Tecnologie per la depurazione di fumi inquinati derivanti da processi di combustione di caldaie a pellets

VIA INDUSTRIALE, 122 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www.avogadroitaly.com info@avogadroitaly.com

Il potere calorifico raggiunge le 4200 kcal/kg.M. trucioli). sono indicati nell’ all.15 MW si applica un valore limite di emissione per le polveri totali di 200 mg/Nmq. Il valori limite da rispettare negli impianti termici. 122 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www. Il peso specifico del pellet sfuso è di circa 6-7000 kg/mq.6 > 6 – 20 >20 Mg/Nmq (2) Mg/Nmq (2) Mg/Nmq (2) Mg/Nmq (2) 30 100 30 30 10 (3) 20 ----30 10 (3) 250 200 350 300 150 (3) 100 (3) 500 500 400 300 (3) 200 400 300 (3) 200 200 200 (1) Agli impianti di potenza termica nominale complessiva pari o superiore a 0. senza alcuna aggiunta di addittivi.C. oltre alla legna da ardere.P. con una densità energetica di 3000-3400 kWh/mq.15 .C. VIA INDUSTRIALE.avogadroitaly. sia ad uso civile che industriale. molto più elevato di quellodi altri combustibili legnosi non pressati (cippato.P.3 del D.M.com .035 MW e non superiore a 0. 08/03/02 il pellet rientra nella categoria di biomassa combustibile. 08/03/02. Solo per impianti ad uso civile di potenza superiore a 0.com info@avogadroitaly.15 MW è richiesto il rispetto di tali valori (riferiti ad un’ ora di funzionamento dell’ impianto).INTRODUZIONE Il pellets è un combustibile costituito da un legno vergine essiccato e pressato in piccoli cilindretti. Per i valori limite si rimanda alla seguente tabella: Polveri totali Carbonio organico Totale (COT) Monossido di carbonio (CO) Ossidi di azoto (espressi come NO2) Ossidi di zolfo (espressi come SO2) POTENZA TERMICA NOMINALE COMPLESSIVA INSTALLATA (MW) (1) >0. Secondo il D.3 > 3 .

5 – 1 prevalentemente da idrocarburi ad altissimo peso molecolare Particelle solide presenti nei prodotti di combustione. costituite Ceneri volanti 1 .(2) I valori limite sono riferiti al volume di effluente gassoso secco rapportato alle condizioni normali: 20 °C e 0. H2SO4 NO. NO2. SO3. sabbiatura di superfici ecc…) Incompleta combustione di sostanze organiche Residui della combustione combustibili solidi o liquidi (carbone. CO2 Monossido e biossido di carbonio Nome Dimensioni (µm) Origine Movimentazione di materiali polverulenti. costituite Fumo 0. olio combustibile) Impiego di combustibili conteneti zolfo Processi di combustione ad alta temperatura Tutti i processi di combustione VIA INDUSTRIALE.1013 Mpa (3) Valori medi giornalieri. lavorazioni meccaniche ( taglio del legno. CLASSIFICAZIONE DEGLI INQUINANTI Caratteristiche SOLIDI Particelle solide che permangono temporaneamente Polveri 1 – 1000 sospese in aria ma che tendono a depositarsi rapidamente Paricelle solide fini presenti nei prodotti di combustione.com . (SOX) Composti conteneti zolfo H2S. 122 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www.1000 da sostanze non combustibili (ossidi metallici. (NOX) Composti conteneti azoto NH3 CO.avogadroitaly.com info@avogadroitaly. silicati) GAS O VAPORI SO2.

La correntge gassosa è inviata tangenzialmente ad un cilindro (con velocità tangenziale di ingresso Vti). USCITA FUMI TRATTATI INGRESSO FUMI DA TRATTARE VIA INDUSTRIALE.com info@avogadroitaly. Le particelle assumono quindi una notevole velocità in direzione del raggio del cilindro (velocità radiale Vr).ABBATTIMENTO DI PARTICELLE SOLIDE TRAMITE CICLONI ( O SEPARATORI CENTIFUGHI ) Principio di funzionamento: il flusso di gas contenente il particolato è sottoposto ad un’ intensa forza centrifuga. 122 RACCOGLITORE 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) POLVERI ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www.com . per cui le particelle tendono ad essere spinte verso la periferia fino all’ impatto con la parete con notevole velocità radiale (Vr).avogadroitaly. che dipende essenzialmente dalla Vti e dal raggio del cilindro: tanto maggiore è Vr tanto maggiore è la probabilità che le particelle vadano ad impattare contro la parete e quindi vengano rimosse.

com info@avogadroitaly. 122 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www. che termina nel condotto di uscita. compie parecchie rotazioni (5-10 in genere) ed il rendimento è tanto più elevato quanto più alto è il numero delle rivoluzioni. è necessario avere alte velocità tangenziali in ingresso ( Vti ) e piccoli diametri (D=2r). Vr = [Dp2 x ( ρp . I cicloni sono tanto più sottili quanto più elevato deve essere il rendimento di abbattimento. VIA INDUSTRIALE. si formano due vortici.avogadroitaly. prima di uscire.ρa ) x Vti2 ] / ( 18 µa x r ) Dp = Diametro medio della particella µa = Viscosità dell’ aria r = Raggio del ciclone Quindi per avere elevati rendimenti. La corrente gassosa. uno esterno discendente ( durante il quale le particelle sono spinte verso le pareti ) ed uno interno ascendente.A causa della direzione della Vti e della conformazione circolare del ciclone.com .

com . 122 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www.CICLONE ABBINATO A CALDAIA PELLETS MODELLO HBA180 VIA INDUSTRIALE.avogadroitaly.com info@avogadroitaly.

com .avogadroitaly.com info@avogadroitaly. 122 25020 CAPRIANO DEL COLLE(BS) ITALY TEL :+39 030 9749917 FAX :+30 030 9746969 www. VIA INDUSTRIALE.Velocità ingresso : 10 –15 m/s Portata fumi trattata 800 – 1200 m3/h MANUTENZIONE Le polveri che si depositano nell’ apposito cassetto vanno rimosse con cadenza settimanale.