You are on page 1of 7

Dossena & C. S.n.c.

Dossena & C. di Barbati Agostino & C.- 26824 Cavenago DAdda (LO) Via F.Barbarossa - Italy Tel: +39.371.44971 - Fax: +39.371.70202 - Email: dossena@dossena.it - www.dossena.it

Manuale duso

Analizzatore di rete trifase Tipo Multiver 3DL / 3QL


MV3DL / MV3QL
1- Tasto per accedere al men di configurazione 2- Tasto multifunzione: conferma e salvataggio dei dati di configurazione; selezione delle pagine di autoscroll. 3- Scorrimento delle pagine e impostazione dei valori di configurazione. 4- Tappo per accesso al connettore per la programmazione.
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35

Digital 3-Phase Energy Analyser - MV3QL

Digital 3-Phase Energy Analyser - MV3DL

SETUP
AUTO SCROLL

ENTER
dossena & c. (Italy)

SETUP
AUTO SCROLL

ENTER
1 2 3 4 5 6 11 12 13 14 15 16 17

Moltiplicatore dellunit di misura

Identificatore della grandezza e unit di misura

dossena & c. (Italy)

Numero della fase

Valore misurato

k V

k V

k V

1 3

9 9

9 9 9

9 9 9 9

Identificatore della pagina : 1, 2, ..

CARATTERISTICHE TECNICHE
Tensione di alimentazione Assorbimento Ingressi voltmetrici Ingressi amperometrici Sovraccarico 115/230V (+15 -20)% 50/60 Hz max 5 VA Nominale 440Vac Max 600 Vrms fase fase 750 Vrms per 60sec. / 900Vrms per 1 sec. In = 5A da TA 1.2 In permanente 10 In per 60 sec. 50 In per 1 sec. 3.3 kV 50 Hz per 60 sec. 4kV 1.2 / 50 s 0 50 C -20 +70 C Display LCD 2x16 con o senza retroilluminazione Frontale IP52 Involucro IP20 Sezione max. del conduttore 2,5 mmq. Sezione max. del conduttore 4 mmq. 450 g.

Prove di isolamento Temperatura di funzionamento Temperatura di immagazzinaggio Display Grado di protezione Morsetti Morsetti ingressi amperometrici Peso

INGOMBRI
104,6 mm 70,2 mm 40,8 mm 31,7 mm

53,5 mm

93,3 mm
Digital 3-Phase Energy Analyser - MV3QL

18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35

Digital 3-Phase Energy Analyser - MV3DL

90,2 mm

AUTO SCROLL

ENTER
dossena & c. (Italy)

62,3 mm

45 mm

SETUP

93,3 mm

SETUP
AUTO SCROLL

ENTER
1 2 3 4 5 6 11 12 13 14 15 16 17

dossena & c. (Italy)

Pag. 1

INTRODUZIONE
Gli analizzatori trifase da pannello per il montaggio su barra din MV3DL e da quadro MV3QL sono strumenti di misura di grandezze elettriche. Gli apparati consentono la misura e la visualizzazione delle grandezze elettriche di ogni singola fase o complessive di un sistema trifase con o senza neutro.

PRECAUZIONI DI SICUREZZA
Prima di installare lo strumento prendere visione di quanto illustrato nel seguente manuale. Le operazioni di installazione e collegamento devono essere eseguite in osservanza delle normali procedure di sicurezza. Eseguire i collegamenti ad apparato non alimentato.

ALIMENTAZIONE AUSILIARIA
Prima di alimentare lo strumento assicurarsi che la tensione disponibile sia compresa nellintervallo di tensioni ammissibili dallo strumento e dichiarate sul manuale. Proteggere lo strumento con un fusibile del valore di 0,1 A.

INGRESSI VOLTMETRICI
Gli strumenti arrivano a misurare, senza danneggiarsi, su linee con tensione desercizio massima di 600 V (tensione fase-fase); oltre i 440 V di tensione desercizio, utilizzare trasformatori voltmetrici di misura. Per le connessioni seguire gli schemi contenuti nel presente manuale, rispettando lordine ciclico delle fasi. Quando si utilizzano i trasformatori, rispettare le loro polarit di ingresso ed uscita.

INGRESSI AMPEROMETRICI
Gli strumenti accettano valori di corrente sugli ingressi fino ad un valore di 5A da trasformatori amperometrici di misura. I collegamenti devono essere effettuati in conformit agli schemi dinserzione, rispettando lordine ciclico delle fasi e le polarit di ingresso ed uscita dei trasformatori amperometrici. E possibile collegarsi direttamente senza lausilio dei TA, dato che questi ingressi sono isolati dal resto del circuito. E importante essere sicuri che il valore di corrente non superi quello dichiarato nel presente manuale,

N.B. = cortocircuitare il secondario dei trasformatori amperometrici prima di scollegare gli ingressi amperometrici.

PAGINE DI VISUALIZZAZIONE
Lo strumento in grado di visualizzare le seguenti misure base suddivise in 12 pagine : (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) (10) (11) (12) V1 / V 2 / V 3 V1-2 / V2-3 / V1-3 I1 / I2 / I3 PF 1 / PF 2 / PF 3 Va1 / VA2 / VA3 W1 / W2 / W3 VAr1 / VAr2 / VAr3 SV / SI / SPF SVA / SW / SVAr Hz Varh / Wh Potenza media sui 15' (VAr / W)

Queste grandezze sono calcolate sempre, non solo quando visualizzate. I valori sono calcolati su 4 quadranti. Ci significa che la potenza pu essere negativa. Sono previsti tre metodi di inserzione : monofase, a 4 e a 3 fili. In questultimo caso le grandezze vengono pubblicate correttamente solo se non esiste corrente di ritorno sul neutro, ovvero il carico equilibrato.

Pag. 2

METODI DINSERZIONE
Inserzione su reti trifase senza neutro Inserzione su reti trifase pi neutro

R S T

S1

S2 S1 S2 S1 S2

R S T N

S1

S2 S1 S2 S1 S2

TA1

TA2

TA3

TA1

TA2

TA3

Multiver
Inserzione su reti trifase a tre fili INSERZIONE ARON

Multiver
Inserzione su reti trifase a tre fili mediante trasformatori voltmetrici e amperometrici

R S T

S1

S2

S1

S2

R S T

S1

S2

A a

B b

A a

B b

S1

S2

TA1

TA2

TA3

TA1

TA2

TA3

Multiver

Multiver

SCHEMA DI CABLAGGIO
MULTIVER 3DL
19 20 21 22 30 31 32 33 34 35 1 2 3 4

MULTIVER 3QL
5 6 7 8 9 10

Vaux
S1 S2

Vaux
S1 S2

L3 L2 L1
S1

S1 S2

S2

L3 L2 L1
S1

S1 S2

S2

N Azzeramento timer per potenze medie


4 5 11 13 15 17

N Azzeramento timer per potenze medie


17 18 16 15 13 11

19 20 21 22

Vaux

19 20 21 22

Vaux
1 2 3 4

1 2 3 4

230Vac

115Vac

230Vac

115Vac

Pag. 3

PROGRAMMAZIONE DEI PARAMETRI IMPOSTABILI


Prima di utilizzare lo strumento essenziale configurare alcuni parametri necessari per il corretto funzionamento del MV3DL o MV3QL. Se i parametri dellapplicazione coincidono con quelli gi memorizzati si pu evitare la fase di configurazione. I parametri che lutente pu impostare sono : ! Password : abilitazione e modifica ! Rapporto TV ! Rapporto TA Velocit di trsmissione e n del nodo per la comunicazione seriale Rs485 (opzionale) ! Azzeramento dei contatori di energia ! Per entrare nel men di configurazione mantenere premuto il tasto SETUP per circa 3 sec.. La prima riga del display riporta il nome identificativo del parametro che si vuole modificare, la seconda il relativo valore (lampeggia). Con i tasti SETUP e ENTER possibile scorrere i vari men di configurazione in entrambi i sensi. Premendo i tasti 5 e 6 si incrementa o decrementa il valore che lampeggia. Al raggiungimento di un fondoscala il conteggio riparte dal valore minimo. L'incremento (o il decremento) unitario per pressioni sui tasti di breve durata. Mantenendo premuti i tasti 5 e 6 dopo 10 incrementi lo step passa a 10. Cos facendo, la cifra meno significativa resta uguale a quella iniziale. Dopo altri 10 incrementi, lo step passa a 100. Premere ENTER per salvare le modifiche o SETUP per annullare i cambiamenti apportati. Premere nuovamente il pulsante ENTER per circa 3 sec. per uscire dalla configurazione salvando i parametri impostati e tornare al funzionamento normale; oppure premere il tasto SETUP per circa 3sec. per uscire dalla configurazione senza salvare i parametri e tornare al funzionamento normale; dopo circa trenta secondi di inattivit dei pulsanti, lo strumento esce automaticamente dal men di configurazione senza salvare i parametri.

Azzeramento dei contatori di energia

Partendo dalla condizione di normale funzionamento dello strumento mantenere premuto il tasto SETUP per accedere al men di configurazione, premere i tasti SETUP o ENTER per visualizzare il men per l'azzeramento dell'energia attiva e reattiva. La scritta NO lampeggia; premere i tasti 5 e 6 per cambiare la scritta NO in SI e viceversa. Il men di configurazione il seguente:

R E S E T

E N E R GI A : ?

A z z e r a r e

N O

Per confermare l'azzeramento, uscire dal men di configurazione premendo il tasto ENTER Questo men consente di impostare il valore dei trasduttori voltmetrici collegati a monte degli ingressi di segnale. Se gli ingressi di tensione sono diretti (senza trasduttore) tale valore deve valere 1 (default). Viceversa indicare il rapporto tra la tensione primaria e quella secondaria del TV (normalmente 100V). Il valore massimo impostabile 1000 che corrisponde ad una tensione massima a monte del trasduttore di 100 kV. Il men di configurazione del rapporto TV il seguente:

Impostazione del rapporto TV

R A P P OR T O P r i m / S e c
Impostazione del rapporto TA

T V : =

Il valore massimo impostabile 2000. Tale valore consente, utilizzando un TA standard (x../5), di misurare una corrente massima di 10000 A. Il men di configurazione del rapporto TA il seguente:

R A P P OR T O P r i m / S e c
Impostazioni per la trasmissione seriale
(non presente nella versione base)

T A : =

E' possibile impostare la velocit di trasmissione e il numero del nodo per la comunicazione seriale RS485. Premere ENTER per entrare nel men di configurazione.Entrare nella pagina dellimpostazione del BAUD RATE;usando i tasti 56 selezionare la velocit desiderata.. Premere nuovamente ENTER per modificare il numero del nodo. La velocit pu essere impostata ad uno dei seguenti valori standard: 2400 4800 9600 19200 Il numero massimo per il nodo 247.

Pag. 4

I valori di default sono 19200 baud per la velocit e 1 per il numero del nodo. I men di configurazione sono i seguenti:

S E R . B a u d

I N T E R F .

S E R . I N T E R F : N o d o =

R a t e

=1 9 2 0 0

Password: Abilitazione e modifica

Mediante una password di protezione possibile impedire che il conteggio dell'energia venga alterato o azzerato. Questa consiste in un codice di quattro numeri inizialmente impostato a 9999. La scrittura della password in chiaro, cio l'operatore pu vedere le cifre mentre le digita. Quando si entra per la prima volta nel men di configurazione, sullo strumento appare la seguente schermata :

P A S S WOR D : I N S E R I R E - - > 0

Per inserire la password premere il tasto 6 , nel men appare 9999, premere il tasto ENTER una sola volta, la schermata che appare la seguente:

P A S S WOR D :
Poi lo strumento passa automaticamente alla schermata per l'abilitazione della password :

A C C E T T A T A

P A S S WOR D : A b i l i t a t a =

S I

Premere i tasti 5 e 6 per selezionare una delle seguenti voci: ! NO: la password non abilitata. Questo significa che al successivo rientro nel men di configurazione lo strumento partir dalla schermata per l'abilitazione della password. ! SI: la password abilitata. La selezione di questa voce permette all'utente di personalizzare il numero della password. Il men che appare il seguente :

P A S S WOR D : I N S E R I R E - - > 0

Per inserire la password si utilizzano i tasti 56 per incrementare o decrementare la cifra. Premere ENTER per confermare la nuova password, il men che appare il seguente:

P A S S WOR D : A B I L I T A T A = 0

Premere il tasto ENTER per la conferma della password, lo strumento torna alla schermata per l'abilitazione della password; premere i tasti ENTER o SETUP per scorrere i men di configurazione oppure tenere premuto il tasto ENTER per circa 3sec. per salvare i parametri e tornare in funzionamento normale. A questo punto la password abilitata, ci significa che rientrando nel men di configurazione si dovr inserire la passsword corretta per poter accedere alla modifica dei parametri; se si inserisce una password errata, premendo il tasto ENTER sullo strumento appare la seguente schermata:

P A S S WOR D :

E R R A T A
premendo il tasto ENTER o automaticamente, lo strumento ritorna alla schermata per l'inserimento della password; si pu ritentare di inserire il numero corretto oppure premere il tasto SETUP e sullo strumento apparir la seguente schermata:

P A S S WOR D : R E GOL A Z .

I N I B I T E

a questo punto, tramite i tasti SETUP o ENTER si possono scorrere i men di configurazione, ma premendo i tasti 56 non si potr eseguire alcuna modifica dei parametri impostati. Premere i tasti SETUP o ENTER per circa 3sec. per tornare al funzionamento normale.
Pag. 5

Riepilogo del parametri di default

I parametri di configurazione vengono preimpostati dalla casa costruttrice in modo che tutti gli strumenti siano preparati con gli stessi valori. La seguente tabella riporta questi valori base (default): Rapporto VT Rapporto CT 1 1 Seriale RS485 Password nodo n 1 / velocit 19200 baud non abilitata

Energia

Lo strumento in grado di misurare l'energia attiva e reattiva (Wh, VArh). Le misure in impianti di cogenerazione (la fornitura dell'energia verso l'ente fornitore) non prevista. In caso di energia attiva e reattiva negativa, quindi, i due contatori non incrementano pi il valore.

POTENZA MEDIA SUI 15


Il multiver in grado di calcolare la potenza media attiva e reattiva dell'ultimo quarto d'ora. Tale periodo di tempo fisso e non impostabile dall'utente. All'accensione, il timer per il conteggio dell'energia si avvia automaticamente, quindi in modo asincrono rispetto al contatore di riferimento. Per sincronizzare il Multiver con il contatore possibile dare il comando di inizio calcolo chiudendo un contatto pulito tra due morsetti dello strumento. La manovra pu essere manuale, usando appunto un pulsante o automatica se lo strumento viene collegato a un contatore con uscita impulsi (GMC). Allo scadere del timer tale valore viene memorizzato per poter essere visualizzato nei successivi 15 minuti. A questo punto il calcolo della media ricomincia da zero ovvero tutti i dati precedenti sono dimenticati. Pu capitare che il comando di sincronismo proveniente dal GMC arrivi qualche secondo prima o dopo lo scadere dei 15 minuti. In questo caso, se la differenza di tempo conteggiato dai due timer minore a 20 sec. lo strumento calcola ugualmente la media risincronizzandosi sul segnale esterno.

AUTOSCROLL
1) Alla prima accensione nessuna pagina abilitata all'autoscroll; premendo contemporaneamente i tasti 56 lo strumento abilita tutte le pagine per l'autoscroll e le visualizza ad intervalli regolari di 3 sec. . L'utente pu comunque decidere quali pagine visualizzare di suo maggior interesse. Premere e mantenere premuto il tasto ENTER per far apparire nella seconda riga della pagina interessata il seguente messaggio:

A u t o s c r o l

S I

Premendo contemporaneamente i tasti 56 si disabilitano tutte le pagine dall'autoscroll. 2) A questo punto premere e mantenere premuto il tasto ENTER e la schermata visualizzata dallo strumento sar la seguente:

A u t o s c r o l

N O

Per cambiare da SI a NO e viceversa premere uno dei tasti 56 e rilasciare poi il tasto ENTER ; reiterare le operazioni dal punto 2) con le pagine che si vogliono abilitare; premere contemporaneamente i tasti 56 per far partire la funzione di autoscroll. Durante l'autoscroll, sotto al numero della pagina, lampeggia un rettangolo (1x4 pixel). Per ritornare alla visualizzazione normale sufficiente premere uno dei quattro tasti.

Precisioni ed incertezze
Parametri Tensione Corrente Frequenza Range Precisione Incertezza

10 440 Vrms 0,02 5A 45 65 Hz

0,50 % 0,50 % 0,05 %

1 digit 1 digit 2 x 10 - 2

Per le misure calcolate, lerrore dipende da quello delle misure primarie. Se si inseriscono i trasformatori amperometrici o voltmetrici, si deve tener conto della precisione degli stessi per valutare lerrore di precisione sulle misure primarie.

NORMATIVE OSSERVATE Compatibilit Elettromagnetica CEI EN 50081-2 / CEI IEC 1000-4-2 / CEI IEC 1000-4-4 CEI EN 50082-2 / CEI EN 61000-4-5 / CEI EN 61000-4-1 Bassa Tensione CEI EN 61010-1 CEI EN 60529
Pag. 6

APPENDICE A
D ia g n o s t ic a g u a s t i I l M u lt iv e r n o n s i a c c e n d e q u a n d o v ie n e a lim e n t a t o I l M u lt iv e r n o n v is u a liz z a le m is u r e d i c o r r e n t e e / o d i t e n s io n e I l M u lt iv e r v is u a liz z a s e m p r e la s c h e r m a t a in iz ia le e n o n p a r t e I l M u lt iv e r v is u a liz z a la p o t e n z a a t t iv a n e g a t iv a , b e n c h s i s ia s ic u r i d i a v e r c o lle g a t o u n c a r ic o c h e s t a a s s o r b e n d o e n e r g ia I l M u lt iv e r v is u a liz z a le m is u r e d i c o r r e n t e e / o d i t e n s io n e n o n c o r r e t t e I l M u lt iv e r n o n c o m u n ic a v ia s e r ia le I f ili s o n o b e n in s e r it i e le v it i d e i m o r s e t t i b e n s e r r a t e m a il M u lt iv e r c o n t in u a a n o n c o m u n ic a r e C a u s e e r im e d i C o n t r o lla r e d i a v e r s e r r a t o b e n e le v it i d e i m o r s e t t i e d i a v e r in s e r it o c o r r e t t a m e n t e i f ili C o n t r o lla r e d i a v e r s e r r a t o b e n e le v it i d e i m o r s e t t i e d i a v e r in s e r it o c o r r e t t a m e n t e i f ili C o n t r o lla r e c h e la t e n s io n e d i a lim e n t a z io n e s ia c o r r e t t a e c o m p r e s a n e i r a n g e d ic h ia r a t i n e l p r e s e n t e m a n u a le G ir a r e i f ili d e i s e c o n d a r i d e i t r a s f o r m a t o r i a m p e r o m e t r ic i p e r e s e g u ir e m is u r a z io n i c o rre tte C o n t r o lla r e n e l m e n d i c o n f ig u r a z io n e la c o r r e t t a im p o s t a z io n e d e lle c o s t a n t i d i m o lt ip lic a z io n e C o n t r o lla r e d i a v e r s e r r a t o b e n e le v it i d e i m o r s e t t i e d i a v e r in s e r it o c o r r e t t a m e n t e i f ili C o n t r o lla r e n e l m e n d i c o n f ig u r a z io n e la c o r r e t t a im p o s t a z io n e d e i p a r a m e t r i p e r la c o m u n ic a z io n e s e r ia le

INDICE

Panoramica prodotto.................................................................................................pag. 1 Caratteristiche tecniche............................................................................................pag. 1 Ingombri.....................................................................................................................pag. 1 Introduzione...............................................................................................................pag. 2 Precauzioni di sicurezza...........................................................................................pag. 2 Alimentazione ausiliaria............................................................................................pag. 2 Ingressi voltmetrici...................................................................................................pag. 2 Ingressi amperometrici.............................................................................................pag. 2 Pagine di visualizzazione..........................................................................................pag. 2 Metodi di inserzione..................................................................................................pag. 3 Schema di cablaggio.................................................................................................pag. 3 Programmazione dei parametri impostabili............................................................pagg. 4 / 5 / 6 Azzeramento dei contatori di energia......................................................................pag. 4 Impostazione del rapporto TV...................................................................................pag. 4 Impostazione del rapporto TA................................................................................. pag. 4 Impostazione per la trasmissione seriale................................................................pag. 4 Password : abilitazione e modifica......................................................................... pag. 5 Riepilogo dei parametri di defaulti...........................................................................pag. 5 Energia....................................................................................................................... pag. 6 Potenza media sui 15................................................................................................pag. 6 Autoscroll...................................................................................................................pag. 6 Precisioni ed incertezze............................................................................................pag. 6 Normative osservate..................................................................................................pag. 6 APPENDICE A. : Diagnostica guasti........................................................................pag. 7
Le dimensioni e le caratteristiche tecniche non sono impegnative e sono modificabili senza preavvisi da parte dellazienda costruttrice.

Dimension and technical characteristics are not binding and they can be modified without notice from the manufacturer.

Dossena & C.

Dossena & C. di Barbati Agostino & C. 26824 Cavenago DAdda (Lo), via F.Barbarossa Italy, Tel. +39(0)371.44971, fax +39(0)371.70202 Internet: http://www.dossena.it - Email: dossena@dossena.it

Rev.01 MU600

30/11/01

Pag. 7