You are on page 1of 1

Radio Vaticana taglia le trasmissioni in onde medie: ormai costavano tr...

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/vaticano/radio_vaticana_taglia...

seguici su

Primo Piano

Luned 2 Luglio - agg.19:34

HOME Cronaca

PRIMO PIANO Politica

ECONOMIA Esteri Sanit

CULTURA Vaticano

SPETTACOLI

SOCIET Blog

SPORT

TECNOLOGIA

MOTORI

MODA

BENESSERE

CASA

Scuola e Universit

Dillo al Messaggero

Cerca nel sito...

Radio Vaticana taglia le trasmissioni in onde medie: ormai costavano troppo le bollette
CONDIVIDI LARTICOLO
45
Mi piace

EDIZIONI LOCALI
ROMA VITERBO RIETI LATINA FROSINONE

Centurioni picchiano vigili al Colosseo: Da qui non ce ne andiamo


ROMA - Due centurioni sono stati arrestati questa mattina dopo aver aggredito... GUARDA TUTTE LE NEWS DI ROMA

3
Tweet

OGGI IN PRIMO PIANO


Prandelli: Paese vecchio, cambiamo Gli azzurri rientrano, ora da Napolitano
ROMA - Ritorno a casa con applausi per la Nazionale azzurra. Il...

ABRUZZO

MARCHE

UMBRIA

Rapina auto e cellulare alla ex fidanzata dopo una lite: arrestato 25enne
MONTESILVANO - Al culmine di una lite ruba cellulare e auto alla ex fidanzata,... GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO

di Franca Giansoldati

Spending review, Bersani avverte: Niente tagli al sociale Bonanni: Se serve sciopero generale
ROMA - Alla vigilia dell'incontro con il governo per discutere...

CITTA DEL VATICANO - Le bollette venivano a costare troppo e le spese cominciavano a diventare insostenibili per le casse del Vaticano. In tempi di vacche magre come questi era ormai necessario rivedere le trasmissioni della Radio Vaticana. Grazie ai tagli delle trasmissioni in onde medie e corte, tra laltro quelle che davano problemi di inquinamento elettromagnetico nei pressi di Ponte Galeria, la Santa Sede risparmier svariate centinaia di migliaia di euro. Dal prossimo primo luglio il centro trasmittente di Santa Maria di Galeria cesser tutte le trasmissioni in onde medie e quelle in onde corte verso la maggior parte dellEuropa e delle Americhe, regioni del mondo in cui la copertura da parte delle ritrasmissioni radio e laccesso tramite Internet sono ormai le vie di gran lunga preponderanti per fruire dei servizi della Radio Vaticana ha annunciato padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede. I tagli sono stati facilitati dal fatto che ormai il web e i canali satellitari hanno sostituito le onde medie. Le risorse verranno trasferite in nuove direzioni. I programmi in onde medie resteranno solo per lAfrica e lAsia. La novit non riguarda lofferta di prodotti. La Radio del Papa non prevede la diminuzione dei programmi n di lingue. La riduzione attuale interessa circa la met dei tempi di trasmissione dal Centro trasmittente, dove si avvia lo studio per la ristrutturazione del Centro stesso in funzione delle nuove tecnologie di comunicazione. Nel corso dei prossimi anni si prevedono ulteriori riduzioni delle trasmissioni in Onde Corte, tenendo per sempre presente il dovere di servire con particolare attenzione quelle aree e popolazioni pi povere o in situazioni di difficolt (in particolare in Africa, nel Medio Oriente o in Asia), che non hanno altre vie alternative per ricevere capillarmente la voce del Papa e della Chiesa. Il taglio annunciato oggi sembra non abbia a che fare con il presunto inquinamento per le onde elettromagnetiche. Il Vaticano a tal proposito categorico: Dal 2001 rispettiamo perfettamente le norme italiane sullinquinamento acustico che sono le pi strette del mondo. Anche se non facciamo nessun danno, dal primo luglio ci saranno certamente meno onde in giro.
Marted 12 Giugno 2012 - 17:43 Ultimo aggiornamento: Mercoled 13 Giugno - 21:57 RIPRODUZIONE RISERVATA VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

Borse, Milano chiude positiva: +0,24% Olanda e Finlandia contro l'anti-spread


MILANO - Chiusura positiva per Piazza Affari con l'indice Ftse...

LE NEWS PI LETTE
OGGI SETTIMANA MESE

SPORT Zeman, marted parte la nuova Roma con Dod, Bradley e Tachtsidis
ROMA - C' chi sogna di vincere, chi solo di tornare finalmente a giocare. Di sicuro, nella nuova...

EUROPEI 2012 Spagna-Italia 4-0, finale amarissima Le Furie rosse dominano e dilagano Prandelli: eravamo troppo stanchi
KIEV - Finale dell'Europeo amara per l'Italia di Prandelli che subisce una dura lezione e perde...

PRIMO PIANO I sub morti a Palinuro fatale il cambio di percorso/Foto


PALINURO - Il corpo di Andrea Pedroni era attaccato a una roccia all'ingresso della grotta: se solo si...

EUROPEI 2012 Prandelli: Paese vecchio, cambiamo Gli azzurri rientrano, ora da Napolitano
ROMA - Ritorno a casa con applausi per la Nazionale azzurra. Il charter proveniente da Cracovia ...

ROMA Delusione e rabbia per cinquecentomila

1 di 2

02/07/2012 19:37