Eckard Gio. Giorgio. V. Eccardo. Echio o Echio Gio. del 1603 scienziato olandese. I, 43 - 92, 440. Echmiihl villaggio di Baviera: battaglia.
93, 39. Echioerzia Elguezua Stefano vesc. di s. Giacomo di Cuba e Tlascala. 76, 202. EDANA gi sede vesc. del regno di Napoli. XXI, 50 - 27, 248. V. Quinto decimo. Frigento. Vescovo Giuliano pelagiano. Eclettici.V. Teurgia. Ecclettismo religioso, sistema filosofico erroneo. 57, 137. Eclis Hvlzen Giorgio vesc. di Smolensko. 67, 130. Eclissi, il punto in cui un astro si dilegua agli occhi nostri o tutto od in parte, per l'interposizione d'un altro corpo celeste, come il Sole e la Luna. L'ecclissi delle principali Stelle il pi acconcio per determinare esattamente le longitudini: autori. 70, 181 - 94, 236. V. Sole. Luna.
Stelle.

sti sagre.

Celibato. Beneficiato. Spogli

Giuramento costituzionale della repubblica francese. Giuramento imposto da Napoleone I. Caccia. Convito. Teatro. Spettacolo. Medicina. Chirurgia. Ed i Canoni de' Concila riguardanti gli ecclesiastici, ne' luoghi ove furono
ecclesiastici.

celebrati. Ecclesio s. arciv. di

193,

195,243-69,

Eccleston Samuele

183, 192, 125. arciv. di Baltimora. 4,

Ravenna 56,

67-15, 184-57,207-71.50.
Ecdippo
citt di Fenicia 23, 283.

Echanove Zaldivar Antonio Ferdinando


vesc. di Leucosia e di

Tarragona. 48, 26

72, 283.

Echart:V. Eccardo o Eckhart = Giacomo domen.: opere. 3, 297 5, 5 14, 214 - 15, 142 - 30, 276 - 38, 284 - 55, 96 - 5S, 153 - 87, 216. Echebar imper. del Mogol. 98, 210, 211. Ecchellense Abramo maronita: opere. 5, 221 - 14, 230 - 43, 19 - 44, 151 1

47,310-51, 148-69.237.
Echelles

Giacomo

ab. di Novalesa. 71, 84.

Echembaldo. V. Eambaldo. Echenvoer. V. Enchenvoer card.

Ecloge nutrice di Nerone. 100, 145. Ecloo citt e distretto di Fiandra. 24, 236. Ecnibal giudice di Tiro. 75, 194. Eco, voce che ripercossa da un corpo solido si ripete alle orecchie; ed il luogo donde parte questa ripetizione di suono. La Mitologia ne fece una ninfa, e la dice figlia dell'Aria e della Terra, punita da Giunone a non parlare senza essere interrogata e con poche parole. 31, 83

10

ECOLAMPADIO
57, 218, 220

EDESS
69, 41, 41

- 66,

305

vedere

il

Rohrbacher. Stona della Chie-

72,56-74,

113, 114.

sa, libro 53.

Ecolampadio Gio. eretico zuingliano. 4, 151, 172 - 14, 103 - 25, 75 - 40, 190 - 64, 199 - 72, 74, 74 - 87, 224 103,514,515,515. Ecolanum.V. Frigento. Eclana. Economia domestica pubblica e politica. L' economia domestica l'arte d'amministrare bene gli affari e le entrate delia propria casa e famiglia. L'economia pubblica o politica quella parte di scienza che tratta degl' interessi e governo della

Ecumenico.Y. Cattolico o cristiano. Cattolico titolo e grado ecclesiastico.

Ecumenio vqsc. di Tricala: opere. 80,200 Edano s. vesc. di Ferns, apostolo di Northumberland. 24, 40

Edare

arciv. di

Tuam.

45. 258. 36, 111 81, 154.

EDDA s. vesc. di Dorchester e Winchester.


XXI, 55 (in
tal giorno, leggi,

a'7 luglio)

-33,216-103,242,243.
Eddi, Eddione o Eddues o Eddio Stefano monaco e cantore eccl.: opere. 63, 198
103, 227, 343.

La scienza quella per la quale


societ.

si

Economica quindi apprende l'arte di

mestici,

bene amministrare, tanto gli affari doquanto gli affari pubblici. 2i, 50 26, 234 - 74, 378 - 83, 275 - 84,

267, 269 85, 165. V. Etica. Civilt. Lusso. Commercio. Governo. Finanze.
Poltica. Societ. Economo. Economo. Chi ha economia: quello che am-

ministra e regola gli affari domestici d'una famiglia; chi amministra o ha cura de' beni o delle rendite ecclesiastiche. V. Ministro. Maestro di Casa. Economo
ecclesiastico.

Edebale dervis. 81, 289, 290. Edebrando Gioacchino: opere. 20, 59. Edelburga del 625 regina di Bernicia, Deira e di Northumberland, di s. Edwino o Eduino. 21, 67 - 35, 21, 22 - 49, 22 - 51, 105 - 52, 252 - 103, 342. Edelfino vesc. di Cantorbery. 96, 75. Edels olandese. 98, 375. Edelveke Gio.: opere. 64, 320. EDEN o paradiso terrestre. XXI, 55.

EDEN gi
ria.

XXI, 55

sede vesc. de' maroniti nella Si20, 82 - 43, 126, 126,

Economia.
de'beni ec-

128.

ECONOMO ECCLESIASTICO,
lare: autori.

Eden fiume
299.

d' Inghilterra. 10,

37
d'

34,

clesiastici di chiese, vescovati, semiuari,

monasteri: dignit ecclesiastica capito-

Edense Stefano
chia. 67, 26.

patr.

XXI, 50

15, 62,

294, 308

34, 212, 212 57, 12, 128 60, 155, 175, 175 - 63, 321 - 64, 3 - 66, 185 - 68, 151,202-69,4, 5, 125 - 72, 263 74, 251 - 82, 195 - 93, 173 - 95, 85,

46,230-

62 - 19, 42, 254 -

maronita

Antio-

Edent Martino. 30, 143. Eder fiume di Germania. 27, 255 Edera o Ellera pianta e arboscello che
dalla terra si rampica e attacca agli alberi ed a' muri. 10, 76 17, 172, 172,

86, 105, 106,


40.

96, 30, 35, 75, 76 99,6, 7, 15, 16, 156, 157,162 100,

230

173 - 19, 196 - 27, 257, 258 - 54, 8 93, 175 - 101, 36. V. Tirso bacchico. EDESIO s. filosofo o mart. d' Alessandria.

Economo Curato. V. Parroco. Economo della Gong, della R. Fabbrica di s. Pietro.V. Segretario ed Economo
della s. Gong, della R. Fabbrica di s. Pietro. Ecsmiasin patriarcato. V. Ezmiazin. Ectabana. V. Ecbatana gi capitale della

XXI,

56.

Edesio: vesc. d' Isinda. 36, 143 fratello prete di Tiro. 22, di s. Anfino. 2, 75

136.

EDESSA
l'

Media. Tobia

il

Giovane.
:

ECTESI, editto o professione di fede autori. XXI, 51 - I, 113 - 18, 94, 131 37, 143 - 43, 170 - 59, 92 - 65, 10

- 74, 26 -

75, 187 a 190. V. Professiodi

ne di fede. Eculano s. vesc.

TouL 79,

13.

Eculano.V. Eclana. Frigento.

ECUMENICO

autori. XXI. 53 18, 92, 59. 94, 98. 103 -- 32, 129 38, 136 87 96. 79, 65, 156, 156 79, 325 82, 82. V. Universale. Avvertenza. Sul vocabolo, come l'intesero i greci, si pu
:

o ORFA sede arciv. in part. delOsroena, nella Mesopotamia: autori. XXI, 56 - I, 36, 266 - 4, 123 - 6, 242 - 11.281, 285 - 13, 41, 42, 138 - 18, 44. 283 a 285 - 23,235.283-28. 273 30, 65, 66, 66, 82 - 31, 97 - 34, 201 37, 258 - 40, 98 - 44, 259 - 49, 193 52, 123 51, 303, 305, 309. 329 57, 154 - 61, 62 - 63, 293 - 67, 7, 9, 72. 224 - 75, 181 14, 14, 16 a 19 - 77, 70, 71, 71 - 81. 277, 280, 280, 281, 288, 385 - 95, 188 - 98. 265 99, 100 - 101, 53, 177 - 102, 294 103, 37, 103, 104, 106. 108. 109, 500,

510.
Altri Vescovi.

Adde. Agis. BarniG. B.

EDESSA
Barsimeo s. mart. Cordoni G. CoG. Eulalio. Ferver. Figueredo E. Giacomo. Giuseppe. Gregorio. Grimaldi card. Girolamo 3. Iba. ffohenlohe G. card. Majella C. Massoni V. XidardoG. E. card. s. Nonno. Rabola. Subiano G. s. Taddeo apost. danzale G. B. giacomia. EDESSA gi sede vesc. di Macedonia. XXI, 58 - 40, 228, 228. Edessa o Mabug o Bambice.V. Mabug. Edetani popoli di Spagna. 68, 63, 65 87, 264, 264. Edgar del 1098 re di Scozia. 62, 255, 256,
card.
reici

EDIMBURGO

11

di Roma, proposti da Luigi dall' Olio gi conservatore de IF acque e strade.

Roma
292.

1865.

Edigeo luogotenente di Tamerlano. 59,

Ediguer kan

de' tartari. 72, 165.


di Faremoutier, Est-Angli. XXI,

EDLBURGA s. badessa figlia di Anna re degli


59

103, 276.

281-42,

294.
il

Edgaro o Edgardo
Inghilterra. 35,

Pacifico del 957 re di 8, 4, 201 II, 160 22 20, 274, 297 21, 63 39, 164 (609, leggi, 969) 48, 278, 280

31,141

-62,253-103,241,275.
Edibo o Herlibio
s. vesc. di Soissons. 67, 156. Edicio piuncipe. 66, 6. Edicola, piccolo tempio, cappella, cella, tabernacolo. 73, 277, 278, 288, 290, 291

Edilburga. V. Edelburga regina di Bernicia, Deira e Northumberland. Edilburga regina di Wessez del 725, d'Ina re. 35, 24, 24. Edili, magistrati romani cos chiamati, perch uno de' principali doveri della loro carica era la cura degli Edifizj pubblici e privati, tanto sagri che profani o civili: uffizio ch'era il primo grado a pervenire alle altre dignit, e costituiva una specie di assessori ai Tribuni del popolo
e come essi in numero di due. La dignit edilizia fu esercitata da' plebei e dai curuli o patrizi, a' quali successei'0 nel

291, 304, 306, 321, 322 72, 204 75, 277. V. Cappella. Maest o tabernacolo.

governo pontificio i Maestri delle strade di Roma, poi chiamati deputati delle medesime, anzi i Papi antichi istituirono il
collegio de' leviti edilj i quali presiedevano a' sagri edifizj. L'edilit, come altre, l'ebbero pure le citt libere, e altri municipii, i quali di frequente ne furono quasi i soli principali magistrati. Gli Edilj presiedevano e sovrastavano, oltre
agli edifizj d'ogni specie, Strade, Acquedotti,

Delubro. Edifizio pubblico e privato di Roma e altrove. Fabbrica dicesi qualunque ordinaria costruzione: il nome di edifizio indica una costruzione pi nobile, che serve talvolta anche di pubblico monumento, e quindi diconsi generalmente pubblici edifizj quelli che sono fatti da' governi e da' municipii: autori. 15, 86, 135 18, 231 - 20, 165 23, 241 27, 266 32, 182 36, 89, 89, 186 - 41, 219, 219, 225,227,228-50, 293 53, 12, 81,

Chiaviche, Mercati,
all'

Mura, TemGiuo-

pli, Teatri; alle Feste, Spettacoli,

134, 136, 136, 139, 143, 149. 174 - 73, 289,341 - 74,300-75,176-76,218 - 77, 283 - 80, 149, 158, 177 - 81, 24, 25, 190, 212 - 82, 180 - 84, 67, 166 a 168 - 88, 208, 267 - 90, 5, 27, 236 91, 217, 333, 354. V. Architettura. Pit-

190-55,15-70,61,129,129,130,130,

Erario, all'Annona, detti Cereali, ai Tribunali per la giustizia, alle Usure, persino alle osterie o bettole. 41, 219 a 221 40, 59 2, 145- 7, 129 55, 113. 194. 47, 40, 54 54, 85 248 64, 36, 51 63, 188 58, 190
chi;

-65,24-70,120,129,135-73,

156.

244, 245, 296 74, 81, 259 - 76, 300 80, 105, 176, 220, 241 84, 141

90,129-100,

117.

tura. Scultura. Muratore. Scarpellino.

Ch!avaro. Falegname. Disegno. Musaico. Commissario dell' Antichit Romane. Commissione per la conservazione de' monumenti antichi. Antichit Romane. Chiesa. Tempio. Teatro. Terme. Acquedotto. Fontane. Circo. Anfiteatro. Archi. Palazzo. Monastero. Convento. Ospedale. Ospizio. Cimiterio. Collegio. Seminario. Museo. Monumento. Universit. Case di Roma e alcove. Abbiamo: Di alcuni allineamenti e allargamenti delle strade e piazze della citt
Edile.

Edilfrido, Etelfredo. Adelfrido, Alfredo del 590, re di Bernicia, di Deira, del Northumberland. 35, 14, 19 62, 252.

EDILTRUDE
249

badessa giregina delNorthumberland di Egfrido re, figlia di Anna pio re degli Est-Angli. XXI, 59 64,
s.

EDIMBURGO

103. 175, 227, 228, 343. o Ria sede vesc. protestante, capitale della Scozia, nel vicariato apost di quel distretto orientale. Indi per la ristabilita gerarchia eccl. della Scozia, nel 1878 il Papa, Leone XIII, dichiar Edimburgo Arcive-

EDEMBURGO,

scovato unito alla metropolitana di San-

12

EDIMBURGUM
concilii.

EDUCANDATO
s.

f Andrea:

6, 65-62, 241, 241, 245, 246, 260, 264, 266, 270, 272, 273, 275, 279, 282 a 284, 290, 290 a 292, 299, 303, 304 80, 261 95, 34.

35, 78, 100

- 46,

- 27, 144 - Edmondo 6 - 58, 180 - 59, 158 140.


XXI, 59

Bury badia
del 941

d'Inghilterra. 35,

Edmondo
30

I,

16
II

Edmondo
1016 re

d*

Edimburgum. V. Edimburgo.
Edinero scrittore. 82, 3. Edington Guglielmo. 103, 240. Edio Nicola domen. vesc. di Monte Corvino. 46, 185. Edipo re di Tebe, uccisore del proprio padre, e marito della propria madre, senza conoscerli per tali. 32, 123 42, 50 - 73, 251, 252 89, 220 - 92, 441

- 62,
(e

280 - 62, 253. Tronside Costa di Ferro del Inghilterra. 35, 32 - 42, 292

- 48,

re d'Inghilterra. 35,

Edmondo
non

255. Principi: conte di Lancaster del


figlio

1216-59,

- 100,

24, 248 26, 187 - 32, 267, 271 60, 99 di Langley del 1377 duca di Cambridge e d' York, figlio d' Odoardo III re. 35, 60, 60 68, 99 conte di Richmont padre d' Enrico VII re d' Inghilterra. 35, 63
fratello)
14,

d'Enrico

III re.

28

6,

163

230.

figlio

primogenito di Malcom

III

re di

Edippo arciv. d' Oristano. 49, 122. Edistio o Edisto s. 13, 67. V. s. Oreste comune del monte Soratte. Edisto s. Domtcs Cultce o colonia dell'Agro Romano nella via Ardeatina. 89, 26. EDITA s. verg. d' Inghilterra. XXI, 63. Editore, chi fa l'edizione di qualche opera, chi la mette. a stampa. 38, 189. V. Edizione. V. Prefazione di quest'indice p. Vili, XVIII. Edizione. Editta o Edithe d'Inghilterra, imperatrice d'Ottone I imper. 41, 235. Editta regina d'Inghilterra moglie di s. Edoardo III re. 21, 66 - 35, 34.
Edxtta regina figlia d'Edoardo I, moglie di Sightric re di Northumberland. 35, 30. EDITTO, bando, legge pubblicata: autori.

Scozia. 62, 255.

Edmondo monaco agiografo. Ednshanum. V. Enham.

101, 181.

Edoaldo s. apostolo di Chartres. Il, 153. Edoardo o Eduardo. V. Odoardo. Eduardo. Edoardo o Erogo vesc. d' Oldemburjro. 8
40,
*7.

Edoardo

- 19,

terra. 35, 29, 30,

Vecchio del 900 re d'Inghil132 4, 125 8, 22 238 33, 38 48, 280 62, 95.
I il

Edoardo Baillo
264, 265.

del 1332 re di Scozia. 62,

Edoardo
(e

- 27,

XXI, 63 - I, 303 - 5, 286 - 10, 96 265 a 269 - 32, 14 - 37, 292,

293-47, 164-

84, 7 99, 93. V. Ectesi. Enotico. Tipo. Confessione di Calcedonio. Editili custodi de'sepolcri. 64, 122, 135,
146.V. Sepolcro. Edizione, pubblicazione di un'opera per via di stampa, eseguita dall'autore stesso o da altro editore. 69, 188, 197, 206, 103, 42. V. Bi211, 219, 220, 236 bliografia. Propriet artistico-letteraria. Edling Ridolfo Giuseppe arciv. di Gorizia e Cafarnao. 31,292. EDMONDO s. arciv. di Cantorbery. XXI, 64 (, morte, aggiungi, nel qual giorno se ne celebra la festa) - 7,308 8, 21, 22 19,303 35, 306 - 38, 276 57, 176 - 74, 251 88, 30 - 97. 278. EDMONDO s. mart. re degli Angli orientali o Est- Angli. XXI, 65 7, 309 35, 39 77, 53.

52, 115 - 55, 194, 195 - 56, 87 - 58. 217 - 60, 154 63, 56, 289, 290 - 66, 77 - 74, 26, 254

del 1433 re di Portogallo. 54, 253 non Alfonso) a 255 2, 10 (e non Enrico) - 7, 153 - 18, 51, 212 (III. leggi, I) - 22, 83 - 43, 164 - 51, 140 - 62, 140 - 69, 277. Edoardo del 1323 conte di Savoia il Liberale. 62, 17 - 72, 63 - 100, 65. Edoardo duca di Kent padre della regina

Edoardo

Vittoria. 35, 131. del 1605-48 conte Palatino del

Reno. 36, 18-42, 200 58, 20. Edomiti. V. Esa. Edonia. V. Macedonia. Edonii popoli macedoni. 40, 228. Edor Giorgio giurecons. 27, 253. Edredo del 946 re d' Inghilterra. 35, 30 39, 165. Eduardo. V. Edoardo. Odoardo. EDUARDO III s. il Confessore del 1042 re - 3. d' inghilterra. XXI, 65 I, 271 308 - 7, 308 17, 288 - 19, 240 - 22, 245 33, 235 34, 313 - 35, 33, 40 - 39, 164, 165 52, 32 - 60. 255, 279 - 61, 256 - 62, 254. 255 68, 12 73, 21 - 79, 221 - 96, 284 - 103, 188, 189, 197, 245.

Eduardo
do

d' Inghilterra fratello

d'Edmon-

II re.

42, 292.
letterato. 51, 220.
le fanciulle ri-

Eduari Angelo

Edmondo
burv.

s.

V. s.

Osmondo vesc.

di Salis-

Educandato, luogo in cui

cevono l'istruzione e l'educazione dalle

EDUCANDE
63, 112. V. Conservatorio. Monastero. Educande. Convittrici. Scuola. Educazione. Educande o Convittrici fanciulle che ricevono nell' Educandato l'istruzione e l'educazione. 14, 24 - 16, 281 - 17, 9 21, 174 - 40, 179 - 58, 149, 151 - 63, 112 - 64, 153, 170 - 93, 17 a 19, 23,
educatrici.

EFESO
Edwige

13

o Hedwige regina d' Ungheria, Polonia e Lituania, figlia del re Luigi I, moglie del re Uladislavo V morto nel 1390: le si attribuisce il titolo di Santa, ma non registrata nel Martirologio romano. 54, 58, 58 - 39, 30 83, 197,

197, 198.

304. V. Convittrici. Educandato. Educazione, l'educare, il ricevere l'istruzione domestica,religiosa, civile e letteraria, negli educandati, collegi e simili stabilimenti d'insegnamento: autori. 14, 140, 142 20, 208 29, 86, 23, 189, 279 87 30, 24, 111 e seg., 142 e seg.

Edwige di Schleswig regina di Danimarca di Valdemaro IV re. 71, 162. Edwige regina di Svezia di Magno I re.
71,

160.

Edwige Eleonora

31,254-39, 110-42, 104-46,39,


71, 287 48, 52, 53 49, 174, 176 50, 128, 130 55, 69, 84 60, 229 a 231, 234 63. 54. 62, 70. 71, 75, 88, 127, 306, 319. 322, 322 64, 12, 16 65, 59- 67, 183, 193, 222 a 224, 227, 277-69, 117, 158,246, 261 - 70, 96, 98 76, 74 83, 270, 275. 276, 320 85, 15, 236, 237, 240. 248, 249 88, 272 90, 10 91, 366 93, 320, 321 94, 189, 1 92 a 194 96, 60 97, 30

d' Holstein-Gottorp, regina di Svezia di Carlo X re. 71, 207, 262, 264. Edwige Principesse: di Svezia, duchessa d' Holstein. 71, 263, 264, 269, 269 = duchessa d' A emagna di Burcardo. 72, 84 Duchessa di Polonia figlia di Sigismondo I re. 71, 193, 197 di Kiburgo ducontessa d' Habsburgo. 99, 294 chessa di Sassonia d' Ottone I duca, figlia d'Arnolfo e madre d'Enrico I ambo imper. 61, 260 Contessa di Rechem.

87,35.

Edwin

-98,20,233-101,
to

155. V.

Insegnamen-

EDWINO

pubblico e privato. Dottrina cristiana. Scuola. Collegio. Seminario. Conservatorio. Asili infantili. Scuole di Carit. Scuole notturne. Convitto. Educandato. Convittori. Educande. Fanciullo. Scuole Cristiane. Gesuiti. Somaschi. Scuole pie. Orsoline. Maestre pie Sorelle
della Carit. Bambino Ges ss. monache. Maestro. Sorelle della Misericordia.

Principi: del 626 sassone. 21, 62 1060 inglese. 62, 254. s. re di Bernicia e di Deira o Northumberland del 617, e martire la cui festa a' 4 ottobre. XXI, 67 33, 297 35, 21, 22 49, 22 50, 51, 105 - 52, 252 103, 337, 342. Edioy o Edvino del 955 re d' Inghilterra. 35, 31 20, 297 6, 96 48, 280.

- del

59-

Eee o Eeen fiume d'Olanda. 38, 164

Sagro Cuore monodie. Catechismo. Eduemi. V. Edui. Eduense cappellano e cantore e delegato pont. 8,34,34.
Edui, Aedui, Edueni popoli celti e galli. 3, 147 - 6, 58 - II, 145 - 28, 125 38, 269 - 41, 93 - 72, 88. V. Aulum. Chalons sur Saone. Edward capitano marino. 48, 254. EDWIGE s. figlia di Bertoldo III d'ndech marchese di Merano, conte del TiroIo, principe e duca di Carintia ed Istria, perci sorella d' Agnese di Merania regina di Francia: moglie d'Enrico I il Barbuto, duca di Slesia e Polonia, di cui fu detta duchessa e regina, divenuta vedova prese il velo religioso e fu badessa. XXI, 66-7, 292, 309 - 13, 224 - 14, 29 - 33, 196 - 46. 292 - 54, 46, 56, 56 - 56, 47 - 88, 264 - 97, 118 - 102, 318 - 103, 269, 270. Edwige regina di Polonia di Uladislavo IV re. 54, 57-

50, 167. Eeeta o Eeteo Aaeta re di Colchide padre di Medea e Circe, nate dalla moglie Ecate. 54, 19- 79, 6, 7. Efato parte dell' Abissinia, 1,26. Efebo s. mart. di Terni la cui festa a' 14 febbraro. 74, 141. Efeso s. militare e martire pisano. 53,260 - 96, 330. EFESO sede vesc. in part. nell'Asia minore, gi metropoli e residenza delP Esarca della prima provincia proconsolare ecclesiastica d'Asia, la seconda aveva per metropoli Smirne: concilii. XXI, 68 (p.
71, ariani, leggi, asiani) 3, 59, 6. 235, 236 7, 207 12, 18, 42

59

157
31,

18,

11,

6 - 32, 97, 97 - 42, 303, 307 -44, 313 - 48, 69 - 51, 109, 110, 302 - 58, 195, 223 - 63, 13 - 67, 123, 126 - 68,
221

178

15,

22, 73, 73,

223-

- 79, 66 - 81, 85 - 85, 50 - 94, 98 - 95, 92, 188 - 98, 263 99, 27 - 103, 138, 399.
75, 4
Altre sedi suffraganee. Argisa o Algi-

127-73, 69,278,

287, 288,

298-74,

14
xtL,

EFESTE

EGBERT0
129, 137 61, 15. 16, 18 -77, 117.

Baleca. Cima. Eimeria o lmcria. Metropoli. Mirino.. Altri Vescovi. Asinari di s. Mariano A. Buschi N. Cangi B. Liberati F. Macelli, g. Onesimo. Pallavicini 0. card. Paolo. Passionei D. card. Sanvitale A. F. card. Torre G.Vt'/torjP. Visconti A. E. card. Vittore. Concila. 21, 73 a 82 II, 51 13, 5>u0 15, 180, 180, 181 33, 295 40, 172-59, 60, 110 81, 98, 99 88, 36 95, 295 96, 38, 81. Efeste o Efesto, Hephestus, sede vesc. in part. delI'Augustamnica L* suffraganea di Pelusio, eretta nel V secolo. 3, 110 52, 46, 47. Efestione macedone di Pella, generale, cognato e amato favorito d' Alessandro il Grande. 63, 251 64, 4. Effak eyalet o sangiaccato di Valacchia. 81, 223. Effemeride o Efemeride. Foglio periodico di novelle letterarie, contenenti anche il giudizio e 1' estratto di opere. Tavole quotidiane di registri astronomici. Libro in cui giorno per giorno si scrivono le cose che accadono, anche di negozi e altri affari, e che pi comunemente dicesi Diario e Giornale. Calendario ecclesiastico. 20, 9, 130, 140 - 44, 20748, 126 a 128 54, 239 63, 10 78, 276, 277. V. Diario. Giornale. Calendario. Civilt Cattolica. Effemeridi, letterarie di Roma. Gazzetta. Trevoux. Effemeridi Letterarie di Roma. 33, 122 38, 174, 179-46, 103 - 51, 248, 248 57, 246, 253 59, 47 r- 64, 317 78, 274 a 278 - 79, 106 85, 92, 92 - 87, 22 102, 214, 236. V. Effemeride. Effendi dottore di legge musulmano. 23, 147 81, 220, 249.

66, 65, 66

Efraim o Efraimo : I arciv. di Kiovia. 37, 28 - 59. 2S5 = vesc. di Gargara. 28, 183 = vesc. di Stauropoli. 69, 280 =
monaco. 5, 194. Efraim montagna
di Palestina. 31, 133.

Efre re d'Egitto. 48, 184.

90-

EFREM s. siro di Nisibi, dottore della Chiesa opere, autori. XXI, 83 3, 64, 65, 155 - 18, 244, 269 - 31, 152 - 32, 169 - 34, 158 - 35, 200 - 40, 235 - 48, 43 - 56, 143 - 57, 121 - 67, 13 - 69, 241-74, 227 - 90, 184, 184 - 101,
:

178.

EFREM o EUFRAMIO
Efrem Vescovi:
di

d'

siro d'Antiochia: opere. 22, 27, 32, 32.

Amida s. patr. XXI, 84 67,

Gerusalemme. 30, 74 72, 236. EGA, EOE, EGEA sede vesc. in part. di Cilicia. XXI, 84 84, 85, 47, 276

= di Tarmata.
85, 87.

EGA

EGUGA

gi sede vesc. d' Africa.

XXI, 84. Egabra o Egabro. V. Cabra. Egadi isole di Sicilia. 36, 160 135,146-79, 122.

65, 112,

Egan
81,

Vescovi: Boezio d' Achonry e Tuam. 154 Cornelio di Kerry e Vera. 37, 17 93, 220 = Guglielmo di Lismore e

Waterford. 103, 166.


221. gi sede vesc. di Spagna nella diocesi di Barcellona: concilio. XXI, 84 - 68, 83 72, 284. Egara gi sede vesc. della Frigia Pacaziana del V secolo. 37, 124. Egara d' Efeso. V. Aegea. Egardo marito di s. Caterina di Svezia. 10, 258. Egas Pietro pitt. toletano 76, 249.

Egar kan mongolo. 34,

EGARA

TARASSA

Effetti. V.

Degli

Effetti.

Effide o Enfide.V. Affile.


Effisio s. mart. di Sardegna. 61, 1 18. Effsio vesc. di s. Giusta. 49, 123. autori. XXI,

EFODoEPHOD:
161, 163

il

73,

- 23, 173, 174, 177 - 55, 138 328 - 80, 95 - 81, 39 - 96, 208
Superumerale.

82-

18,

gberto s. prete, monaco e missionario. 61, 257 - 72, 163 - 103, 231. Egberto Vescovi: di Treveri. 80, 15, 16 = di York: opere. I, 212 - 2, 70 - 16. 79 - 34, 313 - 69, 157 - 88, 277 - 103,
337, 343, 344.

101, 83. V.

Egberto del 664 re

di

Kent. 45, 155

Eforo o Efori. Magistrati istituiti nell'antica Sparta, per bilanciare e reprimere


autorit de' re e del senato; come in Roma i tribuni del popolo fnroi-o creati per fare opposizione ai consoli. 32, 94 71, 157 72, 252. V.

23

74,

101, 169.

potere e

1'

Egberto o Ecberto I il Grande dell' 800 re di Westsex: conquistatore dell' Ep torchia, fu


il

-Sparto.

Efraim
.

figlio di Giuseppe, e adottivo di Giacobbe, e sua trib. 28, 90-30, 48 - 36, 151, 152, 152 - 38, 195 - 42,

14,26,27, 27 - 37, 23 - 39, 165 44, 233 - 71, 298 - 103, 242. Egberto: del 1077-85 conte e margravio di Sassonia, e principe Turingio. 32, 196 - 56, 133 - 87, 34, 35= del 1225 di Groninga. 87, 37.

Ire d'Inghilterra. 35, 13, 14,

EGBINO

EGINA

15

EGBINO s.

ab.

XXI,

84.
21, 84.

Egea regina delle Amazzoni.

Egea. V. Ega di Cilicia. gelberto patr. d' Aquileia. 82, 122. Egelsino s. ab. di Cantorbery. I, 12. EGENESHAM luogo d'Inghilterra: concilio. XXI, 85. Egeo Mare. V. Arcipelago Greco. Darda-

nelli.

Mediterraneo mare.

Egeo: figlio di Teseo. 21, 84 = proconsole romano. 51, 290. Eger fiume di Germania. I. 155. Egeria famiglia aricina. 57, 192. Egeria ninfa o deit del bosco A ricino o
del bosco consagrato alle

Porta Capena

di

Muse presso Roma, creduta moglie

e consigliera di re

suburbane a Roma. 29, 32 57, 188, 190 a 193 - 58, 185 - 70, 128 -. 73,

Numa:

valle e fonte

295-96, 135-100,

156.

Egerszek comitato d'Ungheria. 83, 129. Egesia scultore. 73,307.

EGESIPPO
85

s.

storico eccles.: opere.

XXI,

- 55, 23 - 70, 99 79, 69 - 84, 291 - 101, 177. Egesta. V. Segeste. Egesto figlio di Numitore re del Lazio. 58,
181.

Egfrido figlio d' Oswi, nel 670 re di Northumberland. 35, 23 - 10, 37 - 21, 59 50, 60 59, 93 74, 23 - 103, 227, 228, 343, 343. Eggeling Gio. Enrico: opere. 10,97. Eggenberg : principi. 32, 53 duca di Crumlau. 80, 227.

Egger Felice: opere. 28,149,199. Eggs Giorgio Giuseppe can. di Rheinfeld:


opere. 7, 127

29

- 10, 228 - 14, 28 - 22, - 25, 324 - 31, 59 - 35, 93, 298 36, 26 - 62, 288 - 71, 253 - 77, 4 -

101, 93. 82, 31 Egialea. V. Egialo. Egialo o Egialea gi sede vesc. delle Cicladi, del V secolo. 22, 204 44, 306 74, 13. Egiberto vesc. d' York. Y. Egberto. Egiboldo o Eylboldo vesc. d'Utrecht. 87,

55, 181 57, 275 79, 244, 254, 255 - 80, 132, 138 - 83, 39 85, 303, 305. EGIDIO s. ab. XXI, 85 - 54, 159 69, 65 96, 152. Egidio s. citt di Francia. V. Gilles les Boucheries. Egidio d' Asisi b. francescano. 26, 50 53, 109. EGIDIO card. vesc. Tusculano, legato di Polonia. XXI, 86 - 27, 212 - 31, 5554, 50, 51, 290 - 103, 255, 271. V. Wratislavia o Breslavia. EGIDIO, GILO o GIBO o DIONISIO card. vesc. Tusculano, legato di Palestina. XXI, 86 27, 213. Egidio da Viterbo card. V. Canisio card Egidio. Egidio Vescovi domen. da Ferrara, patr. di Alessandria, Grado, Metona. 32, 57 44, 31 1 64, 224 67, 257 (d' Aquileia, leggi, di Grado) - 91, 87 93, 114-95. 193= di Bourges. 97, 133 di Damiata e Tiro. 19, 88 33, 104 de' conti del Perch, di 75, 198 Evreux. 22, 244 di Foligno. 54, 281 di Forlirapopoli. 61, 213= di Gaeta. 28. 98 I d Modena. 45, 319 II di Modena e Ravenna. 45, 320 56, 248 cisterc. di Piacenza. 52, 79, 171 267 di Reims. 32, 171 45, 10 - 57, 75 di Siena. 66, 55 79, 37 di Torcello. 91, 569, 577 di Tortivoli. 78, di Ugento. 83, 4 9 d' Urbino. 86, 367. Egidio: o Gilone prefetto govern. delle Gallie, di cui fu detto re, gener. romano. di Campi. 26, 255 - 67, 153 - 80, 8 il Cantore, caposetta. 85, 220 2, 202 di Liegi opere. 38, 203 vicario di s. Lorenzo in Campo. 86, 181 monaco d'Orval: opere. 45, 273= pellegrino. di Savona giudice della Marca. 6, 55 83, 36= di Gregorio da Spoleto eremita. 22, 32= di Vienna. 3,219. Egilberto b. V. s. Agilberto vesc. di Parigi. Egilena regina de' visigoti di Roderico. 68,

=
-

=
-

= =

32.

Egida.y. Capo d'Istria.

EGIDI
288

Gio. card.

XXI, 85

38, 204

- 40,

52

- 29, 99 - 32, - 53, 315 del


s.

82, 221,274. Egidi : Lorenzo

vesc. di

Venosa. 93. 171

78. Egilio di Malamocco. 92, 34. Egilo vesc. di Sene. 64, 76. Egina figlia d'Asopo re della Beozia, amata da Giove, e n' ebbe Eaco e Radamanto, indi la trasform neh' isola del suo

=o

Gii

Giacomo domen. maestro

Palazzo. V. Gii. Giacomo. Egidiane Costituzioni compilate pel governo dello Stato Pontificio dal card.

nome. 47, 1 17. V. Egina isola. Egina o Engia o Enghia isola di Grecia nel golfo omonimo o Saronico, della Turchia europea, governo del Capitan-Pasci; gi sede vesc. d' Acaja del secolo e suffraganea d' Atene, nel IX divenne

Egidio klbornoz il seniore. 58, 295 42, 231 35, 313 - 40, 272 - 41, 49

16

EGINARDO
89

EGNAZIA
9!,

arciv. onorario. 3,

32, 89, 107, 125

-47, 128-84, 140-88, 157471

92, 525, 562. Vescovi, s. Crispo. Cipolloni A. V. Egina. Eginardo detto I* Astronomo, discepolo di Alcuino, segretario di Cario Magno e storico: separatosi dalla moglie, divenne abbate, e lo fu pure del monastero di Selingestadt da lui fondato: opere. 14, 270- 26, 269,273- 38, 21 43, 147 - 49, 101, 101 55, 123 67, 300 80, 218. Egineta letterato. 38, 34. ginolfo: o Eginulfo vesc. di Torino. 77, 181 ss dapifero. 19, 104. Eginone Vescovi di Coir. 72, 77 o Egino di Verona. 95, 17. Eginulfo Gio. vesc. di Mantova. 42, 181,

75, 16, 111, 313, 337 74, 70, 221 147, 198 77, 154 80, 174, 176 - 81, 204 a 206, 209, 214, 219, 224, 232, 235, 263, 27 1 273, 282, 285. 287, 298, 3 1 9, 322, 335, 360, 365 a 369, 371, 373, 385, 393, 83, 82,316 420, 430, 454, 464, 464 286 86, 71 a 73 84, 24, 174, 222 88, 1 19 a 122, 158. 160 89, 87, 251

63,220-90,105- 91,435,436-92,254,
402, 710

93, 5, 28, 30, 174, 176

- 94,

143,177-95,93, 94, 193-96,1 19, 156a 158, 163, 169, 193, 282 - 97, 24, 68 98, 60, 91, 226, 263, 264, 267, 273, 277, 99, 244 - 100, 207 278, 286, 290, 291 103, 430, 432, 460, 474. 101, 35, 44 V. Lingua Egiziana. Geroglifici. Obelischi. Mummie. Mammalucchi. Avvertenza. Ahkmed e Assan o Hassan nominati di sopra a p. 121, ed anche nel voi. I di quest Indice a p. 47 e 209 ambedue restando in Roma lodevolmente si fecero cattolici, co'nomi, Ahkmed di Luigi Mazsani, ed Hassan di Giovanni Ferretti. Egitto. Vicariato apostolico dell'Arabia pei latini. 21, 127 e seg., 136 a 141 6,227 81, 199 30, 58 - 32, 327 16, 248 98, 264, 290 a 295. Egitto. Vicariato apostolico pe' Cofti o Co-

181,205. Egio Benedetto. 69, 60.

EGIRA. XXI,
"83.

87. V.

Era

dell'Egira

Mao-

mettana. Egirania gi sede vesc.

di Portogallo. 68,

Egisto figlio incestuoso di Tieste e Pelopea, re di Micene. 32, 103 73, 294. Egisto Urbisaglia. 40, 271. Epitania. V. Guardia vescovato. EGITTO: autori. XXI, 87 (p. 100, lo fondamenta, aggiungi,per la riedificazione p. 112 Raviali, leggi, Ravioli p. 128, Leontopopoli, leggi, Leontopoli p. 1 34, Luigi XVI, leggi, XIV) -I, 29, 110, 220

pti. 21,

295 a 297.

136, 137-33, 222 - 98,290, V. Cofti o Copti. Abissinia vi-

cariato apostolico. Egitto Allo. Prefettura apostolica. 33, 99,

90 - 4, 8G, 99 - 5, 193, 230-10, 115 - 13. 1S7, 192 - 14, 69 - 15, 6 - 18, 85, 85 - 21, 6 - 22, 9. 9, 14, 128, 194, 203 - 24, 210 - 26, 149, 165 - 27, 110, 114 257 28, 16 - 30, 199, 199 - 32, 127 - 33,
e seg.
2, 22, 58,

225

113-

98,290.

3.

Egitto. Diocesi ecclesiastiche formate da pi provincie. V. Egitto contrada. Alessandria chiesa e patriarcato antico. Egitto, monache. 46, 41, 42.

qiza

277,281-34, 23-36,

172, 173, 191

37, 85 - 38, 116, 179, 179, 195 144, 301 - 40, 83, 84, 138, 200

- 39, - 42,

218-43, 16,32,211-44,80.94,

161.

205, 251 a 253, 255 e seg. - 45, 93, 243 47, 16, 20, 46, 40, 52, 73, 103, 227 118 e seg., 134, 265 48, 33, 147, 148, 225 51, 24, 25, 25, 33, 49, 48, 1 12 249, 249, 255, 302 - 52, 80, 219, 233 53, 300 54, 152 - 55, 19, 35, 1 13 56, 36, 36 58, 205, 209, 209, 224,226, 233, 234 - 59, 88, 88 60, 115, 115,

61, 89, 90, 117 125, 126, 166, 249 62, 129, 139, 153, 154, 160 63, 9, 13, 27, 28, 35, 39, 43 64, 126, 132, 221, 280, 301 66, 4, 81, 83, 107, 147, 150, 198 67, 11, 19, 29, 54, 279 68, 219, 231, 264 69, 156 70, 22, 1 18, 121, 153, 185, 225 71, 58 72, 305 73, 97, 153, 224, 244/254, 254, 285 a 289,

del 687 re de' visigoti. 68, 71, 75 '76, 272, 272. Egizi Alessandro vesc. d'Andria. 45, 149. Egizia sibilla. 65, 105. V. Sibilla. Egiziani popoli. V. Egitto. Cofti o Copti. Zingari. Egiziani eretici. V. Teodosiani. gkh Hungersbach Leopoldo Federico vescovo d'Olmtz. 48. 313. Eglesfield Roberto. 50. 78. Egletio M. Manlio. 47, 129. Eglizello Palmerino archit. 86. 139. Egmond o Egmont: Giorgio vesc. d'UAdolfo II del 1425-77 trecht. 87, 45 duca di Gheldria. 79. 20 - 82. 33 Cario duca di Gheldria figlio d' Adolfo. 50, 168 se conte Lamoral, principe di Grave, generale di Filippo II re di Spagna, nel 1568 decapitato. 68, 128, 12S. Egmond luogo d'Olanda. I, 87.

gnatia o Eqnatiana.

V.

Nazzano.

EGNAZIA gi sede vesc. d'Africa. XXI, 141

EGNAZIA
E/nazia. V. Monopoli. Agnazzo. Egnazio: Gio. Battista. 38, 129 91, 393 239 65,

EKATERINOSLAW

17

Gelilo gener. de' sanniti. 61,

329- 83, 91 = Mario capitano. 90, 130. Egnone, Egnomo o Egemo conte d'Eppan
vesc. di

Ego Menino

Bressanone e Trento. 79, 312. vesc. di Connor. 16, 302.

Egobolo, sagrifizio idolatrico espiatorio, che facevasi con una capra. V. TauroSacrifizio espiatorio. Boemia. 29, 93. Egredo vesc. di Salamanca. 60, 243. Egregio, titolo onorevole. 75, 257, 258 2, 52 21, 45. V. Perfettissimo.
bolo.
.

Capra

Egra o Eger

citt di

Eiguoco senatore romano e vestarario. V. Eiquoco. Eikilde o Elike di Sassonia, margravia di Saltweld e di Brandeburgo. 61, 262, 263. Eilurdo vesc. di Valence. 88, 28. o EuloEilegio Vescovi di Sulci. 71, 34 lio di Ventimiglia. 93, 199. Eimeo isola della Societ nell' Oceania. 98, 377. Eimerico: vesc. d'Urgel. 3, 40 ss o Eymerico Nicola domen. inquisitore: opere. 27, 236 - 36, 44, 46 - 69, 230. EINARDO s. ab. di Fontenelle. XXI, 144
:

Egribos o Egripo, Egripos.

V.

Euripus.

Eguano.

V.

s.

Aniano

Agnano.

Egubium o Eugubium V. Gubbio. Eguga o Egulga V. Ega d'Africa.


Eguia generale spagnuolo. 68,
187.

186, 187,

EGUILLINO MATENGO
XXI, 141 (Matteo,

Guglielmo card.

leggi, Matengo).

Egumenarchio, Eugumenus: abitazione o


ospizio del superiore egumeno; vestiario delle chiese. 21, 141 60, 158.

EGUMENO o EUGUMENO, IGUMENO.abbate o superiore di monastero, arciprete cotto. XXI, 141 - 4, 178, 179 - 21,135 - 33, 47. 68 - 59, 257, 276 95, 246 96, 147, 150.

88, 124. Eineccio o Eeinecdo: Gio. Michele teologo Gio. Teoluterano: opere. 66, 81, 90 filo Heinecke giureconsulto: opere. 29, 80, 54, 191 96 - 31, 203 47, 40 123 99, 288. Einigh Gio. Cristiano: opere. 42, 138. Einldo ab. di Gorze. 12, 228. Einseqrein, Eisegrein, Martino opere. 18, 247 22, 228. Einsidlen oEnsiedlen badia svizzera e Santuario di s. Maria dell' Eremo o Eremiti. 70, 48 - 72, 17, 41, 42, 45, 68, 71, 80 a

EGWINO

s. vesc. di Worcester. XXI, 141. Ehrenstcard barone svedese. 71, 280. Siano fiume di Calabria. 10, 147.

Sibel. V. Eybel.

card. XXI, 141. Eicieh A. ingegnere. 54, 93. Eiclihorn: can. Antonio: opere. 103, 163 protestante: opere. 34, 125. Eichornw Gioacchino: opere. 50, 249. Eichsfeld-basso, paese d'Anno ver. 2, 151 3, 70. Eichstadt. V. Eichstett.

EIBERTO

EICHSTETT
STADT,

EICHSTADT, AICHXXI, 142

309 - 4, 235, 257 a 259 - 6, 22 16, 47, 48 - 18, 261 - 29, 188, 188, 274 - 42, 11 - 56, 172, 304 - 61, 275 67, 174 - 75, 92 - 78, 206 - 93, 48 95, 115 - 102, 246 - 103, 158, 313. Altri Vescovi. Alg emaro. Altubenberg , Do-

sede vesc. di Baviera.

3,

58, 262 - 95. 159, 159. Eiquoco, Eiguoco, Equivoco duca e senatore romano, vestarario di S. R. C. 58, 262 96, 144. 145. Eisach fiume del Tirolo. 6, 1 1 1 - 75, 202. Eisbach fiume di Darmstadt. 103, 260. Eisenach o Isenac principato e citt suo capoluogo di Sassonia, nel granducato di Sassonia Weimar gi residenza de' duchi di Sassonia Eisenach. 32, 213 61, 268, 268,280 a 282, 287. Eisenburgo baliaggio di Sassonia. 61, 286, 287. Eisenburg comitato di Ungheria. 59, 351 83, 129, 144. Eisleben, Eisleba, Isleba, Islebia, citt di Prussia nell'alta Sassonia o Turingia, gi capitale della contea di Mannsfeld.

- 33, 243 -

82, 86, 98,

113-20, 309-28,

148, 149

3,112, 113-30,8-32,246-36,57 40, 181, 189, 191, 194 - 44, 308

61,

266. V. lslebiani.

ba G. Oesterreicher G. F. Eick o Eyck Uberto o Gio. Van mingo. 47, 103.

pitt.

fiam-

Eisone vesc. d' Oldemburgo. 40, 8. Eistatum, Eichstadium. V. Eichstett. Eje Ascer Eje. V. Dio. Ekaterinburgo o Iekaterinburg citt

di

EIDELBERGA. XXI,
289. Egilo o Erigildo

144.
71, 289,

Eidswold luogo della Norvegia.


s.

Eigg

ab. di Fulda. 28, 7. isola di Scozia. 62, 294.


Indice Voi.
ili.

Russia. 59, 304. Ekaterinogrand o Iekaterinogrand citt di Russia. 59, 236. Ehaterinoslaw Caterinoslavo o Iekaterinoslaw, provincia, governo e citt vescovile di Russia. 54, 77 59, 236, 264,
,

Eignots. V. Ugonotti.

271-72,292,311,312.

18

EKKARD
il

ELEFANTE
di

Ekkard

Giocane, forse monaco

san

Gallo: opere. 93, 165. Ekla vulcano d'Irlanda. 22, 201. Ekolm fiume di Upsal. 85, 249. Eia re d'Israele. 31, 135. ELAEA o LALEA gi sede vesc. d'Efeso. XXI, 144. Elae. V. Velia. Ehifio s. vesc. di dialo ns sur Marne. Fior circa la fine del VI secolo da nobile famiglia di Limoges, e nel regno di Sigeberto 1 fu collocato sulla sede di Chalons, in cui imit i santi vescovi suoi predecessori. Inviato ambasciatore in Ispagna

103, 136-59, 65, 67 65, 270, 280, 283, 284, 287 66, 48, 54 67, 326 69, 277 68, 172 70, 4 71, 1 12 74, 1 10 76, 1 10 79, 213 82, 211

-97, 148-99,321,327.331.
Elberfeld citt di Prussia. 56, 44. Elberitano. V. Elvira. Elberto o Alberto arciv. d'York. I, 212 103, 337, 344. Elbeufo Elboeuf citt di Francia. 27, 32. Elbing o Elbinga citt di Prussia. 56, 44, 57, 60 - 75, 74, 76, 78, 79, 88. ELCA o ELCHE gi sede vesc. di Spagna. XXI, 144-87,264, 287.

mor, ma il corpo fu trasferito a Chalons e deposto nella chiesa di s. Gio. Battista, e poi portato in quella di s. Pietro, se ne celebra la festa a' 19 agosto. Il,
y

144. Elafio vesc. di Rhodez. 57, 169. Elaitico golfo d'Asia. 21, 144.

Ehm figlio di Sem. 52,

120. V. Elamiti.

Elamberto Pietro podest. 22, 258. Elamiti discendenti d' Elam, popoli di Caldea e di Persia, la cui antica capitale chiamavasi Elimaide con regno: un ramo sono i caldei ed i persiani sono del paese di Mal-Elamu, ossia della Susiaria (V.). 31, 261 - 37, 258 - 52, 120 61, 18 - 71, 78. V. Elymai o Elimaide. Elana. V. Neela o Elana. Elano o Elaino s. 30, 230. Etano Kahn Ferdinando domen. vesc. di Cherson e TerraspoL 53, 47 74, 219,
220. Elaplionesos. V. Preconneso. Elas, Elata o Alelas el Tor gi sede vesc. d'Arabia eretta nel VI secolo, e nel XII

di Samuele. 56, 163. Elcesai caposetta. 61, 23. Elresiiti o Elcesiani,eretici. 6 1, 23. V. Ossei. Elche lago di Spagna. 21, 144, 145. Elchigadan imper. de' tartari. 72, 308. Elchingen ducato di Baviera. 20, 284. Elchovio Cipriano: opere. 36, 184. Elei: V. Beici vesc. di Troia. 81, 90 t= filosofo ebreo. 50, 34. Elcino preposto di s. Omer. 49, 16.

Elcana padre

di Spagna. 21, 144. Eldebaldo vesc. di Rieti. 57,234. Eldebordo o Ildebordo vesc. di Gurk. 33,

Elda fiume

214. Elderico vesc. d'Havelberg. 33, 230. Elding Ridolfo Giuseppe vesc. di Cafarnao e di Gorizia. 29, 180. Eldon ministro inglese. 35, 113. El-Dorado, paese dell'Oro. 98, 356, 356, 372. Elearehia gi sede vesc. d' Egitto del IV
secolo. 21, 128.

ELEAZARO

di

Sabrano

s.

della diocesi di

ELASSAN
144. V.

divenne arciv. 52, 245. gi sede vesc. di Tessaglia. XXI,

Apt. XXI, 145 (Aggiungi. La chiesa onora s. Eleazaro e s. Delfina a' 27 settembre) 7, 309 10, 108 14, 37 86,

Taumaco. ELATEA o ELATIA gi sede vesc. d'Achea. XXI, 144 (Cerinto, leggi, Corinto)

15,20-87,118.
Eleazaro Abaroyi o

Auran Maccabeo

san-

- 32, 125 Elba o Albis fiume di Germania. 29, 92, 116, 116 a 118-5, 137-19,92-20, 268, 268 - 22, 199 - 33, 230 - 37, 46, 304 - 38, 267 - 40, 6 - 41, 234, 235 44, 145 - 56, 42, 64 - 61, 249 a 252, 255. 286 - 62, 172 - 98, 49, 49, 50,68
103, 290. Elba, Uva, Oethalia, isola del Mediterraneo nell'Arcipelago Toscano, dipendente dalla Provincia .di Pisa. 78, 25 a 34, 34, 38 a 44, 51, 51, 90, 134, 177, 206, 210 a 213, 238 14, 313 24, 204 27, 115, 135, 136. 138, 140 28, 296 35, 116, 1 19 36, 160, 238, 242, 243 40, 108 49, 151 53, 260, 272, 274 54,

to mart. e fratello di autori. 61, 74.

Giuda Maccabeo:

Eie izaro dottore della legge e martire d'ordine di Antioco Epifane. 40, 225. Eleazaro Sommi Sacerdoti degl'Israeliti: I. figlio d'Aronne. 31, 136 -^88, 166 II. 3, 28 III. 31, 137. 31, 136 Eleazaro re di Servia. 81, 314. Eleca vesc. di Saragozza. 94, 58, 59. Electa. V. Aleih di Linguadoca. Elefa Vescovi I di Valence. 88, 28 II di Valence. 88, 28. ELEFANTARIA gi sede ve*c. d'Africa.

XXI,

146.

Elefantaria gi sede vesc. suffraganea di Cartagine. 21, 146. Elefante, il maggiore de' quadrupedi, il cui

ELEFANTE
naso fatto a guisa di tromba, chiamasi
proboscide, e i suoi denti principali staccati dalla bocca, sono detti avorio. 7,

ELENA

19

1)4-10,114, 125-23,242-34,248,
249, 251 50, 260 35, 169 - 38, 38 58, 197 68, 235, 65, 330, 330 276 73, 241, 212 - 81, 5 - 85, 238 88, 226, 228 90, 245 - 93, 177 98, 142, 157,217,250. ELEFANTE ordine equestre di Danimarca, autori. XXI, 146 68, 241. Elefanti Bartol. chierico minore. 84, 69.

44, 122 50, 5, 201 58, 148 - 59,7 68, 268 - 71, 92 a 94, 94 - 74, 293. ELEMOSINIERE o LIMOSINIERE. XXI, 150 - 2, 144 7, 19, 19 - 8, 181, 227 a 229, 273, 317 - 9, 52, 67, 145. 148, 149, 167 ^ 15, 126 - 16, 1 16 - 19. 273 33, 250 - 99, 162. V. Gran Elemosiniere. Elemosiniere delle Corti. ELEMOSINIERE DEL PAPA : XXI, 152 (p. 1 54, Errante, leggi, Ferrante p. 155, Agostini,aggiungi, poi cardinale p. 172, Clemente VII, leggi. Vili) - I, 134, 170

Elefantina isola del Nilo, nell'alto Egitto, provincia di Tebe, al confine dell' Etiopia o Abissinia. 1,31 -21,91, 111, 111. Elefantuzio di s. Giusto. 40, 264. Elefantuzzi Marco: opere. 6, 99. Elegade regina de' tartari. 72, 306. Eleia s. patr. di Gerusalemme. 30, 78. El-Elion, Eloha, Elohim. V. Dio. Elelogio o Eulogio I vesc. d'Ivrea. 36,249. Elementi parti della Natura. Gli elementi furono i primi oggetti dell'adorazione de : pagani. Dopo avere formato di tutta la natura una divinit, col nome di Giove, in seguito l'adorarono separatamente, facendo a ciascuna delle sue parti presiedere una deit. Quindi adorarono la Terra sotto i nomi di Rea, di Tellure di Opi, di Cibele, di Proserpina, di Maja, di Flora. Il Fuoco ebbe omaggi sotto i nomi

- 2, 93 - 6, 156, 202 - 7, 27, 28, 31, 70 - 8, 162, 162-10, 164 - 15,74,271, 272 - 23, 65, 80, 81, 83, 86, 87, 91, 96, 108, 121 - 32, 273 - 35, 292, 292 38, 54 - 41, 119, 121 a 123, 140, 142,
293
145, 147, 147, 149, 149, 173,290, 293, 49, 276 a. . . 285 42, 157

50, 238, 256, 258, 260-53, 9, 93 - 55, 41 - 63, 52 69, 162 - 71, 89, 90, 94 - 74, 258, 303 - 79, 154, 275, 276,276 82, 43, 46, 51, 70, 72, 73 - 85, 114 - 86, 50 - 95, 165, 198 - 97, 51, 52, 191, 205, 205, 207, 210, 216, 220, 222, 223, 223, 225, 226, 230, 286 - 99, 73, 178 103, 356. Altri elemosinieri. Madoti A. Hohenlohe G. Merode F. S. Sanminiate Ili- Zabarella Alessandro arciv. di Tiana. Elemosiniere delle Corti Sovrane e Cardi-

Vulcano e di Vesta. L'Acqua del mare e de' fiumi sotto quelli di Oceano, di Nettuno, di Nereo, di Nereidi, di Najadi. L'Aria sotto quelli di Giove, di Eolo, di Etere. I quattro colori formanti YEfod del Sommo sacerdote degli ebrei, e il Fanone del Sommo Pontefice dei cattolici denotano i quattro elementi. Vedi gii articoli indicati in corsivo e gli altri redi
lativi.

nalizie, dignit di Corte. 17, 100, 101,

ELEMOSINA o LIMOSINA. XXI, 147 9, 100-26,62-36, 123-48,211 51,

23, 133 - 34, 174 59, 138 74, 262. V. Elemosiniere. Elemosiniere del Papa. Gran Elemosiniere. Cappellano Maggiore. ELENA s. imper. madre di Costantino il Grande. XXI, 174 (18, aggiungi, agosto) 2, 51, 292 - 4, 204 -5, 155, 193 6, 272 9, 144 10, 44, 73 - II, 69, 227, 267 - 12, 5, 8, 30, 77, 78, 96, 250,

236

263

104

338

- 60,

- 52,51,

53-55, 325,333,334,

140, 141, 248

66, 73

- 13, 99 - 14, 268 - 17, 164, 184, - 18, 234 a 236 - 21, 44, 176, 254, 267 - 29, 90 - 30, 14, 16, 17, 21,
186, 186

67,

228-71,66,87-74,71,71 -84,145

- 98, 367, 368. V. Povero. Elemosiniere.

Infanzia s. Propagazione della Fede opera pia di Lione. Elemosina o stipendio onorario per la messa: autori. 44, 279 a 281 - 16, 174, 174 - 45, 83 - 48, 76 - 48, 212 - 68, 293 76, 272 - 82, 329. V. Messa. Obla-

zione. Rendita ecclesiastica.

ELEMOSINER APOSTOLICA.

150 4, 78 6, 202 19, 121 23, 37, 42, 43, 45, 47, 52, 56, 56, 63, 71 29, 112, 1 12 25, 191 31, 178

XXI,

32, 308

36, 22

- 38, 58 - 39, 313 -

103 - 37, 88 - 39, 215 - 43, 184 46, 41 - 47, 254. 254 - 51, 24, 283, 285 - 54, 16, 223 - 56, 96 - 58, 225, 228, 230, 230 - 59, 88 - 61, 18 - 62, 55,55, 56 - 64, 97, 102, 146 - 66, 282, 284, 289, 293 - 68, 288 - 70, 208, 221 - 75, 172, 254 - 79, 146 - 80, 9 - 81, 267 83, 41 - 88, 256 - 90, 289 - 91, 515, 516, 516, 571 - 93, 240, 313 97, 5 103,116,340. ELENA o OLGA s. regina e reggente di Russia. XXI, 175 - 59, 281, 282, 282 -

22, 30, 33, 39, 41, 42, 45 a

48-33,

101,

37, 25, 252.

27-47, 13-53, 315 -

59, 101,

20

ELENA
.

ELEONORA.

Skofda o Skodwig vedova mart. di Svezia. XXI, 175 I, 232 7, 308 - 64, 74 - 71, 153. Elena s. isola di Venezia. 91, 4, 515 a 517
di

ELENA

ELENOPOLI sede vesc. in


XXI, 175

pari, di Bitinia.

-93,
Elena
s.

16, 101", 111.

isola

l'Africa e l'America. 35, 120

sull'Oceano Atlantico fra 17, 262,

40, 94 - 95, 188. Altri Vescovi. Amorelli G. M. Eusani G. Pichon P. G. Rosa G. ELENOPOLI gi sede vesc. di Palestina. XXI, 176 - 62, 194. ELENOPOLI gi sede vesc. di Lidia. XXI,
176.
del

- 35, 91 - 36, 243 - 51, 202 - 53, ELENOPONTO prov. eccl. d'Asia e 159, 163, 168 - 59, 67 - 67, 326 - 68, Ponto. XXI, 176 - 54, 128, 128 234 - 78. 31, 32 - 99, 326, 328. 155, 284.
325

263-27,136, 139-29,198-34,324,

66,

ELENA ENSELMINA b. Clarissa. XXI, 175 - 26, 123 - 36, 34.

Elena b. Valentinis agost. da Udine. 53, 200 - 82, 1 10. Elena imper. greca di Costantino VII Porfirogenito figlia di 18,28.

Romano I imperatore.
di

Elena imper. greca


logo. 18, 38.

Giovanni
di

Paleo-

Elena o Irene imper. greca


II

Emanuele
dell'ul13, 162,

Paleologo, figlia di Costantino Drago-

se princ. di Macedonia, e

madre

timo imper. de' greci.

Elena

54. imper. della Cina. 3, 61


18,

165-36,18.
Elena
la Bella regina di Sparta, figlia di Giove e di Leda, moglie di Tindari re di Sparta, rapita da Paride figlio di Priamo i'e di Troia, ratto che cost tanto sangue e tanti lutti all'Asia e all'Europa. 32, 102 - 84, 173. V. Troia. Elena Regine: d'Abissinia. 54, 257 d'Adiabene. 30, 20, 46 di Dalmazia, Schiavonia e Croazia. 64, 224, 224 - 68, 214 di Polonia d'Alessandro 1 princ. di Russia. 37, 32 - 59. 294, 295 di Servia. 87, 204 di Tessalonica, princ. di Monferrato. 75, 6 d' Ungheria di Bela li re. 83, 168. Elena Principesse: margravia d'Austria di Leopoldo IV il Liberale. 83, 170 di Borgogna contessa di Tolosa. 77, 25 = di Moldavia. 46, 27 figlia dell' imper. Niceforo Botoniate. 18, 32 Luisa di Meklenburg duchessa d'Orleans, madre del conte di Parigi. 51, 203, 203 figlia di Roberto Guiscardo duca di Puglia e Calabria. 65, 170 Paulowna di Wrtembergfyranduchessa di Russia del granduca Michele. 59, 318. Elena o Selena concubina di Simon Mago.

Eleocadio s. arcivescovo di Ravenna. 56, 184,241. Eleonora Ramirez Montalvi ven. 25, 60. Eleonora Gonzaga seniora imper. di Ferdinando II imper. 34, 142 - 42, 198 a 200 - 69, 31 - 80, 39 - 92, 505. Eleonora Gonzaga giuniora imper. di Ferdinando III imper. 3, 143 - 18, 266 42, 200 - 62, 122 - 92, 21, 519. Eleonora Maddalena Teresa Palatina di Neoburgo imper. di Leopoldo I imper. 18, 268 - 29, 168 - 62, 122 - 83, 220, 221 - 99, 269. Eleonora o Leonora di Portogallo imper. di Federico III, figlia di re Edoardo. 10, 302 - 17, 219, 220 - 29, 157, 168 - 35, 174 - 48, 16 - 53, 64, 65 - 54, 255 59, 127 - 66, 40 - 69, 160 - 70, 45 88, 205 - 89, 1 11 - 92, 209 - 101, 58

102, 342, 343.


I

Eleonora d'Albuquerque regina d'Aragona re. 68, 14. di Ferdinando Eleonora d'Angi regina di Sicilia di Fede44, 31 - 65. 199. del 1387 resina di Castiglia di Giovanni I re. 69, 99, 101. Eleonora d'Aragona del 1436 regina di Portogallo di Edoardo re. 54,254. Eleonora duchessa d'Aquitania e di Guienna, contessa di Poitiers, regina di Francia di Luigi VII re, e d'Inghilterra di Enrico II re. 4, 273 - 6, 33 - 18, 285 26, 289 - 35, 43, 44 - 54, 13 - 58, 86 - 60, 235 - 67, 261 77, 28, 28, 29 96, 334. Eleonora d'Austria sorella dell' imper. Carlo V, regina di Portogallo d'Emanuele re, e di Francia di Francesco I re. 27, 1 1, 12, 12 - 49, 125 - 54, 257 - 55, 53
rico
II

detto
d'

III re.

Eleonora

Aragona

63,243-68,
Eleonora
264.

116, 123,

125-79,25170, 176.

92, 316, 323, 343

- 97,
I

66, 158, 160, 160.

di Castiglia del 1228,

Elena

citt. V.

Elna.

Aragona

di

Giacomo

re.

regina di 33, 222 72,

Elenco. V. Indice. Eleno Vescovi: d'Eliopoli d'Egitto. 21,250 di Tarso. 72, 287. Eleno figlio di re Priamo, indovino il pi illuminato del suo tempo. 37, 237.

Eleonora di Castijrlia del 1327-61. regina d'Aragona d'Alfonso IV. 68, 95, 98. Eleonora o Leonora regina di Cipro. 28,
304.

ELEONORA
Eleonora d'Inghilterra del 1157, regina di Castiglia di Ferdinando II re. 34, 291. Eleonora di Castiglia del 1479, regina di iNavarra. 47, 248 - 51. 90 - 68, 109. Eleonora di Castiglia del 1265, figlia di s. Ferdinando 111, recrina d'Inghilterra d'Odoardo I re. 20, 296- 33,84- 35.50. Eleonora de Meneses resina di Portogallo di Ferdinando I re. 18, 218 - 54/253,
253.

ELETTORI
:

2!
altra Ordi-

avanti la consagrazione di nario o Abbate regolare, avanti il possesso o la benedizione ; del Re de' lomani e dell 'Imperatore Romano, ayauti l'approvazione del Papa e la coronazione.

1.7-5,281,28221,

15,241 -16,

199-

1671, resina di Polonia di 59, 137 - 86, 103. Eleonora di Portogallo regina d' Aragona di Pietro IV re. 68, 99. Eleonora di Provenza regina d' Inghilterra d'Enrico III re. 62, 15" Eleonora di Trinacria o Sicilia regina di Aragona di Pietro IV re. 61, 130, 131 68, 99, 100. Eleonora Principesse: d'Aragona contessa di Tolosa. 77, 31 landgravia d'Assia Darmstadt. 3, 68 - 36, 18 d'Inghilterra duchessa di Guascogna. 23, 285 contessa di Normandois. 102, 434= Pembroke contessa di Monfort. 102, 167 marchesa di Saluzzo. 62, 47 di Toledo figlia di Pietro il Grande, granduchessa di Toscana di Cosimo I Medici. 47, 109 70, 9, 10 - 78, 158. 160, 160. Eleonora dell'Incarnazione agost. scalza. 56, 298. Elepla, Elipla, Elopla. V. Niebla. Eliphx. ELEVIO o ELERIO s. romito mart. XXI, 176 (12 luglio, leggi, 16) - 42, 268. Elero fiume del Piemonte. 46, 87.
del
re.

Eleonora

Michele

215, 216, 219 - 34, 277 45, 277 - 47, 46, 46 55, 77 - 60, 204 - 63, 180, 181, 187, 187 68, 88, 116 69, 181 82, 14, 197, 198 - 92, 277 93, 201 95, 145, 147, 168, 172. 244,246, 271, 286, 287, 304, 315, 317, 319, 333 99, 9 - 102, 436. V. Ele96, 31, 34 zione del Papa. Coronazione del Papa. Nomine de' Vescovi. Elezione de' Vescovi. Ordinario. Benedizione de' nuovi Abbati. Re de'' romani. Coronazione delCImperatore.Vicario Capitolare, Islitu-zione Canonica. Investiture ecclesiastiche. Esame degli eletti vescovi. Eletto o sindaco, magistrato municipale. 66, 186. V. Sindaco o Sindaco Muni-

cipale.

ELETTORATO. XXI, 177. ELETTORE. XXI, 177.


Elettore de' bene/izii ecclesiastici. V. Collatore de' benefizii ecclesiastici. lezione

de' Vescovi.

Elettore di rappresentanti nazionali. V. Governo. Deputato costituzionale.

ELETTORI DEL SAGRO ROMANO IMPERO,


177
collegio sovrano: autori.
I,

284 - 3, 50 - 5, 235, 286 - 6, 180, 286, 288 - 15, 191 - 17, 210-18,302-29,118, 152,165.181,

XXI,

235

2,

ELESBAAN

s.

re d'Etiopia.

XXI, 176-

1,27-22, 137-49,17,
Elesburgo luogo

18.

di Germania. Il, 253. Elesfeo re d'Abissinia. 64, 264. Elesmioti popoli di Macedonia. 40, 228. Eleta Gioacchino vesc. di Tebe e Osma. 49,

182, 185, 187, 188, 191, 192, 198 32, 185, 272 -34, 121 a 125, 129 a 131. 135 e seg., 143, 144 35. 58, 174. 307 - 38, 262 42, 14 45, 57 - 50. 34, 56. 174 193, 194. 194 54, 143

260

a.

Eletti nome de' primitivi cristiani. 18, 199. Eletti o Competenti o Prostrati, gradi e classi del catecumenato. 47, 268 7, 221 10, 248-66, 131. V. Competenti. Prostrati.

Eletto o Giusto o Buono. Salito o predestinato da Dio alla grazia e alla eioria. 13, 233 15, 57 18, 199, 200 2, 168

59. 96 - 60, 270 - 61, 261 a 265, 265 - 64, 176 - 65. 50, 187-67, 205, 320. 322 69, 272 - 78, 112, 167, 206 a 208 80, 5, 16, 25, 33, 40 - 82, 26, 34, 60 86, 32 89, 198 83, 227 92. 300, 300, 354, 509 - 93, 33 - 95, 236 96, 222-98, 386 99, 64, 105, 295 102, 321 103, 179, 181, 181, 184,

311,311,313.
Elettori Ecclesiastici del Sagro Romano Impero, gli arcivescovi di Colonia, Magonza e Treveri. 6, 180 - 15, 191 20, 121 21, 177, 178, 181, 186, 187, 19334, 131, 137, 138, 142, 144 28, 252

263 30, 44, 202 - 31, 206 34, 286, 293 a 295 49, 71 51, 156, 157 58, 88, 139 - 61, 67 64, 257, 288 68, 309 73, 276 - 84, 9 - 85, 228 - 88, 103 - 94, 47 - 98, 246. V. Predestinazione. Grazia dono di Dio. Perfetto e Perfezione. So'vo di Dio. Eletto appellativo del Papa, avanti la coronazione e consagrazione; del Vescovo,

- 24,

46, 65 - 48, 166 - 61, 247 - 64, 176 80, 16, 24. 34, 35, 38, 39, 42, 42 a 44 82, 92 86, 50 - 90, 186 - 95, 244

99.299-102,366.
Elettori ecclesiastici dell'

Impero

creati

22
cardinali.

ELETTRICIT

ELEUTER0P0L1
III:

Da

Alessandro

Wittelle-

spach
III:

di

Magonza.

21, 187.

Folmaro
III:

di Treveri. 21, 188.

Da Urbano Da In-

matissime, o Eleusini misteri di Cerere, celebrati specialmente ad Eleusi nell'Attica, e

da Adriano trasportati
i

in

Roma,

Eppenstein di Magonza. 21, 316. Da Urbano VI : Saverdun di Colonia. Nassau di Magonza, Falkenstein di Treveri, ma non accettarono per V incinocenzo
piente scisma. 21,
190.

divisi in piccoli e grandi,

grati alla figlia cipuo dell'iniziazione di questi misteri,


oltre la

primi consaProserpina. Scopo predella scoperta

commemorazione
e

Da Leone

del

frumento

sua coltivazione, e l'aninnanzi la civilizzazio-

Brandeburgo Alberto di Magonza. 21, 190. Per Innocenzo XI neg al cardinal


Furstenberg che divenisse arcivescovo
elettore di Colonia. 21, 190. Elettori ecclesiastici dell' si recarono in Roma. Papa

tico stato

umano

Impero che s. Leone IX

ne, era quello di condurre gli uomini fin dalla culla alla piota, e con questa al rispetto verso la giustizia e la legge. 21, 194-49,6-81, 101. ELEUSIPPO s. mart. XXI, 194 II, 86.

cre

Ermanno II

arciv. di Colonia e suc-

ELEUTERA
XXI,
194.

gi sede vesc. di Macedonia.


s.

di S. R. C, assegnando loro per abitazione il palazzo della Chiesa di s. Giovanni a Porta Latina. 7, 159, 168 - 12, 43 - 14, 261. Dicessori Cancellieri
versi arcivescovi elettori che si recarono in Roma. Rodolfo e Folmaro, eletti all' arcivescovato ed elettorato di Treveri. 80, 22. s. Eriberto arciv. di Colonia. 22,

ELEUTERIO
XXI, 194

vesc. e mart. di

Tournay.

44, 82

ELEUTERIO s.
-3,150.

79, 19, 21, 22. vesc. d' Auxerre. XXI, 195

ELEUTERIO
Spoleto.

52. Eppenstein arciv. di Magonza. 21, 316. Arnolfo I arciv. di Colonia. 22, 179. Enrico I arciv. di Magonza. 22, 179. Rinaldo arciv. di Colonia. 27, 201. Cristiano arciv. di Magonza. 27, 201. Nel 1727, Clemente Augusto di Baviera arcivescovo elettore di Colonia, ma la sua consagrazione segu in Viterbo ove si

abbate di s. Marco presso - 69, 65, 110. Eleuterio o Liberato s. martire romano, vesc. neh' Illiria. 13, 52, 52 - 51, 174 54, 134 _ 58, 128 - 89, 84, 220 a 222,
s.

XXI, 195

port a farla

36

- 102, 364 a 367.

Papa Benedetto

XIII. 32,

Elettricit, propriet d' alcuni corpi stropicciati che siano, di attirare e respingerne degli altri ; potere di un fluido
is cinti Ile, che fa provare al sistema nervoso sensazioni pi o meno forti, e che produce effetti analoghi e identici a quelli del fulmine. 70, 168 a

particolare nifesta con

il

cui

accumulamento

si

ma-

173.

Elettridi isole. 92, 4.

Elettra o Eletra figlia di Atlante. 46, 211 89, 260. Elettrano o Elutranno 1 s. vesc. di Rennes. 57, 136. Elettrano 11 vesc. di Rennes. 57, 137. Elettro o Soccmo.V. Ambra gialla. ELEUSA o ELEUSI sede vesc. in partibns della Palestina. XXI, 194-52, 245, 246.

V. Elusa di Palestina. EleusaoEleusi gi isola di con istmo. 63, 139.

Cilicia,

penisola

ELEUSI
tica.

gi sede vesc. d'Eliade nell'At32, 97 64, 279, 280, 283 79, 65. Eleusina. V. Eleusi. Eleusine o Eleusinie feste greche rino-

XXI, 194

222. Eleuterio Santi : vesc. di Terracina. 74, Martire e diacono di san 205, 205, 206 Dionigio di Francia, venerato nella chiesa di s. Maria in Cosmedin, protettore di Frosinone. 12, 102 - 15, 25-20, 91, di 95, 96 - 27, 290 - 40, 297, 297 Roma il cui corpo nella chiesa di santa di Chieti. 88, 193. Susanna. 67, 110 Eleuterio Vescovi patr. siro d'Antiochia. di di Calcedonio 6, 235 67, 24, 24 di Gerico o JeriCervia. Il, 112, 112 di Lucca. 40, 69 co. 29, 90 - 69. 297 di Pi perno. 53, di Messina. 44, 302 248 di Winchester. 103. 242. Eleuterio : esarca del 616 di Ravenna e pa47, trizio. 56, 210 - 22. 75 - 40, 76 189= ab. di Lerins. 38, 109 - 54, 137 Teocastaido di Nocera. 48, 61 doro: opere. 16, 148. ELEUTERO s. del 179 Papa e mart. XXI, 195 (194, aggiungi, nel quale giorno se ne celebra la festa) 6, 230 7, 254 10, 238 - II, 133 - 12, 293, 294 9, 175 - 18, 95, 317, 318 - 24, 317 - 32, 136 - 35, 8, 8, 15 - 36, 82 - 38, 281 - 40, 96 - 46. 151 - 48, 24 - 52, 221 - 54, 58. 218 - 64, 98 - 72, 77 - 74, 1 12 241 82, 306 - 87, 252-95, 7799, 84 - 102, 425. Eleutero normanno. 38, 10. Eleutero fiume di Fenicia. 49, 194 56,

= =

167.

ELEUTEROPOLI

sede vesc. in partibus

ELEUTHERA
di

ELFEAG0
I,

23

Palestina.

XXI, 196

257

51*

114 - 53, 23 - 71, 86. Altri VescoviFouchet G. F. Zanoli E. V. Eleuthera gi sede vesc. di Candia del V
secolo. 7, 212. Eleuti. V. Calmucchi.

ELEVAZIONE
108,
1

delle specie sagramentali, dell'Ostia Sagra e del Calice col vino consagrato nella Messa. XXI, 196 7,

- 16, 305, 305 - 37, 64 - 44. 261, 266 - 49, 98, 105 - 50, 38 - 51, 163 - 52, 269, 270, 270 - 61, 24 - 62, 222 - 70,
308

15,

116-8, 250 -

9,

26

- 14,

262

74, 65

80, 294, 295

- 90,

201,
168.

201,202-97,295-101,57-102,
V. Ostia sagra. Calice. Ostensione. ELEZIONE: autori. XXI,

- 95, 262 Acclamazioni per V elezioni. Laudi e Acclamazioni. Scrutinio per le elezioni. Compromesso per l' elezioni.
49, 59
63, 19

196-6,80-

93, 6 95, 105, 128, 129, 146/147, 166, 213, 220 a 222, 229, 230, 266, 271, 274, 313-97, 49, 49, 90, 93, 131, 282, 283 100, 91 - 103, 353. V. Acclamazione o Ispirazione o Adorazione, uno de' modi per t elezione del Papa. Compromesso per C elezione del Papa. Scrutinio per la votazione deltelezione del Papa. Accesso secondo, atto dello scrutinio per reiezione del Papa. Voti pel pontificato, e dato ai non fregiati della dignit Cardinalizia, e Papi elettisenza esserne insigniti. Successore. Rinunzia del Pontificato. Ambasciatori a" ubbidienza. Roma. Curia Romana. Viaggide' Papi. Anniversario della creazione del Papa. Luminarie e fuochi di
91

92, 369

93, 164

gioia.

a 264.

V.

Suffragio, voto o parere. Postulazione. Colomba. Beneficio ecclesiastico. Congregazione Cardinalizia per V Elesione de' Vescovi, ristabilita da Leone XIII. Parroco. Beneficio Ecclesiastico. Si posOsservatore Romano del sono leggere. 1877, ne' numeri 295 a 297 Le Elezioni Popolari de' Pastori in Italia. La Civilt Cattolica, Serie decima, voi. V, p. 35, 257, 423 ; voi. VI, p. 176, 434, 556, 673: Delle Elezioni Popolari nella Chiesa.

ELEZIONE DE' SOMMI PONTEFICI ROMANI autori. XXI, 197 -1,299 -3, 200 a 202, 205 - 5, 15 - 6, 13, 15 - 8, 173
:

Elezione de' Vescovi. 2, 18 6, 245 - 8, 54 - 15, 136, 219 a 222, 230 a 241 - 16, 36, 250 - 18, 152 - 25, 45 - 26, 36 28, 337 - 32, 238 - 34, 94 - 36, 81, 81 - 37, 125 - 42, 19 - 43, 233 - 44, 315 - 46, 61 - 49, 131 - 50, 82, 123 - 54, 24, 28 - 56, 249 - 57, 34, 129, 295 -59,84, 327,328,333, 341 - 60, 96, 218 - 63, 164, 168 - 66, 313 - 67, 23, 242 - 71, 7, 7, 26, 31, 32, 39, 40 - 73, 11, 12, 273-74, 21 - 77, 100, 164 79, 328, 342 - 80, 24 - 81, 12, 91 - 82, 1 18 - 85, 318 - 86, 6, 50, 367, 368 90, 60 - 92, 25, 104 - 93, 202 - 94, 74-95, 101. 119 a 126, 127, 129, 131, 137, 143, 238, 241, 257 a 280 - 98, 7 103, 261, 262. V. Vescovo. Nomine dei Vescovi. Capitolo elettore del Vescovo.

- 9, 276, 278, 282, 283, 292 198, 198, 199,293

11,31

10, 6, 18,

- 15, 162, 258, 261 - 16, 293, 306 e seg. - 17, 257 - 18, 96, 313 e seg. - 20, 62,
141 - 22, 75 27, 191, 198 - 29, 131 a 137 - 31. 50, 54, 142, 142, 143, 158, 161 - 32, 136, 190 a 194, 197, 202 a 204,

12, 38,

246

284-33,11 -34,120-37,144,15838, 28, 29, 29, 294

39, 10

- 41, 222

- 48,

-42,8, 166,189,213-44,39,74,282
157

49, 47

- 50, 241, 245, 256

-52,9,39,82-53,105,132, 153, 171, 171,280,311-54, 142, 145, 150,15055, 46, 124, 210, 216, 283 - 56, 208, 208, 211,211,214,283-58, 240,243,244,

Concordati. Investiture ecclesiasticlie. Uditore del Papa. Eletto. Vescovi eletti in giovanile et. Elezione. Elezione de' Vescovi Orientali. 16,250,251 95, 239. V. Vescovi orientali 44, 160 e di riti diversi. Patriarchi orientali. Vescovi orientali residenti in Roma per le ordinazioni e pontificali de' Io'o diversi riti. Antiochia de' greci-melrhiti. Antiochia de' maroniti. Antiochia de' siri. Babilonia de' Caldei. Cilicia degli ar-

59, 3, 25, 46 a 48, 91 a 95 263, 264 60, 196, 199, 199, 202, 204, 205, 210, 62, 188, 305 63, 163, 172 211, 293 e seg., 178 e seg. 64, 44 65, 47, 281 - 66, 123, 153, 153, 172, 265 67, 68, 162 - 69, 307, 309 189, 276, 307 -70, 82, 87, 229 a 306 -71, 10, 13, 13, 165 73, 261 74, 171. 172, 178, 179 82, 4, 5, 7 90, 79, 14, 15 - 81, 43

meni. Elezione degli Abbati e altri Prelati Ordinaria I, 1, 7, 8 - 38, 294, 296 66,

294-95,

70, 101, 119, 127, 135, 137, 143, 144, 151, 152, 203, 238,241, 257, 103, 261, 262. V. Diocesi. Ordina279

rio.

Nomine

Investiture ecclesiastiche. Nullius. degli Abbati e altre prelature ordinarie. Capitolo elettore del Vescovo o altro Ordinario. Abbadesse.
s.

Elfagua.V. Ruspa.

ELFEAGO

arciv. di

Cantorbery e Win-

24

ELFINIUM
Chester, mart. 38 103, 243.

ELIA.
8,

XXI, 246 -

20

33.

Elfinium. V. Elphin.
Elfl.edu o Elhelfleda guerriera figlia d'Al-

- 72, 221 - 74, 70 - 79. 16 a 148 81. 39 - 84, 19 - 85, 227 - 93, 219, 30(3, 307 - 101, 338. V. Enoch figlio di
7
1
1

Jared. Tra* flg lira sione di

Ges

Cristo.

35,29. Elf'redo pretendente al reame inglese. 12, 240 - 35, 30. Elfride di Devonskire resina il' Inghilterra di Edgaro. 35. 32, 32 - 48, 279.
fredo
I

re.

Paradiso terrestre. Fine del inondo. ELIA s. di Gerusalemme mart. XXI, 246 (compagni, aggiungi, i ss. Geremia, Isaia, Samuele e Daniele puro martiri sua festa, leggi, loro festa) - 29,88.
Elia Elia
s.
s.

Elfsborg distretto di Svezia. 71, 128, 223. El-Gebel.Y. Monte Libano. El-Gebel-el-Claich. V. Antl-Libano. Elga o Ely, Elici/* fiume d' Inghilterra. 3,
48,

mart. egiziano. 51, 286.

di Rieti nella Sabina. 60, 39. Elia s. o Cagliari o Calaritano capo di

comune

104- 62,251.

Elgaldo monaco di Fleury. 66, 127, 127. Elgin : lord, conte Tommaso Bruce ambasciatore inglese. 32, 124 47, 129 = del 1857, lord e gener. inglese. 98, 108,
109, 196, 198.

ELGIN

gi sede vesc. di Scozia, e nel 1878 ristabilita nella diocesi d'Aberdeen. XXI,

246 - 61, 65. V. Murray. Elgiva o Ethelgiva princ. d' Inghilterra. 35,31. Elgioi o Elvoy monastero d' Inghilterra. 3, 48 - 37, 16. El-Haram.V. Mecca. Elhuds. V. Gerusalemme.
Eli o Heli
Il,

Sardegna. 6, 223 61, 108, 108. Elia b. da Mantova. 42, 177. Elia Patriarchi: Isiro d'Antiochia. 67,24 II siro d'Antiochia. 67, 24 domenicano latino d'Antiochia. 67, 17, 25= di Gerusalemme. 30, 79 31, 35 - 43, 1 17 d'Aquileja e Gra59, 350 - 67, 22 do. I, 290 2, 258 18, 131 32, 51. 55 52, 39 56, 210 59, 204 - 79,

= -

= -

210-82,116-95,96.
Elia Patriarchi o Cattolici de' Caldei del 1019 primo. 5, 130 del 1 li 1 48, 35 de'nestoriani secondo e di Mosul. 33, 252 - 48, 35 63, 294 - 75, 155, 155 del 1 176 terzo e di Xicea. 103, 165 del 1450 terzo detto quarto 63, 294 de'nestoriani. 42, 269 del 1559 quinto. 63,294= del 1610 sesto di Babilonia, Seleucia, Persia, de' nestoriani poi ortodosso, e primo de' caldei di Gerusalem33, 261 30, 85 me. 6. 243 44, 52, 1 16, 126 259 - 46, 7 63, 295 del 1629 settimo. 63. 295 88, 87 del 1780 nono del 1670 ottavo. 63, 295 di Babilonia. 6, 244. Elia Vescovi: Arcense o di Arca del 1743 di Arcea. 2, 274 maronita. 43, 122 di Botra. 5, 72 di di Bari. 86, 5 Dioclezianopoli di Palestina. 20. 86, 86
:

sommo

sacerdote degl'

israeliti.

257

31, 136.

Eli o Elon giudice d'Israele. 31, 135 103, 352. Ely. V. Ely. Elia s. il maggior Taumaturgo fra' profeti, la cui festa a' 20 luglio, rapito vivo dalla terra in un vortice di fuoco, in forma di carro con cavalli. Egli venne unito ad Enoch, figlio di Jared e padre di Matusalemme, gi anch'esso vivente levato da Dio dal consorzio degli uomini e trasportato in cielo o nel paradiso terresti, d' onde poi fare entrare colle loro predicazioni i popoli alla penitenza alla fine
del

mondo. Sono

due uomini non ancor

morti, Elia destinato alla conversione degli ebrei, ed Enoch a quella de' gentili.

Durante
i

la Trasfigurazione di

Ges

Cristo,

tre Apostoli videro parlare con lui, Mos ed Elia, della morte che doveva

soffrire a

Gerusalemme. Mos rappreed


i

sentava

gli antichi patriarchi,

pi-imi
:

santi vissuti sotto la legge aotica Elia rappresentava gli ultimi profeti. 31, 136

= di Eden. 21, 55 = d'Eufemia 22, 173 = di Gerusalemme e Nisibi. 30, 85 = Alberto carmel. di Hesna. 33, 237 = di scalzo d' Hispahan. 52, 127 = di J abrada. 36. 252 = di loppe. 36. 317 = di Li= di Maru. 43. 207 = di libea. 38, 21 Melfi intruso. 44, 166 = di Mohrada e Amida. 45, 7 = diNaamania. 47, 154 = di Nicosia di Cipro. di Nepi. 49, 293 = di Nicosia di Cipro. 48, 26 48. 26 =
li
s.

II

I,

74

221 - 29, 17, 17 30, 48. 99 - 39, 124 - 42. 46 - 44, 288 - 46, 52, 307 - 54. 179 - 55, 287 - 57, 93 - 61, 195, 288 - 63, 312 64, 1 19 - 66, 143, 144, 181, 199 - 67,

314

10, 44. 45,

20, 54

- 23,

52 e

seg., 59,

72 a

= Ebn-Cherit di Ocbara. 48, 221 ss miAlnorit d'Oristano. 49, 123 = di berto carmel. scalzo di Ospo o Aspe- 52, 127 - 91, 228 = di Parenzo. 51, 179 = di di Reggio. 57, 44 = carmelitano Rodosto. 58, 94 = di Rossano. 59, 173
s.
I

del

474

di Seleucia o Seleuco Bela.

ELIA
di Sindi Singara. 66, 200 63, 298 di Sinada. 66, 263 di Sion. 66, 289 racusa. 66, 308 minorit di Suelli e Chiusi. 71, 24, 25 di Tessalonica. 75, di Troves. di Thmuis. 75, 158 81, 14C ss III del Turouestan. 81. 476 d' Usez. 50, 130 di Vai^ou. 87, 114 de' giacobiti di Zeugma. 103, 472. Elia: famiglia veneta. 90, 246 ss can. reg. d'Artigia. 9!, 31, 31 ss d'Asisio Cortona, vicario di s. Francesco, primo ministro gener. dell'ordine de'minori: autori. 2, 222 26, 58. 59, 62, 6S a 70. 75 a 77 priore di Bari. 68. 289 eisterciense monaco. 79,21 4 ebreo archiatro po:it.44. legato 110, 124, 124 eretico. 36, 74

ELI0GABAL0

d'Abramo. 31, 188- 37, figlio di Mos. 47, 17.

194-75,16 =

9=

Elifanto vose. d'Arles. 100, 79. FIO s. mart di Lorena. XXI, 247. Eliforeph consigitM'e di Salomone. 63, 247.

EU

= =

ELIGIO

s.

vesc. di

Novon

Tournav. XXI,

247, 248

7.' 100 1,279 -"3, 116 24, 235 II, 147 - 16, 101 18, 195 (s. Edwige, leg?i, s. Eligio di Noyon) 49, 131 - 50, 48, 143, 144 28, 137 75, 181 149 56, 97 52, 274 84, 9. 124 a 126, 177, 185, 83, 120

di

186,217,217-87,28.
Eliqio Santi Vescovi: di Nola. 48, Spoleto. 69, 109.

72

ss:

= =

ELIGIO
V.
g.

di

Gerusalemme.

Selva. 77, 41 o Michele Ghislieri teatino, neofito ro-

=
=

136 ab. di Gran di Lisbona ebreo. 21, 8


18,

s. monache. XXI, 248 Aurea, s. Eligio.

48, 144.

Elika
50.

di Sassonia contessa d'Ascania. 98,

mano: opere.

14,

216

- 21. 26 -

73, 133

oblazionario. 56, 31 ab. bened. di Subiaco. 70, 275 ab. della Tebaide.

93,315.

ELIA
247.

gi sede vescovile d'Africa. XXI,


vesc. di Palestina.

Elimaide capitale de' popoli elamiti d'Asia. V. Elamiti. Elymai. Elimas o Eli/mas. V. Bar-Jesu o Elymas. Elio s. di Costa Bona diacono. 47, 259 80, 265, 266.
Elio Vescovi: di Gerusalemme del II seAntonio del 1548 di Poi*. colo. 30, 75

ELIA o AELIA gi sede XXI, 247 (aggiungi,

Scitopoli) 62, 194. Elia Capilolina.V. Gerusalemme. Eliachim o Gioachino re di Giuda. 30, 62

o suffrasranea di

-35,135. EUacim o Eliasim gran-sacerdote. V. Giuditta libro.

EUacim. V. Sellimi

sommo

sacerdote.

Elude

vesc. di

Zeugma.

103, 472.

E/iadi, ninfe sorelle di Fetonte. V. Fetonte.

Eliano Vescovi: di Jamnia. 36, 257 di Selene 63, 293 = di Sinope. 66, 285. ^ Eliano Pomponio Ulpio Cornelio Leliano nel 266 a Magonza tiranno dell' impero romano. 58, 226 - 73, 255. Eliano: Claudio il sofista di Palestrina. 51, 29 - 65, 106 - 73, 300 - 78, 80 Gio. Battista gesuita. 14, 144 - 43, 119 Papirio console. 67, 55 Plauzio pontefice de' romani. 73, 280 proconsole.
__

133 - 54, 25 57, 173 - 65, 245 80, 269. Elio Lucio Vero Cejonio Comodo Cesare, padre dell' imper. Lucio Vero. 22, 288, 288 - 58, 218. Elio: Allio console. 74, 15S = Caio messiCrispino. 88, 33 = F. nese. 44, 300 Saverio capit. 87, 257 = Lucio Lamia seniore. 100, 162, 1G2 = Lucio Lamia

d'Istria e Gerusalemme, vicario 51, della basilica Vaticana. 35, 181

Capo

di Pamplona gener. giuniore. 100. 162 spaglinolo. 51, 91 68, 188, 188, 90 Volterno o Volterrano lucumone. 103,58. Eliocrota. V. Lorqui o Lorca. Eliodoro Santi: Vescovo e mart. 55, 199 vescovo d'Aitino. I, 290 77, 118,

119,122-91,113,582,602.

88. 105. Eliasib sommo sacerdote degl'israeliti. 31, 136.


Eliberis. V.

Elna. Elvira.

Elibia o Elibra. V. Cilibia. Elicone o Olivero fiume di Sicilia. 52, 13. Elide dipartimento e paese del regno di

Grecia, la cui citt

omonima

fu capitale

del Peloponneso, ed Olimpia fu celebre pei giuochi Olimpici. 32, 89, 119, 119.

Eliodoro Vescovi: d'Amatunta. I, 299 di Nicopoli d'Epiro. d'Emesa. 21, 260 di Sion. 66, 289 di Sozusa 48, 24 di Tricala. 80, 200 di Libia. 67, 332 di Zbulon. 103, 352. Eliodoro Prefetto della Siria e ministro del re Seleuco Filopatore. 30, 27 47, 107 - 88, 161, 162. V. Maccabei libro. Eliodoro: padre di s. Ameto. 2, 19 d'Aquileia. 2, 262 castratore. 96, 180 abbate di Siria. 66, scultore. 73, 304

149.

Eliade. Elisa. Olimpici giuochi. Olimpia. Eliezer: o Eleazaro intendente della casa
V.

Eliogabalo Sestio, Vario, Avito, Bassiano, Marc' Aurelio Antonino del 217 imper. romano. 58. 220 12, 2, 40 - 4, 38

26

ELIONE
102, 293 15, 18 17, 171 21, 260 20, 157, 282

ELISABETTA

206, 207

- 39,

299, 300

54, 123, 126 - 64, 263 - 74, 82, 85, 87, 94 - 76, 98 - 77, 295 84, 290 - 88, 226, 228 - 90, 108 94, 264 - 100, 176 - 103, 31, 460. Elione di Villeneuve. V. Helione. Elionea sommo sacerdote degli ebrei. 31,

- 46, 276 - 73, 299, 324

71 309 28, 80, 204,


19,
,

Ungheria, fondatrice delle monache del terz' ordine di s. Francesco: autori. XXI, 250 - 7, 292, 308 - 10, 152 - 26, 75, 173, 191 - 32. 261 - 35, 293 - 52, 102 - 69, 92 - 83, 170, 176 - 97, 114
d'

102, 176.
di

ELISABETTA
dessa eisterc.

XXI, 251

SCHOENAUGE s. 64, 296.

ba-

137.

ELIOPOL1
(e

BALBEK sede

arciv. in part.

non Liopoli) - 41, 33, 34 - 46, 53 67, 4 - 68, 221 - 95, 188. V. Balbek. Eliopoli o Balbek sede vesc. di rito maronita, nella Celisiria o Fenicia del patr. d'Antiochia. 43, 122, 127-2, 173, 174 20, 82 (Eopoli, leggi, Eliopoli)

di Celisiria o Fenicia.

XXI, 248

- 19, 84

d'Aragona regina di Portogallodi Dionisio re: autori. XXI, 251 15, 104, 154 7, 309, 319 5, 28 26, 193 18, 210, 215, 220 35, 204 38, 40 51, 131 54, 251, 251, 261 101, 3, 7. 86, 47 Elisabetta s. o laro sede vesc. delle Filippine. V. laro. ELISABETTA s. o Elisabetta Teresa o Elisabettino Teresiano, ordine equestre

ELISABETTA s.

96, 18. Eliopoli o Balbek sede vesc. di rito grecomelchita, nella Celisiria o Fenicia del patr. d'Antiochia. 44, 157, 158 2, 176 - 20, 82 96, 18. ELIOPOLI o HELIOPOLIS sede vesc. in

d'Austria.

XXI, 252s.

3,

143-99,285.

ELISABETTA

Turingia e Ungheria, ordine equestre di Baviera di cavalieresdi

se. XXI, 252-83, 177, ELISABETTA b. d'Archin

181.
la

Buona fran-

cescana del terz'ordine. XXI, 251


193.

26,

part. di Egitto, della prov. Augustamni21, 91, 128 ca. XXI, 249 3, 1 1 1 38, 91 27, 114 (e non Elionopoli) 48, 182, 185 60, 126. Altro Vescovo. Marzi G. Eliopoli o Iliupoli gi sede vesc. di Galazia del VI secolo. 21, 249. Eliopoli. V. Corinto. Giuliopoli. Eliopoli o Terra del Sole di Toscana. 25, 204. Elipando s. mart. d'Aquileia. 2, 256.

Elisabetta b. Picenardi servita. 18, 181 64, 213. 42, 177 Elisabetta di Palermo b. terziaria francescana. 26, 81. Elisabetta Petrowna czarina o imperatrice di Russia la Clemente, figlia di Pietro I il Grande. 59, 304, 304 a 306 7, 103 56, 67 53, 43, 45 71, 47, 7, 9

272-78,199-90,

181.

EL1PANDO
105, 105

arciv. di Toledo.

XXI, 250
I,

(Darbona, leggi, Narbona)

95, 100,

213-26,211,273,275-37, 144-51,

- 68, 80 76, 262, 263 - 87, 93, 229 - 95, 247. V. Adesioni. Elipla o Elepla. V. Niebla. ELIS o ELOS o BELVEDERE gi sede vesc. d'Achea. XXI, 250, 194 51, 291. Elis. V. Ely. Elisa figlio di Javan o Tavan, nipote di Jafet, pronipote di No: credesi che abbia popolato Elide nel Peloponneso. 32, 91, 91 38, 309.
6

Elisabettai Badenimper. di Russia d'Alessandro I czar. 59, 310, 314, 314. Elisabetta di Baviera imper. di Corrado IV imper. 29, 149-65, 185, 187, 191, 193. Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbuttel, imper. di Carlo VI imper. 3, 143 21, 252 29, 172 59, 15, 122 83, 223. 302 - 61, 248 Elisabetta di Pomeriana imper. di Carlo IV imper. 17, 219, 249 (Carlo V, legjri, 97, IV) - 29, 153 86, 19 62, 19

135.

Elisabetta. V. Isabella. Elisabetta s. della trib di Levi, cugina di

Maria Vergine Immacolata, moglie di s. Zaccaria sacerdote e profeta, madre


del Precursore s. Gio. Battista, la cui festa a'5 novembre. 101, 139 a 145 41. 315 30, 59, 283 3, 154 12, 93

- 42, 302 - 55, 285 - 84, 9 - 96, 85 100, 127.

91,

38

ELISABETTA

s. vedova duchessa o landgravia di Turingia, figlia d'Andrea li re

Elisabetta di Lussemburgo imper. di Al29, 156 83, berto II imper. 3, 132 103, 458. 99, 266 201, 202, 226 Elisabetta di Norimberga imper. di Roberto I. imper. 4, 249. Elisabetta d'Inghilterra imper. di Federico II imper. 65, 183. Elisabetta del Tirolo imper. di Alberto I 99, 294. imper. 80, 247 Elisabetta Amalia Eugenia diWittelsbachBaviera imper. di Francesco Giuseppe I 83, 161, imper. d'Austria. 69, 163,164 258 99, 215, 250, 277, 93, 87 a 89

ELISABETTA
:278,

ELIZAC0CCHEA

27

283, 320, 353 a 355, 358

100, 10,

11.

Elisabetta Guglielmina Luigia di Wurtemberg, granduchessa di Toscana di Francesco Il poi imper. d'Austria. 3, 142 103, 309. Elisabetta d'Austria regina di Francia, di Carlo IX re. 6, 30 31, 262, 262-33, 207-59, 131 -80,37. Elisabetta o Isabella d'Austria regina di Danimarca, di Cristiano II re. 68, 116 71, 178. Elisabetta d'Austria regina di Polonia, di

Elisabetta di Valois regina di Spagna, di Filippo II re. 68, 129 4,51 (Filippo 27, III, leggi, II 1599, leggi, 1565)

14-41,118- 44,202-59, 134-60,

- 65, 247 66, 152 74, 75 80, 310, 328 - 92, 364. Elisabetta Woodville regina d'Inghilterra di Odoardo IV re. 35,^66, 67. Elisabetta o Isabella di York regina d'Inghilterra, di Enrico VII re. 35, 68
315
36,7.
Elisabetta Principesse:

Casimiro IV

re,

madre

di

s.

Casimiro

di

Polonia. 10, 143 54, 59. 48, 316 Elisabetta di Baviera regina di Portogallo, di Pietro II re. 54, 264. Elisabetta Luisa di Baviera regina di Prussia, di Federico Guglielmo IV re. 56, 52. Elisabetta di Boemia re di Sicilia, di Pietro II re. 63, 203, 204. Elisabetta Borbone Montpensier regina di Spagna, di Luigi I re. 68, 146. Elisabetta di Bosnia regina d' Ungheria, di Luigi I re. 83, 197, 197, 198. Elisabetta di Brunswich Wolfenbuttel regina di Prussia, di Federico II il Grande. 56, 66. Elisabetta di Cumania regina d'Ungheria, di Stefano IV re. 83, 184, 185. Elisabetta Farnese regina di Spagna, di Filippo V re. I, 198 - 4, 295 23, 200

d' Ungheria del 1265 duchessa di Baviera d'Enrico. 83, 184, 190 = Augusta del 1776 elettrice di Baviera. 21, 252 = d' Inghilterra duchessa di Brunswick. 35, 97 = Cristina del 1701 duchessa di Brunswich-Luneburgo cattolica. 21, 191 = duchessa di Boemia di Federico. 83, 170 d' Ungheria figlia di Andrea III re, domenicana. 83, 188= d' Holstein monaca. 71, 162 = di Norimberga contessa di Wurtemberg. 103, 296 = viscontessa di Castelbon. 87, 5 = di Polonia vaivodessa di Transilvania. 79, 96, 9 , 97, 106. Elisabettopoli citta di Transilvania. 44,

79, 107. 60, 65 Elisario o Eleazaro bened. arciv. di ranto. 72, 260.
Elisei. V. b.

Ta

Giovanni

Elisei.

Elisei Onofrio vesc. di

Bagnorea e Orvieto.

- 30, - 49,

135 152

- 31, 139 - 32, 52 - 34, 104 - 5!, 230 a 232 - 59. 108,
-

101,313-102,12.
Eliseo profeta
31,

139-61, 166-65,268,272- 68,145,

149, 152, 153 87, 247 92, 567 102, 59. Elisabetta del 1558 regina d' Inghilterra figlia d'Enrico Vili re e di Anna Bolena:
autori. 35, 74, 78,

78 a 88, 93 -2, 84 -14, 133, 175 19, 241 20, 210, 273, 274 34, 182, 193, 300, 309, 315 27, 18 - 36, 89, 90, 1 15 37, 63 39, 68, 150, 153, 156, 162, 164 - 42, 136-43,

136 - 10, 52 e seg., 72 - 29, 89 30, 285 - 42, 46 - 54, 179 - 55, 287 - 56, 191 - 57. 106, 119 - 60, 247 61, 16, 18 - 63, 312 - 64, 231 - 66, 167 - 81, 39, 105 - 91, 226 - 93, 306. 307 - 101, 338. V. s. Elia profeta. Eliseo s. gi sede vesc. di Ponto. V. Armenia IV provincia eccl.
Eliseo Vescovi:
patr.
de' caldei

s.

la cui festa a' 14 giugno.

intruso.

18-50,143-52, 115-53,76,8256, 101 - 57, 207 - 59, 297 - 62, 141


191, 228,

272 e

seg., 280, 284, 287,

298

di Dioclezianopoli di Palesti63, 294 di Lagania di Pamphina. 20, 86, 86 lia. 37, 58 ss di Mantova. 42, 205, 213. Eliseo scrittore armeno. 101, 177. Elisi Elisio prete. 26, 40.

130 a 132 - 71, 216, 219, 219 - 81, 138 - 93, 176, 407 430, 696 - 95, 133 - 98, 218 103,

- 65,259-68,
188, 190.

Elisi. V.

Campi

Elisi.

Elisabetta More regina di Scozia di Roberto II re. 62, 265. Elisabetta di Polonia regina d'Ungheria, di Carlo Roberto o Caroberto re. 54, 58, 58 - 83, 189, 194. Elisabetta o Isabella di Polonia regina d'Ungheria, di Giovanni Zapolski re. 43, 179 83, 214, 215.

Elisson vescovato di Russia. 59, 297. Elssum. V. Elassan. ELISSUS o L1SSUS, gi sede vesc. d' Epiro. XXI, 252. V. Lisso d'Albania. Elistano o Elmestano vesc. di Winchester. 103, 243. Elister fiume di Germania. 61, 249. Elitorio princ. de'galli. 28, 130. Elizacar vesc. di Tolosa. 77, 50. Elizacocchea Martino vesc. di Dwango e di Mechoacan. 44, 66.

28

ELIZONDO
vesc. della ss.

ELOGIO
ConElloc luogo presso Vienna d'Austria. 31, 20. Ellorensium.V. Oleron. Elmancini Giorgio: opere. 81, 306. Ehnanno o Ermanno di Luxemburcro conte di Salmes, eletto re de'romani. 29,
137.

Elitondo Diego Antonio


cezione del Chili. Elkahil.V. Ebron.

15, 151.

Elkocb

cattolico e patr. giacobita. 47, 19.

Elladao Sperchws fiume. 74, 99, 100. ELLADE o ELIDE, Acaj*, Achea, LiraGrecia provincia eccl. XXI, 253 - 17, 140 - 32, 89, 125 - 37, 53 - 73, 263 - 77, 133, 133. V. Elide. Corinto. Tebe di Beozia. Livadia. Morea. Elleni. Acaja. ELLADIO s. vesc. d'Auxerre. XXI, 253
dia paese
di
<j

Elmege o Helmiche longobardo. 96, 114. Elmesiano vesc. di Winchester. 71, 298.
gi sede vece, d' Inghilterra delXI trasferita a Thetfort. 35, 134. Elmi Giuseppe, opere. 71, 247 Severino prelato. 74, 108. Elmigiso princ. longobardo. 39, 176 56, 210. di Tuy s. protettore dei ELMO o marinari spagnuoli, XXI, 254. Elmo o Ermo s. protettore de' marinari del Mediterraneo. V s. Erasmo vesc. di Formia e mart. s. Pietro Gonzales detto s. Elmo o Termo protettore de'marinari di Spagna e Portogallo. Elmo o Mortone la pi antica e pi universale armatura difensiva del soldato, che arma il capo e il collo, e dalla parte avanti si apre e chiude. Nelle innumerevoli sue forme servi pure a far bella mostra, o quale distintivo d'onore, secondo i diversi ornamenti. Per ispauracchio al nemico, venne sormontato di spaventevoli figure In molti stemmj di nobili famiglie, queste le fecero sovrastare dall'elmo invece di corona, e scolpire sopra la porta dei loro palazzi e castelli, quale insegna feudale e militare. 22,231 28, 34 43, 25 45, 99 - 50, 33, 97 181 58, 188 - '61, 29, 217 - 66, 67 77, 240, 248 72, 143, 151, 152, 161 82, 107. V Barbuta. Cimiero. Steml'VIII secolo, nel

Elmham

3, 150.

Elladio Vescovi. d'Acri greco. I, 82 di Stettorio. 70, 32 di Tarso. 67, 63 72, 287. Elladio Gregorio. 69, 60. Ellanico vesc di Tripoli di Siria. 81, 1 1. Ellenico da Lesbo- 65, 135. Elle figlia d'Atamante re di Tebe, sorella di Frisso o Friso, con questi fuggendo dalla matrigna, e cavalcando l'ariete col vello d'oro, per nello stretto di mare che

TELMO

divide la Tracia dalla Troade, onde l'arcipelago fu chiamato mare di Elle e Ellesponto. 18, 6 79, 6. V. Vello d'oro. Elles/)onto o Gallipoli. Ellenardo vesc. di Frisinga. 27, 253. Elleno gi sede vesc. di Lidia del V secolo. 61, 188. Elleni o GrecV. Eliade o Elide. Ellenismo. Ellenisti. Ellenico. 32, 92. Ellenico regno. V. Grecia. Ellenismo o Grecismo riguardante la costruzione del greco idioma. 78, 89. V. Lingua greca. ELLENISTI ebrei greci. XXI, 253 19,

291 - 20, 253 38, 246 66, 177 73, 337. Elleno figlio di Deucalione. 74, 379.

ma. Scudo arme

difensiva.

Ellera. V. Edera. Ellero s. o Ilario gi badia Nullius di Toscana. V. Goleata.

Elmo

di Ferro, ordine equestre d' Assia-

Cassel. V. Ferro.

Elmo.
:

ELNA, ELNE

Ellespontica sibilla. 65, 106. V. Sibilla. Ellesponto o Gallipoli stretto o canale di mare che separa l'Asia dall'Europa. 13. 5, 6, 13 - II, 159 - 21, 253 - 22, 197, 199 - 32, 120 - 79, 6 - 81, 205, 305. V. Elle. Gallipoli idi Tracia. Dardanelli.

provincia eccl. dell'Asia minore. XXI, 253 - 3, 59, 59 - 14, 12 74, 13. V. Cizico. Elfi meccanico. 96, 277. Elliberis. V. Elvira. Granata. Elliot lord. F. vicer di Corsica. 17, 278 38, 73 - 98, 225. Elhs Filippo Michele cassinose vesc. d'Aurielopoli e di Segni. 63, 239 - 89, 143.

ELLESPONTO

o ELENA, gi sede vesc. di Francia nel Rossiglione concilii. XXI, 254 - 25, 155 - 38, 269 - 47, 218. 220 - 57, 13 - 58, 233 79, 66, 268 220 83, 5 - 87, 214, 214. Altri Vescovi. Borgia C. Cardona G. B. Loris card. Pompadour E. Riculfo. Serra card. J. seniore. Terreni G. El-Nil. V. Nilo o El-Xil. Elo b.V. s. Colmano abbate. FJodi. Y. Palimi. Elodicon, orbano espressivo e melodico. 49, 103, 103, 104. Elogio, ed Elogio funebre. Lode, panegirico o dichiarazione di stima, ad una persona e ad una cosa a riguardo del suo merito. sinonimo di lode, ma ne ditto-

ELOIM
risce in

ELVAS

29

quanto Velogio una testimo-

nianza onorevole resa a qualche oggetto considerato da un lato particolare, mentre la lode una testimonianza onorevole resa senza restrizione. L'elogio pubblico o storico, de' viventi e de* defonti, dagli egizj pass il costume ai greci, ai
e alle altre nazioni. 8, 195, 199 28, 51 - 33, 264 - 43. 239 - 44, 143 - 56. 223 - 57, 216 - 63. 285 64,95, 119, 121, 124, 134, 135 - 66, 133 80, 99. V. Acclamazioni. Laudi. Epitaffio. Orazione funebre. Panegirico. Biografa. Agiografa. Prefazione di quest' Indice capo XX, p. LUI. Eloim o Elohim, Dio, Angelo, Giudice. 17, 162 20, 74. Eloisa, o Luigia o Luisa di Guisa-Lorena, Vaudemont, regina di Francia di Enrico III re, duchessa di Berrv. 6, 77 9, 202 27, 20. 23 - 33, 209 (Enrico II, leggi, III) - 57, 77 - 67, 1 10 - 69, 163. Eloisa badessa del Paracleto, celebre per lo spirito, pe' suoi amori con Abelardo, e per la penitenza. I, 20 e seg. 57,

romani

111.

Elonio o Aelone vesc.


Elopla. V. Elepla.

di Terni. 74, 142.

Eloquenza sagra e profana. Arte oratoria di ben parlare, predicare, declamare e


scrivere con facondia e persuasione: autori.

17,309-20, 154-23,279-32,

96

- 34, 304 - 37, 167, 168, 244 - 38, 121 - 40, 124 - 47, 135 - 49, 40 - 51,

83, 281 84, 256, 267 a 270, 287 85, 27,41,119, 126, 133-92, 101 94, 20. V. Rettorica. Oratore. Predicatore. Elogio. Sermone. Panegirico. Tragedia. Commedia. Cantori. Gnomologia. Prefazione di quest'Indice p. XLI.

113-55,73,73-63,55,59-64, 185 -70, 106-73, 97, 150,184,211,212

Elpide matrona illustre romana, moglie del gran Boezio Severino principe dell'eloquenza e martire. V. Boezio Severino. Elpidifuro o Elpidoforo apostata. 88, 109. Elpidio Santi, vesc. di Lione. 38, 262 abbate Basiliano: autori. 24, 7, 8 Martire. 51, 174 (Elpidio accolito e martire, Itg.^i, Elpidio e Accolito martiri). Elpi'io s.a Mare citt dello Stato pont.: autori. 24, 7, 25, 26. 32-6, 192 - 19, 21 1 - 31. 306 - 33, 175 - 40, 247, 250 - 41. 38 - 44, 135, 166 - 46, 30 - 49, 31 - 54, 202 - 58, 19,21 - 65, 58 74, 210 97, 241. Abbiamo. Monumento della ss. Spina in Sant' Elpidio, nel fase. Ili de'Monumenti di Fermo e suoi dintorni, dell' avv. Gaetano De Minicis. Elpidio s. Morico comune di s. Vittoria di Fermo. 24, 9. Elpidio Vescovi: di Dionisia d' Arabia. 20, 94 =1 diMiricia. 45, 212 = 11 diMiricia. di Ta45, 212 = di Reggio. 57, 44 miata. 72, 236 di Tebe di Tessaglia. di Turdita. 81, 472 o Elpe73, 253 dio di Volturno. 103, 80. Elpidio: Rustico diacono e medico. 44, Priscillanista. 61, 103. 119 Elpidio da s. Francesco min.osserv.58,21. E/pis. s. verg. 62, 62. Elporense Gregorio gener. agost. I, 135. Elsa fiume di Toscana. 45, 155 78, 45. Elsai falso profeta. 68, 308. Elscgo vesc. di Winchester. 49, 102. El-Seid.V. Signore. Elsen. V. Sena.

Elsia. V. Eltz.

Elora

citt d' Abissinia.

I,

31.

Elori: Alano vesc. di Treguier. 79, 228 o Eloride capitano siracusano. 57, 28 65, 140. E loro fiume di Sicilia. 48, 129. Eloro o Elorona. V. Oleron. Elorriaga Michele. 79, 28. Elos.V. Elis. El-Padron. V. Compostella. Elpedio vesc. di Satala d' Armenia. 61, 288. Elperto vesc. de'Marsi. 88, 84. ELPHIN sede vesc. d' Irlanda. XXI, 255 16, 251 36, 91, 92 81, 154, 154.

Elsingia. V. Helsingia. Elster fiume di Sassonia. 29, 92 61, 250. 251. 7- l'or. V. Elia di Palestina. Elts, Elsia. Etiz gi sede vesc. di Germania. 33, 239. EHutio ab. 52, 15. Eltz Jacopo vesc. di Treveri. 80, 37. Eluleo re di Tiro. 75, 193, 193. Elumosino vesc. di Savona. 62, 47. ELUSA gi sede vesc. di Palestina. XXI, 255. V. Eleusa di Palestina. ELUSA, ELUS.E, EAUSE gi sede vesc.

di

Francia
1

nell' arcid. d'

3, 100 (Auss. leggi, o Eause) 38, 10. V. Eauze o Eause.


Elusatei di Eause popoli
124.
di

Auch. XXI, 255 15, 55


Francia. 28,

V.

Adcarna. Drumelium. Roscommon. Altro Vescovo. Broxcne G.

Elphiston gener. russo. 81, 360. Elphistone cronista: opere. 62,246.

Elutranno vesc. di Rennes. 2, 70. Elva. V. Asaphopoli o s. Asaph o Asaffo. ELVAS sede vesc. di Portogallo. XXI, 256 - 38, 31 1 - 53, 82 54, 239, 244, 247, 248, 253, 260, 276 - 68, 87 - 95, 148.

30

ELVELLA

EMARO
card. Luxembourg L. card. Martone G. card. Elymai o Elimaide citt antica capitale del paese d'Elam de* Persi, sul fiume Eulea.
71, 78. V.

Vescovi. CasanocaG. card. Costa G. cardinale. Loris F. card. Elvella torrente d' Acquapendente. 101, 252. Elvetica Cong. Benedettina della Svizzera.

gham

Elamiti.
14,

72, 41, 42,71, 80a83, 118. Elvezia regione d' Europa e popoli Elvezi. 27, 1 15 - 28, 25 - 29, 1 17 - 39, 290 100, 58, 59. V. Svizzera. Elvezia o Helvezio Claudio Adriano filosofo parigino 51, 196. Elvia madre di L. A. Seneca. 17, 264. Elvia. V. Asafopoli o s. Asafo. Elvia o Helvia Retina. V. Retina. Elcidiani eretici. V. Antidicomarianili. El-

Elymaz. V. Bar-Jesu. Elza o Elsa, fiume di Toscana.


78, 45.

137

Elzear s. V.

s.

Eleazaro Sab'an.

ELVIDIO

vidio caposetta. vesc. di Milano eretico ariano e caposetta. XXI, 256-2, 164 6, 26

Elzeario s. V. s. Eleazaro. Elzecir, Elzeviri, Elzevier stampatori celebri d' Olanda. 69, 199 - 92, 249 Abramo stamp. 69, 199 Bonaventura Daniele stamp. 69, stamp. 69, 199 199 Luigi stamp. 69. 199. Em fiume di Toscana. 78, 45. Emadeddin Zenghi Zengui o Sanguino I del 1 128, sultano d' Aleppo e di- Ninive.

118 - 33,298- 61, 189-77, 172. Elvidio: o Elinando o Elviando vesc. di Treviso. 80, 80, 87 Prisco filosofo sto-

31,

18,284-81,9,281. Emadeddin Zenghi II


Aleppo.
81,

del 1182 sultano di

282.
segretario delle

rico. 17, 293.

Emaldi Tommaso Antonio

comune. Elvino Bernardino vesc. d'Anglona e Tursi, tesoriere pont. 12, 156 74, 289 81,481,482. Elvino o Tesino fiume della Marca. 40, 281. Elvio capit. romano. 33, 249. Elvira Diaz del 1099 regina di Navarra.
Elvillo. V. Sigillo

lettere latine e de' brevi a' principi. 7,

25

68, 86, 86.

Elvira Principesse di Castiglia figlia di Alfonso VI re, contessa di Tolosa. 77, 25, 25, 26 = di Castiglia figlia di Ferdidel 1096 moglie di nando I re. 6, 170 BoemondoI princ. d' Antiochia. 65, 171 del 1200 contessa d' Urgel. 87, 5.
:

85, 66. 63, 273 Botati o Hemath figlio o discendente di Core, levita e musico del tempio. 60, 283. Emancipazione paterna e de' minori, atto col quale un figlio sottratto dall' autorit e podest del padre, e che d ad esso, e conferisce pure ad un minore, ossia a chi non giunto all' et richiesta, la
15,

209

- 49, 52 -

ELVIRA
lio.

gi sede vesc. di Spagna: conciII, 59 32, 66, 67 72,281. V. Granata. Vescovo. Gregorio. Concilio detto di Eliberis. Illiberis. Eliberitano. llliberitano. 21, 257 a 259 28, 7, 202 - 16, 93 - 20, 56, 148 30- 33, 281 (e non Elna), 283 - 34, 13 -37, 195-40, 130 (dal card. Mendoza, leggi, da Ferdinando Mendoza) 51, 241 - 68, 69, 43, 292 44, 260 83 71, 17 73, 167, 347 69, 131 82, 299 76, 260 93, 310, 318

XXI, 257

facolt per esercitare atti legali, il diritto di amministrare e disporre de' suoi mobili e del godimento de'suoi immobili ne' limiti posti delle leggi. 55, 240 75, 18. V. Padre, Figlio. Adozione. Emancipazione o liberazione dalla schiavit o servit. V. Manomissione degli Schiavt e de' Servi. Schiavo. Servo.

Emanuele o Emmanuele. V. Manoello. Manuele.

Emanuele _o Ges Cristo. 93, 294. V. Ges Cristo. il nome che il profeta Isaia al
cap. VII d al Redentore del Mondo, e nel Vangelo di s. Matteo al cap. I ne abbiamo la spiegazione, che significa: Dio con Noi; e ne abbiamo bisogno per impedire il rovescio della Societ da cui siamo minacciati per le passioni umane V. Emmanuele. Emanueli: Bartolomeo archiatro pont. 44,
!

100, 120. Elioangen citt e prepositura

Nullius

di

s. Vito di Wrtemberg. 103, 281, 293, 295, 311. Elvoi fiume d'Inghilterra. V. Elga o Ely. ELY, EL1S, ELIA gi sede vesc. e badia

129 Gio, Francesco protomedico generale. 44, 129.

Emao. V. Emmaus.

d' Inghilterra, nella diocesi di

Northam-

EMARD
41, 95.

Carlo card.

XXI, 259

I,

308

pton. XXI, 259 8, 19 35, 3, 104 134, 139 a 142 64, 249 37, 1 1 1 103, 243. Vescovi. Brochier o Bourchier

Emaro
cia.

o Aimaro di Chartres il Casto gran maestro dell'ordine di s. Lazzaro di Fran-

c&rd.Erveo. Eustachio. Guglielmo. Lan-

37, 251.

EMATIA
Etnatia. V. Macedonia. Emays timori. V. Killfenora. Embach fiume di Livonia. 39,8). Embalire fiume di Spagna. 68. 27. Emblaviti Gio. vesc. di Beleastro. 65, 9. Emblema, divisa, impresa, figura simbolica con motto esprimente un concetto. V. Simbolica. Impresa. Stemma. Embolismici o Intercalari mesi che s' introducono per formare il Ciclo lunare di 19 anni. V. Cielo. Anno. Mese. Epatta. Embriaco: Bonifacio. 93, 189 Guglielmo. 28, 280, 287. EmbriologiajAscoi^sosugli embrioni o bambini prima della loro nascita. V. Feto.
di
s.

EMILIA

31

Emery : Giacomo Andrea

Sulpizio: opere. 27, 127

49 49,41.
71,

superiore gener. 53, 145 Giosia orologiaro inglese.

EMESA

EMESSA

sede vesc. in pari, del-

67, 7, 7 44. 1 19 100, 176 - 103, 75, 173-95, 188 230. Altri Vescovi, s. Eusebio Emisseno. Busca I. card. Majella C. s. Silvano. Emesa o Hems o Iloms, ed Apamea sedi vesc. unite, arcivescovato di rito grecomelchita. suffraganeo del suo patr. d'Antiochia. 44, 157, 158 - 20, 82-21,259

la Fenicia.

- 30,

XXI, 259

4,

204

19,

84

286, 287

Banibino. Non-Nati. mro. V. Imbros.


Gio. card.
Ais.

-67, 30-96, 18. Emesa o Hems o Homs

EMBRONIACO
Embs

XXI, 259.

Embrun.V. Ambrun.

o Kieratim sede suo patr. d' Antiochia. 67, 30 - 20, 82 21, 259 96, 18.
arciv. di rito siro, suffraganeo del

baliaggio d'Assia. 3,69.


173, 176,

Emeberto o Ableberio s. I, 294. Emelia s. madre di s. Basilio. 4,

Emesenos vescovato. V. Emesa. EMETERIO s. mart. XXI, 260.


Emeterio vesc. di Marsiglia. 43, 156. Emiciclo. V. Tribuna. Emicone vesc. di Spira. 103, 303. Emidio 8. vesc. d'Ascoli e mart. la cui festa a' 5 agosto: autori. 3, 54, 54 52, 79, 183 86, 74, 225 298, 299 360. V. Terremoto. Emigliani P.: opere. 91, 462. Emigrazione o trasmigrazione, passaggio d'un popolo o di una o pi persone dal

192-41,97. Emelia o Emmely.V. Emily.

Emeramo
45.

s.

vesc. di Poitiers e mart. 48,


s.

EMERENZIANA

verg. mart. sorella di latte di s. Agnese verg. mart. XXI, 259 Il, 274 74, 245. V. Cimiterio di 0-

striano

Emerico o Emerido s. duca della Russia Rossa e di Baviera, figlio di s. Stefano I re d' Ungheria. 7, 307 - 83, 157 a 160,
160, 165.

Emerico Vescovi di Valence. 88, 28 = di Vienna d'Austria. 99, 263 = di Zagabria.


:

103, 368.

Emerico o Enrico
253

del 1196 re d'Ungheria.

83, 172 a 175 - 10, 151 - 35, 230, 250, 64, 223, 223 - 67, 41 - 87, 197,

200-103,250.
Emerico Principi:
Geisa II re di Ungheria. 83, 170, 172 I signore di Wrtemberg e di Beutelspac. 103, 290 ss II signore di Wrtemberg e di Beutelspac. 103,290. Emerio vesc. di Saintes. 60, 236 79, 37. Emerita s. verg. mart. romana. 64, 217.
figlio di

proprio paese in un altro per istabilirvisi. 14, 274 - 60, 10 77, 306, 307 102, 437. V. Patria. Colonie. Emi Icone conte. 83, 167. Emilio Emilj : deputato veneto. 92,043, conte Emilio. 94, 229 con643, 644 Gio. avv. concite Francesco. 94, 303 Marco ab. di storiale- opere. 94, 219 Paolo storico. 94, s. Zeno. 94, 219 Colonna Pietro ab. di s. Zeno, 224 preside della Marca. 94, 219 conte Vincenzo prete. 73, Pietro. 94, 241

56.

Emerita: V. Mcrida di Maracaibo e di Venezuela = Augusta. V. Merida di Spagna = Nova di Messico. V. Jucatan. Emerito Vescovi: d' Ambrun. I, 319 ss di Giulia Cesarea donatista. I, 262-11, 117

Emilia Bicchieri verg. b. terziaria domenicana di Vercelli, la cui festa a' 17 agosto. 55, 107 - 93, 233, 236. Emilia contessa e signora di Palestrina, figlia di Costantino conte Tusculano, nato da Alberico li, moglie di Stefano Colonna,
di
fior nel 964. Altri la dicono figlia Deusdedit e moglie di Gio. Caetano. 14, 279 a 281 - 27, 194 - 28, 217 - 51,

75, 180.

o Giovanni decano degli uditori di Rota: opere. 55, 274 - 82, 211, 235,265. Emerson scrittore protestante inglese. 98, 246, 247.

Emerix Giacomo

35 - 103, 378. Emilia o Valeria


lera,

del 1400 contessa di Gamoglie di Guido e Guidone conte Tusculano, madre dell' antipapa Benedetto X. 12, 11-27. 195. Emilia contrada d' Italia, cui la via Emi-

32
lia die
il

EMILIA

EMILIO

nome. 22, 76, 79, SO, 281, 292, 310,312 - 25, 192, 211, 213 - 39, 127, 175 - 40, 246 - 41. 35, 244 - 51, 213, 221 a 223- 52, 259, 261, 300 - 5S, 203, 240 a 242, 247, 248 - 57, 260 a 262,262, 291 - 58,254 - 65, 152 66, 226- 67, 288, 289 - 69, 72, 306 83, 93 - 103, 26, 29, 32. V. Emilia ria. Lombardia. Romagna. Bologna. Imola. Parma. Piacenza. Modena. Reggio Emilia. Mirandola. Mantova Emilia via militare. 22, 281 - 26, 29 45, 292, 316 - 53, 262 - 57, 38, 246, 257-70, 121, 123 - 91, 467 - 94, 258, 263. V. Emilia contrada d'Italia. Emiliana s. verg. mart. nobile romana, alla quale anche il Piazza nelV Emeroloqio a* 30 giugno, attribuisce la Ckiesa di s. Emiliana, gi titolo cardinalizio. Sepolta nel cimitero di Pretestato, la sua festa
Martirologio l'assegna in detto giorno. 12, 8 - 83, 104. V. s. Emilana vedova. EMILIANA s. verg. zia di s. Gregorio I Papa (e non nipote). XXI, 260 - 12,8 69, 217-79,150-83, 104. Emiliana s. mart. gi Domizia Lucilla vedova di Elio Lucio cesare, madre dell'imperatore Lucio Vero. 22, 288, 288. V. Chiesa di s. Emiliana gi titolo cardinalizio. Aggiunta. In tale luogo l'icordai T opera del canonico Strocchi faentino, che la chiama Domizia imil

Emiliana Tipografia di Venezia, cosi denominata per essere posta sotto gli auspica di s. Girolamo Emiliani, a s. Gia-

como dairOrio, numero 1755. 67, 186 - 6, 294 - 21, 291 - 23, 288 - 29, 288 - 31, 225-40, 177-44, 284-60,227 - 69,217, 21S- 73, 43-91, 191, 233,
418,419,429, 52S, 529, 531, 531-101, 170, 17 1 - 102, 443 - (03, 495. V. Beodato o Deusdedit card, tedesco in questo Indice Prefazione dello stesso Indice p. VI, XVIII, XLVII, L, LI. Ed il suo
voi.
I,

p. 289, 290, 389.

Emiliane Gabriele: opere. 18,43,300.


Emiliani. V. Miani famiglia. Emiliani: Pietro IV vesc. di Vicenza veneto. 99, 203, 225 Giacomo senatore veneto. 67, 186 Gio. medico ferrarese. 24, 63 Giuseppe M. a faentino. 22, 287 Jacopo giur. ferrarese. 24, 63 Olimpio detto pure Miliam dell' isola del Giglio scalco e cameriere segreto pont. Vincenzo Ercole: 62, 89- 97, 193 opere. 78, 79, 91, 92. EMILIANO s. dalla Cocolla, parroco e solitario di Spagna, che altri dicono beato.

XXI, 260 -6,

103.
s.

EMILIANO
XXI, 261

EMILIO
88, 110

medico e mart.
91,

571, 577.
in
di

Emiliano Santi: vescovo... e confessore Faenza. 22, 315 o Similino vesc. di Spoleto. 69, 55 Nantes. 47, 164

= =

peratrice, dimorante iti Roma virtuosamente ne'suoi giardini, detti Orti di Domizia (parlandone nel volume 100 p. 161, ricordai Domizia Lucilla madre dell' imper. Marc' Aurelio, che associ all'impero Lucio Vero, mentre lo Strocchi dice madre di Marco Aurelio, Cejoi.ia Domizia figlia di Emiliana), nella con-

vesc. di Trevi e martire. 80, 49, 60, 63,

65,

66=

di

Valence. 88, 27,28, 34

- 93,

252

Avogadro

vesc. di Vercelli. 93,

256,263, 263.

Emiliano Vescovi: patr. siro d'Antiochia. 67, 24 = patr. di Grado. 32, 56 = di


di Germia. 29,217 Bennefa. 5, 122 Il di Vercelli. 93, 256= III di Vercelli. 93, 256. Emiliano Cajo Marco Giulio del 253 nella Mesia tiranno dell' impero romano. 58, 222, 223 - 2, 39 - 58, 183 - 74, 1 17. Emiliano Alessandro Tib. Cest. del 262 in Egittc tiranno dell'impero romano. V. Alessandro Emiliano. Emiliano: padre di s. Cleto Papa. 14, 101 Referendario. 57, 4. EMILIO s. mart. XXI, 261. Emilio Santi: mart. di Sardegna la cui feo Emiliasta a' 28 maggio. 61, 1 18

versazione di Pudenziana, Prassede ed altre sante matrone vergini romane. Pi che Domizia imper. nel ricevere il battesimo assunse il nome di Emiliana da Faenza originaria di sua famiglia perch citt della provincia d'Emilia. La crede inoltre benefattrice e quasi istitutrice della detta Chiesa di S. Emiliana, ricordata neh" articolo di s. Emiliana verg. mart. nobile romana. E che nell'assenza da Roma de' due nominati imperatori, ivi pat il martirio, e se ne celebra la festa a' 30 giugno. Osservo, che la s. Emiliana onorata dalla chiesa a' 30 giugno la vergine, e che di questa s. Emiliana Domizia Lucilla vedova, nulla ne dice Benigno Davanzati, nelle Notizie delle ss.

Emiliano medico e mart. = mart. a Venezia. 91, 213 = mart. a Viano. V.


s.

no. 102, 66.

Emilio:

Prassede e Pudenziana. Emiliana b. V. Umiliano de' Cerchi

figlio del re Ascanio capostipite capitano della gente Emilia. 37, 214 console del 471 di Roromano. 51, 73

b.

ma, 65, 330

= = = governatore di

Sicilia.

EMILIO

EMMANUELE

33

65, 146 = C. tribuno militare. 27, 294 Lucio triLepido. V. Lepido Emilio buno e dittatore. 65. 328 71, 103 74, 108 M. del 566 di Roma console. 53. 288 = Marneremo o Mamerco del 279 di Roma console e dittatore. 89, 16, 1S, 19= Marco del 450 di Roma proconsole. 24, 46 Paolo. V. Paolo Emilio = Paolo Lucio console. 43, 52-93, 183 =5 Papo Lucio console. 25, 209 - 57, 256 Pappo cenQ. console. 71, 105 sore. 84, 140 Scauro M. censore. 54,

Eraly. V. Etnily. s. vedova. XXI. 266 - 33, 213. o Emina di Provenza figlia di Lotario re d'Italia, moglie di Lotario II re di Francia. 26, 283 - 36, 227. di Normandia regina d'Inghilterra d'Etelredo II re. 21, 65 35, 33. Principessa: d'Inghilterra, sorella contessa di Todi re Stefano. 33, 194 losa. 77, 24, 24.

EMMA
Emma

Emma Emma

Emma fiume
Emmanuele

di Svizzera.

72,24.

120, 120.

Emilio: Arino o Enrico d'Oricola del 1244 ab. di Subaco. 52, 217 - 70, 271, 280 Paolo can. e storico veronese: opere. padre di s. 22, 159, 177 - 26, 277 Remigio. 57, 123. Emiltruda o Imiltrude concubina o moglie di Carlo Magno. 26, 271, 271. EMILY o EMLY sede vese. d'Irlanda. XXI, 261 - 16,251 - 36, 92.

o Emanuele, Dio con noi, Nobiscum Deus, Messia o Ges. V. Messia o Ges Cristo che riun le due nature divina e umana. Emanuele. Emmanuele o Emanuele s. cisterc. vesc. di Cromona. (8, 182. Emmanuele o Emanuele Vescovi: di Hedi Hohvan. 33, 252 sna. 33, 237 da Ges agoGio. di Lisbona. 38, 311 di Milestiniano di Meliapor. 44, 169

EMIMONTE prov. eccl. 262 - 18, 103, 103 drianoiiol metropoli.

di Tracia. XXI, 70, 66, 66. V. A-

da s. Adi Nilo. 48, 35 45, 90 gnese carmel. scalzo, di s. Salvatore del di Zuabia. Brasile e di Angola. 61, 5
to.

103, 487.

Emin Effendi 8!, 399 - 87, 164. EMINENTISSIMO, EMINENZA titoli onorifici. XXI, 262 - 10, 12-29, 192, 243, 254, 255, 261 - 38, 135-42, 16 - 45,
97

Emmanuele

o Mancello I Comneno del 1143 imper. d'Oriente. 18, 33, 99, 138, 138. 139, 286 - I, 233 - 2, 46 - 5, 104 - 15. 146 - 17, 132 - 20, 134 - 23, 298

EMINENZA

- 55, 78, 120, 120. 218, 219 - 56, 174 - 57, 162 - 58, 263 - 60, 210 70, 215-77, 66 - 90, 66 - 92, 249 94, 70-95, 247, 24S - 96, 221, 222.

-29, 143-36,232-46, 126,248-47,


244 233

- 51, 315 - 53, 49, 308 - 55, 171, - 57, 13 - 58, 66 - 59, 294 61, 69
265-65, 176-63, 85 - 67,26-

64,

titolo onorifico: autori.

XXI,

202-19,259-21,

119,

119-33, 309-

46, 141, 141 - 62, 31 71, 244 - 86, 50 - 92, 509 - 94, 212 - 100,56. Eminio, Eminium gi sede vtsc. di Portogallo del V secolo, nel VI trasferita a Coiinbra. 38, 311.

68.211,211 -75,6, 10, 175-76,191 - 77,240 - 79, 192 - 81, 281 - 83, 169 a 172, 172 - 91, 216, 502 - 92, 73, 75, 76, 76, 79, 80, 95, 95 - 94, 33.

Emmanuele

Eminium. V. Eminio. Em' Hemse del 1585


125.

o Manoello II Paleolos'O del 1373 imper. d'Oriente. 18, 37 a 39,50 37.30 - 38, 103 - 76, 21)3 - 77, Di 81, 295 a 301 - 92, 176, 178, 185 96, 207.
re di Tessalonica.

sofi di Persia. 52,

Emmanuele Comneno
75
:

EmEmir

Gio. pittore armeno. 44, 61.

6.

o Amir, musulmano governatore di provincia, generale di esercito: Emir Maumenin, principe de' credenti musul-

Emmanuele

Titoli di dignit e di onore. 43, 14 67, 161 - 18 41 61, 89 81, 172, 228, 234. Emisfero. Termine geografico, col quale si disegna una met qualunque del cielo

mano.

o Manoello il Grande il Fortunato del 1495 re di Portogallo. 54, 256 a 260 - 6, 100, 101 - 14, 118 18, 65. 172, 212, 215, 218 - 20. 125 22. 140 - 31, 158, 250 - 34, 192 - 38, 37, 38, 40, 305, 307, 310 - 51, 47 - 59, 129, 130 - 68, 114 a 116-70, 4882, 23 - 92, 253 - 97, 41 - 98, 1 19,
Filiberto Testa di Ferro del
di Savoia. G2. 28,

e della terra. L'Equatore e tutti i grandi circoli del globo lo dividono in due emisferi. 6.

269.

224
re.

30, 270 48, 74, 220. V. Cielo. Terra. Equatodi

209

29, 63

Emmanuele
1553 duca

29 -2, 153

-3,86-6,285-18,70-26, 17-27.
14-29,234
7,

Mappamondo.
Tarautasia.

Emilrecio o Emiterio vesc. 72, 248.


ndice Voi.
III.

46, 87 a 90

- 32,300-43,238 - 44,7, - 47, 90 - 52, 306


150, 151, 180
:)

- 54,

260

- 61,

- 64,267

34

EMANUELE
da un
uffizio

EMS
o professione nobile e simile, stipendio, regalia. Y.Jmpiego. Carica. Sportula. Mancia. Obbligazioni. Emona Saviana citt d'Istria. 80, 241 Emondo vesc. d'Avignone. 3, 279.

65, 244 - 66, 191, 192 - 68, 128 77, 131. 135 a 72, 52, 94, 101, 101 138, 152, 153, 156, 157, 203, 207, 209, 210, 265 - 80, 188 81, 330 - 86, 229 87, 226, 227-92, 364, 364, 383, 404, 696 - 93,245 - 97, 175 - 99, 116. Ernmanuele o Emanuele: Francesco poeta portoghese. 54, 237 o Manuello del 643 goveroatore d'Egitto. I, 224 21, 131 di Ges Maria carmelit. scalzo: opere. 10, 50 da Malta cappuccino. 81, 199 Romano carmelitano: opere. 10, 58 priore templare 91, 89. Emmanueli Bonaventura min. osserv. 91, 207, 208, 208. Emmaus discepolo del Signore. 21, 267 90, 270. V. Cleofa altro discepolo del Signore cui apparve presso la borgata di Emmaus a 60 stadi o due leghe e mezza

Emonia.V. Tessaglia. Emonia o Aemonia. V, Citt Nova. Emoroissa, donna eruari'a da Ges

Cristo.

= =

30, 98 34, 8, 14 - 51, 97 - 60, 159 63, 35 77, 91 95, 48 a 50. V. s. Veronica di Gerusalemme. Empedocle filosofo e poeta d'Agrigento. 31, 84 32, 104 34, 307 44, 95 -

65,116,123. Emperio vesc. di Tolosa. Il, 59. Empirico Sesto filosofo scettico. 38, 185. Empirismo, medicina pratica e di sola
esperienza. V. Medicina.

Empoli Jacooo Chimenti


43,228.

pitt.

da Empoli.

Gerusalemme, differente dalla citt omonima, sebbene altri la credono luogo ove recossi Ges Cristo risorto.
al

nord

di

EMMAUS

o sede vesc. in pari, di Palestina, da alcuni detta 22 miglia distante da Lidda. e perci pretendono diversa dalla borgata di tal nome. XXI. 266 2. 245 II, 120 9, 29 18, 30. 104 283 51, 22 90, 270 94, 48 96, 85 98, 162. V. Emrmus discepolo del Signore. Nicopoli di Pale-

EMAO

Empoli citt di Toscana. 78, 47, 58, 77, 125,222-103,71,72,76. Emporio Romano o Marmorata, Ripa Graecorum. Luogo di Roma sotto il Monte Aventino, sulla riva sinistra del Tevere, ornato di pi portici come quello di Emilio,

presso

Navali o sbarco

delle navi che venivano pel Tevere, vi-

stina..

Altri Vescovi. Ben E. Dubbelden. Gautthier G. D. Haunold G. M. Naruszvoicz A. Soltyk G. I. Emmelia s. moglie di s. Basilio il Vecchio,

madre

di

s.

Basilio

il

Grande,

e de' ss.

Macrina, Gregorio di Nissa, Pietro di


Sebaste. 41, 97.

Emmelinda regina

di Mercia. 103, 275.

Emmen fiume

di Svizzera. 71, 302.

cino alla Porta Trigemina. Ivi si depositavano e custodivano le merci, legna e altre robe, scaricate e caricate ne' Navali vi si negoziava e facevasi una specie di mercato. Marmorata, poi propriamente si disse il luogo, dell' antico scalo o sbarco e scarico de' marmi, presso i Natalia e VEmporio Romano. 21, 35, 36 29, 296 40, 143 43, 17 44, 54, 127, 127, 214 50, 48 47, 130 194 75, 105. V 63, 49 58, 9, 249 Natalia. Tevere. Porta Trigemina.
:

EMMERANO
Emmingo
s.

s. vesc. mart. XXI, 267. mart. in Sassonia. 61, 258.

Emporium, Oppidum.
Emplacio

V.

Ampurias.

vesc. di Siccesitana. 65, 111.

Ewimm^ro dell'810 re di Danimarca.

19,96.

Empulum.

V. Apollonio castello. Ampigliodi

Emmo

o Emino vescovo di Tarantasia. 72, 248. Emmo Girolamo. 77, 256. Emmone: vesc. d'Ascoli del Piceno. 3, 53 vesc. di Tarantasia. 72, 249. Emno s. vesc. di Sens. 64, 76. Emo: Angelo provveditore gener. dell'armi venete, ammiraglio, detto l' Ultimo
de"

ne castello. Empuriae. V. Ampudia o Ampuras


Spagna.

Empusa,

spettro o fantasma danzatrice con un piede di bronzo l'altro d'asino, che Ecate mandava a' mortali per atter-

rirli.

73, 235. V.

Lammia.

EMS

Veneziani: autori. 44, 55

91,

324, 324, 326, 393 92, 592. 593, 606, 619, 620, 624 a 626, 665 103, 403 Leonardo. 92,316,316 Marina priora agost. 91, 570 Pietro podest veneto. 91, 568 92, 163, 166, 426.

11,

dell'Assia Darmstadt e del ducato di Nassau, che altri dicono nell'Austria superiore : congresso e conciliabolo: autori. XXI, 267 (p. 268. Vuoisi che Ems, aggiungi, del Voralberg, diverso da questo) 3, 51
citt di

Germania

Emolumento, assegno mensuale degl'impiegati, profitto o guadagno che si trae

158 - 21, 193 - 29, 182 - 46, 65 - 60, 275 - 72, 110 - 78, 198 84, 44.
15,

EMS

ENEANDA

35

Ems

del Voralberg, luogo presso il lago di Costanza. 29, 182. Ems fiume di Germania. 29, 92, 93, 93 -

dizione. Bibliografia. Biografia. Storia. Geografia. Scrittura Sagra. Teologia. V.

Prefazione
I,

di

quest'Ind*

p.

38,219-47,42.
Emser o Empser Girolamo: opere. 39, 72. Emster fiume di Prussia. 20, 226. ENAGDOCH gi sede vesc. d'Irlanda. XXI,
275

XVI, XXXVIII, XLIX, L; ed


p.

IX, XIII a il suo voi.

Encina

290. J. poeta. 60, 242.

81, 154.

Enagdoune Enara lago

Enagdunum. V. Enaghdoc.
59, 231.
di regno,

di Russia.

Enckecoirtio.V. Enchenvoer card. Encolpio, Encolpiwn. Crocetta pettorale con ss. Reliquie, o Reliquiario portatile. V. Croce pettorale. Fi latterie. Reliquiario.

Enarchia, parte

dominata dal

Tetrarca. 75, 70. Enardo vesc. di Senez. 64, 65.

ENCRATICI
eretici.

ENTRATITI

XXI, 277

Enbrun. V. Ambrnn. Encarpo ornamento rappresentante un


serto intessuto di fiori, frondi e frutti, volgarmente detto festone. 64, 140.V. Festone.

85, 226

o 58, 92

- 65,

JERATICI
4

103, 459.
s.

ENCRATIDE

verg.

mart XXI, 277

Encausto materia adusta per dipingere a


fuoco, e dicesi pittura all'encausto quelcon essa eseguita. 53, 299, 302 40, 20 63, 17 47, 71 74, 84 96,
la

322, 322.

~ 24, 210 40, 83 - 50, 66. Enckelei popoli liburni. 38, 189. ENCHENVOER o ENCKENVOIRTIO, ECHENVOER, ENGAiNORDIO Villelmo card. XXI, 276 - 12, 45 - 15, 198 - 17, 222 - 19, 133 - 24, 238 - 29, 107, 107, 111,111 -38,204-48,89-50. 139 - 64, 109 - 78, 23, 23 - 87, 26, 45 Enchiridio, Enchiridion. Manuale o piccolo libretto a mano contenente osservaENCENIA:' autori. XXI, 276
42, 214 - 85, 249 - 103, 493. V. Manuale. Enchirio, Enchirium, paramento sagro
greti.
zioni, precetti, principii particolari e se-

43. 191 -61,100. Endaya Tommaso. 79, 28. ENDO o ENNA s. ab. in Irlanda. XXI, 277. Endi popoli. 22, 204. Endie o Anna Ageni monaca maronita visionaria. 43, 123, 131. Endimione nipote di Giove, amato da Diana statua. 70, 62. Endlicher archit. 99, 277.
:

Endrenos

vescovato. V. Adrimitana. Endrighetto vesc. di Feltre. 23, 272.

ENEA
Enea

Silvio card. XXI, 277. Vescovi: greco d'Acri. I, 82 di Gaza. 28, 194 di Lidda. 38, 196 di Parigi. 16, 31 1 20, 92 - 51, 208 di Tubjurnica. 81, 156. Enea principe del sangue de're troiani figlio d'Anchise e di Venere, sposo di Creusa figlia di Priamo re di Troia, e poi di Lavinia regina del Lazio, onde di questo divenne re; ebbe dalla prima Ascanio o Giulo o Julo oltre altri, della se-

= = =

armeno.

51,

331

66, 297.

conda Enea,

Silvio,

ambo re latini, mend'

ENCICLICA. XXI, 277

I,

231

24 - 6, 15 - 8, 186 - 16, 283 - 18, 278 - 32, 270, 315 - 35, 219, 309 - 36, 1 1 - 37, 152 - 38, 57, 133 - 46. 73 - 49, 28 53, 120, 178, 179, 207, 233 - 55, 203, 280 - 57, 308, 308 a 312- 63, 163, 266 - 66, 93. 124, 124, 265 - 73, 56, 60 - 81, 273 - 84, 248 - 86, 4 - 92, 87, 88 - 93, 19 - 94, 284 - 95, 81, 235, 236, 242 - 99, 46 - 101, 176 102,317.
129, 132, 140, 145, 170
5, 6,

2, 116,

tre
vita

da' discendenti

Ascanio

ebbero

Remo

Enciclopedia. Dottrina e scienza universale, cio il complesso dell'umano sapere in ogni ramo di scienza, letteratura, od

Talora anche in significato di quelle opere di erudizione pi o meno estesa, contenente per alfabeto pi e diverse cose. V. Vocabolario o Dizionario. Lettere belle. Scienza. Arti belle. Eruarte.

II, 97 - 17, 130 a 237, 248 - 3, 1 1 19, 23 - 28, 19, 93 - 29, 31, 42 - 36, 195, 200 - 42, 1 16 - 48, 78 - 50, 44, 46 - 52, 221 - 53, 243, 261 - 57, 188 - 58, 178 a 180, 204 - 60, 58 - 62, 1 16, 1 18 - 64, 280 - 65, 106 - 71, 37 - 73, 242,302,321,324 - 75, 101 76, 156, 216 - 77, 238 - 78, 80, 81, 84 - 79, 116, 121 - 83, 16 - 89, 108, 186. 264 - 90, 106, 107 - 94, 27, 256 - 96, 130 - 100, 219, 232. Enea Silvio figlio d'Enea troiano e di Lavinia, re del Lazio e d'Alba. 37, 216, 216,218.237. Enea : di Gaza filosofo. 88, 111= paralitico di Lidda. 38, 195 - 77, 117. Eneanda. V. Oenoanda.

e del

Romolo fondatori di Roma romano impero. 37. 209 a 221, 235


e

36

ENFANDO
o Eneangelo Massi14,

ENG0

Eneando o Eneogiro

tribuno di Malaraocco. 90, 312 93. 102. 92, 39 Enebachte. V. Lepanto. Enedina s. mart. di Sardegna. I, 220

mo

262

- 38, 203 :

80, 24

85, 261,

261.

Enqelberto Vescovi

II di

Colonia. 14, 271,

49,123-61,118.

ENEMONDO s. vesc. di Lione XXI, 277 - 38, 282.


Eneo

e martire.

detto Artas re degli arabi. 61, 88. Enepiaki. V.Enopiahi. ENERA gi sede vesc. d'Africa. XXI, 278. ENERGUMENO. XXI, 278 - 4, 187 - 5, 72 IO, 248. 248 II, 227 - 22, 98, 189 44, 261 48, 214 - 50, 97 52, 50, 50 55, 67 63, 31 1 64, 186 70, 187 - 73, 344 103, 104. V.

Ossesso.

341 del Brabante premostr. d' Olmtz. 48, 308. Engelberto o Engilberto: I del 1404princ. di Nassau. 50, 174 II o Engilberto del 1485princ. di Nassau govern. de'Paesi Bassi. 50, 174 conte di Spanheim, duca di Carintia. 10, 30 ab. di s. Ricario. 38, 17. Engelbrecht : Pietro vescovo di Neustadt. 47, 297 amministratore di Svezia. 71, 169, 169 = giurec: opere. 64, 64. Engelfredo patr. d'Aquileia. 82, 120. Enqelhart o Enghelhardt statista. 85, 232 - 98, 273.
di Frisinga. 101,

272

Eneti o Veneti, popoli


di Paflagonia.

d'Italia, originari

36,183, 190,193-50,113, -54, 49 - 57, 254 - 70, UQ.V.Veneti. Eneto capit. danese. 62, 253. Enfantin Bartolomeo Prospero nato a Parigi nel 1796, mor nel 1864. Fu uno de* fondatori del deplorabile Sansimonismo. Abbiamo dal Rohrbacher, Storia della Chiesa libro 62., che si ridusse nel 1841 a vivere d'un oscuro impiego nell'amministrazione de' ponti e strade. Si legge nella Civilt Cattolica, Serie terza voi. IV, p. 34, che nel 1847 radun in Egitto una societ d'intelligenti per effettuare il canale di Suez, che tosto si sciolse nel 1848, opera poi ripresa e condotta a fine da Lessepes console francese in Egitto. Di ci non fa parola Vaporeau nel Dictionnaire Universcl des Contemporains, bens dicendo che nel 1845 con Duvegrier fond Le Credit, giornale durato fino al 1850; che fece
parte della Commissione scientifica dell'Algeria, e scrisse nel 1848 una Memoria vaiamo alla Colonisation dell'Algerie; ed in seguito fu addetto all'amministrazione delle ferrovie du Sieve al

Engelhohn golfo di Svezia. 71, 125. Engelhusen o Engelusio Thierri cronista


tedesco. 32, 190.

Engellino vesc.

di Frigento. 27, 248.


:

Engelmann litografo opere. 69, 210. Engelmano o Engdamano vesc. di Parenzo. 51, 179.

Engelnoto b. vesc. di Cantorbery. 52, 17. Engeltrude prima moglie di Bosone re di


Arles. 45, 85. Engelusio Teodorico
:

opere. 7, 229.

Enqenehein o Egesheim conte Ugo, padre di s. Leone IX Papa. 38, 28 - 79, 14. Engestrom conte. 71, 295. Enghelberg o Engelberg badia benedettina di Svizzera. 72, 5, 5, 72, 83.

Enghien

";i5r7uenFrancescodomen.:opere. 32, 250. o Montmorency citt e ducea di Francia presso Parigi. 26, 217. V. Borbone Francesco duca d'Engbien.

Engia golfo di Grecia. 17, 137. Engilberga dell' 827 regina. 52. 258. E nq Uberto :V. Enaelberto = Eneilberto del 1368 arciv. di Colonia, 80, 29 = o Angelberto arciv. di Reims. 57, 75 =o
Esrilberto eletto di Treveri. 80, 18, 19 conte di March. 80. 30. Engisdown luogo d'Inghilterra. 35, 27,27.
III

Mediterraneo.
431.

61, 56, 56,

57

81,

431,

ENFITEUSI:
226, 227 86, 230

autori.

XXI, 279

- 39. 77 - 52, 4 - 99, 333. V. Tributo.


:

24, 57, 129 -

Enqisto o Hengist del 449 re 326 a 328 - 35, 1 1, 12, 26


61, 256, 256. 257, 257.

di

- 22,

Kent. 34, 133 -

Enql

Engel Alessandro

vesc. di

Leoben

Engaddi citt di Palestina. 101, 35. Engel Vescovi Francese* Antonio di Belgrado e Semendria. 63, 304
minorit di
Tiflis.

37, 315.

England

Alberto

Gio. vesc. di Charlestown, amministratore di s. Domingo, delegato apostolico.

75, 179.

Engel:

storico: opere. 56, 157

= Gio. Gia-

como prussiano:

opere. 73, 218.

Il, 151 20,195 57, 147 98. 15. Enqlefield cav. Enrico cameriere pont. 27,

Engelbaldo vesc. di Tours. 79, 39. Engelberqa.V. Anqilberqa imperatrice.

152.

Englisch Luiei rettore del collegio Pio


inglese. 85,^199. 200.
s.

ENGELBERTO

o 'ENGILBERTO 1 s. arcivescovo di Colonia e mart. XXI, 280

Engo

vesc. in Irlanda.

XXI, 280.

ENGO
Engo
re d'Irlanda.
I,

ENRIC1ANI

37

195.

Enoch

E ng olismo.. V. Angoulme.
Engolimense monaco. 49, 101. Engouri. V. Andra.

patr. figlio di Jared e padre di Matusalem, grato a Dio fu vivo trasportato nel Paradiso terrestre, ove pure vi fu riunito Elia profeta, da dove alla

Enoc

Engoyo contrada
Engrassio
s.

della Guinea. 98, 297.

fine del

di Saragozza. 76, 260.

Engrazia s. raart. portoghese. 38, 305. Engnerra Garda domen. arciv. di Messico.

44, 296.
siri

mondo ritorneranno fra gli uomini a predicare la penitenza. 7, 280 39, 17, 166 - 31, 134 - 38. 1 17, 185 124 46, 307 - 64, 1 19 - 85, 227 93, 219. V. s. Elia profeta.

Enguerrando

o signori di Coucv: I 85 = li o III del 11911242. 38, 85 = IV del 1250 il Grande. 26, 292 = VII del 1367-90 e conte di Soissons. 3, 16 (e non Ingelramo) 26, 309 - 67, 155.
del 1080. 38,

Enoch

vesc. giacobita di Cartamina e di Marda, e patriarca. 42, 269. Enochia la prima citt edificata nel mondo. 13, 234, 235 - 84, 59. Enogallo s. vesc. d'Aleth e s. Malo. 42, 61.

ENHAM, EISHANUM,
terra.

concilio d'Inghil-

Enomao capitano. 62, 126. Enone vesc. di Tenneso. 74,

13.

XXI, 280 - 19, 210 - 100, 129. Enichurs popoli Coluinbiani. 49, 88.

Enopiaki o Enepiaki prelato greco. 58, 92. Enopio figlio di Bacco. 62, 181.

Enin

giacobino. 92, 673. Enios. V. Ni di Tessaglia. Enipeo fiume. 74, 379. Enitra Gio. vesc. di Tagaste. 72, 227. ENNA s. XXI, 281. Enna citt di Sicilia. 65, 136, 147, 147,
148.

Enos o Enoc figlio di Seth patr. 31, 134 48,76-84,118. Enos cattolico di Seleucia. 52, 1 16. Enos monte dell'isola di Cefalonia. Il, 45. ENOTICO o ENOTICON. XXI, 281 - 16,
312
174.

18, 92,

129

- 23,

256

66, 153,

Ennepin Luigi min. osserv. rif. 26, 158. Ennepio vesc. di Massimianopoli di Rodope. 43, 240.

Enotria.

Oenotria.

Ennequin

Hanequin Odoardo

vesc. di

Enotrii. V. Oenotrii. Enotro. V. Oenotrio. Enotropi. V. Oenotri.

Senlis e Troyes. 81, 141.

Enreghini o Reghini Tommaso vesc

di

Enningo: opere. 101, 215. Ennio vesc. di Nantes. 47, 164. Ennio Quinto poeta e annalista
labro di Rudi. 36, 168, 199

latino Ca-

38,
61,
101,

- 37, 244262 - 54, 5 - 58, 200 - 59, 345 16 - 63, 55 - 73, 299 - 84, 287 40.

Brugnato. 54, 130. Enrichetta Borbone figlia d' Enrico IV re di Francia, regina d' Inghilterra di Carlo I re. 4, 108 - 5, 184 - 20, 127 - 35, 89, 91 - 58, 83 - 59, 121, 135, 175 86, 50 - 96, 108. a Enriclieita Principesse: M. Adelaide elet-

Ennipontano
254.

Gio.

archit.

tedesco.

53,

Ennis

citt d'Irlanda. 36, 103.

Enniscorthy d'Irlanda, residenza del vesc. di Fernes o Ferns. 24, 40. Ennishillen citt d'Irlanda. 36, 103. Ennistymon. V. Killfenore. Enno Siro capo degli Schiavi. 58, 201
65, 147, 147.

= d'Assia-RheinSavoia Carignano. 62, 33 duchessa cattolica di Brunswick. 6, 148 M. a Stuard figlia di Carlo I re d'Inghilterra (e non Giacomo II), princ. Nassau d'Orange, madre di Guglielmo III poi re d'Inghilterra. 35, 95 50, 145
trice di Baviera. 30, 276
fels princ. di

Nassau Weilburg, princ. di Wrtemberg. 103, 309 = di Montbeliard contessa


di di

ENNODIO

s. vesc. di Pavia: opere. XXI, 281 - 10. 267 - II, 95, 96 - 12, 237 26, 263 - 51, 147, 148 - 52, 25 - 53, 23 - 59, 92, 92 - 60, 292 - 61, 68 63, 198, 199 66, 154, 155 76, 230

Wrtemberg.

103, 282, 296.

Enrici : Battista vesc. di Camerino. 18, 169 Francesco M.'da Barchi, arciv. di NaDaniele: zianzo e Sinigaglia. 66, 259

opere. 23, 223.

-77,175-84,292.
Ennodio.
V. Evedio.

sede vesc. in part. di Rodope. XXI, 281 - 79, 63, 77, 77. Altro Vescovo. G roveri P. Enobarbi. V. Domizii. Enoch, Henoc figlio di Caino. 13, 234 84, 118, 119.

ENO

Enriciani o Enrichiani, eretici divisi in due sette. La prima de' simoniaci partigiani di Enrico IV ed Enrico V imperatori contro i Papi, per vendere i benefici eccl. col pretesto di darne le investiture. La seconda de' seguaci di Enrico l'eremita discepolo di Pietro di Bruys, che insegnavano gli errori de' petrobrusiani,

38
'

ENRICO
di Dio,
il

ENRICO
Dottore Estatico. 32, 323

aggiungendo essere un burlarsi


il

- 55, 88 -

cantare l'Uffizio della Chiesa. 3, 162, 162 - 6, 158 - 22, 83 - 29, 137 - 32, 245, 246, 265 - 34, 124 - 36. 67, 67 56. 133 - 62. 218 - 77, 27 39, 124 94, 282 - 103, 261. V. En80, 18 rico IV. Enrico V. Petro-Brusiani. Simoniaci. Enrico eremita di Tolosa. Enrico. V. Arigo Arrigo. ENRICO s. (o beato) da Treviso o Bolzano: autori. XXI, 283 5, 33 - 79, 305 80, 78, 86, 91. ENRICO II' di Sassonia duca di Baviera detto I e il Zoppo del 1002 imperatore e re d* Italia. XXI, 285 - 61, 261 - I, 87 2, 188 - 3, 156 - 4, 71 e seg., 150, 239, 240, 317, 318 5, 101, 154, 280 7, 229, 245, 308 (leggi, II) 9, 225 - II,

101, 184.

ENRICO

DI

PORTOGALLO cardinale e re
,

il Prete Re: opere. XXI, 289, 315-54, 245, 258, 259 - 3, 61 - 5, 156 - 13, 21 22 - 15, 198 - 20,

di Portogallo, detto

126-22, 141,242,242-32,301-34,

- 38, 31 1, 312 - 40, 123 - 41, - 51, 141 - 55, 193 - 66, 77 - 68, - 92, 425.
207

18 131

card. vesc. di Porto. XXI, 289. card, prete di s. Maria in Trastevere. XXI, 289. ENRICO card, diacono di s. Teodoro. XXI, 289-44,31-65. 123. ENRICO card, prete di s. Prisca. XXI, 289

ENRICO ENRICO

- 13,

13.

98

- 15,
215

34

- 16,
19,

315

- 17,

161,

177,

20, 37 - 21, 208, 208 (a lui segui, leggi, Tuttavia si deve notare di) 23, 184 26, 212 - 28, 9, 94 29, 133, 133 31, 147 - 33, 167 - 34, 68, 93, 124 - 36, 47, 189, 189, 230, 287 - 39, 128 40, 34 42, 108,
177,

23

Enrico Beccatelli card, e vesc. di Trapani. 79,118,126. Enrico Patriarchi: d'Aquileia. 82, 122 =
di Costantinopoli. 67,

125

d'Asti di

120-43,275-46,112,159,
190, 193

- 47.
1

165, 168,

193

- 49, 21
28,

105-53, 263-55, 233-56, 218 57, 46-58, 123, 125- 59, 95 - 60, 31 -61,208-62,46,164-65,166-66,25, 84,85, 134, 135-67, 106,301,30669, 39, 55, 76, 84, 272, 299

50, 101

48, 132, 133, 278 123. 236 - 52. 22,

- 70,

179

72,79,82,84-74,171-78,105,112

- 80,
89, 35

16, 17,

89

- 81, 88 -

108, 111, 113, 157, 157, 164 124, 270; 364 87, 33, 33

280

90, 292 91, 95, 21, 41, 69, 269

83, 33, 107, - 86, 108, - 88, 84 520 - 93. 259,

99, 219
s.

101,

68

97, 96. 97

102, 37, 155,

288

-103,23,81,82,313.

ENRICO
285.

eremita
arciv. d'

di

Danimarca. XXI,

ENRICO
98

s.

Upsal mari apostolo

della Finlandia.

XXI, 285-6, 309

- 22,
s.

52
II

- 71,

- 19,

150, 154, 155, 155

85, 253.

ENRICO
ENRICO

imper. ordine equestre di

Sassonia.

XXI, 285

6i, 254, 255.

Leone ordine Brunswick. XXI, 286.


di

equestre

di

Gerusalemme. 81, 293. Enrico Vescovi: di s. Agata de' Goti. 71, 26 = del 1062 di Augusta. 32, 196, 212, 214 = del 1590 di Augusta. 81, 141=-- Ai Bari. 59, 347 = minorit di Basilea. 32, 274, 275 = di Hitonto. 59, 347 = di Calvi. 73, 29 = del 1431 di Cantorbery. 9, 277, 278 - 37, 13 = di Colonia. 14, 272, 272 = di Comacchio. 15, 41 = eletto di Dol. 62, 258 = di Erbipoli. 103. 313 can. reg. di Foligno. 25, 139 = di Gap. 3, 96 = I da s. Germano d'Isernia minorit. 36, 137 = di Gnesna. 54, 55, 55 = di Groenlandia. 2, 13 = d'Imola. 34,97, 98 - 36, 253 = d'Ivrea. 36, 249 - 93, 260 = II d'Isernia. 36, 137 = di Killfenora. 37, 21 = latino domen. di Kiovia. 37, 28 = I di Liegi. 79, 222 = II di Liegi. 16, 315 - 38, 202 = III di Liegi. 9, 45 - 18, 305 - 38, 204, 293, 295 = di Lubecca. 40, 8 = I di Lucca. 40, 22, 71 = II di Lucca. 40, 71 =111 minorit di Lucca. 40, 71 = da Fucecchiodi Limi. 40, del 1144 di Magonza. 5, 151 141 22,51, 179 -33, 8, 8 = del 1338 di Magonza. 55, 29 68, 303 = minorit da Cefal di Malta. 42, 83 = I di Mantova. II di Mantova. 7, 273 - 42, 42. 207 207, 207 - 94. 210 = di Marsico Nuovo.

ENRICO di Castel

Marsiacob. cardinale gi ab. di Chiaravalle: opere. XXI, 288 (Nin-

- 13, 212- 18, 287 - 24, 72 - 32, 254 - 35, 44 - 38, 237 - 53, 36 - 57, 309 - 63, 277 - 77, 30 - 86, - 99, 87.
colne, leggi Lincoln)
1 1

43, 143 = di Metz. 45. 9 = di Mileto intruso. 45, 88 = I di Modena. 45, 320 II di Modena. 45, 320 = I di Nicastro. di Nidrosia. 48, 116 47, 303 eletto I d'Olmtz. di Novara. 48, 134 48.

306=1
51,

di

Parma.
di

51,

236 =

11 di

Parma.

Enrico o Armando di Berg Susone beato domen. svevo o meglio di Costanza, detto

Pesaro. 52, 205 86, 164 di Populonia. 43, di Pola. 52, 24 233 o Arrigo-di Ravenna. 53, 8 56,

236

ENRICO
218, 247 - 57, 265-66, 169,230 86, 270 = Magno di Reims. 63, 59 = di Riga. 57, 243 = di Rochester. 37, 111

ENRICO

39

= carmel.
59, 229 60. 281

di

Rodosto. 58, 94

= di Rusio.

= domen. da Praga di Salmas. = di Samna. 61. 206, 209 == II di Sarsina. 61, 209 = di Savona. 62, 47 = di Secovia. 63, 152 = di Senlis. 64, 67 =diSens. 54, 105 = di Sinigaglia. 66,
I

ss di Siracusa. 66, 313 di Spira. 5, 118 32, 212 di Spoleto. 69, 1 10 == di Staffanger o Stregnes e di Nidrosia.

254

169 - 47, 232 - 48, 109 - 50, 71, 123, 168 - 51, 236 - 52. 105, 253 53, 7 54, 52, 142 56, 173, 218, 247 - 57, 38. 265 - 58, 263 - 59, 95, 96, 207 60, 259 - 61, 261 - 62, 11 - 64,248 65, 162 - 66, 25, 56, 168, 230, 294 67, 306 - 69, 77, 85. 85, 86, 273, 313 70, 27 - 71, 107 - 72, 26, 82-77, 139, 179, 184, 185 - 78, 1 14 a 1 17 - 79, 14 80, 67, 89 - 82. 101. 121 - 83, 12,

48, 31 ss minorit Taranto. 72, 259 di Torino. 77, 194

di

Trani. V. Minutoh E. card. I di Trento. 79, 308 11 di Trento. 32, 274 79, 289, 312 I del 956 di Treveri. 80, 5, 15 99, 291 ss intruso circa il 248 o pi tardi di Treveri. 10, 152 80, 25 sa di Treviso. 80, 90 di Trieste. 80, 258 ss di Troia. 81, 91 del 1396 d'Upsal. 2, 271 ss acattolico d' Upsal. 85, 254 s= II di Valence e s. Diez. 88, 31

= = di

Tana. 72, 236 = di di Tiflis. 75, 179

=
-

111, 158, 161. 162-87,33-88,65, 119, 189 94, 92, 65 93, 261. 281 204, 265 - 95, 21, 269, 270 97, 97 a 99 99, 106 102, 250, 426, 101, 66

427- 103.61,82,260. = Enrico IV di Franconia del

1056 detto il Vecchio, re de'romani e d'Italia, coronato imperatore nel 1083, ma dall'antipapa Clemente III sua creatura. 29, 135 a 139 I, 230, 299 2, 46, 72, 150, 160, 190

a 192,258-3,79, 105, 123-4,44,151, 240, 241, 302-5, 123, 150,264 - 6,


112,

146-7,124-9,260-10,30,179,

del 1129 di Verdun. Il, del 1186 di Verdun. 47,


ras. 71, 200,

= 148 - 95,264 =
27
ss di

179

II.

312

(e

Veste-

206

Vicenza. 99, 219 da Blois di Winchester. 33, 195 -35, 38-103,244, 344 I di Worms. 103, 267 III di Worms. 103, 267 minorit da Todi, di Zara. 103, 423. Enrico I di Sassonia del 919 imper. V Uccellatore. 61, 260, 260 2, 316 4, 28, 239 - 5, 185, 263 - 6, 94, 149-7, 229 22, 50 14, 117 29, 94, 114, 128, 34, 121 130, 131 37, 91 39, 185, 185 41, 236 44, 146, 247, 307 45, 7 47, 245 53, 311 56, 52, 132, - 62, 10 - 66, 67 68, 132 61, 252 77, 183, 184, 240, 241, 250 12 79, 12 84, 275 - 85, 217 - 88, 80, 15 1 18 95, 269, 290 99, 290.

= II di =

di Vicenza. 99,

218

20, 251, 200 14, 262 (per opera di Enrico IV, leggi, III) 15. 93, 157 *- 16, 96, 315 18, 32 17, 61 a 65, 189

non V)

12,

74

13,

=
-

187, 210, 210, 21 1, 246 22, 24. 26, 51, 83, 84, 264 23, 184 24, 68, 69-25, 142,214, 215-30, 185
19,

100

- 21,

31, 143, 194,

-33.

6, 7.

7,

290-32, 190, 192eseg. 107,180,213-34,70,

121,124, 126 a 128-36,67,67,70,154, 189, 231, 231 - 37, 147, 147, 148. 148 - 38, 93. 200 - 39, 1 15, 128 - 40, 35 a 38 - 41, 36 - 42, 9, 19 20, 103 206,
211,

211-43,134-45,75,280,294,

319

46, 146, 270, 279 - 47, 54, 285 48, 133, 307 - 49, 21 1 224 - 50, 74,
,

Enrico J/imper. V.
re
il

s.

Enrico //imperato-

Zoppo.

Enrico

di Franconia del 1039, duca d'Alsazia, Baviera, Svevia, re d' Italia ed

IH

106, 115, 123, 212-51, 179, 223,263 52, 105, 135, 161, 258, 260, 301, 306 53, 8, 252. 259, 264, 275 54, 53 56,93,94, 133, 134,198,218,247-57, 33, 174, 175. 226, 265 58, 264 a 266 59, 94 a 97. 97, 286 60, 30, 66 (Fara, leggi, Farfa), 259 61,261-62, 12,

217 a 220

imper. detto

il

Nero. 29, 134, 135

I,

99-2,

150, 189, 258 3, 106 4, 72, 240, 318 5, 101 9, 225 12, 254 14, 26. 26, 261, 262 (IV, leggi, III), 271 18, 143, 326 17, 58. 189, 206, 215 22, 24 19, 86-21, 209 23, 1 84. 269 24. 67, 68 25, 27 61 28. 176 32, 187, 187. 190 a 192-33, 30, 240

189, 231 38, 28 a 30, 93, 282 39, 128, 40, 7, 35 42, 19, 183, 185, 185, 186 45, 58, 74, 294, 319 204, 205 46,

180, 203,

206-34.

124 a

126-36,

65, 13, 170, 171 64, 322 66, 56, 170, 170, 231 67, 260 a 262, 307, 309 68, 301, 302, 302- 69, 85, 86, 314. 316-70, 304-71, 81, 108, 153 72, 29. 89 74, 121 76, 163 77, 186 78, 1 16 a 120, 125 79, 308 80, 18, 19, 81, 89, 89, 172-81, 42. 275, 473-82, 16, 17,31, 101,122-83, 12, 34, 163, 164, 166 86, 3, 5 a 7, 270 87, 34, 35 88, 119, 224, 249-89, 282 90, 70, 71 - 91. 98 92, 66, 67, 67 93, 261, 261 - 95, 22, 269, 270 101, 61, 97, 99 a 103 99, 105, 219

40

ENRICO

ENRICO

67, 289, 292 - 102, 256, 289, 290, 293, 103, 261. 427, 428, 431 a 433 Enrico Vdi Franconia del 1106, imper. e re d'Italia, detto anche Carlo-Enrico, famoso per due orrendi e snaturati delitti,

- 58, 26,
81,

123, 272,

273

263

- 62,

13,

221

- 60, 264, 306 - 64, 160 - 65,

per aver imprigionato il suo padre spirituale, e il suo padre secondo la carne. 29, 138 e seg. - I, 9 2, 72, 192, 193

-3,
204

16,

157-4,

199, 241,
se<r.

275

- 5, -

15,

6, 110,

263 e
144

10,

30

II,

9, 229,

260

13,

239

70 - 25, 28, 313 26, 288, 288 27, 197, 255 - 28, 95, 200 - 30, 92 32, 241 33, 142, 180 - 34, 70 35, 25, 38 - 36, 68, 69, 189, 231 - 37, 76, 148, 148 a 150 - 38, 93, 113 39, 128 - 40, 38, 40, 282 - 42, 9, 182, 211
70,

117, 271, 271 15, 93, 127 16, 36 17, 61, 64 e seg., 84 (Questi, leggi, Calisto II), 178, 187, 216 18, 179 (IV, leggi, V), 307 19, 270 23, 184 - 24, 23,

14, 19,

20, 26, 26 (VII, 300 - 67, 208, 261, 273 - 68, 224 - 69, 88 - 72, 256, 258 74, 121 -75, 73, 74 - 76, 167, 222 77, 169. 189 - 78, 58, 122, 288, 305 79, 126 - 80, 22, 23, 67, 90 (IV, leggi VI) - 81, 90, 126, 283, 283 - 82, 123 83,34-86, 10, 11,93,143,271,27387, 36 - 91, 70 - 93, 254, 263 - 94, 33, 34, 100, 284 - 95. 20, 41 - 96, 111 - 99, 127, 220-100, 82-101, 257,258. 289 - 102, 136, 151, 155, 156, 231,291, 298, 299 - 103, 53, 62, 63, 84, 249,455,

123, 178 a 180, leggi, VI), 27,

180-66,

456.

Enrico VZ/di Lussemburgo del 1308 imperatore e re d'Italia. 29, 151, 152 I, 200 - 2, 198 - 3, 128, 172 - 4, 2445, 208 6, 107-7, 135 - 9, 279 12, 40 - 14, 33 17, 186, 213, 15, 21 217, 218, 31 1 18, 179 - 24, 83, 252 25, 29, 31, 232, 232 26, 302, 303 28, 299, 299 - 29, 13 33, 184 - 36, 234, 315-43, 222, 231 - 45, 63, 78, 163, 298 - 49. 164 - 50, 42, 141, 215 51, 224, 224. 290 - 52, 135, 262 53, 252, 269 - 54, 131 - 55, 56 - 56, 223, 249 - 58, 286, 287 61, 220, 264 62, 17 - 64, 141 - 65,201 - 66,33 67, 314 - 69, 93 - 72, 17, 63, 91 75, 82 - 76, 171, 223 - 77, 196, 291 78, 124, 125, 129 - 80, 26, 27-83, 112, 189 - 92, 20, 134-93,20,134, 254, 265 - 94, 288, 290 - 97, 126 99, 63, 106, 208, 210, 295 - 102, 324, 433 103, 65, 86, 292, 293.

43,134-45, 161-46, 171,279-48,


223, 263, 263 a 53, 264 - 54, 130 57, 1 1, 17, 34, 80, 80, 175, 265, 296, 309 58, 266, 267, 267 60, 31, 59, 97 32, 273 - 61, 262 - 62, 13, 220, 221 63, 299 65, 172 66, 70, 171 67, 159, 309 68, 302-71, 109, 109-72, 73 - 74, 21, 172 76, 104, 105 77, 186, 250 - 78, 106, 1 17, 120, 303 79, 308, 309 80, 19, 20, 82, 173 - 81, 145 82, 16, 17 83, 16, 34, 109, 1 19, 168 85, 260 - 87, 35, 35 88, 179 - 89, 27 90, 71 - 91, 69, 105, 398, 469 92,71 - 93, 200, 261, 285, 303 94, 282 - 95, 130, 131, 269, 276 - 97, 102 101, 99, 206, 219, 291 100, 81, 88 102, 256, 293 - 103, 261, 33, 167, 289 262. V. In quest' Indice voi. I p. 127. voi.

131

- 49, 25 - 52,
258

51, 69,

265

II p.

39.
il

Enrico YI Hohenstaufen del 1191 imper.


e re d' Italia,

Severo,

il
I,

Crudele,
178,

il

Ci-

200 - 2, 47 - 3, 72 - 4, 28, 242 - 5, 312 - 6, 107, 147, 299 - 9, 236 - II, 53, 54 - 13, 93, 240, 240, 260-17, 216-18, 44, 288, 288 a 290, 290- 22, 260, 295 - 24, 11, 71, 74 a 76 - 25, 217 - 27, 205, 205 clope. 29, 144 e seg.

Enrico Hohenstaufen duca di Franconia del 1152, re de' romani figlio di Corrado III imperatore, premor al padre. 4, 242 - 29, 141. V. Corrado 77/ imper. Enrico d'Assia, landgravio di Turingia, Palatino del Reno, eletto re de' romani nel 1246 o 1247, detto Rasponee Re dei Preti. 29, 149-21, 188-22, 297 - 24, 177 - 35, 302 - 36, 234 - 38, 275 -

65,184-80,24-103,291.
Enrico Hohenstaufen, nato nel 1213 da Federico l imper. e da Costanza d'Aragona, morto nel 1242 senza figli, dopo essere stato ribelle al padre due volte: da alcuni confuso col fratello naturale Enzo
re di Sardegna. Duca d'Alsazia e Svevia re de* romani e di Sicilia seniore o designato, altro fratello del suo nome fu re giuniore. 65, 182, 183 29, 147, 148-

33, 172, 18228, 176-30, 69, 251 34, 73, 130, 139 - 35, 45, 216 e seg., 222 36, 149, 189, 233, 287, 287 38, 202, 203-39, 128, 191 -49, 8, 40, 101, - 41, 36 43, 136, 217, 222, 229, 282

252,254-44,301-45,161,295-46,
1

126, 173, 213, 248 - 47, 194 - 48, 10 - 49, 21 255 - 50, 193 - 51, 19, 237 - 52, 82,261 -53, 11,266 - 54, 131 55, 56, 123, 126, 218 - 57, 32, 46, 226
1,

34, 131, 132 49, 27, 256

35,278,285,285,303
99, 292, 293.
di Costanti-

Enrico del 1206 imper. latino

171 - 46. 126 - 47, 251 - 75, 6, 6 83, 177 - 87, 201 a 203 - 92, 102. Enrico del 1307 re di Boemia duca di Carintia.

ENRICO nopoli. 17,209-18, 16,35,35-35,261, 263, 265. 205. 208, 272, 288 - 37, 152,

ENRICO
123

41

19, 38, 223 - 22, 106, 132 - 24, 230 - 26, 229, 257 - 29, 253 32, 299 - 33, 208, 208, 209 - 42, 196,

134,

5,205

79,312.
di Castiglia.

Enrico I del 1214 re

68, 82

23,284-37.318-76,264.
Enrico II del 1369 re di Castiglia e Leon, di Transtamare, il Magnfico. 68, 82, 97 a 100, 100 - 2, 27 - 3, 203, 212 14, 302 - 31, 138 - 32, 281, 282 - 38, 310 - 54, 253 - 67, 117 - 75, 45 -

86,20-90, 158-97,9.
Enrico
l'

IH del 1390 re di Castiglia e Leon, Infermo. 68, 82, 101 a 103 - I, 161 2, 304 - 3, 228, 296 - 14, 253 - 20, 155 - 21, 15 - 41, 1 10 - 63, 243 - 68, 78 - 77, 91, 272 - 88, 207 - 96, 207. Enrico IV del 1454 re di Castiglia e Leon, V Impotente. 68,82, 106 a 108-26,317 - 35, 166 - 37, 80, 281 - 47, 267 54, 255 - 63, 242 - 70, 46 - 78, 5 82, 23 93, 242. Enrico /del 1218 re di Cipro. 13, 187 -

81,10-83,

178.

Enrico 77 del 1285 re di Cipro. 13, 188, 190 - 28, 299 - 29, 224 - 51, 307 - 73, 252 - 92, 133. Enrico I del 1031 re di Francia. 26, 284 e seg. - 6, 59 - 14, 134 - 38, 2951, 208 - 54, 15 - 57, 21, 76 - 59, 101, 284 - 64, 66, 73, 74 - 67, 154 - 80,

294-95,290,291.
Enrico II de Valois duca d'Orleans nel 1547 re di Francia. 27, 12 a 14 - I, 3 6, 75, 75, 1 15, 1 15, 285, 312 - 8, 63 14, 49 _ 15, 56 - 17, 49, 271 - 20, 90
22, 106, 132, 166 - 23. 197- 24, 131 29, 162 - 31, 165, 166, 180 33, 207, 209 - 34, 134 - 40, 195, 196 - 42, 274 45, 7, 18, 1 1 1, 21 1, 302 51, 130, 184, 185, 228, 228 - 56, 263 57, 71, 77, 136 - 59, 21, 24, 186 - 60, 309 - 62. 28, 40, 272, 273 - 65. 234 a 236, 241, 244, 247 - 66, 45 (Francesco 11, leggi. Enrico II), 46 - 67, 155 - 69, 160 - 72, 101 - 74, 150 - 76, 7, 87 77, 241 - 78, 151, 156, 158, 165 - 79, 12, 25, 26, 34, 329, 333, 334 - 83, 20 86, 302. 340 - 88, 14, 15 - 89, 133,313 92, 339, 340, 357 a 359, 362, 364, 696

- 50, 143, 319 - 51, 185, 199 53, 60 - 54, 63, 63, 304 - 57, 77, 298 - 58, 86-59, 186 - 60, 309 62, 29, 67, 98, 63, 255 - 66, 89 276, 277 70, 50 105 - 68, 309 69, 163 77. 96 73, 169, 177 72, 10, 102 86, 343 79, 33, 54, 350 - 83, 23, 24 - 88, 32 - 90. 225, 226, 234 91, 301, 312, 319, 330, 337, 368, 378 - 92, 399 a 404, 426, 427, 470 - 96, 286. Enrico IV di Borbone del 1589 re di Francia e III nel 1572 qual re di Navarra, il Grande, principe di Bearn. 26, 257.257 - 27, 17, 20 e seg. - 1, 122, 140, 305 2, 20, 90, 163 - 3, 80, 99, 159, 248, 252 e seg., 266 6, 30, 31, 59, 4, 54, 134 76 a 78, 224, 279, 279, 285 - 7, 149 10, 12, 74, 99 - II, 144, 153 - 12, 29, 299 14, 46 a 48, 48, 55 - 16, 85, 99, 301 21, 48, 17, 115, 228 - 20, 93, 127 24, 64 - 22, 46, 131, 132 - 23, 226 141 - 26, 157, 203, 27, 219, 220 - 27, 82, 158 - 28, 62 - 29, 254 - 30, 124, 145,253 - 31. 180, 195, 263 - 32, 74, 298, 308 - 33, 24 - 34, 195 - 35, 87 - 37, 126, 252, 274, 302, 308, 312 38, 47, 48 - 39, 6, 201 - 42, 274, 314 - 43, 15 - 44, 51 - 45, 9 46, 130 - 47, 164, 218, 249 - 48, 144 - 49, 126 - 50, 33 51, 134, 182, 182, 185, 185, 194, 199, 199, 229 - 52, 113 56, 108 - 57, 54, 14, 260 - 55, 63 14, 169 - 59, 186, 186, 188, 316 - 60. 309 - 61, 269, 293 62, 29, 30 - 64, 266 - 66, 104 67, 98, 105, 108, 155, 250 - 68, 14, 28, 131, 132, 132, 134, 130,311 - 69, 163 - 70, 151 72, 102, 102, 103, 105 - 76, 244, 245 - 77, 79. 25, 32, 228, 350 5 - 78, 169, 185 - 81, 138, 141 - 82, 28 - 83, 19, 21 a 24 - 86, 42 - 87, 9 88, 123 - 90, 177 - 91, 324 - 92, 427 a 429, 444, 451, 458, 459, 462, 463, 469, 470, 475, 478, 96, 171, 172 630, 631 98, 308
303

274-44,183-45,18, 113-46,130,

101,69-103,302. Enrico V di Borbone erede legittimo del trono di Francia. V. Borbone linea primogenita di Francia: Carlo Ferdinando duca di Bordeaux, conte di Chambord. Enrico conte di Champagne del 1192, re di Gerusalemme. 30, 69 - I, 81 18, 289 - 35, 44 - 75, 73, 74. Enrico re de' Goti e Visigoti. V. Evarico. Enrico I duca di Normandia del 1100, re <T Inghilterra, il Bel Chierico, il Leone,

-93,245,281 -95,58-96, 171,196


97, 168 a 171. 171

101,

262

102,

184,349. Enrico III de Valois duca d' Angi, nel 1574 re di Francia e di Polonia. 27, 17 e seg. - 3, 252 e seg. - 5, 258 - 6, II, 92 - 13, 57 42, 77 - 10, 31 16,

53-103,

42

ENRICO

ENRICO

35, 35 a 37, 140, 209 - 2, 159. 194 (di Francia, aggiungi, Luigi VI ed al re d'Inghilterra) - 6, 137 8, 20 - IO, 38 - 18. 176, 276 20, 296 21, 259 22, 244 - 25, 287, 288 31, 122, 123, 201 34, 320, 321 35, 209 39, 6, 156 50, 130 48, 107 56, 264 - 59, 189, 189 - 60, 280 62, 255, 256 - 63, 202 - 93, 285 95, 270 97, 104 103, 189, 189, 244, 245, 258. Enrico II duca di Normandia Plantagenelo del 1154 re d' Inghilterra. 35, 39 e seg., 140-1,103(11 e non III), 104,232, 233 2, 31 3, 97, 162, 298 - 4, 14 6, 33, 21 1 - 8, 21 - IO, 142 - II, 32 13, 70 17, 141, 178 - 18, 287 - 20, 274 - 22, 26 - 23, 295 - 26, 289 27, 203 - 29, 317 - 31. 123, 201 32, 254-34,313,321 -36,70, 111 a 113

mont e di Lancaster, il Salomone e l'Amico


63, 67 e 70
1

- I, 238 6, 75, 139 - 12, 54 - 18. 62 27, 5 - 36, 7 - 39, 150, 153 - 46, 310 - 62, 269 67, 265 70, 48 - 79, 9 - 86. 232. 313. 314 92, 261, 263, 279, 286 98, 349 - 103, 45, 46, 240, 245. Enrico Vili del 1509 re d'Inghilterra: opere. 35, 69. 69 e se?., 83. 84, 135, 139 a 141 - 2, 62 - 3, 246 - 4, 292 - 5, 121, 197 - 6, 75, 137, 315 - 7, 125 -

re d' Inghilterra, delle Lettere. 35,

8, 21,

58

9,

232

IO.

38

II,

209

13,70-14,38,40,

15, 40, 122, 173 19, 241 195 18, 66, 67, 207 17, 179 zio, leggi. 20, 41, 41, 125 (Carlo 25, nipote), 126. 126, 296 24, 121

73 a 75

-37,281,309-39. 167,197-40,100
50, 184 - 53, 11 - 54, 62, 257, 258 - 63, 13, 99 - 61, 65 191, 202 - 64, 93 - 69, 276, 300 - 77, 28, 61, 63, 72, 250 - 79, 34, 34 - 80, 23 - 82, 83 - 83. 17, 18 86, li 94, 33, 284 - 96, 69 - 97, 108 a 1 10. Enrico 111 del 1216 re d'Inghilterra. 35, 4, 14-5, 238 - 6, 75 48, 48 a 50 IO, 38 - 22, 123 - 24. 248 7, 213 26, 61, 187, 291, 291, 292, 295 31, 242, 243 - 32. 264, 267, 267 - 34, 320, 321 - 35, 40, 287, 301, 304 - 38, 239,289-39, 169 - 40, 117, 118 49, 27 - 56. 264 - 60, 99 - 62, 15, 76, 242 259, 260 - 65, 186, 187 77, 45 - 79, 34, 126-81, 181 - 83, 14 - 101, 221 - 102, 167, 167 - 103, 189, 257, 259. 338. Enrico IV del 1399 dura di Lancastro Bolinqbroke, re d'Inghilterra. 35, 61 e seg., 132 - 4, 41 6, 315 - 34, 303, 320 42, 99 - 61, 62 - 62, 166 - 101, 18

- 48,

108

30, 227 31, 158, 243 - 32, 54 - 33, 103 - 34, 36, 90, 55, 134, 303, 314, 315, 326 110,114, 115-37, 181 - 38, 37,40, 40, 42 39, 68, 150, 151, 153, 162 43, 20, 154 - 45, 184, 186 - 41, 118 109 50, 78 - 51, 7 - 52, 115 - 54, 40 - 55, 310, 310 - 56, 101, 102 - 57, 84-59,21,118, 130, 130 - 60, 305 62, 191, 228, 269 a 272, 284 - 65, 258 -67,265 68, 115, 117, 121 - 70, 77, 73 - 78, 149 - 79, 9, 20, 48, 49 25, 319 - 81, 55, 322 - 82, 25. 25, 276 - 83, 306 - 86, 232 - 87, 11 - 92, 289, 292 a 294, 297, 312, 316, 317, 320, 322, 324. 325, 327, 329, 330, 333, 339, 339, 342, 351 353, 354, 684, 686, 689 102, 125, 144 95, 300 - 97, 167, 171 103, 45, 188, 190. 191, 205, 213, 241, 242, 245, 259, 345, 345, 346.
12, 12

- 27, 7, 8,

Enrico

IX re

d' Inghilterra.

V.York card.

Enrico Benedetto M.* Clemente Stuard. Enrico /del 1270 re di Navarra. 47, 248. Enrico //del 1517 re di Navarra d'Albret.

47,248,249-27,11-32,54-92,323.
Enrico Blodoexo del 934 re di Norvegia. 48, 114. Enrico Stuard Darnley del 1565 re di Scozia. 35, 85, 88 - 62, 274 a 279. Enrico Hohenstaufen figlio giuniore dell'

103, 225.

Enrico

del 1413

Monmouth

re d'In-

311 - 34, 320 - 40, 21 1 - 42, 132 48, 108 - 59, 1S5 - 65, 101 - 81, 138 - 101, 20 - 103, 225, 339. Enrico VI di Lancastro del 1422 re d' Inghilterra. 35. 62 e seg., 70 4, 54 5, 126 (Enrico IV, leggi,. VI) - 6, 21 1 (Enrico V, lecrsri, VI), 315, 315 - 17, 55 18,53 -26, 310. 311. 315. 316 - 31, 158 - 34, 320 - 37, 102 39, 161 48, 112-49.129-53,316-59,127 - 61, 63 - 62, 267. 26S - 66. 316 - 81, 138 - 83, 304 - 103, 241, 245, 245, 338,

ghilterra. 35, 63,

63

II,

103

- 26,

310,

imper. Federico

II.

il

quale lo prepose

regno di Sicilia. 65, 183, 184, 184. Enrico duca d'Andechs. 51, 177. Enrico il Vecchio e il Grasso conte e princ. d'Ascania e Anhalt del 1218, figlio di Bernardo III duca di Sassonia, capostial

pite degli odierni

duchi Anhaltini.

61,

264 - 98. 50. 50. Enrico il Giocane del 1252 conte d'Ascania e di Anhalt. 98. 50.

341.

Enrico VII Tudor del 1485, conte

di Rich-

Enrico II detto di Ferro. 1308-78 landgravio d'Assia. 2 ,84^ 67,315 - 80, 29.

ENRICO
Enrico I

ENRICO

43

994 marchese d'Austria. 3, 123 - 14, 250 - 61, 260 - 99, 291. Enrico II detto Josnrmigotto o Jochsamergott del 1142, marchese e primo duca
del

Enrico margravio di Brandeburgo del 1319, il Giocane. 6, 95. Enrico conte di Brunswick e duca di Sassonia sul Weser del 1090 il Grasso, suocero di Lotario II imper. 61, 202. IH conte di Brunswick, e V qual Palatino del Reno del 1196, il Lungo, il Bello, duca di Sassonia. 80, 23. Enrico 1 duca di Bruns>vick-Luneburg del 1478 il Vece/Ito. 75,91. Enrico III del 1509 duca di Brunswick Wolfenbuttel, l'An<tco, il Malvagio. 13, 287 - 61, 267 - 92, 292.

d'Austria, conte Palatino del Reno e IX qualducadi Baviera. 3, 123, 124, 124 4, 242 83, 170 99, 260, 263, 292, 292.

Enrico

Enrico d'Absburgo duca d'Austria del


1303, figlio d'Alberto 128.
I

imper. 3, 128,

Enrico /del 1170 conte di Bar. 37, 108. Enrico 1 il Litigioso duca di Baviera del 942 fratello d' Ottone I imper. 4, 239 29, 131, 133 - 44, 307 - 80, 15. Enrico II Y Ezilone e il Giovane del 955, duca di Baviera. 21, 284 - 29, 132 46, 63.

Enrico IV Danneberg del 1514-68 capostipite de'duchi Brunswick- Wolfenbut^


21. 6, 147, 147,149 86, 333 33, 238 40, 197 98, 64. V. Annover. Enrico del 1584. duca di Brunswick-Luneburgo. 25, 305. Enrico principe di Capua figlio di re Guglielmo I di Sicilia. 65, 178, 178. Enrico di Castiglia del 1267 senatore di Roma. 23, 250, 250 47, 196 43, 55 58, 281 65, 191, 192, 192 - 66,31 - 69, 92, 92-75, 278 - 86, 276 - 101,
tei.
il

Giovane.

286. 287 92, 331

Enrico
16.

IV il Vecchio conte
duca

di

Luxemburgo
339
--

del 1004,

di Baviera. 4,

80,

Enrico V del 1025 duca di Baviera, figlio di Corrado II imper. 4, 240 - 83, 157 (III, aggiungi, o meglio V). Enrico VII d'Est il Nero o il Morv del 1 120 duca di Baviera, capo di casa Guelfa, e perci de' Guelfi che co' Ghibellini travagliavano l'Alemagna. 4, 241 61, 262. Enrico Vili d' Este il Superbo, V Orgoglioso, il Magnanimo del 1126, duca di Baviera e Toscana, poi di Sassonia, conte di Brunswick, a cui Innocenzo II dio in investitura i beni della contessa Matilde. 61,262 - 4, 241, 241 - 27, 198 28. 175 - 29, 141 - 35. 210 - 65, 1*5 - 78. 120, 121 - 81. 89 - 83, 168 -

243,247-102,318.
Enrico del 122 duca di Carintia. 82, 122. Enrico III'del 1136 duca di Carintia. 10,
1

30.

Enrico del 1319 duca di Carintia. 82, 127. Enrico /conte e palatino di Sciampagna del 1152, il Liberale, il Largo. 81, 136,
140.

97,105-102.251,293.

IX o A'd'Este il Leone, figlio del Superbo, duca di Baviera del 1154 e di Sassonia, conte di Brunswick. 61, 263, 263 - 4, 241, 242 - 6, 147 - 21, 286, 287 - 29, 141, 144, 145 - 33, 181 (Sassonia, aggiungi, sotto la tutela di suo zio), 220, 221, 238 - 35, 227 - 40, 6, 8 - 46, 298 - 50, 193 - 56, 173 - 61, 252 - 62, 178. 179 - 79, 309 - 93, 274 - 98, 50 - 99, 292. Enrico duca della Baviera Bassa del 1253 elettore dell' impero, fratello di Luigi II il Severo da cui nacque l' imperatore. 4,
Enrico

Enrico principe di Congo. 98, 269. Enrico di Cornovaglia primogenito di Riccardo di Cornovaglia re de' romani, nipote d' Enrico 111 re d'Inghilterra fratello di suo padre e cugino di Odoardo I poi re, ucciso nel 1270 da Guido di Monfort. figlio di Simone IV. 32, 271 - 35, 51 - 62, 223 (I d" Inghilterra, leggi di Cornovaglia). 102, 167, 168,318. Enrico d'Anversa conte di Dauby. 50, 78. Enrico o Erico I o Hunrok I del 799 duca del Friuli. 82, 100, 100 - 51, 105- 85,
217.

Enrico del 1350 conte


128.
'

di Gorizia.

82, 127,

243-83.

184.
di

Enrico 1 del 965 duca Grande. 26, 284. Enrico II del 1015 duca
gliastro d'Enrico
I

Borgogna,
Borgogna,

il

Enrico del 1424 conte di Gorizia. 92, 189. Enrico d' Inghilterra conte d'Angi, Corte Mantello o del Manto Corto, primogenito del re Enrico II, premor al padre.

35,43,44-57.99-77.72;
di
fi-

duca. 26, 284.

Enrico I duca

Brabante del 1 172-1233, il Guerriero. 2, 228 - 5, 275 18, 289 - 38, 201 - 69, 178 - 75, 73.
di

Enrico duca d' Istria. 80, 244. Enrico del 1357 duca di Laucastro. V. Giovanni di Gand Gaunt duca di Lancastro.

Enrico duca

di

Limburgo. 80.

22.

44

ENRICO
Edwige.
21,

ENRIQUEZ
66

Enrico del 940 duca di Lorena. 39, 185. Enrico I o II del 1190 duca della Lorena
Bassa il Guerriero. I, 200. Enrico II duca di Lorena del 1608,
no. 39, 187, 188, 192.
il

54. 55, 56

56, 55

103, 269.

Buo-

Enrico II duca di Slesia, Breslavia e Polonia del 1238 il Pio. 6, 1 10 - 54, 56, 56
103, 209.

Enrico del 1580 conte


93, 288.

di

Lorena Chalisny.

Enrico del 1 193 duca di Lovanio 38, 218. Enrico del 1086 conte di Luxemburg.
80, 19. Enrico l'Empio duca di Medling. 99, 293. Enrico del 1233-78 marchese di Misnia,
landgravio di Turingia, l' Illustre, il Clemente. 56, 56, 57 - 75, 78 - 99, 294. Enrico marchese di Monferrato. 62, 11 71,81. Enrico conte di Montbeliard. 103. 282. Enrico del 1322 di Montefeltre. 86, 2S2, 284. Enrico burgravio di Montfort. 87, 41. Enrico //del 1 139 conte di Namur. 80,21. Enrico del 1530 conte di Nassau. 7, 247 10, 299 - 70, 49. Enrico Carlo del 1713 di Nassau, princ. di Siegen e Usingen. 50, 154. Enrico conte normanno. 65, 174.

Enrico III duca di Slesia. 103, 269. Enrico IV duca di Slesia e Wratislavia. 37, 56 - 103, 269, 272, 272. Enrico V duca di Slesia e Wratislavia del 1289, il Grasso. 54, 56, 56 - 103, 269. Enrico VI duca di Slesia. 103,269. Enrico VII duca di Slesia e Glogaw del 1305, il Fedele. 54, 57 - 83, 190. Enrico duca di Svevia, fratello di Corrado IH
imper.
18,

285.

Enrico

Walpot, d' illustre famiglia del Reno (e non duca di Brunswick), nel 1190 gran maestro teutonico. 75, 73,
di

74, 76.

Enrico conte Enrico conte


77, 23.

di di

Toggenburg. 72, 83. Tolosa di Raimondo

III.

Enrico duca di Northumberland. 103, 46. Enrico principe de' Paesi Bassi del 1848, luogotenente del Lussemburgo, 98, 75. Enrico di Plosko gran maestro teutonico.
39, 29.

Enrico duca di Sassonia e Turingia dell' 886 seniore. 99, 291, 291. Enrico duca di Turingia del 900 giuniore. 99,291. Enrico princ. di Turingia del 1085 di Nordheim. 56, 133. Enrico conte d' Ungheria. 83, 184. Enrico IV conte di "Waldeck. V. Federico duca di Brunswick nel 1400 designato
imperatore. Enrico del 1223 conte Schwerin o Zwerin. 19,100,100. Enrico di Raimondo III, conte di Tolosa. 77, 23. Enrico: di Borgogna cisterc. 13, 208 = Clement maresciallo di Francia. 25, 291 di Gand. 28, 161 d'Erbipoli. 96, 69 Giorgio procuratore del terz'ordine di di s. Ignazio s. Francesco. 26, 177 carmel. scalzo: opere. 72, 178= domen. e teologo del 1500 inquisitore. 87, 200 arcid. d'Hungtincton: opere. 19, 239 conte di s. Martino archit. 12, 300 da Palagnano. 102, 311= pitt. fiammingo. 29 1 1 2 = predicatore del 1 2 1 8-30 dosiciliano. menicano. 30, 195 48, 20 barone di Thiele. 72, 59 65, 123 eremita di Tolosa apostata, caposetta degli enriciani seguaci degli errori dei petrobrusiani. 3, 161 5, 131 26, ab. di e. Tommaso 289 - 77, 27, 27 podest di Volterin Foglia. 86, 168 V. Emilio ab. di Subiaco ra. 103, 49

Enrico 1 conte di Portogallo, figlio di Guido conte di Vernon. Brienne, Borgogna, zio di Papa Calisto II, padre del primo re di Portogallo. 54, 246 - 6, 86 - 37, 70,

304-38,310,310-68,85.
Enrico del 1778 principe di Prussia, fratello del re Federico Guglielmo III, conte d' Ingenheim si fece cattolico, al riferire di Rohrbacher, come la sorella Giulia duchessa d'Anhalt-Coethen. 4, 256
56, 72. Enrico conte di Rapersuil. 72, 85. Enrico Reuss di Plauen del 1467 gran maestro teutonico. 75, 89. Enrico del 18T0 principe di ReussPlauen. 91, 535 - 93, 44. 48. Enrico conte di Salm. 80, 21. Enrico conte di Sarno. 61, 199. Enrico duca di Sassonia fratello d'Ottone I imper. 61, 292. Enrico il Pio duca di Sassonia luterano. 61, 265, 268. Enrico IH del 1264 conte di Schwerin. 29, 220. Enrico princ. di Scozia figlio del re David I. 62. 257. Enrico 1 duca di Slesia, Cracovia e Polo-

= =
= =

= =

XV

= =

oricolano. Enriquez. V. Euriquez. ENRIQUEZ Enrico card.:

opere, autori.

nia del 1234

il

Barbuto, marito

di

s.

XXI, 291

- 12,

1~- 27, 314 - 30, 6

ENRIQUEZ
33, 253 - 37, 14 56, 236.

EPARCMA

45

43, 83, 95 a 97
13,

Enriquez: Agnese badessa datare.

226

Federico almirante di Castiglia. 68, 109 Francesco missionario gesuita V. Eurique; Grisostomo cisterc: opere.

4,

315

= Teresa.
39, 1S2

9/, 279. 121 65, 10

Ens can. Adeodato. 31, 54. Ens fiume di Germania. 3,


267

38, 267, 70. 38 -

41. 39, 37, 67 36, 289 a 291 - 43, 222, 255 45, 296 53, 267 - 58, 29-61, 122, 123, 126, 127 75, 65, 183, 183 66, 232 278 - 76, 306 77, 245 - 79, 250, 299 83, 49 - 84. 243. Enzio Pietro veneto. 90, 314. Eochod re d' Irlanda. 75, 180. Eodahlo o Eoaldo s. mart. I, 133 61, 309,

303

40. 40, 45

3i)9.

99, 290

109, 4.

Lorch. Enscienio Gotofredo agiografo e bollandista gesuita: opera. 10, 252 12, 276 - 18, 310 - 23, 255 - 37, 66 - 53, 20, 21 -61,7-67, 185-90,261. Ensenada marchese: 68, 149. Ente o Essere supremo, eterno, divino, l'onnipotente Iddio. Essenza Divina. 20, 70 a 72 - 4, 191 - 16, 87 - 19, 199 21, 126-27, 94 - 29, 122 - 34, 182, 213, 244,261 37, 172 - 41, 305 48, 231 - 53, 148 - 57, 83, 84 - 58, 48 - 60, 163 - 62, 199 - 73, 224, 279, 285, 327 - 80, 273 81, 73, 186 - 87, 157, 159 - 89, 206 - 101, 152. V. Dio. Trinit ss. Enthus barone unghero. 83, 201. Entimelio En timelhim.V .Yen timig Ha. Entlibitch baliaggio della Svizzera. 72, 9. Entrangues capit. francese. 78, 147.
citt. V.

Ens

Eodicea diaconessa. 88, 258. Eoldo vesc. di Vienna di Francia. 100, 78.
Eolia parte della Beozia. 36, 190. Eolide o Eolia. V. Beozia. Eolia.
Eolidi isole. V. Lipari. Eolo vesc. di Lisbona. 38, 311. Eolo re de' Venti, e dell' isole Vulcanie o Eolidi. 38, 298, 298 65, 135, 136 69, 40. V. A ria. Vento. Eoni ed Eone, dei e dee denominati secoli. 87, 251 a 253. V.Vakntiniani eretici. Eonio vesc. d'Arles. Il, 124. Eopilo s. vesc. di Como. 15, 94. Epafra o Epafrata s. .vesc. di Colossi e Pafo, discepolo di s. Paolo e mart. 12, 111 -15,30-24,271 -37, 123-50,

178.

Epafrodito
vesc. di

s.

discepolo

di

Ges

Cristo,

248

Adria e Terracina. I, 97 53, 59, 206 - 74, 202, 203, 203 -

Entrecasteaux Giuseppe Antonio Brunv


viaggiatore, navigatore e ammiraglio. 33, 248 48, 230, 243, 245, 254 -^98,

379,379,380.
Entrecolles o Dentrecolles Francesco Saverio gesuita. 98, 38.

90. 59 95, 316. Epafrodito Vescovi: di Filippi. 24, 273, 274, 274 - 51, 111 di Tamasso. 37, 127 72, 235. Epafrodito: sacerdote. 65, 150 F. Flavio edituo. 64, liberto di Nerone. 100, 16

145, 161, 174.

Entreri Eustachio de' minimi vesc. di Nicotera e Samaria. 48, 28 - 60, 81. Entrevaux.V. Glandcve.
Entusiastici eretici.
18.

Epagato Epagato

s.

mart.

di

Lione. 38. 281.

137.V. Mcssaliani.

Enucho

vesc. di
vesc.

Enuzios.

Worras. 103, 267. di Noyon. 48, 144.

42, 255. Epagris. V. A ndros. Epalle Gio. Battista marista e mart. vesc. di Sionne, vicario apost. della Melanesia e Micronesia. 43, 104 - 48, 235 - 98,
386.

vesc. di Marcianopoli.

Enz Giuseppe pitt, 91, 139. Enz fiume del Wiirtemberg. 103, 277. Enza fiume di Parma. 45, 287 - 51,212 78,221. Enzie luogo di Scozia. 62, 297. Enzio, Enzo, detto pure Enrico o Han Zen, o Giovanni re de' romani e di Sicilia (confuso con Enrico legittimo fratello) Hohenstaufen re di Sardegna e Corsica, prigione de' bolognesi dal 24772, figlio naturale e legato d' Italia di

Epaminonda generale

42, 26

tebano. 32, 95, 105 44, 286 - 70, 104 - 72,


di

253-73,250,251.
Epanoclistum, Spanoclistum, parte rona regia. 81, 41, 41.
co-

EPAONA,
ri.

citt di Francia, concilio

auto-

Federico II imper. nato da una cremonese o da una signora tedesca. 5, 291, 295,296 - 7, 50^213 - 14, 242 - 22, 29o 25, 126 - 28, 181. 192 - 29, 148, 148 - 32. 261 a 263 - 34, 76 - 35.

190 - 43, 291 - 46, 76 - 62, 135, 135 - 66, 1 19 - 72, 60, 137 - 80, 117 - 88, 28 - 93, 322 100,77. Eparca o prefetto. 59, 271, 332 - 95, 67. V. Esarca. Eparchia o Esarchia. Eparchia o Esarchio, provincia ecclesia-

XXI, 291

6,

stica o diocesi, o patriarcato, o prefettura.

20, 76

32,

15,

16

53, 40

46

EPARCHIO
seg.)

EPIGONATION

54, 82, 83 - 59, 258, 260, 261, 264, 275, 328, 331 - 95, 67, 85 - 96, 15 - 03,
253. V. Provincia. Patriarcato. Prefettura.
s. d'Angoulme. XXI, 294. Eparchio vesc. di Sicca. 65, 111. Eparco Antonio dotto greco. 91, 366.

EPARCHIO

- 8, 256 - 20, 55 - 22, - 25, 180 - 29, 21 - 36, 71 - 47, 242 - 50, 67, 67 - 51, 255 - 55, 67 - 67, 33 - 68. 35 - 81, 39 - 96, 16, 17 - 98, 23 - 100, 121, 121, 129 a 131 - 101, 120 - 103, 20. V Magi Re ss. Bat4,

206

232, 233

tesimo.

EPATTA. XXI, 295 132. V. Calendario.

6, 250,

251-13,

nunzio. Voi.

Lana. Acqua Epifanica. AnII, p. 27 di quest'inetta.


gi sede vesc. di Cilicia.

EPIFANIA
303.
prete.

XXI,

Epauna. V. Epaona. Epe ab. Carlo Michele Francesco 50, 21, 21, 22, 25 - 51, 196.
319.

EPIFANIA sede vesc.


XXI, 303
ras.

s.

in partibus di Siria. 67, 18. Vescovo. D. Sceber-

Epei o Elei popoli del Peloponneso. 73,


Epenassex. V. Epaona. Epeneto a. vesc. di Cartagena di Spagna. 47,66.
Eperice. V. Eperies.

EPIFANIA EPIFANIO
opere.

famiglia.

XXI, 303.
maggio:

vesc. di Salamitia e dottore

della Chiesa, la cui festa a' 12

EPERIES
d'

sede vesc. di rito greco unito Ungheria. XXI. 295 - 53, 163 - 62, 117 - 70, 197 - 83, 129, 132, 134, 218,

96, 18. duca. V. Nogaret Vallette Giovanni Luigi. Eperstein.V. Eppestein. Ephira. V. Corinto. EPHOD. XXI, 295.

219

Epernon

- 4, 16 - 6. 154 - 14, 247 - 18, 202 - 19, 269 - 20, 233 22, 39, 102, 196 - 28, 206 - 30, 201 31, 209, 248, 248 - 39, 48 - 44. 163, 285, 286 - 49, 264 a - 51, 103, 103 56, 140 - 58, 253 - 59, 89 - 60, 244, 244 - 61, 23 - 66, 157 - 71, 146 - 73, 15 - 82, 282 49, 345 - 76, 328 - 80, - 84, 291 - 88, 39 - 95, 254 - 96, 84 - 97, 68 - 103, 104.
XXI, 303
1

EPIFANIO

II s.

vesc. di Pavia.

XXI, 304

Ephrata.V. Bett/emme.

Ephrem Ephrem
-

vesc. di Melasso. 44, 1 49. Vescovi di Saura. 61, 293 di Sethron. 64, 274. Epicarmo poeta e filosofo greto siracusano. 38, 119 - 65, 123 - 66, 299 - 71, 65. Epicedio poesia funebre, elogio sul cadavere. 64, 134.V. Elogio funebre. Epicide da Megara re di Sicilia. 65, 135, 146 66, 303. Epicidio vesc. d'Atella. 3, 156. Epicombi pezzetti di panno con monete. 17, 207. Epicurei filosofi e settari seguaci di Epicuro che faceva consistere il bene prins.
:

36, 214 - 48, 121 - 52, 17, 20, 20, 25 - 77. 175, 175, 176. Epifanio Santi del 270 vesc. I di Pavia. vesc. di Spello. 68, 227 - 69, 52, 25 mart. romano. 63, 52, 53 90, 109

21,

281

75, 75.

EPIFANIO card, prete. XXI, 305. EPIFANIO card, prete di s. Marcello. XXI,
305.

EPIFANIO card,
305

prete di
:

s.

Lorenzo. XXI,

cipale nel piacere, ed


13,

158

- 40,

il male nel dolore. 176 - 55, 36 - 60, 125 -

64, 283.

Epifanio Vescovi patr. di CP.li. 4, 129 18, 129 - 59, 92 - 77, 62 - 96, 82 di patr. di Grado. 32, 55-82, 116 Albano. I. 188= di Cestro. Il, 140 = d'Ed' Emesa. 21. 260 = di leutera. 21, 194 Epifania di Siria. 21, 303 = d' Eraclea di d'Euchaita. 22. 169 Ponto. 22, 20

7, 166.

Epidamnus. V. Durazzo. Epidauro Vescovi di Pirgi. 53, 250


:

= di

Sida. 65, 336.

Epidauro d'Illiria.V. Rag usi. Epidauro Limer. V. Napoli di Malvasia.


Epidemia.V. Pestilenza. Epifane Vescovi: patriarca di CP.li. 44, 309 - 70, 184 di Selivrea. 63, 299.

d'Eumenia.22.192 = diLappa.37,127 = di Midaiura. 45, 24 = di Mileto di Caria. 45, 87 = di Perugia. 52, 177 = di Pirgi. 53, 250 = di Satala d'Armenia. 61, 288 di Selva Candida. 54, 226 = di Soli. 67, 169 = di Tiro. I, 82 - 75, 197.

Epifanio

lo scolastico scrittore.

37, 63.

Epifonema, specie

di sentenziosa esclama-

EPIFANE

eretico.

XXI,

295.
di

Epifani Gio. ab. bened. vesc.


224, 224.

Nardo. 47,

EPIFANIA
tori.

del Signore e festa de'


(p.

Re: au-

XXI, 295

302

- VI, p. 76 e seg.

leggi

voi. II, p.

100 ; VI, 254; X, 76 e

una viva e breve riflessione sull' argomento trattato. 70, 102. Epigie ninfe terrestri. V. Ninfe. Epigonation, indumento sagro de* greci. 70, 308.
zione, contenente per lo pi

EPIGONI
Epigoni,
figli e discendenti de' sette eroi della Grecia, che si segnalarono nella

EPISCOPI

47

prima guerra Tebana. Nome

eh' ebbero pure i figli nati da' veterani di Alessandro il Grande, e dalle donne asiatiche. Laonde Epigono, vale postero e discendente. V. Tebe di Beozia. Alessandro il

63, 128, 62, 158 56, 36 59, 194 129 - 65, 160 - 70, 207 - 72, 257, 298, 298 - 75, 7, 8 - 81, 212. 223, 301, 303, 311, 313, 352 83, 264 - 85, 270 91, 296 - 92, 100, 226, 415, 542, 570 a 572, 661 - 98, 6 103, 399, 407. V. Albania. Aulona. Delvino. Jannina. Tri-

Grande.
Epigonio vesc. di Ruvo. 59, 346. Epgrafe, iscrizione che si pone sugli edifizii, sulle medaglie e sulle monete. Titolo o sentenza, che gli autori mettono in fronte alle loro opere per accennarne l'oggetto. V. Iscrizioni. Pietra fondamentale. Medaglia. Moneta. Autore. Versi poetici. Sentenze morali. Sigle. Epigrafia, l'arte di comporre le iscrizioni.
V. Epigrafe-

cala.

Episcopo o Episcopess'a. V. Vescovessa.


Episcopali, protestanti d'Inghilterra che

hanno conservata
stica

la

Gerarchia ecclesia-

era nella Chiesa romana, allorch essi si sono divisi. Hanno ve-

quale

scovi, preti, canonici, curati,

un

ufficio

che chiamano la Liturgia Anglicana, e quasi tutto l'esteriore della religione ro-

mana;

ma pe' dogmi non differiscono dai Calvinisti, se non in quanto che essi

Epigramma, breve composizione in verso, specie di poema e d' iscrizione sentenSuole trattare d'una cosa sola, non senza arguzie, e pensieri vivaci ed ingegnosi. 36, J33, 134 - 54. 6. V. Poesia. Sentenze morali. Iscrizioni. EPIMACO ed Alessandro ss. martiri. XXI, 305. Aggiunta. Nello stesso giorno e luogo in cui ebbero la corona del martirio, la l'icevettero anche quattro sante donne, a motivo che una di esse s. Ammonarita o Am?nonaria vergine, di sempre vita
ziosa.

sono cos attaccati all'episcopato, che credono, com' di fatti, che non vi possa essere vera religione cristiana e apostolica, che l dove trovasi la successione de' vescovi autori. 34, 312 35, 74 e se?. - 48, 169, 172 - 55, 160, 313 56, 34, 35, 100. 102, 103 - 57, 148, 206, 207 - 62, 190 a 192 - 95. 79, 301, 302, 303 - 103, 192. V. Anglicani. Calvinisti.
:

Inghilterra.

EPISCOPATO

irriprensibile,

avendo dopo orribili torture confuso e vinto colle sue risposte il giudice, questi le fece mozzare il capo
insieme alle altre. Tutte sono onorate in
dptto giorno.

dignit episcopale del Vescovo, pienezza ed apice del Sacerdozio, ordine sagro. XXI, 307. V. Ordine sagro.

martire d'Alessandria. XXI, 305-91, 23. V.s. Gordiano. Epimaco vesc. giacobita di Rhinocorura. 57, 167. Epimanicion, manipolo de' greci. 70, 308.
s.

EPIMACO

V. Manipolo. Epimelide beozio. 17, 169. Epimenide o Epimonide di Gnosso di Candia o Creta, uno de' sette savi della Grecia, poeta e gran filosofo. 31, 247 73,

Episcopato cattolico. Episcopato Cattolico, il venerabile corpo di tutti i Vescovi della Chiesa Cattolica: autori. 95, 77, 78, 80 a 82, 235, 238 27, 93, 93 - 41, X6 - 53, 120, 206, 226 55, 160. 203, 303 - 60, 114 - 66, 277 - 69. 235 - 73, 56, 60 a 63. 66, 66, 68, 74, 75, 208, 370, 37 1 375, 378 - 75, 215 - 82, 40 - 88, 233, 235 - 90, 186 - 93, 23 - 94. 284 - 95, 67, 70, 72,

285.

Epinal o Espinal

citt di Francia, capoluogo del Dipartimento de' Vosgi nella Lorena, sulla Mosella che la divide in due parti. 26, 243. EPIPODIO e ALESSANDRO greco ss. martiri di Lione. XXI, 305 - 10, 251 - 38,

281.

EPIRO gi regno
306

di Grecia: concilio.

53 - 6, 161 - 14, 232 - 18, 35, 36, 54, 83 - 32, 89, 89, 102, 109,

XXI,

73, 108, 109. 124, 131, 136, 139, 169, 213, 242. 247, 252, 292, 294, 333 96, 98, 12- 99, 38, 41, 42, 17, 19, 45, 63 44 a 49, 54 62 100, 86 102, 267, 269 103. 19, 40, 213, 215. V. Chiesa Ca t tolica. Vescovo. Vescovo to. Decano dei Vescovi dell'Episcopato cattolico alle loro epoche vivente, e de Vescovi assistenti al soglio pont. Episcopologio cattolico universale. Episcopato anglicano. V. Episcopali. Episcopato Protestante. V. Protestanti. Setta. Inghilterra. Danimarca. Svezia

2,

258 239

111,114, 154-33,302,302,305-36, - 39, 243, 247 - 40, 232> 232 a 234, 48, 24.- 49, 22 - 51, 146, 310 -

Norvegia. Episcopato Scismatico.V. Episcopato Protestante. Scismatico. Scisma. Episcopi o Lo.volini Giustino pitt. di Castel Durante, 85, 267.

48

EPISCOPIO

epomo
Epistomonarca o Epistimonarcha,
della corte di CP.li. 41. 200. Epi/acio s. vesc. di Tur. 81. 487.
uffzio

Episcopio Simone. 83, 266. EPISCOPIO palazzo vescovile, arcivescovile e patriarcale.

XXI,

308-

!0,

273 - II, 66 - 15, 233 - 31, 50 - 34, 27 - 45, 92 - 46, 194 - 49, 45. 70, 264 a - 50, 19S. 198, 199, 254 - 52, 7 54, 23, 212, 212 - 57, 93, 126 - 59, 260 - 61, 30 - 63, 58, 313, 314, 316, 320 - 67, 154 - 69, 4, 16 - 76, 254 80, 210 - 82, 45 - 88, 217 - 95, 67, 71, 99, 105, 235, 239 - 96. 44, 41 a 46,

131,

EPITAFFIO
18.

o EPITFIO. XXI, 311 62, 211 - 64. 118, 1*23, 134, 135- 73, 250 - 30, 205 - 81, 321, 483 83. 60-84, 79 - 86. 353, 377 - 87, 70 - 85, 243, 295 - 88, 22. 25 - 90, 94 - 91. 151, 250, 535 - 92, 92, 222, 409, 439. 566, 685 - 93, 136, 147, 269 94, 12, 39 a 41, 144, 164, 206. 219. 227

229

59,59,74-99,

102,
chio.

157, 160, 163- 101, 161 166. V. Arci-Episcopio. Patriar

-96,275-97,95-99,

Episcopologio Cattolico Universale. V. Orbis Christianns. Episcopato Cattolico. Vescovo della Chiesa universale. Gerarchia Ecclesiastica. Geografia sagra. Vicariati apostolici. Episto, Ej/ito o A ti Silvio re del Lazio e d'Alba. 37,216, 218. Epistola canonica, libro sagro morale. 31, 132 63, 5. Epistola de' Papi. V. Lettere apostoliche. Epistola Sinodica. V. Professione di Fede.

171, 171, 172, 100, 85, 112 101, 187, 225, 175, 264 i03, 89, 102, 48, 129 232, 311, 337 142, 143, 308, 333, 508, 509. V. Iscri-

zioni. Epitaffio luogo di confine del regno di Napoli con lo Stato pontificio. 74, 151, 200 89, 69 90, 56 - 97, 233. V. Appia

via.

Epitalamio, inno o canto, canzone o poema


nuziale: autori. 69, 128, 135, 135, 138, 80,71. V. Spo139, 144a 146, 148. 161

Sinodali o Sinodiche
tarautori.

lettere.

EPISTOLA DELLA MESSA, letta


5

o canta-

XXI, 308-1,227-6, 153-11,

19,245,268 - 20, 198 - 22, 226 a - 32, 59 - 33, 57 - 35, 220 - 38, 158, 168 - 44, 261, 264, 267, 278, 279, 283 - 46, 45 - 56, 85, 87, 88 - 62, 161 - 71, 17. 18, 21, 21 - 79. 70, 72 80, 203 - 98, 263, 264 - 97, 174. V.
231

questo articolo, come in altri relativi, agli edificanti esempii (in sostituzione alle poesie esagerate per nozze, leggiere, adulatrici, d'un giorno) di opuscoli storici o morali pubblicati per illustri sponsali, per imperitura memoria
salizio.

Girolamo degli Schiavoni Evangelo della Messa. Epistola ed Evangelo della Messa in canto latino e greco. 7, 208, 209 - 32, 159 35, 220 - 37, 243 - 38, 295 - 44, 304 96, 263, 264. V. Diacono e Suddiacono greci de' pontificali del Papa, ministri
Chiesa di
s.

in quest'Indice.

EPISTOLARIO,

assistenti alle cappelle pontificie. libro dell' Epistole della

qui aggiungo un' affettuosa lettera paterna modello di saggi consgli, religiosi, e morali dati anche in nome della Madre con questo titolo A mia figlia Lucrezia nel giorno delle sue Nozze col dottore Antonio Rota di Chiari. Andrea Battaglia. Venezia, Tipografia Emiliana 15 ottobre 1874. Epitelio o Epitazio s. vesc. di Tarragona e marti 61, 101. Epitetto Vescovi: I di Centocelle. 14, 10 II di Centocelle. 14, 10 - 102, 102, 150 150= di Dioclezianopoli di Palestina. 20,
:

121. Epistolario delle lettere missive, raccolta. V. Lettere Epistolari.

Messa. XXI, 308,

311-8. 235- 60,

Epistole degli Apostoli. 5, 217 21, 308 53,23. V. Epistola. Epistole di s. Paolo. EPISTOLE DI S. PAOLO morali. XXI, 311-2, 245-6, 146- II, 51 -44, 264 - 72, 287 - 75, 7 87, 44, 70 95, 90. Epistole o Trattorie, lettere ecclesiastiche. 79, 190. Epistole o Pistole missive, fogli scritti che si mandano agli assenti. V. Lettere Epi-

86, 86. Epitetto o Epifteto filosofo stoico di Gerapoli di Frisia. 37, 48 57, 1 10 58, 217 100, 161 66, 104 62, 300 102, 441. Epitimito s. vesc. di Napoli. 47. 206.

Epitinchiano vesc. di Germa. 29, 90. Epitogium. V. Zimarra.


Epitrachelion, stola sacerdotale de' irrori. 70, 65. Epizoozia, malattia epidemica delle bestie autori. 14, 65 84, 141.1*. Pestilenza. EPOCA: autori. XXI. 314 - 26. 101 38, 36 - 53, 74 - 70, 96, 97 - 90, 89. 206. V. Medio-Evo. Cronologia. Epodio o Epone vesc. di Oderzo. 48, 22

stolari.

Epistolella, 21, 311.V. Capitolo del


v'ario.

Bre-

-91,57-93,99.

EPOLIA
Epolia gi sede vesc. di Cappadocia del IX secolo suffraganea di Cesarea. 8, 94
11,118.

EQUIZI0

49

S8, 322. V. Colom141, 141, 146, 154 bia. Quito. Guayaqul. Cuenca d'America.

Epolio preside. 47, 295. Epolonio s. fanciullo d'Antiochia e martire. 67, 19.

Equense. V. Vico Equense. 2?ju<?s-y-Villamar Giuseppe Alessandro


vesc. di
s.

Marta. 43,

IfiO.

Eponina moglie
V.

di Giulio Sabino. 37, 106.

Sabino Giulio.
eroico. V. Poesia.

Epop. V. Corin lo.

Equestre ordine. V. Cavaliere. Nobile. Ordini Militari ed Equestri. Equi o Equicoli, Equicolani o Equani
popoli del Lazio. 27, 178, 183, 184, 184, 262, 294 - 36, 198, 198, 201, 203 - 37, 208, 219, 247. 248 43, 137 - 46. 209 58, 196 52, 212, 217 - 57, 233 70, 60, 9, 10, 16 - 61,63-69, 32,69 71, 209, 209 a 211, 217, 230. 242, 256 103 75, 268, 285 76, 4, 14, 15, 21, 83, 84 26, 78, 1 19, 157 80, 47 89, 70, 89, 128, 139, 139, 140, 88, 22 94,25, 25. 145, 146, 171,264, 267 Equicola Marco: opere. 42, 178. Equicoli. V. Equi. Equilia famiglia. 91, 23. EQUILIA o QUILIO, JESOLO o GESOLO eia sede vesc. del Veneto. XXI. 316 91. 54. 367. 504. 584, 596 92, 12. 15, 15, 27, 34, 34 a 39, 43, 44, 59 - 93,

Epopea o poema epico ed

Eporedia. V. Ivrea. Eppan conte Federico. 79, 309, 310. Ep-penstein famiglia. 54, 20 80, 245. EPPENSTEIN Sigfrido card. XXI, 315 32, 256 - 38, 201. 18, 290 29, 99

Eppenstein Sieifredo I del 1074, arciv. di Magonza. 22^51,51-30, 79-32, 199, 199, 206, 206, 211, 212, 214,219.224, 231, 231, 232, 243 - 42, 20, 20 - 48, 305 - 53, 8. Eppenstein o Eperstein del 1292, Gerardo arciv. di Magonza. 3, 50 80, 25. Eppone Vescovi intruso di Novara. 48, 133 = di Zeitz o Naumbureo. 32,222,
:

228, 229.

Epstein baliagsio di Nassau, gi d' Assia. 3,69. Eptacordo giornale periodico di Roma. 73. 201,?10 a 212, 225. Eptanome o Etanome. V. Arcadia provincia ecclesiastica d'Egitto.

95,95,98,128,129.
Altri Vescovi. Bembo L. Bianco M. Bon Andrea. Bon Antonio. Buono. Felice. FioravanteY Gradenigo G. Gu.

Eptarchia o Ettarchia sette regni anglosassoni d' Inghilterra, o governo di sette monarchi anglo-sassoni. 34, 327, 328 35. 12. 12, 25, 26 - 61. 256 - 62, 251 - 103.242.338,342. Eple fiume di Francia. 2, 156 - 29, 217 -

Guglielmo II. Leonardo. Magno G. Marco. Matteo li. Natali P. Paglielmo


I.

Equilium.

squale. Talonico Pietro V. Equilia.

III.

EQUINOZIO, tempo

31.122-47,302.
Epulo capitano
241.
o regolo istriano. 80, 241,

in cui il sole incontra l'equatore e la linea equinoziale. XXI, 317 - 45, 285 - 49, 33, 34 - 50. 263 51, 256-92.419,420. V. Equatore. Sole. Giorno. Notte. Equipaggio. V. Treno. Viaggio. Marina.

Epulone
91.

ricco crapulone e insensibile. 14,

Milizia.

Equipollente beatificazione e canonizzazione. V. Beatifica z ione equipollente.

Epuloni, collegio de' sacerdoti settemviri. 16, 119 - 55, 37 - 60, 130, 167 - 64,
141,

Ca-

145-84, 117-96,
s.

193.

Epurus.

V.

s.

Apro.
gi sede vesc. del regno
cir-

EQUA o EQUANA
di Napoli.

XXI, 316.V. Vico Equense.

nonizzazione equipollente. Equiri o Equirie feste e eiuochi con corse di cavalli. 12, 93 - 52, 283. Equisetum. V. Equizoto. Equitazione Y arte di montare a cavallo e
del cavalcare o l'andare a cavallo: autoII, 30, 38 73, 224. V. Ca10, 291 valcata. Cavallo. Corriere. Corse. Treno. EQUIZIO s. abbate. XXI, 317 43, 139,

Equatore o Linea Equinoziale, gran

colo del globo che passando pel centro della terra la divide in due eguali parti che chiamansi emisferi. 48, 234, 235, 252 98. 280, 285. V. Equi74, 220 nozio. Terra. Emisferi.

ri.

139-52.213.
Equizio
308.
s.

congregazione benedettina. 4,

Equatore repubblica

dell'

America meri-

dionale, che nel 1831 si divise da quella di Colombia e si dichiar indipendente.


2.

19 - 19, 16 20. 83 32, 320, 324 48, 168 56, 145, 145 57, 140,

Equizio: vesc di Matelica. 43, 266 = prete romano. 12, 181, 183-77, 69 = Lucio tribuno. 24, 18 = padre di s. Mauro. 44, 14.
'

Indice Voi.

III.

50

EQLTZOTO
o

ERACLIO
gi sede vesc.

EQUIZOTO
d'Aquila.

EQUIZOTA

XXI. 317. Equus Magnus, Equus Tuiitis. V. Ariano. Era dea, nome dato a Giunone e Iside.
81, 102.

227 - 44, 313 - 79. 63, 66, 66 262 - 95. 92,94, 188.
rinto.

83,

Altre sedi suffraganee d'Eraclea PeEuchania. Misino. Panio. Tzu-

ERA

punto fisso, da cui si cominciano a contar gli anni; e si dice anche di quel numero e serie di anni che si contano da quel punto. XXII, 5 - 43, 13. V. Et del mondo. Anno. Cronologia. Istmici
creazione
6. V.

volloes Altri Vescovi. Agostini Stefano card. Airoldi A. Baccinclli B. Bernardino da s. Teresa. Cervini T. Ciriaco, s. Filippo

giuochi.

Era o Ere diverse: della mondo degli ebrei. 22,


mondo. Mondo
sr di

del
8. V.

Et del
8.

Abramo. 22,

Abramo
limpiadi
di

= delle

Olimpiadi. 22,

V. 0-

= di Nabonassar. 22, 8. V. Nabonassar = di Roma. 22, 9. V. Roma. =


Alessandro il Grande odi Filippo o de'Lagidi. 22,9. V. Alessandro il Grande de'Seleucidi, e de' Siro - Macedoni. 22, 9, 10 67, 7 - 94. 266. 266= di Tolomeo Filadelfo. 22, 10.V. Tolomeo Filadelfo re d' Egitto di Dionigi. 22, 10, Era di Tiro. 13. V. Dionigi il Piccolo Era Cesariana 22. 10 67, 7.V. 7Yro d'Antiochia. 22, 10 58, 205 - 67, 7. .V. Antiochia Giuliana. 22, 11 58, 207. V. Giulio Cesare dittatore di Spagna. 22, 11 -58,210-68.65,101.

mart. Pardaillau L. E. Quintiliano. Reb C. Sabino. ERACLEA la Grande o Magna gi sede vesc. d' Arcadia d' Egitto. XXI, 19 50. 80 73, 17. ERACLEA sul Latmo nella Jonia. sede vesc. in part. di Caria. XXII, 19 - 69, 279 - 103, 399. ERACLEA gi sede vesc. di Palestina.

XXII,
Caria.

19.

ERACLEA ERACLEA
ERACLEA

di

Salbace eia sede vesc.

di

XXII, 19-69,^280.

Sintica gi sede vesc. di cedonia. XXII, 19 75. 7.

Ma-

di Bitinia, del Ponto o Pontica sede vesc. in part. dell'Onoriade. XXII,

19-14, 16-49,21- 74.21.


Eraclea gi sede vesc.
colo.
61, 188.

di Lidia del

se-

Eraclea

citt del

regno

di Grecia. 32,

154

92, 102.

V Spagna

= di Anazarba.
- 58,

ziaca. 22, 11

sti. 22. 11 s Cristo, o dell'Incarnazione, Volgare, Comune, Corrente, Nostra. 22. 12 a 14 18. 180 di CP.li. 93, 231 58, 21 1 di Diocle22. 14. V. Costantinopoli ziano e de' Martiri. 22, 14 58, 226 dell'Ascensione. 22, 15 degli Armeni. 22, 15 81, 160. V. Armenia di HiesdedgeroMelikana22, 16 dell'Egira o Maomettana. 22, 16 18, 40 - 42, 216 - 61, 89 81, 240, 263. V. Turchia

2. 40 = A209 = desi Augu58, 210 = Cristiana di Ge-

Eraclea Macara o Minoa di Sicilia. 65, 141, 144 - 81, 475. Eraclea o Policoro citt di Taranto nella Lucania o Campania. 36, 199 58, 197 - 65, 330.
Eraclea. V. Cassino. Eracleo. V. Eracleopoli.

Eracleone vesc. di Tralles. 79, 80. Eracleone del 641 imper. d'Oriente.

I,

113

- 18, 24.
Eracleone eretico 65, 151.

ERACLEOPOLI
XXII. 21.

gi sede vesc.

dell' Illiria.

del

Medio Evo

de' cos detti Secoli

Barbari. V Medio Evo della repubblica francese del 1792. 1805. 22, 17-27, 96, 104. 115 - 59, 4.V. Francia Veneziana e Nazionale, detto More Yenetum. 91. 79, 79, 250 92, 15, 16, 29, 109, 141, 159 93, 99, 105. V. Ve-

Era

nezia. viva, 78, 45

Era morta,
103, 46, 57.
s.

fiumi di Volterra.
I.

Sracle o Eracio

vesc. d'Alessandria.
citt del

222

- 53.
o
18.

316.

ERACLEA
XXII.

ERACLIA

Veneto.

ERACLEA PERINTO
di Tracia.

sede arciv. in part.

XXII, 18-11, 1 19 - 18. 90, 91, 103 - 22. 73, 73 - 24, 300 - 40,

Eracleoti popoli d'Asia. 56, 40. Eraclia.V. Citt Nova o Eraclea. Eracliano s. vesc. di Pesaro. 86, 164. Eracliano s. in Coldelce frazione di Monte Guiduccio. 86, 92. Eracliano: vesc. di Tolosa. 77, 50 capitano romano. 50, 65. Eraclide s. vesc. di Colossi. 50, 178. Eraclide Vescovi: d' Eraclea d' Arcadia. di Nicia. 47, .315 di Tamas22. 19 so. 72, 235 di Tolemaide. 78, 276. Eraclide capit. siracusano, tiranno di Leontini. 65, 141, 142, 144. Eraclidiano vesc. di Setta. 64. 274. Eraclio Santi: vesc. di Sens del 472 giun. 64. 76 Soldato mart. di Foligno. 25. 1 18, 122 vesc. di Tarantasia.>2, 248

ERACLIO
Eraclio
s. e Case Vecchie, comune e frazione di Foligno. 25, 122, 133 69,

ERASM10
Ratisbona. XXII. 21

51
7,

307

- 38,

30

-48,258-56.173-97,
Erardo: o Ivardo
2,
dell'

98.

105- 97,226,240.
Eraclio Vescovi: patr. di Gerusalemme. o 30, 67. 63, 83 - 33, 107 - 77, 126 Eradlu d' Ippona. 14, 114 36, 80, 81 di Ju-37,174 -95, 261, 261, 262 nopolis. 37, 8 di Saintes. 60, 236 ss di di Samo. 61, 20 ss I di Sens. 64, 75 Tarmata. 72, 236 ss di Tarbes. 72, 266 ss di Troyes. 81, 139 di Zeta. 103. 460. Eraclio del 610-41 imper. d'Oriente. 18, 23, 23, 24, 94, 94, 236. 237 - 6, 15, 272 - 7, 120 - 9, 144 - 13, 61, 71 19, 77. 22, 21 82, 83 21, 52, 52, 131, 204 - 30. 29, 31, 78 39, 8 43, 107 46, 135 56, 51, 313 - 52, 124, 124 198, 210 - 57, 4 - 58, 247 61, 22, 91 62, 62 - 63, 208 - 65, 10 66, 284 67, 8 - 68, 73, 217 - 73, 322 81, 260. 267 - 90, 286 - 91, 13 - 92, 22 98, 137 - 103, 106, 432. 433. Eraclio Costantino III o Erarleona del 641 imper. d' Oriente. 18, 24, 94 - 1, 224 5, 155 - 21, 53 - 28, 186 - 31, 47, 48 - 50. 212 - 56, 198 - 58, 247 72, 226-81,264-103,433. Eraclio Augusto fratello di Costantino IV Pogonato imper. 18, 24 - 24, 263. Eraclio figlio di Costantino IV Pogonato imper. 4, 313. Eraclio II re di Giorgia. 30, 260 - 75.

866

vesc. di

Tours.

Ugone 69, 157 - 79, 38, 51 conte di Molise. 90, 134. Erarico o Alarico o Ararico del 541 re dei goti, de'rud e d'Italia. 31, 297 - 36, 1S8, 215 58, 242 86, 262 94, 272. ERARIO pubblico: autori. XXII, 21 74, 28, 195 250, 255, 257 a 259, 262 37, 216 - 46, 255, 255 73, 289 81, 218 - 103, 437. V. Tributo. Gabella. Fa-

70-

visse. Tesoriere. Moneta. Denaro. Erario degli antichi romani. Il, 270 25, 75,76 - 36, 187 - 56, 135, 130 - 58, 205, 206 - 73, 319, 320 - 80, 176 -

94, 275-103, 437. V. Questore. Tribuni dell' Erario. Pretore o Prefetto delr Erario. ERARIO o TESORO della Chiesa romana e pontifcio, ossia della Rev. Camera apostolica.

XXII,

21-74,

251,252,257,

177, 177, 178.

Eraclio: filosofo greco. 21, 70 ss ministro di Massenzio. 89, 80 pitt e letterato romano. 96, 320 preside. 66, 99. Eraclione eretico valentiniano. 87, 253. ERACLIOPOLI gi sede vesc. d'Armenia. XXII, 21 63, 138. Eraclite grammatico. 46, 288. Eraclito filosofo di Efeso melanconico detto il Piangitore, per fuggire il consorzio degli uomini, non cessando mai di piangere le loro follie e le loro miserie; all' opposto di Democrito che di continuo rideva delle umane vicende, prospere o avverse. 65, 110 66, 4 - 73, 152. Eraclito musaicista. 100, 174. Eradio Vescovi d' Orange. 49, 38 == di Ippona. V. Eraclio. Eranarca amministratore dell'elemosine.

- 5, 19, 23, 29-6, 125 - 7, 63 187 a 189-11, 188 - 15, 37, 205, 213, 263, 267, 288 - 16, 192, 268 e seg. - 17, 307 - 18, 55,77, 81 - 21, 167 23, 30, 31 - 25, 75, 76, 207 - 31, 62, 163 - 32,302, 304 - 35, 292 - 36, 11, 30. 33, 36 - 38, 46, 67 - 39. 305, 306 - 40, 44, 46, 148 a 150, 156, 157, 159 - 42, 243, 244 - 45, 121 - 46, 258 47, 53 - 48, 15 - 50, 293 - 51. 136, 170 - 52, 3, 242 - 53, 39, 52, 76,
377
10,

262, 268, 272, 272, 282, 286, 288, 291 a 294, 298, 299, 302, 305 a 307, 309, 311, 314, 318, 326, 327, 330 a 343,356,

77, 85, 89, 92, 95, 96, 99, 99, 166, 232 55, 282 56, 138 57, 131, 132 58, 13, 274, 317 59, 3, 12, 38, 39, 43, 45, 45, 49, 70, 73, 78 65, 284 67, 101, 106, 109, 272 68, 151, 151 - 73, 5, 9 80, 158, 196 81, 36, 52 a 54, 59, 332- 85, 1 1 87, 71 96, 146, 147 99, 1 17, 122- 103, 446, 451. V. Zecca pontifida. Denaro di s. Pietro. Fisco pontificio. Camera apostolica. Gabelle. Censi appartenenti alla s. Sede. Stati tributari della s. Sede.

Dogane
Vacabili.

pontificie. Spogli ecclesiastici.

21, 150.

Erarch
83,
254.
4.

Domenico
arciv.
di

vescovo

d'

Ugento.
10,

Eraldo

Vienna

di Francia.

Luoghi di Monte. Monte di Milano. Cedole dello stato pont. Debito pubblico. Carta monetata. Arcario. Vestararlo della Chiesa romana. Camerlengo di s. Romana Chiesa. Chierici di
Camera. Tesoriere generale.

Eraniste Eusepia. V. Patuzzi G. V.

Erasma

Erar

ERARDO

Carlo. 73, 208. o

- 91,
s.

s. verg. mart. d'Aquileia. 82, 114 70, 514, 515.

EBERARDO

ab. e vesc. di

Erasmio Demetrio. 59,295.

52
Eras>no
s.

ERASMO
vesc. mart.. antiocheno. 28, 98,

ERCOLANJ
Erberto. Erberto Vescovi: di s. Dionigi. S5. 153 di Tiberiade. 75, 173 di Worcester. 14, 104 corepiscopo. 95, 153. Erberto Conti: del 984 di Trores. 93, del 941 terzo di Vermandois. 26, 278
T*.

Erberto.

98-51,

864.
vesc. di

ERASMO

s.

Campania venerato a

Gaeta e Forrnia, e mart. detto s. Elmo o Ermo protettore de' marinari e pescatori dI Mediterraneo. XXII, 21 4, 76 - 28, 112 - 53, 206 - 54, 228 - 73, 29 - 91, 500, 561, 588 - 94, 12 - 97.
28. V. s. Pietro Gonzales o Telmo o Elmo, protettore de' marinari di Spagna e Portogallo. Erasmo s. antico monastero di Roma sul

281

- 67,

154, 159

= del

1100

d'Inehil-

terra. 33, 194.

Erbessa citt

di Sicilia.

65. 139.

Erbil. V. Arbella. Erbinio M, Gio.: opere. 37, 62. 160.

26

57, 220

Monte

Celio.

I,

54, 136

277, 277

- 71,
-

56, 32

- 13, 50 - 42, 146 ERBIPOLI o WURTZBURGO sede vesc. - 70, 259. 276, di Baviera: concilio. XXII, 23 6. 22, 168, 264 - 12. 25 - 20, 121 - 21, 275 53. V. Chiesa di Stefa89
s.

no Rotondo.

Erasmo
do

s.

e le Vignole

di Venezia." 91,

due Borghi del Li500, 497, 554, 554

- 62, 238 -

-28,9,9, 10-42,
67, 315

11

51,60,65.65

68, 10, 304

92, 166

93, 70.

Erasmo

vesc. di Segni. 63, 237.

ERASMO

Desiderio di Rotterdam: opere. XXII, 22 (Colonia, leggi, Polonia) 4, 151 - 9, 194, 261 - 37, 105 - 38, 122 40, 182 - 46, 302 - 49, 129 - 50,

70, 186 - 71, 19. 228 - 80, 29 - 81, 146 - 96, 69, 70 - 103, 353. V. Wrtzburg o Wirtzburg. Altri Vescovi. Adalberto. Corrado. Dal berg C.T. Farnese A. card. giun. Kesler G. card. Poppane 1. Poppane II. Ridolfo. Schoenburn F. C. Sigismondo. Erbita. V. Nicosia di Sicilia. Erbone del 1140 duca Palatino, contedi Carintia. 10,30. Ercantrude monaca. 23, 179. Ercaoni popoli di Spagna. 68, 65. Ercardo vesc. di Parma. 51, 236. ERCAVICA o ERGAVICA o ALCANIZ gi sede vesc. di Spagna nell' arcidiocesi di Saragozza. XXII, 27. Erchaltai kan de tartari. 72, 303, 304. Erchembaldo s. vesc. di Terouanne. 74,

139-51, 127-56,81-62,196-66,
108 - 67, 88 - 69, 199 - 74, 59 - 77, 153 87, 44. Avvertenza. Le sue opere condannate e permesse poi se espurgare, vanno lette con precauzione. Ebbe riguardi per un Lutero, che nello stesso preteso odierno secolo de' lumi, ancora

si

disconosce.

Erasmo monaco
sino. 46, 174.

e teologo di

Monte Cas-

Eraso gener. spagnuolo. 68, 185. Erasso Francesco ambasc. 71, 219.
Erastide re di Rodi. 58, 89. Erasto s. di Corinto discepolo di s. Paolo, vesc. di Filippi. 24, 274 - 75, 182. Erasto Tommaso medico svizzero. 68, 264. Eratgisilo vesc. di Soissons. 67, 157. Erath Agostino: opere. 79, 10. Erato, musa della poesia lirica, ed alla anacreontica, ed alle galanti, appassionate o erotiche poesie liriche. 73, 150. Eratostene filosofo d'Alessandria, matematico, astronomo e cosmografo. 29, 61. Eraziano ab. benedettino. 49, 196. Erba, nome generico delle piante botaniche che non fanno fusto. 60, 165, 165. Y.Frondi. Erba Santa o Santacroce. V. Tabacco. Erba. V. Odescalchi Erba card. Erba march. Benedetto. 48, 266. Erbano o Herbanum. V. Orvieto. * Erbe Matteo- 24, 110. Erbenfrido o Erbenfredo vesc. di Passavia. 51,

149.

Erchemperto longobardo monaco


lo

<Ii

Mon-

PaoDiacono: opere. 9, 223 17. 295 28, 94 - 30, 278 - 46, 167 - 60, 257 - 83, 285 - 94, 29. Erchinoaldo o Arcambaldo maestro del
palazzo di Francia. 4 201.

te Cassino, cronista continuatore di

Erchinoldo maestro del Palazzo


88, 123. Ercilla Alonzo. 41, 109.
stria.

di

Neu-

Ercker Gio. Francesco


27,
25-1.

vesc. di Frisinga.

ERCOLAM Luigi card. XXII, 27 - 12, 88 - 16, 194, 257 - 19, 187 - 23, 185,
45, 127, 130 - 53, 159- 61, 46, 47 66, 207, 212 - 69, 14 - 74, 321, 323, 323, 324,324-86, 241. Ercolani Vescovi: Filippo d' Alatri. 25, 207 Antonio di Cariati e Cerenza. vicelegato della Marca. 25, 207 40, 240 41, 63, 63 70, 203 Fortunato M. a passionista, di Nicopoli di Bulgaria, e di

188-25, 119-30, 157-39, 312-

267.
vesc. di Toure.

Erberno

79

,39.

ERCOLINI
Civita Castellana, Orte. Gallese. 13. 294,

ERCULANE0

53

296

48, 23 - 49, 192 - 59. HO 377 = Vincenzo domen. d' Imola, Perugia e Sarno opere. 34. 103 52,

102,

147,

179-61,199-102,

185.

Ercolani o Hercolani: Cassandra Numai. 48, 146 = Bartolomeo capit. 25, 275, 275 = Bartolomeo giurec. 22, 291 ss Benedetto stamp. di s. Severino. 24, 13 65, 13, 17,22, 35 = can. Carlo: opere. 41, 16, 26= barone e cav. Cesare di Forl capit 25, 207 - 27, 1 1 - 48, 147 - 68, 240 - 92, 320 = Girolamo: opere. 88, 272 = Giuseppe del 1719-46 prelato: opere. 12, 286 - 58, 175 - 60, 34 - 66, 212, 250 - 93, 322 SigismonVincenzo giurec. 52, 159 do. 25, 273 o Hercolani principe. 82, 67 101,

15= stamp.

di Rimini.

57, 270.

Ercolano Santi: mart. d'Ancona. 83, 42 mart. d' Ostia. 50, 52 = patrono di Parma. 51, 214 = I del 52 o del 295 vescovo martire di Perugia. 6, 165 52, 146, 153, 157. 176 a 178 - 68, 227 69, 108, 1 19 - 83, 92 = II del 524 vesc. mart di Perugia. 52, 146, 157, 160,176, 177, 177 - 69, 119 - 76, 230 (Il Papa Leone XIII essendo vescovo di Perugia, compose e pubblic colle stampe bellissimi Inni latini, in onore del patrono principale s. Ercolano vescovo e martire

Perugia) o Eracliano vescovo di I vescovo Pesaro: autori. 52, 204, 207 mart. di Turrena. 33, 82. Ercolano gi citt dell' Etruria Campania, che dicesi fondata da Ercole quando venne in Italia, quindi distrutta come Pompeja, dal terremoto prodotto da orribile esplosione del Vesuvio nel 79 di nostra ra, nelle cui ceneri e lave rimase sepolta cogli abitanti: autori. 10,200 - 36, 175, 199- 44, 48 - 47, 169, 173, 177, 181, 184, 205 - 51, 151 - 53, 217 - 58, 215 - 65, 151, 282, 326 67, 238 - 69, 248, 248 - 74, 83, 226 -96,283, 285- 97, 233. Ercole Vescovi di Narni. 47, 231 o Jerocle di Salisburgo. 56, 255-60, 272. Ercole, nome comune a molti eroi dell'antichit celebri pel loro valore, il pi noto l' Attico, venerato da' greci e da' romani fiorito poco prima della guerra di Troia che err per tutta la terra, onde ubbidire agli ordini di Euristeo re di Micene, ed al quale si riferiscono la maggior pardi

60, 127, 129 I, 260 17, 137, 9, 22 138 34, 23, 204 25, 26 - 26, 9 24, 187 38, 181, 192, 192, 35, 165 193 - 37, 210, 211, 217, 217 38, 117, 1 18, 207, 259 39, 94- 42, 226 -46, 70-47, 101-49, 185- 50, 113 54, 126, 139-56,193,203-58, 178 60. 129 - 62, 124 63,38. 41, 41 65, 06, 67, 106, 136 66, 83, 1 18- 67, 117,122, 190-69,138. 143-70, 18572, 253, 254, 273 73, 252, 289, 299, 299,319-74,96,166,380-75. 4,71, 109, 193, 296 76, 61, 62, 64, 92, 107. 206 83, 6 81, 14, 100, 171, 172 89, 162 93, 176 - 100, 153, 178, 207, 207, 229, 231, 239 102, 16, 244, 218, 254, 259 03, 399. Ercole Sango o Sanco, deit de' sabini. V. Sango o Sanco. Ercole Farnesiano, scultura celebre. 23, 204 100. 207. 63, 31 93, 28, 41 Ercole Mastai, statua di bronzo dorato. V. Palazzo Pio di Roma. Ercole re di Macedonia, naturale di Alessandro il Grande. 40, 230, 230. Ercole /d'Este del 1471 duca di Ferrara. I, 97 22, 103 24, 109 15, 45, 143 24, 44. 51 53, 75, 95, 103, 106, 106 a 108-25, 261 -42, 192, 193 45,300. 300, 307, 322 57, 35, 171, 281 - 59, 129, 205 67, 67, 69 69, 293. 293 73, 176, 176 78, 144, 144 82, 2584, 239 90, 231 92, 238, 241 a 244. 256, 262 a 264 102, 200. 99, 114 Ercole II d'Este del 1534 duca di Ferrara e di Chartres. 24, 128-10, 109 (e non I) 24, 53, 1 18, 124 a 126 30, 1 16 42, 196, 246 45, 288, 299, 302. 302 57, 35, 37 65, 235. 236, 59, 131 66, 48-70, 37, 50 - 76,88 241, 244 92, 362 97, 177, 179. Ercole III Rinaldo d'Este del 1780 duca di Modena. 45, 308 a 311 13, 125 24, 166 - 27, 246 43, 219, 224 57, 42 75, 89 92, 591, 631, 639, 644, 707 - 93, 29. Ercole: procuratore di Terracina. 65, 09

= Domenico stamp.
22, 48

veiiierno e romano.

te degli antichi

monumenti

e le tante fa-

mose imprese, denominate Fatiche o Forze d'Ercole, il figlio di Giove e di


Alcmena,
il

cui

primo nome fu Alcide.

Giuseppe 89, 246 maestro di cappella. 43, 48 Gio. da Piacenza pitt. 52, 259. Ercoleo Andrea colonnello. 92, 262. Ercoli avvocato Girolamo: opere. 39, 304, 309. Ercomberto del 640 re di Kent, 64. 249 103,175. Erconrado vesc. di Parigi. 46, 295. Erccnwaldo vesc. di Londra. 22, 133. Erculaneo Augustale. 76, 11.

35, 79

= =

54

ERCULIO
52, 57

ERESIA

Erculio o Ercole vesc. d'Otricoli. 50, 65. Erdely Basilio vesc. di rito greco di Grati Varadino. 32, 72 - 79, 11 4, 1 U, 1 lo 88, 140 - 98, 89 a 91 - 100, 49. Erdivtlo Ringoi del 1230 gran principe di
Lituania. 39, 28, 28.

57, 93

77,

12

83, 29,29.

V. Religioso.

Erdiszani Casalesca, Camilla duchessa Mantova. 20, 127 - 42, 198.

di

Erdmanh
260.

Gio. Federico Gotti.: opere. 51.

Ercmite o Romite. V. Recluse. Eremiti Giacomo pitt. 50, 316. Eremiti di s. Paolo. 22, 31. Eremiti di Monte Luco. 22, 31. V. Monte Luco. Eremiti di s. Agostino. 22, 32. Eremiti Camaldolesi di Monte Corona. 22,
32.

Erdody Giuseppe: opere. 99, 288. Erdonea o Erdonia o Herdonea

citt di

Eremiti Camaldolesi di Toscana. 22, 32. Eremiti di s. Guglielmo di Vercelli o Monte

Puglia. V. Ordeona. Erdonio Appio sabino. 27, 183, 183. Erdre fiume di Francia. 47, 162. Ereberto s. arciv. di Conza. 107, 103. Ereberto arciv. di Colonia. 57, 157. rebo. Luogo nell'inferno, ove favoleggiano i poeti che stessero i men cattivi, protetti dal figlio del Caos marito della Notte. V. Inferno. Notte. Ereclide vesc. d'Efeso. 21, 73.

Vergine. 22, 32.

Eremiti di s. Guglielmo di Maleval. 22,32. Eremiti di Monte Bello o Girolamini. 22,


32.

Eremiti di s. Girolamo. V. Girolamini di Spagna, d'Italia o Lombardia, del beato

Pietro da Pisa.

Eredit ed Erede. 75. 18 a 25 - 22, 193 - 23, 130, 132 - 24. 302 - 25, 75, 76, 79 - 34, 170 - 37, 261, 311 - 40, 211 -43, 38, 286 - 46, 309 - 51. 165 - 62, 21 1. 284 64, 1 18, 119, 134. 135, 241, 242 - 66, 89 - 69, 136 142, 145, 206, 225, 225, 249 - 70, 299 - 73, 284 75, 14 a 19, 299 - 80, 176, 181 - 82,

Eremiti Coloriti. 22, 32, 33. Eremiti di s. Gio. della Penitenza. 22, 33. Eremiti di Roma di s. Maria delle Grazie, o dell' Ascensione a porta Angelica. 22, 33 50, 15 52, 57. V. Penitenza ordine religioso detto degli Scalzetti. Eremiti del Monte Senario. 22, 34 64,
194,212. V. Monte Senario. Eremiti Celestini francescani. Il, 51. Eremiti Dalmatini congregazione. 91,206. Eremiti di s. Damiano o di Morone o Morrone. V. Celestini.

196-88,67,250,253-93,305-96,67,
73-101, 108

103, 335. V. Successione

di Eredit. Inventario. Legittima. Testamento. Spogli ecclesiastici. Esecutore testamentario. Aggiunta. Il dolore degli eredi, per quanto sia grande, in certuni forse non uguagliarebbe quello che essi proverebbero se chi deplorano la morte
ritornasse in vita.

Eremiti di s. Giacomo di Patach. V. san Paolo I eremita ordine religioso. Eremiti di Monte Oliveta. V. Olivetani. Eremiti di Serra Ossa. V. s. Paolo I eremita ordine religioso.

EREMO, EREMITAGGIO

o ROMITAGGIO. XXII, 35 (p. 36, Amedeo III, leggi, VIII) - 43, 71 - 73, 32 - 91, 273 274,

Eredit del Signore. Il, 211, 212-67, 241 - 71, 49. V. Porzione, Sorte ed Eredit
del Signore.

Eremo Sagro
226

EREDIO

YRIEIX XRIERdi

s.Elia card.

XXII, 29 - 3, 186 - 7, 188 - 26, 132 - 82, 189 - 87, 13 - 90, 81. Ereford conte di Conventry. 38, 194. Erekli. V. Eraclea di Tracia. Eraclea di
Ponto.

Erembaldo Eremberqo

Terouanne. 74, 149. vesc. di Frisinga. 4, 238.


vesc. di

EREMBERTO

s. ab. di Fontenelle, vescovo di Tolosa. XXII, 29 - 77, 50 88, 125.

Eremberto s. vesc. di Minden. 45, 146. Eremberto dell' 844 uomo illustre. 13, 49. Eremio vesc. di Tessalonica. 75, 9. Eremitaggio. V. Eremo. EREMITA. XXII, 30 - 2, 140 - 44, 276 - 46, 52, 52 - 48, 34 - 51, 138, 139 -

4, 90 - 6, 304, 301 - 22. 36 25, 154 - 29, 103 - 33. 65 - 43, 62, 62 a 65, 65 - 51, 135, 272 - 53, 189, 232 - 71. 249 - 90. 32 - 97, 205, 221 100, 201-103, 328. V. Eremiti Camaldolesi di Monte Corona. Ereniano figlio di Zenobia e Odenate nel 267 tiranno dell'impero. 58. 223. Erennio: vesc. di Porto. 54, 221 Ponzio gener. sannita. 65, 328, 328, 329. Erentrudas. 59, 224. Ererico principe di Northumbria. 33, 297.

178. V. Asceterio. de' Camaldolesi Eremiti di Frascati: autori. 27. 151, 158, 211,225,
101.

Eresburg o Ebresburgo o Eresbotgo

for-

tezza di Sassonia. V. Stadsberg. ERESIA: autori. XXII, 36-1. 258-5. 85, 202 8, 9 16, 220 e seer., 6, 280

241 e seg.

- 20, 239 - 21, 79, 304 - 22,

ERESIARCA
239
16 - 32, 137 - 34, 173, 287 35, 273, 273 - 36, 56, 57, 83 - 37, 149, 154 - 39, 270 - 46, 51 - 47, 134 - 53, 83 - 54. 65 - 59, 97 62, 184, 193 - 64,274 - 66, 135, 166, 264 - 67, 276 - 68, 67, 110, 128,

RIBERT0

55

24, 270

- 31,

ERETRIA sede
XXII, 49

vesc. in partibus d'Eube.

133-69,221 -71,250-73,12-74,

- 79, 8, 319. 320, 322, 325, 354 - 84, 291, 294 87, 254 91, 245 - 92, 353, 354 93, 283, 307 96, 57 101, 182 98, 44 - 99, 302 103, 19, 183, 472. V. Bolle per condanne di errori. A biura. A Muranti. Condanna di errori in globo.
44, 50, 51, 54, 56, 61

- 47, 263. Aggiunta. A questa appartiene Giuseppe Emanuele Pasqual di Lima a cui la confer Pio IX, nel concistoro de' 20 gennaro 1848, e non come pretesero altri attribuendogli il titolo di Eritra o meglio Erythron o Erithron. Altro Vescovo. Levcinski F. Eretria o Eritra o meglio Erythron di Libia. V.

Erythron.

ERESIARCA: autori. XXII, 40 -4, 19212,113-47,317-66, 160, 161.


di Spagna. 63, 242. Caria o Eressus sede vesc. del V secolo. 69, 280 - 94, 65. Eresvida o Eresvoida s. regina degli EstAngli, moglie del pio re Anna e madre delle ss. Sesburge, Vitburga, Ediltrude, Edilburga o Eteburga. 64, 249. Ereteo re d'Atene. 32, 120.

Eresma fiume
Ereso
di

Eretrio vesc. di Lagania. 37, 58. Eretteo re d' Atene. 103, 430. Erezione de' Vescovati. V. Vescovato* Erfasto vesc. di Norwich. 35, 134 Erfemario vesc. d'Ancona. 83, 42. Erfordia. V. Erfort di Germania. ERFORT. XXII, 51. V. Herford d'Inghilterra.

ERFORT

o ERFURT, gi sede vesc. di Turingia, nella Germania, citt e reggenza di Prussia: concilii. XXII, 49 3,

70-6,22-7,103-29,145-40,181,
186 - 42, 14 a 16 - 52, 220 - 56, 44, 44 - 59, 311 - 61, 252, 262, 280 - 62, 296 - 69, 190 - 81, 373 - 83, 302 99, 324 - 100, 17 - 103, 178, 263,353,

ERETICO
371, 210, 131, 129, 246,

XXII, 42 (p. 43, anno I, 290 - 3, 291 - 4, 210, 211, 220, 225 - 5, 65, 66, 121, 200, 200, 214, 215, 283 - 6, 116, 277 - 7, 106 - 10, 131, 132, 230, 248 - I!, 215, 216, 259 - 15, 156 16, 244 - 17, 123 - 18, 201 a 203, 208, 278 - 20, 139, 149, 149, 150 - 21, 292 a 294 - 22, 211 - 23, 246-30, 243 ^ 31, 166 - 32, 176, 182, 311 33, 268 - 34, 292, 316 - 35, 80,303 - 36, 40, 43, 56, 238 - 37, 154 - 39, 49, 53. 67, 75 - 40, 235 - 43, 186, 186, 204, 274, 276 - 44. 7, 266 - 45, 221 46, 129-48, 216-49, 63, 64 - 50, 15,
:

autori.

leggi, 326)

131, 135 - 53, 62-55, 67, 67, 135, 171 -57,84-58,269-59,87,90- 60,112,

474. Erfurt. V. Erfort. di Germania. Ergavica. V. Ercavica. * Ergasterium: autori. 22, 52. ERGASTOLO o ERGASTULO: Ergastolo di Corneto: autori. XXII,51-9,257, 262, 263 17, 151, 152, 152 37, 115 45, 117, 131, 136-78,247,247 82, 92 102, 35. V. Carceri 91, 143 di Roma di prevenzione per gV individui d' ambo i cleri presso s. Maria delle Grazie. Erghelio Francesco vesc. di Bosnia e di Vesprim. 67, 44.

Ergmarchio.

V. Vestiario delle Chiese.

149-61,71-62,186, 192,199,201,202, 211,292-63,6,317,318-64,152,154,

- 67, 277 - 69, 68 - 73, 344-74, 243 - 75, 19, 25, 30, 33, 259 - 77, 33, 38 79, 25, 25, 74, 212
311, 312

157, 200, 275,

315

66, 130, 157, 171

Ergoule. V. s. Gudulu. Eria Sabina s. mart. 21, 136. Eribaldo: vesc. di Viviers. 103, 5 del sagro palazzo. 17, 57.
Eribea. V. Croja.

= conte
XXII, 52

80, 269

- 96, 67, 98, 272 100,6-101,31,32, 118, 119, 121,149103, 141. V. Confessione di fede Matrimonio misto. Lumen Divinae Gratiae.
.

103-92,419-95,150,181,

88, 45, 188,300, 99, 28

ERIBERTO

s.

arciv. di Colonia.

Crociate contro gli eretici. Battesimo in quest' Indice. Ereto. V. Monte Rotondo.

95, 304 - 96, 8. Eriberto s. vesc. di Lincoping. 38, 240. Eriberto Vescovi d'Aix. 55, 125 di Capo d'Istria. 80, 266 o Erimperto di Lodi. 39,115=0 Ariberto d'AntimianodaCant, di Milano 45. 37, 58, 74 - 10, 114
14,

261

36.230-39,

113,

115-40, 35-59,
Modena. 45,

96-64,248-77. 182= di

ERETRA

o ERITREA o COLIRA sede vescovile in part. d' Efeso. XXII, 49 18.

105-58,189 -103,399. Eretrea o Eritrea. V. Eretra.

di Radi Mnster. 14, 96 294, 319 di Spoleto. 80, venna. 56, 247- 97, 96 di Trieste e 67 di Tortona. 78, 13 ammr. di Capo d'Istria. 80, 257,266.

56

FRIBERTO

ERISTRAT0

Eribcrto: conte di GenDep. 48, 97 Eriberto o Erberto conte d'Aquitania, Reims e III del Vermandese del 914-43. I, 119 26, 281, 282 - 57, 75 67, 154, 159 pitt veronese. 94, 230. Eric Gunpson vesc. di Groenlandia. 74,

Erifilio

medico greco. 44,

G5.

Erigene o Gio. Scot, Scott o Scoto di Clemente monaco irlandese, detto Erigene dal nome antico di Erin dell'Irlanda,
letterato eretico le cui opere biasim nell'858 s. Nicol I,e condann nel 1050 8. Leone IX nel concilio di Vercelli, e nuovamente dal concilio del 1059 di Ro-

215.

Erice re siculo. 65, 134. Erice gi citt di Sicilia. 79, 1 16, 1 19, 121. Ericeira: C: opere. 54, 263= conte Luigi di Menesez ministro portoghese. 54, 263. Erico Vescovi: d'Abo. 71, 198 acattolico d'Upsal. 71, 184 85, 254. Erico Re di Danimarca: I dell'846. 19, 96

ma.
60,
181.

30, 187

130 - 22, 147 - 26, 280 - 38, - 5!, 208 - 52, 17 - 56, 39 143 - 83, 285 - 88, 35 - 93, 243.
5, vesc. di

Erigene gi sede

Comagena. 64,

dell'847. 19, 97 III del 1095 il Buono. 8, 43 19, 97, 99, 99, 100-40, 139 IV del 1 134. 19, 71, 153, 153 97 del 1137. 19, 97 VI del 1241.
II

=V
97

19,

Vili del 71, 159 33, 205 1286. 6, 16 - 19, 97, 100 - 36, 54 - 71, 161 =c IX del 1412 di Pomeriana e di Norvegia e Svezia: opere. 71, 166 a 170 - 17, 105 - 19, 95, 97 - 48, 1 16 - 60, ~314. Erico I del 1280 re di Norvegia. 48, 1 16 35, 52 - 62, 260. ERICO IX s. Bondi del 1 150 re di Svezia
il

100

= VII

del 1259. 6, 16

- 19,

97,

Eriger ab. di Lobes. 88, 37. Erigone moglie d'Icaro o meglio figlia amata da Bacco, e trasformata nella costellazione Vergine da Giove, in premio di sua figliale piet. 31, 186, 186. Erilando Vescovi: di Terouanne. 74, 149 di Verdun. 93, 284. Erilli Guglielmo gran maestro di Montesa. 46,241.

Erimano

Erillo di Praeneste. 51, 30, 30. scrittore. 17, 195. card. XXII, 53.

ERIMANNO
Erimanno

Legislatore. XXII,

52

- 71,

152, 154,

154 a 156, 174-85,251. Erico Re di Svezia: I del 700 e d'Upsal. 71, 148 II dell' 836 e d'Upsal. 71, 149 V del 907 o d'Upsal. 71 151 VI del 926 o d'Upsal. 71, 151 VII del 940. 71, 152 Vili del 940 o d'Upsal il Vitto-

= X Canuto-Son del 1210 V Etico. 35, 268 - 71, 157, 158 = XI del 1222 il Balbo o Scilinguato. 71, 158 - 33, 196 - 35, 306 - 70, 64 - 85, 251 = XII del 1350 YAdescato. 71, 162 XIV del 1560. 71, 215 a 218 - 40, 7
rioso. 71, 151, 151

Vescovi: di Nevers. 64,79 o Erdi Salisbury. 35, 134 67, 158 manno di Toul. 38, 28. Erin o Eryn. V. Irlanda. Erigene. Erincardo s priore di Fontenelle. 88, 124. ERINDELA o ARINDELA sede vesc in pari, di Palestina. XXII, 53 - 63, 294, 295 - 72, 288. Vescovo. Mac-Donald. V. Arinde.la. Aggiunta. Coramanville la disse suffraganea di Petra. Qual titolo

in partibus

registri concistoriali la
;

pongono sotto Tarso e l'ultima proposizione concistoriale de' 15 aprile 1859 pel vesc. Gio. Felice Znpeda minore osserv. la dichiara nel patriarcato di Gerusa-

- 60, 316 - 71, 196, 201, 202, 202, 206, 210, 21 1, 213 - 75, 93 - 96, 152 - 103,

lemme. Ering ton Antonio: opere. 98,


Erminio o Enrico
nicio).

47.

vesc. di Trieste 86,

257

235. Erico Principi: Magno I di Svezia. 71, 161, 161 duca di Smaland o Smolland. 71, 159 11 conte d'Holstein. 71, 162, 162

(tribuno don, aggiungi, o meglio Eri-

Ericni Cesare avv. 24,

19.

ERIOPOLI
nicia.

sede vesc. in partibus di Fedi

=duca

di Mechlemburgo. 71, 163=1 del 1315 duca di Sassonia Lawemburgo. 35, 58 = IV del 1411 duca di Sassonia La-

XXII, 53.
Parenzo.
51, 179.

Eriperto vesc.

wemburgo.

61, 265, 265.

Erico Gio. Pietro- opere. 100, 237. Ericsson capitano svedese. 70, 154, 155. Eridano fiume d'Italia. 92, 5. V. Po fiume.
Fetonte.

Eriprando visconte. 101, 67. Erisalino kan de' tartari. 50, 75 72, 303. Erisopo duca di Bretagna. 26, 319.

ERISSO

Eriel&go d'America. 13, 172 - 19, 260. Eric sede vesc. della Pensilvania nell'America settent. eretta da Pio IX nel 1853,
suffraganea di Baltimora. 98, 345.

o ACANTO sede vesc- in part. di Macedonia. XXII, 53 75, 11 Vescovi. Domulin. Borie. Guglielmo. Macon C. Retord P. ERISSO eia sede vesc. delle Cicladi. XXII,
53.

Eristrato medico greco. 44, 95.

ERITRA
Eritra o Eretria. V. Erytrhon o Erythron. Eritrea o Erifile sibilla. 65, 105, 106. V.
Sibilla.

ERMANNO
Erlebaldo. 81, 131.

57

ERITREA. XXI,
Eritreo
figlio di

53.

Radamanto fondatore d'E-

ritre nella Jonia. 22, 49. Eritreo. V. Rossi Gio. Vittorio, detto Giano, Nido, Eritreo.

Erlichshausen gran maestri Teutonici: del 1441 Corrado. 75,88 = del 1450 Luigi. 56, 60 - 75, 88. Erlembaldo o Erembaldo s. cav. di Milano e mart. 7, 307 - 32, 207, 213 - 45, 59, 74, 74, 75, 75, 92 - 86, 8 - 88, 76 96, 123.

Eritreo Mare. V. Rosso Mare. Eritta badessa di Lucca. 40, 70. Erittom&ga. e fattucchiera della Tessaglia. 70, 187, 187, 188. Erittonio figlio di Vulcano e di Minerva, re d'Atene. 10, 114-84, 171. Eritonio figlio di Dardano re di Troade
81, 85.

ERLUFIO s. vesc. di Verden


55.

mart XXII,

Erluino priore Erma s. vesc

di

Bec. 2, 158.

ERIVAN,

IREWAN

REVAN

gi sede

arciv. di Persia, gi capitale dell'Arme-

nia Maggiore o Persiana. XXII, 53 22, 248 51, 156, 303, 308, 320 -,52, 119, 120, 128, 130-59, 236, 317 66, 297 73, 264-81, 326, 342,357

24, 300 65, 108. Erma o Ermia filosofo cristiano manicheo di Galazia. 38, 139 42, 119-63, 299 93, 309. V. Seleuciani. Erma o Termine, statue viali e terminali mutilate, senza mani e senza piedi, e anche con pi di due capi, poste a' confini
di Filippopoli.

delle vie, de' poderi, delle provincie. 3,

151-33,280-36, 181.203-63,30,
40, 41

87,11. Eriveo o Erve arciv. di Reims. 57, 75. ERIZI o ERIZO o SIZON gi sede vesc. di Caria. XXII, 54-69,280. Erizzo famiglia. 91, 20, 36, 336 - 92, 22. Erizzo b. ab. gener. vallombrosano. 88,72. Erizzo Paolo vesc. di Sebenico. 63, 148. Erizzo Francesco del 1631 doge di Venezia. 92, 508 a 518 - 2, 126 - 90, 304 95, 11, 387 - 92, 480, 497, 502, 504. Erizzo: Princ. Andrea. 91, 264 = Battista. Benedetto primicero 92, 304, 308, 308 di s. Marco. 90, 304 cav. Marc'Antonio ambasc. veneto. 92, 602 del 1457 Nicol. 92, 219, 219 Nicol I del 1701 Niambasc. veneto. 39, 106 - 82, 61 col II del 1767-87 ambasc. veneto. Il, 16 - 92, 593, 603, 604 Nicol del 1796 Savio veneto. 92, 633, 643, 675 = Paolo capit. e provveditore di Negroponte. 32, 112 - 47, 263 - 81, 312- 92, 223,229 Sebastiano antiquario opere. 44, 68

70, 1 14, 1 15 64, 108, 1 17 100, 143, 144. 73, 286, 315 74, 151 103, 59. V. Confine. Ter266, 267, 289

mine

deit.

Ermafrodito figlio di Mercurio e Venere, che secondo la mitologia divenne un corpo co' due sessi, alle preci fatte dall'amante ninfa najade agli Dei: statua. 10, 68 71, 256 85, 233 43, 288

100,222,225,226,231.

Ermagora s.

- 16, 62 - 32, 54 174 - 54, 23 - 56, 241 - 79, 304, 304, 306 - 80, 255, 265 82, 114, 114, 121 - 91, 33 - 92, 62. - 4, 20 - 15, 47, 259 - 51,
94
vesc. di Sion.

vesc. mai't d'Aquileia. 2,

257

Ermanfredo:

39,6=

legato

apostolico. 48, 110.

Ermanni Fabri

Ermaniese Facondo. 94, 149. Nicola maestro


pella pont. 23, 54. Ermanno. V. Erimanno.

della cap-

Hermanno.

= - 91, 353, 394.


103, 344.

Ermanno

s.

Erkenicln, Ercenwin, o Ereskius del 526 re dLEssex. 34, 327 - 35, 13 - I, 87 -

242,242 ERMANNO Giuseppe b. XXII, 55 - 55, 156.


Ermanno

vesc. di Metz. 32, 222, 231, 62,218 96, 74. 34, 126

premonstratense.

Beati: abbate Atti. 76, 217 da Foligno discepolo di s. Francesco.

ERKONWALDO oERKEN WALDO s. ve25,118. scovo di Londra. XXII, 54 - 39, 164, ERMANNO del 1061 card, arcipr. XXII,56. 164 - 63, 147. ERMANNO del 1165 card, prete e cancelErlac gener. svizzero. 72, 113. Chiesa. XXII, 56 - 7, 170 liere di Erlafrido conte tedesco. 33, 242 93, 64, 74 - 71, 13. 257. ERMANNO del 179 card, diacono. XXII,
.

s.

Erlanga stamp. ferrarese. 24, 56. Erlangen citt di Baviera. 29, 97 - 83, 320.
Erlarldo siniscalco. 60, 90.

56.

ERLAU,
d'

ERLAW

AGRIA

sede arciv.

Ungheria. XXII, 55.

prete anticard, di Nicol V antipapa. 76, 172. Ermanno del 1037 card, camerlengo della chiesa di Troia. 81,90

Ermanno

58

ERMANNO
Vescovi: d'Actone.
I,

ERMENGARDA

Ermanno

1072 di Bamberga. 14, 100 201,212, 215 di Castro.

83

di Citt di Castello. 101,

d Colonia. 80, 172

101, 270 = 325 ss I dell'890 103, 268 = o Eri-

del 32, 200,

Ermaro fiammingo.

ERMAS

s.

103, 246. discepolo degli Apostoli, e apo-

stolo della

Dalmazia. XXII, 56
19, 15.

68,

213-103,419. Ermatrude matrona.


Ermazio Erme. V.

o Artmanno II del 1050 di Colonia, arci-cancelliere di S. R. Chiesa. 7, 159, 168, 190 14, 261 99, 151 d'Assia o Hess III del 1471 di Colonia.

manno

vesc. di Mistia.

Erma

45, 260. o Termine.

Ermeland sede

vesc. V.
s.

Warmia.
XXII,

to. 79, 314 = di Gurk intruso. 103, 249 Ermelando o Grimoaldo vesc. di Reggio. = di Lepanto. 38, 104 = di Liegi. 6, 128 57, 45. = diPaderbona. 50, 101 = o Helmoino ERMELINDA verg. XXII, 57. di Penne. 52, 81 = di Scopia. 62,234 = Ermelinda dell' 845 duchessa di Verona. di Sherborne e Wilton. 60, 279 = di 95,4. Toul. 79, 13 = o Armanno di Viviers. Ermellina del 1068 contessa di Modiglia103, 5 = vallombrosano di Volterra. 103, ni 78, 57 - 88, 63.
s.

14, 273 - 33, 240 =

ERMELANDO
57.

ab. di Brettagna.

di Frisinga e

Tren-

82,

82

= di Winchester. 21, 66.

Ermanno di Lorena,

conte di Luxembourg nel 1081 eletto re de'romani, successore a Rodolfo di Svevia. 32, 242, 243, 246 - 56, 133, 133. Ermanno Principi: I o Hennau del 1052

Ermellino ordine equestre. V. Armellino ordine di cavalieri. Spica e Ermellino


ordine.

Ermenegilda

s.

di

ERMENEGILDO
XXU,
57, 58

s.

Toledo. 76, 249. re de' visigoti e mart. 16, 79 - 37, 253 67,

capo stipite de' march, di Baden. 4, 28, 28 = II del 1073 march, di Baden. 4, 28 = o Enrico del 1243 march, di Baden e duca d' Austria. 4, 29 - 99, 293 = del 1408, landgravio in Germania. 32, 290

119-68,71,73-101,78.

ERMENEGILDO s. ordine equestre di Spagna. XXII, 58 - 68, 49. Ermenegildo : arciv. d Oviedo. 50, 77, 77
1

= Billing, Billund o Billung del 936, duca di Sassonia. 61, 261, 261 - 93, 280 Bernardo Giorgio del 1850 duca di Sassonia-Weimar. 103, 312= del 1000-32, march, e duca di Savoia e Susa. 62, 1 - 71, 81 II del 997, duca di Svevia e Alsazia. 20, 309 - 70, 178 (Svezia, leggi, Svevia) Hezelon o Enrico conte di Verdun. 93, 280, 280 del 1 186 marchese della Marca di Verona. 94, 283 - 95, 25 duca di Worms e di Franconia, padre di Corrado II imper. 29, 134. Ermanno detto Contratto monaco di Ri-

Paolo girolamino. 31, 90. Ermeneutica, scienza per interpretare


s.

= di
s.

la

Scrittura. 101, 183. Scrittura sagra. Ermenfredi arciv.. del 1028. 93, 281. Ermenfredo : vesc. di Verdun. 93, 283
.

arcidiacono. 93, 285 102, 25.


s.

= castellano goto.
ai

Ermengaldo, Ermangaudo o Armangol


vesc. mart.
d'

Urgel, la cui festa


3, 6.

3 novembre. 87,

Ermengaldo Ermengaldo

II vesc. d'Urgel. 87, 7. conti d' Urgel : I il Cordova-

chenou opere. 4, 319 - 12, 1 10, 225 17, 215 - 18, 327 - 24, 67 - 31, 51 32, 186 - 36, 72 - 49, 137 - 61, 7 69, 77 - 74, 255 - 90, 70 - 93, 164, 165 - 94, 157, 158.
:

Ermanno: carmelit.
ss

di

s.

domen. 30, 195

Barbara. 101, 185 o Hermann Gio.

Gotofredo o Goffredo filologo protestante: opere. 14, 169 - 29, 96 32, 135 43, 295 ss o Hermann ingegn. 54, 1 15 di Schilde agostiniano: opere. 69. 195 da Sassoferrato priore delle arti. 52, 146 vicedomino di Verona. 95, 22. Ermanrico 1 o Ermenerico o Arine nerico del 408, re svevo di Spagna. 68, 72 29, 125 - iOI, 78. Ermanrico li del 428 re svevo di Spagna. 68, 72.

=
=

II il Pellegrino. 87, 4, 7 IV il Barbastro. 87, 4, 7, 1 15 V il Balearide. 87, 4 Gereb. 87, 4 VI il Castigliano. 87, 5 ss VII il ValenVili conte. 87, 5 - 88, 47 za. 87, 5 conte. 87, 6. IX conte. 87, 6 Ermengarda o Ermenegilda regina d'Arles, Provenza e Borgogna qual gioglie di re Bosone, e figlia di Lodovico II imperatore. 26, 279 - 36, 226 - 52, 21 97, 86 62, 9 - 77, 180 - 94, 28 100,71.

= III
=

no. 87, 4, 4
il

=X

Ermengarda

Principesse contessa d'Aufiglia di re Desiderio. vergne. 77, 24 di ToV. Desiderata o Ermengarda scana marchesana d' Ivrea. 36, 22740, contessa di Namur. 32 78, 110, 111 93, 280.
:

Ermengarda madre
torbery. 2, 158.

di
"

s.

Anselmo

di

Can-

ERMENGARDO
Ermengardo : conte
di Pailhas. 87, 4 = di Narbona. 77, 28= d'Aps gran maestro gerosol. 29, 223 = conte d'Alby. 77, 23

ERM0LA0
denne, duchessa di Lorena,
tario re di Lorena. 69, 313.
figlia di

59
Lo-

= di
21,

Tolosa. 77, 23.

Erminia badessa Clarissa. 26, 189. Erminiano Claudio proconsole d'Asia. 52,
114.

Ermengida s. del 1030 inglese. 45, 87. Ermenia gi sede vescovile del Libano.
260.

Erminio Tito

capit. ab. di

ERMIXONEs.
di

Ermenilda del 673, s. 103, 175. Ermentario vesc. di Sens. 64, 76. Ermentrude iraper. e regina de' franchi Carlo li il Calvo. 26, 277 - 67, 152 82,101. Ermero Pecenico. 36, 271.

vesc. XXII, 60 - 87, 10 - 95, 153. Erminoldo s. ab. di Prufeningen. 62, 220. Ermio Lucio. 25, 210. Ermione : vesc. di Tanis. 72, 242 = Prin-

romano. 27, 183. Lobes nell'Hainaute

cipessa. 77, 86.

Ermioni popoli
117.

di

Germania. 29, 116, 117,

Ermes Giorgio
Ermes

Westfalia capo degli Ermesiani : opere. 22, 58 e see. 29, 210 - 73, 49, 53 - 83, 314 - 103, 177.
di
:

Ermippo Santi

martire di Nicomedia del

battaglia di Livonia. 75. 93. ERMESIANI o HERMES1ANI autori. XXII, 58 (dopo dottrina aggiungi che conducevano a quelle della supremazia dello Stato donde uscita in parte la setta de' Vecchi cattolici,) 32, 315, 317 100, 9. 56, 73, 77 Ermessinda contessa di Melgueil e Tolosa. 77, 31. s.' romano prefetto di Roma martire. XXII. 60 I. 228 10, 252. 252 13, 5 55, 1 17 - 58, 217 62. 132 73, 107 101, 76, 188, 188 88, 228 252. V. Cimiterio di s. Ermete e compagni. Ermete Santi : martire di Bologna. 5, 289 diacono mart. d' Eraclea. 24, 299 mart. di Roma nella chiesa di s. Marco.
.
.

303, la cui festa a' 27 luglio. 51, 100 martire di Trevi. 80, 60, 65. Ermippo discepolo di Filone, autore di cinque libri de' sogni, ovvero poeta ateniese censore di Aspasia. 41, 305. Ermo s. protettore de' marinari e pescatori. V. s.

Elmo o Ermo

vesc. di

Formia,

ERMETE
-

protettore de' marinari e pescatori del Mediterraneo. E s. Pietro Gonzales domenicano detto s. Telmo o Elmo protettore de' marinari e pescatori spagnuoli. Ermo Paolo capit. 102, 220. Ermo fiume di Lidia. 31, 289. ERMOCAPELIA gi sede vesc. di Lidia.

XXII, 61 -61,188. Ermocrate s. mart. 51, 100. Ermocrate : generale siracusano. 65, 137
a 139 padre o suocero di Dionisio il Vecchio. 65. 139. Ermodio archit. 73, 304. Ermodoro filosofo d' Efeso. 21, 70 58, 195 80, 99. Ermo filo vescovo di Diocesarea d' Isauria. 20, 74. Ermoqene s. mart. di Siracusa. 65, 126 66,* 308. card. XXII, 61.

12, 86 - 42, 259 = V. s. Pastore Ermete Ermete Vescovi di Narbona o Ermez. 44. 317 - 47, 218 - 59, 90 = di Toul. 46,
:

66.

Ermete o Mercurio

d'Egitto, uno de' numi patroni delle palestre. 47, 132 - 96. 284. Ermete : filosofo egizio. V. Trismegisto ab. di Monte Cassino. 46, 166 V. Hermonthis o Hermethes.

ERMOGENE

Ermogene Vescovi
docia. 47, 309 rura. 57, 167.

di

Cesarea

di

Cappa-

Ermia o Erma filosofo cristiano. V. Erma. Ermia del 460 di Cesarea. 59, 349. Ermiana gi sede vesc. d' Africa nella Bizacena, detta Eermiana suffraganea di Adrumeto. 46, 289 -79, 207 - 95, 253. Ermiani eretici. V. Seleuciani. Ermias s. mart. soldato di Comana. 15, 46.
Ennicola
s.

66, 132

= di

Rhinoco-

ERMOGENE
Ermogene

eretico caposetta.

XXII, 61

-63,299-67,19-74,39.

19,

293

- 44, 276.

: architetto. 41, 313, 314 retore greco di Tarso, filosofo stoico. 38, 130 74, 243. Ermogeniani eretici. 22, 61 63, 298.

Ermida

capit. unno. 85, 215. Ermigario del 427 re svevo di

Spagna.

Ermogeniano vesc. di Limoges. 38, 236. Ermolai Vescovi Giorgio I di Arbe. 88,
:

68.72-88,94.
Ermilo
s.

mart. 66, 201.


d' In-

Ermina madre di s. Aicadro. I, 164. Erminga luogo della contea di Suffolk


ghilterra. 21, 59.

= Giorgio II di Arbe. 88, 291 ss Giorgio III di Arbe. 88. 291 = o Co-tizza Gregorio di Arbe. 88. 291 = Matteo di Arbe. 88, 291 = Matteo II di Sappa e
291
I

Ermingarda moglie

di

Raniero conte

d' Ar-

Ermolao

Arbe. 88, 291. s. prete e mart. di Nicomedia, ca-

.60
techista di
s.

ERMOLAO
Pantaleone. 51, 100,
vesc. di

ERODE

100-

91,42.

Ermolao d'Arbe minorit


sca. 63, 210.

ModruPalesti-

E-mon o Hermon montagna della


na. 72. 221.

Enuone

ERMOPOLI
255.

scultore greco. 43, 212. la Grande gi sede vesc. ca-

pitale della

Tebaide. XXII,

61-73,

ERMOPOLI la

Piccola sede vesc. in pari. della Tebaide. XXII, 61 19, 88 21, 128. Altro Vescovo. CremonaValdina.

Ermopoli o Hermopolis gi sede


d' Isaura eretta nel

vescovile"

secolo. 63, 296.

Ermopoli

citt delle Cicladi. 66, 295, 295.

Ermus citt di Prussia. 64, 265. Ern lago d' Irlanda. 36, 85. Ernando capit. tedesco. 28, 244.
Erne fiume
d'Irlanda. 47, 266. Ernesto arciv. di Cesarea. I, 82. Ernestii. A. filologo greco: opere. 29, 96 - 70, 22. ERNESTINO ordine equestre di Sassonia. XXII, 62 (dopo Ernesto, aggiungi, II duca di Sassonia Gotha, e di Bernardo duca) 61, 255, 285. Ernesto Vescovi: di Praga. 48, 309 66, 34 da Schawenburg, d' Hildesheim. 33, 240 da Sassonia, di Magdeburgo.

266. Ernesto Principi: burgo. 36, 18


61,

= del 1837 Augusto Brunswick-Luneburg, re d'Annover. 35. 126. 191 - 98. 65 = duca di Carintia. 61. 265 = del 1675 duca di Sassonia-Hildbourghausen. 61, 287 = Federico I del 1715 duca di Sassonia-Hildboun?hausen. 61. 287, 287 = Federico II, del 1724 duca di Sassonia-Hildbourghausen. 61, 287 = Federico-Carlo del 1745 duca di Sassonia- Hildbourghausen. 61, 287 = I il Pio del 1605 duca di Sassonia-Gotha. 22, 62 - 61, 282, 284, 284 a 287, 287 = Federico del 1764 duca di Sassonia-Coburgo-Saalfeld. 61. 284 = 11 Luigi del 1772 duca di Sassonia-Gotha. 47, 64 - 53, 91 - 61, 285 = Antonio Carlo Luigi del 1806 duca di SassoniaCoburgo-Gotha. 22, 62 (dopo Ernesto, aggiungi, II duca di Sassonia-CoburgoGotha) - 35, 131 - 61, 255, 284 = II Augusto Carlo Gio. Leopoldo Edoardo del 1844 duca di Sassonia-Coburgo-Gotha. 61, 284, 284-99, 363 = Luigi I del 1706 duca di Sassonia-Meinineen. 61, 286 = Luigi II del 1724 duca di Sassonia-Meiningen. 61, 286 = Augusto del 1728 duca di Sassonia- Weimar. 23. 5, 6 61, 255, 282 = Augusto Costantino del 1748 duca di Sassonia-Weimar. 61, 282 = Guntero duca di Schleswig-Holstein. 62, 172 = II duca di Svevia, 29,
501

- 92,
di

547, 548

duca

duca d'Alsazia Lunedel 1474

134.

principe di

Anhalt-Zerbst-Dessau. 92. 289 98, 51 del 1650 landgravio d' Assia Darmstadt. 3, 68 del 1840 landgravio d'Assia. 42, 301 del 1395-1406 arciduca

Ernici popoli del Lazio. 2, 263

II,

39

= =

d'Austria, capo della linea Stiriana, il Ferro. 3, 131 29. 156 80, 247 99. 296= del 1593 arciduca d'Austria. I del 1527 march, di Baden, 83, 216 capostipite di Baden Dourlach, figlio di Cristoforo : abbracci il luteranismo. 4, 29 del 1397 duca di Baviera. 80, 31 del 1719 de' duchi di Baviera. 4, 253

27, 262, 315, 316 - 36, 192, 198, 198. 201, 203 37, 208, 219, 247 51, 32, 58. 193 44 53, 244 60, 9, 10, 16 - 70, 212, 217, 290 75, 272, 274 83, 84 - 89, 14, 19, 35, 39, 45, 45, 47, 47, 52, 77, 139, 264, 269, 270, 272 94,

16,

24 a 26, 63.

Ernico Etolo. 89, 45. Ernicola Gio. minorit. 33, 88.

195 - 29, 164 - 32, 299 - 50, 263 - 54, 183 - 70, 51 del 1334 de' duchi di -Brunswich-Luneburg. 56, 57 del 1464 duca elettore di Sassonia, capostipite del ramo Ernestino. 59, 128 61, 251, 265, 265, 266 - 67, 74 = del 1546 di Brunswick-Luneburg. 21, 287 del 1532 I duca di Brunswick luterano. 55, 31 1 = di Zeli duca di Brunswick Wolfenbuttel-Luneburg.6, 147, 147-21, del 1692 Augusto duca di Bruns2o6 wick-Luneburg-d'Annover, elettore dell'impero. 98, 65 6, 147 - 21, 287 29, 169 - 30, 187 - 35, 97, 103 - 91,
II,

Ernido vesc. di Modena. 45, 318. Ernulfo vesc. di Novara. 48, 133. Emuti o Ernuteri eretici. 22, 31
51. V. Fratelli

37,

Moravi. Ero sacerdotessa di Venere abitante a Sesto, sulla sponda dell'Ellesponto dalla parte d' Europa, mentre l' amante Leandro soggiornava ad Abido dalla parte d'Asia. Nel traversare questi il mare per visitarla anneg, onde Ero si precipit per disperazione nello stesso mare. 18, 6.

Ero

scultore gl'eco. 91, 334. Erocle geografo. 29. 62. Erode 1 Ascalonita il Grande re di Giudea, fia-lio di Antipatro idurneo. 31. 137 2. 5, 193 - II, 120 25, 256 - 4. 281 21, 247 r 298 22, 12 28, 12, 190

ERODE
90, 192

ERRO
102 - 72, 2H5
103, 430.

61

30, 71. 176,

- 29, 89- 30, 14 a 19. 22, 28 a 62 - 31, 133, 200 - 35. 205 - 36, 316 - 41. 299 - 42, 302 - 55, 174,
233-61, 16,88-68. 196
269

79, 64

96, 156

- 72,
diati i.

-77, 117-88,
Erode 11 Antipa

73. 328, 329 162 - 101, 141. V. Erore di

a 198 75, 70, 70

di Galilea, figlio di

Giudea o tetrarca Erode I. Marito in-

cestuoso di Erodiade, moglie del fratello vivente Filippo Erode, fece decapitare s. Gio. Battista. A lui Pilato mand Ges Cristo, che dileggi. 31, 137 20. 75 - 22, 12 - 30, 21, 49, 63, 96, 103, 285 - 62, 55. 59 - 68, 285 - 75. 70. 70, 172 - 77, 89, 90, 93 - 96, 162, 207. Erode Re: Agrippa I. V. Agrippa 1 detto Erode Agrippa II. V. Agrippa II detto

Eroe vesc. d'Arles. 38, 196. Erogatari o Elemosinieri. 99, 162. Eroi, uomini celebri per virt e valore, o discendenti dal lato di padre o di madre, da una Divinit, onde ebbero il nome anche di Semi-Dei: autori. 32, 93, 96, 102 - 33, 277 - 34, 24 - 47, 134 48, 36 - 54, 4 - 58, 167 - 60, 168 -t 63, 40, 41 - 73, 287 - 75, 71 - 101,
175.

Ero li. V. Eruli

cardinale.

= Agrippa tetrarca. V. Agrippa tetrarca = Agrippa II tetrarca. V. Agrppa II tetrarca Filippo. V. Filippo
Erode
I I

Eroli Vescovi: Costanzo di Narni e Todi. 47, 233 ss Erolo di Narni. 47, 234 Francesco di Spoleto. 31, 309 - 32, 40 - 69, 113 = Costantino di Spoleto, Todi e Tivoli. 69, 113 - 76, 193, 233 - 90,
154.

di Palmiro del 268 di nostra ra, d'Odenate. 58. 223. Erodiade prima moglie dello zio Filippo, poi del fratello di questi Erode II Antipa re di Giudea, incesto riprovato dal Precursore, il quale ad istanza della figlia Salome ebbe mozzo il capo. 30, 63, 285 - 70, 189 - 101, 142. V. Decollazione di s. Gio Battista. Erodiani o Galilei, setta ebraica i cui seguaci, domestici e partigiani, ritenevano Erode I il Grande pel Messia. Si dissero Galilei perch Giuda Gaulanita o Gaulonita o il Galileo nacque a Gaulam o Gaulom citt dell'Alta Galilea nel regno di Erode II Antipa, e perci detti [iure Erodiani. Giuda seguiva la credenza e gli errori de' Farisei e Sadducei; e sosteneva riconoscersi solo Dio in padrone, e perci non doversi il censo ai romani. 64. 274 5, 192 - 10, 243 16, 118 30,97,99, 101 31, 155. V. Messia. Farisei. Sadducei. Erodiano del 268 tiranno dell'impero romano. 58. 223. Erodiano : storico greco: autori. 37, 209, 219 - 40, 90 - 60, 1 1 1 del 546 preside o governatore di Roma. 58, 242 69, 69. Eradico medico greco. 44, 195. Erodione s. mart. e vescovo di Patrasso o Neopatra 51, 291. Erodoto Attico, detto il greco padre della storia profana e di tutti i viaggiatori. I, 263 22, 66 - 36, 191, 192, 192 (Bonbier. leggi, Bouhier) 39, 145 40, 83 - 62, 125 - 63, 10 - 69, 224 - 70, figlio

Erode. Erode re

march. Eroli: march. Francesco. 47, 230 Gio.: opere. 74, 161 - 85, 268 - 92, 201, 205. Erone Vescovi: o Eros s. patriarca siro di Antiochia. 2, 178 - 67, 19 - 74, 39 di Lemmanda. di Langres. 38, 135 di Tebe la Grande. 73, 256. 37, 306 Eroo o tumulo artificiale. 37, 234. Erostrato vano ambizioso di rendersi famoso, qualuomo oscuro, incendi il celebre tempio di Diana in Efeso. 18, 178

21, 68.

Erot dell'842 re
148.

di Svezia

o d'Upsal.

71,

Erpeni o Erpenio Tommaso: opere.


242.

81,

Erphurth: opere.
Erporld: opere.
Erptiole
s.

51, 252.

71, 169.

vesc. di Coutances. 18, 165.

Erpulione principe visigoto. 68, 76, 76. Erra Carlo Antonio chierico regolare della Madre di Dio: opere. 4, 74 - II, 200, 200 - 12, 101 - 17, 65 - 55, 276. Errante cav. Giuseppe pitt. autori. 79,
:

118.

Errata

Corrige."?. Errori di stampa. Errea. V. Evaria. Errer: Alfonso vesc. di Gallipoli e Ariao Herrera Gio. architetto no. 28, 143 r spagnuolo. 63, 243 d. Girolamo* ope-

- 91, 433. ERRHA, ERRA o HERRI


re. 81,

433

gi sede vesc.

d'Arabia. XXII, 62. Erri Gio. Francesco: opere. 24, 42. Errico.V. Enrico Angelo M. a cappellano segreto. 97, 202. Errigo Benedetto. 90, 126.

Erringhton Giorgio vesc. di Trebisonda e Plymouth. 53, 316 - 103, 168, 210. Erro ministro spagnuolo. 68, 186, 187.

62

ERR
dei Piemonte. 46, 125.

ERS0NE
gina 257 a 276 inclusive. h* quali ultime pagine, dalla 257 alla 276 nel citare in questo Indice, per distinguerle dalle simili precedenti, vi aggiunsi un a in corsivo, equivalente ad avvertenza che devesi cercare il citato nella seconda ripetuta paginatura. Tali notabili errori li conobbi quando non poteva rimediarvi, perch le prove di stampe da me lette e corrette, che custodisco conservate di tutto l'intiero mio Dizionario, essendo di una sola colonna e pi lunghe di quelle de' volumi non sono paginate. Il benevolo lettore sia indulgente co' tipografi che errarono, come uomini!) - 54,11 57, 22. 25,228 - 63, 16, 162-69, 22.80, 92 - 70, 1 12 - 71, 201 257 - 74, 323. 338 - 76, 208, 280 - 77, 32 78, 148 - 79, 86, 276 - 85, 294 - 89, 159 90. 291 - 91, 529 - 94. 75, 308 - 95, 3, 42. 42, 134 - 96. 43, 44, 94. 274 - 97, 88 98, 157 - 99, 97 - 100, 8, 180, 223. V. Stampa. Libro. Correttore degli stamponi, ossia delle prove o bozze di stampa. Aggiunta. Uno scrittore non ha forse abbastanza sviste da rimproverarsi senza essere obbligato a rispondere anche di quelle d'un proto o d'un compositore di stamperia, i quali con falli involontari e

Erro fiume

Errore, inganno dell'intelletto, abbaglio, fallo, sbaglio, giudizio, difetto contro le regole d'un'arte e simile, ed anche mancamento e colpa nell'ordine morale e nei costumi; l'errare, l'ingannarsi, il fallire, eziandio senza che vi concorra la volont. Cognizione falsa ohe si tiene per vera, ed una vera che si tiene per falsa. 19, 298 - 49, 288 - 51, 18. V. Errore in materia di Religione. Errore di cognizioni. Errore di stampa. Errore in materia di Religione. .11, 215 79, 322, 324, 327. V. Dogma. Eresia. Scisma. Condanne di errori in globo. Censure ecclesiastiche. Salute eterna. Libri proibiti. Congregazione della s. Romana e Universale Inquisizione. Abjura e ritrattazione di errori. Controversie.

Errore di Cognizioni. una cognizione falsa che si tiene per vera, e vicendevole mente una vera che si ha per falsa. E pure errore tenere il probabile per certo, e il certo per probabile. 51, 52 69, 218, 267 - 70, 55. 58 a 60. 78, 79, 82 e Mg., 103, 111, 112,206- 71. 115, 118, 119 - 75, 186, 186, 187 - 76, 57, 58, 86, 275, 276 - 78. 115, 1 16, 194. 195 79, 87, 164 - 80, 71 - 81, 389, 390 82, 144 - 83, 16. 17, 187, 217 - 85, 243 a 247, 250. 302 - 86, 285 - 89, 103, 192, 196 - 90, 6, 139 - 91. 56, 529, 543, 566 - 92, 92, 389, 424. 485 - 93, 92 - 94. 96 - 95, 94 - 96, 293. 296, 297 -97,62, 108, 111, 114 - 98. 129 - 101, 312 - 102, 44, 133, 147 - 103, 16. V. Critica. Sentenze morali. Errore della stampa. Prefazione di quest'indica p. XXXVII, XLII, XLVI. Errore della Stampa o Errata Corrige,
confronto degli errori e delle corche suole mettersi in fine della stampa d'un libro, sfuggiti al Correttore delle prove o bozze, ancorch attento e diligente. Con questo Indice ho corretto tutti gli errori tipografici, che mi fu dato conoscere: autori. 69, 187, 191, 203, 204, 207, 207. 209, 215 a 218, 226, 227, 232, 233, 236, 239, 251 - 49, 14, 224 (da questa mancano le pagine che dovevano proseguire, cio da 225 a 244 inclusive, perch alla citata pag. 224 immediatamente segue la pag. 245 e continua l'errore tipografico a tutta la pag. 276. Quindi succede altro errore, con proseguirsi colla pagina 257, compiendosi il volume colla pagina 308. Laonde si hanno due eguali paginazioni da pach'
il

proprii de' uomini talvolta forse espon-

gono al ridicolo il letterato che interamente in essi fidava. Invano Y Errata


Corrige viene in soccorso della riputazione d'un autore ; spesso non si sa nemmeno che vi sia, e non si vuole ricorrervi: ed inoltre la censura poco discreta o fors'anche maligna, non rinunzia s facilmente al piacere orgoglioso e deplorabile di potere affibbiare una bestialit ad uno
scrittore. Un'Errata Corrige un atto di contrizione, ma sempre tardo; fu Enrico Stefano (celebre stampatore in Parigi e

rezioni,

morto a Lione nel 1520) capostipite dei dotti di tal nome, il primo che l'introdusse. Si pu vedere V Album di Roma t. Ili,
Prefazione di quest'indiXLIII, XLVIII. Ersfeld badia di Germania. 68, 10. Ersilia sabina resrina di Roma, moglie di Romolo. 58, 183-60,20,21 - 75,282. Ersilio vescovo di Brescello. 57, 34. ERSKINE Carlo card. XXII, 62 - 19, 42 - 28. 44 - 35, 112 - 48. 167 - 53. 143, 144 - 62, 245 - 82, 203. 203 - 88, 21
p. 144, 244. V.

ce p.

XXXIX,

101, 17, 17.

Erskine scrittore e teologo scozzese. 62,


246.

Ersone fondatore
Amiata. 78, 103.

della badia di
.

Monte

ERSTEMaND
Erstemand Antonio Aiutante
della

ESAJAN
guar-

63

dia svizzera pontificia. 72. 145.

Ersulfo vesc. di Mantova. 42, 205, 212. Eri o Erto s. vesc. di Kerrv. 6, 9G 37, 17. Enel Giorgio. 85, 163, 177, 178. Erthal Federico Carlo Giuseppe arciv. ed
elettore di
21. 193,

29, 1 17 - 46, 189 - 47, 51 - 62, 179 - 67, 281 - 71, 145, 176 - 78, 99, 100, 285 - 79, 297 - 80, 80 - 88, 92 - 99,
290.

ERUMNINA gi sede vesc. d'Africa.


70.

XXII,

Magonza,
e seg.

vesc. di

Worms.
42, 15,

Erundine

s.V.

Irundine

s.

268

29, 188

Ervais francese. 84. 82.

15, 16-103,268. Eruardo s. vesc. di Sens. 64,

Ervando
76.

Erveo Vescovi: o Erte

Erudito.

V.

Erudizione.
autori.

ERUDIZIONE:

XXII, 64

5,

24

171 - 22, 193 35, 141 38, 50, 120, 121, 125, 44. 206, 210, 43, 37 234 - 53, 16, 69, 70 - 58, 203 62, 92, 197 63, 54, 55, 316 a 318 - 69, 217 70, 96.97, 104 a 106. Ili, 11271. 63, 234. 246 73, 174, 188 74, 57 76, 27 83, 282, 283, 78, 50
7,

25

II,

re di Edessa. 51, 306. o Eriveo di Reims. di 81, 130. 131 67, 159 26, 281 di di Sessa. 73, 26 Ely. 35, 134 di Troyes. 81, 140. Tropea. 8!, 126

= =

37, 74, 74 127, 131, 182

Erveo conte di Scandriglia. 60, 43. Ervige o Edvige del 680 re de' visigoti. 68, 71, 74,75, 75 - 38, 15 - 76, 271, 271. Ervin di Steinback archit. 70, 178.
Ervivaldo vesc. d'Urgel. 4, 104. ERYTHRAEA. XXII, 70.

ERYTHRON, ERETRIA, ERITRA,


vesc. in part. di Libia.

sede

290-84,287,313-85,17,

18,71,91, 207, 242, 244 a 246 - 87, 22 - 90, 213 91, 181 93, 10. 12, 43 - 94, 220, 224 95, 284 96, 199 - 97, 123 100. 200 - 101, 183, 184 - 103, 17, 18. V. Filologia. Ingegno. Lettura. Polistore. Prefazione di quest'Indice pag. IX, XXXVIII, XLI, XLII, XLVIII. Aggiunta. Si legge neir Ora tion e funebri s. Basila Magni, di s. Gregorio Nazianzeno nura. XI. Io tengo che sia chiaro ed aperto a tutti gli uomini d' intelletto sano, 1' Erudizione avere il primo luogo tra i beni umani n questo dico soltanto di questa nostra, che mira alla salvazione delle anime, ma ancora di quella profana, che qualche cristiano di non di-

XXII, 70

13,

196.

Erzegovina, Herzegovina, Hertsegovina, Ersec o Servia marittima, paese di Bosnia e Dalmazia nella Turchia europea, vicariato apostolico. Fu detta Paese del Duca, chiamato da' veneziani Ducato di venne t. Saba perch questo santo vi
sepolto.

On tempo

faceva parte del re-

Mostar n' la capitale. 79, 199 a 202 -98, 53 a 59-6,66-53,

gno

di Croazia.

234-63,131,131,135-67, 47-68,

ritto giudizio rigetta

da se quasi come

piena di pericoli e che allontana da Dio - e chiama costoro, che cosi stimano, stolidi ed imperiti, che amano con tal velo nascondere la propria ignoranza . Nel Memorandum al Corpo diplomatico di Roma, de' capi delle Corporazioni religiose della medesima, presso 1' Osservatore Romano de'! novembre 1871 col. 4, vi questa sentenza e insieme assioma, accennata gi in quest'indice a p. del voi. I. Gli Uomini di Scienza e di Erudizione non s'improvvisano! Eruli. V. Eroli. ERULI o EROLI Eberardo o Berardo o Bernardo card. XXII, 69 - 12, 288 a 291 f3, 64 - 47, 227 60. 87 - 63, 278 65, 222 66, 42 69, 110, 113
'

- 69,295, 295 - 81, 208, 209, 404,421, 467 - 87, 192 - 92, 552, 559, 560 - 103, 15, 15, 406. V. Craina. Mostar. Vscocchi. Stefaniaca vescovato. Erzelecki conte: opere. 98, 370. Erzeron. V. Erzerum. ERZERUM, ERZE-ROUM, AZIRIS o TEODOSIOPOLI o GAREN, gi sede
218, 218
arciv. e provincia eccl. degli armeni in Persia, ora vescovile di rito armeno, e pro-vicariato apost. latino nell'Armenia 18, 108, 113, 124 maggiore. XXII, 70 51, 303, 324, 22. 250 44, 54, 56 56, 40 325 - 52, 116, 131 53, 225 81, 224, 335, 74, 34, 35 66, 297 96, 18. V. 371,379,379,411, 447,449 Teodosiopoli. Altro Vescovo. Bachinanti. G. Erzgebirge montagne di Germania. 29, 91 61, 249. Erzgebirge circolo di Sassonia. 44, 146 61, 250. Esaconiti eretici. 95, 256. Eaia patr. di CP.li. 20, 135. Esajan Carlo mechitarista, capo civile della nazione armeno-cattolica. 2, 42 18,

_ -

82,275-91. 193- 99,92.

ERULI

popoli di Germania o Pomeriana, denominati anche Lemoni. XXII. 68 I, 185 - 4, 206 - 18, 21 - 28, 99, 100 -

122

44, 59.

64
sta.

ESALTAZIONE
ss.

ESCALADA

ESALTAZIONE DELLA
XXII, 71
291

CROCE,

fe-

- 9, 144 30, 37 31, 38. 155, 157 - 47. 38 62, 61, 62 101, 332, 335. 66, 254 ESAME. XXII, 71 -63, 19. Esame de' Catecumeni. V. Scrutinio per il battesimo de' Catecumeni. Esame di coscienza. V. Coscienza. Peccato. Confessione. Esame degli ordinandi o promovendi agli ordini sagri. 82, 244. V. Esaminatore sinodale del Clero. Ordine sagro. Esame de' beneficiati de' benefizi] eccl. 66, 168, 172, 172 - 79, 328, 333. V. Esaminatore del Clero e Sinodale. Esame pe' Confessori e concorrenti alle Parrocchie: autori. 49, 71, 72, 72 - 57, 81. V. Confessore. Parroco. Esame per monacazione. 57, 90. V. Religiosa. Noviziato. Esatne de' Vescovi: autori. 15, 219 222, 22, 71, 72 - 36, 179 231, 235 41. 147 45, 81 - 46. 294 40, 224 47, 312 - 49, 71 - 50, 243, 280 51,322-60. 96 - 77,217 - 82, 70, 93. 135, 135, 136 197, 244 - 92. 564 - 95, 186, 186 a 190, 202, 225, 262, 266, 267, 276, 280. 281, 285, 287, 287, 304, 333 - 96. 18. V. Segretario della

59, 341 - 74, 148 - 95. 92, - 96, 15, 15 - 99, 12 - 101, 139. V. Eparca. Esarca ecclesiastico. Esarca oV Italia e di Ravetina.6, 303,307,
57, 104 94, 257
308, 308

263

- 18, 96 - 21, 203, 204, 204, 22,74 - 36, 217, 219 - 56, 209, 216, 240 - 63, 178, 178 a 181 - 66. 87 -

103, 353, 433. V. Esarcato d'Italia e di Ravenna. ESARCATO ECCLESIASTICO o patriarcato o Esarchia provincia eccl. XXII. 73 20, 76, 76 47, 13 51, 302 56, 37 - 95, 67, 85, 181 96, 15. V. Esar-

chia.

ESARCATO
autori.

XXII, 74 - 15, 33 - 24, 65 25, 212, 212 - 32, 6 - 34, 63, 64 - 36, 155, 223, 224 - 45, 293 - 51, 213, 222 - 52, 85, 191, 191, 192,260,300, 300- 56, 177, 209 eseg.,216, 240 57, 261 a 263 - 58, 243, 243 a 249, 253, 254. 254 - 59, 99, 203 - 60, 97 - 66. 227 a 229 - 67, 286, 292, 292. 293. 296, 299, 299, 301, 306, 312 69, 69, 69, 73. 90, 270, 304, 306, 308 -

d'

ITALIA

e di

RAVENNA

s. Congregazione dell'Esame de' Vescovi. Esaminatore del clero e sinodale, e apostolico del clero romano, per gli ordinandi, e pei concorsi alle Parrocchie.

74, 118 - 78, 98, 101 a 103, 105 80, 243, 244, 256 - 85, 274 86, 262 a 264, 267, 268 92, 14, 19, 39, 40. 42 102, 269 a 272, 274, 276, 278, 281, 286, 321 - 103, 354, 356. Esarchia provincia ecclesiastica. 22, 73 44, 314. V. Esarcato eccle20, 76 siastico. Eparchia. Provincia ecclesia-

16, 174-19, 155-41,200 - 57, 16364, 4 - 66, 267. 267, 269, 277 - 79, 1 1 - 95, 103, 118, 158 a 160. 163 - 96, 61, 62 - 99, 13, 71, 80, 93. V. Clero. Esaminatore degli eletti Vescovi. 22, 71 - 55, 152-82, 197 95. 285. 287, 290- 99, 102. V Congregazione del-

stica.

Esaro fiume

l'

Esame

de' Vescovi.

Esame

de' Vescovi.

Eletto Vescovo.

Esapli o Essapli di Origine. Edizione della s. Scrittura di Origene, cio le sei versioni greche del testo ebreo in altrettante colonne l'una incontro l'altra. 49, 116- 103, 43. V. Origene. Scrittura sagra. Esapoli o Exapoli regione di sei citt della Doride nell'Asia minore, poi Pentapoli. 52, 84. V. Doride. Pentapoli dell' Asia Minore. ESARCA o ESARCO civile o ecclesiastico. XXII, 72 - 20, 283. Esarca ecclesiastico o patriarca, ed Esarca de' religiosi, o Vicario campestre eccl. in Oriente. 4, 179 - 17, 127 20, 76, 76 - 21, 72 23, 217 - 29, 75 37, 27 - 40, 78 a 80 51, 302 55, 201

di Calabria. 18, 158. Esattore, o riscuotitore detto anche Pubblicano. 5, 242 - 25, 80 - 74, 255 della Camera Capito/ina di Roma. 59, delle propine della Camera segre72 ta, degli scudi 500 pel cappello cardinalizio, col premio di cinque: e delle tasse de' nuovi vescovi, di baj. 10 a ducato. delle Amministra41, 149. 148, 298 zioni della R. C. A. 54, 313 del Sagro Collegio. 60, 217 de' Sodalizi. V. Arciconfraterni te. Confraternite. Universit artistiche della Camera degli

Spogli eccl. 69, 4. Esa o Edom figlio d'Isacco e di Rebecca, vend il suo diritto di primogenitura al suo minor fratello Giacobbe per un piatto di lenti. 6, 188 24, 209 27, 230 - 33, 92 - 48, 77 72, 270 - 75, 16 - 88, 284. Esaustadio s. 20, 224. V. ss. Dormienti. ESBONA o ESEBON sede vesc. in part.

d'Arabia. XXII,

80-6.

71.

Escalada Mariano vesc. d'Aulona e Buenos Ayres. 3, 115-80,286.

ESCALCEAZIONE
Escalceasione, il levarsi le scarpe. V. Scarpe. Piedi nudi. Lavanda de'piedi. Scalzo. Escaie cav. opere. 58, 299. Escandevilla Ponzio domen. vesc. di Monte Marano. 46, 231.
:

ESCLUSIVA

65

Conclave, per farlo eleggei'e a loro modo, il citato Osservatore Romano dei 29 giugno 1872 sopra questo grave e
delicato argomento offre un articolo, un brano del quale il seguente. Il rispetto e la venerazione profonda che noi professiamo per l'augusta autorit pontificia,

Escandron Francesco

vesc. della ss.

Con-

ce/ione del Chili e di Lima. 38, 214. Escanno Ferdinando: opere. 29, 321. Escarnice capit. portoghese. 54, 238. ESCART DI GIURY Anna card. XXII, 81

non

ci

permette certamente d'in-

-45,9-86,43.
Eschaux Bertrando
vesc.

di

Bayeux e
49,

Tours. 79, 42. Eschenbach inventore di strumenti.


103.

vestigare quanto siavi di vero nell'asserzione di taluni fogli pubblici, che la s. Sede abbia officialraente dichiarato ai singoli Gabinetti di non voler tollerare pi oltre un privilegio di cui per sua sola condiscendenza godessero nel passato. Ma ad ogni modo possiamo sostenere

Eschilo poeta tragico greco d'Eleusi. 32, 90 38. 180 43, 21 1 - 64, 301 73, 153,215 a 217 -90, 106. ESCH1LLO o ESKILLO s. inglese mart. vesc. di Svezia, di Scara e Stregnes, apo-

che ove ci fosse, la Chiesa altro non avrebbe fatto che premunirsi dalle insidie di avversari, tali dovendo ora apertamente ritenersi la maggior parte dei
governi. L'Austria, la Francia, la Spagna, quando assentivansi ad accogliere in certa misura il loro voto, erano Stati essenzialmente cattolici, le loro leggi s'informavano alle dottrine della Chiesa di cui proclamavansi anzi aperti protettori, n certamente l'apostasia, il libero pensiero e le diffidenze ereticali erano, come ora sotto i loro dominii pareggiati

Sudermania. XXII, 82 - 19, 98 70, 194 71, 150 a 152. Eschi,ncsi, Esquimali, Esquimesi o Eskistolo della

abitante principalmente nella Groenlandia e il Labrador. 22, 204 - 71, 125. Eschinardi Francesco gesuita, che talvolta assunse il nome di Costanzo Amichevoli: opere. 10, 89, 94, 181 - 12, 249 - 14, 201 - 27, 153, 155, 161, 212 - 29, 26 33, 54 37, 220, 224, 266 - 46, 277 - 54, 167 - 58, 123, 138 - 64, 168 89,3. Eschino filosofo ateniese. 58, 90. Eschirro Serafino vesc. di Terralba, e Usellie Ales. 74,213. Eschrniazin. V. Esmiazin. Esclignac duca francese. 61, 277.

mo popoli dell'America settent.,

Come pu dunque supporsi che voglia la s. Sede affidare, anche indirettamente, una parte de' suoi pi vitali interessi ad un Andrassy, ad un Thiers, ad un Zorilla, forse
alla cattolica religione.

ESCLUSIVA

al Poilificato di qualche Cardinale esercitata talvolta ne' Conclavi da alcuni Sovrani, autori. XXII, 82 - I, 299, 300, 307 - 2, 183 - 6, 94 - 9, 283 - 14, 44 - 15, 286, 287 - 17, 251 - 19, 125, 140, 176, 200 - 21, 198 e seg., 21 1,243 - 27, 33- 29, 85, 177 - 31, 157. 222 e seg. - 36, 13 - 38, 48, 52 - 41, 1 14 - 51, 129, 174 - 53, 1 16, 1 17 - 54, 265 - 55,329-56, 133 -57, 309-58,81,238-60, 101, 212 a 215 -61, 10-62, 1S7- 63, 170, 178 a 180 65, 53, 53, 64. 235, 259 - 68, 124 - 70, 94 - 76, 322 - 77, 302 - 87, 104 89, 204 - 95, 135 - 102, 418. V. Regalismo. Si

pu leggere

il

riferito dall' Os-

del 1872 num. 147, col. 1. 2. 3. Aggiunta. Sulle odierne pretensioni dichiarate apertamente da' god' intervenire alla elezione del

servatore

Romano

verni liberali d' Europa, di avere diritto Papa nel


Indice Voi.
III.

a qualche (ateo o eretico) ebreo o petroliere venuto al governo di questi .Stati, o probabilmente ancora a que' famosi Parlamenti moderni, ne' quali si raccoglie oggi la somma del potere? Se la s. Sede adunque avesse, come si afferma, manifestato realmente siffatta determinazione, ben lungi dall'esseri posta a ritroso de' tempi, secondo la sconcia accusa de' liberali, avrebbe al contrario dato prova di conoscere perfettamente le odierne condizioni de' tempi nuovi. Del che del resto aveva essa gi dato apertissima prova allorch nel 1869 respinse le pretese di taluni Principi che volevano parodiare i Costantini e i Teodosi nel concilio Vaticano (all'assistervi o farsi rappresentare), e ne chiuse specialmente le porte al pi prepotente e malvagio fra' medesimi, il terzo Napoleone . Sulla pretenzione del Vto che in divelli Conclavi esercitarono prima l' Impero e poi l'Austria, la Francia e la Spagna, tollerata dalla Chiesa quale avvertenza pacifica, cio quando tali Stati erano .intimamente congiunti con lei e
5

66

ESCLUSIVA

ESCURIALE
costanza attuale di tredici ed anche di soli dodici voti . 21,212, 241, 243 - 4, 97 - 15, 264, 283, 284, 315 - 22. 87, 88

professavano, in cu ito Stati, la Religione Cattolica esciu divamente. Ma dopo che essi qual pi qual meno, e precipuamente per la concessa libert di falsi Culti a danno e contro l'unit religiosa, oltre l'inosservanza de' Concordati, si separarono dalla Chiesa e ne calpestarono i sagrosanti diritti, bench i popoli da loro governati sieno nella pi parte, cattolici; V anzidetta pretensione non avendo pi ragione di essere, sarebbe assurdo il volerla esercitare, come con altri sapientemente osserva la Civilt
Cattolica a p. 641 e seg. del voi. V serie decima, nel trattare di questo argomento, narrando ed enumerando il singoiar cumulo delle circostanze che per disposizione della Provvidenza precedettero, accompagnarono e seguirono il portentoso Conclave Vaticano del 1878 in cui si riunirono sessantuno cardinali. Non professandosi dai ricordati Stati esclusivamente il Cattolicismo, divenuta perci incompatibile qualsiasi ingerenza nella elezione del Sommo Pontefice del medesimo, fu lodevole prudenza degli stessi governi lo spontaneamente trasandarla nel detto conclave, in cui per meravigliosa e manifesta protezione Divina, eziandio svanirono come fumo nell'aria tutte l'empie trame ordite da' nemici del Papato per disturbare o almeno trarre in lungo l'elezione del nuovo Pontefice, fors'anco per tentare di esigere una formale rinunzia al Principato civile e alla Sovranit temporale, mentre dopo sole trentasei ore di conclave con piena libert fu esaltato il glorioso Leone XIII con quarantaquattro voti de' cardinali di tutte le nazioni pel mirabile complesso di sue virt, con inesprimibile gioja e consolazione di tutta la Cattolicit, anzi acclamato dagli stessi nemici. e con confessioni giustificative di non potere Egli conciliarsi con l'Italia colla rinunzia al dominio temporale, come il Papa solennemente dichiar con l'Enciclica Inscrutabili, propugnando anche la vera Civilt (V.).

-31,75-35,219-41.267-53, U6
a 119-57, 309 63, 186. F. Esclusiva al Pontificato di qualche Cardinale esercitata talvolta ne' Conclavi da alcuni Sovrani. Cardinale. Elezioni dei Sommi Pontefici Romani. Conclave. Esclusiva al Cardinalato. 9,300 15, 196, 197, 204, 206 - 17, 307 29, 177 48, 165 55, 299- 60, 213 70, 94 77, 202. V. Nomine de' Cardinali. Rega-

lismo.

Escobar o Excobar: Antonio di Memloza gesuita: opere. 33, 311 63, 60 64, 173 = Marina. 60,314, 315. Escobedo Bartolomeo contrappuntista della
cappella pont. 8, 39.

ESCOBLEAU o ESCOUBLEAU Francesco


card. XXII, 90 (Surdis, leggi, Sourdis).

Escoiquitz can.: op'ere. 68, 167, 167, 172.

Escolano Gaspare
re.

di

Valenza storico ope:

87, 262, 287. Escolano o Ascolano.V. San-Ginesio. Escolapier o Escalopier De. conte opere. 71,254- 79, 184. Escordo-y- kavcoxi Jorge. opere. 36, 256. Esrosura deputato spagnuolo ministro. 76, 254-87, 268. Escoubleau. V. Sow'dis card. Francesco. Escoubleau Vescovi: Enrico di Bordeaux. Enrico I di Maillezay. 42. 25 49, 121 Enrico II di Maillezay. 42, 25 =e Giacomo di Maillezay. 42, 25. Escoubleau de Sourdis Maddalena clunia:

cense. 4, 305.

Escovar Pietro navigatore. 98, 299. Escremento. Il superfluo del cibo, che non potendo essere assimiliate in sangue si perde per secesso. V. Cloaca. Orina. Letame. Stercuzio. Stercorari. Sedie
Stercorarie.

Esclusiva al Pontificato che alcuna volta danno i Cardinali in Conclave a qualche loro collega. L'Artaud nella Storia di Pio VII cap. V, parlando del partito diretto dal cardinal Leonardo Antonelli e della sua esclusiva, ecco come la qualifica. Chiamasi Esclusiva la situazione in cui un (Cardinale) capo di partito di un numero di voti bastevole per impedire l'elezione: per esempio nella cir-

Escriva F.: opere. 87,294. Escuino re di Westsex 35, 13. Esculapio dio della Medicina, figlio d'Apollo, sebbene con tale nome ne fiorirono altri. 60, 127 - II, 197 - 21, 84 - 32, 96 34, 7 - 44, 94. 95, 101 - 47. 129 55, 10-60, 167-63.49-68. 127, 264. 266 - 73. 282, 289, 299 - 75, 120

103, 135, 136.


d'

Esculo Benedetto vesc. stellaneta. 60,268.

Acerno e

di

Ca-

Escuriale citt reale di Spagna, e consueta abitazione d' estate de' sovrani di essa a quattro chilometri da Madrid. L'immenso e splendidissimo edificio, fu fabbricato da Filippo II con monastero e chie-

ESDRA.
sa, pel voto fato
al

ESERCIT0
s.

67

s.

Lorenzo arci-levita

68, 12G a 130, 206 3, 146 - 31, 94 76,251 42, 294 - 62, 255 - 63,243 -86, 237. Esdra sacerdote d' Israele e secondo alcuni anche profeta, che ristabil il culto divino e il buon ordine nella sua nazione. E autore de' libri che vanno sotto il suo nome. 31, 136 - 38, 118, 128- 60,284 71, 3 - 73, 327. V. I libri denominati: Giudici. Ruth. Re. Paralipomeni. Esdra

Quintino; e volle che l'assieme generale della costruzione rappresentasse una graticola, strumento e tormento di quel martire.
della battaglia di

momento

le milizie cittadine,

ta a' banderesi capopopoli e capitani deled alla societ de' pavesatoli e balestrieri, esercitavano nella

un potere arbitrario, democratico e militare, e colle proprie violenze stavano in continua collisione col vicario, col senatore, e co' ministri pontificii. Gregorio XI approv la societ nel 1377, esigendo giuramento di fedelt e ubbidienza, e riservandosene la riforma, e cos dalle altre societ e da' consiglieri dei rioni di Roma. 58, 301, 302, 305, 307. V.
citt

libro.

Balestrieri. Banderesi. Pavesatori. Conmunicipali di Roma. Esecutorie, lettere ecclesiastiche. 38, 132. Esedra. V. Essedra.
siglieri

Esdra. Libro storico della s. Scrittura diviso in due, cos chiamato per esserne Esdra l'autore, per il secondo si attribuisce a Neemia. Vi sono altri due libri
sotto
il

Eseerd. V. Segred.

Esembach: Corrado
Enrico preside
di

di

Murbach. 72, 11
1 1.

=
di

Lucerna. 72,
il

Eseme

figlia di

Ugo

Grande conte

nome

di

Esdra ma

apocrifi, ben-

i greci pretendano il primo di essi canonico. De' due libri canonici di Esdra contiene il primo il ritorno degl'israeliti in Gerusalemme, condotti da Zorobabele dopo 70 anni di cattivit in Babilonia, e il loro ristabilimento nel proprio paese. Il secondo libro di Neemia contiene la storia del ristabilimento che fece delle

ch

Parigi, duchessa di Normandia. 26, 283. Esente, uffiziale delle guardie nobili pont.

23, 123 - 33, 1 18 e seg. - 41, 143, 143 a 145 - 79, 275- 82, 43, 47, 47, 75,

76-97, 52, 225, 230. V. Guardie Nobili pon tifide. Esente o Emerito, uffiziale della guardia svizzera pont. 72, 147 a 149, 151, 158, 159. V. Svizzera guardia pontificia.
75,

mura

e torri di quelli

Gerusalemme,

del

tem-

ESENZIONE:
8, 8, 9,

pio e del culto divino. Tuttavolta non

mancano

sdra lo - 63, 4. Esdra o Ezr o Jeser patr. armeno. 22, 250

che il secondo libro d'Enegano suo odi Neemia. 60, 106

-51,313.
Esdrae seu Pastopharia, stanza. 30, 27. Esdron. V. Erzerum. Esdud.V. Azoto. Esebon o Esbon. V. Esbona.
Esecrazione o essecrazione, maledizione, imprecazione, detestazione abbonimento. 21, 313-60,168 - 64, 156. V. Maledizione.

- 14, 98 - 18, 154, 193 - 20, 78, 134 - 28, 8 - 33, 174, 174, 175, 17536, 40 - 37, 162 - 42, 58, 103 - 45, 277 - 46, 49, 59, 60, 74 a 76. 78 - 49, 264, 265 - 51, 60, 60 - 55, 141, 319
11, 12,

autori.

14

- 4,

XXII, 90 22 -

I,

2, 5,

5,

260

7,

62

Esecutore Testamentario. Quello al quale il Testatore fiduciosamente affida s grave e delicato ufficio, e commette di operare che la sua volont, e le disposizioni contenute nel testamento e ne' codicilli sieno eseguite. Ha esso maggiori, o minori poteri, secondo che il testamento abbia ordinato. 23, 130 34, 170 35, 283 69, 206 37, 64 96, 59

Testamento. Codicillo. 101, 108. V. Testatore. Tutore de' pupilli minori e

orfani Erede e Eredit. Esecutori di Giustizia, Executores Justitice, societ o specie di magistrato civico di Roma del 1370 circa, la quale uni-

6,95, 105-59, 114, 63, 162 69, 165, 263, 269, 272, 273 70, 8 71, 8 73, 10, 11 - 74, 47 78, 34 79, 326, 328 - 80, 1 18, 184 81, 111 82, 226 90. 316 - 91, 77, 81 92, 595 a 604 - 95, 97, 101, 127, 152, 155 a 157, 161, 163, 243 96, 5, 5, 26, 32, 61 99, 3, 222, 226 -100, 89,91-101,116,127, 128,131, 136 103, 353. V. Immunit. Regalia. Stauropegia. Vescovi immediatamente soggetti alla s. Sede. Abbazie Nullius Dioecesis. Abbadesse. Chiesa. Ospedale. Esequiali ferie. 23, 304. V. Funerale. Esequie. Funebri o Funerali giuochi. ESEQUIE. XXII, 90. V. Novendiali. Funerali de' Sovrani e principi di famiglie Sovrane. Funerali de' Sovrani e principi reali a" ambo i sessi morti in Roma. Sovrani. Principi e Principesse reali. Esercito moltitudine di gente armata e disciplinata per guerreggiare, e mantene re l'ordine pubblico. V. Milizia. Soldato.

-56, 18-57,
114

68

ESERCIZI

ESODO
284
40, 235, 236, 275 52, 294 a 296 - 54, 201 61, 237 - 66, 215, 219

Artiglieria. Guerra. Marina militare. Fortezze. Genio militare. Esercizj Spirituali, inestimabile e sublime libro composto da s. Ignazio : autori. Libro immortale del fondatore della coroagaia di Ges, che ne fu l'ispirato e Eenemerito introduttore nella Chiesa di

- 43, 249 - 57, 254 - 78, 81 - 83,

85. V. Jesi. Esicasta. 46, 37. V. Quietista. Esicasti. V. Umbilicani. Palamiti. Esichio s. vesc. di Vienna di Francia. 39,
17.

Dio, da lui scrtto e meditato nella grotta di Manresa. 30, 112, 116, 168- 2, 138 26, 206- 31, 130, 212 -* 33, 290,

291

207 a 209

- 50, 13, 20 - 51, 125 - 53, 100 - 59, 157 - 102, 420.

- 38,

10

- 41, 214 - 43, 303 -48,

ESERCIZJ SPIRITUALI
siastici

o ritiri eccle-

per gli ordinandi, SeminariSistema sti, Collegiali e altri: autori. o serie ben connessa di operazioni di spirito diretta a purgar l'anima dalle
colpe e da' nocevoli affetti, e eercare la volont di Dio intorno l' ordinamento della propria vita. XXII, 91 7, 228 12, 10, 46 14, 24, 13, 75, 81 24 26, 17. 25 20, 245 22, 172 45. 221, 225, 134, 159 36, 26, 35 228, 229, 232, 232 49, 71 48, 259 64. 4 61. 277 52, 65 63, 309 -75, 166 83, 311-84, 95- 95, 228, 294, 303, 328 V. Asceta. Asceterio. Ne tratta anche Rohrbacher, Storia Uver sale della Chiesa voL XIII, p. 481 e se?. Meditazione e Predica. Aggiunta. Delle benemerenze per questi Esercizj di a. Vincenzo de Paoli apostolo della carit, ne tratta il Rohrbacher Storia della Chiesa voi. XIII p. 481 e seg. Esercizj Spirituali per la prima comunione de' giovanetti. 14, 190- 45, 224, 225 64, 14, 15 88, 264. V. Cappellette di s. Luigi. Pia Casa di Ponte Rotto. Ritiro de' divoti di Maria al Gianicolo. Il giorno della prima Comunione, Napoleone I lo chiam il pi bel giorno d'ella vita! Esercizj Spirituali per la prima comunione delle donzelle e altre donne. 4,75 77 20, 146. V. Bambino Ges ss. monache. Conservatorio della Divina Providenza. s. Pasquale pia casa por gli esercizj spirituali delle donzelle. Esernia. V. Isernia. Esero. V. Ezero. Esgueva o Esqueva fiume di Valladolid. 88, 43. Espuis Gio. vesc. di Troves. 81, 141.

Esichio Vescovi: di Napoli di Pisidia. 47, 168 ss o Ischio di Prusa di Bitinia. 56, 40 di Salona. 58, 237 - 67, 196 96, 79 - 103, 487 di Tanagra. 72, 237. Esichio discepolo di s. Ilarione. 33, 297. Esicone V conte d'Ascania. 98, 50. Esidio C. 86, 96. Esilarato Vescovi: i Monterano. 102, 154 di Urbino. 86, 364, Esilarato duca di Napoli. 32, 181 47,

190

- 7,

107.

Esilio scacciamento e bando dalla patria o da altro luogo, 40, 295 63, 273 80, 110. V. Bando. Malviventi. Esino o Fiumesino fiume della Marca. V.

Esio o Esino.
Esio, Aso o Asone re de pelasgi, di Jesi e del Piceno. 36, 261, 266, 266, 284, 285
1

52, 295. Esiodo poeta greco di

d' Eolide, coninventore degli apologhi, e il primo a scrivere versi sull'agricoltura. 53, 257 - 68, 237 -69, 138,139-87, 251.

Cuma

temporaneo

d'

Omero

Eskalade luogo di Scozia. 62,297. Eski-Serai. V. Serraglio Vecchio.


Eski: Adalia. V. Sida
Eskillo. V. Eschillo vesc.

Famagosta = Stambul.

Famagosta.

V.

V. Troia.

Esling.V. Essling. Esne Michele vesc. di Touraay. 79, 23. Esn o Tebe. V. Tebe d' Egitto".

Eso

divinit de* britanni. 35, 6.


digni-

ESOCATACELI, EXOCATACOELI
tari di

CPU.

94

19,

Esh fiume
Est. V. Jesi.

di Scozia. 6, 103.

Est. Esino, Esis o

240

Fiumesino fiume. 28,

111 - 95, 105, 221 - 99, 162. Esodo, secondo lioro legale del Pentateuco di Mos, il cui vocabolo significa uscita, perch contiene lastoria di quella degl'israeliti dall' Egit to, avvenuta dopo la morte di Giuseppe, fino all'erezione del Tabernacolo alle falde del Sinai, sul quale monte Dio gli aveva dettato i dieci precetti O Decalogo o legsri e Comandamenti, t; 35 - 7, 98 - 15, 9 - 23, 276 - 24, 208, 208, 314- 34, 157, 157 - 40. 83 45, 20 - 49, 116 - 51. 255 - 56, 9558, 71 - 63, 4 - 64, 261 - 66, 178 -

impero greco. XXII, 304, 308 - 25, 63 - 60, 155


nell'

-79,

38, 182, 197, 198, 261, 261,

28U

74,75-72, 200-84,222.

ESOMENZIANI
Esomenziani
eretici.

ESPIO
custodito dall' Esperidi. V. Esperidi.

69

S5, 256.

Esperide giardino o orto della Mauritiana,

Esomfeo re emerita. 64, 264. ESOMOLOGESI, confessione sagramenfcde pubblica solenne e seroi-pubblica: autori. XXII, 94 - 4, 3 - il, 227 - 12, 39 - 16, 86, 111 - 27, 47 - 32, 227 35, 43 - 42. 103 - 50, 130 - 51, 69 - 52, 49 a 53, 59, 00 - 54, 180 - 62, 56 - 64, 302, 31 4 - 67, 154 - 76, 267 a 271, 271 - 77, 33, 41, 100 - 78. 14 - 88, 261 - 97, 100 - 100, 90. V. Penitenti imbolici. Processione di penitenza.

Esonc vecchio ringiovanito da Medea, a


preghi? h del
figlio

Esperidi nipoti di Spero, nato da Giapeto, e figlie di suo fratello Atlante e di Esperide, per cui si dissero Esperide e Atlantidi. Giunone, maritandosi con Giove, gli die delle piante che fruttavano pomi di oro, delle quali era pur custode 1* Esperio dragone delle cento teste cogli occhi sempre aperti e dai cento fischi, ucciso da Ercole, il quale ne port i pomi ad Euristeo che gli aveva imposto questa sua XII, fatica. 43, 105 81, 14, 100 - 100, 178, 233. V. Drago Esperio,

Giasone. 74,379.

'feti

ninfa nereide.

Esopo

d' Amori o di Frigia,

uno

de' sette

savi della Grecia, filosofo morale favoleggiatore, e il pi antico autore d'apologhi dopo Esiodo. 32, 97 33, 63 82, 84 35. 29 - 58, 170 74, 263 84, 1 43 94, 205, 235. V. Pre89, 83

Esperie ammiraglio austriaco. 99, 282. Esperienti C. opere. 83, 148. Esperino di Civitanova. 40, 245. Esperio vesc. di Pitane. 73, 272. Espero fielio di Giapeto e fratello d' Atlante. 37,217,248. Espero o Fosforo figlio, o come
altri

aussi Indice p. XXXV11I. ESORCISMO. XXII, 95-- I, 91 - 4, 217, 218 - 10, 250 - II, 238, 247 - 17, 167 - 20, 50, 204 - 48. 293, 294 - 56, 87
fazione
1

di

vo-

60, 141-63. 141-71,66, 80, 278 - 98, 47, 264. V. Adinraz-ione.

-58. 56-

72

- 73, 35 -

ESORCISTA:

autori.

XXII, 97

gliono fratello di Atlante. Sembra lo stesso che Lucifero, figlio di Perseo, o di Giove e dell'Aurora. Il pi brillante .dei pianeti, stella detta Espero numia. della sera, e Yespero o Venere, leggiadro astro' celeste e Crepuscolo mattutino. 27,

49, 60 a 02

59, 100
98.

60, 120

34,127 -

157-38,
91

71. 3-87,112. ESORCISTATO. XXII,

Espes

181, 192-59,166-96,84, 100, 240. V. Aurora. Crepuscolo. Gaspare vicer di Sicilia. 65, 224.

Esordio, principio d'un discorso oratorio. 55, 65, 65. Esotilandia o Estotilanda. Y. Labrador. Espagne Gio. opere. 2, 70. Espana conte e gener. spagnuolo. 68, 190,
:

ESPETTATIVE. XXII, 99. ESPETTAZIONE DEL PARTO DELLA B. VERGINE MARIA, festa. XXII. 99
76, 270, 271. V. Verbo di Dio. Espiatorie ferie o Denicali. 23, 304. V. Espiazione. ESPIAZIONE. XXII, 99 16, 87 24, 210, 210, 220-37, 222 44, 262 ^ 54, 163 56, 89 60, 162, 168, 169 61, 34, 82 - 67, 241 - 68, 237, 28269, 121 - 72, 202 - 73, 316, 317 74, 71 90, 109 75, 71 96, 96. V. Taurobolo. Sagrifizio. Lustrazione.'Penitenza. Purgatorio. Suffragio.Libitina. Espinac Pietro arciv. di Lione. 27, 21 67, 105.

190.

Espanoclistum, Epanoclistiun. Y. Epanoclisium.

Esparcieux scultore francese. 63, 34. Esparnai. V. Epcrnay. Espartero maresciallo di Spagna, duca della Vittoria. 67, 118- 68, 187, 187 a 191, 194,207 - 76, 250,252, 255, 255

- 87, 267, 268, 268. Espejo Antonio viaggiatore spagnuolo. 44, 293.
ESPEN-VAN-ZEGERO
nista
e

ESPINAY Andrea
188

card.

XXII,

canonista di

Bernardo gianseLovanio opere.


:

XXII, 98 - I, 17, 281 - 3, 6 - 7, 1598, 54, 210 - 16, 171, 227 - 19, 114, 187, 188 - 31, 148, 148 - 34, 27 - 36, 42 - 38, 224 - 48, 153 - 50, 155, 156 52, 83 - 54, 180 - 55, 162 - 57, 55 60, 204 - 68. 290 - 83, 272 - 84, 275
121, 136, 277-96,21. Espence. Y. Despence.

38, 285. Espinay Vescovi: Giacomo di s. Malo e Rennes. 57, 137= Gio. di Valence e s.
Diez. 88,31. Espinosa: Antonio domen. vesc. diMerida di Venezuela. 44, 239 = Alessandro archiatro. 44, 126 = Giuseppe pitt. di

101-

9.

Valenza. 87, 262.


los Monter*, citt di Spagna. 68, 169. Espio vesc. di Siracusa. 66, 307.

-95,

Espmosa de

Esperia. Y. Italia. Spagna.

70

ESPLORATORI

ESQUIROL
Angeli, di oggetti riferentisi alla prosperit de' romani governati dalla s. Sede; e alla gloria di Dio mediante l'arti pi nobili dedicate al suo culto, con te-

Esploratori della terra promessa. 21, 303 47, 17. Esploratori di polista. 8, 71. V. Polizia. Esporta. V. Esbona. Esposito o Sposito.V. Trovatelli. Esposizione : delle ss. Immagini. V. Immadelle ss. Reliquie. V. Reliquie gini ss. ss. Reliquiario^ o Lezione della s. Scrittura. V. Scrittura sagra. Predica.

ingegno e di ricchezze. Venne deGiornale di Roma e dall' Osserva toreRomano, e filosoficamente dalla
sori d'

scritta dal

ESPOSIZIONE DEL

XXII, 102 - I, 275- 6, 63 - 7, 116, 208, 209 - 10, 84, 279 - 12, 101 - 14, 193,272-15, 15 - 18, 230 - 22, 148,

SS.

SAGRAMENTO.

156-38,77-41, 143-48, 140-51,


162
121

- 53, 285 - 55, 83 - 56, 1 13, - 64, 88 - 72, 211,212 - 73,

17,

114,

115,117,261 -79,50- 90,201 -96, 253-97,275-101,111, 111,112.7.


ss. Sagramento. QuarantoTabernacolo della ss. Eucaristia. Sepolcro s. della Settimana Santa. Esposizioni artistiche di Roma.V. Societ

Ostensorio,

re.

de' cultori e

amatori

delle Belle Arti.

Civilt Cattolica nella serie settima voi. Vili p. 101-105, IX p. 497, 513 e seg. la quale osserva. Essa non pu gareggiare colle Esposizioni mondiali di Londra e di Parigi, n per vastit di locali, n per molteplicit di oggetti, n per fecondit d' invenzioni, n per pascolo di curiosit profane. Ma per molti titoli leemola, per quello che riguarda gl'interessi de' romani e la variet degli oggetti, molti altri vi soprasta e le sorpassa per tutto quello che riguarda la nobilt delle arti che vi prendono parte e la nobilt dello scopo cui sono destinate. Conclude. Nelle Esposizioni mondiali l'uomo terrestre e animale si dimostra in tutto lo sfoggio
della sua forza e ricchezza, nella Romana 1' uomo spirituale si appalesa in ci

Esposizioni artistiche deW Accademia di Francia in Roma. 100, 270. V. Accademia di Francia in Roma. Esposizioni Internazionali, provinciali, nazionali e universali artistiche, indumanifatturiere, e d'ogni produzioni: grandi fiere pubbliche internazionali e mondiali. 39, 155-53,227 - 56, 197 63, 15 64, 272, 273 65, 321 68, 28, 271 - 69, 207 70, 157 - 71, 128 - 78, 245-85. 252 91. 419, 425 -96, 182, 183, 326, 329- 100, 188 a 192, 219. V. Fiere. Abbiamo: Bei Vantaggi che la scienza dell' Ingeg nere pu trarre dalle grandi Esposizioni internazionali. Tre discorsi accademici del cav. Alessandro Betocchi ec. Roma tinografia Pallotta. 1873. V. Ingegnere. Aggiunta. Queste mostre universali e internazionali delle arti e delle industrie datano in Europa dal 1851, e furono cominciate a Londra nel palazzo di cristallo. Successivamente pi ampie furono quelle: di Parigi nel 1855; di belle arti a Firenze nel 1861; nuovamente a Londra nel 1862, pi vasta delle precedenti; e l' altra di Parigi nel 1867 riuscita amplissima. Nel 1870 in Roma per la fausta circostanza di trovarsi pel concilio ecumenico Vaticano la principal parte de' vescovi di tutto l'Orbe cattolico, per volere e munificenza di Pio IX, a' 15 febbraro si apri l' Esposizione Romana di ogni arte e manifattura ad uso del Culto Cattolico. nelF atrio, quadriportico e chiostro della Certosa di s. Maria degli
striali,

che ha
t.

di pi grande l' ingegno e la virQuelle erano la pi manifesta osten-

tazione d'

una

civilt
il

meramente paga-

na; questa

gno d'una
Il

pi evidente contrassecivilt veramente cristiana.


l'

Papa

visit

Esposizione
i

e vi ritorn

prima della chiusura

maggio distribuendo
stinti espositori.

2 i marzo, a' 16 prendi ai pi dia'

La

bella descrizione del

Giornale di Ro-ma la riprodusse la ricordata Civilt nel voi. X p. 613. Tutte le altro Esposizioni furono nel 1873 superate da quella di Vienna; ed in fortune si segnal in America nel 1875 l'Esposizione di Filadelfia. Finalmente il 1 maggio 1878 in area enorme per la sua ampiezza si apr l'ultima di Parigi, con abbondanza di prodotti agricoli, industriali e di belle arti da terminare a'31 ottobre. L Unit Cattolica de' 30 aprile e 4 maggio 1878 offre eruditi articoli sulla recente Esposizione di Parigi, ed eziandio di altre che precedettero dal loro cominciamento. Esposti bambini. V. Trovatelli o Bambini esposti. Bastardi. Esquilie o Campo Esquilino contrada oregione di Roma. 9, 5 - 46, 273, 274 100, 131, 166, 241. V. Monte Esquilino. Monte Viminale. Esquimesi popoli. V. Eschimesi. Esquirol Gio. Stefano Domenico di Tolosa 1772-1840, uno de' pi gran medici dei pazzi opere. 49, 303 77, 15.
1
.

ESQUIVA
Esqutva contessa di
Tripoli. 81, IO.

ESTE
81, 82

'1

- 45,

103

Essaad-Sa.a,(t Mehemed commissario. 87, 184. Essapli, Ottaplie Te trapoli di Origene.V. Esapli. Origene.

76, 213, 225

46, 217 ~ 52, 165 86, 174, 183, 284 -

Essark Carlotta. 33,311. Esseck o Mursa. V. Mursa. Essedra. V. Exedra o Exhedra. Essek, Eszek o Esseg, capitale della Slavonia civile e gi della Pannonia inferegno Ungarico. 62, 157 - 67, 45 a 46 - 81, 351 - 83 243. EsseV. Esseni. Esseid Mohammed. 81, 368.
riore, citt del
;

90,81. Estain: Antonio vesc. d'Angoulme. 53, 282 visconte Gio. di Minolys. V. Minolys anticardinale. Estaing: V. Slagno conte Carlo Ettore

ammiraglio di Francia. Estampes. V. Elampes.

51, 197.

ESTAMPES Achille card. XXII,


29-45,118.
Estampes: Eleonoro

102

- 27,

Esselio o Essels Gio. di Lovanio. 97, 270. ESSENI o ESSENIANI o ESSEI, setta degli Ebrei, formanti una specie d' ordine religioso viventi insieme. XXII, 102 IO, 53 16, 1 18 17, 14, 17 8, 10

167 - 30, 64, 274 -

18,

19

74, 69

- 61. 23 - 62, 212 - 93, 307 - 96, 169.

Aggiunta. Ne ragiona il Rohrbacher, Storia universale della Chiesa dal principio del inondo, voi. II p. 387. Essenza Divina. V. Ente o Essere supre-

vesc. di Chartres e duchessa AnReims. 7, 261 57, 77 na de Pisseleu favorita di Francesco I re di Vallencay Angedi Francia. 61, 49 lica Francesca. 79, 134. Estampes fiume di Francia. 22, 131. Estampes citt di Francia. V. Etampes. Est punto cardinale dell'Orizzonte e parte del mondo, che corrisponde al nostro Levante, sinonimo d'Oriente, e da cui sembra alzarsi il Sole. V. Levante. Oriente.

Punti Cardinali.

Sole.

mo. Essequebo o Esscqvibo, Esquivo, colonia d'America della Gujana inglese. 34, 326

Est-Anglia, gi regno degli Angli-Orientali. 48, 1 18-51, 105. V. Angli dell'Est. Inghilterra. Cambridge.
Est e Non. 71. 67.
Est, Est, Est. Vino di Monte Fiascone. 101, IC2, 4. V. Deuc Giovanni. 203 10, 258, 260, 261 ESTASI. XXII, 103 73, 32 a 37, 40 64, 201 55, 140 91, 161. V. Apparizione. Contemplazione. Visione. Beato. Estate o la State. Stagione dell'anno eh' dominata dal caldo, per lo che si prende talora indeterminatamente per tempo caldo, come nella State. 56, 125, 128. V. Stagioni. Este famiglia: autori. 24.67, 72, 73, 134

98, 219, 356, 358, 359.

Essere o Ente supremo, eterno, divino Iddio. V. Ente o Essere supremo. Essere o Ente umano, corporeo. V. Uomo. Essex conte Roberto Devereux valoroso militare, favorito d'Elisabetta regina di

Essex gi regno
13,

Inghilterra. 35. 88. de' sassoni-orientali, contea d' Inghilterra. 34, 325, 328 35, 12,

25,26,

62,

153- 39, 161 - 61, 25715-67, 251 - 103, 188, 195. V

Londra. Inghilterra.
Essilissa. V. Ceuta.

Essington porto dell'Oceania. 54, 280. Essio Corrado: opere. 71, 101. Essione o Esione figlia di Laomedonte re di Troia, liberata da Ercole da un mostro marino. 100, 209. Essling villaggio dell'arciducato d'Austria: battaglia. 27, 125 35, 114 - 93, 39.

164 - 21, 285 - 30, 187. 187 - 31, 52 - 36, 233, 235 - 39, 129 - 43, 221 - 45, 289, 297, 307 - 47, 59 - 57, 38 - 59, 204 - 66, 70, 86 - 67, 308, 312 -69, 190-73, 172,183-78, 108,111, 99, 1 12, 1 14, 168 - 88, 182 - 98, 65 109. V. Ferrara. Modena. Brunswick famiglia. Este citt. Prefazione di queII,

V. Aspern.

ESTE

Esslingen citt

di Wiirtemberg. 103, 279, 291,292,295.298,311.

Esstinger ab. Giuseppe: opere. 35, 295,

295,296-57,

111

-87,232.
di

sVIndice. p. XXVII. Ippolito card, seniore : opere, autori. XXII, 103 9, 293 6, 48. 193 12, 23, 134 24, 62, 323 22, 55. 195 110, 113 a 119, 119. 122. 123, 123, 179, 179 47, 218 45, 80. 106, 322 53,

Essonovi popoli. 64, 128. Estain b. Francesco vesc.


282.

281

54. 304

55, 169

- 59,

10

Rhodez. 53,

70,

198-95, 114-98,389-100,211.

ESTE Ippolito card, giuniore: opere, autori.


o

ESTAIN

102 - 3, - 33, 163

STAGNO Pietro card. XXII, 192 - 24, 89, 178 - 25, 243

XXII, 105

- 36, 283 -

41, 50,

51

- 43,

24, 62, 118, 123, 10, 1 10 37, 179 125, 127, .129 a 133, 137, 180 - 38, 285 45, 80, 322 46, 299

72

ESTE
1

ESTE

48, 135 -49, 259 a -50, 232 -51, 129, 130 - 53, 74 - 63, 63 - 66, 46 - 75, 271 - 76, 61, 68, 69, 71, 74, 77, 80, 84, 86 a 88 (Ercole II padre, leggi, fratello), 89, 105 a 107, 107, 115, 123, 182 - 79, 228 - 80, 268 - 101, 104 - 102, 158,
360.

= Ugo del 1177 signore d' Este. 24, 74 = Folco del 177 signore d' Uste. 24, 74,
74
ss Obizzo del

= Rinaldo del 1236 march. 94. 285. 286 = del 1251 Rinaldo. 24. 78 = del 1251 Costanza. 24, 78 = del 1255 Costanza
Ziani march. 91, 161

1177 march. 53,317

ESTE

Luigi card.: autori. XXII, 106 9, 159, 294 24, 53, 62, 129, 131 a 133, 135, 180 29, 252, 253 43, 297 49, 259 a 50. 33, 232, 251 63, 249 67, 91, 91, 92, 92-76, 69,77, 80, 87, 88, 184, 184 91, 213 (e non Alfonso) -

95,58,114.

ESTE

Alessandro card. XXII, 107 24, 62, 135, 136, 139, 146, 152-45.292, 303, 303, 304 57, 47, 288 66, 213 76, 69, 80, 105 97, 186. ESTE Rinaldo card, seniore. XXII, 108 I. 248 12, 3, 261, 262, 265 5, 249 191 45, 292, 305, 305 51, 36, 14 43 55, 330 57, 47 59, 33 65,

41

- 76,

89.
di

ESTE

Rinaldo card, giuniore, poi duca


V.

Modena. XXII, 108. duca di Modena.

Rinaldo d'Este

Este Vescovi: Aldobrandino d'Adria, Ferrara e Modena. 24, 178- 45, 321 = Nicola M. a d'Adria. 59, 207 -.102, 175, 352 Francesco M. a d'Anastasiopoli e Reggio. 45, 310, 310, 323, 326 - 57, 47 Maladusio di Cornacchie 15, 41 Opizo di Modena. 45, 323 Carlo Ambrogio di Strigonia. 83, 255 Bartolomeo di Torino. 77, 197. Este Principi e Principesse: Ottone dell' 844 gener. imperiale. 15, 34 Marino dell' 854 signore di Comacchio. 15, 34 Azzo I del 950 circa o Alberto 92, 51 Azzone signore di Canossa di Reggio, che edific, padre di Tedaldo. 57, 45 del 950 Ge59, 205 - 78, 114 rardo. 57, 38 del 950 Sigifredo. 57, del 950 Azzo II signore d'Este. 57, 38 38 99, 64 del 950 circa Ugo seniore. 15, 45 marchese Sigeberto del 980 capostipite. 42, 181 =Alberto Azzo mai*chese d'Italia, signore d'Este del 1029, capostipite de' duchi di Brunswick e di Modena. 24, 73, 74, 74 Azzo I del 1040 altro capostipite degli Estensi. 6, 147 del 1050-70 Azzo II Alberto march. d'Este. 30, 187 Oberto del 1059 63, 15 march. 63, 16 del 1070 Guelfo IV di Azzo II march. 30, 187=Ugo II del 1092 march. 78, 119 del 1100 Folco. 54, 130 del 1100 Ugo. 54, 130 Fulcone o Folchino del 1 120, march, duca d Modena e Reggio. 88, 184 - 91, 567

= Francesco del 1280 march. 42, 183 = Obizzo del 1280 march. 25, 224 = del 1285 Beatrice Scotti. 61, 122, 126= Aldobrandino II march, del 1292 il Cieco figlio d* Obizzo II. 24, 80 a 85 - 45, 297, 297 - 50, 1 18 = del 1300 Beatrice Visconti. 52, 262 del 1310 Gerardo. 92, 127 = del 1310 Saggino. 92, 127 = del 1310 Giovanni. 92, 127 del 1318 Elisa. 42, 183 = del 1338 Beatrice contessa di Piemonte. 77, 196 del 1350 Ugo. 15, 34 = del 1361 Verde march. 24, 87 = del 1361 Obizzo IV march. 24, 87, 90, 91 = Nicol II march. del 1361 di Aldobrandino II. 24, 87 = Azzo di Francesco II del 1385 march. 24, 90 a 93 = del 1390 Azzone. 22, 301 = del 1410 Margherita. 10,257= Ugo del 1435 naturale di Nicol III march. 24, 53, 94 = Ginevra del 1432 di Sigismondo I Malatesta. 57, 280 92, 199 = Folco del 1433 di Nicol III march. 24, 95 = Sigismondo di Nicol III capostipite de' march, di s. Martino in Rio. 24, 53, 95, 103 a 110, 135 - 45, 300 303 = Isabella Feltria del 1444 duchessa d'Urbino. 86, 291 = Camilla Vara no del 1450 signora di Camerino. 24, 103 = Francesco del 1450 di Leonello. 24, 103 = Nicol del 1450 di Leonello. 24, 103, 108 a 110=Garone del 1460 ab. di Nonantola. 24, 105 - 45, 325= Rinaldo del 1464 di Nicol III march. 24, 107, 1 10, 1 12 = Calcagnini Laura del 1464 di Rinaldo. 24, 106 = Alberto del 1409 di .Nicol III march. 24, 107 a 113 del 1476 Azzo. 24, 110 = Isabella del 1476 d'Ercole I duca. 24, 1 10 = Beatrice del 1476 d'Ercole I duca. 24, 1 10 = Ferdinando o Ferrante del 1480 d'Ercole I duca. 24, 110, 115, 117, 129 = Sigismondo del 1480 d'Ercole I duca, governatore di Reggio, marchese di s. Martino in Rio. 24, 1 10 - 45, 300, 303 = Nicol del 1480 nipote d'Ercole I duca. 92, 242 del 1490-1520 Isabella duchessa di Mantova, di Gio. Francesco II duca. 31, 28-1 42, 193 - 69, 293 - 73, 179 = Beatrice del 1493 duchessa di Bari o Milano. 92, 257, 257, 263 = Giulio del 1505 d'Ercole I duca. 24, 117, 131 Bentivoglio del 1505 Lucrezia. 24, 122 == Francesco ge-

ner. imper. del 151 G d'Alfonso I duca.

ESTE

ESTETICA

73

Ma24, 48, 123, 129, 133 - 73, 179 laspina Lucrezia del 1520 march. 43, 223 Anna di Guisa del 1525 duchessa di SigismonNemours. 24, 127, 131, 145 do del 1530 signore di Castel Arano. 79, 4 Lucrezia Rovere del 1535 duchessa d'Urbino. 24, 128, 131, 133, 134, 134,

Este, Ateste, citt del Veneto, sorge a' piedi de' monti Euganei, assai ben fabbricata, in deliziosa situazione. attraversata dal canale navigabile, ramo del Bacchigliene e del Frassine che costeggia
la via

che conduce a Padova. L'antico

141,

- 52, 201, 202 - 66, 248 - 85,292, 293 - 86. 341, 341, 344, 345, 345 =
48
Eleonora del 1537 figlia d'Ercole II duca di Ferrara e di Renea. 24, 129, 131, 133, 134, 134 - 67, 234 - 91, 315 = del 1550 Lucrezia monaca. 24, 131 = del Ferdinan1550 Trof Cesare. 24, 131 do o Ferrante del 1559 de' duchi di Ferrara, di Ercole li. 8, 222 - 24, 131 = Alfonsino capostipite de' marchesi di Castel Nuovo. V. .4 Ifonsino d' Este Alfonso capostipite de' marchesi di Montecchio, padre di Cesare duca di Modena. V. Alfonso d' Este Filippo del 1590 marchese di san Martino. 24, 136, 136, 137 = Sigismonda del 1590 baronessa Sfondrati. 24, 136, 136 - 82, 229 Eleonora del 1594 princ. di Venosa, sorella di Cesare duca di Modena. 24, 138, 141 Ippolita del 1594 princ. della Mirandola. 24, 138= Luigi del 1594 gener. veneto, figlio del duca Cesare. 24, 138 92, 480, 502 = Caterina del 1650 princ. di Savoia Carignano. 62, 33 = Isabella duchessa di Parma di Ranuccio II, perita nella musica. 24, 64 51, 230 ss Almerico del 1655, fratello d'Alfonso IV duca. 45, 305 - 92, 531, 531 Maria duchessa di Parma, di Ranuccio II moa glie e cognata. 51, 230 = Eleonora M. Francesca del 1674, carinel. scalza. 45, 306 Cesare del 1692 naturale d'Alfonso IV duca. 45, 307 = Enrichetta del 1727 duchessa di Parma, d'Antonio duca. 51, 231, 231, 232=. Maria del 1760 princ. Colonna. 14, 294 = Massimiliano. V. Massimiliano arciduca e gran maestro Teutonico = Maria Beatrice figlia di Francesco IV duca di Modena del 1847, moglie di d. Giovanni di Borbone figlio di Carlo V re di diritto della Spagna, da cui nacque Carlo VII re di diritto della Spagna, e d. Alfonso zuavo pontificio. 45, 316 - 68, 191 - 77, 273 - 97, 246.248. Este.-Alessandro scultore. 47,87 a 89-50, 75 ss Antonio scult, direttore del museo Vaticano. 47,78, 112-57, 166-59,228 100, 223, 225 =s cav. Giuseppe sottodirettore del Museo Vaticano: ODere. 7, 54 - 17, 98 - 23, 281 - 47, 112 - 55,
:
.

143,145-26,34-27, 158-34,

castello e marchesato, divenne celebre per aver dato il nome alla sovrana casa

d'Este. 13, 100

24. 72 a 74, 77 a 80,

91.118,119,

122 - 59, 125, 205 - 78, 112-83, 186 85, 213 - 90, 252-91, 156, 467,596 92, 5, 8, 10, 15, 175, 296 - 99, 205, 208 a 210, 224. V. Este famiglia. Esteban : Gomez Andrea vesc. di Jaen. 36, 257 V. Murillo Bartolomeo. Estella citt di Navarra, nella Spagna. 47, 247 - 68, 188, 188, 189 87, 268. Estcm Evrardo. 87, 41. Esteno: opere. 70. 256. Estense: Bianca Muzzarelli. 24, 152 TasTassoni march. Ippolito. 92, 515 soni Ottavio comm/di s. Spinto. 78, 271

138-36, 196-42,4045,303-50, 113, 116, 116 a 119, 119,

-102,361.
Ester profetessa e reginr di Persia, moglie d' Assuero o Artaserse, o Dario figlio
d'Istaspe, nipote di

37

3,

286

II,

77

Mardocheo ebreo. 4, - 55, 284 - 61, 74

-68, 155-82,41.
Ester. Libro storico della s. Scrittura, che contiene la storia di Ester. Si attribuisce a questa regina, o alla grande sinagoga
cui presiedeva Esdra, o meglio a Mar38, 262 docheo e ad Ester. 4, 37

84, 223 47, 71 - 52, 121 - 63, 4 103,41. Esterhasy Vescovi: de Galantha Emerico di Dora, Nitria e Strigonia. 48, 45 83, Ladislao di Rosnavia. 59, 223 a 226 Galantha Carlo di Vaccia. 87, 160

104.

Esterhazy: conte Maurizio del 1853unghero e ambasc. imperiale in Roma. 82, 140 = del 1750 principe Nicola Giuseppe. 2, 139-99, 307 = principe Nicola del 1856 ambasc. imperiale a Pietroburgo. 77, 268 - 81, 451 = Paolo del 1682 conte palatinod'Ungheria.83,218 = del 1851 principe Paolo. 83. 234 a 238 = Marianna de Galantha princ. Ruspoli. 101, 237. Esterha-y comitato d'Ungheria. 83, 129.
Estetica. Filosofia delle belle arti, scienza delle sensazioni, la metafisica del bello

37-103,144,

appropriata a tutte le arti, eziandio sagre e cristiane, come l'architettura, la pittura, la musica: autori. 73, 222, 229, 229. 231, 330, 330 a 340, 343, 351, 352 - 77, 294 - 79, 43 - 82, 319, 320,323,

74

ESTEVE
che
lo

ESUPERANZI0
no, secondo le convenzioni internazionali,
nirlo, e si

327 - 86, 122 - 90, 251 - 94, 88, 89, 92 - 96, 299, 300, 300, 310 a 312, 318, 324,330,331. V. Simbolica. Metafisica.
Arti belle. Esteve: V. Stevano= Giuseppe vesc. d'Orihuela e Tarragona, 49, 119 Tomas Egidio vesc. di Porto Rico e Tarazona.

richiama onde giudicarlo e puconcede anche senza preesi-

54, 279

- 72, 265.

ESTEVENSGio.

Alfonso d'Azambujacard. XXII, 109. V. A zambuja card. Esteves Giuseppe Marianno vesc. di s. Marta. 43, 160 - 68, 179. Esteve *-y-Ygarte Pietro Agostino vesc. di
Jucatan. 37,
7.

stente trattato, acci il delitto non resti impunito. 65, 233, 247, 290, 313 67, 317 68, 96 78, 144, 161, 214, 219, 222 80, 161 82, 160 92, 593. V. Asilo. Malviventi. Immunit. Disertore. Estraneo. V. Forestiere. Estravaganti Costituzioni pontificie. V.

Extravagantes. Estrazione del Lotto. V. Lotto. ESTRES Cesare card. XXII, 111. Estres : Francesco Annibale duca e ambasciatore di Francia. 26,

Estici popoli sarmati. 62. 158.

233

= Gabriella

Estienne de

s.

sco vesc. di

Jean de Prunieres FranceGrasse. 32, 74.

Estilion. V. Bethel-Bethelia.

opere. XXII, 109 69, 95, 250. Estiotide, contrada di Tessaglia. 74, 379. Estomason. V. Bethel-Bethelia. Estombar gi sede vesc. di Portogallo. 68,

ESTIO Guglielmo:
122

83.

ESTON Adamo card.: opere.


28, 306, 307
143.

- 34, 306 - 86, 33 -

XXII, 109

101,

duchessa di Beaufort e d'Etampes. 22, Maria Vittorio march, 132 - 28, 62 di Coeuvres, ammiraglio e maresciallo di Francia. 51, 197 - 80, 39 - 81, 26 92, 497, 502, 504, 505, 511 - 98, 312. Estrella catena di montagne di Portogallo e Spagna. 68, 25, 25. Estremadura Lusitania, provincia di Portogallo. 6, 85-54, 243, 243. V. Lisbona. Estremadura provincia di Spagna. 68, 25 a 27, 37, 48. V. Badajox. ESTREMA-UNZIONE: autori. XXII, 111

Estonia o Estliandiia, Esthland provincia

- 38, 257 39, 80 a 81 - 54, 43 56, 55, 61, 61 57, 241, 241, 242 - 59, 236, 239, 239, 245, 304 - 64, 224 71, 129, 150, 150, 156, 158, 216, 220, 223, - 85, 257 270 75, 72, 79, 84, 92, 93
95

di Livonia nella Russia, gi ducato. 19,

271 - 24, 179 - 32, 307 - 36, 53, 55 48, 292, 294 - 51, 244 - 52, 64, 64,65,

- 5, 317 -

14,

272

15,

121

19, 268,

65,69-55,282-60,144,146,
174, 177

149, 152,

63,

172-66, 139,171

103, 235. V. Revel. Estor Gio. Giorgio: opere. 22, 85- 95, Estoras vicer d' Ungheria. 52, 30. Estotilanda. V. Labrador.

13.

90, 202 88, 256 79, 332 - 85, 219 - 95, 102 - 96, 51, 67 97, 204, 204, 269,, 270, 278, 283, 286. V. Olio Santo per gl'infermi. Cristtia. Moribondo. Estren gener. imperiale austriaco. 78, 18. ESTREVELD, luogo e concilio d' Inghil-

ESTUTEVILLE
110-5, 233
133

- 6, 60,
II,

292 284 209

- 10, 22 - 233, 278, 278, 292, - 12, 118, 130 - 14, 162 - 15, 283, - 19, 173 - 25, 34 - 26, 316 - 27,
29, 33, 41,

Guglielmo card. XXII, 208 - 7, 67, 79,

Estuario Veneto o di Venezia. 36, 217 70 166 - 90, 207, 217 - 91, 305, 306, 426, 475, 597, 599 - 92, 644, 651-93,
63, 84, 87, 146. Gio. card. XXII, 127. Esualdo vesc. di Chiusi. 90, 66.

terra.

XXII, 127.

39, 115 - 41, 222 - 44, 215 - 45, - 50, 43, 49, 52 - 53, 5 - 54, 213, 214, 227 55, 329 59, 188 - 67, 66 70. 136 74, 284 - 75, 279 82,

50-36, 64 - 37,281

ESTUNICA

274

Esula citt latina. V. Montasela. Esumazione, diseppellimento, l'atto

di

riti-

28-89,83, 179,301,301,302,309,311

- 90. 84 -

102, 132.

Estoutevi/le: Agostino. 18, 61 27, 209 29, 33, 41, 50 Girolamo sienore di Frascati. 18. 61 29. 33, 41, 27, 209 50. 50 89, 306 Roberto. 29, 50 Vincenzo conte di Sarno. 89, 153. Estrade famiglia d'Aquitania. 67, 162.

Estradinone. L'atto col quale un governo consegna l'inquisito di un reato o di diserzione dalla milizia, ad un altro gover-

rare dalla terra o sepoltura i corpi pre54, cedentemente sepolti. 6, 205, 206 253 64, 163, 163 - 65, 307, 308. V. Disumazione. Traslazione de' Corpi dei Martiri e altri Santi. Eretico. Scomunicato. Cadavere. ScismaticoEsuperanzio Santi vescovo di Cingoli. 13, vescovo di 175. 175, 176 - 53, 178 vescovo di Ravenna. 24, Como. 15, 94 43-56, 188, 195, 204, 242 oSuperandiacozio vescovo di Tortona. 78, 12 che si no e mari, di Spoleto. 60, 94

= =

ESDPERANZO
venera nella chiesa di s. Bartolomeo all'Isola di Roma. 11,297,298. Esuperanzio: vescovo di Cornacchie. 15, 41 s= prete tiburtino. 76, 188, 229 - 77, 175 prefetto del'e Gallie. 54, 12. Esuperia s. vedova e mart. 12, 149 88,
detti, scienziati

ET
.

75

comincia l' et del metallo, nella quale all'uso degli utensili di pietra, venne sostituito quello degli strumenti e delle armi di bronzo. Secondo i medesimi, l'epoca del bronzo e del ferro, comprende molti
e naturatisi,

263-89,221.

ESUPERIO s. vesc. di Tolosa. XXfl, 128 -6,256-2!. 149-35,207 -77, 11,


17, 49,

50

s.

KSUPERIO
Esuper io
.

98, 33, 288, 305. vesc. di Bayeux. XXII,

128

periodi di successivi. Quanto al Tempo Storico, ed al Tempo preistorico, questa divisione di epoche o re, alcuni scienziati e naturalisti la stabiliscono, per tempo storico quello posteriore all' Era
delle

-4,262-40, 172-44,21.
mart. di Lione della legione Tebea. 38, 286 - 43, 316 55, 303. Esuperio procuratore gener. delle scuole cristiane. 63, 83. Esus ente supremo de' celti e gaulesi. 28,
s.

Olimpiadi, cominciata 776 anni

128.

Kszch* V. Esscch*

ET DEL MONDO,
somma
128

del Lazio, di

Roma.
di sesla

Secondo l'opinione volgare a pi


totale dell'et del

santa o settanta secoli rappresentano

mondo. XXII,

2,

ca. Secoli.

99 - 37, 244, 247, 248. V. EpoAfondo. Et della pietra. Et


e

de' metalli,

Tempo

storico,

Tempo

avanti l'Era nostra, ed all' Eradi Roma cominciata 751 o 752 anni avanti la stessa Era nostra, ovvero 754 o 755 anni; o per Tempo preistorico, l'epoca ad esse anteriore, che qualificano epoche certe e indubitate poich i fatti dopo le medesime seguiti, si possono quasi tutti ordinare secondo le loro vere successioni notate dalle storie. V. Et. Epoca. Era. Geologia. Uomo. Regni della Natura. Geogonia. Bibbia. Scrittura sagra. Cronologia. La Civilt Cattolica magistralmente ha svolto tutti gli accennati argomenti.

preistorico.

ET DELL' UOMO.
20, 285

XXII, 128

15,

120

Et della Pietra. Et de' Metalli, e Tempo storico e Tetapo preistorico. Presentemente la storia dell' umanit primitiva, da alcuni scienziati e naturalisti si pretende dividere in due grandi e lunghi periodi, non senza contraddirsi per la riverenza che professano alla s. Scrittura e alla Bibbia, riconoscendo in Adamo il primo e unico stipite di tutto il genere umano; periodi che abbracciano pi che centomila anni, mentre altri per coordinare tali epoche contano due o trecento mila anni prima di Adamo e quindi prima del tempo storico. Chiamano i due grandi periodi YEt della pie tra, Y Et de' me talli. L'et
della pietra, essi dicono, comprende l'epoca in cui l'uomo avea a difendersi contro gli animali, la cui specie oggid estinta; l'epoca degli animali a noi con-

93, 217. V. Bambino. Fanciullo. Giovane. Vecchio. Uomo. Vita umana. Precedenza di anzianit e di
et.

Et

dell'

infanzia termina a sette anni.

69, 131. V. Et delf uomo. Et. puerile comincia a sette anni e termina a dodici anni alle donne, ed a quattordici agli uomini. 69, 131, 131. V. Vergine. Zitella. Et della Cresima. 16, 80. V. Confessione

temporanei,
di pi

ma presentemente emigrati;
il

comprendere

cominciamento

de-

gli

animali attualmente viventi. Durante tutto questo periodo, l'uomo non adoper altri strumenti e altre armi fuorch
di pietra, dalla silice

grossolanamente

attaccata alla estremit d'un lungo bastone, fino alle punte di freccie, alle forbici, ai pettini di pietra o di ossa, agli aghi e spille sottili, alle collane quasi artistiche dell'epoca della pietra levigata. Dopo l'et della pietra, al parere de'sud-

sagramentale. Confermazione. Et per l' ammissione aglistudj nella universit romana. 44, 185 85, 147. Et della pubert e del matrimonio. 22, 131 - 43, 288, 289 - 44, 254 - 65, 65 - 69, 131, 132, 140 - 90, 1 14. V. Matrimonio. Sposalizio. Minore. Tutore. Et del digiuno. 20, 47, 50, 58. V. Digiuno. Et del giuramento a quattordici anni. 31, 190. V. Giuramento. Et de' padrini e delle madrine. 50, 130, 131. V. Padrini. Madrine. Et maggiore adulta o virile comincia a ventuno, a venticinque, a trent'anni, e per gli eredi del trono secondo i diversi stati e nazioni. 26, 294, 308 - 35, 265

-69,131.
Et matura deir uomo, alcuni la cominciano a trentacinque anni, altri fanno terminare la virilit a cinquanta. V. Et dell' Uomo.

76
124.

ET
Et,

ETELWOLDO
per
43,
cin-

Et della Estrema unzione. 22, 118. 119,


Et della vecchiezza, che comincia a

monache e loro professione. 46, 43 - 48, 205 - 57, 91, 95 - 61, 103
le

quantanni. 69, 131. Et caduca o decrepita dell' estrema vecchiezza: comincia a settantun'anni. 88, 281. V. Et dell'uomo. Longevit. Et di Ges Cristo. 17, 200, 204 - 52,

-90, 111, 114 93, 316a318.V.P:-"ofessione religiosa. Et canonica 'per gli abbati regolari. \, 7. V. Abbate regolare.
Et carionica per
le

abbadesse, priore e

303-54,

110.V.

Ges

Cristo.

Et di Maria Vergine. 4, 205 17, 201. V. Assunzione in Cielo della B. Vergine. Et per gli ordinandi, tonsura e ordini
minori. 16, 175-19, 181 - 22, 131 46, 285 77, 100, 101, 103, 108. V. Ordine sagro. Tonsura. Et del Lettore. 38, 58. V. Lettore. Et del Suddiaconato. 22, 131 - 49, 66

altre superiore religiose. I, 2 (una da alleggi, una da altro monatro ordine stero, e talora la s. Sede la prese da di46, 43, 44 - 57, 89 verso filine)

71, 17. V. Suddiacono. Et del Diaconato. 19, 300 - 22, 131 92, 64. V. Diacono. Et del Sacerdozio. 6, 12 - 19, 300 - 22, 131, 254 - 34, 254 - 44, 263 - 49, 66 -60, 112, 112,117, 123, 130-87,113 92, 64 - 98, 161. V. Sacerdote. Et pe' benefizii eccl. canonicati e dianit ecclesiastiche. 2, 99 - 7, 243 16,* 37 -

59, 321 - 79,54 - 93, 318. V. Abadessa. Priora. Superiora. 19, 269. V. Et per le Diaconesse. 6, 238 Diaconesse. ETALONIA o ETALONE sedo vesc. in pari, di Celisiria. XXII, 131 - 6,71. Al-

tri

Vescovi. Game. LealV. Sarrcboyrou-

zeQ. Ullathorne.G. B.

ETAMPES

o ESTAMPES citt e gi ducato di Francia: concilii. XXII, 131 35, 243, 244 30, 210 26, 288, 317 95, 92, 689 83, 169 67, 159

58.

Etanomo.

V. Egitto.

Etaplcs borgo di Piccardia. 24, 234.

20, 62- 22, 130-45, 139 - 82, 132. V. Benefizii eccl. Dignit eccles. Et de' parrochi. 2, 99. V. Parroco. Et del protonotariato. 56, 7, 26, 27 58, 77. V. Protonotario. Et de' vicari apostolici delle diocesi. 98, 4. V. Vicario apostolico. EtpelVescovato.22, 131 - 37, 152, 16357, 75, 123 - 61, 215, 225, 247 - 71, 39 87, 104 95, 113, 281, 281, 282. V. Vescovo. Vescovi eletti in giovanile et. Et pel Cardinalato. 9, 291 a 295, 298 53, 79 15, 291 e seg. - 49, 57 54, 110, 146, 147 58, 100, 100, 101. V. Cardinali creati in giovanile et, che vissero assai e intervennero a molti

Et cum spirita tuo. V. Dominus vobiscum. Pax vobis. E te morto (e non Leta) fiume del Piceno.
23, 16

24, 5, 7, 20.

Ete vivo

(e

non Leta) fiume

del Piceno. 24,

8,9,20-54,201 -66,225.
Etei. V. Hethci.

ETELBERTOLO ETHELBERTO
l'Eptarcliia d' Inghilterra.

#tetf;aZc?odeir857red'Ino-hilterra.35,27. e. re di Kent, il primo a rendersi cristiano nel-

XXII, 133 35, 15 a 17, 21 - 1, 152 - 8, 18, 19, 22 - 21, 67 - 38, 113, 135 - 39, 196 61,

257.

ETELBERTO
gli

ETHELBERTO

s.

re de-

conclavi.

Et pel sommo Pontificato. 35, 219, 220 54, 110 a 113 - 95, 281, 282. V. Pontiquale articolo svolsi questi argomenti. L'et non impedimento al Pontificato. Papi eletti in giovanile, ed in avanzata e vecchia et. Papi che regnarono meno d'un anno. Papi che contarono pi di 15 anni di pontificato, ed il Pontefice Pio IX ha superato pure quelli di s. Pietro. Altrettanto di gran cuore auguro al regnante successore Leone
ficato, nel

Est-Angli mart. XXII, 132 (ai suoj stati il, leggi, i suoi stati), 133 35, 25

1,99.

Etelbert II o Ethelberto del 794 re di Kent. 8, 18, 22. Etelbert deli'857re d' Inghilterra. 35, 27.

ETELBURGA
XXII
133.

s.

badessa

d' Inghilterra.

ETELDRIT, o ETHELRIDA,

ALFRE-

XIII.
Etc

Utinam!
lo

per

stato e professione religiosa. 21,

272 - 22, 130 - 46, 56, 59, 174 - 75, 75 - 92, 595, 596 - 103, 120, 121, 130.
V. Voti religiosi.

rinchiusa in Inghilterra. XXII, 133 - 35, 25. Etelredo o Ethelredo 1 dell' 866 re d' Inghilterra. 35, 27. Etelredo princ. di Malcolm III re di Scozia. 62. 255. Etelwaldo princ. inglese. 35, 29.

DA

s.

ETELWOLDO

Etelwerdo o Elsuardo cronista. 21, 150. vesc. di Winchester s.

ETELWOLFO
XXII, 134 - 21, 246 - 35, 140, 140 71,298-103,241,243.

ETIENNE

77

- Ethan

38, 25 - 46, 6 - 58, 257, 257 - 71, 19, 298, 298 - 103, 243. Etenford Boemondo vesc. di Treveri. 80, 28,29. ETENNA o ETHENA sede vescovile in partibus di Parafilia. XXII, 134 65, 336, 336. Eteocle re di Tebe, figlio degli incestuosi Edipo e Giocasta; battendosi col fratello Polinice, s' uccisero l'ttn l'altro. 42, 50
24, 235

Etelstano. V. Adelstano re. Etelicolfo o Etelulfo o Svitino dell' 837 re d' Inghilterra. 35, 27, 27 19, 238

Esraita o Idithun levita celebre musico. 60, 283. Ethelbaldo il Superbo del 716 re di Merda. 14, 103, 103- 33, 216.
Ethelberto.V. Etelberto.

Ethelburga regina
103, 337.

di

Northumberland.

Etheldrida.\. s. Eteldrita. Ethelredo I o Etelgado del 675 re di Merda. 35. 140 - 38, 135 - 59, 93 74,

23-103,175,228,257..
Ethelredo II o Etelredo, Etebredo del 978 re d' Inghilterra. 35, 32, 33 - 8, 22 21, 65 - 31, 56 - 48. 279, 285 71,

151

-80.16-103,220,241.

-73,251,252.
Etere. Fluido sottilissimo, imponderabile,

Ethelredo del 749 re d'Est- Anglia. 22, 132. Ethelrik o Ethelther del 654 re d'Est- Anglia. 6, 72.

sommamente

elastico, che sfugge ad ogni investigazione, ma che penetra la natura e riempie io spazio. V. Aria.

Ethelwald o Adelvoald o Adelwaldo del


re d'Est- Anglia. 103, 240. pasci. 81, 419, 470. Etliena. V. Etenna. Eiherige Giacomo gesuita vesc. di Torone, vicario apost. della Gujana inglese. 98, 359. Ethilio o Sestilio vesc. di Vaison. 87, 1 13. Ethobal re di Tiro. 6, 72. Etica, la scienza e dottrina de' costumi o filosofia morale: autori. Il, 206. 207 85, 54, 126, 133, 174. V. 84, 256, 268

655

Natta. Eterie o Fraterie.V, Confhxternita. Eterio Vescovi d'Arie. 38, 135 di Chartres. Il, 153 di Mariamia. 40, 12
:

Ethem

43, 0=s di Terouanne. 74, 149 =* di na. 75, 168. Eterio cappellano. 67, 296.
Eteristi setta e societ segreta. 84, 87, 161.

"lia-

375

Eterna citt, Roma:

autori. 58, 104, 106,

183-67,274-73,322,323.
Eterna Salute.V. Salute eterna. Eternit. Tempo che non ha mai avuto principio, e che non avr mai fine. Miaura Interminabile ed infinita di durazione, che non ha principio, n mezzo, n fine. 34, 220 - 90, 104 - 91, 250. V. Fenice che n' simbolo. Paradiso. Limbo. Inferno. Salute eterna. Eterno. V. Padre Eterno. Ges Cristo. Spirito Santo. Eterno Padre. V. Dio. Padre Eterno. Eterio, Eterio, Etero s. vesc. d'Evreux. 2, 262 3, 121 - 22, 244.

Morale.

Eterodossia. V. Ortodossia. Eterodosso.

ETERODOSSO.

91,245-95, 181, 181. V. Ortodosso. Acattolico. Lumen divina? gratice. Saluto pontificio. Eretico. Tolleranza e Intolleranza religiosa. Protestanti. Scismatico. Setta.
Elerousiani
eretici.

XXII, 134-5, 65, 66 18, 117, 118 - 19, 68 - 20, 135 - 21, 309 - 23, 29 - 31, 213 - 39, 101 54, 42 - 57, 85 - 59, 252 - 62, 192 64, 274 - 67, 137, 140, 140, 289 - 70, 103 - 74, 45, 47 - 79, 226, 226 - 80, 130 - 82, 39, 90, 91, 95 - 88, 210, 214

minuta ed esatta costumanza di ceremonie, per lo pi presso le corti signorili e sovrane, ceremoniale scritto o tradizionale, col quale si pongono regole ai diritti e a' doveri esteriori de gradi, degli ordini, delle cariche e delle dignit, alle formole di convenienza e distinzione. L' etichetta differisce secondo i paesi. il risultato d'una Berie di circostanze fortuite che l'alta civilt ha voluto sottoporre a regole, ed associarsi nel suo andamento. L' etichetta in fine pu essare assolta e condannata, perch mista di bene e di male 55, 329 101, 85 a 87, 104. V. Ceremonie. Complimento. Titoli d'onore. Corte. Lutto. Yiglietto di visita. Diplomazia. Precedenza. Gerarchia. Saluto. Lettere epistolari. Inchino. Bacio di mano. Dignit. Etici popoli d'Epiro. 21, 306 - 74. 379. Etico o Eticone I del 684 duca d' Alsazia e
Etichetta,
1
!

95, 256.

Eth

re de'

pitti.

21, 62.

Germania, capostipite della Casa d' Au4 28 - 38, 28. V.Adalrico o Athico duca d'Alsazia. Etico cosmografo. 29, 62. Etienne Gio. Battista superiore gener. della cong. della Missione. 45, 232 - 9$ 34,34.
stria.
,

78

ETIMOTEO

EU
Etruria antica regione d'Italia, abitata dagli Etruschi o Strusci: autori. 78, 25, 45, 79 a 97 - I, 96 - 3, 15 - 28, 130 36, 182, 194 a 197, 200. 201 - 45, 292 46, 93, 210 -47, SO - 52, 13?, 159 53, 261, 300 - 54. 206 - 57, 1 10, 224, 254 - 58, 6, 184, 187, 187 - 60, 10, 128, 129-61,238 - 63. 13, 29, 40, 44 64,71, 117. 130, 168, 280 - 65, 152, 326, 329 - 66, 66, 221 - 68, 5 - 69, 19,66-70,116,119-71.50.71, 100 a 106 - 72, 271, 272 - 73, 155, 156, 287,336 - 74, 110 - 75, 100 - 76, 216 - 78, 109, 272 a 274, 281, 284 83, 83, 87 a 92 - 84, 103. 174, 181, 286 - 86, 102,260, 383 - 88. 219, 223 - 89, 3 a 5, 12, 31, 32, 45, 264 - 90, 128 - 92, 94, 256 - 95, 128 - 101, 198 - 102, 13, 17, 25, 37, 104, 160,212, 214, 245, 248, 264, 265 - 103, 57. V. To-

Etimoteo vesc. di Siracusa. 66, 307. Etimologia parte della grammatica che
spiega l'origine e la derivazione delle parole e del loro significato. 31, 17 36, 140 63, 256. V. Grammatica. Pa-

rola.

Etiope Pietro. 42, 242. ETIOPIA contrada d'Africa: autori. XXII, 134 (p. 136, dall'apostolo s. Filippo, leggi, da s. Filippo uno de'VII primi diaconi)

86,
12,

- 1, 29, 30, 110. 261 - 3, 62 - 4, 298 - 6, 267 - 7, 102 - II, 166 67 - 13, 159 - 14, 43, 69, 223 - 21,
-

70 - 79, 335 - 81, 331 - 82, 315 - 85, 230, 231 - 86, 47, 48 - 88, 122 - 95, 16, 284 - 98, 37, 113, 267, 208, 271,

30, 199 92, 92, 128, 130, 134, 176 38, 32, 67 34, 201, 204 36, 36 176 43, 192, 307 46, 39, 46, 47 52, 220 49, 113, 132 295, 296 54,237,244,256, 261 55, 101, 186 58, 232 - 60, 163, 249, 302 56, 30 63, 28, 44 62, 140, 140 61, 6 72, 298 77, 67, 72 64, 127, 302

280, 288, 290, 295, 296. V.

Lingua
s.

Etio-

pica. Cofti o Copti. Morio Negri, tonio ordine religioso d'Etiopia.

An-

Etiopia prefettura apost. 45, 233. V. Etiopia.

Etiopia mare. 22, 134. Etiotide provincia del regno di Grecia. 80, 200.
Etiz. V. Eltz. Etiz o Elts. V. Eildesheim.

scana. Etruria: Campana. 47, 184 = Celtica. 33, 152 = Cisciminia. 46, 210 - 101, 198, 198, 214 = Cistiberina. 78, 80, 83 = Claustra. 89, 22 - 101, 197 Longobarda. 39, 125 = Marittima. 101, 198 = Orientale o Annonaria. 101, 199= Reale. 33, 152 = Transcimina o Marittima o Pontificia. 23, 301 - 32, 84 - 46, 203, 210 - 101, 198, 198 Tirrenia o Toscana.

101,

198.

Etruria regno del XIX secolo. 78, 200 a 208 - 54, 132 - 68, 166 - 78, 43. V.
Toscana. Etruschi, Etrusci, Toschi, Tuscii popoli d'Etruria. 44, 41 - 45, 54, 55 46, 93 47, 48, 71, 111, 184, 283 52, 156 78, 86 88, 158 - 101, 198. V. Etruria. Tuscia. Etsinio del 730 re di Scozia. 62, 249.

Etlio nipote di Deucalione. 74, 379. Etmanno de' cosacchi o loro capo. 59, 239. V. Cosacchi. Etna o Mongibello o Gibelo, o Gibello,

monte e vulcano di Sicilia. 65, 1 1 2 a 1 18, 136, 137, 153, 323 - 10, 238, 238, 239, 239 - 22, 200 - 36, 158, 162 - 56, 96 -72,245-81,101 -101,200.
Etnarca principe della nazione dipendente dal re, o capo del sinedrio provinciale.
66, 198-95,193. Etnico. V. Gentile. Pagano. Idolatra. Eto I dell' 874 re di Scozia. 62, 249. Etolia contrada della Tessaglia, in parte provincia del regno di Grecia, nel resto

dominio della Turchia europea formante


la quasi totalit del sangiacato di Lepanto, ed una porzione di quello di Jan-

nina. 21,

253

- 32, 88,

19

58, 200

73, 299

74, 379.

V. Acaja.

Lepanto.

Jannina.

ETRES
143 169

- 3, 268 - 13, 57 - 27, 51 - 68, 142 - 75, 141.

ESTRES Cesare

card.

XXII,
59,

di Baden. 4, 12. Ettenreich cav. di Vienna. 99, 276, 277. Etterio vesc. di Digne, Nizza, Senez, Ambrun. 64, 65. Ettilium gi sede vesc. suffraganea di Cesarea di Palestina. Il, 121. Ettore Vescovi: domenic. di s. Giusta. 49, 123 di Nio. 48, 42. Ettore : figlio di Priamo re di Troia, ucciso da Achille. 42, 133 - 84, 174 di Marsiglia. 55, 141. Ettori: Giuliano minorit vesc. di Tarso. Francesco. 72, 288 s= Camillo. 34, 43 34, 44." Etuli popoli del Danubio. 64, 128. Eturia Ilarione domenic. vesc. d'Augusto-

Ettencheim princ.

poli. 3, 115.

Etria.y. Rodi.

Etzerdare montagna di Persia. 52, 117. Eu citt di Francia nella Normandia, Aga,

EUBAGI
gi contea o appannaggio de' duchi di Penthivre. 31, 123 39, 197 - 67,

EUCLIDE
314, 345

79

-79,205 -81,51,51,53,65-86,313,

154.

nbagi.V. Druidi. ubea isola pi considerevole della Grecia dopo Creta, che forma lo stretto Euripo, dipartimento del regno Ellenico, e gi provincia eccl. o primiera A chea. 32, 119, 119, 154-2, 57-11, 143 - 22, 49 47, 262 49, 92 - 72, 243 81,

- 96, 33 - 97, 54 a 63, 82, 102, 110,140, 143, 147 a 152, 154, 154 a 158, 161 a 172, 177, 180, 182, 183, 186 a 191, 200, 200, 201, 201, 204 - 102, 273, 321,
346,353,361.

Eucaristia ss. conservata nelle Cappelle private o Ora torli domestici per privilegio. In
zii il ss.

Roma

ne' palazzi

ed

altri edifi-

210

100, 157. V. Euripo. Negroponte. Calcide. Eretria. Caristo. Acaja.


...

Eubebo vescovo

63, 297.
s.

della Eucaristia si venera soltanto per diritto nel Ciborio o Tabernacolo della ss. Eucaristia della sola Cappella Segreta del palazzo apolico

Sagramento

RUBERTO

EUGENIO

martire. XXII,

144-18, 193-79,21.
Evbodio:V. Jutodio
310.

~ ve se.

Ti f mate o

di Citt di Castello. 13.

243

85, 310,

Per il Papa con breve apostoper indulto lo concede al suo Vicario cardinale, e ad altri. I Vescovi nella cappella dell' Episcopio custodiscono nel Cistolico.

borio
s.

il

ss

Sagramento

della Eucaristia

mart. XXII, 141 - I, 98. Eubulo vesc. di Listra di Licaonia: opere.

EUBOLO

39,8. Eucadio princ. di Taranto. 72, 256. Eucario o Eucherio s. vesc. di Treveri.
23,

4,

43,

16- 14, 260-38,202270 - 77, 98 - 80, 8, 9, 9.


286-13,

EUCARISTIA

ss.: autori. XXII, 144 (pag. 153, Chardon. p. 205, leggi, 225) 2, II, 65 4, 89, 284 7, 223 6, 198 207 16, 71, 12, 53 15, 108 e se?.

per privilegio pontificio personale, mediante apostolico breve. Qualche Papa concesse ad alcun vescovo anche la facolt di accordare simile privilegio a corpi morali e persone distinte dentro la propria diocesi, e Pio IX estese tale indulto al vescovo di Carcassona a circa venti. V. Cappella domestica de' Cardinali, de' Vescovi, e di al tri Prelati
giori.

Mag'

72 - 20, 51, 203 - 25, 857 157 - 26, 79 - 30, 98, 102 - 31, 147 - 32, 134, 22S, 281 - 34, 14 - 35, 203, 302 - 36, 52, 52, 53, 55 - 37, 154 - 38, 241 39, 42, 67, 167 - 44, 174, 260 e seg. 48, 293 - 50, 91, 171 - 51, 56, 96, 97, 254 - 53, 284 - 55, 257, 257, 258 56, 103. 255 - 59, 190 - 60, 140, 146,
149, 149, 153 a 155, 163

Eucaristio Vescovi:

di Volterra. 103, 80,

83

= II

di Volterra. 103, 83.

EUCARPIA
Barron
Rossi A.

XXII, 169

sede vesc. in part. di Frigia. 66, 263. Altri Vescovi: E. Corari G. Herbestein E. G.

Eucarpo
118.

vesc. di Messina. 44,

302

101,

EUCHAITA o EUCHET^E, gi sede vesc. - 64, dell'Ellesponto. XXII, 169 - 74, 21, 31. 281,314 - 66, 146- 71,74-72, 18V. Euchania. 73, 348 - 74, 26, 27 - 75, 31, 213. 256 EUCIIANIA gi sede vescovile di Tracia.

61,

77

80, 269

77, 50, 50 - 79, 328. 331, 332, 338 - 82, 36 - 91, 293 - 92, 418 96, 74, 74, 85, 85 - 97, 268, 270, 27 - 101, 52 a 55, 60 a 62. V. ss. Sagramento. Corpo di Cristo festa. Baldacchino pel ss. Sagramento. Tabernacolo della ss. Eucaristia. Sangue di Ges Cristo,

XXII, 169

s. s.

74, 31. V. Euchaita.


vesc. d'Orleans.

EUCHERIO
-

XXII, 170

49, 130.
vesc. di Lione, la cui festa

EUCHERIO
a' 16

specie sagramentale.

EUCARISTIA SS. CHE PRECEDE I PAPI


autori.'

ne' vioqai e in alcune sagre funzioni : XXII, 157 (p. 160* voi. X, leggi, 7, 116-8, 108. 147, IX) -2. 214

novembre: opere. XXII, 170 II, 173 - 38, 108, 282 - 90, 177 - 93, 226 - 95, 247, 267 - 100, 76 - 101, 32. Eucherio Santi Vescovi I di Viviers. 103, 5 = di Treveri. V. s. Eucario. Eucherio Vescovi: di Terracina. 74,206
:

= di

Vence. 90,
8.'

177=
s.

41 - 18. 258 - 27, - 37. 89 39, 251 310 50, 186 - 55. 266 - 60, 157, 45, 299 62, 40 160, 172. 177 a 179, 186, 188 - 65, 268 - 69, 27. 305 72, 212 74. 135, 182 - 76, 5, 6 78, 140, 150

163, 172, 173,

242
14.

10,

298

II,

192,

Viviers. 103. 5 di Viviers. 103,

= da

II dell' 873, di Vitale del 1565

194

13,

95 28, 307

Eucherio
88, 93. Euchiti o

figlio di Stilicone.

58, 235, 237

81. V. Mes~ Quaqueri. Euclide d' Alessand'ia matematico e geometra, oriundo di Tiro o Damasco opesaliani. Anabattisti.
:

Pregan l'eretici. 36,

80
re,

EUCLIDE
autori.
I,

EUD0SSI0

224

56, 143

61,

96

98, 123.

Euclide

di Megara o Gela, filosofo discepolo di Socrate, caposcuola di quella detta megarese, contenziosa, dialettica, eristica. 38, 122 - 44, 145 - 90, 105. EUCOLOGIO de' greci: autori. XXII, 170 5, 47 6, 196, 197 16, 185, 186, 186 - 19, 269 21, 141 - 31, 253 - 32,

Eudosi popoli. 88, 92. Eudosia s. verg. mart. V. s. Ciro. Eudosio: o Eudossio ariano patr. d'Antiochia e CP.li. V. Eudossio = vesc. d'Etenna. 22, 134.

Eudossa o Eufemia imperatrice di Coimper. 96, 34, 52. d' Arcadio imperatore. 18. 20, 128 - 31, 10, 10, 11 - 40, 130 62, 214, 214. 56, 84 54, 137 Eudossia imperatrice Elia, Atenale o ateniese di Teodosio II imper.: opere. 4, 214 - 10. 253 - 11, 157, 158 - 13, 6
stanzo
I

Eudossia imperatrice

144-33,58,63-44,151 -55,20895, 299, 308, 310. Eucradite re di Battriana. 34, 188. Eucrazia madre di 8. Tarasio. 72, 262. Eucratio vesc. di Tana o Thane. 72, 237. Eudldo del Vermandois. 83, 120. Eude.V. Odone. Ottone. EUDE Gio. card. XXII, 171 3, 182. Eude Vescovi o Adone di Cambrav. 57, di Parigi. 82, 316. 80 Eude o Odone venerabile Giovanni prete della congregazione dell'oratorio, fondatore delle congr. degli Eudisti o Odonisti, e delle religiose della Carit della Madonna o Buon Pastore. 6, 163, 164 10, 36 22, 171, 172 - 49, 40 - 60, 225, 228. Eude o Odone conte di Parigi dell' 888, re di Francia, capostipite de' Capeti. 26, 280 a 283 - 6, 59 - 49, 126 51, 198

60, 143

88, 279

-64,72-67, 152-69,82.
Eude
Principi : o Eudone o Odone o Lude del 688-735, duca d' Aquitania e Tolosa.

20, 283 - 26, 266, 267 - 57, 169 - 61, o Enrico detto Borei 91 - 77, 17, 18 del 1078 duca di Borgogna. 26, 283 13, 205, 208 fi Odone III del 1 193 duca di Borgogna. 32, 63 - 81, 283 Odone o Ottone IV 88, 6 - 100, 82

duca di Borgogna. 6, 186 15, 12 - 26, 305 = conte di Blois. 72. 59 = del 1148 duca di Bretagna. 26,319 = conte d'Orleans. 5, 258 = li del 1032 conte di Sciampagna. 3, 30 - 29, 134 62, 11, 11 - 64, 73, 73 = figlio di Roberto II re di Francia. 26, 285 = Eleonora de' visconti di Cararaagna. 22, 171.
del 1315

69, 30, 73 - 56, 84 65, 5, 129 297, 298 - 83, 264. Eudossia Licinia imperatrice figlia di Teodosio II, moglie successivamente degli imperatori Valentiniano III e Massimo. 10, 253, 283 - 12, 207 - 13, 6, 6 - 22, 172, 172 - 36, 212 56, 205, 206, 206 58, 238 -- 59, 90 - 65, 153 - 88, 97, 98, 98 - 92, 13. Eudossia imperatrice, di Costantino IV Copronimo imper. 6, 197. Eudossia imperatrice Macrembolitissa, moglie successivamente degl' imper. CoDuca e di Romano IV Diogestantino ne: opere. 18, 31, 31 -20, 104. Eudossia Paleologo del 1280 imperatrice di Trebisonda, di Gio. Comneno imperatore. 79, 204. Eudossia regina de' vandali, figlia dell'imperatore Valentiniano III, mog-lie di re Unnerico. 58, 238 - 88, 98. 98, 1 13. 1 15. Eudossia Lascaris del 1228 figlia di Teodoro imper. di Nicea. 18, 36. Eudossia o Eudokia Lapaukin czarina, di Pietro I czar di Russia. 59, 303. Eudossia matrona etnisca signora di Sur-

18,20,20- 22,172-23,224-25,97

rena. 102, 399.

EUDOSSIA
dossia.

gi sede vesc. di Cappadocia.


V.

XXII, 172 - 76, 242. Eudossia di Pamphilia.

Eudocia o Eu-

Eudemone
Eudeo
doti.
s.

vesc. di Gerra. 30. 5. ab. di Arran. 36, 95.

Eudossia vescovato armeno. V. Tokat. Eudossiani.V. Ariani. Eudossio patr. intruso d'Antiochia e CP.li.

EUDJSTI

ODONISTI

XXII, 171
o

cong. di sacer39, 6 - 45, 200, 222

101, 13.
:

Eudo

- 65, 26,

eretico bretone. 70, 189. 74, 40 Eudocia. V. Galbana. EUDOCIA o EUDOSS1A sede vesc. in partibusi Pamphilia. XXII, 172 53, 251. EUDOCIA gi sede vesc. di Licia. XXII,
172.

Eudone vesc. di Camerino. 7, 53 26. 39 = I abbate di Carmeri.

Eudossio o Eudosio d'Arabissa, figlio dell'armeno s. Cesario mart., discepolo di 8. Luciano martire antiocheno, apostata ariano e caposetta degli Eudossiani. Dagli ariani fatto vesc. di Germanicia, che altri dissero sua patria, nel 1358 usurp la sede patr. siro d'Antiochia, e due innalz anni dopo l' imper. Costanzo
.

persecutore furioso dei cattolici, mori nel 370 a Nicea. 2, 171 29, 212, 213 18, 126 (e non Eudossia)
al patr. di CP.li.,

EUDOSSIO
44, 163 - 63, 297, 297 67, 20 - 80, 291 - 93, 250. Eudossio : vescovo di Lacabena. 37, 53 Geometra di Guido. 97, 30. EUDOSSIOPOLI sede vescovile di Pisidia.

EUGENIA

81

- 37,

79

Eufrate o Phraht o Fraat, uno de' pi grandi fiumi dell'Asia, che nasce sul monte Tauro in Armenia, bagna la Siria,
e si getta col Tigri nel golfo Persico. 4,

XXII, 172.
Eufebio
s.

6 - 22, 174 - 34, 189 - 39, 145 - 44, 259 - 50, 32 - 51, 72, 156, 303, 304 52,

vesc. di Napoli. 47, 207.


s.

117-54.
1

114,

115-67, 4-75,
298

EUFEMIA

verg. mart.

romana che

pat

108 a

in Calcedonia. XXII, 172 6, 235 12, 9 62, |7 ? 19 29, 237 44, 314

10 103, 471.

81, 205, 212, 213, 288,

63, 53. Eufemia s. verg. mart. di Trieste, che pat in Aquileia, la cui festa a' 3 settembre. 56, 241 80, 228, 239, 32, 54, 55 255, 256 - 82, 114 91, 51, 70, 183, 514, 515, 577. Eufemia Sante: Orense di Spasrna. 49, 91 mart. di Vicenza. 99, 190^00. 229. Eufemia s. golfo di Calabria. 47, 303 81, 124. Eufemia Beate Giustiniani badessa. 91, Panettoni. 69,59 169, 170-93, 21 del 905 diaconessa e badessa romana. 37, 48 74, 265. Eufemia Principesse reggente di Sicilia.
62,

68

EUFRATESIA, EUFRATENA, EUFRATENSE, provincia eccl. di Siria presso


l'Eufrate. 64, 181

XXII, 174

XXII, 174 - 14, 94. Eufreducci famiglia. 23, 17. V. Vffreducci. Eufreducci Lodovico signore di Fermo. 23, 19 - 56, 288 a 290 - 58, 30. EUFRONIO s. vesc. d'Autun. XXII, 174 3,

EU FR AZIO s.

29, 70 61, 22 76, 276. 67, 4, 14 vesc. d'Alvernia o Clermont

148-66,
s.

199.
solitario.

EUFRONIO
11.

XXII, 174

- 80,

EUFRONIO
32, 171

s.

vesc. di Tours.

XXII, 174

- 79, 34, 37, 50.

Il,

47 =

di Svezia,

duchessa

di

Mecklem-

burgo. 71, 162. EUFEMIA gi sede vesc. di Mesopotamia.

Eufronio Vescovi: patr. d'Antiochia. V. di Gadi Berisso. 76, 242 Eufranio ra Petra. 29, 68 = di Nicopoli d'Armenia e di Colonia o Colonea. 48, 25 7.J,

XXII, 173.

152.
I

Eufemiano Vescovi:

d'Euchaita. 22, 169 11 d'Euchaita. 22, 169. Eufemiano senatore romano. Il, 280 60,

s. verg. XXII, 175. Eufrosina s. mart. di Terracina. 74, 203. Eufrosina regina d'Ungheria di Geisa II

EUFROSINA
re.

97.

83. 170.
di

Eufemio Vescovi:

patr. di CP.li. 18, 93, 129

- 20, 266 Eufemio

Eufrosina granduchessa
224.

Russia. 59,

135

23, 158

95, 280
:

= di

28, 199 - 66, Sophene. 67, 199

di Toledo. 76, 260, 269.


di

Messina maestro delle

milizie,

tiranno greco. 44, 300


163, 163.

61,

91

65,

Euforbio medico. 44, 106. Eufranio patr. d'Antiochia detto Eufro67, 19. Eufranone s. vesc. di Rodi. 58, 92 EUFRASIA o EUFRASSIA s. verg. d'Alessandria. XXII, 173. Eufrasia s. verg. mart. d'Andra. 74, 36. Eufrasia : contessa di Limoges. 10, 100 di Vienna. 100, 77. Eufrasio Santi: vesc. d'Alvernia. 56, 141 I vesc. d'Iltugio di Jaen mart. 36, 257 mart. a Grottaferrata. 33, 67. Eufrasio Vescovi patr. siro d'Antiochia. di Colonia. 14, 270 67. 22 74, 228 d' E61, 190 - 68, 303 - 93, 282 di F oronovo. 60, 83 leutera. 21, 194 di Parenzo. 70, di Lagania. 37, 58
nio. 2, 171

milite. 80, 86. Etifrosio vesc. di Pamfilia. 14, 251, 251. Euganei monti o colli del Veneto. 36, 162. V. Euganei popoli. Euganei popoli italiani ed etruschi. 23, 269- 28, 128-36, 162, 166, 193, 196,

Eufrosino

196

5 - 94, 254, 256 - 99, 204. Eugario s. mart. di Siracusa. 66, 307.

- 39,

133

- 50,

13,

122

- 92, 3 a

EUGENDO
Eugeni

XXII, 175

AUGENDO
14, 14,

s.

15

- 22,

ab. di Condat. 115.

famiglia: autori. 52, 159

= Fabri=

= = -

Lelio. 40. 40, 286 286 Lodovico medico. 40, 286= Marco Antonio giureconsulto. 52, 158 Orazio Orazio giuseniore medico. 40, 286 Simone giureniore filosofo. 40, 286 consulto. 40, 286. EUGENIA s. verg. martire romana. XXII, 176 - II, 288 13, 148 25, 22 55,
zio prof, di scienze.

339.

206,206-79,211.
Eufrate caposetta. 48, 283.
Indice Voi. IH.

EUGENIA s. badessa XXII, 176. Eugenia Maria de' Guzman contessa di Teba imperatrice, di Napoleone III im6

82

EUGENIA

EUGENIO
124, 147 40, 19, 141, 259 42, 36. 108, 204, 212, 212 43, 138, 269 - 44| 51, 195 45, 99, 101, 320 46,51, 113, 133 47, 296 48, 106. 115, 144 4.9, 125, 189, 190 50, 53, 54, 124. 256 51, 36, 61, 161, 198, 208, 237, 295, 307, 314 52, 12, 14, 105, 261 53, 260, 265, 275 54, 14, 53, 113, 145 55, 124, 125, 290 56, 150 57, 30, 81, 98, 267 59, 1 17, 124 58, 269 60, 32, 42, 199 61, 221 63, 107, 181, 232 64, 102, 107 65, 58, 176 66, 26, 56 67, 310 68, 88 70, 189,

paratore de' francesi. 67, 228 68, 93 77, 58-79, 45, 46, 285, 223, 281 a 285 - 81, 455 98, 242 - 101, 26. Eugenia Bernardina Desiderata Clary regina di Svezia, di Carlo XIV re. 71, 286,

290 295.
mart. XXII, 176. EUGENIO s. vesc. di Cartagine. XXII, 176 I, 209 - IO, 132 81, 107 88, 100 a 102, 106, 106 a 109, 113, 114. Eugenio Santi : discepolo di s. Pietro, vescovo di Toledo e mart. 68, 69 - 76, 246 247, 259, 260 vescovo africano patrono di Noli. 48, 73, 74 - 62, 46 - 87, 108 martire del 300 armeno. Il, 192 da Ippa mart. 33, 242 36, 72 martire tiburtino. 66, 200 mart. a 76, 82 Venezia. .91, 20 vescovo di Vado. 87, dia106, 106= di Viterbo. 102, 170 cono a Firenze. 25, 57. EUGENIO I s. del 654 Papa. XXII, 176 -

EUGENIOs.

213,219,278,279-71,81,84,110. 154
72, 53, 89, 258 73, 162 74, 4, 75. 230, 277, 278, 284 54, 162, 173 76, 165, 166 79, 77, 63, 169, 187 22, 193 80, 17, 21 , 30, 46, 89, 181 81, 154, 281 83, 297, 297 - 84, 295 88, 287 85, 253 89, 43, 87, 36 87, 147, 158 91, 29, 90, 60, 72, 73 105 92, 25, 74 93, 200, 241, 243, 262 95, 23, 146, 210, 94,31, 72, 99 216, 275 97, 106 a 108 96, 138

9, 262 - II. 60 - 12, 133, 294 - 18, 94, 322 - 43, 171, 172 - 46, 135 - 55, 214 - 56. 21 1 - 58, 4, 247 - 61, 296 64, 99 - 69, 269 - 75, 190 - 96, 27 97 77 99 86 EUGENIO II dell'824 Papa. XXII, 177 2, 186, 279 - 4, 317 - 7, 252 - 12, 31, 246, 295 - 13, 10, 26, 27, 130 - 14, 104 - 16, 314, 315 - 18, 324 - 21, 205, 205 - 26, 276 - 31, 148 - 34, 94, 120 42, 212 - 46, 110, 290 - 49, 86 - 51, 262 - 53, 311 - 55, 11 - 56, 245 58, 256 - 59, 93 - 61. 295 - 63, 107, 315 - 64, 100 - 66, 294 - 69, 176 71, 6, 53 - 73, 107 - 74, 52 - 83, 286 - 84, 294 - 87, 105, 255, 255 - 95, 230 - 102, 78. EUGENIO III beato del 1145 Papa: autori. XXII, 178 (Citt di Castello, leggi,

99,21,86,95,217.219-100,82,94-101, 220,221 - 102. 129, 138, 170, 294-103,


166, 344, 378, 420, 420, 422. Aggiunta. di equipollente beatificazione, della cong. de' Riti del 28 settembre 1872, approv il culto imme-

Pio IX con decreto

morabile e il nome di Beato, che ad Eugenio III gi era stato dalla divozione de' fedeli spontaneamente attribuito, in molte parti della Chiesa cattolica, e specialmente nell'ordine cisterciense a cui appartenne. Abbiamo del can. Giuseppe Sainati: Vita del beato Eugenio III Pontefice

EUGENIO IV
I,

Massimo. Pisa. 1868. del 1431 Papa. XXII, 180

Civita Castellana

pag.

179,sopprimi, o

Gallowai)

I,

72 - 3, 13, 35, 94, 150, 162 - 4, 8, 87, 240 5, 144 (fu discepolo e non precetBernardo), 145 6, 107 7, 8, 48, 57 23, 271, 272, 272, 308 9, 290 10, 142 - II, 144, 253, 313 12, 85, 116, 117, 167, 236, 238, 295, 305, 308 13, 63, 205, 209, 21 1 216, 240 17, 210, 296 14, 262, 267, 280 18, 44, 277, 285. 285, 329 - 19, 40, 75, 100, 20, 64, 65, 235, 163, 191, 192, 285 22, 187, 250 275, 290 21, 212, 285 25, 182 23, 38, 183, 184, 233, 295 27, 198, 199, 272 26, 289, 289 29, 221 - 30, 232, 233 - 31, 205 - 32,
tore di
s.

13, 66, 194, 231,

294

- 2,

28, 28, 63, 68, 69, 103, 139, 182, 194, 2, 10, 53, 61, 196, 221, 250, 302, 316 3, 67, 99, 1 12, 112, 219, 279, 294, 296 53, 238 e seg., 296- 4, 16,43, 152, e seg., 221, 283 5, 87, 106, 268, 278, 297, 297 6, 34, 55, 65, 78, 84, 1 1 8, 1 92, 208. 211, 308 7, 7, 8, 23, 53, 62, 65, 138, 153, 233, 253, 255, 265, 274, 277, 278, 306,

309, 313

8, 34, 65, 85, 124, 150, 238, 9, 46, 214, 256, 269, 274, 277 a 10, 48, 55, 56, 59, 60, 60, 279, 304, 316 II, 128, 142, 157 (e non V), 181, 206

292

183, 191, 191, 195,216,254, 268,278, 12, 24, 28, 32, 56, 86, 97, 105, 301, 315 139, 146, 154, 175, 194, 219, 229, 229,

86-33,51,51,191, 194,299-34,72,
95 a 97, 275
70,

35, 39, 172, 239

36,

230, 256, 273, 295, 312, 314, 314 - 13, 30, 33, 35, 47, 189, 215, 241, 253, 262, 15, 70, 14. 269, 286 262, 301, 302 79, 116, 168, 178/182, 193, 205, 264,

111,112-37,109, 280-38,111,

276, 284

16, 67, 68,

13, 136, 150,

302

EUGENIO

EUG1PPO

83

18, 219, 266,270, 291 19, 39, 51, 52, 52, 102, 140, 212, 331 308 - 20, 134, 157, 158, 271 21, 15, 72, 132, 134 22, 1 13, 139, 250, 269 23, 53, 195, 195 24, 15, 16, 16, 28, 96 e seg., 186, 255 - 25, 9, 9, 15, 33,34,
17, 90, 154,

84, 12, 84, 236, 243, 249, 250, 275 305, 313 a 317 - 85, 289 - 86. 158,
158, 164, 178, 179, 182, 188, 189, 289 a 88, 295, 295, 300 87, 42, 1 19, 205 90, 74, 138 - 89, 28, 251, 298 a 300 160, 163, 179, 297 91, 22, 29, 30, 53, 55, 109, 110, 118, 132, 142, 158, 169, 176, 178, 183, 185 a 189, 192, 195, 389, 390, 470, 476, 476, 481, 484, 484, 522, 523, 562, 564, 570, 577, 586 a 590, 601 92, 37, 182, 183, 185, 187, 192, a 603 196, 199 a 207 93, 122, 123, 129, 267 94, 10, 16, 105, 147, 167, 184, 298 95, 31, 31, 132, 198, 199, 212, 250, 252 96, 103 97, 45, 142, 143 - 98, 86,

34,51,58,62

128,252 a 255 26, 47, 66, 79,91,97, 101, 101 a 104, 171, 174, 183 a 185, 212, 315 - 27, 12, 305 - 28, 97, 1 18, 220, 309 - 29, 155, 156, 156, 230 - 30, 199, 259 - 31, 92, 103, 105, 108, 125, 205, 272 - 32, 8, 22, 132 e seg., 144, 289 - 33, 56, 85, 110 34, 53, 81 - 35, 64 - 36, 31, 236, 278, 294.294 - 37, 30 a 32, 158, 267 - 38, 125, 25T - 39,31,97,122,198,234e seg.,

236,238-99,71,91,92,112,114,114,
297, 310, 38, 47, 57, 151, 188, 193, 202, 218, 339 a 342, 402, 409 103, 97, 98, 101, 1 10, 382, 455. EUGENIO romano card. XXII, 187. EUGENIO card. vesc. d'Ostia. XXII, 187 53 y 33. 50, 53 Eugenio Vescovi: di Bisanzio. 18, 90 di Erisso di Macedonia. 22, 53 d'Erraopoli la grande. 22, 61 d'Eucarpia. 22, d'Evroea. 22, 245 169 d'Imola. 34,
101, 15, 123, 124, 130, 131 194, 222, 238, 260, 293, 293, 102, 5, 10, 27, 29, 320, 326 84, 94, 109. 126. 140 a 142,

40, 51, 238. 247, 249, 256, 269, 282, 282, 283, 283, 296, 310, 319 - 41, 57 e seg., 84, 185, 196, 202, 203, 219, 222 42, 231 - 43,23,56, 95, 118, 267,26944, 41, 44, 47, 74, 76, 110, 124, 152 45, 12, 13, 65, 105, 265, 69, 272, 299, 319 46, 27, 107, 179, 179, 185, 191, 221 - 47, 21, 137, 198, 286, 286, 296, 316 - 48, 14, 61, 159, 188, 197, 199 49, 49, 63, 64, 1 19, 167, 184, 187, 190, 215, 260 a 262 - 50, 40, 42, 49, 83, 106, 108, 125, 207, 213, 229. 257, 31 1 - 51, 29, 38, 78, 1 19, 167, 173, 180, 296, 313, 317, 327, 328 - 52, 65, 73, 75, 99, 105,

143, 190 a

134, 140, 146, 167, 178, 195, 196, 196, 225, 279 53, 4, 29, 63, 64, 64, 272, 287 - 54, 12, 99, 111, 112, 120, 122, 150, 230, 254 55, 13, 32, 105, 107, 108, 117, 128, 183, 247, 291, 297 56, 4, 88, 227, 284, 285 57, 193, 278 a 280, 280, 298 - 58, 34 a 36, 121, 124, 125, 164, 317 a 319 59, 13, 98, 126, 127, 205, 293, 327 60, 78, 79, 87, 203, 273, 313 61, 300 62, 22, 23, 47, 85, 63, 108, 186, 106, 140, 227, 267, 307 260, 263, 278, 317, 318 64, 107, 195, 213 65, 31, 33, 45, 46, 74,75, 219 a 221 66, 12 a 14, 18, 39, 40, 40, 59, 90, 96 a 99, 135, 178, 239, 240, 273, 313 - 67, 25, 26, 43, 43, 311 68, 45, 106, 216, 247 69, 33, 33, 44, 95, 96, 193, 277 70, 45, 84, 84, 135, 140, 301 71, 1 17 72, 28, 53, 93, 94, 241, 275 74, 129, 178, 279 a 281, 297 75, 41, 48 a 50, 134, 179, 278, 298 76, 23, 66, 177, 178, 193, 226, 281. 281, 282, 289, 291, 294, 310 a 312 77, 79, 152, 201, 202, 284 78, 36, 138 a 140, 196, 260, 271, 293, 294. 310 79, 8, 183, 192, 258 a 260, 260 80, 33, 69, 76, 81. 34, 38. 92, 132, 132, 186, 204, 260 50 a 52, 302, 303 - 82, 15, 84, 1 12, 163, 187, 222-83, 41, 201 a 203, 301 a 304

Kiovia metropolita di Russia: opere. 59, 243. 270 di Laodicea della Frigia Pacaziaoa. 37, 124 di Leuca d'Epiro. 38, 163 di Lisinia. 39,7 di Nicea. 47, 307 di Sinianda. 66, 201 agost. di Smirne. 67, 126 di Tio. 75, 186 di Toledo. 22, 99 59, 85 - 63, 165 - 76. 270, 270 (e non santo) di Trapezopoli. 79, 129 di Ventimiglia. 93, 199. Eugenio del 388 tiranno dell'impero romano. 58, 235 - 13, 19 - 24, 294 - 31, 26 - 34, 61 - 80, 178 - 96, 135. Eugenio I del 410 re di Scozia. 62, 248, 249 II del 535 re di Scozia. 62, 248, III del 606 re di Scozia. 62, 249, 249

94

= = di

252 (IV, leggi, III) - 16, 302 = IV del 688 re di Scozia. 62, 249 = V del 692 re di Scozia. 62; 249 = VI del 700 re di Scozia. 62, 249 = VII del 761 re di Scozia.

= =

62, 249. di Savoia Soissons. V. Savoia princ. Eugenio. Eugenio: Summa minorit nunzio apost. V. Summa giudice romano. 23, 234 servo d'Antonina. 66, 112. 102, 435 Eugippo o Agippj o Reqippo vesc: di Trento. 79,290, 307 ='o Eugippio ab. di Napoli, gi monaco di Sali Leo opere. 43, 71 99, 289.

Eugenio

EDGOMENO Eugomeno o Eitgumeno.Y. Egumeno.


Eugubium.V. Gubbio.

84

EUPEPRI0

Eumene
I

II

re di

Pergamo,

fielio di

Attalo

re.

20, 96
V.

38, 144, 180, 180

- 52,

XXII, 187 77, 279 58, 169 - 62, 69 - 68, 44 88, 126. EULALIA s. verg. mart. di Menda. XXII, 188 (20 decembre, leggi, 10) 4, 119 33, 281. 14, 253 Eulalia s. diocesi Nullius di Portogallo. 43, 12. Eulalic s. vesc. di Nevers. 47, 299.

EULALIA

s.

verg. mart. di Barcellona. 44, 219 4, 119, 119

94.

- EUMENEIA
Eumenidi.

Eumeneia.

Eumenio.

o EUMENEIA sede vesc. in part. di Frigia. XXII, 192 37, 124. Altro Vescovo. Alberti G. M.

Eumenio o Eumeno
tembre. 49, 196.

V. Furie, tre divinit infernali. s. vesc. di Gortina patrono di Ficulle, la cui festa a' 18 setvesc. di Stauropoli.

Eumenio:

69,280

card. XXII, 188. antipapa. XXII, 188. Eulalio Vescovi: patr. di siro d'Antiochia.

EULALIO EULALIO

oratore. 62, 247.

d'Amasia. 3, 85 di 2, 171 - 67, 19 Doara. 20, 152 di Edessa. 103, 109 d'Iconio. 33, 268 di Nepi. 71, 1 14, 1 14 di Silbio. 66, 107 di Silvana. 66, I di Siracusa. 66, 307 Il di Si110 racusa. 28, 12 di Zenopoli 66, 308 diCilicia.103,471. Eulchiano tiranno dell' impero romano. 74, 117. Euleo o Ellai fiume d'Asia. 71, 78. Eulero: Leonardo matematico di Basilea: opere. 29, 96 - 54, 191 - 71. 311 Gio. Alberto matematico di Leonardo, nato a Pietroburgo. 59, 242. EULO.GIE. XXII, 188 - 19, 14, 253, 272, 303 22, 145, 146 - 29, 5, 6 44, 150, 278 - 47, 242 - 48, 195, 216 50. 39 62, 215 - 71, 14 - 74, 26, 27 - 75, 213 - 78, 259 - 80, 276 - 101,

= = =

Eumodo s. vesc. premor tratense. Eumone di Pergamo. 58, 201.


Eunapio di Sardi. 61, 188. Eunice madre di s. Timoteo

55, 156.

vesc. d'Efeso.

75, 181. Eunici gi sede vesc. del Ponto Polemoniaco, eretta nel IX secolo. 47, 266. Euniciano s. mart. di Creta. 31, 294 43,
189.

Eunio Eunio

a'

o Eonio vesc. di Vannes. 88. 130. scrittore protestante. 30, 147.

59,

60

102, 425.
s.

EULOGIO

di

Cordova, vesc. di Toledo e

mart.: opere. XXII, 191 - 17, 118, 120 28, 30 51, 147 - 61, 77 76, 263 95 247. EULOGIO s.patr. d'Alessandria. XXII, 191 .- I, 127 10, 252 21, 54 - 32, 1 28 63, 166 - 83, 261, 264 - 96, 79, 80. Eulogio Santi vescovo di Noyon. 24, 238 mart. d'Oviedo. 50, 76. Eulogio Vescovi: di Cesarea di CappadoEcclesio di Chiusi. 4, 43 cia. 22, 215 101, 308= di Filadelfia d'Ara53, 6 bia. 24, 265 di Pirgi. 53, 250 di Terenuth. 74, 71 e abbate. 95, 153.

s. mart. d'Augusta, la cui festa 12 agosto. I, 109- 3, 105. EUNOMIANI o EUNOMEI eretici. XXII, 192 4, 194 18, 127 95, 256. V. Anomei. Ariani. Eunomio vesc. d'Ameda. I, 320. Eunomio di Cappaclocia vesc. ariano di Cizico caposetta. 18, 126 - 19, 85 22, 192 - 25, 64 32, 169-57, 109 - 80, 291. V. Eunomiani. Eunomio o Eunomico ariano vesc. intruso di Samosata. 61, 22 - 79, 75. Eunomsfroniani. V. Teofrone.

Eunomia

EUNUCO:
174

XXII, 192-3, 310-4, 185 - 13, 44 - 17, 97, 208 18, 94 - 20, 211 - 21, 97 - 30, 278 33, 287 - 43, 106, 110, 288 - 46, 45 47, 310 - 49, 1 15, 1 16 - 55, 339 - 59, 349 - 60, 130 - 67, 97, 158, 282 - 68, 132 - 69, 83 - 75, 18, 197 - 77, 120 90, 172 - 81, 16, 215, 218 - 85. 233 88, 39, 275, 275-92, 51, 65 - 93, 175,
autori.

12,

311, 312
bato.

98, 157

103, 356. V. Celi-

Eunuco

Eulogio amico di s. Nilo. 48, 34. Eumachio Vescovi I di Viviers. 103, 5


:

e tesoriere della regina Candace, apostolo dell'Etiopia. 4, 22 - 22, 136,


s.

= II

di Viviers. 103, 5.

Eumalo.

cui scrisse Costantino

imper.

88, 105.

136 (dall'apostolo s. Filippo, leggi, da Filippo uno de' primi VII diaconi) 24, 295 - 30, 87 - 81, 26, 194 - 82, 316. I greci ne celebrano la festa a' 7
agosto.

Eumancio

Eumaro
Eumelo Eumelo

vesc. di Volterra. 103, 82, 82. pittore. 53, 299. re di Patrasso. 51, 290.

Eupatoria o Jeupatoria o Kazlov

citt di

Eumene I

re di Tessaglia. 47, 187. re di Pergamo. 15, 30-22, 192.

Russia nella Crimea. 81, 426, 428, 430, 437, 437, 447, 448, 456 - 98, 291.

Eupeprio

arciv. di Cizico.

33

,300.

ECPERTO
Esperto
vesc. di Trento. 79, 308.

EUROP.V
s.

85

EUPLIO

EUPLO

EUPILIO

diacono

XXII, 196 - 12, 209 - 65, l7 - 74, 27, 28 - 80, 71 a 74. Eupoli poeta comico greco, inventore della commedia. 32, 96 - 73, 217.
e mart. di Catania.

groponte, nell'isola di questo nome, dal continente della Livadia. 81, 312 100, 156, 157. V. Caldice o Negroponte. Chatcis o Euripus. EURIQUEZ o ENRIQUEZ Enrico Francesco missionario gesuita: opere. XXII,

Eupone o Euporo
294

s.

mart. di Creta o Gor-

196-72,311.
Eurisace Marco Virgilio fornaro, monumento di Porta Maggiore di Roma. 54, 172 a 174. Euristeo re di Micene. Giove avendo giurato che de' due bambini i quali erano nel ventre di Nicippe e d'Alcmena, il primo a nascere avrebbe l'impero sul secondo, Giunone sdegnata contro Alcmena favorita del suo marito Giove, si vendic sollecitando la nascita d' Euristeo figlio di Nicippe, il quale perseguit incessantemente Ercole nato poi d'Alcmena, e l'occup nell'imprese dette Fatiche
d'Ercole. 100, 178. V. Ercole.

tina, la cui festa a'

23 decembre.

31,

43, 189.
191,

Euporo vesc. d'Ipea.'36, 72. Eupraxia: I duchessa di Napoli. 47,


191

duchessa di Napoli. 47. 191. Eupreprio o Euprepito s. vesc. di Verona: autori. 13, 16 (e non Eutropio) 94, 145
II

95,

4, 5. 7, 8.
s.

Eupreprio
86.

mart. d'Ega.
di s.

21,

84

84, 85,

Euprobo padre
70, 250, 269.

Benedetto. 46, 159

mart. XXII, 196. di Melitene. V. Cupsichio di Tiana. 75, 168. Eura Agostino agost. vesc. Orense. 49, 92. Eurardo vesc. di Piacenza. 77, 281 83,
s.

EUPSICHIO

Eupsichio Vescovi:

Euritiana prov. del regno Ellenico. 39,


119.

152.

Euro fiume di Francia. 38, 164. Euro vento d' Oriente, ed uno de' quattro"
principali. 69, 40.

Eure fiume di Francia. Il, 152 - 26,216. Eure dipartimento di Francia. 26, 244
48, 107. V. Normandia. Evreux. Verneul. Vernon. Brienne. Pont-Atidemir.

Euroma. V. Euria. Europa figlia d'Agenore re di Fenicia, e sorella di Cadmo, da Giove trasformato
spiagge d'Asia traversando condusse in quella parte del nostro continente che dal suo nome fu chiamata Europa. 7, 210 - 22, 197. V. Europa. Creta o Candia. EUROPA, la terza delle cinque parti del mondo, la pi piccola e la pi importante: autori. XXII, 196 - 98, 13, 13, 23, 43, 47 a 91, 91, 181,319,322-1, 10016, 249 - 18, 5, 13 - 28, 144 - 34,326 - 35, 167 - 36, 192, 200 - 38, 231 a 233, 257, 257, 258 - 44, 144, 145,320 45, 158 - 48, 224 - 49, 110 - 51, 295 - 55, 133 - 57, 85, 85 - 58, 298 - 59, 230, 231 - 61, 183-62, 138, 156, 305 - 63, 105 - 64, 285 - 65, 279 68, 51 67, 14, 268, 280, 281, 288, 328 - 70, 158 - 71, 124, 125 - 72, 169 73, 15 - 74, 221 - 75, 108 - 81, 204, 209 a 212, 223, 263, 287, 288, 293, 305, 310, 406 - 83, 238 - 84, 53 -85, 230, 232, 233 - 88, 21 1 - 91, 447 - 95, 188, 188 - 97. 132 - 99, 28, 42, 62. V. Darin toro, dalle
il

Eure

Gisors. o Loir, dipartimento di Francia. 26, 244. V. Orleanese. Chartres. Chateau-

mare,

la

dun.

Euremondo

s.

ab. V.

s.

Evremondo.

EURIA

o EUHOMA, Euri-ma, Evroea, Evorea, sede vesc. in partibus d' Epiro. XXII, 196, 245- 91, 559, 559. V. Evroea. Altri Vescovi, s. Donato. Damoretta G.

Giovanni. Euriala Gorgone. V. Gorgoni. Euride figlia di Costantino I imper. 22,


288.

Euridice moglie d'Orfeo, figlia di Nereo e di Doride deit marina, che, dopo morta, l'amante marito colla lira cerc nell'inferno. !00, 208.

Eurilone o Eurileonte. V. Ascanio re del


Lazio.

Eurimaco o Aniano. 2, 57. Eurimedonte gener. ateniese. 65. 137. Eurimedonte fiume di Pamfilia. 3,63. Eurimondo gener. goto. 65, 154.
Euripide poeta tragico greco: opere. 32, 96. 104 - 38, 180 - 65, 105 - 73, 178,
215, 216, 216 - 91, 322 - 93, 175. Euripo o canale d'Acqua d'Agrippa in Roma. 73, 138 - 100, 156, 157, 157, 195. Euripo, Euripus, Egripo stretto della Turchia europea, che divide la citt di Ne,

EUROPA

Roma. Costantinopoli. provincia ecclesiastica: sue diocesi, vicariati, prefetture e delegazioni apostoliche. XXII, 210 - 16, 249 18, 103, 103- 20, 81 e seg.-55, 133-79, 66 98, 47 e seg.
danelli.

EUROPA, EUROPI, EUROPO o Tammaro

86
Siria.

EUROSIA
dell'

EUSEBIO
Eufrate in

sede vesc. in partbus

EUSEBIO

XXII, 210 (apostolico

di Gerapoli,

leggi, apostolico di Verapoli)


Altri VescovL tini L.

29, 70.

mart. di Gaza. XXII, 213. Eusebio Santi; vescovo e medico. 44, 119 mart. in Arezzo. 3,18 vesc. di Cars.

Bagdanocich U. Mar-

tagine.

Eurosia s. V. s. Orosia. Eurota o Vasilico-Patamos fiume di Morea e Sparta. 32, 90 - 37, 54 - 73, 251

15, 94 ss Emisseno cittadino di Edessa e vescovo d' Emesa. 10, 251 - 23, 235 - 87, 252
I,

297

vesc. di

Como.

r= vesc. di Fano. 23, 171,

172

vesc. di

-74,379-75,108.
Eusani Giuseppe agost.
189.
vesc. d' Elenopoli

e di Porfirio, sagrista pont. 23, 86

60,

Eusanio

s.

vesc. di Siponto. 42, 106, 107.

Euschemone vesc. di Lampsaco. 37, 79. Euschimone vescovo d' Irenopoli d' Isauria.
36, 84.

EUSE Jacopo
pa. 31, 60.

card. XXII, 210.


di

Euse Arnaldo padre

Giovanni

XXII Pa-

Eusebi Pompilio matematico. 52, 159, 287 EUSEBIAs. badessa. XXII, 210-57, 208. Eusebio, s. vergine romana. 44, 149. Eusebio, imperatrice. V. Eudossia o Eusebio imper. di Costanzo I. Eusebio. V. Cesarea di Cappadocia. EUSEBIANI eretici. XXII, 210 - 3, 91 18, 125 - 24, 300 - 30, 89 - 47, 309 59,88-61, 191 a 194- 67, 47 a 4975, 198, 198 a 200 - 80, 290. V. Ariani. Eusebiano vesc. di Nicoraedia. 37, 142.

arcivescovo di Milano. 39. 1 14 45, 73, 85 73, 259 vescovo di s. Paul Trois 93, 237 vescovo di Sutri. Chateaux. 52. 15, 15 mari, di Tarazona. 72, 264 71, 114 mart. mart di Trebisonda. 90. 293 di Vence. 90, 177 di Veglia. 88, 286 l Vialardi vescovo li Vercelli. 93, martire di Roma la cui festa ai 256 monaco e martire. 25 agosto. 12, 59 74, 204. Eusebio b. restauratore dell'ordine di san Paolo I eremita. 51. 139, 139. Eusebio discepolo di Ces Cristo. 20, 106. EUSEBIO card. XXII, 213. EUSEBIO vesc. di Cesarea di Palestina detto Parafilo, storico e cronista: opere. XXII, 213. 215, 225, 239,254-1,273 2, 88, 169, 171-3, 147 - 4, 86, 176, 7, 218 8, 9 - 10, 193, 207. 215, 222
41,

Magon.

95

= Pagani
-

245
17

163

II,

121,
14,

121,251,260,262-12,
246

15,

130

16,

101,

EUSEBIO

s.

del

309Papa,mart.XXII,211

- 2, 64 - 3, 79 - 12, 62 - 16, 74 - 17, 248 - 18, 320 - 19, 190-32, 136-44, 119 - 49, 55 - 52, 266 - 55, 42 - 57, 74 - 58, 227 - 64, 98 - 93, 248 - 97, 71 - 99, 85.
EUSEBIO
detto
tina,
il
l

s.

vesc. di Vercelli e martire

Y Atanasio della Chiesa laMetropolita dell' Italia superiore, Cenobiarca d'Occidente dell'ordine canonicale: opere, autori. XXII, 211 1, II, 181 137, 138 14, 99 5, 14 22, 211 - 31, 209 36, 249 - 38, 175 40, 94 42, 236 - 46, 54 - 61, 119 62, 194 63, 58. 314, 314 - 66, 138, 139 - 77, 143, 164 82, 304 - 88, 28 93, 233, 233 a 235, 241, 247 a 255, 269 95, 90, 100 - 101, 162.

Magno,

Giorgio), 180, 204 33, 101 - 40, 83, 130-42, 256-43, 201, 203-44, 6257, 47, 308. 314-55, 138, 179, 286 63, 6, 56 67, 19 131 58, 233 70, 99 72, 299 74, 69 69, 215 79, 68 75, 167, 198. 198, 199, 254 84, 291 81, 39, 102, 106 - 83, 282 93, 252, 256, 87, 240, 241 - 90, 189 95, 68, 77, 85. 239, 253-96, 310, 31 1 II, 81, 177, 177 97, 271 270, 303 102, 426. Eusebio vesc. di Berito, di Nicomedia, intruso di CP.li. ariano, caposetta degli
lee-<ri,

310 - 17, 146 66 (Gregorio,

18, 309, 310,

318

- 20,

21,

57

- 29,

63

Eusebiani. 47, 308 a 310 - 2, 75 - II. 121 - 12, 17 - 18, 90 - 22. 210. 213 32, 50 - 48, 22 - 51, 1 17 31, 155 74, 227 - 75, 198, 198 - 80, 290, 290

EUSEBIO

s.

vesc. di

XXII, 212 OC QIO

20, 177

Samosata e martire. - 29, 70 - 61, 22

-87,240.241.
Eusebio Vescovi: patr. Siro d'Antiochia. 67, 27 = d'Abida. I, 23=d"Atella. 3, 156 di Doberus. 20, 152 = di Dorileo. 20, 222 - 25, 97, 97 = d'Eraclea di Ponto. 22, 20 = di Foligno. 25, 139 = di Gabala di Celisiria. 28, 80 = di Gadara. 28, 90 = d'Imola. 34, 42 = di Jabruda. 36, 252 = di Larissa di Siria. 37, 131 = di Magnesia al Meandro. 41, 314 = di Magnesia al Sipilo.4l, 314 = di Maronopoli.

EUSEBIO EUSEBIO

XXII. 212. prete romano e confessore, la cui festa a' 14 agosto. XXII, 212 12,
s.'ab.
s.

9a

11.
s.

prete e mart. pat nel carcere 9, 259. EUSEBIO 8. prete e mart. la cui festa a'2decembre. XXII, 213,

EUSEBIO

Mamertino. XXII, 213

EUSEBIO
Mileto di Caria. 45, 87 d'Olba. 48, 286 di Xilopoli. 48, 36

EUSTAZIO

87

43. 131

= di

=
=

di Parigi. 51,
sii.

207

= = di

Reggio

ne'

Bru-

= di Muro. 47, 67 = o Eustatio de' Saraceni. 61, 88, 88 = di Temno. 73, 272 = di TIoa. 76, 204 = di Valence. 88, 28 =
di Ventimiglia.

di di Rouen. 59, 187 57, 31 Sugdea. 71, 33 di Sinai nella Frigia. di Seleucia o Seleuco Bela. 66, 181 63. 298 di Seleucia Ferrea. 63, 298 di Seleucia Pieria. 63, 298 di Siena. di Tessalonica. 38,226 66, 55, 55, 252 - 75, 9 = di Tiro. 75, 197 di Valentinianopoli. 87, 254 di Velav o Ruessium. 56, 109. Eusebio: eunuco. 22, 195 - 38, 173 - 97, 71 di s. Francesco: opere. 40, 178 monaco: onere. 54, 121 padre di san Girolamo. 51, 113 d'Ognissanti carmel. scalzo. IO, 50 - 12, 180 - 16, 244 romano. V. Mabillon G. Eusino o Eussino. Pon to Eusino provincia. Nero mare. Eusiteo vesc. di Tessalonica. 75, 9. EUSIZIO s. ab. nel Berry. XXII, 214. Euspicio s. prete. 43, 243. Eustace: opere. 100, 179. Eustachi Vescovi: Luc'Antonio di Citt di

93, 199.

= =

Eustachio Principi: conte di Boulogne. 77, di Lorena. 28 d'Inghilterra. 35, 59 18, 282, 283 = duca di Ravenna. 69,307 de' marchesi di Saluzzo. 60. 307. Eustachio da s. Uboldo opere. 45, 82. Eustachio Divini Bartolomeo principe degli anatomici, medico e naturalista di san Severino della Marca d'Ancona: opere, autori. 36, 164 - 44. 101, 102 - 65, 5, 12, 19, 20 - 85, 27, 179 - 86, 229. Eustasio. V. Eustazio. Eustachio. Eustasio Santi: del 600 francese. 88, 36 vesc. di Napoli 47, 206 mart. di Por-

to. 20, 260 I vesc. d'Aosta. 62, 9. Eustasio Vescovi: II d'Aosta. 2,234=0 Eustachio di Cremona. 18, 181 = di Gerace. 29, 66 = di Laodicea della Frigia Pacaziana. 37, 124 = o Eustachio di Marsiglia. 43, 155 di Sebaste. 2, 248.

iiwstatooi?*'staytbvesc.d'Himeria.33,242. Eustazia vere-ine. 33, 102.

Castello. 95, 52,

53

= Gio.
di

Battista di

EUSTAZIAN

eretici.

Lucer. 40, 82.

- 57,

128. V.

XXII, 215 -28, 165 EusiazL eresiarca.

Eustachi Domenico aiutante Papa. 97, 199, 202.

Camera

del

EUSTACHIO
214.

s.

mart. di Lituania. XXII,

EUSTACHIO

capitano e cav. romano. XXII, 214 12, 1 1 a 13 15, 25 17, 78 - 18, 271 - 43, 268 60, 22 62, 51-67, 165-75, 2S9 a 292, 297 -76, 188 77, 102 - 79. 173 a 175-82,33 - 85, 23 - 89, 224. Eustachio Santi mart. d'Andra. 2, 42 o Eustazio I vesc. d'Aosta. 62, 9 11 d'Aosta. 62, 9. Eustachio Sant' o Eustachiana: famiglia. 76, 33 - 77, 288, 289. VT A75, 289 nicia famiglia. Conti famiglia = Oddone o Cadone Senatore di Roma. 14, 284 Gio. Teobaldo nel 1309 58, 284, 284 senatore di Roma. 58, 286, 288, 290, Gio. del 1084 conte. 76, 33. 294 Eustachio s. isola Antilla d'America, colonia francese. 50. 137, 137 54, 158 98, 322, 347, 348. EUSTACHIO card. XXII, 215. Eustachio Vescovi: pati*, di Gerusalemme. 30, 79=domen. di s. Agata de' Goti. 71,
s.

Ettstaziani cattolici. 40, 94 79, 75. EUSTAZIO s. vesc. di Berrea, patr. siro d'Antiochia il Grande: opere. XXII, 215 39, 40, 50 40, 94 2. 171 22, 213 43, 185 - 47, 307 - 67, 19, 22 - 81, 1 1 95, 253. EUSTAZIO s. ab. diLuxeu o LuxeuiLXXII, 216 - I, 126 2, 19, 19 - 23, 179 60, 134-103, 158. di Eustazio Vescovi: di Berisso. 76, 242 d'Ere: Berito. 5, 136 75, 200, 201 tra. 22, 49 di Germocolonia. 29, 218

31, 261 = d'ilusa. 33.312 = d'Ircauia. 36, 82 = di Lidda. 38, 196 = di Massimianopoli di Rodope. 43, 241 = di Metropoli di Pisidia. 44, 314 = di Naissa. 47, 155 = di Prusa d'Olimpo. 56, 40 = di Rhoso. 57, 170 = di Sabatra. 60, 7. = di Sida. 65, 336 = di Silanda. 66, 106 = di Soli. 67, 169 = di Tessalo-

=di Gomphi.

nica. 22, 66, 66-75. 9=di Tiberiopoli. di Tremidi Tine. 75, 185 75, 174 to. 79, 267. Eustazio: dell' 802 duca e primicero della coms. Sede. 55, 213, 221 - 75, 223 diacono mentatore d'Omero. 65, 134

26=d'Antiochia: opere. I, 265= di Brindisi e Oria. 46, 133 - 49, 107 = di Docirnium. 20, 153 = agost. di Frigeuto. 27. 249 = di Lamo. 37, 75 d'Ancona minorit, di Lepanto. 38, 104 = di Lund.

regionario. 12, 104.

40,

139= di Mira

e Tessalonica.

45,204

Eustazio o Eustacto o Eustachio monaco d'Armenia, vesc. di Sebaste, eresiarca caposetta degli Eustaziani. 22. 215 - 28, 165 - 44, 171 - 63, 138, 297-65, 153 - 75, 167 - 80, 290.

88
Eusterto
s.

EUSTERIO

EUTICHIO

vesc di Salerno. 60, 262. EUSTOCHIA s. verg. romana, discepola di s. Girolamo. XXII, 216 - 31, 116 - 51, 55, 175 - 60, 286, 287 103, 104 90, 183 - 93, 315, 316. V. 88, 261

- 18, 21, 92 -

seg., 137 - 25,

- 46, 54 -

20, 96 - 21, 82, 128 e 97 33. 296 - 39, 48 49, 1 13 51, 312 - 59, 86,

90-88, 110-98,296.
Eutichete s. mart. 47, 206. Eutichia s. verg. mart. I, 115 - 89, 236. Eutichia madre di s. Lucia. 40, 92. EUTICHIANI eretici. XXII, 217 - 2, 173 - 18, 92, 128 e seg., 204 - 21, 282 22, 137, 249 - 33, 148 - 34, 166- 36, 139 - 37. 142 38, 12, 12, 14 - 39, 47 - 62, 190 - 66, 111, 174 - 67, 15, 32 - 74, 63 75, 201-79, 206, 210, 210 - 80, 29T - 81, 70. 130 82, 36 - 93. 229 - 97, 73 - 100, 133. V. Mo-

s.

Paola.

b. badessa. XXII, 216. Eustochia Laura duchessa di Ferrara. 24, 135, 136 - 45, 303 - 92, 445. EUSTOCHIO s. vesc di Tours. XXII, 217 - 79, 36. Eustochio patr. di Gerusalemme. 30, 78, 91 (Giovenale, leggi, Eustochio). Eustonio vesc. di Siracusa. 66, 307. Eustorgio Santi: I vesc di Milano. 14, 268 II vesc di Mi41, 300 45, 39, 71 lano. 45, 73. Eustorgio Vescovi : di Nicosia di Cipro. 48, 26 di Tiberiade. 75, 173 di Tolone. 77,7. Eustrasio. V. Eustrazio. EUSTRASIO o EUSTACHIO card, vesc d'Albano. XXII.217 - 2, 185 16, 310 39, 269 - 76, 189.

EUSTOCHIA

noteliti. Giacobiti.

EUTICHIANO
Mi 172

13 - 14. 251 - 15, 1 1 - 18, 319 19, 72, 190 - 28, 281, 333 - 38, 208- 40. 142-43, 183 - 48, 218, 281 51, 160 - 58, 224 61, 221 64, 98 - 78, 269 - 80, 132 - 96, 266 - 99. 81 - 101, 46 - 102, 69. Eutichiano s. mart. di Sessa. 64, 254. EUSTRASIO card, prete. XXII, 217. Eustrasio Vescovi: di Parenzo. 51, 175, Eutichiano vesc. d'Epifania di Siria. 21, 303. diTraianopoli.79, 175, 179, 179, 180 utichio Santi : in Velletri. 89,224 =mart. 77. nella chiesa di s. Lorenzo in Damaso di Eustrasio ab. 14, 256. Eustrato patr. di CP.li. 73, 54 Roma. 12, 68 vesc. di Jaen e martire vesc' di Flaviopoli 25,98. 36, 257 o Eutizio prete e mart. di Ferento o Ferentino di Toscana sua paEustrazio o Eustrasio s. marti armeno. Il, tria: autori. 3, 64 292-12,178-28, 172. 23, 293, 297, 302 Eustrazio Vescovi: di Sufes. 71,29= di 54,37 101,225 - 102, 41, 172. 172, 235, 399 Zichia. 103, 472. abbate di Norcia. 48, 102 70, 250= patriarca di CP.li. 18, 130, 130 Eustrazio : prete di CP.li.: opere. 47, 318 - 57, 104 - 66, 266 79, 208, 209 niceno scismatico. 32, 129 ss Procolo preside. 74, 19. mart e II vescovo di Siracu91, 471 Euctato caposetta. V. Eustazio intruso vesa. 66, 307. sevo di Sebaste. utichio b. evangelizzatore de' goti diCapEutalio vesc di Sulci. 71, 34. padocia. 31, 299. UTICHIO card. XXII, 218. Eutarico Cillico console romano. 15, 19 utichio patriarchi: d' Alessandria. 51, 148 66, 178. Euterio Vescovi: di Lectoure. 37, 258 siro 67, 23 - 69, 237 95, 307 d'Antiochia. 67, 26 o Probaturo di Spagna. 39, 54, 54, 65 ss di Gerusalemme. o Eutero di Tiana eretico. 67, 63 30, 78. 72, utichio Vescovi: o Eutichiano d'Amasia. 287 75, 168. Eutero Ponto: opere. 51, 174di Melos. d'Eretra. 22. 49 4, 195 III Euterpe musa che presiede alla musica 44, 175 I di Siracusa. 66, 307 istrumentale. 73, 150, 195, 209 di Siracusa. 66, 308 di Tindaro. 75, 76, 96. 183 o Eutimio, melchita di Tiro e SiEutkarico principe goto. 56, 208. done. 44. 152, 159 o Eutizio di Trani. Eutiche o utichio vesc di Como. 15, QL 79, 81, 82. Eutiche b. Rusca Rusconi vescovo 59, utichio: corepiscopo d'Aulara. 17, 125 226. abbate basiliano di Grot; errata. 33.54. Eutiche Vescovi: d* EleuteropolL 21, 196 utichio del 7 1 1 esarra di"; renna. 56,21 3. di Ventimiglia. 93. 199. 213,214, 214 15, 32 - 22. 75. 75. 77, EUT1CHE archimandrita in CP1L eresiar77,78, 195- 24, 66 -25.212-32,181, ca. XXII, 217 182 36. 222. 223 - 47, 190- 52, 191 15, 157 6, 236, 237

s. del 275 Papa e mart. la cui festa a' 8 decembre. XXII, 218

13,

= =

EDTICHIO
261, 262, 262 - 58, 250, 253, 253 66, 227 69, 72 - 71, 106 - 83, 32 86, 155, 263, 264 - 92, 37 - 99, 108 102, G7, 154 - 103, 354. Eutic.hio: preside del 300 romano. 43, 155 - 102, 423 padre di s. Mauro. 70, 254, 258 o Eupsichio. V. s. Cupsichio. Eutico Plinio. 70, 146. Eutimene navigatore marsigliese. 43, 150. EUTIMIO s. vesc. di Sardi e mart. XXII, 218. EUTIMIO s. di Melitene il grande ab. archimandrita di Palestina. XXII, 219 25, 89 - 29, 82 - 30, 78, 78 - 37, 177 - 44, 171 51, 68, 163 - 59, 349,350

EVANDRO

89

- 57,
-

Eutropio Vescovi: d'Etenna. 22, 134 di Evasia. 22, 241 =di Valenza di Spagna:
Eutropio: Flavio storico latino. 67, 266 Eutropio 75, 127= sofista. 89, 7, 8 eunuco d'Arcadio imper. e console. 18, 20 - 22, 195 - 31, 9, 10 - 34, 25 trappista. 79, 140, 140. Euverte o Euverto. V. Evorsio. s. vescovo
opere. 12, 163.

d'Orleans.

EUX
Euxo

Bertrando card. XXII, 220.


vesc. di Siracusa. 66, 307. vesc.

Euztnes Diaz Lorenzo carmel.


gento. 83, 5.

d'U-

Euzoo

patr. di Antiochia e Germanicia.

-77, 88,88,92, 107-81,


Eutimio Santidiacono e martire
di

11.

V. Evozio.

vesc. di Madita. 41, 101

=
13,

Foronovo. 26,

13-60,18,72.
Eutimio Vescovi: I patr. siro d'Antiochia, 67, 26 = II patr. siro d'Antiochia. 67, 26 = di Catania. 66, 311 h di Filomelia diPisidia. 24, 304 = di Foronovo. 60, 83 = di Giorgia. 45, 153. = di Medea. 44, 83 = di Mosina. 47,18= di Moste47, 19 = di Sebaste dr Frigia. 63, 139 = di Sidone. 66, 5 di Sozopoli. 67, 332 = di Tiro e Sidone. 36, 27. Eutimio Zigabene monaco greco: opere.
ni.

Eva, nome della prima donna, nostra proto-genitrice e proto-parente. 31, 134 3, 57 - 5, 272 - 30, 80 - 33, 283 38, 243, 245 - 42, 45 - 43, 274, 276 - 45, 144 - 46, 307 - 48^76, 283 51, 156 - 61, 74 - 64, 1 19, 260, 261, 303 - 66, 143 - 68, 252 - 73, 44, 70 78, 144 - 81, 226 - 84, 10, 212, 213, 222 - 85, 224 a 227 - 88, 274, 283 96, 153, 156, 165, 199, 199 - 99, 25 101, 1 17. V. Adamo. Donna. Uomo. Eva Deipara gi sede vesc. di Ponto. V.

4, 205.

Armenia IV provincia eccles. Eva Gabxiele ab. maronita di s. Antonio,


ablegato apost.
12,

Eutin citt d' Oldemburgo. 40, 9, 9 ^68. Eutinopo architetto greco. 91,57.
Eutizio
s.

- 98,

80

43, 120.

Evage o Evagete

fierlio

d'Unnerico re dei

vandali. 88, 113, l 5.

forentinate. V.

s.

Eutichio prete

d' Isernia e di Citt di Castello. 36, 136. Eutonio vesc. di Sebaste. 69, 297. Eutrico s. mart. di Sardegna. 61, 118. Eutrico Cencio cardinale. 58, 126.

di Ferente Eutodio o Eubodio vesc.

Evagora vesc. d'ilusa. 33, 312. Evagora re di Rodi. 58, 89.


Evaqrio Vescovi: patr. d'Antiochia e legato apost. 2, 172 - 9, 229 - 19, 84 31, 114, 115 = d'Eraclea Sintica. 22. 19 di Metelino. 44, 306 = di Soli. 67, di Taormina. 72, 244, 244 = di 169 Valenza di Frisia. 88, 36. Evagrio: di Epitane lo scolastico scrittore. 37, 63 = del Ponto Iperborita, origenista. 33, 266 - 79, 72. Evaisso gi sede vesc. di Cappadocia suffraganea di Cesarea del IX secolo. 8, 94 -11,118. Evalanio vesc. d' Acerenza. 43, 268.

EUTROPIA
219.

s.

vedova d'Alvergna. XXII,

Eutropia Sante: del 406 vergine mart. di Reims, la cui festa a' 14 decembre. 47, 302 - 88, 94 sr del 300 di Augusta mart. I, 109- 3, 105 = del 311 di Palmira
mail, la cui festa a' 15 giugno. 51,73 mart. venerata a Rocca di Papa. 27, 177. EUTROPIO 8. vesc. di Saintes e martire. XXII, 219 51, 48 60, 234, 235-79,

s
.

Evan

princ. visigoto. 68, 76.


:

Evandro Vescovi
28, 85

di Dioclea

Frigia.

170.

EUTROPIO

vesc d'Orange.

XXIL

220

49, 38.

EUTROPIO

s. ab. XXII, 220. Eutropio Santi: martire di Cornane. 4,

86, 362, 362, 363. Evandro capo della colonia che dall'Arcadia pass a stabilirsi in Italia ne' dintorni del monte Aventino, poscia di Roma. Introdusse tra gli aborigeni 1' agrila

= d' Urbino.

196, 197= mart. romano fratello di s. Bonosa. 6, 173 - 79, 176 del 404 lettore e mart. 31, 12= del 300 di Svizzera. 72, 20.

coltura, le lettere e la civilizzazione. Per sua saviezza fu riguardato qual prin -

cipe, e gli furono resi gli onori divini. 7,

128

- 12, 75, 99 - 13,

13

36, 200

90

EVANGELARIO
.

EVARISTO

37, 209, 211, 217, 239, 241, 242 - 38, 116. 1 19, 239 46, 270 51, 30, 30 54, 163, 163 -58, 178, 178, 180, 181 71, 28 76, 155, 60, 129 73, 299

156-89,185.

EVANGELARIO
220-5, 165179

EVANGELISTARIO,
9,

libro di tutti gli Evangeli della Messa, libro sagro, storico, legale autori. XXII,

Evangelio secondo della Messa di s. Giovanni: autori. 22, 233 - 4. 224 - 8, 252 - 9, 32 - 13, 201 - 39, 272 - 53, 83 - 71, 57, 71 - 72. 199 - 93, 230. Evangelio della Messa cantata in latino e in greco. V. Epistola ed Evangelio della Messa in canto latino e greco.

120-

15,

- 22, 235 - 32, 18 - 34, 14, 18, 159, 160 - 37, 62 - 38, 183, 187 a 189 - 41, 289, 293 - 43, 202 - 44, 285 49, 62 - 50, 97 - 55, 256 - 60, 121 -63,5- 64, 161 - 66, 183, 265 71, .17, 21 - 72, 200, 206 a 208 - 80, 113 - 81, 99, 100 - 84, 155 - 90, 309 - 93, 97 - 95, 296 a 298, 304, 307 a 209, 330, 334, 334 - 101, 168. V. Giu297
31, 146, 191, 191

- 19, 296.

80, 172, e seg.

XXII, 238 - 2, 23, 256 - 6, 16 - 19, 293 - 22, 3 24, 295 - 25, 158 - 30. 179 - 31, 229 - 40. 132 - 52, 206 - 66, 212 - 74, 247, 248 - 79, 80 - 90, 222 - 95, 63. Evangelista ss loro Simboli. 12, 113, 213 - 31, 7 38, 87. V. Evangelista o Vanautori.
gelista.

EVANGELISTA VANGELISTI

VANGELISTA

SS.

E-

Evangelista Beati: agostiniano veronese. 32, 328 95, 37 francescano. 70,

241.

ramento. Bacio del libro delVangeln. Evangelica Chiesa cristiana eterodossa,


religione pretesa riformata luterana o calvinista, i cui seguaci si denominano

Evangelista: Fabrizio: opere. 40, 147, 158

- 87,

77

= da Subiaco Clarissa.
fo di Foligno. 69, 224 uno de' marescialli di

= da

Rieti podest. 102, 347 tipogra76, 71

Evangelici. 29, 101 40, 181, 181. 198. V, Evangelico. Protestanti. Eterodosso. Salute eterna. Chiesa, Evangelici. V. Evangelico. Presbiteriani. Evangelico vesc. di Trani. 77, 62 EVANGELICO. XXII, 220 22. 203 34,318 - 35, 150, 150 - 50, 29, 101 161 - 56, 44 a 46. 77 61, 251, 257, 281 - 62, 190- 71,307. V. Evangelica

chiesa.

EVANGELIO, EVANGELO, VANGELO


autori.

XXII, 221

165 - 8, 235. 282 6, 144 236 - 7, t9. 268 - 21. 127 - 22, 37, 224, 233, 235 28, 25 - 30. 105, 218. 218. 252 - 31, 146 - 38, 240 - 42, 44, 104 51, 113 52, 86 - 53, 16 a 18, 22 57, 127 - 59, 55, 63, 64, 67. 68, 73 152 - 60, 139, 141 - 62, 186 64,87 66, 131. 145 - 68, 308 - 70. 98 71, 57, 71 - 72, 245 - 73, 58 - 74, 43, 49 - 75, 30, 32 - 82, 313 - 83, 269 90, 293 - 98, 39 a 42, 237-101. 176 103, 116. V. Vangelo. Apostoli. Missionario apostolico. Missione pont. Evangelio della Messa: autori. 22, 224 II, 51. 227 - 18, 174 9. 8 2, 36 - 19, 245, 301 20, 198 - 32, 60. 60 - 33, 57, 306 38, 158. 168-40, 129 -42. 128 44. 261, 269. 278, 278, 283 46, 45 - 54, 50 - 55. 66 - 56, 85 a 88 - 62. 159, 161, 164 68. 9 69. 133 79, 340 - 80, 203 71, 21 - 96, 52 97, 174 100, 126. V. Evangelari, Passto.
I,

gi, a. Teofila)

(p.

235,

s.

Teofilo. leg11,

227 208, 209

5,

A. del 1590 Roma. 42. 290. Evangelisti: Agostino ripano scultore in legno. 58,17 can. Filippo cifrista pont. 28, 152 Filippo pitt. 4, 76 48, 260 - 49, 282 - 84, 143 Francesco minutante della segreteria di stato pont. 27, 106, 107 Gio. Battista grammatico e poeta di Marano di Fermo. 24, 19 Giuseppe di Barchi. 39, 275 ss 67, 85 Giuseppe cifrista pont. 17. 6 cav. Luigi colonnello de' gendarmi popt. 101, 286 minore conventuale. 41, 87 Vincenzo. 70, 291. Evangelo Gio. Angelo cappellano pont. 23,

= M.

68.'

Evans americano. 98,

346.

Eranzio: vesc. di Vienna di Francia. 100, 77 = o Evantio scrittore, ab. di Troclar.


67, 13.
10,239. sede vesc. in pari, di Cilicia. XXII, 240 19, 84. 84. Altri Vescovi. Keller G. B. Rubinski G.V. Giustinianopoli i Fenicia. Evarico o Enrico del 466 re de'goti e visigoti e di Tolosa. 31, 298, 301 3, 29
di Calcide.

Evarco

- EVARIA

EVARIO

43,151

-56.33-68,71,72-77,17
s.

101.

78, 78.
del
1

EVARISTO
240

Papa e mart XXII, 195 - 7, 21 - 9. 273, 275, 275 - II, 239, 265 - 12, 186, 298 15, 201 - 18, 95, 318 - 19, 188. 274 20, 50 - 25. 76 - 31. 248 - 32. 136 38, 174 - 49, 55, 1 13 - 51, 241 - 52. 204 - 58, 5, 213, 217 - 60. 112. 19764, 98 - 67, 13 - 69, 149 - 75, 36,
12

2,

67

5,

EVARISTO
37, 207, 211, 211, 238, 251 82, 44 88, 255 99, 95, 166 96, 33, 54 83.

EYREUX

91

Evo-Medio. V. Medio-Evo.

EVOCAZIONE
241

de' morti:- autori.

XXII,

Evaristo
189,

s.

mari

di Creta. 31,

294

43,

EVASIAoTEODOSlOPOLIgi
d'Efeso. XXII, 240. Evasio Santi: vescovo d'Asti. 3,

sede vesc.

86= ve-

scovo di Vercelli. IO, 136, 137. Evasio vesc. di Tuy. 81, 487. Evea. V. Byblos. Eveillon Giacomo: opere. 41, 298 -- 46, 129 - 55, 268 - 56, 96 - 79, 169.

70, 185, 185, 186, 188, 193-82, 299. V. Pitonessa.. Chiamata de' morti. Evodio s. vesc. d' Antiochia e mart. 2 169 - 4, 204, 205 33, 286 49, 55 - 63, 97,66. 160 - 67, 13, 18 93,308 EVODIO o VOSY s. vesc. di Puy. XXII, 241 - 56, 109.

EVODIO

s.

vesc. di

Rouen. XXII, 241

Eumerio vesc. di Nantes. 47, 164. Evemero o Emero vesc. di Treveri. 80, 11. Eveno vesc. di Vannes. 88, 130. Evenzio Santi: vescovo di Ceneda e di Pavia. 11,74

= prete e

= vescovo di Quimper.
mart.
13, 26,

28

17, 157 73, 102,

105, 107, 108.

Eoqtie de la Cassiere Gio. gran maestro gerosolimitano. 22, 107 - 29, 248, 251 e seg., 310, 318, 320 32, 301 - 42, 85 82, 87 92, 410.

59, 187. 66, Evodio s. mart. di Siracusa. 65, 126 308. Evodio Vescovi: di Troyes. 8l, 140 o Ennodio d'Uxali o Uzali. I, 137, 149, 150 61, 68 - 87, 66 - 90, 112. 36, 79 Evola fiume di Toscana. 45, 155. Evoli: Marino vicario imperiale. 93, 244 bs Roucy conte. 68, 84 Evonio centurione romano. 25, 209. EVORA sede arciv. di Portogallo. XXII, 241-3, 296 18, 306 - 21, 290, 290 29, 319- 31, 24-36, 45-37, 304,

304-38,310,311 -39,118-51,126
54, 157, 239, 247, 256, 276 52, 89 66, 109, 113 -68, 83, 87, 138, 18283,305-98, 121 -101,4,5. Altri Yescovi. Cenacolo M. Costa G. Cunha G. C. card. Fonseca da EvoraG.

Evque

Gio. religioso di 32, 62.

Grammont:

opere.

Everard arciv. di Cashel. 75, 160. Everardo b. 33,80. Everardo Vescovi: di Bamberga. 97, 107 = di Belluno. 48, 262 = Patrizio di MePiacenza. 52, 255 di Salisburgo. Il, 180 minorit di Sebaste d'Armenia. 63, 138 di Tournay. 79, 22 intruso di Vercelli. 93, 261. Everardo Principi: o Eberardo del 937 duca di Baviera. 4. 239 duca del Friuli. 12, 169 conte d' Ancona. 57, 264 conte di Nellemburg. 80, 18 di re Desiderio. 93, 258.
1

- 48,

tello. 44, 307

= di

M. Fortunato

di s

Bonaventura. Porto-

19

= di

Norwich. 35, 134

gallo A. card. Silva

card.

Evora Monte borgo di Portogallo. 54,276. Evorcio vesc. di Zeugma. 103, 472.

EVORSIO, Evozio, vursio, Euverte.Eus. vesc. d'Orleans. XXII, 243 (mor verso il 340, aggiungi, o 390) - 2, 88 - 48, 39 - 49, 126, 130 - 88,

verto, Everto

36.

Evozio Santi: vescovo

di Nevers. 47,

299

Everardo: can.

reg. di

Val

de' Scolari. 7,

275=

Egidio: opere. 72, 185 Ottone: opere. 47, 40 notaro. 94, 210.

43, 191 Evozio Vescovi: o Euzojo ariano patr. Biro d'Antiochia e di Germanicia. 67, 20, 21 - 80, 291 = di Tolemaide. 76, 274.

= mart.

di Saragozza.

Everelmo ab. d'Haumont. 54, 136. Everi Ila s. 103, 346. Evers russo. 59, 242.
Everso. V. Orsini Everso ri d'Anguillara.
I,

Evraldo eretico valdese 51, 208. Evrardi Guglielmo. 27, 74 30, 135. Evre s. V. Apro s.
signo-

Everso

II

EVREMONDO
to, leggi,

o EUREMONDO s. ab. di Fontenai nel Bessin. XXII, 243 (A Uberleggi,

Evesham.

V.

A irato

card.
21,

Evesham

citt e

badia d'Inghilterra.

141 -35,50,141 -102,167. Evhemer di Feace archit. 31, 84.

Aunoberto (V.) Suez, Seez)- 62,202. Evremondo. V. Bermondo II. Evresio vesc. di Termesso 74, 95.

Evilmerodac. V. Nabonide. Evino duca di Trento. 72, 295. Evippo capitano licio. 103, 139. Evitascandalo Cesare: opere. 101, 40. Evizio vesc. di Satala d'Armenia. 61, 288. Evkafnaziri, intendente de'beni di fondazioni pie nell'impero ottomano. 81, 223.

EVREUX

sede vesc.

di

Francia: concilio.

XXII, 243 - 4, 144 - 5. 318 - 10, 68 - 22, 122 - 26, 244 - 28, 125 - 37, 173 - 38, 163 - 43, 244 - 46, 79, 79 a 83 - 51. 187 - 59, 187 - 60, 196 74, 15 - 81, 272. Altri Vescovi. Balve card. Barbeau

92
card.
lier

EVROEA
Bonnechose E. M. G. card. Bour-

EYCK
miraglio e lord inglese. 1,261

61,

134

G. B. Caprario card. s. Giroaldo. Maupas. Radolfo. Saintes C. Salmon L.

-62, 146,147-81,20,176. EXOCATACOELI. XXII, 246.


Exocionium. V.
Stilita.

EVROEA

gi sede vesc. d'Epiro. XXII,


Iviza.
81, 191.

245. V. Euria.

Evasum. V.

Exomologesis. V. Esomologesi. Exonaba.V. Ossonaba. Expeleta Firmino ministro spagnuolo. 87,


286.

Evviva. V. Viva o Evviva.

Ewald viaggiatore.

Expencaens Claudio: opere. 55,

140.

Etoaldos. mart. inglese. 29, 100. Ex o Isca fiume d' Inghilterra. 22, 245. Exagoreusis. V. Esomologesi. EXALUS gi sede vesc. di Palestina. XXII, 245. Examilium 6" Eezamili. V. Lisimachia. Exarch Bertrando Gio. Anna. 39, 119.

Exarta V. Egara.

Ex

Audientia ss.mi, formola de' rescritti delle concessioni pontifcie. 44, 182.V.

Exploit fiume d'America. 74. 215. Exteras Gio. trappista. 94^ 109. Extra omnes, invito e intimazione per muoversi e per uscire da un luogo, formola usata da' maestri di ceremonie e altri. 5, 160 - 8, 244 - II, 66, 210 - 15, 174, 175, 191,191,237,301 - 19, 144 ^ 38, 155 - 41, 175 - 47, 33 - 78, 175 - 93, 13 - 96, 245. V. Extra omnes ufficiale del Concistoro.

Udienza del Papa. Memoriale. RescritVivae vocis oraculo. Exceptores, notari o copisti. 56, 5.V. Noto.

Extra omnes,

ufficiale,

custode del Conci-

tar o. Copista.

EXCESTER

gi sede vesc. d' Inghilterra, nella diocesi di Nottingham o Plvmouth: concilio. XXII, 245 34, 325 8, 19 -7, 157 35, 134, 139 - 82, 298- 103,204,205, 242. Altri vesc. Guglielmo. Roberto. Varelvast G.

EXETER

15, 237, storo del Papa. 6, 175, 181 19, 8 23, 70, 80, 239, 241, 256, 258 42, 156 82, 78. V. 94, 109, 110, 122 Concistoro. Silenziario. Extra omnes

invito.

Extra muros.
del

V.

Bussolanti.

Camerieri

EXTRA TEMPORA: autori. XXII, 246 16. 175 - 23,87, 99, 99 - 49, 67 - 56,
127-57,100,101 -99,
Papa extra Urbem
167.

Papa extra muros.

Excobar. V. Escobar o Excobar. Excondevilla Ponzio domen. vesc. di Monte Marano e Trevico. 80, 72. Excubitores. V. Mansionario. Excusatoria.V. Sinodali lettere. Exedra, Exhedra, Essedra, Apside, vocabolo usato in pi significati. Stanza in forma di abside o apside. Luogo di convegno in forma semi -circolar*. Sala o portico aperto con sedie per dispute; a cielo scoperto o fornita di tetto, ovo disputavano i filosofi o i retori. Camera propinqua alla chiesa per la custodia delle ss. Reliquie Sedia o cattedra vescovile o pontificale, con sedili laterali. Luogo da sedere in sedie o sedili. 2, 251 - 12, 255 - 54, 188 - 55, 161 - 63, 188, 190. 190 - 64, 148 - 73, 345 74, 83, 83 - 80, 104 - 81, 73, 104, 105, 100, 200. V. Apside. 1 13 - 96, 269 Portico. Cattedra vescovile. Trono. Sedia. Stallo. Gazofilacio. Cappella delle
chiese.

Extra Urbem. V. Camerieri d'onore del Papa -extra Urbcm. Cappellani d'onore
del

Extrades ambasc. di Francia. 21, 47. ' Extravagantes bolle o costituzioni apostoliche di alcuni Papi o Collezione delle
Decretali pontificie di alcuni Papi, che fanno parte dal Diritto Canonico, e ricevute da tutta la Chiesa. Si usano nel foro e si spiegano nelle Scuole. Stravaganti si dicono l'Epistole di Giovanni

XXII. Stravaganti comuni l'Epistole


di altri Pontefici

romani. 7, 221

51, 242 56, 114, 188, 191, 194. 194 101, 116.V. Decretali. 25 70, 193

19,

Extremadura.V. Estremadura.

EXULTET,
tori.

XXII, 246

15,

inno o preconio pasquale au- 8, 319, 319 II, 95 62, 84 - 64, 317 1 4 - 55, 62
:

103, 116.

Exequatur. 43, 32.

REGIO. XXII, 246. Exeter. V. Excester. Exiia gi sede vesc. di Spagni. 68, 83. Eximeno Antonio: opere. 47, 135.
Exmixzin.
Esmiazin. Exmouth visconte Edoardo Pellew, amr.
V.

EXEQUATUR

Evilct, governi generali dell' impero otto"mano. 81, S23, 223, 224, 224. Eybard s. badia d'Angoulme. 2, 86. Eybel Giuseppe Valentino: opere, autori. 51, 148- 53, 4.287 - 29, 87, 181

94.294-95.238-99,316.
Ei/ck Vanr. Gio. da Bruges pitt. fiammingo. '6, 142 96, 320, 53, 302, 303, 303 320.

EZZELINO
Eyder fiume
di

93

Germania

e di Schleswig.

- 35,
95,

11

29,93,93-62,

171, 173, 174.


di

Eygs R. gesuita. 72, 44. Eylau Preussisch, ritta

114-56, 70 103, 185.

57,

IH -

Prussia. 35, 59, 311

1 a 213, 213 - 80, 95, 98 - 97, 72 - 101, 78. Ezion re di Damasco. 67, 7. Espelele Michele vesc. di Ceb. 48, 83.

42, 171 81, 139 - 85, 21

- 36, 212, 212 38, 11,11 - 49, 128 - 56, 206, 206 -

Eymar

ambasc. francese.

Eyquataway
"168.

61, 170, 171. profeta degli americani.

EZMIAZIN, ECSMIASIN, ESCHMIAZIN,


101,

Eyro Carlotta contessa

di

Newburg.

103,

Eystein arciv. di Nidrosia. 48, 31. Eysten /del 11 16 re di Norvegia. 48, 1 lo = Eysten II del 1 142 re di Norvegia. 48,
115.

Eyzaguirre Giuseppe Ignazio Vittore prelato americano: opere. 85, 203, 204
98. 25, 26, 26. di Giuda. 31, 135 28, 192 30, 19, 27, 29, 44, 46 - 44, 288 - 45, 206 49, 134, 135 - 50, 67 60, 283, 284-61, 289 63, 247 73, 327 88, 166, 167 96, 87, 163 103, 135. V. Giudici libro. Ruth libro. Ezechia oratore. 37, 265. Ezechiele, santo la cui festa ai 10 aprile, uno de' quattro profeti maggiori: opere. 31, 136 22, 239, 239 4, 6 - 24, 243 30, 22 32, 53, 178 34, 6 - 37, 263 - 38, 87 - 40, 132 41, 169 49, 116 55, 285 a 287 60. 294 - 61, 16 - 63, 5. 5 64, 157 66, 143, 145 69, 136 72, 285 - 75, 16, 192 - 80,217-81, 73, 16 98 96, 246 - 100, 178 101, 17, 125. Ezechiele Vescovi: patr. de'caldei. 63, 294 di Naarnania. 47, 154 I di Zuabia. !03, 487 II di Zuabia e Cattolico di Caldea. 103. 487.

Ezechia re

gi sede patr. armena. XXII, 248 13, 33, 246 22, 54 136, 136 - 18, 1 14 51, 38, 99 - 42, 224 47, 250 303, 31 1, 313, 316 a 318, 318 - 52, 1 16 - 61, 62 - 66, 297 67, 51, 51 a 53, 1 12 76, 242 81, 160, 307 75, 179 - 82, 315 88, 88. Ezulo dominatore di Cervara. 70, 216. Ezzelino del 1000 conte di Svevia. 80, 17. Ezzelino o Eccelino d'Onara famiglia ghibellina: autori. 50, 116-80, 82, 83. Ezzelino il Tedesco del 1 137 capostipite, signore di Onara e Romano nella Marca Trevigiana ricevute in fendo dall'imper.

Corrado
lia; poi

III nell' accompagnarlo in Itadominatore di Bassano, Maro-

stica e altre terre. 50, 116, 116.

Ezzelino I da Romano capitano valoroso del 1147-82 lo Scilinguato, il Balbo.


50, 116, 116-80,82,89. Ezzelino II da Romano del 1180-1235, o Eccelino II da Onara il Monaco. 24, 76, 77 - 50 116, 116, 117 - 80, 82 99, 220. Ezzelino da Romano Alberico di Ezzelino II figlio, signore di feudi del Trevigiano. 50. 116, 117,117. Ezzelino III del 1215-60 da Romano d'Onara il Feroce, primogenito di Ezzelino II, signore di Bassano e Marostica, dei castelli de' monti Euganei, dominatore crudele Hi Verona, Vicenza, Padova, Feltre e Belluno, guerriero impavido, vicario imperiale di Federico li, qual marito della naturale Selvaggia, ateo e superstizioso, nemico di Dio e degli uomini. I, 235 2, 222 - 4, 147, 300 - 6, 107 - 18, 302 - 24, 78, 79 33, 183 - 34, 76 35. 271, 304 42. 182 - 45, 62, 102 - 50, 1 16 a 1 18, 124 56, 248 - 77, 128 - 79, 289, 296, 312 - 80. 82, 83, 90, 91 - 83, 291 - 91, 70, 99, 157, 375 - 92, 105 a 108 - 94, 202. 284 a 287 - 95, 27, 27 - 99, 207, 208, 221, 222,

Ezelo o Ezzelone vesc.


22.

di

Verona. 95, 21,

EZERO, ESERO
di Tessaglia.

gi sede vesc. 37, 130. Eshio Gio. teologo. 72, 74, 74.

BAEBE,

XXII, 247

Ezichone vesc. d'Oldemburgo. 40, 7. Ezio Vescovi di Barcellona. 87, 4 =


:

d' I-

sauropoli. 36, 127.

Ezio Teodorico o Teodoro, segretario e datario pont, 2, 281 - 61, 99 - 78, 22,
23.

Ezio o Aezio
no. 2,

di

88

- 3, 29 -

Dorostero generale roma26, 258 34, 326

222.

94

FAB1 MONTANI

F. Lettera sesta dell'alfabeto e Quarta delle consonanti. Tiene il luogo del ph latino. 38, 119. V. Alfabeto italiano. Nu-

mero.

Faa Francesco archiatro pont. 44, 132. Faba Placido olivetano vesc. di Telese

Fabbricere. V. Fabbrica e Fabbricere amministratore delle rendite de' sagri templi. Fabbro, artefice di qualunque cosa, che esercita un mestiere. V. Art/giani. Mestiere.

Castro d'Otranto. 73, 267. Fabario Marino arciv. d'Oristano. 49, 122.

Fabbroni
Siria.

Faber: Gio.
di

prof, di pittura. 96, 327. I minorit vesc. di Larissa di

Fabbri Filippo detto Sarza no servita, card,


vesc. di Bologna. 64, 215.

37, 131 = o Fabri domen. vesc. Vienna d'Austria: opere. 100, 6

Fabbri Vescovi Lorenzo min. convent. di Fossombrone. 26, 38, 41 = Ademaro domen. di Ginevra. 72, 63 = Pietro di
:

Ginevra. 72, 63. Fabbri: Filippo teologo minorit. 22, 291 Girolamo di Verrucchio. 14, 85, 90 Giuseppe ingegnere. 33, 165 storico di Pesaro. 86, 160. Fabbrica, officina, opificio o lavorio, dove si fabbricano o lavorano cose meccani-

che, la seta, la lana, il cotone, la tela e altre manifatture. V. Manifatture. Macchine. Arti meccaniche.

Fabbrica, il fabbricare e la cosa fabbricata. L'arte di fabbricare quella di eseguire ogni sorta di edifizii e di mettere in opera i differenti materiali convenienti alla loro costruzione. V. Architetto.

103,514. Fberi.Y. s. Aldebrando. Faber t: Abramo maresciallo di Francia. Basilio centuriato69, 204 45, 6 re di Magdeburgo. 41, 238. Fabi famiglia di s. Gemini. 69, 43. Fabi: Carlo M. 1 vesc. d'Amelia: autori. 61, 29 - 69, 43, 47 70, 285 - 76, 235 vesc. di Lesina, vicelegato di Viterbo. Pellegrino vesc. di Viesti. 102, 354 Alessandro stampatore di 100, 95 Altini Francesco scult, Forl. 25, 293 V. Bianchi Ambrogio card, in quest'/ndice Giacomo prelato. 69, 43 Lelio. Lucio Antonio giuree. 51, 29 10, 86 SettiPietro Paolo. 8, 303 - 53, 82 mio maresciallo di Roma. 42, 290.

= =

Edifisio.

FABBRICA DI CHIESE,

FABBRICIEde"*

RI

amministratore delle rendite


:

sa-

XXII, 253 II, 233, 245 - 22, 253 - 24, 268, 269 - 34, 100 - 35, 164, 165 - 39, 319 - 48, 171, 175 - 49, 205, 217, 218, 224 - 50, 163, 175 - 51, 248 - 57, 183 - 69, 180 - 88, 24 - 90, 295-101, 125, 129, 129. V. Santese. Congregazione Cardinalizia della Reverenda Fabbrica di s. Piegri templi
autori.

Fabi Montani Francesco conte, prelato, can. Liberiano: opere. 25, 316 33, 160 - 44, 140 - 45, 224 - 47, 88 48, 140, 268 - 49, 223 - 52, 154 - 54, 148, 266 - 56, 119-61, 29 - 63,12165, 59 - 69, 37, 38, 43, 234, 238, 239 70, 99, 225, 285, 297 - 73, 1 12, 172 74, 28 - 75, 147, 172, 172 - 76, 86, 235 - 82, 95 - 83, 306, 314, 321 84, 149 85, 59, 112, 118, 132,181, 19 y 198, 203 - 87, 55 - 89, 246 - 91, 464 - 96, 63 99, 181 - 100, 211

Faustino Zucchini arciv. di Laodicea: Concordia tra i Parrochi e


tro.

Abbiamo

di

101,

11

102,

286

103, 172, 190. V.

Fabbricieri.

Fabbrica

di

Roma, 1825. Roma, comune di Ronciglione.

102, 60, 61

101,

236, 236, 328, 338

102, 30. 218, 226, 353, 354, 69, 71, 72 41, 90 23, 266

373

15,

- 51, 50 - 97, 148,

59, 105, 108, 195


149.

- 49, - 84,

178 146

Marchetti Luigi in quest'Indice, e l'esordio della sua Prefazione. Pi il voi. T I, p. 385, ove leggi mgJ invece di rag. grato e il voi. II, p. 418. Aggiunta. Per animo per l'illustre, dotto ed eruditissimo prelato, lodato-autore d'un gran numero di opere, qui con ammirazione ricorder. Il Dizionario Moroniano. Ra.

FAB1 MONTANI
gionamento di monsig. Francesco de' conti Fabi Montani, letto il 6 febbraio
1862 nell'Accademia d'Arcadia, d'innanzi a sceltissima udienza. Estratto dal Gioitale Arcadico tomo XXVIII della
tipografia delle Belle Arti 1862 in 8. pag. 43 compresa l'Appendice. Seconda Edizione. Roma, tipografia delle Belle Arti 1862 in 8. pag.
serie.

FABRETTI

95

73, 307, 67, 206 69, 67 331, 332 86, 317 75, 127 76, 159, 220

252 - 103, 58. Fabio Quinto Massimo Verrucoso, detto


l'Indugiatore, Cunctator, nipote di Rulliano dittatore e console, contro Annibale riprese Taranto, pel suo accorto procedere salv la pericolante repubblica 48, romana. I, 263 35, 60 10, 103 38 55, 23 50, 309 - 53, 188, 262 72, 254, 58, 199 60, 22, 69, 71

nuova

Roma,

48 compresa 1' Appendice. Fabi Montani conte Silvestro. 69, 37, 38. Fabia citt latina. V. Rocca di Papa. Fabian Fuero Francesco vesc. di Tlascala e di Valenza di Spagna. 76, 202 - 87,
294.

Fabiana, Fabianum,

Fama o Faviana. d'Austria. Fabia villa del Tuscolo. 27, 207. Fabiani: Tommaso vesc. di Belcastro. 65,
V.Menna
9
Ippolito agost. vesc. di Civita Castellana e Orte. 49, 191 101, 228 102, 55 Luigi pitt. di Riofreddo. 50,

74, 81, 162 - 77, - 89, 17 - 92, 657 - 100, 57, 58. Fabio: Massimo Quinto YAllobrogico, nipote per adozione di Paolo Emilio. 58, Marco Ambusto tribuno, 201 62, 8 console e dittatore, vincitore desi emi-

255

16 - 83, 211

ri. 10,

154-13,115-72,274-74,
76, 158

166,

Cesone del 89, 144 275 di Roma console. 53,244 89, 14, 14, 10, 16 Q. Gurgiteo Gurge console.
167

Enrico. V. Cassetta Antonio in quest'Indice. Fabiani sacerdoti. V. Luperci. FABIANO s. del 238 Papa e mart. XXII,

269, 286

- 76, 24 = can.

254 254
15,

- 3, 72 - 4, 82 - 6, 12, 33 - 7, - 9, 273, 275 - 13, 35, 146, 147 115 - 18, 189, 192,319-19, 197,
21,

274, 301

26, 253 - 34, 116 51,205 - 54, 112, 133 - 55, 290 56, 5 57, 55, 114 58, 5, 221, 222 - 60, 1 12, 197 - 61, 291 - 63, 179, 184, 205 64, 75, 98 71, 4, 8 - 75, 21 1 77, 49, 113 79. 35 88, 255 - 93, 170, 199 95, 260 96, 238 - 99,

218

81, 84.

Fabiano Santi discepolo di s. Pietro. 26, 252 = mart. a Venezia. 91, 216. Fabiano Vescovi: di Policastroe s. Marco. 42, 265 - di Ventimiglia. 93, 199 = di
:

102, 18=Marcodel 275 vincitore de'salentini e messapi. 36, 20181, 159 del 442 di Roma 89, 14 a 16 Quinproconsole. 65, 328-83, 89, 90 to del 276 di Roma console e pro-pretore, per nella guerra degli etrusoi. 27, 28, 130 41, 30 55, 318 183, 288 71, 105 58, 196, 197 - 67, 229 Pittore Quinto del 83, 91 89, 15 538 di Roma, cos detto per avere pel primo dipinto il tempio della Salute, ed inoltre fu il primo romano che con annali scrisse la storia patria. 37, 208,208, 102, 240, 244 50, 231 53, 300 partigiano di Romolo. 60, 130 187 Quinto Vibulano capostipite de' superstiti Fabi. 89, 144. Fabiola s. discepola di s. Girolamo giuniora, matrona romana del 390 e vedova de' Fabi. 12, 39 28, 26 21, 149 31,

65,239

Zappara. 70, 207.

Fabiano:

filippino genovese.

di Montepulciano. 23,

57

side romano. 42, 261 di Perugia. 52, 177.

= del 304

73, 133 = = del 286 prepreside

49, 263 a 267, 305 - 52, 51 55, 10 - 62, 56 - 88, 169, 261 a 263,

115

272-97,33.
Fabiola seniora del 305 dama romana. 83, 294 - 88, 216, 251, 255, 261, 263 - 103,
199.

Fabidio Medio. 57,223. Fabio Santi: mart. di Curi. 60, 18


atituto mart. di

Re-

Roma. 82, 141 a 144 mart. a Venezia. 91, 223. Fabio: d'Apamea patr. siro d'Antiochia. 19, 188 67, 19 - 71, 9 I vesc. di Bevagna. 61, 296 padre di s. Fabiano Papa. 22, 254 da Bologna podest. 102,315. Fabio Quinto Massimo Rulliano console e dittatore figlio d'Ambusto. 13, 1 15 25, 125 28, 131 - 45, 109 - 60, 21 61, 238, 239, 239 - 65, 328, 329, 329,

= =

Fabis: Giulio d'Amelia stamp. romano. 2, Scipione aiutante di camera del 5 Papa. 23, 90. Fabisck scult, francese. 68, 15. Fabonia Baronio Persia Giovanna. 67,

205.

Fabra Teria.V. Fahaterra.


Fabre: Gio.
calvinista. 48,

38

presiden-

te piemontese. 61, 310.

Fabregol Raimondo. 103, 7. Fabretti: Giuseppe vesc. d'Urbania e a. Angelo in Vado. 85, 316 Bruno Via-

96

FABRI

FABR1ZI

archivista e segretario de'memoriali pont. : opere. 2, 283 12, 144, 196, 269 14, 124, 146, 320 23, 86 37, 225, 247 44, 190 52, 218 58, 65, 66, 183, 183 64, 169 69, 67 70, 123, 140 76, 12, 13 80, 102 86, 227, 231, 356 89, 127, 142 96, 294, 303, 308 99, 80 Stefano gesuita. 86, 233. FABRI oLE FERRE Gio. cardinale. XXII, 254 81, 162. 3, 196 Fabri Vescovi: Gio di Chartres. 22, 255 Gio. di Vienna d'Austria. 3, 111. Fabri. V. Fabbri can. Andrea. 76, 73, 83

= = Raffaele antiquario,
-

cenzo ab. di Casamari. 94, 107 CarGio. Benelo Antonio: opere. 18, 315 detto. 86, 233 G. traduttore. 70, 108 Giacomo gener. de' min. conv. 26, 122

- 83, 51, 62 - 85, 52 - 86, 282, 316, 326, 337 - 91, 526 - 92, 206 - 97, 143, 146, 226 94, 40 - 95, 226, 272 - 103, 452, 504. Altro 99,
160
1
1 1

1 1

1,

Vescovo. Valenzioni A. M. Presidi o governatori prelati. Bevilacqua L. Franciotti M. A. Marazzani F. Negroni G. F. Oddi J. Pallavicino O. Rubini G. B. Tornati o Tommasi A. Fabricio Gio. Alberto scrittore erudito di Lipsia laborioso: opere. 2, 7, 173 4,

97-5,131 -6,239-11,
261

118,216,261,

- 16, 237 - 18, 202, 202. 301, 314 - 19, 242 - 20. 137, 141, 187 - 21, 35 - 22, 221 - 26, 254, 272 29, 96 - 31, 131 - 32, 99 - 36, 75 14, 121

Bernardo. 86. 163 della Boderie Guido ambasc. francese. 35, 88 Carlo sostituto de'memoriali. 44, 188=Dionisio celestino: opere. 1, 57 conte Edoardo ministro pont 53, 199 Gaspare capit. V. Fevre Giacomo d'Etaple 86, 100 Gio. di Bamberga linceo, medico e semplicista pont. 44, 136 - 68, 268 - 92, Girolamo: opere. 56, 21, 437, 438 202, 240, 240 - 76, 187 - 88, 174 Ignazio vicario gener. di Chonad. 13, 120 L. 101, 251 Nicol vice-camerlengo. Nicola: opere. 69, 124 = Ono99, 132 rato gesuita: opere. 30, 167 52, 74

251 - 45, 214 - 47, 310 - 55, 64, 286 -56,96- 63, 153 - 65, 110 - 66, 138 - 67, 48 - 94, 19 - 95, 246 - 98,
42.

39.71,75,75-40, 194-42,95-44,

= =

=
=

=
-

Fabricio o Fabrizio: Casio Luscino del 282 di Roma console 3, 55 58, 198 72. 255 L. 64, 131 65, 330, 330 del 692 di Roma curatore delle strade. preside di Cesarea. 20, 226 54, 122 Giorgio: opere. 64, 162 85, 245 Girolamo d'Acquapendente medico-chirurgo: onere. I, 69 44, 98 50, 22, 108 101, 255. 92, 470, 476 Fabricy o Fabrizio Gabriele domen. bibliografo: opere. 10, 292 (1674, leggi, 1764)

= =

Ottavio. 91, 336 Raimondo tesoriere pont. 74, 272 Sisto gener. de' domen.

Il,

38.

214 = Ganganelli, abiegato apost 19, 219 = Scarpellini Erasmo: opere. 85, 170, 179, 186 - 103,
14,

213

41,

Fabrini: avv. Raffaele: opere. 60, 222 Sebastiano: opere. 34, 273 103, 336

456, 465.

Fabri appodiato di Monte Falco. 69, 28, 29, 29 - 80, 70. Fabriago o Fabbrica comune di Lugo. 34,
78.

Fabriani Severino: opere. 50, 23 85 - 69, 200.

57, - 5, - 10,

FABRIANO
autori.

sede vesc. dello Stato pont.:


1
!

16

18,

- 13, 124, 127 - 14, 73, 137 155 - 19, 203, 203, 205, 21 - 26, 207 - 28, 242 e seg., 258, 260. 202 36, 291, 291, 297, 298 - 39, 249 - 40, 274 e seg. - 41, 17, 59, 69 - 43, 141, 48, 252, 254 a 257, 266 - 44, 121 16, 19, 19 - 52, 134, 200, 299 - 53, 68, 96, 96 - 56, 285 - 57, 281 - 59, 85 - 60, 66 63, 15 61, 239, 242 65,29,35,221 - 68, 113, 115, 115 a 118 - 74, 146 - 76, 199, 306, 315 81, 158 a 77, 206 - 79, 256, 260, 262
122, 138
1

XXII, 255 - 2, 44 - 4, 61 6, 90, 291, 292 - 7, 54, 1

Fabris: Antonio incisore d'Udine. 6, 56 Francesco preposto d'Asolo. 82, 140 Giu80, 88= Girolamo: opere. 3, 53 seppe commend. scult, bassanese e scritr tore, direttore del museo Vaticano: opere. I, 52 - 7, 146 - 12. 53. 140, 195 17, 35 18, 107, 224, 302 - 14, 314 159 (aggiungi, don il colosso alla Russia) - 24, 135 - 25, 154 - 28, 60, 261 -29,109-32,318- 36, 162 44, 62-47,89,89,97. 100, 112 a 114, US 53, 165, a 122, 289 - 51, 246, 278 185. 306 54, 174 - 57. 217 - 63, 39 64, 1 15 67, 181 - 69. 172 - 73, 85, 35, 36. 38, 38. 100, 145 - 84, 98 91, 1 15, 150, 210, 401 - 94, 158, 172 239 - 99, 197 a 200, 200 - 103, 509. NiFabris: Luigi Maria prete. 99, 195 Paolo pittoie cola filippino. 91, 598

-66,118-95,157.

veneto. 91, 136, 409. Fabrizi: Gregorio commissario apost. della s. Casa di Loreto, chierico di camera, presidente dell'armi. 39, 202 41, 71

FABRIZIO
74, 106 83, 64, 64, 65 102, 375 Pier Gentile archiatro pont. 44, 135 =s Principio da Teramo. 32,304 Vincenzo compositore di musica. 94,

FACE

97

45, 135

Facchino, mezza statua e simulacro satirico di Roma. 25, 178 - 51, 5, 6, 6 58, 155. V. Fontana del Facchino. Ag-

21.

Fabrizio: V. Fabricio di Capua vesc. d'Anglona. 81, 481 vesc. di Monte Cor-

vino e Volturara. 103, 111 vesc. di Treveri. 80, 9 da Todi padre di s. Martino Papa. 43, 170 - 76, 216. Fabro. V. Favri Gio. speziale pont. 68, 267 Pietro gesuita. V. beato Pietro : opere. 10, 98, 98 detto Buti orafo veneto. 90, 265 ss numismatico: opere. 46,

giunta. La rozza scultura di mezza figura in marmo della fontana gi rimpetto la chiesa di s. Marcello in Roma, esprimente un facchino con barile da cui esce una fonte d'acqua, nel giugno 1872 stata trasportata incontro l'angolo della chiesa di s. Maria in Via Lata, nella via

omonima,

muro
netti.

e come prima a ridosso del del palazzo Piombino, gi Simo-

96.

Questo storico monumento rappreil famoso facchino ( di altro rinomato pure di Roma feci ricordo nel
senta
p. 187) Abbondio Rizio, vestito alla foggia di sua epoca, in atto di vervoi. 31,

Fabro comune
97, 260.

di Ficulle.

49, 195, 196

FABRONI

Carlo Agostino card.: autori.

XXII, 278 - 8, 213 - 16, 65, 188, 189, 192, 216, 258 - 30, 200 - 38, 24 - 44,

190-53,287,288-77,4.
Fabroni: Adamo: opere. 101, 44 = ab. Alfonso. 22, 279 = Angelo biografo: opere, prelato di Marradi. 6, 203 10, 144 - 14, 76 - 16, 259 - 25, 151 - 38, 38, 41, 46 - 48, 104 - 49, 145 - 53, 259 - 57, 177 - 59, 161, 164 - 80, 220 92, 431= Gio.: opere. 101, 44 dottore, scrittore moderno: opere. 47, 114

103, 53.

Fabry Ignazio

vesc. di Cassovia. 83,

256

sare l'acqua dal suo barile. Famigerato per robustezza e per abilit nelle imballazioni, fu celebrato con epigrafe latina, in cui pure facetamente si allude al possesso che in Roma si dava a' facchini di piazza, da due facchini seniori, denominati padroni del posto. Dopo coronato il neo-facchino di bieda e di pariataria, tra il canto di canzoni ironiche, gli facevano battere pi volte le natiche sul marciapiede (come in pi luoghi si pratic co' Falliti), ove i facchini aveano l'ordinaria residenza. Terminavano le ceremonie all'osteria a tracannare del buon
vino.

100, 49.

Fabvier colonnello normanno. 32, 115 47, 168. Facchinei Andrea letterato. 25, 208.
della card. XXII, 279. FACCHINETTI della

Facci Antonio ingegnere. 57, 222. Faccia la parte anteriore dell'uomo dalla

sommit

della fronte all'estremit del

FACCHINETTI
XXII, 279

Noce Gio. Antonio Noce Antonio card.

mento, altrimenti viso, volto. V. Volto. Maschera. Fronte. Farciapecora Alessandro arciv. di Taranto.
72, 258. Facciata, fronte o prospetto anteriore o esterno d' una fabbrica, chiesa o altro edifizio: autori. Il, 232, 233, 236, 278 12, 25, 26, 263, 264, 267, 272, 272 17, 16 - 18, 229 23, 123 - 25, 60 49, 199 a 201 57, 69 60, 161 66, 9, 58 70, 178, 179 73, 342, 370 - 78, 255, 261, 262 91, 201 96, 271. V. Mura o Pareti delle Chiese. Porte delle

- 9, 294 - 13, 22 - 36, 12. FACCHINETTI della Noce Cesare card.

XXII, 280 - 7, 176 - 15, 293 - 41, 120 - 51, 43 - 54, 228 - 66, 260 - 69, 33, 55, 55, 1 14 - 80, 65 - 89, 172 - 90, 9,

9,89. Facchinetti: Antonio della Noce padre di Innocenzo IX Papa. 36, 10 Antonia sorella del Papa. 36, 10 == Violante princ. Pamphilj. 51, 86. Facchini. Quelli che portano pesi addosso per prezzo, altrimenti portatori di robe. 31, 187 65, 324. V. Facchino. Facchini di Camera pontificii. 8, 181,-227, 228 19, 13 23, 80, 93, 111,1 15, 122 41, 297 - 79, 272, 275, 276 97, 181, 191, 193,202. Facchini della Floreria pontifida. 23, 122 25, 106, 108, 108, 109, 109-79, 276 -.97,52, 181, 191, 225, 230. V. Floreria pontificia.

Chiese.

Stemma.
91, 63.

Faccio Gio. Battista segretario e letterato.


I,

39

Facciolati
re. 13,

Giacomo filologo italiano: ope233 - 87, 245 - 50, 110, 111.

Facciali Gio. Francesco: opere. 99, 186, 188, 222. Facciotto Guglielmo stamp. romano. 8, 313 38, 49 92, 466. Faccoli Gio. Pietro vesc. di Troia. 81, 92. Face o Facella.V. Fiaccola. Torcia.

Indice Voi. IH.

98
Facea Giorgio
fia.

FCEA.
arciv. scismatico di Filadel-

FAGIANI
310

92, 590, 598. Faceja o Faceo o Phacee re d' Israele. 30,

- 27, 146 - 30, 161 - 31, 32, 263 - 33, 82, 165 - 34, 46, -

175

46, 47,

62

- 31,

135.

Fucini Gio. Stefano teologo. 18, 181. Facino Cane. V. Cane Facino. Facinorosi. V. Malviventi. Demagogia.
Facio
28.
b. orefice

veronese. 84, 186

95,

Facio Bartolomeo. 86, 205 Facitore Supremo. V. Dio.

Fackardino, Facardino, Fakerdin, Fakhreddin, emiro de'drusi. 46, 229

66,3,3-67, 11-78,
Fachiri specie
221.
di religiosi

160.

maomettani. 42,

47, 64. 65, 67, 69, 71, 71 a 75, 77, 92 35, 273 - 36, 197, 224, 241 38, 192, 192 - 42, 28, 94 45, 127, 282, 282, 283, 283 46, 58 49, 303 - 50, 131 52, 163 - 53, 8, 68, 93, 94, 94, 99, 101, 155 - 54, 313 - 55, 88, 88 - 56, 179, 181, 181, 190, 195, 212, 216, 218 a 225, 230, 237, 240, 242, 247 57, 273, 275, 285, 286, 286, 296 - 58, 254 - 59, 12,32, 45, 45, 228 60, 34, 34, 97 61, 243 - 63, 238, 238, 239 - 64, 272 65, 48, 96 - 67, 294, 299 69, 85, 109 - 73, 273 - 74, 237, 277 - 76,

318-78,
81.

Facocchi e Ferracocchi universit artistica. Fabbri lavoratori di cocchi o carrozze e carri, e fabbri lavoratori de' ferramenti pe'medesimi. 63. 109 - 73, 77 84, 13, 39, 1 19. V.Carro3za. Carro. Facocchio o Ferracocchio del palazzo pont. 97, 52, 210, 223, 223 a 225, 230. FACOLT delle scienze che s' insegnano nelle universit di studio generale di scienze e lettere. XXII, 281 - 39, 34. Facolt che concede l'uso e l'arbitrio d'alcuna cosa. V. Dispensa. Privilegio. Facondino Santi: vescovo di Tadino autori. 33, 81, 81, 83, 171 martire riminese. 57, 248. Facondo vesc. d' Ermiana o Hermiana: opere. 46, 289 - 79, 207, 21 1 - 95, 253. Fac~Simile, copia d'un carattere, o d'un monumento, che li rappresenta affatto simili. 57, 64. FACUSA o PHACE gi sede vesc. dell'Augustamnica. XXII, 281 I, 113 3,

27, 55, 55, 57, 58, 58, 60 83, 61, 62 84, 229 86, 265, 277, 277, 306, 319, 358 - 88, 57 91, 526 - 92, 144, 229, 271 a 273, 27G a 279, 283 93, 289 - 94, 80 - 97, 143, 144, 149, 153, 155, 157, 165, 168, 211,212,220,244,244 -99, 108, 116 101, 299 102, 279, 279, 285, 303, 309,

135

368,369-103,431.
Altri Vescovi. Canonici B. Cervini T. Discovizj P. Gambara P. A. Lamberto Lottieri della Tosa. Monterenzi G. libaldo. Faerno Gabriele poeta latino. 18, 180

73,219. Faeroe, Faroe o Fero isole dell'Oceano Atlantico della Danimarca. 19, 92 98, 91,91,321. Faes Gio.: opere. 31, 131. Faetano o Foritano o Feretrano, castello.
V. Marino o Sanmarino repubblica. Fagagna o Fagana borgo della prov. di

110-52,46.
Fadanni Vincenza monaca.
43, 123.
102, 201.

Udine. 73, 95 Udine.

- 82,

104, 141 a 144 V.

FaganKoberto
Fagaras.
V.

cons. inglese. 35, 117, 189.


67.

Fadel Michele patr. d'Antiochia maronita.


Fadiga: Domenico scultore e scarpellino veronese. 91,21, 150 = Vincenzo scarpellino. 91, 343. Fadilla sorella di Comodo imper. 100, 146. Fadinger gener. 38, 267. Fado Cuspio. 70, 66. Faella: Alcinoo. 94, 225 Matteo. 34, 42. Faelli: Ercole. 34, 43 Fabrizio. 34, 43. Faenza: Ferrao pitt. 62, 78= M. Antonio pitt. 40, 289 Valerio domen. 94, 227. FAENZA sede vesc. dello Stato pont suffraganea di Bologna: concilio, autori.XXIl,

Fogaras.

Fage barone. 54,

Faggi: Angelo ab. di Monte Cassino. 46, 183 = Buono vallombrosano. 88, 64. Fag giano. V. Montalto di Calabria.

FAGGIO

societ equestre. XXIII, 5. Faggiola o Faiola gi castello di Velletri


e vasta macchia. V. Fajola.

Faggiola gi castello dell'Urbinate. 86,


96, 129, 132,289. Faggiola o Faggiuola: Francesco. 85,281 Nerio. 86, 282 = Nicol. 85, 281 Ranieri d'Uguccione senatore di Roma. 58. 288= Ugucckme. V. Vguccione della Faggiuola.

281-1,72,241-4,61-5.291-6,294

7,

23

15,

42

16,

43

19,

203 a

Fagi Amando o Armando


della Marca. 41, 47.

vicario gener.

a 143, 159, 167, 167 - 25, 212, 215, 215 a 231, 236, 238, 241, 274, 274, 287, 292,

205,210,210-24,66,66.90, 141,141

Fagiani

-27,

isola di Francia nel Bearn. 4, 42 -.68, 137.

54

FAGIANIA
Fagiana
castello di Fulda. 3, 67. Fagiuoli: Benedetto. 39,87= Gio.
tista: opere. 31, 185.

FALC0GNANA
Fall Gio. Battista: opere. 100, 206.
BatFalabelli Francesco arciv. di
s.

99
Severina.

65,8.

Fagnani:

Glaudio. 66, 248 march. Federico milanese. 57, 86 Fran85, 1 1 cesco giureconsulto, prelato segretario della cong. del Concilio. 43, 298 Gio. Gio. Bartolomeo guerriero. 66, 213 Francesco avv. concistoriale. 85, 58, 67, 75,304,311= Nicola. 6,5. Fagnani o Fognano Prospero canonista morto in Roma nel 1678 d'anni 80 dei quali 28 visse cieco, segretario del concilio e di altre cong. opere. 2, 80 14,

Falacrina. V. Civita Reale. Falange Macedonica. 40, 229 58, 198. Falangola Vescovi: Demetrio del 1453 di Sorrento. 67, 238 Domizio morto nel 1470 di Sorrento. 67, 238 - 95, 123 Antonino di Telese. 73, 267. Falansterianismo. Non altro se non che una contraffazione del paradiso di Maometto, h perci una vergogna anche del presente secolo. V. Maomettismo. Ana-

battisti.

115-16,170-19,116 -20.115,115

- 24, 216 - 32, 45 - 36, 16 - 38, 224, 228, 231 - 51, 134 - 61, 159 - 70, 306 - 82, 197, 198 - 85, 67, 304, 304, 311, 311 - 95, 138 a 140, 196, 200, 315 96, 24.

Fatante capitano spartano 132 - 72, 254.

di Taranto. 6,

FAGNANO
Papa).

Lamberto cardinale XXIII, 5 (Scannabecchi, aggiungi, o Onorio li


del confine dell'

Falarica arme. 54, 85. Falaride tiranno d'Agrigento. 31, 85 38, 91 - 63, 31 - 65, 135, 136 75, 191 - 81, 216 - 84, 10 103, 135. Falaro. V. Fallavi. Falaschi: Antonio Angelo pitt. viterbese.

Faqnone fiume

Umbria.

102, 173, 186, 200, 215 Vittore prete : opere. 3, 306 II, 28, 194 18, 224 -

83,85. Fagordie Carlo cister. 81, 163. Fahrenheit Gabriele. Daniele


fisico prussiano.

di Danzica, 56, 48. .Fai Filippina contessa di Valentinois. 88 7. Faide, o inimicizie e vendette private. 79, 220. Faidit Anselmo poeta. 73, 174. Faidoni Nicol. 94, 21. Faille Germano: opere. 30, 110. Faillo atleta. 18, 159. Failoni Gio.: opere. 51, 25. Fain stamp. parigino. 69, 215. FAINA s. verg. badessa in Irlanda. XXIII, 5 21, 277. Fainardi Pietro giurec. 51, 220.

23,21 -29,77-44,40-51,301,331 - 52, 70 - 55, 80, 238, 241, 241 - 60, 175, 189 - 62, 231 - 63, 223 - 67, 31 - 72, 150 - 74, 315 - 82, 192 - 95, 177 - 96, 101 a 103. 106 a 108, 108. Falcando Ugo storico: opere. 20, 153.
Falce, strumento di ferro curvo, col quale si segano le biade e l'erba, essendo dentato quello per le biade. 64, 134 70,

38

71, 99.

Falcetta,

Falzetta o

Falconetti Egidio

vesc. di Caorle e Bertinoro. 56,

251

61,215-93,147.
Falchi Picchiniesi Francesco vesc. di Pistoia e Prato. 53, 292. Falci Pietro riformatore municipale. 58,
296.

Faini Ambrogio corriere pont 14, 310 17, 258 - 56, 166. Faipoult commissario francese. 28, 327 47, 202 Fairfax: lord Enrico inglese. 103, 338 = lord Tommaso inglese. 35, 89 103,
338.

Falci citt di Moldavia. 87, 131 Falcieri Biagio pitt. roveretano. 94, 140.
Falcinelli Antoniacci Mariano d'Asisi cassinese vesc. d'Atene e Forl, nunzio di Vienna, creato cardinale a'22 decembre 1873 del titolo di s. Marcello, morto in Roma a' 29 maggio 1874, e sepolto in luogo di deposito nella cappella Cimiteriale dell'Agro Verano. 16, 29 73, 365

Fajani Domenico

prelato. 102, 213. Fajella Francesco. 96, 280. Fajola, Faiola, Faggiola, gi castello, vasta selva o macchia della Comarca di Roma. 57, 178, 193 - 29, 26 61, 297, 300 - 70, 142-89, 145, 147, 214, 254, 278. 299 a 305, 308, 308, 309, 317, 317 90, 4, 5, 17, 21, 22, 88 97, 236.

- 75,
185.

245

89, 76

90, 100

95,

Falcinelli Antoniacci cav. Gio. Battista. 26, 73. Falcioni Giuseppe prof, di medicina. 85,
184, 186.

Fqjum luogo

d'Egitto. 21, 137.

Fakaka.V. Ulema. Faheddin capo de' musulmani. 18, 296. Fakreddin V. Fackardino emiro.

Falco o Falcone vesc. di Valence. 88, 29. Falcognana o Falcognani, Falconiarum, tenuta dell'Agro romano, divisa ne'teni-

100
menti
di

FALCOJV
sta: opere.

FALDA
43, 48 s= Mariano sabinese gener. veneto. 60, 75, 75, Silvio vicedomino. 60, 77. 77 Falconieri famiglia. 25, 21 50, 298 64, 209 - 78, 75 - 100, 58, 122 204. V. s. Giuliana Falconieri, b. Alessio. Falconieri servita. Palazzo Falconieri. Villa Falconieri. Torrimpietra lenimento. FALCONIERI Lelio card. XXIII, 6 - 25,

Falcognani Vecchi e di Falcognani Nuovi, luogo rinomato per le vestigia della citt di Tellene, e pel santuario di Castel di Leva, denominato la Madonna del Divino Amore(V.). 17, 18. Falcqja Tommaso pio operaio vesc. di Castellamare. 69, 177. jFafcon-y-Salcedo Raimondo vesc. di Taumaco e Zamora. 103, 393. Falconacci Giacomo vesc. d'Aquino e Bitonto. 59, 347.

48, 126

= Giuseppe.

52, 259

maestro

di cappella.

Falconara comune d'Ancona. 74, 210 83, 39, 77 - 97, 226, 243. Falconarla o Falconer isola di Venezia.
91, 603.

22. 25.

FALCONIERI

Falcone: V. Fulcone

Nicol Carmine arciv. di s. Severina e di Martorano. 65, 8 ambasc. di Francia. 35, 175, 176 di Benevento cronista. 5, 103 17, 57 19, 229 Costan35, 210 101, 69 tino. 34, 249 giudice. 79, 89 Giuseppe: opere. 100, 192 Nicol: opere. Pompeo. 80, 170 47, 175 o Fulcone de Podio o da Pavia rettore della Marca. 39, 232 - 56, 280 - 65, 29 87, 187. Falcone fiume pontino. 65, 70, 73, 74. Falcone uccello di rapina, il quale si ammaestrava dal falconiere per far caccia di altri uccelli, e falconare si disse andare a caccia col falcone, il quale si faceva volare dal falconiere che lo teneva perci sul proprio braccio. 13, 89 68, 7.V. Caccia. Tributo. FALCONE BIANCO o DELLA VIGILANZA, ordine equestre di Sassoni a- Weimar. XXIII, 5 - 61, 255, 282. Falconet Stefano Maurizio scultore parigino. 53, 41 - 63, 34. Falconetti: Giacomo domen. vesc. di Grosseto. 33, 43 F. scrittore moderno: opere. 35, 177 65, 322 - 71, 293 - 72,

Alessandro card. XXIII, 6 82, 276 - 83, 25, 22, 25 - 32, 46 99, 142 8 - 89, 154, 154 90, 10 103, 448. Falconieri Mellini Chiarissimo card. 56, 12, 92 - 14, 92 - 25, 252, 253, 256 38, 69 - 59, 193 301 32, 320 73, 372 - 82, 277 - 94, 238 - 95, 328 99, 81. 97, 244, 247, 252, 254 Falconieri: Benedetto vesc. d'Arezzo. 32, 278 o Falconacci Giacomo vescovo di Bitonto e Aquino. 59, 347 - 67, 216 Alessandro generale delle poste pont. 7,

Bernardo d'Ascoli sena54, 306 Bilia servita. tore di Roma. 59, 10

45

64, 192

= Chiarissimo
s.

fratello del

beato

Alessio e padre di

Giuliana. 31, 151

= -

136-81,246.
Falconetto Gio. M." archit. veronese, pittore e scultore. 79, 287, 294 - 91, 399 94, 144, 169, 230, 234. Falconetto, piccolo pezzo d'artiglieria colubrinato di campagna. V. Artiglieria. Falconi Vescovi: Francesco di Bisceglia. M. Antonio, di Cerenza e Ca79, 89 riati. 70, 203 Antonio domen. di Metona. 44, 311 Giuseppe d'Ortona e Campii. 49, 194 di s. Severina opere. o Faulcon Francesco, di Tulle, 10, 259 Orleans, Macon e Carcassona. 81, 163. Falconi: cav. Bernardo. V. Falcioni scult. e fonditore luganese. Enea scrittore. Enrico console pont. 91, 166 60, 77 Gabriele guerriero. 60, 77 Gio. Batti-

= =

Costanza duchessa Bra64, 191, 209 schi. 6, 97 16, 78, 78 - 23, 229, 230 Francesco servita. 64, 192 69, 162 Giovanna marchesa Corsini. 17, 281 Giulia princ. Santacroce. 16, 78, 78 50, Giuliana duchessa Bar133 - 64, 197 Gniduccia serberini. 4, 1 16 86, 71 duchessa Mattei. 43, 301 vita. 64, 192 Orazio del XVII Mobilia. 69, 162 Orazio viveva nel 1835, secolo. 60, 251 fratello del card. Chia'rissimo. 59, 193, Orazio vivente. V. Carpegna conte 194 Luigi de' Gabrielli, per la conseguita eredit Falconieri, con l'obbligo di assumere tale nome e abitarne il palazzo Ottavio opere. 50, 314 - 54, 176 Ri82, 91 Paolo. 2, 281 48, 222 cav. guardata. 64, 191, 192, 192, 195 di Malta. 43, 30. Falconilla pretesa liberata dall'inferno. 66, 133. Falconio : Piniano proconsole d'Asia. 12, 80 conte Gabriele senatore di Roma.

= =

= =

= =

59,31. Falcoping luogo


166.

di

Gozia e battaglia.
a

71,

Falcucci: Francesco M. vesc. di Calvi. 73, 30 Federico: opere. 26, 22 33, 172 conte da Gubbio. 33, 169. Falda Gio. Battista archit. incisore bolo-

FALDA
gnese: opere. 50, 292 ~ 71, 258 - 100, 277. FALDA, veste del Papa. XXIII, 7, 12- 6, 182 - 7, 18, 29 - 15, 239, 241 - 38, 155, 155 - 47, 30 - 50, 270 - 55, 236 a 238 - 56, 13, 14, 14, 16 70, 79, 80 - 78, 162 - 82, 10, 1 1, 237, 244, 245 96, 235. 237, 244,258, 258, 265-97, 59, 60,62, 191. Faldanna Giacinto vesc. di Milevo. 45, 90. Faldi Francesco vesc. di Fabriano e Matelica. 22, 274, 275, 278 - 66, 279 - 77,

FALGAR
127

101

- 73, 304 - 78, 279,


Romana.

V. Faleria

280 89, 22. Civita Castellana.

Faleria o Falerio Romana o Junonia in Tuscia, gi sede vescovile dell' Etruria.

romani nel 512 di Roma dii strutta Faleria Argiva, situata nel colle, trasportarono gli abitanti nella vicina pianura, e la dissero Faleria Romana. Ivi i falisci v'istituirono la sede vescovile, la quale nel secolo XI trasferirono nel sito di Faleria Argiva, ch' l'odierna

Avendo

Civita Castellana.

La Faleria Romana

206

103, 370.
Il

FALDISTORIO. XXIII,
244, 255, 292

9,

302

50-29, 24 207-56, 13,


285-63,

37, 191
14,

175 - 28, - 42, 223 - 53,

8, 127, 244,

della pianura, fu succeduta dalla badia di s. Maria di Fallari. Per altre opinio-

19,

191, 191, 104, 105, 166, 118

189-58,281 -61, 195-64,315-81,

336 - 96, 7, 58,59,190, 191 -102, 165. Falcioni cav. Bernardo scult, e fonditore luganese. 45, 53 91, 31, 150, 300.
Falectrude contessa del Valentinois 88, 4, Faledro Filippo. 25, 214. Falegname, artefice che lavora di legname;

- 92, 91 - 95,232, 323

86, 214, 215, 215 324, 331 a 333. 39, 40, 42, 245. 256 97,

pu vedere il falisco Monte Fiascone : autori. 101, 197, 198, 198, 230, 102, 399 13, 265, 268, 320, 324, 325 288 e seg., 295 78, 46, 210, 211 279. V. Faleria Argiva. Fallari. FALERIA gi sede vesc. d' Etruria. XXIII, 16. V. Faleria Romana. Falisca. Fallari.
ni, si

FALERIA, FALERIONA, FALERONE. FALERNIA, gi sede vesc. del Piceno


nell'arcid. di Fermo: autori. XXIII, 16 (Leta, leggi, Ete) 24, 8, 22. 30, 30,

universit artistica, e arciconfraternita: autori. 23, 57, 70, 77 24, 232, 233 84, 4, 4, 6, 6, 8, 14, 19.30, 31, 63, 109 31, 39, 71, 118 a 123, 168 - 89, 234 a 236. V. Voi. II, p. 114 di quest'Indice. Falegname del palazzo pont. e del conclave. 15, 268, 297, 306 16. 6, 6, 24, 296

26, 75 40, 261, 271, 290, 292, 61, 313, 316, 318 - 47, 102 - 60, 250 241 65, 14, 24 - 101, 324. V. Fermo. Falerina o Faleritana. V. Faleria Romana. argivo Falerio : vesc. di Tarso. 72, 287 macapitano. 46, 211 47, 283, 283 cedone capitano fondatore di Falisca.

36

46,211,211.
Falerio
citt. V.

-92,361,442.
Falengo
Giovanni Battista benedettino. 42, 177. Faleoni Celso opere. 78, 159. Faleret E. opere. V. Manicomio in questo
: :

Romana. Faleria
metropoli de'

Falerio Argiva. Faleria del Piceno. Falisca

falisci.

Indice.

Falermo, campi e monte della prov. di Terra di Lavoro presso il monte Massico, nel regno di Napoli. 6, 275 7, 306 - 27, 299 - 66, 286 - 89, 253 101, 40.

Faleria o Falerio Argiva o Faleri in Tuscia o Etruria, metropoli della Pentapoli Etrusca. Fu edificata in colle ove sorge Civita Castellana, e distrutta dai
di Roma, gli abitanti si trasferirono nel piano ove fin dal 367 in parte gi vi aveano emigrato nomandosi

romani nel 512

la citt Faleria

Romana. Quindi
i

istituita

la sede vescovile, dipoi

falisci nel se-

abbandonarono e col vescovo passarono ad abitare il sito primitivo di Faleria Argiva, e la sede prese il nome di Civita Castellana. Il luogo che lasciarono, divenne l'abbazia di s. Maria di Fallari. Per le altre opinioni si pu vecolo
l

XI

dere Monte Fiascone de' falisci autori. 101, 230, 321, 325 - 102, 45. 46. 241 13, 288 e seg., 297 - 46, 209, 209 a 212
:

Falerone. V. Faleria o Faleriona. Falesi o Halesi argivo figlio d'Agamennone. V. Aleso o Falesi o Haleso. Falesia o Faliegi citt e badia di Toscana. 78, 33, 33, 34, 38. Falesio Roberto: opere. 75, 32. Fateti Gio. Battista protomedico. 86, 91. Fahtro : Gio. vesc. di Chioggia. 42, 42 Leonardo vesc. intruso di Chioggia. 42, Domenico. 92, 50. 42 Faletti Guglielmo vesc. intruso di Novara. 48, 133. Falgar o Falgario Vescovi: Raimondo domenicano del 1232 di Tolosa. 36, 43 Guglielmo vicario gener. dei 77, 51 minori nel 1286 di Viviers. 26, 84, 85,

85

Raimondo

del

1296

di

Viviers.

-47,283-52,84,85-58,196-60,

103, 6.

102

FALGUERIO
o

FALSARIO
Falkzi luogo
di Russia. 59, 277.

FALGUERIO

FAUGIER, FALUGERIO

Arnaldo card. XXIII, 20 (avvertenza: il Baluzio impugna il eamerlengato) 3, 173 - 58, 287 - 60, 33, 85, 86 - 74,

Falkungcr

FALLABA

princ. Canuto. 7l, 158. gi sede vescovile d'Africa.

124-76,171 -99,161.
Falicherim moretta. 62, 155. Falier famiglia. 25, 214 91, 385, 600,

603

92, 32, 246.

Falier Vescovi : Benedetto patr. di Grado. 32, 57 Francesco 90, 303 91, 53 di Castello e Modone. 91, 72 - 93, 120 Tommaso o Francesco, di Metona e di Castello di Venezia. 44, 311 =Leonardo di Sebenico. 63, 148. Falier Vitale del 1084 doge di Venezia. 92, 66 a 68 - 18, 32 64, 258 83, 166 90, 257, 274 91, 21, 588. Falier Ordelaffo del 1102 doge di Venezia e protospatario. 92, 70, 71 - 13, 100, 101 25, 80 63. 301 - 68. 211 90, 239, 262, 262, 264, 275, 303 91, 49, 52, 320, 321, 471, 567 - 93, 108 103, 415, 416. Falier Marino del 1354 doge di Venezia: autori. 92, 145 a 149 90, 223, 233 91, 148. 175, 256- 92, 130, 140, 141,

XXIII. 21. Fallani Michele. 84, 97. Fallari o Falleris. Maria badia della provincia di Viterbo. 101, 324,326,329,338 - 102, 30, 371, 373 - 15. 69. 72 - 23, 266 - 28, 119-47, 283, 285, 291 49, 293 - 52, 295 - 54. 34 - 71, 108. 114 - 78, 81, 86, 94, 102, \0Q.V. Faleria Argiva. Faleria Romana. Falisca.
Gallese.

Fallemagne
veri.

Illino o Ilduino vesc. di Tre80, 21, 22, 30. Falletti can. reg. later. opere. 56, 240. Falliene.V. Monte Falco. Fallimento, Fallito: autori. 44, 211 5, 156 - 19, 51 - 43, 31 54, 191 - 55, 80, 123, 249 197 - 66, 89 74, 290 84, 73, 74, 158, 221 - 96, 189, 196. V. Debitori. Facchino simulacro in que:

141, 177.

Angelo. 92, 675 Domenico. 91, del 1013 Giovanni. 91, 22 del 1750 Giovanni. 91, 66 Lucia. 92,143 Michele. 92, 150. 151 Nicol. 92, Pinola. 92, 146 157 Vitale del 1154 ambasc. 92, 74. Falisca metropoli de' falisci, lucumonia etrusca autori. 28, 117 - 46, 211, 211 a 213 - 47, 283 - 52, 84 - 71, 106 78, 81. 86, 94, 106, 106 - 101, 325 - 102, 45, 399. V. Faleria Argiva o di Etruria. Falisci popoli autori. 13, 288, 289, 297 46,203, 209 a 212 -47, 115, 281 -54, 34, 39 - 72, 272 - 89, 18, 20, 20, 22 101, 198, 199, 215, 255, 304 102, 45,
Falier
:

22

st' Indice. Fallo. Phallus. Immagine oscena del dio degli orti, allegoria misteriosa e simbolo del dio-raondo-ermafrodito, espressa dall' organo virile della generazione o Fallo, come lo fu laCteis nome dell'organo fem-

mineo. Al Cielo
dre, alla

si

attribu l'ufficio di
di

Terra quello

madre;

il

paprimo

agendo con piogge e

benefici influssi, l'al-

tra ricevendoli nel suo seno e fecondandosi. Quindi ebbero origine i simulacri del Fallo e del Cteis, portandosi indosso

come amuleti e talismaui, e consagrandosi ne' templi le figure, derivandone orgie licenziose ne' misteri pagani, bacchici, ed eleusini. 21, 126 - 71, 67. V. Superstizione.Priapo. Bacco. Osiride. Pane, numi onorati col culto fallico. Falloppio Gabriele medico anatomico o74, pere. 36, 164 44, 97 - 45, 291 79 - 101. 255. Fattoi : de Beaumont Stefano vesc. di Gand e Piacenza, designato di Bourges. 52, de Beaupr Ste268 53, 153, 153
:

46. V. Falisca. Falisco rio di Nepi. 47. 278. Falisco- Umbro. V. Monte Falco. Falivenia Agostino servita, vesc. di Capri e Ischia: opere. 36, 131 - 67, 2<i0. Falk poeta. 6!, 281. Falkenberq capit. svedese. 71, 225. FALKENSTEIN Conone o Simone eletto card. XXIII, 21 21, 190 29. 99 54, 146 80. 29, 29, 30 86. 28, 32.

Falkenslein : Wernero arciv. di Magonza. 97,278 Koenigstein Werniero oWettruro arciv. di treveri. 2, 209 18, 146

- 80, 29,

30.

Falkirk

citt di Scozia. 35, 54,

100

62,

252. 283.

Falkland isole dell'America. 98, 220, 320.

fano Andrea vesc di Vaison e Sebastopoli. 87, 121. Falloux du Coudray Federico, reggente della cancelleria apostolica, creato cardinale a' 13 marzo 1877, diacono di s. Aa-ata alla Suburra. Falloux Alfredo conte: opere. 53, 86 101, 287. Faloassa moretta. 62, 155. Falquete Pietro archiatro. 44, 123. Falsario, che fa falsit. 13. 125 - 42, 136 66, 90, 95 a 98 45, 281 - 48, 122 80, 114.V. Falsificatori. Malviventi.

FALSIFICATORI
Falsificatori di bolle, brevi, rescritti indulgenze, Agnus Dei benedetti. I, 131,

FAMIGLIA PONTIFICIA
Mitologia la dice
Carestia. Cibo. Peste. Guerra.

103

figlia della Notte. V.

131 19, 137, 137 5, 279 6, 1 19 62, 309. Falsificatori o tosatori di monete. 19, 234 -35,37-46,97, 114,118, 118, 12277, 293 56, 284 58, 316 65, 32

Famea sardo.

61, 1 16.

Faminni Bernardino prete: opere. 102, 104. Famiano Santi di Colonia. 7, 309 = Con:

-103,438,438,442,447. Falso-Bordone. V. Canto concertato. Falster isola della Danimarca nel Baltico.
19, 92, 92.

fessore cisterc. 7, 309- 28, 119 (Adriano IV, leggi, VI), 120. Famieh lago di Siria. 67, 5. FAMIGLIA : autori. XXIII, 24 48, 22. Famiglia Sagra, congregazione di religio-

se della Rochelle in Francia. 80, 277.

Falsterbo promontorio di Svezia. 71 125. Falterio Cristoforo: opere. 2, 66, 71. Paltoni Pompeo archit. 78, 246. Faltonia. V. Fulionia. Falun capoluogo di Stora Nopparberg nella
Svezia. 71, 128.

Famiglia Sagra di Ges

Cristo, congregazione di missionari pe' cinesi autori. 14, 73 - 23, 25 47, 178 13, 167 56, 300, 301 98, 125, 128, 130, 168,
:

168.

Falvaterra, Falvatera, Salvaterra comune di Ceprano. 27, 278, 278, 299 - II. 83 - 23, 263, 264 - 36, 198 54, 96 65, 62, 71, 239 - 89, 49, 1 12, 263 - 94,

70, 75, 84, 84, 85.

Fulvi Giovanni Battista vesc. di Marsico Nuovo. 43, 145. Falzacappa famiglia. 17, 155. FALZACAPPA Gio. Francesco cardinale. XXIII, 21 - I, 190, 190 - 10, 172 - 14, 11-16, 164, 161, 165- 17, 153 - 23, 138 - 27, 95 - 29, 54, 54 - 32, 85 33, 15, 219 - 51, 281 - 53, 159 - 54, 229 - 55, 333 - 57, 180 - 60, 240 63, 213, 222 - 68, 278 - 75, 171 - 83,

Famiglia Sagra, sorelle Minime, cong. di Verona. 67, 223 - 94. 171, 186 a 189. FAMIGLIA PONTIFICIA autori. XXIII, 27 (p. 55, dopo maggiordomo, aggiun7 g, eh' ebbe a fratello Nicola ci corressi nel voi. 41, pag. 248 Costanzo, leggi, Coutance pag. 84, Cancellati,
:

leggi, Cancellotti

Calcagnine leggi,

Piccolomini
e
re,

cappa non ostante che nel moto-proprio si dice soprannumerari p. 121, camerieri di spada e cappa, sopprimi, soprannumerari pag. 122 col.* 2.*, speditore,
86, 248, 280- 6, 288, 289 9, 8, 191, 196, 240, 263, 294 49, 96, 148, 158, 162, 163, 167, 266 10, 9, 70, 304 a 306 14, 136, 308 15, 17. 59 297, 298, 317 16, 20 a 22 19, 106, 107, 112, 143 20, 27, 28, 28 25, 106, 108, 109 21, 14 a 16 28, 67 29, 76 32, 176, 277 33, 27 35, 174, 175, 179, 221, 221 - 38, 49, 41, 148, 149, 182 a 185, 50, 57, 181 185, 239, 242 a 246, 251 , 258, 259, 266, 42, 223, 276 270, 280 a 283 44, 116, 117, 140, 141 48, 89 50, 195, 197, 205. 206, 235 a 240, 258 a 261, 265 51, 132, 149, 171 52, 166, 225, 230 -53, 53, 80, 80, 94, 106a 109, 187-54, 184 - 55, 40, 42, 45, 46, 74 a 77, 81, 56, 13, 15, 19, 19, 21 a 26, 151, 168 28 57, 66, 134 58, 301, 307 59, 62, 115, 231, 232 6, 11, 26, 38 63, 17. 19, 173, 218. 247, 248 64, 235, 236 66, 42 67, 75, 108, 246, 248, 248, 327, 328 68, 1 1, 265 a 270 69, 228 70, 298 71, 52, 277 72, 159

114, segreti di spada soprannumerari, leggi, rf' ono-

pag.

- 2, 143-5,
-

leggi, spenditore), 126. 145,

148

I,

167

64-90,41.
Falzacappa : conte Egidio ispettore della marina pontificia. 14, 7 = Leonardo. 17,
151.

Falzetta Egidio vesc. V. Falcetta. Falzon Michele. 42, 72. Fama, divolgamento cos di bene, come di male ; rinomanza, buon nome, riputazione. La Mitologia la fa figlia della Terra e messaggera di Giove. L'iconologia la rappresenta con due trombe, in significato di pubblicare i vero e il falso. 38, 79 - 78, 226 - 100, 240. Fama Anglista V. Famagosta. FAMAGOSTA sede vesc. in partibus dell' isola di Cipro. XXIII, 22 - 3, 93 - 13, 120, 187 - 15, 228 - 18, 70 - 20, 82 28, 304, 304, 311 - 48, 26, 26 - 53, 80 - 54, 138 - 70, 12 - 81, 212, 329 89, 316 - 92, 163, 232, 249, 251, 374, 375, 378 a 380, 382< 384 a 386 95, 185. V. Antarada. Arsinoe di Cipro.

Altri Vescovi. A lag no C. Caccia-Domeniconi. Cippici L. Gradenigo G. Man-

~ 73, 6,

F. Pietro. Valerio A. cardinale. Valerio P. Fame, voglia e bisogno di mangiare. La


teca

G.

Mora G.

14 - 74, 258, 288, 293, 325 75, 22, 222-77,91-78,23-79, 154 80, 142-81, 45 - 82,69, 69, 84, 149, 151, 163, 189, 200, 201, 209, 216, 219-

104
,

FAMIGLIA

FANAJA
parte 3.' p. 232: Familiares et Servitores Praelatorum Romanae Curiae, salarium et stipendium pr biennio tantum, et infra annum a die obitus illorum petere possint; e la bolla Cupientes di s. Pio V, che non nel Bullarium. Quella di Benedetto XIV riguarda pure il Ruolo o Rotolo co' nomi de' famigliari de' Cardinali e de' Prelati col consueto salario o stipendio, da pagarsi anche dagli eredi; le vesti nere loro spettanti, o Corruccio o vestiario di lutto; e gli stipendi di un certo tempo {Quarantena o quaranta giorni di salario), la porzione {Spartizione di scudi duemila de' Cardinali e di tremila se essi nati principi) pr rata in proporzione dell'anzianit di servizio cogli altri famigliari rimunerati col legato d'una certa somma (l'indicata tra parentesi). Di tutte le quali cose nulla appartiene ai Famigliari Onorarti, bench avessero prestato servizi di sommo rilievo, e bench da tale famigliarit non ne avessero ricevuto alcun vantaggio. Famiglia Onoraria de' Cardinali, Vescovi e altri Prelati. V. Patentati. Famiglia de' Cardinali, de' Vescovi e altri Prelati ec, e la bolla di Benedetto XIV, In eminenti supremi Principatus de' 15 luglio
1750.

- 85, 3, 14 - 86, 39, 40, 64, 68, 69, 80-88, 20, 234, 239 - 95, 176, 195, 198. 323 - 96, 140, 215, 239 a
84, 218, 306

245

97, 51 a 53, 144, 166, 179 a 183, 199, 217, 218, 218, 223, 286-99,68, 101, 163- 103, 118, 132, 152, 157, 166 1 19. V. Palazzo Apostolico. Cubiculario.

Medico palatino. Chirurgo palatino. Ospedale di s. Marta. Conclavisti. Treno del Papa. Treno da Viaggio del Papa. Treno daVillcggiatura del Papa. Ruolo della famiglia pontificia. Parte di Palazzo. Gregorio X VI, insigne benefattore
della propria famiglia domestica, e delle

famiglie di tutti

puoi Successori.

FAMIGLIA DE' CARDINALI, VESCOVI, ALTRI PRELATI, ec: autori. XXIII,


maestro di casa, leg39 4, 294 7, 117-8, 137, 139, 191, 196,228,230, 231, 231, 267, 273 - 9, 177, 179, 24510, 6, 301,304 - 16, 30 - 21, 34 - 23, 28, 50, 65, 76, 77, 79, 84, 114, 119, 130 (Lodovico Zacchia, leggi, Laudivio), 148 - 24, 188 - 25, 154 - 28, 47, 51, 53,
126 (p. 127, prelato gi, di camera:) I,

112-31,286,303-33, 188,219-34,
32 - 35, 175, 193 - 36, 5 - 37, 161, 180 - 39, 80, 315 - 40, 178, 205 a 207 - 41, 242 - 44, 90, 203 - 45, 149 48, 58, 58, 59, 272, 297 - 49, 68, 69, 87, 171, 259 a - 50, 81, 191, 192 - 51,

13,83,301 -52,67,68,251-53,236, 313 - 55, 143, 191 - 56, 251 - 57, 6, 171, 171 - 58, 103, 274 - 59, 198 61, 292 - 62, 87, 92, 93, 115, 232, 232
63, 20, 216, 248, 250, 257, 263, 275, 292 - 64, 164, 236, 237, 237 71, 277 - 75, 222, 231, 233, 238, 239 77, 66, 67 - 81, 492 - 82, 155, 218 84, 78, 93, 1 14 - 85. 17 - 95, 169, 177, 178 96, 6, 6, 9, 10, 30, 45, 59, 74, 231, 245, 275 97, 52, 53, 191, 191 - 99, 101

FAMIGLIARE, FAMILIARE, FAMIGLIARO o FAMIGLIO: autori. XXIII, 147 17,

293

23, 145

64, 238

- 86, 316.

V. Servo. Domestico.

FAMIGLIE NOBILI

93, 96, 97, 101, 102, 104, 126 103, 46, 318, 335, 470. V. Cappe nere. Conclavisti. Rassegnazione de' benefizi
101, 74, eccl.

Rassegnazione

Ruolo
ruccio,

delle pensioni eccl. della famiglia de' domestici. Cor-

DI ROMA: autori. XXIII, 156-8, 151, 176,222-28,72, 73 - 36, 170 - 37, 212, 238 - 40, 178, 179, 207 e seg. - 44, 68, 80, 81-46, 95, 103 - 48, 53 a 56, 56 - 49, 146, 154 55, 227, 229 - 56, 272 - 58, 158, 166, 166 e seg., 258, 278, 279 - 59, 4, 12, 35, 35, 39, 40, 55, 69, 83 - 60, 22, 23 - 64, 54 - 66, 66, 105 - 67, 94, 95, 318 69, 159 - 74, 286 - 75, 282 - 80, 187 - 82, 67, 67 - 85, 74 - 86, 134. V. Nobile. Principe romano. Marchese di baldacchino. Conte. Lutto. Lusso. Dote.
Patriziato e Baronaggio romano. Araldica congregazione. Domicello. Milite. Baronaggio e Baroni romani. Prefazione di quest'indice capo IX, pag. XXVII,

Quarantena

e altro. Spartizione

di due o tre mila scudi. Aggiunta. Benedetto XIV a' 15 luglio 1750, pubblic la bolla In eminen ti supremi Principatus,

presso il suo Bullarium t. 3 p. 131 edizione veneta: Sul modo di sceverare i Veri famigliari, da' famigliari Onorarli, tanto de Cardinali, che de Prelati della Curia Romana, ed in fine si tocca anche de' famigliari de' Vescovi, per gli
1 1

XXVIII.

Fammilume can. Gio.: opere. 76. 83, 84. V. Magnani Gio. Frane in quest'Indice. Famulo Gio. 65, 72.

FANAGORIA
XXIII, 158

effetti giuridici.

Con

tale bolla si richiaIII,

Fanaja
137.

gi sede vesc. di Sarmazia. 448. V. Temiscira. sommo sacerdote degli ebrei. 31,

- 81,

ma quella

di

Paolo

Bull.

Rom. t 4

FANALE
Fanale
ti

FANO

105

lanterna per far lume, torre de' por-

di mare ove sta di notte acceso un gran lume per governo de' naviganti. V. Faro.

Torcia.

Fanali o Lampioni o Lanternoni.


pioni.

V.

Lam-

Fanuni T.

103, 376.

Fanari o Phanari, antico quartiere

dei

'

Fancelli: Cosimo scult, romano. 14, 220 24, 289 - 30, 174, 248 - 31, 112 49, Giacomo 275 a 54, 118 63, 53 Antonio padre di Cosimo, oriondo di Settignano in Toscana e nato in Roma, scultore: 30, 174, 248 - 48, 186 - 73, 141. Fanciulla. V. Zitella. Vergine. Fanciullo. Conservatorii. Maestre pie. Or soline, sorelle della Carit. Suore di s. Dorotea. Fanciulli Tre nella Fornace di Babilonia. II. 270 76, 286. V. Sidrac. Misach.

greci in CP.li, residenza del loro patriarca scismatico. 18, 12. V. Greci del Fanar o Fanarioti. Fanari. V. Panio vescovato.

zi di Roma. Pueri de choro. Vescovi eletti in giovine et. Fanciullo oblato offerto ne' monasteri. 46, 48, 205, 205 - 76, 51, 56, 56, 77, 77 270. Fondila s. mart. 33, 77. Fandy baia d'America. 33, 223. Fanelli: Gio. Domenico vesc. di Nazaresca. 47, 253 ss Gaetano stamp. fanese. 23,

160

= Pier Simeone

pitt.

d'Ancona.

41,

7,7.8,11.
Fornello: governatore di Borgogna. Matteo: opere. 91, 573.

64,76

Fanestris. V. Fano. Fanfani: Pietro: opere.

Abdenago.
Fanciulli: Domenico aiutante di camera del Papa. 23, 76 - 62, 88 Luca can. opere. 7, 208 - 13, 175 - 40, 88, 281, 282 - 49, 245 - 81, 73, 75 - 96, 289. Fanciullo s. mart. a Venezia. 91, 229. FANCIULLO o giovinetto, e Fanciulli Santi e Martiri: autori. XXIII, 158-2,313 3, 101, 298 4, 45, 207, 225 - 5, 214,285-6.35-7, 117-8, 172,280,

Ranieri 101, 181 editore e stamp. di Milano. 22, 39. V. Biblioteca sacra di Richard e Giraud. GiFanfoni: vesc. di Sebenico. 63, 148 rolamo medico. 89, 156. Fanfonio: Girolamo gesuita. 89, 155 Sartorio giureconsulto. 89, 155. Fanfulla guerriero lodigiano o parmense. 4, 131 -39, 113. Fanhan s. vesc. di Killaloe. 37, 21. Fani: famiglia. 17, 151 cav. Adriano. 102, 181 Francesco domen. segr. del-

212 ra Ciotti conte commeud. Tommaso. 102, 377.


l'Indice. 102,

Pania s. mart. verg. 74, 36. Pania Anton M. a da Rignano, segretario


gener. proc. gener. vicario geuer. de' minori osserv. consultore del s. Uffizio, vesc. di Potenza e Marsico Nuovo opere. 26, 142 54, 286 a 289 - 73, 58 83, 82. Fardo: Antonio capit. 34, 70 abbate di Gualdo. 33, 84=Mario. 34, 76 Ortensio. 34, 70.
:

281-10,

79, 84, 90,91,94,94, 122, 142, 238, 244, 246, 250 II, 38, 54 13, 23, 53, 54, 193 15. 1 19, 125 14, 113

80, 81, 286 - 17, 92, 167, 173 18, 201, 245, 249, 293 20, 47, 58, 241 e sea-., 246 e seg. 21, 312 22, 118, 119, 124, 124, 128 a 130 24, 277, 313, 314 28, 21, 22, 39, 195 29, 280 30,45 -31, 187,231,231-32,98, 169, 182 33, 281 34, 1 1, 202 35, 133, 171, 172, 189, 205, 280 38, 130,279 39, 12, 12 - 40, 180, 201 42, 32, 44. 276 51, 129 - 43, 127 45, 235 46, 56, 57, 71, 77, 151 47, 217 49. 55, 65, 65 48, 205 50, 130, 131
16,

Fanjaux Guglielmetta domen.


102.

priora. 55,

tannio C. console romano. 17, 96. Fano: Nardo min. conv. vesc. di Cerenza e Cariati. 70, 203 =Luca scrittore. 62,54.

FANO

54, 163 55, 263 59, 58,60, 68-64, 134, 152, 152, 153, 215 - 66, 151 - 67, 19, 228 70, 137, 142 71, 67 - 73, 186, 266 76, 260, 286 77, 101, 10879, 62 - 80, 305 81, 134, 135 - 85, 236 - 90, 136- 93, 153, 217,230 96. 212 - 98, 95, 96 - 101, 57,57. V.

52, 252

90-62, 153-63,

Bambino.

Trovatelli.

Educazione. Or-

fano. Pupillo. Paggio. Pedagogo. Maestro. Befana. Spauracchio. Scuola. Ospi-

sede vesc. dello Stato pont.: autori. XXIII, 160 (p. 173, sopprimi, nel 1525) - I, 241 - 2, 45, 148 - 4, 187 6, 301, 304 - 7, 238 - II, 166 - 14, 43 - 17, 50 - 19, 203, 203, 205, 210 - 22, 80, 80 25, 200, 238 - 26, 31 - 29, 294 - 30, 161 - 35, 225, 240, 287-36, 197, 198, 290, 293 - 38, 192 - 39, 236 - 40, 278 - 41, 24, 47, 62 - 43, 177 - 45, 133, 306 - 46, 123 - 48, 63, 64 - 49, 266 - 52, 85, 85, 189 a 195, 198, 201,201 a 205, 205, 296 - 53, 68, 94, 102, 121, 130, 155 - 54, 193, 303, 313 - 55, 179, 180, 247-57, 258, 261 a 267, 272 a 288, 298 - 59, 9, 54, 85 - 60, 189, 223 - 61, 209, 233 - 63, 239 - 64, 273 - 65,49, 51, 336 - 66, 97, 186, 201, 213, 222,

106

FANO

FANTUZZI

224, 225, 227 a 261 - 67, 67, 293. 299, 310, 321, 323 68, 287 69, 86, 86, 89, 199, 309 70, 122 73, 184, 267 74, 123, 277, 283 76, 225. 235, 318, 321, 325 77, 161, 284 - 78, 134 79, 195, 260 - 80, 185, 193, 199 81, 393, 443 83, 35, 36, 62, 85 84, 23 85, 283 86, 41, 74 a 80, 84, 88, 93 a 95. 1 17, 146 a 152, 161 a 164, 170, 173 a 199, 235, 237, 245, 262, 264. 264, 266 a 271, 275, 282, 283, 294, 297, 298, 302 a 311, 321, 322, 326. 327, 345. 346, 355 a 358. 380 90, 294 - 92, 32 1 15, 272, 458-93,20 95, 152 97,83,99, 155, 157, 168, 186,187, 211, 216, 220, 24399, 112-101, 137, 275 103, 443, 452. Altri Vescovi. Bertoldi G. Bonomo o Borromeo. Capilupi I. Castratane A. Consalvi P. Diotallevi E. Firmani G. Francesco. Giberti G. B. Lapis T. Mannelli L. Monaldo. Morando T. Paolucci Mancinelli F. M. ParisaniG. A. Pietro. Pilj A. Rusticucci F. Tonsi G. E. Vespasiani F. Governatori e presidi prelati e cardinali di Fano. Barberini poi Urbano Vili. Bisleti D. Cacherano G. F. Castagna poi Urbano VII. Ciceroni F. Beici R. Du-

Fantasti Francesco medico. 94, 228. Fantastici architetto. 46. 141. FANTASTICI eretici. XXIII, 178. V. Gaianiti.

Fantauzzi: agostiniano. 47, 281

= Dome-

nico capitano. 47, 281. Fantelli Alessandro: opere. 101,28. Fanteria vicario gener. di Pisa. 98, 329. Fanteria soldatesca a piedi. V. Milizia. Soldato. Fantesca. V. Serva.

Fanti: Antonio prete imolese. 34, 103 = Pier Sante cerimoniere pont. 82, 58. Fan Un Desodoards Antonio Stefano Nicola
storico gesuita: opere. 27, 90, 103. Fantini: can. d'Imola: opere. 34, 110 Cristoforo di Corinaldo capit. 41, 66 Francesco cameriere pont. 95, 43 = Girolamo de' trinitari scalzi del riscatto. 23, 96 - 33, 26, 26 - 80, 315 - 88, 20, r 21 = d. Giuseppe: opere. 61, 202, 202 83, 82 = Pasquale cameriere segreto e scalco del Papa. 62, 89, 89. Fantino s. mart. siciliano. 65, 126 91,

= =

23, 24.

Fantino:

vesc. di Creta. 103.

424

= presi-

razzo M. Farnese poi Paolo III. Genga R. Geraldini A. Giudice F. Gravina. Gregorio De G. Guidi di Bagno G. Imperiali R. Leonini A. Maccafani A. Mancini A. L. Marescotti G. Medici poi Pio IV. Orfini V. Spinola. G. B. 2. Rezzonico poi Clemente XIII. Rovero Sanseverino I. TerzaghiC. Testaferrata Sceberras. Yannucci G.

>

Fano
9,

isola Jonia. 103. 399, 407.

autori. XXIII. 173 42, 170. 170. 223 - 47, - 49, 5- 70, 79, 31 1,311 32 - 79, 62 - 81, 51 - 90, 1 18 - 95, 321, 328, 332 - 96, 258, 266. Fanoieo capit. erulo. 86, 261.

FANONE, FANON:
18-

21.83 48, 214

Fansaga Cosimo
Bergamo. 46,

cav. scult, e archit. di

160, 183

47, 174, 182


Il,

91,

503.
Il,

Fantaguzzi: Annibale
Giuliano.
leffi.

134

letterato. 134 = = Violante contessa Gal-

28, 114.
eretici. V. Fantastici. Doceli.

de di Forl. 61, 54 = suddiacono. 71, 12. Fantino, colui che cavalca sui barberi nudi quando corrono il pallio. V. Corsa di cavalli col Fantino. Fanlis Vincenzo vesc. di Segni. 63, 238. Fantoccio, figurino o di legno o di stracci, o figura malfatta. V. Pupazzo. Fantolino prete cardinale della chiesa di Ravenna. 56, 189. Fantoni: Annibale min. osserv. 98, 138, 139 Gio. Francesco. 20, 169= can. Pio idraulico e matematico: opere. 13, 265 - 57, 253 - 69, 101 - 75, 143 Castrucci Sebastiano generale de' carmel.: opere. 3, 174 - 7. 42, 153-8, 121 - 10, 56, 291 - 14, 180 - 18. 151 19, 159, 160 - 21, 189 - 23, 49 - 28, 48 - 37, 184 - 45, 64 - 50, 198 - 51, 39, 43 - 54, 152 - 70, 25 - 77, 41 82, 217 - 84, 237 - 86, 17 - 87, 112, 114,121-88, 12, 13, 13-90, 147,148, 150, 153, 157, 174 - 94, 47 a 52, 215, 216 - 95, 87 - 96, 334 - 97, 125 98, 387 - 99, 92, 164, 182-100, 67, 88,

Fantaroni Salvatore. 47, 281.


Fantasiasli

91.

Fan tozzini

Porfirio. 102, 130.

Fantasma
parenza

o
di

Fantasima, immagine o ap-

cosa concepita dalla fantasia, quale !e nutrici spaventano i fanciulli. Anche figura colla quale talvolta gli Dei si compiacevano incannare gli uomini. V, Spauracchio. Ombra. Apparizione. Spiriti. Lammia.
illusione, colla

Fantucci: Angelo incisore trentino. 79, 294 Pasotto. 77, 258. FANTUZZI Gaetano card.: autori. XXIII,

178-16. 186,210-

30,

138-56,201

284 - 95, 324. Fantuzzi: Federico vesc. di Cerenza e Cariati. 70, 203 ss Antonio stamp. d'Urbi-

- 70,

FANUCCI
no. 33, agost. 89, 201 F. A.: Ferdinando govern. 102, 367 opere. 60, 289=conte Giacomo. 23,178 Gio.: opere. 40, 99 - 70, 45 - 84, conte Marco: opere. 9, 170 249, 247 - 45, 103 53, 92-56, 199,202, 220 - 84, 6 - 91, 325 - 102, 272 Pandolfo. 43, 120. Fanucc': Camillo: opere. 3, 304 4, 59

FARAONI

107

175 = Egidio

Secero sede vesc. rii. V. Saint- Tubert


s.

= Fanum s. Tibe= Fanum s. Viti


citt.

ad Flumen.

V.

Fiume

Fanum Jovis o Dios Hieron gi sede vesc. d'Efeso del V secolo. 21, 71.
Fanvilla: Gio. conte di Venafro e Alife. 90, 134 ss Goffredo conte di Venafro e Alife. 90, 134.

9,

266

10,

283

13,

78

14. 143,

Fanzago scrittore. 91, 380. Fanzano Marco servita. 92, 467.


Fanzio Faonte
s.

158,212-16,300-17, 10-21, 16622,33-23.139, 142-29,112,11437, 200 - 46. 259-49, 270 a - 54, 49. 241,242-55, 12,273-59, 156-62.
285

mart. di Siracusa. 66, 308.

liberto di Nerone. 100, 145. Faqous. V. Facusa.

63. 223

- 64, 9

65, 130

10, 20, 23 - 68, 42, 44, 276 - 71. 78. 66 - 83, 137-84, 8, 15, 84, 89,98,

FARA o BURGONDOFARA o BURGUNDOSORA s. badessa. XXIII, 179, 216 126 - 14, 256. 140 66,
I,

Fara: Giacomo

101,104, 109, 120, 128, 129, 132, 134. 141, 162, 177, 189, 190,215, 217,223, 230, 231 - 85, 49 - 97, 52 ss G. B. : opere. 91, 426= giureconsulto: opere. 20, 233 Nicola priore. 76, 51. Fanucc'o Campano. 94, 256. Fanuel o Farmela o Phanuel citt di Pa-

= Francesco archiatro pont. 44, 123 66, 65 = Gio. Francesco storico: opere. 61, 135 = Martino giapponese. 30. 222.
di

vesc.

d'Ampurias. 73, 274

Fara comune

65 a 67, 72, 75

Sabina: autori. 60, 36. - 4, 108, 109 - 19, 212

-23,

186, 188,

191-26, 186-32,243

- 54, 9 to 21.

70, 232

102, 103.

lestina. 21, 5.

Fanum

luogo sagro o cappella o edicola annessa ad un tempio, e il tempio stesso di mediocre grandezza; fu anche applicato a que' monumenti che s'innalzavano

Faracide ammiraglio lacedemone. 65, 140. Parodi o Faraqe del 1399 sultano d'Egit-

102-81,298.
s.
I,

Farailla

294.

agl'imperatori dopo la loro apoteosi. 73. 276, 277, 290, 291, 293, 301, 322, 350 74, 142. V. Tempio. Delubro. Apoteosi. Fanum, nome di molti luoghi e citt eziandio vescovili, perch nella loro origine erano stati il sito di qualche piccolo tempio o cappella consagrati tanto alle false divinit, che al vero Dio, ed a' suoi Santi, bene spesso applicato a tutto il paese all' intorno : eccone alcuni esempi. Fanum s. Albani. V. Sant'Albano ss Fanum Apollinis. V. Aquila di Lidia

Faraldi Giuseppe prete. 80, 319 a 321. Faraldos. 28, 164.

Farama. V. Pelusio. Faramida o Faremon. V Rhinocorura. Faramondo. V. Feramondo. Faramondo : o Fraimondo ab. di Casamari,
vose, di Veroli cisterc. 94, 31, 72, 73, 99, vesc. di Tongres, intruso di Mae100

= =

FARAN

38, 202. 37, 69 o FARAONE gi sede vesc. di Palestina. XXIII, 179 - 30, 81 47, 256 52, 245 66, 181 - 75, 192. Altri Vescovi. Crucibus N. Giorgio. Tomstricht.

Fanum

s.

Audemari.
s.

V.

s.

Omer

= Fa-

maso.

num
s.
s.

s.

Brioci. V.

Brieux

s. Croce deiSierra Nueva Fanum s. Dionysii. V. s. Dionisio o Denys= Fanum Feroniae. V. Fiano. Feronia Fanum s. Flori.V.

Clodoaldi. V. s. Cloi:d Crucis o de Baranza. V.

Fanum = Fanum

Faran
Faran

gi sede vesc. cofta della Pentapoli. gi sede vesc di Tripoli di Barbe27.


di s. Severo. di

23, 180.
ria. 81,

Flour = Fanum Fortunae. V. Fano = Fanum Yacunae.V. Vacone= Fanum


s.
s.

Farao Giuseppe Antonio vesc.


65, 47.

Faraondo Francesco senatore


96, 102. Faraone o Paro,

Roma.

Galli. V. Gallo

s.

Joins. V. Gifoni

= Fanum

sede vesc.= Fanum


Liceri. V. Marci. V. s. Marco
s.

s. Lizier Fanum s. sede vesc. Fanum Martis. V. Marta o Martano Fanum Paemeni. V. Pameni Fanum s. Papuli. V. s. Papoul Fanum s. Pauli V. s. Paul de Leon Fanum s. Pontii Tomeriae. V. s. Pons d Thomires Fanum s. Severi. V.

nome comune a tutti i re d'Egitto, anteriori a'Lagidi e Tolomei. 9,


256

- 10, 1 15 21, 91 41, 301 302 71. 65 - 84, 47, 16. 16 66, 143, 144 173 - 93, 289 95, 235. V. Egitto.
.

Faraone Amenofi III re d'Egitto. 21, 91. Faraone Amenofi IV re d'Egitto. 21, 91. Faraone o Faran vescovato. V. Faran. Faraoni Paolo vesc di Siracusa. 66, 314.

108

FMUDO
V.

FARINATI
60, 11, 26, 37, 46, 69 75, 101, 136 76, 55. Farfalotti. V. Ugonotti. Farfaro Nicol proc. gener. del fisco pont. 25, 85. Farfarello piccolo demonio o spirito fol-

Fraudo.
3. 111.

Ferrando

vesc. di Vaison.

Farbete o Carbete gi sede vesc. d'Egitto.

Fardina

Gio.

domen.

vesc. di Colessi nel-

58, 92. FARE De La Anna Lodovico Enrico card. XXIII, 180 - 22, 89 - 26, 224 - 37, 169-47,159-58, 100 - 64, 78-

l'isola di Rodi.

letto. V. Spiriti.

Farfusola Bartolomeo
150.

pitt.

veronese. 94,

95,59-103,

498.

Farei o Fare/lo Guglielmo eretico calvinista zuingliano. 6, 276 - 30, 241, 242 39, 292 - 87, 224 - 103, 265. Faremoutier monastero di Francia. I, 126

FARGISo FARGE Raimondo card. XXIII,


191

3, 173,

Farnia

Fargna

famiglia. 13,

giurec: opere. 50, 134

= Lavai

268=

F.

march.

21, 59.

Farentimim. V. Ferentinum. Farento o Farentino. V. Ferento. Fares Clemente vesc. di Pesaro. 86,
84.

Clemente conserv. di Roma. 59, 72, 78. Farhate Germano: opere. 81,242. Farhmann Andrea Giuseppe vesc. d' Ai82,

mira. 103,314,314.

Fares- Eddin mamelucco. 21, 101. FARFA abbazia gi Nultius di Sabina: autori. XXIII, 181 (p. 186, Aquileia, aggiungi, Panciera)

Farina Vescovi: Tommaso M. a domen. di Termoli. 74, 99 = Modesto di Padova.


50, 108, 126 e Vicenza. 58

Gio. Antonio di Treviso

152

61.

I,

14, 59,

912,

80, 78, 94

- 97, 15-

186 70, 166 99, 194, 231

19576, 76
19,

4,

107,114-7,7-9,215-12,
15,

100, 49.

28

228

17,

22, 28, 178,

87 - 18, 195 178 - 23, 15

24, 171, 171. 172. 203, 245-25, 78 26, 86, 228 - 31. 71, 72, 220 32, 243 - 35, 212 - 40, 282, 309 - 41, 49, - 43, 301 46, 72. 177 48, 49, 62 91, 101, 102 - 49, 168 - 50, 29 - 53, 71, 311 - 54, 9, 10, 211 -55, 180 a 183 - 57, 17, 21 1, 234 -58, 36, 41,41, 117. 252 - 60. 9, 1 1 12, 25, 26, 29 a 32, 36, 42 a 48, 50, 57, 64 a 68, 71 a 73, 77,

Farina: Girolamo Donato umiliato. 83, 117, 117, 118 = commend. Filippo miseppe
nistro dell'armi pont. 85, 181 Giudi Messina rivoluzionario, autore eziandio d'una lordura di Storia d'Italia. 98, 128. Ne tratta e lo riprova la Cicilia Cattolica: Serie quinta voi. II, p.

=La

78, 83, 84, 87, 87, 90, 92, 92 61, 47 64, 10 (aggiungi: fino al63, 311 l'istituzione di quel seminario nel 1742),

66, 85, 125 69, 37, 11,11, 243, 268 39, 70, 71, 80, 83, 83, 87, 110, 1 10, 1 19, 70, 273, 282 74, 85, 86, 246, 309 75, 278 76, 3, 34, 43, 266, 266

95; voi. VII p. 742. Serie settima voi. V p. 237, 239; voi. VII p. 12. Farina, polvere pi o meno bianca, che si ottiene col macinare tra due mole i semi d' una pianta cereale, come la farina di frumento di cui il pi eccellente il grano, e la farina di gran turco o frumentone.48,216 60, 165, 167, 246. V. Gra-

Pane. Gran turco. Farinacci: Lorenzo cisterc: opere. 95, 233 = o Farinaccio Prospero, giureconno.

53,165,166-77,288-78,8, 105,301

a 303 - 79, 183 - 80, 137 - 83, 287 - 85, 289, 316 - 88, 84 - 89, 81, 95, 283 - 95, 154 - 96, 141, 141, 142, 148 - 97, 90, 96, 99 105, 106 - 99, 200 100, 252 - 101, 209, 240,302- 102, 150, 219, 256, 294. V. Benedettini berrettanti.

romano e procuratore fiscale della R. C. A. pi pratico che studioso, sebbene autore d'opere: facendo contrasto con l'ingegno, le sue qualit morali, alsulto

meno

te Vili:

ma

nella giovent, disse di lui ClemenBuona essere una tal farina, molto imbrattato il sacco che la con-

Altri

Abbati anche cardinali

Caval-

teneva. 2, 302 14, 51 52 45, 238 73, 133, 203. V. Cenci Beatrice di cui fu
,

chini F. Colonna P. Franciotti G. Guadagni. Lante A. Migliorati C. Migliorati Orsini. Orsini Giordano 3. Orsini Napoleone. Passionei. Farfa o Farfense, gi Presidato dello Stato pont. 23, 187^ 58, 24, 32, 33, 36, 41 61, 9. V. Farfa badia, s. Vittoria borgo di Fermo, residenza del Presidato. Farfa fiume di Sabina. 23, 181 - 57,210

uno de' difensori. Farinata: Mariano vesc. di Forl e Sarsina. 25, 296 - 61, 210 = degli Uberti ghibellino di Firenze. 25, 28 - 33, 182 - 66. 29, 30 - 94, 136. Farinati o furinato: Orazio intagliatore
e

235

pittore veronese.. 94, 165, 170, 232, Paolo pittore, intagliatore e ar-

chitetto

veronese. 91, 106

94, 136,

FARINELLI
146, 152, 152, 153, 166, 167, 169 a 171, 232, 233. Farinelli: Broschi Carlo cantore napolitano. 65, 324 Giuseppe u' Este maestro di musica. 47, 179. Farini: Carlo Luigi di Russi medico e cospiratore. 57, 291. Aggiunta. Autore di tre volumi contro il Governo Pontificio, intitolati: Lo Stato Romano dal 1815 al 1851. La magistrale Unit Cattolica di Torino del 1878 n. 133 de'5 giugno, li qualifica giustissimamente tutti quanti informati di spinto violento, acre, passionato, bislacco, bugiardo, non da storico ma da scoiattolo. Ragiona di sue opere la Civilt Cattolica ne' luoghi indi-

FARNESE

109

71, 86 79, 95. 206, 208 75, 186 191, 191, 192, 199, 202 88, 92, 286 a 289 - 92. 40, 60 101,311 103,366 a 368, 420, 421, 424, 424, 493. Farina. V. Riinocorura. Farmacia parte della Medicina che insegna la scelta e la preparazione de' medicamenti. V Chimica. Medicina. Botanica. Farmacopea. Spesieria. Farmacie delle Case religiose. V. Spezierie

delle

Case religiose.
8, 8.

Farmacide archimandrita. 75,

Farmacista, chi esercita la Farmacia. V.


Speziale. Farmacia. Farmaco, medicamento, rimedio, anche

cati nei suoi preziosi Indici.

11

Monta-

Farmacopea

nelli lo dichiara suo compagno nella cospirazione per preparare la rivoluzione

romagnola con programma condannato poi da Azeglio: Cast di Romagna; e lo disse collega di due politiche, la rivoluzionaria nel 1845 e la plaudente nel 1848 a Pio IX. Pi tardi aggiunse la terza per dare l'Italia alla Casa di Savoia, sovranamente premiato, bench
erasi proposto morir povero! Farini Pellegrino dotto ed egregio prete di Russkopere. 42, 94 - 50, 128 - 94, 236FARINlERGuglielmocard.: opere. XXIII, 191 - 3, 186 - 9, 186, 186 - 26, 92, 92 93, 93.

veleno. V. Farmacia. Infermo. o Farmacologia, fondaco di medicinali e spezieria: trattato dell'arte di comporre i rimedii. V. Spezieria. Medicina. Farnabazo satrapo persiano. 65, 138. Farnace I re di Cappadocia, fiorito 607 anni avanti l'ra nostra. 8, 93. Farnace o Artabazo I re di Ponto, fiorito circa 520 anni avanti l' ra nostra. 54, 129. Farnace re di Ponto Polemoniaco, fiorito 58 anni avanti 1' ra nostra. 54, 129 58, 203, 205 66, 284, 284 72, 285. Farnavaz re di Giorgia. 30, 256. Farne isola d' Inghilterra. 19, 67.

Farnerse
(p.

patr.

armeno.

51,

312.

o FREAUV1LLE Nicol cardinale: opere. XXIII, 192- 3, 172 14, 32-55, 96. Fario Paolo L. medico. 91, 354. Farisei setta degli ebrei, seguace di diver-

PARINOLA

FARNESE

famiglia:

autori.

XXIII, 193

2, 41 5, 311 -17, 151-33,69-39,278-46, 279, 280 - 47, 171, 173, 281 - 49,207

195-1498, leggi, 1395)

si

errori. 4,

203-

93 - 18, 202 36, 102 - 29, 74


17,

118 20, 148, 234 - 22, 30. 18, 97, 99. 99 a


8,
l'i

-50,

16,

101,285-33,263-37,249-51
V. Ebrei.

106,

110 - 64, 127, 274 - 66, 197, 198 83, 102 - 91, 242 - 93, 307 - 96, 162.
Fariseo.

Simone Fariseo.

Il

317, 317 51, 123, 218, 218, 230, 231 52, 81, 265- 57, 6. 231 59. 104 e seg. - 7!, 97, 109 78. 157, 168, 171, 177, 266, 269, 270-89, 10, 11,28,29- 96, 72-97, 178, 184 100, 202 101, 207, 228, 265, 284, 317 102, 26, 28, 51, 59, 91, 94, 104, 105, 111, 120, 121, 215, 217, 324, 325. V. Pa-

tratta nella Storia universale della Chiesa, voi. II p. 387. Fariseo, vano e orgoglioso nel tempio di Gerusalemme, vantandosi con Dio di sua irreprensibile condotta. 80, 334. V. Pubblicano.

Rohrbacher ne

lazzo Farnese. Farnesina. Orti

Far-

nesiani. Farnese comune. Latera comune. Abbiamo: De' Farnesi e del ducato di Castro e Ronciglione, della storia inedita di Ronciglione del can. Gaetano

Car abelli. Firenze

.1865.

Farkas Emerico

vesc. d'Alba Reale. 83, 256, 257-100, 49. .

FARNESE
FARNESE

Alessandro cardinale seniore.

Farlat' Daniele gesuita: opere. 15, 103 33, 305 - 36, 156 - 46, 7 - 43, 9550, 32 - 56, 84, 158 - 60, 297 - 61,

XXIII, 211. Alessandro card, giuniore: autori. XXIII, 211-2, 217, 302 - 3, 12,
13, 247, 249, 251, 288,

288

7, 141,

85-62,

97,

167-63,128,

131, 148,

164, 175,

193-8,87-9,71,202,219,

149, 206, 208, 210 301, 302, 304 - 67, 38 a 43, 45 - 68, 67, 209 a 213, 217, 217 - 69, 178, 295,296 - 70, 205, 205,

299 - 12, 66, 70, 94, 131, 210, 216,298. 309,324 -13, 60, 65, 68 - 15, 201 -

220, 220, 293

10, 87,

224, 224, 225,

no
i 16,

FARNESE
144

FARNESE
Farnese: Pietro
stello e isola
I del 900 signore del caFarnese. 23, 193 Pepo Pepone del 980 giureconsulto capostipite, padre di Ranuccio I. 78, 206 84, 242 - 101, 105 Ranuccio I del 981 padre di Nicol. 102, 105 Nicol o Cola capitano di s. Chiesa, e di Giovanna I, padre di Ranuccio l. 102, 111 Ranuccio II di Nicol, che l'Annibali dice figlio d'un Pepo li o Pepuzio, che altri escludono, signore d'Ischia. 102, 111 Pietro II del 1027-1100, figlio di Pietro 1 il quale dal Manente si fa nel 984 console d'Orvieto, gener. di s. Chiesa, edificatore d'Orbetello. 23, 193-102, 53,105 del li 10 Raniero conte. 102, 105= del del 1 1 15 1 1 15 Bernardo conte. 102, 105 Ugolino capit. de' veneti. 102, 105, 215 del 1115 Pepo detto Malvicino. 102, Prudenzio di Pietro II signore di 105 Orvieto nel 1154, data stiracchiata dall'Annibali, o 1144 secondo altri. 23, 193 Pietro III o Pier Francesco del 1154 ovvero 1099, console d'Orvieto. 23, 193 - 49, 208 Pepo III del 1 185 console d'Orvieto, ove ricev Celestino III, e non Calisto III che sarebbe anacronismo. 102, 298 Ranuccio III, che l'Annibali qualifica I, del 1191-1200, console d'Orvieto indi signore di Toscanella, padre di Ranuccio IV, e di Guitto o Guido vescovo

- 17,

254

- 21, 219 - 22, 88-

23, 61, 134, 196, 196 a 198, 202, 203, 203,207- 24. 129 - 25, 178, 31227, 216, fcW - 30, 84, 119, 170, 171 31, 165 - i2, 293, 296 - - 33, 60, 64, 65, 67 35, 178 - 36, 10 38, 204 41, 229 - 42, 239, 239 - 43, 40, 277 234-46, 138,222- 49, 11, 50-51, 129, 228, 237 53, 74, 79 54, 228 55, 13 57, 25, 172, 176 59, 347 61, 58, 306 - 63, 254 60, 88 65, 93, 94- 66. IO, 109, 110-67, 91, 91,92,95, 215 - 68, 124. 268-69, 113, 113 70, 305 - 73, 96 - 74, 87, 134, 293 76, 80 - 78, 40 - 79, 41, 213, 215-81, 146, 147 - 83, 56, 57, 272-84, 228 - 85, 16, 16, 18, 291, 315 86, 176, 236 - 87, 88 - 89, 233, 318, 318 - 90, 87, 164, 175 - 92, 303, 368 - 94, 78 96, 104 - 97, 279 99, 182 101, 63, 75 - 102, 30, 52 a

=
=

55,75, 85, 89, 94, 97, 107, 110, 125, 145, 156 a 159, 198, 204, 360, 361, 361,

411-103,8.

FARNESE 2, 302 73- 23,

Ranuccio card. XXIII, 213 9, 294, 315 - IO, 224 - 12, 34, 186, 196 - 24, 31 - 29, 244 - 38, 204 - 41, 64 - 42, 239, 243, 266 - 43, 261 - 47, 213 - 51. 299 52, 64 - 56, 251 - 58, 15 - 60, 88 86, 340 - 95, 114 - 97, 197 - 101,

223-102,

FARNESE

6, 11,26, 97, 198. card. Odoardo. XXIII,


II,

243 - 21, 242 - 23, 198, 207, 207, 210 -27, 216 - 30, 171, 172, 236 - 33, 53, 60, 65. 68, 69 - 38, 48, 48 - 51, 220. 229 - 57, 231 - 58, 136 - 60, 89 - 86, 42, 348 - 94, 78 101, 227, 227, 229, 272, 278 - 102, 30,
15,

5,

249

68
16,

12,

177

- 14,

213 49, 210

293 -

d'Orvieto. 101, 242- 102, 112, 302 Nicola di Ranuccio del 1263 signore di Ranuccio IV del Ancaranno. 78, 289 1268 capitano d'Urbano IV e d'Orvieto. Nicol di Ra102, 112, 302 101, 242 nuccio del 1308 o di Pepone. 78, 290 Pietro IV del 1310 e non III come vuole Annibali, capitano d Orvieto 78, 270 Pier Nicola o Cola del 1389 capitano.

FARNESE
214
(p.

31, 54,80, 93, 107, 146, 361, 362. Francesco M. a card. XXIII,

97.177- 102,20,53,101, 101,215,33!

= Pier Francesco, nel

1361 con Pier Ni-

214-23, 199-51,220,230.

FARNESE Girolamo

card. : opere. XXIII, 215, prosapia Farnese, aggiungi, di Latera) - 7, 36 II, 274 21, 173 23, 84, 200 41, 119, 267 - 42, 276 - 48, 203 - 54, 177 71, 245, 247 - 72, 105, 154 93, 323 - 99, 141 101, 278,280-102, 106, 114, 116,121,

cola difese pel Papa Bologna, e qual capitano de' fiorentini vinse i pisani, per cui Firenze gli eresse una statua di bronRanuccio o secondo zo. 102, 53, 215 altri II del 1368 capitano di Valentano. 102, 101,101, 105,109, 112, 125,215 soccorse da Ischia nel 13S9 Pietro

= =

122, 122.

Farnese Vescovi: Diofebo patr. di Gerusalemme. 102, 116 = Ferrante o Ferdinando di Monte Fiascone e Parma. 46, 222 - 51, 238-102, 103, 104, 116, 121,
121, 122, 361 = Guitto, Guittone o Guidone d' Orvieto. 49, 220 - 60, 33 S9, 27 - 99, 88 - 102, 33, 325 = Ferdinando di Soana. 67, 134.

l'avo Pier Nicola. 102, 101, 105, 112 Angelo del 1395 ucciso in Ischia. 102, Francesco del 1395 ucciso in 105, 112

Puzio o 105, 112 Puccio fratello di Ranuccio V, con questi nel 1387 tolse Piansano a Montemarte, e nel 1395 fu ucciso in Ischia. 102, 101. Giorgio del 1395 105,112,112, 125 figlio di Francesco di Ranuccio II di VaPietro del 1395 lentano. 102, 84, 112
Ischia. 102, 101,

FARNESE
di

FARNESE

in

Valentano. 102, 101, 105, 112, 1 12 Cola o Nicol del 1389 di Ranuccio II di Valentano. 102, 101, Berardonedel 105, 112, 112, 120, 125 1395 di Valentano. 102, 1 12 Pier Bertoldo del 1421 di Ranuccio II di Valentano 78, 293 - 102, 101, 105, 112, 112,
II di

Ranuccio

294 = Rauuccio, capitano nel 1527, sebbene fino dal 1519 di nove anni era stato fatto amministratore delle chiese di Montefiascone e Corneto, senza essere

mai stato ordinato,

le

quali rinunzi nel

120,

338

Pepo

di Puccio. 102,

112

di Puccio. 102,

Giovanni di Puccio. 102, 112 Sciarra 112 Pietro Cola del 1400 la cui torre nel territorio di Toscanella ne conserva il nome. 78, 270 Lodovico del 1400 figlio di Francesco, d Ranuccio II di Valentano. 102, 84, 112 Gio. Cola o Nicol del 1400 padre di Ancarano. 78, 270 - 84, 246 Pietro d'Ancarano di Gio. Cola, morto nel 1410,

=
=

1534 e prese moglie. 45, 1 10 46,221 - 59, 17 - 89, 306 - 95, 114 102, 58 Pier Bertoldo li del 1527-60 nipote del Papa. 23, 198 - 101, 233 - 102, Beatrice 78, 84, 101, 120, 121, 125 del 1527 di Pier Bertoldo. 101, 233 Vittoria del 1548 Rovere duchessa di Urbino. 41, 255 - 43, 89 - 52, 201, 202, 202 - 85, 291, 292 -86, 160,339,

giureconsulto. V. Ancarano Pietro Nicol di Ranuccio di Pepone, signore

Ranuccio V detto capostipite de' duchi di Farnese e di Latera nel 1434 fatto
d'Ancarano. 78, 270
III

dall' Annibali,

generale di

s.

Chiesa da Eugenio IV:

cavaliere romano, dimor in Canino. 10, 225-13,301,302-23, 195, 195-28, 233 59, 127 102, 28, 29, 38, 84,84, 106, 106, 109, 112, 113, 120, 120, 124, 125, 215, 216, 340, 341, 344 Pautesilea moglie di Ranuccio III gener. di s. Chiesa. 102, 120= Angelo Meo del 1452

di

Ranuccio IH gener.
III

di s. Chiesa. 102,

38, 109, 120

= Gabriele
s.

del

1460

di

Ra-

Chiesa. 23, 195 102, 11, 78, 101, 109, 120, 125, 216 Francesco del 1460, di Ranuccio ingenerale di s. Chiesa. 23, 195-102,79, 84 Pier Luigi seniore del 1460 di Ranuccio III, signore d'Ischia e Canino, marito di Giovanella Caetani, padre di Paolo III Papa, e capostipite delle linee

nuccio

gener. di

Canino e Parma. 6, 213 23, 195, 195 - 51, 123 - 102, 29, 79, 84, 85, 96, 106, 113, 216, 216 = Ranuccio del 1494-1489 capitano. 39, 97 - 52, 139 Angelo fratello di Paolo III Papa. 78, 269, 295 - 102, 216, 216 Ferdinando del 1498 capitano. 66, 245= Giulia la Bella, forse grata ad Alessandro VI, primogenita di Pier Luigi seniore, morta nel marzo 1524, meglio sorella, che come molti scrissero cognata di Paolo III, duchessa Orsini di Monte Giordano, di Corrado monoculo. 12, 298 - 23. 197 54, 34 = Costanza del 1500 figlia di Paolo III, contessa Sforza di Santa Fiora. 5, 312 - 12, 298 (Bernini o meglio Teodoro figlio di Guglielmo della Porta) 23, 196, 196, 197, 197 - 28, 233 - 50, 317 - 54, 306 - 65, 89, 89, 93 - 101,
d' Ischia,

341, 343, 345, 346, 346 - 102, 97, 107, 198 Orazio duca di Castro, prefetto di Roma del 1549, nipote di Paolo III, qual figlio naturale di Pier Luigi duca di Parma e Piacenza. 10, 92, 157, 224, 224 - 15, 286 23, 197 - 51, 228 55, 129 - 59, 22 - 86, 340 99, 132 101, 230, 262 - 102, 53, 93, 97, 198 Violante del 1550 duchessa Conti. 97, Clelia figlia del card. Ales197, 198 sandro giuniore, duchessa Cesarmi. 23, 196- 29, 41 40, 253= Giulia del 1600 principessa di Vetrana. 102, 114, 115= Alessandro de' duchi di Parma del 1610, sordo-muto. 51, 229 Teresa Margherita dell' Assunzione del 1662, carmelitana scalza. 12, 199=Orazio morto nel 1676, gener. veneto. 92, 544 Alessandro del 1685 gener veneto. 92, Odoardo del 1730 padre di 547, 550 Elisabetta regina di Spagna. 23, 200. Farnese duchi di Latera. Bartolomeo o Bartolo del 1400, stipite della linea dei Farnese di Latera. 10, 225 23, 195, 197 - 102, 105, 106, 106, 112, 112. 113, Pier Bertoldo del 120, 120, 125, 215 1464 duca di Latera. 23, 195- 102, 121 Galeazzo del 1512-28 de' duchi di Latera. 68, 228 101, 261 102, 38, 121, Isabella duchessa di Latera e Far121 nese, moglie di Galeazzo. 102, 121, 121 Mario duca di Latera e signore di Farnese, gener. dell'artiglieria di s. Chiesa, morto nel 1619, padre della ven. Francesca fondatrice delle monache Farnesiane. 10, 225 - 23, 198 24, 144 - 45, 1 13, 1 19 76, 108 92, 459 102. 102 a 104, 114 a 116,121, 121, 122

= Francesco di Mario capitano. 102, 102, 116 = Maria Isabella del 1617 francescana. 102, 102, 103=Violante del 1618 Geltrudedel 1640 francescana. 102, 102 Pietro Idei 1630 francescana. 102, 102 duca di Latera e Farnese. 48, 203

= =

102,103, 106, 114, 115, 121, 121, 122

112

FARNESE
Faro
de' porti,

FARS
marittimo o fluviale, ed anche Stretto di mare. Torre elevata dei porti e delle coste marittime o fluviali, o costrutta sopra qualche roccia, sulla cui estremit si pone un fuoco, od un acceso fanale di gran lume, onde indicare di notte la strada a' vascelli, per van taglio de' naviganti. 54, 190, 207 - 44,298, 299 - 47, 1S2 - 51, 174 - 54, 218 68, 221 - 72, 166 - 77, 284 - 81, 252 - 90, 102, 215 - 93, 221 - 100, 93. V.
Porti. Torre. Stretto. o Stretto di Messina del

Pietro II duca di Latera e' Farnese. Ferrante cav. di Malta. 102, 102, 122 Gio. Paolo geFabio. 102. 121 1 16 suita. 102, 116= Pietro di Pietro II duca di Castro premorto al padre. 102, 122. Farnese comune di Viterbo: autori. 102, 101 a 106 10, 225 13, 83, 84, 288 23, 193, 197, 198, 200 - 26, 186 44, 132 51, 230 - 57, 179 69, 161 72, 191 89,3 101, 199,206,207, 261, 270, 272, 277, 291 102, 101, 111, 112, 114, 116, 120, 120 a 122, 216, 237, 103, 505. 344, 373 Farnesiane, religiose francescane Clarisse della stretta osservanza di s. Pietro di Alcantara, co' cinque monasteri di Farnese, Albano, Fara, Palestrina, e Roma ivi dette le Sepolte vive. I, 190 4, 108

Faro

mare Medi-

26, 185, 186, 186 - 48, 203 - 54, 284, 312 60, 65 101, 272 - 102, 101 a 103. Farnesina palazzo maggiore. V. Palazzo di Roma della Farnesina. Farnesina palazzo minore. V. Palazzo di

-23, 198 28,

- 51,

28

Roma de'Regis.
Farneta comune
316.
di

Monte

Castrilli.

58,

terraneo, fra la Sicilia e la Calabria Ulteriore, che sovrasta il capo o promontorio di Peloro. 44, 298 47, 182, 183, 22, 199 186, 195, 196, 198 36, 160 -57,26-65,111, 112,132, 133, 149, 149, 182, 188, 189, 199,220, 222. 229, 230, 269, 322, 323. V. Messina. Peloro. Carridi. Scilla. Faroaldo I del 570 duca di Spoleto. 69, 23, 289 - 34, 62 69, 69 a 71 56, 210 58, 246 - 69, 25 88, 84. Faroaldo II del 703 duca di Spoleto. 69, 25. 71 23, 182, 289 35, 212, 212

56,213-74,
Faroen
reto. 39, 252.

Farneta o Farneto, appodiato d'Acqualagna. 86, 141. Farneti Bellecco di Giannozzo. 86, 171. Farneto Ugolino senatore di Roma. 58 316.

119, 144. isola di Svezia. 71, 125.

Faroldi Alberoni Alessandro gover. di Lo-

Farneto comune. V. Farnese comune. Farneto appodiato di Monte l'Abbate. 86,


165, 167, 171

52, 196

66, 233, 255.

Farnia.V. Fargna. Farnocchia Andrea. 40, 27.

Farnuti fiumi
cilio

di Nicea.

47, 306.
d' Inghilterra,

Faroldo annalista: opere. 91, 462. Farolfi Michelangelo min. osserv. vesc. di Tra. 76, 69 - 79, 197. Farolfo: Bernardo del 1346 cav. viterbese. 102, 315 = Fortebraccio del 1070 imolese. 34, 69 = Pietro del 1246 cav viV. Farulfo. terbese. 102, 315 Faron Nicola domeu.: opere. 3, 44.

FARO o PHARE luogo


FARO
o

con-

FARONE
di

BURGONDO FARO s. vescovo

XXIII, 215. V. Streneshalch. sede vesc. di Portogallo, del regno

Meaux. XXIII, 216, 179

24, 235

-33,299-44,51,52.
Farone s.Y. Barone. Farouk-Zad del 632
Faroni
251.
Gio.

212

prov. d'Algarvia. XX.11I, 215 51, 126 - 54, 239, 243, 244,

18,

244

re di Persia. 52, 124.


di

- 66,

12,

13,

13. V. Silves.

Ossonoba.

M. a stampat.

Genova. 24,

Lagos. Algarvia. Altri Vescovi. Mar finis M. Pereira G. card. Faro di Dalmazia. V Lesina di Dalmazia. Faro isola d'Egitto, in faccia al porto di Alessandria. 54, 190. Faro o Pharus delle antiche chiese. Sorte di candelliere o lucerna o lampada a forma di torre, per lumi d'olio o cera. E faro-cantaro si disse una specie di grosso candelliere o candelabro ove si posavano pi candele, e quella della sommit era di tutte le altre pi grossa. 7, 209 - 12, 239 - 37, 75 - 40, 88. 136. V. Lampada. Candelabro. Lucerna. Lam.

Faroul Simone: opere. 26, 294. 294.

Faroux

vicario apost. d'Algeri e Tunisi.

81, 195.

Farresini Francesco medico palatino. 44,


136. Farricelli avv. Alessandro. 54, 11 99, 102. Farro, specie di frumento. 69, 142, 143. Farrochi can. Gio. 78, 260, 260, 265 102, 73.

Farrocchian Giuseppe vescovo


13,

di

Mardin.

138.

Farruk.V. Costantinopoli.
Fars, Farsistan o Fardistan,
Perside

padario.

FARSA
prov. o paese di Persia. 52, 115, 119, 120, 120.

FASCINO

113

Farsa

o Intermezzo, produzione comica d'un atto solo. 73, 150, 156, 192, 218

70, 65 77, 82, 87, 90 -^ 79, 277, 277 96, 85, 138, 183 84, 103 37, 134, 165, 166, 200, 214, 215, 225, 225, 226 - 103, 473. V. Vitto. Code della

54, 6

91,

376.

Mitra.

FARSAGLIA

sede arciv. in part. di Tessaglia. XXIII, 217 - 22, 10 36, 258 -~37, 130 ~ 57, 258 - 58, 205 - 74, 378, 379 95, 188. Altri Vescovi. Bac-

FASCIA

cinelli B.

Mcndoza

A. card.

Quintano

Bonifaz. Sassonia Zeitz M. A. Tommaso. Farsciut luogo d'Egitto. 21, 137, 138. Farsetti: famiglia. 91, 304 - 92, 524 Maffeo Nicol protonotaroapost. govern. del conclave, dal 1727 al 41 arciv. di Ravenna. 15, 173, 174 31, 310 - 45, 189- 56, 9, 16, 187, 252 - 97, 101 103, 448 s= Andrea. 43, 220 Anton Francesco. 91, 345 Bali Tommaso Giuseppe, protettore di Canova: opere. 69, 200, 200 - 90, 230 - 9!, 351, 407 = Cosimo. 43, 220 ^Daniele: ope-

ordine equestre. XXIII, 223. Fascia del Papa, di seta bianca con fiocchi d'oro. 23, 221, 222. 222 - 96, 235, 236, 239, 240, 258, 266. V. Fascia. Fascia de' Cardinali di seta rossa, paonazza, rosacea con fiocchi d'oro, e de' cardinali religiosi del colore dell'abito dell'ordine cui appartennero, con fiocchi
simili di seta. 23, 221. 222 - 47, 34 54, 143 55, 150. V. Visti de' Cardinali. Fascia. Fascia de' Vescovi di seta paonazza con fiocchi simili, e de' vescovi religiosi del colore dell'abito dell'ordine cui appartennero. 23, 221, 222. V Vesti de' \e-

scovi.

Fascia de' Prelati di seta paonazza con fiocchi simili. 23, 221, 222-55, 148,
150. V. Vest de' Prelati.

91, 128, 345. 351, 351, 352 ss Filippo prete veneto. 50, 227 91, 345. Farulfo:V. Farolfo conte del 1070-1012 sabinese o viterbese. 58. 121 74, 266, 266 -del 1141 conte di s. Angelo. 101, del 1242 conte. 102, 51, 155. 320 Forniti: Pietro: opere. 26, 35 53, 200 Pio opere. 28, 101 (e non Fanelli) 89, 123. Farzetti Gio. Pietro scarpellino romano.

re

Fascia de' Cubiculari pontificii, di seta paonazza con fiocchi simili, ed a' chierici della cappella pont. stata concessa di seta rossa con fiocchi simili. 7, 28. V. Vesti della Corte e Famiglia pontificia*

21, 122.

Farzulo Zaale
rito

o Zaha'e, Furziil sede ve2,

Maestri delle Ceremonie pontificie. Fascia de' Pro tono tari apost. d'onore, e de' Procuratori di Collegio, di seta nera con fiocchi simili. 55, 276 56. 27. Fasciani Goro vesc. di Cortona. 17, 302. Fascie de' Bambini. 23, 218, 223 - 26>
270. V. Bambino.

scovile di Siria del patr. d'Antiochia, di

greco melchita.

176
il

20, 82

FASCILE

PANNOLINI
:

di

GES CRISTO*

44, 156, 157-96. 18. Fasaele fratello di Erode

reliquie ss.

autori.

XXIII, 223

2.

310

Grande, te-

-12,110,111,119-25,305176

trarca degli ebrei. 75, 70. Fasaclide citt di Palestina. 75, 70


117.

57,

17

4.

74, 28, 29

55, 173, 90, 291.


Papi.

77,

FASCIE BENEDETTE, donativo de'


XXIII. 224

Fasanella : Pandolfo del 1247-68, capitano e vicario del senatore di Roma. 58, 281 - 79, 251 = Nicola del 1318 vicario
del senatore di Roma. 58. 287. Fasanelli Faustino. 89, 172, 172. Fasano Desiato. 73, 33. Fasci Consolari, mazzi di verghe e di scuri che i littori portavano dinanzi a' magistrati romani in segno di autorit. V. Verga. Scure. Littore. FASCIA. XXIII, 217 5, 159, 160, 174 II, 176, 180, 194 - 12, 9, 176, 183 321 - 14, 136, 167, 226, 310 - 17, 170, 171 - 18, 264 - 19, 309 - 31, 145 - 32, 145, 146 40, 126, 170 41, 139, 166 - 42. 152, 153, 156 - 44, 58 51, 244 - 58, 71 - 63, 310 - 64, 4 - 67, 247

212 - 8, 213 - 9, 165 ~ 14. 48, 308, 310 - 15. 53 - 20, 219 23, 159, 159 - 24. 303 - 25, 72 - 35. 100 - 37, 113 - 48, 161 - 50, 185, 239

- 53, 102 - 54, 264, 265, - 55, 175 - 56, 166 - 59, 178 - 61, 13 - 65, 98 - 67, 256 - 68, 138, 143, 156, 158, 202, 203 - 71, 71 - 72, 237 - 83, 227 - 86, 42 - 101. 71 - 102, 435 - 103, 303.
51,

145

269, 270

Fascie o Cinture ss. reliquie. V. Cintura o Cingolo o Fascia di Ges Cristo. Cintura di Maria Vergine. Fascimi citt del Giappone. 98, 179, 180,
183, 184.

Fascina Agostino. 50, 228.


Fascino, divinit tutelare dell'infanzia. & insieme superstizione di credere fre alcu-

Indice Voi

III.

114

FASCIOLA

FATIMA
Fassoni Liberato o Liborio scolopo opere 2, 171 - 34, 294 - 93, 322,
:

ni possano far male,

per invidia o antipatia guardandovi con occhio bieco e malevolo,

come

lefzii

A preservativo di maponevano al collo dei bambini vari amuleti, ed anche il fallo o


la iettatura.
gli antichi

Fastello frazione di Viterbo, gi castel Fiorentino o Ferente 102, 234, 234. V. Ferente.

la figura d'

una mano chiusa,


fra

il

cui pol-

lice inserito

medio, usata pure da alcuni popoli moderni,


l'indice e
il
il

come
94

ridicolo prestigio del corno.

Il,

I2, 45. V. Superstizione. Iettatura.. Fallo. Corno. Amu-

70, 184 a 186

- 43, 201 - 69, 125. Fasti Consolari o Capitolini di Roma: autori. 58, 191 -7, 143, 143- 22,9 - 23, 232, 233 - 58, 167, 167, 177 - 64, 35 - 99, 267. V. Consoli romani. Tavole
FASTI. XXIII, 232
Preneshne.
Fasti sagri ed ecclesiastici delle Chiese : autori. 23, 232 - 6, 253 - 8, 316 - 20, 132 - 59, 74 60, 158 - 73, 70 - 82,

leto.

Maleficio. Invidia. Calunnia.

An-

tipatia. Mala. Fasciola matrona romana. 12, 186. Fasciola o Fascetta per ie gambe, ferite e altro. 12, 186 - 23, 218, 220 - 53, 20
61, 25. Fascitello Onorato cassinese, vesc. d'Isola. 36, 147. FASELO o FASELA. Phaselis gi sede

vesc. di Licia. XXIII,

232

45, 204

48, 289.
Fasello M. Nuciangelo min. conv. 74, 104. Faseolo. V. Fasolo Angelo vescovo. Fasi o Phasis gi sede arciv. della Lazica. 37, 207. Fasi fiume. V Rioni. Fasi della Luna. V. Luna.

95, 253, 253 101, 99, 248 176, 186. V. Storia ecclesiastica. Agiografia. Fracco N. A. Fastol/aldi Antonio priore gerosol. 29, 231 Fata e Fate divinit moderne che successero alle Ninfe, divise in benefiche e malefiche, avente il dono di predire il futuro. 38, 115 61, 241 84, 214. V. Ninfe. Maga. Fatua o Fauna. Fata Morgana. Nome dato da' siciliani di Messina e da' calabresi di Reggio ad un fenomeno ottico meraviglioso offerto dalla natura, ritraendo ne' vuoti dell' a-

223

Fasiana.

Fausiana. Fausina. Fasileo vesc. d' Ermopoli la grande. 22, 61. Fasio Capponi Filippo vesc. di Lettera. 38,
V.

Faro di Messina e nel mare di Reggio, un' infinita moltiplicit di oggetti, che si presentano allo sguardo coria, sul

me una
258.

visione fantastica, sotto variate ie

115.

e leggiadrissime forme. 57,

26

114.

44,

Fasnakyle luogo di Scozia. 62, 298. Faso Pietrasanta Domenico: opere. 65,
163.

Fata commissario napoletano. 89,

FATA
51, 156.

gi sede vesc. dell'Africa. XXIII

Faso o Rion fiume d'Armenia.


:

233.

Fasoldo scrittore opere. 10, 97. Fasoli: Paolo basiliano ab. di Grottaferrata. 33, 59 chimico veneto opere. prete veronese. 94, 158. 91, 354 Fasolo o Faseolo Angelo di Chioggia, ve-

scovo di Cattaro nel 1458, di Modone nel 1459, di Feltre nel 1464, vicegerente di Vicenza nel 1465, tesoriere generale pont. 7, 8 44, 31 1 (e non Foscolo) 74, 283 - 99, 226 (e non Foscolo), 226. Fasolo : Antonio pitt. veronese. 91, 219 Gio. Antonio pitt. veronese. 94, 233 94, 233. Fasquharson Gio. 62, 297.

Fatalia prorogari, proroga di appellazione. 64, 50. Fatalismo, dottrina assurda e deplorabile, morale detestabile distruttiva della societ, che attribuisce ogni cosa al Fato ossia al Destino, ed diametralmente opposta alla religione cattolica, per non

ammettere

l' intervento delle leggi della divina Provvidenza negli affari di questo 60, 34 mondo. 42, 219 - 55, 252 81, 168, 234, 236, 73, 237 71, 59

262 - 83, 238. V. Manichei. Provvidenza divina. Destino. Rivelazione. Mardoniti. Wiclefisti. zione.
Ussiti.

Predestina-

Fassadoni Marco opere. 101, 44. Fassareau Vincenzo gesuita: opere. 15, 149 (e non Pascari). Fassati Pio domen. vesc. di Tortona. 78,
:

Fassini Vincenzo domen.: opere. 16,79 74, 27. Fassitelli Alessandro agost. vesc. di Molfetta.

11,16.

46, 30.

Fatati Giuseppe Gaspare prelato. 101, 157. XXIII, 233. Fate bene sorelle, con?, di religiobe ospedaliere in Milano. 45, 43, 84 - 67, 228. Fatica Paolo: opere. !. 128. Fatigati can. Cesare. 82, 198. Fatima o Faihimeh unica figlia di Maometto. 42, 217 - 81, 228, 229, 268, 270.

FATE BENE FRATELLI.

FATIMATA
Fatmata
califfo.

FATT0 COMPIUTO

115

31,85.

Fa Urne

sultana. 81, 419. Fatim circassa. 50, 307. Farinelli: Farinello prelato: opere.

fessione della Diplomazia europea. 92, 497 97, 78. V. Naturalismo politico e

filosofico.
I,

La

Civilt

Cattolica,

Serie

60

- 40, 25, 75 - 52,


214, 215. 223 chese. 40, 54.

84

- 57,
448

3,

103,

10 - 63, Pietro lucElisabetta.

Vili, voi. IV, p. 45 definisce i fatti piuti; e tratta nel voi. IX, pag.

com-

Videa Napoleonica

le

385: sue conse-

Fatma Kanim M. a Margherita

guenze, cio ragiona de' fatti compiuti, quale uno de' principii di Napoleone
III,

99, 168. Fato, vocabolo col quale intendevano gli


antichi il parlare, il volere, l'ordine di Dio, onde i poeti ne fecero una divinit, a cui Esiodo d per madre la Notte. Secondo il sistema d' Omero, esso non indu-

e ricorda la predizione veri-

ficata del principe

Teodoro

di

Metter-

meli, che avrebbe conseguito l'impero e si sarebbe perduto l'imperatore rivolu-

ceva necessit nelle azioni, ma le concatenava in modo che sempre riuscivano a senso suo: egli per sottomette anche Giove, ossia la Provvidenza, alla fatalit del Bestino ; e siccome tutta la greca mitologia fondata sopra quel sistema, cos'i il fato pu definirsi, una serie immutabile di cause donde procedono effetti necessari. V. Fatalit. Destino. Astrologia. Superstizione. Fatto compiuto. Fatteschi Gio. Colombino ab. cistere. opere. 48,61, 100 - 52, 85,217-54, 10 57, 210 a 212, 220 - 60, 17, 25, 27, 29, 65 - 65, 27 - 68, 223 - 69, 32, 32. 62,
:

69 a

88, 91, 110, 110,

119-70,210-

74, 116. 1 16. 1 19 - 76, 220 - 78, 104, 286 - 80. 1 13 - 83, 26, 93, 153 - 88, 83, 84. 185 - 96, 144 - 102, 287. FATTIBONI Ottone card. XXIII, 233 II,

zionario in Italia ! La medesima nella Serie IX, voi. IV, p. 5, osserva nell' articolo : La Provvidenza di Dio e i Fatti compiuti. Se Dio permette il male morale, cio la colpa e l' iniquit, egli non ne partecipa, come essenzialmente opposto alla sua santit infinita. Soltanto permettendolo, non mai vi partecipa,, ma lascia che l' uomo da s creato libero, faccia mal uso della propria libert-- e non la impedisce, perch non vi si obbligato, n la natura dell' uomo libero pu esigere che lo impedisca. Il che per altro non toglie che Dio, sempre ed in ogni caso, ottenga da ogni uomo la esterna gloria che si proposto ottenere creandolo ; giacch il bene e il male, che 1' uomo liberamente opera, da Dio infino ab alterno preveduto e infno ab alterno ordinato alla glorificazione, e

134-14,94.

Fattiboni conte Gio. Francesco: opere.


6, 9G.

Fatto compiuto. Falso, inirjuissimo e sommo principio moderno della moralit pubblica e internazionale, escogitato dalla nuova civilt, a legittimare tutti i latrocinii e tutti gli assassinamenti del tempo nostro ossia la ragione del pi forte o del pi fortunato, teoria proclamata da' liberali barbara concezione, che pone il Fato sulla ragione, e che consagrerebbe e legittimerebbe ogni mo;
:

dell'immensa bont sua e della sua immensa giustizia. Pertanto fuori di dubbio, che gli effetti del male della colpa sono costantemente da Dio indirizzati all' utile pure degli uomini, e servono a punirli perch si emendino, ed a provarli perch si migliorino. Dio dunque ricava un gran bene dal conservare in vita i malvagi, dando loro il tempo di ravvedersi, e si vale di loro per santificare i
buoni, nel riconoscere in tutti gli eventi la bont e la giustizia di Dio, e le imperscrutabili sue disposizioni, che
fine
il

bene. Quindi se la Provvidenza

hanno per ha

giustizia.

trionfo del male e dell' inQuesta teorica, gi bandita e sostenuta da Napoleone III, fu proscritta dal Sillabo di Papa Pio IX. A giustifi-

mentaneo

piuti, lo fece a fine di bene

care pertanto la spogliazione de' diritti altrui sovrani, naturali e positivi, la Rivoluzione anti-cristiana dominante, invent il diritto nuovo derivante dalla condannata teoria, che un fatto diviene legittimo ed onesto, per ci solo che felicemente compiuto ! Inoltre i sedicenti fatti compiuti, non costituiscono giammai alcun diritto, anche per con-

fatti comed i cattolici senza approvarli e cooperarvi devono accettarli con paziente rassegnazione e fiducia nella giustizia di Dio, e adorarne gli arcani consigli, ma con l'obbligo di conformarsi alla riprovazione della coscienza e alle esplicite formali dichiarazioni della Chiesa, fatte a mezzo dell' Episcopato di Pio IX e di Leone XIII. Si legge a p. 6, del libro Un po' pi di luce, del general La Marmora. Ai 3 ottobre 1860 il ministro degli affari esteri
i
;

permesso,

ma

non approvati

116

FATTOLILLI
riprovando
il

FAURE
MeFaucigny provincia
139. 140, 142

di Prussia, Schleinitz,

desi Stati sardi. 61,

morandum Sardo
Italia

e le annessioni che in

il

Re

andava compiendo contro il Papa delle due Sicilie, effettuate in

virt del sedicente suffragio universale, ed intorno alla strana e pericolosa filosofia (come oggid si sostiene nelle scuole

62, 4, 4, 11, 15, 17. 18 99, 52, 306 72, 62, 1 17 88, 12 100, 62. 329, 330 Faucon Lodovico di Glandeve, vescovo di Vence, Glandeve e Marsiglia. 90, 179,

179.

e ne' gabinetti) del successo contro


la

il

di-

Faudas Pietro Paolo vescovo


44, 52.

di

Meaux.

ritto pubblico dell'equilibrio politico

per
sfol-

pace d'Europa, quanto all'opinione

pubblica sulle aspirazioni nazionali;

Faudiva di Tolosa contessa Umberto III beato. 62, 14.

di Savoia, di

gor le massime sui fatti compiuti esplicitamente e formalmente, tanto sui principia quanto sull'applicazione. Ma dipoi la Prussia divenne amica di coloro clic avea biasimato Colla prevalenza della filosofa del successo, non moderata dalla ragione, fin dove si possa andare niuno saprebbe prevedere. Si attribuisce al Bismarck la sentenza: La Forza ha il Primato sul Diritto. V. Libero Arbitrio.
!

FAUGIER
Faugier o

Fi'igerio. V.

Arnaldo card. XXIII, 233. Frigerio Arnaldo

cardinale.

Faulone maggiordomo regio. 40, 18, 19. Fauloni Finocchietti Raniero governatore.
.

102, 367.

Faltolilli giureconsulto: opere. 34, 39. Fattore. V. Penni G. F. pittore. Fattore della elemosineria apost. 21, 153. Fattoretto Gio. Batt. architetto e scultore veneto. 91, 75. Fattori : anatomico opere. 85, 249 arciprete di Poli. 75 290 ra Domenico Serafino pittore. 100. 209 Filippo prete. 94, 49= S. C. di Vitorchiano. 101, 251
:

Fauna. V. Fatua. Bona dea. Fauni semidei discendenti da Fauno o Pane divinit campestri, abitatori delle campagne e foreste, diversi da' satiri e da' silvani, o una specie di essi secondo Ovidio. Ne' monumenti sono espressi robusti e belli d'ordinario ubbriachi, con orecchie aguzze, la coda alle reni, e talvolta colle corna nascenti, di capra o

becco altre figure appunto hanno del becco dalla cintola in gi, meno schifosi e brutali, e pi allegri de' Satiri, con
;

porri sul collo e sul volto. V.

Fauno dio.
Vigevano.

Mondavio. 86, 185. Fattori. V. Maxsari. Fattori o magistrati delC Universit degli ebrei di Roma. 21. 16, 32. 42 - 32, 27,
di

Tommaso

Fauno

Pietro vesc. 100, 107, 108.

d'

Aqui
de'

Fauno, divinit campestre

romani, pro-

27

84, 35

102, 140. 7.
:

Universit

tettore de' letterati, dio degli oracoli, lo stesso che Fauno Prisco re del Lazio e

Israeltica di

Roma.

Fattorini camaldolese opere. 84, 239. Fattucchiera e Fattuchiero, maliarda, stregone. V. Strega. Stregone. Fattucchieria.'7Q, 185.7. MalepZsio. Fattucchiera. Stregone. Fatua regina del Lazio figlia di Pico Prisco, sorella, o figlia e sposa di Fauno Prisco altri la chiamano Fauna e Manca, la dea Bona. Animata da divina incessante ispirazione prediceva l' avvenire alle donne, nel modo stesso che Fauno agli uomini, e diede il suo nome a quelle donne che pretendendosi invase dallo stesso spirito profetico, si dissero Fate. 37, 217. V. Bona dea. Fauno. Faubert Pietro ministro d'Haiti. 98, 17. Faucher Cristoforo opere. 54, 32. Fauchet : Claudio vesc. costituzionale di Bayeux. 27, 94, 94 J. ministro francese. 78, 209.
.

Pane, d' Italia, identificato col nume promotore dell'agricoltura e della pavenerato deit de' campi, eziandio introduttore del culto e della 60, 167- 69, 145religione. 13. 13 88, 222 73,^299, 301 76, 107, 116 93, 305- 100, 143, 144, 219, 232. V. Fauni. Pane deit. Fauno Prisco re. Fauno Prisco figlio di Pico Prisco, mai-ito di Fatua o Fauna, da alcuni confusa con Marica moglie di re Fauno giuniore, re del Lazio e d' Italia valoroso, pio e saggio, lo stesso che il dio Fauno. 37, 211, 215 a 53, 242, 217, 221, 233. 248 - 13, 13 76. 58, 178, 178 - 60, 52 243, 243
storizia, perci

156 - 101, 36. V. Fauno divinit. Fatua o Fauna. Fauno giuniore re del Lazio, figlio di Prisco giuniore marito di Marica, che altri confusero colla moglie di Fauno Prisco.

Faucigni o Faucigny : Arducio vesc. di Ginevra, 72, 61, 62 = Pietro vesc. di Ginevra. 72, 62 = barone Umberto. 62, 17.

Fauno

37,217. Lucio: opere. 29, 47 36. 184 58, 166, 175 - 63; 99 - 69, 227, 227. Faure: Carlo ab. gener. de' can. reg. di s.

FA.URIE
Genoveffa. 29. 8 - 80, 308 Gio. Battista gesuita romano: opere. 4, 315 13, 300 - 14. 199 - 30, 149 --55, 61 56, 53 64, 1 1 - 78, 274 a 276, 276 86, 383 - 102, 232, 237, 238, 252

FAUST0L0

117

monaca

salesiana. 101, 147. 148.

Faurie Lodovico vesc. d'Apollonia, vicario apost. di Kouci-Kou. 98, 131.


Fauriel: opere. 32, 100. Fausiana o Fansina. V. Fausina. Civita di Sardegna, CastelC Aragonese.

Faustiniano o Faustiniana, Aesula, villa e castello del Tivolese. 17, 71, 77, 80 75, 287, 288, 296 a 298 - 97, 197. Faustino Santi vesc. di Lione. 38, 282 69, 301 - 95, 149 - 96, 78 = mart di Roma, a s. Maria in Via Lata. 13, 196 = mart. di Nicosia. 48, 27 = di Trevigna:

FAUSTINO
scia.

FAUSINA, FAUSIANA, FASIANA,

gi sede vesc. di Sardegna. XXI li, 233 73, 274. V. Terranitova di Sardegna. Faust Gio. tipografo. 26, 209 42, 9

GIOVITA ss. mart. di BreXXIII, 233 - 6, 108 - 12, 68 14, 138 - 46, 166 - 54, 203. FAUSTINO s. mart. di Roma. XXIII, 233. Faustino s. ordine- equestre d'Haiti. 98,
16.

no. 58, 118. e

- FAUSTINO

70,181. Fausta Sante: mart. a Venezia. 91, 275 gi moglie di s. Cassio vesc. di Narni la cui festa a' 29 giugno. 40, 69 47,

231. Fatista Flavia Massimiana figlia di Massimiano Ercole, imper. di Costantino I il Grande, e madre degl'imperatori Costantino II, Costante I e Costanzo, di Costantina e Elena. 37, 134, 135 50, 215-58. 228, 228, 230, 230. Fausta di Milone. 100, 169. Fausti: Luigi caudatario pont. e prelato. 38, 55 101, 107 Pier Simone archiamo pont. 44, 135, 136. Faustiano o Faustino vesc. d'Acqus. 41, 96 (e non d'Aix) - 51, 48. Faustina Sante: mart. a Orvieto. 54, 25 mart. a Venezia. 91, 17 mart. a Veroli.

card. XXIII, 233. Faustino Vescovi: e legato apostolico. 103, 485 = Agostino di Noyon. 48, 144 = di Potenza del Piceno. 24, 7 - 40, 288 54. 316 = di Zigana. 103, 473. Faustino: Q. Ortensio, amico di Marziale. 75. 298 - 76, 82 = padre di s. Clemente I Papa. 14, 25 - 60, 46.

FAUSTI NOPOLI
167, 168.

sede vesc. in part. di Cappadoria. XXIII, 233 - 8, 94 - 75,

FAUSTO

304 s. mart. del XXIII. 234.

di

Cordova.

94,9.

Faustina Annia Galena imperatrice la Vecchia, di Antonino Pio imper. figlia d'Annio Vero prefetto di Roma, madre di Faustina la Giovane. 23, 234 - 44, 256-50, 289 - 51, 34 - 58. 217 - 68, 275 - 75, 298 - 76, 301 - 103, 30, 31. Faustina Anniaimperatrice la Giovane, figliadella Vecchiae d'Antonino, moglie del cugino Marc' Aurelio imper. da' quali nacque Lucilla sposa di Lucio Vero, che il suocero associ all' mpero, e Comodo loro
i

s. vesc. di Riez: opere. XXIII, 234 - 26. 259 - 57, 239 - 81, 105. Fausto Santi: vesc. di Tarbes. 31, 236 7*2, 266 = mart. d'Alessandria. 53, 24 = mart. di Toffia. 60, 72. 72 = mart. in Roma nella chiesa di s. Lorenzo in Damaso. 12, 68 = mart. di Roma nella chiesa di s Bartolomeo all' Isola. 54, 122 = mart. di Troyes. 8, 124 - 9, 154 mart. a Venezia. 91, 36,224 = ab. di Siracusa del 609 monaco di Glanfeuil, compagno di s. Mauro: opere. 66, 308 - 70, 70 - 101, 68 - 103. 487. Fausto Vescovi: di Girbita di Tripoli. 31, 83 = di Limena. 38, 220 = di Sarsina. 61, 208 = di Tuburbia maggiore. 86,

FAUSTO

156.

successe al padre. 23, 234 65, 103,31. Faustina Annia imper. nipote di Faustina la Giovane e di Marc' Aurelio, vedova di Pomponio Basso, fatto uccidere da Eliogabalo imper. per isposarla e poi la ripudi. 103, 31. Fauslini: Agostino: opere. 24, 143 Gio. poeta. 73, 183. Faustiniano Vescovi: di Rusicada. 59, di Tamogada. 72, 236 229 d'Utica. 87, 24. Faustiniano preside di Sabina. 3, 101.
figlio

151-68,275,276-

paFausto: senatore romano. 26, 263 dre di s. Sinforiano. 6, 57 = spagnuolo. 52, 216 = milite imolese. 34, 42 = imolese illustre. 34, 42 = eretico iconoclasta. 33, 269 = di Volturno. 103 ,114 = di Bisanzio storico armeno (vesc. di Cappadocia). 10, 276 ss Pier Angelo minore conv. 40, 260 = Vittore di Venezia grecista e archit. navale. 91, 324, 394 - 92,
344, 378.
,

Faustolo pastore soprintendente delle mandre d'Amulio re d'Alba, marito d'Acca


Larenzia, raccolse
tati dalla lupa, e

Romolo

Remo allat-

270

:-

ne fu l'educatore. 46, 58, 181, 182 - 80,99 - 100,23$.

118

FAUTZ
ammaestrare

FAZINI
e correggere, e

Fautz contrammiraglio austriaco. 99, 284. Fauvet Roberto veterinario. 85, 185. Fauxbourg.V. Dublino. Fauzone Francesco bened. vesc. di Mondov. 46, 88.

comprende

Fava

s. fondatrice del monastero di Faremoutier 21, 59. Fava-Ghislieri Paolo Patrizio arciv. di Ferrara. 24, 184 - 43, 303 - 103, 25. Fava: minorit di Gualdo 33, 88 can. Antonio. 85. 103 Pellegrino uditore

l'esempio e la moralit; ed il Mito che significa quasi finzione, e d corpo ad un pensiero religioso. Differisce dalla Parabola, perch in questa non tutto finto, ma fondata sopra avvenimenti reali. La favola abbraccia l' istoria teologica pagana favolosa, poetica, ossia
tutte le favole della greca e

romana mi-

tologia. L' iconologia rappresenta la fa-

di Rota. 51, 12. Favate Ostilio. 89. 303.

Favore march, luogotenente


305.

di Sicilia.

65,

Fave o Fava pianta leguminosa,

il cui frutto alimenta la specie umana e il bestiame. Le fave nere e bianche furono

vola quale divinit allegorica, figlia del Sonno e della Notte accoppiata colla Menzogna e addetta sempre a falsare la Storia. E figurata con una Maschera nel volto, magnificamente vestita: nei suoi emblemi effigiata la Verit ignu da, che cuopresi col velo sul quale sono 71, disegnati vari animali. 32, 93, 97 62, 63 89, 94. V. Mitologia. Esopo. Fe-

usate da' greci e altri popoli antichi per rendere il partito negli squittin e ballottazioni, per eleggere i magistrati e simili, e per altre determinazioni. Questo legume ebbe molta parte nelle superstizioni degl' idolatri : sagre ad alcuni numi, si offerivano a' morti, onde i cristiani nel loro anniversario le dispensano a' poveri,

dro. Morale. Storia. Idolatria. nia. Poesia. Romanzo.

Teogo-

FAVOLA DELLA PAPESSA GIOVANNA. XXIII,


235.

Favonio Mario poeta. 69, 60.


Favoria. V. Fourre. Favorini: Agostino agost. arciv. di NazaClavari Giuseppe. 22, reth. 47, 257 262. Favorino, Guarino o Varino, silvestrino vesc. di Nocera: opere. 8, 144 9, 194 96, 22. 22, 259 - 48, 64 - 66, 1 17 Favoriti Agostini can. Liberiano, segreta-

- 19, 197 - 32, 272 - 51, 165 - 55, 39 - 64, 135 - 78, 140. V. SquiUinio. Lupini. Lemurali o Lemurie. Favella. V. Linguaggio. Lingua idioma.

o le mangiano anche

dolci. 2, 95,

95

Muto. Favelone fiume

di Sicilia.

69, 167.

rio delle lettere latine e del


legio. 12, 127

Sagro col-

Limoges. 91, 31. Faventia.V. Barcellona. Faenza. Hoescao Huesca. Favenzio vesc. di Reggio. 57, 44.
vesc. di

Favent

Favera badia bened.


83.

di Svizzera. 72, 80,


10.

Faviana

citt di

Germania, 65.

Favilla del 737 re di Leone dell' Asturie. 68, 69. 37, 318 Favin o Favino Andrea: opere. 30, 236 75. 99 70. 17 57, 125 - 68, 241 77, 244. Favisse o Pavisse, Favissae. Vasi con acqua posti all' ingresso de' templi, per lavarsi

63. 261, 273 - 71, 258. Favoriti de' principi: autori. 14,58 17, 22, 193 53, 290 a 293 - 20, 177 48, 53 23, 36, 58, 149, 199 - 25, 206 101, 78, 180 - 86, 347 - 87, 219 102, 103. V. Corte. Invidia. Calunnia. Pietro svizFavre: M.: opere. 98, 149

- 49, 51

59, 149

zero. (0, 33.

Favro detto Burri orafo veneto. 98,

53.

Fay Paolo Antonio


Fayd.V. Palmira.

vesc. d' Usez. 87, 13.

Faye

Fayet Gio. Giacomo


130.

Gio. vesc. di Tours. 79, 41. vesc. d' Orleans. 49,

e purificarsi prima di entrarvi. Depositi o celle sotterranee, anche in forma di cisterne e pozzi, per conservarvi i denari pubblici, e gli utensili, ed oggetti

divenuti inservibili, gi adoperati per usi sagri ne' templi, e pel culto consagrati a' dei, non che le cose votive: autori. 60, 157 - 73, 289, 289 103, 136, 137.

opere. 6. 110. prov. d' Egitto. 21, 87. Faypoult commissario francese. 59, 49. Fazano regno d'Africa. 98, 278. Fazaro Goffredo vesc. di Mileto. 45, 88. Fazelo o FazzeVo Tommaso domen. storico: opere. 37, 208 - 65, 195, 259, 260,

Fayno Bernardino:

Fayoum

Favola nome collettivo che comprende

la

264.

narrazione allegorica e filosofica, di qualunque azione inventata, come: V Apologo, racconto d'qn fatto verosimile per

Fazj Bartolomeo. 86, 232. Fazini Lucio o Lucido vesc.


238.

di Segni. 63.

FAZIO
Fasto: domenic. vesc
di

FEBBRE
Savona. 60, 139

119

cav. gerosolimitano. 60,

73

Gio.
li-

Battista. 86,
berti.

233

degli liberti. V.

Fazione de'Circhi e di altre lotte. 31, 362, 368 a 370 - 100, 150. V. Circo. Fazione, setta, parte faziosa, unione di persone, o male intenzionate, che per gara o altro effetto politico, si forma per sostenersi contro altri di genio, opinione politica, o d'interesse contrario. V. Setta. Bianchi. Neri. Guelfi. Ghibellini. Liberali. Rivoluzione. Tregua di Dio.

69, 244, 245 70, 35, 139, 287, 297 73, 246, 296 219, 257 72, 188 75, 103, 104, 107, 113, 114, 74, 191 77, 76, 92, 136, 162 121, 130, 130 86, 288 81, 4 - 85, 173 78, 23 99, 24,34,34, 35 90, 103 211, 265 100, 196, 197,211, 249, 272, 277, 286, 292 101, 144. Feace figlio d Nettuno, re di Corcira, padre d'Alcinoo. 17, 130. Feacia e Feaci isola e popoli rinomati, pei giardini d'Alcinoo e pel soggiorno d'U103, 402. V. lisse. 17, 130 100, 178

Fazy James
127.

preside ginevrino. 72, 126,


43.
di
s.

Corfu.

Fazza Girolamo. 43,

Fearnes o Ferna. V.Femes. Feba o Febano re de' rughi. 22, 68


213. Feba diaconessa. 93, 314.

36,

Faszi: Brunone vesc.

Miniato. 45, 166 Pietro vesc. di s. Miniato. 45, 166 Innocenzo: opere. 65, 70 '89,109,

109.

FEBADIO, FEBADO, FILADIO o FITADIO s. vesc. d'Agen opere. XXIII, 235


:

Fazzini: can. Angelo vicario gener. opere. 24, 39 - 97, 266 = Gio. Battista compositore di musica della cappella pont. 8, 40 = Rivera Cinzia. 58, 64 FAZZOLETTO, pezzuola da soffiarsi il
naso, altrimenti moccicchino; pannolino da asciugarsi la faccia; da collo o cravatta degli uomini, o arnese delle donne
col

-1,122-19,215-57,293-61,10267, 50 - 68, 70. Febbraro, secondo mese dell'anno, in Bagnorea ed in altri luoghi piamente sagro all'Immacolata Concezione di Maria Ver23, gine. 44, 249, 252 - 10, 76, 272 303 - 64, 122 73, 92. V. Mese. Anno. Febbre. Considerata per rispetto a' suoi sintomi, una serie di fenomeni morbosi, che pare piglino tutto l'organismo, e non dipendano dall'affezione d'una sola parte del corpo: considerata nella sua causa prossima, mal si saprebbe definirla se non per via di congetture. Non risparmia et, sesso e condizione umana.

quale

si

cuoprono

il

collo e

il

petto.

Non era
i

in uso presso gli antichi,

come

greci: pare che le persone di distinzione co' manti asciugassero il pianto degli
occhi. XXIII,

- 22, 158 23. 177, 33, 22, 23 - 41, 172 42, 125, 126, 128, 214, 222 - 55, 68 72, 174, 182 79, 55, 56 95, 289 96, 180, 180. V. Domenicale tovaglia. Orale. Sudario. Asciugatoio. Tabacco. Manipolo. Cravatta. Fazzoletto o velo di seta paonazza. 40, 169,
235

280

29, 24

La
liti

una parte

piretologia, dottrina delle febbri, della Medicina I romani soa divinizzare tuttoci che avea l'ap-

170-51,301.
.F

Fea Carlo

Giuseppe. 71,312. avv. antiquario e archeologo piemontese, commissario dell' antichit romane opere. I, 53. 193 2, 233 - 10, 191 - 12, 224 - 13, 61, 148. 150 - 14, 315, 320 - 15, 27, 29, 86, 86 - 19, 42 20, 172 - 21, 35 23, 202 - 25, 160, 161, 164 - 27, 49 128, 149, 159, 180, 269 28, 85, 314 29, 37 - 31. 162 36. 172 - 37, 221, 228 43, 67, 67 a 70 e so?. - 47, 58, 95. 1 14, 1 18. 132 48. 183^ 190, 194 50, 45, 46, 227, 229, 263. 266, 293, 309 - 51, 4, 4, 33, 82 52. 45, 218 - 53, 70, 307 - 54, 86, 159, 165. 169, 188. 194, 205. 208, 214, 302, 305 - 55, 277 - 57, 180, 188 58, 138, 141, 175, 180, 233 59, 12 63, 37 - 64, 287 - 67, 67, 75, 96, 264, 279,
:

parenza d'una potenza nocevole o bene fecero una dea e g' innalzarono templi, con culto e sagrifizi, specialmente per clima e cielo sotto il quale vivevano, onde presero per pestilenza le affluenze di febbri accessionali, prodotte dalla malaria e altre cause. 24, 267 52, 220 - 58. 113, 114, 114 - 67, 238 93, 222 68, 270 76, 94 102, 64. V. Ospedale. Infermo. Pestilenze. Aria di Roma. China. Febbre dea. Febbre divinit, figlia di Saturno, che avea altari, templi e sagrifizi presso i greci e presso i romani. Ne' templi portavansi i rimedi prima di darli al malato, lasciandoli alquanto sull'altare della dea, qualificata Santa, Divina, Grande. 52, 220 -55,99. 100- 58, 111 a 114 73, 301 - 88, 224, 236. V. Tempio della Febbre sul colle Palatino, e ve ne furono ancora altrove, e pare sui colli
nefica,

120

FEHE
ra. 19,

FEDE
50 - 65, 330 - 68, 63. V. Arald Feciali. Guerra. Pace. Fcdai o Fedavi. V. Jsmail o Ismaeli settari.

Esquilino e Vaticano. Chiesa di s. Maria o Madonna delia Febbre al "Vaticano non pi esistente. Chiesa di s. Maria del Rosario e della Febbre, a Monte Mario. Febbre, malattia che il Bazzarini definisce, calda intemperie di tutto il corpo, ossia calore eccessivo acceso nel sangue. Febe diaconessa di Cancrea. 19, 271. Febea gi sede vesc. della Frigia Pacazian del IV secolo 29, 69. Febei Vescovi. Gio. Battista vesc. d'Acquapendente. 101, 274, 313 - 102, 76 - Pietro Paolo assessore del s. Uffzio, morto
.

FEDE
240

cattolica: autori. XXIII,

236

2,

3,

30

9, 231

10,

146, 243,

- II, 248 - 13, 186, 201 - 14, 13 - 15,47 - 16, 69, 72. 79, 225, 228, 241 e seg. - 18, 243 - 20, 294 - 22, 36, 37-28, 136 - 30, 93, 99, 99 - 32, 81, 169, 171 - 34. 287, 287. 292 - 35, 238. 239, 272 - 36, 40. 56, 57 - 37, 154
245, 276

Bagnorea. 101.302, 312 (essendo stato, aggiungi, Francesco Mar ria Febei), 313 (Tarso e, aggiungi, mg. Febei) = Francesco Maria primo maestro delle ceremonie pont. commendatore di s. Spirito arciv. di Tarso: opere,
nel

1649

vesc. di

-39,68-42.136-43. 181, 186-46, 151. 297 - 47, 159 - 49, 37 - 51, 105

10, 269, 167 - 34, 163 - 41, 179, 179 - 49. 207, 208 - 54, 183 56, 18 - 70, 53 a 55 - 95, 173, 318 - 97. 283 101, 274, 312 (essendo stato. aggiungi, Francesco Maria Febei), 313 r (Tarso, aggiungi, e mg. Febei). Febei- Anna Giuditta. 49. 208 =s Filippo Francesc'Angesuita. 38, 173 85,60 Piccolotonio gesuita: opere. 39, 73 mini Anna Bufalari. 101, 319. Febia.V. Reagio de'Bruzii. FEB1ANA o~REB1ANA gi sede vesc. d'Africa. XXIII. 235. Febino o Febbino appodiato di Gubbio. 33, 164 - 86, 139.

autori. 2, 102,

119-7, 318 31,

271

15,

74

55, 134, 135, 208 - 63, 155, 160 64. 184.290,318- 66. 129. 132, 137, 141 - 68. 305 - 69, 31 1 - 71. 67, 68 - 73, 64, 73, 74 - 74, 43 - 75, 161 77, 59 - 79, 22fi - 80. 273, 278, 279, 282, 293 - 82, 310 - 87, 232 - 88. 219 92,392 - 93, 131, 319 - 94, 180, 182. 193-96, 25. 25, 56, 64. 257 - 97, 33. 158 - 98, 4, 7, 21. 24 - 103, 183. V. Apostata dalla fede. Catechismo. Difensore della Chiesa e della Fede. Dottrina

cristiana. Eresia. Naturalismo.


tore

Promo-

Fede. Propagazione della Feile. Simbolo della Fede. Vangelo. Fede Virt teologale. 74, 42, 43, 43 - 94,
della

240. V. Fede cattolica. Vede pubblica o buona fede. 73, 301, 302. FEDK *. vere. mart. d'Agen e ss. Compagni. XXI1;239.

FEDE. SPERANZA, CARIT


mart. sorelle. XXIII, 239
62.

ss.

verg.

10,

31

- 62,

Febo

V. Apollo.

Tiberio Claudio. Febo: L. P. 85, 169 103, 377 s Lodovico: opere. V. Fratta
di

FEDE
di

DI

GES CRISTO,

ordine equestre

Francia. XXIII. 210.

Monte

Falco.

Febonio Muzio: opere. 52, 210, 218. Febronia s. verg. mart. di Sibapoli di Siria, la cui festa a' 25 giugno. 25, 307 52, 13-79.81- 93,316. FEBRONIO. XXIII, 236. Februario console romano. 44, 252. Febure Gio. vesc. di Vannes. 88, 131. Feburier Des Pointes francese capit. navigatore. 98. 378.

FEDE DI GES CRISTO e DELLA CROCE DI S. PIETRO MARTIRE, ordine


equestre d'Italia. XXIII, 240. 147.

Fede di Ges, societ di sacerdoti. V. Pac canari Nicol. Fede cavalieri. V. Colomba cavalieri. Fede o s. Paolo, compagnia pia di Torino. 77,208 a 210. 232.

FEDE

s.

di

Febvre: Domenico

vesc. d' Isauropoli. vicario apost. della Cocbinchina orientale. 34, 256, 256 36, 128 98, 155, 155 Le ab.: opere. 68, 311.

Fecamp o Fescamp, Fiscanum, badia bened. dell'arcid. di Rouen nella Normandia. 14,34- 59, 189- 75,95.
Fechembach Giorgio Carlo e Bamberga. 103, 314.
Feciali,
vesc. d'Erbipoli

merica meridionale. XXIII, 241 10, 124 - 36, 34 - 38, 74, 238 - 44, 239, 296 - 53, 76 - 57, 141, 146 - 83, 309 - 93, 159, 159, 161. 163 - 98, 25. 328, 337. Alle suffraganee vanno aggiunte. Pasto e Medellin unito ad Antiochia o Antioquia. Altri Vescovi. Caycedo F.

BOGOT.

sede arciv. dell'A-

Ramirez

L.

FEDE

s.

Santa FU sede

vesc. degli Stati

sacerdoti

consagravano

gli atti di

pagani di Roma, che pace e di guer-

Uniti d'America settent. eretta da Pio IX nel 1853, suffraganea di s. Louis, capitale del Nuovo Messico, quindi nel con-

FEDE
cistoro de' 15

FEDERICI
la elev al tracio di

121

marzo

metropolitana. 44, 293, 296, 297 - 57, 141. V. Nuovo Messico. Fede: Antonio carmel. del 1417 vesc. di conSoana e Calvi. 67, 134 73, 30 te toscano. 76, 100 82, 57.

romani ne fecero una divinit, e Numa le edific un tempio e degli altari. Ne sono
simboli la chiave,
il

cane,

il

sigillo,

un

Fedecommesso. V. Fidecommesso. FEDELE da SIGMARINGA s. cappuccino, protomartire di Propaganda fide. XXIII, 244 - 4, 270-5, 14 (protonotario, leggi, protomartire), 33 7,310, 319 9, 21 1 - 16, 241 - 39, 284 - 43, 182 -

cuore nelle mani, e due mani l'una nell'altra. 25, 168 - 64, 286 - 99, 355. V. Ubbidienza. Moglie. Amicizia. Suddito. Feudo. Giuramento. Giuramento
sciolto.

72,40-82,
Fedele: Angelo.
pelli erudita

144.

Cassandra Ma91, 171 veneziana: opere, autori.

da s. Giovanni cap91, 171, 320,394 puccino predicatore apost. 55, 81. FEDELE. XXIII, 245 - I, 109 - 10, 247. 248, 250 - II, 215 - 15, 108 - 20, 198 - 21, 28 - 34, 160, 162 - 35, 238 44, 260,261 - 55, 67 - 56, 101 - 57, 49 - 59, 137 - 61, 71 - 62, 184 - 63, 155, 171 - 83, 266 - 95, 78 - 101, 62.
V. Cattolico. Cattolica.
C-istiani.

ordini equestri. XXIII, 251. gi ordine equestre di Danimarca. XXIII, 251. FEDELT, ordine equestre di Prussia dell'Aquila Nera. XXIII, 251 - 44, 244 - 56, 50 - 87, 192. FEDELT ordine equestre di Baden. XXIII, 252. FEDELT e Valore o Croce bianca ordine equestre del Merito militare di Toscana. XXIII, 252 78, 52, 52. Fedelt. V. Uberto s. ordine equestre d

FEDELT FEDELT

Lorena.
Fedelt ordine de'
settari. 47, 62.

<

Infedeli.

Fede

Feder Enrico: opere. 85. 248. Feder lago di Germania. 29, 93. Federazione. V. Confederazione di pi
Principi, e Stati, e Popoli.

Uomo Fedele. V. Sindaco apost. secolare de' francescani. Fedele. V. Vassallo. Fedeli o Fedelt. Fedeli Vescovi: Alessandro d'AcquapenFedele o
dente e di Jesi. 36, 265,301, 309 - 86, Cesare di Salona e vi101, 274 cegerente di Roma. 99, 174 - 102, 131. Fedeli: Alessandro filippino. 24, 282 a Filippo M. 58, 22= Fedele. 97, 180 capit. 58, 23 Germano filippino. 24, 282 58, 22 Giacomo giurec. 58, 22 Giuseppe M.* de' benfratelli. 89, 249 Luigi archi t. ingegnere di Sarnano. 25, 1 16 - 40, 307 - 73, 197 Nicol ingegnere. 79, 237 Vincenzo ambasc. 66, 49 - 92, 690, 692. FEDELI o FEDELT. XXIII, 246. V. Vas-

Federazione della Virt, societ di Prussia.

56, 70.

218

= =

= =

Federica di Prussia regina di Baviera, di Massimiliano li re. 98, 271. Federica Dorotea di Baden regina di Svezia, di Gustavo IV re. 71. 281. Federica Caterina Sofia Dorotea di Wrtemberg. regina di Westfalia. 103, 186,
309. Federici Vescovi: V. Federico Bernardo amminis. di Bertinoro. 61, 215 Giacomo carmel. di Bisceglia. 79, 89= di Girolamo di Lodi, MarCalvi. 73, 29

torano e Sagona, vice-camerlengo di


Chiesa, govern. di

Roma.

9, 239,

243

s.

sallo.

FEDELI FEDELI

ordine equestre. XXIII, 246. DI CAMPIDOGLIO o del popolo


autori.

romano:

XXIII, 246 - 6, 289 -8,69.73, 181,231 -10,42,311,312, 315 - 23, 153 - 32, 26 - 37, 85 -47, 85 - 49, 12-53, 1 12 - 59, 34, 72 64, 32, 41, 46, 55, 56. 58, 60, 60, 62 70, 30 - 79, 175 - 84, 127- 101, 242
e seg.

102, 223. V. Vitorchiano. Fedeli Compagne di Ges, cong. di religiose. 51, 207.

FEDELISSIMO
-68,

o FEDELISSIMA, titolo d'onore, XXIII, 251 - 5, 36 - 15, 250 - 54. 244, 277, 278 - 62, 41 - 67,298
73, 149.
I

Fecte/tvirt,osservamentodifede, lealt.

27, 309 (Sagona e non Savona) 43, - 56, 234 99, 137, 138 Pietro di Monte Corvino e Volturata. 103, 111 a Gio. M. di Nazareth. 47, 257 di di Riga. 75,82 Recanati. 76, 314 Gio. Battista di Sagona. 60, 139. a Federici : Carlo M. segretario della cifra pont. 23, 96 - 24, 57 - 44, 1 16 49, colonnello 48 - 63, 270 78, 201 napolitano. 47, 202 Domenico. 23, R opere. 28, 190164 = Domenico M. Federico: ope69, 200, 202 - 80, 77 Gio. Battista re. 24, 246, 251, 253 monaco cassinese. 46, 184 ab. Fortunato. 94, 246=Gherardo prelato. 103, Olano podest. 102, 345 449 Pietro giureconsulto. 74, 129= Placido caspoeta cosinese opere. 24, 44, 46

207

= =

122
nrico.

FEDERICO
73, 228
s.

FEDERICO
246 - 25, 216, 217, 295 - 26, 18 - 27, 200 a 202, 205, 229, 253 - 28, 92, 175, 286, 289 - 29, 88 - 30, 185, 187, 187 - 31, 77, 268 - 32, 232, 258 - 33, 8, 8,
28, 168, 172, 181 a

Vincenzo ingegnere.

102, 163, 380.

FEDERICO

stricht e mart. XXIII, 87, 31, 31.

vescovo d'Utrecht odi Ma253 48, 279 -

183-34,72,73,93,

Federico s. vesc. di Liegi. 16, 101. Federico b. premonstratense. 55, 156. Federico apostolo de' moravi. 46, 290. FEDERICO di Sassonia card. XXIII, 253 (gradense, forse di Magonza: pare che sia vissuto di pi) - 56, 246 - 66, 126. Federico Vescovi: I patr. d' Aquileia. 82, II patr. d' Aquileia. 82, 122 119 di Acri latino. I, 82 di Bisignano. 42, 266 di Colonia. 40, 260 - 80, 30 di Chalons sur Marne. 7, 276 = di Giulio Carnico. 13, 283 - 103, 490, 490 di Ginevra. 72, 61 di s. Giusta domen. 49, 123= d'Ivrea e Ferrara, rettore della Marca. V. Martino s. Federico dei conti di forse de' Sanguigni, di Macerata e Sinigaglia. 41, 46, 77 a 80 d'Olmutz. 48, 308 di Pedena. 52, 31 o Federico di Ravenna. 56, 220, 248 del 975 seniore di Salisburgo. 27, 237 - 60, 272 del 1274 giuniore di Salisburgo. del 1310 terzo di Sa li sbur60, 276, 276 go. 4, 316 = del 1448 quarto di Salisburgo. 60, 273 I di Sinigaglia. 66, 212, 256 = II di Sinigaglia e Rimini. 57, 297 - 66, 257 di Lorena, di Tolemaide e Tiro. 75, 197 di Vienna di Austria. 100,6 = II di Worms. 103,267 di Zeitz. 47, 246. Federico I Hohenstaufen del 1152imper., re d'Italia e Borgogna, III qual duca d'Alsazia e di Svevia, detto Barbarossa, nipote di Corrado III imper. il quale lo design successore, raccomandandolo agli elettori. Era capoparte de' Ghibellini che da oltre venti anni travagliavano la Germania bench Giuditta sua madre fosse figlia rf' Enrico il Nero duca di Baviera capo di casa Guelfa: autori. 29, 141 eseg. I, 102. 104, 131, 178, 186, .201, 226, 231 e seg. - 2,31, 46, 60, 195, 195 a 197,3 16- 3, 13,30 40,79, 123,124, 126 (Federico II, era andato, leggi, Federico era andato). 170 189, 281-4, 16, 28. 242, 242, 296 (Anselmo, leggi, Antelmo) - 5, 104, 120, 151, 180, 264 - 6,

=
=

128 (aggiungi, egli era nato da Federico II il Guercio duca di Svevia e d'Alsazia, il quale ebbe a fratello Corrado III Hohenstaufen imper., ambedue figli del duca Federico I di Buren marito d'Agnese figlia d'Enrico IV imper.), 129, 140 35, 25, 214. 236 - 36, 41, 70, 189, 232, 233. 271 37, 151,' 151 - 38, 275, 284 40, 6, 21, 39, 1 13 a 1 15, 128, 290

43, 217, 221, 222, 42, 9, 207, 250 254, 254, 267 - 45, 31, 31, 54, 59. 60, 161, 295, 319, 320-46, 256,279,297 - 47, 27, 54 - 48, 106, 1 10, 262, 307

40, 40, 100, 101, 144,

247

41, 36,

237

= =

51. 237 52, 22, 28, 98, 105, 161, 177, 223, 253, 261 - 53, 11.245, 260, 265, 266, 288, 318, 318 - 54, 53, 130, 131 55, 43, 123, 125, 125, 126 57, 19, 19, 20, 56, 86, 218, 248, 276 20, 39, 226, 235, 266, 267, 296, 302 60, 78, 264 58, 26, 269 a 271, 281

49, 195

8, 123, 160,

254 -50, 116, 184, 184,

61, 69,

62, 10,
28, 177,

123. 124, 219, 219, 262, 263 13, 118, 221 - 64, 74 - 65, 13,
178- 66,
20, 26, 27,68, 75, 231,

232

- 67,

53,54, 86

68, 239 69, 154, 273, 310 a 88. Ili, 111-71,82, 110,

III 72, 20, 37,61,62,73-74, 14, 76, 59, 71, 76, 84, 105, 121, 173, 174 166, 167, 222-77, 29, 120. 170, 187, 188. 195- 78, 10. 13, 13,58,121, 121

a 132,304-79,298,310,310-80,21 a 23, 67, 81. 89, 90, 183, 190 - 81, 89, 283, 293--S2. 6, 123, 123-83, 34, 107,

110-84, 257-86, 10, 11, 109, 155, 88, 6, 87, 36, 36, 1 15 270, 271 , 273 91, 1 17, 90, 232 89, 82, 87 29, 82 469-92, 74, 74 a 76, 80 a 95-93, i85, 94, 31, 32, 99, 159, 185, 243. 262, 285 95,6,23, 23, 26, 41, 248, 282 a 284 98, 50 99, 271 97, 35, 107 a 1 10

127,207,219,260,292-100,61,72,82,
100 - 101, 208, 216, 233, 240, 257, 289, 102, 32, 35,51,63,67, 68, 292, 305 226, 291, 294 a 298. 401, 403 - 103, 6, 53, 62, 63, 83,84, 176,248,281.Aggiunta. Narra il Rohrbacher, Storia della Chiesa nel voi. Vili libro 69., colla vera stopersecutore della ria. Questo furioso Chiesa, pi feroce e violento di Attila,

107, 147, 160, 191, 194-11,24,32-13, 126, 230, 240, 240, 251, 260, 292 14, 260, 269, 269, 281 15, 20, 94, 137, 157 17, 58, 181, 187, 189,209,213, 216, 268 18, 34, 99, 175, 177. 225, 285, 288, 288 19, 227 21. 99. 286, 288 22, 26, 260, 264, 286, 294, 295 23, 271

24, 7, 10 a 12,48,55,70,71,75, 233,

orgogliosamente con anti-cristiana politica, come g' imperatori pagani, che inoltre esigettero d'essere adorati per Dei, e peggiore di tutti i pi cattivi im-

FEDERICO
paratori germanici, sostenne con diabolica ambizione e volle essere riconosciuto unico signore di Roma, d'Italia, del mondo. Dimentico che la sua dignit e quella de' predecessori nel solo Occidente,

FEDEMCO

123

mase costernata e immersa nel dolore. Per necessit si pacific e sottomise a Papa Alessandro IH, ma dopo la morte del
proprio cancelliere Reginaldo di Dassel, altro .fiero nemico della s. Sede, che di s diceva: Ego sum ruina mundi! Il di lui figlio Enrico VI seguendo la politica degli Hohenstaufen, sua dinastia, sostenne l' imperatore tedesco essere il solo padrone e il solo sovrano del mondo gli altri non essere che suoi vassalli, e poter destituire a piacere ree principi; l'imperatore germanico essere la legge vivente dalla quale derivavano i diritti
;

derivava da istituzione pontificia, per grazia della Chiesa Romana; j solamente stabilita qual difensore armato della medesima e dovendola insigne riconoscere qual sua sovrana. Invece .sostituita all'idea cristiana la pagana, nella dieta di Ronchaglia dichiar per massima, il volere dell' imperatore essere a tutti i re e popoli legge vivente e suprema ; cosi con riprovevole adulazione su tale
falso principio,

adulatori di

ammaestrato da' legisti Bologna qual giuridico e

solo sovrano del mondo! Quindi gl'imperatori de'greci, de* cinesi, insieme a tutti
i

non essere che suoi vassalli. Breve, credette superiore al Papa, cui doveva la dignit imperiale, la consagrazione, la coronazione. Calpest tutte le leggi divine ed umane, col terrore e orrore del suo nome, si arrog il potere di designare e creare il Papa, perci foment e protesse tre antipapi, investendoli di
re,
si

Ma mentre Enrico VI pretendeva e arditamente intendeva ridurre i Papi a non essere pi che docili strumenti della volont imperiale, due volte scomunicato da Celestino III, come ripetutamente lo era stato il padre da Alessandro III, mor nel 1197 odiato per
de' re e dei popoli.
le

sue crudelt.
di Sassonia,
il

IV
so
i

Il suo successore Ottone ingrato e spergiuro versuo benefattore Innocenzo III, segui

orgogliosi principii degl'imromani tedeschi Federico I ed EnricoVI. Il degno figlio di quefalsi

peratori
sti

sua mano del pseudo- papato coll'anello, per fare trionfare l'Impero sul Sacerdozio, e cos'i distruggere la libert ricomprata col sangue di Cristo. In somma con inaudito ed esecrabile dispotismo, pretese che l'impero Germanico e il suo capo fossero legge e norma della santa Chiesa e del mondo, per soggiogare il
quale e pi facilmente riunire in s le due spade, prima volle soggiogare e sottomettere con iniquo inganno, e colla tirannica forza la Chiesa romana, il cui principato era superiore al suo. Fece sempre crudele guerra allalibert e indipeni

Federico II pupillo d'Innocenzo III discepolo d'Onorio III, tanto protetto, allevato e beneficato dalla Santa Sede, che voleva redintegrare de'suoi possessi, oltre quelli della contessa Matilde, che riconosceva la Sicilia tenerla dalla Chiesa e volerla cedere al figlio,
e

morto il rivale Ottone IV imperatore, tosto scem alquanto la sua riconoscenza e sommissione, imitandone l'ingratitudine. Ci avvenne a' 19 maggio 1218, nel qual mese Federico II lev al sagro fonte Rodolfo d'Asburgo, bambino che doveva salire sul trono di Germania,

denza della Chiesa, di tutti i re e di' tutti popoli; precipuamente agognando sottoporre al suo ferreo e capriccioso giogo la Chiesa, anche nelle materie meramente spirituali, che sono di sua esclusiva competenza, ed in quelle miste, nelle quali appunto per la mescolanza degli
interessi spirituali e temporali pi facile l'attrito e pi difficile 1 accordo! Per

dopo

la formidabile meritata rovina di

i discendenti Austriaci regnano ancora per la divozione della ss. Eucaristia incominciata con quel capostipite. Federico II con ipocrisia tergivers di recarsi alla crociata di Siria, bramando prima di meglio assicurare per s regno e impero, e pel suo figlio Enrico l'uno e l'altro,

tutta la stirpe de'suoi padri, ove

partenza sua per la Crociata serv di alle precedenti sue esorbitanti e ridicole operazioni, mostrandosi prula

ammenda

dente, discreto e religioso, nella

magna-

nima impresa

di ristabilire

il

cristianesi-

mo

mor

ne' luoghi che lo videro nascere. di 70 anni nell'istante che appunto


ri-

Ma

meritavasi la stima e l'ammirazione di


tutta la cristianit, che tutta quanta ne

unione che il Papa non poteva permettere. Federico II segu la politica de'predecessori tedeschi e de' Cesari pagani, cio che l'imperatore il solo padrone del mondo e la suprema legge vivente, superiore a tutte le leggi. A tale scopo e all'insaputa d'Onorio III, fece eleggere il figlio Enrico re di Sicilia e de'romani o di Germania. Colle sue arti s'ingegn di

124

FEDERICO
il

FEDEMCO
l'impero latino di Costantinopoli, sempre colla pertinace tendenza del dominio alla monarchia universale e materiale di Cesare e di Angusto, ed ai nostri tempi sognata da Napoleone I, se non l'impedivano i Papi, senza i quali gl'imperatori tedeschi avrebbero rovinato del pari l'Europa e l'umanit intera, e l'una e l'altra gli devono perpetua riconoscenza per averle salvate da tale giogo, ma invece restarono ingrate! L'ultimo rampollo degli Hohenstaufen, lo scomunicato

e di essere da lui coronato. Ma i Papi difesero e consolidarono contro questo ingrato, perfido,
farvi acconsentire

Papa

spergiuro e persecutore Cesare tedesco, l'indipendenza spirituale della Chiesa e per conseguenza l'indipendenza temporale di tutti i re e popoli cristiani. Peggio dell'avo Federico I, sentendosi meno forte, Federico II alla brutalit di quello aggiunse la costante perfidia de' greci, e le cavillazoni de' normanni da cui era discesa la madre. Anch'egli aspir ad essere il solo sovrano del mondo, ridueendo i re suoi vassalli, fece dell'Europa cristiana ci che hanno fatto i sultani
dell'Africa e dell'Asia, osando agognare che i Papi ne fossero lo strumento come
califfi ed i muft servono in ci il Gran Signore. Anche i legisti tedeschi pretendevano sottomettere la Chiesa cattolica e il mondo intero all'imperatore. I Papi si opposero con invitto coraggio, ne sventarono le fraudolenti arti, ruppero le imperiali sue violenze, mantennero la indipendenza e la libert della Chiesa, e con essa quella di tutti i re e popoli di Europa: dopo s lunga e atroce persecuzione della Chiesa, e di tremenda lotta tra il Sacerdozio e l'Impero, il despota bestemmiatore ed eretico Federico II fu
i

Corradino nipote di Federico II, fini sul patibolo a Napoli di 15 anni, per condanna d'un re. Tale fu il termine della dinastia degli Hohenstaufen! La pagana politica imperiale nel seguente secolo la riprodusse lo scismatico ed eretico Lodovico di Baviera, ignorante e sedicente re de' romani senza neppure sapere leggere, trastullo fiancheggiato dagli errori
de' gretti legisti Marsilio e

Gianduno

pure

eretici, e da' ribelli scismatici reli-

da Cesena e Guglielmo Occam o Ockam. Federico //Hohenstaufen del 1212imper. re d' Italia e di Sicilia, VI qual duca
giosi quali furono Michele

d'Alsazia e di Svevia. detto e Ruggiero. 29, 145 e seg.

Farentinum

1,

171, 186,

scomunicato ripetutamente da Gregorio IX e Innocenzo IV. dopo incessanti paterne esortazioni, e deposto da tutte le dignit. Egli aveva nel fondo del cuore l'ateismo politico, che altro Dio non riconosce, altra religione, altra legge, altra regola, che il proprio interesse. Dissero di lui i medesimi protestanti: le

234, 263, 268 2, 31, 32, 85, 123, 233, 252, 279 3, 16, 30, 72, 77, 126, 126, 5. 168, 168, 282, 283 4, 131, 243 104,204,238,276, 291 6, 107, 148, 8, 45, 191, 221 7, 50, 124, 160, 213 11, 54, 55, 126, 9, 173, 277 61, 62 178 14, 13, 77, 173, 193, 240, 260 15, 21, 168, 259, 259 242, 262, 282 18, 44 a 46, 183, 17. 48, 71, 217, 266

parole di Federico II non erano mai l'indicazione de' suoi pensieri. Fu pi musulmano che cristiano ; ebbe molti saraceni tra le sue truppe e una gregge di concubine musulmane fecondo padre di bastardi, tali furono Enzo o Giovanni re di Sardegna, Anna moglie di Vatace imperatore di Nicea, Selvaggia moglie dell'indemoniato Ezzelino III da Romano, Manfredi usurpatore del regno di Sicilia
;

293 a 295, 295, 19, 226 - 20, 54, 304 - 21. 100, 188, 316 - 22, 282, 296 e seg., 300 - 23. 295. 301 - 24, 1 1, 20,
24. 48, 56. 74, 77, 77, 78 - 25, 1 17, 126, 26, 126, 147, 204. 204, 219 a 221, 269 28, 114, 18.76, 78, 173 27, 271

302 -

155, 177, 181, 181. 291, 292 - 29, 88, 30, 70 e seg., 73, 188, 258, 258 32, 232, 258 e seg., 266 31, 75. 195 33, 40, 55, 84, 168, 172, 181 a 183. 183,

223

e patricida. Ribellatosi il figlio primogenito Enrico, lo fece morire in prigione. Trad gl'interessi della Chiesa nella sua andata in Gerusalemme, ove recit una
ridicola

commedia, burlandosi
i

di tutti

re della cristianit, principalmente del Papa e della Chiesa alla quale tutto doveva, ma che Dio rivolse in tragedia spaventevole per lui e

popoli e di tutti

per

famiglia Hohenstaufen di Svevia. Pretese pure impossessarsi dell'intiera

a 76, 93, 99, 130 a 132, 35, 218 225. 233. 234, 241, 242, 248, 265, 266, 269, 275 a 280, 287. 299 e seg., 303 a 308 - 36, 137, 189, 233, 249, 249. 263, 274,287 a 291 - 37, 153, 157, 251 - 38. 262, 275, 288 e seg. -39,11 6, 128 - 40. 6, 40. 41, 62. 80, 117, 242, 248, 259, 283 41, 17. 38, 38 a 41, 45 42, 49, 69, 108, 184, 207 43, 75, 221, 222, 222, 255 44, 165, 301, 305 -45, 10, 61, 10J, 161, 276, 296, 296,

222

- 34, 51, 74
-

142

FEDERICO
190, 195, 213, 220. 236, 246, 248, 248 47, 85, 185. 195.286-48,74. 106, 110, 111 - 4a. 26 a 28, 106, 172, 256 - 50, 103, 117. 117, 293 51, 220, 223, 237, 284 - 52. 22, 30, 31, 82, 99, 125, 139, 162, 193, 215, 261, 267 53, 267, 267, 276- 54, 28, 99, 131 56, 54, 219, 219, 220, 248, 273, 277 a 279 57, 12, 32, 37, 46. 227, 228, 268 58, 29, 29, 273 a 277 - 59, 98, 100, 105, 110, 173 60, 264 - 61, 94, 122, 126, 205, 209, 219, 244, 246, 263, 264, 296, 299 - 62, 14. 14. 36, 36. 51, 221, 222, 222, 260 64, 297 - 65, 28, 44, 120, 120, 123, 124, 180 a 184, 187, 187, 266 66, 28, 85,231, 233,233-67, 131, 150, 204, 209, 209, 210, 214, 261, 311 -68, 8, 302 - 69, 26, 43, 88, 90 a 93, 176 - 70, 300 - 71, 37, S2, 1 1 1 - 72, 4, 7, 17, 89, 232, 259 - 73, 27, 29, 268 - 74, 5, 77, 105, 105, 122, 123 75, 40,74, 77, 79, 281-76, 26, 169, 223, 305, 306 - 77, 44, 45, 45, 73, 74, 190 a 192,245. 28278, 58. 122, 123, 288, 289 - 79, 80, 81, 126, 249 a 251, 298, 299 - 80, 23. 68, 246, 258 - 81, 95, 126, 284, 285, 480 82, 111, 121. 124-83,9,36, 49, 174, 182, 289 a 291 - 84, 243, 248 - 86, 143, 182, 273, 275, 276 - 88, 7, 35, 52, 57, 190, 191 - 89, 109, 122. 148, 285 90, 134, 139, 148, 150, 152 - 91, 29, 142, 398, 469, 473, 502 - 92, 102. 105, 106 93, 243, 244, 264, 264. - 94, 21, 34 a 36, 74, 100 a 103, 231. 284, 285 95, 27, 162, 233, 269 - 96. 287 - 97, 111 a 116.295-98.51 - 99,106,110,

FEDERICO
seg.

125

320, 320

46, 88, 95, 126, 173, 174,

- 18, 53. 62, 62 - 19, 9, 63 - 22, 167 - 23, 53, 166 - 24, 75, 104, 106 30, 263 - 34, 115 - 35, 174 - 36, 5, 7, 237 - 39, 285, 297 - 40, 10 - 42, 104, 189 a 191 - 43, 289 - 45, 22, 65, 05, 286, 287, 300 - 47. 57, 297 - 48, 16 - 49. 215 - 50, 185 - 51, 85, 120 52, 178, 187, 290 - 53, 64, 64, 65, 65, 70 - 54, 7 - 55, 119 - 56, 286, 286 - 57, 40 - 58, 182 - 59, 4, 6 - 61, 220 - 62, 23, 99 - 63, 149 - 66, 40 67, 264 - 68, 242, 248 69, 199 70, 43, 46, 47 - 71, 170 - 72. 25, 30, 57, 94. 95 - 73, 354 - 75, 50, 50, 89 76,227-77.202-78, 141 -79,314, 315. 315 - 80, 32, 33, 223, 260, 260 82. 23, 23, 24, 24, 28 83, 202 a 209, 212 - 87, 20 - 89, 111 - 91, 106 92. 107, 209. 223, 234, 240, 247, 248 94, 141, 218, 298 95, 32, 45, 132 96. 155, 279 - 99, 252, 262. 262, 264, 100, 6, 204 266. 267, 287, 296, 314 101. 58 - 102, 186, 342, 348 - 103, 98, 9& 296, 435, 458. Federico Idi Schleswig-Holstein del 1523, re di Danimarca e Norvegia, il Pacifico. 19, 95, 98, 101 40, 140 - 48, 31, 117 56, 61 - 71, 180, 180, 182 - 75, 90. Federico 77 del 1559 re di Danimarca. 18, 207 - 19, 98 - 62, 173 - 77, 179

10-3,

234-

101, 209, 233 102, 166, 170, 190, 198, 202, 225, 230, 299, 304 a 315, 318, 337 103, 64, 84, 268, 281, 290, 291. Federico 111 d'Absburgo del 1314 eletto re

111,207,221,292,293-100, 5,71,82

Federico 777 del 1648 re di Danimarca. 17, 105, 108, 108 19, 93, 96, 96, 98 - 40, 140 - 62, 171 93, 274. 71, 262 Federico I V del 1699 re di Danimarca. 15, 205 - 17, 105, 106 19, 93, 98, 102 67, 255 25, 6 - 59, 36, 304 - 62, 171 .. 71, 067 - 82, 90, 91 - 88, 92 - 92,

505,618-94,260,300.
Federico

del

1746 re

di

Danimarca.

17,

106,106-19,98-71,272.
Federico VI Cristierno del 1808 re di Danimarca. 19, 96, 98 - 48, 1 17 - 71, 285, 289, 289 - 89, 245 - 99, 324. Federico VII re di Danimarca del 1848, l'ultimo della casa d'Oldemburgo, morto nel 1863 a' 15 novembre. 62, 174 a 176

de' romani,

il

Bello. 29,

3, 128, 129. 129 - 4, 244 e seg. - 5, 313 - 21, 188 - 24, 84 - 31, 63 - 36, 235 - 50, 118 - 58. 288 - 61, 264 72,12, 15,18,21,26,91 -80,27,7693, 115 - 94, 288, 293 - 99, 63, 64,

152-2,

198

-71, 291,292,292.
Federico
I o II o III re di Napoli del 1496, princ. di Taranto, conte d' Altamura, fi-

295-103,293,293.
Federico 111 d'Absburgo del 1440 imper. arciduca d'Austria della linea di Stiria, conte del Tirolo duca di Carintia, il Paci fico, confermato e coronato da Nicol V Papa: autori. 29. 156 e seg. - I, 40, 103

10,

2.

240 269

- 4, - 6,

113, 258, 316 158. 171


1

- 5,
36

3. 50,

132, 133, 87, 87, 189, 268,

12,

231
II,

219, 302 34, 113, 113

7, 247. 248.

255

11, 11

12,

291

glio di Ferdinando I d' Aragona re di Napoli. 65, 223, 225,227, 227,228 I, 187, 239, 241, 241 6, 216 - 18. 65 27, 7 28, 97 36, 130-37, 54,255 - 42, 193 -r 43. 56 47, 199. 205 51. 121 52, 214 59, 6. 128 68, 71. 37 81, 317 1 15 76. 180 88,

15,

16,

197-89, 112-90,209-92,237,261,
263, 265, 689.

17, 187,

219 e

126

FEDERICO
di

FEDERICO
133 - 29, 208, 276 - 30, 283- 35, 118 - 39, 162 - 40, 125 - 43, 294 - 44,

Federico Augusto II re e Federico Augusto

Polonia del 1696, I quale elettore di Sassonia, cattolico. 54, 67 a 69 61, 270, 270 a 276 - 7, 95 - 14, 67, 73 37, 9, 21, 191 - 29, 174 - 36, 35 65 47, 6 - 51, 145 (Augusto II, leggi, I) - 56, 153 - 61, 247, 248, 248 - 65, 269 - 68, 22, 147 - 71, 264 a 268 81, 56, 351 - 88, 143 - 92, 561. Federico Augusto III re di Polonia del 1733, e Federico Augusto II quale elettore di Sassonia, cattolico. 54, 69, 69, 70-61,272 a 277 -2, 74 - 5,303-10, 145 _ |4, 64, 200 - 15, 206 - 19, 20 20, 268 - 21, 286 - 27, 68 - 28, 266 - 29, 174, 174 a 176, 176 - 38, 303 46, 8, 8 - 59, 39, 305, 329 - 60, 25361, 249,254 - 69, 31 - 73, 185 - 79, 104 - 80, 42 - 81, 56 - 83, 220, 221,

244-50,79-53, 108-56,46,51,51

- 59, 310, 313 -103,

61,

252, 278

65, 50,

297-71, 77,78, 214-72, 117- 88, 148, 151-94,309-99,316,321,324


162, 163, 185, 271,273.

226-88,

143.

Federico Augusto III del 1763 elettore e poi I qual re di Sassonia e Federico Augusto I del 1807 qual granduca di Varsavia. 61, 277 a 279 - 2, 256 - 12, 72 -44, 243, 244 - 54, 73 - 59, 143 61, 250, 254, 254, 281 - 69, 257 - 75, 97 - 88, 148 - 91, 47. Federico Augusto l del 1836 re di Sassonia. 61, 279 - 71, 285 - 98, 79. Federico I del 1688 re di Prussia, e Federico Guglielmo III quale elettore di

Brandeburgo. 56,'64, 65 6, 95 21, 191 - 23, 251 - 29, 170 - 56, 41,50 - 72, 57, 107 - 75, 95 - 103, 162. Federico Guglielmo I del 1713 re di Prussia. 56, 65 - 5, 137 - 35, 104 - 44, 244 - 49, 38 - 61, 275 - 88, 92. Federico II o Carlo Federico il Grande del 1740 re di Prussia: opere, autori. 56, 65, 65 a 68, 73 - 4, 255, 256 - 5. 138 -6, 110,110,111 -14, 86-22,4224, 162 (III, leggi, II) -27, 67, 76 29, 96, 176, 176 a 179, 261 - 30. 139, 146,' 150 - 44, 244 - 48. 304, 313 54, 70 - 55. 31 1 - 56, 47, 49 a 52 59, 247, 305, 306 - 61, 276, 277 - 67, 320-68, 14, 157, 158-71, 228,271, 281 - 72, 173 - 83, 227- 92, 594, 606 -97, 79- 99. 282, 305 - 103, 164, 270, 307 a 309. V. Prefazione di questo
ndice p. Vili.

Federico Guglielmo IV del 1840 re di Prussia. 56, 75 a 80 - 14, 267, 268 35, 150, 150 - 44, 244 - 47, 23, 87 53, 168 - 55, 313 - 56, 42, 47, 51, 52, 59, 316 - 62, 174 - 77, 269 52, 69 - 81, 455, 456 - 91, 568,569 - 96, 167 - 98, 72 - 99, 340, 349-103. 270, 274. Federico I d' Aragona detto li del 1296 re di Sicilia. 65, 196, 265, 266 - 5, 4, 4, 6 - 14, 301 - 28, 298, 299 - 31, 304 32, 1 10 51, 36 - 52, 14 - 57, 29 61, 127 - 79, 127. Federico II d'Aragona detto III del 1318 re di Sicilia. 65, 196, 198 a 202, 208, 265 - 44, 31 - 92, 136. Federico 111 d'Aragona del 1355 re di Sicilia il Semplice." 65, 204, 205, 216-3, 197 32, 281 - 42, 69 - 79, 127. Federico I del 1719-30 re di Svezia, landgravio d'Assia-Cassel. 71, 269 a 271 3,66,71 - 64, 170, 170 - 68, 17 71, 136 - 85. 255. 70, 19 Federico I re di Wrtemberg del 1805. gi li qual duca. 103, 308 a 312 - 44, 24.'., 246. 246 - 71, 49 - 95, 328 - 99. 324 - 03, 186, 278, 283, 288, 289, 289, 306,

308.

Federico principi d'Anhalt: del 1747 Audel gusto d'Anhalt-Zerbest. 98, 49 1750 Enrico d'Anhalt Bernbourg. 76, 72 del 1812 Luisi d'Anhalt Bernbourg. del 1825 Ferdinando d'Anhalt 98, 50 Coethen, Pless o Pleiss cattolico. 29, 103 - 56, 73 - 98, 48. 50. Federico Hohenstaufen del 1247 principe d'Antiochia, conte d'Albe, vicario imperiale di Federico II suo padre. 65. 183

-102, 315-103,

64.

Federico Guglielmo II del 17S6 re di Prussia. 56,69, 70 - 4, 172(111, leggi, II)21, 275 - 27, 86. 89, 90 - 31, 244 71, 77 - 88, 148 61, 277 50, 85 92, 627 - 99, 316. Federico Guglielmo III del 1797 re di Prussia. 56, 70 a 75 5, 314 - 6, 95 27, 135, 17, 7 24, 197 - 26, 209

Federico principi d'Assia: del 1596 figlio di Giorgio il Pio landgravio d'Assia Darmstadt, capo stipite de' landgravi d'Asdel 1760 l sia-Homburg. 3, 68, 70 d'Assia-Cassel. 3.66, 67 - 38, 86 44, 241 = del 1815 Giuseppe Luigi dudel ca d' Assia-Homburgo. 65, 299 1837 landgravio d'Assia elettorale. 42, 301 del 1847 Guglielmo I elettore

d' Assia-Cassel. 62. 175, 176. Federico principi d' Austria I del 1194 il Cattolico duca della casa di Bamberga o

granduca

Babenberg. 3, 125-75, 73-99.292 ss II del 1230-46 il Bellicoso duca, ultimo

FEDERICO
della casa di Baraberga. 3, 125, 126 (imperatore Federico II, leggi, I) 29, 148

FEDERIC0

127

40, 9 - 56, 56 - 63, 151 - 72, 302 75, 80 - 83, 183 - 99, 292, 292, 294 II o III del 1358-86 arciduca. 3, IV del 141 1 arci130, 130 - 99, 295 duca capo della linea del Tirolo. 2, 209 - 3, 131, 131, 132 - 18, 147 a 151, 151 - 27, 246 - 29, 155 - 63, 151 - 72, 29, 32, 43, 44, 93 - 77, 253 - 79, 313, 314 - 83, 200 - 90, 162, 163 - 92, 185 a 187-97, 141. Federico marchesi di Baden Federico nato nel 1249 da Ermanno VI e da Gertrude d'Austria di Babenberg, spogliato della parte dell'Austria e della Stiria, che gli spettavano per la madre, amico e cugino di Corradino Hohenstaufen re di Sicilia, con questo fu fatto morire a' 29 ottobre 1267 nel; a piazza di Napoli dal vincitore Carlo I d'Angi. 47, 171, 176, 196-65, 192 a 193, 193 - 99, 293, 294 del 1622 march. V di Baden Dourlach padre del cardinale. 4, 29 103, 303 = del 1659 march. VI di Baden Dourlach. 4. 29 = del 1677 march. VII di Baden Dourlach, il Magno. 4, 29 - 27, 61 = del 1858 granduca di Baden, duca di Zahringen. 98, 72 - 99, 363. Federico del 1173 duca di Boemia. 5, 264 - 48, 308 - 83, 170. Federico principi di Brandeburgo: I del 1415 conte d' Hohenzollern, burgravio di Norimberga, margravio ed elettore di Brandeburgo, figlio di Federico V burgravio di Norimberga, stipite della regnante casa di Prussia. 56, 59, 60 4, 249 - 6. 95 - 18, 145. 153, 154 - 29, 155, 229 - 43, 176 - 50, 185 - 61, 265, 265 - 72. 93 - 80. 31 - 97, 141 = li del 1440 margravio di Brandeburgo,

cedere al deposto imperatore Venceslao; ma a' 5 del susseguente giugno assalito presso Fritzlar, nella zuffa fu ucciso da Enrico IV conte di Waldeck, il quale per le sue pretensioni sul ducato di Luneburgo, soltanto bramava imprigionarlo: la sua elezione non essendo stata pubblicata, non annoverato tra gl'imperatori del 1439 duca I di Brunswickdel Luneburgo, il Dabbene. 45, 146 1613-34 Ulrico duca di Brunswick-Wol-

fenbuttel. 6, 147, 149.

Federico del 1265 di Castiglia. 33,97 65, 191, 191 a 193. Federico Ferdinando princ. di Danimarca.
71,291.

Federico Luigi princ. di Galles, figlio di Giorgio II re d'Inghilterra. 35, 106. Federico conte d' Issemburgo. 14, 262 38. 203. Federico : I del 959 duca di Lorena, cognato d' Ugo Capete 39, 1 88 - 93, 278, 284 II del 1026-33 duca di Lorena. 39,

185,185-24,67-40,35-78,115,115.
Federico del 1048 di Luxembourg duca della Bassa Lorena. 39, 186. Federico Francesco granduca di Mecklemburgo-Schwerin. 29, 102-62, 178,178. Federico II detto il Serio margravio diMisnia e Lusazia, e landgravio di Turingia, eletto re de' romani nel 1348, rifiut la corona per la gotta, ma dal successore Carlo IV esigette 10,000 marche d'argento. 21, 190. Federico figlio di Guglielmo IV march, di Monferrato. 46, 126. Federico Enrico di Nassau princ. d' Orange, nel 1625 statolder d'Olanda. 50, 144, 174-43, 247. Federico principi Palatini del Reno: del 1159 conte Palatino del Reno. 34, 97 I del 1449 conte Palatino del Reno il Vittorioso. 62, 227 - 103, 296, 296,297 II del 1544 conte Palatino del Reno il Saggio. 50, 193 - 16, 85 - 40, 191 71, 199 81, 323 - 103, 301 III del 1559 Simmern conte Palatino del Reno, il Pio. 50, 194 IV del 1583 conte Palatino del Reno. 50, 194 32, 231 103, 303 V del 1610 conte Palatino del

detto Dente di Ferro e il Magnanimo. 56. 59 59, 127 75, 88 82, 23, 24 103, 296 del 1640 elettore di Brandeburgo e il primo duca indipendente di Prussia, il Grande. 56, 63 a 65 5, 137 27, 45, 46, 46 7, 96 33, 220

-45, 146-71,262.
Federico:

=
di

1734 Carlo margravio di Brandeburgo Bayreuth-Culmbac. 56,51 successore del precedente,- margravio
del

Brandeburgo Bavreuth-Culmbach.56,

51.

Federico principi di Brunswick: Aggiunta. Nel 1388 Federico primogenito di Ma-

gno

li

Torquato duca

di

Brunswick

lo

successe, e pel suo valore e saggezza ai 26 maggio 1400 fu sostituito o designato nella dieta di Rensee o Francfort, a suc-

Reno, eletto re di Boemia da' protestanti. 50, 194, 194 - 3, 138 - 4, 250, 251 5, 220, 270, 271 - 6, 147 - 21, 185 29, 165 - 31, 125 - 32, 310 - 33, 232 -40, 197-55, 28 - 63. 254 - 71,224, 228, 231 - 82, 34 - 92, 471 - 98, 65 - 99, 299, 301 - 103, 303, 303 del secolo XVIII conte Palatino del Reno,

cattolico. 50, 194.

128

FEDERICO

FEDERICO
duca di Svevia e Alsazia; morto a Roma a' 19 agosto 1 167 di peste. 102, 296.
Federico V Hohenstaufen del 1169-91, duca di Svevia e d'Alsazia, secondogenito di Federico I imper. I, 81-29, 144, 144 - 75, 73, 73, 75, 76. Federico Hohenstaufen naturale di Federico II imper., marito di Maria d'Antiochia.
V.

Federico elettori e principi di Sassonia: I


del 1423 duca ed elettore, marchese di Turingia e Misnia, il Bellicoso. 61, 265, II del 1428 elettore e duca, il Buo265

nome

di III era stato

Pacifico. 61, 251. 265, 265 82, 111 del 1486 duca ed elettore, il 24, 287

no

il

Saggio, ma protettore di Lutero. 61,266,

267-1,106-3, 111,135-21, 19040. 182 a 188 - 55, 171 38, 42, 43 59, 118, 130 - 61. 252 - 92, 56, 133 103, 263. 264 ss del 1498 du300, 301 ca e gran maestro Teutonico. 56, 60 75, 90 ss del 1763 Cristiano Leopoldo duca ed elettore. 61, 276, 277-41, 155 59, 42 ss duca e figlio di Augusto II re di Polonia. 91, 47 del 1853 Augusto Alberto principe reale di Sassonia. 71, 285. Federico principi di Sassonia Altembourg: del 1591 duca Guglielmo I luterano. 61, 269, 282. 287 duca Guglielmo III nel 1672 morto. 61. 282, 287 del 1780 du-

Melissenda giuniora.

Federico III del 1349 il Valente landgravio di Turingia, figlio di Fede ri co li ii Serio margravio di Misnia e Lusazia, landgravio di Turingia. 61, 275. Federico IV del 1406 il Pacifico landgravio di Turingia. 61, 265. Federico Adolf princ, di Adolfo Federico
i

II

re di Svv., '71,272.

Federico

ca di Sassonia-Hildbourghausen-Altenbourg. 22, 62 - 61, 255, 287. Federico Giosia del 1793 principe di Sassonia-Coburgo,feldmaresciallo d'Austria. 61, 284 - 29, 183, 184 - 30, 250 - 81,

364-87, 159,210-90,20.
Federico Francesco Antonio del 1800 duca di Sassonia Coburgo-Saalfeld, padre di
re del Belgio. 61,284. Federico principi di Sassonia Gotha
I

I del 1298-1322 conte di Monte Feltre e d' Urbino. 86, 279 a 282 25, 231 39, 232 40, 274 41, 45, 47 43. 78, 79, 79 49, 257, 257 57, 272 58, 31 69, 93, 93 74, 124 - 80. 68 83, 37 - 85, 288 86, 1 19, 267 Federico II del 1326 conte di Monte Feltre e d' Urbino. 86, 2S4 36, 292. Federico del 144 1-82 di Monte Feltre duca d'Urbino: autori. 86. 290 a 303-14,

137-17,182-23, 161,163-24,111,
25, 259 - 26, 20, 31, 32 - 33, 36, 273, 295, 296 - 40, 284 - 41, 61, 62 - 43, 84, 84 a 86, 86 - 45, 104 46, 191, 196-48, 61 -50.207 52. 99, 99, 195 a 197 - 53, 67, 68 - 54, 100 - 57, 281 a 284 - 59, 128 - 60, 77, 79 - 61, 207, 244 - 65, 224 - 66, 239 243, 243 - 67, 69, 74. 74, 84, 21 1 - 76, 178-78, 140, 142 a 144 -85, 263,268, 270, 285, 289, 312 86, 89, 92 a 91,
I I I

Leopoldo

156

del

1675 duca. 61, 255,285 = 11 del 1691 duca. 61, 285 = III del 1732 duca di Sassonia-Gotha-Altembourg. 61, 285 = IV del 1822-26 duca di Sassonia Gotha, ultimo di sua linea. 23, 15 - 61, 283, 285 a 287
Federico principe di Sassonia Weissenfels. 51,271. Federico I conte di Buren del 1080, signore di Staufen o Hohenstaufen castello di Svevia capostipite de" duchi ereditari di Svevia e d'Alsazia, sposo d'Agnese figlia d'Enrico IV imperatore, dal quale rice-

101, 109, 132, 138, 140. 145, 148, 148, 150, 152, 152, 158 a 161, 170, 176 a 182, 189 a 205, 212, 223, 225, 232, 248. 289.

due ducati, e da cui nacquero il duca Federico li il Guercio, e Corrado III imperatore, ed avo di Federico I imper., nel 1105 morto. 3, 123 - 32, 237,
vette
i

241,243-34, 128-38,93.
Federico
II

Hohenstaufen

del
il

1105-47

duca
il

di Svevia e d'Alsazia,

Guercio, o

Losco, nipote d'Enrico V, fratello di

III, padre di Federico I Barbarossa tutti imper. 3, 123 29, 140, 141 89, 27. Federico IV Hohenstaufen del 1152 duca di Svevia e d'Alsazia, detto Rothemburgo, secondogenito di Corrado III imper., e cugino di Federico I imper., il quale col

Corrado

289, 301. 306, 344 88,200 92,240, 242 94, 164 96, 103 99, 1 15 102, 342, 348, 350 103, 70. Federico- Ubaldo ultimo de'Rovereschi duchi di Urbino, nel 1623 morto : autori. 43. 92, 93 86, 346 a 348 26, 34 52, 188, 202 78, 169, 171 66, 248 80, 189 85. 292 a 294, 300 - 86, 101, 170, 232, 247, 253, 256, 375. Federico o Bonifacio IV del 1052, march, di Toscana. 78, 115 24, 67 40, 35, 36 - 42, 181. Federico principi di "Wurtemberg: V. Odericoo Federico del 1617 duca. 103,282, 302, 303 I Eugenio del 1795 duca cattolico. 103, 308 a 310. Federico Signori: del 1134 duca e marche-

FEDERICO
se della

FELICE

129

Marca d'Ancona. 52, 193


di Gorizia. 92,

66
t

231 ss conte

291 ss prin-

cipe de'rugi. 36, 213= 1 marchese <Ji Saluzzo. 60, 307 del 1 134 forse duca di Spoleto. 69, 86 conte di Toggemburgo. 72, 40 conte di Toul.80, 20

Fefta o Fetvas forinola di sagra decisione del gran muft de' turchi. 81,221.222, 225, 339, 345, 370, 414 30, 36 - 87,

150, 151. Fehmern isola di

conte di Verdun. 93, 279, 281, 284 conte di Viaden. 80, 23. Federico: di s. Antonio carmel. scalzo: opere. 10, 63, 74 = capitano fabrianese. 22, 264 colonnello napolitano. 65, 280 Gaspare medico: opere. 52, 234 ab. d'Hirsauga. 33, 243 di Lori. 40, 301 da Murano arcliit. 91, 556 ab. di san Paolo fuori le mura di Roma. 38, 295 di Piediluco religioso. 69, 41 da san Pietro agost. scalzo: opere. I, 79 5, 261 - 12, 16. Federico I ordine equestre di Wrtemberer. 103, 289. Federicucci Ugolino domen. vesc. di Sinigaglia. 66, 257. Federighi ab. Francesco. 63, 13. Federigo o Federico scrittore moderno:

= = =

Danimarca. 19, 92. Fei : Andrea stamp. di Bracciano. 28, 231


Antonio. 6, 83. Feigerle Ignazio vesc. di
49, 54. Feije prof.: opere. 99, 49.

s.

Ippolito. 100,

opere. 91,462- 93,51. Federini Orazio Odoardo. 89, 316. Federsee lago del Wi'irtemberg. 103, 277. Fedimo arciv. d'Amasia. 32, 170. Pedini Domenico: opere. Il, 301. Fedone o Ftdone tiranno d'Argo. 46, 93
103, 430.

Fedor Romanow

arciv. di Rostow, patr. di Mosca. 59, 299, 299. Fedor I o Teodoro Ivanowitch del 1584

czar di Russia. 59. 297, 298. 298

32,

142-61. 104. Fedor II Godonow

Feijo Benedetto Girolamo bened.: opere. 37, 73. Felani regno della Nigrizia. 48, 32. FELANO o FOLEANO s. ab. di Scozia. XXIII, 254. F Id- Maresciallo o Maresciallo di Campo, generale delle milizie e dignitario di primo ordine in diversi stati. 44, 246 55, 63 59, 249 81, 230, 71, 223, 271 419 96, 167. V. Maresciallo. Gran Maresciallo. Feldegario vesc. di Terracina. 74, 206. Felertano Gio. vesc. di Penne. 52, 82. Feletti domen. inquisitore dels. Offizio. 15, 40. Feletto Antonio vesc. di Concordia. 82, 131. Felibien : Andrea signore di 8. Avaux opere. 37, 221 Michele bened. di s. Mauro fratello d'Andrea. 20, 93. Felice, che gode felicita, ben avventurato, fortunato, prospero, fausto. Soprannome e titolo fastoso, preso o dato agl'imperatori romani e altri monarchi. Fu anche dato ai numi, come Venere considerata come il principio della universale fecondit, alle provincie, alle colonie, a Roma

del 1605 czar di Russia. 59, 299, 299. Fedor III Alessiowitz del 1676 czar di Russia. 59, 300 47, 1 1.

stessa. 2, 104 X. Felicit.

- 58,

104,

204

68, 87.

FELICE
254

Fedoritch Iwan stamp. russo. 69, 204. Fedra figlia di Minosse re di Creta e di Pasifae, moglie di Teseo re d'Atene, che si uccise per aver accusato al marito l'incestuoso amore del figliastro Ippolito, mentre questi avea respinto quello della matrigna, ma creduto reo era stato punito. 57, 194. V. lnghirami Tommaso Fedra, soprannome restatogli per avere con applausi rappresentato Fedra nell' Ippolito della tragedia di Seneca. Fedrio Sigismondo min. conv. 79, 331.

272 Papa e mart. XXIII, 247 - 7, 254 - 12, 196, 196, 305 - 18, 319 - 19, 188, 190 - 42, 183 - 44, 274 - 48, 69, 94 - 52, 15 57, 113 - 58, 224 - 60, 8 - 62, 69 I s.

del

2, 95,

64,98-67, 19-74,207-80,11989,26, 193- 97,72-99,85. FELICE II s. del 355 Papa e mart.. autori.

XXIII. 254

I,

37

II,

97, 317, 318

-12, 196-16,310-18,311,320-38,
58, 233 59, 88, 63, 184 (335, leggi, 355) -64,99-89, 192, 193 95, 111,312 -97,72-99,85-102, 150. FELICE II detto III s. del 483 Papa. XXIII, 256 (p. 257, san Felice IV, leggi, III) 12, 186, 189, 208, 245 I, 1 18 7, 252 f3. 44 18, 21, 15, 160 17, 82, 82 21, 283 24, 20, 38 92, 92, 321
83, 173

54. 202

88

62, 214

Fedro Giulio poeta, favoleggiatore e


latino, originario

filosofo

Tracia: autori. 36, 168 - 58, 212 - 81, 97 - 89, 94. Fediteci o Feduccio Angelo minorit vesc. di Pesaro. 26, 65 - 52, 205.
di

greco

Feeny Tommaso
Killala. 37, 20.
Indice Voi

vesc. di

Tolemaide e

di

262
34,
1

31,

16,

244 - 32, 174 - 33, 296 264 - 37, 278 - 50, 127 - 51,

III.

130

FELICE

FELICE
90

173

55, 162

- 58, 240 - 59,


74, 63

61,

119-62, 191,214,215-64,99-66,
74

- 67, 22 -

- 81,

- 75, 9 - 79, 150


88, 106,
1

149, 149, 150

12,

13,

Bologna, la cui festa a' 4 decembre. 5, 52, 249, 289 = mart. di Cartagine, la cui festa a' 17 luglio. 62, 180 - 68, 236 del 379 romart. di Chieti. 88, 188

119-95,280,311.

mano

vesc. di

Como,

la cui festa a' 14

FELICE III detto IV s. del 5*6 Papa. XXIII, 257-2,94-5, 115 (del 586, legei,526)

luglio. 15,

94 67, 196 == fanciullo mart. 94, 9 s= mart. figlio di s. Felicita, la cui

- Il, 241, 316 a 318, 318 - 12, 182. 294 -13,49, 113-18,321-19,22, 195-21, 202 - 25, 181 - 37, 60 - 49, 55 - 55, 11, 163 - 56, 208 - 58, 240 - 60, 1 12 - 64, 99 - 66, 74 - 77, 176 - 81, 70 -

festa

FELICE
169.

84, 85, Su. s. mart. vesc. di Tibara o Tibursica. XXIII, 257 - 75, 169, 175 - 93,
s. s.

a' 10 luglio. 23, 2G9 vesc. di Firenze. 25, 45, 48 ss vesc. di Genova. mart. di Leitmeritz. 28, 333, 333, 334 mart. di Malamocco. 42, 42 37, 306 vesc. di Metz, la cui festa a' 21 febbraro. 45, 8 ss vesc. di Nepi. 47, 291 mart. di Nicosia. 48, 27 == I vescovo di Nimes. 48, 39 s= prete di Nocera e mart. l cui festa a' 19 settembre. 48, 62

= =

FELICE FELICE

vesc. di Cantorbery. XXIII, 257. vesc. di Nantes. XXIII, 258

vesc. di Pavia e mart. la cui festa a' 15 luglio 52, 25 ss di Pistoia confessore, la

88, 129. FELICE s. da Cantali ce cappuccino. XXIII, 258 (nello Stato della Chiesa, correggi: nell'Abruzzo Ulteriore II vicino a Civita Ducale e ai Marsi) - 2, 122 - 7, 310 9, 208 a 21 1 - II, 316 - 13, 1 12 - 24, 285 - 36, 13 - 40, 75 - 50, 235 - 55,

27, 244

47, 164

286 = arciv. Ravenna. 34, 63-55, 280 -56,212, 213, 244 ss di Roma del 303 mart. la cui
cui festa a' 26 agosto. 53,
di

festa agli 8 agosto. 13, 196 di Roma mart. 41, 272 di Roma e si venera mart.

a Urbino. 86, 376 ss vesc. di Saragozza del 225 e mart. 61, 101 = mart. del 304
di

147,291-67,89.
Felice I s. dell' 84 vesc. di Nola e mart. la cui festa a' 15 novembre. 4, 278 46,

243-48.70.70,71.
Felice II
s. del 473 vesc. di Nola, morto nel 9 febbraro. 48, 71 - 55, 66. FELICE e. prete e mart. di Nola, per quanto pat, sebbene mori in pace e fu deposto nel suburbio nolano del campo Pincio, onde fu detto in Pincis, ed anche vesc. di Nola per essere stato eletto circa il 116, ma in sua vece procur che fosse vescovo s. Quinto. XXIII, 258 - 16, 1 10 - 46, 243 - 51, 104, 104 - 91, 36. FELICE s. di Valois confondatore dell'ordine de' Trinitari. XXIII, 259 - 31, 32 - 36, 35 - 62, 139 - 80, 293 a 298. FELICE e ADAUTO o ADAUCTO ss martiri. XXIII, 259 - 33. 89 - 43. 183 62, 69 - 73, 257 - 102, 93. V. Cimiteri*) de' ss. Felice e Adaucto.

484

a'

Saragozza, la cui festa a' 16 aprile. mart. di Sardegna, la cui fe43, 191 sta a' 28 maggio. 61, 1 18 mart. di Sessa. 64, 254 ss prete e mart. di Sutri, la cui festa e a' 23 giugno. 71, 97 I vescovo di Siponto. 42, 107 ss II vesc. di Siponto. 42, 107 vesc. di Spalatro e di Spello e mart.: autori. 61, 41 - 68.213, 223, 226. 227 - 69, 28 vesc. di Marta e mart. la cui festa a Spoleto a' 18 maggio. 43, 161 di Svizzera. 72, 4, 20 vesc. di Terni. 74, 142, 142 prete e mart. di Terracina, la cui festa a' 5 novembre. 74, 204 vesc. mart. di Trani. 79, 81 vesc. di Treveri la cui festa a' 26 marzo. 77, 175 - 80, 10, 11 martire di Trevico. 80, 71 confessore a Venezia. martire a Venezia, perch 91, 471 portato dalle catacombe di Roma. 91,

104, 186,213= vesc. di Verona, la cui festa a' 19 luglio. 95, 14, 15 vesc. di

FELICE, FORTUNATO e ACHILLEO diaconi ss. mart: autori. XXIII, 20088,


4, 26, 27.

FELICE

e ss. mart. XXIII, 260. Felice Santi: mart. d'Abitine. 61, 290 ss vesc. mart. africano seniore. 47, 265 vesc. mart. africano giuniore. 47, 265 vesc. africano protettore di Macerata. 41, 54 mart. d'Aquileia con s. Elipando e

NABORE

= =

con s. Fortunato. 2, 256 - 7, 130 ss diacono e mart. d'Augusta, la cui festa ai 18 marzo. 3, 105 d'Autun mart. la cui festa a' 24 settembre. 2, 53 vesc. di

Zara. 103, 421 di Vicenza mart. la cui festa a' 1 1 giugno. 99, 200 mart. in Uzali d'Africa, la cui festa a' 16 maggio. 87, 66 martire. V. Felice s- o Felicita castello ov' il suo corpo. FELICE s. Circeo o FELICITA s. castello e comune del monte Circeo o Circello, della provincia di Velletri. autori. XXIII, 260 - 2, 35 - 6, 217 14, 247 - 27, 181-32, 321 - 47, 130 - 51, 75 58, 209 - 62, 144 - 63, 231, 53, 90 231 - 65, 71, 74 74, 157, 161, 172, 173, 177, 17S, 178, 181 a 183. 192, 193,

FELICE
199, 202,

FELICIANI

131

83, 16, 190, 190 16-89,52, 52, 111 a 113, 117, 120, 160, 270, 272 - 90, 20, 23, 41 97, 237

207

- 76,

-99, 114-102,30,31.

Felice Beati: vesc. di Terracina. 74,205 vesc. di Toscanella. 78, 258, 299 Eu-

domen. 69, di Stabia. 69, 176 di Tagaria. 72, 226 di Tedi Tana o Thane. 72, 237 bessa. 73, 256 II di Terracina. 74, 206 II di TorI di Torres. 61, 230
II dell'

877

di Spoleto.

HO =

gubino. 33, 161 di Milano. 52, 181. Felice Pergoli ven. cappuccino. 13, 177. FELICE Antipapa. XXIII, 257. V.Amedeo VI// duca di Savoia. FELICE romano card. XXIII, 260. FELICE da Benevento card- XXIII, 260. FELICE degli Anicii card, prete de'ss. Nereo e Achilleo. XXIII, 256, 260 12, 186. FELICE card, di s. Sabina. XXIII, 260. Felice card, de' ss. Martino e Silvestro del titolo di Equizio. 12, 182 66, 153. Felice Vescovi Suburbicarii: del 411 Urbis

Tre Taberne. 13, 229 = o Fedele di Trento. 79, 305 = seniore di Treveri. 80, 9 = I di Treviso. 80, 80, 87 = II di Treviso. 80, 87 = III di Treviso. 80, 88 = di Treguier. 79, 228 = di Trisipi. 81, 71 = d'Urgel caposetta degli Adoziani. 1, 95, 100, 133, 213 - 2, 265 - 12. 246 - 26, 211, 273, 275 - 37, 144 - 47, 219 - 51, 105, 105 56, 175 - 66, 134 - 68, 80 - 76, 262, 263 - 77, 180 - 82, 305 - 87, 6, 7, 9, 217 - 93, 229 = d'Utina. 87, 24 = di
res. 61,

230

di

del 590 di Porto. 54, 120 Felice Vescovi: del 283 cui scrisse s. Cajo Papa. 19, 190 diHadramito.33, 219 d'Agropoli. 1, 160 - 54, 27 - 89, 34 II d'Albirito maggiore o Alberito. 88, 101 d'Anagni. 2, 29 d'Aptogna o Aptugna africano. 10, 129 - 20, 202 37, 135 - 88, 105, 105 d'Aquileia. 82, 117 di Baiana. 4, 46 di Bamacures. 4, 70 di Boncara. 5, 320 = di Buslacene. 6, 172 di Canne. 47, 257 di Chioggia. 42, 42 del 537 di Cremona. 18, 181 di Equilio. 93, 128 di Fenuoleto. 23, 284 di Fico. 24, 239 di Forantoniana. 25, 184 I di Garbisdel 411 donatista. 28. 172 II di Garbis del 484 cattolico. 28, 172 = I del 311 di Germi. 29,217 = 11 del 641 di Germi. 29, 2 17= di Guadix. 33, 77= di Gurgaita. 33, 212 supposto di Gubbio. del 260 di Leon e Astorga. 33, 170 69, 301 I del 465 di Lucca. 38, II del 685 di Lucca. 40, 69 40, 19, 69 di Malamocco. 42, 41 - 93, 105 di Manfredonia. 79, 87 di Messina. 44, 302 I di Nantes. 43, 169 - 79, 37 di Napoli. 47, 207 del 402 di Nocera. 48. 62 del 1120 di Nocera dei Pagani. 48. 67 di Nomento. 48, 93 III di Padova. 50, 122 di Palermo. I di Pesaro. 52, 204 51, 20 II di Pesaro. 52, 204 Urbano di Policastro. di Rotaria. 59, 179 54, 28 di Rusubiritano. 59, 323 = di Sarsina. 61, 208 di Scardona. 63, 303 = di Selemsela. di Serteja. 64, 191 di Ses63, 293 sa. 64, 255= III di Siponto. 42, 107 del 693 di Siviglia e Toledo. 76, 262, 272;= Idei 680 di Spoleto. 69, 110

Romae. 95, 206 =

221

61,

= =

Vado. 87, 106, 106 = di Ventimiglia. 93, 199 = di Zaba donatista. 103, 351. Felice: Agostino musico. 53, 241 verDomegine da Barberano. 102, 154 nico notare 101, 233 = Gio. capit. portoghese. 54, 238 = govern. della Giudea. 51, 110 = Mecio. 90, 130, 131

= =

minorit. 89, 132= missionario cappuc. monaco africano. 59, 322 98, 258

= =

da Monte Milone archit. 40, 273 = da di Narni min. osserv. pittore. 89, 157 Pratigliano: opere. 101, 52 = pievano di Rialto. 90, 313 - 91, 57 - 93, 99 = di Sora castellano. 67, 212 = da Verona badessa francescana. 91, 570 = padre di s. Vittore I Papa. 102. 425. Felicella Angelo stamp. di Palermo. 51. 22. Felicemente regnante, con felicit, prosperamente, formola usata negl' indirizzi o

6-

=
=

suppliche fatti al Papa e altri sovrani. 44, 180 90. 79. V. Felicit. Regnante. Felici Costantino vesc. di Citt di Castello. 82, 270. Felici: Felice gesuita: opere. 29, 23 31, 305 - 55, 141 - 63, 191 64, 234 103, 81, 1 18 - 95, 67 - 96, 109, 165 Francesco arcid. 83, 315 16, 429, 473 Gio. Battista ab. di Casamari. 94, 108, Giuseppe elemosiniere pont. 23, 108 Luigi gesuita istitutore in Roma 86 della Pia Unione di s. Paolo, della congr. de'vignaroli e agricoltori nella Chiesa di s. Vi tale: autori. 51, 142, 142 Pompeo: 84, 60, 146, 147, 147, 194 opere. 13, 29 - 69, 291 Tommaso. Vincenzo scult. 48, 188 - 50, 86, 309 289 98, 29. Felicia b. badessa. 52, 156. Feliciangeli Girolamo, priore gerosol. incaricato d'affari pont. 78, 68, 217, 217,

= =

219-103,370,370.
Feliciani: o Feliziani Porfirio segretario

132

FELICIANO

FELT0N

diStato poni vesc. di Foligno. 25, 141 Alceo chirurgo. 59, 33, 88 - 63, 280 80 Gio. Matteo gener. silvestrino. 66, 116 = Lorenza o Serafina Balsamo. 47,

Felicita

signora del castello di s. Felicita o Fista. KM, 269. Felicit, bene perfetto, beatitudine umana,

Madonna

64 = religioso prefetto apost di KongKong. 98. 203, 204. FELICIANO s. mart XXIII. 268. Feliciano Santi: I vesc. di Foligno e mart.
25, 115, 117, 118, 122, 127, 130, 135, 138, 141, 142, 144 26, 35 33, 81 47, 231 - 49, 268 52, 298, 299 - 61, 243 74. 161 79, 234 - 80, 65 vesc. di 83, 92 86, 361, 362. 362 vesc. di GiruForo Flaminio. 48, 102 tarei. 31, 122 romano mart. in Giugliano d'Aversa. 51, 67 - 93, 296 - 103, mar141 == mart di Grossetto. 33, 43 tire di Marsiglia. V. s. Vittore mart. di Marsiglia mart di Satriano. 61, 289 mart. mart di Toscanella. 78, 256 a Venezia. 91, 71. di Feliciano Vescovi: di Cufruta. 19, 18 Feradi o Peradi. 23, 284 II di Folidi gno. 25, 139 di Rupa. 59, 229 Vicenza. 99,218. di Verona: Feliciano: Felice. 94, 219 opere. 94, 139. Felicissima s. verg. mart. di Faleria o Fallati, la cui festa .V 12 agosto. 13, 290 28, 1 19 (e non Felicissimo) - 79, 3. Felicissimo Santi: diacono romano di s. Sisto II Papa, e mart. la cui festa a' 6 agosto. 1, 118 - 9, 259 13, 38, 44 Eugubino. 33, 161 mar102, 116 martire di Sestire di Roma. 42, 259 sa. 64, 254. Felicissimo Vescovi: di Caudium o Canio, che FUglielli disse di Fossombrone. di Sabina o Sa26, 36, 36 - 94, 60 d'Utina. 87, 24. binese. 19, 28 Felicissimo: opulento diacono di Cartagine, autore di condannato scisma. 10, Lucio Veracio. 129, 129 37, 132 76. 300.

piena contentezza, prosperit, stato delanima libera perpetuamente da ogni dolore, e partecipe del piacere nella maggior sua intensit. In questa vita un nome vano In questo mondo un sogno per chi la spera, ed uno scherno per chi crede di possederla. La Mitologia ne fece una divinit allegorica, anche col nome d'Eudemonia, cui i romani edificarono un tempio, in cui era figurata regina assisa in trono vestita della stola, col caduceo in una mano e il cornucopio nell'altra: autori. 47, 60 85, 242, 245 - 103, 425. V. Ecclesiaste libro morale. Beatitudine. Felice. Vanit. Fortuna. Felicitas Julia. V. Lisbona. Felicitazioni o congratulazini. V. Auguri di felicitazioni. Acclamazioni. Benedil'

zione. Saluto.
Feliciter
, voce di acclamazione festiva, usata anche in teatro o nelle nozze presso altres nel i romani, i quali l'usavano chiudere un manoscrittoo libro. 102, 441. V. Acclamazioni.Viva o Evviva. Felicola s. verg. mart. romana, la cui festa a' 13 giugno. 12. 59 - 56, 184 - 96,

135.

Felimi s. V. s. Fredlemid. Felini Pietro Martire: opere.

Il,

269

63,

64, 296. Felino.V. Sandeo. Felino. Felipe o Jativa s. V. Xativa. Felix gesuita. 94, 310 99, 29 a 32. Feiixstova.V. Duwnvich. Fell Gio. vesc. protestante d' Oxford.

96

13,

185.

Fe/lalis contadini egiziani, che formano l'ultima classe della societ in Egitto. 21, 89.

FELICITA

vedova dama romana coi suoi sette figli martiri. XXIII, 268 - 12, 79 13. 51 a 53 - 23, 269 - 46, 205, 207, 220 - 55, 1 16 - 88, 259. V. Cimiterio di s.
s.

Felle Guglielmo: opere. 46, 38. Fellenberg Filippo Emanuele di Berna,


scienziato. 71, 310. Feller Francesco Saverio gesuita di Brussellesi opere. 14. 92 16, 247 - 50, 85 85, 161 94, 26.

Felicita.

FELICITA

e.

mart

di

Tuburbo

in Africa.

Felli. V. Pelta.

XXIII, 269. Felicita Sante : verg. di Padova, cannonizzata da s. Leone IX Papa. 7, 307 50, martire riminese. 57, 248 verg. 115 mart. di Viterbo. 102, 170.

Felicita s. castello di Terracina. V. Felice s. Circeo. Felicita s. o Fista castello dell' Umbria. 101, 268, 269.

Fellini Pietro Martire servita. 64, 215. Fello o Fellum. V. Phellus. Fellum o Fello. V. Phellus. Felonio veste sagra de' greci. 32. 147. Felsinei o Felsina Toscana. V. Bologna. Feltman Giorgio giurec: opere. 24. 233 75, 267. Felton o Feltone cav.'Gio. inglese catto-

lico.

35 ,86

62,228.

FELTRI
Feltra o Feltrici. V. Feltre. Feltrano del 1255 de' conti di Monte Feltro e d'Urbino. 36, 276, 284.
Feltre,

FENICE

133

Feltrino torrente di Lanciano. 37, 92. Feltrino paese. V. Feltre sede vescovile. Feltrio -Rovere. V. Feltre Rovere Giulio
cird.

F l tresca. Feltria, Feltrio, Feretrana o Monte Feltro famiglia: autori. 43, 77 - 46, 189 a 191 - 86, 74, 78, 79, 107 a IH, 114, 201. 218, 245, 271, 272, 279, 284, 315, 344. V. Rovere fami-

Felu o Fayo

isola Filippina. 24, 276.

Feh barone. FEMMINA,


opposto

65, 243.

glia.
lio

Monte

Feltro. Urbino.

FELTRE, FELTRIO
6.

Giudella cardinale, vescovo suburbicario d'Albano: autori. XXIII, 275 3, 153

ROVERE

152 - 9, 294 - 13, 263 15,292- 23, 173 (sopprimi, nel 1525) - 26, 33 - 36, 275 39, 241 - 51,28, 42 - 52, 170 - 56, 240, 251 - 60, 89 - 83, 95 - 85, 315 - 86, 147, 151, 193, 220, 223, 229, 339, 340, 372, 372, 374 99, 227, 228. Feltre o Feltria o Feltrio: Feltrino del 1322 da Monte Feltro. 86, 282 Agnese Brancaleoni. 75, 288 s= Agnesina Colonna. 86, 302, 333 - 88, 200 Anna di Antonio I figlia. 86, 287 Antonio di Federico I figlio naturale. 86, 300, 302, 304 del 1441 Antonio. 86, 291 =Aura o Laura Ubaldini. 86, 290, 292, 293 Battista Malatesta. V. Girolama da Monte Feltro beata =: Buonconte di Federico I naturale. 86, 302 Costanza <li Guido I figlia. 86, 280 Costanza S tnseverino di Federico I figlia. 86, 3(J2 Gabriele M. a d'Antonio I figlio naturale. 86, 287 Gentile Fregoso di Federico I figlia naturale. 86, 302 Giovanna Rovere signora di Sinigaglia. 43, 86 - 86, 301, 302. 304, 310, 312 Maria Elisabetta Malatesta signora di Rimini. 86, 300, 302, 302, 310 Violante Malatesta. 43, 84 - 86, 290, 292. Feltre Vittorino prof, di scienze. 23, 272

292

7,

67, 221. V. Maschio. Sesso. - FEMORALI, FEMORALIA: autori.XXUI, 275 - 61, 29 - 70, 308 - 96, 165. V.
Calzoni.

animale di sesso femminino maschio, cio quello ch' destinato dalla natura a concepire e produrre il suo simile, mediante il concorso fecondante del maschio. XXIII, 275 al

Fenaia Benedetto
ma. 45, 233

della missione arciv. di

Filippi, patr. di CP.li, vicegerente di

53, 126, 295

71,

Ro49 -

99, 178, 179.

Fende Melezio
162.

vesc. greco-melchita.

44,

Fenditure de'monti. V. Montagne. Terremoto.

= =

Fencch o Fenest Gio. Luca parroco. 97,


285.

FENLON
Moine

Francesco

di

Salignac de la

= = =

Cambrav: opere, autori. XXIII. 277 - 6, 69, 313 - 25, 100. 102 - 27, 54, 55, 62 - 28, 88 - 33, 217 37, 310 - 44. 16 - 46, 37, 38 - 63, 170 - 71, 48, 49 - 79, 19 - 96, 227 101, 25 - 103, 16. V. Beausset in questo
arciv. di

Indice.

Fn'on: Leone Francesco Ferdinando de la Mothe, vesc. di Lombez. 44, 16 = march. Antonio luogot. militare. 23, 278. Fnlon fiume di Sarlat. 61, 196. Fenest Gio. Luca parroco. 16, 131.
Fenestella Lucio: opere. 41, 31 1. Fenestra. V. Finestra. FENESTRELLA o FINESTRELLA della confessione sotterranea delle chiese: autori. XXIII, 279 - 9, 78 - 12, 263 - 34, 154 - 38, 223 - 57, 107 - 60, 113 75, 39, 53 - 88. 232-90, 1 1 1-102,78. Fenestrelle fortezza del Piemonte, nella divisione di Torino. 61, 156, 164, 175 77, 227, 231-99, 143.

-42,188-86,293.

FELTRE
269

sede vesc. del Veneto. XXIII, 300, 301 - 20, 79, 284 - 29, 97 - 35, 232 - 36, 196 - 42, 230 48,263-50, 116 a 119 - 53. 167

- 4,

58,298- 69,200,200-79,310-80,
81 a 83, 83, 87 - 82, 123, 126, 126, 135, 137, 137 - 89, 37 91, 466 92, 5, 8, 22, 138, 161, 163, 174, 175, 178, 181, 186, 189, 196, 203, 672 - 93, 33, 34, 95, 96 94, 285, 286. 289, 291, 296, 298

Fenice uccello bellissimo favoloso degli egizii, originario d'Arabia, longevo e rinascente. Presso i cinesi corre opinione che v'abbia appunto un uccello, unico e
rinascente dalle proprie ceneri. La fenice negli antichi monumenti simbolo dell'eternit; pressoi moderni, della risurrezione. 5I| 67. V. Secoli. Fenice figlio d'Agenore, fratello d'Europa.

103,490. Altri Vescovi. Fasolo A. Minucci A. Savio G. P. Suarez P. M. Zerbino Lugo. Feltri Angelo M. a : opere. 34, 164. Feltria famiglia. V. Feltre o Feltria famiglia.

99,205,217-

Feltria regione. V.

Monte

Feltro.

38,119. Fenice 11 re

di Tiro.

54, 139.

134

FENICIA
42, 75.

FERDINANDO
Feraldo Marcello milite
d'Imola.

Fenicia Salvatore medico: opere. 52, 234. FENICIA provincia eccles. di Siria. XXIII,

34,

282
84

- 3, 58 - IO, 122 - 14, - 22, 203 - 33,277 - 36,


-

274
191

67

42, 38, 116, 179, 180, 259, 260, 2G0 46, 228, 295 43, 15, 16, 19

- 19, FERA LIA, festa de' morti ovvero giorni - 38, consagrati a' Dei infernali, ne' quali por-

tavano

67. 4, 4, 6, 8, 14, 64, 280 - 66, 3 - 68,60, 61 73,284, 285 - 74, 207 - 76, 298 - 79, 119. 120 - 81, 6, 214 - 84, 137 - 89, 45, 58, 263 - 90, 128 - 93,223 - 95, 93 96, 158, 284 - 102, 17, 136, 265. Feniglio comune di Pergola. 52, 94 86,

54,245-60, 163-61, 114-63,28

cibi a' sepolcri, credendosi che negli ultimi giorni di febbraro vi potessero girare intorno e cibarsi. XXIII, 284.

14

Feramondo o Faramondo

il Salico del 4 18 re de' Franchi. 26, 250, 255 a 260 10!, 68. 69, 137 Ferando Bernardino intarsiatore. 90,269.

Ferat o Ferrato: nipote

di

No. 24, 64,

146.

Fenizi Ascanio archit.

51, 78.

Fennely Gio.
stolico di

vesc. di Castoria, vicario apo-

65 = pasci. 81, 333. Ferazzo: Lodovico. 91, 228 = Maria Angela Ventura teresiana. 91, 228, 229. Fercardo I del 620 re di Scozia. 62, 249, Fercardo II del 647 re di Scozia. 62, 249,
252,

Madras. 34, 234

98, 249,

249.

Fennis vesc. di Terralba. 74, 212. Fenoglio Gaetano. 93, 182.

FENUCLETO o FLENUCLETO,

gi sede

vesc d'Africa. XXIII, 284. 1 Fenzi: Francesco M. arciv. di Corf, patriarca di Gerusalemme. 21, 32 30, 84 - 51, 302 - 95, 282 = maestro di
musica. 85, 38.

Fercoldo certosino padre di Clemente IV Papa. V. Fulcodio. Fercole s. 4, 163. Fercolino da Imola. 34, 77. Ferden. V. Verden. Ferdiani Gio. Nepomuceno vesc. d'Iglesias. 33, 285 Ferdinandea pia opera per le

missioni set-

Fenzoni
290.

cav.

Ferra da Faenza

pitt.

22,

tentrionali di Germania. 98, 64, 68, 68, 69.

Fenzonio o Fensonio Gio. Battista senatore di Roma opere. 8, 73 28, 72


:

59, 24, 31

64, 47.
I

Fenwick Edoardo domen.


cinnati. 13, 172. Feo: Giacomo vesc.
di

vose, di

Cin-

203
264,

102,

347

= barone
il

Venthniglia. 93,

268=Tommaso.

Giacomo. 25, 25, 263, 265, 268.


princ. russo.

Feodor Koteslawitsh 36,261.

Nero

Ferdinandina. V. Cuba. Nuova Segovia. FERDINANDO III s. del 1217 re di Castiglia e di Leon: autori. XXIII. 284, 286 a 288, 288 - I, 216 - 14, 109 (Aragona, leggi, Castiglia)- 17, 119, 119 -18, 220 - 30, 71 - 35, 237 - 36, 256 37, 318 - 43, 7 - 46, 225 - 47, 66, 176 - 53, 26 - 54, 250 - 60, 242 67, 113, 118, 118,205- 68,48,82,89, 91, 91 a 93, 96 - 72, 232 - 76, 246,

264-83,
rito delle

301.

Feodosia. V. Teodosio di Crimea. Feoli: commend. Agostino. 21, 117 47, 64, 273 - 74, 337 114, 116 103, 146, 147, 155. V. Chiesa di s. Maria del Giuseppe. 103, Popolo, in quest'indzce

FERDINANDO s.

ordine equestre del

Me-

due Sicilie: autori. XXIII, 286 44, 245 - 65, 325.

FERDINANDO

155.

Fer o Ferro Stefano

I vesc. di Mazzara. 44,31. Fera Antonio gener. de'min. conv. vesc. di Marsico Nuovo. 26, 120, 121 - 43, 144.

s. ordine equestre di Spagna. XXIII, 28S 68, 49. Ferdinando Vescovi: o Frodimondo di 82, Gerusalemme e Spoleto. 69, 112

129 311
311.

= della Castiglia, di Bacnorea.


= di
Calvi.

101,

73,

29= di

Lisbona. 38,

o FERE gi sede vesc. di Tessaglia. XXIII, 284. Ferabosco o Forabosco Girolamo pitt. veneto. 91, 207. Ferachio. V. Camiro. FERAD1 la Grande sia sede vesc. d'Africa.

FERA

Ferdinando I imper.

del 1558, re d'Ungheria e di Boemia, fratello di Carlo V imper.: autori. 29, 161 e seg. I, 106, 210 - 3, 107, 134 a 136 - 5, 185, 269,

269-6, 152-

XXUI,
o

284.
la Piccola gi

FERADI

PERAD1

sede

266 160 180

vesc. d'Africa. XXIII, 284.

Feraldi: Giovanni

d' Imola.

34, 44

14, 41, 41 - 15, 114, - 18, 67, 68, 142 - 20, 27, 14 - 29. 119, 156, 159. 159, 33, 213 - 34, 134. 135 - 40. 188, 197 - 42, 196; 196 - 43, 179, 1S0 - 46, 292 - 48, 311 - 49, 258 a 16,

85

1 1,

FERDINANDO
52, 31 50, 141, 194 56, 173 30, 43, 311 268 62, 274 67, 173- 68, 50, 116, 70, 118, 120, 124, 126, 130, 303 77, 254 75, 92 49, 50 - 72, 75 78,42, 161 -79, 96, 96, 97,315,321, 333, 335, 344 80, 35, 36, 224, 227, 83, 268 81, 323, 323 a 326, 485 159. 210, 212, 212 a 215 91, 205 92, 275, 312, 313, 319, 324, 332 a 340, 342, 350 a 359, 360, 363, 367, 369, 369, 579, 685 99, 264, 286, 297 a 299 100, 6 103, 163, 264, 269, 300, 300,

FERDINANDO
143 - 5,

135
122, 225,

53, 75 - 55, - 57, 243 - 61,

271

- 13,

120 - 15.

29, 23, 230, 231, 288 - 26, 133 45, 30, 42, 40 39, 134 284, 287 48, 154, 154, 167 - 50, 57, 239 70 - 53, 102, 197, 198, 198, 205 - 55, 28 74, 345 72, 41, 136 61, 181 79, 105, 112 78. 221, 233 77. 268 82, 137, 80, 237- 81, 385 a 387 83, 130, 229 a 231, 235, 237, 238 138

317

- 17,

99, 188, 189, 191,

230 e seg.

301,368.

Ferdinando II

del 1619 re di Boemia e di Ungheria. 29, 165, 166 - 3, 136 a 138 - 4, 134, 250, 251 - 5, 270, 270, 271 - 6, 304 - 12, 179 - 14, 164 - 17, 72, 166 - 21, 177 - 29, 156, 254 - 30, 264 - 31, 127 - 32, 310 - 33, 139, 221, 232 - 37, 46 - 40, 197 - 42, 197 a 199-43, 224 -44, 148 - 45, 115. 211, 286 - 46, 292-48, 98, 161,312, 313 - 50, 194 - 51, 66 - 52, 29 - 55,

294 91, 93, 94, 111, 152 a 154, 93, 52, 154. 303. 427, 439, 454, 593 94, 122, 172, 190, 309 53, 64 a 78 99, 193, 215, 251, 252, 254, 96, 117 100, 269, 270, 319, 338 a 347, 350

- 90,

21.22.

Ferdinando

del 1033 o 1035

il

Grande,

65, 56> 63 ~ 61, 141, 269 69, 236 - 71, 224 a 226, 231 72, 49, 104 74, 301 - 75, 94 - 78, 42, 169 a 171 - 79, 101, 102 - 80, 38, 39 8i, 91, 333, 338, 340 82, 34 83, 217 88, 248 86, 45, 53, 348 92, 447, 447, 478 a 483, 502, 503, 505 95, 54 - 99, 268, 269, 282, 287. 288, 299 100, 7 - 103, 303, 304. Ferdinando III imper. detto Ernesto del 1637-57 re d'Ungheria e Boemia. 29, 166, 167 3, 138 - 5, 271 6, 110 15, 148 18, 76, 266, 267 20, 35 21, 186 32, 25, 156, 207 - 29, 256 53 - 37, 270, 305 - 41. 265 42, 200 45, 305 - 48, 29 52, 29 55, 61 65, 252 (Ernesto re d'Ungheria, leggi, Ferdinando)- 68, 135,135, 137-69,31 71, 231, 232, 238, 261 - 72, 106, 261 - 73, 58 74, 304 (Ferdinando II, leg28, 61

252

88 - 6, 232 - 13, 269 - 30, 207, 208 - 34, 291 - 37, 318 - 54, 248 - 67, 1 19 - 81, 487. Ferdinando III il Santo, re di Castiglia e Leon. V. s. Ferdinando IH. Ferdinando IV del 1295 re di Castiglia e Leon, il Citato. 68, 82, 93 a 95 - 14, 32 - 17, 1 15 - 53, 309 - 67, 1 17 - 74, 8 - 100, 90 - 103, 391. Ferdinando I di Castiglia del 1412 re di Aragona o di Sicilia, il Giusto. 68, 102 a J4 - 2, 209 - 4, 81 - 17, 270 - 18,
rie e Galizia. 68, 82,

re di Castiglia e Leon, figlio di Sancio III il Grande re di Navarra. 68, 81 , 81 29, 135 (II, leggi, 18, 166 a 85, 85 37, 318 34, 125, 126 I) 32, 192 75, 259 (e non Federico) 54, 246 103, 391. 102, 427 101, 75 Ferdinando II del 1157 re di Leon, Astu-

150, 150 - 30, 229, 231 - 44, 144 52, 11 1 - 56, 162 - 57, 58 - 61. 98, 65, 216, 216, 64. 266 129 - 62, 21 217 - 67, 315 - 78, 20, 20 - 87, 6,

265,266-96, 119-101,
Ferdinando
II

19.

gi, III

Ferdinando III, leggi, Leopoldo I) - 75, 94, 95 - 79, 102 - 80, 39 83, 217 - 86, 51, 64 - 88, 265 - 92,

1479 re d'Aragona, di Castiglia nel 1474, di Granata nel 1492,


del
di Sicilia nel 1479, di

Napoli e col

nome

499,513,519,525 -99, 266,269, 273, 282 - 100, 7, 11, 111 - 103, 179, 269,
273, 305.

Ferdinando IV figlio dell' imper. Ferdinando III nel 1646 re di Boemia, nel
1647 re d'Ungheria, nel 1653 re de' romani, nel 1654 morto. 29, 167 ~ 3, 106,

138-5,271 -48,313-83,217,218.
Ferdinando I imper. d'Austria del 1835 re di Boemia e Ungheria, a' 2 decembre 1848 abdic. Meritamente detto il Buono,
il

Benigno. 29, 210,

211-3,

142,

Ferdinando III nel 1503 o 1504, di Navarra nel 1512, qual re di Spagna Ferdinando V, mori nel 1516, detto il Cattolico. Marito d'Isabella I regina di Castiglia e Leonia Cattolica, 1474-1504, l'erede de' quali fu Giovanna la Passa regina di Spagna, madre di Carlo V e Ferdinando I imperatori: autori. 68.82, 82. 108 e seg., 118-1, 210, 237 a 239, 260. 269- 2, 8 e seg., 268 - 3, 151 6, 46, 47, 100, 232 - 7, 153. 153 - 10, 238. 277, 277 - 12, 233 - 13, 89, 90, 90-15. 106 - 18, 62, 63, 65, 65 - 20, 124-24, 116 e seg. -27,5 a 9 -28, 92 - 30, 72, 208 - 31, 158, 158, 159 di

136

FERDINANDO

FERDINANDO

32, 64, 64, 66 - 33. 77 36, 8, 9. 44, 44, 130, 237

- 35, 68 - 38, 38, 40,


182, 198,

89, 302 -90, 140 - 92, 228, 232 a 235, 235, 238, 240 a 247, 249, 256 a 258 - 95,

163-41, 118-42,38-44,201 -45,


169

113-99,114-101,33 -103,88.
Ferdinando
di
II d'Aragona del 1495, princ. Capua, re di Napoli. 65, 226, 227, 227 - I, 238 - 4, 128, 131 - 6, 49 14, 287 - 20, 124 - 24, 1 14 - 35, 183 -36, 129, 157-44, 305 - 47, 180, 199 - 65, 91 - 67, 212 - 70, 47 - 73, 25 - 86, 304 - 87, 289 - 92, 260, 261,

46, 181, 182, 296

- 47,

199, 199,

248 - 51, 19 - 52, 214, 216 53, 282 - 54, 255, 256 - 56, 231 -

57, 58,59, 313-61, 80. 95, 98, 102, 130 - 62, 39, 140 - 65, 220, 225 a 230, 67, 70, 74, 260, 266 - 66, 43, 244 265 68, 30, 30, 35, 50, 1 17, 231 81, 78, 21,40. 149, 150 - 79, 128 19, 157 - 82, 24 - 86, 305, 326 - 87, 258, 266, 290 - 88, 47, 200, 200 - 89, 132 - 92, 241, 247, 251,261,264, 265, 267, 269, 276, 278, 290, 292, 294 a 297 - 93, 162 - 98, 343 - 02, 354, 436 -103, 317, 319 a 321.

261,279-

101,98.

Ferdinando III

re di Sicilia nel 1479, di Napoli nel 1503, morto nel 1516. V. Ferdinando II re d'Aragona e V qual re di

Spagna.

Ferdinando
di

Ferdinando VI Borbone
re- di

il Saggio del 1746 Spagna. 68, 144, 147, 149 a 1525, 38, 88 (medesimo Filippo V, leggi, Ferdinando VI) - 10, 188 - 16,38-41, 107, 109 - 47, 201 - 61, 63 - 65, 273 - 68, 39, 103, 159, 159 - 101, 153. Ferdinando VII Borbone del 1808 re di Spagna, marito della regina Cristina di Borbone, poi reggente per la loro figlia Isabella II regina. 68, 159, 160, 164 e seg - 4,54. 121 - 6, 154, 169, 209 22, 58 - 23, 288 - 27, 133, 142 - 28, 64 29, 208 - 30, 158 - 35, 197 36, 126 - 38, 55, 56, 65, 74 - 41, 105, 106, 11 1 - 42, 263 - 43, 7 - 44, 294 294, 295 - 48, 154 - 53, 40, 161, 180 - 59, 66 - 65, 303, 305 - 68, 33, 49, 49, 206 - 72, 279 - 80, 251 - 84, 244 - 87, 266 - 91, 549 - 93, 158 - 98, 344 - 99, 234, 325, 337. Ferdinando I d'Aragona del 1458 re di
.

del 1759, come re qual re delle due Sicilie. 65, 273 e seg., 303, 321 - 3,270, 27 1 5, 1 10 e seg., 254 - 6, 4, 130 82 - 9, 77, 221. 226, 252 - 10, 190, 200 - 13, 93 e seg. - 14, 81 - 15, 209, 209 - 16, 38, 53 e seg., 317 - 20, 17 a 19 - 23, 286 - 24, 165 27, 114, 1 15, 122, 139 - 30, 136, 137, 154, 266, 268 - 32, 152 - 36, 242, 213 - 38, 60 40, 10 - 44, 88 - 46, 139, 183, 18547, 173, 176, 176, 178, 185, 201 a 205
di

Borbone
I

Napoli IV, poi

-50, 62-51, 19,216-52,27,81,218


53, 95, 97, 101, 116, 120 a 123, 136, 57, 231 161, 161 -54, 102, 103 59, 51, 51, 52, 54,56, 63, 66, 143,218 64, 15 67, 61, 54, 174, 177 a 220 29,321 - 68, 152, 152, 155, 159, 167,

Napoli. 65, 222 e seg. I, 182, 186, 187, 237, 295 2, 114, 254 3, 37, 240, 241 4, 131 5, 106 6, 192 14, 137, 303 9, 241 - 12, 315 13, 89 17, 181, 230 (Sicilia, leggi, Napoli) 24, 106, 109 a 11 1 18, 57, 59 a 61 25, 36-27, 209,271 - 28,310- 36,

5,

69, 51, 266 - 74,207, 237-75, 76, 319 - 78, 43, 44. 193. 197, 200, 206.211 - 79, 215- 80, 187, 195 - 81, 198, 367, 379 - 85, 99, 1 1 1 - 86, 357 - 90, 20 a 23, 50 a 55, 128, 165 92, 624, 624, 627,635-93, 5,20,48, 51 -94, 110 a 112, 114, 116, 309 99, 98, 143, 178, 95, 243 - 98, 344 103, 325, 331, 332 - 102, 370 a 372 329.

172

56

Ferdinando
le

II di

5 a

8,

43. 24, 224 191, 192 45, 168 49, 62 51, 120 52, 135, 197, 289 53, 66, 67 54, 28, 1 10, 160 57, 230,

8-39,

182

41,

62

due

Sicilie.

Borbone 65,305 e

del 1830 re del-

seg.

5, 164 e

42, 50,

282 a 284

- 58,
61,

134

59, 7, 7 a

9,

198

-60,265-

241, 243 67, 67, 67 a 75, 21 1, 212 68, 107, 109, 1 12 70, 69, 160, 170 47, 137 71, 37 72, 251, 256, 260 73, 25, 28 - 74, 67, 178,213. 282 76, 36, 36, 178 77, 285 78, 37, 37, 142, 144, 145-81, 53, 311, 313, 481 83, 208, 209-86, 191, 296, 296, 297, 300, 303, 318 87, 289 88, 199

198,306-66,41,241,

57, 26. 203. 216- 59, 79, 147, 194 60, 202 - 64. 189, 253 - 65, 124, 325 - 67. 204, 205 - 68, 182, 198 - 70, 161, 296 - 72, 245 - 73, 81 - 74, 64, 197, 198, 200, 350 - 77, 76, 269 a 271, 230, 233. 236, 239- 79, 128 - 80, 197, 198 (aggiungi, realmente Pio IX esaud

297 - 9, 220 - 14, 182 - 27, 271 - 29, 288 - 39, 285 - 46, 31, 185 - 47, 172, 176, 178, 182, 205, 206 51, 19, 40, 291 - 53, 195, 198, 203 e seg.. 222,224, 225, 231, 232 - 54, 315 -55, 16, 172 -56, 169, 170, 303 se<?.

8,

Ferdinando

II),

253, 272

81, 22, 94,

FERDINANDO
177, 178, 470-84, 27, 62-88, 54, 185, 187,207-89, 69, 69, 219, 227,228 90, 143 93, 60, 74, 75. 168, 169 -94, 102, 117 a 119- 96, 195, 19697, 232 a 234,238, 264, 265 - 99, 102,

FERDINANDO
manteneva
guisa
tale,

137

la floridezza delle finanze, in

339,

357-100,20,93,236,242-

101,

90, 90 - 102, 386 103, 112. V. voi. II di quest' Indice p. 61. Aggiunta. Tra le singolari cose riguardanti il mio Dizionario, qui per imperitura osservanza egratitudine, sentimenti

che rendo colla stampa immortali, ne ricorder una. Accennai nell'articolo Napoli, come re Ferdinando II quando solamente mi conosceva di nome, da per s presa cognizione del contenuto dei primi volumi di mia opera, di vero moto proprio e senza nessuna commendatizia o proposizione a mio favore di altri, si degn fare coniare una gran medaglia
d'oro,

che nelle gravi perturbazioni politiche che seguirono, non dovette ricorrere ne ad imposizioni di nuove tasse n alla formazione della carta moneta, come negli altri Stati pur troppo avvenne; ed il Consolidato napolitano si mantenne sempre in molto credito presso lo straniero. Per appianare il deficit, che naturalmente producea nella Real Casa la forte diminuzione d'introito, cagionata tanto dalla menomata Lista civile che dai fondi tolti al suo patrimonio; con un nuovo Organico ridusse tutti i soldi esorbitanti che si pagavano agl'innumerevoli impiegati, e molti impieghi

meramente superflui abol del tutto. Con ben intese disposizioni ordin e ridusse le spese, che erano esorbitanti e disordinate. Abol molte Riserve di Cacce che precedentemente esistevano, e mentre producevano esiti considerevoli

da un lato colla sua reale


e opera, e

effigie e

dall'altro con epigrafe onorevole al

mio

nome

me la invi graziosamente

con diploma del segretario di Stato. Per la rarit del caso in aggiunta alle sue da me celebrate virt e glorie, massime nell'articolo Sicilia, qui altre ne riferir per la storia. Cenno intorno all'amministrazione che il Monarca delle Due Sicilie Ferdinando li, defunto a' 22 maggio 1859, fece dei beni della sua Real Casa, e testamentarie
disposizioni di lui.

Casa Reale, toglievano all'agricoltura estesi territori ; e finalmente ridusse a rendita molti fondi che fino allora erano stati tenuti per siti di semplice dealla
lizia.

Siffatti provvedimenti dati con avvedutezza ed eseguiti con costanza di volont, produssero tali vantaggi che ne' suoi

Ferdinando
le

II nel salire al trono, trov finanze dello Stato in grave disordine,

cagionato dalle precedenti vicissitudini


politiche, e non in minore disordine rinvenne gl'interessi della Casa Reale; fer-

quindi

il

proposito di darsi a tutto

uomo, non

finanze della sua Casa, onde potendo questa corrispondere all' esigenza della dignit e del lustro della Real Famiglia, assai

solo al riordinamento delle dello Stato, ma bens a quello

ridurre

rnenogravasse sul primo. Incominci per di un quarto la Lista civile che si pagava al suo antecessore e contribu in gran parte alla formazione de' Maggiorasela pe' suoi fratelli, cedendo allo Stato con decreto de' 5 aprile 1833, molte propriet della Real Casa ammontanti
al valore di

oltre

1,300,000 ducati.

mentre con indefesse cure migliorava mai sempre le finanze del Regno, tanto
che pot estinguere tutte le obbligazioni che si erano prima contratte coll'estero, diminuiva di gran lunga le tasse ed i balzelli, aumentava moltissimo e migliorava l'armata s di terra che di mare, e

ventinove anni di regno Ferdinando II, colle risorse soltanto della sua Real Casa senza punto avvalersi delle finanze dello Stato, pot compiere molte colossali opere pubbliche; come il completamento del Real Palazzo di Capodimonte, del Real Casino di Quisisana e di molti e costosi miglioramenti nel Real Palazzo di Portici, in quello della Favorita e nella Reggia di Caserta con l' intera costruzione de' quartieri di cavalleria, che circondano la grande piazza innanzi a quel magnifico edificio; nonch la costruzione del Palazzo di Gaeta e de' Casini di Castellona ed Ischia, e di rimarchevoli miglioramenti arrecati al Real Palazzo di Palermo, e pi che ogni altro la edificazione di molte Chiese, e la riedificazione della Reggia di Napoli, che dopo l' incendio sofferto risorse assai pi bella ed ampia di prima, divenendo una delle pi splendide e sontuose reggie de' Sovrani d'Europa. E mentre largheggiava mai sempre di sovvenire l' indigenza, poteva ancora accogliere con isplendida ospitalit i Sovrani e Principi stranieri che spessissimo visitavano la sua cospicua capitale, e sempre a sole spese della Real Casa si sopper a tali costosi trat-

138

FERDINANDO

FERDINANDO
gioraschi lo stesso

tamenti, fino a quello dell* intera Corte Imperiale di Russia, che visit Napoli nel 1845. ed accogliere negli sconvolgimenti del 1848, il Vicario di Cristo il venerando Pio IX, che con tutto il Sagro collegio de Cardinali e la Corte pontificia, ritrov presso il Re delle Due Sicilie un'ospitalit riverente e sontuosa, per circa due anni. E mentre suppliva a tali spese con le risorse che gli fornivano il riordinamento da lui dato agi' interessi della sua Casa form il concetto di ridurre questa nella floridezza in che era, prima de' rovesci del 1799 e della decennale invasione francese, quando cio la Real Famiglia mantenevasi con beni proprii della Casa Reale, ed il Monte Borbonico, fondato da Carlo III era pi che sufficiente a provvedere al mantenimento de' Principi secondogeniti ed alle doti delle Principesse; e per, avendo di gi condotta la Real Casa ad uno stato di prosperit tale, da poterne sottrarre una parte delle sue propriet, venne nella
1

modo

di moltiplico

che pel primo.


Soli i Maggioraschi de' Principi D. Pasquale conte di Bari e D. Gennaro conte di Caltagirone, non essendovi pi fondi redditizii disponibili in Casa Reale, dovette formarli con rendita iscritta che la tesoreria generale del Regno passava a Casa Reale, per eseguire il moltiplico

medesime norme de' Maggioraschi come dispose co' decreti del 27 dicembre 1852 e del 17 marzo 1857. Con tali disposizioni provvide agi' incolle

precedenti,

gravando perch di cinque Maggioraschi, tre ne form con beni proprii della Real Casa, e perch col sistema di moltiplico da lui adottato, con modico capitale raggiungeva lo scopo di costituire a' figli un appannaggio pi che conveniente, senza togliere allo
teressi
in

de'

Reali Principi,

minima parte

lo Stato, e

risoluzione di costituire i Maggioraschi e le Doti pe' suoi figli con beni della medesima, non gravandone punto lo Stato; e con un sistema di moltiplico, cui soggetterebbe le rendite de' fondi o decapitali che a ci assegnava, fare che ciascun Principe o Principessa suoi figli, all' epoca della loro maggior et o de' loro sponsali, si trovassero possessori di Maggiorasela e doti molto maggiori di quelli che avevano avuti gli altri Principi e Principesse della Real Famiglia. Con decreto del 1. agosto 1838 costitu il Maggiorasco del Real Principe Don Luigi conte di Trani, con togliere dalla Casa Reale la vistosa amministrazione di Tressanti, nella provincia di Capitanata e di Monte di Mezzo negli Abruzzi disponendo che le rendite di tale amministrazione, fossero poste a moltiplico fino a quando il Principe potesse entrare in godimento del costituito Maggiorasco.
il

considerevoli, come si era generazioni precedenti. Nel fine poi di sgravare lo Stato dell'esito di oltre 400,000 ducati che doveva sostenere per ogni matrimonio delle Reali Principesse co' decreti del 24 marzo 1843 e 14 aprile 1844, dispose che per le sue due prime figlie D. Maria Annunziata Isabella e D. Maria Immacolata, dalla Real Casa si accantonassero ducati 1000 al mese, per ciascuna di esse, che impiegati sul Consolidato e postone al

Stato
fatto

somme
le

per

moltiplico i frutti, avrebbe formata la rispettiva loro dote E per la Principessa D. Maria Grazia Pia, dispose con decreto del 4 agosto 1851, che la tesoreria generale del Regno passasse i 1000 ducati al mese alla soprintendenza generale di Casa reale che eseguirebbe !' impiego ed
il moltiplico, come per le prime. Siccome sorpreso da immatura morte, quel Monarca, non pot provvedere allo stabilimento dell' ultima sua figliuola D. Maria Immacolata seconda, cos il suo Augusto successore con decreto del 1 . luglio 1 859 diede per l'enunciata principessa, le medesime disposizioni che l' immortale suo Genitore aveva emanate per la Principessa D. Maria Grazia Pia. Ferdinando II non solo provvide colle accennate disposizioni alle doti delle sue auguste figliuole, ma ordin un altro moltiplico, anche di 1000 ducati al mese a solo carico di Casa Reale, per formare un capitale col quale far fronte alle spese di matrimonio delle Reali Principesse, ed il supero si sarebbe diviso fra esse,

Con decreto del 28 marzo 1841 istitu Maggiorasco del Principe D. Alfonso

conte di Caserta, co' fondi redditizi! dell'amministrazione di Caserta, ed una partita di rendita iscritta sul Consolidato Napoletano, che distacc da quello acquistato dalla sua cassa privata. Con decreto del 12 gennaro form il Maggiorasco del Principe Don Gaetano conte di Girgenti, togliendo dalla Real Casa la vistosa amministrazione di Canditela e Calvi ; e dispose per tali Mag-

come somme

estradotali.

FERDINANDO

FERDINANDO

139

Da quanto si accennato risulta che Ferdinando II, consl fatti provvedimenti risparmiava allo Stato un'esito non minore di 6, 168, 000 ducati e provvedeva i figli di Maggiorasela di una rendita vistosissima e le figlie di doti parimenti considerevoli. Mentre se avesse disposto che lo Stato assegnasse a'suoi cinque figli secondogeniti, Maggiorasela eguali a quelli che il suo Augusto Genitore Francesco I costitu a'suoi fratelli, ossia di una rendita di 60, 000 ducati, lo Stato avrebbe dovuto sostenere un esito di oltre sei milioni, e per supplire allo doti ed alle spese di matrimonio delle quattro sue figliuolo avrebbe incontrato un esito di oltre a 1,600,000 ducati; mentre dallo Stato non prese che soli 25, 000 ducati di rendita, per ciascuno de' suoi ultimi figli corrispondente ad un capitale di circa un milione, e per i 1000 ducati che la tesoreria generale passava mensilmente a Casa Reale, per le doti di ciascuna delle due ultime Principesse fino all'epoca de' loro rispettivi sponsali; supponendo che questi fossero avvenuti quando compivano il loro 18. anno, avrebbe importato un esito allo Stato di 432,000 ducati. Meutrei Principi, per effetto delsistema di moltiplico che si eseguiva, all'epoca della loro maggior et, si sarebbero trovati possessori di Maggiorasela di oltre 120,000 ducati di rendita, e le Principesse di doti ed estradotali di circa 700, 000 ducati di capitale, oltre alle somme bisognevoli per le spese di matrimonio. La ben regolata economia che Ferdinando II pose nell'amministrazione della sua Real Casa, non solo gli forni i mezzi ad eseguire quanto sinoadorasi esposto, ma passando anno per anno alla sua cassa privata le somme che si risparmiavano dall' amministrazione di Casa Reale, ed impiegandole sui Consolidati del Regno ed esteri, si trov all' epoca della sua morte possessore d' un capitale vistosissimo, del quale dispose- a favore de' figli, della consorte, e di opere di piet e beneficenza.
Assalito da ostinato e feral morbo, ai 12 aprile 1859, egli dettava le sue testamentarie disposizioni al suo Primogenito erede del trono, alla presenza dell'augusta sua consorte Maria Teresa d'Austria, de' due suoi figliuoli secondo e terzoger nito, e di mg. Filippo Gallo arcivescovo di Patrasso suo confessore; testamento che fu da lui sottoscritto, dal Principe e-

reditario e da'summentovati personaggi presenti all' atto. Con tale testamento, mentre dichiarava, che le gioie antiche di famiglia si appartenevano al suo Primogenito, e che intendeva che alla Regina si desse quanto le spettava in forza de' capitoli matrimoniali, disponeva che tutte le altre gioie, i contanti ed i capitali della sua cassa privata, che si trovavano impiegati sui fondi pubblici del Regno e all' estero, tutti si dividessero in dodici porzioni eguali, delle quali, la prima andasse in libera propriet dell' augusta sua Consorte, la seconda al suo Primogenito, oltre alle gioie di sopra dichiarate, le altre nove a' suoi figli D. Luigi. D. Alfonso, D. Gaetano, D. Pasquale, D. Gennaro, D. Maria Annunziata, D. Maria Immacolata, D. Maria Grazia Pia, e D. Maria Immacolata seconda, e la dodicesima porzione fosse a disposizione del suo Primogenito, per addirne la rendita ad opere di beneficenza, per completare l'edificazione delle Chiese di gi incominciate e costruirne altre e dotarle, in que' siti del Regno, ove se ne risentisse il bisogno. Disponeva ancora che da cia-

scuna porzione delle quattro figlie, sene fosse detratto il terzo, e da tale somma
prelevatane de' legati di 20, 000 ducati per ciascuno de' suoi fratelli D. Carlo principe di Capua, D. Leopoldo conte di Siracusa, D. Luigi conte di Aquila e D. Francesco di Paola conte di Trapani, un altro legato di 15, 000 ducati in favore del suo Maggiordomo maggiore sopraintendente generale della Real Casa, e ducati 5, 000 da dividersi fra le persone addette al servizio del suo Reale appartamento. Il rimanente poi si aggiungesse alle porzione de' cinque suoi figli secondogeniti, con regola di proporzione, riguardo all'et di ciascuno di essi, onde chi era pi prossimo alla sua

maggior et avesse di pi, in compenso del minor tempo che vi era per aumentare la sua quota col moltiplico. Le quote spettanti a' suoi cinque figli secondogeniti, in tale guisa formate, voleva che si fossero soggettate a vincolo
di maggiorati, ma non uniti a quelli di gi costituiti per ciascuno di essi, e per che avessero formati de* piccoli maggiorati, da goderne i figli secondogeniti che potessero avere, colla rivereibilit a favore di ciascuna delle loro linee primogenitali, ed alla Casa Reale all'estinsione di quelle. Le quote poi delle quat-

140

FERDINANDO
rimanevano come loro

FERDINANDO
sposizioni del Testatore,la porzione spettante a Sua Maest il Rq Francesco II

tro sue figliuole,

propriet estradotali, con vincolo d'inalienabilit e di riversibilit a favore di

ammont a
della

ducati 566,256, 69, quella

Casa Reale, se non avessero avuta successione diretta: oltre ci dava delle aldisposizioni intorno a' palazzi che servir dovevano di abitazione a'suoi figli
tre

Regina Maria Teresa, egualmente

secondogeniti, ed altre
pel
tali

norme e consigli buon andamento della famiglia. Di

sue disposizioni faceva esecutore e solo arbitro, il suo Primogenito succes-

sore al seguiva.

Regno

e chi legittimamente lo

L'augusto suo successore Francesco II cre una commissione per eseguire la divisione fra' coeredi, esattamente adempiendo la volont del Testatore. Tale commissione era formata dal presidente
del consiglio de' ministri, dal Maggiordo-

a ducati 566,256, 69, quella di D. Luigi conte di Trania ducati 755,521,92, quella di D. Alfonso conte di Caserta a ducati 725,8 1 2, 82, quella di D. Gaetano conte di Girgenti a ducati 698,713,88, quella di D. Pasquale conte di Bari a ducati 661,974, 55, quella di D. Gennaro conte di Caltagirone a ducati 643,262, 20; e quella di ciascuna delle quattro Reali principesse a ducati 377,504,46. La quota poi a disposizione di S. M. il Re per
addirsi ad opere pie e di carit, ammont a ducati 566,256, 74, ed i rimanenti ducati 100,000 fecero fronte all'adempimento de' legati disposti dall'enunciato

maggiore soprintendente generale di Casa Reale e dal cavallerizzo maggiore, quale amministratore della Regina vedova, assistita da un avvocato e da un uffiziale di ripartimento di Casa Reale. Emulando Egli la magnanimit del suo augusto genitore, dispose che fossero
inclusi nell'eredit
varii

mo

testamento.

Poco dopo asceso


II,

al trono Ferdinando cedeva allo stato un numero conside-

revole di possessioni di Casa Reale, e di

sua privata propriet, a bella posta per costituire i Maggiorasela de' suoi fratelli secondogeniti, la cui ricadenza in caso di morte senza eredi era al Demanio. Quindi il maggiorato del principe D. Antonio conte di Lecce fu incamerato

cespiti

che a

diritto si appartenevano alla Casa Reale e non gi alla casa privata del defunto monarca, che era l'eredit da dividersi, e volle che molte spese che per diritto dovevano prelevarsi dall'eredit stessa, si eseguissero a carico della sua Real Casa; come quelle dell'ultima infermit e de' solenni funerali dell' augusto

buon

'

dal Demanio. Similmente alla morte del zio principe di Salerno D. Leopoldo fu il

demanio medesimo che subentr sesso del maggiorato; e soltanto

nel posle

com-

defunto,
dii

le largizioni di

pensioni e sussi-

e Gerosolimitane vennero amministrate e ritenute a disposizione del Re. Ci non basta, ma nella

mende Costantiniane

che verbalmente avea disposti nell'ultima sua infermit, in favore di molte persone che volle beneficare. II completamento delle chiese di san Gennaro al Vomero, e quella di rincontro alla gran caserma de' Granili, delle quali Ferdinando li avea ordinata la costruzione o che gi si stava eseguendo a carico della di lui cassa privata, ed i donativi ricchissimi che quel magnanimo e pio sovrano, avea disposti per molte chiese delle Puglie, in occasione dell'ultimo suo viaggio
in quelle provincie.

zioni

Per le quali disposiimpingu l'eredit di oltre un mi-

formazione de' maggiorati de' conti di Bari e. di Caltagirone, posteriore al 1848, parte de' pesi imposti minimamente sulla finanza dello Stato, furono gravati con sanzione pontificia sui superi e reliquati del R. ordine Costantiniano. Da tutto questo risulta che la Reale finanza del Regno delle due Sicilie, tutto calcolato, venne piuttosto ad introitare, ch ad esitare. Ferdinando I del 1367 re di Portogallo. 54, 253 - 3, 203 - 6, 86 - 14, 302 18, 212 - 32, 281, 281 - 38, 308, 310

-68,

99,

100-86,
l

21.
di

lione e duecento mila ducati. Tutta l'eredit di Ferdinando II che fu liquidata dalla sopraccennata commissione, fra contanti, capitali su Consolidati stranieri e rendite iscritte sui Debiti

Ferdinando go-Gotha
54, 277

Augusto

Sassonia Cobur-

del 1837 re consorte di Portogallo, della resina Maria li da Gloria.

250

- 101,

38, 305, 318


6, 7.

61,

284

- 76,

pubblici di Napoli e Sicilia, non che le

gioie ed altri oggetti preziosi regolarmente valutati, ammontarono a 6,790,080.33

Ferdinando Carlo arciduca d'Austria, nel 1803 duca di Modena. 45, 309, 311 3, 140 - 10. 95 24. 45 - 27, 246
29, 178,

ducati; ed esattamente eseguendo le di-

185,188-41. 272-43,215.

FERDINANDO
225
45, 54 92, 591, 605.
29, 164.
d' Inspruck del 1652 arciduca d'Austria. 72, 40, 105. Ferdinando Maria del 1651 duca di Baviera. 4, 252 65, 99 - 75, 159. re Ferdinando primogenito d' Alfonso di Castiglia e Leon, capostipite de'Cerda. 68, 93, 93. Ferdinando I di Borbone del 1765, duca di Parma. 51, 217 a 219, 232, 233, 233 - 3, 271 272 - 5, 304, 305 *9, 8 30, 152 10, 288 - 14, 82 - 23, 200 - 33, 141 - 41, 273 - 49, 178 - 53, 105 57, 63 - 58, 59, 60 - 59, 143 77, 61, 279 - 68, 162 - 69, 294 251 92, 602, 631, 640 - 93, 22-97, 209.

FERENTINO

141
di

53, 91

59, 143

Ferdinando

IV del

1859 granduca

To-

Ferdinando

del 1580 arciduca d'Austria.

Ferdinando Carlo

scana, arciduca d'Austria. 99, 359, 359, 361 78, 53. 218, 252 97, 247, 257 a 259 103, 74 a 77. Ferdinando : da s. Bartolomeo gener. dei

di s. Urbano minori osserv. 54, 287 diacono incisore di medaglie. 44, 74 domenicano. 74, di Cartagine. 7, 221

74.

Ferdinando o Fernando Po. V. Annobon


prefettura apostolica.

Ferdulfo del 694 duca del Friuli. 82, 99. Ferdusi poeta. 52, 118. Ferduzi Giacomo Antonio min. conv. vesc. di Martorano. 43, 207. Ferecide : filosofo e medico di Sciro, maestro di Pitagora e Talete, dicesi il primo che insegn l'immortalit dell'anima e greco fondala metempsicosi. 44, 95

tore di

Cuma.

19, 22.

Ferdinando

granduca

di

Toscana

del

1587, gi cardinale Ferdinando de Medici {V.). 54, 92 78, 42, 160, 160, 166

a 169 dinando

6,
I),

27 (Francesco I, leggi, Fer27 - II, 199 - 14, 137 - 15,

Ferenti o Ferentino.V. Ferento. Ferentia. V. Ferento. Ferenti Ili : Agostino vesc. di Conversano. 74, 134 Gio. Francesco prelato. 74,
134
e

= = Tommaso.
o

74, 106.

"

23, 135 - 24, 137 25, 10, 12, 33, 41 25, 39 26, 120 27, 26 36, 78 - 39, 84 a 90, 90, 93, 100, 100 43, 232 44, 203 - 46, 156, 235, 239 53. 79, 251, 256 a 259, 273, 297 59, 134, 134 54, 146 -55, 58 62, 232 64, 86 66, 14, 15, 17 - 67, 91, 91, 92, 92, 103, 132-69,230.23670, 9, 51 - 76, 96 85, 26, 315 - 86, 334-92, 411, 411,412,418,432,433, 103, 55. 458, 459 - 100, 269, 269, 272 Ferdinando II del 1621 granduca di Toscana. 78, 171 a 174, 196 8, 224 25, 39, 58 - 39, 86, 91, 92, 101 - 41, 67 - 42, 169 44, 93, 93 45, 116 51. 229 52, 202, 202 - 53, 256, 291, 297 54, 132-55, 58 - 59, 107, 135, 192 68, 19 65, 90 - 66, 14, 50 86. 49, 70, 10 85, 293, 295, 295 56, 62, 64. 67, 346, 348, 349, 354 92, 500, 511 a 517, 532, 533 - 95, 54 - 101, 262, 263, 265 102, 434.

200

FERENTILLO
comune
288

FLORENTILLO

ducato

della prov. di Spoleto. XXIII,

69, 23. 25, 26, 71,71, 95, 98, 110 12, 31, 34 - 13, 123 28, 82 - 35, 212 56, 297 - 64, 11774, 123, 134, 143, 144 - 75, 41.
2,

87

Ferentino Acqua.V. Acqua Ferentino. Ferentino? Caput. Aquce Lucus.V. Marino. Monte Albano. Ferentino di Monte Albano. Turno Erdonio. Ferentino : Agostino lettore delle contradette. 82, 1 89 = Bernardino min osservante. 60, 305 = Gregorio. 65, 71.

FERENTINO

sede vesc. degli ernici, nella

Campania, dello Stato pontificio: autori XXIII, 292 (Avvertenze per correzioni, pag 293. Ma s. Eutichio martire e s. Redento vescovo, meglio il ritenere appartenuti a Ferento o Ferentino d'Etrupag. 293. Supino, sopprimi da, fu a Simmaco ed in vece aggiungi, comune di cui parlo a Prosinone, perch di tale provincia p. 296, Anversa, leggi, Aversa p. 297, Leone vescovo, aggiungi, forse lo fu pi tardi o nel secolo XI, pel notato a pag. 298 p. 297, probabilmente Lucenzio, leggi, probabilmente quell'anonimo ricordato da Lucenzi p. 300, altre cinque, leggi, altre quattro) - I, 178, 233 3, 157 II, 49, 57 17, 71 - 18, 46, 294 19, 161, 161, 206, 213 23, 288 27, 262, 262, 267, 276, 280, 290,296,301,303, 305, 307, 310, 313, 315 29, 147, 293
ria
citt, inclusive,

Ferdinando

IH del 1790 granduca di Toscana, arciduca d'Austria. 78, 194, 200 a 214 II, 102 22, 25 23, 252 24, 165 25, 8. 13, 13, 15, 40, 41, 41 a 45-29, 184, 185, 188, 198-31,21333, 42 39, 88, 102, 102 a 104 - 43, 227 53, 4, 105, 258, 274, 287, 291 61, 171, 179 - 66, 15, 16, 52 54, 132 a 54, 54 - 70, 13 - 73, 187 - 78, 30, 82, 21 4 32, 43. 45. 56, 186, 223 92, 93, 49. 52 627, 630 99, 325, 330,

331-101,90-103,313.

142

FERENTINO

FERMAGLIO

30, 70, 83, 161, 208 - 31, 307 - 35. 213, 216, 251, 290 - 36, 198 37, 248 43, 51, 53. 54, 38, 192 41, 84 178 53. 44, 124 - 51, 36 - 52, 232 21 1, 223. 24 i, 243 54, 100-57, 235 58, 251, 305 - 59, 51, 85 60, 16 63, 227, 233 64, 103 - 65, 239, 242, 243 - 67, 209, 214, 214, 299 - 69, 19, 95 73, 91 74, 173, 174, 192, 201 75, 271, 274 - 76, 59, 157, 174, 175, 235 - 81, 480 82, 126 83, 177 86, 30, 34 - 89, 35, 37, 39, 43, 47, 49, 52, 53, 53. 57, 58, 67, 69.76,77, 131, 132, 144, 145, 263, 286, 313 - 90, 20, 31 91, 596 - 94, 25, 26, 36, 45, 64, 67, 72, 81 - 97, 1 1 1 a 1 13, 137, 137, 231, 233 - 98, 295 101, 70 - 102, 334 103, 259. V. Prefazione di quest' Indice,

Feretro, bara, cataletto, nome che i greci ed i romani davano a certe macchine di legno su cui si trasportavano i corpi morti al luogo della sepoltura. V. Bara. Cadavere. Catafalco. Funerale. Sepoltura. 13, 140 28, 36, 36, 37, 40, 61,

68, 69, 71. Fergola cav. pitt. 53, 218. Fergus 1 del 422 re di Scozia. 62, 248, 249, 249, 253 21, 60. Fergus II del 764 re di Scozia. 62, 249,

249, 253.

Fergus vescovato. V. Killaloe. Ferguson : Adamo scrittore e storico scozzese. 34, 305 - 62, 246 = Giacomo
astronomo scozzese. 62, 246. Feria duca Gomez Suarez di Figueroa e Cordova, govern. di Milano. 68, 135 72, 104 - 75, 263 92, 493, 493, 494,

p.

XLVI.
Bassi G. B. Buschi N.
0.

Altri Vescovi.

498.

Borgia F.

Campanari T. Ciceroni

FERIA

veliterno. GrittiS. Lorenzi A. Macioti V. Roberti D. Tartaqni L. Ti-

Giacomo

rabassi B. M. Tosi P. P. Vitali G.

autori. XXIII, 302 - 6, 247 - 19, 195 - 20, 52 - 23, 303 - 24, 21 1, 242, 244, 244 - 28, 21 - 30, 249, 270, 272 - 36, 61 - 37, 222, 223 - 38, 167
:

Ferentino di Monte Albano, Ferentinum, Ferentum, Firentum, Lucus et Aquce Ferentino;, Castrimonium. 23, 293, 294 - 37, 209, 213 - 43, 39, 51 a 54, 54 57, 195 - 89, 57, 88, 145, 186. V. Monte Albano. Marino citt. Ferentino o Farentino. Farentano di Tuscia o Etruria. V. Ferento.

43,62,52,53-51,259-55, 113,115

64, 49, 234 121, 142, 165 249, 258 a 260 - 90, 186

56, 128

71,

59-81,

69, 141 82, 249,


100, 137.

V.

Vacanza.

FERENTINUM, Farentinum,

Florenti-

Feriaco scozzese. 23, 254. Feriano appodiato di Possignano di Perugia. 86, 181. Ferid-Eddin poeta. 52, 118.

num, Fiorenzuola, Firenzuola, gi sede


vesc. di Puglia, nel regno di Napoli, della diocesi di Lucer. XXI1I,301 29, 149

Ferik pasci gener.


230.

di divisione turco. 81,

89 - 102, 315. Ferentinum, Lucus et Aquce Ferentince. V. Marino citt. Ferentino di Monte
65, 6
81,

- 40, 81 A Ibano.

Ferentio discendente

di

Saturno. 89, 53.

Ferini Demofonte. 69, 51. Feriali Saccone ghibellino. 94, 221. Ferlisi Melchiade Giuseppe patr. d'Antiochia e Costantinopoli. 63, 218 - 95, 189 - 99. 149. Ferlone Antonio Severino opere. 22, 272
:

FERENTO, FERENTUM, FERENTINO, Ferentinum Novum gi sede vesc. della


Tuscia, o Etruria, e Toscana pont. nella diocesi di Bagnorea: autori. XXIII, 301 102, 235, 236, 238 5, 313 - 23, 293 - 46, 208, 223 52, 6, 84, 85 54, 37, 38 - 67, 299 - 69. 25, 42 - 71, 1 06, :>. 301, 304, 304, 111-78, 104 a 107 300 101, 197, 197, 201 a 202, 208, 219, 257. 308, 318 - 102, 151, 152, 170, 225, 226, 228, 232, 234, 286, 296, 297 399, 402.

23, 38 224, 304

- 25, 37. - 28, 319 - 36, 282 - 39, 234 - 43,

35,

-45, 110-47, 195-48,48-51, - 52, 169 - 53, 19, 193-54. 166, 210

153 107

- 55, 50 - 57, 73, 226, 227, 229. 277 59, 21 - 60, 261 - 64, 74 - 65, 68 66, 37 - 69, 89, 92, 314 - 70, 265 71,

110, 111 -74, 119, 173, 173-76, 78, 39, 140, 77, 191 168, 222. 312 86, 13, 18, 23 150 79, 34, 206

Ferentum o Firentum.

V.

Marino

citt.

Ferento. Fereoli barone di Salisano. 60, 71. Feret incredulo francese. 20, 64. Feretach conte scozzese. 62, 257. Feretrana regione, Feretrum. V.
Feltro.

Monte

93, 261 96, 102 94, 32, - 97, 63, 64, 66, 68, 87, 97, 107, 120, 125, 133, 142, 155, 156, 160, 165, 174, 100, 60, 60 99, 308 204, 208 a 212 - 102, 316, 319. Ferloni Pietro arazziere. 9, 50. Fermaglio o Fibbiaglio, ci che tiene fer91, 102,
1

18

- 92, 64, 83, 158 284 - 95. 24. 292 -

FERMANAGH
ornamo mento o gioiello semplice, probabilmente a similitudine di fermaglio. 38. 182 77, 85 - 96, 135, 161 a 164, 166. V. Formale. Fibbia.
o affibbia vestimenti e altro
:

FERMO

143

147 a 149, 307, 433 - 83, 32, 34, 35, 57, 63, 94 - 84, 23, 317 - 86, 188, 261, 282, 326, 382 - 90. 141 - 92, 110,
81.

113,

162-94, 78-95,
246

-97,102,241, 241 -99,15,112,


155,

110, 110, Ili 116,

Fermanagh

citt d' Irlanda. 36, 103.

Fermanelli Giuseppe prete di Vitorchiano: opere. 51, 298 - 99. 181 - 101, 249. Fermani. V. Firmarli.

Fermano

s.

abbate. 24, 18
e
V.

Fermai poeta
Fermentato.

- 5b, 276. matematico. 77, 15.


:

- 101,260,334 Pausola. Faleria Picena o Falerone. Delegazioni apost. dello Stato pont. per le citt e comuni che la compongono i quali hanno i loro
100,

242,258
V.

103, 443, 452.

Fermento. FERMENTO. XXIII, 308. Fcrmigno.no comune d' Urbino autori. 85, 271 - 86, 90, 91, 175, 209, 308, 372. Fermo e Rustico ss. mart. di Verona sotto Massimiano imperatore la cui festa ai 9 agosto: autori. 4i, 232 - 94, 145, 149, 164, 198- 95,5,7,9, 10, 17. Fermo Vescovi di Tagaste. 72, 227 = di Tipasa di Numidia. 75, 186.
:

Fermo

tiranno. 59, 226.


autori.

separati articoli in quest' Indice, il cui novero si riporta dopo la seguente serie de'presidi e delegati apost. V.Piceno. Marca. Ai cardinali di Fermo aggiungi. A3zollni Girolamo. Abbiamo Dell'avvocato Raffaele De Minicis. Le Iscrizioni Fermane antiche e moderne, con note. Fermo, 1857. Serie Cronologica degli antichi Signori, Podest e Rettori di Fermo; e de' Governatori, Vice- Governatori e Delegati, raccolte e ordinate, con annotazioni storiche. Fermo 1855. Pel

FERMO sede arciv. e delegazione apostolica


dello Stato pont.
:

Teatro

di

Fermo, abbiamo

1'

illustra-

XXIV, 5

Manocchia, leggi Monocchia p. 5, Leta Vivo, Leta Morto, leggi, Ete Vivo, Ete Morto p. 10, card. Ricci, aggiungi, Michelangelo acquista dal comune nel 1691 p. 15 Aldobrandino forse meglio Audoino Rocca p. 34, consiglio, leggi,
concilio

(p. 5,

p.

35, Firminibus, ageiuiiffi,


I,

- 120 - 2, 46 - 3J8, 53, 315-4,90-5,302-6, 155-9,246, 274 - 14, 152, 153, 237 - 17, 50 - 19, 45, 203. 203 a 207, 207, 211 - 20, 168 - 22, 80 - 23, 17, 18,20. 187- 24, 245 - 25, 238 - 29, 255-30, 155, 161 - 31, 10 - 32. 153, 235, 240. 288, 290 - 34, 148 - 35, 225, 240 - 36, 179,
o Firmani)
1

205. 241, 241. 263, 285-38, 43, 58,62, 82, 192 - 40, 133, 235, 245, 245 a 250, 253 a 263. 275, 284 a 289, 294, 297. 298, 301 a 303 308 a 311, 214, 317 a 319 41, 20, 21, 38, 45, 48 a 50, 55, 57, 59, 61, 63, 64, 77 a 79, 81, 86 42, 148, 231 44, 135 45, 107 - 46, 105, 148 49, 253, 259, 263 - 52, 196, 200, 294, 296, 299 a 302 -53, 131, 133,211, 214, 229-54, 200 a 202, 202-55, 181 a 184, 247, 299 56, 276, 286, 290 57, 274 58, 18, 25, 26, 29, 31 a 41, 41. 79 - 59, 51, 57, 85, 217 60, 191 63, 275, 304 - 64, 208 - 65, 27, 28, 30, 33, 170, 214, 280 66,231, 234, 238 - 67, 80 a 87 93, 99, 103. 110, 193. 323 69, 22, 69, 76, S9, 109 - 71, 120 73, 7, 205 74, 68. 68 - 75, 223 76, 233, 307, 309. 3 1 2, 3 4. 31 5 78, 106 79, 259, 262 80, 137, U6, 154

zione nel fase. V de' Monumenti di Fermo e suoi dintorni, dell' avv. Gaetano De Minicis. Altri Vescovi. Adenolfo. Amico o Amicone. Bertoldi G. Gaidulfo. Gentili F. Gualterio G. Liberto. Monaldi R. Paolucci F. Pietro. Rainaldo. Ulderico. Visconti A. Abbiamo del card, de Angelis una bellissima medaglia nel 1863 incisa dal cav. B Zaccagnini. Nel suo diritto l'effigie del Porporato e intorno si legge: Philippo de Angelis Card. Archiep. Princ. Nel rovescio espressa la Fortezza ne' suoi simboli riuniti, e dietro ad essa la figura del Leone e intorno l'iscrizione: Exilium. Aug. Taurinor. Fortissime. Perferenti. Neil' esergo: Klerus. Civesq. Firmani. Parenti. Suo. Ai 21 settembre 1877 a s celebre e benemerito Porporato, successe mg/ Amilcare Malagola di Modena, traslato da AscoliPiceno. Presidi di Fermo. Astalli C. Barberini F card, seniore. Belgrado C. Boncompagni gener. di s. Chiesa. Caracciolo D. I. card. Chigi F. card. Consolini I). card. Corsi D. Delci S. Durini C. Filonardi F. Ginnasi D. card. Gualtieri T. Guidi di Bagno G. Marazzani F. card. MiIella N. Mirelli G. B. Odescalchi P. G. Pallavicino. Porta G. Ripa V. A. Riva S. Tanara G. N. Verospi F. Zacchia G. A. card. Comuni della provincia di Fermo, s. Andrea. Belmonte. Castel dementino. Campo Filone. Cassignano. Cerreto

144

FERMOSIaOS
s.

FERRACUTI
Ferney o Ferne.c o Fernet villaggio
di

Elpidio amare, san Elpidio Morico. Francavilla. Grotta Azzolina. Grottammare.Lapedona. Magitano. Marano. Massa di Fermo. Massig nano. Mon tappone. Montelpare. Monte Falcone. Monte Fiore. Monte Giberto. Monte Giorgio. Monte Granaro. Monte Leone. Monte Rinaldo. Monte Rubbiano. Monte s. Maria in Giorgio. Monte s. Pietrangeli Monte S. Pietro Morico. Monte Yarmine. Monte Verde.
d'Alteta. Collina,

Francia, dipartimento dell' Ain nella Borgogna, circondario di Gex, una lega e mezza da Ginevra, capoluogo di cantone. Deve la sua rinomauza e amplia/ione nel 1762 a Voltaire che n'era signore, risiedendo lungo tempo nel castello, il cui appartamento ove mor viene ancora visitato. 57, 1 10 59, 158. V. Voltaire. Feriti Giuseppa cappuccino. 22, 154 56,

114.

Monte Vidon Combatte. Monte Vidon Corrado. Monturano. Moregnano. Moresco.

Ortezzano. Pedaso. Petritoli. Ponzano. Porto s. Giorgio o di Fermo. Ra-

Ferniani conte Gaspare. 22, 307. Fero fondatore di Bologna. 5, 288. Feroaldo : capitano longobardo. 34, 63

pagnano. Servigliano. Smerillo. Torchiano. Torre di Palma. Torre s. Patrizio.

Gio. milite d' Imola. 34, 42, 65, 65. Feroce ab. di s. Maria in Organo. 94, 167.

Feroci Marc' Antonio: opere. 28, 222. Ferokhsir kan mongolo. 34, 190.

Fermosinos Nicola Rodriguez

vesc. di A-

Feron Marino fonditore francese.

91, 20.
a

FERNAMBUCO
102

storga. 95, 101. Fernaldo eapit. goto. 49, 185. o PERNAMBUCO, sede vesc. del Brasile. XXIV, 39 6, 101,

FERONI

o FERRONI Giuseppe M. card. XXIV, 41 5, 20, 79 9, 40 - 10, 169 100, 237 16, 229, 268 25, 26

101,

104.
e chirurgo del conorti,

- 45,

15

- 48, 289-55,

133

- 98,

Fero ni Remigio medico


clave. 13, 111

330 330.

-44,130.
come

FERNANDEZ Luigi card. XXIV, 39. FERNANDEZ Pietro Manriquez cardinale.


XXIV, 39. Femandez Vescovi; Pegna
Gio. Antonio

Feronia, dea de' boschi e degli

degli schiavi affrancati, forse Giunone, cosi detta dalla parola Fero, io produco,
e da

Feronia,

citt situata alle falde del

Ignazio di Benezuela. 93, 163

= Gaspare

domen. di Laranda, vicario apost. del Tunkino. 98, 163 = Michele min. osserv. di Marcopoli. 42, 268 - 67, 120 = Alfonso di Messico. 44, 296 = Alonzo o Alfonso domen. di Palencia opere. 51, 11-53, 309 - 85, 25 - 102, 405 = Pietro di Placencia. 53, 309 = Francesco d' Urgel. 87, 7 = Gio. di Valladolid. 88, 48. Femandez Emanuele opere. 57, 205 Benedetto vicario apost. di Giammaica. 54 158 _ 98, 353 = Giacomo. 68, 43 Gonsalvo gesuita. 98, 208 = Isabella. 29, 319= Luigi di Madrid. 41, 109 = Luigi medico e botanico d'Oviedo. 50, 76= Pietro girolamino. 31, 88, 88 = can. Rodri?o. 67, 115.

Monte Sora tte, ove avea un tempio presso Capota degli etruschi veienti, ed in al tri luoghi, cosi nel territorio delle Paludi Pontine presso Terracina, in cui st vener Giove Anxur marito di Giunone Nel poema di Vincenzo Monti, la Fero~ niade, la dea introdotta quale agent* precipuo nel concetto di Pio VI per ascili gare le dette paludi. 13, 67 23, 261 43, 51, 53 - 47. 283 - 50, 71 - 51, 30 75 - 58, 122, 124, 128 - 60, 23, 24 -

= =

64,251,251-65,14,25,66-74,
166

161
101,

76, 50

89, 8
173.

96, 179

214,215-102,

FEROZ SAPOR

AMBARA,

gi sede ve

scovile de' giacobiti. XXIV, 41. Ferraboi di Verona. 94, 221.

Ferrabosco Martino incisore: opere.

12,

o FERNANDEZ. FRIGIAS o FRIGIDIS Pietro card. XXIV. 39 - 3, 219 - 12, 323 - 60, 87. V. Frias. Fernandi Frane, detto Imperiai/. 79, 173. Fernando: V. Ferrand Alvaro. 84. 244 stampat. di Genova. 56, 154. Fernel medico francese. 44, 97 70, 194. Fernern isola di Schleswig. 62, 171. FERNES o FERNS sede vesc. d' Irlanda. 164 XXIV, 40 I, 16, 251 - 36, 92 37, 303 103, 219, 220. V. Wexford. Slepte. Lag Un.

FERNANDI

286

41, 263.

Ferracavallo Gio. 78, 15. Ferracci: Flaminia Aldobrandino 27, 295 Antonio Antonio seniore. 27, 295 avv. Muzio. 27, 295. giuniore. 27, 295 Ferraccia Pietro notaro. 89, 88. Ferracina Bartolomeo archit. ingegnere di Bassano. 50, 103 - 90, 244 - 93, 44. Ferracocchi, universit artistica. 84, 39,

124. V. Facocchi.

Ferracuti: Gio. pittr maceratese. Maddalena. 60, 58.

41,

26

FERRAGATA
Ferragata Gio.
vesc. di Vera. 46, 89. Ferragosto, nome di parte del mese di agosto, che alcuni popoli celebrano con feste, conviti e donativi. 24, 214, 226 64, 234 - 71, 64. V. Agosto. Mancia.

FERRARA
Ferrara
litani. a
:

145

Consuali feste. Augustali feste. Ferraguti : capit. Andrea. 40, 311= dotr tor Atanasio. 40, 311 = d. Francesco Antonio. 40, 311 = d. r Giuseppe. 40,
311.

Ferraguto

capit. di ventura. 3, 220.

Ferrais Alessandro prete. 94, 189, 192. Ferraioli march. Giuseppe. 58, 122 72, 194, 196 - 74, 370 - 85, 180.
Ferraiuoletto dell'abito corto d'abbate, mantellino di seta o di velo nero. 96, 200, 201. Ferraiuolo Gio. Antonio: opere. 87, 86. Ferraiuolo o Ferraiolo o Tabarro, sorta di mantello semplice, pi o meno ampio, con collare detto bavero, che si sovrappone alle altre vesti. 96, 174, 201, 208, 215, 215, 222, 223, 225, 226, 237 6,

Agostino M. gener. de' carmeAurelio servita. 64, 85, 166 Gio. 212 Filippo: opere. 67, 188 archit. 94, 121 da Nicola agostiniano sotto-sagrista. 60, 181 ss fanciulla troiana. 24, 65. FERRARA sede arciv. e legazione apostolica dello Stato pont. : autori. XXIV, 41 (p. 49 Denon, leggi, Denore p. 109, Lodovico II, leggi, III p. 147, i cardinali cavalcarono dopo, correggi, invece lo precederono p. 165, Maria Cristina, leggi, Maria Carolina p. 176, sopprimi, e arciprete di s. Pietro) I, 60, 73, 167, 217, 243, 285 3, 96, 305 4, 123, 155, 295 5, 291, 293, 297, 299, 302 6, 20, 20 7, 23, 270 8, 42, 224 9, 246, 247, 247 10, 231,

287

14,

251

15,

306

55, 149 - 76, 239-82, 96, 37. V. Mantello. Ferraiuolone o Ferraiolone de' cardinali, o gran mantello. 9, 105, 121 - 14, 228 16, 30, 30, 151 - 19, 33 - 21, 300 47, 34 - 54, 143 - 55, 45, 150 - 57, 97 - 64, 1 1 - 79, 280, 284 - 82, 80 96, 215, 225, 225, 230 101, 102, 104. V. Vesti de' Cardinali. Ferraiuolone o mantello talare de' vescovi

54, 142 66 - 95, 172

239 - 12, 12, 98 - 14, 33, 48, 71, 88 15,31,32,36,137,211, 215- 16,4317, 61, 64. 64 - 18, 44, 287 - 19, 203," 205 a 209, 214, 228 - 20, 168 - 21, 20 - 22, 163, 169, 184, 184, 293, 300, 306 - 25, 34, 62, 212, 285, 289 a 292 - 26, 96 - 27, 108, 159, 259 - 28, 231 - 29, 171, 202, 208, 208, 277 - 30, 161 - 31, 176, 306 - 32, 262 - 34, 71, 75 - 35, 274, 274, 304 - 36, 6, 37, 182, 183, 224, 233, 237, 239 a 241, 241 - 37, 284 38, 43, 192 39, 127, 127, 134 40, 156, 160, 163, 165 42, 114, 210 43, 176 45, 60, 116 a 119, 123, 131, 296, 296, 303, 304, 307, 309 46, 105, 124 48, 28 49. 169, 303 51, 74, 229 - 52, 40, 40, 55, 55. 223, 224 53, 92, 94, 99, 160, 160, 167, 194, 199, 200, 200, 208,211,229,313,319- 54,193, 311. 313 55, 41, 210, 299, 332 56, 178, 179, 195,210, 218, 219, 246, 247, 251, 58, 254 253, 256 57, 41 , 42, 193 59, 30, 52, 67, 78, 80, 85, 98, 131, 134, 60, 97 200, 204 a 206 61, 183, 243, 62, 99 282, 301 63, 17, 239 64, 102, 148, 273 65, 208, 255 67, 73, 294, 299, 308, 312, 315, 319 a 322, 325, 325 68, 142, 289 69, 203 70, 38 - 71, 64, 244 72, 70, 156 73, 90, 74, 163, 277, 327, 375 134, 176, 205 - 75, 1 10 76, 297, 317, 320, 321, 325 78, 119, 215,242-80, 146, 154, 154 81, 48 82, 105, 214, 214, 229, 230, 83, 34, 35, 65, 74 84, 61, 237 86, 11, 18, 61, 265, 301, 85, 38, 180 320, 321. 323, 343, 345, 358, 360 88, 90, 97, 172-91, 247, 485,486181 92, 44, 69,70, 75, 85, 88, 106, 124, 125, 135, 136, 195, 242, 243, 264, 280, 288, 292, 293, 301, 422, 445, 459, 511 a 513, 517, 578 610, 635, 644, 645 93, 5, 20,

e altri prelati, e de' chierici. 8, 38, 93 10, 280, 283 19, 104, 105 55, 150. V. Vesti degli ecclesiastici.Vesti de' Vescovi e altri Prelati. Ferrand: vicario apost. d'Algeri e Tunisi.

81, 195 capitano. 77, 40 o Fernando o Ferrando Luigi giurec: opere. 60, 286, 294 - 67, 259 - 77, 6 - 96, 3. Ferrando : o Ferraudo vesc. di Vaison. 3, 283-87, 116, 117 o Ferdinando o Fulgenzio diacono di Cartagine scismatico. 63, 142 Luigi stamp. di Torino. 91, 532 - 98, 30. Ferrante: Francesco vesc. d'Andria. 45, 149 Paolo datario e vesc. di Cesena. 19, 130 (e non Errante) Ignazio elemosiniere pont. 21, 154 - 23, 90 del 1723 chierico segreto d'Innocenzo XIII Papa. Francesco detto il conte Spac97, 193 ca. 90, 18 del 1803 prof. Giuseppe di Ci vitella di Sora. 85, 103. Ferranti: Cesare vesc. di Termoli. 74, 98 F.: opere. 86, 68 Giuseppe del 1702 cancelliere. 89, 154 Paolo pievano. 102,116.

indice Voi.

III.

10

146

FERRARELLI

FERRA.RI

283, 284, 240 96, 04, 107, 97, 16, 56, 57. 62, 62, 129, 274, 280 107, 110, 111, 116, 141 a 145, 163. 177, 99, 38, 42, 64, 108, 186, 211, 212, 252 109, 116, 139, 146, 182, 330, 332, 333, 101, 263, 312 349, 358 102, 199, 200, 279, 279. 285, 395 103, 23 e seg., 34, 38, 359, 452. V. Voghenza. Altri Vescovi. A dda card. F. legato, e amministratore per circa un anno, cessando nel decernbre 1697, in cui fu nominato vescovo il card. Baldassare Cenci seniore, il quale per motivi di salute ai 21 dello stesso mese ottenne il trasferimento a Fermo. Yannicelli Casoni L. r cardinale. Ora n' arcivescovo mg. Luigi Giordani dell'arcidiocesi, traslato da Filadelfia a' 22 giugno 1877. Concilio Ecumenico di Ferrara: autori. XXIV, 96. 97 a 102, 178, 179 2, 212 25, 34, 34. 62 e seg. - 26, 102 32, 132 78, 139, 140 - 92, 203, 204. Ferrarelli Nicola vesc. di Maronea, arciv. di Mira. 12, 96 43, 112 16, 282 45, 205. Ferrari. V. Ferreri. Ferrario. Ferraris. Ferrerio. Ferrari famiglia di Ceprano. 53, 181. V.
30, 39, 48, 51, 60, 307 95, 25, 26, 102,

92-94,

compositore di musica, detto Tiorba per suonarne l'istrumento, simile al liuta,

to.73, 177, 177, 183-91, 137= Bonifacio certosino: opere. 7, 311 II, 109 101, Ciriaco di Ceprano prelato, presi19

dente dell'ospizio apost. 93, 149 Cri229=Cupilli Giuseppe: opere. 103, 414 cav. Federico da Grado gener. toscano. 78, 53 Domenico fonditore e scult. 48, 194 Felice 50, 31 Antonio: opere. 51, 248 Filippo gener. de' serviti, agiografo de' Santi d'Italia, e geografo: opere. 7, 319 - 46, 247 - 48, 303 - 64, 214, 215-67, 236, 245 - 83, 1 10 - 91, 3S9 - 94, 58, 65 - 102. 137,
stoforo. 94,

= =

Ceprano.

FERRARI

o FERRERI Gio. Battista card. XXIV, 187 - 2, 117 - 7, 179 (Ferreri, leggi, Ferrari) - 19, 131 - 45, 292, 322 57, 22. FERRARI Tommaso M. a card.: opere, autori. XXIV, 187 - I, 47 - 13, 45 - 15, 187 16, 65, 189,216-41,216-55,

79,91,96-77,66.
Ferrari Vescovi

Roberto di s. Agata dei goti. 71, 26 = Giuseppe d'Aquino. Il, 86 - 67, 27 = Carlo di Bitonto. 59, 348 = Domenico domen. di Brescia. 79, 302 =
:

Filippo carmel. di Girgenti e Patti. 31, Vincenzo domen. di Lace52, 14 donia, Melfi e Rapolla. 37, 56 44, 167 Giacinto domen. commissario del s. Uf52. 147 fizio, di Lepanto: opere. 51,98 55, 97 81, 484 - 85, 184 60, 45

86

-96,318,319,321 ^Guglielmo di Leucadia e Ales?ano. 83, 6 = Francesco di Modena. 45, 322 = Luigi di Modena. 70,81 - 77, 273 = Gio. di Teano. 73, 26.
Ferrari: Antonio di Galatina, detto Gala-' teo, filosofo, medico, geografo .-opere. 28, 142 {Fapygiae, le<r?i. Japyqia) 47, 222 - 72, 252 -83, 84 = Bartolomeo confondatore de' barnabiti. 4, 133 = Bartolomeo scult, veneto. 50. 110-90.200 -91, 21, 152, 234 ,324 = Benedetto poe-

149 -103, 321= Francesco can. 67,231 Francesco segretario apost. 63, 263 Francesco archit. 12, 52 - 13, 12, 39 - 23, 140 - 48. 202 - 51, 278 -59, 344 - 64, 217 - 76, 261 Francesco pitt. da Rovigo. 55, 99, 99= Francesco Bernardino letterato e oblato milanese: opere. I, 266 - 20, 195 - 22, 232, 247 - 33, 264 - 34, 1 13 - 38, 137 - 55, 65, 68 66, 264 = G. stenografo: opere. 69, 191 = Gaetano sculCOO, 252 91, 220 - 92, 36 = Gaudenzio pitt milanese. 15, 95 - 93, 236, 237 = Giacinto pitt. 48, 202 = Gio. stamp. di Colonia. 39, 72 = Gio. Andrea min. conv. opere. 67, 58, 60 Gio Battista medico del conclave. 44, 118, 136 = Gio. Battista sanese gesuita: opere. 53, 115 67, 32 - 100, 186, 186 = Gio. Francesco. 66, 254 = Moreni conte Gio. Francesco. 63, 19 92, 692 = Giorgio stamp. romano. 5, 138 - 69, 230, 230 = Girolamo- opere. 13, 106 Giuseppe di Ceprano, tesoriere gener. pont. 49, 297 - 67, 192 68, 309-73, 312-74, 374 a 377 -80, 199 - 82, 250 - 89, 71 - 94, 1 - 97, 237, 252, 264, 268 - 99, 149, 152 - 101, 344 103, 451, 457, 457 Giuseppe gesuita. 14, 182= Giuseppe arciprete: opere. 38, 252 Giovanni detto Torretlix Pagliano, scultore e primo maestro di Canova, talvolta chiamato Giuseppe, nome del nipote. 91, 11, 45, 22S - 92, 625 Giuseppe detto pure Torretti com3 lo zio, scultore veneto. 50, 110 = Guido gesuita di Novara: opere. 18,82 36, 135 = J. giur. opere. 80, 122 = Leonar: do celestino. 99, 18 = Lucia badessa cappuccina. 91,232 = Lucio min. osserv. lessicografo: opere. 4. 23, 156 5, 86, 94. 284 - 8, 99 - 9. 279 - 15, ] 17 16, 76, 289 - 18, 275 - 19. 47, 124. 142 - 21, 208 - 26. 109, 134. 315 - 37. 207 - 46, 185 - 49, 44 - 51,251 -55,284
ss

FERRARI
- 56. 20, 25, 127 - 57, 59, 105 - 60, 141 - 63, 188 - 69, 15-70,302 8S, 163, 72, 176 - 80, 123 87, 22 171, 173 - 101, 139 - 103, 429. V. Filippo da Carboneano in quest' Indice Luigi prefetto delle cerimonie pontificie: opere. 40, 134 - 60, 193 - 97, 265, 265 V. volume I, pag. 317 di quest' Indice. rs Luigi incisore. 81, 593 Luigi prof, di scultura. 36, 162 - 80, 231 - 9!, 37, 129, 150, 152, 167, 371= Michele segretario apost. 19, 130 s= conte di Modena. 77, 274 Modesto girolamino. 31, 96 Ottavio archeologo milanese: opere. 5, 174 - 7, 93 - 9, 231 -10, 76 14, 120 - 15, 8 - 20, 153 23, 7, 153 - 37, 167 40, 84, 85 - 42, 167 45, 50 58. 183 - 76, 241 77, 89 - 84, 104, 188, 194, 213 - 91, 140, 463 - 96, 156, 199 Ottavio chimico, de' benfratelli. 68, 271, 271 Pasino prete. 100, 107 Pasquale crocifero pont. 8, 108 65,80 - 97, 200, 202 Pietro ingegnere spoetino: opere. 69, 20, 20= Pio di Cepra-

FERRER1

147

Ferratini Vescovi: Baldo d'Amelia e Lipari, govern. di Roma. 56, 234 69,47 99, 137 Bartolomeo di Sora e Chiu-

prefetto del palazzo apost 41, 253 53, 6 67, 214. Ferrato P. : opere. 54, 1 19. Ferravecchi. V. Ferrari o fabbri ferrari. Ferrazzi prof. Giuseppe Jacopo: opere.
si,

93, 43. Ferrazzoli Carlo prete. 89, 75. FERRE Gio. Carlo card. XXIV, 189. Ferr: Pietro M.* vesc. di Crema e Pavia. 103, 506, 507 95, 286 - 100, 49 Madamigella. 31, 215. Ferreira Vescovi: de Azevedo Francesco de Souza di Castoria e Goyax. 32, 50 Antonio Giuseppe di Lacedemone. 38, 316 de Carvalho Gioacchino di s. LoViscodovico del Maragnano. 39, 118 so Antonio della Missione, di Marianne. 43, 12. Ferreira Antonio poeta portoghese. 54,

237.

no, decano de' chierici di dente dell'Annona. Il, 86

182

296

- 82, - 98, 169, 169, 170. = marchese e ministro siciliano. 65, FERREOLO mart. di Vienna di Francia. =s gener. sardo. 93, 73 = generale XXIV, 189 172 - 31, 153 - 100,
s.
II,

camera e - 22, 63

presi-

Ferreol Gio. Giuseppe vesc. di Bellina o Paneade, vicario apost. di Corea. 23, 27

della guardia civica o nazionale di

Ro-

75 75 79.

ma. 53, 202 = stampatori di Ferrara, Milano e Rimini. 57, 252 - 92, 005 97,252. Ferrari o fabbri ferrari, universit artistica: autori. 4, 62 - 45, 1 14 - 84, 6, 14, 14, 19, 30, 31, 31, 39, 71, 118, 123 a
126, 217, 218.

FERRELoFERRUZIO
190.

s.

mart. XXIV,

Ferrcolo Santi: vesc. di Limoges. 24, 190 vesc. d'Usez. 24, 190 - 87, 12, 13 vesc. di Besancon. 5, 186. Ferreolo conte d'Auxerre. 87, 113.

Ferrarmi Anton Luigi gesuita. 85, 184. Ferrario: V. Ferraris Abello domen.vesc.
di
lio:

Mazzara e Barcellona. 44, 31 = Giuopere. 17, 191 - 26, 249 - 47, 135 69, 241 - 72, 244 - 73, 154 = Fran-

cesco genovese. 103, 105. Ferrariola. 103, 24, 29. V. Ferrara. Vo-

ghenza.
Ferraris: V. Ferrari Martino vesc. di Luni.6l,222 = di Genola Giuseppe Frana cesco M. vesc. di Susa. 71, 85 Pompeo pitt. 70, 260. Ferraros. muratore. 84, 10. Ferraro Pirro A.: opere. 84, 111. Ferrata Ercole scult, comasco. Il, 277, 283 12, 300 - 24, 289 - 25, 21 - 26, 161 29, 110 - 31, 112-47, 110-54, 118 - 63, 34, 52 - 66, 51 - 73, 141 -

Ferre.r : y-Figueredo Emanuele vesc. d' E103, dessa, Malaga e Zamora. 42, 39 393 y- Yalles Francesco. 87, 264. 30, Ferreras Gio. storico: opere. 3, 295 262 68, 79, 108, 208. Ferrere Magin della Mercede. 68, 192. Ferreri. V. Ferrerio. FERRERI Guglielmo card. XXIV, 190. FERRERI Antonio card. XXIV, 190. FERRERI Gio. Stefano card. XXIV, 190 (aggiungi, anche prete de' ss. Sergio e Bacco) 93, 236, 82, 275 15, 194 102,^58. 248. 267, 268, 268 97, 152 FERRERI Bonifacio card. XXIV, 191

36, 250 54, 228 268,268.

- 48, 50 - 50, 232 - 51, 42 - 60, 88 - 84, 246 - 93, 236,


Filiberto card.

FERRERI
36. 250

- 93, 236.
-

XXIV,

191

100, 234.

FERRERI Pier Francesco card. XXIV, 191


di

Ferrati Vito vesc.

Motula. 47, 24.

FERRATISI

Bartolomeo card. XXIV, 189 - 2, 4 - 9, 298 - 14, 216 - 16, 201 63, 225 - 69, 47 - 70, 140.

FERRERI Guido card. XXIV, 192 - 12, 161 - 13, 74 - 22, 306 - 31, 204 - 45,

79, 346 92, 368 44, 277 236, 237, 268 99, 228.

93,

148

FERRERI

FERRETTI
Ferreto Gio. Battista di Vicenza poeta e 97, 129, 130 cronista: opere. 76, 171

86 - 53, 77 - 56, 200, 234 - 67, 92 83, 95 - 92, 370 - 93, 237, 255, 268.

FERRERI Carlo Vincenzo M. a card. XXIV,


193
270.

-99,200,209.
Ferretti famiglia: autori. 86, 211
43.

55, 91, 96

62, 6

93, 247,

83,

FERRERI
132 209
135
153.

XXIV, 193

FERRERIO Antonio card. - 12, 194 - 15, 197 - i9,

- 23, 59 - 28, 55 - 33, 173 - 38, - 4!, 251 - 48, 75 - 52, 178 - 62, - 78, 297 - 86, 313 - 97, 148,
o

FERRERI
155.

FERRER DELLA MAR-

MORA Teresio M. a Carlo Vittorio card. XXIV, 194 - 38, 62 - 60,310 - 77,
Ferreri Vescovi: Giuseppe di Colossi e UrGio. II di Galtelly. 28, bino. 86, 375 Cesare d'Ivrea e Savona. 36, 25 152 Ferdinando d'Ivrea. 36, 250 62, 48 Sebastiano d'Ivrea. 36, 250 = Gio. di Melfi e Arles. 44, 166=Ascanio di MonVincenzo di Monte te Peloso. 46, 232 Peloso e Umbriatico. 46, 232 - 83, 99 a Francesco M. passionista di Nicopoli di Bulgaria. 48, 23 = Orazio di Sora. 67, Gio. minorit di Terracina. 74, 215 Agostino di Vercelli e Nizza. 93, 208 Gio. Stefano di Vercelli. 93, 269. 268 Ferreri: Andrea scult, ferrarese. 24, 64 cav. Antonio archit. ronn. 49, 281 = Fi-

Ferretti Gabriele d'Ancona cardinale, gi vescovo di Rieti, Monte Fiascone e Corneto, di Fermo, di Sabina ; prete del titolo de' ss. Quirico e Giulitta, conferitogli da Gregorio XVI, dopo averlo creato cardinale a' 30 novembre 1838 e pubblicato a' 8 luglio 1839. Fu inoltre abbate commendatario e ordinario de' ss. Vin-

cenzo e Anastasio
s.

alle

Maria

di Farfa,

Tre Fontane, e di gran priore commen-

datario in Roma del s. Militare ordine Gerosolimitano, protettore e ordinario della chiesa di s. Agnese al foro Agonale

(protettoratochegicomprendevaquello dell'annesso collegio Pamphilj); segretario de' memoriali e di Stato, prefetto della cong. dell' Indulgenze e ss. Reliquie,
penitenziere maersriore. Mor in Roma ai 13 settembre 1860, di 65 anni. 2, 52
21.

= =

=
=

- 24, 14. 17, 17, 37 - 29,29432, 320 - 36, 303 - 39, 264, 266 - 41, 73. 74 - 45, 137 - 46, 224 - 49. 267, 296 - 53, 192 - 54. 95 - 55, 333 56, 239 - 57, 231, 237 - 59, 71 - 63,
113
122, 240. 288.

206

64. 31

65. 103,

liberto inquisitore di Malta. 29,

250

Francesco portoghese. 44,

283= Giacin-

Fieschi Carlo Basto: opere. 53, 1 15 sio princ. di Masserano. 43, 237, 238

309-66,211-67,220,220-70,16372. 128-75, 151, 216 - 76, 326 - 79,


216

91.

93

83, 68. 77 - 85, 173 - 95, 226, 331. 339


79, 146

Fieschi Francesco Lodovico principe di Gio. Battista pitt. Masserano. 99, 117 Giuseppe gener. de' somaschi. 50, 31 o Fer67, 193 es Luigi: opere. Il, 30 rari Sigismondo domen.: opere. 103. 367 VinVincenzo. V.Ormea marchese cenzo pitt. 8, 140, 141. Ferreria*. V. Minorca. Ferreria Vescovi: o Ferreri Zaccaria di Seda baste e Guardia. 22, 309 45, 67 s. Martino di Valenza. 87, 288. Ferreria: Guglielmo (e non Pererio) uditore di Rota: opere. 63, 317 sa Pietro: opere. 50, 292. Gio. BatFerrer V. Ferreri. Mormora tista domen. arciv. di Torino. 77, 212 della Marmora march. G. M. 85, 248 Ignazio, generalissimo, sardo. 24, 194 a di Lavriano, Francesco M. opere. 77, pittore. 30,245. 162, 193 Ferreslor. 35, 108. Ferrei bali di Malta. 29, 276. Ferreti: Kauranti Gio. minorit vescovo di Capri. 67, 239 Gio. Battista vicentino, antiquario cassinese. 99. 200.

-99.
508.

Abbiamo

101, 198, del can. Antonio Vitali.

- 86, 359 - 97. 29 224 - 103,

Gabriele de' conti Ferretti cardinale e vescovo di Sabina. Orazione. Roma tipografia di G. Aurolii 1867. Aggiunta. Il cardinal Ferretti fino da' 14 aprile eli agosto 1854, con testamento olografo costitu erede fiduciario il segretario e maestro di casa d. Benedetto Costantini sacerdote di Rieti, per la somma fedelt
e intelligenza con cui 1" avea assistito per circa 30 anni, senza essere tenuto a rendere conto a chicchessia ; e ordin che fosse tumulato nella chiesa della ss. Con-

cezione

Immacolata

Roma, uno

de' cappuccini di de' diversi ordini di cui era

protettore, e che al suo sepolcro fosse posta semplice iscrizione, solo indicante il d della morte. Dispose pure, che per la pompa funebre s'implorasse dal Papa
zieri

dispensa di quella competente a' penitenmaggiori, e fosse modesta. L'erede

fiduciario,

quantunque non obbligato, con atto notarile spieg la fiducia a' 30 del susseguente novembre dello stesso

FERRETTI
1860, corroborandola con giuramento. In vita avea donato al seminario Pio, il quadro grande esprimente 1' effigie del suo fondatore Papa Pio IX, ed a questi lasci una grande tabacchiera d'oro. Dispose in usi e cause pie tutti gli argenti,
utensili e

FERRIERE

149

Sigismondo archit. romano. 82, 250 = Notare Maestro di musica. 85, 38


A. scrittore: opere. V. voi. II 63, 102 di quest'Indice, p. 39. Ferri duchi di Lorena : I o Ferrigo del 1205. 39, 188 II del 1206. 80, 22 39 188= III del 1251. 39, 188 IV del V12 il Letterato. 39, 188. Ferri famiglia. 23, 165. Ferri Vescovi : o Ferro Bartolomeo domenicano di Lettere e Terni. 38, 115 74, 145 Pietro del 1336 di Marsi, Chieti e

paramenti sagri, cio alla metro-

politana di Fermo, alle cattedrali d'Ancona, di Rieti, di Monte Fiascone, di Corneto, di Magliano, ed alle chiese collegiate delladiocesisuburbicariadiSabina,
e della badia delle

Tre Fontane,

oltre

diverse altre chiese fond quattro posti gratuiti per gli ecclesiastici delle diocesi Sabinese e delle Tre Fontane, per fare i
Esercizii spirituali nella casa di s. Eusebio di Roma. Lasci la sua libreria al
ss.

Anagni. 53, 241 cesco del 1572

di

88, 192 ~ Pier FranPolignano. 54, 33

Nicola di Satriano, 59, 348 - 61. 290.

Campagna e Bitonto.

Colle sostanze avite benefic i nobili parenti, e generosamente i famigliari domestici, a seconda del grado, anzianit e prestazioni nel
di

Seminario

Magliano.

servizio,

disponendo suffraga per

l'

ani-

ma

sua.

Ferretti Gabriele beato. V. Gabriele. Ferretti Vescovi: Pietro di Liverotto, d'Ancona. 66, 257 Pietro d'Ascoli. 83, 45 Gio. Pietro di Lavello e Mileto. 37, 206 Raimondo di Loreto, Recanati e Ravenna. 39, 248 Vin56, 252. 293 cenzo di Rieti e di Rimini. 57, 237, 248,

289,301-93,

16.

Ferretti: del 1405 conte podest di Genova. 23, 308 del 1433 conte Francesco. del 1543 Paolo ambasc. pa56, 284 trio. 97, 178 del 1578 Liberato eremita camald. anconitano. 6, 305 Francesco di Liverotto nel 1429 senatore di Roma. 58, 316 del 1492 conte Liverotto. 83, 53 contessa Camilla. 83, 53 s= Emilio professore dell'universit di Avignone. 84, 237 del 1685 conte Pietro opere. 83, 43 del 1708 Francesco gran priore di Malta. 18, 80 29, 258 del 1845 Cristoforo bali di Malta. 42, del 1848 conte Giuseppe com76, 76 mendatore di Malta, tenente delle guardie nobili pont. 42, 75 81, 399, 400. Ferretti: Gio. Domenico d' Imola, nato a Firenze pitt. 25, 55 Emilio ascolano. Giacomo letterato e poeta ro41, 50 mano. I, 54, 55 - 31, 110 Gio. Battista inurec. vicentino. 91, 160= Gio. Pietro di Pola. 54, 23 cav. Giulio giurecons. ravennate. 56, 233 Giuseppe del 1796 veneto opere. 92, 647 Giuseppe disegnatore romano. 55, 179 Luca giurec. di Ripatransone. 58, 22 Pietro storico ravennate. 56, 220 Pier Francesco gonfal. di Sassoferrato. 61, 237 cav.

= =

Ferri: Alfonso, medico e chirurgo pont. Alessandro aiutante 13, 111, 112, 114 di camera del Papa. 23, 86 = Antonio erudito. 34, 44 = Antonio aiutante di camera del Papa. 97. 199, 202 = Carlo prelato. 102, 375 = Ciro nato nel territorio romano e dalla patria del maestro detto da Cortona pitt. e archit. Il, 277 - 12, 169 - 13, 36 - 14, 197 - 23, 164 - 24, 290- 25, 21 - 26, 197 - 27, 152, 168 - 50, 37, 242, 246, 297, 297, 299 - 64, 8 - 76, 46 - 88, 81 - 89, a 125, 125 - 91, 126 = Domenico M. 36, 163 = aw. Pier Francesco. 79, 262 Gaetano sotto-datario. 39, 250 prof, Gio. 40, di disegno Gaetano. 58, 18 247 march. Gio. Battista. 41, 73 = Girolamo opere. 10, 21 1 - 17, 153 - 22, 309 = Lazzaro giureconsulto: opere. 91, 1 46 = Luigi bolognese min. osserv. 54, 286, 287, 289 = can. Marcello. 12, 158 Pie41, 25 ss Ottavio preside. 74, 179 tro stamp. romano. 5, 10 = conte Pietro Leopoldo: opere. 36, 165 = Pietro Paolo stamp. d'Ancona. 83, 60 ss de Saint Constant. 85, 108, 109. Ferrich Nicola vesc. di Marcana e Trebi-

ffne. 42 232. FERRICI 'Pietro

card.

XXIV, 196-

12,

144

13,

45
o

72, 265

82, 275.

FERRIER
XXIV,

FERRERI

Guglielmo card.

197.

Ferrier: Giuseppe arciv. d'Urbino. 3, 257, 288 Arnoldo o Rinaldo ambasciatore di Francia. I, 302 - 79, 337, 340 a 344, 350= Zaccaria nunzio apost. 54, 60 scrittore moderno: opere. 70, 165. Ferriere Claudio giurec. opere. 7, 198

16,

123-20,105.

= =

Ferriere, cave e miniere del ferro,il luogo e la fucina dove si raffina. 6, 85 16,

234,236327

74, 109 a 111, 76, 109 a 111, 152, 154. 186, 186
59,

105-

150

FERRIRES
50. V. Ferro.

FERUCIO
Ferrari
Ferrai
citt e

- 97, 240 - 102,

porto di Spagna in Galizia

o fabbri ferrari. Ferrires badia di Francia dell'ordine di s. Benedetto, nella citt del suo nome nel Gatinese o Gatinois, arcid. di Sens, gi detta di s. Maria di Betlemme. I, 91, 212 a 214 3, 13 64, 73, 76. Ferrieri Innocenzo card, del titolo di s. Cecilia, creato a' 13 marzo 1868, di Fano, gi arciv. di Sida e nunzio di Portogallo. 48, 168 - 53, 193, 193, 198 88, 188 65, 336 - 81, 393 a 400 95, 337 97, 65. 90, 143 Ferrieri Antonio: opere. 78, 79.

68, 29, 48.

Ferron : de

la

lio, vesc. di

Ferronays Giuseppe BasiBajona e Lisieux. 39, 6 =

Remigio: opere. 57, 205. Ferronays ambasc. di Francia. 53, 180. Ferroni: Gio. Filippo vesc. di Muro. 47, 68 = Giuseppe matematico e arehit. 66,
Pietro matemati205, 251 75, 143 stamp. di Bologna. 40, co. 78, 196 109 84, 253. Ferrovia. V. Via Ferrata.

Ferrigni Pisone can. Andrea liturgico:

- 39, 34 e seg., 41, 42, - 42, 128 - 47, 136, 136 -54, 108-58, 49- 81, 111 - 82, 281 - 88, 164 - 90, 201 a 203 - 96,
opere. 25,181 70, 76, 77, 77
40, 76, 76. Ferrini: Gio. min. conv. vesc. di Bagno42, 132 26, 73 rea: opere. 19, 187

= Antonio: opere. 78, 79 m Demofonte. 49, 178 = Fran- 73,


9, 14

- 101,

314

cesco elemosiniere pont. 21, 155. Ferrino Gio. notaro. 6, 228. Ferrici march, ambasc. di Francia. 18, 80. Ferriolo o Ferreolovesc.d'Hoesca. 33,249. Ferro Vescovi: Pietro Francesco di NazaGio. d' Ossaro. 50, 32 reth. 42, 257 Domenico di s. Severo. 65, 47. Ferro : Alfonso archiatro e medico palatiBarno. 23, 68 80, 72 44, 130 73, 123 tolomeo teatino: opere. 15, 45 103, Gio. Francesco: opere. 15, 45 Michele 24 Marzio: opere. 44, 283 Manrico: opere. 95, 238. Ferro, il pi duro e utile d'ogni metallo, quello che si trova pi abbondantemente sparso nella natura, e che ha maggior 47, 229 uso. 2, 58, 59- 31, 147

Ferruca. V. Verruca. Ferrucchio. V. Ferruccio o Ferrucchio castellano di castel s. Angelo. Ferrucci: Girolamo: opere. 15, 2323, 207 - 58, 165 Luigi prete. 27, 126 Luigi Crisostomo cav. latinista opere. 51, 150 52, 183, 188 - 55, 123 - 63, 63 - 64, 100, 101 66, 124 - 70, 101 85, 185 97, 89 a 96, 124, 234, 262 101, 180, 304 103, 511 Michele: opere. 37, 245 Nicodemc pitt. fiorentino. 25, 55 Pompeo scult. 30, 248 50, 31, 241 =V. Mino e Andrea da

Fiesole.

Ferruccio : seniore padre di Bonifacio VII Papa. 97, 89 o Ferrucchio giuniore

castellano di Castel s. Angelo di Roma. 5S. 266 10, 179, 206 86, 6 97, 101 Francesco Domenico capitano di Firenze fiesolano 53,273 78, 155, 155 92, 337, 337 103, 71 a 73, 97, 95 Leonardo gonfaloniere. 97, 95 73 Tuccio gonfaloniere. 97, 95.

FERRUZIO s. di Magonza mart. XXIV, 198-42, 10, 11. FERRUZIO o FERREOLO o FERRUZIONE. XXIV,
198.

54,
78,

114-59, 105,109-63,38-69,
127, 128,

100-71,

229

29-84,

123

- 85,

73, 350 249. V. Ferrie-

Ferruzzi: Gio. Battista vesc. di Trivento. 81, 80 = Leonardo pievano. 91, 10. Ferry: Paolo ministro pretestante. 6, 68 - 45, 6 = conte di Vaudemont. 39, 187. Fersna fiume di Trento. 79, 286, 297.
Ferstil Enrico arehit. 99, 277. Fert sur-Grosne o Jouarre La, badia cisterciense, nella diocesi di Chalons-sur Saone in Francia. 6, 29 13, 205, 209, 213, 222. Fertilit, fecondit del terreno: simboleggiata. 25, 177. Fertitta Salvatore vesc. di Cava e Sarno. 61. 201. Fertona moneta. 19, 226. Ferucio : del 1 107 primicero della s. Sede. del J 107 seniore secon55, 2*22, 224 dicero della s. Sede. 55, 224 del 1 191 giuniore secondicela della s. Sede. 55, 224.

re. Acciaio.

Ferro

isola delle Canarie. 7, 152, 153.

FERRO D'ORO

FERRO D'ARGENTO

ordine equestre. XXIV, 197. FERRO o CROCE DI FERRO ordine equestre di Prussia. XXIV, 197 40,

125-56,
sei.

51.

FERRO ELMO ordine equestre d'Assia CasXXIV,


198.
si

Ferro

somari ec. guernimette sotto a' loro piedi, dal maniscalco. 20, 190 - 70, 117, 130. V. Cavallo. Mulo. Somaro. Maniscalco. Ferroaldo : Eugenio vescovo 34, 42 Gio. d' Imola. 34, 42.
de' cavalli, muli,

mento che

FERUK-KAN
Feruk-kan ambasc persiano. 81, 270. FERULA. XXIV, 198 - 8, 165, 167, 173,
261

FEST0

151

9,

53

II,

177

17,

253, 281 - 36, 63 41, 161 62, 1 19 63, 193 - 69, 107 73, 344 93, 292 97, 54, 88. V. Verga. Bacolo. Fentnziiola. V. Farcii Unum. Fervenza fiume di Portogallo. Fervorino. V. Discorso.

- 19, - 55,244 180 - 71,


208

72, 125 73, 189 -77, 232 79, 169. 219, 343 - 82, 308 - 84, 42, 43 - 86, 64 - 92, 620 - 95, 294, 317 - 96, 53,
85, 167, 267 100, 245 101, 121, 173 103, 273. V. Anniversario. Comme-

96, 259

Bastone.
6, 88.

morazione. Commemorazione de'defun' ti. Opere servili. Mobili Feste. Feria. Ottava. Fiori. Frondi. Traslazione deU le feste. Novena. Triduo. Vigilia. Vespero.

Luminaria.

Fery Guyon
135.

la

Motte luogo t. imper. 99,

Giuoco. Spettacolo.

Suono di Campane. Auguri di felicita-

Ferzul.V Farzul. Fes o Fez berretto musulmano. 81, 235. Fesanco Alfonso piti siciliano. 62, 123. Fescennia o Fescennio citt argiva ed etrusca. 13, 288, 289, 296 - 28, 1 17 47, 283 - 52, 84, 295 - 69, 146 - 73,
156,

218-

78, 106,

279-

101,

323, 323,

324-102, 45,46,49,399.
Fescenino preside romano. 20, 95. FESCH Giuseppe card. XXIV, 203 (p.203, 203, Elix, leggi, Aix Girolamo, leggi, Carlo p. 204, Dona, leggi, Doria p.

I, 205, Vignoli, leggi, Vignali) 130, 163 5, 163 8, 185 (primo, aggiungi,

zione. Vacanze. Festa di Famiglia. 24, 225. V. Anno. Strenna. Anniversario. Onomastico. Donativi. Natalizio. Matrimonio. Natale. Pasqua. Festa delle Lingue a Roma V. Accademia poliglotta degli alunni del collegio Urbano. Festa o ricreazione di s. Martino. V. s. Martino vesc di Tours. Festa de' Pazzi. 24, 224-6, 254 - 9, 230 - 10, 78, 78 - 51, 208 - 52, 30 55, 39 - 70, 196 - 71, 23 - 73, 168 -

prete)- 12, 180-14, 166-15,61 - 17. 155,227,262 - 19, 259-20,221 - 22,

287-26,224-27,118,118,126,127-

29, 192 33, 27, 121 - 36, 144, 145 38, 278, 279, 279, 285 42, 17 44, 18 - 47, 203 - 50, 306 51, 206, 210, 273 - 53, 124, 124, 126, 126, 128 a 132, 142. 144, 155, 158 a 160, 163, 167, 171 -55, 190,329, 329 68, 67, 326 283 71, 49 75, 223 81, 77, 221

96, lO.V. Feste superstiziose. Feste Civili, Profane, Superstiziose. 24, 223 e seg. - 13, 195 - 14, 123, 289 23, 145, 148, 284 - 28, 74 21, 302 32, 93- 43, 212 - 54, 164, 189, 208 90, 247 - 103, 139. V. Festa. Carnevale. Feralia. Floralie. Corti bandite. Corti d'amore. Spettacolo. Torneo. Corse. Giuoco. Saturnali. Lupercali. Dionisie. Strenna. Quinquatri. Mese. Romaneschi costumi. Festa de' Pazzi. Su-

60.

Fesch Rodolfo. 24, 203.

FESCINOs.

FESSE

ab. XXIV, 206. sede vesc. in part. di Numidia. XXIV, 207. Altri Vescovi. Henares D.

perstizione. Vacanze. Luminaria. co artifiziale. Festetis conte. 77, 268. Festini Carlo: opere. 71, 244. Festino proconsole. 79, 295.

Fuo-

Mac-Mahon

P.

Fessel scienziato. 84, 272. Fessera. V. Fesse. Fessula. V. Fussula. Festa: Costanzo maestro di musica. 90, 195 scult, piemontese. 30, 169. FESTA: autori. XXIV, 207 - 5, 31, 36, 252 - 6, 35 7, 205, 311,312-8, 23, 24 - II, 147, 258 14, 55 15, 9, 12 e seg., 141, 165 20,52,137, 137, 143, 180, 181 21, 297 - 22, 51, 156, 232 24, 219.242,244 - 30, 272, 286 - 32, 159-36, 93- 38, 14-39, 10,29241. 238 43, 247 - 44, 213, 260, 267 46, 69 - 47, 241, 244 -48, 284, 285 49, 70 - 51, 54, 206, 257, 258 55, 320 - 58, 53 - 59, 114 60, 5, 7 61, 70, 72 62, 137, 283 70, 131

Festino, trattenimento di giuoco o ballo, per lo pi di notte. Festino pubblico o veglia bandita, cio dove pu andare ognuno. 10, 80 a 83, 83, 95, 97 73, 149, 189, 202, 207, 210. V. Ballo. Musica. Carnevale. Maschera. Teatro. Festiniano arciv. di Dol. 79, 38.

Festive o Sag re, lettere ecclesiastiche. 38,


134.

Fes: s diacono e mart. di Benevento o Pozzuolo, la cui festa a' 19 settembre.

28,266-57,113.

di SaFesta Vescovi: di Capua. 101, 118 di Strategia. 70, tafi o Sitifi. 61, 288

184.

Festo: patrizio e senatore romano. 2, 183, 184 13, 9 - 16, 312 - 21, 200, 283 59,91 66, 153, 36, 214 - 58, 240 Francesco medico palatino. 154, 154

152

FESTOLAE
labili lo

FEUDO
lo delle tre ninfe Eliadi, le quali inconso-

=
-

74, 289 ss Francesco minorit. 22, 261 Poreio govern. della Giudea, 36, 206 42,81 51, 110 Pompejoo Pompeo grammatico e scrittore latino: opere. 23, 218 - 37, 241,242 - 55, 130 -57, 218 64, 135 - 69, 145 - 88, 220, 222 89,8, 10-100, 137, 152- 102, 13 -

piansero quattro mesi sulle rive Eridano ov' era stato precipitato, e furono cangiate in pioppi e le loro lagrime in grani d'ambra. 36, 266-38, 206 - 77, 162. V. Eridano. Sole.
dell'

103, 17, 17. Festolae.V, Fiesole.

Festone o corone

sciolte,

come spiega Ma-

rangoni. Delle cose gentilesche trasportate ad uso delle Chiese, adornamento a serto per lo pi di verzui'a intorno a porte, altari e altri luoghi per alcuna solennit, ed ove si fa la festa. Ai festoni, per

Fetti Domenico pitt. 74, 361. Fettuccia o nastro, tela tessuta di seta, di lana, di refe o filo del Cappello. V. Fiocco del Cappello del Battesimo e della Cresima. V. Battesimo. Crismale.

= =

= per gli
pel
ti.

Agnus

Dei.

I,

131

- 9,

36

s.

Sepolcro del gioved e venerd san87.

8,292,312-64,

ornamento architettonico,

talvolta s' intrecciano, fiori e frutti 8, 17-1, 175 9, 49, 50, 70 II, 260 17, 176 24, 313,

314,

101,

316 38, 222


o

- 27, 256, 257. 257, 258 - 40, 87 - 54, 152, 152, 161
ApF'esta.

Felvas o Fetica o Fetfa. V. Fefla. Feuchtersleben barone Ernesto. 99, 253. Feuchtwanaen : Corrado gran maestro teutonico. 75, 81 - 91, 168 Sigefredo gran maestro teutonico. 75, 82, 82. Feudale Domenico vesc. di Cotrone. 36,

62. V. Frondi. Fiori. Frutti.

148.

parato

Apparatura.

Possesso

de" Papi. Ingressi solenniin Roma. Viaggi de' Papi. Processione. GhirlandaFestuca o Festuco, fuscellino o pezzuolo di sottile ramuscello di legno, di paglia o simile, altrimenti bruscolo sinonimo di

Feudalismo o Feudalit, sistema e diritto feudale. V. Feudo. Feudatario. V. Feudo. Valvassori. Vassallo.
Stati tributari della suale. Feudo oblato.
s.

Sede.

Feudo
I,

cen-

FEUDO:

autori.

XXIV, 226
78

dette voci. Serv la festuca, nelle infeudazioni. 36, 63, 64, 64. V. Bocca. Fesula. V. Fiesole. Pelami F.: opere. 52, 272. Fetat: pasci. 81, 318. Fetg-A\ del 1796 sciah di Persia. 52, 128, 129 67, 167- 73, 264. Feticismo o F'etscismo, una delle forme pi degradanti dell'idolatria, e consiste nel culto, nel venerare e adorare oggetti denominati fetisci, false divinit che variano a capriccio de' sacerdoti. 98,

- 7,
294

2, 3,

159

109

8,

!4,

125, 125, 126,

268 a 270, 298, 300, 301, 304, 322, 323, 363 - 18, 41 - 61, 6 - 81, 288 - 88,
122. Fellone: del 740 vesc. di Catara. 10,241 o Petone vesc. di Tirhana, e cattolico de'caldei. 75, 191. Fetis cav.: opere. 47, 136. Feto, la creatura umana formata nel ventre della madre, in gran parte sviluppata e non ancor nata. Il germe umano chiamasi embrione sino al terzo mese di gravidanza, e feto da quest" epoca fino alla nascita. Feto abortivo o aborto quel germe il quale non presenta ancora lo sviluppo necessario ad esser chiamato vitale. V. Anima. Aborto. Partoriente o

- 17, 51 19, 202, 206, 208 e se<r. 20, 44, 45, 162, 162 23, 145 - 24, 68, 135 a 138 26, 256, 275, 284, 284, 287, 296, 316 - 28, 250, 268, 327 - 29, 52, 123, 134, 142, 150, 157 31, 307 32, 212 33, 180, 258 35, 35 35, 217, 225, 230 38, 90 - 42, 251 252 - 43. 67, 69, 92 - 44, 145 45, 126 - 46, 71, 184, 184 48, 56, 57. 122 50, 135 52, 253, 261 - 53, 81, 157, 277 54, 20 55, 225, 228, 229- 57, 10 a 13, 20 - 58, 137, 298 59, 66 a 69, 72, 75, 76, 163, 217, 218, 248 - 60,

26,61-61, 106, 125, 137, 166, 170, 180,183,208,210-62,138-63,17664, 53, 61 a 63, 63, 240. 241 - 65, 295, 66, 103 - 67. 94, 95, 101, 103, 232, 284, 306, 307, 319, 325 - 68, 7, 115-69, 262, 265, 266, 270, 271, 278 - 72, 90 - 73, 365 - 74, 262, 269, 355 - 75, 19, 26 - 76, 56 - 77, 17, 193, 194, 282 - 78, 102, 114, 115, 120, 122, 123, 189, 198, 271, 272 79, 296 - 80, 114. 142, 145, 145, 161, 163. 175, - 81. 133 - 83, 139, 179, 183, 184, 186 141, 159-84, 37, 257 - 85, 241 86. 7 - 88, 175 e seg., 182. 182, 185. 272 - 89. 209, 300 90, 25 - 93. 33 a 35 -94, 278-95, 126.243,271,290 - 96, 74 - 97, 35 - 98, 52, 53 - 99. 64, 104, 107, 117, 118, 326, 327 - 101,

309,312-

donna

incinta.

Bambino. Embriologia

sagra, circa V eterna salute de' bambini racchiusi nell'utero materno. Fetonte figlio del Sole e di Climene, fratel-

FEUDO
248 102, 155, 225 - 103, 357, 387. V. Feudatario, Baroni Romani. V. Valvassore.

F1AN0

153

V. Feudo. Stati e Regni tributari alla s. Sede. Feudo Oblato. V, Feudo. Stati e Regni tributari alla s. Sede. Feudrix de Breguigny L. G. 0.: opere.

Feudo Censuale.

35,291.

Feuerbach Luigi Andrea

del 1804-53 filosofo tedesco d'Ansbacb, discepolo di Hegel e ateista. V. Materialismo. Sociali-

139, 28, 19, 21 64, 131 70, 170. V. Teda. Illuminazione. Torcia. FIACRIO s. anacoreta. XXIV, 235-23, 217. Fiacrio Gallo. 45, 258. Fiadoni. V. Tolomeo Fiadoni da Lucca. Piagnano, frazione di Casal Fiuminese di Bologna. 34, 76, 78 - 49, 24. Fialario. V. Accenditore. OdoarFialetti: Fialetta domen. 91, 190

- 69,

144-

do

pitt.

incisore letterato: opere 18,

306

96, 213.

smo. Feuillade visconte Francesco d'Aubusson maresciallo di Francia. 27, 46,50 61, 155-77, 215- 92, 536. Feuille Luigi de' minimi, astronomo e botanico. 32, 88 - 43, 150. Feullet de Conches francese. 79, 223. Feullet Gio. Battista: opere. 53, 86. Feuquires gener. francese. 75, 157. Fevere Pietro Paolo vesc. di Zela, coadiutore di Detroit. 19,261 103, 460. Feverlini Federico: opere. 23, 154. F VRE, Jacopo o Fabn d' Etaples detto Stapulensis: opere. XXIV, 234 14, 102 42, 23 - 45, 24.

di Sardegna 61, 227. Gabriele can. reg. vescovo di Chioggia* opere. 42,43 53, 9 =Galvano storico domen. 32, 277, 278. Fiamme, vampe lucide di fuoco e de'lumi. V. Fuoco. Lumi. Rogo. Incendio

Fiaminargi, fiume

Fiamma:

Fiammeri
pittore
176.

Gio. Battista gesuita, scultore e


fiorentino. 13,

70

30, 174,

Fiammetta Ruggiero. 65, 186. Fiamminga. V. Fiandra. Fiamminghi. V. Fiandra. Fiandra: Beatrice di Lavai. 79, 48
donna.
81, 12.

pia

FEVREJacopodiCoutances:
234.

opere.

XXIV,

FIANDRA, provincia del regno Belgico: autori. XXIV, 235 (s. Edwige, leggi,
s

Fevre: Antonio Marziale: opere. 29,8 = V. beato Pietro gesuita. Valentino pitt.
91, 474.

Elisio di Noyon) 50, 137. 138, 141, I, 166, 242, 144, 145, 145/149, 159 296 2, 99 3, 144 a 146 5, 126,

187
18,

305

6, 141,

142

Fevret Carlo avv. 57, 57 - 99, 19. Feyxon de Villalba Gio. carmel.. opere.
62, 96.

Feys muft. 81, 352, 353. F; o Fes regno, provincia


barla, dell'

e citt di Bar-

impero

di

Marocco, residen-

del sultano o Ernir- el-mumenin, qual capo do/credenti suoi sudditi politico e religioso. 43. 105, 105, 107, 109, 110-4, 98 54. 255, 259 - 61, 96 78, 6 - 80, 317 - 81, 72, 238, 240 za

14,

171,235-98, 315

a 319.

62. 13 a 20. Aggiunta. La metropoli di Fczzan o Phazan fu Cydamus, ora Gadames o Ghadames, nel paese de' Gara-manti (V'.). Fiacco o Fiacco Orlando pitt. veronese. 94, 155, 170, 170,232. Fiaccola, Face, Facella, Teda. Fusto di pino o altro legno resinoso, o di qualunque materia accendibile, unta di cera, o d" olio, o di bitume, per fare lume la notte. Ovvero fusto di legno, sovrastato da una padellina, con entro grasso o se* go. con lucigli io di stoppa o bambagia. II, 245 40, 128 - 7, 199- 9, 83
141

Fczzan regno

di Tripoli nell'Africa.

81,

243, 284, 291, 301. 304. 308 - 27, 44 a 46 28, 160, 187-29, 105, 112-33,203-34, 134 35, 283 - 39, 156 - 44, 70, 82, 206 - 46. 254 - 47, 62, 144 50, 137 53, 302 - 57, 61 - 58, 70- 61, 77, 258-68, 42,116, 118, 121, 123-71, 63, 218, 240 - 79. 20, 22. 23 87, 246 - 88, 132. 178, 201 - 90, 14 - 92, 98, 300, 333, 391, 412, 579 101, 136. V. Belgio. Paesi Bassi. Lingua fiamminga, belgica, olandese. Fiandra Occidentale prov. del Belgio 24, 236 - 6, 141 - 50, 138. V. Fiandra. Fiandra Orientale prov. del Belgio. 24, 236 - 28, 160 50, 138. V. Fiandra. Fiandra Meridionale o Francese, Valona oVallona. 24, 237 26, 243, 243. V. Fiandra. Lilla. Nord dipariinu;nto di Francia. Fianello, appodiato di Monte Buono di Sabina. 60, 22, 55 31, 307. Fiano Francesco poeta. 89, 6.
19,

230

- 12, - 26,

68

16,

38

Piano Romano, comune della Cornarca di Roma. 58, 121 a 123, 125 - 27, 203 40, 106, 108, 111 -50,70 a 72 - 53, 68 - 65, 98 - 73, 266 - 75, 134, 151

154

FIARI
147, 150.

F1DEC0MMESS0
Fichet di Folligny

- 76, 49 - 89, 6 - 97, 146 - 101, 214, 345 - 102, 226, 373 - 103, 103.
Fiori s. V. s. Febadio. Fiaschi: march. Alessandro. 24, 172 cav Lodovico 24, 110. Fiasco de Manezp pref. di Roma. 99, 129 Fiascono Andrea vesc. di Venafro. 90, 140. Fiastra, Fiastrella, Piastrone o Flussore fiume della Marca. 40, 267 290, 300 65, 23 - 76, 277 Fiastra comune di Camerino, gi badia cistercense. 40, 258, 264, 267, 268 - 37, 83 - 49, 269 64, 13 - 76, 304, 310, 315, 316. Fiat, Fiat, Fiat formola di acclamazione longobarda. 34, 143, 317 - 42, 47 64, 303 - 92, 88 95, 261 - 102, 259. V. Utinam Fiat ut petitur. Fiat N. Fiat Motu-proprio. Forinole di sottoscrizioni del Papa.

monaca

salesiana. lOi

Fichi Ercole scult, e archit. imolese. 34 45 - 86, 49 Fichte Gio. Teofilo filosofo prussiano del l'Alta-Lusazia. 22, 59 29, 96 - 34. 308 - 56, 48 - 61, 56 - 83, 314, 321. V. Razionalismo. Kant Fichtelgebirqe, catena di montagne di Boe-

119, 119 a 121, 149 - 47, 23, 24 99, 156, 156. V. Sottoscrizioni del Papa. Fiat de espresso. Fiat informa. Fiat de
19,

mia. 29.91,91. Ficieno Lodovico. 94, 229. Ficino Marsilio can. fiorentino, filosofo e letterato opere. 24, 256 25, 56 38, 131, 181 - 67, 149. Ficker Fr.. opere. 44, 145 54, 5. Fico.- Francesco arciv. d'Oristano. 49, 124 Gio. Andrea: opere. 103, 353, 485, 485. FICO gi sede vesc d'Africa. XXIV, 239. Fico Ruminale, e Fico Navio, alberi del Foro Romano. 58, 172, 181 80, 99,

100.

speciali.

Formole

di sottoscrizioni del

cardinal penitenziere maggiore. 52, 66,


79. V. Penitenziere Maggiore.

Fibbia o Fibula, strumento di metallo o d'osso con punta detta ardiglione per fermare vesti e simili. 14, 135 42, 167

- 70,70,70 - 71, 75- 96.

184, 185, 195,

Ficocle.V. Cervia. Francesco Ficoroni: Bonifacio. 89, 138 antiquario opere. 5, 285 40, 37, 53 84 46, 109, 124 43, 212 44, 68 58, 138, 140, 53, 238 - 55, 220 175 - 64, 168 - 66, 87, 92 89, 127, 138, 138 96, 308, 308. Ficulea o Ficulnea citt sabina, gi sede

200, 200, 214, 223, 225, 226. V Fermaglio. Fibula. Formale. Fibbia delle scarpe e de' calzoni. 6, 284 7, 28, 44 8, 226, 305 - 62, 97, 1 13 a 115. 115 72, 115 V. Scarpa. Calzoni. Famiglia de' cardinali. Fibbia. Fibbia di decorazione. 33, 179 59, 278.

con Nomento: autori. I, 156 II, 215. 237 - 49, 196 - 54, 176 - 60, 17, 19, 20 - 75, 274, 276 76, 33, 40, 54 - 84, 230 V. Nomento. Ficulle distretto e comune d'Orvieto. 49, 195, 196. 216, 222, 223 - f3, 304 - 19, 212 - 40, 154, 155 - 76, 229 - 97,
vesc.

273-37,

V. Nastro.

Fibicio o Felice vesc. di Treven. 80, Fibioniti V Nicolaiti.

1 1.

102, 389. 150, 227, 260 Ficulnea. V. Ficulea.

Fida privilegio

Fibonacci Leonardo matematico 48, 148


53, 261. Fibreno.V. Carinello. Fibula o Fibbia o Fermaglio 77 89 96, 135. V. Fibbia Ficana citt del Lazio, al mezzogiorno di Roma, nelle vicinanze del Tevere, conquistata da' romani sotto Anco Marzio.

e diritto sui pascoli delle terre della provincia del Patrimonio, ossia Viterbo; e dazio o tassa. 74, 283, 84, 57, 58. V Fido. 325, 354 Fidalhe Gio.: opere. 19, 236.

FIDANZA BONAVENTURA s. card.XXI V,


239.

Fidanza: Andrea
cav. e

beneficiato. 41,

162

maestro

di

camera.

15,

312 = Leo-

37 v 215-75,282.
Ficani Andrea. 65, 262. Ficano comune di Cingoli, nella diocesi di s. Severino 40. 236, 242, 244 - 41, 24 - 65, 30, 40 - 79, 258. Ficarelli Angelo vesc. di Reggio. 57, 47.
Firarolo
di

poldo letterato. 1,54.

Fidanzare e Fidanzati, assicurare, dar fede di sposi, con promessa di matrimonio, il che formalmente si fa colle spon43, 287, 289. V. Sponsalizie. card XXIV, 239. Fidaris o Ecenus fiume di Grecia. 32, 89. Fide- Tada, sioguu o imper. del Giappone. 30, 224 - 98, 180, 188.
salizie.

FIDANZIO

comune di Ferrara, nel Polesine Rovigo. 24, 69, 70, 89, 111, 157 32, 230 - 42, 212 - 45, 121 - 56, 246 - 59, 205, 206 - 92, 242, 513 - 97,

FIDECOMMESSO
XXIV, 239

c~

FIDECOMMISSO.

100-103,28.

55, 194, 229

59, 56,69

FDEJOM

F1ESCHI

155

- 61,

19, 24,

180 - 64, 118 - 74, 324 168 - 78, 189, 197, 200 147, 153-82, 184 - S6, 190

- 75, - 80, - 100,

222. Fdejori iraper. del Giappone. 30, 223. Fideline Tommaso vesc. di Tripoli. 99,
170.

zione pubblica di manifatture, prodotti e altro. Mercato. Fieramosca: Ettore da Capua guerriero: autori. 4, 131 27, 7 Guido signor di Mignano. 46, 161. Fierbois luogo di Francia. 26, 312, 313. Fierding fiume d'Upsal. 85, 249.

Fidemondo

FiDENE

vesc. di Noeera. 48, 63. gi sede vesc. del Lazio, ora Castel Giubileo, nella diocesi di Sabina: autori. XXIV, 240 I, 156 - 26, 13 36, 198, 200,200 37, 214, 215, 238, 266 43, 53 50, 71 - 52, 84, 84

FIERE

57,195-58,

76, 54 - 78, 106 - 88, 222 - 89, 9 a 11, 17 a 19 - 99, 241 - 102, 399. Fidentia Julia. Y. Borgo s. Donnino. Fidenzio s. armeno vesc. di Padova e mart. 50, 122, 123. Fidenzio Vescovi: di Diana, 20, 5 di Foro Giulio o Giulio Camice 82, 99 103, 490, 490, 491 = d' Ippona. 36, 79. Fidesmido o Fidesmindo: di Rainaldo o Rinaldo di Gentile del 1250, siernore di Petriolo. 40, 262 - 79, 251 del 1303 d'Urbisaglia. 40, 269 Antonio di Santi.

184, 186, 193, 193, 60, 16 a 25, 52, 81, 82, 82 73,

212 243

44, 213, 215 - 57, 185 - 66, 216 a 218 70, 130 - 80, 151 - 82, 186 - 91, 425 -94, 140 - 102, 180 a 184. V. Esposizione universale o Fiere mondiali, artistiche e industriali.

- 5, 31 - 7, 63 - 20, 155, 169 303, 304 - 24, 15, 214 - 26, 6 -

MERCATI:

autori.

XXIV, 242
23,

Fiere animali selvatici, specialmente carnivori. V. Animali. Anfiteatro. Gladiatori. Caccia di fiere. Martire.

F1ESCHI
10.

famiglia: autori.

XXIV, 246 -

260

28, 295

51,

224, 226

84,

246,246-99,117. FIESCHI Sinibaldo card. XXIV, 251. FIESCHI Guglielmo card. XXIV, 251
12,

67

- 45,
186.

24, 248

102,

273

28, 281 64, 208

- 35, 304 - 65, 186,


-

41, 60.

FIESCHI Ottobono card. XXIV, 252. FIESCHI Luca card. XXIV, 252 - 2, 28
6,

Fidesmini Giorgio del 1362, preside Massa Trabaria. 55, 180. Fiddes Riccardo: opere. 31, 305.
t

della

18 17, 217 26, 300 24, 248 28, 103, 187,281 54, 131 60, 85 62, 263 81, 45 97, 122.

Fidii Fidgi, Fidji, Fitgi, o Viti o Witi, arcipelago del Principe Guglielmo o del grande Oceano Equinoziale, nella Polinesia, prefettura apost. V. Arcipelago dei Navigatori. Fidia scultore ateniese. 32, 97, 104, 121, 123, 125 47, 129 51, 239 48, 190 53, 299 63, 30, 31, 35, 48 73, 252 81, 100 85, 131 90, 232. Fido Vescovi: d'Africa. 10, 129 di Joppe. 36, 317. Fido della Pescheria di Roma. 84, 202. V Fida. Pescheria di Roma. FIDOLO s. ab. XXIV, 242. FIDOLAMA o FIDOLMA gi sede vesc. d'Africa. XXIV, 242. Fiduzio Gio. Matteo. 76, 294. Fledler Giuseppe. 98, 87. Ficld barone. 35, 164. Fiele. V. Aceto. Sponga ss. reliquia. Fiella. V. Fietta Ignazio. Fiellistrom Pietro: opere. 71, 132. Fieno, tutte l'erbe del prato quando sono secche: reliquia del s. Presepio. 12, HO,

FIESCHI

Gio. card.

XXIV, 252
card.

3,

197
5,

-24,248-28,281-93,266.
FIESCHI Lodovico
106

XXIV, 253

24, 248 - 25, 250 28, 281, 306, 334 36. 149 65,72 43, 237 86, 33 93, 266 94, 64. FIESCHI Giorgio card. XXIV, 253 19, 171 43, 9 24, 248 28, 281, 341 48, 75 90, 84, 51, 42 60, 139

84.

FIESCHI

I, 319 Nicol card. XXIV, 253 24, 248, 249, 251 27, 241 28, 282 - 37, 272 54, 227 - 56, 198, 251 - 60, 88 - 63, 187 77, 8 83, 99, 99 - 90, 85 95, 237.

FIESCHI Lorenzo

card.

XXIV, 254

275, 290 24, 248 27, 314 28, 68, 241 282, 322, 324, 343 47, 5

3,

81,109-102,364.

111,119-17, 173-23,224-55,173,

176,177-65,58-74,28,29.
Fier fiume di Savoia. 62, 3. Fiera universale e mondiale. V. Esposi-

Fieschi Adriano card. 32, 317, 320 8, 38 14, 5 19, 290 24, 248 28, 282-37,119, 120 41, 71, 71, 138, 279 52, 240 47, 97, 1 12, 1 18, 1 19 69, 102 75, 224 76, 54, 217 139 85, 300, 306 79, 272 - 82, 71 95, 225, 329 97, 86, 206, 360 235. Fieschi Vescovi: Gibizzone o Opizio o Ot-

156

FIESCHI
di

FIESOLE

tobono patr. d'Antiochia, amministratore di Genova. 28, 339 - 67, 17 Luca d'Albenga. 90, 180= Napoleone d'Albenga e Noli. 48, 75 Gio. Francesco d'Andria. 45, 148 = Luca d'Andrxa. 45, 148 ss Princi valle di Brescia e Tortona. Balduini di Brugnato 61, 225 78, 15 = Sinibaldo di Brugnato. 61, 225 Lorenzo di Brugnato, Ascoli, Monreale, Mondov, govern. di Roma. 32, 39 46, 89 61, 225 Lodovico di Carpentrasso. IO, 108 Pietro di Cervia e govern. di Roma e del Conclave. Il, 112 (e non cardinale) - 32, 40 - 41, 316 Urbano di Frejus. 27, 99, 134, 134 241 ss Giacomo di Genova e Ventimiglia. 24, 253 - 28, 340 - 74, 127 - 93, 202, 203 - 102, 334 = Antonio di Luni e Sarzana. 61, 222 = Agostino di teatino Mariana e Accia. 43, Il Ottobono di Mondov. e cardinale non pubblicato. Gio. di Noli. 48, 75 24, 249 Leonardo di Noli. 48, 75 = Agostino di Sagona. 60, 139 Ambrosio di Savona. Ettore di Savona. 57, 173 62, 41 62, 48 ss Giacomo di Savona. 62, 48 Nicola di Savona. 62, 48 = Solcetto di Ventimiglia. 93. 204 Emanuele di Vercelli. 93, 260 = Gio. di Vercelli. 42, 161 -93, 267 ss Ibleto d-' Vercelli. 93,

= =

267.
Fieschi.

Urea. 24, 246 ss Roboaldo del 1060 conte di Lavagna. 24, 246 = Beatrice del 1188 di Savoia di Tommaso I conte. 62, 14 Ugo o Ugone del 1200 coute sovrano di Lavagna, padre d' Innocenzo IV Papa. 24, 248 - 28, 291 35, 298 ss Obizzo del 1200 fratello d'Innocenzo IV Papa. 28, 292 = Tedisio del 1200-44 padre d'Adriano V Papa. 24, 248 - 35, 300 ss Tommaso del 1210 conte di Lavagna. 24, 248 ss del 1240 Margherita. 51, 237 ss del 1243 Alberto. del 1245 Andrea. 28, 339 51, 224 Lodovico seniore del 1249 conte di LavaLodovico giuniore del gna. 24 246,248 Luca 1249 conte di Lavagna. 24, 247 del 1249 conte di Lavagna. 24, 247

Lavagna. 78, 15 = Isabella Visconti del 1369 signora di Milano. 45, 63 Antonio del 1350-94 conte di Lavagna e princ. di Masserano. 6, 191, 192 24, 247 - 43, 237 - 80, 185 = Luigi del 1378 gener. genovese. 92, 164 = del 1400 Carlo. 54, 131 = Ettore del 1400 conte di Lavagna. 28, 341 Luca del 410 signore di Pontremoli. 54, 131 = Lucrezia Appiani del 1435 signora di Piombino. 78, 35 Giacomo conte di Lavagna del 1448, vicer di Napoli e di Sicilia. 24, 249 - 65. 220 = Gio. Luigi il Grande del 1450 conte di Lavagna. 24,249,249, 250 = del 1459 Filippo. 28,310 = Gio. del 1459 capitano. 28, 310 == Ibleto del 1460 conte di Lavagna. 24, 251 ss Gio. del 1460 conte di Lavagna. 24, 251 = Ettore del 1484 giurec. 28, 312 = Lodovico del 1487 capit. 61, 221 = Pepiniano del 1508 conte. 84, 246 ss Emanuele del 1508 prelato. 84, 246 = Lorenzo del 1512 vice camerlengo di s. Chiesa. 99, 134= Scipione del 1520 conte di Lavagna. 43, 219 = Urbano del 1524 conte di Lavagna. 24, 251 = Sinibaldo del 1526 conte di Pontremoli. 54, 132= Francesco del 1530 ambasc. 28, 31S = del 1527 Ottobono. 28, 320 = Girolamo del 1547 conte di Lavagna. 24, 249 = Gio. Luigi del 1547 conte. 28, 319, 320 s= Flavio del 1590: opere. ?.., 251 = Filiberto del 1740 ab. di s. Maria di Coramajo. 20, 84 = Girolamo del 1776 conte. 84, 246 = Giacomo del 1776 Domenico fondatore conte. 84, 246 dell' orfanotrofio delle Fieschine di Geno-

va. 28, 274. a Fieschi: Giuseppe M. del 1723 medico paGiuseppe del 1S35 latino pont. 44, 137 cospiratore. 80, 85. FIESOLE, sede vesc. di Toscana: autori.

= =

XXIV, 255 -

7,

238

principe Tommaso del 1250, maresciallo del 1252-76 dei Papa. 57, 268, 269 Nicol conte di Lavagna. 24, 246 61, 225= del 1253 Tommaso Amedeo conte Alberto del 1254 di Lavagna. 24, 248 45, 102 gener.di s. Chiesa. 35, 304 Jacopina del 1270 marchesa d'Este. 24, 79, 80= Teodosio del 1275 conte di LavaPrinzi valle del 1286 conte gna. 28,295

22, 264 25, 15, 18, 26, 20, 184 36, 211-38, 27, 27, 45. 46 - 31, 107 51, 263 34 53, 42, 104 49, 257 273 76, 206 56, 204 55, 330 88, 60. 78, 25, 54, 81, 85, 95, 90, 124 94, 219 62, 66, 67, 71, 73 89, 212 - 95, 157 97, 103 103, 57, 59, 59,

- 9, 188 - 18, 184 -

79, 80. Altri Vescovi. Alti A. Antonio.

Bron-

di

Lavagna. 45, 162

del 1340 Nico-

lino. 3,

79

Raffaele del 1347 conte

zuoliF. CatancoF. Cipolloni A. Antonielli di Faiella G. Guglielmo. Martelli B. Nicol. Orso M. A. Parretti G. B. Strozzi L. M. Trasrnondo. Fiesole o Fiesolana badia di Toscana, detta Fiorentina. 2$, 255, 255, 258. V. Fiesole sede vesc.
.

FIESOLE
Fiesole cong. di Eremiti. V. eremiti di Fiesole.

FIGLIO

157

Girolamint
s.

glie ss Figlie di Sion, religiose. 93, 321 c= Figlie del Buon Salvatore. 6, 211.

Ficsque o Fresata curato di


71, 46, 47.

Sulpizio.

Fieita o Fiella definitore de' cappuc. 59, 201.


Fietti Giuseppe Sisto pitt. viterbese. 102,

215.

FIGLIO, FIGLIA, FIGLIAZIONE autori. XXIV, 261 - 8, 50 - 9, 264 - 10, 239 27, 257 - 28, 19, 21 - 34, 185 - 35, 271 - 40, 209 - 43, 272 a 274, 283, 288, 296 - 44, 72 - 48, 77- 50, 1 2 8, 128 - 52, 9 - 62, 130, 132, 141, 208, 219 - 64,
:

Fieux Carlo. 45,

6.

Fifanti Oddo Arrighi. 33, 182. Fife contea di Scozia. 81, 64 - 62,240, 240,

241,254,282,291.
Figari: letterato: opere. 60, 296 Liborio Saverio gesuita. 14, 225. Figgiano o Figiano, appodiato di Borgopace. 35, 298 86, 132,132. Fiqhine borgo di Toscana. 101, 258, 259

120, 127, 128, 134, 153, 153 68, 155 71, 156, 243 73, 308, 310 75, 15, 18, 19, 23 88, 274, 275 89, 189 90, 104 92, 266 93, 252 103, 20, 131 a 133. V. Parente. Figliuolanza.

102,21,287. Figini Ottavio govern. di Loreto. 39, 247. Figli della patria, setta. 64, 281. Figlia della patria per adozione. V. Patria. Adozione. Figli del Tuono, cos detti i ss. Giovanni
e

Adozione. Benedizione Paterna e Materna. Adamo. Eva. Figlio naturale, dicesi il bastardo, non legittimo, perch nato fuori del matrimonio, ma da genitori soluti, cio liberi, non maritati n religiosi. Si chiamarono: Manzer il nato da meretrice: Nothus o Spurio il nato da un'adultera. 24, 261
27, 230 81, 131. V. Matrimonio. Meretrice. Adulterio. Trovatelli. Bastardo. Figlio, nome e titolo onorifico e paterno usato da' Papi co' cattolici, e per distinzione co' sovrani, molti de' quali chiamarono Figlio della Chiesa Romana. 5, 37, 304 10, 11, 12 18, 21 23, 257 - 29, 164 33, 309 34, 116, 1 17, 120 37, 34 41, 94 50, 127 - 54, 222 55, 163 58, 240, 258 67, 266 69, 161 75, 260 77, 184 78, 118 81, 61 82, 27 95, 198, 213, 236, 237, 247, 339 96, 79 99, 47. V. Figlio. Diletto e Dilettissimo. Fratello. Figlio Primogenito della Chiesa Romana. Figlio Primogenito o Figlia Primogenita, il primo o la prima generati, primo figliuolo e prima figliuola ; dicendosi Primogenitura lo stato e condizione del primogenito o della primogenita, e si prende eziandio per ragione di succedere negli stati e negli effetti che porta seco l' essere primogenito o primogenita. 20, 200 21, 257 55, 226, 229 56,^95 75, 229. V. Figlio. Fratello. Gemelli. Eredit. Figlio Primogenito della Chiesa Romana e della Fede cristiana, nome col quale i Papi onorarono diversi principi sovrani: autori. 23, 224 24, 262 26, 224, 261 27, 16, 41, 232 28, 135, 335 29, 163 32, 206- 35, 271 53, 312 56, 5 59, 59, 254 60, 211,211 75, 260, 260, 261 77, 57 79, 45,

Giacomo maggiore

apostoli. 94, 47.

Figlia.Y. Figlio.

Fig Ha primogenita della Chiesa Romana, titolo onorifico. 23, 335 - 32, 206 58, 190, 2 40. 244 - 65, 307 - 67, 13 81,

119-88,236-93,95.

Figliale Chiese. V. Chiese figliali e Rurali.

Succursa le. Fig liana. V. Figlioccia. Compare. Comare. Madrina. Padrino. Figliano. V. Figlioccio. Compare. Comare. Madrina. Padrino. Figliastri. 24, 261. V. Padrigno. Madrigna. Figlio. Adozione. Figliazione. V Adozione. Figliuolanza. Figlio. Aggregazione. FIGLIE DELLA CARIT, FIGLIE DI DIO, FIGLIE DEL CALVARIO, cong.
religiose. XXIV, 261. Figlie cong. religiose- V. s. Infanzia ss Figlie della Carit. V. Sorelle e Figlie della Carit Figlie della Croce. V. Croce. Figlie Figlie di Ges di Modena. Figlie di Ges di Verona. V. 45,315 Carit figlie cong. di Verona r= Figlie

di s.

Giuseppe. V.
dell'

Figlie

s. Giuseppe figlie Immacolata Concezione

=
di

Verona. 94, 171 Figlie di Maria. V. Guastalline ss Figlie della Provvidenza. V. Sagro Cuore di Ges figlie. Provvidenza figlie ss Figlie della Provvidenza di Modena. 457315 50, 23 97, 250 ss Figlie della Purificazione della B. Vergine, monache d'Arona. 56, 100 = Figlie del Sagro Cuore di Ges
di

187

97, 84, 160, 169.7. Figlio. So-

Bergamo,

V.

Sagro Cuore di Ges

fi-

vrani.

158

FIGLIO

FILANGIERI
Figurino. 96, 197. V. Moda. Vesti e Vestimento. Fiatkowski Antonio vescovo d'Ermopoli e Varsavia. 88, 159. Filacciano, comune della Comarca di Roma. 58, 121, 124, 124 - 71, 118 - 101,

Figlio Primogenito della Chiesa GrecoRussa. 59, 254 96, 15. V. Autocrate. Figlioccia e Figlioccio, o Figliana e Figliano. Colei o colui che sono stati tenuti al foute battesimale, o presentati per la confermazione, dalla madrina o dal padrino nel comparatico. 4, 213, 215 16, 78 - 24, 261 43, 286, 290 50, 129, 130. V. Battesimo. Confermazione. Padrino. Madrina. Figliuolanza o Figliazione, o Aggregazioni spirituali. V. Aggregazione o Filiazione a Chiese. Ordini religiosi e Sodali zii. Figlio. FIGLIUOLO DI DIO. XXIV, 262 2, 81

214,345-/02,226,373.

FILACE gi sede vescovile


263.

d'Africa.

XXIV,

FILADELFIA

o sede vescovile in partibus di Lidia. XXIV, 264 (Bostra, leggi. Sardi) I, 298 3, 59

ALLAH-SHEHR,

-38,197-

61, 186,

- 4, 203 - 18. 201 - 21, 296 - 26, 275 - 30, 95, 95, 98, 99, 103, 104 - 31, 6 53, 15 - 67, 221 - 79, 146 - 85, 227,
227,228. V Uomo.
V.

Verbo di Dio. Figliuolo

del-

Altri Vescovi. Blaco G. Coriacio M. Delfino D. Melezio T. Paruta B. Rocca R. Senachi o Xenachi. Severo o Seviro. Valer iano A. FILADELFIA gi sede vescovile d'Isauria. XXIV, 265 63, 296, 296. FILADELFIA sede vesc. inpart. d'Arabia:

- 92, 590. V. Sardi.

188-81,291,296

Figliuolo prodigo. 17, 93 - 13, 100. Figliuolo dell' Uomo. La denominazione Uomo egualmente propria de' due sessi, a quel modo che il Figliuolo di Dio chiamato Figliuolo dell' Uotno, bench non sia per la umanit sua se non il figliuolo di Maria, come spiega s. Gregorio I Magno. 30, 43, 94, 99, 101, 103 - 69, 296 85, 225 a 228. V. Ges Cristo. Figliuol di Dio. Uomo. Donna. Figliucci Flaminio: opere. 48, 198. Figrelio Frigelio Emondo:opere. 58, 167. Figueira Emanuele Ventura uditore di Ro-

concilio.

XXIV, 265 (dopo Mennith, ag-

giungi. Cos negli atti Concistoriali, ma non pare, e Mennith lo di Petra d'Arabia; meglio doversi riguardare Filadelfia suffraganea in partibus di Bostra)

21, 93 95. 188. 30, 81,81 6, 71 Altri Vescovi. Abbati A. Dalmeras M. Murphy. Pezzo C. Vallette Cormis-

son .

FILADELFIA

ta. 5, 39.

Figueiredo commend. Giuseppe Bernardo


ministro del Brasile. 89, 33.

Figuera Gaspare Gio. vesc.


rizin e Lerida. 63, 89, 89.

di Jaca,

Alba-

Figueras Gio. cronista: opere. 80, 298. Figueredo de Cunha e Mello Pietro Paolo, di Feveiro di Coimbra arciv. di Braga, creato cardinale a' 30 settembre 1850, nel febbraro 1856 morto. 53, 228 54, 238 - 68, 35. Figuereido: Bernardo Antonio vescovo di Faro. 66, 113 = Anastasio: opere. 29, 322 - 101, 8. Fig ueora: Bernardino arciv. di Nazareth, Brindiso e Oria. 47, 256, 257 - 49, 108 es Bernardo vesc. di Patti. 52, 14 = Michele vesc. di Patti. 52, 14.
citt di Spagna, Ficuaria, della Catalogna. 68, 48, 105. Ficulense via. 70, 122. V. Ficulea. Figuline. 84, 229. V. Stoviglie. Vasi. Fiqulo Publio Nigidio matematico e astrologo. 89, 277. Fig urativa scrittura. V. Geroglifica. Scrittura aite.

sede vesc. eretta nel 1874 in metropolitana dell'America settentrionale. XXIV, 265 - II, 217 - 16, 251 17, 43 - 45, 245 - 48, 174 53, 136-55, 197 56, 103, 1 12 - 57, 141, 142, 147, 148 - 62, 145 - 95, 76, 76. Altro Vescovo. Newman G. di Filadelfo Vescovi: di Bisanzio. 18, 90 Giuliopoli. 31, 169 di Grazianopoli di Tracia. 32, 87. Filadio. V. s. Febadio d'Agen.

Figueras o Figuieres

Filae isola d'Egitto. 21, 111, 124. Filaferro Carlo filippino. 82, 108. Filagato vesc. di Piacenza e poi "antipapa. V. Giovanni XVII antipapa. Filalete: Antimaco: opere. 92, 8 o Filetino Adiaforo: opere. 83, 96. Filamando o Filamondo Raffaele M. a domen. vesc. di Sessa. 64, 255. Filanda, edifizio destinato alla trattura della seta de' bozzoli. 97, 242,252 101, 226, 256. V. Filare. Seta. Filangieri: o Filingeri Serafino cassinese arciv. d'Acerenza e Matera, Napoli, Pa51, 21 - 59, 47, 215 lermo. 43, 270 222-65, 276 Carlo princ. di Satriano, duca di Taormina, generalissimo napolitano. 61, 289 65, 316, 317, 317, 320 Emanuele governatore. 60, 72, 245 Gaetano legista napo102 .367 34

FILANTROPIA
litano.

FILIBERTO

159
272.

36, 169

47, 179

65, 324

- FILEMONE

rnart.

XXIV,

!00, 295.

Filantropia, amico uomo, amore degli uomini in generale, virt die deriva dalla fraternit predicata dal cristianesimo. Ma vi e pure il filantropismo apparente, che non 1* amore e la carit pel prossimo. 58, 112 -- 67, 228 74,38. V. Cristianesimo. Amico. L'omo. Setta. Amore e carit pel prossimo. Filar co di Smirne. 67, 124. Filava, arte colla quale si unisce il tiglio o il pelo del lino o di lana o simile materia, torcendosi e riducendosi alla maggior sottigliezza possibile. 96, 158 a 160. V. Lana. Lino. Seta. liicamatori. Trinaroli. Cotone. Tessitori. Filanda. Filarete: Alessandro veac. d'Umbriatico.

Filemone s. Vesc. di Cesena. Il, 131. Filemone: vesc. di Periteorio e Xanthia. 103, 314 poeta comico greco: opere. 73,218,219.

Filema Vincenzo
Filesio di

prelato. 74, 135.

Modena. 45, 321.

FUesac Gio. teologo parigino: opere. 20,

59-34,290 -96,30.
Fileto Vescovi: patr. siro d'Antiochia. 67, 19 ss di Giuiiopoli. 31, 169 di Melito-

44, 172 bia. 72, 220.


poli.

= = d'Oreo. 49, 92 = di Tadi

Filettino

comune

284

23, 263 31, 307 80, 47, 47, 48.

Guarcino. 27, 275, 282, 76, 1 18, 119

Filetto eretico. 22, 40. Filetto. V. s. Anatolia comune di Matelica.

83, 99 = Aletino. V. Mamachi T. M. Antonio scult, e archit. fiorentino. 12, 256 - 45, 41-63, 33 - 75, -17. Filareto: del 1839, metropolita di Kiovia. 37, 41=Giobbe patr. di Mosca. 59, 268.

Filkoli, Filoli o Filleul Pietro arciv. d'Aix e di Sisteron. 41, 251 67,55 97, 154.

Fili Bisenzio vesc.

d'Oppido

e Ostuni. 49,

FILARCI
269.

FILARGO
o

Pietro card.

XXIV,

Filargo Agostino. 39, 280.

FILASTERIO
card.

FILASTRO

Guglielmo

32. Filiano vesc. di Soissons. 67, 156. Fittasi conte Giacomo: opere. 90, 217,217 91, 15, 358, 359. 382, 391, 426, 463, 467, 504 92, 5, 618 93, 105. Filiazione. V. Aggregazione. Figliuolan-

XXIV, 269

12,

32

49/167

za. Adozione.
Filiba. V. Filippopoli di Tracia.

82,221,274.

FILASTRIO s. vescovo di Brescia: opere. XXIV, 269 - 6, 108 - II. 100 (e non Pilastrio)

Filibach. V. Filippi. Filibaldo vesc. d'Aire. 24, 272.

143

- 22, 39 - 28, 190, 190 - 56, 57, 159 - 60, 290 - 81, 129.
di

FILIBERTO s. ab. XXIV, 272 3, 120-66,6.

I,

164

Pilastro. V. Filastcrio card.

Fi latra sultana

Maometto

III

gran

sul-

FILATTERIE

tano. 81, 332, 334. o FILATERIE.


Il,

- 70, 187 71, Filattre Guglielmo vesc. di Verdun, Toul e Tournay. 79, 7, 22 - 93, 287. Fildismino del 1218 podest di s. Severino.
94

XXIV, 270

249, 250 - 42, 52 56, 70, 71. V. Encolpio.


13,

Filiberto del 1536 march, di Baden. 103, 302. Filiberto di Nassau princ. d* Orange, nel 1502 in et di 21 giorno successe al padre Giovanni II della casa di Chalons, sotto la tutela materna di Filiberta di

Luxemburgo. Disgustato

di

Francesco

65, 28.

FILE o FILA gi sede vescovile d'Egitto. XXIV, 270. FILEA s. vesc. di Thmuis e mari XXIV,
271 75, 158. Fileis Persio vesc. di Nusco. 74, 134. Filelfo: Francesco del 1398-1481, filologo e segretario pont.: opere. I, 39-- 22, 180

re di Francia, si pose a' servigi di Carlo V imper., il quale lo risarc per la confisca del principato d' Orange, donandogli la contea di Saint-Poi e altre terre. Luogotenente del contestabile Borbone nel 1527 all'assedio di Roma, per la di lui uccisione nella scalata delle mura l' esercito lo proclam successore. Dopo il feroce sacco, pass a Napoli a scacciarne i francesi, e nel 1530 divenne

33, 127, 181 - 42, 190 - 43. 24 48, 19 - 63, 255 - 67, 65 - 69. 223 76, 293. 293, 298, 313 - 84, 320 - 94, Mario del 1426-80: opere. 76, 220 293 - 81. 216 - 86, 240 - 94, 213, 220 = Senofonte. 76, 293.

conte di Venafro, morendo celibe in un combattimento a' 3 agosto di tale anno, all'assedio di Firenze. 4, 131 - 10, 185 13, 255 - 14, 39 24, 125 - 25, 38 - 28, 109 - 29, 160 - 40, 1 89 45,

110,110-46. 182-49,37-55,239

FILEMONE

s.

vesc. di

Gaza o Colossi

raart XXIV, 271 - 15, 30 - 28. 194 37, 123-49,19-62, 130.

- 59,
-

18 a 20 - 62, 27 - 68, 227, 228 - 70, 49 72, 57 - 78, 154, 83, 330 - 89 155, 155 85, 13, 13
69, 9

160

FILIBERTO

FILIPPINI

307, 307, 308, 308 - 90 135 92, 328, 330, 331, 337 97, 161 99, 135 103,73. Filiberto I il Cacciatore del 1472, duca di Savoia. 62, 25, 26, 28 60, 307 - 70, 47 72, 23, 65. Filiberto II il Bello del 1497 duca di Savoia. 62, 26, 27, 32 6, 77 - 28, 186 46, 89 66, 191 78, 148 92, 263.

Cesare capit. 90, 7


cavallerizzo

79, 17

= Francesco
di
s.

= commend. Filippa maggiore pont. 42, 75, 76


-

15=Francesco

della Missione. 9'i veliterno. 89, 19 mag

giore Giuseppe gonfal. 89, 219

commend.

Spirito. 15,71

= Ilarir = stamp

veneto. 91, 417.

FILIPPI sede
donia.

Filiberto Nerretano gran maestro dell'ordine di 3. Maria del Carmelo. IO, 75. Filibustiere, nome che si d ne' mari d'A-

merica
Pirata,
Filicaia
:

a' pirati^ 14,

274-40,

217. V.

in partibus di Mace- 20, 266 - 39, 28' 40, 227, 231 - 51, 108, 110 - 54, 2: 58, 209 - 59, 223 66, 176, 224 67, 22 70, 189, 193 - 74, 35-75. 182 - 88, 260 - 93, 308 - 95, 188 arciv.

XXIV, 273

Antonio. 78, 38 Vincenzo poeta e senatore fiorentino. 25,9 36, 169 92, 545. Fi Udori Gioacchino incisore romano. 94,

136.
Filiis Pietro o Persio vesc. di Nusco. 48,

177. Filingeris Gio. o Procopio senatore di Roma. 58, 319 59, 3. Filingero Riccardo conte di Marsico. 65,

96, 162. Altri Vescovi. Accoramboni G. card. Archinto G. card. Bighi P. Bizzarri A. card. Cavalchini C. A. card. Cotz B. Fnaja B. Flaviano. Guevara N. card. Roventi F. Sasboldo Vosmero. Filippico Bardane del 711 imper. greco d'Oriente. 18, 25, 95, 95, 133 17, 311 58, 249 81, 272 103, 433, 433.

FILIPPINE
nale.

isole del

mare

dell'India, di

Malesia nell'Oceania occid. o meridio-

187.

Filmi marchese. 23, 206.


Filio vesc. di

Tomi

e mart. 77, 62.

Filioli cav.: opere. 55, 16.

Filioque particola o parola di addizione, aggiunta al simbolo della fede. 26, 46 68, 307, 308-76, 268,268, 270. V. Processione dallo Spirito Santo. Simbolo
della Fede Filipostadt distretto di Svezia. 71, 139. Filippa s. mart. I, 115.

XXIV, 274 13, 171 14, 63 20, 83 26, 136, 137 34, 179, 253 48, 83, 226, 230, 232, 237, 240, 241 241 52, 188 - 55, 102 64, 262 - 68, 27, 36. 37, 129 - 76, 251 88, 45 98, 132, 158, 180, 186, 362 a 364, 368, 377.

FILIPPINEmonacheoblate:autori.XXIV,
276, 185

- 51, 278 - 65, 93 -

25, 60, 131, 135 66, 19

- 70,

28, 274 140

-73,308-77,286-84, 133-91,58,
237. Filippine monache de' Sette Dolori. 24. 279. Filippini : Antonio Pietro storico. 17,266. Cecco conserv di Roma. 58, 268, 278 306, 306 ss Gio. Antonio geoer. de' carmelitani: opere. 10,58, 62-12, 183, 183 5t, 285 75, 281 54, 9 66, 153 Gio Bene103, 142, 468 77, 69 detto stamp. d'Imola. 34. 45 Gio. Crisostomo teatino opere. 46, 7394, 228 Lucia fondatrice delle maestre pie pont.- autori. 41, 120, 120, 121 48,

FILIPPA di Mareria b. badessa na. XXIV, 272.

francesca-

Filippa o Filippina d' Hainaut regina d'Inghilterra di Odoardo III re. 35, 58 50,

78.

Filippa di Tolosa contessa di Poitiers. 77,


25, 27, 28, 28.

Filippa: domenicana. 55, 104 matrona. 55, 223. Filippani: commend Benedetto scalco segreto del Papa. 53, 203 - 62, 90 64, 22, 22 87, 85 - 97, 21 Fulvio medico del conclave e palatino. 44, 137 Tommaso medico palatino pont. 44, 138,

140.

138, 139.

FUipperi Francesco vesc. di Ferentino. 23,


299. Filippeschi famiglia. 69, 49-101. 258, 206. Filippesco Giorgio gran bano.87, 163, 164. Filippi: Luigi min. osserv. arciv. d'Aquila. Gio. Vincenzo servita vesc. di 73, 83 Zante, Cefalonia, Caorle. 93, 147, 148 103, 397= Alessandro fiorentino. V. BoU ticelli c&n. Antonio: opere. 76,83

FILIPPINI, cong. dell'Oratorio di s. Filippo Neri: autori. XXIV, 279 I, 48 2. 16 - 4, 101 - 5, 24 - II, 195 - 12,

188- 17,75-23. 164-24,38, 18526. 41 28, 345 25, 61. 305, 307 32, 152, 153,302-36,264,301.31344, 33-45, 41, 12, 91, 91 43, 205

- 48, 60. - 49, 46. 76, 248, 274 - 53. 59, 105, 220 - 56, 269, 301 - 58, 18, 43 - 60,
220,291,315-46,
131
91, 198

FILIPPINO
65, 15, 17 66, 206, 206, 207, 261 - 68, 201, 210, 228, 290 - 69, 57 - 70, 104 - 71, 52 73,36, 100-76,292,293 - 77, 141, 147. 214 - 79, 118, 243, 293 - 81, 478, 84, 482 - 82, 108, 136 - 83, 58, 63 266-85, 107 - 86, 103, 116, 128, 150, 93, 17 237, 376 - 88, 39 - 91. 230 94, 171 - 95, 36 - 96, 210 - 97, 13 98, 211,248 99, 191, 192 - 102, 107 - 103, 30, 31, 217. V. Oratorio cong. di
1

FILIPPO

161

223 - 63, 93.

18,

304

233

72, 298 93, 307.

79, 204

- 90, 278, 306

FILIPPO s. uno de'VII


di Trolles, detto
1'

Francia

istituita dal card. Berulle. Altri Filippini. Abella P. Airoli P. Alberici R. Angelini. AnticiC. Aringhi P.

P. Aste F. Baratta G. B. Barberini N. Barocchi D. A. Becilli C. Bedetti G. B. Bellini R. Belluzzi A. Bianchi A. Beitacchini 0. Biasiutti G. B. Binano G. Blascovich S. Boni R. Bonito A.~Bosio A. Bosio F. Bozio T. Bozzi F. Bozzato F. Brandan L. Bucci M. Buffa F. Bussi A. CalistiN. Cambi G. Canaveri G. B. Capecelatro A. Capece MinutoloFt, Carradori^.. Castagnacci V. Cesari A. Chiar amonti S. Co /fin. Colangelo F. Colloredo F. Colloredo N. Conforti F. M. Coppola G. Coppola N. Bragonetti G. Fabiano genovese. .Fabris N. Fedeli A. Filo/erro C. Francescani L. Fuster G. Gabrielli G. Gaetano Antonio. Gasparini G. Gomes. F. Grassi Ant. Guerra G. B. Guzzoni T. Lami B. Lanieri V. Lopez S. Luggiato. Madrisio G. F. Magistris S. Manni A. Marchese A. Marchesi F. Marcili T. M. Massarenga Gallo. Massini G. Massini G. 1. Michettoni V. M. Morelli B. iVant A. Naselli G. B. Neicman. Oliveira G. Onorati M. Orsini M. Ori'dt F. Pace G. B. Pag ano T Pensabene Tarchetti ven. Pereira Figuereido. Pereira A. Perfetti P. Peruzzi F. Pelrucci P. M. Pi'ea V. C. Pierbenedetti Maculani. Pierleoni F. Ponziani G. Prato G. Prever G. B. Razzanti O. iSz'cn F. ven. Salata A. Sonzonio D. Son^om'o P. Scarampi P. Siena L. Spada V. Speranza G. Suardi P.
.

Armanno

primi diaconi, vesc. Ecanqelista. XXIV, II, 121 295 14, 17 -19, 292, 293 22, 238, 238 31, 6 30, 87 41, 305 51, 1 10 61, 53, 17 - 55, 66, 285 17 62, 213 79, 80 81, 66, 157 194 - 82, 316 - 91, 273 - 93, 307, 31 1, 314,315. FILIPPO s. Benizi de' servi di Maria. XXIV, 295: autori (istrutto da Galeno, leggi, istrutto dalle opere di Galeno) I, 104 - 7, 310 12, 83 - 14, 58 - 15, 261 - 24, 279 - 25. 16, 225 - 32, 267, 271 37, 271 - 38, 40 - 46, 37 51, 135 - 54, 145 - 55, 290 - 57, 310 61, 24 - 64, 192, 192, 194, 195, 200, 203, 206, 207, 210, 21 1, 297 - 76, 210, 234 102, 319. FILIPPO Neri s. fondatore della cong. dell'Oratorio, detta de' Filippini: autori XXIV, 296 - I, 230 2, 120, 122, 244, 297. 306 - 5, 170, 237 6, 61, 196 10, 40, 8, 154 - 9, 192 267 7, 309 80, 234, 260 - II, 198 - 12, 111, 195

13, 50, 55,

19, 64, 64 - 20, 35 24, 36, 280 e seg., 291, 292, 292 - 25, 20 - 27, 158 - 30. 144 31, 45. 108 e seg. - 32, 305, 306, 31 1 35, 205 - 37, 229 - 38, 48 - 44, 104, 133, 135, 276 - 45, 181 - 46, 304 - 47, 148, 151 - 49, 271 a - 50, 29, 31, 95, 310, 314 - 51, 88, 135, 162 - 53, 77, 79-55, 291, 291 - 56, 123 - 58, 18, 41 - 59. 25 - 60, 52, 58 - 61. 47, 48 - 64, 291,295, 295 - 65, 18, 80, 83 67, 89, 193 - 69, 234 - 70, 99 73, 74, 232 - 76, 13, 77, 78 34, 35, 112 78, 71, 75 - 84, 109, 133, 133 88, 41,42 - 96, 169 - 101, 236. V. Storia 17,

17

96 18, 186

14, 44,

173

15,

25

21,

24

FILIPPO

TaffoniF. Tal

S. C.

TommastN. TV-

re L. TVoia G. Valerio G. Valfr b. Sebastiano. Vallarsi D. Va* G. Veecnt'ont S.

Ecclesiastica in quest'indice. s. vesc. d'Eraclea e mart. XXIV, 298. Filippo Santi: vesc di Gortina. 24, 299 martire. 63, 7 mart. d' Osimo. 49, 245, 272 Argirone o Agyrense vesc. di Sicilia. 13, 16-65, 126, 126= mart. figlio

di

s.
I

Felicita. 23,

269
e

= Mareri.
mart

Vincenzo de/ Rosario.


Filippino

=
:

57,216

vesc. di

Fermo

24, 34

52,

Tommaso

agost.

opere.

40,

172. Filippisti settari discepoli di Melantone. V. Melantone Filippo.

FILIPPO s. apostolo, comprotettore Roma. XXIV, 294 - I, 261 - 5, 197


288 a 290 15. 91 - 22. 136 254 - 29, 69 - 30, 95 - 65, 14 II.

di

299. Filippo s. del Maragnano. V. s. Lodovico del Maragnano. Filippo s. citt di Spagna. V. Xativa. Filippo s. appodiato di Contigliano. 60, 37. Filippo Beati: de' conti d'Antignano. vesc.
di Nocera. 25, 118 d'Orleans. 49, 130

26, 67,

48, 63 = vescovo = da Fermo. 24, 18,


il

Indice Voi.

III.

162

Filippo
83, 46

FILIPPO
Venosa. 93, 170 = di Vienmina di Francia. 37, 110 - !00, 77 norit di Viterbo e Tosoanella. 78, 309 - 102, 404. 405. 405 = di Zagabria. 103, 367 = di Zoara. 103, 478. Filippo /Marco Giulio del 244 imperatore romano: autori. 53, 221 4, 3, 4 6, 71 - 15, 19 - 22, 254 - 24, 299, 300 26, 254 - 29. 145 - 34, 116 - 36, 74 46, 97 - 54, 6, 220 60, 23 - 76, 38 - 86, 361 - 94, 263 - 98, 303. Fi'ippo II Marco Giulio detto Agelasio del 244 imper. romano. 58, 222 22, 254 - 29, 145 - 34, 1 16 - 60, 23 - 76,33 - 86, 301 - 94, 263 - 96, 303. Filippo del 119S imperatore di Germania e d'Occidente. Quinto figlio di Federico I imper. Hohenstaufen, march, di Tosca na, duca di Svevia e d'Alsazia, re de' romani, imper. col nome di Filippo II, da quelli che non contano tale il figlio del I, ma non riconosciuto da Innocenzo III, Papa, favorendo Ottone IV di lui genero. 6, 93, 147 29, 144 e seg..- 5, 265

= Bettini gesuato. 85, 270 = Compagno silvestrino. 58, 270 = di Morrovallc min. ccnv. 40, 256 = di Fennabilli agost. 86,
104

di

= di

Piacenza agost.

I,

140.

FFippo Visi ven. minore


90. 15.

osserv. 89, 251

FILIPPO FILIPPO FILIPPO

antipapa. XXIV, 299. card, prete. XXIV, 299. card. XXIV, 299. Filippo prete della Chiesa romana del titolo de' ss. XII Apostoli, legato apostolico al concilio d'Efeso. 21, 74, 77, 80 - 40,

288 92, 88 - 96, 81 103, 485. Filippo Vescovi: del 13G8 patr. di Gerusalemme. 30, 84 patr. d'Aquileia e duca di Carintia. 82, 126 patr. armeno d'Ezmiazin. 22, 252 da Lucca 51, 320 agost. di Aquila. 2, 255 Francesco d'Arbe. 88, 291 di Atella. 3, 156 di Belluno e Feltra. 23, 272-54, 24 di Capaccio. 88, 52 da s. Marco di Capac-

88, 52 di Capua. 81, 108 dal 1162- 91 di Colonia. 102, 297-103, 176, 267 greco di Cotrone. 57, 32 di Drusipara. 20,272=il .Buono di Farnagosta. d'Eicbstett. 21, 143, 144 23, 24 1 di Ferentino. 23, 298 II del 1229-51 di Fermo. 24, 35 III del 1279-1301 di Fermo e legato apost. d' Ungheria. 6,
cio.

= = =

262 - 17, 76 - 18, 34 21, 181 - 23, 284 - 24, 76, 76, 77 - 27, 271 - 28, 176 - 32, 256 - 33, 103, 182
13,

240

14,

153-40.287-45,321-58,31 -63,
148

= di

68, 215-72, 305 - 83, 184, 185 Frisinga e Worms. 103, 267 del

- 34, 130, 142-35, 218, 224, 226, 227, 229, 234, 234 a 237, 241. 242, 245, 245 a 251, 256, 260, 262, 264, 266 - 36,233 - 40, 40, 204 - 41, 36 - 46, 126 - 51, 220, 223 - 56, 277-58, 273 - 60,264,
273-61,263-62,14,221 -65,2866,26,27,231 -68,92-71, 116-76, 304 - 78, 122, 122-79, 249.311 275 - 94, 35 - 95, 146 -103,84. Filippo I re di Macedonia,
38.

197 di Gerusalemme.30,74=diGhieo"hi. 30, 189 = di Gortina. 87, 252 = domen. di Kiovia latino. 37, 30 di Khuorzeno. domen. di Lavello e Trani. 37, 18 Filoteo di Lisbona. 38, 311 = 37, 206 di Lisia. 39, 5 = di Massa Marittima. 43, di Melasso. 44, 149=di Messene. 233 44, 286 = di Messina. 65, 21 1 = di Minori e Anglona. 81, 481 di Mira. 45, di Nicastro. 47, 304 = III di Niz204 za. 48, 50 = F. di Noli. 48, 74 = di Nova Aula. 48, 131 d' Orvieto. 49, 220 = d'Otranto. 47, 223 = di Parma. 51, 236 = di Pola. 54, 24 = di Posnania. 31, 247 del 1118 intruso di Ravenna. 56, 247 di Salerno. 60, 265 = di Satala d'Armenia. 6!, .288 di Satala di Lidia. 61, 288 o Socrate di Scitopoli. 62, 194 di Segna. 63, 207 = agost. di Siniryaglia. di Sion d'Efeso. 66. 287 66, 256, 256 di Sorrento. 67, 237 cisterc. di Taranto. 72, 258 = di Terni. 74. 144 di Traianopoli. 79, 77 = del 1288 di Trani. 79, 84 - 94, 18 = del 1344 di Trani e Lavello. 79, 84 di Trento. V. Bonaccolti = di Troia. 81, 90 = d'Ugento. 83, 4 = I d'Umana. 83, 47 = V d'Umana.

= =

80, 23

- 82,

124

85, 260

86, 273,

102, 298,

299

fiorito

609-576

anni avanti l'ra nostra. 40, 229

67,

= =

Filippo II re di Macedonia fiorito 360-336 anni avanti l'ra nostra, padre d'Alessandro Magno. 40, 228 a 230 - 4, 94 17,131. 192-18, 17-19,309-21,306 24, 273, 299 32, 95, 105, 106, 120 33. 301 - 37, 130-46. 94-74.380 79, 65, 191 86, 302 - 87, 136 88, 158. Filippo HI Arideo di Filippo II re di Macedonia. 40. 230 - 22, 9. Filippo IV di Cassaudro signore di Macedonia. 40, 230. Filippo V detto anche III re di Macedonia, successore d'Antigono Dosone. 40, 230, 230-32. 108-38, 111 -43,17-58, 103, 402. 410. 100, 151 90, 200 Filippo re di Siria. 67, 7. Filippo re o tetrarca di Giudea e Gerusa-

FILIPPO

FILIPPO
il

163

lemme

figlio

d'Erode

Grande

e di

55, 63

Cleopatra, marito di Salome figlio d' Erodiade, autrice della morte del Precursore. Fu tetrarca della Traconitide, Gaulonitide,

- 56, 106 - 57, 13 - 62, 223 65, 197 - 67, 262 - 68, 7, 93, 93, 94 74, 6 - 77, 47 - 79, 126 - 86, 12 90, 149, 150, 153 - 92, 120 - 102, 167,
168, 185,320.

Batauea e Paneade, chiamata Cesarea di Filippo,' ampli Betsaide patria di s. Pietro; mor l'anno 37 di nostra ra. 31, 136 - 5, 197 - II, 121 da
lui

Filippo

75, 70, 70. Filippo o Erode

IV il Bello del 1285 re di Francia I, 103 e di Navarra. 26, 295 e seg. 2, 82. 105, 106, 169, 170 e seg. -3, 119, 127, 128 4, 273 5, 4 6, 16 e seg.

Filippo figlio d'Erode il Grande e della seconda Marianne, fratello d'Erode Antipa, sposo d'Erodiade da cui nacque Salome la danzatrice; la quale Erodiade poi 1' abbandon, per isposare il detto Antipa. Tetrarca della Traconitide, Gaulonite e Batauea. Il, 121
II

- 17, 258
21,

Il,

50, 152

- 14, 30 e seg., 96, 301, 302 - 18, 47 - 19, 185 - 20, 284

30, 63, 285 75, 70. 70. Filippo I del 1060 re di Francia. 26, 286

eses.,294-2, 192-3,99. 119- 4,273 - 5" 142 - 6, 77 - 14. 95 - 17, 228 18, 276, 276 - 19, 223 - 31, 73 - 32, 208, 211, 212, 241 - 35. 35 - 36, 247

223-23. 192 - 29, 151, 225, 226 30, 238 - 33, 191 36, 54 37, 258, 271 - 38. 269, 276. 276 - 40, 119 - 41. 1 17, 21 43, 15 - 44, 51, 194 - 46, 100 47, 248, 248 - 48, Il 49. 129 50, 184 (fratello, leggi, zio) - 51, 209 - 54, 13, 94 56, 106, 1 10 57, 1 4 58, 284 a 286 59, 98 - 62,

16,224,201

-38, 113-44, 176-48,40-51,191, 208, 263, 263 - 52, 200 - 54, 15 - 57,
64, 76 - 67, 17, 154 - 68, 85 - 70, 24 - 79, 51 - 83, 15, 296 - 86, 7, 8 87, 4 21, 76. 79, 79, 174

62. 220

95,270-97,

103.

Filippo li Augusto,

il Conquistatore, il Deodato, del 1180 re di Francia: autori. 26. 290, 291 - I, 81, 204 - 2, 20, 82 3, 163 - 5, 257 - 6, 78, 148 - 8, 50 9, 229 - 13, 182 (Filippo III, leggi, li) 14, 93, 300 (Moravia, leggi, Merania) 15, 168 - 17, 84 - 13, 287, 288, 288 -

68, 93 a 95 71, 164 72, 228 73, 108 - 74, 6 a 10, 272, 272 77, 48 78, 128 79, 20, 41, 53 83, 301 84, 276, 299, 302 87, 40 - 90, 156, 174 93. 1 15 95, 220 97, 121 a 133, 136 100, 62 a 64, 88 a 90, 92 102, 324 103, 6, 7, 380. Aggiunta. Sopra questo tiranno, eretico e scismatico re, e sopra le deplorabili e fatali vertenze col gran Papa Bonifacio Vili, tra i

-64,69-67,312,313-

veritieri storici

primeggia

il

mai abba-

19,

28, 135 - 29, 147 - 30, 123 - 35, 44 a 47, 227 a 229, 234, 237, 242 a 246, 249, 252, 256,

180-20,66- 21,99,316-22,244

stanza lodato Rohrbacher, Storia Universale della Chiesa libri 77, 79, 82 ec. Iddio pun esemplarmente tale re che mor di .46 anni ; ed i tre suoi figli poco vissero, sebbene come il padre floridi e
robusti,
sterit.

26, 241

terminando con

essi la

sua po-

10,

69

31,

E la figlia Isabella biasimevole re-

262, 266, 268, 270, 275,276,279, 281, 282, 285, 287, 289 - 36,51, 51 e seg. 37, 153 - 39, 6 42, 273 44, 170, 176 - 45, 94 - 47, 261 48. 108 5l,jS9, 185, 198, 208 - 57, 1 1, 74, 76 59, 182, 185 - 62, 91. 221 - 64, 67, 67 67, 9, 154, 159, 209, 261 70, 17, 73. 168 151 75, 40 - 76, 264 77, 31, 33, 36, 40 79, 20, 34, 40, 48, 222 80, 23, 295, 329 - 81, 140 83, 18, 298 - 85, 261 88, 29 - 93, 323 - 95. 26 - 97, 128 100, 88 94, 3 101, 270 103, 95, 348. Filippo III Y Ardito del 1270 re di Francia. 26, 293, 293 e seg. 3, 169 - 6, 223

239 - 15, 260 - 17, 304 - 18, 298. 298 - 21, 254 - 24, 26, 230 - 25, 224 - 32, 268, 269, 271 - 38, 291 - 40, 1 18, 1 19, 1 19 - 42, 275 - 43, 15, 174,
11,

165.

174

46, 136

51,

199

52, 110

gina d'Inghilterra e conjugicida, infedele come le tre nuore del padre, per le sue pretese al reame paterno fu cagione di lunghe, sanguinose e disastrose guerre tra la Francia e l' Inghilterra, per le quali origin tra le due nazioni un'antipatia ereditaria, nimist e rivalit internazionale sempre funesta e non ancora del tutto spenta, perch a' nostri giorni appena comincia a scemare. La cagione ne fu e dura ancora, perch l' Inghilterra e la Francia invece di pigliarsi a guida la Chiesa universale, e di riunire le loro forze per difendere e secondare i progressi dell' incivilimento cristiano contro l'invasione della barbarie musulmana, si sono poste ciascuna come il centro e la legge del mondo, ed hanno messa tutta la loro politica degl'imperatori alemanni, che sfolgorai sdegnosamente nell'Aggiunta all' articolo Federico I Barba-

164

FILIPPO
stiana.

FILIPPO

rossa, a doppiamente, ed anche ad assorbirsi vicendevolmente per l'invasione di certi grotti legisti! La pi colpevole e la pi punita sar la Francia, per quanto descrissi in tutto il Disionario! Filippo

una morte sublime ed esemplarmente


Tosto Iddio pun
i

cri-

IV che pretendeva infeudare il Papato alla Francia, si attribuisce per l'irregolare trasporto in Francia della residenza pontificia,

l'origine <\A terribile, grande e lungo scisma d'Occidente e sue funeste conseguenze. Alle su; contese col ma-

gnanimo Bonifacio Vili devesi fatalmente una tendenza verso l'eresia e la diminuzione del rispetto de' francesi co' Papi. Da ci deriv ad un tempo la servit secolare della Chiesa Gallicana sotto il nome ironico e ingannevole della sua libert, e la dichiarazione Gallicana del 1082, la quale consagra questa servit, origina la Costituzione Civile del Clero del 1791 e tutti i mali che ne conseguitano. Con Filippo IV cominci l'ra di degradazione della politica moderna non pi cristiana ma pagana. S'introdusse una politica comune, un'ambizione egoistica, un'astuzia indegna moderna, recata a tutta perfezione da Machiavelli che pose in teoria quello che certi governi mettevano segretamente in pratica ; secondo
il governo nell'ordine politico mette al di sopra della religione e della morale, e non vede che il suo interesse; governo in cui tutti i mezzi sono buoni anche i disonesti, fino la religione e la morale, appena servir possano al suo interesse ed per lo pi la politica moderna, la cui ragione di stato non subordinata alla religione, n alla morale, n alla giustizia, regola e scopo supremo essendo l'interesse, l'astuzia e la forza! Ma se Isabella avea precipitato nell'abisso la Francia, un'altra donna vergine per comando di Dio doveva liberarla, e fu l'eroina Giovanna d'Arco, salvaudo la patria, liberando Orleans e facendo coronare a Reims Carlo VII. Per i vinti inglesi principalmente, e molti indegni francesi per compiacerli, nel 1431 empiamente bruciarono a Rouen l'innocente e gloriosa serva di Dio, tirannicamente calpestando tutte le leggi della giustizia, dell'umanit, della piet e della ricono-

primari autori di s enorme misfatto! E gl'inglesi perderono ogni cosa in Francia, come avea predetto la Pulcella Giovanna, che nel 145C coscienziosameute con rigorosa e giuridica procedura fu riconosciuta l'iniquit e nullit del suo infame processo, e venne reintegrata pienamente la sua gloriosa memoria, che la Chiesa render vieppi veneranda. Ulinam / V. Due Spa~ de della Potest Spirituale e Temporale.

FILIPPO V
31,

il

Ltincfo del 1316 re di Fran-

cia e di Navarra.

XXIV, 303 -

19,

233

34, 31 - 38, 136, 277 - 47, 218 248 - 50, 130 - 57, 14, 21 - 60, 100 - 80, 121 190, 65, 65. Filippo Vidi Valois, il primo di tal ramo, del 1328 re di Francia. 26, 257, 257, 303 e seg. - 3, 175, 177 e seg. - 4, 88, 247 (IV, leggi, VI) - 5, 292 7, 109 - II, 152 - 14, 35 - 15, 112 - 19, 218, 219 (II, leggi, VI) - 31, 63 - 35, 56 a 58 46, 284 - 49, 128 - 51, 199 - 54, 8 57, 76 - 61, 195 - 67, 154 - 80, 95 81, 292 - 93, 191, 286 - 96, 170 - 100,
61

67, 83.

tale teoria

si

'

Filippo d'Evreux del 1328 re di Navarra. 47, 248 - 3. 177 - 26, 304. Filippo del 1205 re di Norvegia. 48, 116, Filippo /il Bello arciduca d'Austria, duca di Borgogna, IV qual conte di Fiandra, del 1504-06 re di Spagna qual marito di Giovanna la Pazza. 68, 1 15, 116, 1 16 3, 134, 135 5, 185 (Maria con, aggiungi, Massimiliano I, da cui nacque) 24, 235 - 26, 318 - 29, 159 - 32, 64 - 50. 141 65, 229, 230 - 68, LIO - 70, 47, 47 78, 40-79. 8, 22-92, 269, 270, 273, 275, 689-99, 296. Filippo II il Prudente del 1556-98 re di Spagna e di Portogallo, figlio di Carlo V d'Austria imper.: autori. 68,121 a 134 I, 141, 187, 281, 285 2, 28, 85. 229,

230

5, 70, 283,

68 - 4, 25, 53, 105, 286 287 - 6, 11,37, 75, 101, 101, 133, 142, 170, 194. 279, 285, 312. 313 7, 265,315 - 9, 237 e scs. - 10. 65,

3, 14,

111,116,123,230.27713,

IL 39,

142

94, 98

14, 291,

scenza, rigettando l' appello al Papa dell' invitta donzella. L' Inghilterra precipuamente e la Francia, coli' ingrato e indifferente suo re Carlo VII, si cuopri-

rono d'ignominia che ancora non hanno espiato ne cancellato. Giovanna fu inalterabile modello di virt che sugell con

- 13, 186, 186, 18, 69 e se;., 263, 264 - 24, 131, 141, 150, 238, 275 28, 26, 155 27, 14, 14, 20, 295 33 e sex., 162 - 29, 160, 162, 245, 245 31, 99, 166, 184, 30, 145, 192, 213 33, 39, 218 - 32, 299 a 301, 307, 308 227,249, 309 - 34, 134 - 35. 72, 81 a 36, 115 83,87,87,145, 146, 146

291 180, 261

5, 154,

200

FILIPPO
37,93, 254 - 38, 47, 164, 310 - 39, 1 18, 133 -- 40, 121, 151, 196 - 41, 104, 105, 108, HO, 113, 116, 118 - 42, 54, 63, 123 - 43, 18 - 44, 200 - 45, 25, 68,111 a 113 -46,241,296 -47, 156, 199 - 48, 6, 241 - 49, 16, 107, 107 50, 141 a 144, 150, 151, 168 - 51, 14, 46, 90, 138, 228, 229 - 52, 24 - 54, 41, 63, 132, 257 a 261 - 55, 172, 291 - 57, 58, 60, 173 - 59, 20, 24, 131, 225 - 61, 6, 131, 292 - 62, 28, 41, 228, 276, 279 - 63, 204, 242,255 - 64, 93 - 65, 130, 234 e seg. 247 e se?., 265, 266, 271 66, 46, 48, 49, 108.52 - 67, 102, 105, 212, 266, 318-68, 32, 51, 200, 300 70, 49, 49 - 71, 219 - 72, 10, 256 73,20-74,74, 150, 151, 180, 246 75, 260 - 76, 243, 250, 260 - 78, 15, 22, 30, 42, 158, 159, 165, 167 - 79, 8, 20, 334,335,341, 350 - 81, 152, 174, 326, 330, 331 - 82, 26 - 83, 23, 306 84, 276 - 86, 38, 236, 340, 341. 345 87, 26, 45, 46, 291, 293 - 88, 44 a 46 - 89, 151, 312 - 91, 92, 139, 516 - 92, 332, 338, 360. 362 a 364, 373, 378 a 399, 412, 418, 425 a 429, 444, 696 - 94, 40 41-98, 218, 363 - 99, 299 - 100, 103 - 101, 136 - 103, 264, 265, 348, 349. V. voi. II, p 22 di quest'indice. Filippo III del 1598 re di Spagna e di Portogallo. 68, 131, 133 a 135 - 5, 270 6, 154 - 12, 234 - !3, 217 - 15, 145 18, 74 - 21, 254 - 24, 150 - 26, 65, 137 - 30, 145 - 32, 66 - 34, 208 - 37, 270 - 38, 49 - 39, 201, 202 - 41, 105, 109, 111 - 44, 169 - 45, 69 - 46, 296 - 50, 152 - 5, 14, 134, 135 - 54, 101, 261, 261 - 56, 144, 145, 299 (e non II) - 61, 95, 132 - 65. 251 a 253, 266 67,

FILIPPO

165

64, 269 - 65. 252 a 254 - 68, 38, 126 - 70, 54 - 71, 238 a 241, 243, 248 - 73, 72 - 75, 94 - 78, 18, 43 - 79, 128 - 85, 295 - 88, 15, 44 - 92, 485, 496,498.525,531 - 98, 186, 364,364

101,

265

103, 179, 321.

Filippo

Borbone il Coraggioso del 1700 re di Spagna, 68, 141, 141 a 148 - I, 198 - 2, 24, 268 - 3, 268 - 4, 81, 297 - 5, 88, 284 - 6, 222 - 9, 92 (condi

- 24,

e sostituisci alla 13, 92, - 15, 36, 214 - 16, 38 - 17, 121, 135, 274 - 18, 81 a 84 - 20. 57, 240 - 23, 200, 227
trasta tra sopprimi

quale apparteneva) II, 142 92 14, 61, 64 a 66, 73, 74

157, 161, 162 - 26, 124 -27,55, 60 a 63, 68, 69 - 29, 169 e seg. - 30, 145, 212 - 32, 52 - 35, 98, 167 - 36, 238 - 37. 274 - 38, 106, 106, 205 -

45, 41, 104, 104, 107, 107, 108, 110 69, 121. 307 46, 254 47, 66, 170, 200 49, 152, 282 51, 15, 231, 232 54, 265 - 57, 42, 63 59, 141, 192 61, 100, 102, 132, 133. 154, 156, 157, 166 63, 242 65, 254 a 258, 261, 266, 269 a 271 - 67, 118, 119- 68,13, 70, 30, 38, 39, 83, 1 12, 159, 180, 181 28 77, 215 72, 279 78, 18, 18, 177. 179. 181 79, 9, 128 82, 69, 157 83, 226, 309 87, 247, 266 92. 563, 566 a 570, 579 95, 58 98, 336

-99, 115,304-103,479.
Filippo del 1 1 12 re di Svezia. 71, 152, 153. Filippo d'Angi principe di Taranto dal 1309-72 figlio di Carlo II e fratello di Roberto re di Napoli, padre di Luigi I marito di Giovanna I, imper. titolare di CP.li per le ragioni di Caterina di Valois seconda moglie. 6,91 13, 135 46, 248 25, 31 64, 225 65, 203 66, 34 - 72, 259 73, 253 78, 130 - 83, 193 - 95, 163. Filippo /il Magnanimo landgravio d'Assia del 1509-67, capostipite della regnante linea Assiana. Fu uno de' patroni pi astuti della pretesa riforma luterana, e degli ugonotti di Francia. 3, 66, 66, 68

110-68,30,

71, 37 72, 103 - 74, 75 - 76, 260 79, 9 - 86, 42, 346 - 87, 258, 266, 292 a 294 - 90, 135 - 92. 444, 446, 451, 458, 459, 463, 475, 478, 480 a 482, 485, 487 a 490, 493 - 93, 245 - 97, 186 103, 428. Filippo 7Vdel 1621 re di Spagna e Portogallo. 68. 134 a 138 - I, 249 3, 152, 295 - 4, 25, 54 - 6. 101. 212, 215, 222 - 10, 118 - 12, 124 - 14, 51. 55, 306 - 15, 145, 145, 146. 149 16. 76, 185 - 18. 75, 76 - 22. 171 - 23, 226, 226 - 26, 138 - 27, 31, 42, 44 - 28, 323 - 30, 128, 145, 210 - 32, 311 34, 177 - 37, 270 - 40, 123 - 41, 104, 107, 108 - 44, 200, 220, 231 - 45, 36, 69, 304 - 48, 29, 241 - 51, 14, 15 - 52, 12 - 54, 101, 259 a 262 - 57, 122 59, 107 - 60. 241 - 61, 109, 132, 160

126,

127- 70,52 -

190, 191, 194 a 196 55, 31 1 - 61, 207, 268 - 71, 179 80, 34 a 36 - 103, 300. 302. Filippo /margravio di Baden. 4, 29. Filippo duca di Baviera. 10, 298 - 17, 223 59, 30. Filippo del 1591 de' duchi di BrunswickLuneburg. 49, 262 a. Filippo I di Rouvre del 1350 conte e duca di Borgogna e d'Artois. 26, 318 3,

-29, 162-40,

180-6.59.
Filippo II V Ardito o l'Audace del 1363

166

FILIPPO
di

FILIPPO
Giovanni

duca

Borgogna,

figlio di

re di Francia. 26, 306, 306, 309, 318 IO, 26 6, 59 3, 219, 223 5, 185

24, 236
62.

- 42, 54 - 47, 217 - 49, 139 21, 21 - 79, 22 - 81, 297 - 86,

II

marchese

di s.

Martino. 45, 303

del re d'Etiopia. 2,

227

16 - 103, 349. Filippo 111 &\ 1419 duca di Borgogna e conte di Fiandra, il Buono: autori. 26, 310, 311, 314 a 318 - 2, 48 - 4, 286 (re, leggi, duca) - 6, 60, 74, 142 - 10, 26 18, 58 (Bologna, leggi, Borgogna) - 20, 64, 175 - 22, 183 - 23, 55 - 24, 236 35, 63-36, 156, 254 - 37, 126 _ 4|, 93 42, 54 48, 14, 15 - 50, 53, 64, 65, 68 - 56, 42, 141 - 51, 290 163 63, 25 (II, lesrgi. III) 149, 299 79, 6, 7, 23 70, 46, 88 65, 219, 219 80, 33, 93 - 82, 23 - 83, 304, 305 92, 224, 226 - 103, 87. 42, 42, 44

figlio di Perseo re di Macedo35, 46 de' reali di Majorca del 40, 231 di terz'ordine di s. Francesco. 42, 29 Navarra. 26, 305 di Norvegia. 35, 277 di Poitiers. 3, 233 signore di Canterano. 70, 214, 215 ss signore di Palombara. 76, 35 conte di Venafro. 90,

= figlio = d'Inghilterra.
=

nia.

135.

Filippo da Carboneanoo Carbog nano, minore osservante (ommissione riparata).

Nacque

nel 1707 in

Carbognano, nella

Filippo duca di Carintia. 99, 293. Filippo Capeto di Francia, di Luigi VI re, del 1129 e nel 1131 morto. 26, 288, 289 57, 76, 76, 80. Filippo di Francia, di Filippo l re. 35, 247. Filippo 1 d'Alsazia, nel 1 168 conte di Fiandra. 24, 236. Filippo di Fiandra del 1274, di Baldovino

latino di CP.U. 18, 37 38, 294. Filippo Eugenio conte di Fiandra, di Sassonia Coburgo, figlio di Leopoldo I re 50, del Belgio. 4, 290 24, 236, 237 149 91, 327. Filippo di Valois duca di Meaux. 19, 218. Filippo l'Ingenuo del 1476, conte Palatino del Reno. 80, 33 - 103, 267, 299. Filippo il Bellicoso del 1554, conte Palati81,323 103, no del Reno. 50, 194 267. Filippo Guglielmo del 1685, conte Palatino del Reno, duca di Neoburg e Juliers. 82, 34, 57. 75, 95 68, 140 Filippo I di Borbone del 1748, duca di Parma. 51, 216, 218, 218, 232 3, 270, 270 - 5, 111 23, 200 27, 68. 75 46, 131 42, 189 - 45, 69 30, 137 68, 148, 152, 59, 108 - 65, 272 15i 155, 159,246. Filippo I conte di Savoia del 1268, gi vescovo di Valence, arciv. di Lione. 62, 16. 16 - 32, 273 77, 195 88, 8, 30, 35. V. Savoia. Filippo arciv. di Lione. Filippo II conte di Savoia del 1496, Senza Terra. 62, 26 66, 192 87, 226. Filippo Principi: Maurizio di Baviera, di di CourMassimiliano II duca. 4, 253 tenay. 18, 35 di Sigismondo d' Este, e

IHmperat

provincia di Viterbo. Per la sua dottrina e ingegno, con lode insegn in varie cattedre scientifiche del suo ordine, e in quelle del collegio Urbano di Roma, inclusive alla teologia polemica, ed in tutte die prove della vastit e profondit del suo sapere. Quindi consegu le primarie cariche e dignit di sua provincia romana, come di provinciale e custode, e la prefettura degli studi nel convento d'Aracoeli, insieme al carico di disporre con nuovo metodo e conforme a' bisogni del tempo, le materie scolastiche che i lettori dovevano svolgere ogni anno nelle scuole generali. I cardinali della congregazione di propaganda /?<fe gli affidarono la compilazione delle Istituzioni teologiche, pel detto collegio, con approvazio-

ne

di

Benedetto XIV.

Fu pure

consultos. Uffizio.

re dell'Indice, qualificatore del

Ma

quaudo si attendevano altri frutti dei suoi maturi studi, la morte il rapi nella fresca et di 55 anni in Roma a' 6 aprile 1762. Compose pi opere, fra le quali:

Elenchus quaestionum. Accessiones ad Theologiam moralem universa p. Pauli


Gabrielis Antoine, che arricchita dalle fece stampare in Roma nel r Giuseppe Baini, 1757. Il celebre mg. nelle sue erudite Notizie storiche m.ss. di s. Lorenzo al Viminale (in Pane Perna), ricorda una di lui Relazione, sulla quale die ragguaglio della seconda invenzione, traslazione e reposizione dei Corpi de' ss. Crispino e Crispiniano martiri, avvenuta in detta chiesa nel 1757. Finalmente si attribuiscono al p. Filippo le Note del Teologo romano, fatte alle Biblotheca del p. Lucio Ferrari. Filippo: di Antonio prelato. 49, 276 a Archimandrita. 71, 86 == d'Asisi nunzio da Bergamo. 86, di Svizzera. 48, 161 280 =can. bolognese e maresciallo della

medesime

Curia romana. 42, 289


41,

da Camerino.

Etiopia. 22, 138 ab. di Farfa. 23, 187 di s. Gio. Bat-

79

= missionario in

FILIPPO
gener, de'cisterc. fogliatiti d'Italia. govern. della Giudea. 40,225 221 s= can. Francesco Innocenzo: opere. 93, 246,216 a 248 ss L. capitano di Siila. L. aricioo. 57. 192 == detto il 61, 116 Lungo minorit. 26, 50 ss Mazzolino Sebastiano pitt. 24, 63 di Megalopoli. 103, 410= ab. di Monte Vergine. 48, 245 di Napoli castellano. 69. 93= rettore di s. Nicola. 67, 190 == di Oddo. 83, 36 da Pontecorvo notaro. 10, 157 da Petriolo. 40, 262 ss Q. Marcio del 590 di Roma. 49, 135 ss Q. Marcio patrigno d'Augusto. 73, 299 Sacellario. 15, 189 - 60, 98 ss Mathieu Bransiet di Gachat comune d' Apinac nel dipartimento della Loira fratel superiore generale delle scuole cristiane. 63, 83, 88 ss arcid. di Tivoli. 89, 287 della ss. Trinit preposito gener. de' carmel. scalzi: opere. 16, 243 s= prete di Venezia. 91, 183, 184,
tista,
13,

FIL0MARIN0

167

figlio di Mesraim, nato d Canaam, padre degli egiziani. 23, 283 - 31, 132 36, 257 - 51, 22, 23 - 61, 288 - 62, 194 - 67, 241 - 73, 285 - 103, 265. V. Salrapie o regni de' filistei, come Ascalona. Gaza. Azoto. Accaron. Geth.

Filisto greco, storico siracusano. 65, 123, 66, 299 139, 141, 141 70, 102. Filistri cav. poeta. 59, 242. Fillareti Damiano. V. Annibali da Later. Filleleni o affezionati a'greci. 32, 1 15, 1 15,

126. V. Ellenisti.

Filleul: o Filholi Antonio detto Imberty arciv. d'Aix. 79, 324, 330 ss de laChapelle Carlo Alessandro vesc di Vabres.

87,70.
Fillide nutrice di Domiziano. 73, 303. Filbnore presidente degli Stati Uniti di

America. 98, 194.

Filmanno Isacco:
Filmergon luogo

opere. 96, 208.


di Svizzera. 72, 10.

192.

Filo Bizanzio vesc. d' Ostuni e Oppido. 50,


59. Filo, quello che si trae filando la seta, la lana, la canapa, il cotone e simili. 84,
137, 138. V. Seta. Lino.

Filippo moneta. 46, 99. Filippone vesc. di Civita di Sardegna. 73, 274 74, 214. Filipponi Vescovi: Angelo di Nardo. 15, 227 47, 226 ss Paolo di Patrasso. 51, 291 ss da Ferentino di .. 69, 25. Filipponi conte Tommaso, avv. concist. opere. 47, 42 - 85, 156, 157, 159, 161,

Lana. Canapa.

164, 164.

FILIPPO-POLI gi sede

arciv. di Tracia,

vicariato apost. conciliabolo. XXIV, 299 (Corrado V, leggi, III) - 18, 1S, 18, 103 26, 170 - 61, 189, 189, 192, 194

63,

146-70, 175-72,299-79,63,

66, 66

81,

293

153

95, 188

- 87, 200, 202 - 92, - 98, 82. Altra suffra-

gala. Lemno.

FILIPPOPOLI

sede vesc. in part. della Frigia Pacaziana. XXIV, 300 - 37, 124. FILIPPOPOLI sede vesc. in part. di Arabia. XXIV, 300. Altri Vescovi. Gradendo M. Horde vt. A. TopichG. VillarsE. Filippsburg. V. Philippsburg. FILIPPUCCI Gabriele prelato eletto card,
rinunzi: autori.

Cotone. Filo appodiato d'Argenta. 24, 43, 104, 159 59, 206. Filocado vesc. di Zagylis. 103, 389. Filocamo: Paolo vesc. di Squillace.69, 170 Alessandro ab. basiliano di Grottaferrata. 33, 58. Filocari tarantino. 65, 330. Filocle egiziano pittore. 53, 299. Filodori Alessandro vesc. di Citt di Castello. 52, 136. Filogenio: opere. 93, 322. FILOGONIO s. patriarca siro d'Antiochia. XXIV, 302 31, 13 67, 19. Filoli.Y. Filholi P.

FILOLOGIA o POLIMATIA scienza. XXIV, 302 - 4, 45 - 29, 96 - 84, 71,


255, 256, 268, 269 85, 34, 121, 126, 137 - 90, 215 99, 356. Filologia sagra. la parte della critica

XXIV, 301

37

15,

205

202. Filippucci: Gerardo anziano. 41,72= com-

146

- 41, - 82,

42 - 28, 57, 57 23, 24, 285 - 44, 190

- 19,

14,

67
36, 54,

che

mend. Leonardo.

41, 26.

Filir: Francesco Beniamino preposto. 72,


55. Filisco di Rodi scult. 73, 294, 304. Filistei, chiamati anche Allophyli. originari dell'isola di Caftor o Creta, si recarono nella Palestina cui diedero il nome, e discesi dai Caftorim, derivanti daCasluin

si occupa precipuamente nell'esaminare le parole e l' espressioni del testo sagro e delle versioni della Scrittura sagra, a giudicarne secondo le regole della grammatica, della rettorica, della poesia e della logica. V. Scrittura sagra. Critica. Filologo. V. Filologia. Erudito. Filologo: vesc. d' Hadramito. 33, 219 vesc. di Sinope. 66, 285=Tommaso medico: opere. 54, 1 13 91, 28, 28. FILOMARINO Ascanio card. XXIV, 303 - 7, 36 - 23, 81, 226 47, 200, 214 - 58, 79 100, 96.

168

FILOMAMKO
brei: opere.

FILOSOFISMO
10 - 14, 126 - 21, 36 - 22, 66, 129 44, 62 - 46, 249 - 66, 176, 199 - 71, 65 - 74, 69, 69 - 100, 162. V. Sapien-

Filomanno Vescovi: Gennaro teatino di Calvi. 73, 30 = Martino di Capua e vicecamerlengo. 7, 171 Oronzio teatino di Gallipoli. 28, 143 Nicola celestino di Acerenza e Matera. 43, 270 Marcello di Mileto. 45, 89 Matteo di Napoli. Pietro di Reggio. 57, 32 47, 195, 212 Stefano di Taranto. 72, 258 Dome-

XXIV, 307 -

I,

220

8,

= =
=

za

libro.

nico teatino di Trevico. 80, 74.

Filomarino: Nicola duca della Torre. 76, 134 Grati mole Tornaceli) madre di Bonifacio IX Papa. 13, 122. Filomati: Angelo pievano. 91, 45 Co-

stantino greco.14, 168.

Filomatrio o Filomanno della Rocca Gia-

como.

3, 277.

Filomela regina di Tracia. 79, 65.

FILOMELIA

gi sede vescov. di Pisidia. 53, 284. FILOMELIA sede vesc. inpart. di Frigia. XXIV, 304 14, 13. Altri Vescovi. Gra-

XXIV, 304

denigo M. Ponsot G.

FILOMENA
304

s.

35, 205

97, 233 Cardinale.

verg. mart.: autori. XXIV, 91, 82 65, 14 102, 44. V. Mugnano del

Filomena

s.

tempedana,

Chiavelli o Clavelli verg. set1 la cui festa a 5 luelio. 22,


11,
14, 19,

Filone: vesc. di Carpasso: opere. 30,201, 201 diacono d' Antiochia. 33,286 di Biblo storico e drammatico. 36, 152 97, 30 Cajo Curzio censore romano. 27, 293, 295 Q. Publio gener. romano, vincitore degli opicii. 36, 201 Veturio console. 65, 333. 65, 327 Filonico Publio Licinio. 27, 155. Filonide tarantino. 65, 330. Filonilla s. 72, 286. Filopatriclomania o Filopatridomania.V. Nostalgia. Filopatro Eusebio: opere. 47, 186. Filopemene capitano, V ultimo de' greci. 32, 108 - 101, 64. Filopono: Gio. filosofo e grammatico d'Alessandria, caposetta de' Triteisti: ope81, 72 - 103, 358 re. 80, 289 rio bened.: opere. 4, 312. FILOROMO s. mart. XXIV, 303. Filose gener. francese. 34, 228. Filosi veneto: opere. 54, 187. Filosieno prete e legato apost. 61, 191.

Ono-

264-65,
Filomeno
275.
s.

35,39,39.
91,

FILOSOFI, FILOSOFIA:
308

mart. romano a Venezia.

16,

276

- 22,

autori. XXIV, 29, 86, 36, 41

87, 96

Filon prof.: opere. 93, 167. FILONARDI Ennio card. XXIV, 306 27, 286 - 46, 197 - 65, 62 - 72, 70, 70 - 82, 9 - 83, 95, 95 - 86, 119 94, 8,9,20,39,77, 77,78, 106.

34, 30, 186, 196 - 32, 96 292 35, 29 - 36. 173, 173 - 38, 139, 141, 191, 302 - 39, 109 - 41, 303 58, 218, 42, 97 - 47, 107 - 51, 53

219-60, 125-61,19-62,117-63, 55,56, 108, 116 - 64, 12, 184-66,


70, 95, 97, 98, 101, 107 74, 23,40, 41,220-75, 83, 283, 297, 311, 77, 102 71, 72 84, 11, 70, 71, 83, 256,267, 319, 321 270, 283.299-85, 41, 109, 113, 126, 86, 131, 133, 147. 174, 178, 207, 208 90. 107 92, 432, 14, 54 - 87. 278
107, 128, 184

FILONARDI

Filippo card. XXIV, 307 (espone, leggi, di cui fu Paolo Emilio, isggi, Mario) 2, 64 3, 257, 257 67, 217 90, 175. 27, 286 6, 193

-73, 220-

Filoncrdi Vescovi: Alessandro d'Aquino. Flaminio d'Aquino. 24, 307 67, .il7 - 67,58, 217 = Marcello d'Aquino. 67, 217 = Mario d'Avignone. 32, 59. 289 = Ennio del 1612-44 di Ferentino. 23,300 45, 115 = Filippo di Ferrara e Atene. 3, 93 - 12, 92 - 21. 156 - 24, 170, 184 - 27, 287 - 51, 144 - 56, 253 88, 268 - 94, 78-95, 328 = Antonio ab. di Casamari, di Monte Feltro e Verdi. 24, 307 - 94, 77, 77, 78. 78, 106, 106 = Cinzio di Terracina. 74, 208. Filonardi: Ennio assessore del s. Uffizio. 24, 307 = Fulvio ab. di Casamari. 94, 78, 106 = Marco Tullio. 94. 78 = Saturno. 24, 307 - 94, 77 = storico: opere. 28.209. FILONE d' Alessandria V Ebreo, detto l' An tico, il Vecchio, il Plafone degli E-

433,440 - 98, 177. V. Sapienza. Filosofismo Politico, ateo e miscredente del


pseudo
filosofico

XVIII

secolo.

Abuso

della ragione, e impasto di tutti gli errori dell'incredulit e di tutte l'eresie. Incredulit moderna del secolo X\1!I,

erede delle eresie di Lutero,


di

di

Calvino,

delle anteriori. Rohrbacher lo definisce Anarchia dell'intelligenza umana, in cui ciascuno non riconosce per regola e giudice altro che s

Giansenio e

medesimo, in guisa che il s e il no, qualche cosa e nulla diventa la medesima cosa. 26, 128 - 27, 70 e seg., 94. 104 29, 179 e seg. - 30. 131, 196, 196 - 47, 64 - 49,58 - 53, 93 e seg., 98 e seg. -

FILOSOFO
54, 266 e seg.-59, 43 eseg. - 68, 153 69, 212 - 78, 6, 181, 189 83, 313 - 89, 206 - 92, 604, 621, 700 95, 327 - 98, 313 99, 305. V. Giacobini. Setta. Ateismo. Muratori o Massoni setta anticristiana composta di simbolici e di filosofici, poi di liberali. Voltaire. Federico lire di Prussia. Rosseau Gio. Giacomo. Filanda. Rivoluzione. Sette politiche. Germania. Autorit. A-

FINESTRA

169

Finali Gio. Battista: opere. 89, 257. Finanza e Finanze. L'entrate del princi-

pe e del pubblico. Dicesi Finanziere


l'addetto al ministero delle finanze. 74, 257. V. Erario. Ministro delle finanze. Tesoriere generale. Tributo. Dogane. Finanze pontificie. Tribuno dell Erario. Finanze pontificie. 67, 277 74, 257. V. Erario pontificio. Camera apostolica. Dogane pont. Gabelle. Tesoriere generale. Sovranit de' Romani Pontefici e della s. Sede. Censi appartenenti alla s. Sede. Congregazione della Revisione de Conti. Controlleria generale. Trup-

teismo.

Filosofo
Filosofo.

s.

Amatore

vesc. di Vercelli. 93, 256, 256. della sapienza. V. Filo-

sofi e Filosofia. Sapienza. Filosseno: del 533 vesc. di Dolica. 16,69 -20, 177 del 1332 vesc. di Secred. V. Xenaia. -63, 152 poeta. 65, 140 Filostorgio: vesc. di Scepsi. 62, 116 storico. 54, 209-71, 146. Filostrato rettore ateniese. 70, 243 71, 62 84, 290. Filotea libro ascetico. Vocabolo che significa, l'anima amatrice e amorosa di Dio. 26, 204. V. Divolo e Divozione. Filotea patr. de'giacobiti. 44, 178. FILOTEO s. mart. XXIV, 309. Filoteo Vescovi: patr. di CPli. 59, 292 d'Euchaita. 22, 169 di Novogorod Veliki. 48, 142 di Sozopoli. 67, 332. Filotesio Nicola dell' Amatrice architetto

delle Finanze ponti ficie. Finanziere. 74, 257. V. Finanza. Truppa

pa

di Finanza. Finaz Marco gesuita. 98, 310. Finazzi Gio.: opere. 55, 73.

FINBARO

s.

vesc. di Cork.

XXIV, 310 -

17, 141, 142.

Fincenhala. V. Finchal.

FINCH AL citt XXIV, 310.


Finck

d' Inghilterra:

concilii.

scienziato. 70, 181.

Finckey. V. Finchal.

e pitt. 3, 54.

Filotimo vesc.
70.

di

Gerapoli Eufratena. 29,


Il,

Filoltete re di Tessaglia.

93

- 37,306

-70, 200-74, 380. Filottrano o Monte Filottrano, citt del distretto di Recanati: autori. 40, 236, 237, 276, 278 e seg. - 19, 21 1 -31, 30649, 255, 255 a 260, 269, 272, 273 56, 273 - 66, 239 - 71, 27 - 79, 233 83, 62. Fils fiume di Wiirtemberg. 103, 277. Filtro, bevanda amorosa presso gli antichi, specie d'incantesimo e malefizio. 42, 52 - 70, 184, 185, 188, 189.

Filumena.

V.

s.

Filomena.

Felice card. XXIV, 309. Fimbri Castorio padre di s. Felice pa. 23, 257.

FIMBR1

IV Pa-

FIMES

citt di

Francia:

concilii.

309 - 41, 96. Fimiani Carmine vesc. di Nardo. 47, 225. Finaguerra Campanelli Laura. 43, 250. Finale marchesato, vicariato e citt del Genovesato. 28, 268, 280, 280, 324, 324 - 10, 113 - 15, 146 - 24, 102, 125 36,

XXIV,

195-45,298, 299,301,323-56,

233

203-97,

62, 36 - 92, 329 - 93, 195, 197, 169 -100,107.

Findano s. d' Irlanda. 72, 83, Finde-jori, siogun del Giappone. 98, 180. Fine fiume di Toscana. 103, 60. Fine Pietro: opere. 51, 248. Fine del mondo. 1, 127 - 3, 88 5, 152 21, 8 32, 197 34, 295 9, 1 14 70, 91, 91 74, 228 66, 124 93, 216, 219, 220-101, 21. V. Mondo. Anticristo. Enoch. Elia profeta. Venuta del Messia. Persecuzioni della Chiesa. Giudizio universale e finale. Finees o Phinees sommo sacerdote degli israeliti. 31, 136 60, 164. Finelli: Carlo cav. scult, di Carrara. 36, 162 43, 217 47, 87, 88 50, 243 63, 49 - 86, 209= Giuliano scult, e archit. di Carrara. 30, 248 43, 217 45, 238 - 84, 131. Fines Remorum. V. Fimes. Fineschi Vincenzo domen.: opere. 69, 188 78, 50. Finestra, apertura del muro d'edifizio per illuminare colla luce il suo interno e le stanze. Il, 288 - 12, 271 23, 280 25, 267 - 27, 258 33, 186 - 38, 22 40, 84 - 41, 105, 107 42, 122 43, 159 - 50, 226, 291 - 52, 147, 148 56, 1 17 60, 9 - 68, 54 - 73, 334, 75, 176 76, 76- 77, 335, 337. 338 291 - 78, 122 - 81, 24 - 89, 65, 91, 124 - 91, 138, 164 - 94, 88, 89, 153, 154 96, 276, 279, 282, 283, 285. 312, 318, 319, 323, 323, 327, 329 a 331 -

170

FINESTRELLA

FIOCCO
Finlandia contrada e granducato della
Russia europea, gi della Svezia i cui popoli finni o finnici abitano le due rive del golfo di Finlandia. 59, 231, 232, 235, 236,239, 239, 245, 249,304,311, 311 -71, 125, 129, 129. 131, 143, 154,
155, 159, 159, 161, 171 a 173, 184, 198, 215, 216, 222, 229, 267, 270, 270, 278, 278, 282 a 284, 284, 287 a 289 4, 53 22, 52, 204-29, 209 - 38, 257 -

S9, 213 100, 162. V. Vetro. Dommaschi.Vetri eVelriate colorati e dipinti.

Palazzo Massimo alle Colonne

istoriato.

Finestrella.!/\ Fenestrella. Finestrella della comunione, nelle chiese delle monache. 96, 60. Finestrosa Pietro III vesc. di Ferentino. 23, 299. Finetti: Francesco gesuita: opere. 24, 63 30, 158 47, 153 55. 73 Gio. filosofo. 40, 289 Giustiniano protomedico e del conclave. 40, 264 44, 130. Fingal conte irlandese. 36, 99. FINGARO s. e compagni martiri. XXIV, 310. FINI o FINY Francese' Antonio cardinale.

46,21

-48,117-53, 44,44-54,77

72. 290, 296 70, 19 81, 363 83, 148, 150 85,253, 257 103,221, 222, 309. V. Abo. Mohilow. Finley presidente di Liberia. 98, 302. Finmark prov. di Norvegia. 48, 113, 114.

XXIV, 310

23, 90 147 46,

- 6, 201 - 12, 169 - 15, 174 - 27, 249 - 41, 136 - 45,
200-61, 160 a 162 68, 221

V. Laponia. Finrnarken gi sede 135.

vesc. di Norvegia. 71,

76, 197-79,162,16382, 202 - 97, 199 - 101, 235 102, 366. a Fini: Anton M. medico-chirurgo. 34, 44 Giuseppe capit. 41, 67 avv. Mario. Vincenzo procuratore di s. 89, 156

-74, 310 -

Finnesi, Finni, Fenni, Finnici. Funni popoli di Finlandia. 59, 280, 280. V.

Marco.

91, 20.

Finlandia. Finnibora. V. Killfenora. Finningia o Finnonia. V. Finlandia. Fino Francesco medico. 76,218.

Finistc-re, dipartimento di Francia. 26, 244. V. Bretagna. Quimper- Corentin.

FINOCCHIETTI Raimondo card.: autori. XXIV, 312 - 5, 44, 44 - 9, 35 - 13,


308 27, 314 53, 260 - 82, 9, 158. Finocchietti: Giacomo. 24, 312 =cav. Gio. 24, 312. Finocchietto appodiato di Stroncone. 69,
44.

Brest,

s.

Paul de Leon.
vesc. di Clonard.

FINI ANO

s.

XXIV, 311
non

6, 94,
s.

96-7, 214-

Finniano)

H, 158 (e

62, 250.

FINIANO
FINI ANO

vesc. in Irlanda.

XXIV,

311.

s.

ab. irlandese d'Inis-Fallen,


il

detto Lobar o 36, 95.

Leproso.

XXIV, 311

Finiano

s.

vesc. di Lindisfarn, apostolo dei

Finocchio o Finocolo frazione di Mercato Saraceno. 61, 210. Finovo I re oceanico. 48, 254. .Fmster-Aarhorn montagna della Svi/zara.
71,

Northumbri. II, 44 - 103, 342. Finigucrra: contessa Periberti. 28, 251 Tommaso o Maso incisore, niellatore e orafo fiorentino. 25, 24 63, 37, 45,

299.
s.

FINTANO
95.

Aidbnech.

XXIV, 312

abbate irlandese di Cluain- 16, 132 - 36,

40.

Finimenti o Fornimenti
chetti, e de' vescovi
i

de' cavalli,

mas-

sime de' cardinali, e de' prelati

di fioc-

cui fiocchi n' pro-

prio l'uso anche a' patriarchi orientali. Dicesi fini it rito o fornimento, il guarnimento, cardatura e gli arredi da cavallo e orila mula. 10, 117, 120, II, 36, 37 121, 121 21, 265 25, 47 28, 207 54, 142, 303. 49, 10 303 55, 231 , 232 79, 269, 273, 277 a 279 82. 78, 267 84, 172 95, 177 96, 225, 230. V. Cavallo. Carrozza. Treni diversi. Mula. Gualdrappa. Sella. Cavalcate. Prelati di fiocchetti. Patriarca. Vescovo. Finita Angelo prete. 80, 321.

detto Munnu o Mundo ab. 24, 312. Fintano re irlandese di Mnster. 25, 114. Fintia tiranno d'Agrigento. 65, 144. Finy Giuseppe: opere^, 161, 169,208. Fiocchetto protomedico: opere. 77, 212, 212. Fiocchi: can. Andrea di Domenico segreSante artario pont. opere. 41, 311 chiatro pont. 44, 125. Fiocchi di Finimenti. V. Finimenti. Fiocchi de" cappelli negli stemmi. V. Stemma. Stemma de' Cardinali. Stemmi dei Vescovi. Stemmi de' Prelati, Abbati e altri. Fiocco, nastro, cordone o fettuc-

FINTANO

s.

in Irlanda.

cia

de''

cappelli.
canlinalizii,

Fiocco,,

nastro, cordone o fettuccia de' cappontificii,

Finlandia golfo. 22, 199

47, 237

- 53.

pelli

vescovili,

40-71, 129_

prelatizi e di altri. 6, 121

7, 14, 28,

FIOCCO
9, 171 a 176, 183, 35, 47, 48, 187, 189 14, II, 190 183, 184, 194 a 199, 199 48, 151, 200 136 41, 200 40, 133

FIORENTINO
77

171

- 52, 79, 255 - 55, 148, 149, 149 - 57, 22 - 58, 78. 78 - 63, 217 - 66, 75, 76, 79, 117 - 82, 164 - 86, 215 - 92, 530 - 95, 172, 177, 248, 289 - 96, 36, 40, 41, 214, 215, 215 - 97, 51 - 99, 154 101,253
tare.
toli.

103, 50. V.

Stemma, lnquar-

Insegne cotali e civili de' CapiLeninisti. Fiocchi de' cappelli negli

stemmi.
Fiocco abito antico. 14, 120. Fiala o Filiola. V. Palla. Fionda, strumento di corda da lanciar sassi e palle di piombo detta anche frombola e fromba, e l'usarono le milizie leggiere degli antichi. 45, 95, 195 66,
:

144.

Ficnia isola della Danimarca. 19, 92. 92 22, 199 - 48, 260 - 71, 144, 262
98, 69.

Fiora fiume di Toscana, gi Armino, nasce nel paese di Santa Fiora, terra della Val di Fiora, sotto la chiesa della Madonna Piscina e forma subito per la quantit d' acque una vasca praticabile ancora con barca, appartenente alla famiglia Sforza- Cesarini ; ed a piccola distanza nasce orgogliosa sotto degli scogli altra copiosa sorgente, che forma altra vasca spettante a mg. r Michelangelo
conte cav. Luciani, servibili ambedue pel vivaio e conserva del pesce trota, di cui abbonda il fiume. Questo fiume serve di confine naturale tra la Toscana e lo Stato pontificio, sino al Ponte della Badia, e dopo un corso di 25 miglia in tale Stato, circa tre lungi da Montalto di Castro ha foce nel mare. 32, 84, 85 54, 202 58, 135 65, 88, 88 - 67, 130 78, 26 - 101, 200, 200, 261 102, 89 103, 144, 149, 155. V. Santa Fiora. Fiorabell Antonio vescovo di Lavello. V. FiordibeVo. Fioramonti Domenico segretario delle lettere latine. 63, 274 98, 21 100, 273. Fiorane Ilo tenimento dell'Agro Romano.

Ridolfo bolognese, detto maestro Aristotile, archit. ingegnere. 57, Bene220 - 59, 293, 294 77, 283 detto opere. 5, 277 - II, 178 19, 235 46. 105, 107, 108 52, 6 33, 185 Cristo86, 245 66, 100 - 81, 47 Giuseppe, foro viaggiatore. 92, 252 GiaAntonio opere. 24, 7 64, 296 Gregocomo pistoiese: opere. 53, 291 Valentino maestro rio can. rag. 91, 29 di cappella della Vaticana. 12, 318 conte e gener. veneto. 92, 640. Fioravento Agostino uditore della Rota di Avignone. 3, 248. Fiordamore Lorenzo riformatore municipale. 58, 296. Fiordelmonte Galeazzo govern. di Loreto. 39, 240. Fiordibello, Fiorabelli, Fioribelli Antonio modenese vesc. di Lavello, segreta60, 137 rio pont. 23, 61, 67-37, 207 97, 180, 182, 183. 63, 267 NiFiore: Jacobello pitt. 91, 167, 184 cola Antonio o Tommaso pitt. napoletano. 53, 303 96, 320. Fiorelli can. Carlo: opere. 13, 297. Fiorente vesc. d'Avignone. 3, 280. Fiorentina o Fiorenza s. verg. sorella dei

= Albertino
:

ss.

Leandro

e Isidoro, la cui festa a'

20

giugno.
badia.

36,140-37.253,253- 67,119.

Fiorentina abbazia. V. Fiesole o Fiesolana

FiorentinV. Fiorentini. Fiorentino. Fiorentini: Agostino: opere. 6, 296, 306 - 14, 112 = Andrea archit. 84, 321 Domenico pitt. di Sermoneta. 75, 62 = o Fiorentino Francesco M.* medico, stori-

40,113. Fiorani Luigi prelato, nel 1872 commendatore di


s.

Spirito. 84, 165.

Fiorano s. mart. 13, 177. Fiorano tenimento dell'Agro romano. 40,


113.

Fiorati Angelo. 94, 230. Fioravante Viviano vescovo d'Equilio. 93,


128.

Fioravanti : Carlo vesc. di Rieti. 49, 42 57, 237 - 84, 152 = Antonio arcip. 74,

co e martirologista lucchese : opere. 6, 7, 199 - II, 265, 316 - 13, 17, 1 12 17, 65, 65, 306 25, 48 - 37, 63 39, 10 - 40, 27, 40 43, 202 44, 272 - 67, 34 - 78, 96 Sante archit. maestro di musica. 84, 165 84, 321 maresciallo de' bersaglieri. 90, 43. Fiorentini popoli. V. Firenze. Toscana. Fiorentino Santi: mart. d'Antiochia. 46, 243 abbate d'Arles. 3, 31, 117. Fiorentino Vescovi: d'Ancona. 83, 42 di Macon. 41, 95 di Tisili. 75, 203 di Treveri. 80, 9. Fiorentino : Domenico scult. 103, 322 padre di s. Evodio. 22, 241 Giacinto scultore. 52, 256 Giorgio archit. 25, 260 Jacopo prete. 69, 188 Remigio opere. 44, 279 - 85, 248. Fiorentino gi sede vesc. del regno di Napoli nella diocesi d' Isola, diversa da quella di Lucer detta Ferentinum. 65,6.

260 -

= = =

172

FIORENTINO
Firenzuola.
V.

FIORINO

Fiorentino. V. Ferentino sede vescovile di Prosinone. Fiorentino. V. Farentinum. Fiorentino castello. V. Marino o Sanmarino.

Ferentinum

di

Lucer

nella Puglia.

Fiorentino o Fiorentinello.V. Ferento.

Fiorenzuola, annesso di Cisterna d'Acquasparta. 74, 131 - 76, 222. Fioretti: G. B.: opere. 101, 133 Francesco opere. 23, 152 avv. Saverio.
:

FIORENZA

s.

raart.

XXIV.

313.

41,71.
Fioretti di
s. Francesco, libro. 60, 98. Fiori: Angelo vesc. d'Andria. 45, 148 Agostino romano, eremita camaldolese opere. 6, 303 Francesco opere. 84, 240 Francesco archit. 45, 178 scrit:

Fiorenza s. verg. V. s. Fiorentina. Fiorenza ab. prof. J. 64, 28 - 89, 241. FIORENZI e FLORENZI Adriano cardin.

XXIV,

313.

Fiorenti : Virgilio vesc. di Nocera. 52, 158 Teodosio vesc. d'Osimo. 49, 248, 270, 273 conte Gio. 83, 65 Lodovico militare. 49, 249 ss o Fiorenza Marc' Antonio ablegato. 39, 243 - 59, 133 = conte d'Osimo. 52, 296. Fiorenzio, Fiorenzo, Florenzio s. martire d' Osimo. 49, 245, 246, 268, 272 - 52,

moderno: opere. 65, 195. FIORI: autori. XXIV, 313 (p. 315. Avverto per la storica verit. Il libro fu stampato a tutte mie spese, egualmente essendo mia propriet le stampe incise. Sopprimi
tore
le qualifiche di cui io avea fregiato dedicante, per averle poi demeritate)
il

6,

299 79, 234. Fiorenzio superiore generale delle scuole


cristiane. 63, 78, 78.

2,

138 - 3, 306 - 4, 268 - 5, 75 182 - 7, 208, 318 - 8. 174, 180, 299

9, 40, 52, 70,

FIORENZO

s.

XXIV,
:

313.

211

Florenzio o Fiorente vescovo di Siviglia. 67, 119 = vescovo di vescovo Strasburgo. 2, 271 - 70, 182 vesc. e di Tongres e T reveri. 38, 202 confessore a Venezia. 91, 1 10 = della catdiacono e tedrale d'Orange. 49, 37 fanciullo. Il, 38 della mart. 47, 302 cattedrale di Nebbio in Corsica. 47, 260 V. s. Fiorentino vesc. d' litica. Fiorenzo s. golfo di Corsica. !7 261 47 ,

Fiorenzo Santi

V.

= =

260.

Fiorenzo Vescovi
34, 212

di

Ges carmel.

scalzo,

16 - 16, 13, 27 - 17, 171 a 173 - 24, 225 - 25, 180 - 28, 20, 31, 205, 205, 207 - 30, 190, 191 - 31, 171 - 34, 14 - 37, 76, 199 - 38, 162 - 40, 134 41, 158, 159 - 49, 136 - 50, 73 - 51, 69, 165, 257, 260 - 54, 144, 290 - 56, 122 - 57, 97, 106, 121, 122 - 59, 117 - 63 167 - 64, 121, 122, 129, 135, 135, 155 - 69, 164 - 72, 21 - 79, 172 81, 34 - 88, 164, 165 - 89, 160 - 90, 111 - 96, 174 - 100, 155, 182, 186 a
260
1

138, 139, 143, 143, 145, 10, 26, 79, 91, 318 -- II, 79, 96, 12. 39, 124, 141 13, 141 - 15,

di Ariopoli e vicario apost. del

= africano di
233

domenicano 33, 219 s= o Fiorente o Fiorendi Populonia. tino di Pesto. 52, 243 o Fiorenzio di Ravenna. 56, 43, 232 di Sardi. 61, 188 di Sarsina. 61, 241 Suburbica209 ss di Simina. 63, 306 di Tenedos. 74, 13 rio. 48, 93 di di Vienna di Francia. Tivoli. 76, 189 o Florenzio di Zempta. 103, 100, 175 469. Fiorenzo Conti d' Olanda: I del 1049. 26, II del 1091 il Grosso... III del 286 IV del 1157 il Nero. 87, 35, 35, 36 V 1223. 50, 166 69, 178 87, 37 del 1256. 30, 212 - 50, 166 - 87, 39, 39. Fiorenzo : prete di Subiaco. 4, 307 padre di s. Gregorio di Tours. 43. 210 di Worcester: opedi Trau. 79, 191 re. 34, 303 - 103, 275. Fiorenzola Girolamo prelato. 102, 212. Fiorenzola o Firenzola comune di Pesaro. 52, 196 86, 153.
di Narni. 47,

= d' Hadramito.
= =

Malabar. Centenaria. 62, 46

189, 299. V. Giardino. Villa. Botanica.

Fronde. Infiorata. Antologo. Festone


Flora. Floreali giuochi. Fiori artificiali o finti. 24, 313, 317 I, 275 - 9, 138 43, 58 - 55, 325, 338, 339 _ 64. 198 75, 244 - 85, 50, 65, 75, 81 - 88, 164 - 95, 15, 15 a 20 -

100, 189.

Fiori e loro Benedizione. V. Benedizione


delle
beri. Olivo e

Palme. Benedizione de' rami d'alsua benedizione. Fiori.


o

FIORIANI
317.
Fiorilli

FLORIANI

eretici.

XXIV.

= =

Matteo vesc. di Forl. 25, 296. Fiorimonte Gio. Paolo. 65, 76. Fiorini : Elisabetta botanica. 53, 241 = Flavio. 94, 40 = Giulio Antonio. 25, 304 = Maria Caterina monaca dimessa. 95, 572 = Vincenzo prete. 51. 142. Fiorino o Fiorino capit. 24, 317. Fiorino e Fiorino d' oro monete. 19, 224, 227, 229 a 233 - 25, 17, 18, 28 - 46, 96, 101, 124 - 59,425 - 62, 120 - 73, 6. V. Denaro. Moneta. Fiorino papale.

FIORINO
Fiorino Papale o di Camera. V. Ducato papale detto di Camera. Fiorino e Fiorino d' oro. Fiorio Antonio arcip.: opere. 41, 308. Fioroni cav. Luigi pitt. 100, 306. Fiquehnont o Fkguelmont conte e gener. austriaco: opere. 65, 300, 300- 33, 230. Figuereido.V. Figuereido. Fira.V. Santorino. Firando o Girando isola e citt del Giappone. 28, 14 - 30, 221 - 98, 185, 191,
193.

FIRENZE
312

173

- 43, 88, 89, 176, 177; 177, 258 44, 68, 71, 84 e seg., 91, 93, 93, 212 46, 45, 335, 103, 159 a 165, 312, 313

102, 117, 142, 168, 168, 169, 187, 192, 236 a 233, 238, 254, 254 47, 70, 86, 49, 187, 48, 8. 15, 69 150, 204, 305

212

50, 119, 229 51, 36,95,224, 263, 269, 293 52, 40, 145, 161, 162,

209,220,227,235-53,48,58,105,111,
126, 128, 141, 159, 266 a 274, 277, 282, 2S9 a 291, 294, 301, 302, 318-54, 153, 154, 174, 313 - 55, 56. 58, 88, 92, 170, 195, 193, 246, 330 - 56, 24, 81, 82, 150,

Firentum o Ferrentum. V. Ferentino di Monte Albano. Marino citt. Firenze : vesc. d'Ega o Eguga. 21, 84 =
Pietro vescovo minorit. 72, 307 Casimiro min. osserv. riforn. 26, 158 Clemente servita. 64, 214 Giovanni. 92, 476. FIRENZE sede arciv. e capitale della To.
.

= =

scana: concilii, autori. XXV, 5 (p. 19, Michele, leggi, Michelangelo - p. 24 dopo il card. Atamano, aggiungi, 1425 Leo-

nardo Dati p. 25, col. I" 1559 Leonardo, leggi, 1599 Gio. Battista - p. 25 col. 2 a Antonio Girolamo: Raffaello, leggi Girolami Raffaele Cosimo p. 27, col. 2 a
sopprimi, l'avvelenamento di Stefano X, spettante la notizia a Vittore II pure morto in Firenze, cio da - venendo a fiorentini p. 41, gennaio 1800, legai, gennaio 1802)- 1, 39, 60, 125, 138, 138, 196, 199, 214, 250, 300, 317 - 2, 62,72, 124, 199, 210, 212, 219 - 3. 10, 80, 80, 89, 98, 129, 146, 182, 197, 200, 203, 205, 242 4, 36, 83, 227, 277-5, 47, 66, 204 e seg., 293, 297, 297 a 299, 306 6, 28, 55 (sopprimi, I, aggiungi, il Vec-

193-57,21, 281, 284,305-58,112, 282, 300 a 302, 317 59, 63, 102, 126, 127, 132, 134, 140-61,13, 186,207,218, 220 62, 38, 154, 198 - 63, 43, 45 64, 101, 105, 148, 161, 191, 193, 201, 202, 204, 206, 208, 213, 214, 265 65, 194, 202, 224, 233 66, 16 a 18, 22, 23, 27 a 45. 49, 58, 76, 114, 163,211, 245 67, 69, 125. 132. 147, 241, 245 68, 121, 121, 122, 130,228,241-69, 128, 202, 211, 314 70, 4, 10, 12, 45, 48, 161-71,141-72,208-73,7, 180, 76, 181, 335 74, 87, 236, 273, 288 64, 223, 224, 281 77, 94. 131, 250, 280, 283, 294 78, 25, 26, 28, 35, 35 a 38, 40, 45, 47 a 52, 54, 55, 58 a 62, 64, 69, 76 a 79, 81, 85, 97, 98, 98, 101, 103, 103, 106, 112, 116 a 119, 121 a 253 81. 49, 50, 91, 91 82, 19, 25, 102, 211

-83,8, 104a

106,

112,302-84, 17a21,

chio), 91,

163,

246

32, 200 10, 115, 143, 183, 233, 259 II, 9, 102, 233, 253, 254, 254 12, 141, 261, 270, 284 13, 98, 241, 242 14, 72, 152 15, 71, 71 17, 64, 200, 301 19, 233 20, 70, 262, 26S 22, 111, 162, 264 24, 85, 86, 90, 102, 110, 126, 255 a 258, 294, 295 25, 231, 239, 244, 247, 251 26, 66, 104, 118, 171, 172, 176, 182-27, 134, 147 28.91,92, 177, 180, 209, 312. 314 29, 305, 319-30, 108,247 -31,90,92,99. 107, 111, 151, 265, 266, 269-32, 188, 234, 242, 271, 276, 283, 284. 284-33, 169, 182 a 185,
8, 61, 288,
9, 8,

163-7,"l22, 124,238,
318

107, 125, 145, 233, 236, 278, 282, 283, 285, 288, 289, 295, 296, 299, 300, 301,304,309,313, 323 a 330 88, 58 a 60, 63, 64, 68, 71 a 73, 79, 205, 231-90,159, 163, 186 91, 476, 523, 526 92, 125, 170, 175, 176, 179, 187, 190, 192 a 197, 200 a 202, 205, 206, 210, 235, 237, 238, 240, 242, 245, 262, 272, 273, 276, 294, 295, 297, 309, 322, 324, 325, 327 a 329, 336, 337, 310, 351, 371, 415, 432,439,444, 683, 685 93, 27, 51, 82, 271 94,232,

85- 85, 21 1, 284- 86, 24,

291,291,292-95,
338

96, 316, 323, 327 97, 99 a 102, 118, 1 19, 140, 140, 142 a 145, 158 a 160, 165, 216, 220, 220, 256 258 99, 60, 100, 163, 166, 179, 223, 272, 161, 332

102, 115,157,243,

185-34,51.52,69,81, 152-35.30936, 5, 7, 54, 55. 75, 78, 162, 162, 179, 197, 233, 237, 254 - 37, 81 38, 35, 35, 38, 39, 45 - 39, 95 a 99, 313 40, 38, 42 a 49, 52, 53, 53, 62, 63, 176-41, 59, 59 a 61 - 42, 187, 188,214,311,

272 101, 163, 192, 193 102, 44, 168, 289, 328, 350, 427, 428 - 103, 57, 59, 61 a 13, 77, 77, 79, 82, 85, 87, 87, 89, 89, 351, 429, 511. La serie de'nunzi apostolici di Firenze e Toscana, a questo articolo li riporto. Altri Vescovi. A Itoviti Antonio II. Bonarli O. Castelbuono J. Fontana F.
Francesco. Giovanni da Velletri.

Lim-

174
berti G.

FJRENZOLA

FIRRA0
scovo di Lavant e Salisburgo. 37, 205 Leopoldo Massimiliano vpsc. 60, 274 di Lavant e di Vienna. 93. 17 - 100, 9 conte Carlo. 25, 71 - 45, 309. Finniano : govern. di Cesarea. 21, 247 Nicol capitano. 97, 182. Firmico Giulio Materno scrittore latino : opere. 6, 189 - 64, 283 - 84, 114-

Manetti G. Monaldeschi F. Neroni G. Orso A. Osmond A. E. intruso. PalladiniG. Pa;ziC. Pietro 1. Rainesio Ranuccio G. Ricaso li A. Rodolfo. Santi G. JbrnajmVict P. card. TroMt'A. Ubaidini 0. card. Yisdomini o Steculi. Zabarella B.
Concilii di Firenze, o concilio ecumenico: autori.25, 61 a 70 -3, 314-4.21. 155eseg., 171 15, 178. 181 16, 304 22. 182, 184 e seg. 19, 299 - 21, 72 -31.220-32, 133 e seg., 138, 139, 158 33, 56, 57, 63 - 37, 30-40, 203, 203 51, 296, 317 42, 95 52, 290 - 56, 88 59, 292, 296, 298, 325, 327 62, 190-66, 96, 135 67, 25, 26 - 69, 236 72, 287- 74, 57, 281 - 75, 49 78, 3, 140 92, 80, 214 81, 302 188, 204 94, 139 101, 59, 143.

100, 155.

Firmiliano
docia.
II.

s.

vesc. di

119, 119

- 33,

Cesarea di Cappa100 - 69, 302,

302

102, 425.

Firmiliano preside romano di Cesarea di Palestina. 1, 98 - 2, 218 - 51, 116 - 61, 23 - 73, 22 - 74, 37. Firmina o Firminia s. verg. mart. rom.
protettrice d'Amelia e Civitavecchia, la cui festa a' 24 novembre : a suo esempio s. Olimpiade uomo consolare, pati il 69, 44 martirio. 2, 3 13, 306, 309

concilio Ecumenico. Firenzola. V. Fiorenzuola.

Ferrara

Firenzuola Angelo letterato fiorentino opere. 4, 278 - 88, 272. Firenzuola o Fierenzuola, Florentia, piccola citt del ducato di Panna battaglia. I, 197 - 41, 97 - 94, 280.
:

a 46. Firmino. V. Formino.

FIRMINO
e mart.

Firiolo Evangelista vesc. di Scala. 62, 52. Firisa o Fyris-a., fiume d'Upsal. 85, 249. Firma.V. Sottoscrizione.

XXV, 71 - 2, 20 - 47, 247 51,91 -79, 185. FIRMINO s. il Confessore, vesc. d' Amiens. XXV, 71 -2,20. FIRMINO s. vescovo d'Usez. XXV, 71 Firmino Santi vesc. di Mende. 44, 194 = vesc. di Metz greco. 45, 8 = vescovo di Verdun. 93, 283 = II vesc. di Viviers.
:

s.

di

Pamplona,

vesc.

d'Amiens

87, 12.

Firmale o Firmaculum. V. Formale. Firmamento. V. Cielo. Firmani, Permani, Firmoni, Firminibus, Firmonibus, Formoni Giovanni detto Vgucciolo fanese, vesc. d'Ascoli, Fermo, Sinigaglia. Savona e Fano. 24, 18, 35 41, 55 - 62, 47 - 66, 257. Firmano s. vesc. di Fermo. 7, 284 40,
289.

103, 5.

FIRMINO

cardinale.
:

XXV,

72.

Firmino Vescovi Trieste. 80, 257

di

Terme. 74, 95

= di

Vence. 90, 177

= di =

di Viviers. 103, 5.

Firmano

: Cornelio maestro delle ceremonie pont. vesc. d'Osimo e Cingoli: opere. I, 301 (Gottico, leggi, Gattico) - 2,

Firmino sacerdote idolatra. 74, 204. Firmio o Firmino vesc. di Tarantasia. 72,
248.

63

8,

259

- 41,

25, 178

50, 84

68, 254

74, 291

49, 273 78, 162

Firmio Marco del 273 in Egitto tiranno dell'impero romano. 58, 224.

= Gio.

Francesco maestro delle ceremo-

nie pont. e diarista

136 - 10, 187 134 - 50, 232


178, 182, 184.

- 41, - 80,

opere. 6, 203 9, 25, 178 44, 133, 19 97, 167, 171,

Firmo vesc. di Cesarea. 21, 74. Firmo re di Cesarea Giulia. Il, 116. Firmo Lucio tribuno. 67, 207. Firntont Enrico Essex Edgeworth vicario
gen. di Parigi. 27, 97, 98.

Firmwn.
rescritto,

Firmano o Fermano

decreto,

diploma del gran Sultano e di altri principi musulmani. 81, 216,217, 220, 257 30, 35, 36 - 81, 189 - 87, 147, 149 a 154, 156 a 159. 162, 172, 184, 186 - 91, 434. V. Berat. Hatti Sceriff. F1RMIAN Leopoldo Ernesto card. XXV, 70 - 7, 25 - 9, 180, 180 - 15. 210 29. 100 - 38, 267 - 51, 267 - 79, 295, 296 - 99, 308, 313, 313, 315. Firmian : Leopoldo Antonio Eleuterio ve-

V. Fermo. Firouz del 632 re di Persia. 52, 124. Firouzabadi : opere. 81, 241.

FIRRAO Giuseppe card, seniore. XXV, 72-5,241 -16,284-23, 131.22739, 248

43. 96, 96 a 98 - 48, 164, 54, 265, 265 - 59, 22! 79, 175 63. 225, 283 - 72, 108

164, 165

102, 364.

FIRRAO
,

Giuseppe card, ciuniore. XXV, 72 - 12, 10 - 14, 77 - 15, 295, 306 29 85 - 39 .80 - 42, 162 - 47, 179 -

FIRMO
50, 120
.

F1TZ
92,

175

- 59.
To

141,

142 - 90, 209 -

Fisico. Colui che coltiva lo studio della fisica. 44, 94, 105, 111, 112, 117 68, 264. V. Fisica. Medico. Matematico. A-

588,6)0,630.

nniaso. 25, 73. Firxu III impev. di Delhi. 34, 215. Finis o Pen.se del 457 re di Persia. 52,
priiic.

Firmo

123-63,294.
Fisarmonica o Elodicon, argano espressivo
e melodioso. 49, 103, 103, 104. Fisca fiume di Rodi. 58, 87. Fiscale avvocato gener. del Fisco e della R. C. A. V. Avvocato generale del Fisco
e della R. C. A. Fiscale yener. e Procuratore generale del Fisco e della R. C. A. 25, 73. V. Procuratore gener. del Fisco e della R. C. A.

stronomo. Fisinga o Veschingen badia benedettina di Svizzera. 72, 80,81,83. Fisiologia scienza della natura vivente e trattato della natura dell' uomo, degli
animali e de' vegetabili nello stato sano, non che della struttura uso e relazioni delle loro parti e organi; ovvero scienza che ha per oggetto la cognizione degli organi e delle loro funzioni durante la vita de' corpi organizzati, e perci dividesi iti fisiologia animale, ed in vegetale. 84,267,267,270- 85, 125, 126, 130, 23\, 232. V. Fisica. Fisiotipia, arte di riprodurre qualunque oggetto, senza il concorso del disegno. 69, 208. V. Fotografia. Fisiraga: Moroni Amabilia. 46, 299 Gio. giureconsulto. 54, 10= Valente gastaldo. 54, 10. Fismes. V. Fimes. Fisonomia o Fisionomia, arte di giudicare del naturale dell'uomo e dell'esito d'una malattia dall'esterna conformazione del corpo e singolarmente da' lineamenti del volto, da' quali pretendesi di pronosticare 1' indole delle persone: autori. 85, 96, 199, 200. 233, 234, 249, 249

FISCHER

35, 74, 59. Fischer: de Nagy Szalantnva Stefano vesc. d'Agria e Szatmar. 70, "198 - 72, 168 ss G.: opere. 69, 196 Giacomo Beniamino naturalista. 29, 96 ss Gio. Bernardo barone d'Erlach archit. 73, 336 Gio. Eberardo storico: 99, 253, 253 opere. 59, 233, 242 - 83, 149. Fischeri Gio. Michele: opere. 64, 320.
13,

FISHER
20, 41

Gio. card.

XXV, 73

70

- 34, 305, 306 -

76

Fischier Cristoforo chierico del Sagro collegio.

Fiscis

60,216. Girolamo domen. vesc.


e

di

Rimini.
autori.

57, 297.

FISCO

FISCO PONTIFICIO:

XXV,

25, 77 (Pla7, 5, 6 : 6, 57 tina, leggi Plotina), 82 (Burani, leggi,

75

Durimi) - 32. 297 - 47, 132 - 50, 212 - 55, 194 - 60, 95 - 74, 258, 259, 262, 208, 356 - 75, 25, 25, 26, 204, 204, 205 -80, 115, 149, 150, 180 a 182 - 94, 275 103, 446. V. Albinaggio. Camera
Apostolica.

V. Volto. Fisregno can. Ruffino. 22, 163. FISSANO, gi sede vesc. dell'Africa.
83.

XXV,

Fiscn Bartolomeo gesuita: opere. 9, 46. Fisier. V. Fischer card. Fisica scienza della natura inanimata, delle cose naturali de'corpi, e filosofia naturale. In generale abbraccia lo studio di tutta la natura, ossia la descrizione degli esseri de'corpi, e le loro

differenti: autori. 68, 263,

264

34, 307 - 44, 99, 105 48, 224 73, 148 - 74, 40, 47 83, 268, 275, 288 84, 268, 271, 272 - 85, 64, 65,

propriet 29, 60

Fissiraga: V. Fisiraga Bongiovanni Antonio vesc. di Lodi. 39, 114, 116 rettore. 39, 1 16. Fisson. V. Fussala. Fista o Felicita Santa. V. Civita Castellana. Citt di Castello. Fistilli Gregorio vesc. di Capaccio. 88. 54. Fisting o Winstingen Enrico vesc. di Treveri. 80, 25. Fistingh olandese: opere. 98, 202. FISTOLA o CANNA, Siphon: autori. XXV,

83

6,

258

7,

215
72,

31, 109

71,

15,

115, 127

124

23

~ 9, 26, 29, 30, - 20, 92 - 69, 216 - 96, 309 -

101, 56, 57.

81, 119, 126, 133, 171, 172, 188, 189, 192-103, 18. V. Filosofia. Fisiologia.
gia.

Fistulario: opere. 82, 105. Fitado. V. Febado O.


Fitea. V. Fiiia.

Natura. Mineralogia. Chimica. GeoloMatematica. Magnetismo. Fisica

Fitgnaco o Ferenchiaco Pietro anticardinale. 3, 214.

sagra.
Fisica sagra: autori. 85, 112, 133, 139. V. Tempo storico. Tempo preistorico. Tradizione. Fisici Leonardo vesc. di Fermo. 24, 35.

FiTIA, FITEA, FITEO o Phita, Phtia, gi sede vesc. di Frigia. XXV, 86 66,
263. Fitz : James Francesco vesc. di Soissons

176
27, 73

FIUMANA

FLAGC0

Pa67, 157 trick Gio. vesc. di Gallipoli e di Boston. Gerald Maurizio. 21, 255 98, 245 Immann di Filadelfia. 24, 267 James Arabella princ. Aldobrandino 100, 2i3, ss Obert. 39, 161 Roy Carlo. 98, 370, 371. Fiumana Carlo arcip. Il, 128, 130.
30, 133, 134

51 52 - 53, 136, 203, 21 1 - 82, 147 65, 240 - 70, 123 - 74, 300, 325, 340 -75, 101, 101 a 104, 114,115,129,137, 137,139, 144 a 149, 151,152-77,28484, 100 - 89, 4 - 90, 39, 39, 102, 102 - 97, 205, 223, 224 - 102, 398. V. Tevere. Porto vescovato suburbicario. Ostia
,

Fiumana comune
252, 254, 305.

di Forl.

25, 195, 250,


vesc. di Poli-

Fiume: Ignazio M.* domen.

gnano. 54, 34 conte Ulderico detto Fracassa. 68, 236. Fiume citt dell' Ungheria, capoluogo del litorale, gi parte del ducato di Carinola. Fanum s. Viti ad Flumen. 83, 129, 130 - 17, 43 - 19, 80 - 29, 194 - 33, 303 -39,218.219- 54,22 - 62, 165 63, 207, 208 - 67, 84 - 69, 236 - 80,
233, 234, 248

vescovato suburbicario. Aggiunta. Ai 14 marzo 1878 con l'apertura del tronco ferroviario Ponte Galera - Fiumicino, venne unito a Roma con porto al Mare, con un'ora appena di percorrenza. Fiumicino torrente di Rimini. 57, 255. Fivizzani o Fivizzano Agostino Molari agost. sagrista pont. commend. o precettore di s. Spirito, maestro de' cantori I, 141 8, pont.: opere. 60, 181, 187 37 15, 73 18, 243, 251, 256, 259, 47, 33, 96 262, 264, 303 22, 33 96, 123. 257 77, 126, 126 69, 232

91,

459

92, 363, 480

-99, 2S2-I03,364,

419.

Fiume, grande ammasso e adunanza d'acqua che partendo da alcuna sorgente spandesi in un letto vasto e profondo per
poi colla corrente andare a gettarsi nel mare: autori. 75, 107 a 110, 115, 124, 146 I, 291 16, 153 a 4, 203, 225

Fivizzano borgo di Toscana capoluogo di vicariato. 25, 37 - 28, 174 - 40, 142, 142 - 48, 13, 19 - 54, 133 - 57, 183 - 60, 187 - 64, 215 - 71, 119 - 78, 27, 28, 225, 228, 240, 241 - 92, 258 93, 61. V. Garfagnana.

Fizes medico. 46, 283. 157 - 25, 158 - Flabanico Flabianici famiglia. 91, 50. 26, 216, 236 - 29, 92, 93 - 31, 233 - Flabanico Domenico doge di Venezia del 32, 147 - 34, 181, 226 - 36, 85, 153, 1032 e Protospatario. 92, 62 a 64. 161 - 48, 186 - 49, 308 - 50, 46 - Flabanico: Domenico del 927 ambasc. ve52, 45, 185 - 54, 114. 189, 190, 206 neto. 92, 53 ss Elisabetta badessa. 91, 63, 167 - 66, 145 - 68, 55 - 70, 150 109= Pietro. 92. 50. - 75, 99, 105 - 86, 96 - 90, 218, 259 FLABELLO: autori. XXV, 86 - 7, 30, 35, - 91, 305 - 97, 27, 31 - 98, 172 - 99, 47 - 8, 278 - 9, 14, 41,59, 103, 103 325 103, 135. V. Acqua. Mare. Delta. 15, 173, 251 - 19, 297. 298 - 28, 331 Strade sotterranee. Montagna. Ponte. 34, 13 - 38, 156 - 41, 143 - 51, 325 Canali. Cateratta. Pesce. Pedaggio. A60, 175 - 63, 195, 195, 196, 200 - 74, laggio. Ninfe. Abbiamo: Domenico Gu271, 271 - 77, 298 - 81, 35, 35, 90 glielmini. Della

155 - 22, 199 - 24,

natura

de' Fiumi, trat-

93, 177,

178-

96, 259, 267

97, 190.

con le annotazioni di Eustachio Manfredi. Bologna,


tato fisico-matematico,

V. Ventaglio.

Flabello funebre. V. Banderuole o Ventarole.

1739.

Pian no ni.

Fiume freddo o Asinio fiume


72, 243.

di Sicilia.

Fiume grande fiume di Sicilia. 65, 1 17. Fiumesino fiume della Marca nello Stato
pont. V. Esino. Fiumi: conte Gio. 54, 286 ss Guido podest, 102. 348. Fiumicelli Lodovico pitt. 50, 107. Fiumicino o Fiumesino, fiume di Forl. 25, 193, 196, 196. Fiumicino o Porto Canale di Fiumicino, frazione di Roma o della sua Comarca, nella diocesi di Porto e 8. Ruffina, attuale Porto di Roma sulla foce del Tevere. 54, 194, 195, 203 a 205, 205, 208, 215 a 218, 302 32, 317 50, 46, 47, 17, 50

'

Flacchi-CikW: famiglia. 71, 97, 98, 106 conte Luigi. 71, 100 =cav. Ortensio. 101, 346. Albino inglese: Fiacco: Acilio. 76, 95 96, 238. 247 Q. Fulopere. 90, 183 vio console e triumviro. 40, 288 52, del 629 76, 94, 299 189 58, 199 di Roma Marco Fulvio console. I, 76 36,266 28, 131 II, 45 5, 311 60, 306 54, 96 - 58, 200 38, 207 73, 24 87, 112 65, 147, 329 102, 18 ss Mattia Illirico luterano capo de' centuriatori di Magdeburgo: opere. 36. 71 39, 75 2, 162 41. 238 61, 280 82, 36 44. 282 - 60, 288 103, 265 -86,50 87,216, 217

FLACELLO
265
Q. Marco Verno grammatico. Per34 70, 94 - 103, 17 sio. V. Persio =V.Valerio Caio Valerio poeta latino. 28, 145 58, 210 65, 62 sa archiatro pont. 44, 125 ~ 102, 213 gener. romano di Traiano. 87,
51, 5, 29,

FLAMINIO
Flaminia contrada
nienti

177

d' Italia, i cui popoli si dissero lingoni e senoni, perch prove-

da Langres e da Sens, e prese


di

il

Gal Ha Cisalpina, poi Roman' diala o Romagna. 22, 76 25, 213 56. 240, 241 - 57, 262 - 65, 152 - 66,

nome

136.

Flacello vesc. di Jasso. 36, 200. Flacilla o Flavilla imperatrice, di Teodosio I imper. 31,

226, 226 - 103, 26, 29, 32. V. Romagna. Flaminia o Tiberina via, grande strada che conduce da Roma a Rimini, e giun-

32, 168, 169

(e

non

Placilla).

Flacourt navigatore francese. 57, 160. Flagellanti o Battuti sod&zii: autori. 16, 121, 122, 122, 126, 126 - 52, 162 - 60,

geva ad Aquileia, cosi chiamata dal nome del console Flaminio Cajo, sconfitto da Annibale presso il Trasimeno. Gli attuali punti estremi sono Dal Ponte Mil'
vio al principio del caseggiato di Civita

103-67,

147,

283, '284 102, 95. V. Flagellazione. Confraternite. Sodalizio.

147-79,313-91,279,

FLAGELLANTI settari, eretici: autori. XXV. 92 - 4, 224 - 8, 9 - 14, 36 16,

91

Castellana incontro il lavatoio. Attraversa i circondari di Roma e Viterbo. Tocca ed prossima a' comuni di Porto, Morlupo, Rignano, Civita Castellana. Gli attuali punti estremi della via Fla-

297

20, 109, 110 32, 274 - 38, 60. 105 - 67, 147 - 72, 73.
95.
autori.
14,

minia-Viterbese sono da Monte Rosi a Ponte Felice. Attraversa il circondario


di Viterbo.

FLAGELLI. XXV,
7,

FLAGELLAZIONE:
114

XXV,

93

di

276, 310 - 16, 21, 21, 104 35, 43 - 37, 185 52, 219, 234 58, 238 - 60, 102 93, 8Q, 110 291 - 96, 27 97, 6.
13,

178

e si avvicina a' comuni Elia, e Civita Casteltana. Oltre g' indicati articoli. V. Porta

Tocca
s.

Nepi, Castel

125-20,107,

108,

111-30,

Flaget Benedetto Giuseppe vesc. di BardsTown e di Louisville. 4, 126 (e non Haget) - 53, 137 - 57, 144 - 71, 50 101, 12, 12.

Flaianium o Flavianum.

V. Fiano. r Flajani: d. Alessandro. 85, 108 Giuseppe chirurgo pont. e del conclave. 13,

114-44,137, 137-49,295.
Flamberto omicida. 94, 281.

Flamen

scult, francese.

49, 16.
cos

Flamine sacerdote idolatra de'romani,

Flaminia. Porta Ratumena. Rimini A* qileia. 6, 221 - 22, 281 - 25, 192 26, 29 - 47, 226 - 54, 116, 120, 176 57, 246, 256 - 58, 7 64, 131 70, 121,121 a 124, 139-91, 467. Flaminie, Flammee, Flaminiche sacerdotesse moglie de flamini. Erano distinte da una gran ciarpa porporina orlata di frangia. Obbligate alle stesse pratiche religiose de' mariti, questi perdevano la dignit di flamine alla loro morte, ed a quella de' mariti ne cessava il sacerdozio. 40, 270 - 65, 25 - 69, 143 - 81, 159 - 88, 260. V. Flamine. Flaminio: Cajo giuniore del 553 di Roma.

detto dal velo che portava in segno di sua dignit. I flamini erano di varie specie. Numa n cre uno a Giove, detto Diale, il pi distinto di tutti; uno a Marte detto Marziale; altro a Romolo detto Quirinale. In seguito per gli aggiunti formarono collegio, maggiori o patrizi, minori o plebei. Ciascun flamine serviva ad un nume particolare, prendendone il nome. Si dividevano in perpetui, quinquennali, ed annui. Aveano flamini anche i municipii e le colonie. 60, 129 95, 84, 86 II, 97, 182 13, 235 -21,258-54,105-57, 190, 191 69, 143, 143, 147 73, 315 76, 300

Circo Flaminio, nel altro Flaminio al popolo; tribuno della plebe, fece decretare la legge agraria Flaminia, per la divisione delle terre conquistate sui galli senoni: console impetuoso, vinto da Annibale al Trasimeno, rest ucciso colla pi parte dell'esercito romano. 6, 221 25, 125, 192 17, 300. 302 26, 21 52, 137, 141 53, 288 54, 120, 176 Cajo 57, 256 - 58, 199 - 70, 121 giuniore figlio del precedente del 567 di Roma, ne comp la via; vincitore de' liCensore, costru
il

campo donato da un

80, 98

85, 310

88, 283

90,

107. V.Flaminie sacerdotesse. Augustali flamini. Augustali fuori di Roma. Flamini: Gio. Antonio: opere. 22, 309

299 - 65, 146 - 70, 121 - 86, 253. 258, 259 = Tito Quinzio console del 550 di Roma: vinse Filippo re
79

guri, edific il Foro Flaminio, e fu console e pretore. 25, 125 26, 29 33,

- 45, 55,

di

Luigi gener. de' min. osserv. 39, 212.


Indice Voi. Ili

cia e di questa ne

Macedonia, soggett parte della Greproclam l' iudipen19

178

FLAMINIO

FLAVIO
Flavia VWoria s. venerata a Poli. 75, 286. Flavia Manilla vestale. 90, 186. Flavia citt: V. Avenches. Stira colonia.
Crazia. Faenza.

denza, e determin il re di Bitinia Prusa a ridurre alla miseria l'ospite Annibale, gi terrore de' romani, combattendo contro il quale avea imparato l'arte della guerra. 58, 200 76, 299, 300 88, 157 Lucio Quinzio console 93, 167 fratello di Tito, senza riguardo al quale, bench -collega nella censura, Catone lo cacci dal senato per l'uccisione d' un gallo. 65, 68 - 103, 408 Antonio poeta

Flavia luogo del territorio di Civitavecchia. 14. 8.

latino. 31, 162.

Flavia: Caesarensis prov. d' Inghilterra. Fluviana Ca35, 7, 9 - 48, 111 stra. V. Vienna d'Austria = Cesarea. V. Napoli di Palestina Costante. V. Sfallo =z Augusta Cesarea. V. Cesarea di Pa-

^o

Flaminio: abbate bened. 56, 172


briele. 34,,

Ga-

lestina

=o
-

42 = Gio. Antonio d'Imola. 16, 125 = Marc'Antonio imolese, segretario de' cardinali. 54, 41 63, 247 95, 33, 34 - 102, 157 = Onorio medico. 34, 44c= da Parma min. osserv. riforn. 22, 284, 301 - 25, 194, 196. 197 - 58,
191

FLAVIANO
97

128 - 20, 97 - 21. 82 33, 296 - 36, 82 - 38, 12 45, 85 - 56, 267, 267. FLAVIANO s. diacono e mart. XXV, 97.

s.

Flaviada. V. Flaviopoli. vesc. di CP.li e mart. XXV,

18, 92,

28, 137

Flaviano Santi

= Sebastiano medico.
Velo.

34, 42, 42.

Flamine um.V.

Flandcmano

vesc. di Parenzo. 51, 179.

Flandrin Pietro veterinario: opere. 84.59.

FLANDRINI
95

Pietro card.: autori. XXV, 3, 196, 202, 204, 205 60, 87

del 389-404 pati', siro 1 d'Antiochia. 2, 172, 178, 178-9,22931, 8, 9 13, 143 - 18, 127, 127 67, 21 88. 193.-= II del 496-516 patr. siro d'Antiochia. IS. 19 37, 78 66, 4, 5 militare e mart. 67, 165 67, 22
:

=
=

86, 25.

Flandrini o Flandini Gio. anticardinale vesc. di Sabina e Carpentrasso. 3, 219 10, 108 - 60, 86, 87. FLANGINI Luigi o Lodovico card. XXV, 95 - 50, 226 - 52, 276 - 75, 227 80, 85 - 82, 80 a 82, 277 - 91, 390 92, 421, 605, 623 - 93, 8, 14, 14, 18, 18,
141, 142, 145. Flangini: Alvise gener. veneto. 92, 570 Cecilia contessa Panciera. 25, 95, 96

mart. d'Ancona. 83, 42 =a mart. d' Anprefetto di Roma tiochia. 46, 243 mart. e padre di s. Bibiana. Il, 301 46, 205, 206, 219 - 70, 33 13, 151

vesc. di

mo. 15, Flaviano Vescovi: di Ootrone. 18, 160 = di Filippi. 21, 74 = di Gabala di Celisiria. di Tor28, 80 ss di Novara. 48, 133

Como. 15, 94 == II vesc. di Co94 ss vesc. di Vercelli. 93, 256.

= = Donato. V. Donato Flangini = conte Marco. 25, 95 = Tommaso. 91, 297.


13, 192.

tona. 78, 12 di Traianopoli di Tracia. 79, 77 == d'Utica. 87, 24.

Flaviano: d'Antiochia

laico.

31,

240

console e pontefice. 96, 135 == Nicomapreside di Cesarea di Paco. 63, 251

Flaocate prefetto di Borgogna.

lestina.

I,

98.

Flaro Luigi. 4, 54.


Fiatare fiorentino. 93, 174. Flauto strumento musicale da fiato. V. Tnbicini. Strumenti musicali. Flava o Flavacour: Guglielmo del 1278 arciv. di Rouen e Langres. 54, 94 59, Guglielmo del 1319 arciv. 188, 190 d'Auch e Viviers. 42, 253 103, 7 Guglielmo del 1356 arciv. di Rouen. 59,

Flavigny, Flaviniacum, badia bened. di Francia, della diocesi d' Autun, nella citt del suo nome, di cui era signore l'abbate. 5, 247 - II, 148 - 55, 141 57, 48. Flavii della Rovere Innocenzo commend.
di s. Spirito. 15, 70.

188.

FLAVIA DOMiTILLA
II,

s.

verg. mart. la

Giovine, nipote della Vecchia.

XXV.

96

- 4, 141 - 313 - 12. 186, 186, 187, 204 - 27, 223-60, 22 - 74, 203 - 89, 224 - 91, 104 - 93, 315. V. Tor Maranluogo del cimiterio del suo nome. Flavia Domitilla s. vedova di s. Flavio Clemente console e mart la Vecchia. Il, 313 - 12, 186 - 88, 263. Flavia Domitilla imperatrice, di Vespasiano imper. 23, 292, 293 102, 235.
ci,

Flavinia. V. Valeria romana. Flavio Santi: Clemente Tito, marito di s. Flavia Domitilla a.Vecchia, romano consolare e mart. la cui festa a' 22 giugno: autori. 25, 96 - 60, 22 - 64, 168 mart. venerato a Grotte di 76, 302 Castro. 101, 278 == vesc. di Rouen. 59,

187.

Flavio Vescovi di Reggio di Calabria. 17, di Reims. 57, 75. 305 Flavio: Eucherio Annio Epifanio pi'efetto di Roma nel 381, consolo romano. 12, 289 - 73, 314 Biondo. V. Biondo
:

Gio. Battista: opere. 101, 63, 64 su Gio.

FIAV10P0LI
Gneo 63, 249 97,39- Lucio. 90, 108 - 99, 289 100, 4, 4 = Marco tribuno romano. 27, 186 = monaco. 2, 164 = Stefano pedagogo. 83, 277 ss Tito prenestino. 51, 29
Paolo. 49, 50 =
edile.

FLON

179
badia di
s.

FLEURY, FLORIACUM
detto di Francia, nella
cilii.

Bene:

Borgogna

con-

XXV,

99

quatuortiro. 86, 257. o FLAVIA sede vesc. di Cilicia in pari. XXV, 97 - 18, 173. FLAVIOPOLI o CRAZIA gi sede vesc di Bitinte. XXV, 98 - 14, 16. V. Grazia. Flavo Tito Larzio primo dittatore romano. 58, 193. Flavo fiume de' popoli seri. 75, 1 10. Flavolo vesc. di Cessita. Il, 140. Flebotomia, bassa chirurgia e parte dalla chirurgia, che insegna la maniera di cavar sangue o di salassare o aprir la vena
s= T.

FLAVIOPOLI

con lancetta: autori. 10, 70 13, 112 - 44, 109 - 84, 77, 87, 92, 255. V. Chirurgia. Barbiere. Flechel Enrico vesc. di Trento. 79, 314. Flechenstein : Afra Segesser. 72, 155 cav. Jodoco capit. degli svizzeri pont, 72, 155, 155 Nicola capit. degli svizzeri pont. 72, 155.

154 - 28, 51, 66, 122 74, 17. FLEURY Andrea Ercole cardia.: autori. XXV, 100, {p. 101, Luigi figliuolo, leggi nipote p. 101, aggiungi, morto a' 29 eennaro 1743) - I, 42 - 4, 254 27, 64, 64, 66 a 68, 68. ?41 30, 143 39, 1 1 45, 229 - 67, 178 68, 147. V. voi. I, p. 298 di quest'Indice. FLEURY Claudio prete, letterato e storico ecclesiastico, sodamente e giustamente assai confutato dal dottissimo ab. Rohrbacher nella Storia universale della Ghiesa Cattolica dal principio del mondo fino ai d nostri, eziandio per avere alterato o taciuto la Storia, precipuamente a pregiudizio de' Papi: opere. XXV, 102 - I, 1 17 2, 96 5, 129 13, 129 12, 33 18, 205, 7, 87, 92 253. 301 .28, 25 48, 292 62, 94 66, 132, 135 - 67, 77, 258, 64, 245 259, 262, 268, 285, 298, 314 69, 265

138 -

I,

15,

165 - 4, 46-5, 118 - 60, 236

XV
-

FLECHIF.R
Lavaur
e

Spirito de' dottrinari, vesc. di

Nimes: opere.

XXV, 98

4 - 10, 105 48, 38 49, 48 322, 322. Flechier Roggiero Abakia. 15, 84.

2, 103,

-71,49, 203-77,106-87,212-93, 273 - 95, 269, 313 - 96, 314 - 97, 85


195, 213. V. Civilt Cattolica Sedecima voi. IV, p. 583, 585. Fleury: Ternal Carlo gesuita: opere. 79, 26 - (00, 79 = marchese del 1672 sarie

- 101,

Flectamus genua, forinola


nufiettere. 8, 263, 306,
14,

d' invito

a ge-

308

9.

243

29, 19, 20

55, 138, 139,

- 49, 90, 90, 91 286 - 64,310,315, 317

71, 22. V. Genuflessione.

Fleemskerk navigatore. 50, 139. Fleetwood inglese. 35, 90. Fle.gonte: vesc. di Maratona. 42, 225 = o Flegone Tralliano scrittore greco. 58,
217.

voiardo. 32, 1 12. Flexia. V. Masserano. Flinders navigatore. 48, 230, 243 98, 379. Flint contea d'Inghilterra. 34, 325 35, 158 103, 195. FLIO gi sede vescovile del Peloponneso. XXV, 103. Flir Luigi di Landeck uditore di Rota. 92,

Flegra o Flegrei campi. V. Campi Fleg rei.


Fleisch Corrado letterato. 84, 4. Flekenstein Enrico arabasc. 72, 101. Fleming o Flemming : Michele Antonio minore riform. vesc. di Carpasso, vicario apostolico di Terra Nuova. 10, 100 74, 217 a 219 Riccardo vescovo di Lincoln. 38, 240 - 103, 226= governatore di Finlandia. 71, 222. Flensburg citt dello Schleswig. 62, 171

71, 168.

locus, parte delle chiese antiche, assegnata a' penitenti piangenti. 11,227, 228, 228, 230 - 12, 86. Flenucleto. V. Fenucleto. Flerieu Carlo Pietro Claret. 38, 273. Fleurus o Fleuru, borgo dui Belgio nelTHainaut. 27, 52, 139 - 36, 239 - 61,

Flentium

422 - 93, 92, 92, 93, 93. Flium. V. FliO. Flodoardo, Flodardo, Frodoardo di Epernay dell'894-966, canonico di Reims elet to vescovo di Tournay, e cronista: opere. 12, 169 - 21, 308 - 37, 298 - 38, 27, 27 - 51, 151 - 57, 74, 75, 303 - 59, 102 - 69, 312 - 70, 101 - 71, 107 74. 30 - 81, 107 - 82, 101 - 96, 3, 84 - 97, 89 - 101, 180. V. Luitprando vescovo di Cremona. Fioccavo Scipione arcivescovo di Rossano.
59, 174.

Flog el: scrittore moderno: opere. 85, 248 Mattia del 1460 scrittore apost. 23,

55.

287.

Flhe fiume di Germania. 61, 249. Floke norvegio. 71, 132. Flon fiumicello di Losanna. 39, 288.

180

FLONOBLET

FLORIANO
eletto di Napoli. 47, 207 o Fiorenzo di Pesaro. 52, 204 ss di Pozzuoli. 55,

Flonoblet Lodovico vesc. d'Anglona. 81, 481. FLORA s. verg. mart. di Cordova. XXV,
103.

24.
: confondatore de' can. reg. di Vindesheira. 7, 276, 277 preside romano. 36, 35 .ss padre d'Adriano VI Papa. I, 104 d'Aquileia. 2, 262 =Pietro Gio. 49, 279. Fiorenzo vesc. d'Epidauro. 56, 158. FLORERIA o FORERIA del palazzo apo-

Florenzio

Flora Sante: martire in Arezzo. 3, 18 ss verg. mart. romana. 65, 88, 95 = mart. romana. 65, 88, 95 mari, a Venezia. 91, 229 = monaca gerosolimitana. 29,

318.

FLORA, FLORENSE, FLORIACENSE


cong. monastica cisterciense di Calabria. XXV, 103 - 65, 6 a 8 70, 200, 202, 202 74, 207 91, 471. 81, 90 Flora, nome d'una delle dee che presiedono al frumento, alla quale in certi tempi dell'anno si offrivano sagrifzi: d'una ninfa dell'isole Fortunate detta Clori, che rapita da Zefiro, lasciata intatta, gli die l'impero sui fiori. Con Flora fu confusa Acca, Laurentia o Larenzia che lasci erede il popolo romano. 60, 128 31, 171 40, 88 44, 254 24, 313

104 2, 280 6, 289 123, 265, 301 9, 6, 7 23, 52, 57, 65,79,80,85, 111, 114, 122
stolico.

XXV,

7, 12

- 8,

100,
tia.

179, 190. V. Fiori.

Acca Lauren-

Terra.

Floranes antiquario. 88, 46. Florasio vesc. di Su tri. 71, 116. Floreali o Florali, giuochi feste e ferie in onore di Flora. 10, 98 23, 304 - 31, 171 69, 67 - 77, 10, 13. V. Flora. Floreio vesc. di Torres. 61, 230. Florence Domenico domen. vesc. di Tolosa, e Alby e s. Pons. 77, 52. Florens Gio. vesc di Zela. 103, 460. Florense. V. Flora o Florense. Florent commissario francese. 59, 49. Florentia. V. Farentinum. Firenze. Florentillo. V. Ferentino. Fiorentini. V. Fiorentini. Fiorentino. FLORENTINIO s. mart. XXV, 103. Fiorentino Santi: o Fiorenzo vesc. africano d'Utca. 7, 309 - 80, 86 a 89 87, 24, 108 ss o Fiorente, vescovo di Sion o Octodurum. 66, 289. Fiorentino Vescovi: di Gubbio. 33, 171 di Tusurita. 81, 485.

28, 44, 45 41, 277, 291, 292 50, 258, 273, 279 - 51, 172 55, 42, 151 60, 175 69, 231 97, 181, 183, 191, 191. V. Vestiario pontificio. Flores Vescovi: Bernardino di Canea e Zara. 103, 425 Pietro di Castellamare, Stabia e Gaeta. 39, 239 49, 50 56, 290 Ippolito Cassiano di 69, 176 Comayagua. 88, 50 Ribera Giuseppe di Nicaragua. 47, 301 (e non Fiores) Gaspare di Salpe. 60, 299 79, 85 Antonio di Stabia e Avignone. 3, 287 Bartolomeo di Su69, 176 86, 307 tri, Nepi e Cosenza. V. Florido Bartolomeo. Flores o Florez Enrico agost.: opere. 15, 104 39, 65, 66 - 67, 33, 249, 298 119 68, 32, 67 82, 305. 76, 259

= =

Florestano I princ. di Monaco. 61, 143. Floreto Paolo: opere. 31, 287. Florez gentiluomo spagnuolo. 80, 252. Fiori: Bastiano pitt. aretino. 57, 172 Giovanna poetessa comica. 22, 261, 261 Pier Paolo poeta. 86, 233 stampat.

di Jesi. 36, 262.

Fiori.

V.Flour
o

s.

FLORIA

FLOXIANUM
XXV,
110.

gi sede vesc.

d'Africa.

Floriacense Elgaldo. 66, 124. Floriacum. Floriacense. V.Fleury badia. Florian: romanziere. 72, 16 Antonio

pitt. 91, 194,

218.

Florentinum. V. Farentinum. FLORENZI o FIORENZI Adriano cardin.

Floriani: V. Fioriani 12 == Ignazio. 53, 20


tese archit. 41, 26 maceratese. 41, 26.

= Alessandro. 41, = Pietro maceraarchitetto


110.

XXV,

104.

= Pompeo

Florenzi: Teodosio vescovo d'Osimo. 99, cav. e capitano delle galere pont. 138 contessa di Milano. 39, 275. 67, 167 Florenzia s. di Poitiers. 54, 12. Florenzia s. mart. V. s. Crescenzio. Florenzia princ. salernitana. 54, 32. Florenzia Santi: mart di Chieti. 88, 188 martire d'Osimo. 60, 18 abbate di Norcia. 48, 102 - 70, 250 vescovo di Perugia e mart. 52, 176. Florenzia Vescovi: di Matetica. 43 ,266 =

FLORIANI

eretici.

XXV,

= =

Floriano Santi: vesc. di CP.li. 15, 157 o Fiorano vesc. d'Oderzo e mart. 48, 262 ss o Fiorano vesc. di Piacenza. 52, 266 prete e mart. di Vicenza. 5, 290 = 79, 171 - 99, 200 = mart. jesino. 36, 262,

267, 290, 293, 307.

Floriano Vescovi: d'Arles. 101, 65 = di Kiovia. 59, 329 = Bonincontri di Modena. 45, 321 = di Siena. 66, 55.

FLORIANO
Floriano Marco Anneo del 276, imper. romano. 58, 224 - 74, 100. Floriano: Lucio Publicio tribuno. 41, 32 V. Blasto ebreo. Floribus Gio. senatore o vice di Roma. 47, 227 - 58, 314. Florida Orientale e Occidentale, Stato Unito nell'America settent. 2, 12 24, 317 - 34, 179, 179 - 35, 107, 108 45, 283, 284, 284-47, 243 - 57, 143 68, 121, 152 - 69, 259 - 97, 42. V. Mobile. Florida gi vicariato apost. Savannah. Florida gi vicariato apost. dell' America settent. nello Stato della Florida Meridionale o Occidentale. 45, 283, 284 47, 243 - 98, 339, 348 a 351. V.Florida

FL0UR SAINT

181

sagre ne' venerd di marzo. Cappelle pontificie. Cappelle pont. della ss. Annunziata, di s. Filippo, della ss. Nativit, di
s.

Carlo.

Florimbeni Panfilo. 26, 26. Florimondo di Remond Gio. Carlo. 30,


279.

Florimonte Galeato o Galeazzo vesc. d'Aquino e di Sessa. 64, 250, 255 67,
217. Floriniani. V. Fioriani. Fiorino o Fiorino eretico

valentiniano.

36,83-51,257-87,253.

stato.

Florida Bianca conte Munino, Mongino o Mognino Giuseppe o Francese' Antonio, avvocato e pubblicista, divenne ministro di Carlo III re di Spagna e favorito potente: ambasciatore a Clemente XIV, ottenne il breve per la soppressione dei gesuiti. Divenuto vedovo si consagr allo stato ecclesiastico,, e. fnel 1808 mor di 78 anni. 30, 139,- 47, 66 - 64, 80 68, 156,159, 160-403,461. Floridazio vesc. di Nicotera. 48, 28. *

Florio: vesc. d'Adria. 59, 204, 207 vesc. di Martorano. 43, 206 Daniele. 82, 110 Gio. Battista: opere. 34, 43 o Floro diacono di Lione martirologista detto il Maestro: opere. 38, 174, 282 39, 71 - 43, 203 80, 284 - 93, 297,

=
-

298

101,

177.

Floridi: can. Cesare. 47,281 o Florido conte Orazio. 86, 336 Pirro. 47, 281. Florido Santi: venerato nella chiesa di s. Maria d'Aracoeli di Roma. 61, 308 vesc. di Citt di Castello. 13, 237, 238,

s. Flour vescovato. Floriot Pietro parroco: opere. 39, 75. FLORO s. vescovo di Lodve. XXV, 110, 110, 111 -39, 112. Floro Vescovi: di Foligno. 25, 139 I di Fureonio. 28, 75 ss di Jaen. 36, 257. Floro: o Florio di Lione. V. Florio diacono ss legato pont. 55, 221 preside. 103, 416 Lucio Anneo Giulio storico latino. 36, 168 58, 217 66, 67, 302 o Orrido'68, 66 70, 104 - 84, 287 89, 23, 155, 330,

Floriopolis. V.

211,212-93,239.
Floronia vestale. 96, 133.
o

= FLOSCULO
FLOU
116.
s.

vesc. d'Orleans.

FLUSCOLO, FUSCOLO, XXV, 1 10 -

243-76,230-86,363,364.
Florido b. di Pergola: non pare arciv. di Cosenza. 52, 96. Florido Vescovi o Flores Bartolomeo di Cosenza, Sutri e Nepi. f, 241 6, 1 19 63, 260 - 66, 98 - 71, 117 - 85, 314 o Florio di Todi. 76, 230. Florido: vicario e procuratore gener. delle Scuole cristiane. 63, 82 Francesco letterato. 60, 70 Orazio. V.Floridi. Floridolo: Antonio viaggiatore. 34, 42 Bernardo. 34, 42. Fioriere de' palazzi apostolici, custode della Floreria. 25, 104, 106 e seg., 187 7, 19, 38 8, 228, 228 - 9, 44, 66 23, 81,85,92,94,111,114, 117 e seg., 122, 124 - 29, 25, 25 - 41, 142, 157, 157, 160, 293, 297 - 42, 223 - 79,275 95, 329 96, 137, 137, 244 - 97, 51, 52, 151, 224, 225, 226, 228, 230, 230. V. Floreria del palazzo apostolico. Forieri di camera del Papa. Mappulario. Servientes albi et nigri. Strato. Tappeto. Cuscino. Visita del Papa alle stazioni
:

49, 130. Flotta Raibaldo vesc. di Vaison. 87, 115,


Flotta squadra armata navale, ed unione di bastimenti mercantili. 43, 16 54,

Marina. Flotte: La, commissario o agente francese in Roma. 13, 272 - 27, 103 - 45, 126 - 59, 44, 45 - 78, 201 - 92, 673 =
191. V.

Pietro cancelliere di Francia. 26, 298, 298. Si legge di lui nel Rohrbacher, Storia della Chiesa libro 77. Losco decieco dello Spirito, eretico, e traditore, autore della deplorabile discordia tra l'empio Filippo IV re di Francia, e la Chiesa
gli

occhi,

pieno di

fiele, falsario

Romana
ta dal

degnissimamente rappresenta'

magnanimo Bonifacio Vili Papa.


s.

Flottiglia, piccola flotta. V. Flotta.

Flou.V.

FLOUR SAINT

Flosculo. sede vescovile di Francia. XXV, 110 -* 6. 136 25, 110 46, 58, 87 82 55, 300 66, 122, 129 79. 267. Altri Vescovi. Estain card.

182

FLOWEDEN

FOGGER

Jarente B. Lionnet G. B. Marguerye F. Musfojoli R. card. Floweden o Floddenfield luogo del Northumberland: battaglia. 62, 269.

FOCEA

Fhxianum. V.

Floyer Gio. cav. inglese : opere. 4, 40 65, 109. FlugellL V. Bachi da seta. Flugio vesc. di Naumburgo. V. Phflug. FLUMENCISPA o FLUMENPISCA gi
sede vesc. d'Africa.

Florio.

XXV,

111.

FLUMEN ZERITA gi sede vesc. d'Africa.


XXV,
111.
vesc. di

gi sede vesc. dell' Asia minore d'Efeso. XXV, 112- 43, 146, 150 67, 126. Focesi popoli della Foci de, provincia della Grecia. 43, 150 - 48, 38, 47 - 56, 33 - 89, 34. Fochalbers. castello di Scozia. 62, 297. Fochi Nicola gonfaloniere. 89, 161, 176, 209. Fochia o Foja. V. Focea. Focide contrada della Grecia, provincia del regno Ellenico, rinomata nella greca mitologia, per contenere le montagne del

Flumina gi sede

Sardegna del

XII secolo. 61, 230. Flumina o striscia della tonaca o camice


de'vescovi greci. 32, 147, 148, 148.

di Elicona, il fonte Castano e Delfo. 21, 253 -32, 88, 106, 109, 119. Focieu o Phocieu Ignazio vesc. di Wladi103, miria e di Brest. 14, 48 -59, 327

Parnaso e

Fluminaria. V. Pimpinara. Flttminio vesc. di Tabuda. 72, 223.


Fluscolo.V. s. Flosculo. Flusso e riflusso del mare o

252.

Focignano lenimento dell'Agro Romano,


gi terra de'rutuli popoli del Lazio. V. Rutuli. 97,31.V. Focolare o cammino. 96, 268

marea V.

Mare. Marea. Flussore fiume della Marca. 65, 23. F/uria-y-de-Berart Luigi ab. di s. Stefano di Banoia. 31, 121. Fluvian Antonio gran mastro gerosol. di Rodi. 29, 230. Fo o Foe o Fu, Fuh, uno dei principali Dei de'cinesi, fondatore d'una setta sommamente sparsa nel vasto impero della Cina: lo stesso che Budda, secondo alcuni. 13, 158 34, 252 - 52, 33, 34 98, 102,104, 114. V. Cina. FOCA s. mart. ortolano. XXV, 112 - 18,

Cammino.
Focolari caritatevoli. 49, 293.

Fontani

o Fokchani. citt di Moldavia.

8!, 360, 364.

Fodero, oltraggioso diritto feudale. 78,

115-80, 178. Foderum tributo. V. Fodro.


Fodiae seu Fogiae. V. Foggia. Fodrati. Gio. Vincenzo vesc. di Savona e Noli. 48, 75. Fodro Procurazioni. Regalia o tributo di mantenimento e sostentamento in alcune circostanze, dovuto all'imperatore ed alla sua corte di accompagno, de' feudatari italiani e dal Papa, nel passare nelle loro terre. 23, 298- 34, 145, 146 58, 275, 281 57, 19, 266 35, 269 80, 183 94, 33- 97, 35, 35, 107, 103, 78. 111, 119 99, 161, 205

10.

Foca s. vesc mart di Sinope. 66, 285. Foca Vescovi: intruso di CP.li. 77, 112 = di Sora di Paflagonia. 67. 202. Foca del 602 imper. greco d'Oriente. 18, 23, 23, 94, 236-6, 13, 13 - 12, 138 - 19,

285-21,54,55,55-26,9-34,113-

36, 219 43, 188 - 48, 157 - 50, 215 52, 123 - 57,*10 - 58, 247 - 62,

FOELANO
195.

s.

XXV,

112.

Foer-Tziqo, siogun del Giappone. 98, 177,


Fnf Francesco stamp.
di Spoleto.

119-83,264-102,441.
Foca Barda gener. greco. 18, 29 = Gio. monaco: opere. 30, 60 = Leone gener.

FOGARAS
unito.

ALBA GIULIA
rito

69, 1 15. sede arciv.


16,

greco. 18, 28, 29. Focaccetti can. Concetto di

di Transilvania, di

greco-rumeno
251

Rapagnano ve-

XXV, 112-4. 232 -

scovo di Listri, amministratore d'Acquapendente, vescovo di Monte Fiascone, da Leone XIII dichiarato vescovo di AcquaKendente, sciogliendolo dal vincolo di lonte Fiascone. 40, 306. Focatico.Y. Gabella. Foce, sbocco de' fiumi nel mare o in altro fiume, nel quale termina il suo corso. 54, 197, 197 76, 104. V. 75, 108

79, 91, 94, 95, 106 a 70. 197, 199 114-83, 134 -87, 139, 139, 211 88. 140 - 96, 17 - 98, 11, 88, 89 99, 286. Altro Vescovo. Sta*ka Suluz de Kerpenies.Y. Alba Giulia residenza

del vescovo.

Fogarassy can. 83, 246. Fotjasses de Entrecaux Gio. Giuseppe


di
s.

vesc.

Malo. 42, 61
71, 290.

Mare. Fiume,
foce, annesso d'Amelia: autori. 69, 48.

Fogelberg scultore svedese.

Fogger Corrado. 56, 271.

FOGGIA
Foggia: Gio. Cesare vesc. d'Umbriatico. Compositore di musica della 83, 99

F0LARD
-77,53,
169, 170, 170,

183

213

- 79,
de'

42,

cappella pont. 9, 60.

Foggia, sede vesc. del regno di Napoli, autori. 81, 93, 93. - 24, 251 - 36, 199 - 37, 81 - 39, 300 - 40. 81, 82 42, 111 - 45, 162-47, 196. 226 56, 169 - 64, 257 - 65, 186, 197 81, 91 - 92, 84 - 95, 119, 337 - 97,

133, 162 81. 163 ciensi cong. della glianti.


46.

- 84, 209. V. CisterMadonna


Fo-

FoqUazzi Francesco stamp. di Venezia. 38,


Foglie o Frondi. 63, 9, 10, 13. V. Frondi Foglietta: Camillo abbate. 27. 280 berto o Uberto storico: opere. 18, 70 28, 280, 284 67, 36, 10 - 49, 50

=0

110-100, 92,94-103.

109.

Foggini: Gio. Battista scultore. 92, 439 = Giulio scult. 92, 439 = Pier Francesco di Firenze, prefetto della biblioteca Vaticana, archeologo: opere. 2, 169, 169 (e non Faggini) - 7, 25 - 10. 271 - 12, 37-18, 317 - 24. 257 - 28, 206 53, 18, 22 - 66, 161 30, 141 - 51, 5 78, 96 - 95, 21 1 77, 91 97, 67, 69 Vincenzo 99, 248 - 103, 79 scult. 92, 439. Fogli d r governatore di Sanmarino. 43,

64.

FOGLIETTO Ugo
113.

card.: opere.

XXV,

Fog Ho, carta da scrivere o stampare, pagina. 10,122-38, 177-59,92-63,


10. V. Libro. Carta.

Fognano appodiato

di Brisighella.

Stampa. Pagina. 22, 287

- 24, 205 - 56, 181 - 97, 244. Foguet Antonio Buonagiunta servita, prefc
apost. di Gedda. 21, 136 98, 92. di Cina. 98, 98. FOILLANO s. vesc. mari d'Irlanda. XXV, 114.

Fo-Hi imper.

97.

Fogli Concistoriali.Y. Proposizioni concistoriali. Atti Concistoriali. Foglia: Giacomo II vesc. di Monte Feltro. Gio. notare 63, 102. 46, 196 Foglia fiume di Pesaro, o Isauro o Pisanro. 25, 200 - 52, 180, 183, 185 54, 194 - 57, 253 - 66, 220 - 86, 75, 78, 87, 89, 101, 164, 165, 167, 200, 254. Foglia appodiato di Colle Vecchio di Sabina. 60, 52, 52. Fogliano vicer di Palermo. 65, 275. Fogliani Vescovi: Francesco di ComacGiuseppe M.* di Modena. chio. 15, 41 45, 323 ss Stefano di Modena. 45, 323 Guglielmo di Reggio Emilia. 57, 46 81, 490. Fogliani Bonifacio rettore di Spoleto. 25, 126 69, 93. Fogliani- Sforza-cT Aragona famiglia. 65, Marco capit. 65, 87 87, 87 Corrado capit. 65, 87 93, 195.

Foinizza, Foinitsa o Foica luogo della Bosnia gi residenza del vicariato apost 6, 66, 67 - 67, 46, 46. Fois : Vincenzo eletto vesc. di Oglastra. deputato del parlamento di 48, 283 Torino. 61, 109. Foissac La Tour generale francese. 94,

306.

= -

Pietro card, seniore. XXV, 114 Foix Pietro card, giuntare. V. Fuxo. Foix Vescovi: Enrico o Gastone di Metz. 45, 9 = Ruggiero di Tarbes. 72,267 Tommaso di Tarbes. 72, 267 Paolo di Tolosa. 50, 33 - 63, 248 - 77, 53. Foix Principi. V. Gastone. Foix : Andrea gener. francese. 27, 10 = Francesco del 1440 teologo. 4, 164 = Lodovico archit parigino. 68, 126 =

FOIX

Fogliano: Guglielmo

capit. 12,

308,309 =

FOIX

Odetto. V. Lafitrec. provincia di Francia, gi contea e


citt capitale: concilio,

Tommaso
274.

maresciallo della Marca. 42,

Fogliano lago di Terracina, gi Pomeziano e Pontino. 51, 75 - 65, 70 - 70, 258

97, 200.
di Viterbo 101, 199, 199 126. 127, 132 a 134, 142,143,

Fogliano monte

- 102, 50,
103.

FOGLIANTINE
ciensi

cisterciensi cong.

FOGLIANTI monache XXV, 113. V. Cister-

160 - 18, 151 - 19, 262 - 26. 213, 246, 295, 310 27, 26 28, 126 - 37, 157, 206 - 42, 83 - 47, 218, 220, 248, 248 - 48, 70, 138 - 51, 90 - 59, 20 - 67, 316 - 68, 27, 28 - 71, 168 - 77, 36, 36 a 40 - 79, 37 - 83, 303-87, 5,6, 9, 9 101, 69. V. Mirepoix. Arriege dipartimento di Francia. Foixeira Gaspare gener. portoghese. 54,

XXV, 114

I,

238.
vicariato 159, 167, 170 43, 196, 196 - 98, 127, 127, 132, 134, Altri Vicari apost. Maigrot C. Sanz. Folard capit. 3, 159. apost. della Cina. 13,

monache
o

Foglianti.

Fo-Kien, Fokien o Fou-Kian

FOGLIANTI

o FOGLIANTINI cisterciensi riformati cong. monastica. XXV, 113-43. 243-44. 159 - 52, 75 - 62, 85 65,. 98 - 67, 97

FUGLIENSI

184

FOLCACCHIERI
Foliano

Folcaccferi poeta sanese. 66, 19. Folcardo s. prete mari 61, 258. Folcardo, Fulcardo o Folcaldo ab. di Torney: opere. 27, 232. Folcari Vincenzo sotto - segretario della cong. economica. 16, 194, 195, 195. Folcaro vesc. d'Oldemburgo. 40, 8. Folchetti Stefano pitt. 28, 256. Folchetto di Marsiglia. 73, 172. Guglielmo di Fiesole. 24, Folcivi Vescovi 260 Roberto di Fiesole. 24, 260. Folchi: commend. Clemente archit. ingegnere romano. 7, 54 25, 143 35, 187 - 36, 162, 163 - 39, 145 54, 30 69, 20, 21 - 76, 61, 130 a 146, 150 a 154- 84, 286 85, 146, 158, prof. Giacomo medico: ope185, 191 re. 84, 259 com85, 188 - 102, 65 mend. Pio amm. r gener. delle compoEnrico figlio del precenende. 87, 98 dente, prelato e can. Laterano. V. voi. II, Sigismondo da p. 456 di quest'indice
:

F0LS0N Tommaso conte di Romagna.

61,

205. Folicaldi famiglia: 53. 184 Gio. Benedetto vesc. di Faenza: opere. 4, 36 22, 287, 314 a 316 25, 290 48, 274,

275

- 53, 188 72, 100 97, 244, 255, 256.

- 81,

135

Faenza pitt. 22,290. Folch-y-Cardona Antonio. 87,262.


Folco s. Scotti vesc. di Piacenza e Pavia. 52, 267 64, 259. Folco.V. Fulcone. Folco Vescovi: di Reims. 26, 280 28, 138 57, 75, 75, 78 47, 302 69, Foulques cisterc. di Tolosa. 81, 311 55, 85, 102 - 77, 31, 35 a 38,51 84, 32 Guido del Velay. 56, 108 1 di o Fulcone II di VenVence. 90, 178 ce, e Tolone domen. 90, 178. Folco del 1131 re di Gerusalemme. 30, 66 - II, 121 18, 44, 284 66, 190 81,9,9. Folco d'Este del 1308 signore di Ferrara. 92, 124. 45, 298 24, 81 - 15, 34 Folco d' Este del 1351 vicario di Ferrara. 24, 87, 87. Folco di Nera conte d' Angi. 37, 104. Folco: ab. di s. Bertino. 49, 16 parroco ab. di di Neuilly. 18, 290, 291, 291 Poutron. 47, 164. Folcrando vesc. di Tolosa. 77, 51. Folcuino vesc. di Fossombrone legato a19, 80 - 26, 37 postolico. Il, 131 32, 230 60, 297. 50, 66 Folenghi Girolamo vesc. di Tricarico. 80, 206. Folengo Gio. Battista cassinese: opere. 4,

=o

Folignono comune di Ascoli. 74, 131. Folignatt o Mollignato Agostino vesc. di Trevico e Bertinoro. 61, 215 - 80, 73. Foligno: Matteo coppiere del Papa. 62, Umile pitt. francescano. 26, 197. 88 FOLIGNO o FULIGNO sede vesc. dello Stato pont: autori. XXV, 114 - 2, 76, 78 10, 189 - 13, 261 9, 213, 254 14,148-17,247, 247- 19, 202, 204,206, 22, 27 a 29, 258, 212, 212- 20, 189 271 26, 133, 190 31, 169, 306 - 32, 263 - 33. 88, 149, 185 - 35, 224 40, 41 36, 7, 197, 295 - 38, 192 44, 137 - 45, 127 47, 104, 232-48, 63, 64, 301 49, 182 - 52, 132, 144, 161, 163 - 53, 94, 94, 156, 230. 240 54, 307, 308, 310, 313 - 56, 116 - 58, 42, 314 59, 85 - 63, 260, 271, 285 65, 283, 300 66, 119, 212, 254 68, 228 - 69, 67, 33, 68, 204, 215 20, 27, 42, 74, 85, 89, 93. 95, 96, 96, 98 a 101, 106, 107, 203, 224-70, 162 - 71, 27, 120 74, 67, 121 a 123, 132, 141, 146, 163, 230, 239-76, 193, 216, 217, 221, 223, 228, 236, 307, 318, 325 78, 15, 78, 134-80, 58, 65 a 69, 154,

=
-

= =

163, 185-82, 175, 175-83, 10, 48, 97, 16, 82, 83, 92 -""86, 286, 337, 361 138, 138, 144. 146. 153, 155. 157, 163, 172, 182,211, 212,220, 22G, 227,240, 240 101, 258 99, 108 102, 315, 103, 443,452. Altri Vescovi. 369, 373 Cappuzzi A. Carvajal B. card. Dolera C. card. Gaetani Cristoforo. Grispigni N. V. Forfiamma. Spello.

Folkmaro

310-17,90.
Folevino vesc. di Worms. 103, 266. Foley Gio. prete irlandese. 45, 258. Folgori Domenico arciv. di Nazareth. 47,
258.

o Wolkmaro vesc. d'Utrecht. 87, 32. Follario o Fullano s. vesc. di Lucca. 40, 25, 69. Folle, pazzo, sciocco. V. Pazzo. Folli moneta. 19, 226, 233. Follino luogo della Livonia. 75, 92, 93. card. XXV, 145 F0LMAR.0 o 21, 188 40, 101 - 47, 27 - 80, 22,23-86, 10, 11 - 94, 284. Folo : Pietro incisore romano. 13, 3 93, 290 - 100, 232 -^ Raffaele archit. romano. 34, 218 - 50, 258.

VOLMARO -

'

FOLQUINO
145-74,

s.

vesc. di

Terouanne.

XXV,

149.

Folguerras-y-Sion Luigi I vesc. di stoforo di Laguna. 18, 220.

s.

Cri-

Folraria. V. Floreria del palazzo apost. Folson svedese. 97, 41.

FONCEMAGNE
Foncemagne Laureault
Stefano, autore del Testamento politico. 57, 206. Fonda o Fondi: Girolamo vesc. di Nona e Trau, nel 1754 morto.79, 197-91,35 Girolamo scolopo prof, nell' universi-

FONTANA

185

romana. 85, 90.


degli
edifizii,

Fondamenti

terreno sodo sul quale si fondano. Il, 234, 234 e seg. V. Pietra fondamentale. Sotterraneo.

Edifizio. idolatra. 63, 7. Fondatori degli ordini religiosi. 12,

Fondano

273

49, 79, 79 a 81, 246

88, 230, 233

IO, 189 - 47, 76, 77 153 88, 234, 235. Fondi Giuseppe: opere. 12, 235. Fondi lago. 25, 146. FONDI sede vescov. del regno di Napoli. XXV, 146 - 2, 62, 108, 200, 201 - 3, 205, 206, 206, 208, 209, 211 - 6, 148, 213, 215 - 9, 227 - 26, 19 - 28, 94 a 35, 266 - 36, 198 99 - 29, 46, 146 - 37, 248 46, 171 - 47, 193 - 49, 193 - 51. 293 53, 222, 244 - 54, 310 - 55, 130, 239 - 58, 215, 304 - 65,

96,210. Fonderia Vaticana.

- 58,

30, 240 230, 230, 234 12, 290 81, 302. 54, 238 43, 177 68, 104 Fonseca Vescovi: Moniz Antonio BernarVincenzo di Goa. do di Faro. 66, 1 13 Antonio di Jesi: opere. 7, 164, 31, 253 165 - 31, 242 36, 282, 301, 309, 312 63, 96 68, 134 - 84, 88, 101, 151, 97, 279 155, 164, 197, 207, 208, 228 101, 144 Manso Gio. Ignazio di Leia ria. 37, 304 Giuseppe M. min. osservante da Evora, di Porto di Portogallo e di Braga detto il Portoghesino. 54, 12, 98 233, 266 I, 192 5, 233 (Gio., leggi, Giuseppe) 26, 52, 139, 147 75, 285 43, 47, 47 61, 308 Gio. Francesco di Rossano e Palencia. 59, 174 Gio. di Stabia. 69, 176 Antonio di Tivoli. 64, 57 76, 197 Acevedo A. di Toledo. 15, 102.

= =

= =

Fonseca: Antonio domen. portoghese: opere. 60, 242-101, 64 = Gabriele meGio. dico del conclave. 44, 136, 136 Battista conserv. di Roma. 59, 35 = Giuseppe archiatro. 23, 82 = Pimmen-

tel

Eleonora. 65, 282.

67, 164, 166, 182, 208, 268, 268, 300 74, 151, 151, 306, 307- 69, 271 152, 158, 165, 170, 171, 177, 179, 182, 77, 1 1, 74, 76 76, 173 186, 206 86, 25 a 79, 82 - 81, 48, 80, 323 94, 29, 64, 76 - 97, 28 92, 340 99, 109 137 a 139,200, 202, 203 102,12-103, 381, 382. Altri Vescovi. Agnello. Alberto domen. Benedetto da Veroli del 1 422. Candolfi G. A. Crucci V. CaglianiA. Guasco A. Pellegrini P. Tacconi L. Veterani L. Fonditore, colui che esercita nella Fonderia l' arte di fondere e di gettare ogni sorta di metalli, come rame, ferro, bronzo, piombo, oro, argento, stagno e simi71, 311. V. li. 63, 38 41, 206, 207 Scultura. Statua. Campane. Cannone. Caratteri di stampa.

Fonseauens Gio. vesc. di Tulle. 81, 163. Fonta: Filippo arciv. di Ravenna. 43, 76 = Vincenzo M. a domen.: opere. 76, 65. Fontagnes Francesco arciv. di Bourges,
Tolosa, Autun. 51, 61

- 77, 53.
d'

Fonta

Illice. V.

Fontana

Imola.
19,

Fontaine : Andrea: opere.

242

tonio can. reg. di s. Vittore. 7, 236 Giacomo gesuita: opere. 98, 209 scrittore. moderno: opere. 100, 272.

= An= =

Fontainebleau, Fontenbl, Fons Blaudi, Fons Bellaquacus, citt di Francia, dipartimento di Senna e Marna, con superbo castello reale. 9, 256 17, 225

131-28, 114 - 29, 196, 320 - 31, 263 -45, 229 - 46, 295- 51, 234 52, 113-53, 127, 127, 128, 147, 147
68, 141, 152, 164 77, 224 78, 31, 208 a 210 - 80, 300, 300, 302, 304, 308 90, 170 - 93, 47, 48 - 94, 112-95, 58, 63 - 97, 216, 216, 219 - 99, 321
e seg., 154, 170, 171 43, 43- 67, 324
71,

26, 215, 302

27, 13, 75, 122, 130,

- 59,58,64 - 62, -

Fondo rustico. V. Massa. Agro Romano. Fondra d. r Lorenzo. 92, 561.


Fondulo: Costanzo vesc. di Cremona. 18, 182, 182 = o Fondalo Gabrino signore di Cremona. 18, 178, 179, 182 - 77,
279.

254-

102, 374.

Fonetica scrittura.

21,

125,125

FONTANA
63, 8.
autori.

Francesco Luigi card.: opere,

XXV, 150-4, 135-6, 305-13,

Fong Agostino

V. Geroglifica scrittura. ab. 6, 270.

Fongoli Simeone can. 25, 1 15. Fons Sanus. V. Fossano. Fonsalida Gio. vesc. di Terni. 74, 145
102, 143.

3,

FONSECA

Pietro card.

XXV,

150

156 a 158, 187, 216. 231, 257 132 - 25, 315 - 28, 230, 330 29, 86 - 33, 13 - 36, 170 - 40, 90 46, 125 - 53, 126, 13/ - 57, 98 - 63, 258. 271 - 67, 189-85, 101 - 89,95 - 91, 535, 535 - 97, 27 - 103, 497, 176

- 16,

- 23.

502.

186

FONTANA
rio: opere.
Il,

F0NTANA.
237, 288 - 25, 161 - 50, 53, 300 - 89, 294 - 96, 272 Fulvio gesuita: opere. 15, 65 97, 266 - 70, 11 78, 56 Giacomo storico: opere. 29, 237, 237 Giovanni Jacopo

Fontana Vescovi:

Gio. di Cesena. 78, 56 Gio. di Ferrara, Tripoli, Si96, 67 copoli. 24, 139, 141, 145, 147, 180, 180 Francesco di Messina. 103, 23, 24

289

= Tricidio di Padova.
po
di Ferrara,

48, 72

= Roberto
-

di

Modena. 45, 323

= =

Filip50, 122 Firenze, Ravenna. 24, 25, 295 50, 1 17 56, 248 79, 177 di 57, 268 61, 205 92, 107 Vercelli. V. Gregorio Fontana Franr

a =

letterato

moderno: opere.

91,

354, 464

cesco Saverio di Satriano e Campagna. Andrea di Sisteron. 67, 55 61, 290 Tesselin bened. di Vico Equense. 99, 243. Fontana: vicario apost.di Su-Tchuen. 98, del 1261 conte Agostino. 78, 56 131 Aldigerio. 24, 79 ss Aldighiero del 1704: Camillo pitopere. 29, 258 70, 11 cav. tore di Castel Durante. 85. 266 Carlo archit. e scritt. di Como, padre di Francesco, 1634-1714: opere. 2, 233,

Giovanni Jacopo litografo. 91, 86 Giason storico: opere. 52, 114 Giovanni romano. 84, 301 Gio. letterato: opere. 95, 290=cav. Gio. archit. idraulico di Como, 1 540 - 1 6 1 4, fratel maggiore dell'archit. cav. Domenico. I, 78 12, 48 25, 162, 164, 171 a 173 27, 153, 159, 159, 160 - 50, 307- 54, 206,206, 214 - 57, 221, 222, 231 71, 311 74, 114, 135-76, 123 - 86, 346 89, 215 100, 215, 249, 258 90, 5

45 = Gio. architetto veneto. 91, 393, 399 = cav. Girolamo archit 43, 43 50, 304 = Giuseppe Francesco
102,

313
8,

- 5,

133, 234

6,

109

7,

123

chierico reg. della


5,

Madre

di Dio: opere.

II, 315 229, 269 12, 83, 88, 147, 156, 161, 168, 181, 261, 13. 8, 267,281, 284, 286, 286, 305 36, 43, 54, 247, 299-14, 171, 221 19, 43 a 45 15, 24, 29, 96 20, 171, 21, 34 23, 208 24, 290 172, 172 27, 219 25, 172, 174 26, 197 44, 236 39. 190 46, 204. 204

136-10,

196 - 7, 232 - 10, 45 - 16, 127 41, 206, 208 26, 144 33, 235 49, 80 - 66, 118 - 68, 246 - 101, 151 Guido pitt. di Gregorio. 36, 169 vasi. 86, 236 Lavinia pittrice. 12, 216 comm. r -13, 28 Lorenzo. 94, 229 Luigi pitt V. Chiesa di s. Salvatore in

Lauro
simo

alle

in quest'indice. Palazzo MasMariano Colonne storiato

50, 7, 51, 8 - 54, 124. 196, 199 14, 18, 253 - 58. 47 - 63, 52 - 71,259,259, 311 - 73, 145, 205 - 75, 141 - 86, 210 88, 220, 222,223,226 - 89, 222 - 98, 29 102, 45= Carlo Emanuele: opere. 36, 184= Carlo d'Ottavio. 80, 229 Domenico incisore parmense. 51, 221 cav. Domenico del 1543-1607 archit di
47,

182-48, 188-49, 277 -

architetto. 91,

=
=

Matteo 38 = Mauro architetto. 49, 178 = Melchiorre pittore di Murano. 91, 565 = Melchiorre stampatore e litografo veneto. 44, 66 91, 86 - 92, 149 - 93, 90 = Nicola: opebarnabita: autori.

25,

151

= =

re.

70,34-84, 104=

Orazio

pitt. di

vasi di Castel Durante. 85.

266

86,

236
59,

cav. Pietro: opere. 69, 23, 55,

159 - 12, 24, 29, 117, 119, 120, 261, 286 - 14, 315, 316, 320 - 15, 23, 96 - 24, 10 - 25, 167, 168 - 29, 279 - 37, 178 - 47, 177 - 48, 183 a 185, 189, 190, 193 a 195 - 50, 216, 216, 232, 233, 264, 264 - 52, 276 57, 222 - 61, 290 - 62, 58, 58, 77 - 67, 82, 89, 106, 108 - 71, 31 1 - 72, 214 - 86, 92 - 100, 244,250, 252. 253, 256, 258, 259, 311 - 102, 45 = Eusebio ab. di Monte Cassino. 46, 181, 182 Felice scultore anatomico in cera. 36, 169 - 63, 43 = Flaminio pitt. di Vasi. 86, 236 = Francesco filosofo e astronomo napolitano. 47, 179 - 92, 437 cav. Francesco archit. romano, figlio del cav. Carlo: nacque nella seconda met del secolo XVII, e viveva nel 1705 in cui trasport la Colonna a Monte Cito193

Como:

opere.

I,

77

- 5,

219, 232

-7,

-9,

= Pietro capit 92, 161 = Pietro incisore. 59, 166 = Prospero pitt. bolognese. 50, 306 = Publio. 28, 76 = Ugolino giuM. a domen. opere. 4, 31 13, 244 - 14, 11, 214 - 25, 215 - 38, 159, 159 - 41, 201, 216, 219 - 47, 235 - 49, 220 - 52, 148 - 53, 240 - 55, 79, 97 - 69, 58 - 76, 213 - 80, 49 rec. 51,

61,61,63,65-74, 114-100,193

220

= generale francese. 68,


:

169

= Vincenzo

102,49,49,187.

FONTANA
cia
:

concilio.

FONTANIS luogo XXV, 155.


V.

di

Fran-

Fontana d'Acquaviva.
Toscana.

Acquaviva di

Fontana, comune d'Imola: autori. 34, 50, 50, 54, 75 - 56, 180. Fontana frazione di Brisighella. 22, 311. Fontana fiume di Lombardia. 18, 174.

FONTANA

FONTE,

naturali

sorgenti

FONTANE
acqua, le quali spesso danno origine fiumi ed ai laghi: autori. XXV, 155 22, 283 - 33, 283 - 47, 70 52, 180 53, 57 - 60, 41 75, 71, 61, 62 111 -76, 87 a 89 -94, 154-100, 137, 154, 155. V. Acqua. Fiume. Lago. Ninfe. Fontane o Fonti prodigiose. V. Acque prodigiose o bevute per divozione. Fontane avanti a' tempii profani, ed alle Chiese. 37, 139, 193-47, 16 48, 215 73, 344, 344 74, 159 - 96. 270, 271. V. Fontana. Atrio della chiesa. Fontane di Roma. Pili dell'acqua benedetta. FONTANE DI autori. XXV, 158 (p. 159, Pio Vili, e - aggiunsi, di Clemente XI antenate) - 15, 271~-I6, 153, 153 - 41, 225, 227 - 58, 4. 141 59, 76 - 64, 57 - 70, 126, 129 - 75, 137 - 100, 195, 199. V. Acque di Roma. Piscina pubblica di Roma. Piscina limaria. Piazze di Roma. Fontane di Roma delt Acqua Felice. 25, 166, 167 e seg. 50, 233, 233, 234 59, 165 67. 96 70, 139 100, 195 a 198, 215, 224, 245, 249, 251, 261 a 263, 263. V. Acqua Felice. Di Termini. 25, 167 12, 29 25, 163 - 38, 88-47, 118, 121 - 50, 252. Delle Quattro Fontane. 25, 168 50, 231 100, 184. Del Tritone. 25, 168 54, 112 - 86,
<T a'

FONTANE

187

ROMA

100, 181, 195, 197 a 199, 202, 85, 80 277, 277. 281. V. Acqua Paola. I, 78, Di s. Pietro Montorio. 25, 171 255 - 25, 164, 164 - 72, 188. Di s. Maria in Trastevere. 25, 172 12, 165, 167 - 39, 182. Di Ponte Sisto. 25, 173 - 35, 191 52, 284. Del Mascherone di Farnese. 25, 173, 23, 207 - 25, 156 101, 42. Della Piazza Farnese. 25, 173-12, 86 74, 87. 23, 207 50, 227 - 52, 284 Della Piazza e Interno del Monte di Piet. 46, 267, 267. 21, Del Ghetto degli Ebrei. 25, 173

139.

Di Piazza Castello o Borgo Nuovo. 25, 173 - 13, 254, 257 - 51, 135 - 58, 143 - 88, 209 - 96, 214. V. Album di Roma, t. 28, pag. 361. Giornale di Roma
del 1861, n. 285. Di Piazza di s.

Giacomo

Scossacavalli.

25,173-13,257.
Della Piazza di s. Pietro in Vaticano. 25, 164 - 50, 25, 174 - 12, 268, 272 265. 265. Del Porto Leonino. 75, 107. V. Acqua Lancisiana. Presso la Zecca pontificia. 50, 265 103, 453. Fontane di Roma dell'Acqua Vergine o di Trevi. 25, 166, 175 e seg. 53, 77, 84 67, 75 - 85. 82, 84. V. AcquaVergine. Di Trevi. 25, 175 - 5, 38 - 14, 75

66.

Incontro Villa Medici. 25, 169 - 100, 269. Del Quirinale. 25, 169 - 48, 190, 191 - 60, 232, 301 - 100, 287. Di Campidoglio. 25, 169 - 7, 13, 142 - 10, 314, 317 - 25, 156 - 59. 30 73, 320 89, 165. Avvertenza. L'acqua che usciva dalle bocche delle due sfingi a pie della cordonata, pel restauro di que&ta nel 1872 fu tolta insieme alle va* schette in cui cadeva. Di Piazza 'Aracceli. 25, 169. Di Piazza di s. Maria in Portico o Campielli. 25, 169. Delle Tartarughe. 25, 169. Di Piazza Giudea. 21, 34 - 25, 170. Di Piazza Montanara. 25, 170. Di Piazza della Bocca della Verit. 12, 106 - 25, 170. Di Piazza di s. Maria de' Monti. 25,

52,287-58,11.
Del Facchino. 25, 178 - 51, 5. V. Facchino mezza statua, simulacro satirico
di

Roma.

Di Piazza di Venezia. 25, 178 50, 227. Avvertenza. L' antica urna o vasca di forma ovale, nel pontificato di Pio IX
fu trasportata alla Vi7/a della passeggiata al Monte Pincio dove trovasi. Di Piazza Colonna. 25, 178. Di Piazza della Rotonda. 25, 178

171.

32, 302. Della Piazza di Campo de' Fiori. 25, 178 (Campo Marzio, leggi, Parione) 52, 279. Di Piazza Navona tre. 25, 179. Di Borghese. 28. 256. Dejla Scrofa, trasportata di recente sul cantone dell' edilzio in cui stava. 25,

Di Piazza di

s.

Gio. in Laterano. 25,

179.

171-48,184.
Di Piazza di
171.
s.

Del Porto di Ripetta. 25, 179

54,

Maria Maqqiore. 25,

196.

Fontane di Roma dell'Acqua Paola. 25,


166, 171 e seg.

58, 121

- 59,

31

Del PalazzoValdambrini. 25, 179. Di Piazza del Popolo. 25, 179 - 32,

302-48,189-52,286.

188

FONTANE

FORANO
Fonte Coronale o Corniole Benedetto
da.

Del Babuino. 25, 179-51, 5, 126-70 139. V. Babuino statua, simulacro satirico di

Roma.

archit. e pitt. urbinate. 86, 238, 239. Fonte Corniole appodiato di Mnte Gui-

Della Barcaccia in Piazza di Spagna. 52, 187. 25, 179 Fontane di Vino formate nelle pubbliche IO, 314, allegrezze. 7, 142 8, 175 317 25, 156 46, 17, 225 43, 65 96, 9, 218, 220 56, 292 59, 224 11-97, 149 - 101, 42 102, 347. Fontanella Jacopo opere. 69, 165. Fon tanelle Antonio Renato vesc. di Meaux.

duccio. 86, 92, 239.

FONT-COUVERT, luogo cibo. XXV, 181.

di Francia: con-

Font-de-Savine Carlo vesc. di Viviers. 27, 88, 92 - 103, 9. Fontegiano o Monte del Lago appodiato
di Magione. 52, 141. Fontei Gio. Battista: opere. Il, 135 a 137 - 74, 134. Fonteio vesc. di Vaison. 87, 1 13. Fontemaggi maestro di musica. 31, 226,

44, 52. Fontanes

Antonio minorit vesc.

di Civi-

FONTE

ta di Sardegna. 73, 274 74, 215 march. Luigi francese. 87, 277. pitFontanesi : cav. architetto. 92, 625 tore reggiano. 57, 37. Fontani: Francesco pistoiese: opere. 53, Pierio. 24, 19. 274, 291 69, 138 Fontanile.'V. Abbeveratoio. Fontanini : Carlo della Missione vesc. di Concordia. 16, 63 95, 282, 45, 233 283 Giusto friulano di s. Daniele arciv. d'Ancira: opere. I, 144 7, 252, 319 15. 23, 37 IO, 229 13, 175 14, 254 17, 309 18, 247, 318 19, 16, 215 109 24, 159 - 26, 83 20, 101 33, 175 34, 150 35, 203 36, 31, 43, 269 38, 121 47, 21 49, 184, 188 53, 63 51, 222 55, 61, 75 57, 63, 4 55, 57 a 62, 64 61, 153, 161 64, 162 65, 163 67, 34, 301. 320 69, 173 74, 308 77, 68 78, 81 85, 68, 71, 71 86, 374 92, 58 101, 198, 334 103, 81, 144. V. Parma in quest'Indice. Fontanis Reginaldo vesc. di Soissons. 67, 157. Fontarabia citt di Spagna. 68, 146. Fonte o Fontana. V. Fontana. Fonte Pietro Giuseppe arciv. di Messico. 44, 297. FONTE AVELLANA.. XXV, 181. BATTESIMALE o SAGRO FONTE. XXV, 179 - 4, 205 a 207, 217 5, 210 12, 90, 173- 13, 13, 15 23, 139 52, 87 53, 47, 51, 242, 256 55, 286 - 60, 152, 156 - 64, 48, 48 75, 209 85, 219 317, 318 76, 62 - 88, 106, 228 90, 118, 119 91, 24

226.

Fonienay : Giuseppe M. a vesc. di Nevers. 47, 299 = Pietro Claudio gesuita opere. 24, 250 - 28, 134.
:

i on<<?na?/-le-Compte, o le-Peuple, Fonianetum Comitis, citt di Francia, gi capitale del basso Poitou, ora nel dipartifT

mento

della

Vandea.

3,

255

6,

30

29, 129 - 93, 277. Fontenelle Bernardo le Bovier filosofo francese opere. 49, 37 - 59, 184, 184. Fontenelle, Fontane ^/ae, badia dell'ordine di s. Agostino de' canonici ree:, di Chancellade, gi de' benedettini, della diocesi di Lucon nella Normandia. 88, 123, 124 83, 12 - 103, 275. 2, 156 5, 81 Fontenoy villaggio dell' Hainaut. 27, 68
:

35,105-82,
75,111.

101.
:

Fontenu Luigi Francesco abbate

opere.

- FONT-EVRAULT,
ordine di XXV, 181
l'

s.

cong. monastica delBenedetto de' due sessi. I, 3 - 57, 71, 92 - 77, 45.
castello d'Inghilterra. 62,

Fontheraingay
276, 276, 277.

Fontibus Tommaso vesc. d'AHfe. 73, 268. Fontidonio Pietro. 79, 346. Fontina. V. Fotina.

Fonton

-99,240.,.
Fontebasso Francesco Salvatore
neto. 91, 75. Fontebraldo. V.
pitt.

ve-

Font-Evrault. Fontebuoni Anastasio pitt. fiorentino. Il, 295 - 12, 216 - 13, 15- 25, 21 - 68, 42. Fonte Colombo santuario reatino. 26, 62

: Gio. min. conv. vicario apost. di CP.li vesc. di Sira. 18, 19 66, 296 ministro russo. 64, 228. Fonzio Bartolomeo. 78, 50 81, 216. Foppa Gio. Battista arciv. di Benevento. 81, 78. Foppoli Antonio prete. 56, 262. Fora can. Torello : opere. 32, 178. Foraboschi can. d'Udine. 82, 142. Foracapra Gio. vesc. di Sessa. 64, 254. Foramen.V. Fenestrella. Foran Nicola vesc. di Lismore e Water103. 166. ford. 36, 99 75, 162

d'Armagb. 3, 35. Forannan s. art Forano: Basilio cappuccino. 60,51 = Filippo cappuccino. 30, 281 puccino. 60, 46.

= Luigi

cap-

- 57, 238.

FORANO
Forano comune
di Sabina. 60, 18, 46, 51,

FORESTIERE

189

53, 54 - 54, 9 - 61, 299 - 74, 133. FORA ANTONIANA gi sede vesc. d'Africa.

XXV,

183.

Foraria. V. Floreria del palazzo apost. Foratia. V. Fortia. FORATIANA, FORTIA o FORATIA gi sede vesc. d'Africa. XXV, 184.

Foratiana.Y. Fora Antoniana. Forbes: lord. 99, 82= dottore. 95, 302, 302 ws teologo e scrittore scozzese. 62,
246. Forbesio Guglielmo vesc. protestante di Edimburgo opere. 33, 275. Forbici strumento di ferro o d'acciaro, per tagliare telerie, panni e simili. 8. 46 37, 106 - 52, 252 - 54, 15 60, 121 77, 99, 104. Forbicini Eliodoro pittore veronese. 94, 6, 233. Forbiti ammiraglio francese. 35, 97. Forca, patibolo dove s' impiccano i malfat:

Forconio. V. Furconio. Forcuto dio tutelare delle porte delle case. 90, 108. V. Porta delle Case. Fordangiano o Fordangianos. V. Foro Traiano di Sardegna. Ales Fordoun o Fordun Gio. cronista scozzese 62, 246, 281. Foreiro o Foreno, Forerio Francesco domenicano segretario dell'Indice. 10, 245 16, 214 - 67, 36. Forense stamperia romana. 101, 29. Forense. V. Forestiere. Foresi Nicola agost. arciv. di Durazzo, sagrista pont. 60, 185 - 69, 27 - 97, 155. FOREST Pietro card. XXV, 184 -3, 186 51, 206 9, 186 57, 244 59, 188.

Forest-e-a.

M. Parroco

e teologo: opere.

tori col capestro. 13,

252

15,

289

24, 233 - 27, 18 - 31, 311 - 48, 57 78, 66 71, 177 54, 303 - 59, 28 80, 110 - 81, 225. V. Capestro. Cordone de turchi per istrozzarsi. Forcade o Focarde Teodoro Agostino vesc.

55, 314 - 57, 239. Foresta, bosco vastissimo di piante grosse. V. Selva. Bosco. Selva Nera. Foresteria pontifcia del Palazzo apost. V. Palazzo apost. Spenditore comune dei Tinelli e Foresteria Palatina. Tinello o Cenacolo maggiore e minore del palazzo apost. Tinello o Cantina del Palazzo apostolico. Parte di Palazzo, detta panis honoris. Sovrani viaggianti nello Stato
pontificio. Donativi de' Papi a Sovrani principi e ambasciatori giunti in Roma.

di

Samo e Guadaloupe, vicario apost.


61,

del

Giappone.
199.

20

- 79,

85

- 98,

18, 171,

Forcalquier, Forum Calcarium citt di Francia, dipartimento delle Basse Alpi, gi capoluogo della contea del suo nome, riunita alla Provenza. 3, 168, 210, 281 28, 166, 167 - 35, 277 6, 186 43,* 102 65, 214 - 77, 36, 45 - 83, 191 - 87, 4, 115 100, 160, 163. V. Si-

Scalco e Trinciante palatino. Credenziere della foresteria palatina pontificia. Cuoco palatino della foresteria del palazzo apostolico. Trincianti della Foresteria del Palazzo apostolico. Pranzo de' Cardinali. Pranzo degli Apostoli o Pellegrini del Gioved Santo. Pranzo
de'

Poveri e de Pellegrini. Pranzo o Convito solenne del Papa. Panetteria

steron.

pontificia.

Famiglia

pontificia.

Force comune d'Ascoli, nella diocesi di Montalto. 5, 302 - 31, 306 (e non Fora) - 46, 145, 147 54, 11 58, 41, 41. Forcella gi borgo del regno di Napoli nell'Abruzzo, poi dello Stato pontificio.

Foresti: Antonio gesuita: opere. 36, 44

Giacomo Filippo da Bergamo agost.: opere. 21, 224 - 31, 161.


Forestiere o Forestiero, Straniere o Straniero. Estraneo : Advena, Convena, Externus, Peregrinus, Alienus, Extraneum, Exoticus. Chi non nato nel paese in cui si trova, e che non vi ha acquista-

65,311.
Forcellini Egidio lessicografo di Feltre opere. Il, 79, 1 16 13, 102 - 20, 140 36; 169 -37, 246 -84, 103. Forcenio Gonzalo. 3, 224.

to la nazionalit

d'altra patria, d'altro

Forchain. V. Forcheim. Forche Caudine. V. Caudium.

paese o luogo che di quello dove si ritrova; per lontano. I forestieri si dissero anche Albani o Albini. 9, 279 - 12, 243,

FORCHEIM
ra:

concilii.

FORCHAIN citt di BavieXXV, 184 5, 150 (e non


231, 231

257- 19,179,273-20, 12-21, 14831,

Torcheim)

- 32.

- 57,

174

84-36,

163,171 a

62,219-97,101.
Forcherno s. vesc. di Trim. 39, 125. Forchieri Giuseppe paesista. 50, 269. Forconio Lodovico vescovo di Giovenazzo.
31, 78.

- 38, 131, 286, 286 - 40. 39 - 41, 290 - 42, 288 - 44, 35, 35 - 49, 58 - 50, 3 - 52, 45 - 55, 193 - 57, 68 - 58,

173-37, 194,263

- 75,

108. 109, 148, 153, 160, 179, 180 60, 112-63, 289 64, 32, 153 72, 186

25 a

28 - 76,

237

77

,104

190
80, 174

FORETTI

F0RLIMP0POLI

82, 83

83, 174

- 84,

66 a

68,113-88.213,214 -92,96, 10694, 270, 278

36 a

98, 96 99, 1 19. V. Pa38, 76 tria. Ospitalit. Albergo. Viaggio. Pellegrino. Albinaggio. Cittadino. Barbaro.

- 95. 33 a 35, -

40,

78-97,

Forieri o Florieri della camera del Papa e per gli alloggi. 23. 63, 63, 69, 70, 74, 76, 79 - 25, 107, 186, 187. V. Florera. Forieri delie -ardie nobili pont. 23, 123 -33, 12, 129, 129, 133 a 135, 137. V.

Guardia nobile pontificia.


Forieri della guardia svixtra pont. 72, 143, 147, 148. V. Svizzera guardia pont. Forizza notaro. 55, 147. Forlani : Francesco M a vesc di Dardania, Civita Castellana, Orte e s. Severino opere. 49, 191 - 60 81 - 65. 42 = Arabrogio min. osserv. 60, 75 sa Costanza Clarissa. 60, 75 Nicola capitano pontificio. 76, 313. Forlengo Teofilo poeta burlesco. 42, 177. Porli. Antonio prelato e altarista Vaticano. 42, 144 ss Cristoforo archit. 25, 299. FORL sede vesc. e provincia o legazione dello Stato pontificio, autori. XXV, 192 (p. 302, altre sette, leggi, altre sei) I, 72, 241 5, 246 - 9, 214 - 14, 143 16, 43 - 19, 89, 135, 203, 204, 206, 207, 207, 210, 214 - 20, 168 - 22, 72, 183, 278, 286, 294, 304 - 24, 25, 93, 102 25, 310 (Bartolomeo vescovo di Sarsina, leggi, di Forl) - 26, 59, 98 - 30, 161, 207 35, 34, 46, 64, 67, 73, 81, 97
:
r

Passaporto. Foresteria pontificia del


Apostolico.
vesc. di Chioggia. 42,

Palano
Foretti

Giacomo
270

43

- 80,

91, 598. di Francia, gi con-

Forez o Forese paese

tea, dipartimento della Loira. 38, 269,

269. Forfait Pietro costruttore ingegnere di navi, francese. 91. 323. Forfar o Angus, contea di Scozia. 62, 241, 291, 292.

Forfi appodiato

di Sellano. 9, 29.

FORFIAMMA

s. GIOVANNI DI FORIFIAMMA, Forum Flaminii, gi sede vesc. dell'Umbria. XXV, 184 - 25, 123,

125, 125, 138, 138


V. Foligno.

33, 81

83, 93.

Forfiamme. V. Forfiamma.

FORGACH Francesco card. opere. XXV, 185 - 70, 198, 199 - 83, 136, 216 .

96, 98.

Forgach Paolo Stefano vescovo


e Varadino. 87, 104

di

Vaccia

- 88,

139.

223,315-36,

149,

197,241,263-38,

Forgef-les-Aux borgo di Francia. 26, 217. Foria o Forio, borgo del rgno di Napoli.
65, 24. Foria. V. Foratiana o Fortia. Foria fiume, confluente del Tevere. 75, 101, 136. Foriere, che precorre, precede, nella milizia che va avanti a preparare i quartieri nel viaggiare che fa un esercito, o altra Stente in buon numero. 10, 310, 315 60, 154. 42, 143 7, 99, 231 e seg. V. Forieri. Viaggio. Milizia.

192, 192, 193 -- 43, 85, 176


85, 95, 163

- 45, 103, 134-46,105-50.237-51.202-52,

- 53, 94, 101, 155, 192, 229 -54,313-55, 18-56, 178, 195,219,
221, 221 a 224, 230, 235 a 240, 242, 249 57, 103, 252, 275, 279, 285 - 53, 61, 62 59, 64, 67, 80, 98-61, 54, 55, 210 67. 293, 299 - 69, 47 - 73. 205 74, 256, 277, 327, 328, 375 - 76, 295, 318 73, 27, 55 (Forl, leggi, Imola poich quella rimane suffracranea di Ravenna). o5, 60, 134, 142, 242 - 79, 194 82. 211 - 83, 74. 80, 146, 154. 151 195, 237 86, 275, 277. 277, 278, 289, 306, 312, 358 - 92, 229, 273, 278, 293, 330 - 94, 81, 81 - 96, 64, 102 - 97,

FORIERE MAGGIORE del Papa? autori. XXV, 185 - 5, 159 - 6, 182, 201 - 7,
19, 28, 31,

36 a 38, 46, 298 - 8, IBI, 17B, 180, 182, 227 a 229, 233, 264, 301 - 9. 13, 44, 59, 66 - 23, 52, 75, 78, 80, 80, 81, 85. 86, 89, 92 a 94, 96, 108, 114,
1 17 e seg., 121, 124. 124 - 25, 104, 104, 109 - 29, 25 - 33, 132 - 35, 192 38, 150 - 41, 140, 142, 148, 149, 149,

142 a 144, 151, 151, 153, 155, 157, 1G5, 166, 177, 187, 211, 220, 243 - 99, 38,
102, 395 42, 108, 1 12, 1 12,182, 319 103, 431. Altri Vescovi. Carletti G. Falcinelli AntoniacciM. card. Ghiri bl. Giovanni di Toul. Magrini A. Pagani S.

154, 157, 159, 160, 160, 174, 181, 289, 289, 291, 292, 294, 298 - 50, 10, 202 55, 44, 55, 238 54, 306 63, 195, 265 68, 4, 5 79, 154, 270, 274, - 82, 43, 46, 57, 57 - 95. 329, 274 a 276 337 96, 244, 444 - 97, 51, 51, 52, 180, 180, 182, 182, 183, 183, 191, 205, 216, 220. Ora lo il marchese Urbano

Tmc

chi P. P. Altri Cardinali legati e prelati delegati


di Forl.

AsinariC. Gisti cava. Lusagn'

Sacchetti.

P. Marini P. card. Nembi-ini C. card Pao lucci- Calbo li. Savelli D. card. FORLIMPOPOLI gi sede vesc. ora abba zia Nullius delio Stato pontificio: autori

F0L1VESE

FORMOSO

191

XXV,
286, 236, 255, 279,

307 - 5, 180 - 12, 321, 326- 22, 296 - 25. 194, 191, 212, 214, 215, 242, 242, 244, 245, 247, 249. 249 a 257 259, 271, 274, 275, 277. 277, 280. 286, 290, 291-31, 307 - 32, 300 - 34. 44 - 38, 84 - 52, 85 - 56, 211, 212, 240, 242 - 57, 275 - 60, 247 - 61. 212 e seg., 301, 306 - 67, 85,239, 299 - 78, 56 - 86, 278, 289, 306 - 97,

FORMIAE, FORMIO o FORMIES gi sede vesc. del regno di Napoli. XXV, 323
9, 227 22, 21, 22 28, 92, 98, 98 36. 192, 198 - 37, 217, 248 45, 199, 203 53, 203, 222-55, 130 65, 151 100, 141 73, 29-74, 165, 166, 206

101, 40. V. Lavcrna. Formicini Orsola monaca

151,243-99,112,112,116.
Folivese Girolamo cronista. 25, 292.

FORMA ad Idicram
ca.

(e non Idcircam) gi sedo vesc. d'Africa. XXV, 3l6. FORMA ad Missoris gi sede vesc. d'Afri-

190. Formigini ebreo. 81, 59. Formignano frazione di Cesena. 25, 234. Formigni o Formigny villaggio di Francia, dipartimento del Calvados. 26, 315. Formilli Cx\o. giardiniere pont. 50, 240,252

- 26,

Clarissa. 15,

124

XXV, 317.
de'

Forma

Sagramenli. 60, 145 a 147. V. Sagr amenti. Materia Sagramentale.


gesuita. 43, 121.

-100,191. Formino o Firmino Vescovi:


Cori. 89,

di

Bieda o
I

192

102, 149, 149

di Sa-

Formage

lona. 68,

213

a di Zara.

103, 422.

For magliari Alessandro: opere. 37, 165. FORMALE e FORMALE DEL PAPA: autori. XXV. 317 - 8, 85 - 21, 82 - 28, 204-38, 155 - 42, 162, 168, 168, 170 - 53, 307 - 60, 176, 179 - 70, 84, 86, 87 - 74. 271 - 78, 162 - 81, 49, 59, 66 - 95, 232 - 96, 258, 266 - 97, i91.
Formale
cari. 8,

Formione gener. ateniese. 32, 124. Formione fiume di Trieste. 57, 257.
Forinola di Fede. V. Confessione di Fede. Professione di Fede. Ectesi. Enotico. Interim. Tipo.

de'

Cardinali Vescovi suburbi261 - 9, 13, 57 - 54, 228 -

96, 257.

Formaleoni : Vincenzo stamp. veneto. 92, 609 - 97, 213 - 99, 306 = Vincenzo Antonio letterato piacentino di Fiorenzola: opere. 103, 403. Formaliari Girolamo arciv. d'Anazarbo e 76, 234. di Todi. 2, 40

Forinola per gli ordinandi forestieri in Roma. 49, 58. Formola di Scomunica. V. Scomunica. Formolario delle lettere de' Papi. V. Botte pont. Breve apost. Lettere apost. de' Papi. Servus Servorum Dei. Vescovo della Chiesa Universale. Salutem et apostolicam benedictionem. Lumen Divince gratice. Data. Sottoscrizione delle lettere del

Papa. Formolario contro

le

FORMATE

canoniche lettere: autori. XXV, 320 (p. 323, VI e VII, meglio, quanto a Marcolfo, mentre Goffredo viveva nel 1093-1 139) - 6, 238 - 15, 1 1 - 20, 68 - 25, 320, 321 - 38, 132, 133, 137 - 49, 308 - 52, 42 - 55, 10 - 66, 90, 91, 91 - 67, 55 - 80, 276 - 95, 85, 238, 255 - 96, 33 - 97, 33, 34 - 103,
o

di Giansenio. 27, 41 a 44, Proposizioni di Giansenio.


gli atti di giustizia, di

cinque Proposizioni 53 a 55. V.

Formole. Regole, espressioni e parole per


professione di fede

486.

Formello: Bernardo pittore. 49, 284 = Donato pittore. 50, 274. Formello comune frazione di Amelia. 74,
134.

Formello comune
e ducato. 58,
1

della

Comarca
84

di

16

13,

50, 274

89. 6, 226, 373.


crani.

57, 204 10 - 97, 169

47, 291 59, 22 - 71, 112

Roma

giuramento, di liturga, di grazie, di onorificenze; modi di dire stabiliti dall'uso e dalle leggi. V. Marcolfo. 25,322, 323 - 34. 1 13', 173, 174 - 38, 135, 142, 146, 251 - 42, 47 - 66, 138, 139 - 81, 3. V. Segnatura o sottoscrizione del Papa. Saluto. Sigle. Formoni Gio. vescovo. V. Firmani. Formosa o Tliaiwan isola di Cina. 13, 156 - 24, 275-98, 110, 132. V. Fou-Kian.
o

Formoso

s.

ni art. 63,
dell' 891

205, 208.

101,

345

FORMOSO

102,

Formensis ad Idicram. Formensis ad Missoris.


soris.

V.
V.

Forma ad

Idi-

XXV, 324 - 5, 67 - 6, 104, 160, 205 - 7, 252 - 8, 22, 169 - 12, 61, 255, 295 - 16, 315 - 17, 214 - 18, 98, 324 - 26, 212, 281 - 28, 138, 190 - 29, 130 - 31, 49, 50 - 34,
Papa.
173,173, 49, 56 - 51, 149, 204, 220, 220, 221 - 56, 58, 258 - 59, 32, 254, 255 - 57, 264 63, 194 94, 94, 102, 102 - 60, 199
121

Forma ad

Mis-

-36,226-38, 124-43,

Fermenter
283.

isola di

Spagna. 68, 24

72,

233 265

- 46, - 54,

107

48, 91

Formenli

Gio. 92.368.

192

FORMOSO
Fornaro palatino

FORO
e del Papa. 8, 151, 175 23, 57, 70, 76, 80. 93, 95, 111, 114 41, 288 - 50, 284 - 63, 21,21- 84, 79, 129 - 97, 181 a 183. V. Panettaria pa-

64, 100, 100, 179, 179 - 66, 25 - 69, 82, 31 1, 312 - 74. 30 - 75, 39, 132 79, 152 - 81, 145 - 87, 256 - 94, 149 95, 146, 147, 221, 222, 313, 314 - 96, 142, 143 97, 93 - 99, 158, 205 - 100, 71,87.

latina.

Fornazzano o Fornaciano
gnano appodiato

frazione di Fo-

FORMOSO
Formoso

card.

XXV, 326.

di Brisishella.

22,311

vesc. di Lecce. 37, 255.

Fornace, Fornaci di Roma, e Fornaciari universit artistica. 84, 126, 127 - II, 284 - 54, 170 - 84, 13, 30, 31, 42, 71, 229, 284 - 88,221, 223 - 91, 413-96,
279, 280.

FORNERIO o FOURNIER XXV, 326.


sulto: opere. 67, 200.

Jacopo card-

Fornerio: o Fournier Guglielmo padre di Benedetto XII Papa. 5, 5 = giurecon-

Fornacusa. V. Aretusa di

Siria.

Fornaino Gio. Il, 197. Fornari Raffaele romano creato cardinale a' 21 decembre 1846, pubblicato a' 30 settembre 1850, prete del titolo di s. Maria sopra Minerva, in cui fu sepolto per

Forni: Lodovico vesc. di Reggio Emilia. 57, 47 = conte e ministro di Modena. 77, 274 82, 252 = Gio. Francesco modenese. 45, 291 = Teresa marchesa Livizzani. 39, 79.

Forniani Francesco Riccardo vescovo

di

essere morto a' 15 giugno 1854. 53,225 26, 226 14, 204 27, 144, 168

47, 307 - 51, 21 1 55, 325 - 64. 16, 93, 321 66, 278 - 73, 60, 374 - 77, 54 - 83, 312 85, 163, 174, 174, 177 a 179, 204 102, 135 - 103, 170. Fornari Vescovi: Girolamo domen. di Beicastro. 65, 9=Leonardo di Mariana. 43, Ottavio o Ottaviano di Mariana. 9, 10 19, 132 - 43, 10 Fabio di Nardo. 47, Luigi d'Oria. 49, 109 224, 225 Andrea domen. di Tebe di Beozia. 73, 253. Fornari: Angelo capit. 76, 84 ss Antonio

Perugia. 52, 179. Fornicazione peccato capitale di lussuria, contro il sesto precetto del Decalogo, che si commette tra due persone di diverso sesso libere, n legate da voto soa lenne. 20, 148 - 30, 88 (col. 2, parte de' gentili, aggiungi, i quali credevano delitto il solo Adulterio, e senza colpa la semplice fornicazione) 31, 248 32, 132, 169-36, 9-47, 165-74, 244, 244, 245 - 88, 276-100, 5. V. Vergine
Vedova. Adulterio. Incesto. Meretrice. Adultera. Fornice. V. Postribolo. Volta. Arco. Fornici Gio. maestro delle cerimonie pont.: opere. 8, 253 - 17, 1 1 - 23, 146 - 25, 192 37, 191 - 39, 57 - 41, 166, 174 44, 23 53, 126 - 55, 151 - 70, 67,

pitt.

91,

409

= Calisto

can. reg.: opere.

7,

256

57, 85 =Gio. Battista. 101, 237 Virginia. 26, 25 apparatore. 102,

391.

Fornarina Margherita donna amata ed amante d Raffaele Sanzio, figlia d'un


fornaro a soccio di Trastevere, accanto, a Porta Settimiana, il cui forno tuttora esiste, insieme alla finestra dove soleva
stare la bella giovine. 17,

78-79,59-101,113.
Fomiolo o Fornovo o Forno,
frazione di
Forl. 25, 256, 277, 284, 304, 307, 311. Forno o Four card. V. Four Gio. Vitale

cardinale.

- 50, 297, 297, 299 - 78, 184.


di

285

47,104
artistica

Forno: Michelangelo

vesc. di Trivento.8l,

Fornaro o Panettiere, universit

80 s= Tommaso vesc. suffraganeo di Modena. 45, 322 = Ardesi Sebastiano: opere.

Roma. 84, 127 e

seg.

2,

145 e seg.

22, 107.

301 - 37, 42 - 51, 95 - 53, 90, 95 54, 172 - 55, 17, 120, 122 - 58, 4, 293 - 59, 31, 33, 33, 37, 43, 50-60, 90, 91 - 66, 86 - 67, 98, 98 - 68, 276 - 75, 121 - 92, 361, 442 - 96, 135. V. Fornaro italiano.Frnaro tedesco. Foro Pis to-

-20,163-24,232,233-25,20-32, Forno

Palatino o del palazzo apost. del Papa. 50, 206, 254, 256, 259, 266, 273. V. Panettaria palatina.
326. V. Sacrario,

FORNO SAGRO. XXV,

rio di Roma. Fornaro o Fornari garzoni italiani e fiorentini, universit artistica di Roma. 84, 127 a 133 - 68, 292 - 78, 70 - 84, 10,

luogo della chiesa. Fornole appodiato d'Amelia. 69, 48. Fornovo Gio. Battista archit. parmense. 51, 216, 221 Fornovo o For nuovo, borgo del ducato di Parma, Forum Novum. 27, 6 72, 153

-92,261.
Foro Luigi

13,13,19,30,31,31,36,42,71,189. Fornaro o Fornari tedeschi, universit artistica di Roma. 84, 127, 132.

FRO

vesc. di Focea. 25, 112. ecclesiastico e giurisdizionale,

terno ed esterno.

XXV,

326

in52, 48,

FORO
G6, 75, 77, 78 80, 116". V. 57, 61 Curia vescovile. Penitenziere maggiore.

FORO

193

Romano:

autori. 26, 8 e seg.

7,
-

145

Congregazioni cardinalizie. Tribunali ecclesiastici. Tribunale contenzioso. Penitenza sagramento o foro di coscienza
o foro interno.

FORO
5

- 26, 5, 28 - 28, 133 - 48, 120, 128 - 52, 278 -73,243-82, 212 - 103, 137. V. Cu- 24, 242 44. 212, 214
ria.

FORI DI ROMA:

autori.

XXVI,

49, 136 32, 315, 317 33, 56 53, 245 58, 8, 11, 13, 13, 54, 169 59, 61 147, 165, 169 a 172, 177, 184 63, 52 68, 278 - 70, 123, 128 73, 176, 296, 307, 307, 317, 321, 323 75, 282 - 77, 290 - 80, 105, 123, 124 - 81, 76 - 84, 140, 189 - 85, 181 89, 273 91, 549. V. Foro o Fori di

Roma.
Rustici. 26, 12. Sallustio. 26, 1
1

Piazza. Aggiunta.
nella

Il

luogo del Foro

antica fu il pi celebre dell'alma citt, tanto per la sua an-

Romano,

Roma

44. 214

- 70,

126

-100,171.

quanto perle Assemblee e Comiivi tenevano il Senato e Popolo Romano, non che per le magnificenze de' suoi numerosi edifizii che lo decoratichit,
zi

che

vano.

Agonale. V. Piazza Navona. Antonino Pio 26, 1 1. V. Colonna d'Antonino Pio. Archemonio o Archimonio. 26, 12
'

- 44, 214 - 52, 285 88 Traiano. 26, 11 - 4, 187 - 7, 233 12, 9 - 14, 317 e seg. - 23, 202 - 47, 95 - 50, 307 - 52, 281 - 53. 167, 214 - 59, 61 - 63, 49 - 73, 321 - 100,
Suario. 26, 12
1

84

14,

145-16,
84, 156.

131

-58,7-70,

126,126
di

Augusto e di Marte, detto anche Nerva: autori. 26, 11, 11 12, 263 47, 271 - 50, 301 - 73, 314, 314

84, 120. Boario. 26, 8a 10-44, 214 -54, 16284, 111, 140, 141, 159. 160, 226. V. Foro Romano. Piazza di Campo Vaccino. Cupedine. 26, 1 1 - 44, 214 84, 140,

209. Transitorio. V. Foro di Nerva Vespasiano. 26, 12. Foro d'Alieno o s. Giorgio. 24, 64, 65 103, 27, 34 a 36. V. Ferrara. Voghenza. Foro Antonianum. V. Forati toniana. Foro Appio, presso la via Appia. 26. 18 53, 248, 248 - 57, 197 51, 76. 77 74, 169. 184, 185. 189,203 65, 65, 77

-89,80,81, 120- 90,59. Foro d'Ario. 24, 65. V. Ferrara. Foro d'Aurelio. 32, 84 - 58, 136 - 97, 223. V. Montalto di Castro. Gravisca.
Palidoro.

188.

Domiziano. V. Foro di Palladio. Enobarbo. 26, 12. Esquillino o Macello di Livia, Livianum. V. Monte Esquilino. Macello di
Livia. Galli. 26, 12. Giulio Cesare. V. Basilica, Foro e Curia Giulia o di Giulio Cesare. Marte. V. Foro di Augusto. Monte Celio o Macellum Magnum. 84, 140. V. Monte Celio. Nerva o Pervium o Transitorium : autori. 26, 11 55, 124 73,304, 314,

Foro di

FORO

FORO
13

Cassio. 102, 72, 125, 127, 130, 134, 136, 137, 238, 249, 257. V. Vetralla. CLAUDIO gi sede vesc. del regno di Napoli nel Sannio. XXVI, 12 10, 30 102, 72. V. Ca64, 245, 255 rinola. CLAUDIO o CLODIO in Tuscia, gi sede vesc. dello Stato pont. XXVI,

58, 133

78, 282, 282

102, 63,
vesc. di

70, 72. V. Tolfa.

Foro Claudio o Centron gi sede

314,

315-77,

289. V. Foro di Augusto.

Olitorio. 26, 12- 12, 189 - 44, 214 73, 291, 303, 308, 309 - 84, 188. Pace. 26, 12. V. Tempio della Pace Palladio o Minerva o di Domiziano. 26, 11 - 58, 10 - 73, 315. V. Foro

Savoia nella diocesi di Tarantasia. 72, 247, 248. V. Tarantasia. Foro Claudii o Vicus Veragrorum. V.

Transitorio. Pervium o

Transitorio.

V.

Foro di

Nerva.

214

Piscario o Piscatorium. 26, 12 44, - 70, 127 - 84, 201. Pistorio. 26, 12 - 44, 214 - 58, 249

Martigny di Svizzera. Foro di Clodo.V. Foro di Claudio o Clodio Foro Cornelio. V. Imola. Foro di Decio. 60, 18, 37 - 75, 169. Foro Diugantorum o Diuguntorum. V. Crema. Foro Flaminio. V. Forfiamma. Foro di Giano. V. Forano. FORO GIULIO. XXVI, 13. V. Zuglio. Foro Giulio Concubiense nell' Umbria.
52, 142, 144.

84, 128. V. Granari. Horrea.


Indice Voi.
III.

Foro di Giulio

di Francia.

VFrejus.
13

194

FORO
101, 13.

FORTEZZE
e dichiarata suffraganea di Cincinnati.

Foro di Giulio nel Veneto. V. Oderzo. Foro delV Imperatore o borgo s. Valentino.
nel terrritorio di Vetralla. 102, 136, 138, 138, 256. V. s. Valentino citt di Tuscia. jPoro Julium Cividale. Foro di GiHo o Zugno. Foro di Lepido. V. Reggio di Modena.

Fort- William luogo di Scozia. 62, 295. Forte Gabrielli b. eugubino. 33, 155, 161. Forte: V. Pietro vesc. di Carinola e Sorrento -= vesc. di Milano. 45, 73 = P.: opere. 87, 107, Forte, annesso di Bettona. 52, 134 For te braccio famiglia* autori 30, 191 Davide minorit 52, 143, 144, 150 vesc. di Castro. 101, 271 Andrea Braccio 1368-1424, capit. gener. di s. Chiesa, signore di Montone e Perugia. 2, 210, 252 - 3,241,262, 301 - 17, 181 - 24, 95 - 25, 250 - 31, 272 - 36, 150, 270, 41, 278, 293, 293 - 40, 238, 244, 283 55, 57 - 42, 105 - 43, 83, 177, 177 46, 179 - 47, 229, 286 - 49, 187, 215, 260 - 51, 38 - 52, 99, 134, a 139, 139, 142, 142, 143 (1404, leggi, 1424), 145, 148. 167, 195 - 54, 99 - 57, 220, 230, 278, 279 - 58, 34, 315, 317 - 60, 79, 79 - 65, 31, 31, 218 66, 238, 238 74, 113, 128, 128, 129 - 76, 176, 177, 226 78, 292, 293, 293 - 86, 144, 152, 176, 179, 188, 242, 287, 288, 288, 301 101, 260 - 102, 94, 37 - 96, 102 Ber41, 336, 338, 338 - 103, 381, 382 nardino nipote d'Andrea. 52, 143 Carlo figlio di Andrea. 6, 192 - 86,301 Fortebracci del 1280 milite. 52, 143 Giacomo. V. Piccinino Giacomo Leone del 1255 Giobbe: opere. 52, 143 da Panicale, rettore del Patrimonio. 56, 102, 315 ;= Nicola capit. 150, 150 gener. di s. Chiesa, nipote d'Andrea. V. Oddo naStella. Nicola. Fortebraccio del 1100 Uturale d'Andrea. 52, 143 golino. 52, 143. Forte Delfino di Madagascar 27, 43. Forte de France nella Nuova Caledonia. 98, 383. Forte Reale nell'isola Martinicca. 45, 257. ForteVentura nell'isola Canaria. 7, 152. Forte Urbana di Castel Franco di Bolo45, 117, 117, gna. 27, 268 - 41, 98 123, 305 59, 52, 106 - 68, 18 - 76, 317 - 86, 64 92, 513, 644 - 102, 368. V. Castel Franco di Bologna. Fortezza virt, dono dello Spirito Santo. 68, 305, 305. V. 25, 168 - 34, 220 Martire. Milite. Valore. Merito. Atleta. Fortezze, Fortilisii e Fortificazioni mili-

Foro di Livio o Forum Clodii Livi. V. Lugo di Romagna. Forl. Foro di Nerone sub Tricastinis V. Carpentrasso. Foro di Nerone. V. Lodve. Foro Novum. V. Fornovo o Fornuovo di Parma. Formolo o Fornovo di Forl.

Foro Nuntorum.

V.

Forantoniana.

FORO NUOVO o FORNOVO gi sede vesc. di Sabina. XXVI, 13 -il, 181 - 36, 197 - 37, 101, 101 - 51, 13 -60, 18, 22. 25,
26, 30, 52, 52, 53, 63, 72, 74, 81 a 84,

a 91

76, 48

87

89, 96.

Foro Pelasgium. V. Fossombrone. Foro Pompila vel Popilii. V. Forlimpopoii. Foro Populi. V. Rocca di Papa. Foro Segusaniorum. V. Bourg. Foro Sempronio. V. Fossombrone. Foro di Siila. V. Imola. Foro Tiberio nell'Elvezia. 72, 88.

FORO TRAIANO
gna.

gi sede vesc. di Sarde-

XXVI.

14.

= =

Foro Traiano di Francia. V. Ales. Foro Truentium. V. Bcrtinoro. Foro Vecchio V. Forano. Foro Vintorum. V. Forantoniana. Foraneo legislatore greco. 26, 5, 6. Forquet, o Lain Hachette Giovanna.
274.

= =

4,

Forrero Francesco. 79, 346.


Forrette contessa di Wrtemberg. 103,290. Forsari Ottavio: opere. 73,246. Forseo s. 96, 84. Forster: Enrico vesc. di Breslavia. 98, 48

- 100, 49 -

101, 7 103, 274 Lodovico archit. 99, 250 Pancrazio ab. di a. Gallo. 28, 1 48 grammatico prussiano. 56, 48=dottore navigatore. 98,379,

380.

Forstner Cristoforo: opere. 47, 44. Fortalezza o Ciard, Fortalexien, sede vesc. del Brasile, eretta da Pio IX l'8 giugno 1854, colla bolla Pro animarum salute, e chiamata pure Nostra Signora dell Assunta, e dichiarata suffraganea di s. Salvatore della Baja (V.). Fortanerio o Fertunio card. V. Vassalli o

Vaselli card.
di Scozia. 62, 295. sede vesc. dell'America Settent. nel}' Indiana, Wayne Castrensis, eretta da .io IX a' 22 settembre 1857,

Fort-Morven luogo

For-Wayne

tari: autori. 7, 63, 114-9, 226 - 10, 28 - 17, 128 - 29, 247 - 31, 306 - 33, 9 - 36, 129, 229 - 42. 74, 172, 173, 248 - 43, 28, 30, 31, 247 - 45, 92, 95, 102,
105, 114,

138-51, 120

153

- 56, 50 -

59, 186

52, 100 -,55, - 60, 296 ~

FORTEZZE
74, 70, 168, 230 65, 230 67, 317 83, 151 252, 293. 293,304 - 76,77 103, 84, 166 97, 154 93, 221 349. V. Architettura militare. Bastioni. Torre. Saracinesca. Castello. Girone. Cassero. Artiglieria. Rocca. Gibilterra. Malta. Gaeta. Magonza. Metz. Forti-

FORTUNATO

195

Scicapit di Viterbo. 102, 302, 302 Vanno. 40, pione letterato. 53, 288 49 Vittoria Piccolomini madre di Pio II Papa. 53, 63, 66. Fortilizio, rocca in luogo elevato e scosceso per punto d'appoggio in tempo di guerra. V. Rocca. Fortezze.

lizio.

principali dello Stato poni. XXVI, 14 IO, 182, 202 52, 24, 151 45, 119, 123, 123, 125 169-54, 192, 313. V. Forte Urbano. Soriano. Ostia. Monte Fiascone. Torri di Roma. Torri dall'Agro Romano. Torri del Litorale dello Stato Pontificio. Forth golfo di Scozia e Stretto. 21, 61, 61. Forth fiume di Scozia. 62, 239. Forti: Pietro Nicola vesc. di Pescia. 52, Camillo. 77, 210 Agostino. 94, 226 Si293 o Filiiorte. V. Buonconti
e

FORTEZZE

ROCCHE

= =

smondi Francesco giur. ed economista di Pescja. 52, 208 = Francesco del 1843: Gaetano opere. 32, 324 - 83, 314 promotore della fede e avv. gen. del fisco. 25, 83 - 52, 208 - 80, 190 = Gio. Raimondo medico. 94, 228 ss cav. Giuseppe. 77, 291, 293 = Nicol archit.

Fortin Arduino arciv. di Sena. 64, 78. Fortini: Luigi M. a carmel. scalzo, vesc di Calamata, vicario apost. di Bombay. Michele domen. vesc 6, 231 34, 223 di Lanciano. 37, 93 = Maria CalandrelEgidio: opere 55, 264 la 103, 375 compositore di musica. 90, 196. Fortino s. vesc. di Benevento. 65, 150. Fortique Mariano Fernandez vesc. di Guayaua. 33, 146. Fortis: vesc. di Cedias, donatista, ti, 45 ab. Alberto naturalista e antiquario : oLuigi pere. 25. 196 - 50, 1 13 - 92, 4 preposito gener. de' gesuiti. 14, 182,202, 204 - 30, 156, 160 - 85, 132 86,

= -

216.

Fortore fiume di Puglia del regno di Napoli. 56, 83 - 65, 46 - 103, 1 10.

Fortuna Filippo missionario. 62, 147. Fortuna o Sorte o Ventura^ Dea della
buona e

il

50, 10. Fortia: Lodovico vesc. di Cavaillon e Carpentrasso. 55, 95 Urbano: opere. 63, 18 marchese. 100, 270 ministro francese. 53, 143. FORTlA,FORATIA,FORATIANA o FORIA gi sede vesc. d'Africa. XXVI, 14.

a capriccio, cos
rali,

della trista sorte, cui distribuiva il bene e il male. Meglio dire, Mutabilit delle cose tempo-

V. Foratiana.

Fortibraccio Serafino famagostano domen. vesc. di Napoli d'Antiochia. 92, 384. FORTIGUERRA Nicol card. XXVI, 14 (Melfi, leggi, Amalfi) I, 296 5, 106

- 18, 58 - 41, 62 - 43, 23, 84, 85 - 48, 159 - 52, 290 - 53, 67, 287, 287, 288 - 57, 282 - 65, 223 - 66, 42, 242 73, 27, 27 - 74, 282 - 86, 189, 190, 191, 297, 298 - 92, 225 - 97, 146 -

secondo le disposizioni della JVorvidenza divina. 60, 127 - 2, 231 - 17, 293 - 20, 185 - 26, 15 - 31, 186 - 33, 279 - 34, 134 - 35, 169 - 41, 251 48, 223 - 51, 31, 34 - 54, 198, 204 63, 248, 255 - 64, 239 - 73, 252, 284, 302, 302 - 75, 108 - 78, 28 - 81, 298 - 82, 272 - 84, 72 - 85, 34, 70, 235, 248 - 88, 202 - 89, 103 - 92, 308 93, 305 - 94, 216 - 100, 219, 277, 289

102, 170, 347 a 349, 413. Fortiguerra o Fortiguerri' Gio. vesc di Corcira e Bitonto. 59, 347 Bartolomeo avv. concist 40, 51, 51 di Cortona. 102, 328 = Forteguerra gener. e gonfaloniere di Lucca. 5, 175 40, 50 70, 45 ss Monaldo di Pietro podest di Viterbo. 102, 317 Nicola prelato segretario della cong. di propaganda fide: opere. 12, 294 - 16, 259 - 38, 14 - 45, 250 - 49, 52 - 53, 288 - 55, 101 72, 310, 311 - 77, 82 - 81, 27 - 86,

= =

102, 235. V. Invidia. Tempio della Felicit. Abbiamo. Arrigo da Settimello, Arrighetto, ovvero Trattato contro all'avversit della Fortuna. Firenze 1730. ordine equestre. XXVI, 15. Fortunata s. mart. 26, 191. Fortunate o Beate isole. V. Canarie. Fortunati: Orazio vesc. di s. Severo e di

Fortuna.

FORTUNA

Nardo, vicegerente di Roma. 99, 176 Bartolomeo: opere. 24, 306 = I. di Vitorchiano. 101, 251 Pacifico. 79, 230

= Gio.
15.

prete. 62, 81, 82, 82.


s.

FORTUNATO

mart. di Valenza.

XXVI,

141, 159, 186, 190, 242, 254, 267, 278, 288, 297, 299, 301, 309, 311, 347, 350, 356, 364, 365, 375 Pietro

240

- 98,

Fortunato Santi: da Falerone vescovo...


vesc. di Fano. 23, 171, 171, 172 23, 18 - 65, 49 vesc. di Lecce e mart. 37, 255 r= vesc di Napoli. 32, 328 -^47,207

196

FORTUNATO
di Poitiers. V.
s.

FOSCARINI
Forioerk Lodovico vesc. di Leontopoli,
vi-

= vesc.

Venanzio For-

tunato vesc. di Poitiers =s Fortunato II vesc. di Todi da Poitiers. 76, 207, 208, arcid. e mart. d'Aqui220, 230 a 234 leia. 7, 130 - 51, 174 - 79, 304, 304 martire nella chiesa di 82, 114, 121 s. Andrea della Valle di Roma. 73, 144 venerato a Chioggia. 42, 42 tee martire di Forano. 60, 54 s= martire di Mileto. 45, 90 martire di Potenza. martire di Sardegna. 61, 118 54, 316 = martire di Trani. 79, 81, 82 ve-

cario apost. di Sassonia. 98, 78. Fory e Dalmazso stamp. di Torino. 88, 211. Forza Deit. V. Strenna. Ercole.

Forzani: Pio Vincenzo vesc. di Vigevano e Susa. 71, 85 100, 115 = Gaspare intagliatore. 40, 27. Forzate M. Gio. Battista vesc. di Padova.

50, 124.

Forzalo.V. Galeotto. Forzini Ottavio, opere. 8, 270.


Forzici sede vesc. di Siria, del rito grecomelchita. V. Farzul.

nerato nella chiesa dell universit romana. 85, 8 ss martire a Vasto. 88, 186 martire a Venezia. 91, 33 lettore e mart. di Venosa. 93, 169 ss mart. di Vi-

Fos o Sos Berengario


231. Fosca o Tosca
120, 127
8, 17.
s.

arciv. di Sassari. 61,

FORTUNATO

terbo. 102, 165. card.

verg.

XXVI, 15

13, 20.

mart:

autori. 77,

91, 35,

582

94, 227

95,

Fortunato Vescovi: o Fortunaziano del 347 d'Aquileia. 2, 257, 261-6, 111 82, 114, 114

patr. scismatico e in-

truso del 628 d'Aquileia. 32, 56 82, 1 17, 1 17 dell'803 90, 286 92, 21 patr. di Grado e di Trieste. 32, 56 49,

22

- 54, 24 - 79, 21 - 80, 257 - 82, 402. 117 - 92, 41 a 43, 47 - 93, 102 = di FOSCARI o FUSCARI Guarino card.XXVI,
1

Foscarari o ^oscart'Egidio Andrea domen. vesc. di Modena. IO, 245 -- 30, 145 41, 214 - 44, 283 - 45, 322 - 53, 75 67,36. Foscari famiglia. 91, 301, 389 - 92, 246,

313 - 61, 212 = Gennaro di Lavello. 37, 207 == II di Napoli. 47, 207 = d'Osimo. 49, 269 = di Rusucurio. 59, 323 = di Sarsina. 61, 208 = F. Maria di Sasimo. 94, 145 = di Sessa. 64, 254 = Orazio di s. Severo e Nardo. 47, 255 - 65, 47 == di Sicca. 88, 104 = di Thuccabor. 75, 158 = I di Todi. 76, 230 = di Treveri. V. Amaario Fortunato = di Treviso. 80, 87 = di Valve. 71, 38. Fortunato: prete africano. 2, 247 ss da
popoli. 23,

Anagni. 63, 237 ss di Capsa Bizacena. di Casae Calanenses. 10, 135 9, 222 di Cirta. 13, 204 - 36, 79 - 45, 91 88, 104 = di Dionisia d'Africa. 20, 94 da s. Bonaventura cisterc. di Evora. 54, 277 di Foligno. 25, 139 di Forlim-

15.

Pietro card.XXVI, 15-9, 304 - 50, 125 68, 216 90, 304 - 91, 390, 527 - 92, 228 - 102, 350. Foscari Vescovi: Alvise III patr. di Venezia. 91, 48, 55, 61, 183, 190, 199, 231, 479 Polidoro di Bergamo e Zara. 90, Paolo del 1367 291, 304 - 103, 424 di Corone e Castello. 91, 46, 176 - 93, Paolo del 1447 di Patrasso. 117, 118 Girolamo di Torcello. 74, 289 90, 291

FOSCARI

12,

193

= =

-77,122-91,581.
Foscari Francesco doge
di

Venezia del

Brescia: opere. 49, 41

99

padre di

s.

barone. 103, Simmaco Papa. 66,

152.

Fortunaziano Vescovi: V. Fortunato o Fortunaziano d'Aquileia = di Senemsala.

64, 64

= di Sicca. 10, 131 - 65,

1 1

= di Tagarbala. 72, 226. Fortunio donatista vesc. di Tibursiea. 75,


174

96, 34.

Fortunio dell'880 re di Navarra. 47, 248. Fortunio Agostino camald. storico: opere. 3, 152 - 6, 295, 297 - 91, 520. Fortuna o Fortunio vesc. d'Hoesca. 33,
249.

1423: autori. 92, 191 a 219 6, 107 21, 49 - 27. 232 (e non Fo18, 175 Bcarini) - 56, 228 - 82, 131 - 90, 223, 91, 145, 149, 326, 388, 224, 274, 304 92, 188, 190. 393, 484, 487, 488, 518 Foscari: o Foscaro Alidosio preside di Radel 1496-1512 venna. 56, 233, 233 ambasc. Francesco. 92, 293, 295, 295 ss Francesco del 1707 prelato. 92, 567 Gio. del 1365 ambasc. 92, 102, 364 157-93, 118 Jacopo. 92, 213 a 219, Luigi. 92, 404 Marco. 92, 311, 219 Paolo del Nicol. 92, 217 311, 318 del 1665 1555 cameriere pont. 23. 68 Paolo del 1787 primi Paolo. 92, 534 Pietro. 9 cero di s. Marco. 90. 305

= =

Forukorn scult, Forum. V. Foro.

tedesco. 29, 320.

110 = Teresa letterata. 6!, 9. Foscarini famiglia. 91, 227 == Nicola geneI: de' serviti, vesc. di Chioggia. 42, 42

64,214,216.

F0SCARIN1
Foscarin i Marco doge
di

FOSSE

197

Venezia dei 1762:

25, 96 opere, autori. 92, 589, 590 91, 352, 37, 63 90, 266 36, 169 92, 348, 572, 693, 366, 388, 392, 393 698 93, 57 97, 42. Foscarini Antonio del 1622 ambasc. auFrancesco tori 92, 489, 494, 495, 495 Jacopo del senatore veneto. 101, 238

= =

1572 ambasc. procuratore

di s.

Marco,

91, gener. ammiraglio. 81, 175, 331 92, 396, 396 a 398, 420 59, 148 Luigi. 92, 220, Giovanni. 92, 157 Maria servita. 91, 579 221, 221 Michele: opere. 91, 463, 463 - 92, 541,589,590= Nicol del 1615 capit. Nicol del 1796 92, 480, 481, 494 ambasc. e provveditore. 92, 632, 632 94, 302, 304 s= Paolo Antonio matemaPietro del 1191 tico carmel. 86, 55 Pietro del 1655 amambasc. 92, 95 Pietro del 1739 procubasc. 92, 518 cav. Sebaratore di s. Marco. 91, 241 stiano. 92, 556.

lume, il fuoco, il tabacco da fumare. 72, 183 - 96, 282. V. Solfo. Aggiunta. Fu nel 1835 che si fece da un tedesco l'utilissima scoperta de' fiammiferi o fosfori, associando il clorato di potassa al fosforo per fabbricarli, quindi furono sostituiti ai Solfanelli o Zolfanelli. Foss fiume di York. 103, 336. Fossa: o Fosse o Fosso Riciulli Gaspare minimo vesc. di Calvi, Scala e Reggio. 53, 9 57,33 - 62, 52 - 73,30 - 79, 336 M. Nicola cisterc. vesc. di Chieti. 88, 191 = Gio. Battista vesc. suffragalo di Velletri. 36, 264 = Giuseppe prelato. 36, 264 Tommaso preposto. 79,

84.

Fossa Clodia o Claudia. V. Chioggia. Fossa Mariana. V. Camargue.


o FISSON sede inpart. di Numidia. XXVI, 16. V. Fussula. Fossalta o Fossallo luogo d'una battaglia nel Ferrarese o nel Bolognese. 5, 291. Fossano Ambrogio archit. 45, 52. FOSSANO sede vesc. nel Piemonte XXVI, 16 (Agostino Salario, sopprimi, e sostituisci, Agostino Solaro) 16, 53, 53 47, 231, 232 - 48, 136 - 52, 307, 308 - 60, 310 - 61, 148 - 62, 28, 32 - 68, 123, 123 - 74, 143 - 77, 165, 211, 226 87, 226 - 93, 270. Altri Vescovi. Fransoni L. Solaro A. FOSSA NUOVA gi badia desistere, nella prov. di Frosinone: autori. XXVI, 18 10, 230 - 27, 174 - 32, 184 - 35, 266 - 46, 216 - 49, 28 51, 79 53, 222, 240, 241, 246 a 248 65, 65 - 67, 209 - 74, 169, 174, 182, 183, 202, 203, 206 - 77, 11, 75, 76 - 83, 9 - 89, 43, 68, 70, 120, 158 - 94, 35, 88, 92, 110, 111
vesc.

FOSSALA, FUSSALA

FOSCHI
30

Angelotto card.
32,

XXVI,
200

16

12,

32

61,

2,

65, 73

75,49-85,314.
Foschi: Gabriele agost. sagrista del Papa vesc. di Castro e Durazzo: opere. 10, 298 16, 16 - 41, 253 (d'Ancona, leggi, di Durazzo anconitano) 57, 32 60, 186, o Fusci Mat186 80, 268 - 101, 271 tia arci v., di Siponto e Rieti. V. Fusci Carlo pitt. maceratese. 41, 26 FranceGia100, 233 sco paesista. 39, 205 can. Gioaccomo pitt. 39, 279, 283 chino uffiziale de' memoriali. 53, 126 Lattanzio preGio. govern. 99, 128 lato. 23, 67 - 44, 133 Pirro. 89, 316 Placido archiatro pont. 44, 133 Salvatore fr. pitt. aretino. 57, 172 Teofilo luogotenente. 89 312, 314. Foschini: Emilio vesc. di Citt della PieAntonio archit. ferrarese. ve. 97,