You are on page 1of 12

Le energie non rinnovabili sono quelle fonti di energia che derivano da risorse che tendono ad esaurirsi sulla scala

dei tempi umani, diventando troppo costose o troppo inquinanti per l'ambiente, al contrario di quelle rinnovabili, che vengono reintegrate naturalmente in un periodo di tempo relativamente breve. Le fonti non rinnovabili sono oggi quelle pi sfruttate dall'umanit perch in grado di produrre le maggiori quantit di energia con impianti tecnologicamente semplici e collaudati. Spesso, l'utilizzo di tali fonti porta con s problemi di inquinamento ambientale quali la produzione di gas serra o scorie radioattive.

Carbone

Petrolio

Gas Naturale

Uranio

CARBONE
Il carbone un combustibile fossile estratto da miniere sotterranee o prodotto artificialmente. un combustibile pronto all'uso, formatosi entro rocce sedimentarie di color nero o bruno scuro; composto principalmente da carbonio, tracce di idrocarburi, oltre a vari altri minerali accessori assortiti, compresi alcuni a base di zolfo. L'inizio del suo massiccio sfruttamento spesso associato alla Rivoluzione Industriale, ancor oggi il carbone rimane un combustibile assolutamente importante, e un quarto dell'elettricit di tutto il mondo viene prodotta usando il carbone. L'uso del carbone per la produzione di energia globalmente uno dei fattori principali dell'emissione di anidride carbonica nell'atmosfera terrestre, principale causa dell'effetto serra e del riscaldamento globale.

PETROLIO
Il petrolio, anche detto oro nero, un liquido infiammabile, denso, di colore che pu andare dal nero al marrone scuro, passando dal verdognolo fino all'arancione, che si trova in alcuni giacimenti entro gli strati superiori della crosta terrestre. composto da una miscela di vari idrocarburi. Successivamente all'estrazione, il petrolio viene trasportato per mezzo di oleodotti o petroliere fino al sito in cui verr svolta la raffinazione. Con essa si formano le nafte che sono leggere ed evaporano facilmente. Vengono usate come solventi, fluidi per pulizia a secco, e altri prodotti ad asciugatura rapida. Viene prodotta la benzina, il cherosene, il diesel, oli lubrificanti e grassi semi-solidi, paraffina, catrame e il bitume per lasfalto.

GAS METANO
Il gas naturale un gas prodotto dalla decomposizione anaerobica di materiale organico. In natura si trova comunemente allo stato fossile, insieme al petrolio, al carbone o da solo in giacimenti di gas naturale. Viene per anche prodotto dai processi di decomposizione correnti, nelle paludi (in questo caso viene chiamato anche gas di palude), nelle discariche, durante la digestione negli animali e in altri processi naturali. Viene infine liberato nell'atmosfera anche dall'attivit vulcanica.

URANIO = ENERGIA NUCLEARE


L'uranio l'elemento chimico di metallo tossico e radioattivo; il suo isotopo viene usato come combustibile nei reattori nucleari. Con energia nucleare, si intendono tutti quei fenomeni in cui si ha produzione di energia in seguito a trasformazioni nei nuclei atomici: le reazioni nucleari. E anche unenergia rinnovabile e bench inoltre rappresenti in gran parte una forma di energia pulita dal punto di vista delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera, presenta diversi altri problemi ambientali e di pubblica sicurezza per quanto riguarda i fenomeni connessi alla radioattivit attraverso le scorie radioattive.

Con il termine energie rinnovabili si intendono le forme di energia prodotte da fonti di energia derivanti da particolari risorse naturali che per loro caratteristica si rigenerano almeno alla stessa velocit con cui vengono consumate. Sono dunque forme di energia alternative alle tradizionali fonti fossili e molte di esse hanno la peculiarit di essere anche energie pulite ovvero di non immettere in atmosfera sostanze nocive ad esempio la CO2. Esse sono dunque alla base della cosiddetta economia verde.

Eolica

Geotermica

Idroelettrica

Marina

Solare

ENERGIA EOLICA
L'energia eolica l'energia ottenuta dal vento ovvero il prodotto della conversione dell'energia cinetica, ottenuta dalle correnti d'aria, in altre forme di energia. Oggi viene per lo pi convertita in energia elettrica tramite una centrale eolica, mentre in passato l'energia del vento veniva utilizzata immediatamente sul posto come energia motrice per applicazioni industriali e pre-industriali. Di fatto stata la prima forma di energia rinnovabile, assieme a quella idraulica e una tra quelle a sostegno della cosiddetta economia verde nella societ moderna. Le applicazioni pi tipiche sono i parchi eolici.

ENERGIA GEOTERMICA
L'energia geotermica l'energia generata per mezzo di fonti geologiche di calore e pu essere considerata una forma di energia alternativa e rinnovabile, se valutata in tempi brevi. Si basa sui principi della geotermia ovvero sullo sfruttamento del calore naturale della Terra dovuto all'energia termica rilasciata in processi di decadimento nucleare naturale di elementi radioattivi quali l'uranio, il torio e il potassio, contenuti naturalmente all'interno della terra (nucleo, mantello e crosta terrestre).

ENERGIA IDROELETTRICA
L'energia idroelettrica una fonte di energia alternativa e rinnovabile, che sfrutta la trasformazione dell'energia potenziale gravitazionale, posseduta da una certa massa d'acqua ad una certa quota altimetrica, in energia cinetica al superamento di un certo dislivello; tale energia cinetica viene infine trasformata in energia elettrica in una centrale idroelettrica grazie ad un alternatore accoppiato ad una turbina.

ENERGIA MARINA
Con energia marina, energia oceanica o energia pelagica si intende l'energia racchiusa in varie forme nei mari e negli oceani. L'energia presente nei mari e negli oceani pu essere estratta con diverse tecnologie: fluidodinamiche e di gradiente. Ad oggi sono stati sperimentati molti sistemi di estrazione di questa energia ed alcuni sono gi in uno stadio precommerciale: energia delle correnti marine, energia a gradiente, salino, energia mareomotrice, energia del moto ondoso, energia talassotermica. Diversi ricercatori indicano come lenergia oceanica possa provvedere ad una parte sostanziale della energia rinnovabile a livello globale.

ENERGIA SOLARE
L'energia solare l'energia associata alla radiazione solare e rappresenta la fonte primaria di energia sulla Terra che rende possibile la vita. Da questa energia derivano pi o meno direttamente quasi tutte le altre fonti energetiche disponibili all'uomo quali i combustibili fossili, l'energia eolica, l'energia del moto ondoso, l'energia idroelettrica, l'energia da biomassa con le sole eccezioni dell'energia nucleare, dell'energia geotermica e dell'energia delle maree. Pu essere utilizzata direttamente a scopi energetici per produrre calore o energia elettrica con varie tipologie di impianto.

Lavoro svolto da Gloria Romiti