You are on page 1of 2

DOCUMENTAZIONE (audiovisivi

)
La fase iniziale è stata la ricerca sull’argomento che avremmo trattato,su diversi siti che
trattano l’argomento.Il materiale è stato poi confrontato con testi forniti a lezione.
Sono stati visionati video di animazione proposti dal docente, per cercare spunti e inventare
un nostro stile.
link:
http://dotsub.com/films/socialnetworking_1/index.php?autostart=true&language_setting=en_
962

http://www.youtube.com/watch?v=nJZVJoTSDyw&eurl=http://blog.ialweb.it/bluelapis/page3/
&thisy=&thism=&thisd=

SINTESI E TESTI
Questa è la parte in cui abbiamo dedicato più tempo. Abbiamo voluto seguire a grosse linee
le slide del corso visto che il percorso logico era già ben studiato.
La prima fase è stata quella di riassumere il testo, slide per slide. Abbiamo poi individuato
concetti e parole chiave su cui costruire il testo e successivamente scritto le frasi da leggere.
Durante la scrittura del “testo-off”, cercavamo di immaginare come le diverse frasi potessero
legare con immagini e animazioni.

BRAINSTORMING ICONE
Terminati i testi abbiamo espresso i concetti e le idee tramite immagini. In questa fase sono
stati creati diversi schizzi e personaggi, che poi sono stati presi o scartati nella fase
successiva. Per la ricerca delle immagini abbiamo sempre cercato di unire l’iconicità
espressa nel disegno con il concetto che si voleva esprimere.In questa fase si inizia a
progettare le possibili animazioni e i tipi di transizioni da utilizzare.

CRONOMETRAGGIO LETTURA TESTO
Dopo l’approvazione dei testi siamo passati al cronometraggio della lettura. Ciò ci ha
permesso di dividere, scalettare e quantificare le immagini per le diverse parti.

DISEGNI
Sono stati fatti dei bozzetti su carta e poi rifiniti , successivamente scansionati e migliorati
con programma di fotoritocco.

REGISTRAZIONE AUDIO
Sono state fatte diverse prove di lettura, successivamente registrato con programma
Garageband Apple.
Convertiti in mp3.

MONTAGGIO AUDIO VIDEO ANIMAZIONE
Per il montaggio è stato utilizzato Avid Express Pro.
La prima fase della post produzione è stata quella di ridimensionare le immagini e creare
delle composizioni nel formato PAL (720x576). In questo modo si è andato a creare una
specie di storyboard o per meglio dire slide, con diversi livelli In Photoshop. I diversi livelli
facevano parte delle animazioni che sarebbero nate, una volta importate in Avid.
Dopo aver inserito l’audio in una sequenza si è passati ad inserire le immagini e ad animarle
attraverso transizioni di diverso tipo, spostamenti e crop d’immagini. Ogni capitolo trattato è
stato montato in una sequenza a parte e alla fine sono state importate tutte in un’unica
sequenza finale.
L’esportazione è avvenuta nel formato nativo e successivamente compresse in Divx con
un’Encoder estero.
CONDIVISIONE LAVORO TRAMITE RETE

VERIFICHE ED EVENTUALI

Contatti:
Martin Debernardi Slavic: martin.slavic@gmail.com
Paolo Pegorari: paolo.pego@gmail.com