You are on page 1of 122

MAR

TIRRENO
ITALIA
1
? 19° 2°9km
o 0
"
TUNISIA/
(
V'.di
Pantelleria
MAR
IONIO
MAR MEDITERRANEO
SVIZZERA
MAR
LlGURE
Corsica
. '. .-<..-)
i

AUSTRIA
t
I
MAR
ADRIATfGO
Luciana Ziglio
Giovanna Rizzo
Corso di italiano - Livello Al
Libro dello studente ed esercizi
II
Alma
Edizioni
Firenze
• •••
Per la preziosa collaborazione durante la produzione e spcrimemazione dellibro ringraziamo
Ie colleghe ed amiche Linda Cusimano, Gabriella De Rossi, Daniela Pecchioli c Pona.
Detlcf Seidensticker e Sergio Segoloni
ofczarek!
Layout: Caroline Sieveking
Fotocomposizione e litografie: Design Typo Prim
la Cittadina - Gianico
In
ISBN 978-88-86440-29-5
© 2001 Alma Edizioni Firenze
Ultima ristampa: marzo 2008
Le modinche apportate in questa edizione aggiomata sono a cura di:
Redazione: Ciro Massimq Naddeo, Euridice Orlandino e Chiara Sandri
CafTh culturali e bilanci: Maria Ball
Granca: Andrea Caponecchia
diritti di traduziolle, di memorizz:lzione eiettfonica, cii riproduzione e di [Orale
o parziale, can qualsiasi mezzo (compresi microfilm c Je fotOstarichc), sono riscrvati per
tutti i Paesi.
Alma Edizioni
viale dei Cadoma, 44
50129 Firenze
Tel. +39055476644
Fax +39 055473531
info@almaedizioni.it
www.almaedizioni.it
Indice
1. Pnml contattl pagg. 8 -15
Intcnzioni comunicative
salutare, il nome; presentarsi; chicdere e indicare la provenienza; congedarsi
Grammatica e Lessico
soggetto: io, tu, Lei; essere, avere, chiamarsi (al singolare);
l'articolo determinativo: ilia; aggettivi di nazionalita (al singolare);
avverbi interrogativi: come, di Mve, qual
E inohre
chiedere iI numero di telefono e I'indirizzo e risponderc; chiedere di ripetere
un'informazione; numeri cardinali da 0 a 20
10 e gli altri pagg. 16 - 25
Intenzioni comunicative
informarsi dello stato di salute; presentare; chiedere e fomire informazioni personalt;
informarsi delle conoscenze linguistiche altrui e fornire Ie proprie; essere
aUla.u;osa: ringraziare
Grammatica e Lessico
verbi regolari in -are; essere, avere, smgolarej; la negazione;
I'articolo determinarivo (al singolare); l'articolo
Je preposizioni: a, in, di: Ie particelle che,
Einolm:
chiedere e dire I' eta; numeri cardinali fino a 100
3. Buon appetito! ::;,n
Intenzioni comunicative
ordinare al bar e al risrorame; chiedere qualcosa che manca sui tavolo; chiedere il como
Grammatica e Lessico
verbi regolari in -ere; valere e preferire; il plurale dei sostamivi; I' arricolo determinativo (al
plurale); bene - buana; avverbi imerrogativi: che casa
E inoltre
fare una prenotazione telefonica; I' alfabeto; compitare
4. Tempo libero
Intenzioni comunicative
parlare del tempo libero; parlare della frequenza con cui si fa qualcosa; parlare di gusti e
preferenze; esprimere accordo e disaccordo; manifestare desideri
Grammatica e Lessico
verbi regolari in -ire; andare, giacare, leggere, uscire;
indicazioni di tempo e di luogo; direzioni; giorni della settimana;
la negazione nan ... mai; mi piace, mi piacciana;
pronomi indiretti ronici e aroni (al singolare); avverbi imerrogativi: perche
E inoltre
chiedere e dire I'ora
It. In albergo pagg. 46 - 55
Intenzioni comunicative
prenotare una camera d'albergo; prendere informazioni; chiedere il prezzo della camera;
dare informazioni; parlare dell' arredamento di una stanza; informarsi sulla eventuale
presenza di oggerri; lamemarsi; descrivere un appartamemo; prendere in affitto un
appartamenro; motivare una scelra
Grammatica e Lessico
c'e e ci sana; i verbi patere e venire; locuzione temporale da ... iI;
Ie preposizioni di, a, da, in, su + articolo determinativo; i mesi;
i numeri ordinali; avverbi inrerrogativi: quanta
E inoltre
I numeri cardinali cia 100; la data
r • ,1
,: Gioco, Cafre culrurale, Bilancio
•. 1 I'
6. In giro per 'Ita la pagg. 58 - 67
Intenzioni comunicative
descrivere un luogo, chiedere un'informazione e reagire; descrivere un percorso;
rammaricarsi; indirizzare qualcuno ad altre persone; scusarsi
Grammatica e Lessico
ci e il verbo andare; aggettivi (variabilita); i partitivi (al plurale); malta;
indicazioni di luogo; davere, sapere; c'e un ... ? / dav'e il ... ?
avverbi interrogativi: quanda, quale
E inoltre
l'orario (a che ara ... ?); parlare degli orari di apertura e di chiusura
7. Andiamo in vacanza! pagg. 68 -77

Intenzioni comunicative
raccomare evemi del passato; parlare delle vacanze; locuzioni temporali nel passaro
Grammatica e Lessico
il passaro prossimo con gli ausiliari essere ed avere; participi passati regolari e irregolari;
locuzioni temporali nel passaro; superlarivo assoluto; tutta if / tutti i;
la doppia negazione; qualche
E inoltre
parlare del tempo

8. Sa pori d'italia
Intenzioni comunicative
parlare degli acquisti e delle proprie abitudini in meriro; fare la spesa in un negozio di
alimemari ed esprimere i nostri desideri al riguardo; parlare di prodotti tipici;
confromare Ie abitudini alimemari; descrivere un negozio; Farsi dare una ricetta
Grammatica e Lessico
Ie quantita; i partitivi (al singolare); i pronomi diretti la, la, Ii, Ie e ne;
la costruzione impersonale (si + verbo)
E inoltre
Ie stagioni
9. Vita quotidiana
Intenzioni comunicative
diuna e delle aOIlUUlIll; orari b v n r ~ t i v i
Grammatica e Lessico
locuzioni temporali; verbi avverbi
E inoltre
fare gli auguri; Ie festividt in Italia
10. Fare acquisti pagg. 98 - 101

Intenzioni comunicative
descrivere e comprare vesriti; chiedere iI prezzo; chiedere di poter cambiate qualcosa;
essere indecisi; gusti e prefcrenze; fare confronti
Grammatica e Lessico
i colori; diretti tonici e atoni; il verbo dire; troppo; questo
comparativi; i diminutivi
E inoltre
gli acquisti
Qualcosa in pill pagg. 110 - 113
Eserciziario pagg. 114 ­ 160
Grammatica pagg. 161 - 196
Glossario pagg. 197 ­ 221
Soluzioni de)!li esercizi pagg. 223 - 230
Indicazioni delle fonti pag.231
Indice del CD pag. 232
Introdulione
Cos'e Espresso.
Espresso eun corso di lingua italiana per stranieri diviso in tre livelli (AI, A2 e BI).
5i basa su principi metodologici moderni e innovativi, ai quali 10 studente viene messo in
di comunicare subito con facilita e sicurczza nelle situazioni reali.
Particolare rilievo viene dato allo sviluppo delle capacita comunicative, che sono stimolate attravcrso
attivitlt vivaci, coinvolgenti ed altamentc motivanti, poiche centrate sull' autenticita delle situazioni,
sulla varieta e sull'interazione nella c1asse. Allo stesso tempo, non etrascurata la riflessione
gra.mlna1t1Galle ne mancano momenti di sistematizzazione, di fissazione e di rinforzo dei concetti
einoltre ricco di informazioni sulla vita e sulla culmra italiana.
sua chiarezza e sistematicitit, si propone come uno strumento e da
usare da parte dell'insegnante.
Come strutturato Espresso 1.
Espresso 1 eil primo volume del corso e si a studenti principianti. Offre materiale didattico
circa 90 ore di corso (pili un eserciziario per illavoro a c'lsa).
composto da un libro, un CD audio e una guida per l'insegnante.
EDIZIONE AGGIORNATA
In linea COIl i prill'cipl del Quadro comune europeo di riflrimento per Ie lingue, questa edizionc aggiornata esma
arricchita con nuove sezioni di: approfondimento culturale (competenza interculturale), autovalutazione delle
competenze e delle strategie di apprendimento apprendcrc), compiti finalizzati all'uso pragmatico della
fare con la lingua). Einoltre stata una griglia di comparazione tra Ie competem:e previste
Al del Quadro comune europeo e i conrenuti di Esoresso 1.
I11ibro, che riunisce in un unico volume sia Ie lezioni per 10 studente che gli esercizi, contiene;
10 unit!! didattiche (!ibro dello 'lU'U<::l.ll<OJ
10 capitoli di esercizi
4 sezioni di revisione con giochi, approtondlmen culturali e materiali per]' autovalutazione
(facciamo il punto)
II CD audio comiene: La guida per I'insegnante comiene:
i brani autemici di lingua parlata I'illustrazione del metodo
gli esercizi di imonazione e pronuncia Ie indicazioni per Ie lezioni
Ie chiavi degli esercizi
MATERIAL! SUPPI.EMENTARl
Completano il corso un libra di eserdzi supplementari
ri rivolro al!'inse!!nante ed
,"
A studenti e huon lavoro e buon divertimento con ""'111"'00.
Amrici e casa editrice

Scusi, lei come si chiama?
CD2 Primi contatti
Aseolta i ecollegali al disegno
®-
Ciao 0 buongiorno?
CDI
Guarda Ie immagini e aseolta.
Buona sera, signora!
Buona sera, dottore!
Ciao, Giorgio!
Ciao, Anna!
profess ore!
~
Ciao, Paola!
ciao Francesca'
Come ci si Stt/uta nei vtlri momenti della
Completa la tabella.
),.
Con il "Lei" _______________
Call il "tu"
€i&
E I Ascolta un'altra volta e
8 I LEZIONE 1
b.
a.
1. • Ciao, sono Valeria, e tu come ti chiami? 2.• Buongiorno, sono Giovanni Mud.
Alberto. E tu? Piacere, Carlo De Gillli.
e 10 Cecilia.
3.• Scusi, Lei come 5i chiama? 4.• La Genovesi ... ?
Franca Cucci. 51, S0l10 io, e Lei eil ... ?
• E Lei? • Ral!'azzi. Marcello
Anch'io mi chiamo Gllcci, Paola Gucci.
Cosa did quando...
ti presenti ____________________________
chiedi il nome
il Lei) _________________
chiedi il nome (con il tu) ____________________
Piacere!
di due () tre persone pl'eparate un dialogo su uno dei
epreserttatelo alia c l a ~ s e . Gli altri cel'ciJel'anno di
~
indovinare di quale situazione si tratta. E2
LEZIONE 1 I 9
4
• Fare conoscenza (])_E di dov'e?
Alzatevi egirate per Ia classe salutandovi
CD5
Decidete se dan)i del tu 0 del Lei.
• ... Lei eiraliana?
SL ELei? E
• No, sono irlandese.
®. «e» come ciao irlandese!
CD3 • 51, sono di Dublino . .E Lei di dov'e?
Ascolta Ie e ripeti.
DiVerona. d
,."i,,; ::.;;
. spaghetti. parmigiano. ciao· arrivederci· zucchero .
chitarra· . Germania . radicchio· zucchini· Monaco· funghi Sei tedesco? . lUlllldl50'U
cuoco· buongiorno . prosecco . lago . ragu . euore • No, S0110 austriaco. E tu, di dove sei?
Sono italiana, di Genova.
Ordirta secondo i moni.
Cosa did quando...
chiedi la provenienza (con il Lei) ___________________
cIao _________________________
chiedi la provenienza (con il
caffe
ti chiedono Ia wa prC'VelllellZa ____________________
[d3]
Garda ________________________
'"'
, Alia fine puoi aggiungere if nome
La "e" 5i pronuncia [If] davanti a e [k] davanti a ______. ., Ricostruisci i dialoghi
'C'l;<
tuo Pam edella tua nazionalita.
-;.:,' ..q .. La "g" si pronuneia [d3J davanti a e [gJ davanti a ______ Completa i dialoghi con a., b., c.
..;"
a. 51. E Lei eitaliana?
"
t
,
'i
C
®. Proviamo a leggere!
b. 10 sono italiana. E w?
!talia
Germania
Austria
Svi:z:zern
Portogallo
Francia
italiano ilaliana
CD 4 In coppia. altemandovi. provate a Ie segUl!rtti parole. c. Sei tedeseo ledeser/
unstriaco austriactt
conli,iuto de! CD.
svincro SVi1.lera
spagnolo spagnola
.• inglese ingles •
irlandese irlandese
portoghese portoghese
franeese flancese
Pp
;p.
'0

€ Y


3
E4S67
10 I LEZIONE LEZIONE 1
2.

Lei efrancese?
Asceglie una citta gruppo, B dal secondo. l'relJarate un secondo il
E INOLTRE
• • •
seguente modello. Prima di wrmrntUf scrivere i nomi di altre citta.
®.
Numeri
A Parigi, Roma, Londl'a, Bdino CD8
Aseo/ta e
B Madrid, Vienna, Berna, Lisbona
LEI TU
• Lei e... ? • Sei ...1
51, di .../No, sono ... , di ... E Lei, di dov'e? 51, di ...INo, sono ... , di ... E tu, di dove sci?
• Sono ..., di ... • Sono ... , di ...

1f? ''Iy, 2 octu
\
.
of'
I(Q)-.. ;;:
®46 TuoLei?
CD6
Aseo/ta i esegna con una X se Ie pmone si danno del tu 0 del Lei.

t 2 3 4 5 6 . AA . o'.t1!
tu 0 0 0 0 0 0
q / r
Lei
0 0 0 0 0 0
."to' H '
($
(hie?

La clam: viene divisa in studente serive nome SIt
studenti dell'alt1'O gruppo. A qllesto punto
ognuno {erca e fa intervista chiedendo il nome, if Paese e

Al\
4
ILGi,o. o"e
fa citt?t di provenienza.
I).

\\v :dr
o Ji:7
®fj Alia fine della lezione
CD 7
., (he numero e? AlIa fine della fezione stt/uta i tuoi compagni.
Serivi nel riquadro a sette numeri altuo
compagno, che Ii scriver-a nef ricJU,adro vuoto a destra. controntate i risultati.
Ciao!
Ani vederLa!
Arrivederci!
Alia prossima volta!
A presto
A [loman!!

E8 E9·10
12 I lEZIONE 1 LEZIONE I I 13
4
®. Qual eil Suo numero di telefono?
CD9
• Qual eil Suo indirizw?
Via Garibaldi, 22.
• E il Suo numero di telefona?
3426795. Perc ho anche il eellulare: 0347-7621782.-­
• sellSi?
0347-7621782.
Con il "Lei"; Qual eil Suo Dumero ... 1
Come, scusi1
COil il 4 tU": Qual eit tuo Ilumero ... 1
Come, seusa?
• Rubrica telefonica
Che numero di teleflno hanno i tuoi compagni di dassel
""
Fai una lista.
?'!
~ , : : " ,
'i:
, ) ~ ~ ,
Corso d'italiano
Nome e Cognome Telefono
€iV
E11·12
14 I LEZIONE 1

CORSO
ITALIA
LARGO
FRATELL! ALlN-tI,RI
FOTOCRAFI
Vlt:j®LQ
Dlji:LL' O,lf-El
Per comunicare
Buangiorno, signora Gueei!
Buona sera, signor Mud!
Ciao, Paolo!
Come ti chiami?/Come si chiama?
(Mi chiamo) ...
Piaeere.
La signora Cavani?
51, sono io.
Di dove sei?lDi dov'/: ?
(Sana) di Genova.lSono italiano/-a.
Grammatica
Presente (singolare)
essere avere chiamarsi
(io) 50110 ho mi chiamo
(tu) sei hai Ii chiami
(lei) ha 5i chiama
di cortesia e"Lei':
Di dove sei' (SOIlO) di Genova.
10 mi chiamo Daria. E to (come ti chiami)?
Articoli determinativi (singolare)
Sei/!:
I: il tuoli! Suo numerO <Ii tdefona?
Come scusa?/Cornc seusi?
1: il ruo/i! Suo indirizzo?
Via/Piazza ... , 22.
Arrivederci! IArrivederLa!
A oresto!/A dornani!/Ciao!
Aggettivi di nazionalita (singolare)
maschile femminile
italiano italiana
Irlandese irlandese
Gli aggettivi in -0 al maschile singolare, prendono la
desinenza -a alftmminile singolare. Gli aggettivi in -e
hanna la stessa desinenza sia al maschile che al
ftmminile singolare.
dottore, professore, signore
do ltore I Bllollglorno dOLtor Visconti.
Can i /Jomi pl'op,.i si dice dottol' invece di dotto/'/J,
invece di proftssore esignol' invece di
Preposizioni
Sono di Genova.
Awerbi interrogativi
Come ri chiami?
Di dove sei?
Qual e1I tuO numero di telefollO?
ltzlONE 15
i]

7
tva .
.
"'Ifl
Chiedetevi a vieenda come state.
10 e gli altri
• Ciao, come va/come stai? ',7 Buongiorno, come va/come sta?
v (Oggi)... INi (Oggi) ...
@.
Come va?
co 12
Come stanno queste persone? Guarda Ie immagini e ascolta.
@ • Piacere
COB
• Buona sera, signora Vinci. Come sta?
Bene, grazie. E Lei?
• ciCio qIAJ:t:i f
• Non c'e male,


_cf).;'
\...

Ah, Le presento il signor Lucchetti.
Lucchetti, la sie:nora Vinci .
Piacere.
O'{ ... Molto lieto.

,j.
lucchetti,
le presento ...
11'1 gruppi di tre persone preparate un sui modeilo de/ferereizio precedente.
Usate i vostri nomi 0 seegfiete dei nomi italiani,
Cesarini Vannucci
Magoni
Ghezzi Dolei
Giannini Calabrese
Gdli
Garibaldi
Chiarini
Cosa did quando chiedi a come sta? Ricci
Con it "Lei" Bianchi
Marchesi
Con it "ru"
Santoro
Castellani
'"
c
Saivi Ie risposte
+++
negCltiva.
+
pi.cere/molto lieta (maschile)
++
",i.N,'p!"nnl'n lieta
16 I LEZIONE 2
LEZIONE 2 I 17
'/0»'
• (he lingue parla? • Questa eEva
CD 14 Compietate insieme ia lista can le lingue che conoscete, Poi iavorate in coppia. studente scegfie tre
dafia lista. II partner dovra indovinare lingue parla l'altro solo con quattro domande. • Ehi, ciao Guido, Come stai?
Benissimo. E tu?
• Padi/parla il greco? 10 spagnolo
una mia arnica spagnola, di Siviglia.
• Anch'io, grazie. Senti, questa eEva,
l'olandese 10 svedese
T SI/no.
I"''''"'''
I'inglese il portoghese
E questo eGuido, un mio amico. • Parli/parla ...1
il russo il tedesco
'7 Ciao!
francese
'" Piacere!
greeo E3
molto bene l'italiano.
• Eva
Ah, sl? 10 invece purtroppo non 10 spagnolo!
• Presentazioni
In gruppi di tre una delle seguenti situazioni epreparate un dialogo; poi
presentatelo alia classe.
Festa Libreria stare parlare

Ad una Festa presemate un/una amico/a Siete in una libreria in compagnia di un amico e EO
00) sto parlo
stranicro/a ad un/una italiano/a. incontrate un/una conoscente; presentate Ie due persone.
(tu) stai
lei, lei) sta
10 parlo 10
10 non parlo 10
',1
• (he lavoro fa? ',:::...

ai biglietti d4 visita. "·;"··;'·D··:···· ...•·
,
4
• (hie?
A turno presentate ie persone ritratte nelle flto.
QlLesra C Marla, una mia arnica di Siviglia,
1.
Maria - Monica Peter Colonia Annie - Nina Jack - Londra
18 I lEZIONE 2
a,
DOTT. MAlJRIZIO IOTTI
INGEGNERE EDllE
Via
9114,
Tel. 091/569832
Dott.ssa Bianca Parigini
ArchitelLo per
Via G. Chiarugi, 34 Tel
53iOO Siena
C. !
DARia VISCONTI
Chirurgo ' Prlmarjo Radiologo

r,6',/;/;r>)J.a
Est<tista
Hr<nze' Vi. F"otina. J8· reI. IOS5) 470486
b.
d.
LEZIONE 2 I \9
• Chi sono?
LalJOrate in A turno, presentate delle fato, delle fasi come
Leggi La Lista.
aggiungere iL nome del tuo favoro.
• Faccio la ca"rabri"
CD 15
• Siete di

No, siamo di Napoli, ma abitiamo qui a
di Napoli! E che cosa fate di bello? Studiate?
j,. No, io lavoro in una seuola di
• Sci inscgnante?
... No, faceio la segretaria.
• E tu ehe lavoro fui?
10 sono impiegata in un'agenzia PllUUllcuar
E tu dove lavod?
• In uno studio fotografico.
€ if?
E4
46 Che parole mancano?
CompLeta can Le parole mancanti.
Teresa e Maddalena sonG Napoli, rna abitano
Teresa la segretaria in scuola di lingue. Maddalena __ impiegara
in ___ agenzia PUODIlClrar Piero invece lavora in studio
• Posti di lavoro
di falJoro ai
Vina
e&y
b.
essere fare
sana faccio
0J'
ft@
sei fai
g.
lei, Lei) e fa
(noi) siamo facci3mo
un negozlO . un ufficio postale . lln rISWI';tJl(C •
(voi) slete fate
un' officina· IIna banca . un ufficio .
sona fanna
I.
una fabbrica . una farmacia
i
Ii

20 I LEZION E 2
i
L
lavorare
lavoro
lavori
lavora
lavoriamo
lavorate
lavarano
eFrancesco, edi
Firenze ma abita a Bari,
fa l'operaio/I: operaio,
lavora in una fabbrica.
Alberta Antonio farmacista
Per conoscerci
Vuoi conoscere i tuoi compami? a quattro di Lora Ie domande:
Di dove sci?
Come ti chi ami? Che lavoro fai?
Dove lavod?
Dove abiti?
agli aitti una °due delLe pmont intervistate.
Lui si chiama Pablo Hernandez, it di Sivigiia,
rna abita a Madrid. Pablo emedico e lavora in un
LEZIONE 2 I 21
!'operaia
iI commesso Ia commessa
I'insegnante I'insegnante
!'infermiere . l'infermiera
iI farmacista la farmacista
€ if?
10 studente Ia studentessa
E 5·6
7-8
4
infermiera Luisa - commessa
.. Cerco ...
J annunci. Chi offre un favoro?
Chi efa persona giusta per questo lavoro?
Mi chiamo Elizabeth.
Sono di Boston e studio
architeltura a Firenze.
Parlo bene il frances
e
e
cerco un piccolo lavo
ro
.
Tel. 05:"985461,
ore 8.00-10.00
~
E9
®Ci Una straniera in Italia
CD 16 Ascolta fa conversazione tra Valeria, Licia eFranco
esepta le risposte esatte.
una collega di Franco. o
Valeria e
un' ;1mica di Franco.
spagnola. o
E
argentina. o
Buenos Aires. o
Edi
Cordoba. o
per visitare la citta. o
Ead Urbino
per studiare l'italiano. o
S d' J" r per motivi di lavoro e percbt ama la 0
tu la Ita lano . adesso abita e lavora in ltalia. 0
in banca. u
Licia lavora
in ospedale. u
in banea.
Franco lavora
111
22 I LEZIONE 2
E INOLTRE •..
• Inumeri da venti a (ento
Completa.
20 venti 29 60 sessanta
21 ventuno 30 trenta 68
22 31 trentuno 70 settanta
23 ventitre 32 trentadue 74
24 35 80 ottanta
25 venticinque 40 quaranta 81
26 46 90 novanta
27 50 cinquanta 93
28 ventotto 57 100 cento
®
Ora tlScolta e confronta.
CD 17
®. (he numero e?
CD 18
, p ~ n i nltmeri che ascolti.
23 67
33 91
81 50 24
15 42 5
• leggi e
Leggi ad afttl voce. QUI1Ii numeri mancano?
5 15 25
10 20 30
44 33 22
100 90 80
50 51 52 ~
E10·11
LEZIONE 2 I 23
4
• Quanti anni hal
CD 19
• anni ha il figlio di Luisa?
Due.
• Quanti anni hanno?
Quanti anni ha Nicola?
Nicola Gino Franca
Reml Laura Alessandro
• Indovina
Pensa ad un numero tl'a 1 e 100. efa tua etCt. Un tuo compagno em'hera di
indovinatt: quanti anni hai, Se if ntl.mero nominato eminore di' "di pitt '; se i-
di' "di meno';
~
E12:1314
1516
• Quanti anni hai/ha?
Indovina.
• 3D?
No, di meno,
24 I lEZIONE 2
Per comunicare
Come stai?ICome sta?/Come va?
Benissimo.lBene.lNon c';' male.lMale.
sto male.
ffi!
Le presento "./ Questa e... 1Questa e."
Piacere.l Malta Hcto'! Mol to lieta.
Che Iavora failfa? IChe cosa fai I fa?
Sono "./Faccio illia ".
Grammatica
Articoli determinalivi (singolare)
nome (singolare)
,j
maschile
arnico
insegnante
In italiano ci sono solo dlle generi: it marchile e ilfemmi­
nile. Di solito i nomi in -0 lana malchili, i nomi in -a
sana fimminili. Ci lana pero delle eceezioni: es. il eollega,
it farmacista (maschili). I nom; in -e POSSOIlO essere
maschili 0 fimminili.
questo - questa
QlIesLo cCarlo, Questa eCada.
Questa e questa si concordano con
na 0 della cosa cui si
['eta
Quanti ann1 (Ho) 45 (alllli).
L'eta 5i esprime con it vel·bo avere.
Dove lavorillavoral
In una scuola. In un
Dove abiti/abita?
(Abita) in ... (Paese), a ", (citta).
(Tu) sei di qui?l(Lei} edi qui?
Sl.INo, sono di ".
Quanti anni hailIha?
Venti. Sessantadue, Quarantotto ...
Articoli indeterminativi
maschile femminile
un cornmesso una commessa
un impiegato un' impiegata
uno straniero una straniera
La negazione
Sei No, sono americano.
Non il russo.
"Non" esempre in combinazione con un verbo.
Le preposizioni
Abiro a llologna (cieta).
Abita in Italia (Paese),
Lavoro in banca/in ospedale/in proprio.
Gli inlerrogativi
Chi eo? Pedro, un mio amica
Cite lingue I Che [avoro fail
Dove lavori>
Quanti anni hail
lEZIONE 2 I 25
Si gioca in gruppi dl 3 5 persone con 1 dado
c pedine. A tumo i gioCilOri lanciano il dado e
avanzano con la loro pedina di tante caselle
quanti sono i punti indicati sui dado. Arrivati
sulla casella svolgono i compiti Se si
artiva a una casella con Ia scaletta 5i sale 0 SI
scende, avanzando 0 retmcedendo. Se si arriva
a una casella con 11 slmbolo del sorriso 51 va
avanti di tre ca5elle. Se il compito non esvolto
correttamente 5i retrocede di una casella. In
quest' ultimo caso peril, se sl arriva in una
casella can Ie scalette, non si avanza ne si
retrocede. Vince chi arriva prima al traguardo.
26A I FACCIAMO IL PUNTO FACCIAMO IL PUNIO (I) I lEiS
4
.."., !' , M ", "" '''' f," j .'".,; @
t';', I[J,lj j mra k
Notizie sull'ltalia
a. Che cosa sai dellItaljar Prova afare delle
ipotesi e scegli i dati che ritieni corretti.
Abitanti: (circa)
o 49 milioni 0 59 milioni 0 32 milioni
Regioni:
015 020 027
Lingue parlate oltre all'italiano:
o Francese 0 inglese 0 spagnolo
o tedesco o ladino o sloveno
b. Completa la mappa con i dati seguenti:


n';p:"",,1
" ... ,!!!";J.p.•.,,,,.,1 I,Meftete'i 1I.'L:at. _'. .. ........... •.. ,. __ ' __'.J
::
"
"
"
c. Conftonta Ie risposte con un compagno e poi leggi if testo per verificare se Ie ipotesi sono corrette.
r----------------------------------------------­
,n .'Italia
,,'!talia, defmita anche "stivale" per la sua
I si estende su un rerriwrio di
301.333 kmq e ha una popolazione eli circa 59
milioni di abitanti. Ha come confine rerres[re
l'arco alpino compreso ll'a it tlume Yam (presso
Nizza) e il Passo di Vrara (presso f-iume) e tllngo questa area, confina a ovesr can la Francia, a nord can la Svizzera e
l'Austria, a eSE can la Slovenia. Penisola proresa nel Medirerraneo, l'Italia ccircondata a nord-ovesc dal Ivlar Ligure, a ovest
dal Mar Tirreno, a sud clal Mar Jonia e ael esr clal Mare Adriatico. Del suo cerrirorio lanno parte moire isole: la Sicilia e ]a
Sardegna e nllmerosi arcipelaghi minori. II rerritorio eripartiro in venti Regioni, e cOl11unememe si divide in Iralia set[en­
trionale (PiemoIHc, Valle cI'Aos(J, Lombardia, Trentino Alro-Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Liguria ed Emilia
Romagna); Ic"lia cenrcale (Tosc"n", Umbria, Lazio, Abcuzw, Molisc e Sacdegna) e Italia mecidionale (Campania,
Puglia, Basilicara, Calabria e Sicilia), La capitale eRoma (nel Lazio). Olne all'italiano, lingua ufficiale del Paese, in Iralia si
parla: il francese, il tedesco, illadino, il sardo e 10 sloveno,
da www.estai.it
27A I FACCIAMO I L PU NTO (I)


Dopo queste lezioni, (he (osa so fare? Cose nuove (he ho imparato

10 parole 0 espressioni che mi sembrano importanti:
Parlare di me
(nome, eta, provenienza, professione, studi) DOO
Salutare echiedere aqualcuno come sta 000
Presentare qualcuno 000
Una cosa particolarmente difficile:
Fare una breve conversazione 000
Parlare delle mie conoscenze linguistiche 000
Una curiosita suli'ltalia egli italiani:
Ringraziare . 000
Usare un registro formale 000
Le mie strategie
Capire gli altri , 4
L Sono auna festa eun ragazzo Italiano Sl presenta eInlZla aparlarml molto velocemente, 10 non caplsco perietlamente
cosa dice e..
a, faccio finta di capire edico sempre "si, si"; o
b, mi sento in imbarazzo escoraggiato; cerco di concludere subito la conversazione; o
c chiedo continuamente "puoi ripetere?", "che slgnlfica?"; o
d. uso un dizionario per cercare tutle Ie parole che non capisco; o
e. gli chiedo di parlare pili lentamente; u
f. gli chiedo di parlarmi in inglese 0 in un'altra lingua che conosco; o
g. gli chiedo di mimare quello che non capisco. o
2. Secondo te quali sono Ie strategie di maggior successo in questa situazione eperche
1
Discutine con un compagno.
Mi metto alia prova!
II /6l

Eil primo giorno di un corso di italiano. Scrivi un piccolo testo per presentarti alia classe.
FACCIAMO IL PUNTO (I) I 27B
--
---------------------
r
I
I (j). In un bar
BU(IDn
I CD 23
l II desiderano?
; 10 prcndo un cornetto e un cafR: macchiato.
II E Lei, signora?
+ Anch'io vorrei un cornerto e poi ... un te allimone.
II I cornetti con la crema 0 con la marmellara?
• (he bevande sana?
Come si chiamano queste bevande in Italiano? Sail)i i rlOmi sotto ai disegni.
• Mmm ... con la crema.
Per me invece con la marmdlata.
II E Lei che cosa prende?
Mmm, solo un te allatte.
II Bene, allora due cornetti, due te e un macchiato.
Che cosa prendono da lllallf\I:HC:
E cia bere?
&y
;(
EB
un cornetto due cornetti
UII aperitivo due a(leritivi
un caff,) due caff"
un toast due toast
una spremuttl due sprelllllte
un' aranciata due aranciate
;#

-------
Campi eta
Come un'ordinaziond
iiStiIL' IW!
I'aranciata· I'aperitivo . iI bicchiere eli Lute. roast rrameZ'ltno
a.
spumame . ]a spremura di pompdmo .
b.
c.
(onosci il nome di altre bevande?
Crmosci hn'tlndc ilrriir/.'!p/ Striui if llOml' sot/o.
desiderano?
AtlesJo tOWI r/ /ioi. in tre qu('J'tr/. situflzione.
II! dcsidcrano?
" Ail, anch'io ...
&y
1m Bene, allora due
E 1
28 I LEZIONE 3 LEZIONE 3 29
Z----­
t:---­
I


• Quali piatti conosci?
del menu conorci?
anche a easa?
Ristorante 2o/b
i
Secondi piatti
Carne
Cotolert. alla milanese
Braciola di maiale ai ferri
Pollo allo
Arrosto cii
Menu a prezzo nSSQ
>f(
Pesce
€20
Trota aUa mugnai.
Sogliola
Antipasti
Contom;
Pomodori ripieni Insalata mist.
Bruschette Patatine fritte
Ins.l.ta di mare Pure di patate
Spinaei a I burro
Affettati misti
Primi piatri
Peperoni alia griglia
Tortellini in brodo
Tagliatelle ai porcini
Dessert
Lasagne al forno Frutta fresca
Risotto ai funghi Macedonia
Minestrone:
ai fnltti cit mare
al pomodoro Panna cotta
Tirarnisii
@.. In trattoria
CD 24
Eeeo l'ordinazione che
Cosa eIlill.sto e cosa e it decidi,
sl no
0
0
0 0
0 0
0 [J
30 I LEZIONE 3

vuole il menu'
No, grazie, vorrei solo un
• Spaghetti ai frutti di mare, taglJatelle at
tortellini in brodo, minestra di
Ah, va bene cosl, per me gli
• E per i1 ragazzo?
Vuoi anche tu la pasta 0 preferisci qualcos' altro?
.. Mm, una cotoletta con Ie fritte.
• E da bere?
Un quarto di vino rosso e mezza mmerale, per
• Gasata 0 naturale?
Naturale. E tu ... che cosa vuoi?
.. Ehrn ... una coca .. , senza
LAJmptera i verbi con Ie desinenze giuste.
La signora e 11 ragazzo non ___ antlDasto. Lei solo
gli
fritte. Da bere una coca, un quarto

un primo e pren ___
una cotoletta con Ie
di vino rosso e mezza rninerale.
Carne 0
Scambiatevi detle domande.
PreferiscilPreferisce la carne 0 il
volere
(tu) vuoi
(lui, lei, Lei) vuole
vogliamo
(voi) volete
vogliono


E 7 .
LEZIONE 3 I 31
preferire
preferisc(
preferisci
preferisce
preferiamo

preterite
E4·%
preferiscono
(
.. AI ristorante II (onto, per favore!
In piccoli gruppi rappresentate una scenetta at ristorante. CD 25
kealta e comtJietalo can Ie seguerJti parole.
I "cHenti" ordinano e il Ie ordinazioni.
Usate if menu di pagina 30.
Scusil
·1
per cortesi a
I
per favore
grazic

I
._---- 51, dica!
il "
.J
III Mi pona ancora mczza mincralc,
i1
Cereo, signora. Desidera ancora qualcos'altro?
Ii
ij
Come dessert abbiamo macedonia,
'I
frutta frcsca 0 il tiramisu, molto buono .
. tfo

• (,v.
G

.


lol'- 0",0;J . /.
"\
V"i,c,c:YI\ . SaLe "'"

• No, va bene cos!. Ah, un momento,
CiiU .,


magari un cam!
., E8
Corretto?
• Sl, . E poi il conto, ______
D'accordo.
¥ (he cosa manca sui tavolo?
Formate Coprite prima if tavolo di destra e guardate di sinistm
da voi inserite senza, C/;e Junzione
per 30 secondi. Poi il tavolo di sinistm e gum'date che cosa manca
SIt auella di tUstm. Vince che trow l! Itt mancanti.
CiiU
E 9·10
tavolo n. 2 mancano
Ancora qualcosa ... mezza minerale?
Mi porta allcora till po' di pane?
Fate una seena al ristorante, Iegu.endo queste
lin rovagliolo?
indicazioni.
A Clicnte B Camcriere
A chiama il camcriere
B
A dice VlIO!c lIll di pane
B risponde e cll ide se A elesiclera
A dice eli no, ma orelina L1na birra
e chiedc it cOntO
B
LEZIONE 3 I 33
32 I IBIONE 3
In che locale mangiano?
annunCl e
a. Teresa Ia cucina csotica.
b. Emilio non fuma.
c. Andrea ama i piatti tipici regionali.
d. Ada vuole fare una Festa in un ristorante
per circa personc.
RISTORANTE CINESE
Fiore d'Oriente
Via S. Maria 131 . Riva del Garda· Tel.
Corso Rosmini, 82/D ­ Rm,,,r,,tn
Tel. 0464/432678
Granda scalta insalate di
a vini al bicchiere.
Sala banchatti fino a 180
Veranda all'aperto
a» Un invito a cena
CD 26 Gigi edAnna hanno ospiti a eena epreparano un menu.
Aseolta e segna i piatti ehe nominano,
arrostO 0
carote 0
cotolettc 0
formaggio 0
frittata con Ie zucchine 0
frutta fresca 0
gelato 0
insalata 0
macedonia 0
mclanzane alia parmigiana 0
minestrone 0
mozzarella 0
pere cotte 0
petti di pollo 0
pure di patate 0
risotto ai funghi 0
spaghetti 0
tartcllini in brodo 0
Aseolta di nuovo it e segna l'espressione giusta,
Fausto non
non mangia
il pesce.
la carne.
il formaggio.
il pesce.
la carne.
0
0
0
0
0
:
1
;1
Anna e Gigi
Anna e alia fine
il formaggia. 0
hanno tempo 0
non hanna molto tempo 0
sono d'accordo, 0
non sona d'accordo. 0
per cucinare,
1:-5 Stasera facciamo .
Scrivi il menu ehe eonsi'llieresti a ed Anna.
Antipasto:
Primo:
Secondo:
Contorno:
Dessert:
LEZIONE 3 I 35
o
o
o
o
o
....

Ristorante
Novecento
****
Cucina pugli",\e
Ristorante .#.# /J.t:2
(Domenica cuGina rremina)
Pasta farra in casa

Egradita la prellotazione
Chiuso
Arichiesta menu di pesce - Pizze anche a m077nninmn
Menu del giorno El5-Giorno di chiusura
Rovereto Mod Ferrovia ­ Tel.
@
'8RistorantePiZZeriaCaffe
Sala non fumatori . Locale climatizzato
Chiuso Domenica e Sabato a mezzogiorno
Trento, Via Milano 148, Telefono 0461/237489
€ i6>
Etu, ristorante peforisei?
E11
34 I LEZIONE 3
Ascolta e rip/ti.
!I
,
I,
E INOLTRE ...
Cil. Epossibile Drenotare un tavolo?
CD 21
• Risrorante Roma, buongiorno.
';;' Buongiorno. Scusi, /; ,
prenotare un tavolo per Ie otto?
• Certo. Per quante persone?
'./ Sei, Forse sette.
• D'accordo. E a che nome?
" Lochmann.
• Come, scusi?
(l). l'alfabeto
CD 28
(l). II Dersona!!!!io misterioso
CD 29 Ascolta il CD escrivi Ie fetterl:. Am"tli i nomi di a/cul'd
1. _____ 2. ______ 3. ______
4.
• Tavolo riservato
11'1
hli /0
/0 lid beng.
con Wi/UIM /·islrm1rlte.
d
€ if
t 12·13
1
1
LEZ\ONE 3
elle 0 - ci - acca ­
cmme a - enne enne.
• Ah, va bene.
Grazie mille.
1\ si tlguri! A tardio
Arrivederci .
• Arrivederci.
pef Ie
Per comunicare
Cosa desidera? II signori desiderano?
10 prendo un ." / Per me Ull "./Vorrei un ...
E da bere?
Un ... per corresia/per fdvore/per piacere.
Vuole il menu?
No, Vonei solo un secondo.
Sl, grazie.
Grammatica
Articoli determinativi
plurale dei nomi

maschile
il biccillere blCchieri
femminile la bevanda Ie bevande
carne Ie calni
ma il Ie i Ie
la spetialita Ie specialitil
i toast
I'apfl itivo
(e,l_
j n · - i ~ ' l
Dcsidera ancora
Sl, grazie. ehe cosa aVete oggi?
No, grazie, va bene cos!.
Scusi, mi porta ancora mezza mineralel
un po' di pane lun wvaglioJo?
E poi il como, per cortesia.
E prenotare un tavolo?
Grazie mille!
Prego, si
no grazie/si grazie
Plr:nde 141/ No, grazie
il moltt? S\, gcazie
bene - buana
Eva pari" bene I'italiano.
Qui if gelato emolto buono.
Bene eUTI esi "iforisce semprl! tld U1I verbo (qui
,ri numgilJ bene, ,ri belli! bent); buono e1m nggettivo e si
lid 14li oggetto.
G\i interrogalivi
(Che) cosa avete
Quali piatti cOlloscete?
Per quantc personc)
LEZIONE 3 37

ill




"
a cane
5. cucinare
6. fare sport
• Che cosa fanno?
it numero comsfJOndente all'attivita. Serivi aeeanto
o
1. lavorare in
2. dormire
®• Di solito faccio sport
CD 32
• Che cosa fat nel tempo libero?
10 di solito faccio sport: vado in
o
E tu?
di solito
quasi sempre
Iii&
E
38 I LEZIONE 4
o
3.leggcre
4. ballare
I
., Evoi che cosa fate di solito nel tempo libero?
Che voi net tempo tibero? Fatevi delle domande.
• Che cosa fai/Ii! ne! cempo libero?
A 10 di solito ... E (UtE Lei ... 1
andare aI cinema
fare una passcggiara
fare la spesa
ascolrare musica
andare in bicicletta
Cerca una persona che ...
Intervista i tuoi compagni. Ad ogni persona puoi fare at massirno due dornande.
Vince chi per primo completa fa tista.
Tu giochi a tennis nel tempo libero?
Lei gioea a tennis ne! tempo libero?
nome
lavora in
aseolta musica
................. "" ....... .
.. .. .... ,...... .......... ,..............._................................
fa yoga
Jegge il giornale
LEZIONE 4 I 39
Iii&
E2
y'
nome
I'
_______________________ _
(§) • (he cosa tai iI fine settimana?
CD 33
• Che cosa fai il fine settimana?
Mah, il sabato sera esco sempre con gli amici.
Andiamo spesso in discoteca. E tu, che cosa fui?
• Anch'io esco con gli amici, ma non andiamo mai
Iii{( a ballare. Spesso mangiamo una pizza insieme
E 3 e qualche volta andiamo al cinema.
uscire
scmpre
[
" ~ ~
spesso
qUal,C,he vo.lta
non ... mal
,
• Sempre, spesso 0 mail
ScrilJi con che Jrequenza foi queste attivitit.
C01'l quelie di un/una campagna/a. Ci sona delle attivita che fote
con fa epoi ri{erite a tuttrt fa classe,
Noi due non andiamo mai in discoteca.
40 I LEZIONE 4
., L'italiano per studenti - vuoi corrispondere?
i terti e rispondi alie domande.
Nome: Adam
Cognome: Banks
Etil: 30
Indirizzo: Liverpool (GB)
E-mail: abanks@yahoo.uk
Professione: insegnante
~
jl Descrizione personale: Insegno malematica e
studio J'italiano da sei mesi. Nel tempo libero vado
in piscina, gioeo a calcio, faccio passeggiate, oppure
suono il basso 0 il pianoforte. Amo molto la eucina
italiana.
Nome: Jowita
Cognome: Pawowska
Eta: 24
Indirizzo: Polonia
E-mail: everde@renet.pi
Professione: impiegata .
~
tit
1,J Descrizione personate: Studio la lingua italiana per
,:1
lavoro. Vorrei corrispondere con altre persone cite
~ j
~
imparano I'italiano, Nel tempo libero faccio sport,
leggo libri, ascolto musica. Mi piacciono moltissimo
Ie eanzoni di Eros Ramazzotti. Vi prego di scrivenni.
Grazie.
~
Chi lavora?
Chi fa
Chi suona uno strumento?
Chi ama la musica italiana?
Cb i viaggia volentieri?
Chi studia I'italiano da poco
Chi studia l'italiano per !avoro?
Cosa did
per esprimere un gusto
per esprimere un desiderio
Adam
o
o
o
o
o
o
o
Nome: Erika
Cognome:, Reich
Eta: 25
Indirizzo: Ungheria (Budapest)
E-mail: ereich@mail.com
Professione: studentessa
J)escrizione personale: Sono ungherese e studio
economia. Mi piace ballare, viaggiare, andare a1
cinelllll. Studio la lingua italiana perche arno I'Italia.
Vorrei corrispondere can studenti italiaru.
giocare a calcio
suonare it pianoforte
Erika
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
~
E45·6
LEZIONE 4 I 41
• Conoscenze via Internet
Mi
Anehe tu eerehi amici su Internet.
Mi piace la musica italiana.
Serivi una e-mail
Mi pitlcciono Ie canzoru italiane.
(j) .. Fra amici
(034
Ascolta e il dialogo con seritte a destra.
• Alima, Patrizia, cosa fai domani sera?
Mah, forse vado in discoteca con Guido ...
ballare?
• Ah,
Sl, tantissimo. soprattutto i balli sudamericani.
Mi piacciono
E tu? Che cosa fair
• Domani vado all'opera.
ti place
odio.
Oddio!

perche?
Arne
~ Anchea me!
Parla ad un compagno dei tuoi gusti e poi ehiedi fa sua opinione.
II tuo partner deve il suo accordo 0 il suo disaccordo. Poi cambiate i ruoli.
• A me piace/piacciono ... • A me non piace/non plaCClono
E a teUE a Lei? E a te?/E a Lei?
Anche a me.lA me invece no. Neanche a me.lA me invece Sl.
~
E8
• Indovina chi e!
Scrivete su un flgIietto qui sotto e completatele. Raccogliete poi
mischiateli e ridistribuiteli. A turno ogni studente ad alta voce Iefiast ricevute.
GIi altri arcano di indovinare chi ne el'autore. Chi Indovina riteve un punto.
Arno ...
Mi place Imi piacciono
I

Non mi piace Inon mt
Io ___ ~ _ ~ I' opera.
Odio ...
• Veramenre? invece moltissimo.
i1
fJ
I ~
Che gusti hanno Patrizia e Silvio?
A Parrizia 1:"--- i balli sudamericani. ~ ®.
Igiovani e la discoteca
Forma
A Silvio ~ n o n piace_ ~ CD35
Aseolta l'intervista esegna Ie informazioni esatte.
piacciono ballare.
~
Patrizia
E7 odia all' opera.
Silvio
Cristian ...
va volentieri in discoteca.
abita _ in discoteca. D a Oderzo. D a Treviso. D
il fine settimana -Iavora. D sta a casu. D va in discoteca. D
~ le ...7
durante la settimana _ lavora moIro. D nonlavora. D lavora poco. D
Intervista un compagno. i suoi gusti.
In discoteca
a Cristian Diace _ lamusica.
D la gente. D ballare. D
Monica ...
ha
- 22anni. 23 anni- D 32 anni. D
lavora come _ barista.
D estetista. D furmacista. D
~
va in discoteca _ sempre con amici. D sempre da sola. D da sola 0 con amici. D E9
Ii film gialli I
• Ti

affatto.lNo, per nientc .
+ Le piacciono ... ? • SI, mOltlSSlmo.!
42 I LEZIONE 4
LEZIONE 4 I 43
E INOLTRE •..
(i) • (he ora e? (he ore sono?
CD 36
o
rl)
V V
El'una. Sono Ie due.
"··'«
(,@"'.' .-r':' 1IIfIIIIII-­
. <
< I !J' • I <

Sono Ie due e tfenta.! Sono Ie trc
Sono Ie due e mezza. mcnoventi.
• Eadesso (he ore sono?
Scrivi l'ora.
(i).
Scusi, sa (he ore sono?
CD 37
Coltega l'orologio al dialogo.
Iiit?
Eto 11
44 IlEZIONE 4
Sono Ie due Sono Ie due
e un quarto. e venticinque.

V
Sono Ie tre E mezzogiorno.
meno un quarto. Emezzanotte.

I
o
Per comunicare
Che cosa fai Ifa ne! tempo libero?
Di solito faceio sportlguardo la
Anch'io.!Io invece '"
Tille piaee la Cllcina italianal cucinare?
TilLe piacciono i film
S), moltissimo./SI, molto./No, non molto.1
No, per nieme.
Grammatica
Awerbi di frequeoza
Di solito la sera laTV
Esco sempre con gli amici.
Spesso mangio fuori.lMangio spesso fuori.
Qualche volta vado aI cinema.
Non vado mal a sciare.
Mai esempre unito a non con questa costruzione: non +
verbo + maio
Preposizioni
Vado in palestra/in giardino/in discoteca/in
ill bicidena.
Dormo alllngo.ISto a casa.!Gioco a tennis./
Vado a ballare./V;\do a tcatro.
Esco COll gli amici.

Attenzione alia prq>osizione unita alL'a,ticow:
i
!i
vado aI cinema/vado
aI a+ il
I

I
f,
J
\1 Preposizioni di luogo
.)

(;
n Sono in palestra. IVado in palestra.
i'j
S0110 a casa. IVado a casa.
Sono a! cinema./Vado aI cinema.
In italiano si usano 1m:/Josizioni con i verbi di
stfltO I' Con i verbi di movimmto .
A me piace l'aHe modema.
Anche a mc. / A me invece no.
A me non piace (per niente) la musica classica.
Neanche a me. IA me invece S1.
Studio l'icaliano per lavoro/perche amo I'Itaiia.
Sellsi, che ora e? Iehe ore sono?
E mezzanotte. IE mezwgiomo.lE l'una.!Sono Ie due.
Prooomi indiretti siogolari (tooid e atani)
atani
mi piace sciare.
(Non) ti piace il corso d' illliiano?
le piace navigare su Internet?
tonid
Ame (non) piace sciare
AIe (non) piace il corso d'illliiano?
ALei (non) piace navigare su Internet?
In italiano ci sono pronomi indiretti atoni (mi, ti, Le) e
tonici (a me, a te, a Lei). Questi vanna sempre prima
det tJerbo. La negazione non S1 mettl! prima de; pmnomi
atoni e dopo i pronomi tonici.
A me nOr! piace sciare. E a tel
IIpronome tonico si usa quando si vuole mettere in
risalto un complemento 0 un'azione e per rilanciare una
domanda.
Gli interrogativi
Perch" studi l'italiano?
lEl.IONE 4 \ 45
4
In albergo
• (he cosa significa?
Q i l ~
b.
Collega Ie parole ai disegni.
L ~
o bagno 0 parcnegg:10 0 a.
~
camera o cani ammessi
@
~

f. '.
doccia 0 camera matrimoniale 0 d.
• l'albergo ideale
g.
Leggi Ie descrizioni degli e alle domande 47.
t
Fircnzc
Residenza Apostoli Villa Carlotta Istituto suore di
Borgo Santi Apostoli, 8 Via Michele di Lando, 3 Santa Elisabetta
50123 FfRENZE 50125 FlRENZE Viale Michelangiolo, 46
Tel. 0551288432 Fax 0551268 790 Tel. 05512336134 Fax 05512336147 50125 FIRENZE
TeL 05516811884
In posizione ottimale per visitare Tra il Giardino di Boboli e Palazzo
la citta a piedi e fare compere in Pitti. 32 emllerc eOn bagno 0 Elegantc villa in un quartierc
cenlm. 10 camcre cloppie 0 tllnlri· doccia. tololono, TV c frigobar. residcnziale. 35 camere singolc,
moniali, I tripla c I singola, tutte Giardino. Ristorante, Cucina toscana doppie e triple, alcune con bagno.
con bagno e aria condizionata. C intel'nazionalc, Parcheggio privato. Colazione compresa. € 30 a
Bambini sotta l due anni gratis. Cani ammcssi. pcrsonn. Orario di rientro: ore
Dorpia € 120 Camera Doppia € 240 22.00. Parcheggio, sala TV, s!lla
Singola € 114 C'lIncr" Singola € 170 riunioni, cappella. Aperto tutlo
Tripla E 145 I'anno.
ideale per ... Vuoi passare tre 0 quattro giomi a Firenze.
Quale albergo preferisci? Percher
una vacanza economica?
chi ha un cane?
Preferisco I'hotel ". perch!!
chi ha bambini?
non ecaro. epossibile portare animali. 0
chi ama la cucina
etranq uillo. 0 ha il ristorante. 0
cin centro. 0 ha I'aria condizionata. n
ha il oarchee:e:io. 0
Confronta le risposte con quelle di un compagno.
• 10 preferisco l'hotel ... E tu/E Lei?
• 10 preferisco l'hotel ". E tu/E Lei?
Anch'io .
10 invece preferisco l'hotel ...
• Ah, bene. E perche?
'-," Perch!! ...
® • Una prennt;l7Inn
CD 40 Ascolta la telefonata e il auestionario.
una camera singola. 0
La
una camera doppia. 0
per due !lotti. 0 12 euro. 0
Prenota ta camera La camera viene
per tre notti. 0 120 euro.
ecompresa 0 ha il garage. 0
Nel prezzo la colazione.
non compresa 0 non ha il garage. 0
un fax. 0
Per la conferma il desidera 11 numero della carta di credito.
46 ! LEZIONE 5 LEZIONE 5 I 47

.
••.... '.. ;<'J •...
Riascolta e completa if dialogo.
• Albergo Torcolo, buongiorno.
+ Buongiorno. Senta, avete una __________
per il prossimo fine settimana?
• Un arrimo, prego. Dunque ...
c'l: una matrimoniale. Va bene 10 stesso?
• SI.
• E ... da venerdl 0 da sabato?
norti. Da venerd1 a domenica.
• Per
• D'accordo. E a che nome, seusi?
• Cipriani.
• Ci ... pria ... ni. Perfetto.
• Sl, un momento pero, ho aneora una domanda.
• euro, la colazione.
+ Benissimo. Un'ulrima informazione. Avete il garage?
• ___, signora, mi dispiace, ma ci sono due pareheggi
+ Ah, va bene.... La ringrazio. A venerdl allora.
• SI, ... rna seusi ... aneora una cosa,
• Certo, anche subito, se vuole.
• Perfetto. Allora grazie e arrivederLa.
• Prego. ArrivederLa.
potere
posso
PUOI
(lui, lei, Lei) pUG
"J (noi) possiamo
(voi) potete
(Ioro) possono
viene la camera?
VICIOO.
mandare un
Trova l'espressione adatta. Conft'onta poi can un/una compagna/a.
Cosa si
chiedere se c'e una camera libera?
chiedere il prezzo della camera) __________________
chieder;;; ancora quakos,,) ______________
48 i LEZIONES
• Forma delle frasi
La
La signora non c'e
Nell' albergo puo mandate
Nel prezzo ci so no
Qui vicino ecompresa
Per la conferma viene ---'
• Avete una camera ...?
In coppia fate it dialogo in base alte seguenti indicaziolli.

A Genzianella = Receptionist
A risDonde al telefono
A chiede: con 0 senza bagno?


A dice che va bene


IJ
A risponde di sl

r

)
A prezzo e aggiunge che
colazione einclusa
A chiede a che nome ela
A
una I,.,VU1Cl111i:t
A ringrazia e saluta
120 euro.
due parcheggi.
la colazione.
una camera per due notti.
un fax?
Ciii
il garage.
E12
4
B Cliente
B chiede una camera singola per tre notti da
rnercoledl
B risponde
B chiede se I' albergo ha un garage
B chiede it prezzo della camera
B ed'accordo
B risponde
B di SI
B saluta
LEZIONE 5 \ 49
--------------------------------------------------
--------------------------------------------------
-----------------------------------------------
----------------------------------------------
-----------------------------------------------
./0
it
.../ '1'\0
U ;:;\
'.'
.
e,f" "d ____ ,

r.
edtt;B.­
Ld.$
td,e(le
re
• (he (osa c'e?
Osserva if disegno per 30 secondi, poi chiudi if libro.
Che c'(j nel&. stanza? Ti ricordi i nomi de>!fi oggetti in italiano?
€ V
Nella camera c'e ... , ci sono ...
E3·4
D
Avrei un
CD 41
a. Una signora telefona alia reception di un
Ascolta &. tp/Pfilnflt/J
·
Buona sera. Senra, chiamo dalla camera 128. Avrei un problema.
·
Ell, net c'1: il riscaldamemo che non funziona.
·
Gmzie. E poi aneora una cosa: e avere un alno cuscino?
·
Grazie mille.
·
50 IlEZION E 5
b. Completa il con del portiere.
Viene subito qualcuno a controllare.
Reception, buona sera.
Prego, si immagin
Dka,
Certo, signora.
(i)
c. Riascolta e controlla.
CD 42
• Problemi, problemi ...
Guarda i disegni: che cosa dici in questi casi? Forma delle frasi con Ie parole della lista.


II

ntelevisore chiudere bene la finestra.
non epossibile
f'l asciugamani.

Nel
non ci sono Posso avere non funziona.
calda. € V
E56-7
'J
avere un portacenerc?
;:; Manea Epossibile aneora una coperta?
I··:
to'
• Un cliente scontento
f.allorate in coppitt. A i: if clieme, Be il 'eceDttOlUJt. Nella stc/nza di A manca
o non fonzio71a
Preparate un
lEZIONE 5 I 51
4
.. In vacanza in
Vtloiprendere in un appartamento in Italia. Quale degfi annunci dell'attivita 10
einteressante per te? Discuti con un/una compagna/a.
• Arne l'appartarnento di Cortina.
A PerchC?
• Perche ha ogni comfort/perche ein una zona centrale/
perche m! piace sciare/perche arno Ia montagna ...
• Piccoli annunci
it In vacanza, rna non in albergo
CD 43 Asco/ta fa teleJonata e rispondi aIle domtlnde.
post! letto ci sonG nell' appartamento? I:appartamento elibero per tutto il mese di agosto?
In che mese vuole andare in vacanza la Nell'appartamento c'1': la lavatrice?
Quanto viene l'appartarnemo per due settimane? Ci sono problemi per il parcheggio?
Ascolta ancora fa teleJonata.
A quafe annuncio defl'attivita 10 einteressata fa
Cerca nerrli annunci Ie parole corrispondenti a ...
• Una lettera dalle vacanze
Appartamemo con due locali • Strada vicino al mare •
Completa fa lettera.
Piccola villa' Due bagni
Cara Maddalena,
Eii?
E8·9
10
Satto/illed muw/I,d £nomi del mesi e
G.ENNAIO
LUGLlO AGOSTQ
Scrivi i numeri ordinali
ttl
tJOVEMBEcE
decimo • nono • orravo • quarto· quinto. secondo· sesto • settimo • terzo
1° primo 2" 3° 4° 5°
6" r 8° 9° 10°
D I CEM.!lRE
::;
Sono qui i 11 Sar_____ can Pi era e Carl etta per due _____]lane.
Abbiamo un app _________ in affitto malta carino e a pochi metri
dal m___ . Non e gr__de, ma e molto comodo. C'e un soggiarno con
un bale e una bella __mera da letto. Anche i padroni di casa
abitano qui, ma noi abbiamo un ingr____ indipendente.
Torniamo a Torino il 4
Tanti cari saluti
Eva
1-4 Sit' d l,c'';:;) a U I a ...
Anche tu hai preso un appal'ttlrnento 0 una rasa in affitto. Scrivi una breve lettera
ad amici in Itaiia e descrivi if tuo alloggio.
52 I lEZIONE 5 lEZIONE 5 I 53
4
E INOLTRE •••
(j) • I numeri da 100 in
CD 44
100 cento 101 cenwuno 112 centododici
200 duecento 250 duecentocinquanta 290 duecentonovanta
800 otwcento 900 novecento 933 novecentotrentatrc
lOOO mille 2.000 duemila 10.000 diecimila
lOOO.OOO un milione 2.000.000 due miliolli
1.000.000.000 un miliardo 2.000.000.000 due miliardi
• Qual eil numero seguente?
Leggete i numeri. II primo studente legge il numero piu piccolo,
altri continuano i numeri in ordine crescente.
601 3.564 215 7.500 10.000 576 8.217 39.766
,t
2.995 125 1.950 735 457.925 54.150 268 42509
• Ladata
Leggi i testi. Come si scrive la data in italiano?
Ci sono delle diJfirenze Itella tua lingua?
Peschici 5/10/2000
Milano, marzo 2001
Confermo la prenotazione
telefonica di una camera
Un caro salu.to
Paolo
singola con bagno dal 10
al 12 marzo.
Distinti saluti
Giorgio CalC>
• Che giol'1lo e
+ Maned),
• Quanci Ile abbiamo?
+ Ei12l.
.....
511 0/2000 = cinque ottobre duernila
E1112
. I" mano 2001 primo mUzo duemila(e)uno
13 I
54 I LEZIONE 5
comunicare
fine
.. viene Ia camera?
::\'120 CUrD, compresa Ia colazione.
condizionaca in camera?
epossibile porrare
: con 1a carta di credito I avere un' .lna coperta?
No,mi
Grammati c a
e'e - ci sono
C'e un parcheggio qui vicino?
Ci sono due camere libere per domani?
C'e si usa con nomi
plurale.
Preposizioni di tempo
ci sana con nomi al
Vorrei prenotare da vcnerdl sera.
Affino un appartamemo da a giugno.
Numeri ordinali
Il primo, il secondo, it rerzo, il quarto, il quinto,
SCStO, it serrimo, I'orravo, il nOllO, il decimo
[ ntime,'; ordinali sono aggettivi, percio concordano in
genere e numero con ltt persona 0 fa cosa cui si riftriscono:
l<l second" camera, il terzo piano, la quinra settimana " .
Gli interrogativi
Quanto viene Ia Calnel'a ?
Avrei un problema: qui c'e il riscaldamento/la doccia
che non funziona .
Avrei un problema: qui manea un clLScino I manCano
gli asciugamani.
Grazie mille.
5i immagini!
Preposizioni articolate
4
1n italiarlo Ie preposizioni di, a, tUz, in, su si uniscono
all'articolo determinativo formando
La data
Quanti ne abbiamo oggi? - Eil21 (venruno).
Che giorno eoggi? ManedL
Per la data si mana i numeri cardinali. Solo con if primo
giorno del mese si usa it numero ordinale:
giugno it primo giugno
La data nelle lettere si scrive cos):
Genova, 3 settembrc 2001 a Genova, 319/2001
LEZIONE 5 55
56A I FACCIAMO I L PU NTO (II)
5i gioca in gruppi di 4-5 persone con 1 dado e
pedine. Ogni mette la sua pedina su
una casella a scelta. Poi tira un dado e avanza di
tante caselle quanti sono i punti indicati. A
questo puntO deve formulare una frase 0 una
domanda citando rappresentato nella
casella (es. televisore: Mi piace guardare la TVI
Non guardo Ia TV! Non ho la TV! Guardi
spesso Ia TV? ecc.). 5e gli altri componenti del
gruppo decidono che eesatta, prende un pUnto.
5e invece qualcuno giudica che sia sbagliata, 10
dice, la corregge e prende il punto. II primo ad
avere il diritto di correggere eiI giocatore
immediatamente a destra di chi ha tirato il
dado. 5eguono
stabilito l'insegnante il gioco. Vince
chiha
FACCIAMO Il PUN10 (11) 56B
4
(afie
L'italiano nel mondo
a. Prova a fore delle sullo studio della italiana nel mondo, le inJormazioni che
ritieni corrette.
sempre piu persone
Ci sono che scudiano l'italiano.
D sempre meno persone
I..:italiano si studia molto in:
Brasile D D Stafi Uniti
Europa dell'Est DAsia D Europa del Nord
I..:ltaliano si studia soprattutto:
per riscoprire Ie proprie D per lavoro
per motivi di studio per amore
per poter comunicare in vacanza per capire i testi delle canzoni italiane
letteratura musica
Moire parole italiane sono di uso intemazionale in: astronomia psicologia
medicina archeologia
b. Conftonta Ie risposte con un compagno e poi il testa per verificare se le sono corrette.
----·---·'i
La Lingua italian a
Home
II bacino potenziale utenti di lingua italiana e(a!colato in circa 120 milioni di persone,la meta in ltalia eil
resto sparso nei paesi emigrazione piD emeno recenti. Un patrilllonio che non solo ha un glorioso passato
rna anche un presente in espansione. Sono di piD, infatti, Ie persone che mondo si appassionano
alia noslla Chi riscopre Ie proprie ladici in Argentina i165% eoltre della popolazione ha orl£ini ita­
liane), chi 10 per lavoro 0 per amore, chi invece sente itallano d'adozione dopa uno dei
nel noslro paese. Qualche data in pill) lililliano va 1II0ito lorte nell'Europa dell'Est, in Ungheria seconda
gua studiata dopa I'inglese, in Russia contende il secondo posta aIrancese etedesco, in Ueraina enettamente
prima lingua straniera stlldiata, fIIla perch" si studia I'italiano? non solo per riscoprire Ie proprie origini,
per amore °per rnotivi di Non dimentichiamo. infa!!" che II musicale parla italiano (andan­
te, adagio, allegro, € ee), la rarte 5i csprimono SpCS50 in italiallo, straordinario eQuello di una
parola come doke vito. Non solo elIna delle espressioni ilaliane pi (I famose
Fe<lerico Felllni "La dolce vita"
re UIlO stile eli vita, un SOgIlO, ull'epoea. capo o'abbigliall1ento Clil
,!
da wWIV.guide.dtultl,lIet
57A I FACCIAMO IL PUNTO (II)
,
B i ~ ~ l l 1 d o
Dopo queste lezioni, che cosa SO fare? Cose nuove che ho imparato
~
~
~
10 parole 0 espressioni che mi sembrano importanti:
Ordinare da mangiare eda bere in un locale
Parlare del mio tempo libero
Parlare dei gusti epreferenze D
Una cosa particolarmente difficile:
Prenotare una camera d'albergo o
Descrivere un appartamento D
Chiedere edire I'ora B
curiosita sull'ltalia egli italiani:
Chiedere edire la data
Esprimere Ie mie intenzioni
Le mie strategie Scrivere per descrivere ,
appartamento molto bello in ulla dtta italiana; vorrei scambiarlo con it mio durante
Ie vacanze estive. Per scrivere proprietario della casa:
4
a. preparo I.e-mail molto prima usando il dizionario e, se posso, facendola leggere aun italiano: deve essere perfetta;
b. scrivo subito I.e-mail senza preoccuparmi dei miei errori
I'lmportante eche sia comprensibile; D
c. cerco delle e·mail su Internet per coplarne una; D
d. scrivo nella lingua 0 in inglese quando deva parlare di case trappo per me in italiano;
e. mentre scrivo, cerco nel dizionario solo Ie importanti
per descrivere accuratamente il mio appartamento;
f. scrivo direttamente in 10 capiscano tutti e prenotare la casa in fretta.
2. Secondu te quali sono di maggior sliccesso in questa situazione eperchel
Discutine can un cumpagno.
Mi metto alia prova!
Vuoi organizzare un fine settimalla in una eitta italiana atua scelta, Cerea con www,google,it un posta in cui pernottare
pensione, Dstello), un dove mangiare ealcune attivita da svolgere (teatro, cinema, mostre,
eccetera), .
FACCIAMO IL PUNTO (II) I 578
'"i"'
.,'. ! ~
't·
"...
In giro per I'ltalia

Conosci altre citta italian!??
~ ' j
C'e una citta 0 un paese che aluora non conosci e che desideri tanto vedere?
;:
"
~
. Fra
CD 46
• Lei va spesso a Padova, vero? ~ • Ah, bene.
51, ci vado spesso perche ho dei c1ienti 51 ... e poi ci sana teatri, cinema, ~
• Ah, e com'/: la citta? eleganti, risto rami
Ii
(:;
Ah, a me piace molto. Ci sono rante case • Perfetto! Senta, conosce anche un albergo
fj
i
da vedere '" rranquillo in centro? Sa, a Pasqua
1;;
• Ah, sl?
vorrei andare proprio a Padova ...
II Bel Paese
Guarda queste foto. A quaii citta pemil
51, Ie tre
dei musei, spcsso anche
Beh, io vado sempre Leon Bianco,
Eproprio nella zona pedonale. Vuole I'indirizzo
'
delle mostrc intcressanti ...
• 51, volemicri.
58 I LEZIONE 6
,
• Completa
Marra conosce bene Padova, va spesso perche ha
_ clienti 11. In questa citra ci sana ___ cosc da vedere:
l'universita, ___ chicsc famose, ___ musei, ___ mostre
interessanti. A Padova il Marra va scm pre in albergo
nella zona pedonale.
• (he cosa e?
Collega ie frasi
l. 2.
4. 5.
a, Euna zona industriale.
b. Eun mercato famoso.
L Sana edifici moderni.
d. Euna
e. Sana
f. Eun
,\11 Ci vado spesso.
~ J
'. Vado spesso a Padova. I &fl
E 1
c
3 .
6.
~
EB
6 \ 59
.. Ci sono dei palazzi antichi?
A e B segnano, ognuno sui proprio flgiio, cinque cose che si trovano nelle "Ioro c i t t a ' ~ A
fa delle domande a Bper scoprire quali ha segnato e, a seconda delle risposte,
scrive Sl 0 no vicino Poi fa B ie domande. vtnce chi ha meno 'no" suiflglio.
" Una lettera da Bologna
fa lettera e poi completa
Caro Roberto, Bologna, 29
sono qUi a Bologna per frequentare un corso di restauro.
La citta e un po' rumorosa, ma molto vivace e inoltre
ci sono tante cose interessanti da vedere, per esempio
la Basilica di San Petronio, Ie due Torri 0 Piazza
Maggiore. Qui c'e sempre qualcosa da fare: quando non
frequento Ie lezioni vado a vedere una mostra, un museo
o una chiesa. La sera vado a teatro 0 al cinema 0 faceio
una passeggiata per Ie strade del centro e guardo Ie
vetrine dei negozi. Da Bologna poi posso visitare molti
altri posti nei dintorni. Domani vado a Modena e il
fine settimana a Ferrara per vedere il Castello degli
Estensi. Insomma, un vero e proprio soggiorno culturale.
Tanti cari saluti e ••. a
Michael
Bologna e______________
A Bologna ci sono ___________
Quando non va a lezione Michael _____
£4·5
La sera Michael ___________
Da Bologna Michael _________
Una cartolina da ...
Sei in vaCa17Ztl. SCI'ivi una cartolina a un arnico Italiano e descrivi ilposta dove sei e
cosa It possibi!e visitare
LEZIONE 6 I 61
fl
• In questa citra ci sono dei palazzi antichi?
':i' In questa citta c'e un castello famoso?
D
Studente A
palazzi antichi
negozi eleganti
ttattorie tipiche
Studente B
pala7;'Li antichi
negozi eleganti
trattorie tipiche
castello famoso
chiese antiche
mostre interessanti
castello famoso
chiese antiche
mostre interessanti
SUNo.
• SUNo.
torre famosa
teatro importante
famose
torre famosa
teatro importante
famose
• La mia cittil
Come efa citta dove abiti? Che cosa c'e da vedere?
Come descriveresti fa tua citta in 2m depliant pubblicitario?
... e una citra ...
C'e un/una ...
Ci sono
museo interessante
edifici moderni
ristoranti tipiei
museo interessante
edifici moderni
ristoranti tipici
60 I LEZIONE 6
4
®. Alia fermata dell'autobus

CD 47
'//,, '*1 ,l
,t<. . '
• Mi scmi, sa che aucobus va in centro?

Dunque ... il12 0 i132.
• Grazie. E sa se c'/: una fermata
vicino al terminal delle autoeorriere?
'V Beh, il 12 ferma davanti alia srazione
e il terminal e1\ a due
• Bene ... grazie. Ah, mi seusi aneora una domanda.
A quale fermata devo scenderc?
.' Alia quarta 0 alia quinta, credo. Ma emeglio
se chiede ancora una volta in autobus.
• Grazie mille.
Prego.

Completa con Ie preposizioni.
E6,7
dovere sapere
(io) devo 50
rautobus numero 12 va centro.
(tu) devi sai
La turista vuole and are terminal autocorriere,
(lui, lei, Lei) deve sa

La fermata edavanti stazione, (noi) dobbiamo sappiamo
(voi) dovete sapete
La turista deve scendere quarta 0 __ fermata. ,t,
"
devono sanna
..
Dove devo scendere?
In coppia, ripetete 9 sostituendo a terminal delle au to­
anetare in centro
corriere e (/ stazione i seguenti jJosti: duol11o, museo
andare ai duomo
teatro comunale, chiesa di S, Giovanni, posta centrale,
scendere alia .. ,
biblioteca comunale, universita.
l4iriate anche il numero dell'autobus e la fermata,

fZ!/"'" /' ' ,,,,,,.,ii. /' ' ,"","


.. ",=, .,'"''''" attraversare la piazza . gHare a dcstra' d'
an are dntro
62 I LEZION E 6
@., Alia reception
CD 48 it testo, ascolta e segna sulfa cartina come arrivare alia pizzeria,
• /: ancora possibile cenare
qui in
.., No, a quest'ora la cucina
egia chiusa.
• capisco. _____. _____
c'e un ristorante ancora aperto vicino?
.., Beh, c'1: il Pe Pen, una pizzeria
che chiude verso
• E dov'er
.., In via Roma, Sa dov'e?

_____ no.
..,
Lei escc dall' albergo, va subito
a ctestra, continua dntto, attraversa una
piazza c va an cora avanri. AlIa prima, no no
anzi alia seconda traversa, gira a sinistra e 11,
proprio accanto aI cinema Astra, c'e la pizzeria,
Riascolta il dialogo e imerisci Ie eS/Jressioni,
4 Peccato Sa se Veramenre
Ah, va bene
ml Mi scusi
E8
if dialogo con un partner, con smza /1' imerite.
Che cosa cambia?
• Dov'e .. .7
A legge la descrizione del percorso; B fa segue sulla cartina in alto a destra e cerca di
scoprire il numero della banca, Poi legge B fa seconda descrizione ed A cerca di
sulia em,tina it mlmero della stazione,
• Lei csce dall' albergo, va dritto fino aI rerzo incrocio, poi a destra, va dritto
fino a un semaforo, poi gira a sinistra e subito dopo c'/: la Cassa di Risparmio.
Lei esce di qui, va subito a arriva fino al primo incrocio e glra a SlI1lstra,
va avanti e al primo incrocio gira a destra ene'/: la stazione delle autocorriere,


UllONE ()
[j
46
La chiesa e ~ di fronte al supermercato.
~
Lufftcio postale e aeeanto alia banca.
E9·10
D
]]·12 II disrributore e davanti alia scuola.
II parcheggio e
II bar e fra il museo e il teatro.
L, fermata dell'autobus e dietro la stazione.
...
Scusi. ...
A questtl pagina. B Ia pagina 111. A turno, si domandano
informazioni sui posti che cercano.
A Sei davanti st<11.ionc e cerchi
1. un supermercato 3.l'hotel
2. una libreria 4. il cinema Lux
• Scusi, e'l: un/a ... qui vicino?
Sellsi, sa dov'e iI/lall' ... 1
Sl, Lei va ... ,
64 I I.EZIONE 6
(j) CIt Un turista a Parma
CD 49
Un turista evicino al duomo (n. 3) e vuole andare at Palazzo Ducale. Domanda a una
passante un'informazione. Aseo/ta e segna con una crocetta Ia esatta.
4
evicino al Duomo. D
II Palazzo Ducale
eun po' lontano dal Duomo. D
in autobus. D
II turista va
a D
prima una piazza e poi un ponte. 0
II turista deve attraversare
prima un parco e poi un ponte. D
Guarda la cartina. alnumcro 32. D
II turista deve arrivare al numero 11. D
Aseolttl ancom il dialogo e coNega Ie ji-asi de! turistfl CO/1 que!le deNe due passatlti.
1. Sa dov'/: il Palazzo Dllcale) a. Non c'l; di che.
2. AHara, sellsi tanto. b. No, tni dispiace, non 10 so. Non sana di qui.
'I';
'I
j
3. La ringrazio molto. c. si
I
LEZ10NE 6 65
E INOLTRE .••
®.
Ache ora?
CO 50
Collega i dialoghi ai
. -.. , ... .., ...
..
.
BJ

o
o
1. • Scusi, a che parte il prossimo autobus
per Montecassino?
.i:!f; 7 AII'una e mezza.
·.,' .1
2. • Quando arriva il treno da Perugia?
C'T:
.......
AIle 18.32.
• Edavoi?
gruppi confi"ontate questi oran
can quelli della vostra citta.
Ol'e


E13-14
66 I LEZIONE 6
E'
3.• A che ora comincia l'ultimo spettacolo?
AIle 22.15.
4.• A che ora chiude il museo?
A mezzogiorno.
A che ora?
A mezzanotte
All'una
AIle 18.30
Cassa Rurale
Alta Val di Hemme
Orario di
Chiuso
Pel:" comllnicare
Com'e la citta?
Ci sonG rame case da vedere: delle chiese famose, dei
musei, delle mostre interessanti ...
E a quale fermata devo scendere?
Alia primalseconda/tena ...
Dov'e Ia fermata dell' autobus/l'ufficio postale ... 1
In via Roma/ di fronte al supermercato ...
Grammatica
II partitivo (I'articolo indeterminativo al plurale)
APadova ci sono dei muse;, delle cillese ...
dell'articolo indeterminativo un, uno, eec.
con Ia preposizione di + gli articoli determinativi (it, 10,
eee')' Questa forma si ehiama partitivo e serve ad
indicare una quantita indefinita.
Ci
Vai spesso a Padova?
51, ci vado spesso.
Ci sostituisce illuogo {in questo caso: a Padova}.
COllcordanza degli aggettivi (on i sostantivi
singalare plurale
un museD lamesa dei musei famosi
un museo interessante dei muS€ i interessanti
una chiesa famosa delle
una zona interessante delle
I
Gli aggettivi in -0 {in -a
desinenza "j at plurale { -e per i sostantwi Jemmmtil/
Gli aggettivi in hanna fa desil1ertza -i sia al rnaschife
ebe al fimminile.
Gli interrogativi
Quando arriva it treno da
A Quale ferma ta devo scendere?
C'e un risrorantc/una banca ... (qui
$1, Lei adesso gira a destra/a sinistra/cominua dritto .. ,
Mi dispiace, non 10 so. Non sono di qui.
Grazie mille.
Non c'l: di che.
A che ora comincia 10 spettacolo!
A mezzogiorno Iaile due.
Aggettivi in -co/-ca
4
Gli aggettivi in -ca han/l(} itplul'ale in -ehe.
in -co hanno il plurale in -chi, se hanno l'acemto sulla
penultima sillaba e in -ci se hanno l'accento sulla
terz'ultima sillaba.
Molto
La citta cmolto vivace.
A me piace mollo.
Ci sono molti posti da vedere,
Ci sono molte belle piazze.
Molto avvel'bio {in combinazione con un aggettivo 0 un
verbo} einvariabile; molto aggettivo {cioc quando vime
prima di un nome} eOtlc01'I:la in nttrnero egenere con il
nome a cui si ri/el'isce.
Cto un ... ? - Dov'l; il ... 7
C'I: un ristorante qui vicino?
Dov'e il risrorante "AI sole»?
C'e un} /InrI! 11110 •••• ?si usa per cbiedere JC II;cino a chi
sf trovtt una certa CGSa.
Dov'e ill fa ... ? Ji dove si t/'Ova
lEIIONE 6 \ 67
LAGO DI GARDA EARENA 01 VERONA - viaggio
Andiamo in vacanza!
in al1tobus sei pernottamenti in hotel ***
con piscina a Bardolino 2 spettacoli - a Ve­
rona visita gl1idata - partenze tutti i martedi
a. e Ie domeniche
ASSISI settimana di meditazione in con­
vento - pensione completa - passeggiate in
montagna e nei dintorni - a scelta corsi di
b. restauro Iibri
lDMBAROIA IN BICI da Milano a Milano
con soste e visite guidate a Pavia, Vigevano,
Cremona e Parma tappe giornaliere di circa
c. 40 km - serate gastronomiche
CLUB VAlTUR SICILIA voU giornalieri da Roma
e da Milano alloggio in bungalow a pochi
metri dal mare pensione completa ­
animazione tennis diving - servizio baby
d. sitting
MONTEGROTTO TERME - settimana in centro
benessere - reparto cure idroterapia termale
fangoterapia - massaggi - sauna e ginnastica
e. diete
CORVARA (8ZI mezza pensione in albergo a
gestione familiare cucina tipica - escufsioni
sulle Dolomiti con gUida alpilla - minigolf
Qual ela vacanza idet1le per una persona che ...
non sta bene e desidera fare qualcosa per il proprio corpo? D
Va volenticri in montagna e ama la cllcina tradizionale' D
estressata, odia i posri dove e'l: moira genre e ama il silcnzio c Ia natura'
Cdinamica, sportiva e ba un bambino?
;1111a l'ane e l'opera, rna desidera anche passare alcuni giorni in assoluto relax?
cmol to sportiva e ama la buona cucil1a?
• Tante idee per partire
~
Una settimana a ...
una vacanza di una settimana? Perche?
68 I LEZIONE 7
LEZIONE 7 69
di queste
4
---
_____
fare delle
fotografie

U.ri fistorante
tipico
stare in
1I nca rn peggi0
.
i.n bi.Cicletta
.. Leggi Ie cartoline
Sone a 1\
tl ler
1
ne
sonG sa\\\O su\
e \a sera ho

\aco\o
sono .s\a\O
\\[\\0 n In . .
e
ho {at\O un In
\\0 aue
"1\"

,

','­
• Completa
Che cosa scrive Dal1iela?
_____ una
non
_____ un momento Iibero ____
_____ in un ristor<lnte _____
_____ Merano _____
_____ a vedcre i1museo di Otzi

E1·23
_____ al cinema
4·5
70 I lEZION E 7
Sig.
ra
Sig. Lucio Pantani
Via Cimitero, 5
95019 Zafferana -(CTj
",
-

Via Zanaril.
i
, 1
\\\
4(1)131 Bologna
Che cosa scrive Dauide?
intensa __--­
4
50no stato/-a
• 50no andato/-a
due splendide
all'aperto
un giro in barca
suI cratcre
in
• (he cosa hanno fatto7
Giacomo e Serena hanna passato una breve uacanza in due posti diversi.
Ognuno racconta qttello che ha fotto (per if passato prossimo di questi uerbi, vedi la lista a pag.
Giacomo
essere allago di Garda· cercare un campeggio .
montare la tenda . fare surf· mangiare una pizza·
fare un giro in bidcletta . tornare al campeggio .
fare la doccia . preparare qualcosa da mangiare .
andare in discoteca
Giacomo racconta: 10 sono stato allago di Garda. Prima ... poi ...
a ... il pomeriggio ... la sera ...
Serena racconta: 10 invece ...
Ora racconta cosa hanno {atto Giacomo e Serena.
Lui estato allago di Garda ... Lei ...
• Bingo
Chi ha suolto una di queste attivita la scorsa estate? Potete fore solo una domanda a
persona. Quando trovate qualcuno, sCl'ivete il suo nome nella casella corrispondente
tlll'attivita swlta. Vince il primo che riempie 4 easelle in diagonale, in orizzontale 0 in
1}erticale.
• Nelle ultime vacanze hai I
ha fatto delle fotografic
'
A S1.INo.
fare un corso
d'ital.iano
Serena
essere a Venezia . cercare un . andare in
vaporetto a Piazza S. Marco· visitare la basilica .
fare fotografie . mangiare qualcosa in un bar·
dormire un poco· andare a vedere una mosua .
incontrare un'amica . cenare insieme a lei
visitare .
dei rnusei
...;..-:-.:...::.:...:.:_--­
I I essere al mare
L-_________-___
dormire a
-'ungo
LEIIONI: 7 \ 7\
.. Saluti da ...
Sei foori citta per if fine settimana. II secondo giorno scrivi una cartolina
ad un amico. Racconti cosa hai fotto e cosa vuoi fare it giorno dopo.
Usa Ie seguenti espressioni di tempo.
... e
it rV\fT"\priO'O'lf"1
... e domani ...
Ieri prima n. poi ...
Stasera ...
Stamattina ...
~ ® Edomenica ...?
CD 53
• E allora, siete tamati allago anche domenica?
T Bell, chiaro! Che domanda!
• E siete presto come at solita, eh?
T Sl, siamo arrivati nverso Ie nove. Cosl abbiamo fatto subito iI bagno
e abbiamo preso il sole tutto il giomo. Piu tardi abbiamo fatto anche un giro in
gommone. t: stata una giornata molto bella! E tu che cosa hai fateo?
• Mah, niente di particolare perche sana rimasta a casa quasi tutto il
ho htto colazione tardi e Doi ho messo in ordine la casa. II pomerigglO
un po e pOI ho vista un film alia TV. per fortuna evenuro Luca, con ho
farto una in cen tro.
T Ah, ecco.
• SI, ma brevissima ...
domcnica ~ domenica scorsa I prossima
~
la domenica ogni domenica
E6
72 I LEZIONE 7
., Completa 10 schema
ho
ho visto
holetto
nmanere
sono _____
ho ____
mettere i; venutoI-a
• La giornata di tre amici. Completa
Domenica scorsa Gianfranco e Alberta allago. ________
verso Ie sette e due ore dopo. il sale,
_______ il bagno e _______ anche un
III gommone.
Laura invece non niente di
~
tutto il a casa. Ha ___ colazione tardi, poi ha in ordine la casa.
E7·8·9
___ un libro e un film alia TV. Per fortuna la sera e
artivato Luca e insieme una breve in centro.
~ Che cosa hanno fatto?
A riempie Ie easelle blu e B quelle bianche, scrivendo delle frasi con i verbi della lista
4
(al passato prossimo). Afa una domanda, es.: Cosa ha fatro la mattina?
B risponde con la sua fi-ase, es.: Ha letto il giornale. A scrive la risposta nella sua
casella. Poi eit turno di B, che fa una domanda, ecc. A e B controllano
insicme COstl /J,mllo seritto e wri'eggvno.
fare metrere nmanere visitare
vedere essere
andare
Mauro Giorgia Vittorio Lucia
-----------­
-----------­
I a mattina
il pomeriggio
~ - s e r a
'--­
LEZION E 7 I 73
." Quando estata I'ultima volta che ...?
Intervista uno
fare una passeggiata
mese scorso
vedere un film
due settimane fa
andare a sciare
parlare al telefono
prendere un gelato
stamattina
prima della lezione
I' alrro ieri
leggere un libro
fare una festa
len
in gennaio

E10·11
mettere in ordine
dormire fino a tardi
gioved) scorso
la setcimana scorsa
®. Una settimana in Toscana
CD 54
Ascolta il diak;go e segna sulla cartina l'itinerario cia Piero durante
Ie sue vacanze in Toscana.
.
.;,: ..••..
,

'.,
Riascolta il
La cittll di Pio II, fa citell con ie
medioevale con un passato etrusco.
74 1 LEZIONE 7
'It'"'




'f
G.,r,.y
fa cittll del Bnmelk;, la dtta fa citta
e it no me di queste dtta?
E INOLTRE ...

Previsioni del tempo
Ache si riferiscono queste previsioni?
4
Giovedl Sabato
Nubi al Nord, qualche temporale sulle Alpi, sole sui resta d'Italia. lemperatura: sopra
la media. Caldo quasi ovunque. Venti: deboli all;lrgo. Brezze sulle coste al Centrosud.
Mari: quasi calmi.
cv. (he tempo fa?
CD 55
Pronto?
Y Ciao Piera, sono Flavia, come stai?
Benissimo, sai, sono appena tornata dal
bosco.
Y Sei di nuovo andata a
Eh chiaro, come sempre ...
Y Allora il tempo e bello.
No, a dire il vera no, ami eabbastanza
bruno, la sera qua fa un po' freddo.
Ieri poi c'e stato un temporale che ...
Y E con questa tempo vai a funghi?
,!; Beh, ci sono ,meora delle nuvole, ma adesso
non piove pib.. E da te che tempo fa? Bello,
scommetto.
Y Bellissimo. C'e il fa oggi ho fatto
addiritw ra
Confronta il con te previsioni del tempo. Chi delle due amiche abita al Nord?
Chi at Sud? Sottolinea net tutte Ie espressioni che si riferiscono al tempo.
lEZlON£ 7 \ 75
scorso/due settimane fa lin gennaio ...
• (he freddo!
Cosa dicono? Collega disegno efrase.
D
o
'"
() 0
°0
()
D
4. Che
<:>
D
D
1. Che caldo! 2. Che vento! 3. Che freddo!
• Ecom'e oggi il tempo da voi?
&y
E12·13·14
1516
76 I LEZIONE 7
Per comunicare
Che cosa hailha fatto stamattina/ieri/domenica?
Ho farto sport Iho fatto una passeggiata in centro I
sono andato{-a) al cinemalsono rimasto{-a) a casa ...
E cosa hai/ha fatto ndle (ultime) vacanze?
Ho fatto molte fotografielsono stato(-a) a[ marel
sono andato{-a) in molltagna ...
Grammatica
11 passato prossimo
4
It passato prossimo si forma can it verba avtm! a cssere e it
partieipio passato. I verbi regalar; in -are hanna it
partieipio passato in -ata; i verbi in -ere hanno it
participio passato in -uta e i verbi in -ire hanna il
partieipio passato in -ito. Per la maggiQrparte dei verbi
si usa avere per flrmare il passato prass/ma; per malti
verbi di mavimento si usa i,weee essere.
Davide eandato a Stromboli.
Daniela eandata a Bolzano.
Davide e Daniela sono andati in vacanza.
Daniela e IVlaria SOllO andace allavow.
Quando si usa it verba essere per il passato p"ossimo, ii
partieipio coneorda in genere e numera can il soggetto {-o,
-i, -a, -e}. Con il verba avere, invece, it participio e
invariabile.
Alcuni partieipi irregolari
essere stata/slata
rimanere rimasto/rimasta
venuto/venula
fatlo
letto
meSSQ
preso
visto
Che tempo fa da td I Com'e iI tempo oggi?
Ebello Ie brutto/fa caldo/fa
ce qualche nuvola/c'i; un temporale/c'e
Che caldo!/Che freddo! IChe pioggia!/Che vento!
Tutto
Ho lavorato tutto il giorno.
Ho hvorato row i giorni.
In combinazione con un nome, tutto esempre seguita
dall'artieoh determinativo.
La negazione
Sei spagnolo7 No, sona argentino.
Non vado spesso a ballare.
Non vado mai a ballare.
Adesso non piave pill.
Non ho fatto niente di particoiare
Non ho un momenta libero.
II superlativo assoluto
Questo albergo emolto tranquilloltranquillissimo .
.superiativo assotuto indica un grad,; elevato di qualita. Si
can moLto (irwariabilel) + I'aggettivo 0
-issimol-issimal-issimil-issime all'a't'lettivo.
Quakhe
mlvoJa
alcunilaicune ed i! invariabile.
LEZiONE 7 I 77
Si gioca in gruppi di 3 - 5 persone con 1 dado
e pedine. A mrno i giocatori lanciano il dado e
avanzano can la loro pedina di tante caselle
sono i punti indicati sui dado.
Con il verba della casella bisogna formare delle
frasi al passato prossimo seguendo i seguenti
criteri:
a) numero lanciato can i dadi:
1 io; 2 tu; 3 lei, Lei;
4 noi; 5 voi; 6 loro
b) casella verde = frase affermativa,
c) casella celeste =frase negativa
Vince chi arriva prima a1 traguardo.
78A I FACCIAMO IL PUNTO
FACCIAMO IL PUNTO (III) \ 788
4
Agriturismo in Italia
a. Scegli Ie informazioni che ritieni corrette.
D un'agenzia di specializzata in gite in campagna.
un posto dove 5i puo dormire, mangiarc e comprare prodotti tipici.
LagmUll>lllU e un posto dove si va in vacanza tipico del Sud halia.
un posta dove dormire per pochi soldi.
una fattoria dove 51 lavora in cambio di ospltama.
una nuova tendenza: andare a vivere in campagna per brevi
b. Confronta Ie risposte con un compagno epoi it testa per verificare se ie ipotesi sono corrette.
della zona e, nol coso dello rislowlione, del
piotli edel viol scelfi. In ogoi coso va sfutalo II falso
mim "uorilurismo =soendere poco".
aspetto, e per versl ..:,' ristoro possono, per legge, esordlme -, ", . "
secondorio, dello loro ol1ivltiJ. 't" , f: ",,:" I'ollivilil per un mossimo di 210
Alloggio ' : " , "I'onno: non sono qUlndl opom tulli
La delle slonze PUD L "', " giomi. Primo di romrvi in un ogriturismo
voriole molto a secondo '" foto sempre uno lelefonoto per
dell'ogrilurismo, Ci sana olcune comero dotote di oeeorlorvi ehe I'ogriturismo sio offotlivomento
tutti gil optionol (bogno, lolefono, orio operlo,
condizionolo, tv solellitore) eoltre piu rustiche can Prodoln
oogno in (omune, Lo dei prodotli {he vengono serviti
Risloro servi/io ristoro edi
(osli
prezzi pOllono voriOia melto 0 secondo del SOrvillo
da wu/wJzgriturismavCrQl1lt.it
c. Rispondi aile domande, poi confrontati con alcuni compagni.
1. Nel tuo paese c'e qualcosa di simile all'agriturismo? D S1. No. D Non 10 so.
2. Ti andare in lln Italiano? D S1. No, grazie! Dipende.
3. Hai deciso di andare. Che tipo di camera chiedi? Con tutti gli optional.
rna con it m camera.
rustica.
4. Che tipo di agriturismo In campagna. 1\1 mare.
5. Cosa ti piacerebbe D Piaui rafGnati.
D Prodotti ripiei delluogo c di stagionc.
6. regione scegli? ____________
79A I FACCIAMO
Dopo queste lezioni, (he cosa so fare? Cose nuove (he ho imparato
10 parole 0 espressioni che mi sembrano


Chiedere e dare
Parlare di viaggi evacanze
Parlare del tempo
Una cosa particolarmente difficile:
Raccontare fatti passa!i DO
Chiedere informazioni su fatti
Descrivere un
Una curiositil sull'llalia e gli italiani:
Scusarmi
Esprimere dispiacere
le mie strategie leggere la stampa
1. Provo iI per capire sono temi di attualita in Italia:
a, ogni volta che trovo una parala nuova, la cerco nel dizionario;
b, cerco nel dizionario solo Ie parole che rni sernbrano per capire il senso generale dell'articolo;
c non cerco nessuna parola perche interrornpere la lettura mi dtJ fastidio;
Icggo allri alticall silllili ill italiallo per clpprofondire il tema ecapire megllo il primo artieolo,
e. le5;go un articolo simile nella mia lingua per capire quello in Italiano; D
smetto se ci S0l10 molte parole che non conosco; proverb aleggerlo di nuovo in futuro; D
g. cerco di capire il senso generale ene dis(uto con un italiano in seguito; D
h, per capire una parola che mi sembra uso solo un dizionario italiano monollngue;
leggo solo Ie parti importanti (titolo, sottotitolo, inizio efine dell'articolo),
1. Secondo te quali 50110 Ie strategie di maggior successo in questa situazione eperche!
Discutine con un campagna.
Mi metto alia prova!
di viaggio Puoi prendere come
eindica dove sei andalo, con
da consiQliare ad altre persone,
FACCIAMO IL PUNTO (III) I 79B
Sapori d'italia
• Alimentari
'"<,:,0­ t

'-ffY


Dove preferisci comprare questi prodotti? Confronta poi La ttta Lista can qttella
di un campagna. Avete Ie stesse abitudini?
in un supermercato:
al mercato:
in un ne!!ozio di alimentari:
in un negozio
111 un di biologici:

Fare la spesa
CD 57 Paolo va a fore fa spesa.
Aseo/ta e col/ega i aile jato dei negozi,
mercato 0 panificio 0 macel!eria 0
Ascolta ancora una volta i e completa,
Paolo compra '"
cinque
un paceo di
quattro
due etti e mezzo eli _____
due chili di
un chilo di
(osa hai comprato?
Completa fa lista della spesa can gli alimenti dell'attivita 1 e cerca di indovinare cosa
ha comprato iU/a tttoia compagno/a, Avete 2 minuti di tempo, VInce chi ha, dopo 2
minuti,
lsz ii,
cinque
Ii!! Hailha comprato 5 uova?
un paceo di
+ SUNo,
quanro
due eni e mezzo di _____
due eh iii di
lln chilo di
r
Discutete in piccoli gruppi: di mangiate volentieri? Quali no?
Gif
E 1 Qtt(/li avete sempre in cam?

E2
ij

80 I LEZIONE
;
LEIlONI: \\ \ Bl
@. In un negozio di alimentari
CD 58

Benissimo ... Mezzo chilo.
,or,p"I(1rnO signora Ferri, allora
cosa desidera • 51, un li([o di larre
• Due eni di mortadella. Ma la vorrei affettata un vasetto di maionese,
sottile sottile, per cortesia. delle olive e poi ... dello yogUrt
Ma cerro, signora. Guardi un po': va bene cos!? magro, due confezioni.
Benissimo. Nlora ... lane,
Ecco fatto. Ancora qualcosa
1
maionese, yogurt ... Le olive
• Perfetto!
• 51. Un pezzo di parmigiano. Ma non 10 vorrei Ie vuole verdi 0 nere?
troppo stagionato • Verdi e grosse, circa due erti.
Piuttosto fresco allora. . Ntro?
• 51, appunto. • No, nient' altro, grazie.
E quanta ne Vliole? Grazie a Lei. Nlora ecco,
si accomodi alia cassa.
• Circa mezzo chilo.
La mortadella la vorrei affeltata sottile.
II parmigiano non 10 vorrei malta
Le olive Ie vorrei verdi e grosse.
Gli yogurt Ii vorrei magri,
Quantofquantafquantijquante ne voole?
.. Completa
Nel negozio di alimentari la Ferri prende due erri di mortadella, rna
vuole affettata molto sottile. Desidera anche del parmigiano, rna __
6iiJ
vuole fresco. La prende mezzo chilo. Poi compra <tnche delle
EH
5
olive. circa due etd e __ vuok verdi e grosse.
• In un negozio
In coppia, dei secondo il madella.
parmigiano frescolstagion<ltO 3 etri proSCiutto - cotto/crudo 2 etti
gialli/verdi - mezzo chilo
!>. Vorrei del parmigiano.
vino bianco / rosso - due bottiglie
.. Lo preferiscc fresco 0
olive verdi I nere 3 erti e mezzo
Mall ... fresco,
lIva - ner:! Ibianca due chili
• La risposta giusta
Come rispol1di a queste domande?
Nient' altro,
Mezzo chilo.
Ancora qualCOSa!
Va bene cos\?
Due etti di morradella.
6iiJ
51,
Quanta ne Vliole? E7-8
'" Fra negoziante e cliente
In ca'IJ'lJia campletate il
A = Clienre B = Negoziante
A salLlta B
B risponde al saluto e domanda ad A
cosa desidera
A vuole del salame, rna affettato molro sottile
B chiede quanro ne Vliole
A
B taglia una fetta e chiede se va bene
A risponde di SI
B domanda ad Ase desidera
A di sl e ordina un'altra cosa.
Se corttinuate il a piacere.
La lista della spesa
Lavorate in coppia efote una lista delle case dtz comprare per un picnic con degli amici.
Poi A fit it ellenle e chiede <Tli alimenti sCI'itti nellt. lista, Bfo il e risponde.
Mozzarella, aceto balsamico e ...
ittJlitlni?
italiani in clldna
c
Quali?
• Quanto ne vuole?
lane fresco I a conservazione !itro ~
6iiJ
A Tre erti.
yogurt magro/intero 4 confezioni
E6
I
82 I LEZIONE 8 LEZIONE B I 83
4
• II posto della pasta
Leggi il seguente testo e rispondi poi aIle domande.
c
richiesto SOllO i torlelli, soprattutto
arpaneto eun paese di quelli di magro con ricotta, spina­
circa settemila abitan­ ci c parmigiano rcggiano. ( ... )
ti, in provincia di Pia­ lno[tre st possono acquistare torte
cenza: zona di castelli, salate e dold, crostate di frutta fre­
colline, vigneti e cantine. Di sea e pizza al taglio. II ncgozio
domenica il paese ospita un gran­ rimane aperto anehe la domenica
de e animato mercato. Le attJ'alti­ mattina, quando i mariti, ehe
ve per venire da queste parti hanno altre attMtil durante la set­
durante un weekend, insomma, timana, vengono a dare una mana.
non mancano. Fra ['alt.ro, si puo Qui si vende solo pasta tiptca
approfittare per fare la speaa nel regionale, pl'eparata quotidiana- L'Angolo Dolce e Salato
negozio di pasta fresca di Lucia mente con un lavoro che ha intzio Via Marconi - Carpaneto (PC)
Lucchini, ehe lavora qui con la a1 mattino aile sette e finiscc dodi- Tel. 0523-850719
figlia Ambra e la nuora Raffaella. ci e pill ore dopo. II PI'odOHO piu (d. La cucina Ualia",,)
1, Quanti abitanti ha Carpaneto?
2. Che cosa c'e di interessante in questo paese?
3. Che di e«LAngolo Dolce Salata»?
4. Chi lavora in questo
si vende pasta tipica
5. Quali prodotti si vendono
si possono acquistare torte salate edolCi
6. In che giorno i mariti aiutano Lucia, Ambra e Raffaella?
~ II mio negozio preferito
COJ)osci un un po' speciale? Dov'(:? C'om'H Che cosa si puo
• In Italia si fa cosi
Lo sai? Forma delle frasi.
Can il pesce\ si prepara il cappUCClllO.
Gli spaghetti non Sl bevono can la l110zz<llella.
i pasti si 111,mglano solo con la fOlchetta.
II salame non si beve in lllacellena.
I vini rossi si beve freddl
A colazione non si c ~ t! vino bianco.
La vera non si mangiano i salumi.
84 f lEZIONE 8
Confronta Ie abitudini italiane con quelle del tuo Paese.
Anche da noi can il pesce si beve il vino bianco.
tTff
Da noi, invccc, a colazione si mangiano anche i salumi.
E9
@at Come si fa il ragiJ?
CD 59
Ascolta la telefonata e metti nella giusta successione i disegni.
""
, ~ · z
S Y •
a.
c.
e.
Asm/fa eli IIUOVO la tetelVilrlffl e la ricelffl.
a pezzettin i una uno d' ____ , una e una
costa di . Fa[e rosola[e il tmto in un po' d' . Quando Ie verdure
sana ben aggiunge[e circa mezzo chilo di mescolare
far cuocere, salare e peparc, Poi versare mezzo bicchie[c di bianco 0
rosso, Quando il ben cvaporato, aggil1ngere due scatole da mezzo chilo
tTff
di ____
Fa[ cuocere a Fuoco basso per ____ o[e.
E10
Non solo pizza
Conosci deLLe rieette italianl'? Hai mai cueimlto italiani?
lEZIONE 8 85
E INOLTRE ...

Le stagioni
A Cluale stagione associ
r'
.
",'t.,

'iii
. .;..(0,


(}fI
{ .,

.l4iI . b Oil>

.P:
II" 'go
-IF'.:;?Q .. (l,...
a .... 6",....
fl.


"7"
----
In quaIe stagione?
• con una X quando compri piir: spesso
Poi in coppia conJrontate 5e avete Ie stesse abitudini.
In r.rlrY'l'l"ITA1"'1
in estate in aurunno lil lilverno mai
mandarini
uva
Iii6 • La mia stagione preferita
E11·12
Voi quale Pen'ht!? Parlatene in piccoli
13
86 I LEZIONE 8
Pel' comunicare
Dove preferisci I preferisce comprare ... ?
In un supermercato/al mercato/in un negozio di
Htro di lanel una
prodotd
_ _ _ ne vuok?
Un chilo Imezzo chilo/due wi/un pacco/un litrol
una
Grammatica
Le quantita
Vorrei un chilo di mele I due etti di mortadellal
un paceo di pasta/un litro di lane/una bottiglia di
vino.
Vorrei mezzo chilo di carne macinata.
Le quantita sono S<'1npre seguite flTl"limi'7.1f111J'! dt'.
I partitivi al singolare
carneI
Le quantita indefinite si esprimono can i pa.·titivi,
cioe con fa p"epasiziane di + articolo determinativa (de4
delf4, della, dell').
La costruzione impersonale (si +verbo)
In macelleria si vende fa carne (singolare).
In macelleria non si vendono
it
i sa!umi
Quando il sostantivo the segue iluerbo
verba si coniugtt alia terza persollfl
sostamiva eplurale, it verba si
II prosciutto come 10 vuole?
Cotto./Crudo.
Va bene
51,
Meara qualcosa? IAltro? IQualeos'altro?
5l, del pane/Nient'altro, grazie.
Che stagione preferisci I preferisce?
La primavera. II.: estate. 11' autUllno. II; inverno.
Pronomi diretti
Vorrd del parmigiano.
Lo vuole stagionato a fresco? I Quanto ne vuo!e?
Vorrei dell' uva.
La vuo!e bianca a nera? I Quanta ne vuolc?
Vorrei dei peperoni.
Li vuole verdi 0 ne vuolc?
Vorrei delle olive.
Le vuole verdi a nere? I Quante ne vuole?
Jpmllom; diretti 10, 14, ii, Ie si usano per sostitttire un
nome (oggetto). La si usa con i nami
fa con i nomi fomminili singolari, Ii con i nomi moschifi
pltmdi e Ie con i
rle indica una parte
Quanta ne vuole?
Jpronomi diretti vanno prima del verbo.
II parmigiano come 10 vuole?
La mortadella come la vuo!e?
I peperoni come Ii vuo!e?
Le olive come Ie vua!e?
Nelf4 lingua parf4ta si usa spessa mette/'e il nome
(aggetto) all'inizio della jime e ripetere anche it pranome
diretto corriwondmte
LEZIONE 8 87
• (hie?
Giovanni - panettiere Claudia impiegata di banca Andrea vigile
Maurizio - cuoco Albina
1. Finisce di lava rare a mezzanotte,
2, Lavora dalluned1 al vencrdl.
3, A volte lavora anche la domcnica,
4. Lavora dallunedl al dalle 9 aile 13.
5, Comincia a lavorare aile tre e mezzo del mattino.
&if
E1,2 I
Comillcio a lavorare alle "./prima delle .. .Idopo Ie '"
Pinisco di lavomre aIle .. .!prima delle ."/dopo Ie ".
l
Lavo:o dalte ". alle "./Eno aIle ".ldi mattina/di pomeriggio
FaccJ{) ana pallS. fra Ie ,., e Ie ".ldalle." l!1 pOl
I
• Quando lavori?
Chiedi a due 0 della settimana ftl1J()1YUlO e {he O7Ylrio
di laVOrt) hanna,
88 I LEZIONE 9
®. Ti alzi presto la mattina?
CD 61
rBJ E tu che lavoro fail
T Sana panettiere.
Ill! Ah, aHara ti alzi presto la mattina .
T Eh, sl, purrroppo s\, alle tre e mezza, percht comincio a lava rare alle quattro.
Ill! Oddio! E quante ore lavori?
T di solito fino all' una.
III Eun !avoro duro ...
T Beh,
nnimprio-a;n sono sempre libero.
II Ma pOI non sei stanco?
T Natura[mente. Perc dopo pranzo mi riposo un
e ho tempo per mia moe:lie e i
II Va be', certa.
T E tu dove lavori?
118 In un di dischi. Sono commessa.
T Quindi hai un orario di lavoro regolare.
Ii 51, dalle nove aile dodici e mezza e poi dalle tre e mezza alle otto.
T E durante [a pausa che fai, tomi a casa ... ?
Ii Raramente, Se ho fame mangio un panino a pranzo in un
a volte vado in piscina, in palestra ... 0 faccio in citra.
Ho un OI'ario di lavoro regolare.
Raramente torno a casa. • (ompleta
Giovanni La mattina si aIle 3,30 e comincia lavorare
alle 4.00. Di solita lavora __all'una. Dopo Ie un po' stanco e ___
un , Gabriella invece in un di dischi. Ha un ____
di [avoro __9.00 _ 12.30 e 15.30 20.00. ___
Ia pausa torna a casa. Di so[ito un 0 pranza in un self­
&if
service, a volte ___ in pa[estra a in E34-5
Dallunedl al venerdl
In coppia prepamte cinque domande per Sit come pt7Ssa la
compagno/-a di corso, Poi formate nUOlie coppie, intervistate ilila
scoprite se avete oral'i simili,
LEZIONE 9 89
• Una normaIe
ai
f.
g.
D Daile otto in la TV:
D Si si vesre e va allavoro.
D Pranza fra l'una e Ie due.
illavoro si rioosa un
(he orari hanno?
~
E6-J.8
Prende un caffe al bar.
D Lavora fino aile cinque.
D Va semp(e a letto dopo Ie undici.
D Si sve,dia prima delle sette.
In piccoli descrivete fa giornata di queste perrone.
Alberto [assist;! Luisa mamma
Giustina - pellSlonara Domenico - pizzaiolo
90 I LEZIONF. 9
• 11 sabato di Davide '"
Guarda i sabato? Scrivi accanto a
corrispondente.
a
6.
o Mangio spesso fi.lOri con gli amici.
o Mi sveglio tardi.
o ElCCio una con la mia ragazza.
o La se(a a volte sto a casa con Sa(a.
o Quando torno a casa faccio la doccia.
o Mi metro una tuta e 1J0i faccio SpOrt.
(j) Adesso ascolta il
CD 62 Cerca di scoprire a/trl? i,,{fmnl1?:inni
Davidc .,.
Angeb invecc ...
lui ancora il sabato?
d4te dai disermi. E come
E voi come passate di solito il sabato' Parlatene in piccoli gruppi.
LEZION E 9 I 91
.. La giornata dell'italiano
con i testi in basso.
(j) ore 7.30: r usdta di casa @ ore 8.00: La (olazione
pranzo
@ are 20.00: La cena
davanti alia TV
® are 21.00: II divertimento
Quando si va aI riSlOranle il 73% sceglic
semprc 10 stesso locale. Anche i piatti
preferi'ti non cambiano quasi maio
6 sere su 7 si cena in pantofole davanti
alia TV e SI guarda prima iI TO e poi
film. A tuvola iI 30% dice al partner
sempre Ie stesse cose.
o II 46% fa colazionc nello stesso bar e
scm]lrc con cappuccino e brioche.
92 I LEZIONE 9
Per andare al lavoro gJi italiani com­
piono il solito tragitto. Normalmente in
mucchina.
II 41 % esce solo una volta alia settima­
na, con i soliti amici. II 33% va al cine­
ma, i giovani in discoteca. Si gioca sem­
pre di piil con la p laystation e si naviga
su Internet.
Sorpresa, la routine fa felici
Otto italiani su died schiavi delle proprie abitudini
Cappuccino, brioche, lavoro, cena
davanti alia tv, al cinema una volta
alia settimana: sempre gli
rilmi, gli slessi amici, gli sIess!
italiani sono campion! di creati­
vita e fantasia? Non sembra. Una
statistica fatta su un campione di
918 italiani dai 19 ai 65 anni dise­
gna la standard:
no e nel solito bar
cento), soli to tragitto in
per andare in ufficio; lavoro: per
Scrim' adesso tre informazioni contenute neL testa e non nportate a p. 92.
i testi fl pag. 92: sana verbi usati Quali sono?
RiLeggi L'articoLo su nella ci sono quattro vel'bi € ib>
E9
Quali sono?
LEIIONf. 9 93
carita, posto fisso fino alia pensio­
ne. La sera a casa, cena davanti alia
tv.
Anche il divertimento esempre
uguale. II 41 per cento esce solo di
sabato, ovvio, e con gli stessi amici.
Uno su tre va al cinema. II ristoran­
le e sempre queUo per il 73 per
cento. Un italiano su due, da quattro
anni, non cambia vacanza. Parlarsi?
Solo per dirsi quel che I'altro 5i
aspetta. II 30 per cento sa gia la
risposta del partner.
Bisogno di sicurezza e pama del
rischio: per 1'81 per eenlo di giova­
ni dai 19 ai 29. Comodita e rifiulo
di seegliere: per il 66 per cenlo tra i
29 e i 49. Over 50: assenza di vogJia
e forza di cambiare. Oggi eroutine
anche giocare con playstation,
Internet e lelefonini.
Ma tulto questo - dice 10 psicolo­
go - alia fine pua portare la genie
ad annoiarsi. Fa bene invece cam­
biare easa, citta, lavoro e anche
amicizie.
(,dattdlo d, 10
4j Schiavi delle abitudini?
Formate dei gruppi di massimo 4 perrone. Scambiatevi Ie tbJmande scritte in basso e
riportate Ie risposte nella tabella. Alia fine uno studente per ogni gruppo comunichera
alla classe i risultati della statistica. Siete anche voi abitudinari come gii italiani?
2 3 4 To tale
Come vai allavorola scuola?
In macchina. 0 0 0 0
Con i mezzi pubblici (tram, autobus, metropolitana). 0 0 0 0
A piedi. 0 0 0 0
Dipendc. 0 0 0 0
Come fai colazione?
5cmprc nello stcsso modo. 0 0 0 0
A volte in un modo, a volte in un a1tro. 0 0 0 0
Pranzi sempre nello stesso posta?
5t 0 0 0 0
No. 0 0 0 0
Durante la cena guardi la TV?
51, sempre. 0 0 0 0
51, a volte. 0 0 0 0
No, maL 0 0 0 0
Quante volte alia settimana esci Ia sera?
Mai. 0 0 0 0
- 2 volte. D 0 0 0
3 volte 0 pili. U 0 0 0
Giochi can Ia playstation?
51, spesso. 0 0 0 0
51, a volte. 0 0 0
[j
No,mai. 0 0 0 0
Navighi SIt Internet?
51, sempre. 0 0 0 0
51, a volte. 0 0 0 0
No, maL 0 0 0 0
94 I LEZIONE 9
E INOLTRE
• • •
• Auguri!
A quali cartoline si riferiscono i terti?
b.
c.
~ .
I ~ I O
~ SOLO I'&:R 1"E.
.,
~
a.
I:,
o ~ .
Perla tua
tat1rt:a
FEUCE MATRIMONIO
E NON DIMENTICATE CHE. ADESSO.
LA VITA VA "IOCATA IN DUE
AUGUR'
d.
Tanti affettuosi auguri Complimenti. Sei stato bravissimo!
per i tuoi 50 anni! Ed. ora in bocca al lupo per la
Silvio e Miriam tua carri era!
Zia Pia
Q)
~
Felicitazioni vivissime per Sei una persona splendida!
11 vostro matrimonio.
Ti amo tanto, tanto, tanto!
Nicola Fred.d.i
Tuo Riccardo
@
@
LEZION E 9 I 95
• Feste e ricorrenze
Ecco akune ftste importanti. Coltegale aile date giuste.
=------- Natale
L. ___ • __:
La Festa dei lavoratori
Capodanno
San Silvestro
La Festa della donna
San Giuseppe (festa del papa)
San Valentino (festa degli innamorati)
La Festa della Repubblica
II primo gennaio
II 14 febbraio
II 25 dicembre
II 19 marzo
II primo maggio
Il2 giugno
II 15 agosto
1:8 marzo
II 31 dlcembre
In coppia controllate adesso Ie risposte.
Quali di queste ftste ci sono anche nel vostro Pam? Festeggiate aftre ricorrenze importanti?
• Cosa dici inqueste occasioni?
Eil primo gennaio.
Bevete un bicchiere di prosecco con un amico.
Eil compleanno di un'amica.
Eil25 dicembre.
Accompagnate un amico alia stazione.
amici partono per il mare.
Siete a mvola.
Un'amica ha finalmente trovato lavoro.

E1011
12
96 I LEZIONE 9
Buon viaggio!
Tanti
Alia salute!lCin cin!
Congratulazioni!
Buon anno!
Buon Natale!
Buone vacallze!
Buon appetito!
Per comunicare
eominci Ieomineia a lavorare?
Quando finiscil finisce di lavorare?
Prima delle novel dopo Ie seil dalle ... in
moira tardi .. .
Lavoro dalle ... aile .. .Ifino aile ... Idi mattinal
di pomeriggio.
Ti alzilsi alza presto la mattina?
Purtroppo s1.lS1, ll1a poi ll1i riposo dopo pranzo.
Dipende.
Grammatica
I verbi riflessivi
riposarsi
(io) mi riposo
Ii riposi
(lui, lei, lei) si riposa
(noi) ci riposiamo
(voi) vi riposate
(Ioro) si riposano
alzarsi riposarsi
chiamarsi svegliarsi
lavarsi vestirsi
NOli mi alzo prima delle 8.
II prollome si mette prima del verbo.
La negazione nOI"l si metlc prima del pronome
Alcune espressioni di tempo
Esco di casa prima delle dodici/dopo Ie dodici/di
pomeriggio/di sera/di norte/dalle dodici in pail
Ii-a Ie dodlei e Ie due/dalle dodiei aile due.
Che orari bai/ha?
Mi alzo prima delle .. . /vado aI hvoro aIle .. .1
dopa illavoro torno a casal vado a letto alle ...
Tanti (,tffettuosi)
Felicirazioni (vivissime)! ICongrarulazioni! I
Buone vacanze!/Buon viaggiol/Buon Narale!1
Buon annol/Buon appetirall
Alia salute! I Cin cin'
Aggettivo I awerbio
1. ho avura una giomata nonna/e.
2. Norma/mente vado al Iavoro in maecruna.
3. Per andare allavoro faecio iI solito tragitto.
4. Di solito eeno verso Ie 8.
Neg!i esempi J e3 normale e solita servona per descri­
vere meglio UI1 oggetto. In questo caso sana aggettivi.
esemp; 2 e 4 normalmente e di solito descrivono
il modo in cui sifit qualcosa. Questi sOno atJverbi. Gli
avverbi sono invariabili. Motti avverbi si costruiscono
con fa forma Jemmini/.e degli aggettivi in -0 (0 con gli
aggettivi in -e) + il suffisso -mente.
-, ->
libero -> libera -4 liberall1cnte
-> e1egante -. elegantemente
Gli aggmivi in -Ie e in -l'e perdono fa -e
avverbiale:
normal{e) + mente -> normalmente
regolar(e) + mente -> regolarmenre
Alcuni alJ1Jerbi Mrtirntill'i (di solito, certo,
troppo, bene, male).
Due modi di dire can iI verba fare
Pare dlle fare una piccola passegglata
Fare cobzione mangiare la matcina
lHiONE 9 97
Fare acquisti
'" S Gl
(jjl
, ....
Q

1ti
1
j?}
• Come si chiamano?


r-----
descritte.
flj
Gl@O
(r
o
l/l)

Scrivi sotto ai disegni if nome
Fabrizio esempre elegante. Oggi ha un vestito grigio, una camicia bianca,
una cravatta a righe e un impermeabile
I
!
Vittoria si veste in modo sportivo. Portaspesso jeans aderenti, gli stivali,
una giacca a vento blu e una maglia fossa a righe bianche.
A Sandro piacciono i pantaloni di pelle con una giacca di lana.
indossa una verde.
Per una Festa oggi Eleonora ha indossato un vestito celeste sotta un cappotto blu.
Ha sce/co una borsetta nera e Ie scarpe pure nere con i tacchi alti.
- Eugenio i jeans e Ii mette volentieri con un verde 0 giallo
e con un giubbotto marrone.
Admwf/ I'abbi!!bmcnto classico. Oggi candata in ufficio can una gonna
e Ie scarpe basse.

98 I LEllONE 10
• Cerca qualcuno che ...
Intervista i tuoi compagni. Ad ogni persona puoi ftzre al massimo due domande.
Vince chi per primo comp/eta fa fista.
nome nome
ha un maglione arancione. di solito indossa Ie caroicie di eotone.
porta volentieri i jeans. haun
ama l'abbigliamenw dassico.
hauna marrone.
allavoro veste in modo sportivo.
.. Cerco un
co 64
• Buonasera.
Buonasera. Desidera?
• Cerco un Dullover da uomo.

Un momenta ... Le piace questo modello?
• Mah ... eun per mio marito ...
Sa, mi sembra un po' troppo giovanilf'
Ma no, signora. Questi so no i colori
di mocla per la prossima
!II Eh ... 51, rna non so se a lui piacciono.
E quest'altro modello come Le sembra?
Eun capo c1assico che va bene con turto.
• Sl, questa it: proprio bello. E quanto costa?
... 104 euro.
Cerca nel dialogo I'esoressione adatta
Che espmsioni usa /a signora per...
dire che cosa desidcr<) eomprare
4
dire h!
dei dubbi

chiedere se un articolo si puo cambiare
E2·3
LEZIONE 10 I 99
odia Ie cravatre.
in inverno mette la a vento.
non ha Ia borsa.
,." ...""............., ........ " .........,. , .. " ... ,................"" ...... .
• Mm, veramente eun po caro.
Beh, rna cdi ottima qualita.
• si vede ... Senta, eventualmente 10 posso
cambiare se a mio marito non piace
o se non gli sta bene?
- Certo, rna cleve conservare 10 scontrino.
mila me
lila Ie
glija lui
lela lei piace/sembra
Lela Lei piacciono/sembrano
ci/a noi
vila voi
loro
Formate cleLle coppic. Parllue dei
A me placclono ... ma nOll Ill!
E a te? I E a Lei?
lOa! LEZIONE 10
~ .
~ oIrP7
y-
Dilc a un'altra coppia che gusti avete.
A lui piacciono ... ma non gli plaCClOIlO
A lei ... rna non Ie
A noi piacciono ... ma non ci piacciono ...
• (he taglia porta?
In un di4logo cOrt i segumti dati.
A =Cliente
A cerca un paio di pantaloni
A risponde
A dice di sl, rna glille sembrano
troppo giovanili
A risponde di sl, rna 10 vuole in un altro colore
A chiede il prezw
A trova i pantaloni un po' cari
• Vi piacciono questi capi?
:.::...... .
" ~
: . a
. : ~ ' . " ~ .
B= Commesso/-a
B chiede la
B domanda se i piacciono
B chiede se desideta un altro modello
B rnosrra un airro paio di
B risponde
B dice che i sono di ottima qualitit
@
(065

• (ompleta
II marito non vuole provare Ie nere perche sono e1eganti.
Le preferisce ___ sportive. I mocassini gli piacciono, ma costano ____
lui non vuole spendere . La moglie vede dei mocassini cari e
che Ie sembtano pure . Anche al marito piacciono e Ii _____
• (he ne dice di ...7
Lavorate in Guardate i efate dei dialogh;
secondo il rnodello.
Che ne dice eli questa/quella cravatta?
No, ettoppo ... Preferisco una cravatta pili ...
Che ne dici di questi/quegli stivali?
No, sono troppo '" Preferisco deali stivali meno ...
~
E4·5·6
lEllONE 10 \
In un negozio di calzature
Perche non provi queste scarpe nere?
No, so no troppo eleganti. A me piacclOno
sponive.
• E quei mocassini?
SI, sono belli, ma costano troppo. Non
vorrei spendere tanto.
• E che ne dici di quelli? Sono meno cad e
secondo me sono pure comodi.
St, forse hai ragione. Li provo.
pill sportivo
menD caro
trappo elegante
dire
(io) dico
(Iu) did
(lui, lei, Lei) dice
(noi) diciomo
(voi) dite
(lora) dicono
c
• Una cittil per i giovani
Appuntamento al centro commerciale
I ragazzi di oggi si incontra- la pizzeria, la birreria, I'edico- pe e ha molte paia di Nike.
no fro negozi di scarpe e vesti!i. la, il supermercato e il parruc- «Non stiamo sempre al
E qui scherzano, prendono it chiere che fa tagli «speciali». centro» dice Alessandro, 20
sole, mangiano 10 pizza e guar- Insomma, il centro commercia- anni, elettricista. «La domenica
dono Ie vetrine. Per are e ore. Ie euna minicittl! dove i ragaz- andiamo al mare 0 a ballare.
Vivono in mezzo aile vetri- zi guardano gli oggetti che Ma qui e pili bello percM ci
ne. Si amano, si odiano, fanno desiderano. E qualche volta Ii sono i negozi.» Mentre gli altri
amicizia sotto la luce del neon. comprano anche. Alessandro, mangiano una pizza, Monica
Sono i giovani abitanti degli Alex, Monica, Tamara e va a guardare Ie vetrine. Si
shop-village, i mega centri Annamaria si incontrano al innamora di una gonna e di una
commerciali sparsi in tutta centro commerciale ogni gior- maglietta, rna costano troppo.
Halia. A Torino, Bergamo, no, dopo pranzo. Tomano da «Per comprare i vestiti a volte
Modena 0 Firenze il centro scuola, mangiano di corsa e faccio qualche lavoretto», dice.
commerciale e diventato un aile due sono gil! Ii. Possedere gli oggetti sim­
punto di ritrovo di una nuova Tamara, 13 anni, porta la bolo del consumismo giovanile
generazione. divisa di moda nella compa- e molto importante per questi
D
II motivo di questo succes- gnia: giubbotto, jeans aderen- ragazzi. II telefonino per esem­
so esemplice: i corridoi degli tissimi rna larghi in fondo, pio e un oggetto che tutti
shop-village sono pili colorati, scarpe con la zeppa, brillantino vogliono avere e che serve non
pill allegri, pili vivaci delle stra- al naso. Annamaria, 16 anni e solo per telefonare, ma anche
de di periferia. Cosi ogni un anellino al naso, preferisce sempre pili spes so per mandar­
pomeriggio i giovani vengono la moda etnica. Alex, 15 anni, si dei messaggi scritti.
qui. E trovano, oltre ai negozi, invece eun fanatico delle scar- (da Donllo model'lIo)
Vero 0 foLsol Vera FaLso
Secondo ['articolo, i giovani di oggi
a) amano incontrarsi nei centri commerciali D D
b) preferiscono passare il tempo nelle strade di periferia D D
c) dopo pranzo restano a casa a studiare D D
d) si interessano della moda D D
e) amano il consumismo D D
I cenui commerciali
Gif
a) so no delle piccole citra D D
E7 b) non hanno solo negozi D D
102 I LEZIONE 10
a. Opinioni
Fai deLLe frasi in base aL modeLLo.
pantaloni . gonne
I'
(Secondo me) i pantaloni sono pili pratici delle gonne.
: ~ I corridoi degli shop-village sono
, ) " ~ ~
pill vivaci delle strade di periferia.
(Secondo me) i pantaloni sono meno eleganti delle gonne.
i giubbotti . Ie giacche economlco
la seta· il co tone pratico
moderno
Ie scarpe con la zeppa . gli stivali
la pelliccia . il cappotto caro
il nero . il rosso allegro giovanile
i jeans larghi . i pantaloni aderenti
sportivo
Gif
Ie gonne lunghe . Ie gonne corte E8
elegante
classico
comodo
vivace
bello
• Con un po' di fantasia ...
4
In piccoLi gruppi provate a indovinare i diminutivi deLLe seguenti paroLe: -ina 0 -etto?
Vince if gruppo che indovina piil forme esatte.
anellino = piccolo anello
lavoretto = piccolo lavoro
maglietta = maglia leggera
di cotone 0 di lana
relefonino = cellulare
un piccolo cappello
una piccola pizza
un piccolo gruppo
degli stivali bassi
un cappotto piccolo e stretto
un vestiro piccolo 0 leggero
Gif
un piccolo negozio E9
LEZIONE 10 I 103
46 (he abbigliamento preferisci?
Intervista un campagna e se avete gusti simili.
Preferiscil preferisce un abbigliamento elegante 0 sportivo? Classico 0
C'e un capo di abbigliamento che indossi/indossa
Quale colore preferiscif preferisce?
@ ~ In un negozio di articoli sportivi
CD 66
Asealta il e rispandi aIle damande.
"'
Guarda capi di abbigliamenta. Quali nomina la signora?
4
104 lEZIONE 10
lEZIONE 10 I 105
da sola. D
La signora Ventura nel negozio lavora con i figli. D
con i frarelli e con qualche commessa. D
da pill di venti anni. D
questa attivita da menD di venti anni. D
da menD di died anni. D
eelegante. D
cliente tipo del esportivo. D
segue la moda. D
turisti. D
I c1ienti abituaIi sono gente del posto. D
turisti e gente del posro. D
sempre. D
I c1ienti possono avere uno sconto spesso. D
in certi periodi. D
~ Evero?
LAJmpter;a it questionaria, poi canFonta Ie tue abitudini
ean queUe di un campagna. Dav?: possibile, dai una .rpiegazione.
sl no
Trovo conveniente comprare i vestid in un grande magazzino. D D
C'e lin dove l11i fare
D
Se epossibile, cerco di avere uno sconto.
D D
Per me eimportante acquistare articoli di marca. D D
Per fare gli aspetto Ie svendite di fine stagione.
D D
In generale seguo la moda.
D D
Faccio attenzione alia qualita dei
D D
Preferisco fare acquisti nei dove si puo pagare con Ja carta di credito. D D
Ho «ia cOl11praro dei capi di abbigliamento in lralia. D D

In 2iro per i negozi
DOlle si comprano queste cose?
Col/ega i prodotti con i
.., francobolli
... si compra/si comprano in ...
E INOLTRE •..
D
@6
Fare
CD 67
In che sono
tabaccheria (a). librerll! (b), Jr/rWtUzini (c), ctd:;ature (d).
• Scusi, dov'e il reparto profumeria?
T Al primo piano, vicino all' ascensore.
• AlIcra tre canoline, tre francobolli e un
accendino. Ancora
T No, etuna. 0

negozio misterioso
&&
In coppia provllte il mettere in scena un piccolo dia/ago.
E10,11 G!i attn: studenti devono indo1Jinare dol)!: si svolge,
106 , LEZIONE 10
• Queste vanno bene?
T Mail, sana un po' strette.
Potrei pmvare il 42? 0

sulla Toscana .
T DlInqlle ... Ie sana 11 a dcstra,
di fronte alia cassa.
paio di Che ne dice di modeJlo?
Veramente vorrei un capo piu sportivo.
Ancora
No, etutta. Q4illlt'1:?
Per comunicare
La ...
Quanto costa questa camicia?
100€.
Mah, eun po' cant.
Eventualmente posso cambiare questo/-a ... ?
Gl'ammatica
Icolori
'J colori con in -0 ed -e si
normali aggettivi. Aleltni colori hanno
riabili, per es. btu, I'osa, viola e beige.
cappotto nero i cappotti neri
la gonna bianca Ie gonne bianche
cappello verde i cappelli verdi
la camicia blu Ie camicie blu
sono pili pratlC! deUe gonne.
CereD una borsa meno cara di
II comparativo df maggioranza si esprime con pta +
aggettivo;
me,w + flggettiu(), Ii secondo termine
lin /'lome 0 un pronome, i! introdotto da di (+ (2/·ticolo).
Pronomi indirelli tonici e atoni
pronomi indiretti
Questo modello mi troppo giovanile,
Questo ti piace?
Non so se gli va bene questa (aw
rosso non Ie piace
Signora, come Le sembra quesi' allra modella?
(lie capo d conslglia per un matrimonio?
8eh, vi consiglio un capo elegante.
Non gil piacciono Ie gonne.
Potrei provare fa 421
Potrei pravare it 421
Questa 0 queUo?
come Qy.esto si usa per persone 0 cose che si trovanlJ vicino a
inva­
Q;u:llo si usa per persone 0 case che si trovano piu Iontano
rispetto a chi parla.
LaggettivlJ dimostrativo ptelw segue ie forme degli
articoli determinativi (vedi Grammatica, Lezioni 2 e 3),
vestito quegli stivali
4 Quando quello sostituisce un sostantivo (Pronome dimo"
strativo), cambiano solo Ie vocali finali.
Ti piaeciono quei pantaloni neri?
di minoranza si esprime con
p(/l1Igone, se e
No, preferisco quelli (bill).
indiretti tonici
Ame i jeans piacciono. Ea
Ate non piace il rosso? Veramente?
AIlli consiglio una camicia dassica, ate invece
Alei non i tacchi alii, ame invece sl.
A noi
Aloro non piace
LEZIONE 10 107
12
•••••
Si in gruppi di 3 - 5 per­ casella con un capo di abbigliamemo
sone con dado e chiederlo specificando il colore. Se si arriva a
A tumo i giocatori lanciano il una casella con I'insegna di un negozio bisogna

. dado e avanzano con la loro elencare tre prodotti venduti 11. Se si arriva a

di tante caselle quanti sono una casella con 10 stOP si deve retrocedere di ere
,;;.
punti indicati sui dado. Se si an'iva a caselle. Vince chi arriva orima al rraguardo.
una casella con un prodmto alirnentare
chiedeme ulla certa quantita. Se si arriva a una
108A I FACCIAMO Il PUNTO (IV)
FACCIAMO Il PUNTO (IV) I 10BB
4
Caffe
Ipasti degli italiani
a. Metti in ordine cronologico i pasti seguenti:
merenda colazione cena pranzo aperitivo
b. Ora questo testa suI rito dell'aperitivo in Italia.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - ~
Oa semplice spuntino del tardo pomeriggio a serale
II rito dell'aperitivo
Ecco come ecambiato iI rito dell'aperitivo che, soprattutto nel Nord Italia, ediventato un appuntamento
irrinunciabile. Dall'happy hour milanese aUo "spritz" veneto e friulano, fino alia "merenda sinoira" di Torino
("\ uando si parla di aperitivo, la
'<.frima citta italiana a cui si
pensa e Milano, dove patatine e
"bianchino" (un calice di vi no
bianco frizzante) prima di cena
sono da sempre una tradizione irri­
nel capoluo­
go lombardo che il rito dell' aperiti­
vo si etrasformaro maggiormentc,
diventando un vero e proprio feno­
meno di tendenza. Durante il fine
serrimana e nei giomi feriali. prima
di Ctl1<l i si danno appulltl­
mento nei locali piu crendy della
citta per che viene chiamaro dei vini veneri, prescro l'abirudine I.:aperirivo n"sec, insomma, nella
hour)', una rradizlonc di allunzarli con "cqua, Pianura Pad;1 nal nla
anglosassone, modif!cata secondo hour) rna pill rusti­ ann; si e diffuso anehe Centro
L _______________________________________________ ({lncrenda sinoira>l (soprattutto aRoma) e aJ Sud. Ie abitudini italiane. AccaIHonate
da WWW.brlrillrl.it
c. Lompteta la tabella con Ie infOrmazioni mancanti.
CITTA I ZONE IN CUI ETIPICO
PRENDERE VAPERITNO
""
Veneto / FriuH
109A I FACCIAMO IL PUNTO
olive e noccioline, si
offrono ricchi buffet a
base di pizze, focacee,
verdure Fritte, insalatc,
ma anche paste fredde
e calde.
Est, I'aperitivo
j sokbri Jllstl'iaci , non
I'alra tenore alcolico
di anti-
S(:durl l come
NOME CON CUI \
COSA SI BEVE ElO MANGIA
ECONOSCIUTO VAPERITNO
r-
Dopo queste lelioni, che cosa so fare? Cose nuove che ho imparato ~
~ ~ ~
10 parole 0 espressioni (he mi sembrano importanti:
in un negozio di alimentari o
Descrivere una ricetta o
Parlare delle mie abitudini alimentari
Una cosa particolarmente
Parlare del mio lavora
Parlare di una mia giornata
Fare gli auguri aqualcuno o
Una curiosita sull'ltalia egli italiani:
Fare acquisti in un negozio di abbigliamento
Fare confronti
Le mie stralegie Parlare con gli allri ,
1. Sono in un di alimentari in Italla; devo fare la spesa al banco dei prodotti freschi per prepararc una cena italiana tipiea:
4
a. chiedo aun altro diente di aiutarmi, nella mia lingua ain inglese;
b. cereD tutte Ie parole utili nel dizionario prrrna di cominciare apariare can il negoziante;
c. disegno S[I foglio i prodotti di cui hu bisogno c10 do al negoziante;
d. indica che voglio ed evito di
e preparo un piccolo discorso in italiano e10 ripeto alia perfezione quando arrivo al negozio;
f. chiedo aiuta al uSilnda Ie parale che conosco in italiano. cercando altre parole nel
dizionario, usando la mid lingua aI'inglese ei gesti;
g. chiedo aiuto al negoziante usando solo ed esdusivamente I'italiano, al1che se edifficile. u
2. Secondo te quali sana Ie strategie di SllCCCSSO 111 questa situazionc cperche?
Discutine con lin campagna.
Mi metto alia prova!
Descnvi accuratal1lcnte gil
lIsi pill. Scrivi due annullci da inserire su www.e3ay.it
erendi il tua annuncio accattivante corne lIna
FACCIAMO IL PUNTO 109B
1
lilt
cu
c
o
'p:;
cu
.-1
; ~ ; ~
":ji
.. ......•. ,.'
,,:.
Qualcosa in pili
Chi usa la bicicletta e perche
Un must del tempo libero
Quasi definitivamente scomparsa,
purtroppo, come mezzo di tra·
sporto, soprattutto nelle grandi
citta e nel Sud ltalia, 1a bicicletta
eora per gli italiani un oggetto di
diveltimento per il tempo libero 0
un attrezzo sportivo per il sempli­
ce benessere fisico. Diciamo che
I'U80 della bici come mezzo di tra·
sporto non e assolutamente di
moda. Resiste solo in qualche
area del nordest e in cittadine di
tutti i giorni 26 %
3-4 volte a settimana 19 %
1·2 volte a settimana 29 %
2·3 volte al mese 13 %
ancora piu di rado 13 %
grande tradizione come
Mantova 0 Parma. Ma se
dal trasporto passiamo al
passatempo e alIa forma fisica Ie
cose cambiano radiealmente. La
bicicletta toma ad essere I'ogget·
to del desiderio, il giocattolo da
tirar fuori la domenica mattina
per uscire con la famiglia 0 per
imitare i campioni del pedale. II
49 per cento dei proprietari usa la
bicicletta esclusivamente nel
Gil italiani usana
la bicic/etta
tempo libero. Di questi it 21 per
cento solo uel week end, il 20 per
cento solo durante Ie vacanze.
Ilutilizzo della bid nel tempo libe­
ro risulta nettamente pili alto tra i
giovani e nella popolazione con
reddito, scolarita e posizione
socioculturale pili elevata.
(Adattato do la Repu/>hlica)
Famiglie ita/lane
con almena una biclcletta per adulti 74%
Nord Est 80% Sud e Isole 63%
La bici Ii
Italian! che la usano
un passatempo 41 %
a/meno una volta I'anno
un mezzo di trasporto 27 %
50 %
un aiuto per la forma 21 %
uno sport 10 %
Completa Ie Jrasi,
Gli i.taliani non usano la bicicletta come ... \
La bidcletta e soprattutto un oggetto '"
A Parma 0 a Mantova la gente usa la bicicletta ...
Molte pel'sone usano la bicicletta ".
II 20% usa la bicicletta ...
Y.1nno in bicicletta soprattutto ...
... solo il fine settimana.
... da tanti anni.
... i giovani e Ie persone che
5ta11110 bene cconomicamente.
... mezzo di trasporto,
". solo
... per
voi usate spesso la bicidetta? Corne mezzo di tl'asporto 0 solo per passatempo?
Con che Jrequ.enza? Parlatene
110 I QUAlCOSA PIO
(6
Scusi, ,.,
B legge A la pagina 64, A turno, si domandano
che cercano,
• Scusi, c'e unla ". vicino?
Scusi, sa dov'e illla/l'.,.1
Lei va , .. , gira ",
,...
t1)
N _.
Q
t1) =
en
4
B: Sei davanti alia stazione e cerchi
1. una farmada 3,
2. una banca 4. I' ufficio del turismo
QUALCOSA IN PI(J
Sei italianl su dieci ...
Gliuomini ...
II 23,7% delle donne ...
Circa i I 10% italiani ...
Un term italiani ...
Intenlistcl trelquamo compagni. Domanda
• se mangiano spesso la pasta,
• quale tipo di pasta preferiscono,
• corne preferiscono mangiare la pasta.
12 I QUAlCOSA PIU
Lui e io
L
ui ha sempre caldo; io scmpre freddo. D'estate, quando everamente caIdo, non fa
ehe lamenlarsi del gran calda che hu. Si sdegna Be vede che m'inmo, la sera, un
golf.
Lui sa parlare bene aIcnne lingue; io non ne parlo bene ness una. Lui riescc a par­
larc, in qualche suo modo, anehe Ie lingue che non sa.
Lui ha un grande senso dcll'orientamento; io neSSllllO. Nelle citta straniere, dopa
un giorno, lui si muove leggel'o corne una farfalla. 10 mi sperdo nella mia propria cittil;
devo chiedere indieazioni pCI' ritornare alia mia propria casa. Lui odia chiedere indi­
cazioni; quando andiamo per cittil sconoseiute, in automobile, non vuole che chiedia­
rno indicazioni e mi ordina di guardare la pianta topografiea. 10 non so
guardare Ie piante topografiche, si·arr!lbbia.

Lui ama il teatro, la pittura, e la musica: soprattutto la musica. 10 non capisco
N
tD
_.
niente di musica, m'importa molto poco della pittura, e m'annoio a teatro. Arno e capi­
C
sea una cosa sola al mondo, cd ela poesia.
Lui ama i musei, e io ci vado con sforzo, con uno spiacevoJe sensa di dovere e = tD
fatica. Lui ama Ie bibliotcchc, e io Ie odio.
U)
Lui ama i viaggi, Ie citta straniere e sconosciute, i ristoranti. 10 restel'ei sempre a
cas a, non mi muoverei mal.
Lo seguo, tuttavia, in molti viaggi. Lo seguo nei musei, nelle chicsc, all'opera. Lo
seguo anehe ai concerti, e mi addormento.
(da Le piccole virtu di Nalalia Ginzbw'g)
4
mtormazlom del testo corne
cos,1? dOlJe?
lui si lamell ta
11011
chiedere indicazioni
Ie
lui ama
lei ama
al museD
a tearro
10 segue
Sei piu simile a lui 0 a lei? Pm'lane con un compagno.
QUAlCOSA IN PIli I ll3
CIO
QI
C
.-
C
N
QI
...
D

Se e vero che gli italiani sono sempre
innamorati della pasta (6 su 10 la l11an­
giano tutti i giorni) ealtrettanto vero che
per il formatn {(spaghetti» hanno una
vera passione. Lo conferma un sondag­
gio realizzato per il World Pasta Day
2000. Dalla ricerca emerge, infatti, che
gli spaghetti raccolgono il maggior
numero di consensi, iI 38,6%. Tra gli
lIomini soprattutto, che hanno [atto sali­
rc la percentuale a143,2 (contra il34,6%
delle donne). AI secondo posta si piaz­
zano Ie penne, chc raccolgono piil con­
sensi tra Ie donne (23,7% contra 20,7%)
e al terzo i rigatoni. Tra Ie ricette, it
primo piatto preterito eun superclassico:
gli spaghetti con pompdoro e basilico,
con il 28,3% delle preferenze. Seguono
lasagne (14,5%), tagliatelle al ragu
(11,2%) e vermicelli aile vongole
(10,6%).
(da 10 RepubbUca)
informazioni dli. il testo? Unisci La prima e La seconda parte delle frasi .
... fra tutti i di pasta prerenscOl
volentieri i vermicelli aile
pomodoro e basilico.
... mangiano la pasta
»H> Consiglio
Seriyi Ie parole nuoye su un quaderno, eon una /rase come In uri'aitra
seriyi fa traduzione. Ogni tanto rileggi fa list a delle varoie nuove e eerea
di ricordare
Come saluti?
.frlf!lilfl p;
. ~ ~ ~
~ .
Infohox
Quando si dice "buongiorno" e quando si
can i1 "tu" can il "cu" dice "buonasera"7 Normalmente si dice
"buonasera" dopo Ie 17.00/18,00 ma in
molte citta italiane si usa anche dopa Ie 13,00.
can iI "Lei" con il "Lei"
Inserisci Ie al posto
1. II sera. Sana Alberta PeeL E
Lei Buona
Carii, ____
2. III Buongiorno, 10 Sara Patti. E tu
come
ti
Poli chiami
Marco sono
3. II 10 Andrea. E ___~
chiamo
Paola, ml
tu
4. II! , Lei 5i chiama?
Giovanni De Simone.
chiamo
come
III E
Sellsi
A lomi Roberco Rossi.
Lei
114 I LEZIONE 1
Infohox
Tu-Lei : il darsi del "tu" 0 del "Lei" in ltalia varia da regione aregione, Ascuola
gli insegnanti danno del tu agli studenti.
Nomi: in Italia Andrea eun nome maschile, cos! come Nicola, Daniele e Gabriele;
Vania, invece, efemminiie,
Si usa per studiare. Cos'e?
Scrivi nelle caseile ed avrai fa soiuzione.
?
2
4LI L - L - + - + - + - i ~ ~
3
4 A,
s
(?-
Coliega Ie domande con Ie risposte giuste.
1. Sei tedesea? a. SI, di Barcellona,
2 dove sci? b. No, SallO svizzcro.
3. Come d chiami? c. No, sono austria,,!.
4, Sei redcsco? Di Berlino.
5. Sci spagnolo? e. J1.U!!USLO,
(5). Qual e il nome delle nazioni?
~ - gna Ger - zera Ita - mania lia
Porto - ~ Sviz - terra Irian cia
Austria
LEZIONE 1 \ 115
___
Questo dialogo ein disordine.
Metti Ie frasi nell'ordine
A
o Piacere, Fellini.
o An, portoghese. E di dove?
o Scusi, Lei espagnola?
o DiMilano.
B
o Piacere. Mi chiamo Mana Rodrirnez.
o Di Oporto. E Lei di dov'1:?
o No, sono portoghese.
Ie frasi.
e
10 irlandese, di Dublino.
2. Lei Francese? si chiama ti chiami
3. Jack Daly. E Lei come
mi chiamo
sono
4. Tu svizzera?
5. Come
e sei
6. Lei di dov'
(osa si dice in queste situazioni?
Ciao!
A
Quando si arriva: ____________
ArrivederLa! A domani
l
Buona sera!
Quando si va via: ___________
Arrivederci! Buongiorno!
Alia prossima volta!
Buonanotte!
(j) (he numeri senti? Ascolta la reJ;istrazione e segna i numeri
COlO
3-13 4-14 5-15 6-7 6-16
11-12 16-17 8-18 9-19 7-17
16 LEZION E
4Jjl IIlabirinto
Per uscire daL Labirinto parti daL numero 20 e cerca neLLe easeLLe l)icine if numero piu basso
poi 18 eee. fino a O. Se avrai fotto tutto bene, Le Lettere sopra i numeri flrmeranno una
Partenza
r - - - - ~ ~ ~ ~
F G C
venti otto sei
- ~ ~
I A H
diciotto diciannove nove
B 0 P
diciassette dodici due
A D A
sette sedici tredici
r-
E L L
dodici quindici l'fL'''LLUrdici
@11 Esercitiamo la pronuncia
CD
Ascolta e camPleta.
rmanla
I
venti
R
undici
L
diciannove
M
uno
N
zero
__0
pre__ zuc__ero ___tarra
arriveder ____re
\l}-!> Consiglio
0
dieci
S
nove
S
otto
P
diciassette
Q
dodici
R
tre
T
diciotto
I
sette
M
sei
A
------------­
U G
sedici cinque
Z F
quindici sette
0 L
tre due
V T
quattro uno
Q A
quattordici zero
Arrivo
Ill:lC__U:l __male sp:l__tti
ra pla__re
di ogni lezione scrir}i su un quaderno tutto quelfo (he vii dh'e i71 italiano,
del corso t11Jrai il tuo personale "libro di italiana".
12
Presentati e serivi come ti ehiami, di dove sei, che naziorlalita e che numero di telefimo hai.
LEZIONE 1 I 117
»}--t> Cons i o
Per studiare un posto e ptacevole. Non di 8
vocaboli alIa ma ripetili spesso.
• Separa Ie lettere emetti la punteggiatura. Avrai 6 mini-dialoghi.
1. Comcstainonc'emaleetu Come stai? Non c'e male. E
2.
3.
4. QuestoePierounmioamicopiacere
5. Francoparlalingleseslmoltobene
6. LeprescntoilsignorFoglipiacereMonti
..
maschile
Ull mlo amlco
la signora Vinci si risponde con "piacere", (he euna forma
neutra molto in usa anche tra i giovani, 0 con
spagnolo
"malto lieta", "malta lieta", (he sono
portoghese
espressiani usate in situazioni malta piu
formali. molta lieto
questa
Inserisci gli articoli.
L Questa e Robert, __ mio amico di Dublino.
2. Le presento __ signor Dini.
il
3. Giuliana Darla bene
un
fa
4. Thilo non russo.
l'
5. e Bernadene, __ a1l11Ca francese.
6. Questa e __ Ghezzi.
una
10
7. To purtroppo non parlo bene
18 I LEZIONE 2
»}--t>
lmpara direttamente i nomi insierne agli articoli.
Combina Ie dei quattro efai delle frasi.
la segretaria. Io sono
di
Madrid. Maddalena abito
a
una scuola.
Pedro
Noi fa
Bologna. e
1fi
Piero e Lucia lavoriamo medico.
.) Rispondi aile domande.
Carlo Bianchi· Torino· ingegnere Uta Reimers· Berlino .
Petit· . insegnante Pedro Rodriguez· Siviglia . smdente
I. Come si chiama Biaalchi?
2. La signora Reimers e traduttrice?
3. Uta etedesca?
4. Jeanine studia?
5. Che lavoro fa it signor Bianchi?
6. Pedro lavora?
7. Chi hvora in una scnola?
8. Di dov'e Pedro?
Infohox
In Italiano i nomi delle professloni hanna speS50 forme uguaH per il maschile eper il femminile,
per es. medico, sindaco, architetto, ecc. Per alcuni lavori non c'e una cienominazione specifica,
in questo caso si lisa descrivere la propria atlivita, per es. lavora in una banca, lavaro in una
libreria.
lEZlONE 2 \ 119
• Scrivi Ie parole vicino
articoli giusti.
lamicol
I arnica I
Isignoral
I
I I
I signore I

pibreria I
un
uno
una
un'
/1;-", Quale
va bene?
siete
abitate
lavoro
sono
fa hvora sta sono
abiriamo
1. Noi ____ a Napoli.
2. Franco e Luisa di Bari.
3. franca ______ in un ristorante.
4. Che lavora _____ Franco?
______ in una sel\ola. 5. 10
6. Voi ______ a Firenze'
7. Come ____, signora Lo Cascio?
8.
120 I LEZION E 2
Dove lavorano queste persone? Inserisci i nomi dei posti di lavoro nelle caselle giuste.
orizzontali:
3 medico 4 6 farmacista
7 operaio 8 eommesso
verticali:
1 camericrc* 2 insegnante
3 meccanico 5 impiegato
-t :1 camerien: hlVora al ristorante
Completa Ie frasi.
10
sono siamo
fa
ristorante un
banea smdiano I' figlio
Mi chiamo Aldo Fusini. di Pescara e lavora in un ______
Parlo il redesco e
2. 5i chiama Marie Dupont, e di Marsiglia e __ la scgretaria.
Parla __ spagnolo e l'italiano.
3. ___ di Pisa e lavoriamo in Ulla . Parliamo I'inglese e il francese.
4. Franca Rosselli e e ha un di 5 anni. Lavora tanto e ora
cerca una
5. Karin e John medicina a Firenze. Cercano __ piccolo lavoro.
Parlano bene italiano.
\l}-t>
Per ilJSociazioni 5i impara meglio. Pewa ai tuoi amici e conoscenli. Associa illoro
nome al nome Italiano della loro proftHione es. Paul earchitetto).
LEZIONE 2 I 121
Chedite...
co 20
@ Come si leggono i numeri di telefono? Ascolta la registrazione e segna il numero
per chiedere un permesso. Grazie Arrivederci
2. per ringraziare.
Ada Bianchi W 1281 326 0 12 81 32 6 0
3. quando eonoscete una persona nuova.
Mi dlspiace Come, scusi?
Lucia Mannucci W 81 40 89 0 81 4 0 8 9 0
4. quando non avere capito bene qualcosa.
Piero Marchi W 68 18 1 24 0 6 8 1 8 1 24 0
5. ouando andate via. Piaeere
Stefano Rosi W 93321 7 0 9 3 3 2 1 7 0
Esercitiamo la pronuncia
Scrivi i numeri in lettere. CD 21
Ascolta la registrazione attenzione Poi rpeti
orizzontali 8
13
n
10
Buolla sera come sta)
Siamo qui a seuola per studiare l'italiano.
= 90
2 29
II signor Santi ha sessantasei anni. Senti, tu sci svizzero 0 tedesco?
3 = 34 4 12
Sandro e Sofia sana a Salerno.
10 sono di Sondrio e tu di dove sei?
4 17
9 = 30
8 100
Seusi, Lei parla 10 ''-'''1'.11V'''; Stefano ha sedici anni.
10 6
5 = 18
6 = 52
11 =78 7 = 49
12 = 86 10 70
ti' lntonazione
W
13=3 CD 22
Domanda 0 ajfennazione? Ascolta Ie frasi e inserisci un punto terrof'ativo (?)
14 88
o un punto Poi ascolta una seconda volta e ripeti can La intonazione.
15 = 7
16 =0
.
. e
1. Franco bene il tedesco
'e(O,
2, Lara I:: di MerallO
1
3. Questo eGuido
!>k;; ,0
4. Maria non eportoghese --Ie:
domande con Ie risposte.
Inserisci gli interrogativi al posto giusto e poi collega Ie
5. Hans I:: di Vienna
6. La signora Rosseni non sta bene
L ____ ePedro? a. Via Dante, 14. 7, Lei I:: irlandese
Chi
8. Sci tedesco
2. ____
anni hai? b. I.:italiano e il greco.
Che Come
3. _____ sej? c. In una filbbrica.
4. _____
lingue
Dove

d. \;rIU'''"""
5. s[ai? e. Oi l\llermo.
Co,-" sai mccontare di te stesso in italiano eli questa lezione?
Come
6. lavorate
t
f. Un mio amico di Madrid.
SatlJi che dOlJe abiti, mmibai...
7. ri chi ami? g. Non c'l:: male, grazie.
Di dove
8. eit tuO ill dirizzo? h.48.
122 I LEZ10NE 2 LEZIONE 2 ! m
--------------
----
lfJ-t> Consiglio
Visualizzare Ie parole aiuta a ricordarle meglio. Percio eerea di
a delle immagini oppure ad un movimento, ad un rumore, ad un colore, eee.
Cruciverba
5i fascia al eameriere prima di aneiare via. Cole?
5erivi Ie parole giuste nelle caselle ed avrai ia soluzione.
,) 5f­
..... "

4
5
5"::':':'r2 61 1 1 1 1
., ;.-....,

Quali di queste parole sono singolari, quali plurali
e quali possono essere singolari 0 plurali?
latte
marmellate limone
birre
bicchieri
toast
t1:
bar
aranciate
spremuta crema
caffe cornetti
singolare plurale singolare + plurale
..
124 I LEZIONE 3
Completa Ie frasi con il verba prendere e con I'articolo indeterminativo.
1. Noi __ aranciata e __ spremuta di pompelmo.
2. Franco bicchiere minerale.
3. pizza anche voi?
4. Anch'io __ cappUCCino e cornetto.
5. E ttl che cosa te 0 caffe?
6. Loro aoeritivo e birra.
AI ristorante
Le ruposte del cliente sono in disordine. RimettiLe neLt'ordine giusto.
1. vuole il menu? a. Un quarto di vino bianco.
2. Arrosto di vitello, polio 0 b. No, naturale.
3. E da bere? c. vorrei solo un secondo. Cosa avete?
4. Desidera ancora d. Sl, mezza minerale.
5. Gasata? e. Va bene. Prendo la
Infob 0 x
Per chiamare il cameriere in Italia
non si dice "cameriere", rna "scusi".
Ordina Ie forme verba Ii.
preferiamo
infinito
preferisco
10
volete
voglio
tu
vogliono
;Cl
lui, lei, Lei
nOI
vuole volere
VOl
loro
VUOl
LEZIONE 3 1125
Completa con volere epreterire.
1. Oggi lV-VU1<::r<::) andare in trattoria.
2. Giulia e Federica mangiare solo un
3. Can iI pallo noi
>11<:1<;;111<:)
_______ bere un vino rosso.
4. (volere) _____
5. (voi-volere) _____
6. Signora, gli spaghetti a Ie tagliatelle?
7. Roberto, (volere) solo un primo?
8. 10 (preferire) bere una minerale gasata.

10 schema.
plurale
il gelato
Ie minestre
1' ______
gli affettati
10 strudel
il bicchiere bicchieri
cafR:
bar
la
pesCl
I nomi in -a hanna il plurale in __.
I nom! in -0 ed -e han no il 111
I nomi che terminano in consonante 0 COil sillaba finale accentata
hanno il plurale ______
!lH>
Cerca sempre di ilrrivare da solo tid una gnunrnaticale, caSt tti ricoidi
ed imparafa subito con un
126 I LI:ZIONE 3
Quale parola non appartiene alia serie?

Ie frasi .
.....
1. coltello aceto forchetta cucchiaio
avete - vuoi mi porta vonei - preferisce
2. tovagliolo pepe sale olio
1. Prendi anche tu il risotto 0 la pasta?
3. pane toast aperitivo
2. ancora un po' di pane?
4. cappuccino cafR: te gelato
3. Che antipasti
5. pure insalata macedonia
4. Va bene un vino bianco 0 un rosso?
5. Oggi mangiare solo un
Quale forma e giusta?
buona
bnone
bene
buono
buoni
I. .Ancora qualcosa? 4. III sera come sta?
No, va CoSI. e Lei?
2. II La e___.
5. IIIMangiamo
SI, No, questa ristorante non e____
3. III Come sonG gli 6. 811 Come primo abbiamo
Ie lasagne.
Ie sono molta ____"
Molto ____
Va , aHora
1-1· Un annuncio
vV.flW'"'" fa pubblicita del ristorante con della lista.
TRATTORIA PA NE E VINO
Cu("ina ____
Domenic:a
Pasta
____ fatta in casa
Salu non _______
flUlHltOl'i
CioJ"llo fit ehiuslIm: ______ Menu
____ del giorllo €20
LEZIONE 3 \ 127
®4i Esercitiamo la pronuncia
CD 30 a. Ripeti Ie parole focendo attenzione alia diJferenza fa i suani if e d.3.
if d.3
mancla mangiare
per gelato
amici Gigi
cucma
®
b. keofta e segna can una X if suana ehe senti.
CD 31
if d.3 !/' d.3
1. 0 0 6. 0 0
2. 0 0 7. 0 0
3. 0 0 8. 0 0
4. 0 0 9. 0 0
5. 0 0 10. 0 0
Sf Iluoi WI jNlJla ClJmp[cto, COSII
Come chiami if cmneriere Per chiedere nualco/altro 0 per avere if conto?
Infohox
Dopa pranzo si ordina di solita un caftl: enon un cappuccino. I camerieri non sono abituali afare
infalti normalnlente paga una persona per tutti. La somma viene poi divisa in partl uguali per
persone. Questa modo dl pagare si dice fare alia romana.
AI ristorante II cameriere porta iI canto piegato Sli un piattlno. I soldi vengono messi in mezzo alia
flscale. La maneia 51 lascia sui lavolo prima dl andare via.
128 I LEZIONE 3
Infohox
Data che in italiano la Wc'l: solo nelle
straniere, 5i pronuncia (anche nelle abbrevia·
zioni) come la V, es. BMW (bi·em·vu), WWF
(vu·vu·effe).
Salvi come foresti I'ordinazione.
Consiglio
Studia con giudizio. Emeglio imparare poche eose al giorno che tutto in una volta.
Decidi in quale momenta deLLa giornata vuoi studiare, cerea di rispettare il pro­
gramma e non rimandare eontinuamente.
Collegale
1. Franco guarda
2. Nicola va
3. A1essia legge
4. Matteo donne
5. Federica sea
6. Paola fa
Completa 10 schema.
dormire leggere andare a. Confroma Ie coniugazioni di dormire,
e leggere. So no uguali? Quali sono Ie
leggo
differenze?
dormi val
b. Guarda il verbo gioeare: come eseritto?
c. Rioeti il verbo levvere: eom'e Ia pronuncia?
dormite giocate andate
dormono glOcano
Completate il dialogo con i verbi.
1. 111 Dario, ____ a casa il fine settimana?
No, di solim _____ una passeggiata 0 (andare) in bicicletta.
2. I!iI Serena _____ a lune:o la domenica?
51, rna sport: in bicicletta 0 a tennis.
_______ a carte?
Si, e ______ al cinema.
3. !!il Mario e Francesco
4. 1"1 Tu (fare) molto sport ncl tempo libero?
No, io (stare) sempre a casa: (Ieggere) ______
_____ su Internet, (ascoltare) musica 0 (cucinare) _____.
LEZIONE 4 1129
di sinistra con di destra.
a. in
b. sempre a casa.
e. sport.
d. un libro.
e. a lungo.
f. IaTV
~ I ,
Giocare 0 suonare?
con giocare 0 suonare.
1. Nel tempo libero Adam uno strumento.
2. Tu iI basso?
3. (noil spesso a carte.
4. Nel tempo libero (io) a calcio.
5. Qualche volta Silvio e Luciana a tennis.
6. Voi il pianoforte?
Ie frasi can i verbi della lista.
1. La domenica mattina volentieri una passeggiata.
2. studiare la italiana.
3. Nel tempo libero in faeeio
studio
mi piaCCIono
4. Ie canzoni di Lucio Dalla.
piace
5. it portoghese per lavora. mi piace vado
6. A Giulia non studiare.
Una e-mail.
vomplera if testo con i verbi della lista.
Iabitare I
Mi chiamo Manuel Isaac Borrego Fernandez, 23 anni e ___ spagnoLo.
___ a Salamanca, dove ___ matematica e anche l'itaLiano da tre anni
(per Lavoro). Nel tempo libera mi ___ leggere, giocare a caLcio e a tennis.
___ La musica, La chitarra e moLto voLentieri in discote­
ca. Vorrei corrispondere con studenti itaLiani.
Vi di scrivermi: manueLborreqo(iilmailnet.es
130 IlEZIONE 4
Completa Ie frasi can il verba piacere.
1. Mi malta i baHi sudamcricani. 5. A Giorgio e a Beatrice _______
2. A Paolo non la musica classica. i libri di fantascienza.
3. Ti ballare? 6. 11 corso d'italiano a noi molto.
4. A Lucia dormire a 7. Ti Ie canzoni itaHane?
Trasforma Ie frasi alia forma come
Fa; attenzione alia posizione della negazione.
A me piacciono i fumeni. Mi piacc la birra.
A me non piacciono i fumeni. Non mi piace la birra.
1. A Patrizia piace ballare.
2. Ate piace Pavarotti?
3. Ti oiace I' arte moderna?
4. A me piacciono i libri di fantascienza.
5. Mi cucinare.
6. A Lei piace
7. Le piacciono i film italiani?
8. A noi piace fare sport.
Completa i con Ie preposizioni.
ill Marco e Romal
No, abita Roma, ma e Milano.
2. II!! e11 tuo numero tdefono?
439867.
3. Ii! Che lavoro fanno?
Lui insegna _ una scuola Iingue e lei lavora _ banca.
4. ijj Le piacc andare
No, andare ctnema 0 ballare.
S. IliI Che hobby hai?
Oh, molti! Mi tennis, lavorare giardino e navigare __ Internet.
LtzlONE 4 I 13\
.. Esercitiamo la pronuncia
CD 38
a. Ascolta e ripeti Ie parole, facendo attenzione a come si pronunciano
e a come si scrivono.
Guido - qui -chi
lingua - yoga quanto - cantante
guardare - impiegato cinque anche If Ji »­
"1 {fl
acqua acca
/..-.."
w

CD 39
b. Prova a scrivere che senti. '" \ 1/ ,
1.
2.
3.
4.
5.
6.
t6 Ricapitoliamo
Scrivi dei tuoi hobby, delle tue prejerenze, delle case che non ti
cosa ti piace fare ilfine settimana 0 neL tempo Libero? Ce
quaiche volta 0 che non fai mai? Se vuoi, puoi
II sabato dei giovanL
La discoteca eil disco·pub sono luoghi sempre pili frequentati in Italia dai
Qui si incontrano, ballano, ascoltano musica ebevono. Sono purtroppo famose
"stragi del sabato sera" dove molti ragazzi muoiono ill auto all'uscita della
132 I LEZIONE 4
\lH> Consi{flio
Se classifichi le parole in ordine tematieo, epiu facile ricordarle. Scrivi tutte ie
parole relative ad un argomento res. cibi, bevande.. .}.
• Chi 10 dice?
Unisci Ie paTti della domanda. Serivi una C lJicino aIle domande del cliente e una R
vicino a {JUelle del receptionist, come nell'esempio.
Desidera una camera con ... " ... puo mandare un fax?
Avete ancora ... " ... c'e il frigobar?
Quanto ... ... 0 senza bagno? IKI
A che nome ... . .. c'e iI
Nella camera ... ... scusi?
Nell' albergo ... ... una singola per questa sera?
Per la conferma ... ... viene Ia camera? 0
Infohox
Nei locali pubblici, il bagno si chiama anche "toilette"
o"WC".
Cruciverba
li un tipo di albergo. Scrivi Ie parole giuste nelle caseile ed avrai la soluzione.
1. Camera per una persona.
2 I em"'" 00" "" I,", P" dO' P""""'· . FtJ Lb 2.
3 ' 3. Posto per la macchina.
4 I . r .,' .. 4. Sette
5. II giorno dopo iI sabato.
6 I I I I I 6. Camera con due letti.
7 I I lI'm 7. Cappuccino, pane, burro e marmdlata.
Quali parole formano una coppia?
acqua minerale bagno cuscino fax garage

colazione frigobar telefond ktro parcheggio doecia
LEZIONE 5 I 133
., Completa con c'e 0 ci sono.
1. In tutte Ie camere I'aria condizionata.
2. All'hotel Aurora non camete libere.
3. Qui vicino un ristorante
4. Nella camera 27 tre letti.
5. Non abbiamo il garage, rna un parcheggio.
6. Per giovedl solo una matrimoniale libera.
., Collega Ie parti di sinistra con queUe di destra e ricostruisci
lefrasi, come nell'esempio.
1. Epossibile ________ . e tranquilla?
il frigobar non nmziona.
2. La camera --------..
3. Quanto viene avere ancora un asciugamano?
4. Avrei un problema, c' e il televisore?
5. Nella camera la camera doppia?
• Le lettere della coniugazione di potere e venire sono in disordine.
Rimettile nell'ordine
10 Itenive I
tu
lei, Lei Iupa I
nOI Imossiapo I
Isonospo I
voi
loro

134 I lEZIONE 5
Completa Ie frasi con venire 0 potere • Un annuncio
Completa con Ie seguenti preposizioni.
1. • Carlo, venire?
____ subito.
da
da
con
2. • anche Lucia e Paola con noi? per
No, lora non velllre. a tra
in
3. • Anna non a seuola oggi?
No, non venire, non sta bene. ISiOM0 Fico=, __posizione pano­
4.• 'signor Giannini, ___ al bar can noi? rarnica, offro __ giugno settembre
SI, con piacere! appartamento __due camere Jetto,
5. • Mi scusi, ___ portare ancora un po' I "'ggi omo, ,,,,in,, b",ow,
di zucehero?
__ info::ziO:i tel. 055 - 874598
Certo!
l}H> Consiglio
Non epossibile tradurre letteralmente Ie preposizioni.
Per ricordarle cerca di impararle insieme ad una parola 0 in una frase.
Preposizione + articolo preposizioni artico­ 10 Completa adesso Ie frasi con Ie "preposizioni
late. artlcolate" dell'esercizio 9.
1. ___ bagno manca un asciugamano.

2. camera 36 non c'e it televisore.
da + il
3. Quante cam ere ci sono ___
in il 0

in+la G],
in + l' 4. ___ prezzo
;.'
ecompresa la colazione.
su + il
mare. 5. La casa ea pochi metri ___
6. Andiamo ristorame?
7. Avete ancora una camera con vista
LEZIONE 5 I 135
CD Un fax
Completa il fax con mancanti.
~
IsingoIaJ
Confermo la di una camera
I prenotazl0nB]
con bagno 28 settembre
3 ottobre. una camera con
Ivorrel]
e con televisore.
I'-balcone
Distinti
~ ~ ~ u t i J
Giorgio Santi
Infobox
Quando si fa una prenotazione in genere enecessario confermare
con un fax, una e-mail 0 con il numero della carta di credito.
che chiedono un anticiDo sono pochi.
®iii Esercitiamo la pronuncia
CD 45
a. Ripeti Ie parole focendo attenzione a come si pronunciano e a come si scrivono.
bagno - anna - mille
;)ardegna gennaio - tranquilla
montagna Anna tavaglia Italia
lasagne - panna voglio olio
giugno luglio
b. Chiudi illibro, ascolta un'altra volta l'esercizio e scrivi su un flglio.
• Ricapitoliamo
Scrivi a un albergo per prenotare una camera. Di' come la vuoi.
136 I LEZIONE 5
})H> Consiglio
Cerca di studiare bene solo Ie parole usare attivamente.
II resto basta solo capirlo.
• In frasi bisogna aggiungere a?
1. • Da quanta tempo vivi a Bologna?
5.• Con chi vai in discoteca?
abito da 3 mesi.
Quasi sernpre da solo, rna qualchc volta
2. • Lavora sempre in banca?
vado can amici.
. No, adesso lavoro in proprio.
6. • Cosa fa stasera Giovanni?
3. • Conosce un ristorante tipico qui?
va al cinema can Marco.
io __ vado sempre al «Gambero
7. • Conoscc Milano?
rosso».
Sl, __ vado abbastanza spesso.
4. • Andate in vacanza in agosto?
8. • Lavori ancora a scuola?
No, andiamo in
Sl, lavoro gia da dieci anni.
settembre.
• Completa 10 schema.
un caro
dei eleganti
una chiesa famosa
delle chiese interessanti
una citta moderna
edifici moderni
una oenSlone tranquilla
delle zone industriali
un ristorante
dei mercari famosi
I nomi e gli in -0 hanna il
m ___________.
I nomi e aggetdvi in -e hanna iI plurale
1 nomi e gli aggettivi in -a hanna il plurale in __________.
LEZIONE 6 137
• Forma delle frasi.
edifici
una\alberghi antichi.
un' ristoranti tipiche.
A Padova / dei universita economici.
ci sono delle trattorie .............. antica.
degli chiesa.............. tipici.
piazza
lll ____.
Gli aggettivi in hanno iI
Gli aggettivi in hanno il in , se I'accento cadc sulla pen ultima sillaba,
e in se I'accento cade sulla ten' ultima.
• Una lettera dall'ltalia
Completa con Ie preposizioni.
Cara Valeria.
sono qui Firenze ____ trequentare un corso

[ill
italiano. La citta e un po' rumorosa, ma ci
sono molte cose interessanti vedere. Quando
GJ
GJ
non frequento Ie lezioni vado vedere una

mostra, un museo a una chiesa. La sera vado
teatro a cinema 0 faccio una passeggiata
GJ
le strade centro e guardo le vetrine
Ipe!]
negozi. _____ Firenze e possibi1e visitare
molti a1tri posti ____ dintorni. Domani vado
San Gimignano e i1 fine settimana al
presto!
Catherine
138 I LEZIONE 6
• Completa Ie frasi con molto.
1. In Toscana ci sono citta interessanti.
2. Bologna e una citra vivace.
3. Qui ci sono cose da vedere.
4. Quest' albergo e tranquillo.
5. In citra c'e una mostra interessante.
6. Di solito mangio insalata.
7. Oggi non ho tempo per cucinare.
8. Via!!!!iare mi piace
• Per Ia strada
Infobox
prezzi dei mezzi pubblici in Italia sana malta
bassi rispetto aquelli del resta d'Europa.
Le autastrade sona apagamenta.
In questa dialogo Ie riposte sona in disardine. Ricostruiscilo.
Scusi, che autobus va al mercato? a. S1, e proprio II vicino.
2. E a quale fermata devo scendere? b. No, mi dispiace, emeg!io se chiede in piazza.
3. La fermata enella piazza del mercato? Co II 24.
4. E il mercato e11 vicino? d. Alia quarta.
5.. Sa se c'e anche una trattoria e. No, e davanti al Duomo.
Completa Ie frasl con i seguenti verbi.
1. Mario, che ore sono ?
devo
2. Scusate, dov' ela stazione?
devono
3. Pcr andare in centro noi prendere I'autobus. dcvi
4. Per il Duomo val scendere alIa quinta fer mara. dobbiamo
dovete
5. Gli studenti ___ dove andare?
sa
sai
6. Se vai in Toscana visitare anche San Gimignano. sapcte
7. 10 non ___ che autobus ___ prendere.
so
sanno
8. Scusi, ___ dov'e il terminal delle autocorricre?
lEZ10NE 6 I 139
• Dov'e / dove sono 0 ('e / ci sono?
I. Scusi, un ristorante qui vicino?
2. Per cortesia, sa l'albergo Aurora?
3. Senti, una pizzeria qui vicino?
4. Conosci la "Napoli»? Sai
5. Per piacere, Ie Terme di Caracalla?
6. Scusi, cabine telefoniche aui vicino?
7. Signora, per cortesia, un parcheggio vicino alIa stazione?
8. i Musei Vaticani, per favore?
chiediamo un'informazione su un posta che conosciamo, diciamo ________
Quando chiediamo un'informazione su qualche cosa che non se c'e,
diciamo ________
• Siono?
Guarda fa cartina edt se queste affirmazioni sono vere 0 folse.
sl no
1. L:ufficio postale edavanti alla chiesa. D D
2. eedicola e accanto al supermercato. D D
3. II distributare edi fronte alla stazione. LJ D
4. II parcheggio eall'angolo. D D
5. Le cabine telefoniche sono fra la farmacia e il teatro. D D
6. La fermata dell'autobus edieuo I'ospedale. D D
140 I LEZIONE 6
~ Completa la tabella.
+ la + I' + gli +il + Ie + I
a al
da I dallo I I dalle
di della degli
in net
sull' su
~ Completa Ie frasi con Ie preposizioni articolate.
1. (a) ___ prima traversa gira a sinistra e II angolo c'e la pizzeria.
2. (da) Desidero prenotare una camera singola otto al quindici giugno.
3. (di) Avere un depliant ___ horel con i prezzi ___ carnere?
4 . Ho una bella camera con vista ___ piazza.
5. L-aLUC::fjC\U e zona pedonale.
6. (a) Deve scendere terza 0 quarra fermata.
7. (di) La sera faccio una passeggiata per Ie strade ___ centro
e gllardo Ie vetrine ___ negozi.
8. (a) La farmacia edi fronte ___ edicola, accanto ___ banca.
~ In baseal rimetti in ordine Ie indicazioni sui percorso.
Per arrivare all'universita vai dritta e
ellniversita e11 di frome
Vai ancora avanti e al secondo
la Drima strada a sinistra. Attraversi
continlli ancora drino e poi a
a una e:rande chiesa.
ancora a destra, III via \..-alepma.
mcrocio
destra (all'angolo c'e un supermercato).
l'edicola
LEZIONE 6 I 141
® Esercitiamo la pronuncia
CD 51 n. Ripeti Ie parole focendv attenzione a come si pronunciano e a come si scrivono.
conosco - conoscl
esco.,- esci
capisco - capisci
prefurisco - preferisci
sciare - Ischia
esci - tedeschi
esce tedesche
piscina Peschici
scendere bruschetta
Infohox
In Italia i negozi, ad eccezione dei supermercati e dei
centri commerciali, sona chiusi tra Ie 12:30! 13:00 eIe
15:30 ! 16:00.
Anche Ie stazioni di servizio sonG chiuse a pranzo, gli
in autostrada no. Igiornalai e i tabaccai sona
anche la domenica mattina.
h. Chiudi illibro, ascolta l'esercizio unaltra volta e scrivi le parole su un flglio.
® c. Cerca di leggere le seguenti fasi. Poi ascoltale di nuovo e controlla Ia tua pronuncia.
CD 52
Francesca esce con due amiche tedesche.
Anche noi usciarno con amici tedeschi.
Conoscete Ischia?
Sulletto c'e iI cuscino e ne! bagno c'c I'asciugamano.
Marco va a sciare, Federica invece preferisce andare in piscina.
Prendiamo I'ascensore 0 scendiamo a
" Ricapitoliamo
Desmvi fa citta dove abiti: com'{:? Che ce cia vedere?
Sai desmvere il percorso cia casa tua alia scuola?
142 I LEZIONE 6
\)}-t">
Ogni sera scrivi in italiano cinque 0 sei cose che haiJatto durante Ia giornata.
Completa con I'infinito 0 con il passato prossimo.
infinito passato prossimo infinito passato prossimo
andare ho pranzato
ho avuco preferire
dormire
sana sal ito Isalita
fare
passare
sana scato/stata
ho guardato
studiare
usclre
sana tornatoltornaca
ho visitato
Quante combinazioni sono possibili? Forma delle frasi.
1. Maria hanno fatto a lungo.
2. Noi )0 al cinema. ----"estata
3. Enrico ho dormito a casa a mezzanotte.
4. Alessia sono tornace al museo.
5. Matteo e Paola eandato un giro in barca.
6. Io abbiamo guardato un momento libero.
7. Federica e Roberta non ha avuto laTV.
Una gita if fine settimana
Compkta it dialogo tra Davide e Daniela.
iii Daniela, dove (essere) .. Anch'io (passare) due
____ il fine sectimana?
giornate splendide e intense.
sl? Perch':, dove
lo? A Bolzano.
II!I Ah, e cosa (fare) ______
iii A Stromboli. Sai, (salire) ______
(visitare) __ un museo e
sui vulcano e
(pranzare) __ in un locale dpieo.
all'aperto.
E tu?
LEZIONE 7 \ 143
• Cosa raccontano queste persone?
1. Sramartina _____________'
2. leri sera _____________'
3. Domenica _____________'
4. leri norte _____________
1.
0'
,c'il.
",

• <:$
r
4.
2.
.it *& -*

• Rimetti in ordine Ie frasi.
1. momento· un . non· ho . libero . avuto
2. ieri· passato . Guglielmo· giornata . inrensa . ha . una· molto
3. hanno· in . ristorante . pranzato . un . dpieo
4. ieri Andrea· cinema· srari . sono . non· al . Fiorenza· e
5. non· . dormito . Giuliano· bene· ha
6. in· siamo . Portogallo . andad . 1w:!1io ' a
., Completa Ie frasi con una delle due forme del superlativo assoluto come neli'esempio.
Usa gli aggettivi della lista.
moderno
Quesro caffe emalta calda.
Questo caffe ecaldissimo.
interessante
elegante
1. Silvio ha fatto un viaggio _________'
sportivo
famoso
2, Carlo ha compraro un appartamenro ________
intenso
3. A Firenze ci sono
4. Giulia gioca a tennis, fa escursioni, va in bieidetra: e una persona _________.
5. I.:Aida eun'opera iraliana ________
6, Ho passaro due giornate e non ho avuto un momento libero.
144 I LEZIONE 7
• Classifica i verbi secondo la forma del participio passato.

I Iprendere I
rtornare
I
lieggeJ:eJ
Iriir;;meIeJ
Participio passato
regolare irregolare
andato fatto
'&}-t> Consiglio
Quando un verba ha un participio passato irregolare, imparalo subito insieme
all'infinito, con un esempio: leggere - Ho leno il giornale.
• Coniuga i verbi e compieta i dialoghi.
II Franco, ieri (rimanere) 3. • Valeria, cosa ____ ieri?
_____ a casar
(rimanere) a casa
No, (andare) allago e uavorare' ____ (Utto il giorno.
con Marta. Prima (mettere) in ordi-
II E che cosa ne la casa, poi
di bello? _____ e il pomeriggio (stirare)
(prendere) il sole
e (andare) in barca.
4. • (tn-leggere) ______
2. II E Lei signora, dove (passal'e) ___ il giornale oggi?
_____ il fine settimana? No, rna (ascoltare) _______
(essere) ___ a Bologna. il giornale radio.
III E cosa (vedere) _______
di in teres sante?
La pinacoteca.
LEZIONE 7 I 145
-----
• (ompleta Ie frasi con Ie preposizioni in ed a.
1. • Avete mangiato casa ieri?
No, siamo stati un ristorante cinese.
2. • Andiamo fare la spesa?
I-'''O'''''',""V nmanere
Voglio mettere __ ordine la casa.
3.• Dove andate vacanza quest'anno?
Prima e poi forse anche Danimarca.
4. • Sabato hai giocato tennis?
Y No, ho fatto un giro bicicletta.
5.• Vieni discoteca stasera?
No, voglio andare __ Ietto presto.
• Trasforma Ie frasi come nell'esempio.
Di solito la mattina metto in ordine l'appartamento.
Ma stamattlna ho messo in ordine solo la mia camera.
1. La mattina manglo sempre pane e marmellata.
Ma oggi un cornetto.
2. In gennaio Livia e Stefania vanno sempre a sciare.
Ma quest'anno alle
3. Di solito il Luigi va a teatro.
Ma giovedl scorso al cinema.
4. A colazione prendiamo sempre il cafre.
Ma stamattina il teo
5. Di solita Marianna legge la Repubblica.*
Ma I' altro ieri il Corriere della Sera.*
-.
6. domenica faccio un giro in bicicletta.
Ma domenica scorsa un giro in macchina.
7. Di solito Lucia dorme molto bene.
Ma ieri notte proprio male.
8. Di solito la baby-sitter viene il mercoledl.
'" La Repubblica , it Carriere della Sera
'" giornali icaliani
La settimana scorsa perC. non ________.
146 I LEZIONE 7

(ompleta con tulto if 0 tulta fa.
I. Alberta erimasta giomo a casa.
2. Ho dorm ito pomeriggio.
3. Abbiamo ballata notte.

4. Stamattina sono stato tempo in
spiaggia.
5. Gianni ha passato fine settimana
a casa.
6. Franco ha lavorata domenica.

4j (he tempo fa?
caldo
Campleta if dialogo.
fa
• Qui aRoma oggi ce un bel sole e molto _____.
Invece a Trieste il tempo ebrutto.
freddo

No, rna e'e molto e fa _____
piove
vento
Metti Ie frasi alia forma negativa.
1. Ieri ho lavorata.
2. Ho visto tutto.
non ... mal
3. Stanotte ho dormito bene.
non
4. Piove aneora.
5. Ho avuta molto da fare.
non ... niente
6. Vado sempre a ballare.
7. Fa aneora caldo.
non ... piu
S. Oggi Franco erimasto a casa.
LEZIONE 7 I 147
.. "Qualche" 0 "di + articolo"?
Cosa metti: Qualche 0 di + articolo?
I. Ieri c'e stato temporale, rna ora il tempo ebello.
2. Abbiamo fatto passeggiate in montagna.
3. In vacanza hai provato piatto
4. Avete visitato musei interessanti?
5. Oggi fa rna c'e ancora nuvola.
6. Conosci ____ non troppo caro a Venezia?
7. Abbiamo comprato ____ di vino.
8. Ci sono ancora trattorie aperte?
Adesso trasforma Ie frasi usando di + articolo alposto di e viceversa.
<ID Ci Esercitiamo la pronuncia
CD 56 Aseolta i dialoghi attentamente. Quali parole sana Segnale come
Poi aseolta di nuovo i dialorzhi e ripeti.
Abbiamo pranzato invun ristorante tipico.
1. Non ho avuto un momento libero.
2. Dopo cena sci stata al cinema?
3. Guido eandato al mare per una settimana.
4. Siete to mati allago anche ieri?
5. Ho messo in ordine la casa.
6. Luca non evenuto a scuola.
7. Abbiamo dormito in un albergo in montagna.
8. Sei andato ad Assisi da solo 0 con amici?
ijj Ricapitoliamo
Che cosa hai fltto ieri, Lo se01'SO fine settimana, in vaeanza?
E eom'e il tempo adesso?
148 I LEZIONE 7
»H> Consiglio
Non imparare solo Ie parole che trovi nel impara anche che senti in
altre situazioni e che per te sona impartanti.
• In ogni gruppo c'e una che non va Quante combinazioni sono possibili?
bene con Ie altre. Qua! e?
1. prosciutto. salame . carne· mortadella carne macinata
2. ciliegie· uova . pesche . arance
/pasta
3. carne· pesce· pescne . uova
/ salame
4. aglio. cipolla. carote . uva un pacco di uova
5. olio· burro. latte . formaggio un litro di patate
6. zucchero· patate . miele . biscotti un chilo di latte
un etto di cipoUe
mezzo chilo di nso
set prosciutto
Infobox
bistecche
Vuoi sapere se un vino ebuono? Allora controlla se sulla uva
bottiglia c'e la saitta DOC (denominazione di origine
vino
controllata). Per Ie case da mangiare, invece, c'e
I'abbreviazione DOP (denominazione di origine
protetta).
Chi 10 dice? II commesso 0 i! cliente? • Completa con di + articolo.
Commesso Cliente 1. Vorrei
2. Ha parmigiano stagionato?
Che cosa desidera 0 0
2. Va bene cosl? rJ 0 3. Puoi comprare ___ Iatte e ___ uova?
3. Ha del parmigiano? 0 0
4. Ha uva buona?
4. Nient'altro, grazie. 0 0
5. Ho comprato ___ ciliegie e
5. Quanti ne vuole? 0 0
6. Si accomodi alia cassa. 0 0
6. Vorrei carne macinata.
7. Altro? 0 0
8. Ne vorrei mezzo chilo. 0 0 7. II pane efinito. Vanno bene anche
LEZIONE 8 I 149
• Completa i dialoghi (on i pronomi fo, fa Ii, fe.
1. • Sei peperoni, per cortesia.
vuole rossi 0
2. • II parmigiano fresco 0 stagionato?
__ preferisco piuttosto stagionato.
3. • Ti piace il
SI, mangio spesso.
4.• Ancora qualcos'altro?
Della mortadella, rna vorrei affetta­
ta sottile.
• Trasforma Ie frasi (ome nell'esempio.
Cosnuzlone normale della Frase
Preflrisce ifprosciutto cotto 0 crudor
1. Compro quasi s e m p r ~ ftutta al mercato.
2. Puo affettare il salame molto sottile?
3. Come vuole Ie olive? Nere 0 verdi?
4. Non mangio quasi mai la pasta.
5. Vuole illatte fresco 0 a lune:a conservazione?
6. Compri tu i peperoni?
~ Consiglio
5.• Ha dell'uva buona?
Certo. preferisce bianca 0 nera?
6. • Ci sono i ravioli oggi?
SI, vuole al pomodoro 0 al ragh?
7. • Compri tu Ie olive?
S1. __ prendo verdi 0 nerd
8. • Non ci sono pHi uova.
Non c'e problema"', __ compro io.
" non c'e problema = ok, va bene
Inversione del complernento oggetto
II prosciutto to prefirisce cotto 0 crudor
Impara gradatamente, ogni tanto fai una pausa e muoviti.
Ti sentiraj piit fresco e riposato.
150 I lE210NE 8
wit Lo, fa, Ii, fe 0 ne? Completa.
1. Prendo Ie ciliegie, rna vorrd buone.
2. Prendo Ie pesche, rna __ vorrei solo un chilo.
3. Non amo molto i dolei: __mangio pochi.
4. I dolci non ___ mangio molto spesso.
5. II vino __ preferisce rosso 0 bianco?
6. II vino a tavola ce sempre. A pranze __
bevo uno 0 due bicchieri.
7. La pasta mi piace e __mangio molta.
8. La pasta mi piace e __ mangio spesso.
• In salumeria
Completa il dialogo con i pronomi diretti e con ne.
obox
Itllia, come in aim Paesi, c'e una grande
prodotti biologici enaturali. Prima era
comprare questi prodotti solo in pochi
e a un prezzo molta alto. Adesso invece
in tutti igrandi supermercati e non
pill tanto cari.
• Cosa desidera oggi?
Due etti di salame. Ma __ vorrei sottile,
per cortesia.
• Certo, signora. Ancora qualcosa?
S1. Delle olive.
III __ preferisce verdi 0 nere?
Verdi.
l1li Quante __ vuole?
Circa due etti.
• Benissimo. Qualcos'altro?
SI, del parmigiano e poi ... un pacco
di zucchero.
• II parmigiano __ vuole fresco 0
stagionato?
Stagionato. __ vorrei circa due etd
e mezzo.
II Altro?
No, nient' altro,
Completa Ie frasi con iI si impersonale e con i seguenti verbi.
1. Con il pesce non il vino rosso.
mangiare
2. AI supermercato comprare anche tanti prodotti freschi.
fare
cucinare
3. In macelleria dt solita non ____~ .
4. Le lasagne con la carne macinata.
potere prendere
vendere
5. II formaggio anche con Ie pere.
6. In Italia di solita al Nord con il burro e al Sud con I'olio d'oIiva.
bere
7. Dopo pranze non il cappuccino.
LEIIONE 8 I 151
T
II
tj Una ricetta I
Sai come si prepara it ragit? Completa Ia ricetta con i verbi all'infinito. 1
!I
della tezione ripensa a quello che hai imparato in classe. Se non hai
bene qualcosa, controlfa sullibro 0 scrivi sui quaderno Ia domanda per la
__________ a pezzettini una carota, uno
/i
spicchio d'aglio, una cipolla e una I
.
costa di sedano. Fare _________ il tutto
in un po' d'olio. Quando le verdure sonG ben rosolate

circa mezzo chilo di carne macinata,
bene, far cuocere, ______ e pepare.
I
Poi mezzo bicchiere di vina bianco 0
rosso. Quando il vino eben evaporato, aggiungere
due scatole da mezzo chilo di pomodori pelati.
Far _________ a fuoco basso per alcune ore.
• Cruciverba
Completa if cruciverba. Atla fine patrai leggert il nome di un oggetto
che si usa quando andiamo al supermercato.

' .

...


6

7 llf;!fw
4 1'---'--4--.+--+--+-
8 LI-L---l.---l_L-..L-...L-"---l
®¥
Esercitiamo la pronuncia
CD 60
Segna cosa senti: una b 0 una p?
2 4 6 7 8 9 10 11 12 13 14
bOD 0 0 0 0 0 DOD o o o o
pOD 0 0 0 0 DOD o o o o
¥ Ricapitoliamo
Cosa ti piace 0 non ti piace mangiare? Qual eil tuo piatta
preferito? Con quali ingredienti 10 prepari?
152 I LEZIONE 8
prossima lezione.
• La giornata di Gabriella
CompLeta con Ie preposizioni.
Gabriella ebibliotecaria.
1. Comincia a lavorare ___ 8.30.
2. Lavora __8.30 __18.30.
3. Fa una pausa [e 12.30 e [e 15.00.
4. II sabato [avoca fino ___ 13.30.
• Che giorno, che mese, che stagione?
Qual e...
1.. il giorno il merco[edl? n
2. n. il mese fra giugno e agosto?
3. ... il giorno prima dellunedl?
4. ... il mese fra marzo e maggio?
5. [a stagione l'inverno? n.
6.... la stagione prima dell'auttlnno?
• La giornata di Giovanni
Completa it testa con i verbi.
Giovanni raccoma: _____ paneniere. La manina
andare
alzarsi
_____ presto perche a lavorare
aile quattro. Di solito fino all'una. lavorare
essere
avere
Dopo i[ lavoro a casa e un po'.
cominciare riposarsi
II pomeriggio ___ libero e ___ tempo per [a
essere
famiglia. La sera ___ a leno presto.
tornare
LEZIONE 9 I 153
• (ompleta 10 schema con gli 6 Aggettivo 0 awerbio? con Ie
o con gli awerbi. desinenze giuste.
raro raramente 1. La camera c
tranquillo
2. Ho dormita tranquill,_____
veramente 3. Lavoro in una zona industrial ____.
4. Questa mozzarella eprodotta indu­
semplicemcn te
strial_____.
elegante 5. Eun lavoro duro.
regolarmente
6. particolar____.
particolare 7. Questi sono tutti prodotti Ha"u.a.____•
naturalmente 8. Dopo illavoro natural____ _ so no stanco.
industriale
• (ompleta 10 schema con Ie forme verbali mancanti.
lavarsi vestirsi
10 milavo
tu ti vesti
lui, lei, Lei si lava
nOI ci vestiarno
VOl vi lavate
loro si vestono
(ompleta Ie frasi con i pronomi e con Ie desinenze verbali.
1. La mattina noi alz__ aile sei.
2. Dopo illavoro Luisa ripos__ un po'.
3. I bambini alle sette, poi _ alz__ e _vest__.
4. Voi il pomeriggio?
5. Roberto, a che ora _ di solito?
6. Quando fa molto caldo, io lav__ spesso con l'acqua fredda.
154 LEZIONE 9
."
• luca racconta la sua giornata.
Serivi un testa alia prima persona singolare. Se vuoi, puoi usare anche prima,
poi, di solita, a volte, sempre, spesso eee.
7.00 svegliarsi
7.10 a1zarsi, lavarsi e vestirsi
7.30 fare colazione
8.00 uscire di casa e andare in banca, dove lavorare
8.30 cominciare a lavorare
13.00 -14.00 fare una pausa per il pranzo
17.00 finire di lavorare e tornare a casa
1130 un po'
20.00 cenare, guardare la televisione 0 leggere un
23.00 andare a letto
La mattina io ...
Adesso riscrivi il testo alia terza persona singolare.
La mattina Luca ...
~ ) Conosci gli italiani?
Completa if testo con della lista.
Secondo una statistica gli italiani non so no campioni di creativita
e fantasia. Di solita escono di verso Ie sette e
colazione
amici
mezza e vanno allavoro in . II 46% fa
______ al bar.
posto
lavoro, preferiscono avere un fisso fino aJla
casa
_______ La sera la passano di solita a casa e cenano
macchina
giocarc
davanti alia Per divertirsi escono solo di
_______ e incontrano sempre stessi _______.
Un italiano su tre va al cinema, il 73% va a _______
pensione
cambiare
sempre nello stesso ristorante. E oggi eanche routine
TV
_______ con la playstation 0 su
sabato
Internet.
lEZIONE 9 155
.. (osa did...
1. .,. ad una persona che compie gli anni?
2. . .. ad una persona che parte per Ie vacanze?
3.... a Natale?
4..•. a Capodanno?
5.... a Pasqua?
Infobox
Le feste.
La festa religiosa pili importante eit Natlte, che si
il25 dicembre. 1124 dicembre, la vigilia di Natlle, eun
lavorativo; molti cattolici, comunque, vanno alia messa di
meZZilnotte. taltra grande festa religiosa ela Pasqua, che si
anno in una data diversa, comunque sempre
in una domenica Ira marzo eaprile. In molte atta italiane 5i
(j) ~ Eserdtiamo la pronuncia
CD 63
tI. Senti t 0 tt?
2 3 4 5 6
t D D D D D D
tt D D D D D D
c. Senti m 0 mm?
2 4 6
m D D D D D D
mm D D D D D
e. Riascolta tuttI!: le Mro/e e scrivile.
h. Senti p 0 pp?
P
pp
D
D
2
D
D
D
D
4
D
D
d. Senti n 0 nn?
nn
D
D
2
D
D
3
D
D
4
D
D
Com'e fa tua E il fine settimana? DescrilJi fa tua
giornata e le tue abitudini.
156 I LEZION E 9
5
D
D
6
D
D
5
D
D
6
D
D
j»-!> Cons ~ 1 i 0
Anche nella vita di tutti esercitare l'italiano. Se per esernpio leggi una
rivista di moda, puoi cercare di ricordare come si dicono i nomi dei vestiti in ita­
liano. Oppure puoi cercare di ricordare i nomi dei colori e degli oggetti che vedi
intorno ate.
• Compteta i nomi dei colori con Ie desinenze giuste.
1. Martina indossa dei pantaloni ner_, una camicetta e una giacca bianc_.
2. per andare in ufficio mette un vestito 0 marron_.
3. Giuseppe oggi ha messo i jeans con una camicia e una giacca ncr_.
4. Eva porta spesso una gonna bl_ e una c.11llicetta ros_.
5. Franco indossa volentieri i pantaloni g r i ~ con un pullover ross_.
6. A GiuEana piacciono Ie gonne giall_, azzurr_, verd_ 0 ross_.
Collega Ie domande con Ie risposte.
1. Che taglia porta? ~ a.
2. Desidera? b.
3. Questo modello come Le sembra? c.
4. Quanto costa questa borsa? d.
5. Se la camicia non va bene, la posso cambiare? e.
6. II giallo non eun colore ttoppo vivace per me? f.
con i
l. Preferisco i colori vivaci, il nero non __ piace.
2. Marina non indossa Ie ganne. Dice che non __
Ceno. Pero deve conservare 10 scontrino.
Ma no, Le sta benissimo!
Cerco degli stivali di
La 42.
147 €.
Mah, Forse eun po' troppo classico.
stanno bene.
3. Signora, piacciol1o questi pantaloni?
4. Giovanni preferisce i pantaloni sportivi, piacciono soprattutto i jeans.
5. Giorgio, piace questa giacca?
6. Questi stivali sembrano troppo sportivi; non Ii compro.
7. Roberto e Giulio non mettollo mai i jeans. piace essere eleganti.
8. Sabrina, come sembra questa cappotto? piace?
LEZIONE 10 157
• Quello, quella, quelli 0 quelle?
1. Mi piace il vestito ma non verde.
2. rndosso sempre abiti sportivi, ma mai ____
3. Preferisd Ie scarpe basse 0 can iI taceo alto?
4. Perche non prova questa gonna nera invece di blu?
5. Questi stivali sana meno cari di ____
6. Porta piu volentieri Ie camide a righe 0 a quadri?
• Completa con quel, queI/o, quella, quell: quei, quegfi,
,,'
L Mi piace ____
2. pantaloni sono troppo cari.
3. Ti giacca?
4. Quanta castano scarpe?
5. Che ne did di stivali?
6. Vorrei provare ____
7. Le piacdono mocassini?
8. scialle non mi piace proprio.
Qual eiI contrario?
"
Questa vestito etroppo elegante, ne vorrei uno piu
1. Questa gonna etroppo corta, preferisco Ie gonne ________
2. Questo pullover etroppo giovanile, ne vorrei uno _________.
3. Queste scarpe sana troppo sportive, a me piacdono _________
4. jeans sana troppo larghi, a me piacciono _________.
5. Questa taglia etroppo grande. Vorrei provare una taglia -'-________'
.
6. Queste scarpe hanno il racco troppo alto, preferisco
con iI tacco _________
ii}-I> Cons i gIi 0
Impara sempre i contrari insieme es. corto). Si ric01·dano meglia.
158 I LEZIONE 10
Come si pub dire invece di...?
1. Franca porta un vestito molto corto. cartissimo
2. Mi piacdono i jeans molto aderenti.
3. Piero ha un pullover molto largo.
4. I giovani indossano vestiti molto colorati.
5. Quella gonna emolto
6. Queste scarpe sana malta care.
7. Odio i capporti molto pesanti.
8. Quella giacca emolto stretta.
Completa Ie frasi con gli aggettivi della lista e con di + artic%.
1. 1 pantaloni sono piu ___ gonne.
2. II Tevere emeno Po.
3. II supermercato emenD ___ negozio di prodotti biologici.
I
4. Le scarpe con il tacco alto sonG meno mocassini.
,---..,.--.,
5. La birra emeno vino. comodo I dolce
6. II Colosseo e Arena di Verona.
I pratico I
7. Le arance sono meno _____
i
8. I:inverno epiu _____ aurunno. treddo I lungo I
Sottolinea i diminutivi.
accendino . anellino . appartamentino . argentino. bambino· bicicletta . brillantino .
cappuccino· cartolina . cornetto . cotoletta . cucina . cuscino . giardino . gruppetto .
lavoretto . magazzino . mattina . mocassino . negozietto . officina· paesino . porcino.
sconrrino . spaghetti· vetrina . villino


LEZIONE 10 159
GRAMMATICA
Iudice
lista dei termini grammaticali pag. 163
Suoni e scrittura pag. 164
falfabeto
La pronuncia
raccento
Proposizioni enunciative e interrogative
II nome pag. 166
11 genere
I nomi di persona
I suffissi
plurale pag. 167
Formazione del
Particolarita nella formazione del
I nomi in -cal-ga, -col-go, -cial-gia
e in -io
Plurali
I:articolo pag. 169
Carticolo indeterminativo
earticolo determinativo
Uso dell' articolo determinativo
Lartieolo
GRAMMATICA I 161
• Cosa comprano queste persone?
Ie fasi con le parole della lista.
I. Quattro canoline, due e un
2. Questi sono un po' grandi. Posso provare il 38?
3. Scusi, dove sono i e i libri d' arte?
4. Scusi, a quale cassa posso pagare questa
5. Un etto di e tre confezioni di
<V ., Esercitiamo la pronuncia
CD 68
Senti c, cc, g 0 gg?
2 3 4 5 6 7 8 9 10
0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
(( 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
g 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
gg 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
ai Ricapitoliamo
Che cosa indossi in questo momento? Che di abbigliamento preferisci? Che colori?
Cosa compreresti in Italia? Cosa diresti in un negozio di abbigliamento in Italia?
accenruno
mocassini
francobolli
vocabolari
valigia
yogurt
prosciutto
11 12 13 14 15
0 0 0 0 0
0 0 0 0 0
0 0 0 0 0
0 0 0 0 0
160 I LEZIONE 10
I:aggettivo
Le forme
Aceordo dell' aggettivo
Gli aggettivi in -col-ca
I colori
Posizione dell' aggettivo
pag.17I
Gradi dell'aggettivo
II comparativo
II superlativo (assoluto)
pag.173
l'awerbio
Formazione ddl'avverbio
Funzione dell'avverbio
Gradi
pag.174
dell' avverbio
1pronomi personali
I pronomi soggetto
pag.175
I pronomi indiretti (complemento di termine)
I pronomi diretti (complemenro oggetto)
Dislocazione del complemenro oggetto
Le particelle pronominali ne e ci
apertura echiusura dei negozi cambia da regione aregione ed
da dtta acitta della stessa regione, anche in base alia
(specialmente nelle zone turistiche). Durante la settimana tutti i
una 0 mezza giornata di chiusura.
si possano chiedere solo in certl negozi. Non 5i chiedono mai
nei grandi magazzini 0 nei negozi delle grandi "calene"
Feltrinelli, ecc.). AI mercato di solito 10 sconto non 5i
alimentarl. menlre eabbastanza frequeote chiederlo
I dimoslrativi pag. 178
questa
quello
Gli indefinili pag. 179
poco, molto I tanto, troppo
tuna
II verba
II presente
e avverbi int"rrn""tilli pag. 180
pag.181
Verbi regolari
Verbi irregolari al presente
Verbi in -ciarel-giare, -gere
e -seere
II verbo piaeere
Ce, ei sono
Questo sommario di grammatica offre una
visione d'insieme di tutte Ie nozioni grammati­
cali cratrate ne! manuale Espresso 1. Non si
tratta, comunque, di un compendio complete.
162 I GRAMMATICA
I verbi riflessivi
La costruzione impersonale
II passato prossimo
.ruso dell' infinite
La negazione
La doppia negazione
Le preposizioni
Le congiunzioni
Inumeri e la data
I cardinali
Gli ordinali
La data
UsIa dei verbi
pag. 186
pag. 187
pag. 193
pag. 193
pag. 195
Esso va infatti inteso come libra di consultazio­
ne per chiarimenti. Si consideri anche che aHa
fine di ogni lezione epresente una pagina di
riepilogo grammaticale.
Lisla dei termini grammaticali
Accusativo
Aggettivo
Articolo
determinativo
indeterminativo
partitivo
Ausiliare
Avvcrbio
Comparativo
Complemento
Coniugazione
Congiunzione
Consonante
Dativo
Femminile
Indicativo
Infinito
MaschiJe
Nome
Particella
Passato
Plurale
Preseme
Pronome
dimostrativo
indefinito
interrogativo
Pronome personale
Pronome personale complemento
diretto
indiretto
Riflessivo
Singolarc
SoggCtto
Sostantivo
Superlativo
assoluto
Verbo
Verbo modale
Vocale
GRAMMATICA \ 163
Suoni e scrittura
Lalfabeto
Calfabeto italiano ha 21 lettere, + 5 lettere presenti in straniere
o di origine straniera.
a (a) h (acca) q (cu) Lettere straniere:
b (bi) i (i) r (erre)
c (ei) I (elle) s (esse) j (i
d (di) m (emme) t (d) k (cappa)
e (e) n (enne) u (u) w (doppia vu)
f (effe) o (0) v (vilvu) x (ics)

g (gi) P (pi) z (zeta) y (ipsilon Ii greea)
Lez.3
La pronuncia
In Italiano Ie si leggono fondamentalmente cos) come si scrivono.
Ci sono eomunque delle
Lettera singolalcomposta Pronuncia Esempio
e (+ a, 0, u) carota, colore, cuoco
ch (+ e, i) anche,chilo
c (+ e, i) [If] cell Ulan:, citta
ci (+ a, 0, u) ciao, cioccolata, ciuffo
g (+ a, 0 [g] Garda, gonna, guanto
(+ e, i) lunghe, ghiaccio
g (+ e, i) [d.3] gelato,
gi (+ a, 0, u) giacca, giornale,
gl gli, biglietto, famiglia
gn disegnare, signora
h non si hotel, hanno
qu quasi, q uattro, questo
[1'] vibrante riso, rosso, risposta
se (+ a, 0, u) scarpa, sconto, sCllola
164 I GRAMMATICA
sch (+ e, i) schema, schiavo
sc (+ e, i)
Ul
scelta, sci
sci (+ a, e, 0, u) sciarpa, scienza, lascio, sciu pare
v vento, verde, verdura
Osservate: qu si pronuncia k + u (e non k + wJ.
Nei dittonghi vocali in5ieme) ogni vocale mantiene per 10 piu il proprio suono, cioe
Ie vocali 5i pronunciano separatamente, come ad esempio nelle parole Europa (e
vimi ( i-e), pausa (a-
Le consonand devono essere in modo distinto e Ia vocale che
e breve: vasetto, notte, vatie, troppo.
Laccento
stqda sulla pen ultima
(accento sulla terz'ultima sillaba)
(accento sulla quart'ultima sillaba)
sull' ultima
Nella maggior parte delle parole italiane l'accento cade sulla penultirna sillaba; ci sono
perc anche parole con accento sulla terz'ultima, quart' ultima e ultima sillaba. Solo nel
casu di accenta(e sull'ultima sillaba si mette un accento grafico.
In alcuni casi si mette un accento grafico su Darole monosillabiche identiche ma di
significato diverso:
SI afferrnativo si
Citaliano ha due accenti: accento grave come nella
e accento acuto come nella
Proposizioni enunciative e interrogative
La costruzione della Frase in italiano euguale sia nelle proposizioni enunciative che
interrogative. Cunica differenza consiste nella melodia della Frase (verso ralto nella
proposizione interrogativa

Claudia edi Vienna.
Claudia edi Vienna?
GRAMMATICA I 165
II nome
II genere
I nomi possono essere maschili 0 femminili.
La maggior parte dei nom! in -0 emaschile, la
maggior parte di quelli in -a efemminile. I
nomi in -e possono essere sia maschili che fem­
minili.
maschile femminile
~ Iillibro
la casa
Lez. 2 il signore la
'D
I nomi di persona
Per i nomi che si riferiscono agli esseri viventi
di solito il genere grammaticale corrisponde al
genere naturale.
Nella maggioranza dei casi la vocale finale
mas chile e-0 e auella femminile e-a.
Alcuni nomi di persona che terminano al
~ maschile in -e formano iI femminile in -essa;
Lez.2 i sostantivi in -tore formano iI femminile in -trice.
166 I GRAMMATICA
Esistono anehe nomi femminili in -0: fa mano,
fa radio, fa moto, fa foto, l'auto.
Viceversa, si trovano a volte nomi maschili
in -a: il cinema,
I nomi che finiscono con una consonante di
solito sono maschili: il bar, 10 sport.
In alcuni casi esiste invece una sola forma per
maschile e femminile.
maschile femminile
10 studente 10 studentessa
il traduttore la traduttrice
Isuffissi
I suffissi modificano iI dei nomi. I suffissi in -ino e in -etto 5i tiSano per formare i
diminutivi 0 i vezzeggiativi.
aneUino piccolo anello
mammina mamma buona edolce
libretto = piccolo libra
casetta = caSo ecarina
Alcuni nomi con suffissi hanno un significato proprio, per il telefonino cellulare).
l'if?
II plurale
Formazione del plurale
I nomi maschili in -0 c in -e formano iI plurale
in -i.
I nomi femminili in -a hanno iI plurale in -e; i
nomi femminili in -e formano iI plurale in -i.
maschile
femminile
Particolarita nella formazione del plurale
Desinenze invariabili
Tutti i nomi (sia maschili che femminili) che
terminano con una sillaba accentata 0 con una
consonantc so no invariabili. Anche Ie abbrevia­
zioni fa flto lfotograjia), la bid (bicicletta), il
cinema (cinematof{rafo) rimangono invariate.
Lez.l0
~ )
I nomi maschili in -a hanno iI plurale in -i.
La forma femminile fa turista diventa aI plurale:
Ie turiste.
~
Lez.3
GRAMMATICA ! 167
I nomi in
I nomi in
hanno iI
l' arnica - Ie amiche
e in -io
I nomi in -col-go formano il plurale in
-chil-i!hi, se han no l'accento sulla pen ultima sil­
laba.
- i
I'albi;rgo - gli albi;rghi
Eccezione: l'amico - gli amici
I nomi in -col-go, con accento sulla terz'ultima
sillaba hanno il plurale in -cil-gi.
il mi;dico - i mi;dici
I'aspgrago - gli aspgragi
Plurali irregolari
I nomi in -cial-gia hanno il plurale in -cel-ge, se
la vocale finale I:: preceduta da una consonante.
Se la vocale finale epreceduta da un' altra vocale
o euna -i- accentata, i nomi hanno il plurale in
-del-gie.
la mancia Ie manee la spiaggia - Ie spiagge
la camicia - Ie camide la valigia -Ie valigie
la farmacia Ie farmacie
I nomi in -io di soUto han no il plurale in -I.
iI negozio i negozi
il i viaggi
Se la -i- della desinenza -io ha la -i­
rimane anche nel
10 z\o !1:li zii
rarticolo
La forma dell'articolo determinativo e indeterminativo cambia a seconda del genere e
della lettera iniziale del nome che segue.
l'articolo indeterminativo
maschile femminile
davanli aconsonante un una camera
davanti avocale un amico un'amica
davanti a h un hotel
davanti a s + consonante uno straniero
davanti a z uno zucchino
davanti aps uno psicologo
davanti a v uno yogurt
l'articolo determinativo

Lez.2
Esistono alcuni nomi che hanno solo il singolare e altri che hanno solo il plurale.
c'l:: troppa gente.
Ho comprato dei pantaloni di lana. (i pantaloni,
Lez, 6·10 Ho visitato i dintorni di Firenze. (i dintorni, pI.)
168 I GRAMMATICA
maschile
singolare plurale
davanti aconsonante il gelato i gelati
davanti avocale I'amico gli amici
davanti a h I'hotel gli hotel
davanti a s + consonante lostraniero gli stranieri
davanti a z 10 zucchino gli zucchini
davanti aps 10 psicologo gli psicologi
davanti a y 10 yogurt gli yogurt
femminile
singolare plurale
la camera Ie camere
I'amica Ie amiche

Lez. 1·2
3
Uso dell'articolo determinativo
I.:articolo determinativo si usa sempre
davanti a signore/signora e davanti ai titoli che un nome:
Le presento il signor Carli.
Le presento la signora Attolini.

Le presento il dottor Carli. Lez.2
GRAMMATICA I 169
(perc quando ci si rivolge direttamente a qualcuno, l'arricolo determinativo non 5i usa:
Buongiorno, signor Carli.
Buongiorno, signora Attolini.
Buongiorno, dottor Carli.)
",,' davanti ai nomi di lingua:
~
Lez.2 Studio iI tedesco, l'inglese e 10 svedese.
posso anche non usarlo: Studio tedesco, inglese e svedese.)
davanti ai nomi di nazioni:
La Germania eun paese industriale.
Carticolo non si usa invece quando il nome di una nazi one ein combinazione con la pre­
posizione in:
~
Lez. 2 Vado spesso in ltalia.
per l'orario:
~
Lez. 4 Sono Ie died.
La presenza dell'articolo determinativo davanti ad un giorno della settimana indica "ogni
giorno", invece 1'assenza dell'articolo indica il giomo "dopo" 0 "prima".
II sabato vado a reatro. (ogni sabato)
Sabato vado a reatro. (sabato prossimoJ
Sabato sono andato a teatro. (sabato scorso)
~
I nomi dei mesi han no l'articolo determinativo solo in combinazione con un aggettivo.
Lez.5
Agosto eun mese molto caldo.
Cagosto scorso sono stata in Italia.
l'articolo partitivo
Larticolo partitivo (la preposizione di + I'articolo determinativo), indica una parte, una
quantita indeterminata e significa "un po''', "qua/che" 0 "alcuni, alcune".
Vorrei del formaggio. (un po' di formaggio)
~ Ho comprato del pesce. (un po' di pesce)
Lez.6·8 Ho mangiato delle arance. (alcune arance)
Ho incontrato degli amici. (alcuni amici)
170 I GRAMMATICA
:raggettivo
le forme
Gli aggettivi concordano ne! genere e ne! numero con i nomi cui 5i riferiscono.
La maggior parte degli aggettivi maschili ha il singolare in -0, gli aggettivi femminili
hanno per 10 piu il singolare in -a. Gli aggettivi in -e hanno invece la stessa forma sia
per it maschile che per il femminile.
femminile
lamoso una chiesa famosa
~
interessante una chiesa interessante Lez.6
Accardo dell'aggettivo
Gli aggettivi in -0 hanno al plurale la desinenza
plurale
-i, gli aggettivi in -a la desinenza -e. Gli aggetti­
maschile il museo lamoso musei famosi
vi in -e hanno iI plurale in -i sia al maschile che
museD interessante i musei interessanti
al femminile.
la chiesa lamosa Ie chiese lamose
la zona interessante Ie zone interessanti
Gli aggettivi in -(OJ-ea
Come i nomi, gli aggettivi in -ca hanno il plurale in -che. GIl aggettivi in -co hanno il
plurale in -chi, se hanno I'accenro sulla penulrima sillaba e in -ci se hanno I'accento sulla
rerz'ultima.
plurale
antica chiese antiche
trattoria tipica trattorie lipiche
palazzo anti co palazzi antichi
ristorante Ii pica ristoranti Ii pid
GRAMMATICA \171
I(olori
1 colori in -0 e in -e si comportano corne normali aggettivi.
il cappotto rlero cappotti neri
la gonna bianca Ie gonne bianche
il caDDeliD verde i cappelli verdi
Alcuni colori sono invece invariabili, per
btu, rosa, violA: e
Uri impermeabile
una gonna
Porto volentieri
dei jeans
6if?
Ie camicie Lez.10
Posizione dell'aggettivo
In italiano di solita I'aggettivo segue iI nome. Ecosl anche per i colori, per
di
nazionalitit, per gli aggettivi qualificativi e quando ci sono pili aggettivi uno
una citta tranquilla
una giacca verde
un ragazzo Francese
un tavolo rotondo
una stanza piccola e rurnorosa
Alcuni aggettivi con forme brevi e malta usate di solita vanno prima del nome:
Euna bella macchina.
Ma se questi aggettivi hanno un'indicazione precisa, allora seguono il nome:
Euna macchina molto bella.
Akuni aggettlvl possono stare
o dopo it nome. In questa caso hanno due
significati diversi:
un caro bambino (un bambino buono)
una macchina cara macchina
172 I GRAMMATICA
Gradi dell'aggettivo
II comparativo
II comparativo di maggioranza si forma con piil + aggettivo, iI comparativo di minoranza
con meno + aggettivo. II secondo termine di paragone eintrodotto dalla preposizione
di + articolo se dopo c'e un nome 0 un pronome.
Questi pantaloni sono eleganti.
Questi pantaloni sono pili eleganti di
6if?
I jeans sono meno eleganti dei pantalom. Lez.10
II superlativo (assoluto)
II superlativo assoluto esprime il grade massimo di una qualitit. Si forma con molto
riabile!) + 0 aggiungendo -issimol-issimal-issimi/-issime alia radice dell' aggettivo.
aggettivi in -e prendono la desinenza -0 per iI maschile e -a per il fem­
minile (eie'l'ante elegantissimolelegantissima).
Con in -co e -go, si inserisce una -h-, ill questo modo la rimane la
stessa.
Ha pochissimi vestiti.
II viaggio come estato? - Lunghissimo.
II superlativo assoluto si puo anche ripetendo due volte I'aggettivo.
6if?
Vorrei un etto di morradel!a sottile sottile. Lez.7·8
GRAMMATICA I 173
Cavverbio
Cavverbio ha la funzione di definire piu precisamente verbi, 0 anche altri avverbi.
parla sempre lenramente.
~ Questo film everamente interessante.
Lez. 9 Franeesca parla molto bene il tedesco.
Formazione deU'awerbio
Gli avverbi sono sempre invariabili. Si formano con it femminile dell'aggettivo + -mente.
Per rui aggettivi in -e iI suffisso -mente si aggiunge direttamente.
aggettivo awerbio
libero ..,... libem ..,... liberamente
..,... tranquilla ..,... tranquillamente
elegante ..,... elegantemente
Gli aggettivi in -Ie e -re perdono la -e finale Esistono anche avverbi con forme particolari:
davanti a -mente. di solito, cerlO, molto, anCOl'a, adesso, presto, tardi
normale ..,... normalmente
Avverbi irregolari sono bene (aggettivo: buano)
regolare ..,... regolarmente
e male (aggettivo:
Funzione deWawerbio Gradi (comparativo/superlativo) dell'awerbio
Caggettivo deserive I'oggetto, Come per I'aggettivo, anehe per I'avverbio e
l'avverbio definisee meglio il verbo. possibile avere un grado di comparazione.
Oggi ho avuto una giornata normale. Lui parla piano.
(aggettivo) Parla piu piano di me.
gelato ebuono. Parla pianissimo.
(aggettivo)
Normalmente vado allavoro in maeehina.
~ (avverbio)
Lez.7-9 Qui si mangia bene. (avverbio)
174 I GRAMMATICA
I pronomi personali
I pronomi soggetto
Di solito i pronomi personali soggetto io, tu... non si
usano perehe il verbo contiene gia l'indicazione della per­
sona. I pronomi soggetto 5i usano solo quando si vuole
mettere in risalto la persona 0 se manca il verbo.
Di dove sei? - Sono di Genova.
~
10 sono di Genova. E tu ?
Lez.1·2
La forma di cortesi a si fa con la terza persona singolare femminile lei. Quando si a due 0 piu
persone si usa la terza persona purale lora (rna spesso si usa anehe la seeonda persona plurale VOl) .
(Lei) efrancese?
Anehe Loro sono di qui?
I pronomi indiretti (complemento di termine)
In Italiano i pronomi indiretti hanna forme atone e toniehe.
ti a ~
~
a ~
~ a ~
~ a ~
d a ~
~ a ~
a ~ r n

GRAMMATICA 1 175
II pronome tonico 5i usa
quando 5i vuole dare particolare importanza al pro nome:
A me non ha detto niente, a lui (invece) s1.
Iiif? dopo una preposizione:
lez.4·10 Vieni da me?
I pronomi indiretti atoni van no sempre prima del verbo, i PWllUllH
indircni tonici possono andare prima del verbo 0 anche prima del soggetto.
vestito mi sembra troppo caro.
Questo vestito a me sembra troppo caro.
A me questo vestito sembra troppo caro.
La negazione non va prima del pronome atono rna segue tonico.
Questo colore non Ie piace.
A lei non piace questo colore.
I pronomi diretti (complemento oggetto)
I pronomi diretti sostituiscono
forme atone forme toniche
mi me
ti te
10 lui
la lei
La Lei
plurale ci ooi
vi voi
loro
Ie loro
I pronomi 10, fa, Ii, Ie concordano nel generc c nel numero COil il nome sostituito:
Lez.8
Quando vcdi Mario? Lo incontro domani.
Quando vcdi Maria? La incontro domani.
vedi i colleghi? Li incontro domani.
vedi Ie colle!!he? Le incontro domani.
176 I GRAMMATICA
I pronomi diretti atoni vanno prima del verbo. Davanti a vocate 0 ad h i pronomi
10 e fa
prendono l'apostrofo n. Invece i pronomi plurali Ii e Ie non prendono mai l'apostroto.
raccompagno flo accompagno domani.
raccompagnofLa accompagno domani.
LifLe accompagno domani.
La pub anche sostituire una frase:
Dov'e Mario? - Non 10 so. (= non so dov'e Mario)
diretti tonici seguono il verbo e si usano
;. per far risaltare qualcosa 0 qualcuno:
- Chi vuole? Vuole teo
in combinazione con una preposizione:
e un regale per lei.
Dislocazione del complemento oggetto
Quando si vuole dare risalto al nome (complememo oggetto), si usa metterlo
all'inizio della frase, seguito dal pronome diretto.
II parmigiano 10 vuole stagionato 0 fresco?
Le olive Ie vuole verdi 0 nere?
&If
Le particelle pronominali ne e ci
Ne sostituisce la quantita di una cosa nominata in prccedenza.
Vorrei del pane.
Quanto ne vuole?
Iiif?
lez.68
ne ho due.
Hai dei pomodori? - 51, ne ho alcuni.
ne ho molti.
Ci sostituiscc un luogo nominato in precedenza.
Vai spesso a Padova?
51, ci vado spesso. Padova)
GRAMMATICA I 177
I dimostrativi
I dimostrativi possono essere aggettivi 0 pronomi.
Gli aggettivi dimostrativi accompagnano i nomi, i pronomi dimostrativi sostituiscono i nomi. Gli
aggettivi e i pronomi dimostrativi concordano in genere e numero con la paroia cui si riferiscono.
Questa macchina emolto bella. (aggettivo dimostrativo)
Questa invece no. (pronome dimostrativo)
questo
Questolquestalquestilqueste si riferiscono a persone a case che sono vicino a chi parla.
Questo come aggettizJo dimostrativo
Questo vestito estretto.
Questa casa ecara.
Questo come pronome dimostrativo
Questo eGiovanni.
Questa eMaria.
Questi sono Giovanni e Marco.
Queste sono Maria e Anna.
Lez.2
10
quello
si riferisce a persone 0 cose che sono lontane da chi parla.
Quello come aggettillo dimostrativo termina con Ie forme deIl'articolo detenninativo.
femminile
singolare plurale singolare . plurale
davanti a consonante quel gelato quei gelati queUa camera queUe camere
davanti avocale quell'amlco quegli amici queli'amica quelle amiche
davanti a s + consonante quello slraniero quegli slranieri
davanti a quello zucchino quegli zucchini
178 I GRAMMATICA
come pro nome dimostrativo cambia solo nella vocale finale.
Questo maglione etroppo caro. Preferisco quello.
Questa camicia e(roppo cara. Preferisco quella.
Questi maglioni sono troppo carL Preferisco quelli.
Queste scarpe sono troppo care. Preferisco quelle.
~
lez.l0
Gli indefiniti
poco, molto/tanto, troppo
Poco, moltoltanto, troppo possono essere usati come aggettivi, pronomi e avverbi. Come aggettivi e
pronomi concordano in genere e numero con iI nome cui 8i riferiscono, come avverbi sono inva­
riabili.
Aggettivi indefiniti
Ho poco tempo.
Hanno rante cose da fare.
Pronomi indefiniti
Hai comprato delle uova? - $1, rna
Quanti amici hai? Molti.
Avverbi indefiniti
Ho manglato troppo.
Abbiamo studiato poco.
ncorso estato poco interessante.
~
Ho una casa molto bella. lez.4·6
8·10
qualche
einvariabile e il nome che segue esempre singolare.
Ho avuto quakhe problema.
Oggi c'i; qualche nuvola.
lez.7
GRAMMIITICA \ 119
tutto
Tutto e dall' articolo determinativo e dal nome cui si riferisce.
Ho studiato tutto il giorno.
Ho studiato tutta la mattina.
Ho studiato tutti i
€ iD>
Lez. 7 Ho studiato tutte Ie mattine.
ogni
Ogni einvariabile e il nome che segue esempre 'UJ14UldlC.
Iii{( Mangio ogni giorno.
Lez. 10 Guardo la TV ogni sera.
Pronomi, aggettivi e avverbi interrogativi
Esempio
chi? Chi sei?
cosa? cosa studi?
che? + nome Che eoggi?
come? Come star
dove? Dove abiti?
Dove vai?·
di dove? Di dove sei?
qual? + essere Qual eil tuo indirizzo?
+ essere Quali sono i tuoi hobby?
quale? + nome Quale corso frequenta?
quali? + nome Quali corsi frequenta?
quanto? Quanta costa il libra?
quanto? + nome Quanta tempo hair
quanta? + nome Quanta carne hai comprato?
quanti? + nome Quanti amici hair
€ iD>
quante? + nome Quante amichc hair
Lez.1·2
quando? Quando venite?
3-4
5·6 perche? Perche non telcfoni?
180 I GRAMMATICA
Caggettivo quale ha la forma quaie al singolare e la fOrma al plurale.
Quale autobus devo prendere?
A quale fermata devo scendere?
Quali piatti italianil ricette italiane eonosee?
Osservate: davanti al verba essere, quafe la e divcntando qual apostrofo).
Qual eil tuo numero di telefono?
Quali sono i tuoi hobbies?
Lez.1·6
II verbo
I verbi regolari si dividono in tre coniugazioni: verbi con !'infinito in -are (1 a coniugazione), verbi
con l'infinito in -ere (2" coniugazione), verbi con I'infinito in -ire (3" eoniugazione). € iD>
Lez.2·3
4-7
1. Coniugazione 2. Coniugazione 3. Coniugazione
abitare prendere dormire
II presente
Verbi
abitare dormire
(ia) abita prendo dorma
(tu) abiti prendi dormi
(lui, lei, Lei) abita prende darme preferisce
(noil abitiamo prendiama dormiamo preferiamo
(vail abitate prendete dormite preferite
(Ioro) abitano prendono dormono
1£ deS1nenze -0, -I, -iamo sono uguali per Ie tre coniugazioni.
La terza persona singolare S1 usa anche per la forma di cortesia: Dove abita?
Nella prima e nella seeonda persona plurale e nell'infiniw I' accento eade sulla pen ultima sillaba:
abit'1re, abiti<).mo,
Negli <lltri casi I' aceento segue la prima persona singolare:
\tbito, <).biti, <).bita, <).bitano.
GRAMMATICA I 181
Verbi imgolari at presente
In Italiano ci sono alcuni verbi che al presente hanno forme itregolari. Ecco una lista dei
verbi irree:olari di questo manuale:
andare (Lezione 4)
avere (Lezione 1)
bere (Lezione 3)
dire (Lezione
dovere (Lezione 6)
essere 1)
fare (Lezione 2)
potere (Lezione 5)
sapere (Lezione 6)
stare (Lezione 2)
uscire (Lezione 4)
venire 5)
volere (Lezione 3)
Per la coniugazione di questi verbi vedi la Lista dei verbi irregolari a pag. 195.
Verbi in -carel -gare, -dare! -giare, -gere e -scere
giocare pagare comindare mangiare leggere conoscere
(io) pago comincio manglo leggo conosco
(tu) giochi paghi cominci mangi leggi conosei
lei, Lei) gioea paga comincia mangia conosce
(noi) giochiamo paghiamo cominciamo mangiamo conosciamo
(voi) giocate pagate cominciate mangiate leggete conoscete
(lora) giocano pagano cominciano mangiano leggono conoscono
Con i verbi in -carel-gm'e, a[Ja second a persona singolare e alia prima persona olurale SI
mette una h tra clg e are; in questo modo la pronuncia rimane la stessa.
Nei verbi in -ciarel-giare, la -i- radicale e la -i- della desinenza 5i uniscono, coslle forme
della seconda persona singolare e della prima persona plurale hanno 50[0 una -i-.
Nei verbi in -gere e -seere la pronuncia della g e della sc cambia quando la vocale che
segue e0 oppure eli:
leggo [-go], [-d.)i], conosco [-sko]' conosci[-fi J,
182 I GRAMMATICA
II verbo piacere
Quando il verbo piacere eseguito da un altro verbo, quest' ultimo si lascia all'infinito e it
verbo piacere si coniuga alia terza persona singolare. Quando piacere eseguito da un
nome al singolare, i[ verbo piacere si coniuga alia terza persona singolare; quando il
nome che segue eal plurale, it verbo piacere si coniuga alia terza persona plurale.
Mi piace leggere. \1HUHlLV}
Ti piace questa musica? (singolare)
~
Mi piace la pizza. (singolare) LeZ.4
Le piacciono tutti i libri.
c'e, ci sono
II verbo esserci esiste solo neHe forme c'e e ci sono. C'e si usa con i nomi al singolare e ci
sono con i nomi al plurale.
C'e un parcheggio qui vicino?
Ci sono due/delle camere libere per domani?
OSse/{)ate: con la domanda c'e unlunaluno .. .? si chiedono informazioni sull'esistenza di
qualcosa di impredso; con la domanda tkJv'e ii/fa ... rsi chiedono informazioni sull'esi­
stenza di qualcosa di preciso.
~
C'e un ristorante qui vicino? Lez.56
Doy'e iI ristorante "AI sole» ?
I verbi riflessivi
I verbi riflessivi si coniugano come verbi normali. II pronome riflessivo viene sempre
del verbo.
riposarsi
mi riposo
Ii riposi
sl
(noi) ci riposiamo
~
(voO vi riposate
Lez.9
(Ioro) 5i
GRAMMATICA I 183
&tf
Lez.8
&tf
Lez.7
La negazione non viene del pro nome riflessivo.
Domani mi aho presto.
Domani non mi aho prestO.
La costruzione impersonale
La costruzione impersonale si fa con si + verba. Se il nome che segue esingolare, il verbo
si coniuga alia rerza persona singolare; se iI nome eplurale, iI verba si coniuga alia rerza
persona plurale.
Qui si parla francese.
Qui si parlano quattro Hngue.
II passato prossimo
II passato prossimo si forma con iI presentedi avere 0 essere (verbi + iI participlo
passato del verbo.
I verbi regolari in -are hanno iI participio passato in -ato, i verbi in -ere hanno iI participio
passato in -uta, i verbi in -ire hanna il participio passato in -ito.
Iinfinito
participio passalo
mallgiare mangialo
avere avulo
partire partito
11 passaro prossimo con avere
- - - . ~ .
avere participio passato
ho mangiato
hai mangiato
lei, Lei) ha mangiato
(noi) abbiamo mangiato
(voi) avele mangialo
(Ioro) han no mangiato
Quando I'ausiliare eavere, iI participio passato e
invariabile.
Davide eandato a Stromboli.
Daniela eandata a Balzano.
Davide e Daniela sono andati in vacanza.
Daniela e Maria sono andate allavoro.
La negazione non va prima del verbo ausiliare. II
Davide non eandato a Firenze.
Jl passaro prossimo con essere
essere participlo
(io) sonG andaloj-a
(tu) sei andaloj-a
(lui, lei, Lei) e andatoj-a
(noi) siamo andatij-e
(voi) siete andatij-e
(lora) so no andatij-e
I'ausiliare eessere, il participio passato
concorda in genere e numero con il soggetto.
passaro segue sempre il verbo ausiliare.
Molti specialmente quelli in -ere, hanno un participio passaro irregolare.
essere
rimanere
ve11lre
bere
chiudere
dire
fare
leggere
metten;
prendere
scegliere
senvere
vedere
sono stato/-a
sono rimasto/-a
sono venuto/-a
ho aperto
ho bevuto
ho chiuso
ho detto
ho fatto
ho letto
ho messo
ho presQ
ho scelto
ho seritto
ho visto
&tf
Lez.7
GRAMMATICA 185 184 I GRAMMATICA
Uso dell'infinito
Linjinito senza preposizione si usa con una serie di verbi e di espressioni impersonali.
essere + aggettivo/avverbio E pagare subito?
potere Posso uscire?
dovere Devo venire alle otto?
volere Vorrd andare al cinema.
preferire Preferisco venire pili tardio
piacere Ti piace viaggiare?
desiderare Desidero stare tranquillo.
Con cerd verbi ed espressioni si usa spesso una preposizione prima dell'infinito.
andare a Quando vai a sciare?
cominciare a Quando cominci a lavorare?
provare a Proviamo a studiare iI russo?
fine attenzione a Devi fare attenzione a non !avo rare troppo.
cercare di Cerco di lavorare seriamente.
finire di A che ora finisci di lavorare?
avere intenzione di Hai intenzione di venire?
pregare di La prego di
La negazione
In italiano la negazione si esprime con riO, rlon 0 'con la forma non + avverbilprorlomi.
Sei di Berna? - No, di Zurigo.
La stanza non e libera.
Vuoi un caffe? Percht! no?
c'e un pronome complemento 0 non va prima del pronome.
Non 10 so.
Non ti a!zi sempre presto?
~
Lez.2-3
4
186 I GRAMMATICA
La doppia negazione
Quando niente, piu e mai seguono il verbo,
si deve usare la negazione non prima del verbo.
non ... niente Non ho fatto niente di particolare.
~
non ... piu Adesso non piove pin.
Lez.7
non ... mai Non vai mai a ballare?
Le preposizioni
I.e preposizioni collegano tra loro gli elementi di una frase.
In italiano ci sono Ie seguenti preposizioni semplici: di, a, da, in, con, su, per, tra e fa.
Le preposizioni di, a, da, in, su si uniscono al!'articolo determinativo e formano una sola
parola (preposizioni articolate).
10 I' la gli Ie
della dell' della dei delle
allo all' alia ai aile
dallo dall' dalla dai dagli dalle
nella nell' nella nei negli nelle
I1ib>
sullo suII' sulla sui 5 u ~ l i sulle
Lez.5
GRAMMATICA \ 187
QueUo che segue eun quadro sintetico delle funzioni e dell'uso delle preposizioni.
La preposizione di
Provenienza
Sei di qui? - No, sono di Ferrara.
Tempo
di mattina/di sera
di giorno/di notte
di domenlca
MaterialelContmuto
una cravatta <Ii seta
una bottiglia di vino
Quantita
un chilo di zucchero
un Iitro di latte
un po' di pane
Funzione partitiva
Vorrei del pesce.
Specijicazione
iI figlio di Franco
gIl orari dei negozi
Paragone
Edoardo epill piccolo di Piero.
nPo epili lungo dell'Adige.
Argomento
corso d'italiano
In combinazione con alcuni verbilforme verbali
Ho inrenzione di anciare in Iralia in estate.
Finisco di lavorare alle 18.
Che ne did di DUe! film?
188 I GRAMMATICA
La preposizione a
Stato in luogo e moto a luogo
Firenze.
SonofVado a
casa.
s(uola.
teatro.
bar.
SonofVado aI ristorante.
cinema.
Distanza
a 50 metri dal mare
a 10 chilometri cia Roma
Tempo
alle due/a mezzanotte
A pili tardi!/A domani!
Vieni a Natale/a Pasqua?
Modo 0 maniera
te allimone
andate a piedi
Complemento di termine
Ho serino a mia madre.
Distributivo
due volte al giomo
una volta alIa settimana
In combinazione con alcuni verbi
Vado spesso a ballare.
Adesso comindo a studiare.
GRAMMATICA I 189
La preposizione da
Stato in luogollvJoto a luogo
Come il tempo da voi?
Domani vado da una mia arnica.
Provenienza
Da dove viene? - Da Roma.
il treno da Milano
Lavoro qui da cinque anni.
Da lunedl comincio un nuovo lavoro.
Lavoro da lunedl a sabato.
Lavoro dalle 8 aile 17.
scarpe da ginnastica
La preposizione in
Stato in luogolMoto a luogo
ltalia.
banca.
in
un bar.
r'dO
vacanza.
La preposizione con
Compagnia
Esci sempre con gli amici?
Qua/ita
Per me un cornetto con la marmellata.
Mi piacciono Ie scarpe con i tacchi alti.
Mezzo
pagare con la carta di credi to
andarc con la macchina
190 I GRAMMATICA
Modo 0 maniera
andare in treno 0 in macchina
Tempo
in gennaio
in inverno
La preposizione su
Luogo
Ha fatto un' escursione sulle AlpL
Sana salita anche sui cratere.
navigare su Internet
Argomenta
Vorrei una guida/un Iibro sulla Toscana.
La preposizione per
Destint12;io ne
Per me un per cartesia.
Fine
Siarno qui per visitare la citta.
Tempo
Per quanto tempo resta
Passo restare qui solo per un' ora.
Mota a luogo con it verbo "partire"
I.:altro ieri epartito per la Svezia.
Scopa
Sono qui per (motivi lavoro.
Modi di dire
Puo venire per piacere I
per cortesia I per favore?
Per fortuna earrivata.
Per carita!
Per esempio
La preposizione fro/tro
II corso d'italiano hnisce fra due mesi.
Vcngo fra Ie due e Ie due e mezza.
Luogo
La chiesa efra il museo e il rearro.
GRAM MATICA I 191
Alire preposizioni
dietro
dopo
durante
senza
sopra
sotto
verso
locuzioni preposizionali
accanto a
difronte a
davanti a
fino a
in mezzo a
imiemea
prima di
oltre a
vicino a
192 I GRAMMATICA
Dietro la stazione c'l: una chiesa.
Torno a casa dopo Ie dodici.
Dopo cena resti a casar
Durante Ie vacanze non voglio fare niente!
La coca senza ghiaccio, per cortesia.
Ia temperatura esopra la media.
Sotto il cappotto indossa un vcstito blu.
Vengo verso mezzanotte/verso Ie nove/verso l'una.
La chiesa eaccanto alia stazione.
Abitiamo di fronte alia stazione.
Davanti alIa posta c'e una cabina telefonica.
Resto fuod fino a tardi / fino alle due.
Lei va fino alia stazione.
In mezzo all'incrocio c'e un semaforo.
Oggi esco insieme a un mio amico.
Vengo prima delle otto/prima della lczione.
Oltre al pane puoi comprare dellattd
Abito vicino all' ospedale.
Le congiunzioni
Le congiunzioni uniscono due clementi di una Frase 0 collegano due frasi tra loro.
Queste so no Ie congiunzioni presenti nel manuale:
e dunque
0 perche
oppure quando
anche mentre
pure se
rna se
pero per + Infinito
I numeri e la data
Icardinali
da Oa99
ozero 20 venti 40 quaranta 60 sessanta 800ttanta
1 uno 21 ventuno 41 quarantuno 61 sessantuno 81 ottantuno
2 due 22 ventidue 42 quarantadue 62 sessantadue 82 ottantadue
3 tre 23 ventitre 43 quarantatre 63 sessantatre 83 ottantatre
4 quattro 24 ventiquattro 44 quarantaquattro 64 sessantaq uattro 84 ottan taquattro
5 cinque 25 venticinque 45 quarantacinquc 65 sessantacinquc 85 ottantacinque
6 sci 26 vcntisei 46 66 sessantasei 86 ottantasei
7 sette 27 ventisette 47 quarantasette 67 sessantasette 87 ottantasette
8 otto 28 ventotto 48 quarantotto 68 sessanto tto 88 ottantotto
9 nove 29 venti nove 49 quarantanove 69 sessantanove 89 ottantanove
10 dieci 30 trenta 50 cinquanta 70 settanta 90 novanta
11 ~ m d i c i 31 trentuno 51 cinquantuno 71 settantuno 91 novantuno
12 dqdici 32 trentadue 52 cinquantadue 72 settantadue 92 novantadue
13 trttdici 33 trentatre 53 cinquantatrc 73 settantatre 93 novantatre
14 quattQrdici 34 trentaquattro 54 cinquantaquattro 74 scttantaquattro 94 novantaquattro
15 qujndici 35 trentacinque 55 cinquantacinque 75 settantacinque 95
16 s"dici 36 trentasei 56 cinquantasci 76 settantasei 96 novantasei
17 diciassettc 37 trentasette 57 cinquantasette 77 settantasette 97 novantasette
€ JV
18 diciotto 38 trentotto 58 cinquantotto 78 settantotto 98 novantotto
Lez.l·2
19 diciannove 39 trentanove 59 cinquantanove 79 settantanove 99 novantanove 5
GRAMMATICA I 193
1
0
Nei numeri che finiscono in -uno e -otto cade fa vocale finale delle decine: es. trentunoltrentotto.
I numeri composti con -tre hanno I'accento.
da 100
lO(J.cento 101 centouno 112 centododici
200 duecento 250 duecentocinquanta 290 duecentonovanta
800 ottocento 900 novecento 933 novecentotrentatre
1.000 mille 2.000 duemila 10.000 diecimila
1.000.000 un milione 2.000.000 due milioni
1.000.000.000 un miliardo 2.000.000.000 due miliardi
Da notare che it plurale di mille e-mila: 3.000 tremila
II Dlurale di milione e miliardo emilioni e miliardi.
Gli ordinali
1°primo 6°sesto
2° secondo r settimo
3°terzo 8°ottavo
4°quarto 9°nona
5" auinto 100 decimo
oL 5·6
La data
Gli ordinali sono aggettivi, percio concordano
in genere e numero con il nome cui si riferisco­
no.
la seconda traversa
il terzo ponte
la q uin ta fermata
Per la data si usano i numeri cardinali. Solo per il primo del mese si usa it numero ordinale:
marzo 2000 marzo duemila
La data nelle lettere si scrive COSt:
Milano, 5 ottobre 2001 0 Milano, 5110/2001
Domande utili:
€ if? Quanti ne abbiamo? - Ei12l.
Lez. 5 Che giorno eoggi? - Marredl.
194 I GRAMMATICA
Lista dei verbi irregolari
Infinito Tempo
andare presente indicativo
passato prossimo
presente indicativo
passato prossimo
avere presente indicativo
passato prossimo
bere pmente indicativo
passato prossimo
capire presente indicativo
passato prossimo
cercare presente indicativo
passato prossimo
chiudere presente indicativo
passato prossimo
conoscere presente indicativo
passato
dire presente indicativo
passato prossimo
dovere presente indicativo
passato prossimo
essere presente indicativo
passato prossimo
fare presente indicativo
passato prossimo
finire presente indicativo
passato prossimo
giocare presente indicativo
passato prossimo
presente indicativo
passato prossimo
Forma
vai, va, andiamo, Vanno
sono andato/-a
apro, apri, apre, apriamo, aprite, aprono
ho aperto
ho, hai, ha, abbiamo, avete, hanno
ho avuto
bevo, bevi, beviamo, bevete, beyonD
ho bevuto
capisco, capisci, capisce, capiamo, capite, capiscono
ho capito
cerco, cerchi, cerca, cerchiamo, cercate, cercano
ho cercato (cosl anche tutti i verbi in -care)
chiudi, chiude, chiudiamo, chiudete, chiudono
ho chiuso
conosco, conosci, conosce, conosciarno, conoscete, conoscono
ho conosciuto (cosl anche tutti i verbi in -scere)
dieo, did, diciamo, dite, dicono
ho deno
devo, devi, deve, dobbiamo, dovete, devono
ho dovuto
sono, sei, e, siamo, siete, sono
sono stato/-a
faccio, fai, raCClamo, fate, fanno
ho fatto
finisco, finisce, finiamo, finiscono
ho finito
gioco, giochi, gioca, giochiamo, giocatc, giocano
ho giocato
leggi, legge, leggiamo, leggono
ho letto (cosl anche tutti i verbi in -gere)
GRAMMATICA 195
mettere presente indicativo
passato prossimo
pagare presente indicativo
passato prossimo
piaeere presente indicativo
passato prossimo
potere presente indicativo
passato prossimo
prendere presente indicativo
passato prossimo
rimanere presente indicativo
passato prossimo
sapere presente indicativo
passato prossimo
seegliere presente indicativo
passato prossimo
serivere presente indicativo
passato prossimo
stare presente indicativo
passato prossimo
uselre presente indicativo
passato prossimo
vedere presente indicativo
passato prossimo
vemre presente indicativo
passato prossimo
volere presente indicativo
passato prossimo
196 I GRAMMATICA
metto, metti, merte, mettiamo, mettete, mertono
ho messo
pago, paghi, paga, paghiamo, pagate, pagano
ho pagato (cosl anehe tutti i verbi in -gare)
(mi) piaee - (mi) piaeeiono
(mi) epiaeiutol-a; (mi) sono piaeiuti/-e
posso, puoi, puo, possiamo, potete, possono
ho potuto
prendo, prendi, prende, prendiamo, prendete, prendono
ho preso
rimango, rimani, rimane, rimaniamo, rimanete, rimangono
sono rimasto I-a
so, sai, sa, sappiamo, sapete, sanno
ho saputo
seelgo, seegli, seeglie, seegliamo, seegliere, seelgono
ho seelto
serivo, serivi, serive, seriviamo, serivere, serivono
ho seritto
sto, stai, sta, sriamo, stare, sranno
sono statol-a
eseo, esci, esee, useiamo, useite, eseono
sono useito I-a
vedo, vedi, vede, vediamo, vedete, vedono
ho visto
vengo, vieni, viene, veniamo, venire, vengono
sono venuto I-a
voglio, vuoi, vuole, vogliamo, volete, vogliono
ho voluto
-;-ro/
GLOSSARIO
Lasterisco (*) indica che it verbo ha una forma irrego­
lare at presente 0 at passato prossimo. I verbi che si
coniugano come jinire (finisco) sono indicati (-isc).
It punto sotto le parole indica dove cade t'accento.
LEZIONE 1
Primi contatti
1
Ciao!
0
Buongiorno!
Buona sera!
la signora
iI dottore
iI professore
2
SellS!
Lei come si chiama?
Lei
come?
sona
til
Come ti chiami?
10
Piacere!
anch'io
anche
mi chiamo
Sl
sona 10
Lei eil signor ...
e
il signore

chiamarsi
4
fare* conoscenza
5
come
iI cam
gli spagherti (pl.)
iI parmigiano
arrivederci
10 z,!cchero
la chitarra
iI gelato
la Germania
il radicchio
gli zucchini (pl.)
i funghi (pI.)
il formaggio
iI cuoco
il prosecco
illago
il ragu
il cuore
6
Proviamo a
provare

la cioccolata
la
il giornale
la bicicletta
iI vjgile
la valigia
la chiesa
l'orologio
l'arancia
la chiave
GLOSSARIO
I
197
Di dov'e?
di
dove?
italiana
inglese
no
irlandese
sono di
tedesco
austriaco
Di dove sei?
','3:
ricostruite i
il
I'Itaiia
(l')italiano
l'Austria
la Svizzera
(10) svjzzero
la Spagna
(10) spagnolo
l'lnghilterra
I'Irlanda
Portogallo
(il) portoghese
la Francia
(il) Francese
11
chi?
12
alia fine della lezione
la line
la lezione
Ciao!
ArrivederLa!
Alla pr<;>ssima volta!
A presto!
Adomani
l
domani
Buonanotte
l
198 I GLOSSARIO
E inoltre
1
il n!pl1ero

che?
8
Qual eil Suo n!pl1ero
di
il
l'indirizzo
la via
perc
ho
il cellulare
Come, scusi?
il tuo n!pl1ero
Come, scusa?
avere*
4:
la rubrica telefQnica
il corso d'italiano
il nome
il eognome
la piazza
il viale
il corso
illargo
il vjeolo
LEZIONE 2
10 e gli altri
1
Come va?
Come sta?
Bene, grazie. E Lei?
bene
Come stai?
Oggi sto proprio male.
proprio (avv.)
male
m!
benissimo
nOn c'e male
.2
Le presento ...
presentare
molro lieto
3
questa e
senti
una mia arnica
I'amica
questo e
unmio amieo
I'amico
sai
parla
moho bene
I'italiano
Ah, sl?
invece
purrroppo
nOn parlo
10 spagnolo
stare
6
Che Hngue parla?
ehe?
la lingua
it greeo
l'olandese
l'inglese
it russo
il francese
10 svedese
7
presentazioni (pl.)
la festa
la Jibreria
8
Che lavoro fa?
illavoro
Dott. (m., abbr. dottore)
l'ingegnere edile (m. +f.J
it m,dico chirurgo
il primario radiQlogo
I'ospedale (m.)
Dott.ssa if, abbr.
dottoressa)
I' architetto per interni
it salone (di estetista)
l'estetista

Faccio la segretaria.
&reo
la
Siete di qui?
qui
rna
abitare
a Bologna
Che cosa fate di bello?
bello
studiare
lavorare
in una scuola di Hngue
la seuola
I'insegnante
Che lavoro fai?
l'agenz!a pubblicitaria
10 studio
I'ufficio
10
Che parole
la
mancare
11
il pOSto di lavoro
it ncgozio
I'ufficio postale
il ristorante
I'officina
!a banca
GlOSSARIO I 199
r
la per motivi di lavoro
la farmacja il motivo
10 studente perche
il pensionaro amare
tanro (avv.) adesso
la casalinga lavorare in proprio

E inoltre
Chi sono?
I'operaiol-a 1
il commesso da ... a
la commessa
I'infermiere 2
I'infermiera leggete e com pie tate
il/la farmacista
13
4
per con(lScerci meglio Quanti anni ha?
1f} 5
cerco Quanti anni hanno?
cercare
Ia qrnera 6
in famiglia indovinate
la famiglia indovinare
in cambio di di piu
Ia conversazione di me no
in tedesco
ed
brasiliana LEZIONE 3
come traduttrice
I' architettura Buon appetito!
pjccolo
con 1
il figlio Che bevand" sono?
di ... anni Ia bevanda
Ia baby-sitter I'aranciata
ore pasti I'aperitivo
il bicchiere di lotte
15
il bicchiere
Io/Ia straniero/-a illatte
in Italia I'acqua minerale
illla collega I'acqua
di 10 spumante
argentina Ia spremuta di pompelmo
ad Urbino Ia spremuta
visicare il pompelmo
la citta il cappuccino
200 I GLOSSARIO
la birra i pomodori ripieni
il pomodoro
la bruschetta
2 I'insalata di mare
con(lScere (-ise) il primo piatto
il nome i rortellini (pl.)
altro (agg.) in brodo
Ie tagliatelle (pI.)
3 i porcini (pI.)
in un bar Ie lasagne (pl.)
il bar al Forno
I signori il risotto ai funghi
desiderare il minestrone
ai frutti di mare
il cornetto al pomodoro
il cafIe macchiato il secondo piatto
verret la carne
poi la coroletta alIa milanese
il te la braciola di maiale
illimone il maiale
la crema ai Ferri
la marmellata il polIo
per me allo spiedo
solo I'arrosto
bene il vitello
allora il pesce
da mangiare Ia trota alIa mugnaia
mangiare Ia s9gIioia
da bere il contorno
bere* I'insalata mista
il toast Ie patatine fritte
il cafie il pure di patate
Ia patata
5
gli spinaci (pI.)
il tramezzino al burro
il panino imbottito il burro
Ia pizza i peperoni (pl.)
la pasta alIa griglia
il dessert
la frutta
6
fresco
Quali piatti conoscete? Ia macedonia
il piatto Ia fqgola
il menu Ia panna cotta
a prezzo fisso il tiramisu
il prezzo
I'antipasto
gli affettati misti
GLOSSARI 0
I
201
;'1
Ia trattoria
illitro
fOSSO
gas.to
la coca
vuole
volere*
solo un primo
la minestra di
la minestra
il fagiolo
va bene cosl
cosl
il raga:z:zo
la pasta
preferire (-isc)
qualcos' altrO
un quarto di
il vino
mezzo
per
naturale
sen7.a
il ghiaccio
..8.
iI bianco
iI riso
10 strudel
9
it ristorante
iI piatto
il cohello
la forchetta
il cucchiaio
il cucchi.ino
tovagliolo
pane
ilsale
iI pepe
l'olio
l'accto
I.
202 GlOSSARIO
l0
sui tFolo
iI
11
canto
per favore
ascoltate e complerate
ascoltare
complerare
per cortes!a
Diea!
mi porta
portare
an cora
ceno
malta buono
un momenta
magari
iI caff/, carretta
51. grazie
d'accordo
12
qualcosa
un Do'di
13
locale
la cucina
eS9tico
fumare
tjpico
citca
persona
cinesc
grande
la scelta
di fantasja
Ia sala banchetti
fino a
la veranda
pugliese
la dom,nica
trencino
fatto in casa
gradito
la prenotazione
chiuso
il martedl
la.
a richiesta
a mezzogiomo
il menu del giomo
il giomo di chiusura
il giomo
la sala non fumatori
iI fumatore
c1imatizzato
il
1:4
I'invito
a cena
la cena
la carota
la fritrata
la zucchina
Ie meianzane alIa parmigiana
la mozzarella
Ie pere cone
la pera
il petta di pallo
il tempo
malta tempo
per
CUClnare
essere d' accordo
15
stasera
secondo
E inoltre
1
prenotare
per Ie otto
quanto?
forse
Ache nome?
va bene
grazie mille
prego
5; figuri!
a piu tardi
..
I'alfabeto
la
straniero
3
il personaggio
misterioso
4
riservato
telefonare
lEZIONE 4
Tempo Ijbero
1
.ccanto a
il disegno
corrispondente
l'attivita
il
dormirc
ballare
fare* sport
GLOSSARIO 203
2
di S,!lito
vado in palestra
andare'
la palestra
scare
quasi
sempre
acasa
la casa
laTV
la TV (abbr. tdevisione)
alungo
3
andare aI cinema
il cinema
su Internet
fare la spesa
ascoltare ml}Sica
la ml}Sica
andare in bidcletta
a catte
4
una persona che
che
10 yoga
S
H fine settimana
la settimana
it sera
la sera
esco
uscire*
spcsso
la discoteca
non ... mal
insieme
qualche volta
illuncdl
il mercoledl
il giovedl
venerd)
204 I GLOSSARIO

mal
scrivete con che
scrjvere*
fare
la ginnl).Stica
fuori
andare a tearro
il teatro
andare a sciare
SCI are
confrontate Ie vosere frasi
la frase
con q uelle di un
compagno
il compagno
ci sono
sre5SO
poi
riferite
noi due
7
it testa
rispondete aile domande
la domanda
I'eta
la
la personale
la
da Sel mcsi
da
il meSe
andarc in piscina
la piscina
giocare a calcio
il calcio
oppure
suonare
il basso
il pianoforte
molto
la smdentessa
ungherese
I'econom!a
mi
viaggiare
per lavoro
altre
moltissimo
la canzone
di
vi prego
pregare
10 strumcnto
volentieri
da poco tempo
8
la COnoscenza
via Internet
I'e-mail ((.)
9
fra
aHora
cosa?
tantissimo
soprattutto
il ball a
sudamericano
1'9pera
Oddio!
perche
odiare
Veramente?
il gUSto
formare
10
Le piace ... 1
intervistare
scoprire*
i suoi
affatto
per nienre
la m,!sica
il rap
il film giallo
ilfilm
illibro di fantascienza
il fumecto
a lerro
Hletro
I'arte moderna
moderno
11
arne
are
a Lei
anche a me
a me invece no
neanche a me
neanche
a me invece s1
13
i gi,!vani
l'intervista
durante
poco (avv.)
la gente
ilIla barista
da sola
E inoltre
1
Che Ora e?
Che are sono?
Sono Ie due.
Sono Ie due e un quarto.
Sono Ie due e mczza.
Sono Ie ere meno venti.
Emezzogiorno.
Emezzanotte.
2
adesso
I'ora
Sa ... ?
GLOSSARIO
I
205
LEZIONE 5
In albergo
l'albergo
abbinare
iI simbolo
laqmera
laqmera
il
il parcnegglO
cani ammessi
il cane
la q.mera marrimoniale
il
la

ideale
la.
ottimale
a
fate Ci?mpere
iI centro
la q.mera doppia
la (c:j.tneta) tripla
tutte
l'aria condizionata
iI bambino
sotto
gratis
la villa
tra
il palazzo
toscano
internazionale
la suora
quartiere residenziale
il quartiere
alcune
colazione
compreso
a persona
orario di rientro
206 GLOSSARIO
]' orario
la sala TV
la sala rillllioni
la cappella
apeno
rutto l'anno
tutto
l'anno
qual
la yacanza
econ(lInico
chi
passare
I'hotel (m.l
caro
portare
l'animale
la risposta
3
la telefonata
iI questionario
per
la notte
il garage
venire*
la conferma
ilfax
la ca tta di cn;di to
riascolmre
senta, avcte
pr<;JSsimo
un
prego
dunque
beh
c'/:

10 stesso
a panire da
perfmo
viene?
Quanto?
un'l,ltima informazione
I'informazione
mi
ci sono
vicino
La ringrazio
ringraziare
allora
ancora una cosa
potere*
mandare
sl,lbito
se vuole
se
5
in cop pia
la coppia
in base
alle seguenti indicazioni
Ja coperta
iI cuscino
iI
I'armadio
la sedia
la
il termosifone
asclllgacapelll (m.l
la saponetta
'1
avrei
chiamare
da
c'e il riscaldamento che
non funziona
il riscaldamento
funzionare
alrro
il portiere
la reception
venire*
qllalcuno
controJlare
Si imm'l-gini!
8,
relevisore
chit,ldere*
la finestra
calda
caldo
9.
il diente
scontento
10
la q.mera da letto
l'ingresso
il soggiorno
piccoli annunci
l'annuncio
J' appanamento
offrire*
il bilocale
centrale
il piano
l'ascensore (m.)
il riscaldamento
autc,momo
vicino a
fermata bus
Ja fermata
illungomare
il posto
febbraio
affittare
situato
Ja zona
ben arredato
con ogni comfort
ogni (inv.)
il posto letto
interessante
1a lavatrice
mensile
marzo
a 50 metri dal mare
iI mare
maggio
GLOSSARIO 207
ottobre E inoltre
giugno
1
settembre
il villi no cia ••• in poi
con vista su
3
il balcone
i doppi servizi la data
illocale S1 scrive
la strada in italiano
sottoHneare confermare
la Hsta telef<;>nico
distinti saluti
Che giorno eoggi?
agosto Quanti ne abbiamo?
novembre
dicembre
il n\lmero ordinale LEZIONE 6
l'<;>rdine (m.)
giusto In giro per I'Italia
in giro per
11
in vacanza
1
in affitto il Bd Pacse
il Paese
questi (PL) la foto
la montagna A quali citdt pcnsate?
pensare
12 conQScere
quanti? tanto (avv.)
andare in vacanza vedere*
libero
essere interessaci a .
2
andare*
13 Vera?
la ci
da 11
caro/-a com'l:?
canno tante cose da vcdcre*
c<;>modo it mercato
bello I'llniversita
iI padrone di casa lamesa
(ornare iI museo
tanti carl saluti la mostra
il saluto
a Pasqua
la Pasqua
proprio (avv.)
Guardi!
208 I GLOSSARIO
la zona pedonale il tyrminal delle
autocorriere
4;.
I'autocorriera
unire (-isc) fermare
la zona industriale davanti a
I'ed.ificio
antico
il paese a
dovere'
5.

il castello crydere
la torre emeglio se
importante
una volta
6. la preposizione
la mia illla turista
me cosa c'e da (+ infJ?
tanti/-e
10
'l sostituire (-ise)
frequentare i1duomo
il
un po
,
il teatro comunale
rumoroso la posta centrale
vivace la bibHoteca
per esempio girare
la basilica a destra
qualcosa da ... (+ infJ a sinistra
quando dritto
andare a vedere attravcrsare
guarclare il semaforo
la vetrina la traversa
iI posto I'incrocio
i dintorni -------------­
11
insorTI.ma
vero e proprio
it soggiorno la car tina
culturale arrivare
cenare
8 a quest'ora
la cartolina
descrjvere* (-ise)
che
9 chit,tderc*
l'"utoblls (m.) verso
mi scusi in via
dunque usdre*
se conrinllare
GLOSSARIO
I
209
I'animazione (fJ sramattina
no) anzi
avanti E inoltre
il setvizio la spiaggia
1
il centro fare un lliro in barca
inserire a che ora ... ?
accanto a
il la barca
I'espressione (fJ partire il repano
Peccato! iJ prossimo per ... la cura stasera
verarnente per l'idroterapia termale tornare
prima quando? la fangoterapj a iJ bacio
cambiare iJ treno il massaggio
cominciare Ia sq.una $
12 I\utimo spetq.colo la dieta breve
nnoa ,ptimo la mezza pensione diverso
st,tbito dopo 10 spett,!-colo a gestione familiare ognuno
la Cassa di Risparmio chit,tdere* l'escursione (fJ raccontare
diqui Ie Dolomiti quello che
2
la guida alpina iI campeggio
da voi la guida montare la renda
di fronte a iJ gruppo il mini golf la tenda
iI superme rcaro l'orario il campo fare surf
iI distributore can quelli proprio fare un in biciclerra
la vosrra il corpo fare Ia doccia
la differenza andare in montagna preparare
fra tradizionale il vaporetto
dietro suessato fare fotografie
LEZIONE 7 il silenzio un poco (avv.)
14 la natura incontrate
la pi)gina Andiamo in vacanza! din'l-ffiico insieme a
I'ufficio del turismo sportivo
1
a1cuni
6
15 l'idea assoluto iI viaggio in bicidetra
domandare a quo partire affittare
Mia passante il viaggio
2
fare un corso
la crocetta it pernOttamemo l'offerta restare
esatto la vjsita guidata
lontano (da) la visita
3 1
it ponte la parcenza la giornata fuori citta
il parco tutti i maned) intenso il giorno dopo
la meditazione pranzarc usare
Non c'l;: di che! il convento il pomeriggio
Non 10 so. la pensione completa do po cena 8
Non sono di qui. a scelta salutare Chiaro!
la bid (abbr. bicicletta) andare a leno Che domanda
1
la sosm ruo/tua partire
la tappa len
salire*
la Scram gaStroll911lica il WHere
iI vola 10 spew1-co1o
1'a1loggio indimentiqbile il sole
210 I GLOSSARIO GLOSSARIO I 211
tardi
tardi
in gommone
rimanere*
la mattina
fare colazione
m<;ttere* in Qrdine
un po' (avv.)
dopa
per fortuna
Ah, eeco!
brevissimo
:!)!
10 schema
tt.f
scorso
12

quando estata
I'ultima volta che ...
la volta
pib
al
due settimane fa
prima di (prep.)
l'alero ieri
13
l'itinerario
seguire
Ie sue
l' Qspite (m. +f)
la pensione
il Brunello
iI Palio
medioevale
iJ passaro
etrusco
2121 GlOSSARIO
E ino ltre
1
previsioni del tempo
il tempo
riferirsi (-isc) a qe.
la nube
al Nord
il Nord
qualchc (inv.)
il temporale
Ie Alpi
sui resto d'Iralia
la temperatura
sopra la media
caldo
ovunque
iI vento
d"bole
allargo
la brezza
la costa
il Centrosud
<::almo
l'Est
l'Ovest
it Sud
2
Che tempo fa?
Pronto?
appena
il bos<;o
dinllOVO
andare a funghi
a dire' il vero
anZI
abbasranza
bruno
frcddo
freddo
con quesro rempo
la ntJvola
non piove pill
da te

c'e it sole
fare caldo
addiritrura
alSud
3
Che freddo!
Che vemo!
la pioggia
Checaldo
l
LEIIONE 8
Sapori d'Italia
iI sapore
1.
gli alimentari (pl.)
il panino
it bis<;otto
iI bmro
l'uovo (pl. Ie uova)
la ciliegia
la carne macinara
l'uva
la bisrecea
ilsalame
if miele
l'aglio
la pesea
il prosciutto
la cipolla
il prodorto
J' abitl)dine ([J
il negozio di alimentari
il spccializzaro
il pmdorro biolOl!ico
dise9rere*
2
abbinare
iI
la macelleria
I'etto
il grarnmo
iI paceo
il chilo
4
la mortadella
affectaro
Sot rile sottile
guardi un po'
ecco fatto
il pezzo
HOppO
stagionato
piuttosto
fresco
appunto
ne
mezzo chilo
illitro
illane fresco
it vaseteo
la maionese
I'oliva
10 yogurt magto
la
verde
nero
grosso
alem?
nient' altro
ee<;o
Si accqmodi alia cassar
accomodarsi
la eassa
6
il modello
il prosciurro COtto
il prosciutro erudo
a lung-.l. conscrvazione
10 yogUrt intero
GlOS SARI 0 1 213
'lj:,
il negoziante
-'9';
la spesa

I' aceto balS¥I1ico
I' abi tante (m. +f)
in provincia di
la collina
il vigneto
la cantina
ospitare
animato
l'amattiva
insomma
da q ueste parti
fra l'altro
si
approfittare
la
la nuora
vvndere
quotidianamente
avere inizio
linire (-isc)
dQdici e pili ore dopo
prodotto pili richiesto
i tortelli (PL)
di magro
la ricotta
reggiallo (agg.)
acquistare
la torta salara
salato
la rorta
dolce (agg.)
la eros tara
la pizza al
la manina
i1marito
214 i GLOSSARIO
dare una mano
che cosa c'e di (+ agg.)?
che tipo di (+ sost.)?
aiutare
12
ilmio
preferito
speciale
13
it pasto
a colazione
vera
i salumi (PL)
il vostro
14
la successione
la ricetta
tagliare
a pezzettini
[0 spicchio d' aglio
la costa di
iI s<;dano
far (e) roso[are
roso[are
la verdura
ben
aggilJIlgere*
mescolare
cu<?Cere*
salare
pepare
versare
evaporare
la sC'l-tola
i pomodori pe[ati
a fuoco ba.,so
iI fuoco
l'ora
E inoltre
1
la stagione
associare a
il cocQmero
il carciofo
la castagna

la primavera
I'estate (fJ
l'autunno
I'inverno
2
il mandarino
LEZION E 9
Vita quotidiana
[a vita
1
il panettiere
finire (-isc)
di notte
da ... a ...
a volte
cominciare
ilmattino
prima delle ...
fino .l[e .. ,
di manina
di pomeriggio
2
I'orario di lavoro
3
alzarsi
duro
jJ lato
positivo
st'JllCO
natllralmenre
pranzo
il pranzo
riposarsi
la moglie
i figli
it negozio di dischi
regolare
la p'l-usa
taramente
aver(e} fame
lafume
semplicemente
fure due passi
.:'i.e
informarsi
la giornata lavorativa
nuovo
simile

normale
lavarsi
vestirsi
andare* .llavoro
fra ... e .. ,
svegliarsi
7
ilIla tassista
nlan1Ina
la pensionata
it pizzaiolo
8
la ragazza

la tuta
cercare di
oltre a
9
i[ tita[o
I'uscira (di casal
iI divertimento
c;;>mpiono il sQlito
GLOSSARIO
I
215
s<;>lito
il tragitto
normalmente
sei sere su sene
Ie pant<;>folc (PL)
iI TG (abbr. relegiornale)
ilfilm
a
la
Ie stesse cose
alia settimana
la sorpresa
la routine
fare felici
felice
schiavi delle .birudini
iI rirmo
11
la creativita
sembrare
la statistica
su
il campione
disegnare
per cento
per carita!
il posto fisso
Ia
owio
cambiare
ehe
aspettarsi
iI
la sieurezza
la palJfa
iI rischio
la comodira
il dfiuto
l'assenza
la vogli.
la forza
il telefonino
10 psic",logo
annoiarsi
fare bene
cambiare casa
Ie amicizie
216 GLOSSARIO
contenuto
l'articolo
la parte
il verbo
la forma impersonale
il verbo riflessivo
10
il mezzo p1}bblico
il rram
I. merropolitana
dipende
nello sresso modo
in un modo
Quante volre?
E inoltre
.1
contare
divertirsi
Buon
la laurea
il matrimonio
dimenticare
in due
affettuoso
'Felicitazioni vivissime!
bravo
In boeca.1
la carriera
2
la ricorrcnza
il Natale
iI Ferragosro
illavorarore
il Capodanno
San Silvestro
1a fesra della donna
I. donna
San Giuseppe
la fesra del papa
il papa
San Valemino
l'innamorato
:3
accompagnare
finalmeme
rrovare
Buon viaggio!
Alla salute!
Cin cin!
Congrarulazioni!
Buon anno!
Buon Narale!
Buone vacanze!
Buona Pasqua!
LElION E 10
Fare acquisri
rosa
giallo
aranoone
marrone
blu
azzurro
celesre
viola
beige
a righe
a quadri
di
la lana
il cotone
la seta
la Delle
1
descritto
avere*
iI vcstito
la camici.
la cravatta
(m.l
vestire
portare
.derente
10 stivale
la giacca a vento
ta maglia
i panraloni
la giacca
indossare
il vcstito
il cappotto
la borsetta
la scarpa
pure
con i tacchi alti
1':

Ia gonna
Ia camicerra
basso
2
al
vincere*
per primo
il maglione
un paio di pamaloni
la borsa
:3
il pullover da lIomo
l'uomo
i colori di moda
il colore
GLOSSARIO I 217
----
9
la stagione
il capo 10 scialle
andare bene con lungo
Quanto costa? leggero
costare
10
9ttima qualita
eventual mente i giqvani
c:unbiare I'appuntamento
star bene il centro commerciale
conservare i ragazzi
10 scontrino di oggi
incontrarsi
4
iI di scarpe
adatto scherzare
per ore e ore
Ii
v!vere*
iI guanto in mezzo a
il amarsl
la cintura odiarsi
corto fare amicizia
la scarpa cia sono
Ia peUiccia la luee
pesante giqvane
largo mega
srretro sparso
iI cappello diventare
la sciarpa it punto di ritrovo
il ritrovo
7
la generazione
ilnegozio di ealzature iI suecesso
perch" non provi ... )
pravato it corridoio
questol-a colorato
pili sportivo vIvace
quei mocassini
la periferja
it mocassino la birrerja
trappo (avv.) l'edico1a
sp,ndere* it parrucchiere
che ne dici di ... ? il taglio (di
dire* la minicirdl
meno
secondo me di corsa
avere ragionc porrarc la divisa di moda
la ragione la divisa
la cOIllDae:nia
218 GLOSSARIO
il bri1!antino
i1naso
l'anellino
la moda

di
un paio di
I'elettricista (m. +fl
mentre
innamorarsi di
la maglietta
i1lavoretro
possedere*
il consumismo
giovanile
servire
telefonare
rna
manciarsi
il messaggio
seritto
il capo d' abbigliamento
I' accessorio
11
I'opinione (fJ

12
iI diminutivo
14
I'articolo {vestito}
citare
la tuta da sci
la fascerta
it cosrume cia
10 scarpone (da sci)
il calzino
i pautalonclni (PL)
i frarelli
sVQIgere* un' attivirit
il cliente tipo
seguire la moda
abituale
la valle
10 sconto
in certi
il periodo
15
Evero?
motivare
conveniente
cercare di
di marca
aspettare
la
fine stagione
III
fare attenzione a
pagare
E inoltre
1
la cartoleria
il ftancobollo
il vocabolario
la sigaretta
il
la penna
2
la tabaccheria
i grandi magazzini
iI reparto
la profumeria
l'accendino
ewrro
la guida
3
m9ttere* in scena
GLOSSARI 0 I 219
Qualcosa in pill
Un must del tempo Ijbero
it must
definitivamente
scomparso
it mezzo dt trasporto
['amezzo sportivo
flsico
I'uso
resjstere*

1a cittadina
la tradizione
il trasporto
passate a
il passatempo
la forma
tadicalmente
tornate ad <;5sere
I'oggetto del desiderio
il desiderio
it
rirar fuori
imitate
i campioni del pedale
it pedale
it ptoprietatio
usate
esdusivamente
I'utilizzo
la biei
risultare
nettamente
la popolazlone
il
la scolarita
la posizione
sociocul[Utale
elevato
ancora piu di rado
I'aiuto
almeno
economicamente
al pomodoro
220 I GLOSSARIO
I piu amati dagli italiani
il piu amato
altrettanto
il formato
la passione
confermate
it sondaggio
realizzarc
la ricerca
emo;rgere*
inlatti
che
racc9gliete* consensi
it maggior ntpnero
che hanno latto salire
salire*
la percentuale
contra
Ie penne
i rigatoni
il superd'!Ssico
il basilico
la preferenza
i vermicelli
la v9ngola
it tipo
un terlO
Luieio
aver{e)* caldo
aver(e)* freddo
veramente
non fare che lamentarsi
lamentarsi
sdegnatsi
infilarsi
il golf
nessuno
riuscire*
in modo
senso dell' oricntamenro
mUQversi* solo
la farfalla il mondo
la poesja
ritornare 10 sforzo
sconosciuto
I'automQbite If.l it dovcre
ordinare la fatica
la pianta topogqmca rester,i
imbrogliarsi mi muoveryi
il cerchiolino tuttavja
arrabbiatsi il concerto
la pittura addormcntatsi
importate la virtu
annoiarsi
GLOSSARIO 221
------
------
SOLUZIONI DEGLI
LEZIONE
1
8.00 19.00
can il "tu" ciao ciao
con it "Lei" buona sera
2
I. Buona, Lei, 2. sono, corne, ehiarni, Poli;
3. mi ehiamo, cu; 4. SeIlS;, come, Lei, ehiamo
.3
1. GELATO; 2. CHIAVE; 3. BICICLETTA;
4. CHITARRA; 5. CUORE, Soluzione: LIBRO

1. c; 2. d; 3. e; 4. b; 5. a
5
Porto gallo,
10
Partenza
ESERCIZI
6
Seusi, Lei espagnola?
No, SOriO portoghese.
Ah, portoghese. E di dove?
Di Oporto. E Lei di rim/e?
Di Milano.
Piacere. Mi chiamo Maria Manguez.
Piacere, Fellini.
7
1. sono; 2. e; 3. Mi ehiamo, si ehiama; 4. sei;
5. ti chiami; 6. e
8
Quando si arriva: ciao, buongiorno, buona sera
Quando si va via: ciao, a presto, arrivederLa,
a domani, arrivederci, buona sera, buonanotte,
alia prossima volta
9
13-4 15-6-16 11-17 18-19-7
,....
r--"
F I R U C G 0 G
venti otto sei venti died tre sedici cinque
A T Z I Ii R S F
diciannove nove undici nove didotto diciotto quindici sette
B L 0 P S I 0 L
due dieiassette dodici diciannove sette tre otto due
M P D A A M V T
I
I sette sediei trediei uno diciassette sei quattro uno
L L A E N Q Q A
• .J'
zero dodiei quindici quattorclici dodiei zero
...-.-......
Arrivo
Ciao, alia prossima volta!
Germania, buongiorno, ciao, macchina,
spaghetti, prego, zucchero, chitarra, lago, Garda, rag'!,
arrivederci, cuoco, euore, fun"hi. cafFe
SOlUZIONI I 223
11
LEZIONE 2
1
2. Ciao, come va? Benissimo, grazie.
3. Come sta, signora? Bene, grazie. E Lei?
4. Questo ePiero, un mio amico. Piacere.
5. Franco parla l'inglese? Sl, molto bene.
6. Le presento iI signor Fogli. Piacere, Monti.
2
una mia arnica; il signor Vinci; spagnola; portoghese;
molta lieta; questo
..~ ..
1. un; 2. iI; 3. 10; 4. il; 5. una; 6. la; 7. I'
4
10 so no di/a Madrid/Bologna. 10 abito a Madrid/
Bologna. Maddalena fa Ia Maddalena e
di Bologna. Maddalena ea Madrid/Bologna. Noi
lavoriamo a Madrid/Bologna. Noi lavoriamo in una
scuola. Pedro edi Madrid. Pedro ea Madrid/BoloQ<na.
Pedro emedico. Piero e Lucia sono di
e Lucia sono a Madrid.
5
1. Carlo. 2. No, e la segrctaria.
3. Sl. di Bedino. 4. No. e
5. Eingegnere. 6. No, esrudente. 7. Jeanine.
8. Di Siviglia.
6
un amico, archiretto, ufficio, operato, corso,
ingegnere, ospedale, numero, negozio, signore
uno studio, studente
una signora, casa, libreria, segretaria
un' agenzia, arnica. operaia
7
1. abitiamo; 2. sono; 3. lavoca; 4. fa; 5. sono, lavoro;
6. abiratc; 7. sra; 8. Siete
8
orizzonrali: 3. OSPEDALE; 4. UFFICIO;
6. FARMACIA; 7. FABBRICA; 8. NEGOZIO
verticali: 1. RISTORANTE; 2. SCUOLA;
3. OFFICINA; 5. BANCA
224 I SOlUZIONI
9
Sono, ristorante; 2. fu, 10; 3. Siamo, banca; 4.
5. studiano. Wl,
10
1281326- 814089 - 6818 I 24 - 9332 I 7
11
orizzontali: 1. NOVANTA; 4. DODICI; 8. CENTO;
9. TRENTA; 10. SEI; l1.SETTANTOTTO;
12. OTTANTASEI; 13. TRE; 14.0TTANTOTTO;
15. SETTE; 16. ZERO
verticali: 2. VENTlNOYE; 3. TRENTAQUATTRO;
4. DICIASSETTE; 5. DICIOTTO; 6. CINQUANTA­
DUE; 7. QUARANTANOYE; 10. SETTANTA
12
1. Chi I: Pedro? Un mio amico di Madrid.
2. Quanti anni hai? 48.
3. Di dove sei? Di Palermo.
4. Che lingue parli? I:italiano e iI greco.
5. Come stai? Non d: male, grazie.
6. Dove lavorate? In una fabbrica.
7. Come ti chiami? Giuseppe.
B. Qual eiI t u ~ indirizzo? Via Dante, 14.
13
·1.Mi 2. Grazie; 3. Piacere; 4. Come, sCllsi?;
5. Arrivederci
15
Franco parla bene iI [edesco.
Lara edi Merana?
Qllesta eGuido?
Maria non eportoghesc.
Hans edi Vienna?
La signora Rossetti non sra bene.
Lei e irlandese.
Sei tedesco)
LElIONE 1
1
1. SPUMANTE; 2. CAFFE; 3. ARANCIATA;
4. CAPPUCCINO: 5. BIRRA; 6. LATTE;
Soluzione: MAN CIA
2
apentlvo cappuccino - latte ­
limone - gelato - spremuta - crema
marmellate - birre - bicchieri ­
plue - aranciate - cornetti
+ Dlurale: toast - te - cam: - bar
3
l. un; 3. Prendete, una;
4. prendono, un,
una
4
c, e, a, d, b
5
injinito preferire volere
10 preferisco voglio
tu preferisci VUOl
lui, lei, Lei preferisce vuole
noi preferiamo vogliamo
voj preferite volete
loro preferiscono vogliono
6
1. voglio; 2. preferiscono; 3. prefcriamo; 4. Vuole;
5. Volete; 6. preferisce; 7. vlloi; 8.
LEZIONE 4
1
1. f; 2. a; 3. d; 4. e; 5. b; 6. c
2
dormo, donne, dormiamo; gioco, gioca, glOcJllan"):
legge. leggete, leggono; vado, va, andiamo, vanno
a. Le coniugazioni di dormire e leggere sono uguali, a
parte la 2
a
pers. pI. (dormite, leggete). La eoniuga.
7
- la m;nestra - affettato gli strudel ;
cam: - i1- bar - I' - gli Ie it pesce - i
I nomi in ·a hanno iI plurale in -e.
I nom; in -0 cd -e hanna il plurale in ·i.
I nomi ehe terminano in consonante 0 con sillaba finale
accentata hanno il plurale uguale al singolare.
8
1. aceta; 2. tovagliolo; 3. aperitivo; 4. gelato; 5. macedonia
9
1. vuoi; 2. mi porta; 3. averc: 4. 5. vorrei
10
1. bene; 2. buona; 3. buoni; 4. Buona, Bene; 5. buono;
6. buone, bene
:l,1
Trattoria Pane e Vino
Cucina
Pasta futta in casa
Sala non fumatori
Giorno di ehiusura: Domenica
Menu del giomo 20
12
b.
1. d:;: 2. 1f; 3. 1f; 4. d:;; 5. d:;; 6. 1f; 7. 1f; 8. d:;; 9. d:;; 10. 1f
zione di giocare ha una desinenza diversa alla 3' pers.
(-a invece di -e), alia 2
a
pers. pI. (-ate) e alIa 3'
pees. pI. (·ano invece di -ono).
b. In giorare, alia 2
a
pefS. sing. e alia l' pers. pI. si mcttc
una h tra la c e la i; in quesw modo la pronuncia
rilllane la stessa.
c. In leggel'e, la g si pronuncia [gJ alIa 1a pees. sing. e alia
3" pers. pI., in runi gli altri casi si pronuncia [d:;J.
SOLUZIONI 225
------- -------- -------
3,
1. stai, faccio, vado; 2. dorme, fa, va, 3. giocano,
vanno; 4. fili, sto, leggo, navigo, ascolto, eueino
4"
1. suona: 2. suoni: 3. Giochiamo; 4. gioeo; 5.
6. suonate
1. /aceio;
2. mi piace;
3. vado;
4. mi piacciono;
5. studio;
6. piace.
,6,
ho, sono, Abito, studio, Arno, suono, vado,
prego
LEZIONE 5
1
Avete ancora una singola per questa sera? (C);
Qu:mto viene la camera? (C): A che nome scusi? (R);
Nella camera c'l! it frigobar? (C); NeU'albergo c'l!
garage? (C); Per la conferma puo mandare un fax? (R)
2
SINGOLA; 2. MATRIMONIALE;
3. PARCHEGGIO; 4. SETTIMANA;
5. DOMENICA; 6. DOPPIA; 7. COLAZIONE;
Soluzione: LOCANDA
.3
doccia; cappuccino - colazione; cuscino
letto; fax - telefono; garage parchegglo
4
de; 2. ci sono; 3. cle; 4. ci sono> 5. de; 6. c)e
5
1. La camera etr:mquilla?
2. Epossibile avere ancora un asciugamano?
3. Quanto viene la camera
226 SOLUZIONI
7
1. piacciono; 2. piace; 3. piace; 4. piace; 5. piacciono;
6. oiace; 7. piaceiono
~
I. A Patrizia non piace ballare.
2. A te non piace Pavarotti?
3. Non ti piace ['afte moderna?
4. A me non piacciono i libri di /antascienza.
5. Non mi cucinare.
6. A Lei non piace I'opera!
7. Non Le piacciono i film italiani?
8. A noi non piace fare SpOrt.
9
1. di, a, di; 2. di; 3. in, di, in; 4. all', al, a; 5. a, in, su
10
b. 1. Chi abita qui? 2. Queste sono due amiche di
Chiara. 3. Quanti anni ha Carla? 4. Guido parla
cinque lingue. 5. Loro guardano la TV a Ieggono
un libro. 6. Anch'io orendo un bicchiere d' acqua.
4. Avrei un problema, i[ frigobar non funziona.
5. NeHa camera c' e il televisore?
6
potere: posso, puoi, puo, potete, possono
venire: vengo, v i c n i ~ viene, veniamo, venite, vengono
1
1. puoi, vengo; 2. Vengol1o, possono; 3. viene, puo;
4. viene; 5. puc
8
'Ira, in, da, a, con, da, Per
9
da + il = dal; in + it neI; in + Ja nella;
in + 1'= nell'; Sll" it sui
10
1. Nel; 2. Nella; 3. nell'; 4. Nd; 5. dal; 6. ali 7. sui
11
prenotazione, da!, ai, Vorrei, baicone, saluti
LEZIONE 6
1
1. Ci; 2. -; 3. -; 4. ei; 5. ei; 6. 7. ci; 8. ci
2
alberghi cari; un negozio e!eganre; delle chiese
fu.mose; una chiesa interessante; delle citta moderne;
un edificio moderno; delle pensioni tranauille; una
zona industriale; del ristoranti
famoso
plurale in -i.
plurale in -i.
plurale in -e.
3
A Padova c'l! una piazza tipicafantica; c'l! wluniversitil.
tipicifeconomici; ci sono
economiciltipici.
Gli aggettivi in -ca hanna il plurale in -che.
Gli a!!l!ettivi in -co hanna it plurale in -chi, se I'aceento
penu[tima sillaba. e in -ci se l'accento cade
10
...- ------- ....- ------­
+ II +·10 + la +1'
....­
all' alIa a al alIo
4
a, per, di, cia, a, a, al, per, del, dei, Da, nei, a, A
5
I. molte; 2. malta; 3. molte; 4. molto; 5. molto;
6. molta; 7. molto; 8. malta
6
1. c; 2. d; 3. e; 4. a; 5. b
7
1. sai; 2. sapete; 3. dobbiamo; 4. dovete; 5. sanno,
devono; 6. devi; 7. so, devo; 8. sa
8
1. c'e; 2. dov'l!; 3. c'/:; 4. dov'e; 5. dove sana:
6. ci sono; 7. c'/:: 8. Dove sono
Quando chiediamo un'informazione su un posto che
conosciamo, diciarno celci sana? Quando chiediamo
un'informazione su qualche CDsa che non sappiamo se
c'e, diciamo dov'i!/dove sono?
9
1. no; 2. 51; 3. sl; 4. no: 5. sl: 6. no
1" i + gli + Ie
1---..
ai agli aile
da dal daUo dalla dall' daj dagli dalle
di del dello della dell' de; degii delle
in nel nello nella nel!' ner negli nelle
SU sui sullo sulla sull' sui Sllgli sulle
_ ......_ ... .. .. .. .. . ~ ..
11
1. Alia, all'; 2. dall'; 3. dell', delle; 4. sulla; 5. nella;
6. aHa, alia; 7. del, dei; 8. all', alia
12
Per arrivare all'universitil. vai dritto e poi orendi la
prima strada a sinistra. Attraversi una
ancora dritto e poi giri a dema (all'angolo c'l: un
supermercato). Val ancora avanti e al secondo incrocio
ancora a destra, in via CalcDina. Luniversira ell
fronte a una "rande chiesa.
50LUZIONI I 227
LElIONE 7
1
sono andato/andara; avere; ho dormito; essere/stare;
ho fano; ho passaro; pranzare; ho preferito;
salire; ho studiato; £Ornare; sono uscito/uscita; visitare
.2.
1. Maria estata al museo. Maria non ha avuto un
momento libero. 2. Noi abbiamo guardaro la TV.
3. Enrico eandaro al cinema. Enrico eandato al
museo. Enrico non ha avuto un momento libero.
4. Alessia estata al cinema. Alessia estat. al museo.
Alessia non ha avuto un momento libero.
5. Matteo e Paola han no fano un giro in barca.
6. 10 ho dormito a lungo. 7. Federica c Roberta hanno
fatto un giro in barca. Federica e Roberta so no tornate
a casa a mezzanotte.
3
sei stata; hai fatto; Ho visirara; ho pranzato;
ho passato; sei andato; sono saJito; ho dormito
4
1. Stamanina ho fatto la spesa.
2. Ieri sera ho guardara la Tv:
3. Domenica siamo andate in bicidetta.
4. Ieri notte ho dormito aI!' aperto.
5
1. Non 110 avuto un momenta libcro.
2. leri Guglielmo ha passaro una molto intensa.
3. Hanno pranzato in un ristorame tipico.
4. leri Andrea e Fio renza non sono stari al cinema.
5. Oggi Giuliano non ha dormito bene.
6. A luglio siamo andati in Porrogallo.
6
1. moho interessante/interessantissimo;
2. molto moderno/modernissimo;
3. molto e1egantilelegantissimi;
4. moira sportiva/sportivissima; 5. molto f:,mosal
famosissima; 6. maim intcnsclintcnsissime
7
andato, avuto, tomato, dormito .
messo, Emo, venuto, preso, stato, letto, rimasto
228 SOLUZIONI
8
sei rimasto, sono andato, avete fatto, Abbiamo
preso, sianlO andati; 2. ha passato, Sono srata, ha vis to;
3. hai fimo, Sono rimasta, ho lavorato, ho messo,
ho cucinato, ho stirato; 4. Hai letto, ho ascoltato
9
1. a, in; 2. a, in; 3. in, a, in; 4. a} in; 5. In, a
18
I. ho 2. sono andate; 3. Ie andato; 4. abbiamo
preso; 5. ha letto; 6. ho fatto; 7. ha dormito; 8. evenuta
11
I. tutto iI; 2. tutto il; 3. tutta la; 4. tuno iI; 5. tuno il;
6. tutta la
12
fa; caldo; piove; vento; freddo
13
J. leri non ho lavorato. 2. Non ho visro nicnte.
3. Stanotte non ho dormito bene. 4. Non piovc piu.
5. Non ho avuto nieme da fare. 6. Non vado mai
a ballare. 7. Non fa piu caldo. 8. Oggi Franco non e
rimasto a casa.
1-4
J. 2. delle; 3. qualche; 4. dei; 5.
6. ouald1e: 7. oualche: 8. delle
1. ci sono stari dei temporali; 2.
3. dei piatd tipici; 4. qualche ll1useo interessante;
5. ci SOnO ancora delle nuvole; 6.
rroppo cari; 7. delle botti!!1ie; 8. C'I: ancora
trattoria aperta?
15
1. NonJlO_avuto_un momenta libera. 2. Dopo cena sei
stata.!'1 cinema? 3. Guidoj,,_andatQ..al mate peLtlna
settimana. 4. Siete rornari.!'Uago_anch", ...eti? 5. Ho
messojn..9rdine Ia caS;!. 6. Luca nOll..evenutQ.a scuo­
la. 7. Abbiamo dornJltojn...!ll1 albe.Igo in montagna.
8. Sei.ilndato.ild_Assisi da solo 0 cOll.amici?
LElIONE 8
1
1. carne; 2. uova; 3. pesche; 4. uva; 5. olio; 6. patate
2
un pacco di pasta, Un pacco di riso; un Htro di latte,
un litro di vino; un chilo di carne macinata, un chilo
di parate, un chilo di cipolle, un chilo di uva; un etto
di carne macinata, Un etto di salame, un etto di pro­
sciutto; mezzo chilo di carne macinata, mezzo chilo
di patate, mezzo chilo di cipolle, mezzo chilo di uva;
sci uova, Sel patate, sci cipolle, sei bistecche
3
1. Com; 2. Com; 3. Cl; 4. Cl; 5. Com; 6. Com; 7. Com; 8. a
4
I. dell'; 2. del; 3. del, delle; 4. dell'; 5. delle, delle;
6. della; 7. dei
5
1. Li; 2. Lo; 3. 10; 4. la; 5. La; 6. Ii; 7. Le; 8. Ie
6
I. La ftuna la compro quasi semprc al mercato.
2. II salame 10 pub affcnare molto sottile?
3. Le olive come Ie vuole? Nere 0 verdi?
4. La pasta non la mangio quasi maL
LEZIONE 9
1
1. aile; 2. daile, aile; 3. fra; 4. alle
2
til 2. 3. la dOll1enica; 4.
5. la primavcra; 6. I'estate
3
sono, Ini alzo, c o m j n c i o ~ lavaro! tOrno) mi
sono, ho, vado
5. Illatte 10 vuole fresco 0 a conservazione?
6. I peperoni Ii tu?
7
1. Ie; 2. ne; 3. ne; 4. Ii; 5. 10; 6. ne; 7. ne; 8. la
8.
10; Le; ne; 10; Ne
9
1. si beve; 2. si possono; 3. si vendono; 4. si fanno;
5. si mangia; 6. si cucina; 7. si prende
10
rosolare; aggiungere; mescolare; salare;
versare; cuocere
1.1
ARANCIA; 2. ASPARAGI; 3. CARCIOFO;
4. MANDARINI; 5. PEPERONE: 6. FRAGOLA;
7. AGLIO; 8. POMODORO;
Soluzione: CARRELLO
12
1. b; 2. p; 3. p; 4. b; 5. b; 6. p; 7. p: 8, b; 9. b; 10. p; 11.
b; 12. p; 13. p; 14. b
4
tranqulllamente; vera; tipicamente; semplice;
panicolarmente; narurale;
industrialmente
5
L
7. naturali; 8. naturalmeme
SOLUZIONI I 229
6
ti iavi, ci laviamo, si lavano; mi vesto, si veste, vi vestite
(;7j
1. ci alziamo; 2. s1 riposa; 3. si svegliano, si alzano,
s1 vestono; 4. vi riposate; 5. ti alzi; 6. 001 lavo
~ .
La mamna mi sveglio aile sette. AIle sette e died mi
alzo, (poi) mi lavo e mi vesto. AIle sette e mezza faccio
colazione. AIle otto esco di casa e vado in banca, dove
lavoro. Comincio a lavorare aile otto e mezza.
Fra I'una e Ie due facdo (sempre) una pausa per
pranzo. AIle cinque finisco di lavorare e torno a casa.
(Prima) mi riposo un po', (poi) aile ottO eeno.
(Spesso) guardo la televisione 0 (a volte) leggo un po'.
AIle undid vado a letto.
La manina Luca s1 sveglia aUe sette. AIle sette e died s1
alza, (poi) si lava e si Ve5te. AIle sette e 00= fa cola­
zione. AIle otto esce di casa e va in banca, dove lavora.
Comincia a !avorare aile otto e mezza. Fra I' una e Ie
due fa (sempre) una pausa per it pranzo. AIle cinque
LEZIONE 10
'1'
1. neri, celeste, bianca; 2. marrone; 3. verde, nera;
4. blu, rosa; 5. grigi, rosso; 6. gialle, azzurre, verdi, rosse
~ ..
2. c; 3. f, 4. e; 5. a; 6. b
:l.
I. mi; 2. Ie; 3. Le; 4. 5. tl; 6. mi; 7. Gll/A loro; 8. ti, Ti
4
2. quelli; 3. queUe; 4. 5. quelll; 6.
5
1. quel; 2. Quei; 3. 4. queUe; 5. 6. quell';
7. quei; 8.
6
1. piu lunghe; 2. piu c1assico; 3. piu eleganti;
4. piu stretti; 5. piu piccola; 6. piu basso
230 I SOLUZIONI
fin1sce dl lavorare e torna a a . ~ a . (Prima) s1 riposa un
po', (poi) aIle otto cena. guarda la televisione
o (a volte) un po'. AIle undid va a lerto.
~
casa, macchina, colazionc, cambiare, posto, pensione,
TV, sabato, amici, mangiare, giocare, navigate
10
1. Tanti auguri! 2. Buon viaggio! lBuone vacanzel
3. Buon Natale! 4. Buon anno! 5. Buona
11
a. 1. t; 2. re; 3. tt; 4. t; 5. t; 6. tt
b. 1. p; 2. pp; 3. pp; 4. p; 5. pp; 6. P
c. 1. mm; 2. 00; 3. mm; 4. m; 5. moo; 6. m
d. 1. n; 2. nn; 3. n; 4. nn; 5. nn; 6. n
e. lati, mattina, cina, vita, sete, sene;
aperto, appetito, Giuseppe, pepe, troppo, dopo;
commessa, come, mamma, arnare, grammo, salame;
mano, donna, persona, innamorato, compleanno,
divano
7
2. aderentissimi; 3. larghissimo; 4. coloratissimi;
5. 6. carissime; 7. pesanrissimi;
8. strettissima
8
1. pratid/comodi delle; 2. lungo del; 3. care del;
4. comode/pratiche dei; 5. a!colica del; 6. grande dell';
7. dolei delle; 8. frcddo dell'
9
anellino, appartamentino, brillantino, gruppctro,
\avoretto, paesino, villino
10
1. francobolli, accendino; 2. mocassini; 3. vocabolari;
4. vaJie:ia; 5. prosciutto, yogurt
11
c: 1,6,8, 13; cc: 3, 9, 14; g: 2, 5, 10, 12; gg: 4, 11,15
INDICAZIONI DELLE FONTI
p. 18: seconda e quinta foto: archivio MHV
p. 29: in alto: © Wolfgang Ressler, Monaco di Bavieta
p. 43: foto: © IFA-BILDERTEAM-Bumann; Testo: intervista di Antonio t'euClrrlnO
p. 58: © Ente Nazionale Italiano Pcr II Turismo (E.N.LT.), in alto e in basso a
© JUrgen Frank, a destra in centro; © Piero Salabe, in basso a destra
p. 61: © IFA-BILDERTEAM-Fred
p. 65: © Comune di Parma 1998
p. 68: a sinistra al centro: © IFA-BILDERTEAM-Eich; a sinistra in basso; © IFA-BILDERTEAM­
Helweg
p. 82: ©ROPI
p. 84: testo: da "La cudna italiana", febbraio 2000
92/93: testo: da "la Repubblica", 4/11199
p. fotc: a sinistra: archivio MHV: al centro: © IFA-BILDERTEAM-Held
p. 102: testo: da "Donna moderna", 7/6/2000, © Arnoldo Mondadori Editore, Milano
p. 110: testo: da "Ia Repubblica", 15/9/2000, statistica: da GPF & Associati
p. 112: testo: da "Ia Repubblica", 19/1012000; foto: © IFA-BILDERTEAM-Schmitz
p. 113: testo: da "Le piccole virtu", © Giulio Einaudi Editore, Torino
© Ph. P. Carossini, Firenze (p. 14 terza, quarta, quinta e sesta fo(O, p. 29 in basso, pp. 30-31, 46
prima e tena foto, p. 81 a destra, p. 93 a destra)
© Jens Funke, Monaco (p. 14 prima foto, p. 34, 48 in basso, 53, 59 a destra in basso, p. 84, 110
in alto)
© Linda Cusimano (p. 14 seconda foto, p. 19 prima foeo, p. 21 prima e quinta foto, p. 24, 44
prima e seconda foto, p. 58 a destra in alto, p. 59 a destta in alto e in basso in centro, p. 68 a
sinistta in altO e a destra in basso, p. 81 a sinistra, p. 88 a sinistra in alro e al centro, p. 101,
102,104,153)
© Giovanna Rizzo (p. 18 terza foto, p. 83,88 a sinistra in basso)
© Silvio Dondio c Luciana Ziglio (p. 8, 18 prima c quarta foro, p. 19 seconda, terza e quarta foto,
p. 21 seconda, tcrza c quarta foro, p. 44 terza e quarta fo(O, p. 59 a sinistra in alto e in basso. in
alto al centro, p. 66, 68 in alto a destra, p. 81 al centro, p. 88 a destra in alto e in basso, p.
106, 141)
LEditore ea disposizione non cstato possibile comllnicare nonche
per eventuali involontarie a inesattezze citazioni delle fonti.
INDICAZIONI DELLE FONTI I 231
INDICE DEL CD
Griglia di comparazione tra Ie competenze previste dallivello Al
del Quadro Comune Europeo per Ie lingue e i contenuti di Espresso 1
Attivita in Espresso 1
Descrizione delle competenze aequisite
(numero della pagina)
Sono.in gqdo di presentarmi, descrivere me che cosa 9, 2(), 21, 38, 58, 69,85,86,
f?cdoJ 4dve vivo, 'c6sa' mipiace e i1 mio ,90,91
So sv61gere .dvir. anJ!loghe inche
32
13, 14,.28,32, 35, 40, 42, 43,49,
52,53,61,71,72,80,81,83,84,
103
Sono in gmdo di scrivere fr'lSi su me stesso/sressa,e su persone , 38, 40, 42, 43, 71, 73
immagin
ar
ie,-suJlu?gci in e 5U cia
8,11,14, 16, 18, 20, 21, 28, 33,
34,36,38, 40, 42, 43,47, 50, 51,
53,58,72,74,75,82,89,91, 98,
101,105
62,63, 65, 85
30, 33, 81, 98, 104
19,21,22,30,34,41,51,53,54,
61, 66, 69, 70, 86, 93, 94, 98,
1(\2, 105, 106
19,46, 52, 59, 64, 66, 75, 76, 88,
90,91,92,95,106
63
produzione orale
produzione scritta
(Imura)
intelllzione omle
intemzione om!.e
interaziotle orale
;nte1'llzione oTItic
interazionc orale
btterrtzione orale
generaie di d1seotsimo1to semplide ..
formwati cllia..:.n;eiJfi: ·0 dieogliere ",pressioni di uso correme·rifedre a
W6iimhiehre, ad altI"!' persone e:alIa quoridl;ma
in geneiak' ' ... .
di cQ;nprendere istruzioni ehe rill venllano
e indic;azioni1;>revi esemplici.
delle
indicazioni seritte brevi e semplici (ad 08, per
Sono in glado di formulare e comprendcre (se dette chiaramente e 28,29,31,36,39,42,47,48,49,
lenramenrc) e'pressioni di usa quotidiano finaiiZ't.ate ail. soddisfazione 51,80,99, 100, 101, 104
di dement.r; di tioo concrero.
Sono in grado ·di fomire e comprcndere iscruzioni che mi vengono 31, 36, 62, 63, 64,82,83,100,
rivolte chiaramente e dirett.1.fficnre c di scguire semplici JOJ
indicazioni.
Sono in grade di presentare qualcuno e usare espressioni e1ementari per 8,9, 10, 12, 16, 17, 18, 19,21,49
salurare e
Sono in grado di chiedci-e ",me s"'nno Ie persone c 16,17
chi la chiede. 14,28,32,33,82,83,99, 100
Sopo in gradQdi cavarmela con numeri, quantit!, ocari e date. 13, J4, 23, 66, 82, 88,
96,100
9,11, J2, J6, 19,21,24,28,31,
36,39,42,43,47,48,49,51,53,
60,64,71,73,74,81,83,88,89,
99, 100, JOl, 104
36,40,44,49,74
settimana prossima"', "'venerdl seorson, "a novembre
l
', "alIe tre
n
,
Sono in grado di indicare il tempo usando espressioni quaii "la
intl'mzioHC omle Sono
pagina
8
9
10
10
11
12
12
13
14
116
117
16
17
18
20
22
23
23
24
122
123
123
29
30
33
35
36
36
36
128
128
38
40
42
43
44
Track
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
3, Scusi, sa ehe are sana?
10. Esercizio a.
10, Esercizio b.
Lezione 5
3. Una prellota,ziolle
7. Avrei un (a.J
7. Avrci un problema (c.)
12. In vacanza, rna non in albergo
1. I numeri da 100 in poi
12. Esercizio
Lezione 6
2. Fra colleghi
9. Alia fermata dell' autobus
11. AlIa reception
15. Un turista a Parma
1. A chc ora?
13. Eserclzio a.
13. Esercizio c.
Lezione 7
8, E domeniea ... 1
13, Una settimana in Toscana
2, Che tempo &?
15. Esercizio
Lezione 8
2. Fare 1a spesa
4, III un negozio di alimclltari
14, Come si fa jJ ragil?
12. Esercizio
Lezione 9
3. Ti alzi prestO 1. mattina?
8. II sabato di Davide >0.
1. Esercizio
lezione 10
3, Cerco un
7, In Ull Ilegozio di calzature
14. In un negozio di articoli sportivi
2. Fare shopping
1J. Esercizio
pagina
44
132
132
47
50
51
53
54
136
58
62
63
65
66
142
142
72
74
75
148
81
82
85
152
89
91
156
99
101
104
106
160
Track
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
Lezione 1
1. Ciao 0 buongiorno?
2. Scusi, Lei come 5i chiama'
5. «0> come ciao
6. Proviamo a
7. E Lei di dov'e?
10. Tuo Lei'
12. AlIa fine della lezione
1. Numeri
3. Qual eil Suo numero di telefono?
9. Esercizio
11. Esercizio
Lezione 2
Corne va?
2. Piacere
4. Questa eEva
9. Faecio Ia segretaria
15. Una straniera in Italia
1. I numeri da ven ti a eento
2. Che numero I:?
4. Quanti allni ha?
Esercizio
14. Esercizio
15. Esercizio
Lezione 3
3. In un bar
7. In trattoria
II canto, per favore!
14. Un invito a cena
Epossibile prenotare un mvolo?
2. J.: alfabero
3. II personaggio mistcrioso
12. Esercizio a.
12, Esercizio b.
Lezione 4
2. Di solita faecio sport
5. Che cosa fai illine senimana?
9, Fra amici
13. I giovani e la discoreea
1. Che ora 1:1 Che are sono?
232 I INDICE DEL CD