freetimeguide VENETO dicembre 2012

DIR. RESPONSABILE: Giorgio Govi

La festa della fine del mondo
Volge al termine l'anno dei Maya. Secondo le profezie che circolano in rete la data stabilita è il 21 dicembre. Quale è il modo migliore per godersi l'ultimo giorno del pianeta? Oltre ad avere pensato a una particolare agenda di suggerimenti che ci permetta di vivere al massimo ogni giorno che precede l'apocalisse Maya abbiamo anche cercato i consigli degli addetti ai lavori. Abbiamo chiesto ai locali le feste più improbabili, i menu più folli, i drink più fantasiosi per goderci le serate al massimo nell'attesa del Nibiru o di qualsiasi pianeta o extraterrestre che voglia farci visita. Alcuni di questi suggerimenti li vedete su questo numero di 2night Magazine, per gli aggiornamenti visitate le feste della fine del mondo su 2night.it... ne vedremo delle belle. Giorgio Govi

ART DIRECTION: Daniele Vian (daniele.vian@2night.it) IMPAGINAZIONE & GRAFICA: Diana Lazzaroni, Riki Kontogianni, Giorgia Vellandi HANNO COLLABORATO: Mariagiovanna Bonesso, Roberta Brozzola, Daniela Ceccon, Marco Lucchetta, Rossella Neri, Elisabetta Pasqualetti, Gabriele Vattolo, Matteo Chinellato. COPERTINA: Diana Lazzaroni STAMPA: Chinchio Industria Grafica - Rubano (PD) AREA COMMERCIALE & PUBBLICITA’: info@2night.it 041.5322622 testata reg. presso il Trib. di Venezia, n. 1444 13 Marzo 2003 pubblicato in Italia, 2012 anno VII, Dicembre 2012 2night Magazine lo trovi a: Roma, Milano, Torino, Bologna, Firenze, Venezia, Napoli, Palermo, Bari, Catania, Padova, Rimini, Brescia, Verona, Lecce, Trieste, Pescara, Treviso, Bergamo, Ragusa, Vicenza, Teramo, Udine, Taranto, Pordenone, Matera, Cesena, Siracusa, Monza, San Marino, Barletta, Varese, Gorizia, Brindisi.

con il patrocinio di

"Non ti preoccupare del fatto che il mondo possa finire oggi. In Australia è già domani" Marcie, in Charles M. Schulz, I Peanuts

THE (FUNNY)
FINAL COUNTDOWN
A curA di MAriAgiovAnnA Bonesso

E' iniziato il conto alla rovescia al 21 dicembre 2012, la fine del mondo è imminente, ve lo stavate dimenticando? Il 21 dicembre 2012 infatti è la tanto famigerata data in cui, secondo una profezia Maya, si dovrebbe verificare un evento di proporzioni planetarie capace di produrre una “spaccatura con il passato". Potrebbe trattarsi di una radicale trasformazione umana dal punto di vista spirituale, oppure, de la tanto temuta fine del mondo? Che ci crediate, o meno, 2night non si fa trovare impreparato e, anzi, vi consiglia come vivere il countdown finale "alla grande": pensate a tutto ciò che avete sempre desiderato fare ma... e condensatelo in pochi giorni di sana follia.

Have Fun!

Hai ancora
Giorni Ore Minuti

per:

Provare a sparare con una pistola. Abbasso la violenza, si tratta solo di vivere un'esperienza adrenalinica da poliziesco americano, al poligono...

Esibitevi in uno striptease, ma non tra le mura di casa, troppo facile.

Frequentate una persona “sbagliata” così da suscitare la disapprovazione di tutti. Seducete qualcuno/a molto più giovane di voi, frequentate una celebrità, provateci con un collega o, addirittura, con il vostro capo; portate via il fidanzato/a a qualcuno solo per il gusto di riuscirci.

Ordinate un Martini agitato, non mescolato. Fatevi un tatuaggio a tutta schiena; della mamma, ovvio...

Hai ancora
Giorni Ore Minuti

per:

Provare tutte le posizioni del Kamasutra sfidando anche la legge di gravità. Provate a dire sempre di sì per un'intera giornata.

Salire su un taxi e gridare: “Segua quell'auto”! Esatto, da vero agente segreto alle calcagna di una spia internazionale. Fatevi arrestare. Non serve mica uccidere qualcuno, l'obiettivo è quello di “farsi una notte in cella”, dunque: schiamazzi in luogo pubblico, manifestate, non autorizzati, da sessantottini, importunate il carabiniere che vi ha fermato per un controllo di routine. Tuffarsi in piscina direttamente dal balcone della camera d'albergo. Si chiama balconing e probabilmente con questo "sport" alla fine del mondo non ci arrivate.

Hai ancora
Giorni Ore Minuti

per:

Fare sesso in pubblico. O meglio, in una situazione in cui, veramente, la gente potrebbe vedervi in azione. Dall'ascensore, alla piscina dell'hotel, fino al giardino condominiale. Sposarsi a Las Vegas. Se lo ha fatto Britney, lo possiamo fare anche noi no? Testimone il sosia di Elvis, non si discute, colonna sonora di Celine Dion.
as las veg

Fatevi cacciare da un locale dal buttafuori. Una sbronza che neanche all'università... dunque dovrete provocare a più non posso: ballare sul tavolo, spogliarvi, importunare pesantemente il dirimpettaio di divanetto. Fare il bagno nella fontana di Trevi, tuffarsi nel Canal Grande a Venezia e poi vedere quante visite si fanno su Youtube. Provare l'ebrezza del Train Surfing, ovvero attaccarsi sull'esterno di un treno in corsa. Il top (anche della pericolosità) è sul tetto... alla James Bond.

Hai ancora
Giorni Ore Minuti

per:

Fate l'amore per tutto il giorno con la persona che amate (anche a pagamento se non siete ricambiati) e uscite dal letto solo per necessità “fisiologiche”. Scalate freneticamente una montagna e una volta giunti in cima urlate: “Sono il re del mondo”. I più penseranno a Titanic ma anche versione Rocky Balboa nella baita in Russia non è male...

Lanciarsi nell' "iperspazio" una volta per tutte ascoltando "Lucy in the Sky with Diamonds".

Distruggere qualcosa per pura frustrazione. Martello o mazza alla mano, scegliete la cosa più grande che avete in casa e spaccate tutto! Noleggiate una Ferrari e folleggiate in stile Top Gear: anche se la accidentate... chi se ne frega!

indice dei locali di venezia
Venezia – San Marco
Terrazza Danieli / ristorante B Bar / cocktail bar Trattoria Da Roberto / ristorante - pizzeria Hostaria Galileo / ristorante Do Forni / ristorante Antico Pignolo / ristorante Ristorante Marciana / ristorante Pg's restaurant & bar / ristorante – cocktail bar Hard rock cafè / ristorante – cocktail bar p. 13 p. 14 p. 15 p. 16 p. 17 p. 18 p. 19 p. 20 p. 21

Venezia - Giudecca
Aromi / ristorante Skyline rooftop bar / cocktail bar p. 26 p. 27

Mestre
City coffee & drink / cocktail bar Agorà 33 / ristorante p. 28 p. 29

Mira e Dolo
Agrodolce / cocktail bar La Pergola di Dolo / ristorante p. 30 p. 31

Mirano
Iguazù / sala giochi – cocktail bar p. 32

Venezia – Cannaregio
Osteria Bentigodi di Chef Domenico / ristorante p. 22 Osteria ai Canottieri / ristorante p. 23

Jesolo
Inconserva / ristorante Primafila / cocktail bar p. 34 p. 35

Venezia – San Polo
Birraria La Corte / ristorante - birreria p.24

Venezia – Dorsoduro/Accademia
Taverna San Trovaso / ristorante p. 25

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
San Marco

13

Terrazza Danieli
Riva degli schiavoni, 4196 – Venezia. Info: 0415226480. Aperto tutti i giorni dalle 7 alle 22:30. Il ristorante dell’albergo con più Storia da raccontare a Venezia, in auge fin dal 1822 e diventato famoso nella Belle Epoque. Un luogo che da sempre ha fatto da ponte tra i fasti della Repubblica Serenissima e quelli del vicino oriente. Profumi e sapori che si ritrovano anche nel menu proposto dal ristorante che tiene insieme prodotti giapponesi e preparazioni tipiche veneziane, spezie orientali e champagne francesi. L’orientamento del ristorante si trova proprio lungo il bacino di San Marco: dalle sue finestre la vista che vi appare in sogno ogni volta che pensate a Venezia.

lla fIne Il menu de del mondo: i da sapori possibil fusion, con più ntinenti come la i co tutti e cinque nori, ie gras in alga “terrina di fo e e pan di zucca e per composta tacchi”. brioches ai pis

14

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
San Marco

B Bar
Sestiere San Marco, 1459 – Venezia. Info: 0415207022. Da mercoledì a domenica dalle 18:30 alle 3. All’interno del Bauer, uno dei più rinomati alberghi di Venezia a due passi da Piazza San Marco un locale arredato in stile American bar anni Cinquanta. Si servono tutti i drink internazionali e molti liquori pregiati e qui si ospitano molti dei v.i.p. di passaggio in città soprattutto durante il periodo della mostra del cinema. Se vi prende un languorino preparano anche light dinner, finger food, cicchetti, raffinati snack e dolci preparati dallo chef Giovanni Ciresa. Il cocktail bar ha una terrazza affacciata sul Canal Grande e un pianoforte in cui si suona musica dal vivo ogni sera, e una saletta al piano superiore dove si organizzano dj set (commercial, revival e house ricercata).

ne Il della fI Il cockta del mondo:

rti, re sensazioni fo un mix per prova o, n fiori di Ibisc B sensation co rtini, , Vermouth, ma Saint Germain ari. ter camp Prosecco e Bit

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
San Marco

15

Trattoria Da Roberto
Sestiere Castello, 4707 – Venezia. Info: 0415221506. Tutti i giorni dalle 11 alle 23. Una pizzeria internazionale, proprio come ve l’aspettereste a Venezia. Affacciata su Campo San Provolo, un campiello suggestivo non distante da Piazza San Marco, serve le pizze classiche della tradizione italiana e molti piatti tipici veneziani: dagli antipasti di pesce agli spaghetti con le vongole, dalla frittura con il pescato di giornata al fegato alla veneziana. Per chi non ama il pesce anche filetti e costate alla griglia, accompagnati da un internazionale piatto di patatine fritte. Per dessert il tiramisù. Accanto a voi, come e anche più che in altri ristoranti veneziani, trovate cittadini di tutto il mondo, e in fondo, questo è il bello di Venezia.

Il men u dell del mo a fIne ndo: conceder si uno dei piaceri d vita, una el pi lievitazion zza fragrante, la e natura a le, nella ci più bella ttà del mond o.

16

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
San Marco

Hostaria Galileo
Campo Sant’Angelo, 3595 – Venezia. Info: 0415206393 Tutti i giorni dalle12 alle 22:30, escluso il martedì. In Campo Sant’Angelo, una delle zone più chic di Venezia, una trattoria d’altri tempi, gestita dai fratelli Davide e Marco Bravetti che hanno saputo dare ad un locale pieno di storia un tocco di contemporaneità. Tutti i giorni si fa il brunch all’americana, con portate calde e fredde e verdura e frutta fresche, oppure si può ordinare alla carta piatti tradizionali sia di pesce che di carne e dolci fatti in casa. In cantina una buona selezione di vini, soprattutto del Triveneto, con una selezione di piccole cantine che permettono di tenere un buon rapporto tra qualità e prezzo.

lla fIne Il menu de del mondo: ale alcosa di speci assaggiare qu ipasto di lto buono, un ant fatti in e mo ce misti e cicchetti di pes pasta e fagioli casa e la nostra e sembra un ” ch “destrutturata .. quadro astratto

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
San Marco

17

Do Forni
Sestiere San Marco, 468 – Venezia. Info: 0415232148. Tutti i giorni a pranzo e a cena. Uno dei ristoranti storici di Venezia, ospitato negli ambienti di un antico forno che riforniva il Doge. Due stanze, una arredata “all’antica”, secondo la storia di Venezia Serenissima, l’altra in stile “Orient Express”, i cui lussuosi arredi riproducono l’allestimento del vagone ristorante del famoso treno che collega Venezia a Istanbul e Parigi. In cucina soprattutto pesce da provare gli scampi e le cappesante Manin (su un letto di rucola), il caviale iraniano, i tagliolini di pasta fresca con scampi e punte d’asparagi, il risotto Tiziano scampi e champagne, il filetto di bue alla Voronoff o il filetto di San Pietro “Ducale”. Una cantina davvero fornita con vini da tutta Italia e, ovviamente, dalla Francia.

lla fIne Il menu de del mondo: l ccalà tipica de la spuma di ba piatto di pesce ristorante, un e un dolce al appena pescato in casa cucchiaio fatto

18

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
San Marco

Antico Pignolo
Calle Specchieri, 451 – Venezia. Info: 0415228123. Tutti i giorni a pranzo e a cena. Dello stesso proprietario del rinomato ristorante Do Forni, Eligio Paties Montagner, un locale intriso di storia e di amore per la tradizione veneziana ricavato un un’antica costruzione che fungeva da deposito di marmi per San Marco. Con la bella stagione si può usufruire del giardino segreto col pergolato e l’albero che danno il nome al locale, ma anche gli interni sono suggestivi. Tra le specialità: il piatto degli dei (scampi, cappesante e verdure di stagione), gli spaghetti alla scogliera, il risotto ai frutti di mare e nero di seppia, la costata di manzo con salsa bernaise e come dolce il soufflé “Antico Pignolo”. La cantina conta più di 1000 etichette ed è stata premiata da Wine Spectator.

lla fIne Il menu de del mondo: e liore per gustar è l'occasione mig con scampi, i il piatto degli de di stagione. dura cappesante e ver

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
San Marco

19

Ristorante Marciana
Calle larga San Marco, 367/b – Venezia. Info: 0415206524. Tutti i giorni dalle 11 alle 23. A pochi passi da piazza San Marco un ristorante moderno, di design, ma caldo e confortevole. L’idea è quella di riproporre l’essenza gastronomica ed estetica di Venezia ma di adattarla ai gusti del XXI secolo. In cucina si parte dalle ricette tradizionali ma si ottengono risultati originali come il “saor” rivisitato (con gamberi e scampi fritti al momento) e il foie gras alla veneziana con salsa di mirtilli. In cantina circa 150 etichette, soprattutto dal Veneto e dal Friuli, ma, per le occasioni speciali, c’è anche una selezione di champagne.

lla fIne Il menu de del mondo: rsi e per riconcilia bontà venezian ampi risotto con sc con l'universo, o di rombo al e rucola e filett una ta di patate e forno in cros ni veneziani one di biscotti selezi

20

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
San Marco

PG’S

Restaurant Bar
Ramo Grassi, 3247 – Venezia. Info: 0415284644. Tutti i giorni dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 22. PalazzinaG, in zona Palazzo Grassi, è un locale che vale davvero la pena di visitare: gli arredi quasi completamente curati da Philippe Starck, la gestione giovane e cosmopolita, e gli eventi v.i.p. ne fanno uno dei must della nightlife veneziana. In cucina lo chef prepara i piatti davanti ai clienti grazie a una cucina completamente inserita nella sala da pranzo, ma si organizzano anche cene degustazione, aperitivi chic con cicchetti gourmet e i clienti possono provare la food experience, facendo la spesa chef al Mercato di Rialto, tra i colori e i profumi tipici di Venezia, e gustando poi quei prodotti a cena, trasformati dalle sapienti mani dello chef.

Il men fIne d u della el mon do: un percor so tra sa america pori del studia Sud dalla tart to per l'occasio ne ara di papaya, salsa allo salmone e yogurt d piccante olce al petto d’anatra salsa al in co e purea ccolato piccante di patate rosmarin , rafano o. fino al e cioccolato dessert con al 70%.

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
San Marco

21

Hard Rock Café
San Marco, 1186 – Venezia. Info: 0415229665. Tutti i giorni dalle 11:00 alle 00:30. Forse il locale più famoso del Mondo. La sede veneziana ha trovato collocazione vicino Piazza San Marco, in Bacino Orseolo con affaccio sulle gondole in fila indiana. 400 metri quadri di spazio, suddiviso su due piani (sotto bar e sopra ristorante) per 120 posti a sedere, denso di storia del rock, esaltato dal lampadario di Murano firmato Venini, l’arredo e il pavimento veneziano, la suggestiva vista sul Bacino. In cucina piatti tipici della catena: hamburger soprattutto, ma anche specialità italiane e veneziane. La carta dei cocktail è famosissima, anche nella sede veneziana c’è la tradizione del “keepers”, il cocktail servito in un bicchiere che si può portare a casa come souvenir. Vicino all’ingresso, il Rock Shop con articoli originali in edizione limitata.

RRIcane!, Hard Rock Hu le fronteggiare perfetto per o, rum m anejo Blanc catastrofi ru aretto an Black, am captain morg ia al arnito con cilieg e granatina gu arancia. maraschino e

Il della Il cockta ndo: fIne del mo

22

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
Cannaregio

Osteria Bentigodi
di Chef Domenico
Sestiere Cannareggio, 1423 – Venezia. Info: 0418223714. Tutti i giorni dalle 19 alle 23 e dalle 12 alle 15. Domenico Iacuzio è uno chef famoso tra i veneziani e da quando all’inizio dell’estate ha trasferito il suo ristorante qui tutti i suoi clienti l’hanno seguito. Propone una cucina originale perché mescola materie prime tipiche veneziane (soprattutto il pesce) a profumi e cotture dell’Italia del Sud. E poi la pasta fresca fatta in casa, il pane e i dolci e la certezza di trovare la cucina aperta fino a tardi. Da quando si è trasferito all’Osteria Bentigodi, Domenico propone anche, tutte le sere, l’aperitivo a buffet: tapas spagnole e i cicchetti veneziani, tutto preparato da uno chef di Potenza, adottato dalla laguna. Un perfetto esempio di g-localizzazione.

lla fIne Il menu de del mondo: doro rata con pomo i ravioli di bur co, che sono la fresco e basili chef domenico specialità dello

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
Cannaregio

23

Osteria Ai Canottieri
Fondamenta Cannaregio, 690 – Venezia. Info: 041717999. Da lunedì a venerdì dalle 11:30 alle 23, sabato e domenica solo la sera. Verso le Fondamenta Nove, in un angolo “da veneziani”, questa osteria tiene in gran conto il suo passato con oggetti di antiquariato alle pareti e i tavoli di legno ricavati da un antico barcone veneziano. Il blu oceano con cui sono dipinti molti dettagli gli conferisce ancor più l’aspetto marinaresco, da locale per rilassarsi e mangiare genuino. L’Osteria ha da poco cambiato gestione e punta tutto sui cibi preparati in casa e le materie prime di qualità: dalle verdure di Sant’Erasmo alle carni dal Giappone e dal Nord America. Per l’aperitivo lo spritz costa solo 1 euro, e con 3 euro propongono un piatto di cicchetti misti tipici.

lla Il menu de ndo: fIne del mo il piatto dell'a pocalisse maya

....

24

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
San Polo

Birraria La Corte
Sestiere San Polo, 2168 – Venezia. Info: 0412750570. Tutti i giorni dalle 12 alle 15:30 e dalle 18 alle 22:30. Uno di quegli angolini che appena si conoscono vanno segnati nella Moleskine e non dimenticati più. Innanzi tutto per l’atmosfera molto veneziana della terrazza in Campo San Polo, poi per la gestione attenta nella ricerca di prodotti stagionali naturali e senza conservanti. Le specialità sono la pizza e la pasta fatta in casa, la carne di bufalo mediterraneo, di Sorana italiana, di Fassona piemontese e di maiale nero di mora romagnola. Nel resto del menu trova posto soprattutto la stagionalità dei prodotti, e la cucina mediterranea: pesce e insalate d’estate e carne e primi sostanziosi d’inverno.

lla la feSta de o: nd fIne del mo le migliori birra con una festa della esche aktien ted del mondo. le italiane 'l e original), le (landbier, zwick cord (gradisca, amar artigianali hera) volpina e tabac mein (unser original, . e le Schneider iss bayreuther) blondes e bio we

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
Dorsoduro/Accademia

25

Taverna San Trovaso
Sestiere Dorsoduro, 1016 – Venezia. Info: 0415203703. Tutti i giorni dalle 12 alle 15 e 19 alle 21:45. A pochi passi dal ponte dell’Accademia, un locale tradizionale, attivo da più di trent’anni. Un ristorante “on budget” per pranzare o cenare a Venezia, con piatti tipici, sostanziosi e ben cucinati, senza spendere un capitale. Le specialità in cucina sono: i tagliolini all’astice, il filetto di san Pietro al forno con verdure, il petto di tacchinella con salsa di aceto di mele. Per chi vuole un pasto ancora più informale il ristorante propone anche una selezione di pizze. E per dessert, la crema catalana, la spuma di latte con fragoline o il tortino alla frutta con crema pasticcera.

lla fIne Il menu de del mondo: ata tice e una grigli tagliatelle all'as to fresco, mista di pesca di ntà permettono leggerezza e bo iasi situazione are quals affront

26

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
Giudecca

Ristorante Aromi
Sestiere Giudecca, 810 – Venezia. Info: 0412723311. Tutti i giorni dalle 7:30 alle 22. Il ristorante principale dell’Hotel Hilton a Venezia. Propone una cucina mediterranea, ma rielaborata secondo le tendenze della gastronomia contemporanea, e dei locali dove il lusso, le materie prime pregiate e il savoir vivre sono in completa armonia. Basta osservare l’arredamento che coniuga lo stile classico dei grandi alberghi a un “nonsoche” di moderno e modaiolo, che non stona mai e a una vista sul canale della Giudecca intima e romantica. I piatti sono sia di carne che di pesce con qualche chicca di ricerca gastronomica. Parcheggio gratuito presso il Tronchetto Interparking a partire dalle 18.30 per gli ospiti che prenotano una cena.

lla fIne Il menu de del mondo: ati eziati, profum piatti un po' sp re al maya che al cacao, in ono li o... come i ravio ci risparmierann ata al cacao i di astice spezi croccanti ripien melanzane con granseola, silico e schiuma al ba

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
Giudecca

27

Skyline Rooftop Bar
Sestiere Giudecca, 810 – Venezia. Info: 0412723311. Aperto tutti i giorni dalle 17:00 alle 01:00. E’ la terrazza più alta di Venezia: per chi ama stare di vedetta, e per chi alla fine dell’anno vuole godersi uno dei panorami più belli al mondo. Il consiglio è di puntare molto sui cocktail, il barman Giacomo Ellena ha appena vinto il terzo posto al concorso nazionale organizzato da Angostura. Almeno una volta a settimana si organizzano party con dj set e free buffet in cui trovare tra i migliori finger food in città, non solo per la qualità dei prodotti ma anche per la presentazione sempre curatissima. Un locale di tendenza, perché se proprio il mondo deve finire, non vale la pena passare inosservati.

Il co ckt fIne d aIl della el mon do: creato per l'occ asione X il dio az olotl, teco a base d dei lampi, tutt o i in onore tequila e mesca ai maya l e una tazz a di terr servito in acotta, frutta fr con modo da esca, per due. I n aspettar e insieme. ..

Mestre

City Coffee & Drink
Via Garibaldi, 7 – Mestre (VE). Info: 041615298 Aperto dalle 07.30 alle 02. Domenica mattina chiuso. Dallo studente al businessman, dalla “fashion addicted” alla signora “bon ton”. Al City, lungo l’arco della giornata, ci passano proprio tutti. C’è chi lo sceglie per la colazione, chi per la pausa pranzo; chi vi si ritrova per l’aperitivo e chi per un dopocena vivace. Appuntamento top l’aperitivo lungo con dj set del venerdì.

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
Mestre

29

Agorà 33
Via Rielta, 33 – Mestre. Info: 3409896585. Aperto tutti i giorni dalle 18 a mezzanotte. Si è guadagnato la sua giusta fama perché qui si mangia bene e si spende il giusto. Dagli antipasti di affettati misti con grissini caldi alla focaccia con formaggi morbidi, dalle crudités e crema di tartufo ai primi con tartufo e ragu misti di carne. Il gran trionfo sono i secondi piatti: a partire dalla classica grigliata mista, per continuare con i piatti gourmet cucinati al tavolo come la Picaña argentina (servita con salse fatte in casa), la Bismark (con uovo, funghi champignon e sale della Hawaii), la Tartara. Si può anche ordinare il gran misto per quattro persone: 3 chili di carne cucinata sotto i vostri occhi e servita con salse fatte in casa e sali speciali, provenienti dal Mondo. Molte etichette, alcune davvero ricercate, ma anche ottimi vini intorno ai 20/25 euro a bottiglia.

mi di tina, 500 gram la Picanha argen tta alla piastra e manzo co carne di nti fatte da salse picca l Sud accompagnata gio ai sapori de . casa. un omag in i maya placare gli de america, per

lla fIne Il menu de del mondo:

30

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
Mira – Dolo

Agrodolce
Via Nazionale, 308 - Mira (VE) Info: 3280923152. Tutti i giorni dalle 05:30 alle 21:30. Caffé e cocktail bar in uno ed un ambiente dal design giovane e fresco, per ritrovarsi un po’ a tutte le ore. Qualcosa di dolce con le fini creazioni, anche da portar via, fornite dalla famosa pasticceria Bido di Mestre. Qualcosa di veloce per le pause pranzo avare di tempo, ma generose di gusto, con panini, tramezzini, insalatone e toast. Fino ad arrivare alla sera dove concedersi in tutto relax l’happy hour con buffet da leccarsi i baffi, spritz, birre, vini, cocktail e analcolici vari. In cantina una cinquantina di etichette, anche in vendita, tra le migliori produzioni italiane. La domenica aperitivo con dj set; un sabato al mese organizzata una festa con dj set fino a tardi, l’orario è infatti prolungato fino al tardo dopocena.

lla fIne la feSta de o: del mond lla terra sono le ultime ore de z, bollicine e sprit "happy hours": itivo il rito dell'aper musica house, ya. ista anche i ma conqu

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
Mira – Dolo

31

La Pergola di Dolo
Via Ca’ Tron, 37 – Dolo (Ve). Info: 3456340403. Tutti i giorni dalle 12 alle 23. Cordialità e calore per questo ristorante a gestione familiare immerso nella campagna veneziana: La Pergola è una piccola isola felice del mangiare casalingo dove si viene per assaporare la cucina veneta in tutta la sua più semplice e generosa essenza. Affettati nostrani e sottaceti aprono pranzi e cene a base di risotti, gnocchi e paste fresche, polenta, carne e contorni di stagione. Specialità tra le carni la Fiorentina di Maiale, grande e succulenta braciola. Carne e salumi sono “a km zero” provenienti da allevamenti locali. Da bere, vini veneti e friulani con il Raboso e il Muller Thurgau. Una cinquantina i coperti e un prezzo medio per menù completi che non supera la trentina di euro. Possibilità di prenotare i pranzi e le cene delle Festività Natalizie.

lla fIne Il menù de del mondo: al radicchio o un bel risotto carne alla cca e poi tanta aciolona alla zu ulenta br iglia e la succ gr un ieri in alto per di maiale. Bicch ti, a amici e paren bel brindisi tr i! maya compres

32

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
Mirano

Iguazù
Via Cavin Di Sala, 1 - Mirano (VE). Info: 041433912. Da lunedì a sabato dalle 20 alle 2, domenica dalle 18; cocktail bar e sala Casinò aperti dalle 15. Sala bowling e molto più: ambiente divertente ed eclettico dall’aria fifties tipica delle bowling hall americane, grafiche che si ispirano al mondo di Alice nel Paese delle Meraviglie, divani in pelle e colori accesi. Iguazù è 10 piste da bowling, sala giochi con una una quarantina di videogiochi, una trentina di tavoli da biliardo, una decina di calcetti balilla e una sala casinò con quindici VLT, le videolottery controllate direttamente da Lottomatica. Ma non solo: Iguazù è anche Bizzarro, ovvero cocktail bar con cocktail dai più classici ai più estrosi. Per qualcosa da mangiare, ristorazione veloce ma originale con panini, club sandwich, toast, piade e pizzette.

ne Il della fI Il cockta del mondo: per l'occasione un mix creato m, il eroncino con ru pestato al pep e maya. nome è ovviament

34

VENEZIA | guida ai locali | dicembre 2012
Jesolo

Inconserva
Piazza Santa Maria Elisabetta, 16 - Cavallino (VE). Info: 041968005. Dal giovedì alla domenica dalle 18 alle 02. Ha saputo distinguersi nel panorama enogastronomico e nell’after dinner entertainment sposando la prelibatezza della cucina tipica alla vivacità del club. Valori ambientali, produzioni agroalimentari tipiche e spirito “slow food” per una lettura appassionante del territorio che valorizza risorse e sapori appresi in casa, tesaurizzati e trasmessi con il senso di orgoglio di appartenere a una terra e a una tradizione. Un plusvalore artigianale e personale che eleva il “fatto in casa” rispetto alla banalità di una produzione massificata e anonima. Il tutto in un contesto molto cool.

amente i maya, rigoros me alla faccia de co ie prime locali a base di mater di rno e ortaggi pescato del gio la fine eè per una cena ch stagione del mondo.

lle fIne Il menu de del mondo:

dicembre 2012 | guida ai locali | VENEZIA
Jesolo

35

Primafila
Via Aleardi, 6/8 – Jesolo Lido (VE). Info: 3278118476. Aperto dalle 17 alle 04. Chiuso mercoledì e giovedì. American bar & music cafè passe-partout del divertimento dal tramonto a notte fonda. Stile accativante, clientela trendy, ottimi snack, strepitosi cocktail e long drink (dai “pestati” ai frozen sino agli special shot) e corner dedicato a vini e bollicine. Tra le chicche anche una ricca selezione di vodka. Appuntamenti top: VEN “Homemade”: after dinner con dj set commercial & made in Italy by Pippo PF, SAB “Fiesta”: after dinner con dj set dance, house e made in Italy by Ivan B, DOM “Jukebox Mix”: aperitivo con dj set by Lele Marcassa.

ovvero un mix the last drink ngo rum scuro, ma di rum bianco, un tocco di anas freschi, e an momilla il tutto liquore alla ca tanto bler alto con servito su tum o. ia al maraschin ghiaccio e cilieg

Il della Il cockta ndo: fIne del mo

indice dei locali di treviso
Treviso Centro
City coffee & drink / cocktail bar Ae oche / pizzeria Home / rock bar p. 37 p. 38 p. 39

Treviso Est
Colonial Inn – Silea / ristorante pub 4food – Cessalto / ristorante Nyù – Oderzo / ristorante Loft – San Biagio di Callalta / ristorante p. 40 p. 41 p. 42 p. 43

Treviso Nord
Regno della bontà – Conegliano / ristorante p. 44

Treviso Ovest
Il Gambero – Quinto di Treviso / ristorante Al Barco – Istrana / ristorante Barbablù – Istrana / ristorante p. 45 p. 46 p. 47

dicembre 2012 | guida ai locali | TREVISO
Treviso Centro

37

City Coffee & Drink
Piazza Monte Pietà, 8 - Treviso (TV). Info: 0422279639. Aperto tutti i giorni dalle 07 alle 02. City passion always on. Il locale è infatti una meta in cui darsi appuntamento e incontrare gente dall’alba al tramonto interpretando al meglio la filosofia del vivere “fuori casa” ma “dentro la città”. C’è chi lo sceglie per una golosa prima colazione, chi per una pausa pranzo veloce ma di qualità. Chi vi si ritrova per il rito dell’aperitivo e chi per un dopocena rilassante ma vivace. Tra i punti di forza una cantina che oltre ad annoverare vini & bollicine delle migliori marche, vanta una selezione di prosecco di Valdobbiadene prodotta per il locale da aziende scelte dal suo sommelier.

lla fIne la feSta de o: del mond dì go del mercole l’aperitivo lun buffet con dj set e free con da lde & fredde prelibatezze ca da vivere nella fine del mondo a ena, salottino nuova zona est treviso. o nel cuore di cielo apert

38

TREVISO | guida ai locali | dicembre 2012
Treviso Centro

Ae Oche
Via della Quercia, 2/f – Treviso. Info: 0422433469. Pranzo da lunedì a venerdì dalle 12 alle 14.30, cena domenica e da lunedì a giovedì dalle 19 alle 23, venerdì e sabato fino alle 24. Chiuso martedì. La pizzeria più amata dai giovani veneziani ha conquistato anche i trevigiani. Sbarcata in terraferma da diversi anni, Ae Oche ha confermato la formula del successo: stile informale, allegro arredamento anni ’60 e buona cucina. La parte del leone la fanno naturalmente le pizze, un centinaio di varianti preparate con un impasto di qualità, prodotti freschi e una sapiente cottura nel forno a legna. In alternativa si possono scegliere i piatti del menù di cucina con primi, secondi di carne e insalatone farcite. Infine c’è il menù snack con bruschette, tostoni, club sandwich, piadine, taglieri di affettati e frittini.

lla fIne Il menu de del mondo: e sta per scoprir l’occasione giu delizia (bufala, 2 nuove pizze: llo e i, culate pomodori secch (pizza bianca basilico) e forno io, patate al egg n mozzarella, tal llo) co forno e culate

dicembre 2012 | guida ai locali | TREVISO
Treviso Centro

39

Home
Via Fonderia, 73 – Treviso. Info: 0422697086. da lunedì a venerdì dalle 7 alle 15 e dalle 19 alle 2, sabato dalle 19 alle 2, domenica dalle 18 alle 2. Sentitevi come a casa. Il locale è stato concepito per ricreare quel giusto mix di semplicità, accoglienza, comfort e spensieratezza che potete trovare nella vostra casa. E’ un luogo che ha come fondamenta la musica rock, lo sport (lo staff è composto da sportivi e si possono seguire le partite di rugby) e la ristorazione con una ghiotta gamma di piatti americani di carne, messicani e snack. Ricchissima la programmazione: lunedì Homework, martedì Home Movie (si proiettano film a richiesta), mercoledì Home ti ascolta (il contest per band emergenti), giovedì Home FM con dj Roger Ramone, venerdì Home Records (concerti e a seguire dj aMa), sabato Party Hard con Christian Effe, domenica Stay at Home, l’aperitivo e la cena più rock d’Italia con concerto e dj set.

40

TREVISO | guida ai locali | dicembre 2012
Treviso Est

Colonial Inn
Via Treviso, 67 – Silea. Info: 04221741880. Tutti i giorni dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 2. Un vero angolo di Inghilterra alle porte di Treviso, dove la birra è culto, il cibo è emozione, la musica è l’anima. Nel pub si può mangiare scegliendo tra pizze cotte nel forno a legna, piatti di carne alla griglia, hamburger, oltre ai classici snack, club sandwich e fritti. A mezzogiorno c’è un menù fisso a partire da 9€. Il Colonial Inn propone una selezione di ottime birre alla spina e in bottiglia. Nel locale si possono seguire le partite di calcio Sky e i match di rugby. Se la tua squadra vince ti viene offerta una birra. Lunedì c’è Twist&Shout: la serata 100% fifties con corsi di ballo boogie boogie. Giovedì è la serata jazz con concerto in collaborazione con Tiger Rag. Venerdì c’è Rock That Friday con live band e shot drink a 1€.

ger di urger: hambur legendary hamb in mezzo a elto da 250 gr manzo sc cante, con pancetta croc tra due strisce di r fuso e la nos rmaggio chedda o fo mpletare il panin salsa bbq. a co doro. lattuga e pomo

lla fIne Il menù de del mondo:

dicembre 2012 | guida ai locali | TREVISO
Treviso Est

41

4Food Restaurant
Via Dante, 22 - Cessalto (TV). Info: 0421328266. Aperto dal martedì alla domenica dalle 07.15 alle 15 e dalle 17 alle 24. Esemplifica in modo perfetto il concetto del buon gusto italiano, ovvero quella capacità di cogliere e aprezzare non solo ciò che è bello ma anche ciò che è buono. Alla base del suo concept vi è infatti un armonico connubio che sposa l’innovazione alla tradizione, il design contemporaneo ai sapori tipici della cucina veneta di terra e mare. Nel suo menu ecellenze regionali declinate in percorsi gastronomici e proposte alla carta che esaltano i sensi ispirandosi ai 4 elementi: l’acqua, l’aria (proposte light e vegerariane), la terra e il fuoco (proposte di terra e mare cotte al tavolo su pietra ollare).

lle fIne Il menu de o: del mond a il ha come chius una cena che ero una montezuma ovv tortino con cioccolato piramide maya . come dire: se & peperoncino sia ere che almeno morte deve ess ima! dolciss

42

TREVISO | guida ai locali | dicembre 2012
Treviso Est

Nyù
Calle Pretoria, 6 - Oderzo (TV). Info: 0422713577. Aperto da martedì a domenica dalle 12.15 alle 14.30 e dalle 19.45 alle 23. Qualità, gusto & bellezza “on budget”. Mangiare bene non è necessariamente un lusso in questa moderna realtà nata dalla fucina creativa del rinomato Gellius sotto la supervisione di Adriano Fumis e Alessandro Breda con la mission di portare nel panorama della gastronomia locale un nuovo modo di mangiare semplice & naturale. Nella sua cucina prodotti di prima qualità di terra e mare preparati e serviti in maniera espressa secondo la filosofia “cotto & mangiato”. Sintetizza in maniera esemplare il concetto di “good food & easy mood” ovvero qualità nel piatto, stile dinamico e flessibile e prezzi acessibili.

lla fIne Il menu de del mondo: pesto ada tataki con trancio di sp e & birra tacchi di Bront esotiche di pis ga con note tradizionale bel icca il mango. un tra le quali sp le destinazione viaggio sensoria Paradiso...

dicembre 2012 | guida ai locali | TREVISO
Treviso Est

43

Loft
Via Postumia Centro, 164 – San Biagio di Callalta (TV). Info: 04221789324. Da lunedì a venerdì dalle 9 alle 2, sabato fino alle 3, domenica dalle 15 alle 2. Loft è sinonimo di locale aperto e accogliente, dove trascorrere l’intera giornata dalla colazione al dopocena, gustando un buon piatto o un aperitivo. La cucina presenta un menù del giorno in costante evoluzione con la possibilità di scegliere tra 6 primi, piatti di carne e pesce, oltre a snack, club sandwich, piadine e fritti. Dopocena un qualificato barman prepara deliziosi cocktail. Il venerdì si canta con il karaoke e l’animazione di Marcus, sabato c’è il pre disco mixato da B-Side. Nel locale si possono seguire le partite di calcio Sky e organizzare feste di compleanno, la torta è offerta.

lla fIne Il menù de del mondo: ndo è la fine del mo il galletto che vita ata della tua o l'ultima cost

44

TREVISO | guida ai locali | dicembre 2012
Treviso Nord

Regno della Bontà
Via Borgo Porta, 31 – Conegliano. Info: 0438336947. Orario aperto tutti i giorni a pranzo e a cena. Se ami la cucina giapponese e cinese in questo ristorante potrai averne a volontà e, volendo, anche mischiarle insieme. La formula è a prezzo fisso: per soli 10,90€ a pranzo e 15,90€ a cena (i bambini dai 4 agli 8 anni hanno lo sconto del 60%) avrai la certezza. Non pensare, però, che la quantità vada a discapito della qualità. Al Regno della Bontà ti attendono 3 specialità dell’oriente: sushi, wok e tepan yaki. Il wok è la padella nera dal fondo rotondo e dagli alti bordi originaria della Cina. All’interno si possono cuocere carni, pesce e verdure. Il tepan yaki è un’ampia piastra rovente che permette di cucinare carne, pesce e verdure con apposite spatole. La preparazione dei piatti è fatta davanti al cliente che porta al cuoco i cibi crudi.

lla fIne Il menu de del mondo: abbuffata di una incredibile sarai tali finchè non specialità orien wok e do tra sushi, sazio, sceglien yaki. grigliata tepan

dicembre 2012 | guida ai locali | TREVISO
Treviso Ovest

45

Il Gambero
Via Noalese, 2 – Quinto di Treviso. Info: 0422379090. Da martedì a domenica a pranzo e a cena. In un ambiente molto curato, il ristorante propone specialità tipiche della cucina veneziana con piatti a base di pesce prevalentemente fresco, anche crudo, selezionato direttamente dai proprietari al mercato ittico di Chioggia. Le pietanze sono preparate al momento, tutta la cucina è espressa, arricchita da un servizio attento e cortese. Tra le molte delizie si possono gustare antipasti come grancevole, scampi crudi dell’Adriatico e frutti di mare in genere. Tra i primi la specialità sono le bavette all’astice e tra secondi i gamberi, da sempre piatto cult del locale, assieme a altri pesci di mare. I dolci sono fatti in casa (e non solo), in particolare l’impareggiabile tiramisù di Ale. A pranzo presenta anche un menù fisso a €15.

lla fIne Il menu de del mondo: ce bile cena di pes una indimentica , i dell’adriatico n scampi crud co la vista, cappa grancevola in bel ppa, bavette in ca regina, pettini te con di scampi dora B. all’astice, code orta Gc mais e franciac crema di

46

TREVISO | guida ai locali | dicembre 2012
Treviso Ovest

Al Barco
Via San Matteo, 4 – Istrana (TV). Info: 0422832556. Da martedì a domenica dalle 12 alle 15, da giovedì a domenica dalle 19.30 alle 24. Immerso nella campagna, il ristorante abbina la tradizione trevigiana alla cultura ferrarese (terra d’origine dei proprietari). Dalla gastronomia ferrarese nasce la passione per la pasta fatta in casa, i cappelletti in brodo, i cappellacci di zucca e al ragù, le lasagne all’emiliana. Dalla cucina trevigiana arrivano le specialità a base di ingredienti del territorio come radicchio, asparagi, funghi e castagne. C’è il carrello dei bolliti con 6 tipi di carne, varie salse d’accompagnamento e purè di patate. Nel caminetto a vista sono messi a cuocere spiedo e grigliata mista (sabato e domenica), oltre a tagliate e costate ai ferri sempre disponibili. Per i più piccoli c’è un’area giochi attrezzata.

lla fIne Il menu de del mondo: specialità una cena con le lliti, carrello dei bo ferraresi: gran ara in brodo di rr cappelletti di fe cca al ellacci di zu cappone, capp zuppa inglese. ragù emiliano,

dicembre 2012 | guida ai locali | TREVISO
Treviso Ovest

47

Barbablù
Piazzale Roma, 73 – Istrana (TV). Info: 0422731190. Dalle 6 alle 15 e dalle 17 all’1. La cura del cliente, la qualità degli ingredienti e la ricerca sono i capisaldi del locale. Dal mattino alla sera sarete coccolati dallo staff attento, cordiale e preparato. Al bancone verrete servizi da autentici artisti del caffè Illy e deliziati da brioche, tramezzini e dolci fatti in casa. La specialità è la pizza, cotta nel forno a legna e preparata con un impasto di farina macinata a pietra, fatto lievitare per 24/36 ore. Nel listino ci sono più di 100 proposte. Oltre alle classiche, si possono provare molte varietà creative: ogni mese vengono create 6, 7 nuove combinazioni con i prodotti di stagione o particolari. La cucina punta su semplicità e qualità: poche cose fatte bene, per chi vuole ritrovare i piatti che a casa non si fanno più.

a da ultIma una delIzI ne a della fI PIzza PRIm nno: del… l’a arricchita da a una margherita cotto prima all chio trevigiano radic dopo aggio ubriaco piastra, form ato trentino stuf cottura e speck

indice dei locali di padova-vicenza
Padova Centro
Osteria Barabba / ristorante Tucano café / cocktail bar Tio Pepe / ristorante pizzeria Hotel Plaza ristorante Antenore / ristorante p. 49 p. 50 p. 51 p. 52

Padova Nord
Rooster House – Limena / pub Ristorante Paviola Zanzara club – Paviola di San Giorgio in Bosco / ristorante p. 53 p. 54

Padova Ovest
El Medievolo – Selvazzano Dentro / ristorante Kreazioni Restaurant – Rubano / ristorante Greenwich Pub – Curtarolo / pub - live bar p. 55 p. 56 p. 57

Vicenza Centro
Ovosodo / wine bar Zushi / ristorante Osteria Alle Botti / ristorante Kiss Kiss / night club lap dance p. 58 p. 59 p. 60 p. 61

dicembre 2012 | guida ai locali | PADOVA
Padova Centro

49

Osteria Barabba
Via Vicenza, 47 – Padova. Info: 0498716845. Tutti i giorni, tranne domenica, a mezzogiorno e la sera dalle 18. Poco fuori dal centro, zona Porta Savonarola, Barabba è wine bar, spritzeria e osteria con cucina. Aperto sia a pranzo che a cena, Barabba propone ricette semplici ma creative che guardano agli insegnamenti della “nonna” cucina veneta, riproponendole però con un accento tutto nuovo. Il consiglio è di passar di qui per l’aperitivo del mercoledì, serata nella quale il locale offre uno dei più generosi apericena della città. Se mercoledì e venerdì è “aperitivo”, martedì e giovedì è “cena”, anzi Wine ad Food: ogni settimana menù diversi con piatti stagionali e sempre puntuali abbinamenti con i vini della cantina; giovedì anche croccante fuori menù con frittura di pesce. Per i dopocena serate con dj set, musica dal vivo e feste a tema.

R la fIne la feSta Pe o: del mond a e dopocena: tr aperitivo, cena maya vini e dj set i buffet, cucina, e restan fino a o... arrivano prest n ndosi cosa era tardi, dimentica venuti a fare.

50

PADOVA | guida ai locali | dicembre 2012
Padova Centro

Tucano Café
Viale Felice Cavallotti, 65 - Padova. Info: 049681366, 3474299930. Da martedì a sabato dalle 7 a mezzanotte, domenica dalle 17. Lunedì chiude alle 20. Fresco di un profondo restyling, il Tucano di Via Cavallotti è bar diurno, con annessi edicola e tabacchi, ma sopratutto cocktail bar dove passar a far aperitivo e serata. Aperto dalla mattina per le colazioni e ancora pause pranzo con piatti veloci e aperitivi con buffet. Oltre al classico spritz, una decina di cocktail tra i più conosciuti e bevuti, proposti in originali varianti e con frutta fresca. Il mercoledì è la serata con dj set dedicata agli universitari con promozioni, ogni settimana diverse, su diversi cocktail. Serate forti anche il venerdì e il sabato con eventi e feste a tema, tra dj set e animazioni sempre divertenti. Domenica sera appuntamento con l’aperitivo con ricco buffet.

lla fIne la feSta de o: del mond del Spritz da fine God save the n one in lungo co mondo: aperitiv sica in dj set. l e mu buffet, cocktai

dicembre 2012 | guida ai locali | PADOVA
Padova Centro

51

Tio Pepe
Galleria Ognissanti, 31 – Padova. Info: 3383933867. Da lunedì a sabato dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 2. Little restaurant, pizzeria, wine e cocktail bar del Portello, una delle zone più vivaci di Padova. Tio Pepe è cucina sarda, con piatti tipici di carne e pesce fresco, ed enoteca dalle insolite e ricercate etichette, una quarantina tra rossi, bianchi e bollicine. Non solo cucina, al Tio Pepe ci si passa volentieri anche per un aperitivo o per un dopocena: oltre ai vini anche cocktail, tra i quali i singolari TopSpritz, con Aperol, lime e soda e il Caipereddu con lime, zucchero, vodka e Mirto. Tio Pepe è anche pizzeria con servizio d’asporto. A pranzo, formule veloci con piatti unici, torte salate e focacce preparate fresche. I lunedì sono blues con concertini dal vivo che accompagnano la cena; organizzate spesso anche cene di degustazione.

lla fIne Il menu de del mondo: al osta, maialino bottarga, arag n s, cocktail co mirto e seada sera nera: un'ultima mirto e anima o...sulle e accento sard blues. dal fort della musica note profonde

52

PADOVA | guida ai locali | dicembre 2012
Padova Centro

Hotel Plaza Ristorante Antenore
Corso Milano, 40 – Padova. Info: 049656822. Tutti i giorni dalle 12 alle 14:30 e dalle 18 a mezzanotte. In uno dei più bei palazzi di Corso Milano, l’Hotel Plaza è una delle più importanti strutture alberghiere padovane a quattro stelle. Il ristorante Antenore occupa due sale all’interno del palazzo e la sua cucina è aperta alla città, non solo ai clienti dell’albergo. Nel menu formaggi e salumi tipici, molto pesce e abbinamenti insoliti come il trancio di coda di rospo agli agrumi o lo speck di anitra al patè di olive nere. Disponibile, sia a pranzo che a cena, un menu degustazione e un menu per i bambini e per un pranzo gustoso ma non troppo pesante si può scegliere un piatto unico come gli stracci di pasta ai funghi e crema di zucca, entrecote al pepe rosa e contorni misti. Spesso si organizzano cene con delitto, degustazioni e concerti jazz.

fIne menù della del mondo: delitto", l'addio "al buio" o "con o nduta di asiag al mondo con fo con zucca, o e funghi, risott liata di dicchio, tag gamberoni e ra di omatico e filetto tonno al pane ar ape antica. manzo alla sen

dicembre 2012 | guida ai locali | PADOVA
Padova Nord

53

Rooster House
Via Stefano Breda, 36 - Limena (Pd). Info: 0499815017. Tutti i giorni a pranzo e a cena. Semplice, qui la specialità è il galletto alla griglia: mangiato rigorosamente con le mani. Ad un prezzo più che conveniente, piatto completo tra carne e patate fritte o verdure alla griglia, il tutto servito con una speciale salsa speziata dalla ricetta segreta. Una proposta veloce e divertente che si compone anche di hamburger, cheeseburger, fritti di vario genere da leccarsi le dita come crocchette, patatine, alette di pollo, anelli di cipolla, verdure pastellate, pannocchiette fritte piccanti e le classiche mozzarelline e olive ascolane. Se non avete voglia di carne, potete ripiegare sempre su una pizza. Aperti a pranzo durante la settimana. Numero verde gratuito: 800.661.821. A cinquanta metri dalla multisala di Limena.

fine nemmeno per la niente posate, mex in tto hot e tex del mondo. tu iglia il pollo alla gr onore ai maya cchiette piccante, panno con salsa s! ntissimi jalapeno fritte e picca

fIne menù della del mondo:

54

PADOVA | guida ai locali | dicembre 2012
Padova Nord

Ristorante Paviola
Zanzara Club
Via Valsugana, 392 – Paviola di San Giorgio in Bosco (Pd). Info: 0495996671. Tutti i giorni dalle 7 a mezzanotte, chiuso lunedì. Due sale dagli arredi completamente differenti, Zanzara Club dall’anima tropicaleggiante e il Paviola Caffè più minimal e di design, in un unico locale. Dalla cucina, piatti di mare e di terra, paste fresche, risotti e gnocchi e, tra i secondi, carni alla griglia; da provare i bigoli del Paviola, il baccalà alla vicentina e lo spezzatino di capriolo. Paviola è anche pizzeria con pizze dai particolari impasti al Kamut, soia e farine multicereale, e anche per le fantasiose farciture. Particolare attenzione per le birre artigianali con le 32 Via dei Birrai, le M’Anis, la romagnola Ronzani e l’emiliana Toccalmatto; non solo birre, anche numerose etichette di vini regionali italiani.

fIne menù della del mondo: veneta? tra un Pizza o cucina di all'anatra e uno piatto di bigoli ' di spazio , lasciate un po baccalà bianca icchio di pizza per qualche sp zola mbero, gorgon con code di ga e pistacchi.

dicembre 2012 | guida ai locali | PADOVA
Padova Ovest

55

El Medievolo
Via Scapacchiò, 49 – Selvazzano Dentro (Pd). Info: 0498055635. Tutti i giorni dalle 19:30 alle 23, anche domenica e festivi a pranzo. Uno dei pochissimi ristoranti in Veneto dedicati interamente alla cucina di Spagna. La paella, qui proposta in sei varianti, è regina della tavola ma El Medievolo ci tiene a far conoscere la più antica e ricca tradizione iberica con un ampio menù di piatti di pesce, carne e tanti assaggi delle tipiche tapas. Non mancano grigliate imperiali di crostacei, le Parrilladas, pesce e frutti di mare e la carne di toro. Ottimi vini con le migliori etichette spagnole e sangria. Per un corso accelerato di cucina spagnola, menù di degustazione di carne e pesce dai 19 € ai 25 € e l’insolita cena di tapas, a 22 €. Gli interni del locale si ispirano alle antiche ville padronali del medioevo iberico. Per le feste di Natale previsti menù speciali.

fIne menù della del mondo: medievolo, langosta a la montequiella, Bogavante a la tanta a Quemada e l'original crem va ia Bianca di ca Sangr

56

PADOVA | guida ai locali | dicembre 2012
Padova Ovest

Kreazioni Restaurant
Via Pitagora, 11/h Rubano, Padova. Info: 3409520299. A pranzo e a cena, chiuso sabato a pranzo e domenica tutto il giorno. Cucina creativa e un appeal giovane, come giovane è la gestione, ed informale per questo nuovo ristorante poco fuori città. La cucina propone ricette di carne e pesce preparate con i più freschi prodotti di stagione dove tradizione e creatività diventano ricette fantasiose, originali e raffinate. Disponibili formule a prezzo fisso e due percorsi degustativi completi, dall’antipasto al dolce. Una trentina le etichette per una carta dei vini in costante crescita. Dal design minimal e lineare, un’unica sala tutta giocata sul nero, viola e grigio e mise en place semplici ma raffinate che accoglie una quarantina di coperti comodi e per nulla costretti. Organizzate con cadenza mensile serate di degustazione tra vini e cibo.

lla fIne Il menù de del mondo: k. Pesce e carne creativo, con la arrostiti su con i gamberoni io all'olio di ppucc insalatina di ca o di li con stracott nocciole, ravio veste nera. e il merluzzo in manzo

dicembre 2012 | guida ai locali | PADOVA
Padova Ovest

57

Greenwich Pub
Via Sant’Andrea, 48 – Curtarolo. Info: 049557097. Da martedì a sabato dalle 19 alle 2, domenica apre alle 18. Chiuso lunedì. 15 anni di attività, e una grande passione: la musica dal vivo, sempre presente in questo rock pub di Curtarolo. Ogni fine settimana, tra cover band e gruppi emergenti della zona, il piccolo palco del Greenwich è sempre affollato di chitarre, bassi, microfoni e batteria. Essendo pub, tante le birre alla spina sempre disponibili - dalla Auerbrau Rosenheim alla Guinness -, cocktail e i distillati d'annata. Dopo palco e banco, anche la cucina fa la sua gran parte: Greenwich è anche risto pub con un'offerta che va dai primi - come paste calde e fredde - e secondi di carne - come tagliata di manzo irlandese -, oltre a tutta la classica stuzzicheria tipica da pub; la domenica la cucina offre interessanti promozioni.

R la fIne la feSta Pe o: del mond al , amplificatori altro che maya luci i da festival, massimo, volum e del erraggio: la fin da pista di att concerto rock! un mega mondo è

58

VICENZA | guida ai locali | dicembre 2012
Vicenza Centro

Ovosodo
Contrà Pescherie Vecchie, 12 – Vicenza. Info: 0444235315. Aperto da martedì a venerdì dalle 17 all’1.30, sabato e domenica dalle 10 all’1.30. Chiuso lunedì. Ovosodo è un wine bar dall’anima giovane e vivace, uno dei più frequentati e amati in centro a Vicenza. Il momento clou (davvero molto, molto affollato) è quello dell’aperitivo, accompagnato rigorosamente da sfizioso finger food di stagione, preparato sempre espresso. Il bar, che dispone di due sale arredate con gusto e fantasia e recentemente rinnovate, nel fine settimana è aperto anche a colazione. Immancabile, nel dopocena, la situazione pre-disco, decisamente più movimentata, anche grazie a coinvolgenti dj set. E’ disponibile il servizio di free wi-fi, per poter gustare le specialità del locale senza rimanere sconnessi dal web. Praticamente un must per lo spritz-tour in centro.

lla fIne Il dRInk de o: del mond re 20 spritz in Quello degli olt vi manca: è ora listino che anc e ima occasione. proprio l’ultimiss chiere in mano giare, bic per festeg e tanti amici.

dicembre 2012 | guida ai locali | VICENZA
Vicenza Centro

59

Zushi
Piazzale Torquato Fraccon, 2 – Vicenza. Info: 0444543765. Aperto 12:00/23:00, domenica 18:30/23:00. Chiuso lunedì. Un autentico paradiso – tutto a gestione italiana - per chi ama la cucina giapponese e desidera nutrirsi in maniera sana e sostenibile. Il menu offre una grande varietà di sushi singoli, fantasiosi uramaki e futomaki (anche rosa con l’alga di soia), bignè di sushi, hosomaki, temaki proposti con tre tipi di alga diversi e, naturalmente, sashimi freschissimo. Non mancano le alternative per i vegetariani o per chi non può o non mangia pesce crudo. E poi, ci sono le zuppe, le insalate e i piatti caldi. Completano il menu il Zushi Spritz (spumante&Midori), i drink analcolici, le birre giapponesi, i vini (in particolare il sushi wine Oroya), i sake e i dessert, come il Nutella Maki e il tiramisù al tè verde.

lla fIne la cena de del mondo: sushi da una “barca” di n gli amici più condividere co o un messaggio cari, lanciand al mondo che di sostenibilità o seguente. mincerà il giorn co

60

VICENZA | guida ai locali | dicembre 2012
Vicenza Centro

Osteria Alle Botti
Viale San Lazzaro, 30 – Vicenza. Info: 3483981678. Aperto da lunedì a giovedì dalle 7 alle 20, venerdì dalle 7 alle 23, sabato dalle 18 a mezzanotte. Chiuso domenica. Specializzata in cucina casalinga preparata con prodotti freschi e di stagione, l’Osteria Alle Botti è quanto di più vicino ad un’autentica osteria vecchio stampo si possa trovare in città. Nelle sue sale dove domina il legno, si pranza su tovaglie a quadri rossi e bianchi, circondati da bottiglie di vino. Il menu varia a seconda delle stagioni e si caratterizza per la tipicità di preparazioni e prodotti, dal tartufo nero dei Berici al radicchio, dai funghi alle erbe di campo. Le grigliate di carne sono una delle specialità, così come il baccalà alla vicentina e la pasta fresca. Nel fine settimana l’osteria è aperta anche a cena e propone speciali menu a tema stagionali.

lla fIne la cena de del mondo: di n un bel piatto Si festeggia co n agnato da un buo baccalà accomp vedere ai maya far vino locale per ura hanno pa che i vicentini non . di niente

dicembre 2012 | guida ai locali | VICENZA
Vicenza Centro

61

Kiss & Kiss
Via Vecchia Ferriera, 11 – Vicenza. Info: 0444563966, 3282343260, 3479640841. Aperto dalle 22.30 alle 4, chiuso lunedì. Il Kiss & Kiss è più di un semplice lap dance: nei suoi spazi moderni e funzionali si vivono da protagonisti serate giovani e vivaci, e si respira un’aria diversa, tutt’altro che volgare. Nei suoi 800 metri quadrati, recentemente oggetto di un grande restyling e distribuiti in sala lap dance, sale più intime e sale fumatori, sensualità e prestigio si uniscono alla perfezione, facendone la location ideale per incontri interessanti con splendide ragazze. Grazie al fornito american bar e ai barman specializzati in qualsiasi tipo di cocktail, il Kiss & Kiss è in grado di soddisfare ogni gusto in fatto di drink. Show sempre diversi animano tutte le serate, mentre il weekend è dedicato agli spettacoli delle pornostar più famose.

della fIne la notte del mondo: la la dormendo. Guai a sprecar delle girls del lizia bellezza e la ma agne ranno le comp kiss & kiss sa e ultima notte. imenticabil di un’ind

LIVE CONCERTI GRATIS

LIVEMUSIC / CONCERTI GRATIS
A curA di gABrieLe vATToLo

ANTONELLO VENDITTI
Si farebbe presto a dare un paio di numeri: 19 album per 40 anni di musica. E si farebbe presto a dire che in questo cd triplo ci sono tutte quelle canzoni che da quegli album hanno spiccato il volo. E che alcune volte questo era scritto da subito, mentre per altre l'esito era meno scontato. Si tratta di "TuttoVenditti". Non solo un best of. In tre dischi si condensa il senso della carriera del cantautore, in cerca di giustizia e di emozioni. Fino a diventare cantore dell'amore e delle donne: "Quando il femminismo lottava per i propri diritti e per l'autonomia sull'uomo c'era un conflitto quasi insopportabile - commenta Venditti - Mentre oggi il gentil sesso ha riaccettato di avere un padrone. Il mondo è nemico delle donne". 09/01 Roma - Auditorium Parco della Musica 16/01 Roma - Auditorium Parco della Musica 29/01 Milano - Teatro degli Arcimboldi 31/01 Milano - Teatro degli Arcimboldi

MY DYING BRIDE
Una processione funebre. Un cammino funereo che dura ormai dal lontano 1992. "Trapassando" (è proprio il caso di dirlo) epoche e costumi. Loro, però, sono andati dritti per la loro strada, attraverso armonie struggenti e la malinconia di chi, nel far musica, intende far affiorare ciò che di meschino e triste si nasconde dietro la vita. Sono i My Dying Bride, "guru" del doom metal. Di sicuro la band più rappresentativa del genere. Tanto per rendere l'idea l'ultimo album del gruppo inglese si intitola "A map of all our failures". Se non è un biglietto da visita chiaro questo non esistono i biglietti da visita. Come se ciò non bastasse, a essere ancora più schietti sono i componenti della band, che descrivono il disco come "una demolizione controllata di tutte le speranze". I My Dying Bride possono contare su un solido zoccolo duro di fan in Italia. 11/12 Firenze - Viper 12/12 Milano - Magazzini Generali

JOE SATRIANI
A maggio è atteso il suo nuovo disco. Ma poco importa. Joe Satriani la sua chitarra la sa spremere al meglio solo sul palco. Sopra. Davanti a gente che la musica la ascolta non come passatempo. La assapora, la accarezza. Il pubblico di Joe Satriani è preparato, critico. Ma mai il re delle sei corde ha lasciato che qualcuno andasse via scontento. Un tempo Satriani si dilettava pure a insegnare il suo strumento ai più giovani: "Si spera sempre che diventino meglio di te - ha dichiarato - ma non mi manca molto. Insegnare è un mestiere difficile. E se lo fai per otto ore al giorno per sei giorni a settimana diventa veramente pesante". 26/05 Rimini – Velvet Club 28/05 Napoli – Palapartenope 29/05 Roma – Atlantico Live 30/05 Trezzo sull’Adda (Mi) – Live Club 31/05 Padova – Gran Teatro Geox 01/06 Firenze – Obihall

JOE BONAMASSA
Veniva considerato l'erede bianco di BB King, era stato lo stesso "King del Blues" a incoronarlo. Poi Joe Bonamassa effettivamente è diventato uno dei musicisti più importanti del genere. Pur seguendo spesso la propria ispirazione e sfornando album poco "ortodossi". Le citazioni e gli omaggi per i grandi del blues rimangono, anche se la sua stella si illumina di luce propria. Almeno un disco all'anno, come nei decenni passati. Prolifico e preciso. "In trincea" per il suo genere: tanto da dirigere la "Blues in Schools", e poi partecipare a super band estemporanee, come con i Black Country Communion, da cui però sembra che negli ultimi tempi si stia allontanando. Specie dopo le affermazioni del frontman Glenn Hughes, secondo cui l'agenda da solista di Bonamassa sarebbe "troppo fitta per essere compatibile con quella della band". 28/02 Milano – Alcatraz 02/03 Padova – Gran Teatro Geox

Prenota di gusto!

Goditi la tua cena! Prenota il tuo tavolo con MiSiedo: gratis, veloce, sicuro.

Guadagna punti registrandoti, prenotando e condividendo e ottieni in omaggio un voucher convertibile in cene omaggio da €25, €50 e €75.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful