Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini' A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche

n. 13 (Nuova Serie), febbraio 2013
Biblioteca militare digitale di Virgilio Ilari

Prossimamente, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica "Giovanni Spadolini" sarà possibile consultare per fini scientifici la Biblioteca militare digitale del Prof. Virgilio Ilari da lui donata nella primavera del 2012. Le risorse saranno consultabili su richiesta in locale, dalle postazioni pc della Biblioteca. Dal catalogo, l'utente potrà accedere ad un indice per argomenti contenente i metadati relativi a ciascuna risorsa digitale. Virgilio Ilari (Roma, 2 novembre 1948), storico e accademico italiano, ha insegnato Storia del diritto romano presso le università di Siena, Roma "La Sapienza" e Macerata, ed è stato docente di Storia delle istituzioni militari e dei sistemi di sicurezza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha collaborato con l'Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito, con l'Istituto Affari Internazionali e con varie riviste di approfondimento tra cui: Renovatio diretta da Gianni Baget Bozzo,L'Europa diretta da Angelo Magliano, la Rivista Militare durante la direzione del colonnello Piergiorgio Franzosi, etc. Dal 1997 al 2001 è stato consulente della Commissione bicamerale di inchiesta sul terrorismo e le stragi, ed è stato, altresì, presidente della Società Italiana di Storia Militare dal 2004 al 2008 e per il triennio 2010-12, nonché presidente dell'Associazione Amici della Biblioteca Militare Italiana (AABMI) dal 2008 al 2010. Dal 2007 il Prof. Ilari ha iniziato a raccogliere in modo sistematico sia documenti e testi di pubblico dominio che numerosissime immagini inerenti all'ambito militare. Il materiale raccolto è stato scaricati dalle maggiori open librairies, quali Gallica,Google Libri, Europeana, Internet Archive. I documenti sono in diverse lingue (francese, inglese, italiano, latino, portoghese, russo, spagnolo, tedesco), e la maggior parte sono stati pubblicati tra il 1500 e il 1921. Al momento della donazione alla Biblioteca del Senato, il Professor Ilari aveva raccolto circa 40776 files in formato word, .pdf e .jpg per un totale di 554 GB. Il materiale archiviato si presentava suddiviso in 16 sezioni dedicate alla storia e al pensiero militare del mondo antico, alla teoria della storia militare, alle singole guerre e campagne militare condotte tra il 1494 e il 1918, alla storia militare nazionale (Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Germania, Austria-Ungheria, Russia, Asia, America Latina, Africa e Potenze europee minori) e alle opere di un centinaio di famosi scrittori di arte militare dal Cinquecento all'Ottocento. Includeva, inoltre, biografie, dizionari, enciclopedie, riviste annuari, nonché una raccolta di illustrazioni di vario genere.

Nell'ordinamento dell'immensa biblioteca digitale si è scelto di mantenere l'originale suddivisione in 16 sezioni (trattati militari; bibliografia, dizionari, enciclopedia, riviste militari; storie militari nazionali; guerre europee; guerre napoleoniche; guerre dal 1854 al 1918; forze armate estere; scritti e ricerche di Virgilio Ilari; storia militare antica; storia militare; storia militare italiana; storia militare inglese; storia militare francese; storia militare USA; scrittori militari; immagini militari). Il contenuto di ogni singola cartella e delle relative sottocartelle è stato ordinato in quattro tipologie: 1. libri, riviste, articoli; 2. immagini; 3. siti web, ovvero files creati copiando il contenuto di siti web; 4. siti web (2), ovvero siti internet. Per ciascun file sono stati estrapolati i dati relativi alla responsabilità (autore/ente), al titolo e all'anno di pubblicazione, in maniera tale da creare per ogni sezione un indice in formato .pdf., che consenta di effettuare una ricerca per autore, titolo e data. Nell'indice è stato, inoltre, segnalata per ogni file, la sezione di appartenenza e la fonte, ovvero la cartella nella quale reperirlo. Per ogni sezione sono state così create tante cartelle quante sono le lettere dell'alfabeto più tre cartelle distinte per le immagini, i siti web e i siti web (2). I file sono stati inseriti all'interno di ogni cartella in base ad un ordinamento alfabetico per cognome dell'autore o nome dell'ente e anno di pubblicazione. Per i casi di opere diverse pubblicate dallo stesso autore o ente nello stesso anno, i files sono stati rinominati con cognome autore/ente e anno di pubblicazione con accanto una lettera dell'alfabeto. I files senza autori sono stati ordinati alfabeticamente in base alla prima lettera della prima parola significativa del titolo ed in base all'anno di pubblicazione (ove presente) e, di conseguenza, inseriti nella cartella con la lettera relativa. I files privi dell'anno di pubblicazione sono stati, invece, nominati con il cognome dell'autore e parti del titolo dell'opera. Mentre, per la tipologia "immagini, siti web e siti web (2)" ogni file è stato nominato con parti del titolo. Infine, i files in formato word e .jpg sono stati convertiti in .pdf. La biblioteca militare digitale, dal carattere sicuramente specialistico, rappresenta un utile strumento di ricerca per coloro che intendono approfondire lo studio della storia militare. Sul materiale donato la Biblioteca del Senato non ha esercitato alcuna selezione, scegliendo di operare unicamente a livello di leggibilità e di organizzazione delle risorse digitali per consentirne la consultazione. L'indice della newsletter

Ilari’s Digital Military Library Structure as at 2 November 2012
Sections 1 Ancient Mil History 2 Art of War 3 Military Sciences 4 Sciences of War 5 Mil History 6 Mil Bibliography 7 Mil Dictionaries Encyclopedias 8 Mil Magazines 9 Mil Yearbooks 10 Mil Images 11 1490-1790 Wars 12 1792-1815 Wars 13 1854-1918 Wars folders files giga 94 570 8.03 374 2041 25.50 286 2122 29.70 285 2388 25.40 10 116 0.68 27 195 2.88 38 255 8.88 52 824 17.0 12 199 3.16 179 3571 6.31 133 1474 14.10 483 3194 19.70 164 1145 20.00

14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 Tot

Italian mil history US mil history British mil history French mil history German mil history Austrian mil history Spanish mil history Russian mil history Other European Powers Asian Powers Latin America Africa post 1945 Ilari researches Ilari Italian mil writers Ilari unpublished TOTAL

419 660 432 337 141 195 84 46 146 149 71 44 248 6 1 5153

5009 6279 4129 2921 1555 1734 683 663 1764 1648 1027 272 1975 57 8 47892

42.40 69.40 52.90 34.80 23.10 8.28 12.70 5.43 13.00 13.50 9.80 0.87 1.73 0.32 0.03 470.00

22: Belgium, Danmark, Estland, Finland, Greece, Latvia, Lithuania, Norway, Poland, Portugal, Romania, Serbia, Sweden, Switzerland, Turkey 23: Central Asia (), China, East Asia (Bangladesh, Burma, Brunei, Cambodia, Malaysia, Philippines, Singapore, ), India Pakistan, Indonesia, Israel, Japan, Korea (PRK, ROK), Middle East (Bahrain, Iran, Iraq, Oman, Qatar, Syria, Saudi Arabia, UAE, Yemen), Taiwan 24: Argentina, Bolivia, Brazil, Caribe, Chile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Dominicana, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Guerrra de los Jesuitas Siete Povos, Guerra delo Pacifico, Guerra del Paraguay, Haiti, Honduras, Mexico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Peru, Salvador, UNASUR, Uruguay, Venezuela 25: Africom, Algeria, Angola, Benin, Camerun, Congo Brazzaville, Congo Kinshasa, Cote d’Ivoire, Cuito Cuanavale, Djibouti, Egypt, Gabon, Ghana, Guinea B E K , Kenia, King’s African Rifles, Liberia, Lybia, Madagascar, Mali, Marcoc, Moçambique, Nigeria, Somalia, Somali Piracy, South Africa, Tanzania, Tchad, TirailleursAlgériens, Tirailleurs Sénégalais, Togo, Tunisia, Uganda, Zambia, Zimbabwe.

DML’s General Folders:

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful