Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Diigo
http://www.diigo.com/

Bookmarkings - Annotations - Communities
Diigo è un sito che viene comunemente classificato come social bookmarking ma, in realtà, le funzionalità che esso offre sono molte di più. Per utilizzare a pieno i servizi di Diigo è necessario registrarsi e installare la Diigo Toolbar.

Una volta registrato, l’utente può: − gestire il proprio profilo; − salvare l’URL di risorse web, marcandole con parole chiave (tag) liberamente scelte (bookmarking); − aggiungere annotazioni alle risorse web salvate, per ritrovarle in seguito (annotation); − organizzare, gestire e condividere con altri utenti i bookmark e le annotazioni; − creare una rete di amici (friend); − creare gruppi (group) attorno ad una specifica tematica o diventare membro di gruppi esistenti; − ricercare informazioni. Ogni utente ha a disposizione una bacheba (My Dashboard) che riporta le attività recenti e consente di gestire il proprio profilo.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

1

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Bocchi Cinzia 01/04/2009

2

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Gestione del profilo utente
Cliccando su Edit My Profile, vicino alla foto, si accede al profilo. Esso specifica l’identità del proprietario (Basic), eventuali contatti come il num telefonico o il sito web del proprietario (Contact), i suoi interessi (Interests), impostazioni per la privacy (Privacy), una immagine (Picture). Particolarmente interessante è la possibilità di aggiungere uno o più siti presso i quali si è registrati, al proprio profilo.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

3

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 E’ possibile visualizzare il proprio facendo clic sul proprio nome in alto a destra nella barra del menu oppure cliccando su View My Profile, vicino alla foto della bacheca.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

4

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Bookmarking
Quando si trova una risorsa web interessante, la si può salvare in Diigo utilizzando il pulsante Bookmark presente sulla barra degli strumenti.

Dopo aver premuto il pulsante Bookmark, appare la seguente finestra di dialogo:

Bocchi Cinzia 01/04/2009

5

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

E’ possibile inserire un titolo, una descrizione e una serie di tag separati da spazio. Un tag può essere costituito da più parole se queste sono racchiuse tra virgolette (“). L’URL della risorsa viene salvato automaticamente. E’ possibile anche non condividere il bookmark con altri utenti spuntando la casella Private o marcare un bookmark come da leggere (Unread). Il bookmark può essere aggiunto ad una propria lista di bookmark (Add to a List), condiviso con gli amici (Share with Friends) o condiviso con un gruppo (Share to a Group). Al momento del salvataggio. è possibile inviare il link ad un amico o ad una lista di amici o a tutti gli amici (Save & Send). Le operazioni possibili sui bookmark sono davvero tante. La pagina My Bookmarks (accessibile dal menu Home) è divisa verticalmente in 2 sezioni.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

6

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Nella sezione a sinistra sono riepilogati i bookmark. Per ciascun bookmark sono visualizzati i tag, la data/ora del salvataggio, il numero di altri utenti che hanno salvato la stessa risorsa, una copia cached, l’eventuale lista nella quale è stato collocato, l’URL del sito che contiene la risorsa.

Cliccando su All Annotation è possibile anche vedere i commenti inseriti dagli utenti di Diigo per quella risorsa. La figura seguente mostra i commenti relativi al bookmark CogDogRoo.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

7

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

L’utente può aggiungere un proprio commento pubblico alla risorsa. 8
Bocchi Cinzia 01/04/2009

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Sulla destra e in basso, rispetto ad ogni bookmark, esiste un menu che permette di visualizzare una anteprima della pagina (Preview) senza uscire da Diigo, di inviare il bookmark a qualcuno, condividerlo con gli amici, condividere le annotazioni con altri utenti, estrarre le annotazioni (Share), cancellarlo (Delete), modificarlo (Edit) o inserire un commento pubblico (Comment). Ulteriori operazioni sono realizzabili mediante il menu disponibile sulla pagina My Bookmarks.

L’operazione scelta viene applicata solo ai tag selezionati. Un tag può essere selezionato spuntando la casella vicino al suo nome. E’ possibile anche selezionare tutti i tag cliccando sulla casella he nell’immagine compare sotto All. Il menu permette di selezionare tutti i bookmark (All) solo quelli taggati/non taggati (Tagged/Untagged), solo quelli pubblici/privati (Public/Private) o solo quelli annotati (Annoted). Particolarmente utile è la funzione offerta per salvare video e animazioni Flash. Utilizzando il pulsante Bookmark della barra degli strumenti e scegliendo la voce Collect Flash è possibile salvare sia la pagina che incorporare il video in Diigo, così da poterlo visualizzare in seguito senza uscire dall’ambiente. Il video può essere rivisto cliccando sull’icona arancione che indica il numero di annotazioni fatte dal proprietario.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

9

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Nella sezione destra della pagina My Bokkmarks viene visualizzata la lista dei tag dell’utente proprietario. E’ possibile scegliere l’ordinamento (Sort by) alfabetico (alpha) o in base alla frequenza (freq) e si può scegliere di avere una visualizzazione a lista (list) o a cloud. Oltre ai tag sono visualizzate anche le liste del proprietario (My Lists), cioè aggregazioni di bookmarks sotto un unico nome. Il pulsante verde, in alto a destra, (Play Webslides) permette di visualizzare tutte le pagine dei bookmark scelti in una presentazione (slideshow). La presentazione può essere personalizzata e ad essa può essere aggiunta una colonna sonora.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

10

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 La pagina My Lists (accessibile dal menu Home) contiene l’elenco delle liste create dall’utente proprietario.

Per ogni lista è possibile creare automaticamente una presentazione, sapere quanti bookmark contiene (Items), sapere quante volte è stata visitata da altri utenti (Visits), la categoria a cui la lista appartiene (Category), la data di creazione e quella dell’ultimo aggiornamento. Inoltre, ogni lista può essere stampata (Print), Pubblicata su altri siti (Public), editata (Edit) o cancellata (Delete).

Bocchi Cinzia 01/04/2009

11

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 La pagina My Tags (accessibile dal menu Home) visualizza i tag dell’utente ordinati in base all’uso che egli ne fa o in base all’uso che ne fa la comunità degli utenti Diigo. Questa ultima funzionalità consente di mettersi in contatto con le persone attraverso i tag e creare gruppi attorno ad uno specifico argomento. Per esempio, cliccando sul tag “video” si accede alla pagina seguente (Search People):

Bocchi Cinzia 01/04/2009

12

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Nella pagina sono visualizzati tutti gli utenti che hanno usato il tag “video”. Alla destra di ogni persona c’è un menu che permette di inviare un messaggio (Send Message), di inviare una richiesta di amicizia (Friend request), di visualizzare i suoi amici (View Friends) e di trovare “cose” in comune. Per esempio, la mia compatibilità con l’utente Isabelle Jones è del 4%.

Se la persona interessa le si può inviare un messaggio, richiedere la sua amicizia o invitarla ad un gruppo. Cliccando sull’immagine della persona si può leggere il suo profilo pubblico.
Bocchi Cinzia 01/04/2009

13

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Molto interessante è la sezione destra della pagina Search People, dove sono visibili i tag correlati a quello selezionato. Scegliendo uno o più tag correlati si restringe la ricerca sulle persone che hanno usato la stessa combinazione di tag. I tag correlati possono essere aggiunti/tolti dalla lista dei Selected tags cliccando su +/-. E’ possibile anche accedere ai gruppi correlati. La pagina My Sites (accessibile dal menu Home) contiene l’elenco dei siti maggiormente taggati dal proprietario.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

14

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Cliccando sul link ipertestuale corrispondente all’URL del sito si accede alla sua home page. Cliccando sull’immagine a fianco si accede alla pagina delle community formata da tutti gli utenti che hanno taggato risorse di quel sito.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

15

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Al momento ci sono solo 2 utenti sul sito prescelto e, naturalmente, sono anche i più attivi (Most Active) e quelli che hanno inserito tag più di recente (Most Recent). E’ possibile anche in questo caso produrre una presentazione dei bookmark dalla community oppure aggiungere la comunità ad una lista di osservati speciali (Watchlist). Per ciascun bookmark è possibile aprire una discussione cliccando su Comment. I bookmark ritenuti interessanti possono essere aggiunti al proprio Diigo (Save o Quick Save) ed è possibile vedere la pagina web in anteprima (Preview). La pagina My Groups (accessibile dal menu Home) permette di iscriversi a un gruppo o di crearne di nuovi.

Condivisione con altri utenti
Il menu di Diigo

offre ulteriori funzionalità per la condivisione di risorse con altri utenti, rispetto a quelle viste in precedenza. La pagina Friends & Contacts (accessibile dal menu Friends) permette di visualizzare tutti gli amici, accedere al loro profilo, inviare un messaggio, invitarli a partecipare a un gruppo, ecc.Mediante Find Friends è possibile trovare amici e persone in genere.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

16

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

E’ possibile anche invitare altre persone a diventare “amici” (Invite Friends).

Bocchi Cinzia 01/04/2009

17

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Il menu Meet People consente di visualizzare i nuovi utenti di Diigo (New to Diigo) e di cercare nuove persone (Search People). Il menu Communities consente di accedere ai gruppi e alle comunità di Diigo, come si è già visto in precedenza. Il menu Discover permette di accedere ai bookmark degli amici (Friend’s Bookmarks), di creare e poi gestire una lista di osservati speciali (My Watchlist)

E’ possibile selezionare una lista di tag o un sito o un utente di cui si vuole tenere traccia.

La pagina Hot Bookmarks (accessibile dal menu Discover) permette di visualizzare le risorse più taggate dalla comunità di Diigo.
Bocchi Cinzia 01/04/2009

18

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

La pagina Bookmark Lists (accessibile dal menu Discover) permette di effettuare una ricerca sulle liste di bookmark create dalla comunità di utenti.

Commentare e Annotare risorse web
19

Bocchi Cinzia 01/04/2009

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1 Molto utile è la sidebar di Diigo, attivabile con il pulsante della toolbar Mediante la sidebar, oltre ai propri bookmark è possibile vedere gli amici, per contattarli velocemente o vedere le persone che hanno salvato la pagina correntemente visualizzata nel browser (scheda URL), vedere i commenti e aggiungere un commento pubblico o privato, oppure inserire una annotazione a una parte di testo evidenziata, se la pagina è tra i nostri bookmark.

La scheda Annotations riporta, invece, i commenti alla pagina e le annotazioni degli utenti (Highlights & Sticky Notes).
Bocchi Cinzia 01/04/2009

20

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Vi sono diversi modi di aggiungere un’annotazione ad una pagina web. La più semplice consiste nel selezionare il testo di interesse e aprire il menu a scelta rapida, cliccando su di esso con il pulsante destro del mouse.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

21

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Le tre opzioni possibili sono: 1. Bookmark this link to Diigo, 2. Highlight, 3. Bookmark and Highlight. Bookmark this Link to Diigo appare solo se ci posizioniamo su un link: possiamo salvarlo senza dover aprire la pagina corrispondente. Highlight evidenzia il testo e salva la pagina con le modifiche in Diigo. A questo punto, portando il puntatore del mouse sul testo evidenziato, appare un altro menu, che permette di aggiungere una annotazione (Add sticky note) di cancellare la selezione (Delete) di creare una annotazione condivisa (Get Annotated Link). In quest’ultimo caso, Diigo fornisce un URL che consente di accedere alla pagina con evidenziazioni e annotazioni da un’altra pagina sul web (per es. un blog). 22

Bocchi Cinzia 01/04/2009

Master in Progettazione Didattica - Tecnologie 1

Bookmark and Highlight permette di attribuire delle parole chiave al testo selezionato.

Bocchi Cinzia 01/04/2009

23