You are on page 1of 2

Anno XIII - Numero 3 15 Febbraio 2012

n u m e r o

3 4

I Liberi Muratori, Costruttori per scelta Una corona per i testimoni della libert della Repubblica Romana Al Gianicolo commemorazione del 163anniversario

cattedrale di un nuovo impegno civile

Responsabilit e sfide laiche, costruiamo la

valori per ritrovare luomo

GRAN LOGGIA 2012 Oltre la crisi. la bussola dei

7 7 8

Un uomo libero e massone convinto, Lando Conti a 26 anni dal suo assassinio Lorrore della Shoah, limpegno a vigilare. A Palmi il Concerto della Memoria NOTIZIE DALLA COMUNIONE

q u e s t o

i n

le vittime delle Foibe 6

odio etnico. La coscienza del popolo italiano ricorda

Giorno del Ricordo. Il Gran Maestro Raffi: mai pi

12 Io dir la verit, intervista a Giordano Bruno

11 Gli stranieri preferiscono la scuola pubblica

10 SERVIZIO BIBLIOTECA A Villa il Vascello LIniziazione nel Mondo Antico

DIREZIONE, REDAZIONE AMMINISTRAZIONE:


Via di San Pancrazio, 8 00152 Roma Tel. 06 5899344 Fax 06 5818096 www.grandeoriente.it

Architettura e Massoneria, convegno a Palermo

15 Raimondo di Sangro: il principe dei misteri

13 Da Cavour a Verdi, le ultime volont dei grandi italiani in mostra fino al 17 marzo

13 Unit dItalia, proseguono le celebrazioni del Grande Oriente

E-MAIL:
erasmonotizie@grandeoriente.it

Io dir la verit, intervista a Giordano Bruno


IL LIBRO
Io dir la verit. Cos esordisce
Guido del Giudice

0.21 Pagina 1

Del Giudice: Non fu Bellarmino limplacabile carnefice di Giordano Bruno, ma un suo confratello

Guido del Giudice consiGiordano Bruno nel primo dei sette derato uno dei pi procostituti, gli interrogatori cui il filofondi conoscitori della vita sofo fu sottoposto nel corso del proe dellopera di Giordano esordisce Giordano Bruno Io dir la verit!. Cos cesso veneto. A raccontare la ricerca Bruno. nel primo dei sette costituti, gli interrogatori cui fu ora anche il Ha dedicato al fidi verit del Nolano sottoposto nel corso di losofo Nolano decenni del processo veneto.di Guido del Giudice, Io nuovo libro E dire la verit sul e appassioche si propone Guido studi profondi filosofo Nolano cidir la verit. Intervista a Giordano Brudel Giudice in litinenati, ripercorrendo questa immaginaria Renzo Editore, pp. 128, euro no (Di intervista che, come osserva Angelo Tonelli nella sua prefazione: Tonelli). La 12, prefazione di Angelo rario della sua peregrinatio, viene a porsi come una pietra miliare nellanel dicembre del 1599 storia si svolge divulvisitando tutti i luoghi in gazione non banalizzante del pensiero bruniano, carceri del S. ed cui egli cos attuale nella suarisoggiorn, alla inattualit. ambientata nelle Uffizio Romano, in cui rinchiuso cerca di tracce e informaBruno. Vi descritto lincontro che zioni inedite. Ci gli ha egli ebbe effettivamente in cella con i consentito, tra laltro, di due pi eminenti rappresentanti del rinvenire su un esemplare suo Ordine: il generale dei Domenidel Camoeracensis Acroticani, Ippolito Maria Beccaria, e il suo smus, conservato nella Bivicario, Paolo Isaresi, incaricati dal blioteca del Klementinum Collegio giudicante di tentare, per a Praga, una inedita firma lultima volta, di indurre allabiura autografa del filosofo. Ha leretico pertinace. identificato, inoltre, nella I due religiosi hanno caratteri molto I libri di questa collana cidiversi: Beccaria severo Oratio Valedictoria, una sono il risultato di approfondite di- e inflessibile, scussioni con l'Autore che, stimolato dalle nostre domande, tazione simili a Gargantua et voluto porre,pi aperto e comprensivo. dal quelle che Voi avreste Isaresi sviluppa chiaramente la materia oggetto della ricerca. Pantagruel, che consente di suaComincia cos un confronto che, tra momenti di duro scontro e altri pi annoverare Francois Rabeconcilianti, affronta, giorno dopo lais tra le fonti privilegiate giorno, di Bruno. Le 10/01/2012 10.21 Pagina 1 i principali argomenti della pertina_Bruno:Layout 1sue ricerche Nolana filosofia, cos attuale nella in Svizzera, per la realiz 12,50 sua inattualit. Come cittadino e dozazione della prima tradumestico del mondo, il Nolano sa che la zione italiana della Summa Storia procede a contrari. Come un
Segue terminorum metaphysicorum, gli hanno permesso di illuminare nei dettagli un periodo finora sconosciuto della vita del filosofo, provando gli importanti rapporti da lui intrattenuti con il movimento dei Rosacroce. Nel 2008 ha vinto la prima edizione del Premio Internazionale Giordano Bruno con il libro La disputa di Cambrai. Dal 1998 il curatore del sito internet www.giordanobruno.com, punto di riferimento per appassionati e studiosi di tutto il mondo.

Guido del Giudice

IO DIR LA VERIT

Intervista a Giordano Bruno

Guido d derato fondi co e dello Bruno. losofo studi p nati, rip rario de visitand cui egli cerca d zioni i consent rinveni del Cam smus, c blioteca a Praga autogra identifi Oratio V tazione Pantagr annove lais tra di Brun in Sviz zazione zione it

pavimento a scacchi bianco e nero, alternandosi nel tempo periodi di tenebre a grandi squarci di luce. Siamo ombra, ma allinterno di questombra siamo vivi e attivi. Cerchiamo la vita. Approfondendo la biografia e il carattere dei due interlocutori del Nolano spiega del Giudice venuta fuori unaffascinante pista di interpretazione. Indagando in profondit al convento di San Domenico Maggiore, a Napoli, dove sepolto, emersa la verit!. CosBeccaria. Un personaggio finora Bruno sconosciuto, che Io dir limportanza di Ippolito esordisce Giordano pressoch in queste pagine si rivela come il vero persecutore del Nolano. Non fu, dunque, Bellarmino limplacabile carnefinel ma un suo confratello. ce di Giordano Bruno,primo dei sette costituti, gli interrogatori cui fu Nei vari capitoli sottoposto nel corsouna vera e propria intervista al Nolano sui principali aspetti della la discussione si articola come del processo veneto. E dire la sua filosofia e delle sue scelte di vita. Si va dallarte della memoria allinfinita dei mondi, alleroico furore. Siamo verit sul filosofo Nolano ci pagina dopo pagina, alla battagliera speranza del nella fase cruciale della vicenda processuale di Bruno e si assiste,che si propone Guido filosofo di poter del Giudice inaccusatori e il Papa sulle sue posizioni di libero pensatore, non di teologo. ancora portare i suoi questa immaginaria intervista che, Arriva poi la presa datto della caduta di ogni illusione e la ferma decisione di affrontare il proprio destino, senza come osserva Angelo Tonelli nella sua prefazione: compromessi. Bruno capisce che non c pi nulla da fare e conferma: Non vuole e non ha di che pentirsi. Lepilogo, uno dei pi famosi porsi come una pietra miliare nella sentenza e della condanna. viene a e rappresentati della storia del pensiero, quello della divulMa stavolta si va oltre il rogo di Campo de Fiori, continuando a raccontare il destino di Beccaria e Isaresi. Anche gazione non banalizzante del pensiero bruniano, per loro levento segna la fine, perch i due teologi, segnati dal confronto con un uomo che ha insinuato nelle loro anime il tormento e la bellezza del dubbio, gli sopravvivono solo pochi mesi. cos attuale nella sua inattualit. Salvatore Balasco

IO DIR LA VERIT

Guido del Giudice

IO DIR

Related Interests