P. 1
Parzifal di Wolfram von Eschenbach - italiano

Parzifal di Wolfram von Eschenbach - italiano

5.0

|Views: 2,390|Likes:
Published by VeryOpac
Uno dei maggiori poemi epici medievali
Uno dei maggiori poemi epici medievali

More info:

Published by: VeryOpac on May 24, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

01/02/2016

pdf

text

original

WOLFRAM VON ESCHENBACH

PARZIVAL

A cura di Laura Mancinelli
Traduzione e note di Cristina Gamba
(Giulio Einaudi Editore S.p.A., Torino gennaio 1993)

Il Parzival di Wolfram von Eschenbach è il primo grande « Bildungsroman »,
romanzo di formazione, della letteratura cortese del Duecento tedesco. Tra i
grandi romanzi composti in lingua letteraria della Germania meridionale, tra la
fine del XII secolo e l'inizio del XIII, il Parzival fu quello che ebbe il maggior
successo, come dimostrano più di ottanta manoscritti giunti fino a noi.

Non si hanno precise notizie storiche su Wolfram von Eschenbach. Da quanto
scrive nelle sue opere su se stesso, si desume che fosse un cavaliere, forse
impiegato nella cancelleria di qualche corte. Il poeta operò nei primi decenni
del XIII secolo, ed in quel periodo venne scritto il Parzival, romanzo
imperniato sul tema della « cerca » del Graal, uno del più importanti del ciclo
arturiano.

Secondo Walter Johannes Stein, citato da Trevor Ravenscroft nel suo libro «
La lancia del destino », nel Parzival di Wolfram von Eschenbach è velata una
eccezionale via occidentale alla coscienza trascendente...

Libri: I - II - III - IV - V - VI - VII - VIII
IX - X - XI - XII - XIII - XIV - XV - XVI

Nel castello di Munsalwaesche, Parzival assiste ad una misteriosa cerimonia: un paggio conduce per la sala una lancia
insanguinata, seguito da Repanse de Schoye che porta il Graal. Parzival non pone la domanda, ed il re Anfortas e
l'intera corte cadono in disperazione...

GENEALOGIE

Titurel padre di Frimutel. Frimutel padre di: Repanse de Schoye (custodisce il Graal); Schoysiane (sposa del duca
Kyot di Catalogna; la loro figlia, Sigune, fu affidata a Herzeloyde); regina Herzeloyde; Trevrizent l'eremita; Anfortas
re di Munsalwaesche.

Mazadan, rapito dalla fata Terdelaschoye a Feirmurgan, è padre di Lazalier e di Biskus. Questi due fratelli sono padri
di Addanz e di Utepandragun (che sono quindi cugini).

Addanz è padre di Gandin. Gandin e Schoette sono i genitori di Galoes e di Gahmuret.

Gahmuret e Belakane sono i genitori di Feirefiz.

Ghamuret e Herzeloyde sono i genitori di Parzival.

Tampenteire padre di Condwiramurs e di Kardeiz.

Parzival e Condwiramurs sono i genitori di Kardeiz e Loherangrin.

Utepandragun e Arnive sono i genitori di Artù e di Sangive. (Ither di Gaheviez, cugino di Artù, fu allevato da
Utepandragun) Ginevra è moglie di Artù, e Ilinot è loro figlio.

Il re Lot e Sangive sono i genitori di: Gawan, Beacurs, Cundrie e Itonje.

Il re Lac, sire del Karnant, è padre di Erec e di Jaschute.

Orilus di Lalander è lo sposo di Jeschute.

Orilus, Lähelin e Cunnaware sono fratelli.

WOLFRAM VON ESCHENBACH

PARZIVAL

A cura di Laura Mancinelli
Traduzione e note di Cristina Gamba
(Giulio Einaudi Editore S.p.A., Torino gennaio 1993)

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->