R

43

T1 T2

OGGI IN CITTÀ E IN TUTTA ITALIA

* Oggi con La Stampa *

4° BOOK + AUDIO CD

In 200 farmacie di Torino c’è il Banco Farmaceutico
Oggi è la giornata della donazione dei farmaci. Entrando in una delle 198 farmacie che a Torino (422 in tutto il Piemonte) esporranno il cartello «Banco farmaceutico» si potrà acquistare e donare un medicinale a chi non può permettersi neppure la salute. Sono 49 gli enti convenzionati che grazie al Banco potranno continuare ad assistere chi non ha nulla, fra cui Camminare Insieme, Sermig, Gruppo Abele, centri Caritas e Conferenze di San Vincenzo, la Croce Rossa

DALL’8 FEBBRAIO CON

Banco Farmaceutico

Italiana, la Comunità Madian onlus, Il Mondo di Joele e tante altre associazioni ormai radicate nel territorio. Per la prima volta, nel 2012, i farmaci donati lo scorso anno non sono stati sufficienti per rispondere a tutte le richieste da gennaio a dicembre. Per questo i promotori dell’iniziativa chiedono OGGI di essere ancora più generosi con chi non ha neppure diritto alla salute: «Dateci una mano», è lo slogan e il simbolo della [M. ACC.] giornata solidale.

TORINO Via Mazzini in elegante stabile signorile d’Epoca piano alto ingresso camera soggiorno cucinino bagno balcone cantina. €. 159.000 (8812)

Luximm 011/6402624 immobiliare@luximm.com

IL TEMPO IN CITTÀ
Oggi Ieri Un anno fa

LA STAMPA
SABATO 9 FEBBRAIO 2013

-3 8

-1.3 -10.3 8.8 0.8

Diario Notte di scontri a Chiomonte Assalto No Tav al cantiere
Anarchici e attivisti dei centri sociali respinti dalla polizia
Massimo Numa
A PAGINA 54

Via Lugaro 15, 10126 Torino, tel. 011 6568111 fax 011 6639003, e-mail cronaca@lastampa.it specchiotempi@lastampa.it quartieri@lastampa.it VERSO LE ELEZIONI DOMANI IL SEGRETARIO DEL PDL ALFANO

TORINO
Come sono i diciottenni a Torino? Ottimisti, preoccupati, «senza frontiere». Ogni sabato raccontiamo le loro storie e le loro speranze.

MAX

MIN (˚C)

Pd, Renzi e Bersani insieme a Torino
I due rivali alle primarie prima in un mercato, poi allo stadio
squadra. Oggi Pierlui* La Bersani e Matteo Renzi gi potrebbero visitare insieme un mercato: i due hanno programmi diversi, ma i loro collaboratori stanno cecando di portarli insieme a un incontro con gli elettori. I due rivali alle primarie, alle 18., saranno insieme allo stadio per Juventus-Fiorentina.
IL 13 FEBBRAIO 1983 L’INCENDIO IN VIA CIBRARIO: 64 MORTI

E adesso le mummie raddoppiano
Dai magazzini dell’Egizio arriveranno altri 66 sarcofagi
Beppe Minello
A PAGINA 55

MARIA TERESA MARTINENGO

M

Distrutta la lapide sulle foibe
Il raid alla vigilia del «Giorno del Ricordo»
P Coccorese e A. Mariotti .
A PAGINA 51

* Al Sermig. Il segretario del Ps è a Torino da ieri:

dopo una giornata tutta dedicata ai temi del lavoro nelle province piemontesi, ieri Bersani ha incontrato i delegati sindacali del Torinese al Sermig. A Torino, per la convention dei progressisti europei, c’erano anche Massimo D’Alema e Giuliano Amato.

Quel colore in piazza San Carlo
Un palazzo in tinta nocciola: violato il piano cromatico
Maurizio Lupo
A PAGINA 53

Domani mattina * Glialtri.città il segretario sarà in

del Pdl Angelino Alfano, per un incontro pubblico all’hotel Ambsciatori. Gran finale il prossimo weekend: Beppe Grillo sabato 16 in piazza San Carlo, Silvio Berlusconi al Lingotto domenica 17.
Rossi
A PAGINA 48

Trent’anni fa, lo Statuto
Massimiliano Peggio, Lodovico Poletto e Renato Rizzo ALLE PAGINE 44-45

amma di origine siriana, papà libanese, Nibras Dannani è diventata cittadina italiana due settimane fa. «Ma io mi sono sempre sentita torinese spiega -, non è cambiato gran che. È stato soprattutto un adempimento burocratico». Nibras non ha festeggiato. «In effetti, quella sera ero già invitata ad una festa... Non c’è stato bisogno». Nibras è all’ultimo anno di liceo scientifico al Cattaneo e l’anno prossimo pensa di iscriversi ad Ingegneria Gestionale al Poli. «A fine mese affronterò il test, spero in un buon esito». Nibras è una buona organizzatrice, lo ha dimostrato di recente con la festa di Capodanno dei Giovani Musulmani, il gruppo di cui fa parte e di cui è entusiasta. «Sono nel board organizzativo e gestisco le attività del sabato». Ma precisa: «Metà della mia vita è coi GM, l’altra metà con i miei compagni di scuola, 100% italiani».

Votare Vegano?
FRANCESCO MOSCATELLI

F
Mide Manifattura Italiana Destefanis C.so Torino 78 - 10023 Chieri (Torino) T 011.942.35.39 info@mondomide.it - www.mondomide.it

ermata della metropolitana a Porta Nuova. Dei faccioni di Bersani, Berlusconi e delle new entry Monti, Ingroia, Giannino (i grillini, si sa, preferiscono il web) non c’è traccia. Sarà che il Piemonte non è fra le regioni in bilico. O forse la formula sorriso-nomeslogan è talmente ritrita che i manifesti ci sono, ma non si notano. Sulla banchina del treno diretto al Lingotto, in compenso, compa-

re un poster colorato e ben illuminato - con le immagini di un cane, un gatto, una mucca, un coniglio, una gallina e un maiale - che attira l’attenzione. Il messaggio è l’abc dei vegani (chi non mangia né carne né pesce nè i loro derivati): «Mangeresti il tuo cane o gatto? Ovviamente no. Gli animali sono tutti uguali». Segue l’indirizzo del sito VegFacile.info. Un dubbio: non è che le associazioni animaliste, in tema di comunicazione, hanno qualcosa da insegnare ai politici con il cagnetto in braccio?