You are on page 1of 6

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE

PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 32

Del

03-07-12

Oggetto: DEFINIZIONE DEGLI INDIRIZZI PER LA NOMINA E LA DESIGNAZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI, AZIENDE ED ISTITUZIONI. L'anno duemiladodici il giorno tre del mese di luglio alle ore 21:00 si riunito il Consiglio Comunale convocato, a norma di legge, in sessione Ordinaria in Prima convocazione in seduta Pubblica. Dei Signori Consiglieri assegnati a questo Comune e in carica : CORVATTA TOMMASO CLAUDIO ANGELINI DANIELE-MARIA CARASSAI ERMANNO CIARAPICA FABRIZIO COGNIGNI SERGIO COLUCCI ANTONIO CORALLINI GIOVANNI COSTAMAGNA IVO DOLCI MARCO EMILI BELINDA EMILIOZZI MIRELLA FRANCO MIRELLA GISMONDI PIERO ne risultano presenti n. P P A P P P P P P P A P P MARINELLI ERMINIO MARZETTI SERGIO MOBILI MASSIMO MORRESI CLAUDIO NINONA' LUIGI POSTACCHINI GUSTAVO PUCCI PIER PAOLO RACHIGLIA PAOLO ROGANI FLAVIO ROSATI YURI ROSSI PIER PAOLO RUTILI ROBERTA A P P P P P P P P P P P

22 e assenti n.

3.

Assume la presidenza il Signor COSTAMAGNA IVO in qualit di PRESIDENTE assistito dal Segretario Comunale MOROSI DOTT.SERGIO.

Immediatamente eseguibile S

Soggetta a controllo N

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

Sono presenti gli Assessori: Silenzi Giulio, Micucci Francesco, Sglavo Antonella, Peroni Francesco, Poeta Marco, Balboni Piergiorgio, Mengarelli Doriana. Il Presidente Ivo Costamagna legge la sintesi della proposta di atto messa a disposizione dei Consiglieri. Il Presidente Costamagna d la parola al consigliere Sergio Cognigni il Quale a nome del Partito Democratico, lista Uniti per cambiare, lista La Nuova Citt, Federazione della Sinistra, Italia dei Valori propone di estendere l'incompatibilit dei nominandi a coloro che son negli stessi rapporti di parentela, affinit e di coniugio anche con gli assessori e propone apposito emendamento in tal senso cos formulato: " non dovranno essere in rapporto di parentela (ascendenti, discendenti), di coniugio ed affinit fino al terzo grado con il Sindaco e gli Assessori". Il Presidente Ivo Costamagna d la parola al consigliere Giovanni Corallini il Quale propone di estendere l'incompatibilit anche a coloro che hanno rapporti di parentela, affinit e coniugio non solo con il Sindaco e con i Consiglieri. Il Consigliere Sergio Cognigni afferma che anche la maggioranza sia dell'ipotesi di estendere l'incompatibilit anche ai consiglieri ma che sembrato logico limitarsi agli assessori. Il Cosigliere Giovanni Corallini afferma che nella recente Campagna elettorale si parlato di parentopoli e poi constata che la maggioranza non vuole estendere l'incompatibilit dei nominati nei vari enti. Il Presidente Ivo Costamagna riprende l'argomento all'ordine del giorno ed afferma che prima viene messo ai voti il sub emendamento del consigliere Corallini " non dovranno essere in rapporto di parentela (ascendenti, discendenti), di coniugio ed affinit fino al terzo grado con il Sindaco gli Assessori ed i Consiglieri". La votazione con il metodo elettronico d il seguente risultato: Voti favorevoli: n. 9 voti contrari: n. 12 astenuti: n. 1 Con tale risultato il CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 32 del 03-07-2012 - Pag. - Comune di CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

- di non approvare l'emendamento del consigliere Corallini Giovanni riportato alla proposta di atto messa a disposizione dei consiglieri. Il Presidente Ivo Costamagna mette ai voti l'emendamento delibera avanzata dal Consigliere Sergio Cognigni. alla

sopra

proposta

di

La votazione con il metodo elettronico d il seguente risultato: Voti favorevoli: n. 22 unanimit. Con tali risultati IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA - di approvare il seguente emendamento alla proposta di atto messa a disposizione dei Consiglieri: " non dovranno essere in rapporto di parentela (ascendenti, discendenti), di coniugio ed affinit fino al terzo grado con il Sindaco e gli Assessori". Il Presidente Ivo Costamagna mette quindi ai voti la proposta di atto messa a disposizione dei Consigliere con l'emendamento approvato sopra. La votazione con il metodo elettronico d il seguente risultato: Voti favorevoli: n. 22 unanimit. Il Presidente Ivo Costamagna chiede altra votazione per la immediata esecutivit di questo atto. La votazione con il metodo elettronico d il seguente risultato: Voti favorevoli unanimi. Con tale risultato IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO CHE:

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 32 del 03-07-2012 - Pag. - Comune di CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

- l'art. 42 del D.Lgs. n.267/2000, comma 2, lett. m), prevede che "il Consiglio Comunale ha competenza in ordine alla definizione degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni nonch nomina dei rappresentanti del consiglio presso enti, aziende ed istituzioni ad esso espressamente riservata dalla legge"; - l'art. 50, comma 8, del D.Lgs. n. 267/2000 prevede che "Sulla base degli indirizzi stabiliti dal consiglio il sindaco e il presidente della provincia provvedono alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del comune e della provincia presso enti, aziende ed istituzioni"; - l'art. 50, comma 9, del D.Lgs. n. 267/2000 prevede che "Tutte le nomine e le designazioni debbono essere effettuate entro quarantacinque giorni dall'insediamento ovvero entro i termini di scadenza del precedente incarico. In mancanza, il comitato regionale di controllo adotta i provvedimenti sostitutivi ai sensi dell'articolo 136"; RITENUTO di prevedere i seguenti indirizzi per le nomine e le designazioni di che trattasi: - gli interessati dovranno, innanzitutto, possedere i requisiti richiesti per l'elezione alla carica di Consigliere Comunale; - gli stessi dovranno, altres, essere di riconosciuto prestigio, di competenza e di

professionalit risultanti da apposito curriculum. - non dovranno essere in rapporto di parentela (ascendenti, discendenti), di
coniugio ed affinit fino al terzo grado con il Sindaco; - le suddette nomine dovranno, inoltre, avvenire nel rispetto delle specifiche disposizioni di legge, dello Statuto e dei regolamenti. - la nomina e la designazione sono subordinate alla sottoscrizione da parte del candidato a rappresentare l'ente di un codice deontologico che sar predisposto dal Servizio Affari Legali del Comune.

- con provvedimento motivato il Sindaco potr provvedere alla revoca della nomina quando venga meno il rapporto fiduciario con il soggetto nominato e designato, nonch quando venga a mancare uno qualsiasi dei requisiti per essere candidati alla carica di consigliere comunale. VISTO il parere favorevole regolarit tecnica; RITENUTO per deliberazione; lurgenza del Responsabile del servizio, in ordine alla

dover

dare

immediata

esecuzione

alla

presente

CON l'esito della votazione sopra riportata;

DELIBERA

1 - di adottare i seguenti criteri per la nomina e la designazione, di competenza del Sindaco, dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni: - gli interessati dovranno, innanzitutto, possedere i requisiti richiesti per l'elezione alla carica di Consigliere Comunale;
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 32 del 03-07-2012 - Pag. - Comune di CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

- gli stessi dovranno, altres, essere di riconosciuto prestigio, di competenza e di professionalit risultanti da apposito curriculum. - non dovranno essere in rapporto di parentela (ascendenti, discendenti), di coniugio ed affinit fino al terzo grado con il Sindaco; - le suddette nomine dovranno, inoltre, avvenire nel rispetto delle specifiche disposizioni di legge, dello Statuto e dei regolamenti. - la nomina e la designazione sono subordinate alla sottoscrizione da parte del candidato a rappresentare l'ente di un codice deontologico che sar predisposto dal Servizio Affari Legali del Comune. - con provvedimento motivato il Sindaco potr provvedere alla revoca della nomina quando venga meno il rapporto fiduciario con il soggetto nominato e designato, nonch quando venga a mancare uno qualsiasi dei requisiti per essere candidati alla carica di consigliere comunale. Inoltre stante la necessit ed urgenza di mettere in atto i provvedimenti conseguenti con altra votazione espressa per alzata di mano; DELIBERA - di rendere il presente atto immediatamente esecutivo ai sensi dell'art. 134 c. 4 del D.Lgs. 267/2000. La trascrizione integrale degli interventi allegata al fascicolo relativo al presente atto.

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 32 del 03-07-2012 - Pag. - Comune di CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto. Il Presidente COSTAMAGNA IVO

Segretario Comunale MOROSI DOTT.SERGIO

==================================================================== CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Vice Segretario Comunale certifica che copia della presente deliberazione stata pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune dal giorno 31-07-12 con prot. n. dei Messi e vi rimarr per quindici giorni consecutivi. Civitanova Marche, li 31-07-12

Vice Segretario Comunale SARACCO DOTT.GIACOMO

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 32 del 03-07-2012 - Pag. - Comune di CIVITANOVA MARCHE