PORTUGAL - ITINERÁRIOS (IT) [TD - SD]

Portugal

Itinerários

Perché scegliere il Portogallo?
Un clima ameno, 3000 ore di sole l’anno e 850 km di splendide spiagge lambite dall’oceano Atlantico fanno del Portogallo una destinazione perfetta per tutte le stagioni.

Questo paese, che vanta le frontiere più antiche d’Europa, offre una grande varietà di paesaggi che si susseguono senza sosta, molteplici attività per il tempo libero e un patrimonio culturale unico, dove modernità e tradizione convivono in perfetta armonia. Gastronomia, ottimi vini e un popolo tra i più ospitali completano un’offerta turistica di alta qualità. Situato all’estremità sudoccidentale dell’Europa e a poche ore di volo dalle principali capitali europee, il Portogallo attira visitatori da tutti i paesi del mondo. Scoprite anche voi l’incanto di questo paese.

Açores

Porto e Norte

Centro Madeira de Portugal

Lisboa

Portogallo. La bellezza della semplicità.

Alentejo

Algarve

Porto e Norte
La regione Porto e Norte è un'area in cui storia, cultura e natura trovano una sintesi perfetta, assumendo le sembianze di una meta turistica dalle molteplici sfaccettature.

Casa da Música, Porto © Mário Santos

www.visitportoandnorth.travel

Itinerari:
1. Il meglio di Porto | 1 giorno 2. Il Gerês in famiglia | 2 giorni 3. Nella Valle del Douro | 3 giorni 4. Guimarães | 1 giorno

2
GIORNI GIORNI

1-3 1-3

4 1 3

Patrimonio religioso, architettura moderna, parchi naturali, tradizione di ospitalità e gastronomia sono le principali attrattive di questo territorio, dove il Portogallo è nato, nel XII secolo.
Assolutamente da non perdere, i quattro siti classificati Patrimonio dell’Umanità: i centri storici di Porto e Guimarães, il Parco archeologico della Valle del Côa e l’Alto Douro Vinhateiro, paesaggio plasmato dall’Uomo lungo le sponde del fiume Douro, storicamente la prima regione vinicola al mondo, dove tuttora si continua a produrre l’apprezzato vino di Porto. Chi preferisce le attività all’aperto, potrà godere delle aree naturali protette, tra cui la Serra da Peneda e do Gerês, nell’unico Parco nazionale del paese.

Douro © Rui Cunha

Itinerari:
1. Il meglio di Porto | 1 giorno 2. Il Gerês in famiglia | 2 giorni 3. Nella Valle del Douro | 3 giorni 4. Guimarães | 1 giorno

Il meglio di Porto
Un giorno per passeggiare tra i secoli lungo le vie di Porto.

Mattina • Visita del centro storico, Patrimonio Mondiale. Da non perdere: Igreja de São Martinho de Cedofeita; Sé (cattedrale), del XII secolo; Igreja de São Francisco; Palácio da Bolsa; Torre dos Clérigos, simbolo della città. • Shopping nella Baixa tra i negozi di design. • Pranzo nel quartiere di Ribeira, lungo la sponda del fiume Douro. Pomeriggio • Museu Nacional dos Soares dos Reis (pittura, scultura e arti decorative dei secoli XIX e XX), Museu de Serralves (arte contemporanea), progettato dall’architetto Álvaro Siza. • Casa da Música, dell’architetto Rem Koolhaas, la sala da spettacolo più originale del Nord del Portogallo. Sera • Visita dell’altra sponda del fiume per concludere la giornata a Cais de Gaia, per assaggiare il vino di Porto e ammirare la città e il fiume Douro da una diversa prospettiva.
Per saperne di più › Ribeira do Porto © Pestana Porto Hotel

GIORNO GIORNO

1 1

Itinerari:
1. Il meglio di Porto | 1 giorno 2. Il Gerês in famiglia | 2 giorni 3. Nella Valle del Douro | 3 giorni 4. Guimarães | 1 giorno

Il Gerês in famiglia
Due giorni emozionanti per tutta la famiglia.

Primo giorno • Visita al Parque Nacional Peneda-Gerês entrando dalle Portas de Lamas de Mouro, a nord. • Castro Laboreiro: visita al santuario della Senhora da Peneda. • Visita di Soajo: caratteristico villaggio di montagna (case e silos per granturco di granito). • Notte presso una struttura di Turismo in campagna. Secondo giorno • Braga: visita alla Sé e all’originale stadio dell’architetto Souto de Moura, realizzato per Euro 2004. Nei pressi della città, visita al Santuário do Bom Jesus di Braga e a Citânia de Briteiros, insediamento dell’Età del Ferro. • Guimarães: culla del Portogallo e Patrimonio Mondiale. Passeggiata nel centro storico e sulla “collina sacra” fino al castello. Gita in funivia al Santuário do Monte da Penha.
Per saperne di più › Caniçada, Gerês © João Paulo

GIORNI GIORNI

2 2

Itinerari:
1. Il meglio di Porto | 1 giorno 2. Il Gerês in famiglia | 2 giorni 3. Nella Valle del Douro | 3 giorni 4. Guimarães | 1 giorno

Nella Valle del Douro
Un viaggio attraverso paesaggi meravigliosi fatti di vigneti, villaggi storici e castelli.
Primo giorno • Amarante: ponte settecentesco sul fiume Tâmega e visita al Mosteiro de São Gonçalo. • Pranzo a Mesão Frio, da dove si gode di una vista spettacolare sul fiume Douro. • Seguendo la strada che costeggia il fiume, visita al Miradouro da Galafura. • Notte presso il borgo di Pinhão. Secondo giorno • Miradouro de Casal de Loivos: per ammirare il paesaggio dell’Alto Douro Vinhateiro. • Si passa da São João da Pesqueira, terra di dimore gentilizie. • Se si ha tempo: visita a Vila Nova de Foz Côa e al Museu do Parque Arqueológico. Terzo giorno • Si prosegue fino a Lamego, dove si visita la Sé e si sale la scalinata di N. Srª dos Remédios per concludere con una passeggiata nel Parco. • A Tarouca, visita del Mosteiro de São João, per poi proseguire per l’imperdibile pontetorre di Ucanha. • Marco de Canaveses: visita della chiesa moderna, opera dell’architetto Álvaro Siza Vieira. • Rientro a Porto.
Per saperne di più ›

GIORNI GIORNI

3 3

Comboio, Douro © António Sacchetti

Itinerari:
1. Il meglio di Porto | 1 giorno 2. Il Gerês in famiglia | 2 giorni 3. Nella Valle del Douro | 3 giorni 4. Guimarães | 1 giorno

Guimarães
Guimarães occupa un posto speciale nel cuore dei portoghesi.

Mattina • Passeggiata nel centro storico, Patrimonio Mondiale: Largo do Toural, Largo de Nossa Senhora da Oliveira, Igreja da Colegiada, Padrão do Salado, Museu Alberto Sampaio. • Pranzo in una terrazza all’aperto. Pomeriggio • Si sale in collina per visitare il Castello dove nacque il primo Re del Portogallo, D. Afonso Henriques. • Visita del Paço dos Duques. • Ascensione in funivia del Monte da Penha, uno dei più bei punti panoramici del Nord del Portogallo.
Per saperne di più › Guimarães CEC 2012

GIORNO GIORNO

1 1

Centro de Portugal
Nel Centro de Portugal, le città di Aveiro, Castelo Branco, Coimbra, Guarda e Viseu sono ottimi punti di partenza per visitare una regione ricca di contrasti, stretta tra i fiumi Douro a nord e Tago a sud.

www.visitcentro.com
Coimbra © João Paulo Guarda il video ›

Itinerari:
1. Giorni di fasto e splendore | 4 giorni 2. Relax nella Serra da Estrela | 3 giorni 3. Passione lungo la costa | 3 giorni

GIORNI GIORNI

3-4 3-4

3 1

2

Scoprite le città litoranee, dove la pesca è tuttora un’attività economica importante, o seguite l’itinerario dei Villaggi Storici, dei Villaggi di Scisto o dei Castelli di Frontiera, che preservano usi, costumi e tradizioni e la buona gastronomia portoghese.
Il Parque Natural da Serra da Estrela, la montagna più alta del Portogallo continentale, o il Geoparque Naturtejo, riconosciuto dall’UNESCO, sono altrettante mete turistiche, ideali per vacanze attive.

Aveiro © José Manuel

Itinerari:
1. Giorni di fasto e splendore | 4 giorni 2. Relax nella Serra da Estrela | 3 giorni 3. Passione lungo la costa | 3 giorni

Giorni di fasto e splendore
Un itinerario di quattro giorni nelle principali città del Centro de Portugal.
Primo giorno • La giornata è dedicata a Coimbra. Da non perdere: Museu Nacional Machado de Castro e Università, Mosteiro de Santa Cruz, Sé Velha. • A fine giornata, si riparte con destinazione Aveiro, passando da Ílhavo, dove vale la pena visitare il Museu da Vista Alegre. Secondo giorno • Aveiro: visita del Convento de Jesus. • Si passa da Arouca, per la visita del monastero e del Museu de Arte Sacra. • Viseu: passeggiata per le vie della città, visita della Sé, del Museu Grão Vasco, delle chiese do Carmo e dos Terceiros de São Francisco. Terzo giorno • Guarda: visita della Sé e della fontana chiamata Chafariz de Santo André. • Si prosegue per il villaggio storico di Almeida racchiuso tra mura a forma di stella. Quatro giorno • Si prosegue per Castelo Branco, con sosta in altri villaggi storici d’interesse: Castelo Mendo, Belmonte, Sortelha e Castelo Novo.
Per saperne di più ›

++
++

AROUCA

++
++
++
++

+
+++ + + + + + + + + +

RIO VOUGA

TRANCOSO CELORICO DA BEIRA GUARDA Parque Natural da Serra da Estrela SEIA
SERRA DA ESTRELA

+ +++++

AVEIRO Vista Alegre ÍLHAVO
SERRA DO CARAMULO

VISEU

ALMEIDA

Castelo Mendo
++
++

++ + + +
++

+ ++++

+++

+ ++

++
++

FUNDÃO Castelo Novo Geoparque Naturtejo da Meseta Meridional
RIO ZÊZERE

++

++

+

CASTELO BRANCO

GIORNI GIORNI

4 4

Coimbra © João Paulo

ESP
++
++

COIMBRA

++ + + +

+

+

++

++

FIGUEIRA DA FOZ

COVILHÃ
++++++++

ANH

A

RIO MONDEGO

BELMONTE
+

++

++ +
+

+ + + ++

+

++
++
+++++

+
+
+++++ +

+

+
+

++ +++

Itinerari:
1. Giorni di fasto e splendore | 4 giorni 2. Relax nella Serra da Estrela | 3 giorni 3. Passione lungo la costa | 3 giorni

Relax nella Serra da Estrela
Si parte da Viseu per visitare il gruppo montuoso più alto del Portogallo e concludere il viaggio alle Terme di Monfortinho, per un meritato riposo.

+++
+ +++++

V I SE U
SERRA DO CARAMULO

++++++++++ +++

RIO MONDEGO

S antar TOND ELA Cal das da F el guei r a OLIVEIRA D O HOS P ITA L Loriga Torre GOUVEIA
SERRA DA ESTRELA

GUARDA
++

Parque Natural S ei a da Serra da Estrela Manteigas S A B UGA L

+

Primo giorno • Viseu: visita completa della città e sosta nei giardini del Rossio. Da non perdere: il Museu de Grão Vasco. Secondo giorno • Seia: visita del Museu do Pão. Degustazione di formaggi della Serra da Estrela. • Escursione nel Parque Natural da Serra da Estrela: il percorso passa da Loriga, Alvoco da Serra e Sabugueiro prima di giungere a Torre, a 2000 metri, il punto più alto del Portogallo continentale. • Covilhã: visita del Museu dos Lanifícios, attività regionale molto importante. Terzo giorno • Dopo essere passati da Fundão, l’itinerario attraversa i villaggi di Alpedrinha, Castelo Novo, Idanha-a-Velha, Monsanto e Penha Garcia. • Riposo e relax alle Terme di Monfortinho.
Per saperne di più ›

+ +++
+ ++ +++

++ ++ ++
++++

+
+

+

+
+ ++ ++

+

+
+

+

RIO ALVA

COVILHÃ
++

++
++ +

SERRA DA LOUSÃ

F UND Ã O Castelo Novo Alpedrinha

++

++

Penha Garcia

RIO ZÊZERE

Idanha-a-Velha

Monsanto

GIORNI GIORNI

3 3

Loriga, Parque Natural da Serra da Estrela © Paulo Magalhães

+

CO I M B R A

++

++++++
+

++

Parque Natural da Serra da Malcata

+

+

++
++

+++
+++++

++
++

++ ++ ++ + + + + +

Termas de Monfortinho

+++

+ + ++
+

Itinerari:
1. Giorni di fasto e splendore | 4 giorni 2. Relax nella Serra da Estrela | 3 giorni 3. Passione lungo la costa | 3 giorni

Passione lungo la costa
Giorni di pura passione lungo il litorale della regione del Centro.

Primo giorno • Coimbra: l’itinerario inizia dal Giardino Botanico, fonte d’ispirazione, per poi passare alla visita del centro storico. • Nel pomeriggio, visita della Serra do Buçaco. Secondo giorno • Aveiro: visita della città, di cui si segnalano le facciate Art Nouveau; passeggiata in barca lungo i canali della Ria. • La giornata si può concludere ad Aveiro oppure si può proseguire per Costa Nova, per vedere il mare. Terzo giorno • Visita delle spiagge di Costa Nova, da non perdere le variopinte casette a righe, dette palheiros. • Ílhavo: visita del Museu da Vista Alegre. • Il viaggio prosegue lungo la costa passando da Praia de Mira e Tocha. • Ultima tappa Figueira da Foz, per gustare dell’ottimo pesce fresco.
Per saperne di più › Figueira da Foz © Paulo Magalhães

GIORNI GIORNI

3 3

Lisboa Regione
Lisbona è sì la capitale, una delle più alla moda in Europa, ma dà anche il nome a una regione che ha molto da offrire.

www.visitlisboa.com
Cascais © Turismo de Estoril Guarda il video ›

Itinerari:
1. Un giorno a Lisbona | 1 giorno 2. Da Sintra al mare | 1 giorno 3. Lungo la costa occidentale alla ricerca del Graal | 3 giorni

GIORNI GIORNI

1-3 1-3

3 2

1

È l’area in cui si concentrano il maggior numero di siti dell’ UNESCO di tutto il paese, oltre a un significativo numero di parchi, riserve, monumenti naturali e paesaggi protetti, dove praticare le più svariate attività, tra cui escursioni, immersioni, osservazione di flora e fauna e sport nautici.
I numerosi campi da golf e le ottime condizioni di gioco, la rendono inoltre una meta golfistica di livello internazionale. Da qui si raggiunge rapidamente la nota Costa di Estoril, si visita la romantica città di Sintra e si viaggia fino alle città di Óbidos e Tomar o Fátima, uno dei più importanti santuari mariani del mondo.

Lisboa © José Manuel

Itinerari:
1. Un giorno a Lisbona | 1 giorno 2. Da Sintra al mare | 1 giorno 3. Lungo la costa occidentale alla ricerca del Graal | 3 giorni

Un giorno a Lisbona
Un giorno per visitare i principali punti d’interesse della capitale portoghese: musei, monumenti e panorami mozzafiato.

Mattina • La visita della città inizia dal quartiere di Alfama: si sale al Castelo de São Jorge per vedere la città, le colline, il fiume Tago. Visita della Sé. Si sale fino a Chiado con il tram 28. Pomeriggio • Visita del Museu Nacional de Arte Antiga, uno dei più importanti del paese. • Si prosegue per Belém, la cui visita inizia dal Museu dos Coches, con una collezione di carrozze unica al mondo. • Visita del Mosteiro dos Jerónimos (stile Manuelino). Sull’altro lato di Praça do Império, visita del moderno Centro Cultural de Belém e del Museu Berardo (arte contemporanea). • Romantico tramonto dalla Torre de Belém.
GIORNO GIORNO

1 1

Sera • Si rimane nei pressi del fiume per cenare alle Docas oppure si fa ritorno a Chiado, uno dei quartieri più vivaci della città.
Per saperne di più ›

Lisboa © Turismo de Lisboaa

Itinerari:
1. Un giorno a Lisbona | 1 giorno 2. Da Sintra al mare | 1 giorno 3. Lungo la costa occidentale alla ricerca del Graal | 3 giorni

Da Sintra al mare
Approfittate di una vacanza a Lisbona per una giornata di tutto relax, nei dintorni della capitale.

V I L A F R ANC A DE XIRA Mafra Azenhas do Mar Sintra L O UR E S

Reserva Natural Estuário do Tejo

Colares Cabo da Roca Guincho

Parque Natural Sintra Cascais Q UE L UZ

RIO EJO T

Cascais Estoril Oeiras

LISBOA

Mattina • A Sintra, non perdete i parchi di Monserrate e da Pena e i rispettivi romantici palazzi. • Degustazione di dolci regionali: queijadas e travesseiros. • Visita della cittadina e del Palazzo (i cui grandi camini di forma conica sono il simbolo di Sintra). Pomeriggio • Si raggiunge Cabo da Roca, il punto più occidentale del continente europeo, con spettacolare vista sul mare. • Si prosegue lungo la costa fino a Cascais, passando da Guincho per vedere i surfisti e ammirare il mare. Sera • Cascais dispone di un’eccellente offerta di ristoranti, bar e alberghi.
Per saperne di più ›

GIORNO GIORNO

1 1

Palácio da Pena, Sintra © António Sacchetti

Itinerari:
1. Un giorno a Lisbona | 1 giorno 2. Da Sintra al mare | 1 giorno 3. Lungo la costa occidentale alla ricerca del Graal | 3 giorni

Lungo la costa occidentale alla ricerca del Graal
Un itinerario lungo il litorale e attraverso le terre dei cavalieri Templari.
Primo giorno • Mafra: visita del Convento che ha ispirato l’opera Memoriale del Convento di José Saramago, premio Nobel. • Ericeira, borgo di pescatori. • Sosta a Óbidos o conclusione della giornata a Caldas da Rainha. Secondo giorno • Alcobaça, monastero cistercense, primo tempio gotico del Portogallo. • Si attraversa il Parque Natural das Serras de Aire e Candeeiros. • Visita del campo militare della Battaglia di Aljubarrota (1383-85) e del monastero di Santa Maria da Vitória. • Si prosegue fino al Castelo de Ourém dove si può partecipare a un banchetto medievale. Terzo giorno • Tomar: visita della Sinagoga, del Convento de Santa Iria e dell’Igreja de Santa Maria do Olival, di Mata dos Sete Montes, e del Convento de Cristo. • Si prosegue per Constância, dove visse Camões, grande poeta portoghese (XVI sec.) passando per il Tago.
Per saperne di più ›

Batalha

O URÉ M
RIO ZÊZERE

FÁ TIMA Reserva Natural da Berlenga A L CO BA ÇA Parque Natural das Serras de Aire e Candeeiros CA L D A S D A RA INH A
RIO TEJO

TO MA R
BARRAGEM DE CASTELO DE BODE

Constância Almourol

PE NICH E Óbidos

TORRES NOVAS

TO RRE S VE D RA S Ericeira Mafra Parque Natural Sintra Cascais Reserva Natural Estuário do Tejo

LISBOA

GIORNI GIORNI

3 3

Mosteiro de Alcobaça © António Sá

Alentejo
Pianure costellate di fiori selvatici, tranquille lagune, città e borghi ospitali, orizzonti a perdita d’occhio: sono queste le immagini che meglio descrivono l’Alentejo.

www.visitalentejo.com
© João Paulo Guarda il video ›

Itinerari:
1. Il fascino del litorale alentejano | 2 giorni 2. Relax al bacino di Alqueva | 2 giorni 3. Alla scoperta della pianura dorata | 2 giorni 4. Due giorni in Alentejo | 2 giorni

GIORNI GIORNI

2 2

E altrettanti ottimi motivi per una visita, ai quali si uniscono un patrimonio megalitico ancestrale e testimonianze della cultura romana, mudéjar ed ebraica.
Neppure gli amanti della natura e delle attività all’aperto rimarranno delusi: il più grande lago artificiale d’Europa, la prima destinazione al mondo per l’osservazione del cielo (come segnalato dall’UNESCO) e uno dei paesaggi più incontaminati della costa, con spiagge di sabbia bianca a perdita d’occhio, si trovano proprio in Alentejo.

4

2 1 3

Cromeleque dos Almendres, Évora © Rui Cunha

Itinerari:
1. Il fascino del litorale alentejano | 2 giorni 2. Relax al bacino di Alqueva | 2 giorni 3. Alla scoperta della pianura dorata | 2 giorni 4. Due giorni in Alentejo | 2 giorni

Il fascino del litorale alentejano
Un viaggio per tutta la famiglia alla scoperta del fascino del litorale alentejano.

Reserva Natural do Estuário do Sado Comporta

Alcácer do Sal

LAGOA DE STO. ANDRÉ

Melides

SINES

SANTIAGO DO CACÉM Miróbriga

BEJA

Porto Covo Ilha do Pessegueiro

BARRAGEM DO MORGÁVEL RIO SADO

SERPA

Primo giorno • Visita di Alcácer do Sal, e del castello. Si prosegue lungo la Riserva naturale dell’Estuário do Sado. • Passando da Comporta, l’itinerario prosegue lungo la costa: sosta per un tuffo alle spiagge di Carvalhal o Melides. • A Santiago do Cacém, visita delle rovine romane di Miróbriga o al “safari” Badoca Parque. • Sosta a Sines. Da non perdere il Festival Músicas do Mundo, nel mese di luglio. Secondo giorno • Da Sines: escursione al Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina. Trekking o esplorazione dell’area costiera a cavallo o in jeep. • Tra São Torpes e Porto Covo si trova uno dei tratti più preservati del litorale europeo. • Si passa da Vila Nova de Milfontes e si riposa sulla spiaggia di Almograve. • Ultima tappa, Zambujeira do Mar, località molto animata la prima settimana di agosto, quando ospita il Festival do Sudoeste.
Per saperne di più ›

++
++

Parque Natural do Vale do Guadiana

++ +
++
+

+ + + + ++ +

RIO MIRA

Ourique
++

++

++
++
++

++

Zambujeira do Mar

++

++

Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina

+ ++

+
+
+

+

+

+ +

+++++++

GIORNI GIORNI

2 2

Zambujeira © João Paulo

Itinerari:
1. Il fascino del litorale alentejano | 2 giorni 2. Relax al bacino di Alqueva | 2 giorni 3. Alla scoperta della pianura dorata | 2 giorni 4. Due giorni in Alentejo | 2 giorni

Relax al bacino di Alqueva
Due giorni di puro relax in Alentejo, passeggiando lungo le stradine bianche del centro storico di Évora.
Primo giorno • Visita di Évora, Patrimonio dell’Umanità: Museu de Évora, Sé, Universidade, Templo Romano, Convento dos Loios. • Visita della bella cittadina medievale di Monsaraz e la Strada del vino dell’Alentejo. • Escursione in barca all’Albufeira do Alqueva. Luoghi d’interesse nei dintorni: Museu da Aldeia da Luz e Mourão, per una vista panoramica sul grande lago artificiale. Secondo giorno • São Pedro do Corval, centro di produzione della terracotta. • Itinerario dei tre castelli: Alandroal, Terena e Juromenha, spettacolari belvedere sulla regione. • Pranzo a Redondo – Visita all’Enoteca e al Museu do Vinho. • Si passa da Vila Viçosa per una visita al Palácio dos Duques de Bragança. • Borba, nota per l’ottimo vino e perv i monumenti di marmo: Chafariz das Bicas, Igreja Matriz e Convento das Servas de Cristo. • Ultima tappa, Estremoz, per dormire come principi nel castello oggi trasformato in Pousada.
Per saperne di più ›

Juromenha
+

Alandroal Redondo
BARRAGEM DO LUCEFECIT

Terena
++ +
++

ÉVORA

Pias

Monsaraz
++
+
++

Viana do Alentejo

RE G U E N G O S DE M O N SA RA Z

Mourão
BARRAGEM DO ALQUEVA

RIO GUADIANA

GIORNI GIORNI

2 2

Évora © José Manuel

+

Arraiolos

+

+

+

+

+

Vila Viçosa
+ + +

+

+

+

+

+

+

Borba
+ + +

++++ + +++

+

+

+

+

+

E ST RE M O Z
+ +
+

+

+ ++ + +++++ ++ ++ +++

++ +

+ ++ ++
++
+ ++

++ + +

+ ++

++
++

++

++
++

++
++

++
++

++
++

++

++

++
++

++
++
++

++ + + + + +

++

Itinerari:
1. Il fascino del litorale alentejano | 2 giorni 2. Relax al bacino di Alqueva | 2 giorni 3. Alla scoperta della pianura dorata | 2 giorni 4. Due giorni in Alentejo | 2 giorni

Alla scoperta della pianura dorata
Dedicate due giorni a un itinerario adatto a tutta la famiglia, intorno al Parque Natural do Vale do Guadiana.

BARRAGEM DO ALQUEVA

M O UR A
RIO GUADIANA

Ferreira do Alentejo

BEJA
++

SE R P A
RIO SADO
++ + ++

Primo giorno • Beja: visita della città, Praça da República, Museu Regional D. Leonor. • Castro Verde: escursione e osservazione degli uccelli. • Sosta alle Miniere di São Domingoso o vicino. Secondo giorno • Visita del Museo delle miniere di São Domingos e della spiaggia fluviale. • Si prosegue per Mértola, autentico museo della storia della regione. • Escursione a piedi o in MTB nel Parque Natural do Vale do Guadiana. Oppure, canottaggio lungo il fiume. • A Serpa: visita del Museu do Rélogio (museo dell’orologio) e degustazione di formaggi. • Moura: visita del Museu do Azeite (museo dell’olio) e del castello. • Ultima tappa alla Barragem do Alqueva (diga). Passeggiata in barca sul lago artificiale.
Per saperne di più ›

+
++++++

++ + ++ ++
++
++

Castro Verde Ourique

Parque Natural do Vale do Guadiana
++ +
++

Mértola

+

+

+

Almodôvar

GIORNI GIORNI

2 2

Mértola © João Paulo

++

++

+

Pulo do Lobo
+

++

++

++

++

++
++ +
+

++ ++++++
++ +

++
++

++
++
++ +++

+

+
+

+

+++++++

Itinerari:
1. Il fascino del litorale alentejano | 2 giorni 2. Relax al bacino di Alqueva | 2 giorni 3. Alla scoperta della pianura dorata | 2 giorni 4. Due giorni in Alentejo | 2 giorni

Due giorni in Alentejo
Un paio di giorni in Alentejo lontano dallo stress, all'insegna del relax.

++++

Marvão
++ ++ ++
++

++

BARRAGEM DO MARANHÃO

Mora

Avis
++
++ ++ ++

GIORNI GIORNI

2 2

Marvão © João Paulo

+

+

Arraiolos

+

+

+

+

+

+

ELVAS
+ + + +
+ +

+

+

+

+

+

+

+

ESTREMOZ
+

+

Pavia

+

+

+

+

+

+

++

++

++

++

Parque Natural da Serra de S. Mamede

++

+ + +

++

++

++

+

+

+

+

+

+

Alter do Chão

+

+

+

+

+

+

+

+

+

+

+

Ponte do Sôr

PORTALEGRE

+ ++++++ ++

Flor da Rosa Crato

++ + + + + + + + +++++

++

++

++

+

+

+

+

+

+

++

Castelo de Vide

++

++

++

++

+

++

++

Nisa

BARRAGEM DA PÓVOA

++

++

+

++

Primo giorno • Visita di Portalegre: assolutamente da non perdere, il Museu das Tapeçarias de Portalegre. • Escursione nella Serra de São Mamede fino alla città cinta da mura di Marvão. • A Castelo de Vide, visita del quartiere ebraico, uno dei più preservati del paese • Più a nord, si passa da Nisa. Acquisto di ceramiche decorate e degustazione di formaggio. • Per dormire, tappa a Crato o ad Alter do Chão. Secondo giorno • Visita della Coudelaria (allevamento) di Alter do Chão, culla del Cavallo Lusitano. • Si prosegue per la Diga di Maranhão: pace e tranquillità. • A Pavia, visita della cappella-dolmen • Sosta al Santuário de Nossa Senhora das Brotas. • Arraiolos (nota per i tappeti ricamati). • L’itinerario si conclude ad Arraiolos; in alternativa, si può proseguire per Évora.
Per saperne di più ›

++
++

++
++ ++

++++++++++++++

Algarve
L’Algarve, una delle destinazioni portoghesi più note a livello internazionale, incarna alla perfezione l’idea di una vacanza in riva al mare: sole, bel tempo, innumerevoli spiagge tutte diverse l’una dall’altra, spa, sport nautici, molta animazione e un’ottima offerta ricettiva.

www.visitalgarve.pt
Portimão © John Copland Guarda il video ›

Itinerari:
1. Passione nel sud | 3 giorni 2. I colori dell’Algarve orientale | 2 giorni 3. Assoluto relax in Algarve | 1 giorno 4. Due giorni di vibrazioni positive | 2 giorni

GIORNI GIORNI

1-3 1-3

1 3

4

2

La regione è stata eletta più di una volta Miglior Destinazione Golfistica del mondo, per le buone condizioni climatiche, la qualità dei campi e per la possibilità di giocare tutto l’anno, tutti motivi che giustificano la ripetuta scelta dell’Algarve come sede di grandi eventi internazionali.
Riserve naturali, borghi tipici, un patrimonio culturale legato alla storia marittima e alle Scoperte e una gastronomia ricca di prodotti di mare, completano un’offerta diversificata.

Praia da Rocha © José Manuel

Itinerari:
1. Passione nel sud | 3 giorni 2. I colori dell’Algarve orientale | 2 giorni 3. Assoluto relax in Algarve | 1 giorno 4. Due giorni di vibrazioni positive | 2 giorni

Passione nel sud
Tre giorni in Algarve, alla scoperta di alcune delle spiagge più belle.
Primo giorno • Si parte da Arrifana. Dal belvedere si ammira il panorama sulla costa. • Verso il sud, deviazione per la spiaggia di Vale Figueiras, una delle più preservate, e per Carrapateira, sosta per un tuffo. • Sosta a Cabo de São Vicente, all’estremità sudovest del continente europeo e visita alla Fortaleza de Sagres. • Praia do Barranco, una spiaggia quasi allo stato selvaggio. La giornata si conclude nel borgo di pescatori di Burgau. Secondo giorno • La giornata inizia con uno spettacolare panorama a Ponta da Piedade, nei pressi di Lagos. • Gita in barca lungo la costa (per ammirare le grotte e le formazioni rocciose). • Praia do Camilo, tra le scogliere. • Dopo Praia do Vau, si prosegue per Praia da Marinha, considerata una delle cento. spiagge più belle del mondo. Terzo giorno • Giro delle spiagge. • Sosta per un tuffo rinfrescante a Praia do Castelo o a Praia de São Rafael. • Passeggiata nel centro storico di Albufeira. • Tramonto sulla spiaggia di Santa Eulália, dos Olhos de Água o da Falésia. • Sosta per la notte a Vilamoura.

Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina

Arrifana Praia de Vale Figueiras Praia daCarrapateira

Aljezur

Carrapateira PO RTI M Ã O LAGOS Praia do Vau

Silves

AL BU F E IRA
Praia da Marinha Praia de Sta. Eulália Praia dos Olhos de Água VILAMOURA Praia da Falésia Praia do Castelo Praia de S. Rafael

Sagres

GIORNI GIORNI

3 3

Cabo de São Vicente © John Copland

Praia do Barranco

Cabo de S. Vicente

Burgau

Praia do Camilo

Itinerari:
1. Passione nel sud | 3 giorni 2. I colori dell’Algarve orientale | 2 giorni 3. Assoluto relax in Algarve | 1 giorno 4. Due giorni di vibrazioni positive | 2 giorni

I colori dell’Algarve orientale
In alternativa alla spiaggia, una proposta per tutta la famiglia, alla ricerca del passato storico della regione.
Primo giorno • Almancil: sosta irrinunciabile alla chiesa di São Lourenço. • Faro: Visita della Sé e passeggiata nel centro storico e nel Jardim Manuel Bívar. • Sosta in un ristorante nei pressi del Parque Natural da Ria Formosa, con vista sul mare e menu marinaro. • Tavira: visita alla città, castello e Igreja de Santa Maria. Si attraversa il Ponte romano sul fiume Gilão. • Fine pomeriggio: Cacela Velha, con splendida vista sulla Ria Formosa. Secondo giorno • Alcoutim: passeggiata a dorso d'asino al Parque Mineiro da Cova dos Mouros. • Picnic in famiglia sulla Spiaggia Fluviale di Pego Fundo. • Castello di Castro Marim. Da non perdere, a fine agosto, la fiera. • A Vila Real de Santo António, per una passeggiata sulle sponde del fiume Guadiana e per una breve crociera in battello. • Ultima tappa alla Reserva Natural do Sapal de Castro Marim, e bird-watching.
Per saperne di più ›

RIO GUADIANA

Alcoutim

Odeleite
BARRAGEM DE ODELEITE

++

++
++
++
+

+

++

++ +++++++ + +
++

++
++

+++++++++ ++++++++ +

Castro Marim LOU LÉ

++

++

+ + + +

Reserva Natural do Sapal de Castro Marim e Vila Real de Sto. António

++

++

++

++

++

ALB U F E I R A

Almancil TAV I R A

Cacela-Velha

V I LA R EAL D E ST O. ANTÓNI O

F AR O
OLHÃO Parque Natural da Ria Formosa

GIORNI GIORNI

2 2

Faro © Rui Morais de Sousa

+ + + + + + + ++ +

+ +

++

+
+

+ +
+

+

Legenda aqui

Itinerari:
1. Passione nel sud | 3 giorni 2. I colori dell’Algarve orientale | 2 giorni 3. Assoluto relax in Algarve | 1 giorno 4. Due giorni di vibrazioni positive | 2 giorni

Assoluto relax in Algarve
Lasciate la spiaggia per trascorrere una giornata diversa dal solito in alcune delle località antistress dell’Algarve.

Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina

Arrifana

Aljezur

Monchique Caldas de Monchique

Silves LAGOS Praia dos Três Irmãos Praia do Alvor Praia do Vau LAGOA

AL B U F E I R A

Sagres

Mattina • Serra de Monchique, per seguire i sentieri della Serra e per il Parque das Termas. • A Silves, per conoscere l’artigianato della regione e visitare il castello. Da assaggiare, i dolci locali, a base di mandorle e fichi secchi. • Pranzo a Lagoa o Portimão. Pomeriggio • Giro delle spiagge della regione, come per esempio quella di Vau, di Alvor o dos Três Irmãos. • Lagos: gita in battello lungo la costa o proseguimento per Sagres. • Tramonto al Promontorio di Sagres. • Sosta alla Pousada do Infante (l’itinerario può essere prolungato fino al Parque Natural da Costa Vicentina, partendo da Vila do Bispo).
Per saperne di più ›

GIORNO GIORNO

1 1

Monchique © José Montez / C.M. Monchique

Legenda aqui

Itinerari:
1. Passione nel sud | 3 giorni 2. Les couleurs de la partie orientale de l'Algarve | 2 giorni 3. Assoluto relax in Algarve | 1 giorno 4. Due giorni di vibrazioni positive | 2 giorni

Due giorni di vibrazioni positive
Un paio di giorni in una delle zone più note dell’Algarve, per usufruire appieno delle offerte di relax e benessere a disposizione.

Silves

L AGO A

Armação de Pêra

LOULÉ AL BU F EIR A Boliqueime

Vilamoura

F A RO

O L H ÃO

Praia da Quinta do Lago

Parque Natural da Ria Formosa

Primo giorno • Si parte dalla Marina de Vilamoura, per apprezzarne la quiete mattutina e fare una gita in barca nelle grotte della costa. • Pomeriggio in spiaggia. • Massaggio nella spa a fine pomeriggio. • Cena a base di specialità di pesce e “immersione” nella vita notturna dell’Algarve. Secondo giorno • Mattina di ginnastica o relax nelle spiagge di Praia do Ancão o Praia da Quinta do Lago. • Pranzo in una terrazza all’aperto con vista sul mare. • Partita a golf. • Relax, per recuperare le energie.

GIORNI GIORNI

2 2

Vale do Lobo Royal Course Golf

Azzorre
Le nove isole dell’arcipelago delle Azzorre sono la destinazione ideale per riposare, rilassarsi e stare a contatto con la natura.

www.visitazores.com
Ilha do Pico © Norberto Diver Guarda il video ›

Itinerari:
1. Lezione di geologia alle Azzorre | 3 giorni 2. Giorni felici a São Miguel | 3 giorni 3. Il meglio di Terceira | 2 giorni

GIORNI GIORNI

1-3 1-3

1

3

La loro origine vulcanica ha dato vita a un paesaggio unico e rigoglioso, con la montagna più alta del paese, una foresta di lauri perfettamente preservata e fondali marini di incomparabile bellezza.
Sparpagliate in pieno oceano Atlantico, le isole sono l’ideale per le immersioni, l’osservazione di balene, delfini e capodogli, per il trekking e il bird-watching. Quanto al patrimonio culturale, di grande valore per la storia del Portogallo, si ricordano i siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, il Paesaggio della Cultura Vinicola dell’isola di Pico e il centro storico di Angra de Heroísmo, nell’isola di Terceira.

2

Baía de São Lourenço, Ilha de Santa Maria © Paulo Magalhães

Itinerari:
1. Lezione di geologia alle Azzorre | 3 giorni 2. Giorni felici a São Miguel | 3 giorni 3. Il meglio di Terceira | 2 giorni

Lezione di geologia alle Azzorre
Tre giorni indimenticabili in famiglia.
Primo giorno | Isola di Faial, Horta • Escursione in barca per osservare balene, capodogli e delfini. Sosta al Peter Sport Café per un gin tonic e visita del Museu de Scrimshaw. • Centro dell’isola: Caldera (cratere vulcanico) e Centro de Interpretação dos Capelinhos. • Ritorno a Horta: visita del centro storico e sosta a Praia de Porto Pim. A fine pomeriggio, passeggiata alla Marina (porto turistico). Secondo giorno | Isola di Pico (30 minuti in battello) • Sbarco nella città di Madalena - Museu do Vinho. • Visita del Museu dos Baleeiros, a Lajes, e del Museu da Indústria Baleeira, a São Roque do Pico. • Discesa alla Gruta das Torres. • Ritorno a Madalena lungo la litoranea. Alla scoperta degli Arcos do Cachorro, formazioni rocciose la cui forma ricorda quella di un cane. Terzo giorno | Isola di São Jorge • Visita della fabbrica di formaggio a Velas o Topo. • Trekking tra Pico do Pedro e Fajã do Ouvidor.
Per saperne di più ›

ILHA DO FAIAL
Ponta dos Capelinhos Caldeira V ELA S

Fajã do Ouvidor

ILHA DE S . JORGE
Urzelina

HO RT A Praia de Porto Plim Lajido de Arcos de Cachorro Santa Luzia MA D A LEN A Lajido da Criação Velha Criação Velha Gruta das Torres

CA LHET A

Topo

S . RO Q U E D O P I CO

ILHA DO PICO

LA J ES D O P I CO

GIORNI GIORNI

3 3

Fajâ dos Cubres, Ilha de São Jorge © Associação de Turismo dos Açores

Itinerari:
1. Lezione di geologia alle Azzorre | 3 giorni 2. Giorni felici a São Miguel | 3 giorni 3. Il meglio di Terceira | 2 giorni

Giorni felici a São Miguel
Alla scoperta dei meravigliosi paesaggi dell’isola.
Primo giorno • Vila Franca do Campo: barca per l’isolotto di fronte al porto (cratere di un antico vulcano). • A Furnas, prenotare per assaggiare il famoso stufato cotto sotto terra con il calore del vulcano. • Tuffo nella piscina di acqua ricca di ferro del magnifico Parque Terra Nostra.

SÃO MIGUEL
Ponta do Escalvado Mosteiros

LAGOA DAS SETE CIDADES

Vista do Rei

LAGOA DO CANÁRIO LAGOA DO CARVÃO

RI B E I RA G RA N D E Gorreana
LAGOA DO FOGO

N O RD E S T E Ponta do Sossego Ponta da Madrugada

Furnas
LAGOA DAS FURNAS

P ON T A D E L G AD A

V I L A F RA N CA DO CAMPO Reserva Natural do Ilhéu de Vila Franca

P O V O A ÇÃ O

Secondo giorno • Escursione: raggiunta Povoação, si prosegue lungo il mare, per fermarsi ai belvedere di Ponta da Madrugada e Ponta do Sossego. • Visita alle piantagione di tè di Gorreana • Ribeira Grande: relax al Parque da Ribeira dos Moinhos o al Jardim do Paraíso. • Visita di Ponta Delgada: Portas da Cidade, Igreja de São Sebastião, Convento da Esperança, Jardim António Borges. • La sera, passeggiata sul lungomare. Terzo giorno • Da non perdere: la Lagoa das Sete Cidades (a ovest) e la Lagoa do Fogo (a est). La Lagoa das Sete Cidades è formata da due lagune, una verde e una azzurra. Infine, salita al Miradouro da Vista do Rei.
Per saperne di più ›

GIORNI GIORNI

3 3

Ilha de São Miguel © Associação de Turismo dos Açores

Itinerari:
1. Lezione di geologia alle Azzorre | 3 giorni 2. Giorni felici a São Miguel | 3 giorni 3. Il meglio di Terceira | 2 giorni

Il meglio di Terceira
Un paio di giorni per cogliere gli aspetti essenziali dell’isola più cosmopolita del Gruppo Centale: il centro storico, i fenomeni di origine vulcanica e, ovviamente, l’Atlantico, dalle acque temperate.

TERCEIRA
Biscoitos Reserva Florestal do Recreio da Serreta Reserva Florestal Parcial da Serra de Sta. Bárbara e dos Mistérios Negros

Reserva Florestal Natural Parcial do Biscoito da Ferraria Reserva Natural Geológica do Algar do Carvão

Lages

PRAIA DA VITÓRIA

ANGRA DO HEROÍSMO Reserva Florestal de Recreio do Monte do Brasil

Primo giorno • Visita di Angra do Heroísmo. • Ascensione alla cima di Monte Brasil. Da una lato, si ammira la baia di Angra, dall’altro, quelle di Fanal e di Vila Maria. Nelle giornate più limpide si scorgono le isole di Pico e São Jorge. • Ritorno ad Angra. Passeggiata al porto e nel centro storico, Patrimonio Mondiale dell’Umanità. • Relax in una spa a fine giornata. Secondo giorno • A nord, visita al centro della Terra, ad Algar do Carvão (grotta vulcanica che termina in una laguna sotterranea). • Si prosegue per le piscine naturali di Biscoitos. Visita del Museu do Vinho. • Si prosegue lungo la costa nordorientale, passando da Lajes. • Praia da Vitória, la seconda città dell’isola di Terceira. Relax in spiaggia.
Per saperne di più ›

GIORNI GIORNI

2 2

Angra do Heroísmo

Madeira Islands
Le isole atlantiche di Madeira e Porto Santo, caratterizzate da un clima subtropicale, sono famose per le loro bellezze naturali. Due terzi dell’arcipelago sono area protetta e custodiscono la più grande foresta di lauri subtropicale del mondo (Floresta Laurissilva).

www.visitmadeira.pt
© Choupana Hills Resort & Spa Guarda il video ›

Itinerari:
1. I tesori dell’Atlantico | 3 giorni 2. Due isole tutte per voi | 3 giorni 3. Un giorno a Funchal | 1 giorno

GIORNI GIORNI

1-3 1-3

2 3 1

Le attività all’aperto, nella natura, e di ricerca del benessere sono favorite. Tra di esse, escursioni lungo i canali (levadas), trekking, immersioni e gite in barca. Il luogo è ideale per i trattamenti talassoterapici e per l’equilibrio di corpo e mente.
Patrimonio e cultura sono legati alle Scoperte e al Vino di Madeira, e le festività sono tra le più belle del paese: sfilate carnevalesche, la Festa da Flor, il Festival do Atlântico e, soprattutto, i fuochi artificiali di fine anno.

Miradouro dos Balcões

Itinerari:
1. I tesori dell’Atlantico | 3 giorni 2. Due isole tutte per voi | 3 giorni 3. Un giorno a Funchal | 1 giorno

I tesori dell’Atlantico
Se siete a Madeira con i vostri figli, vi proponiamo un itinerario di tre giorni adatto a tutta la famiglia.
Primo giorno • Il mattino ha l'oro in bocca! Sveglia di buon'ora. • Ascensione di Cabo Girão, il più alto promontorio d’Europa, in funivia. • Calheta: durante la visita all’Engenho do Mel, un assaggio di bolo de mel (dolce al miele) è irrinunciabile. • Porto Moniz: visita dell’Aquário da Madeira e del Centro de Ciência Viva. • Visita guidata nelle viscere della terra: Grotta e Centro de Vulcanismo de São Vicente. Secondo giorno • Visita del centro città. • Acquapark a Santa Cruz oppure Museu da Baleia di Caniçal. • Parco Tematico di Madeira, a Santana. • Passeggiata a dorso d’asino nel Parque Ecológico do Funchal.

MADEIRA
Porto Moniz São Vicente Parque Natural da Madeira
PICO DO AREEIRO

PO R TO S A N TO

Santana

Calheta

Caniçal Santa Cruz Cabo Girão

F U N C HA L
PORTO SANTO - 75 KM > 2H15

SELVAGENS

GIORNI GIORNI

3 3

Terzo giorno • Minicrociera all’isola di Porto Santo, che vanta ben 9 Km di arenili dorati. • Visita del minizoo e minigiardino botanico di Quinta das Palmeiras.
Per saperne di più ›

Cabo Girão © João Paulo

Itinerari:
1. I tesori dell’Atlantico | 3 giorni 2. Due isole tutte per voi | 3 giorni 3. Un giorno a Funchal | 1 giorno

Due isole tutte per voi
Fuggite dallo stress in alcuni dei luoghi più piacevoli di Madeira.

MADEIRA

PO R TO S A N TO
V ILA BA LEEIRA

Primo giorno • Prima colazione comodamente seduti a un tavolino all’aperto alla Marina di Funchal. • Escursione a piedi lungo i canali (levadas). • Sosta irrinunciabile al Miradouro da Eira do Serrado - Curral das Freiras. • Fine giornata in una spa. Secondo giorno • Massaggio con pietre vulcaniche. • Passeggiata lungo la Promenade Lido, fino a Praia Formosa. • Pranzo a base di crostacei o pesce fresco in riva al mare. • Si prosegue per l’Encumeada fino a São Vicente, in piena Floresta Laurissilva. • Visita della copia della Nave di Cristoforo Colombo. Terzo giorno • Minicrociera all’isola di Porto Santo. • Pranzo a Porto de Abrigo. Passeggiata sulla spiaggia. • Visita di Vila Baleira e della casa dove visse Cristoforo Colombo. • Miradouro da Portela: magnifico panorama sulla costa sud.
Per saperne di più ›

Parque Natural da Madeira
PICO DO AREEIRO

Curral das Freiras

F U N C HA L
PORTO SANTO - 75 KM > 2H15

SELVAGENS

GIORNI GIORNI

3 3

© Rui Cunha

Itinerari:
1. I tesori dell’Atlantico | 3 giorni 2. Due isole tutte per voi | 3 giorni 3. Un giorno a Funchal | 1 giorno

Un giorno a Funchal
Alla scoperta della cultura di Madeira, dai suoi aspetti più famosi ai monumenti e ai musei di Funchal. Una giornata piena e interessante!

Museu do Vinho Igreja do Colégio

Museu do Bordado

Museu de Arte Sacra (Paço Episcopal) Sé Catedral Mercado dos Lavradores Forte de São Tiago (Museu de Arte Contemporânea)

MARINA

Mattina • Visita a piedi del centro storico di Funchal: Sé, Igreja do Colégio, Largo do Município, Museu de Arte Sacra. • Mercado dos Lavradores: frutta e fiori esotici, bolo de mel (dolce al miele), negozi di artigianato. Pomeriggio • Forte de São Tiago / Museu de Arte Contemporânea. • Musei do Bordado (ricamo) e do Vinho. Da assaggiare, il vino di Madeira. • Vila da Camacha (a 9 km da Funchal). Famosa per l’artigianato in vimini e per il folclore. Sera • Cena in un ristorante tipico e degustazione di specialità gastronomiche dell’isola (per esempio: espetada em pau de louro com milho frito, grigliata su spiedo di lauro con polentine di mais fritte).
Per saperne di più ›

Ilhéu de Nossa Senhora da Conceição

GIORNO GIORNO

1 1

Mercado dos Lavradores, Funchal © Maurício Abreu

Gastronomia

Che cosa assaggiare ?
La gastronomia portoghese è a base di pesce e sapori di mare.
Assaggiate un semplice pesce alla griglia, capirete perché il nostro pescato è scelto dai più famosi chef del mondo. Proprio come i frutti di mare, che stuzzicano i sensi e sono ancora più saporiti se preparati in una cataplana. Sono le condizioni naturali di cui gode il Portogallo a conferire a pesce e crostacei sapori e una freschezza difficili da eguagliare. Per non dimenticare la lunga tradizione del baccalà, secco o dissalato, cucinato in mille modi diversi.
© Mário Cerdeira

E di delizie ve n'è più d'una.

Dalle carni DOP (Denominazione d'Origine Protetta), in particolare capretto, vitello, maiale e selvaggina, ai formaggi di montagna, tra cui il formaggio della Serra da Estrela. Ma ve ne sono anche altri, di capra o pecora, cremosi o a pasta dura, da assaggiare accompagnati da un filo di olio.

© Nuno Correia

© AD Label

© Nuno Correia

Gastronomia

L'olio è uno degli ingredienti principe della cucina portoghese.

Base di un'alimentazione sana e variata, come quella portoghese, si accompagna a pane, olive e altri frutti della terra, verdure ed erbe aromatiche.

Infine, quello che potrebbe essere il punto più alto dei vostri pasti in Portogallo: vini e dessert.

Simbolo del paese è il pastel de nata (dolce alla crema), da assaggiare a Lisbona, durante una visita alla zona monumentale di Belém e non solo! E come dimenticare i dolci conventuali, diversi da una regione all'altra del paese?

Anche i vini si differenziano da regione e regione e possono diventare il pretesto per un itinerario.
© Nuno Correia

Al nord predominano i vinhos verdes, vini giovani ideali per le giornate più calde e per i piatti leggeri; lungo il fiume Douro potrete però seguire la famosa "Rota dos Vinhos do Porto e do Douro", la strada dei vini di Porto e del Douro. Il primo rappresenta da molto tempo il Portogallo nel mondo, così come il vino di Madeira. I secondi sono vini da tavola di ottima qualità, come quelli di Bairrada, dell'Alentejo, di Lisbona, del Tago o di Setúbal, e accompagnano alla perfezione i piatti della gastronomia portoghese.
Links utili www.proveportugal.pt http://winesofportugal.info Strade dei Vini www.viniportugal.pt

© Nuno Correia

© Nuno Correia

© Nuno Correia

Sistemazione

Dove dormire ?
Il Portogallo è famoso per l'ospitalità della sua gente. E quando dovrete scegliere dove dormire, trovare quel che fa per voi tra le tante opzioni disponibili non sarà difficile.
Sia in città sia in campagna, le diverse opzioni di alloggio renderanno il vostro soggiorno piacevole. Dopo avere scelto la sistemazione che preferite, effettuate la vostra ricerca su Visitportugal o sui siti suggeriti.
Ricerca alloggio/sistemazione www.visitportugal.com

Alberghi L'offerta alberghiera è ampia. Classificati da 1 a 5 stelle, gli stabilimenti alberghieri sono in grado di offrire anche ristorazione e altri servizi complementari. Chi desidera essere più indipendente, pur disponendo dei consueti servizi di un hotel, può optare per gli Hotéis-Apartamentos (residence). Le Pousadas de Portugal (www.pousadas.pt), che offrono alloggi più curati e servizi di qualità, sono un'ottima scelta e sono di solito ospitati in edifici storici o in luoghi di grande bellezza naturale.

Turismo in case signorili La scelta giusta per chi preferisce un alloggio di tipo familiare, che sia in un ambiente rurale o in una piccola città. In questo caso, avete a vostra disposizione tenute, palazzi o case di valore architettonico, storico o artistico, con in più la possibilità di interagire con la famiglia proprietaria della struttura.

tutto il paese luoghi attrezzati per rifornirsi ed effettuare la manutenzione necessaria, generalmente al di fuori dei centri abitati, spesso in luoghi panoramici, soprattutto lungo la costa.
Per saperne di più, visitate i siti www.roteiro-campista.pt, www.orbitur.pt ou www.campingcarportugal.com

Villaggi turistici Appartamenti turistici e Resort Nelle zone turistiche, i villaggi offrono unità abitative indipendenti, con alcuni servizi di appoggio. D'altro canto, gli Appartamenti turistici sono la scelta giusta per chi preferisce avere completa autonomia, ma con accesso a spazi e servizi comuni. Per entrambi la classificazione è da 3 a 5 stelle. Tanto gli alberghi quanto i Villaggi o gli Appartamenti turistici possono essere inseriti nei Resort, ottima scelta per chi ama avere a propria disposizione servizi diversi e strutture ricreative in uno stesso spazio, nonché l'accesso a diversi tipi di alloggio.

Turismo in campagna Fuori dalle città, si può alloggiare in case rustiche, con le caratteristiche proprie dell'ambiente rurale in cui sono inserite, a contatto diretto con la popolazione e con la natura. Si distinguono in Case di campagna, situate in villaggi e ambienti rurali, e Agriturismi, quando si trovano all'interno di un'azienda agricola. La maggior parte di esse permette ai propri ospiti di assistere e persino di partecipare attivamente ai lavori agricoli, per una vacanza davvero diversa dal solito.

Ostelli della Gioventù La rete degli Ostelli offre alloggi in buona posizione e a prezzi accessibili, sia sul mare, che in campagna o nelle principali città. Alcuni dispongono di camere doppie o familiari e di servizio di ristorazione. L'ambiente informale che li caratterizza è l'ideale per chi ama la convivenza e la condivisione degli spazi.
Per saperne di più, visitate il sito www.pousadasjuventude.pt

Campeggi Chi ama davvero vivere a contatto con la natura troverà un'ampia rete di campeggi attrezzati e in ottime condizioni. I patiti di camper e roulotte, che amano viaggiare senza orari e senza mete certe, troveranno in

Alloggi locali Oltre alle sistemazioni prettamente turistiche, esistono anche unità definite Alloggi locali, regolamentate dai Comuni. I cosiddetti ostelli privati, alloggi a prezzo accessibile, ne sono un esempio.

Informazioni utili

Informazioni utili
Di seguito troverete alcune informazioni utili per la preparazione del viaggio, prima ancora di uscire di casa.

Documenti Per i soggiorni inferiori ai 90 giorni, ai cittadini dell'Unione Europea, Andorra, Bulgaria, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Malta, Norvegia, Romania e Svizzera è richiesto il solo documento di identità. I minori dovranno presentare anche un'autorizzazione a viaggiare emessa dal paese di provenienza. I cittadini provenienti da Stati diversi da quelli sopra indicati, dovranno richiedere un visto al Consolato o all'Ambasciata del Portogallo dei rispettivi paesi.
Prima di mettervi in viaggio, controllate i vostri documenti.

Rimborso TVA / Tax free I visitatori residenti in paesi non appartenenti all'Unione Europea possono ottenere il rimborso dell'IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) sugli acquisti effettuati e trasportati nel proprio bagaglio personale, sempre che raggiungano un valore minimo di acquisto.

Trasporti Aeroporti internazionali, consultazione arrivi e partenze: www.ana-aeroportos.pt Ferrovie portoghesi: www.cp.pt Rete nazionale pullman: www.rede-expressos.pt

Viaggiare con i propri animali Per viaggiare con i propri animali da compagnia, è necessario esibire un passaporto emesso dal veterinario o un certificato sanitario, a seconda che si provenga da un paese membro dell'Unione Europea o meno.

Guida Durante la guida, l'utilizzo delle cinture di sicurezza è sempre obbligatorio, ed è altresì proibito l'uso di telefoni cellulari. I limiti massimi di velocità per i veicoli leggeri senza rimorchio e i motocicli è di 50 km/h nei centri urbani, 90 km/h sulle strade statali, 100 km/h sulle superstrade e 120 km/h in autostrada. Livelli massimi di alcolemia consentiti: 0,49 grammi per litro.
Se visitate il paese in automobile, consultate le informazioni relative ad autostrade e pagamento di pedaggi sul sito www.visitportugal.com

Clima Altitudine, latitudine e prossimità al mare rendono il clima portoghese temperato, con inverni miti ed estati calde, più fresco a nord e più caldo a sud. A Lisbona, per esempio, la temperatura media durante l'anno varia dagli 8 °C di minima ai 23 °C di massima. A Madeira, il clima è mite e le temperature medie oscillano tra i 19 e i 25 °C, mentre alle Azzorre tra i 17 e 1 23 °C. L'acqua del mare ha una temperatura di 17 °C in inverno e di 22 °C in estate.

Franchigie doganali I viaggiatori provenienti da un paese dell'Unione Europea o da altri paesi sono sottoposti alle norme in materia di trasporto di tabacchi, bevande alcoliche e denaro. Informatevi prima di mettervi in viaggio.

Rent-a-car Per poter noleggiare un veicolo è necessario avere compiuto 21 anni ed essere in possesso di un documento di identità (carta di identità per i cittadini UE o passaporto) e di patente valida da oltre un anno. Se prenotate un'automobile a noleggio, chiedete all'agenzia qual è la documentazione necessaria.

Moneta L'euro è la moneta ufficiale. Il cambio è effettuato in banca, nelle agenzie di cambio e presso i dispositivi automatici. Le carte di credito più diffuse sono: Visa, American Express, Diners Club, Europay/Mastercard, JCB e Maestro.

Informazioni utili

Elettricità La corrente elettrica è di 230/400 volt, a una frequenza di 50 hertz, mentre le prese di corrente seguono le norme europee.

Orari Banche: 8h30-15h (giorni lavorativi) Negozi: 9h/10h-19h (giorni lavorativi) e 9h/10h-13h (samedi) Centri commerciali: 10h-24h Pasti (indicativo): prima colazione 7h30-10h; pranzo 12h-15h; cena 19h-23h.

Informazioni turistiche: Porto e Norte: www.visitportoandnorth.travel Centro de Portugal: www.visitcentro.com Lisboa Regione: www.visitlisboa.com Alentejo: www.visitalentejo.pt Algarve: www.visitalgarve.pt Madeira Islands: www.visitmadeira.pt Azzorre: www.visitazores.com

Avete dei dubbi? Consultate le FAQ su www.visitportugal.com o contattate info@visitportugal.com

Salute In caso fosse necessaria assistenza medica, rivolgetevi ai "Centros de Saúde" (centri sanitari) locali. I servizi di Pronto Soccorso degli ospedali (Serviços de Urgência) sono riservati alle situazioni gravi. I cittadini dell'Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera hanno diritto a cure sanitarie gratuite o a costo moderato dietro presentazione della tessera sanitaria europea e della carta di identità.

Emergenze: 112.

Alfândega da Fé Hotel & Spa © António Sá

www.visitportugal.com

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful