You are on page 1of 10

Untitled Document

ANIA - RIPARTIZIONE COSTI

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEI COSTI DEI SERVIZI E DELLE SPESE NEGLI IMMOBILI AD USO ABITATIVO DI PROPRIETA' DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE Ripartizione dei costi e delle spese Tra conduttore e proprietà

1. Sono a carico del conduttore tutte indistintamente le riparazioni di piccola e

ordinaria manutenzione, nonché quelle di manutenzione straordinaria dovute a negligenza o colpa dell'inquilino come da codice civile. 2. La ripartizione dei costi e delle spese tra conduttore e proprietà è regolata dalla seguente tabella. Per quanto eventualmente non previsto, troveranno applicazione le disposizioni dal Codice civile. PORTIERATO A carico del conduttore a) 90% dell'intero trattamento economico spettante al portiere in base al contratto collettivo nazionale ed eventuali emolumenti integrativi in corrispondenza di servizi realmente resi ai conduttori, compresi i contributi previdenziali ed assicurativi b) 90% della retribuzione in natura spettante al portiere (alloggio, luce, riscaldamento, acqua, telefono forfettario. Per determinare il canone dell'alloggio si fa riferimento alla relativa indennità sostitutiva prevista dal contratto collettivo nazionale c) Del costo degli indumenti da lavoro forniti al portiere; A carico della proprietà a) 10% dell'intero trattamento economico spettante al portiere in base al contratto collettivo nazionale ed eventuali emolumenti integrativi in corrispondenza di servizi realmente resi ai conduttori, compresi i contributi previdenziali ed assicurativi. b) 10% della retribuzione in natura spettante al portiere (alloggio, luce, riscaldamento, acqua, telefono forfettizzato). Per determinare il valore dell'alloggio si fa riferimento alla relativa indennità sostitutiva prevista dal contratto collettivo nazionale. c) 10% del costo degli indumenti da lavoro forniti al portiere;

http://www.sunia.it/files/nuovaffitti/oneri_ania.htm (1 di 10)08/06/2008 2.30.36

b) in caso di incarico conferito a persona fisica:1) il salario.C.30. http://www. A carico della proprietà a) spese per il conferimento dell'appalto. l'accantonamento della liquidazione. A carico della proprietà b) spese per l'assunzione della persona fisica.2) il materiale per la pulizia qualora non compreso nel contratto di appalto. come da C.) compresi i contributi previdenziali ed assicurativi. le ferie. f) 90% del costo relativo alla manutenzione ordinaria della guardiola SERVIZIO DI VIGILANZA A carico del conduttore a) intera spesa fatturata compresa l'IVA. i contributi previdenziali ed assistenziali. malattia. ecc.N. la tredicesima mensilità.L. compresi contributi previdenziali ed assicurativi. ferie. accantonamento liquidazione.it/files/nuovaffitti/oneri_ania.sunia. tredicesima. e) manutenzione straordinaria della guardiola e 10% del costo relativo alla manutenzione ordinaria della stessa..htm (2 di 10)08/06/2008 2.Untitled Document d) Dall'intero trattamento spettante al sostituto in base al contratto collettivo nazionale (salario. nel caso di normale servizio di vigilanza effettuato su richiesta del conduttore SPESE RELATIVE AL SERVIZIO DI PULIZIA A carico del conduttore a) in caso di incarico conferito a ditta: 1) la spesa fatturata compresa l'IVA.36 .2) il materiale per le pulizie. retribuzione in natura. f) manutenzione ordinaria e straordinaria dell'alloggio di servizio. e quant'altro previsto dalla normativa vigente. premi. indennità varie. rimborsi. e) il costo del materiale per le pulizie d) 10% dell'intero trattamento spettante al sostituto in base al contratto collettivo nazionale.

PRE-RACCOLTA RIFIUTI A carico del conduttore a) spesa fattura compresa l'IVA.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. b) pulizia dell'impianto e messa a b) sostituzione delle riposo stagionale: caldaie.) in caso di incarico conferito a persona fisica.30. di condizionamento e di produzione di acqua calda centralizzata.36 . b) sacchi per pre-raccolta e non compresi nel contratto di appalto. apparecchiature o parti di bruciatori. c) derattizzazione e disinfestazione ordinaria dei locali legati alla raccolta delle immondizie. d) costo sostenuto.. IMPIANTI CENTRALI DI RISCALDAMENTO. lucidatrice. http://www. c) manutenzione straordinaria locale centrale termica. comprensivo dei materiali. DI ACQUA CALDA. DI RAFFRESCAMENTO E DI ADDOLCIMENTO A carico del conduttore a) manutenzione ordinaria di parti accessorie in conseguenza dell'uso. ecc.htm (3 di 10)08/06/2008 2. d) adeguamento degli impianti e dei locali alle disposizioni di legge. c) costo della fornitura di acqua per le centrali. d) manutenzione ordinaria del rivestimento refrattario. A carico della proprietà a) installazione e manutenzione straordinaria dell'impianto. canne fumarie. lavamoquette. A carico della proprietà a) spese per il conferimento dell'appalto. in base al contratto per la fornitura del servizio. b) primo acquisto di trespoli. DI CONDIZIONAMENTO. ecc.Untitled Document c) piccole riparazioni dei macchinari per la pulizia acquistati dalla proprietà. c)è acquisto e sostituzione macchinari per la pulizia (aspirapolvere. esser per vetustà. bidoni e contenitori per spazzatura. per lo sgombero della neve. lavavetri.sunia. in caso di incarico conferito a persona fisica.

sunia. conduzione e manutenzione ordinarie dell'impianto. g) manutenzione ordinaria e pulizia dei filtri dell'impianto di condizionamento e di raffrescamento e di depurazione dell'acqua. compenso al fuochista. http://www. f) spese per la manutenzione ordinaria e funzionamento dei depuratori dell'acqua. DI SUONERIA. l) manutenzione ordinaria degli impianti elettrici e speciali delicati.htm (4 di 10)08/06/2008 2.30. IMPIANTI SPECIALI A carico del conduttore a) manutenzione ordinaria di parti dell'impianto di illuminazione in conseguenza dell'uso (portalampade.36 . neon startes reattori. m) lettura contatori acqua calda e contatori di calo/frigorie. DI CITOFONO O VIDEOCITOFONO DELEL PARTI COMUNI E IMPIANTI T. c) manutenzione ordinaria degli impianti di suoneria comuni. assistenza tecnica. lampadine. interruttori. A carico della proprietà a) installazione manutenzione straordinaria dell'impianto comune di illuminazione. IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. i) manutenzione ordinaria quadri e sottoquadri elettrici. ecc.). b) installazione e manutenzione straordinaria impianti di suoneria ed allarme comuni. h) manutenzione ordinaria dei contatori di energia termica centrali o zonali e sostituzione di parti accessorie in conseguenza dell'uso.V. energia elettrica per il funzionamento delle centrali. b) manutenzione ordinaria impianto citofoni o videocitofoni.Untitled Document e) costi della fornitura del calore comprendenti consumo combustibile. c) sostituzione di tutte le parti per vetustà. CENTRALIZZATI.

V. ove effettuata su iniziativa della proprietà. test di prova apparecchiature. T. antintrusione. etc. h) manutenzione ordinaria dell'impianto di terra (pulizia e controllo dispersioni. sorveglianza. supervisione impianti etc. ove effettuata su iniziativa della proprietà. sorveglianza. T.sunia. antintrusione. sorveglianza.V.V.).Untitled Document d) manutenzione ordinaria di temporizzatori e/o crepuscolari. http://www. T. centralizzati per vetustà. e sostituzione di impianti speciali (allarme. e) installazione e sostituzione di temporizzatori e/o crepuscolari per vetustà: f) installazione. supervisione impianti etc. sostituzione spie luminose e fusibili.V. etc.).). verifica e serraggio connessione e collegamenti.36 . ove richiesta dai conduttori.).htm (5 di 10)08/06/2008 2. centralizzati e degli impianti videocitofoni. etc. A carico della proprietà a) installazione e manutenzione straordinaria degli impianti.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. ove richiesta dai conduttori. l) manutenzione ordinaria impianti speciali (allarme. o sostituzione di impianti T.V. a circuito chiuso.V. i) installazione. o sostituzione di citofoni o videocifoni per vetustà. a circuito chiuso. antintrusione. g) manutenzione ordinaria quadri e sottoquadri elettrici (pulizia. verifica e serraggio connessioni e collegamenti. e) manutenzione ordinaria degli impianti T. d) installazione. centralizzati e integrazione degli stessi per la ricezione di eventuali altri canali. misurazioni strumentali periodiche. ove effettuata su iniziativa della proprietà. ASCENSORE A carico del conduttore a) manutenzione ordinaria prevista in contratto. di impianti di allarme. g) installazione. a circuito chiuso.30. degli impianti T. supervisione impianti. f) installazione.

c) 50% dei costi perla sostituzione delle funi in conseguenza dell'uso. misurazioni strumentali periodiche). http://www. AUTOCLAVE. c) 50% dei costi per la sostituzione delle funi in conseguenza dell'uso. avvolgimento elettrico).30.SL. d) sostituzione di lampade e fusibili. elemento rotante. manutenzione straordinaria o sostituzione di accessori per vetustà. c) tasse b) manutenzione ordinaria di parti in conseguenza dell'uso.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. serbatoio.1967. etc.) i) manutenzione ordinaria dell'impianto di terra (pulizia e controllo dispersioni.12. e dalle direttive 84/529/CEE e 86/316/Cee per gli ascensori installati e in funzione ante 9. DECALCIFICAZIONE E DEPURAZIONE A carico del conduttore a) manutenzione ordinaria prevista in contratto. allarmi. d) tassa di concessione per rinnovo annuale licenza di esercizio. ivi compresa la riparazione delle serrature e pulsantiere della cabina. e) lavori di adeguamento prescritti dalle norme U.htm (6 di 10)08/06/2008 2. e) spese di energia elettrica per il funzionamento dell'impianto.sunia. b) sostituzione di componenti primari (pompa. POMPE. g) manutenzione ordinaria quadri speciali elettrici dedicati. c) ricarica pressione del serbatoio. A carico della proprietà a) installazione impianto.36 . centralina oleodinamica e di tutte le parti meccaniche ed elettriche per vetustà. ammortizzatore. h) manutenzione ordinaria degli impianti speciali elettrici dedicati (citofoni. f) contributo per visite periodiche. verifica e serraggio connessione collegamenti. b) sostituzione motore.Untitled Document b) manutenzione ordinaria delle parti meccaniche ed elettriche.

d) manutenzione ordinaria dei pozzetti delle autorimesse. f) manutenzione ordinaria di manichette e naspi. e) manutenzione ordinaria di apparecchi illuminanti di sicurezza e di cartellonistica di prevenzione incendi di prevenzione incendi. b) sostituzione di componenti primarie (serbatoio di accumulo.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. g) manutenzione ordinaria delle centrali e dei rilevatori di incendio MANUTENZIONE E FORNITURE RELATIVE ALLE PARTI COMUNI A carico del conduttore a) spurgo delle reti fognarie.sunia. http://www. e) ispezioni e collaudi. vetri compresi. c) sostituzione di estintori per vetustà. f) lettura contatori. di autoclavi. A carico della proprietà a) manutenzione straordinaria di tetti e lastrici solari. ecc. di motori.htm (7 di 10)08/06/2008 2. delle colonne di scarico e relativi pozzetti e disinfestazione dei locali. compressori. di pompe. riparazione dei relativi contenitori. motori.36 . idrauliche ed elettriche di serbatoi di accumulo. pulizia e disotturazione delle grondaie.Untitled Document d) spese di energia elettrica per il funzionamento dell'impianto. IMPIANTI ANTINCENDIO A carico del conduttore a) manutenzione ordinaria prevista in contratto. A carico della proprietà a) installazione impianto. autoclavi.. b) manutenzione ordinaria e ricarica degli estintori c) manutenzione ordinaria di parti meccaniche.30. pompe. tubazioni) e coibentazioni. di compressori. manutenzione straordinaria o sostituzione di accessori per vetustà.

ringhiere e corrimano. ecc. tappeti. http://www.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. zerbini passatoie e guide. semina e taglio dell'erba. l) manutenzione ordinaria di attrezzature e di parti mobili di arredo e di completamento (cartelli indicatori. di deblattizzazione e di disinfezione in genere.36 ..sunia. m) quota delle spese dei servizi comprensoriali e consortili utilizzati dal conduttore riferite a voci a lui riconducibili. riparazione o sostituzione di zerbini. tappeti. nonché primo acquisto attrezzature occorrenti per la manutenzione dei giardini. caselle postali. cespugli. d) manutenzione ordinaria di infissi e seminfissi in conseguenza dell'uso e sostituzione vetri danneggiati da parte degli inquilini. l) installazione o sostituzione di serrature e chidiporte. ivi compresa la disinfezione dei contenitori e dei bidoni della spazzatura.Untitled Document b) manutenzione ordinaria dei lastrici solari ove ne sia consentito l'uso al "conduttore". etc. c) riparazione e disotturazione dei sifoni e delle colonne di scarico acque bianche e luride dovute a negligenza o a colpa dell'utente. i) prima installazione di i) mantenimento e cura del verde. f) opere murarie di manutenzione delle murature e delle strutture dello stabile. parapetti. c) sostituzione o riparazione colonne di carico o scarico acque bianche luride. innaffiatura. di scale e locali comuni. h) verniciatura delle pareti. e) manutenzione ordinaria delle apparecchiature e della centralina di comando per il funzionamento automatico dei cancelli. e) riparazione di tubazioni incassate dell'impianto idricosanitario e di riscaldamento.htm (8 di 10)08/06/2008 2. d) riparazione straordinaria della rete di fognatura. h) servizio di derattizzazione. potatura. trespoli. mobili e banconi portinerie. bacheche. corrimano. b) sostituzione o riparazione di grondaie pluviali. g) manutenzione ordinaria di serrature e chiudiporta ed eventuale sostituzione di chiavi. riparazione attrezzi. g) sostituzione o riparazione di marmi. passatoie e guide. concimatura.30. bidoni per spazzatura. piante. f) lavaggio.). m) impianto alberi.

b) manutenzione ordinaria della rubinetteria sanitaria e di riscaldamento in conseguenza dell'uso. d) manutenzione straordinaria dell'impianto autonomo di riscaldamento. bacheche.).sunia. 8 della legge n. MANUTENZIONE E FORNITURA ALL'INTERNO DELL'ALLOGGIO LOCATO A carico del conduttore a) sostituzione o riparazione degli apparecchi sanitari danneggiati per negligenza o colpa. 46/90 e del relativo regolamento di attuazione. rullo. A carico della proprietà a) installazione dell'interruttore differenziale ai sensi dell'art.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. e) riparazione o sostituzione degli apparecchi a sporgere delle cinghie. Riparazione degli infissi danneggiati per negligenza. n) acquisto delle attrezzature e delle parti mobili di arredo e di completamento (cartelli indicatori.htm (9 di 10)08/06/2008 2. trespoli. c) manutenzione ordinaria degli infissi. b) sostituzione di pavimenti e rivestimenti che risultino inidonei all'uso a causa di vetustà o assestamenti statici. ecc. bidoni per spazzature. http://www.30. molle o cordelle di attacco al rullo degli avvolgibili nonché di stecche. d) sostituzione dei vetri.36 . o) eventuali tasse per imposte rifiuti. plafoniere. seminfissi e serrande avvolgibili in conseguenza dell'uso. colpa od omessa manutenzione. ganci. caselle postali. maniglie. c) sostituzione del contatore dell'acqua per vetustà.Untitled Document n) consumo acqua ed energia elettrica relativo alle parti comuni. perni.

prese di corrente. eventuali verifiche strumentali periodiche.) e dei conduttori elettrici.it/files/nuovaffitti/oneri_ania. ecc. deviatori.Untitled Document f) sostituzione o riparazione delle apparecchiature (interruttori. test periodici di prova funzionamento corretto delle apparecchiature di sicurezza. n) manutenzione ordinaria dell'impianto autonomo di riscaldamento. http://www.30. manutenzione ordinaria quadri e sottoquadri elettrici.36 . bruciatore. ecc. i costi afferenti le voci di spesa di cui ai paragrafi precedenti.. l) rifacimento chiavi e serrature. i) tinteggiatura delle pareti e verniciatura delle opere in legno e ferro ivi comprese quelle relative alle finestre e ai balconi. nonché manutenzione per corto circuito in conseguenza di negligenza o colpa del conduttore. dell'impianto autonomo di riscaldamento: caldaia. m) pulizia. canna fumaria.htm (10 di 10)08/06/2008 2. FORNITURA GLOBALE SERVIZI A carico del conduttore A carico della proprietà Nel caso di contratti che prevedano la fornitura globale di servizi sono a carico del conduttore.sunia. g) riparazione di pavimenti e rivestimenti danneggiati per negligenza o colpa. secondo disposizioni di legge. h) sostituzione del cavo e dell'apparecchio dell'impianto citofonico e videocitofonico. se necessarie. IVI inclusa.