P. 1
Relazione Sopralluogo Orti Mortisia

Relazione Sopralluogo Orti Mortisia

|Views: 79|Likes:
Published by Samuele Venturini

More info:

Published by: Samuele Venturini on Mar 27, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/06/2013

pdf

text

original

RELAZIONE SOPRALLUOGO ORTI MORTISIA 26/03/2011

In seguito alla segnalazione pervenuta all’U.D.A. del Comune di Buccinasco (MI) in data 24/03/2011, il sottoscritto dott. Samuele Venturini – biologo – ha effettuato un sopralluogo presso l’area indicata sita nei pressi del Fontanile Mortisia, come si evidenzia dalla cartina sottostante.

FIG. 1 –In rosso, perimetro analizzato. In giallo, zona sensibile con presenza di fori. E’ stato analizzato l’intero perimetro che confina con il parco dell’omonimo fontanile e nel quale risiede una colonia di nutrie, protetta, sottoposta a controllo numerico mediante metodo ecologico (sterilizzazione) e che ha dato risultati positivi. E’ stato intervistato anche un proprietario di un orto il quale mi ha confermato che da qualche anno, proprio in corrispondenza con l’avvio del progetto nutrie appunto, non si sente più parlare come in passato della presenza di questo roditore negli orti e i danni sono calati moltissimo. E’ stato riscontrato quindi un impatto positivo dovuto all’intervento biologico sopra citato. Lo stesso signore intervistato mi ha confermato che negli anni precedenti quando venivano ad uccidere le nutrie mediante arma da fuoco, il problema non era affatto risolto e anzi il numero di esemplari aumentava poco dopo. A parte questo, le nutrie e gli altri animali hanno sempre destato l’interesse e la simpatia delle scolaresche che vengono a visitare il fontanile e gli stessi orti. Durante il sopralluogo è stato individuato un appezzamento di terra coltivata, l’orto indicato nella figura sottostante, posto ad angolo del parco, il quale presentava buchi nella rete non riparati. Va precisato che in questo sito sono presenti altri roditori e insettivori come ratti, topi, arvicole, talpe, ricci, oltre a conigli, cornacchie e altri animali che possono interagire con le essenze coltivate nell’orto. Ho notato e constatato che negli orti adiacenti al perimetro del parco, i proprietari hanno sistemato delle doppie reti o delle assi di plastica, alluminio o altro materiale come mezzo di difesa dalla piccola fauna che potrebbe interagire con gli orti, e in effetti il risultato di protezione è assicurato e confermato.

L’orto che presenta i fori nella rete ha il dovere di provvedere alla riparazione e alla prevenzione di eventuali intromissioni da parte della fauna selvatica ivi presente. Attualmente non è possibile determinare se i buchi nella rete siano stati eseguiti da nutrie o altri animali, dato che non sembra risultino morsi ma slegati e i roditori non possiedono questa manualità. Tali animali al massimo prediligono scavare piccoli passaggi per superare l’ostacolo. Di seguito sono mostrate le foto effettuate durante la perlustrazione (Figg. 2 – 7).

FIG. 2 – fili di rete divelti.

FIG. 3 – Apertura nella rete ma vegetazione intatta. Non vi sono segni di passaggi recenti.

FIG. 4 – Foro nella rete ma apparente assenza di tracce di passaggio dovuto a nutria.

FIG. 5 – Foro nella rete e alcuni fili attorcigliati. La vegetazione perimetrale pare intatta.

FIG. 6 – Orto in questione, ad angolo.

FIG. 7 – Orto in questione con presenza di essenze vegetali. Dato che le nutrie del fontanile Mortisia costituiscono fauna selvatica e la colonia in esame è protetta in quanto oggetto di progetto scientifico, constatato che le nutrie ricevono da mangiare regolarmente e preso atto che il problema risulta estremamente confinato e di minima entità e in mancanza di prove certe, si consiglia al proprietario dell’orto in questione di provvedere, come da disposizioni di legge, alla manutenzione e riparazione della rete e all’utilizzo di metodi meccanici di protezione.

Buccinasco, 26/03/2011

In fede

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->