You are on page 1of 23

)*(Stazione Celeste

)
Aggiornamenti Settimanali

N°12.12-1
2 Dicembre 2012
Testo integrale delle pubblicazioni settimanali del sito www.stazioneceleste.it

_________________________________________________

Pagina
2-6

area
messaggi

sezione
Starchild

titolo/descrizione
Le Energie della Nuova Terra di Dicembre 2012

Il Portale 2012 e il nuovo inizio
L'Arcangelo Michele attraverso Celia Fenn Nuova sezione

7-9

messaggi

Talia

Talia canalizzata da Stefania Croce Nuova sezione

Novembre 2012 Il tuo potere creativo

10 - 12

messaggi

Talia

Novembre 2012 Conosci te stesso e lascia fluire...
Talia canalizzata da Stefania Croce Nuova sezione

13 - 15

messaggi

Talia

Talia canalizzata da Stefania Croce Nuova sezione

Ottobre 2012 Il silenzio interiore

16 - 19

messaggi

Talia

Ottobre 2012 L'arte dell'ascolto interiore
Talia canalizzata da Stefania Croce

20 - 21

messaggi

Emmanuel

Emmanuel tramite Cristina Sanbres

L'amore che è in voi

22 - 23

articoli

ThinkWithYourHeart

13 Magico: il frequenziale dell'ascensione
6 novembre 2012

1

Starchild
Le Energie della Nuova Terra: Novembre/Dicembre 201 2

IL PORTALE 2012 E IL NUOVO INIZIO
L’Arcangelo Michele attraverso Celia Fenn

Amata Famiglia di Luce .... che momento di gioia mentre ci avviciniamo alle fasi finali della Transizione e Trasformazione della Terra in un Ambiente Multi-Dimensionale per i Figli della Luce! Il Consiglio dei Custodi della Terra ed il Consiglio degli Anziani sono pronti ad iniziare il loro lavoro con il Consiglio Solare ed il Consiglio Galattico appena lo Stargate 2012 si apre ..... Amati, questo è un momento di Grande Festa e di Successo. Tutto ciò per cui avete lavorato sta per manifestarsi davanti ai vostri occhi! Sappiamo quanto duramente avete lavorato in questo periodo di transizione e come avete mantenuto le Energie di Pace e di Equilibrio nelle vostre vite, in modo che queste potessero manifestarsi anche sulla Terra. Avete creato il Tempio di Cristallo della Fiamma Divina nei vostri Cuori e questo Spazio Sacro che avete dentro è ora pronto per iniziare a manifestarsi anche nel mondo materiale. Vi diciamo ancora una volta che è molto importante mantenere questa energia di Equilibrio nel vostro Cuore ed essere il punto centrale per il Cielo e la Terra e per le Energie Divine Maschili e Femminili. Mentre mantenete queste energie nei vostri cuori, diventate i trasmettitori dei Codici di Luce della Nuova Terra Multi-Dimensionale! In questo momento le Energie saranno intense, potete immaginare la Terra come una nave spaziale che passando attraverso questo Stargate attraversa una grande turbolenza nel continuum dell'iperspazio. Sentirete questa turbolenza come disturbi energetici nella vostra vita, ma se manterrete quel centro di Luce ed Equilibrio nel vostro Cuore, sarete allineati con il Divino Amore e Compassione e diventerete un Punto Fermo al centro di tutto. Gli altri apprezzeranno la Calma e la Serenità che sarete in grado di portare nella loro vita in questo momento. Mentre vi preparate per questo Momento di Culmine e di Laurea, vi chiediamo di essere consapevoli dei vostri Sentimenti, Pensieri ed Azioni. Mantenete dentro di voi sempre le Frequenze più elevate di Luce e Pace e siate consapevoli che state aiutando a mantenere un Campo di Divino di Amore, Pace e Compassione per la Terra mentre passa attraverso il Portale 2012, per prendere il suo posto nella nuova Galassia della Rosa d’Oro e nei Consigli di Luce Galattico e Solare! 2

Il Portale 11/11 e l’Attivazione dei Codici di Luce di Atena Solara e Apollo Solaris Amata Famiglia di Luce, è stata una gran Gioia ed un Privilegio lavorare con voi al momento del Portale 11/11 l'11 novembre e dell’Eclissi Solare il 13 novembre. In quel momento la Terra ha fatto i suoi allineamenti finali per il transito nel Portale 2012 ed anche i vostri Corpi di Luce hanno fatto nuove connessioni per lavorare con le energie del Portale 2012. In questo momento, le energie di Atena ed Apollo sono state attivate nei loro ruoli della Nuova Era come Guardiani e Custodi dei portali Terra / Sole che collegano la Terra con la sua Stella Fiamma Gemella, il Sole o Solaris. A loro stati dati i nomi di Atena Solara e Apollo Solaris. Insieme essi incarnano le Energie Solari del Nuovo Sole, Solaris. Atena era in precedenza l'Energia Archetipica Femminile di Saggezza e Forza, ed anche la Dea della Guerra. Ora, con la nascita della Nuova Terra, è rinata come la Dea Solare Femminile Divina di Luce, che incarna Saggezza, Forza, Compassione, Potere e Pace. Nella Nuova Terra non ci sarà più guerra e dove ci sarà la presenza di Atena si riverserà l'Energia d'Oro della Compassione Divina e Saggezza. Dopo che è stata attivata nel campo armonico della Terra durante l'Eclissi Solare il 13 novembre, si è messa immediatamente al lavoro per contribuire a portare la Pace attraverso i Codici di Luce Solare di Compassione e di Forza nelle aree in cui c’era più bisogno. Potete chiamare la sua presenza ed energia dove volete portare Pace e Compassione, dolcezza profonda ed il potere della Coscienza di Luce di Atena. Allo stesso modo, il suo partner Apollo Solaris, incarna i Codici di Luce del Maschile Divino Solare. Apollo è sempre stato un archetipo Solare, ma nel suo nuovo ruolo Archetipico diventa l'incarnazione della Luce e del Potere, della Creatività, della Manifestazione e della Gioia. Dove Atena porta Pace ed Equilibrio, Apollo permette Creatività e Manifestazione che creeranno le Strutture di Pace che formeranno la Nuova Terra. Amati, potete scegliere di lavorare con queste Nuove Energie in modi diversi, ma vi sosterranno nella espressione del vostro desiderio di Pace e di Creare la Società della Nuova Terra dopo aver attraversato lo Stargate 2012. Il Portale 2012 e le Energie della Griglia Stella e le Città Multi-Dimensionali di Luce Quindi, Carissima Famiglia di Luce, vorremmo anche parlare con voi del lavoro che abbiamo avviato insieme con la Famiglia di Luce nel 2012. Abbiamo lavorato per creare un sistema di griglia geometrica a "Stelle" o Merkaba, che codifica e trasmette le 3

Frequenze più alte e le Intenzioni di Pace. Queste stelle sono state progettate come Co-Creazione con la Famiglia di Luce e il loro scopo è quello di rafforzare il Campo della Pace mentre La Terra attraversa il Portale 2012 e diventa la Nuova Terra MultiDimensionale. La prima stella è stata creata con la Famiglia di Luce nel mese di Aprile 2012 a Riga in Lettonia, in presenza dei Deva e degli Elementali del Mondo della Foresta. Famiglie di Luce si sono riunite insieme per condividere una serie di cerimonie per attivare e collegarsi con le energie Elementali della Sesta Dimensione e il mondo della foresta e per il collegamento con il Ponte Arcobaleno alle Dimensioni Superiori che è stato attivato in Lapponia nel nord Norvegia ed in Finlandia nel 2011 e 2012. Il ponte era stato ricollegato e le energie erano fluite liberamente, così la Stella di Riga è stato co-creata in una cerimonia potente e celebrata con canti e balli. Ha fatto seguito la creazione della Stella di Mosca nel mese di luglio, in cui le Famiglie di Luce si sono riunite per lavorare insieme per creare la stella di Mosca. Poi, nel mese di agosto, le Famiglie di Luce in Turchia si sono riunite per co-creare con noi le stelle di Istanbul, Izmir e Damasco. Questa è stata seguita nel mese di ottobre dalla creazione della Stella di Berlino, nel nord della Germania, e la Stella del Bodensee nella Germania meridionale ed al confine con la Svizzera, l'Austria e la Germania. Ognuna di queste stelle è un Sacro Cristallo di Luce Geometrico Icosi-dodecaedro che ruota ad alta frequenza e trasmette l'intenzione dei creatori, per portare la Pace e l'Amore per la Nuova Terra e le città in cui si trovano. Lavorano con Libero Arbitrio e Scelta, mettendo i Codici di Luce a disposizione di chi apre il proprio cuore e li riceve. Le stelle sono anche collegate tra loro in una Griglia Stella che assiste l'Ascensione della Terra nel portale 2012. L'ultima di queste stelle per la griglia Stella 2012, sarà co-creata a New York nel dicembre 2012. Saremo presenti lì per lavorare con la Famiglia di Luce, ancora una volta, e per co-creare la stella di New York che porterà l'Intenzione di Amore e Pace per la città. In questo momento le stelle in Oriente si collegheranno con le stelle in Occidente, per creare un ponte tra gli Stati Uniti, l'Europa e il Medio Oriente come punto di attivazione per le energie della Terra Ascesa. Ma, lavoreremo anche per avviare la prima Città di Luce d’Oro Multi-Dimensionale a New York City! Amati, sappiate che, come la Nuova Terra è nata, i Codici del Paradiso che sono stati attivati nel 2005 si sposteranno nell’Attivazione Superiore ed inizieranno a lavorare anche con le grandi città del pianeta. E' nelle città che la trasformazione è più necessaria e le Città d’Oro Multi-Dimensionali saranno punti focali per la semina delle Nuove Energie e dei Nuovi Modi di Vivere in Armonia con la Terra e tutti i suoi Esseri. 4

Durante il Portale 2012, la Griglia Stella aiuterà ad attivare i Nuovi Codici di Luce della Terra per ciascuna delle Città in cui sono state create le stelle ed a trasmettere questi codici a quelle Città che scelgono di fare il passaggio in Città d'oro multidimensionali di Luce ! Noi vi invitiamo, ovunque voi siate, ad unirvi a noi nel tenere le energie per le città d'oro multi-dimensionali di Luce della Nuova Terra Futura. Amati .... è davvero un periodo Meraviglioso ed Emozionante per Tutti sul Pianeta Terra! Che cosa Potete Aspettarvi dal Portale 2012 Amata Famiglia di Luce, contrariamente a quello che molti altri hanno detto, abbiamo sempre detto che il processo 2012 sarà portato a termine con Pace, Grazia e senza Disastri e Catastrofi su Scala Globale. E così in effetti è! Voi, come Famiglia di Luce Risvegliata, siete venuti qui per servire questo scopo di mantenere lo Spazio Sacro della pace e dell'amore in modo che la Terra possa entrare nel Nuovo Sogno della Nuova Terra, senza dover passare attraverso sconvolgimenti e traumi di distruzione. Ma vi chiediamo di essere consapevoli che ci sono molte profezie e "sogni" che suggeriscono caos e paura, ed è necessario non permettere a questi di creare un'energia di ansia e stress in questo momento. Vi chiediamo di allontanarvi dalla paura e piuttosto di celebrare ciò che è stato realizzato sulla Terra e nella Galassia! Passerete attraverso il Portale 2012 con il minimo disagio e con gioia! Coloro che sono "esperti" Operatori di Luce e che sono nelle Squadre dell’Ascensione 2012, possono davvero sentirsi molto stanchi, fino al punto di esaurimento. State mantenendo l'energia per il grande cambiamento nel vostro Corpo di Luce e nel vostro corpo. State trasmettendo i nuovi Codici di Luce giorno e notte, quindi sì, potete sentirvi molto stanchi, ma passerà come emergerete "dall'altro lato" del Portale. Immaginate di avere in mano la nave spaziale stabile mentre attraversa il Portale e che è un lavoro duro, ma sì, in effetti, Amati, ne vale la pena! Potete sperimentare il caos in qualche modo ... sogni caotici forse ... mentre la Coscienza Collettiva cerca di affrontare il passaggio al funzionamento MultiDimensionale. Potete sperimentare insonnia ed ansia ed anche un po’ di depressione e tristezza, mentre avete a che fare con queste energie, ma focalizzatevi all'interno del Tempio di Cristallo del Cuore, che è il vostro Spazio Sacro, e tutto andrà Bene!

5

Sì ... è la Fine! La Fine della Vecchia Terra di frequenza più bassa, che si sta lentamente disintegrando come un sogno vecchio e logoro. Ed è il Nuovo Inizio della Nuova Terra ... il nuovo sogno di Pace, Amore ed Abbondanza! Quindi, fino a quando ci incontreremo di nuovo "dall'altro lato" ... celebriamo gioiosamente il Portale 2012 e Benvenuti nella Nuova Terra Multi-Dimensionale!

**********
Originale in inglese: http://starchildglobal.com/newearthenergiesnovember2012.html Tradotto da Michela per Stazione Celeste

6

Talia
Emissario della Terra Interna
Canalizzata da Stefania Croce

Il tuo potere creativo
Ti diamo il benvenuto a questo nuovo appuntamento. Io, Talia, e molti altri fratelli e sorelle della Terra interna siamo riuniti per connetterci alla vostra dimensione attraverso un canto d’amore. Dal centro della nostra essenza sgorgano onde liquide di gioia per questi incontri. Intorno alla terra si creano colori e frequenze volte a portare equilibrio sul nostro pianeta e ai suoi abitanti. Unitevi anche voi a questa pratica. Lasciate che la vostra immaginazione divina sia libera di spaziare. Chiudete gli occhi e volate con la fantasia. Potreste immaginare di avere un dono speciale. Essere dotati di super poteri che consentono di ripulire le acque dei vostri mari semplicemente con un gesto. O anche di incontrare figure mitologiche leggendarie che vi affiancano mentre andate dai potenti della terra per suggerire nuove linee politiche etiche. Potreste immaginare di giocare con folletti nei boschi e vedere uscire da voi scintille di Luce che rendono i colori della foresta scintillanti ed intensi.

Tutto ciò è un gioco. Tutto questo potrebbe sembrare fantasia, una proiezione infantile. Magari inutile. Invece no!

Ciò che in questo incontro desideriamo suggerire è proprio questo: gioca con la fantasia. Lascia che ciò diventi una filosofia di vita, non prenderti troppo sul serio, rimani semplice.

Sai, ci siamo consultati, abbiamo guardato il tipo di frequenza che è passata durante questi contatti. E abbiamo valutato che andava bene. I diversi passaggi contenuti sono tracce per consentire di aprirti al divino e a Madre Terra. Eppure ad un certo punto abbiamo percepito che si era creata un’aura di importanza, una certa solennità. Allora abbiamo iniziato a ridere e siamo stati meglio.

Che bello vedervi quando non vi prendete troppo sul serio. Che meraviglia osservare il vostro essere spaziare nel mondo della fantasia. I colori che circondano il corpo perdono densità e acquisiscono trasparenza quando ridete e vi approcciate alla vita con leggerezza.

Anche con noi, mentre leggete o vi approcciate agli esercizi, fatelo a cuor leggero. Spaziate con la fantasia non abbiate paura. Sì, c’è paura. E’ quella famosa paura di perdere il controllo. Come se l’immaginazione sia un virus letale che causi un effetto domino imprevedibile ed irreversibile. Non è così. Questo è un comando, un blocco molto antico da cui potete liberarvi

7

semplicemente sperimentando il suo contrario. Facendo esperienza. Solo così uscirete da questo giogo e “gioco”. Provare non costa nulla.

Questo è un discorso piuttosto complesso, quindi approfondisco il discorso. Nel corso delle innumerevoli vite che avete speso qui sulla Terra avete acquisito dei dati che avete archiviato in file. Nei tempi antichi le condizioni di vita erano estremamente dure. L’errore compiuto poteva risultare fatale, c’era poco da scherzare o prendere alla leggera le situazioni. Era un pericolo da 1° chakra, veniva intaccata la sopravvivenza. La situazione adesso è cambiata, almeno per te che stai leggendo. Esistono zone sul vostro pianeta in cui le condizioni sono ancora così e vi assicuriamo che i nostri sforzi energetici convergono proprio lì, per sostenerne gli abitanti ad incrementare il livello di vita e sostenibilità. Questo è un altro discorso però.

Anche se i presupposti sono cambiati tu continui a mantenerti fedele a quella realtà che non esiste più. Una volta non potevi perdere tempo a contemplare dovevi lavorare sodo e guadagnare il pane quotidiano. Gli studi filosofici, la meditazione e altre pratiche affini erano appannaggio di pochi. Oggi non è più così. Adesso hai una infinita possibilità di crescita, hai una capacità quasi illimitata di spaziare. Eppure rispondi inconsciamente a comandi i cui presupposti sono morti. A quei tempi c’era un proverbio: “Il riso abbonda sulle labbra degli stolti”. Ecco! Questo è un comando dotato di un potenziale altamente aggressivo e auto-lesivo. Questo aspetto ti incatena all’esistenza attraverso la sofferenza. Se non hai possibilità di vivere e spaziare con la fantasia cosa ti rimane? La pesantezza, la tristezza, la serietà. Ecco cosa rimane. Comprendi che comando importante sia questo? Noi lo denominiamo “comando ragnatela”. Immagina una ragnatela, non la vedi eppure può essere molto estesa e se passi da lì ti blocca senza che capisca cosa stia accadendo. Più ti muovi e più ti blocchi. Questo è un comando subdolo perché agisce nel tuo inconscio dunque fai fatica ad identificarlo. E’ inutile tentare di identificare le cause una ad una ti perderesti nei meandri del labirinto mentale in cui si annidano le diverse cause. L’unica è utilizzare un antidoto potente quanto una medicina che hai Tu stesso a disposizione: la fantasia e la risata.

La fantasia è pensiero creativo, tu hai un potere immenso se lo eserciti nella vita. E già sappiamo che molti di voi hanno approfondito questo argomento quindi vi suggeriamo di interessarvi a tal proposito. E poi c’è la risata, l’allegria. Che cosa meravigliosa è ridere. Ridere è un atto potente di guarigione. Contiene l’energia della creazione. Dio mentre creava la materia pensandola rideva, si divertiva, era felice, totalmente saturo di gioia. Dunque quando ridi e vivi con allegria e leggerezza induci il tuo Dio interiore a connettersi alla Fonte di ogni cosa. Scarichi una quantità impressionante di scorie energetiche ed emotive senza sforzo fluidamente. Ti consigliamo di provare e di acquisirla come pratica quotidiana. Ne noterai gli effetti istantaneamente.

8

Nella nostra dimensione anche quando rivestiamo ruoli importanti o solenni ci prendiamo poco sul serio. Questo atteggiamento contribuisce a mantenere la frequenza alta. In ultima istanza ti consente di non identificarti nel ruolo che stai esercitando. E’ come quando fai un passo indietro da te stesso per vederti dal di fuori. Così facendo il tuo spettro d’azione e visione si allarga consentendoti una migliore performance e centratura.

Prima abbiamo parlato del comando ragnatela. Desideriamo aggiungere un ulteriore informazione. Nel momento in cui un comando o un blocco viene condiviso da un certo numero di persone questo subisce un effetto domino e tende ad ingigantirsi con il risultato di potenziarsi. Ciò è vero sia su aspetti “pesanti” ma anche su aspetti, diciamo, “positivi e leggeri”.

E’ una legge importante che può essere utilizzata a vostro appannaggio conoscendone la realtà.

Bene con questo vi salutiamo e vi abbracciamo con Amore inviandovi raggi di guarigione dalla Terra interna

Talia

9

Talia
Emissario della Terra Interna
Canalizzata da Stefania Croce

Conosci te stesso e lascia fluire...
Le benedizioni da parte mia, Talia, emissario della Terra interna ti giungano mentre stai leggendo. Sotto forma di raggi che circondano tutto il Tuo Essere e creano risonanze di risveglio nel Tuo Sé divino.

Nella nostra dimensione esiste una città, Moanja, all’interno della quale sono situati siti sacri in cui ci raccogliamo per pregare e connetterci all’energia divina di Madre Terra. Durante questi momenti di raccoglimento percepiamo l’indissolubile unione esistente tra tutte le forme di vita esistenti nell’Universo. E’ questa una esperienza unica e meravigliosa. Attraverso questo contatto ci sentiamo fratelli con il tutto. Si potenziano così connessioni energetiche volte ad espandere l’universo interiore. Ciò si riflette tanto sul micro che macro cosmo. Per pura proprietà transitiva ciò quindi ha effetti anche su di te.

Il punto è che tu sei già in questa onda di energia che stimola il risveglio e l’unione delle diverse parti del tuo Sé, non ne sei consapevole però. Come puoi fare? Medita e connettiti alla fonte che eternamente è attiva. Vai alla fonte. Al centro della Terra esiste la terra interna. Non mi sto riferendo al magma fisico. Mi sto riferendo a dimensioni parallele. In questo pianeta coabitiamo su differenti dimensioni. Alcune dimensioni sono coscienti delle altre mentre alcune no. In una di queste esistiamo noi. Siamo Lemuriani e ci siamo ritirati dalla materia ancor prima che giungesse il tempo di Atlantide. Alimentiamo la vita anche nella vostra dimensione attraverso la preghiera, pratiche che consentono all’energia dell’Universo di giungere alla terra senza effetti collaterali e da non molto anche attraverso il contatto diretto. Siamo molto lieti di avere questa funzione e non vediamo l’ora di poterci unire ancora più ufficialmente a voi, stiamo preparando il terreno. Uno dei motivi per cui vengono mandati nel mondo nostri emissari è questo.

Desidero in questa sessione mostrarti una tecnica attraverso la quale entrare in connessione con l’energia primaria della Terra interna. Ogni volta che richiami una certa frequenza, diciamo alta e altissima, determini un riallineamento dei tuoi corpi sottili e sintonizzi il tuo Sé divino su quelle stesse frequenze. Attraverso questa connessione all’energia di Madre Terra crei dentro di te un effetto domino molto forte in cui le parti non autentiche di te si sciolgono e vengono travolte dal flusso energetico a cui ti sei collegato. Quando parlo di parti non autentiche a cosa mi riferisco? Intanto a quelle parti mentali basse e cioè: forme pensiero, giudizi, condizionamenti, pregiudizi, abitudini a standard, schemi, …. E anche a quelle memorie

10

fisiche che sono innestate nel corpo fisico come dei comandi. Qui è meglio approfondire l’argomento. Le vostre cellule, apparati e sistemi fisici sono saturi di comandi e frasi. La parte del corpo che ha assunto un buon giudizio di sé funziona al meglio, se invece si è caricata di polarità negativa ecco che prima o poi inizia ad andare qualcosa storto. Per arrivare ad un livello di saturazione tale da maturare un sintomo è necessaria una certa quantità di energia. Il corpo ha una sua capacità di assorbimento che preserva la salute il più possibile. C’è da dire che a questo indice di saturazione si giunge attraverso 3 vie prevalentemente: vita attuale, karma antico e karma familiare. Cioè trattenete parole, comandi ed energie non solo da questa esperienza, anche da vite pregresse e da quanto avete ereditato dagli avi. Se dunque in una vita antica avete avuto il vaiolo e per questo vi siete vergognati del vostro aspetto questo tipo di impronta rimarrà nei file della pelle e se anche un vostro antenato aveva sofferto di un problema simile ecco che l’indice di saturazione può giungere al sovraccarico e tramutarsi in sintomo quando, in questa vita, per qualche ragione proverete vergogna. Per alleggerire la situazione da un punto di vista energetico e conseguentemente fisico la prima cosa che potete fare quando manifestate un disagio è: “Quale emozione mi muove questo sintomo?” In questo esempio potrebbe essere la vergogna o il senso di inadeguatezza. Imparate a localizzarla nel punto preciso in cui è maggiormente concentrata. Potrebbe richiedere una certa pazienza ed esperienza questo passaggio, siate coraggiosi e abbiate fede, imparate a chiedere aiuto al Divino che abita in Voi. Una volta identificato il punto immaginate che dal centro della Terra si materializzi un canale di Luce che progressivamente giunga a voi e vi incorpori in esso. Lasciate che agisca sia come emittente che aspirante. Abbandonatevi al flusso con fiducia. Esponete l’emozione che è emersa ed eventuali immagini se le avete. Continuate a respirare profondamente e ascoltatevi. Respira e ascolta cosa avviene con semplicità. Il tuo corpo, i tuoi sensi, la mente, l’Anima, lo Spirito tutto si fonde in uno con questa energia d’Amore incondizionato che proviene da Madre Terra. Abbandonati semplicemente al riallineamento sistemico in atto durante questo sacro momento di connessione.

Lascia che sia questo canale aperto ad operare, Tu semplicemente lascia accadere. Come ho preventivamente accennato è passato il tempo del “dover fare” ora siete nell’onda del “lasciar accadere”. Comprendi la differenza sostanziale? Sii felice per questo: è il miracolo che si compie.

Prima di ringraziare l’energia e ritornare alle proprie attività è necessario fissare questo step energetico . Puoi chiedere al flusso proveniente da Madre Terra e al tuo Sé divino di equilibrare la tua frequenza su questa nuova base in modo tale che non ci siano ulteriori contraccolpi. Ti dico questo per un semplice motivo. Le modalità di auto riequilibrio e connessione che ti suggerisco sono semplici, eppure molto potenti. Dunque è utile calibrarsi su nuove frequenze affinché nessun aspetto del Sé rimanga indietro altrimenti potrebbero esserci disomogeneità nei diversi livelli.

11

Forse è utile una delucidazione.

Sempre riferendoci all’esempio precedente in cui è emerso un senso di vergogna. Ebbene, si richiama la connessione con la parte divina della terra. Si chiede al proprio Sé divino di agganciarsi a quella frequenza e così puoi sentire che la pesantezza si scioglie in questo infinito flusso in cui la parte emotiva lascia la presa per far posto al senso di pace e pienezza. Nel momento in cui sei saturo e compensato, prima di chiudere e ringraziare per la grazia divina che hai ricevuto, chiedi che tutte le parti del tuo Sé si aggancino a questo nuovo livello di consapevolezza. Tu hai diverse parti che compongono il Sé: mentale, corporeo, emotivo, energetico, spirituale, eterico, astrale. Inoltre aggiungi, alla richiesta, tutte quelle parti che non conosci e ugualmente influenzano il tuo stato attuale. Così facendo aiuterà le diverse istanze di cui sei costituito a proseguire sullo stesso livello, senza lasciar nulla indietro. Uno dei problemi che hanno causato sino ad oggi sofferenza è proprio questo, aver lasciato indietro frammenti della tua storia ed essere dovuto tornare indietro per annetterli di nuovo a te.

Oggi, puoi integrarti totalmente.

Bene, anche per oggi sento di aver esaurito ciò che avevo in serbo per te. Qui a Moanja siamo in tanti a emanare Amore incondizionato. Dai sacri templi raggi di guarigione giungono nel Tuo Cuore in perfetta risonanza di suoni e colori con la tua Scintilla di Luce. Noi cantiamo a Te e danziamo per Te in un eterno movimento a spirale.

A presto.

Talia

12

Talia
Emissario della Terra Interna
Canalizzata da Stefania Croce

Il silenzio interiore
Buona giornata a Te e che il tuo Cuore si apra come la corolla di un fiore al puro tocco del sole col suo calore. Che l’occhio sia attivo per convogliare i raggi di guarigione fuori e dentro di te. Che i tuoi pensieri siano leggeri come una fresca brezza. In realtà ogni volta che leggerai questi scritti l’energia di riequilibrio che è stata fissata entro le pagine si svilupperà per aiutarti nel cambiamento e nel consolidamento di questi step. Interiorizzerai sempre più in profondità i contenuti.

Oggi desidero parlarti del silenzio.

Nella nostra dimensione il silenzio è un presupposto insostituibile al lavoro e alla ricerca su di Sé. Necessitiamo di momenti in cui siamo in quella condizione in cui si spegne tutto. Faccio riferimento ad un silenzio interiore soprattutto. Favorire, il più possibile, il vuoto dentro sé stessi. Abbandonare l’idea di dover fare qualcosa, di rappresentare un ruolo nella vita, “cogito ergo sum”.

Questo passaggio, soprattutto se non si ha dimestichezza, è difficile. Dunque necessita di parecchia pratica. Un buon ausilio è la visualizzazione per voi. Quindi utilizzare la funzione logica per una buona causa che tenga impegnata quella parte del cervello in modo costruttivo. Immagina l’elemento acqua in forma di fiume o anche di pioggia. Puoi vederti sulla sponda di un corso d’acqua seduto tranquillo in una posizione comoda ad osservare il lento scorrere dell’acqua come se fossero i tuoi pensieri. Ogni volta che interviene un’idea lasciala andare alla corrente, mantieni un atteggiamento neutro senza trattenere nulla e fissarti su qualcosa in particolare. Lascia semplicemente andare. Puoi anche immaginare di vedere scorrere la pioggia da una tettoia o essere bagnato da un bel temporale estivo che purifica il corpo attraverso il contatto con l’acqua stessa. La pioggia cade a terra come i tuoi pensieri che vengono assorbiti dalla terra stessa e trasmutati in oro liquido. Continua a visualizzare il tuo sangue stesso trasformarsi in quel colore e circolare all’interno delle vene e delle arterie nutrendo così tutte le parti del Sé corporeo ed energetico.

Ecco! Questa è una modalità utile per tenere impegnata la funzione logica del cervello. Che sia chiaro, qui nessuno sta giudicando nulla! Una parte logica ha necessità, almeno per ora nella vostra dimensione, di essere esercitata per assolvere certi ruoli nella vita. E’ importante

13

che questa funzione si attenga a certe competenze e non ad altre, altrimenti si crea squilibrio. Credo ti sia chiaro il concetto, vero?

Quando lasciate che pensieri distruttivi e ossessivi, preoccupazioni, tensioni … si impongono alla struttura Divina vi negate la possibilità di cambiare lo stato della realtà. Energeticamente molti di voi sono immersi in una bolla scura che oscilla tra il grigio chiaro ed il nero. Attraverso questa densità vi muovete a rallentatore e alla cieca. Qualsiasi azione è difficile portarla avanti perché non è calibrata sul sé Divino. Così se hai un problema rischi di acquisirne di nuovi, complicando la situazione ulteriormente. Or dunque, come fare ad uscire da questo circolo vizioso che porta sempre più in basso le proprie risorse energetiche?

Ti dirò Fratello e Sorella che stai leggendo, non ho una risposta semplice da passarti. Esiste una filosofia di vita, una diversa posizione da cui tu puoi guardare ai fardelli che gravano sulle tue spalle. Se guardi ai pesi come a delle malattie che hanno bisogno di una cura ti sentirai eternamente malato o malata, non esisterà mai una cura efficace, sarai sempre in affanno per tamponare i blocchi nuovi che continueranno ad emergere. E questo lo puoi verificare da subito se interrompi per un minuto la lettura e vai nell’archivio della tua memoria. Scorri le pagine degli eventi che hai vissuto e osserva. Ogni volta che hai superato un problema poi si è presentato qualcos’altro. Come per uno scalatore vette nuove sempre più alte da raggiungere. Il Creatore non desidera assolutamente che Tu viva in questa condizione. Eppure dentro di Te esiste questa convinzione, è radicata nel DNA, nell’inconscio, nelle cellule. Non lo sai, eppure è così.

Bene! Magari tu adesso, dentro di te, dirai: “Sono fregato, non c’è via di scampo!” Certo che no! Sino a qualche anno fa non sarebbe stato possibile fare questo discorso perché non eri pronto. Adesso sei maturo per lasciare andare questa convinzione che si basa essenzialmente sui sensi di colpa.

Su questo argomento è utile che parliamo un po’. Nel corso delle innumerevoli esistenze che hai vissuto qui sulla Terra hai fatto esperienze di ogni tipo. Di per sé ogni esperienza non si giudica come buona o cattiva in quanto ha bisogno di essere collocata nel contesto sociale e non individuale. Un’azione individuale potrebbe risultare spregevole, se la inseriamo nell’ambito del gruppo di appartenenza invece ha una sua valenza sistemica. Attraverso il vissuto si sciolgono i sensi di colpa accumulati nelle vite antiche e si ripristina l’equilibrio interiore. Ecco che ritorniamo ad un punto del precedente incontro: “ Imparare ad osservare e mantenere un atteggiamento neutro, senza giudizio”. La verità è che, nella condizione in cui vivi puoi cogliere solo una frazione minima della realtà che è apparenza. E’ solo superficie, come la punta dell’iceberg, pochissimo. Comprendi? Dunque puoi fare un’unica cosa

14

lasciar andare e dire dentro di te: “Sia fatta la Tua volontà”. Intendi questa frase come: ”sia fatta la volontà del Divino che ho dentro di me”. E’ il principio di accettazione incondizionata a Dio inteso prima come entità interna e poi come esterna. Comprendi? Alimenta in ogni tuo respiro e battito di cuore questo aspetto. Ciò non incrementerà l’ego. Piuttosto darà forza e vigore alle energie vitali e scioglierà una infinità di barriere architettoniche che hai creato nel corso di innumerevoli esistenze. E lo farai con semplicità senza sforzo perché lascerai che tutto accada abolendo il senso del dovere e sostituendolo al piacere.

Sapete, questo è un miracolo, siamo veramente in una moltitudine ad osservare il vostro risveglio. Siate felici per questo.

Perché tutto ciò avvenga come passaggio naturale il silenzio, l’auto centratura e quelle regole da applicare nella vita che vi ho descritto nel precedente contatto sono necessarie. Se non hai la possibilità fisica di spostarti e andare in un luogo per meditare non struggerti, basta l’intenzione. Utilizzi la tua immaginazione per spostarti nel posto che ritieni adatto. Tu potresti essere nel luogo perfetto in cui tutti i presupposti sono giusti ed essere però da un’altra parte con la mente. Capisci dunque quanto sia importante la centratura rispetto a dove sei realmente con la mente. Potresti paradossalmente essere attorniato da un caos esagerato eppure riuscire a fare silenzio dentro di te in modo impeccabile. E’ proprio questo l’obiettivo. Inutile trovare il silenzio totale fuori quando il caos viene da dentro.

E questo è un punto importante su cui puoi riflettere. Per molti di voi approfondire il sentiero del risveglio corrisponde ad incrementare la parte critica. Nel senso di diventare degli integralisti in tanti aspetti: cibo, relazioni, spazi, gruppi, amicizie, abitudini, tempo. Ricordatevi sempre di mantenere cuore e cervello aperti, fate attenzione a non chiudervi, potreste perdere l’equilibrio e la via di mezzo. Selezionare le persone, l’alimentazione e la qualità di vita sono passi necessari. E’ però importante mantenere la coscienza di Sé aperta mentre si agisce su questo fronte. Tanto quanto la misura in cui si applicano questi cambiamenti è radicale e chirurgica più c’è la concreta possibilità che stia intervenendo la mente per chiudervi piuttosto che aprirvi. Ciò non è legge, vale la pena fare attenzione.

Certo, più avanti parleremo anche di luoghi in cui ci sono convergenze armoniche che facilitano la centratura ed il silenzio interiori. Per ora ti giunga l’informazione che attraverso un uso consapevole del pensiero puoi agire con intenzione e raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato senza sforzo. Ti saluto avvolgendoti in un abbraccio d’Amore incondizionato.

Talia
15

Talia
Emissario della Terra Interna
Canalizzata da Stefania Croce

L'arte dell'ascolto interiore
Sono Talia emissario della Terra interna. Mi sono offerta di svolgere la funzione di tramite con la Vostra dimensione. Siamo in molti qui a offrire il proprio tempo per lavori che consideriamo sociali. Sono dunque molto lieta di stare con Voi, questo è un onore per Me. E Vi ringrazio per l’esperienza.

Ci sono molti argomenti che possiamo affrontare. Sentiamo l’urgenza che vivete in questi tempi. Avvertiamo la Vostra crescente curiosità. E dunque ecco la concreta possibilità di aprirci e riconoscerci come “Esseri” su dimensioni diverse eppure direzionati verso una unica fonte: “l’Armonia”.

Per quanti sentiranno che queste parole creano un effetto nutriente e rasserenante il consiglio è di continuare la lettura, mentre per chi avverte disagio è meglio lasciare stare ed eventualmente riprendere fra qualche tempo. Nella Terra interna vige una regola di fondo, ed è questa: “Ascoltarsi!”.

Imparare ad ascoltarsi, lasciare emergere qualsiasi emozione, pensiero, ricordo e guardarlo per come è, per come lo si vive. Reprimere l’impulso equivale a deprimere l’intuito. E l’intuito è uno dei doni che il Creatore Vi ha dato. Inibendo una parte della Vostra Divinità alienate l’elemento creativo che conduce alla Felicità.

Noi qui siamo felici! Siamo alla costante ed eterna ricerca dell’Amore e della Armonia. Abbiamo focalizzato l’obiettivo! Abbiamo raggiunto un buon livello di equilibrio grazie all’ascolto sincero di tutto ciò che si muove dentro e fuori di Noi. Certo è che, nella Vostra dimensione, il principale deterrente risiede nella funzione logica della mente. Vivete in continuo conflitto tra ciò che questa parte logica Vi urla e ciò che la parte analogica sussurra. E’ un bel dilemma, una lotta costante. Ciò è frustrante e assorbe molte delle energie vitali. Per una mente non allenata è naturale produrre pensieri di frequenza bassa in continuazione. Questo è solo fonte di distrazione da quello che invece è il vero obiettivo: la Pace e l’Equilibrio. Riuscire a identificare quale funzione sta parlando, se la logica o l’analogica, è un primo passo sostanziale e primario per risvegliarsi. E ciò avviene solo attraverso un puro ascolto acritico.

Questo è un lavoro per Te!

16

Non ci sono altri lavori più importanti da mettere in primo piano rispetto a questo. E sai perché? Ti dico questo per un motivo essenziale: “Sei pronto!”. Sei pronto per cosa, Ti stai chiedendo? Semplice, per vedere chi sei realmente, prima avevi paura di guardare dentro di Te, ecco perché scappavi. Come mai, nel corso di innumerevoli vite e dell’evoluzione della specie, l’umanità ha perfezionato il cervello? La funzione logica è stata sollecitata a tal punto da rischiare il collasso. In effetti c’è per molti grande squilibrio in questo. Il pensiero ha preso il sopravvento sul sentire. E’ attraverso “il sentire“ che ci si connette al Divino non con “ il pensare “. La maggior parte dell’umanità temeva di incontrare Dio dentro di sé, ecco cosa è avvenuto.

La buona notizia è che adesso sei pronto per accettare questa verità. Scusa, mi viene da ridere. Pensa a quante complicazioni Ti saresti risparmiato se avessi accettato prima la Tua natura Divina. Eppure, anche se rido, tutto ciò non è un gioco. Per giungere al termine di questo processo hai impiegato vite e vite. Hai sperimentato tanti lavori, provato gioie immense e dolori laceranti, sopportato fardelli indicibili, vissuto esperienze incredibili. Hai abbandonato pesi e ne hai anche assunto di nuovi. Tutto ciò nell’ottica di misurare chi Tu sia in verità. Ecco adesso sei qui, a questo punto. Un punto molto preciso in cui lo spazio temporale si è annullato ed esisti solo Tu.

In questo momento storico molti di Voi stanno provando un’esperienza unica molto particolare che viene chiamata sulla Terra “Illuminazione”. Questo processo può essere temporaneo o permanente. All’inizio ci sono squarci nel buio, come dei lampi, in cui il Divino comunica con il corpo. Poi questi momenti inizieranno a intensificarsi sia per numero che intensità. Infine si giungerà ad un continuum in cui il divario tra le diverse parti del Sé sarà annullato e così il processo di illuminazione diventerà permanente.

Cosa significa illuminazione? Immagina di assistere ad un temporale. Dapprima ci sono nuvole scure lontane che via, via si avvicinano. Il vento sospinge verso di Te l’oscurità. Il sole viene inghiottito dalle nubi cariche d’acqua. L’aria è umida ed il vento soffia con maggiore violenza. Al massimo della tensione iniziano i lampi ed i tuoni, prima lontani e poi sempre più vicini. Ecco, il fenomeno dell’illuminazione è come un lampo che accende l’oscurità, scarica la tensione a terra. Quando lo Spirito, che è etere, si scarica a Terra, corpo e materia, ecco che giunge la Rivelazione. Per ora ciò avviene solo grazie al temporale, che equivale alla massima espressione della tensione e dei problemi, quando tutto appare confuso e distorto, forse senza speranza. Lì, in quel preciso istante, quando riesci ad ascoltarti senza l’inquinamento dei pensieri bassi, puoi fare esperienza di contatto diretto tra Spirito e corpo, quindi di illuminazione.

17

I tempi adesso sono maturi. E Io, Talia, insieme a molti altri fratelli e sorelle siamo in comunicazione con diversi tramiti nella vostra dimensione per passarvi delle informazioni. Intanto sappiate di poter fare riferimento ad aiuti energetici veramente consistenti. Imparate a chiedere all’Universo. Chiedete aiuto e sostegno, non abbiate limiti in questo. L’aiuto giungerà. Senza dubbio. Lavorate su di Voi attraverso lo strumento della consapevolezza, cioè:

- In questo momento cosa sento, come sta ogni parte del mio corpo - Adesso cosa sto provando: sensazioni ed emozioni - Identifico la natura e la qualità pensieri - Imparo ad osservare piuttosto che giudicare

Piccole semplici regole che, reiterate, avranno effetti estremamente positivi nella vita. Muteranno gli specchi con cui Vi siete interfacciati nella realtà. Tutto Vi apparirà in una prospettiva diversa. Aggiungete a tutto ciò la richiesta di aiuto a tutte le Maestranze spirituali alte ed altissime che sentite essere vicine a Voi. Cosa significa chiedere aiuto a Maestri Spirituali di altre dimensioni? Di sicuro i Maestri non cancellano il karma, non operano come la fata turchina con la bacchetta magica. Rivolgersi a questi Esseri con Coscienza Etica significa questo: “ Maestro e Sè Divino, che alberghi in me……, vi chiedo umilmente aiuto per questo problema che mi affligge. Vi chiedo di aiutarmi a capire come mai non riesco a superare questo blocco. Ho tentato con tutti i mezzi a disposizione eppure sono ancora al punto di partenza. Se ciò è utile ed opportuno per me chiedo che le cause primarie che abbiano radici anche antiche o antichissime possano essere trasmutate per il massimo bene mio e dell’Universo intero. Vi ringrazio dal profondo del Cuore. Infine chiedo che gli effetti positivi di guarigione possano espandersi all’infinito affinché il Tutto possa beneficiare di questa grande opportunità che mi viene accordata.”

Ecco questo è un esempio di come può essere rivolta una richiesta di aiuto. E’ un punto importante questo. Voi avete la responsabilità piena e totale di quanto vi sta accadendo in termini di guarigione da mali fisici ed esistenziali. Le prove servono a Voi stessi per dimostrare chi siete e su quale potenziale potete contare.

Grazie a questo processo di guarigione in atto, in cui vi state risvegliando per cogliere la bellezza che c’è fuori e dentro di voi, inizierete a sintonizzarvi con l’energia primaria della Terra. Il contatto con la Terra è fondamentale. Dedicare anche una porzione, seppur limitata, a contatto con alberi, prati, luoghi in cui è presente la natura ha effetti calmanti su quella parte razionale in cui risiede il conflitto. Stare in silenzio rilassando il corpo. E, in questa sede, ascoltarsi. Poche, piccole regole di vita che diventano una filosofia esistenziale. Madre Terra ti

18

ha sostenuto, nutrito, accudito non solo in questa ma anche in tutte le esistenze precedenti. Immagina una vita senza il grembo materno, sarebbe impossibile. La stessa equazione vale tra Te e la Terra. Dunque dedica un po’ del tuo tempo al contatto con Essa. Troverai ispirazione, donerai amore ad Essa e ne riceverai, ti sentirai in equilibrio.

Nei parchi, in campagna, ovunque ci sia natura Noi ci siamo e lì la connessione è favorita.

Bene, questo primo contatto verbale giunge al termine. Ti ringrazio per la disponibilità e per l’apertura di Cuore che hai dimostrato durante la lettura. Sono e siamo estremamente felici per questa preziosa opportunità di scambio. Ti auguriamo una buona e serena esistenza ovunque il tuo Dio interiore desideri portarti.

Talia

19

L'amore che è in voi
tramite Cristina Sanbres L’amore che è in voi a volte non sa come manifestarsi e vi lascia credere che non l’abbiate. Semplicemente è racchiuso nel cuore e tenuto prigioniero dalle aspettative e dalle false illusioni. Ma la Nuova Energia sta spazzando via tutte le nuvole dell’anima, vedete? E porta nuova consapevolezza. Questa nuova presa di coscienza è molto difficile da accettare perché è scomoda, vi porta dalla parte opposta di quello che stavate preparando. Vi indica vie nuove, inesplorate e per questo difficili da percorrere. Ma sappiate che non vi è nulla di impossibile da superare perché ogni situazione che state vivendo è già esistita e si è già riproposta, e voi presto la riconoscerete come la vostra Via e vi sentirete a vostro agio. I momenti che state vivendo ora sono difficoltosi e possono addirittura farvi dubitare del vostro agire e del vostro sentire spirituale. Ma tutto questo ha un senso… E’ l’amore che si dovrà manifestare d’ora in poi. L’amore che è in voi, assopito, sepolto sotto le preoccupazioni e le angosciose ricerche. Ma che cosa cercate infine? Quale è il vostro piano di vita? La risposta ve la state dando e ve la date ogni giorno al vostro risveglio mattutino. Lasciate andare i dubbi, la paura delle delusioni, il timore del fallimento. Tutto questo non esiste veramente, ma solo nella vostra mente che condiziona il cuore e che seppellisce l’amore che è in voi. Voi siete esseri celestiali. Siete stati creati dall’energia divina che proviene dalla Fonte Primaria, cioè Dio. Siete la quintessenza del suo amore e del suo desiderio di essere amato. Siete fragili, sensibilissimi e allo stesso tempo potenti. Avete in voi la più grande potenzialità che deve essere educata e portata al di fuori di voi: la forza creatrice. Questa forza creatrice deriva dallo stesso amore che è, a sua volta, energia creativa e che ha la capacità di farvi stare bene e di vincere ogni tipo di paura e di timore.
20

Emmanuel

L’amore che Dio ha posto in voi sa compiere i miracoli. Tutto ciò che desiderate di bene – come vi ho già detto in passato – può essere fissato nello spirito e quindi compiuto. Ma il collante di questo processo è l’amore. Ascoltate l’amore che è in voi, scopritelo dunque e porgetelo al vostro prossimo. Senza emotività, senza compiacimento. Puro, puro amore è per voi e vi farà crescere e vi donerà momenti di gioia senza fine. Sarete desti, sarete completi, sarete i Figli di Dio. Pace e amore a voi. Emmanuel

21

13 Magico: il frequenziale dell'ascensione
Sulla scia di Sandy: Di LAUREN – 6 Novembre 2012 Prima di tutto, un veloce ringraziamento a tutti coloro che ci hanno inviato email e vibrazioni positive prima e durante l'uragano, qui sulla costa orientale. Come conseguenza del vortice protettivo di (AMORE) energia, siamo indubbiamente stati risparmiati dalla catastrofe. Qualche ora senza elettricità è tutto ciò che abbiamo dovuto sopportare, anche se tante persone, nelle aree circostanti... in particolare i sobborghi di New York City... sono state devastate dal disastro. :((

mondo fisico, volteggiano forze imponenti di purificazione. - Alto Consiglio Pleiadiano.

State imparando a rimanere immobili e centrati, ad essere AMORE, mentre intorno a voi, nel

I Pleiadiani vorrebbero condividere alcune visioni di dimensione superiore, riguardo a questo argomento, ma, prima di arrivarci, voglio rapidamente ricordare a tutti che, anche se questi disastri naturali (cioè rimozioni), probabilmente in futuro continueranno, sappiate che noi siamo sempre al sicuro dal pericolo... fino a quando prestiamo attenzione alle sottigliezze e siamo connessi con la nostra voce intuitiva. Quando siamo svegli, pensiamo con il nostro cuore e, quindi, prendiamo decisioni in base a ciò che sentiamo giusto, invece di ciò che è razionale/ragionevole/logico/accettabile/ecc., siamo allineati con il nostro bene più alto e siamo attratti verso le persone, i luoghi e le località geografiche che serviranno il nostro scopo superiore. L'universo cospira sempre per il nostro successo... e si apriranno letteralmente delle porte là dove prima non ce n'era nessuna... quando prendiamo decisioni partendo dal nostro centro del sentire e agiamo quando ispirati. Il Codice Ascensione L'informazione di gran lunga più deliziosa che ho ricevuto per questo report, è stata l'annuncio che presto incarneremo il 13° codice (attivazione DNA), quello che i Pleiadiani chiamano “frequenziale di ascensione”.

A quanto pare, questo è il codice di maestria necessario per trascendere la dualità ed entrare nella coscienza di unità... con i nostri corpi fisici.

Il 13/11 avremo un'eclissi solare veramente significativa, secondo gli invisibili. Da quello che ho capito, questo portale sta accelerando l'onnicomprensiva energia del 2012... un programma binario a rilascio graduale, che attiva il codice essenziale (13) per l'ascensione. Ci stiamo preparando per scaricare questa specifica frequenza fin dall'11/11/11 e, con l'imminente

22

che emergerà totalmente nel 2013. L'ACP definisce questa eclissi una chiusura della

eclissi, attiveremo i nuovi codici di luce... specifici per la frequenza 13 dell'AMORE universale...

trasformazione che è stata effettiva fin dall'eclissi solare del 1999.

attivazione è il frequenziale onnicomprensivo dell'ascensione fisica... il codice necessario per portare ciascuno di voi in allineamento fisico con il vostro sé di anima. ACP
Riassumendo Soprattutto, gli invisibili vogliono che io chiarisca in maniera particolare che l'attivazione del entro il 13 Gennaio 2013, avremo completato il download e l'attivazione. 13° codice, attraverso il portale solare del 13 Novembre, è il precursore dell'ascensione e che,

per la coscienza planetaria, come intero. Con questo intendiamo dire che il 13° codice di

Questa eclissi sta introducendo il sacro codice dell'ascensione... sia per voi, come individui, che

della (ri)nascita del cristo. ACP

L'attivazione del 13 è vitale per il vostro Diventare... è un precursore del 13° anno, l'anno

L'eclissi, unita ai portali dell'11:11 dovrebbe agire come un'apertura verso la nuova griglia

casa, di AMORE, che porteranno molta guarigione a voi e al pianeta. (hmmm... non sono poi
così ansiosa di arrivarci).

pulsanti, per prepararvi ai download della data tripla, mentre siete immersi nelle frequenze di

cristallina e, secondo l'ACP: l'energia introdotta inizierà a scorrere nei vostri corpi, con onde

Mi dicono anche che, in seguito ai potenti portali di questo mese... alle energie di completamento della chiusura dei portali finali 11:11 & all'attivazione dell'energia 13... ci saranno dei GROSSI cambiamenti, cambiamenti che ci rivolteranno come calzini, soprattutto al livello macro. Dopo l'integrazione del 13° codice, non ci saranno più linee guida da seguire... passate (ancestrali) O future (canalizzate). Il passato e il futuro ci hanno guidato con successo fino al qui & adesso dove, finalmente, il solo modo per andare avanti, per l'umanità, sarà di Pensare Con Il Nostro Cuore!

Che momento eccitante, terrificante, stupefacente, travolgente, splendido, sconvolgente e imperscrutabile per essere un umano!
Originale in inglese: http://thinkwithyourheart.com/3598/magical-13-the-ascension-frequential/ Traduzione a cura di Nicoletta per Stazione Celeste

23

Related Interests