You are on page 1of 29

CONTRATTO DI OPERATION & MAINTENANCE (full service O&M) PER IMPIANTO DI GENERAZIONE FV

FRA

“DIMAR SpA.” Via Cuneo, 34 - RORETO DI CHERASCO (CN)

E

“SOLESA SRL” Piazza Vittorio Veneto, 12 - TORINO

Contratto Operation and Maintenance

Sommario
1 Premesse ed Allegati .................................................................................................................... 6 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 2 Oggetto del contratto............................................................................................................ 6 Affidamento della manutenzione ......................................................................................... 6 Obblighi del fornitore ............................................................................................................ 6 Sistema di Telecontrollo ........................................................................................................ 7 Pulizia..................................................................................................................................... 7

Durata del contratto ..................................................................................................................... 8 2.1 2.2 Durata e proroghe ................................................................................................................. 8 Interruzione della manutenzione .......................................................................................... 8

3

Obblighi del fornitore ................................................................................................................... 8 3.1 3.2 3.3 3.4 3.5 Polizze assicurative ................................................................................................................ 8 Responsabilità sulla manutenzione....................................................................................... 8 Report semestrale ................................................................................................................. 9 Fermo impianto ..................................................................................................................... 9 Formazione ............................................................................................................................ 9

4

Obblighi del committente ............................................................................................................. 9 4.1 4.2 4.3 4.4 Polizze assicurative ................................................................................................................ 9 Conduzione e sorveglianza .................................................................................................... 9 Accesso al sito ..................................................................................................................... 10 Manutenzione Aree Verdi ................................................................................................... 10

5

Esecuzione dei servizi ................................................................................................................. 10 5.1 5.2 Personale ............................................................................................................................. 10 Richieste di intervento ........................................................................................................ 10

6

Corrispettivo ............................................................................................................................... 11

Solesa S.r.l

2

Contratto Operation and Maintenance

6.1 6.2 6.3 7

Importo ................................................................................................................................ 11 Inclusioni.............................................................................................................................. 11 Esclusioni ............................................................................................................................. 11

Pagamenti ................................................................................................................................... 12 7.1 7.2 7.3 Tempistica ........................................................................................................................... 12 Bonifico ................................................................................................................................ 12 Interessi di mora.................................................................................................................. 12

8

Assicurazioni ............................................................................................................................... 13 8.1 Polizza stipulate del committente ....................................................................................... 13

9 10

Sub-appalto................................................................................................................................. 13 Forza maggiore........................................................................................................................ 13 Comunicazione di evento di forza maggiore ................................................................... 13 Risoluzione dell’evento di forza maggiore ...................................................................... 13 Risoluzione del contratto ................................................................................................. 14

10.1 10.2 10.3 11 12 13 14 15 16 17

Cessione del contratto ............................................................................................................ 14 Cessione del credito ................................................................................................................ 14 Comunicazioni ......................................................................................................................... 14 Riservatezza ............................................................................................................................ 15 Privacy ..................................................................................................................................... 15 Modifica del contratto ............................................................................................................ 15 Controversie ............................................................................................................................ 15

Allegato 1: .......................................................................................................................................... 17 Allegato 2: .......................................................................................................................................... 19 Interventi sul campo fotovoltaico .................................................................................................. 19 Verifica dell’isolamento delle stringhe FV...................................................................................... 19 Verifica del funzionamento elettrico delle stringhe FV.................................................................. 20
Solesa S.r.l 3

Contratto Operation and Maintenance

Ispezione dei quadri elettrici in corrente alternata ....................................................................... 20 Verifica inverter: ............................................................................................................................. 21 Struttura di sostegno...................................................................................................................... 21 Verifica della continuità elettrica ................................................................................................... 22 Allegato 3: .......................................................................................................................................... 23 Rendimento dell’impianto ............................................................................................................. 23 Performance Ratio ......................................................................................................................... 24 Disponibilità impianto .................................................................................................................... 24 Allegato 4: .......................................................................................................................................... 29

Solesa S.r.l

4

Contratto Operation and Maintenance

Con la presente scrittura privata (di seguito, il “Contratto O&M “) sottoscritta in Roreto di Cherasco (CN) il __ / __ / ____ tra: DIMAR SpA, con sede in via Cuneo n. 34 – 13100 Roreto di Cherasco (CN), Part.IVA. 00294760046, nella persona del legale rappresentante signor GIUSEPPE REVELLO nato ad Alba (CN) il 21 gennaio 1936, C.F. RVLGPP36A21A124G, d’ora in avanti denominata “Committente” e SOLESA S.r.l., con sede legale in E. De Sonnaz n. 19, 10121 – Torino, iscritta presso il Registro delle Imprese di Torino, n. R.E.A. TO n. 1070585 C.F. e P.I. n. 09663670017 in persona del suo amministratore delegato signor Stefano Fissolo, nato a Torino il 26 maggio 1983 d’ora in avanti denominata “Fonitore” (il Committente e il Fornitore saranno qui di seguito indicati anche come “Parte” se singolarmente, e come “Parti” se congiuntamente) Premesso che: in data 11 giugno 2012, il Committente ha sottoscritto con Solesa srl un contratto di fornitura “chiavi in mano” (di seguito, il “Contratto di Fornitura”) avente ad oggetto, inter alia, la fornitura da parte del Fornitore di un impianto fotovoltaico di potenza complessiva pari a 993,00 kWp (come definita nel Contratto di Appalto) da installare, congiuntamente alle relative opere accessorie, nel parco fotovoltaico denominato “DIMAR-RORETO” sito nel Comune di Roreto di Cherasco (CN) ; Il Fornitore dichiara di disporre di idonea organizzazione, di personale, macchinari ed attrezzature e di quant’altro necessario all’esecuzione dei servizi affidati con il presente Contratto O&M, per garantirne l’esecuzione a regola d’arte con gestione a proprio rischio ed organizzazione dei mezzi necessari, e di essere disponibile ad assumere gli obblighi di cui al presente Contratto O&M secondo i termini e le condizioni di seguito riportati. Tutto quanto sopra premesso, tra le Parti si conviene e si stipula quanto segue.

Solesa S.r.l

5

Contratto Operation and Maintenance

1 Premesse ed Allegati
Le Premesse e gli Allegati costituiscono parte integrante e sostanziale del presente Contratto O&M.

1.1 Oggetto del contratto
Il Cliente si impegna a far effettuare al Fornitore, alle condizioni stabilite nel presente contratto, la manutenzione ordinaria e straordinaria, per la durata di 20 anni a decorrere dalla data di stipula del presente contratto e di cui il Cliente risulta essere Soggetto Responsabile.

1.2 Affidamento della manutenzione
Ai termini e condizioni di cui al presente Contratto O&M, il Committente affida al Fornitore, che accetta, l’esecuzione dei servizi di assistenza, gestione, riparazione, pulizia, per le attività di manutenzione ordinaria come descritto nell’Allegato 1 con interventi e frequenze, e per le attività di manutenzione straordinaria, come descritto nel seguente art. 1.2.

1.3 Obblighi del fornitore
Il Fornitore si obbliga ad eseguire la Manutenzione, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, a regola d’arte, con regolarità e diligenza, avvalendosi delle più avanzate tecnologie ed in conformità alle richieste del Committente. In particolare, mediante l’esecuzione delle attività di Operation & Maintenance, il Fornitore dovrà garantire la perfetta operatività dell’impianto fotovoltaico nel suo complesso, con livelli garantiti di Rendimento dell’impianto, pari al prodotto di performance ratio e tasso di utilizzazione dell’impianto (vedi Allegato 3). Inoltre, il fornitore si obbliga ad eseguire l’asset management dell’impianto come definito nell’Allegato 4. Dalla data di validità fino alla data di scadenza il Fornitore dovrà fornire il servizio di O&M dell'impianto, il quale comprende tutti i lavori, i servizi, le forniture e le attività di manutenzione e/o lavori di riparazione, gli interventi necessari per correggere eventuali errori, guasti, eccezion fatta per gli eventi catastrofici (che saranno gestiti dal Committente in conformità con le prescrizioni del contratto di assicurazione stipulato dal Committente). Per ragioni di completezza, la Manutenzione è costituita da una manutenzione ordinaria (PREVENTIVE MAINTENANCE) come specificato negli allegati 1 e 2
Solesa S.r.l

e da una straordinaria
6

Contratto Operation and Maintenance

(CORRECTIVE MAINTENANCE) che deve comprendere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i seguenti servizi e attività: • • • • la sostituzione ed il ripristino delle apparecchiature difettose o dei componenti installati all'originario stato funzionamento; il trasporto dei pezzi di ricambio corrispondenti, fino alla loro installazione e montaggio (il Fornitore dovrà fornire i mezzi di sollevamento e montaggio); la corrispondenza dei pezzi di ricambio, le cui caratteristiche tecniche e di performance sono simili a quelle dei componenti utilizzati nella costruzione degli impianti; la gestione del rapporto con i fornitori di pannelli e componenti dell'impianto, il quale comprende tutti i lavori, i servizi, le forniture e le attività di manutenzione e/o lavori di riparazione, gli interventi necessari per correggere eventuali errori, guasti, eccezion fatta per gli eventi catastrofici (che saranno gestiti dal Committente in conformità con le prescrizioni del contratto di assicurazione stipulato dal Committente); • lo smaltimento dei materiali di risulta derivanti dall’attività di manutenzione.

1.4 Sistema di Telecontrollo
Gli impianti oggetto del contratto O&M saranno dotati di sistema intelligente di Telecontrollo remoto, per la gestione degli allarmi e raccolta dati forniti dal sistema; il sistema sarà a disposizione sia del Committente che del Fornitore. Il sistema di Telecontrollo fornirà i valori caratteristici degli impianti fotovoltaici, nonchè invierà segnali di allarme in caso di guasti o di mancata comunicazione con i dispositivi costituenti l’impianto .

1.5 Pulizia
Il Fornitore effettuerà il lavaggio completo dei moduli fotovoltaici e degli eventuali sistemi ausiliari con cadenza annuale. Ulteriori lavaggi necessari a raggiungere i livelli di performance contrattuali saranno concordati con il committente (vedi Allegato 3).

Solesa S.r.l

7

Contratto Operation and Maintenance

2 Durata del contratto
2.1 Durata e proroghe
Il presente Contratto O&M ha una durata di 20 anni a decorrere dalla firma dello stesso. Il Committente ha la facoltà di interrompere il presente contratto, esclusivamente per giusta causa ed a partire dal quinto anno, previa comunicazione per iscritto da inviare al Fornitore almeno 6 mesi prima della data in cui si intende recedere. Il recesso avrà validità decorsi 6 mesi dalla data in cui il Fornitore ne ha avuto conoscenza. Il Committente si impegna comunque a riconoscere al Fornitore i costi per l’eventuale recesso non completamente ammortizzati. Tali costi si riferiscono, in particolare, all’estensione di garanzia degli inverter per un costo annuale pari a _______________ €.

2.2 Interruzione della manutenzione
Il Fornitore si riserva di interrompere la manutenzione in qualsiasi momento il Committente non rispetti anche una sola delle scadenze di pagamenti di cui all’articolo 7 o ove il Committente non rispetti uno degli obblighi di cui all’articolo 4. In questo caso il Fornitore potrà rivalersi sul Committente per gli eventuali danni derivanti da tale interruzione. Il Fornitore ha la possibilità di recedere dal presente contratto, per giusta causa, previa comunicazione per iscritto da inviare al Committente almeno 6 mesi prima della data in cui si intende recedere.

3 Obblighi del fornitore
3.1 Polizze assicurative
Il Fornitore dovrà mantenere in essere, per l’intera durata del presente Contratto O&M, le polizze assicurative a suo carico secondo quanto previsto dal successivo articolo .

3.2 Responsabilità sulla manutenzione
Il Fornitore terrà indenne e manlevato il Committente e qualsiasi altro soggetto che agisca per conto di questo da ogni responsabilità verso terzi che insorga a carico dello stesso in relazione alle attività relative, connesse, accessorie e/o conseguenti all’esecuzione della Manutenzione o più in generale all’adempimento delle proprie obbligazioni ai sensi del presente Contratto O&M, ivi
Solesa S.r.l 8

Contratto Operation and Maintenance

incluse le responsabilità derivanti da fatti e attività poste in essere da dipendenti e/o delegati del Fornitore (ivi inclusi i sub-appaltatori o fornitori) o conseguenti all’uso di macchinari da parte del Fornitore o dipendenti o delegati di quest’ultimo (ivi inclusi i sub-appaltatori o fornitori), salvo che tale responsabilità derivi da dolo o colpa grave del Committente.

3.3 Report semestrale
Il Fornitore si impegna a comunicare al Committente, alla fine di ogni semestre, la produzione e la disponibilità tecnica dell’Impianto. In particolare, il report dovrà contenere una sintesi riguardante le ispezioni, le riparazioni, la manutenzione e la sostituzione di parti relativamente all’Impianto nel suo complesso. Il report dovrà anche contenere gli aggiornamenti semestrali del confronto tra i valori garantiti e i valori attuali del PR e del Tasso di Funzionamento per l'anno in corso, in modo da poter eventualmente anticipare i livelli degli impatti finanziari associati ad eventuali scostamenti dai livelli garantiti.

3.4 Fermo impianto
Il Fornitore si impegna a comunicare tempestivamente e per iscritto anticipando via sms o email al Committente gli eventuali fermi impianto programmati per attività di manutenzione.

3.5

Formazione

Il Fornitore si impegna ad organizzare, successivamente alla stipula del presente contratto, un corso di formazione gratuito avente ad oggetto la gestione dell’Impianto, per il personale del Committente, se ritenuto necessario ed indispensabile dal committente. In ogni caso il personale del Committente per poter accedere all’impianto dovrà possedere i requisiti di Legge per i lavori sotto tensione.

4 Obblighi del committente
4.1 Polizze assicurative

Il Committente dovrà mantenere in essere, per l’intera durata del presente Contratto O&M, le polizze assicurative Full Risks a suo carico.

4.2

Conduzione e sorveglianza

Il Committente potrà mantenere personale adeguatamente formato dal Fornitore per la gestione e conduzione dell’impianto.
Solesa S.r.l 9

Contratto Operation and Maintenance

Il Committente potrà stipulare contratti con azienda di vigilanza per la eventuale sorveglianza dell’impianto 24 ore su 24 per ogni giorno dell’anno, sia telesorveglianza che sorveglianza armata locale.

4.3

Accesso al sito

Il Committente dovrà garantire, per tutta la durata del Contratto, libero accesso al Sito al personale del Fornitore o ad ogni altra persona da esso incaricata al fine dell’esecuzione della manutenzione. Ove il Fornitore non possa accedere al sito per la Manutenzione, non sarà responsabile di eventuali malfunzionamenti dell’impianto che si dovessero verificare tra la data di mancato accesso e la data di effettuazione dell’intervento. In caso di manutenzione straordinaria per fatti non imputabili a errata o mancante manutenzione, tutte le spese di trasferta, trasporto, alloggio ed altre eventuali spese accessorie saranno a carico del Committente.

4.4 Manutenzione Aree Verdi
Il Committente si impegna ad effettuare regolare manutenzioni delle aree verdi adiacenti all’impianto fotovoltaico in modo da evitare che elementi ombreggianti influiscano sulla produzione dell’impianto. Il Fornitore darà comunicazione scritta al Committente di intervenire entro quindici giorni. Se il Committente non espleterà questo suo compito il Fornitore non sarà più tenuto al pagamento delle penali previste nell’Allegato 3.

5 Esecuzione dei servizi
5.1 Personale
Il Fornitore si obbliga ad utilizzare personale dipendente o collaboratori o sub-appaltatori (di seguito, il “Personale”) in conformità con la Legge Applicabile ed eventuali modifiche alla Legge Applicabile e dotato delle competenze necessarie alla corretta esecuzione degli obblighi assunti dal Fornitore ai sensi del presente Contratto .

5.2

Richieste di intervento

Il Fornitore si obbliga ad eseguire la Manutenzione e le Riparazioni, tramite il suo Personale, che dovrà essere reperibile e pronto ad intervenire con la massima tempestività e non oltre le 72 ore nel caso di malfunzionamento dell'impianto. Il Fornitore comunicherà al Committente, prima
Solesa S.r.l 10

Contratto Operation and Maintenance

dell’inizio della Manutenzione, il nome, il cognome, l’indirizzo ed un recapito telefonico di reperibilità.

6 Corrispettivo
6.1 Importo

Il corrispettivo annuo dovuto dal Committente al Fornitore per la prestazione del full service O&M, oggetto del presente Contratto, è pari ad Euro _______ IVA esclusa, da indicizzare a partire dal terzo anno in base all’indice ISTAT sui prezzi al consumo. Le parti convengono altresì che, nel caso in cui Dimar Spa dovesse commissionare a Solesa Srl la realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici, il prezzo sopra definito, subirà una riduzione annua pari ad Euro ____________ per ogni MW realizzato. Tale riduzione si applicherà in proporzione dei kW realizzati anche agli impianti di nuova costruzione, a partire dalla prima rata successiva alla commissione del nuovo impianto.

6.2 Inclusioni
Si intendono, pertanto, compresi nel Corrispettivo, anche i seguenti oneri relativi alle opere ed alle lavorazioni necessarie alla manutenzione: l’impiego di tutte le macchine ed attrezzature occorrenti, compresi tutti gli oneri di consumo e manutenzione, nonché gli eventuali oneri di trasporto; le prestazioni del Personale specializzato e comune anche in trasferta, incluso ogni onere contributivo, previdenziale, sindacale ed assicurativo; l’adozione delle misure cautelative circa la prevenzione degli infortuni, secondo le normative vigenti nella materia oggetto della prestazione della Manutenzione; ogni altro onere anche se non specificatamente menzionato che si rendesse necessario per la corretta esecuzione della Manutenzione ordinaria e straordinaria; le polizze assicurative a carico del Fornitore ai sensi del successivo articolo

6.3 Esclusioni
Rimangono ad esclusivo carico del Committente: a) tutti i costi relativi ai consumi di energia, di acqua, ai servizi, alle utenze in genere
Solesa S.r.l 11

Contratto Operation and Maintenance

direttamente o indirettamente necessarie per l’espletamento della Manutenzione e della pulizia dei moduli fotovoltaici; b) tutti i costi relativi a conduzione e sorveglianza; c) tutti i costi relativi alla manutenzione straordinaria per guasti causati da incuria o imperizia nella conduzione e nella sorveglianza del sito o per guasti comunque non imputabili a normale usura dei materiali o ad imperizia del fornitore. d) le polizze assicurative a carico del Committente ai sensi del successivo articolo e) tutti i costi relativi alla connessione internet, che dovrà essere messa a disposizione dal Committente e da lui gestita; f) tutti i costi e le azioni necessarie ad assicurare la qualità della linea internet per il corretto funzionamento del sistema di monitoraggio; g) tutti i costi della manutenzione delle aree verdi presenti in modo da non inficiare la produzione dell’impianto fotovoltaico.

7 Pagamenti
7.1 Tempistica

Il corrispettivo dovuto sarà fatturato dal Fornitore semestralmente con rate anticipate

7.2

Bonifico

Tutti i pagamenti avverranno mediante bonifico bancario sul conto corrente riportato dal Fornitore in fattura.

7.3

Interessi di mora

Qualsiasi somma dovuta a titolo di Corrispettivo ai sensi del presente Contratto O&M e non corrisposta alla relativa scadenza maturerà interessi al tasso di sconto ufficiale maggiorato di uno spread del 5% (cinque basis point) annuo per il periodo di ritardo calcolato dalla data di scadenza e fino alla data in cui il pagamento viene effettuato.

Solesa S.r.l

12

Contratto Operation and Maintenance

8 Assicurazioni
8.1 Polizza stipulate del committente

Ferma restando la piena responsabilità del Fornitore per eventuali danni derivanti o connessi all’esecuzione del presente Contratto O&M, le Parti prendono atto che il Committente stipulerà e manterrà in vigore a proprio carico e spese per tutta la durata del presente Contratto O&M, ai sensi dell’art. 1891 del codice civile, anche per conto del Fornitore, di suoi eventuali sub-fornitori o sub-appaltatori, e degli Enti Finanziatori che verranno inseriti in qualità di soggetti assicurati aggiunti, la polizza di assicurazione di seguito indicata. Full Risk (Danni Diretti, inclusi atti di terzi e guasti macchine, Danni Indiretti)

Comprendente la copertura per: a) incendi; b) sommosse, tumulti popolari, atti dolosi di terzi, atti di terrorismo e sabotaggio, atti vandalici, furto, rapina; c) danno o perdita parziali delle attrezzature in Sito. In mancanza di tale copertura assicurativa, il presente contratto non sarà ritenuto valido.

9 Sub-appalto
Il Fornitore potrà sub-appaltare a terzi parte dei lavori necessari per l’esecuzione del Contratto O&M., previa comunicazione scritta al Committente.

10 Forza maggiore
10.1 Comunicazione di evento di forza maggiore
Il Fornitore e il Committente, secondo i casi, si impegnano a comunicare all'altra Parte il verificarsi di ogni evento di Forza Maggiore che lo riguardi in relazione ai suoi obblighi contrattuali entro 5 (cinque) giorni dal verificarsi dello stesso.

10.2 Risoluzione dell’evento di forza maggiore
La Parte che abbia comunicato l’evento di forza maggiore si impegna ad adottare tutte le misure adeguate per recuperare l’eventuale ritardo nell’esecuzione del Contratto O&M, causato
Solesa S.r.l 13

Contratto Operation and Maintenance

dall’evento di Forza Maggiore, e per mitigare le altre conseguenze negative di tale evento sull’esecuzione del Contratto O&M.

10.3 Risoluzione del contratto
Qualora un evento di Forza Maggiore si protragga per più di 6 (sei) mesi, la Parte diversa da quella che sia nell’impossibilità di adempiere a causa di tale evento avrà facoltà di recedere dal presente Contratto O&M, dandone comunicazione scritta all’altra Parte.

11 Cessione del contratto
Il Fornitore potrà trasferire o cedere, anche parzialmente, il presente Contratto, dandone semplice comunicazione scritta al Committente tramite raccomandata con avviso di ricevimento, previo consenso del Committente che ha il diritto di rifiutare con le giustificate motivazioni legate alle evidenti incompatibilità tra il committente e la subentrante, e da altresì da obiettive limitazioni appositamente documentate entro 30 giorni con raccomandata con avviso di ricevimento. Solesa in ogni caso si impregna ad operare la scelta della subentrante in modo da tutelare il committente avendo cura della continuità del servizio offertogli come da contratto.

12 Cessione del credito
Il Fornitore potrà trasferire o cedere, anche parzialmente, il credito derivante dal presente Contratto O&M. Il Committente accetta già da ora l’eventuale cessione.

13 Comunicazioni
Ogni avviso, comunicazione o documento da inviarsi ad ognuna delle Parti dovrà avvenire per iscritto, salvo che sia altrimenti stabilito, e dovrà pervenire tramite lettera raccomandata a.r. o fax (confermato dall’invio dell’originale via lettera) alla Parte interessata all'indirizzo indicato qui di seguito o ad ogni altro indirizzo successivamente comunicato per iscritto da ognuna delle Parti all'altra: il Committente:

il Fornitore:

____________

____________

Solesa S.r.l

14

Contratto Operation and Maintenance

14 Riservatezza
Le Parti convengono che quanto contenuto nel Contratto O&M sarà ritenuto strettamente confidenziale. Pertanto, ciascuna di esse si impegna a non divulgare a terzi, in assenza del consenso scritto dell’altra Parte, alcun documento, dato od informazione ricevuto direttamente od indirettamente dall’altra Parte o di cui sia venuta a conoscenza in occasione dell’esecuzione del Contratto O&M.

15 Privacy
Le Parti convengono che la firma del presente Contratto O&M vale come informativa e come consenso al trattamento dei dati ove richiesto nel rispetto delle previsioni di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196.

16 Modifica del contratto
Qualsiasi modifica o integrazione del presente Contratto O&M o dei suoi Allegati dovrà risultare da accordo scritto.

17 Controversie
Nell’ipotesi che sorgessero controversie riguardanti l’interpretazione e l’esecuzione del presente contratto, esse saranno decise da un collegio formato da tre arbitri, due dei quali saranno nominati cadauno da ciascuna delle parti contraenti con la procedura di cui all’art. 810 c.p.c. ed il terzo sarà nominato dal Presidente del Tribunale, nell’ipotesi in cui i due arbitri delle parti non raggiungano accordo sulla nomina. La competenza territoriale è fissata in Torino. All’arbitrato si applicheranno le norme di cui alla legge 28/1983 con successive modificazioni ed integrazioni. Le relative spese seguiranno il principio della soccombenza.

Solesa S.r.l

15

Contratto Operation and Maintenance

Per quanto non espressamente previsto nel presente contratto, le parti si rifanno alle disposizioni contenute nel codice civile e nelle leggi speciali vigenti in materia. Per il Committente Per il Fornitore

_________________

________________

Ai sensi degli artt. 1341 e 1342 del codice civile, le Parti approvano espressamente per iscritto le seguenti clausole: (2.1), (4.3), (7.3), (10.3), (11), (17). Per il Committente _________________ Per il Fornitore ________________

Solesa S.r.l

16

Contratto Operation and Maintenance

Allegato 1:
TABELLA INTERVENTI E FREQUENZE PER MANUTENZIONE ORDINARIA
Parte di impianto CAMPO FOTOVOLTAICO Ispezione visiva dei moduli fotovoltaici Controllo visivo dei cablaggi QUADRI ELETTRICI CORRENTE CONTINUA (SE PRESENTI) Ispezione visiva e controllo involucro quadri di campo Controllo degli scaricatori di sovratensione (se installati) Controllo serraggio morsettiere e pulizia interna Verifica, a campione, dell’isolamento delle stringhe FV Verifica del funzionamento elettrico delle stringhe QUADRI ELETTRICI CORRENTE ALTERNATA Ispezione visiva e controllo involucro Controllo funzionalità della protezione d’ interfaccia di rete e tarature Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale Giornaliero (1) Semestrale Semestrale Frequenze

Controllo dei dispositivi asserviti alla protezione (interruttori, Semestrale contattori)

Controllo delle tensioni e correnti di uscita Controllo intervento interruttori differenziali Controllo serraggio morsettiere e pulizia interna Controllo degli scaricatori di sovratensione (se installati) Controllo collegamento con quadro utente Controllo collegamento quadro ente distributore Controllo collegamento rete di terra INVERTER Ispezione visiva e controllo involucro Ispezione filtri prese d’aria di ventilazione Verifica del distacco dell’inverter per mancanza rete Controllo delle tensioni e correnti di uscita Controllo ed eventuale sostituzione di lampade e fusibili Controllo collegamento alla rete di terra(se installati) Controllo serraggio morsettiere

Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale Semestrale

Semestrale Semestrale Giornaliero (1) Giornaliero (1) Semestrale Semestrale Semestrale

Solesa S.r.l

17

Contratto Operation and Maintenance
STRUTTURE DI SOSTEGNO

Annuale
Ispezione visiva concomitanza lavaggio con

in
il

Annuale
Controllo a campione del fissaggio dei moduli concomitanza lavaggio con

in
il

Annuale
Controllo a campione del serraggio della bulloneria concomitanza lavaggio con

in
il

Annuale
Controllo collegamento alla rete di terra concomitanza lavaggio con

in
il

Annuale
Dispersori morsetti e cavi concomitanza lavaggio con

in
il

Annuale
Controllo visuale della connessione ai dispersori di terra concomitanza lavaggio le con

in
il

Annuale
Controllo collegamento alla rete di terra concomitanza lavaggio le con

in
il

(1) attraverso il sistema di Telemonitoraggio

Solesa S.r.l

18

Contratto Operation and Maintenance

Allegato 2:
ELENCO OPERAZIONI MANUTENZIONE ORDINARIA

Interventi sul campo fotovoltaico
L’ispezione del campo fotovoltaico prevede l’ispezione visiva dei moduli fotovoltaici che può essere effettuata anche da personale non specializzato; tale operazione consente di verificare: • • • • • l’integrità meccanica dei moduli fotovoltaici; l’ eventuale presenza di strati di materiale sulla superficie dei moduli in grado di oscurare una o più celle fotovoltaiche con conseguente diminuzione di produzione di energia; integrità dei cablaggi delle stringhe fotovoltaiche; integrità delle cassette di retro-modulo; ombreggiamenti: verifica della presenza di piante o altri ostacoli che provochino una sostanziale riduzione dell’energia captata dai moduli. Inoltre, dal punto di vista elettrico sono previste le seguenti verifiche: • • Verifica dell’isolamento delle stringhe FV Verifica del funzionamento elettrico delle stringhe

Ispezione dei quadri elettrici in corrente continua (stringhe, quadri di campo ,cassette di parallelo e quadri in corrente continua) • • • Ispezione dei quadri di campo. l’integrità degli scaricatori di tensione; nel caso in cui gli scaricatori di tensione risultino guasti per anomalia di funzionamento o a seguito di intervento, devono essere sostituiti; lo stato dei cablaggi interni ai quadri.

IMPORTANTE La tensione massima presente nel quadro è di circa 1000 Vcc, tale tensione può risultare pericolosa per le persone, quindi gli interventi tecnici su tale quadro devono essere eseguiti da personale specializzato.

Verifica dell’isolamento delle stringhe FV
La verifica dell’isolamento delle stringhe del campo fotovoltaico, da effettuarsi a cura di personale specializzato, avviene tramite la misura della resistenza di isolamento verso massa per tutte le
Solesa S.r.l 19

Contratto Operation and Maintenance

stringhe, che dovrà essere non inferiore a 50/N Mohm in condizioni di clima secco e non inferiore a 20/N Mohm in condizioni di clima umido (dove N = numero di moduli in serie per stringa).

Verifica del funzionamento elettrico delle stringhe FV
La verifica del corretto funzionamento delle stringhe di moduli fotovoltaici, da effettuarsi a cura di personale specializzato, garantisce la massima produttività dell’impianto; essa consiste nella misura dei parametri elettrici tensione e corrente durante il funzionamento delle stringhe stesse. Per indagare sul corretto funzionamento elettrico delle stringhe occorrerà effettuare le seguenti operazioni: • la misura della tensione a vuoto (Voc) delle stringhe fotovoltaiche; per effettuare tale misura occorre mettere fuori servizio l’inverter a cui afferisce la stringa in oggetto ed aprire il relativo sezionatore; se si dovessero verificare variazioni dell’ordine della decina di Volt o valori di tensione pari a zero sarà necessario indagare sulla stringa per individuare eventuali moduli guasti; • la misura, nelle cassette di parallelo, della corrente erogata dalle stringhe allo scopo di individuare eventuali interruzioni nel circuito serie delle stesse.

Ispezione dei quadri elettrici in corrente alternata
Nei quadri in corrente alternata è realizzata la connessione delle uscite degli inverter con la rete del cliente e con la rete del Distributore. Il controllo dei quadri in c.a., da effettuarsi, a cura di personale specializzato, ha lo scopo di verificare: • • • • • • • • L’integrità degli scaricatori di tensione; nel caso in cui gli scaricatori di tensione risultino guasti per anomalia di funzionamento o a seguito di intervento, devono essere sostituiti; controllo dei dispositivi asserviti alla protezione (interruttori, contattori); controllo funzionalità della protezione di interfaccia di rete e tarature (l’integrità e il funzionamento dell’interfaccia di rete (qualora sia prevista un’interfaccia esterna); lo stato dei cablaggi interni ai quadri; la verifica e il controllo del serraggio delle morsettiere; controllo delle tensioni e correnti di uscita; controllo intervento interruttori differenziali; controllo collegamento con quadro utente;
20

Solesa S.r.l

Contratto Operation and Maintenance

• •

controllo collegamento quadro ente distributore; controllo collegamento rete di terra.

Verifica inverter:
L’inverter utilizzato nell’impianto non è in grado di sostenere la tensione e la frequenza della rete elettrica di distribuzione in assenza della stessa cessando in tal caso la produzione di energia elettrica. La verifica del distacco dell’inverter per mancanza della rete, da effettuarsi a cura di personale non specializzato, consente di verificare l’efficienza delle protezioni elettriche presenti nell’inverter a tutto vantaggio della sicurezza elettrica complessiva dell’impianto già assicurata dalla presenza delle protezioni di interfaccia installate nel quadro QCA. La procedura per l’effettuazione della verifica è la seguente: • • • • • • • • • • • apertura dell’interruttore relativo all’inverter da provare; verifica della mancanza di tensione in uscita dell’inverter; richiusura dell’interruttore precedentemente aperto; verifica che l’inverter ricominci a funzionare correttamente.

Verifica inverter: Ispezione visiva e controllo involucro; ispezione filtri prese d’aria di ventilazione; verifica del distacco dell’inverter per mancanza rete; controllo delle tensioni e correnti di uscita; controllo ed eventuale sostituzione di lampade e fusibili; controllo collegamento alla rete di terra; controllo serraggio morsettiere.

Struttura di sostegno
Viene verificato che le connessioni meccaniche bullonate più sollecitate risultino ben serrate, che l’azione del vento non abbia piegato o modificato la geometria dei profili e che lo strato di zincatura sia ancora uniforme e senza macchie di ruggine. Inoltre vengono effettuate le seguenti verifiche: • Ispezione visiva;
21

Solesa S.r.l

Contratto Operation and Maintenance

• • •

controllo a campione del fissaggio dei moduli; controllo a campione del serraggio della bulloneria; controllo collegamento alla rete di terra;

Verifica della continuità elettrica
La verifica della continuità elettrica dovrà essere effettuata tra i componenti dell’impianto di terra al fine di garantire l’assenza di interruzioni (discontinuità) nel conduttore PE ed EQP. In particolare dovrà verificarsi la continuità elettrica tra gli inverter ed il nodo equipotenziale di terra, tra gli scaricatori ed i dispersori, nonché tra la struttura ed il nodo equipotenziale di terra. Allo scopo di garantire la sicurezza elettrica della connessione in rete dell’impianto e la continuità della produzione di energia è consigliabile effettuare le seguenti operazioni: • • controllo della connessione ai dispersori di terra; controllo collegamento alla rete di terra.

Solesa S.r.l

22

Contratto Operation and Maintenance

Allegato 3:
MISURA DELLE PRESTAZIONI DELL’IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Rendimento dell’impianto
Il rendimento dell’impianto è una misura della qualità dell’impianto stesso, è completamente indipendente dalla posizione in cui è situato l’impianto fotovoltaico ed è riconosciuto come un fattore di qualità. Il sistema di monitoraggio installato sull'impianto, misura tale rendimento come rapporto percentuale tra l'energia effettivamente generata in un certo periodo di tempo e l'energia massima che l'impianto avrebbe dovuto generare. Inevitabilmente l’energia misurata può includere anche periodi di mancata generazione a causa di guasti dell'impianto. Tale rendimento è espresso dalla formula :

Re(∆t ) =

Eca ( ∆t ) ⋅ I stc Pnom ⋅ H r (∆t )

Eca (kWh)= energia prodotta nel periodo ∆t Istc(kWh) =Irraggiamento di riferimento in Pnom (kW)= Potenza di picco dell'impianto

considerato e misurata ai contatori GSE

condizioni di misura standard( vale 1 kW /m2 )

Hr (kWh/m2) = Energia solare cumulativa incidente sul piano dei moduli nel periodo considerato
riferita ad una superficie di 1 m2. Nel caso di impianto costituito da più esposizioni la radiazione solare totale incidente sul piano dei moduli viene determinata come media pesata sulla potenza del rendimento di ogni singola esposizione.

Solesa S.r.l

23

Contratto Operation and Maintenance

Performance Ratio
Il PR rappresenta l’efficienza dell’impianto senza considerare i guasti che possono avvenire all’interno dello stesso. La determinazione del PR deve pertanto passare dalla conoscenza di un altro fattore che viene denominato disponibilità d’impianto. La formula proposta per il calcolo del PR è la seguente.

PR ( ∆t ) =
Disponibilità impianto

Re( ∆t ) A( ∆t )

Il sistema di monitoraggio installato effettua la misura della Disponibilità dell'impianto nel periodo in esame attraverso la misura del rapporto tra potenza dell'impianto resa non disponibile a causa di malfunzionamenti o guasti e la potenza totale nominale dell'impianto, la formula proposta è la seguente:

=1−
Dove:

∑ +∑

Eloss(i) Perdite energetiche calcolate dovute al/i guasto/i nel periodo temporale considerato ETotal: Produzione energetica misurata nel periodo considerato Eloss(i) è calcolata come segue:
• Guasto dell’intero impianto: durante il periodo nel quale si ha il fuori servizio dell’intero impianto viene misurata la radiazione sul piano dei moduli. La radiazione viene ottenuta come media pesata di tutti i sensori di irraggiamento presenti in impianto. Se i dati di irraggiamento non sono disponibili per intervalli di tempo significativi (per es. per una mancata alimentazione dei servizi ausiliari tale da causare lo scaricamento completo dell’UPS che alimenta l’impianto di monitoraggio) saranno presi come riferimento i dati satellitari presenti all’interno del sistema di monitoraggio.
Solesa S.r.l 24

Contratto Operation and Maintenance

Per calcolare la perdita energetica sarà utilizzata la seguente formula:

=
Dove:

P è la potenza nominale dell’impianto [kWp] Hr (kWh/m2) = Energia solare cumulativa incidente sul piano dei moduli PR è la media dei PR ottenuti nei 10 giorni precedenti al guasto nei quali la disponibilità è stata pari al 100%. • Guasto su un inverter o in una stringa fotovoltaica: per il periodo del guasto le perdite energetiche verranno calcolate comparando i rendimenti specifici degli altri inverter/stringhe con la stessa esposizione e configurazione.

Il nostro impegno è di conseguire in un periodo non inferiore a 2 anni un valore di Disponibilità dell'impianto non inferiore a 95%. La lista delle esclusioni per il calcolo della disponibilità dell'impianto nel periodo in esame sono qui di seguito elencate. a) Cause di forza maggiore. b) Neve sui comandi dell'impianto. c) Danni all'impianto (inclusi i cavi sino al punto di alimentazione) causati dal Committente o da terzi (a meno che essi siano il Fornitore, i suoi sub-appaltatori o i suoi ausiliari), in particolare ma non limitatamente ad atti di vandalismo. d) Disconnessione dell'impianto da parte del Committente o come risultato di un ordine emesso nei confronti del Committente da un tribunale o un'autorità pubblica, a meno che il Fornitore sia responsabile di ciò. e) Disconnessione dell'impianto a causa di errori o non disponibilità della tensione di alimentazione, a meno che il Fornitore sia responsabile di ciò. f) Interruzioni operative da disconnessioni della centrale o interruzioni nella rete del gestore della centrale, a meno che il Fornitore sia responsabile di ciò.

Solesa S.r.l

25

Contratto Operation and Maintenance

g) Interruzioni operative da disconnessioni della centrale o interruzioni nella rete del gestore della centrale, a meno che il Fornitore sia responsabile di ciò. h) Disconnessione dell'impianto da parte del gestore della centrale, a meno che il Fornitore sia responsabile di ciò. i) Condizioni meteorologiche che non consentono la risoluzione dei problemi o le riparazioni per motivi di sicurezza. Questa condizione si considera applicabile se le condizioni atmosferiche costituiscono un pericolo per la vita o il benessere fisico del personale schierato, nonostante: (i) misure di protezione sufficienti possano essere adottate per quanto riguarda il verificarsi del pericolo (disconnessione degli impianti/ componenti degli impianti, protezione dalla riconnessione,uso di barriere) (ii) il personale dispiegato abbia le qualifiche necessarie per il lavoro che dovrà essere effettuato. j) Ritardi imputabili al Committente dell'accettazione della proposta corrispondente da effettuarsi da parte del Fornitore per la realizzazione manutenzione straordinaria a norma del relativo contratto. k) Attuazione di misure volte a migliorare l'impianto (ad esempio, aumento della potenza nominale), nella misura in cui ciò sia concordato tra le parti. l) Mancata adesione da parte del Committente alle raccomandazioni formulate dal Fornitore, che agisca come un ragionevole e prudente operatore, se il Fornitore ha sottolineato le conseguenze per il funzionamento degli impianti. Ciò si applica soltanto alle raccomandazioni in relazione alle misure che sono necessarie, tecnicamente ragionevole e normali per i seguenti motivi: (i) soddisfare i requisiti necessari per la sicurezza del lavoro ai sensi della legge applicabile ed in linea con l'esercizio e gli standard di manutenzione (ii) mantenere l'impianto in conformità con il manuale O&M . m) Tempi per l'approvvigionamento delle parti di ricambio O&M necessarie per sostituire i componenti dell'impianto che, per una sola causa, hanno più volte portato ad un arresto dell'impianto nel suo insieme, invertitori di corrente o distributori montati a terra, o componenti che sono stati indicati per una sostituzione dai relativi produttori.

Solesa S.r.l

26

Contratto Operation and Maintenance

n) Tempi di interruzione dell'attività causati dal fatto che il Committente ha commissionato a terzi la realizzazione di lavori tecnici sull’impianto. Con riferimento al verificarsi di uno degli eventi di cui sopra, le parti riconoscono espressamente che il relativo onere della prova grava sul Fornitore. o) Tempi di interruzione programmati straordinaria. p) Tempi legati all’eventuale sostituzione del trasformatore di media tensione per eventi non legati alla cattiva manutenzione dello stesso. Se nel periodo di misura non ci sono interruzioni nella generazione dell'energia elettrica pertanto una disponibilità dell'impianto pari a 100%, il rendimento dell’impianto coincide con il Performance Ratio dell'Impianto. Il livello di prestazione ovvero di Rendimento dell’impianto che ci impegniamo a conseguire a livello annuale in un periodo non superiore a due anni è del 75%. Il livello minimo garantito è del 72%, al di sotto del quale sono previste penali proporzionate al livello di rendimento conseguito. Tale penale non potrà essere superiore al costo annuale del servizio O&M. Formula calcolo penale: = Dove: CP[€] : Valore monetario della penale Annuale Remisurato : Rendimento dell’impianto misurato ai contatori GSE Etot[kWh]: Energia prodotta dall’impianto nel corso dell’anno calcolata come somma delle energie misurate dai contatori GSE FIT [€/kWh]: Tariffa incentivante riconosciuta dal GSE − ∙ ∙ per le operazioni di manutenzione ordinaria e

Se i risultati annuali del Rendimento di impianto annuale sono superiori a 79% e la disponibilità non è inferiore al 95%, gli impatti finanziari positivi generati dalla maggiorazione della energia

Solesa S.r.l

27

Contratto Operation and Maintenance

generata nel periodo annuale, sono ripartiti 50/50 tra il gestore O&M e proprietario dell'impianto. Formula utilizzata per determinare il bonus:

=

1 ∙( 2

)∙

Dove: BP[€] : Valore monetario del Bonus Annuale Remisurato: Rendimento dell’impianto misurato ai contatori GSE Rebonus: Rendimento oltre il quale viene superato il valore atteso di produzione Etot[kWh]: Energia prodotta dall’impianto nel corso dell’anno calcolata come somma delle energie misurate dai contatori GSE FIT [€/kWh]: Tariffa incentivante riconosciuta dal GSE Per completezza si riassumo i valori prestazionali (rendimento, disponibilità, Performance Ratio) garantiti. In rosso sono evidenziati i valori contrattuali.

Parametro

Valori minimi garantiti

Valori Standard

Valori da cui parte il

bonus

Rendimento

72%

75,0%

79,0%

Disponibilità impianto

95%

98%

95,0%≤Disp≤100%

Performance Ratio

72%

76,5 %

79,0%≤PR≤83,2%

Le analisi dei suddetti impatti finanziari saranno fatte su base annuale. Alla scadenza di ogni due anni di attività, è prevista una analisi congiunta dei risultati conseguiti rispetto alle aspettative ed la definizione di eventuali variazioni di aspettative, reciprocamente concordate, per i due anni successivi. I valori del PR obiettivo, bonus e penale subiranno una riduzione pari allo 0,8%/anno a partire dall’inizio del secondo anno per considerare la perdita di produzione legata all’invecchiamento dei moduli.
Solesa S.r.l 28

Contratto Operation and Maintenance

Allegato 4:
ASSET MANAGEMENT Le attività svolte dal fornitore per una corretta gestione amministrativa dell’impianto sono le seguenti: • • • gestione del caricamento sul portale GSE dei dati necessari per l’erogazione dell’incentivo e di tutte le comunicazioni inerenti la convenzione; compilazione e caricamento su portale dell’Agenzia delle Dogane della Dichiarazione di consumo annuale dell’officina elettrica; controllo della corretta erogazione del contributo incentivante da parte del GSE e verifica semestrale della produzione dell’impianto rispetto ai valori contenuti nel business plan (nel caso di impianto in scambio sarà cura del cliente fornire semestralmente i valori di immissione registrati dal contatore di scambio in modo che Solesa possa calcolare la quota di autoconsumo); • gestione dell’assicurazione full-risks sull’impianto.

Solesa S.r.l

29