Additivi Alimentari

immagazzinaggio Servono per Preservare la qualità sensoriale e nutritiva Aumentare la conservabilità Devono essere utilizzati secondo le buone norme di fabbricazione Quanto basta oppure entro i limiti di legge .Additivi definizioni legislative Sostanze aggiunte intenzionalmente per fini tecnologici nella fasi di produzione. imballaggio.

Quantitativi consentiti Concentrazioni che non presentano alcun rischio per il consumatore Tossicità acuta a breve (15 gg) e medio 90 gg) termine e tossicità cronica Dose giornaliera ammessa Lista positiva Interazione con altre sostanze: Il caso dei nitrati e nitriti .

Gli additivi sono ingredienti Vanno sempre riportati in etichetta con il loro nome oppure con il numero E Gli aromi sono un caso a parte CLEAN LABEL Strategie per ridurre gli EXXX dalle etichette Gli additivi vengono utilizzati sostanzialmente per Motivi igienici Motivi tecnologici .

e derivati esterei Acido sorbico e suoi Sali Anidride solforosa Nisina e lisozima Acido lattico. propionico. acetico Nitriti e nitrati .Additivi principali (Conservanti) Acido benzoico.

Additivi principali (Antiossidanti) Tocoferoli. BHA e BHT e Gallati Ascorbico e derivati Acido citrico. Antiossidanti naturali . tartarico.

Additivi principali (Addensanti e gelificanti) Idrocolloidi (pectine alginati agar. farina di semi di guar e di carrube. carragenine. gomma arabica. cellulosa e derivati della cellulosa) Polifosfati (Sali di fusione) .

Additivi principali (Emulsionanti ) Lecitine Mono e digliceridi degli acidi grassi e loro derivati esterei (acetico. tartarico ecc) Sucresteri (esteri del saccarosio) Miscele delle categorie precedenti . lattico.

doubleblinded. dare uniformità di colore ma soprattutto rendere un prodotto più appetibile/attraente Coloranti naturali e sintetici Stretti limiti di tossicità Aumentano nei beni voluttuari Il caso dell iperattività nei bambini Food additives and hyperactive behaviour in 3-year-old and 8/9year-old children in the community: a randomised. placebo-controlled trial. McCann et al Lancet. 2007 .Additivi principali (Coloranti) Ridare colore.

demetallizzanti.Additivi principali (Altre tipologie) Glutammato monosodico GMS (esaltatore di sapidità) Cere e gommalacca (agenti di rivestimento) Biossido di Silicio (antiagglomerante) Dimetilpolisilossano (antischiuma) Coadiuvanti tecnologici Enzimi Solventi Chiarificanti. decoloranti Agenti di distacco e lubrificanti Detergenti e disinfettanti .

Etichette Alimentari CORSO DI LEGISLAZIONE .

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful