supplemento promozionale al 2night magazine - BERGAMO BRESCIA VERONA

Guida ai locali estate 2013
DIR. RESPONSABILE: Giorgio Govi ART DIRECTION: Daniele Vian (daniele.vian@2night.it) IMPAGINAZIONE & GRAFICA: Diana Lazzaroni, Riki Kontogianni, Giorgia Vellandi COPERTINA: Diana Lazzaroni STAMPA: Chinchio Industria Grafica - Rubano (PD)

Aperitivo

Cena

Follow

Follow

AREA COMMERCIALE & PUBBLICITA’: info@2night.it testata reg. presso il Trib. di Venezia, n. 1444 - 11 Marzo 2003 pubblicato in Italia, 2013 anno X, Giugno 2013 2night Magazine lo trovi a: Roma, Milano, Torino, Bologna, Firenze, Venezia, Napoli, Palermo, Bari, Catania, Padova, Rimini, Brescia, Verona, Lecce, Trieste, Pescara, Treviso, Bergamo, Ragusa, Vicenza, Teramo, Udine, Taranto, Pordenone, Matera, Cesena, Siracusa, Monza, San Marino, Barletta, Varese, Gorizia, Brindisi

Dopocena

Latenight

Follow
con il patrocinio di

Follow

LIVE CONCERTI GRATIS

LIVEMUSIC / CONCERTI GRATIS
A CURA DI GABRIELE VATTOLO

PISTOIA BLUES
Trentaquattro anni e non sentirli. Il Pistoia Blues si appresta a dar vita a serate indimenticabili tra mostri sacri e band di livello. Di certo, però, la sede dei concerti è invidiabile: Piazza Duomo è un piccolo gioiello capace di “raccogliere” migliaia di persone al suo interno mantenendo però una dimensione “intima” delle esibizioni. Una caratteristica che non manca nella prima delle cinque serate. Il talento il 3 luglio non fa differenze in fatto di generazioni. Ben Harper fa coppia con il bluesman Charlie Musselwhite (e la sua fida armonica). I due infatti hanno pubblicato l’album “Get Up!”. Non è da meno la serata seguente, con l’arrivo dei Black Crowes per la prima volta al Pistoia Blues. I Black Crowes sono i fratelli “musicali” che hanno resistito più a lungo: sono infatti gli unici superstiti del“Brotherly Love Tour” di qualche anno fa. Gli Oasis non ci sono più, per l’esplosione della diatriba tra i fratelli Gallagher; scherzo del destino il 6 luglio è proprio la nuova band di Liam Gallagher a salire sul palco di Piazza Duomo. I Beady Eye, unica data italiana, presentano i brani dell’ultimo album “BE”, il secondo dalla loro nascita (ma in scaletta sono previste anche le canzoni degli Oasis). Il giorno precedente la serata è divisa in due parti: prima i Van Der Graaf Generator, prog band inglese guidata da Peter Hammill, poi Steven Wilson, leader dei Porcupine Tree, arrivato al terzo album della sua carriera solista. Non poteva mancare una serata dedicata quasi esclusivamente al blues. Domenica 7 luglio la chiusura è affidata a Robert Cray, Robben Ford, Lucky Peterson e alla sorpresa tutta italiana del progetto “Buzz”, formato da Federico Zampaglione e Mario Donatone. Pistoia Blues, Piazza Duomo 03/07 Ben Harper e Charlie Musselwhite 04/07 The Black Crowes 05/07 Van Der Graaf Generator e Steven Wilson 06/07 Beady Eye 07/07 Robert Cray, Robben Ford, Lucky Peterson

PARTECIPA AI CONTEST, PUOI RICEVERE BIGLIETTI IN OMAGGIO PER LE DATE EVIDENZIATE. LI TROVI NELLA SEZIONE GRATIS E PROMO DELLA TUA CITTA’ SU www.2night.it

MASTERCARD BALATON SOUND
Il non plus ultra della musica elettronica. Infatti il festival è andato sold out in breve tempo.“Tanto tuonò che piovve!”, affermano gli organizzatori, giustamente orgogliosi di aver messo insieme una line up incredibile. Tra mostri sacri e artisti che solo in questi mesi stanno toccando l’apice della loro carriera. Anzi, forse l’apice è costituito proprio dall’esibizione al MasterCard Balaton Sound, che dall’11 al 14 luglio prende forma (e vita) sulle sponde del lago Balaton, a Zamardi. Ungheria. Una delle località turistiche principali dell’Europa centrale. L’anno scorso furono circa 104mila le persone che assieparono la mattina le sponde del lago (con spiagge e tutti i servizi a misura di turista). Quest’anno invece potrebbero essere di più, visto il parziale allargamento della kermesse. A dispetto di quanto si possa pensare dal confine Zamardi è a soli 450 chilometri di auto (tutta autostrada). Agevole e “confortevole” da raggiungere. Ciò che più conta, però, è la line up che si appresta a caratterizzare la kermesse: ci sono Prodigy, Calvin Harris, che in questi mesi campeggia in cima a tutte le classifiche di vendita, guru della electro o della house come Wu Tang Clan, Armin van Buuren, Bloody Beetroots, Steve Aoki. Tra gli altri nomi in cartellone Justice, Dada Life, Hardwell, Dixon, Amon Tobin, Brodinski. Con le adesioni all’ultimo minuto di Crystal Castles, Axwell, Henrik Schwarz, The Advent, Iggy Azaela, Belzebass, Jan Blomqvist e Fairmont. Ma la lista potrebbe allungarsi di molto ancora. 11 – 14 luglio MasterCard Balaton Sound Zamardi – Lago Balaton – Ungheria

NOFX
Lo Sherwood Festival quest’anno raddoppia. Prima una “tranche” a Padova, poi a luglio una seconda al Parco San Giuliano di Mestre. Nel capoluogo euganeo l’evento di punta di sicuro sarà il 16 giugno, quando sul palco del Park Nord dello Stadio Euganeo saliranno i NoFx, “simbolo” del punk californiano. La band capitanata da Fat Mike, frontman che la vita non smette di viverla al massimo, festeggia i trent’anni di carriera. I filmati su YouTube sui suoi eccessi sono cult per una generazione. Il cantante oltre che demolire i canoni sociali ha anche costruito qualcosa di importante, almeno per il punk: la Fat Wreck Chords. Un ombrello sotto cui si sono rifugiate le più importanti realtà del genere. Da non sottovalutare l’impegno sociale e politico dei NoFx: “Posso solo consigliare ai ragazzi di coltivare l’amore e la pace in loro e di usare il loro cervello”, questo il “verbo” di Fat Mike. 16/06 – Padova – Sherwood Festival

2night magazine // 5

LIVE CONCERTI GRATIS

6

cc ph. from flickr by 10ch

SOCIAL NETWORK - SOCIAL NIGHTLIFE
Come è cambiata la nostra uscita nell’epoca di Facebook e di tutti gli atri social network? Sembrano passati secoli ed era invece solo qualche anno fa che ricevevamo decine di sms dei pierre con inviti per la serata Red Carpet o per la serata Fetish. Oggi nessuno si preoccupa più di intasarci il telefonino, in compenso fioccano gli eventi sul nostro account Facebook che ci chiedono se parteciperemo o meno alla festa del Chupito. Anche i paparazzi stanno perdendo il lavoro perché le celebrità si “autoscattano” nel locale di turno postandosi su Twitter o Instagram e le “cene a sorpresa” oggi si organizzano attraverso le app dedicate. Nelle pagine di questa “Guida ai locali dell’Estate 2013” abbiamo esplorato le implicazioni che i social network hanno portato nella vita notturna contemporanea. Non solo in termini di organizzazione della serata stessa ma anche nel modo in cui i locali si presentano sugli schermi dei nostri laptop o dei nostri smartphone.

7

Indovina chi viene a cena 2.0
Non c'è niente di più “social” del cibo stesso, quello cucinato, impiattato e condiviso. Se il vostro estro in cucina non trova soddisfazione tra amici, parenti e vicini di casa, ci pensano i social network a trovare ed invitare nuovi ospiti per cene tutt'altro che virtuali. Sono le piattaforme, italiane, di Social Eating che sviluppano, in chiave 2.0, il semplice principio caro a tutti: il cibo cucinato per gli altri è sempre il più buono. Cooker o Gnammer? O tutti e due? Questa è Gnammo, la piattaforma di condivisione cene-a-casa-mia tra le più diffuse in Italia. Il meccanismo è semplice: i Cooker organizzano il pranzo o la cena a casa propria, gli Gnammer si iscrivono e partecipano. Semplice, economico e divertente. State organizzando una vacanza all'estero e volete togliervi lo sfizio di mangiare “la vera cucina del posto” lontana dai ristoranti per turisti? Bene, NewGusto è la guida social da consultare; Brownies a New York, rigatoni ai broccoli a Roma, tortilla de patatas a Madrid e la vera English Breakfast a Londra: tutto cucinato e servito a casa degli indigeni del luogo. E se, oltre al cibo, ci mettete un po' di musica e qualcosa da bere, ecco che la cena diventa festa: questo è KitchenParty, la
8

Come il Social Eating ha rivoluzionato l’invito a cena e i dinner party.
piattaforma dallo spirito “universitario per sempre” sempre pronto a riempir casa di sconosciuti da conoscere. Dalla Spagna all'Italia, su KitchenParty si trova di tutto: dalle cene a tema ai pic nic al lago o al parco, fino ad arrivare agli aperitivi con raccolta fondi organizzati da associazioni e ong. Il menù a prezzo fisso, ed equo, in chiave social: da qui si muove PeopleCooks, “mutuo sostegno” social eating. Qui entrano in contatto tutti quelli che fanno ogni giorni i conti con il proprio portafoglio o persone sole, e chi vuole condividere la propria cucina per pranzi e cene “solidali”: il costo massimo di ogni pasto è, infatti, fissato a 6 euro. Filosofia Couchsurfing in cucina che, di questi tempi, è un servizio niente affatto da sottovalutare. Alla fine della cena-social vi avanzano ancora un paio di zucchine? Bene, condividete pure quelle: in Germania si può con FoodSharing, la vetrina social per tutto quello che c'è in più nel vostro frigo. Il principio è lo stesso del CarSharing, ovvero la condivisione come base per la sostenibilità ambientale: in pochi mesi, FoodSharing.de ha rimesso in circolo oltre 4 tonnellate di cibo che, altrimenti, sarebbe stato buttato.

SOCIALSPY!

Che locali frequentano i vip? Ce lo dicono loro... grazie a facebook, instagram, twitter e ai blog.
Stanchi di essere pedinati, i nostri beneamati vip hanno cambiato prospettiva e si sono messi dall’altra parte della macchina fotografica, ops, telefonino... eh si, perché i più diffusi social network al mondo - Instagram, Twitter, Facebook - devono molta della loro popolarità alle celebrity che li usano. Detto, fatto, potremmo perdere ore a “pedinare”, via social, gli spostamenti, i look e suggerimenti di locali e negozi del nostro beniamino; noi ci siamo concentrati su alcuni “hot name” che in fatto di tendenze ne sanno e, quotidianamente, ci regalano post interessanti da cui prendere spunto.

Alessia Marcuzzi - alessiamarcuzzi
Chi non la conosce? Uno dei volti più amati della TV italiana, ora tutta presa dalla sua nuova avventura, il blog di tendenze lapinella.com Da questa vetrina “very Alessia”, e dai social, ci aggiorna su look, on stage e back stage, must have, luoghi amati e da provare. Tra le mete, Parigi e La Isla Blanca. Dal concept store e ristorante Merci in Boulevard Beaumarchais: “... che ho adorato quando sono stata a vedere la sfilata di Stella McCartney a Parigi”; all’imperdibile aperitivo al Sunset Ashram, ad Ibiza, “dove si vede il sole tuffarsi nel mare”.

Blogger, buyer, cool hunter, fotografa, stilista, nonché stylist. Una donna dal fascino enigmatico (come il suo neo) che ha fatto di eclettismo e buon gusto un’arma vincente. Eleonora Carisi è seguitissima sui social network - a partire dal suo blog joujouvilleroy.com - via Twitter e Instagram dove, oltre a fantastici outfit, ci regala scatti di eventi, feste e locali... nella sua “hot list” Hemingway, sala da the a Firenze; Bankeraat Cafe a Berlino; Bicerin, cioccolata a Torino; Palais de Tokyo a Parigi; Serendipity a New York.

Elena Santarelli - ladysanta81
Un blog nato da poco (ladysanta81.it) e una pagina Instagram molto amata. Elena Santarelli è una delle celebrity più attive in fatto di foto e spazia su tutto: dai consigli “mamma fit”, a quelli fashion, senza tralasciare la sezione “place to go”. The Cake House, ad esempio, se vi trovate a Firenze; o il famoso Qor a Milano dove la Santarelli si è recata in occasione del party Trendy Too. Gli avvistamenti proseguono da Curò, sui Navigli, assieme all’amica Federica Fontana; Ham Holy Burger, sempre a Milano, in Via Palermo e Via Marghera; o a Roma da Gina Cucina, ai Parioli.

it nta81. ladysa

joujouvi lleroy.co m

Eleonora Carisi - eleonora_grazia_it

lapinella.com

9

App per una notte
Se volete sapere quali sono le serate più interessanti intorno a voi è facile: vi basta scaricare l'app di 2night . Se volete legger una marea di commenti sul ristorante dove avete prenotato c'è Tripadvisor , e per dire a tutti i vostri contatti dove state prendendo l'aperitivo c'è Foursquare. Ma nel mondo delle app la funzione social sta cominciando a farla da padrone. Prendi lo streaming delle sentenze, battute, foto e informazioni che ognuno di noi carica ogni giorno online e combinalo alla possibilità di selezionare solo quelle più prossime alla tua posizione geografica. L'industria delle app è fiorente soprattutto Olteoceano: queste segnatevele comunque, quelle che sopravviveranno saranno presto sul vostro telefonino. localmind.com Una di quelle applicazioni che quando la vedi ti domandi: perché non ci ho pensato io? L'idea è questa: quando state poltrendo sul divano di casa e avete voglia di uscire basta domandare a localmind quali sono, ad esempio, le birrerie piene di gente in città. Localmind vi risponde raccogliendo i commenti di chi al locale c'è già, se sta facendo festa o si sta annoiando, se quella sera fanno uno sconto sulle birre o se son finite la botti da spillare. In Italia non è ancora arrivata, fatevi sotto.

Tutto quello che avreste sempre desiderato sapere sui locali, e che non avete mai osato chiedere.
Forkly.com Non è un sito di recensioni di ristoranti, anche se potrebbe sembrarlo. Funziona con le foto: fotografi il piatto o il caffè o il gelato che hai trovato particolarmente buono (o cattivo) e lo segnali. Dopo un po' è la app che, riconoscendo i tuoi gusti, ti segnala le cose interessanti da mangiare più vicine a te. Ha anche una funzione segnalibro: quando in un locale vorresti provare molti piatti ma ne puoi ordinare solo alcuni, metti un segnalibro e l'applicazione ti ricorderà cosa devi ancora assaggiare appena varcherai la soglia per la seconda volta. Foodspotting.com Attivo anche in Italia. Semplicissimo: stai mangiando o bevendo una cosa che ti piace? La fotografi e la posti sulla app, con l'indicazione di dove l'hai comprata. Poi il sistema divide e classifica le varie foto, e ti propone una ricerca mirata per ogni città, mostrandoti la foto dei piatti che puoi mangiare vicino a dove ti trovi: dalla colazione al pranzo di pesce, dalle pastasciutte ai gelati. Untappd.com Gira e rigira è sempre la stessa idea, questa volta però applicata al mondo della birra. Niente di più che postare una foto e commentare la birra che stai bevendo. In funzione dal 2010, ha un bel database tra cui scegliere le birre più interessanti che ti stanno intorno.

10

Food Porn

Il meglio del peggio del cibo sul web
L’ostentazione del cibo sul web ha ormai raggiunto livelli endemici: alzi la mano chi non ha mai postato, commentato o linkato qualcosa che stava mangiano o bevendo. Qui di seguito un paio di appunti per evitarvi di diventare l’ennesimo stalker culinario dei social... I francesismi. Passi per Brisé e per Chantilly, ma farcire le ricette postate di concasser, bouillabaisse, coulisse, tournedos e clafoutis più di un maritozzo, ops, croissant alla crema, potrà inorgoglire la vostra professoressa di francese del Liceo ma non i vostri amici che passeranno la giornata su Google Translator, detestandovi. La cucina etnica. Dopo la vacanza esotica, la bacheca facebook è piena di foto di cous cous, alghe allo zenzero, Injiera con carne di gnu, sukuma e ugali, Coxinha de Galinha: l’etnologia culinaria del radical chic. Ma, mentre aspettate Like e commenti, finite sempre per ordinarvi una pizza. Il blog di cucina - la morte sociale. I food blogger sono una tribù d’élite...di eremiti: l’onore e la gloria si conquistano con il sangue e il sudore della propria planetaria. Gli irrecuperabili usano le dosi all’americana: mezza “cup” di succo d’Agave ed uno “spoon” di malto. Il blog di cucina - la sagra del commento in agrodolce. Più asociali di tutti, però, sono quelli che commentano piccati con le varianti più estrose ed i consigli per non far sgonfiare il soufflé di bacche di Goji e formaggio danese... depistandovi, magari, consigliando la cottura “40 min a 200 gradi”. Ristofanatici al microonde. “Trovare un tavolo è stata un’impresa, il conto un salasso...ma per uno “stellato” questo ed altro”. 20 like in due minuti... e 4 per le lasagne al pesto surgelate del discount che avete appena messo a scaldare. I vini. Ubriaca più il blog del sommelier che il vino stesso, con tutti i suoi sorsi di bouquet fioriti, sentori di spezie, bacche selvatiche e foto di calici rubini. Se volete stupire a cena, il consiglio è di scegliere un vino postato almeno due mesi addietro: i vostri amici potrebbero ri-twittare il post. Food Porn. Questa mania di fotografare, instagrammare e poi taggare ogni singolo piatto - fase di preparazione compresa - cucinato causa irrimediabilmente l’anorgasmia con il sapore: non si arriva mai al sodo, l’invito a cena, alla fine, non ci sarà. Infine... eccovi il tutorial da seguire. Gordon, Nigella, Jamie e Carlo Cracco avranno pure più followers, ma Vegna Black Metal Chef è la vera star del web: oltre due milioni di visualizzazioni per il suo video dei Pad Thai vegani; preparazione su altare satanico sacrificale e sottofondo di puro black metal. Da guardare ed adorare: hail Seitan!
11

#smartphone

I 10 modi in cui ci ha cambiato il modo di fare serata
Prenotare un volo mentre ascolti l'ultima di Lana del Rey su Youtube, con una finestra aperta anche su quella mail di lavoro a cui non hai voglia di rispondere: avevano detto che con Internet la malattia del secolo sarebbe stata lo stress da multi-tasking estremo. Invece no, l'internet mobile, lo smartphone, ha segnato una nuova tappa e ci ha resi tutti un po' più voyeur, con una patologica propensione all'esibizionismo. Se però, per qualche incomprensibile vocazione “riot”, vi tenete ancora distanti dall'abuso, imparate a memoria questo decalogo: quando la mania vi contagerà (arrendetevi, prima o poi succederà) almeno non sarete impreparati. 1. Per sapere quali sono i locali “in” lasciate stare i rotocalchi rosa. Oggi il vip waching si fa senza intermediazioni, grazie a Istagram e a Twitter… basta ovviamente seguire le persone giuste. 2. Dress code 1: se non vi bastano i tweet e le foto istagrammate per capire cosa indossare, lasciate stare Vogue, l'ultima moda adesso si fa sui blog, e ovviamente su Pinterest: le foto del vestito-che-vorrei-ma-costa-troppo-sono-troppo-grassa si sono trasferite qui. 3. Dress code 2: usate ancora lo specchio per capire come state vestiti così? La cosa migliore è una foto a busto intero mandata su Whatsapp alla migliore amica: sceglietela con cura (l'amica) altrimenti sarà un disastro. 4. “Rotta per casa di Dio” gli 883 l’avevano scritta per tutti noi che ci perdiamo appena fuori dalle mura del centro. Oggi con Google Maps sul telefono è una canzone di un’altra era geologica.. 5. Siete arrivati nel locale del momento. Prima di entrare di fare il chek-in su Foursquare o sarà come non esserci stati. 6. Per essere quelli che “ne sanno”, una volta passavate i pomeriggi su Mtv per riconoscere le canzoni che mettevano alla prima nota (cosa che fa sempre un certo colpo). Ora però è inutile, dato che tutti hanno Shazam. 7. Per consolarvi dal non poter sfoggiare la vostra preparazione musicale coi presenti basterà poco. Registrate un video e postatelo subito su Vimeo (molto più chic di Youtube), domani tutti vi chiederanno cos'è. 8. E' appena entrato Fabrizio Corona . Non se ne parla di attaccar bottone: fategli una foto e mettetela su Facebook. Per il resto della serata vi annoierete, ma potete sempre aggiornare la pagina ogni 5 minuti per vedere chi ha fatto “mi piace”. 9. Il drink della staffa: ok, ma se siete precari ed è l'ultima settimana del mese date un'occhiata al conto con la app della vostra banca, fidatevi, è meglio così. Soprattutto se siete andati in un locale da vip watching. 10. Un cicalino arriva dalla tasca. E' ovviamente un Google calendar per ricordarvi che domani alle 12 siete a pranzo dalla nonna. Vi bastano tre ore per rimettervi?

cc ph. from flickr by Frau Hölle

13

indice dei locali di bergamo
città alta
Caffè della funicolare/cocktail bar Il gourmet/ristorante p. 16 p. 18

provincia

Vicolo antico/ristorante pizzeria Station cafè/ pub

p. 19 p. 20

centro città

035 caffè/ wine bar Hit club / dj bar

p. 17 p. 21

indice dei locali di brescia
centro città provincia
Areadocks/ ristorante e lounge bar p.25

lago

Olè/ ristorante spagnolo Coco beach club / beach bar

p.26 p. 27

Pepenero/cocktail bar Damm atrà / cocktail bar La corte delle fate / ristorante

p. 22 p. 23 p. 24

indice dei locali di verona
san massimo centro città
Victory day and night /cocktail bar p. 28

provincia

Art&chocolate/ cioccolateria Ztl28/ cocktail bar Aurora/ pizzeria Le cantine dell0arena/ristorante Kellilefol/sushibar Wok sushi/ buffet orientale

p. 29 p. 30 p. 36 p. 37 p. 38 p. 39

La passeggiata / ristorante e pizzeria Il summer room de le Colombare/ cocktail bar Amleto / ristorante Osteria spagnola / ristorante spagnolo Kirin/ buffet orientale woking / buffet orientae la sfera / ristorante Hostaria la fenice / ristorante

p. 34 p. 35 p. 40 p. 41 p. 42 p. 43 p. 44 p. 45

san zeno

lago di garda
Al Ventitrè / ristorante

p. 46

La tigella/tigelleria

p. 31

san michele extra
Caffè Ciccarelli/ wine bar

p. 32

BERGAMO

caffe’ della funicolare
bergamo città alta
aperitivo

Locale con vista e che vista! Una delle migliori di Bergamo!

Via Porta Dipinta, 1– Bergamo. Info: 0233607249. Orario: aperto tutti i giorni dalle 08:00 alle 02:00, chiuso canonicamente il martedì tranne nel periodo estivo.

T
16

avolini all’aperto, intime salette e fresca vista sulla città: ecco un buon motivo per raggiungere il Caffè della Funicolare, anche d’estate, qualsiasi sia la Vostra occasione: una colazione con vista, un ricco aperitivo o una romantica cena. L’ Atmosfera è suadente, tanto quanto le proposte in carta. Ampia scelta di salumi, formaggi, dolci caserecci ed originali insalate ma anche gelati e frullati naturali realizzati con fresca frutta di stagione. Ideale il momento dell’apericena: ricco, qualitativo e goloso. Il caffè inoltre, mette a disposizione la sala al primo piano per ricevimenti privati e banchetti.

Come rinunciare ad un buon calice e golosa stuzzicheria?

035 caffe’
centro di bergamo bassa
aperitivo

BERGAMO

Buffet ricco? Mi ci ficco!

Piazzale Matteotti, 10 – Bergamo. Info: 035224513. Orario: aperto tutti i giorni dalle 08:00 alle 22:00, nel weekend fino alle 01:00.

A

tmosfera newyorkese per questo locale modaiolo in stile easy chic, ben conosciuto a Bergamo per eleganza e sobrietà. Sin dal mattino vengono proposte ricche colazioni, dolci cappucci e fragranti brioches. Per il pranzo, vasta è la scelta tra numerose proposte sia calde che fredde: originali primi e secondi piatti preparati in loco, sempre diversi e freschissimi ma anche croccanti panini, piadine etc... Importante è l’appuntamento con l’aperitivo quotidiano: ricco e sfizioso buffet, cocktail, numerose e ben selezionate etichette provenienti dalle migliori cantine. Problemi con la scelta? Chiedete agli esperti sommelier del locale che sapranno consigliarvi al meglio. Sedute esterne.

Tante etichette di cantine prestigiose

17

BERGAMO

il gourmet
bergamo città alta
cena

Il gusto della tradizione con stile.

Via S. Vigilio, 1 – Bergamo. Info: 0354373004. Orario: aperto a pranzo e a cena tutti i giorni tranne il martedì.

ituato a ridosso delle suggestive mura venete di San Vigilio, l’Hotel Ristorante “il Gourmet”, è un luogo ricco di storia e tradizione ma soprattutto di gusto e buongusto! La migliore cucina orobica, viene servita in un ambiente classico e ricco di stile che riserva ampie vetrate e profumati pergolati con vista su Città Alta. L’ampia scelta di piatti tipici bergamaschi e mediterranei, curata dallo chef Stefano, è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di palato. Hotel e Ristorante, arricchisce le sue proposte con un panorama unico. Ottime le etichette italiane, estere ed in cantina, una ricercata raccolta di grappe e whisky. Se Volete un servizio che faccia la differenza, questo è l’indirizzo adatto. Parcheggio privato e comodo servizio Hotel.
18

S

Una ricercata selezione di vini e distillati

vicolo antico
provincia di bergamo
cena

BERGAMO

Quella che si definisce… Passione per il mare!

Via G. Matteotti , Urgnano – Bergamo. Info: 0354180039. Orario: aperto tutti i giorni a pranzo e a cena.

S

pecializzato in piatti di pesce, nel menu anche pizze e piatti base di carne. Da provare “La Pentolaccia”: un mix dei migliori antipasti mare, uniti a diverse cruditées. L’innovativa ricerca di materie prime a cui i due deus ex machina, Oscar e Giovanni, sono dediti, fa sì che anche i celiaci qui possano mangiare tranquillamente, senza sorprese. Servizio catering a domicilio per ricevimenti privati e in villa. Sevizio pizzeria d’asporto. Pranzi di lavoro al prezzo di 7, 8 e 10 euro.
Un tripudio di pesce.

19

BERGAMO

station cafe’
provincia di bergamo
dopocena

Una locomotiva Vintage, che batte Trenitalia in bellezza!

Via V. Veneto, 1 , Treviglio – Bergamo. Info: 036343381. Orario: aperto tutti i giorni tranne il martedì dalle 19:00 alle 02:00.

D
20

a Station Café si sta proprio bene: birre, grigliate, tripudi di verdure, dolci caserecci e tanto divertimento sia in settimana che nel weekend. Un vero e proprio vagone dedicato a tutto ciò che è “easy & young”, una locomotiva sempre pronta a trasportare per direttissima le migliori pietanze alla griglia. Non solo drink & cocktail dunque, ma anche una cucina ricca di sapore e gusto. Da non perdere: i mega hamburger american style. Il locale inoltre organizza settimanalmente serate a tema e mette a disposizione degli ospiti i suoi maxi schermi per la visione di svariati appuntamenti sportivi.

Il posto giusto per un vero hamburger a bergamo

hit club
bergamo città
dopocena

BERGAMO

La consolle più stylosa della città

Via G. Zanchi - Bergamo. Info: 3337318128. Orario: aperto a pranzo dal lunedì al venerdì. Aperto la sera ogni venerdì e sabato.

na nuova proposta, alternativa e ricercata per le serate dei viveurs di Bergamo. Il weekend di Hit Club si snoda sulle serate del venerdì e del sabato, proponendo serate con dj set per sonorità di qualità e di livello, sullo stile House, funky & deep house ma anche appuntamenti interamente dedicati al bere bene e poco. Il venerdì è Funkylicius mentre il sabato è HIT LAB: tra musica e chiacchiere tra amici, il bar propone settimanalmente un cocktail diverso al prezzo shock di 4 euro. Ampi spazi, fabric style, originale e divertente per un buon drink fuori dagli schemi.

U

Un cocktail diverso ogni settimana a 4 euro!
21

pepenero
rovato - bs
aperitivo

BRESCIA

Pepenero e l’universo cocktail.

Via Martinengo, 26 – Rovato (BS). Info: 0307242621. Orario: aperto dal mer al ven dalle 12 alle 2 e dalle 18:30 alle 02, lun e mart solo a pranzo, sab e dom dalle 18:30 alle 02.

onsacrato il re dell’happy hour della Franciacorta, il Pepenero è un indirizzo must per raffinati aperitivi, ottime cene a base di grigliate di carne e pizza e movimentati after dinner. Dal mercoledì alla domenica, dalle 18.30 alle 21.00, è di scena il famoso aperitivo accompagnato da ricco buffet con prelibatezze varie. Il sabato invece, dalle 22.30, l’atmosfera si scatena al ritmo della migliore deep house e beach house. Davvero suggestivi i due dehors estivi che regalano un tocco esotico e ricordano i chiringuiti di Formentera, per trascorrere piacevoli serate sotto le stelle.

C

Il buffet del Pepenero.

22

damm atra’
sirmione - bs
aperitivo

BRESCIA

L’aperitivo..

Via Colombare, 164 – Sirmione (BS). Info: 3475146645. Orario: aperto tutti i giorni dalle 16.30 alle 02.

S

icuramente Carrie, celeberrima protagonista del serial “Sex and the City” l’avrebbe scelto, per parlare con le sue amiche di uomini davanti a un Cosmopolitan. Damm Atrà è il luogo perfetto per un drink e due chiacchiere a fine giornata, per vedere e farsi vedere in un ambiente modaiolo ed esclusivo, dove i cocktail sono così deliziosi e la scelta delle bollicine è degna di una vera enoteca. Elegante e raffinato, è uno spazio chic & cool che non conosce stagione, ideale per un aperitivo all’insegna di finger food serviti al tavolino, da assaporare tra ambientazione soft e sound chill out.

“Un locale con lo scintillio alla Sex And The City”
23

la corte delle fate
bagnolo mella - bs
cena

BRESCIA

Le prelibatezza dalla cucina.

Via Lama Sud – Bagnolo Mella (BS). Info: 0306820853. Orario: dal mercoledì alla domenica dalle 19, domenica aperto anche a pranzo.

F
24

uori dal traffico frenetico cittadino, è un piacevole rustico che propone un ambiente giovane irrorato da piatti della tradizione bresciana re-interpretati. Settimanalmente il locale sfodera interessanti appuntamenti gastronomici, dedicati a chi desidera mangiare e bere bene, accontentando occhi e palato. Tra le specialità spiccano le paste fatte in casa, la carne in genere, di varia natura, di tagli diversi, e cucinata in modi differenti. Del resto qui le parole d’ordine sono qualità e ricercatezza. Oli pregiati ed una carta vini con più di 400 etichette.

La Corte delle Fate e i grandi vini.

areadocks
brescia
cena

BRESCIA

Champagne a fiumi…

Via Verona, 3/A – Brescia. Info: 03040190. Orario: aperto dalle 08 alle 02, chiuso lunedì.

A

mbiente diviso tra ristorante, lounge bar e cantina. Inoltre, al suo interno, ogni pezzo d’arredamento è in vendita e si trovano anche capi d’abbigliamento. Aperto a pranzo e a cena, il menu del ristorante propone tra gli altri: selezione di ostriche special de Claire, tartare di manzo “Oberto”, prosciutto crudo di Langhirano, gnocchi con speck e crema di champignon, piatti unici e secondi di carne o pesce come il filetto di dentice pescato alla livornese. Tra le etichette: Pol Roger millesimato, Dom Pérignon, Ruinart Brut, Grifo, Donna Fugata, Maréchal, Antinori e Ca’ del Bosco.

Urban forest…

25

lago di garda - bs

ole’

BRESCIA

cena

L’aperitivo sul lago.

Via Guglielmi Marconi, 63/65 – Padenghe (BS). Info: 0309907092. Orario: aperto dal lun al venerdì dalle 18 alle 02, sabato e domenica dalle 12 alle 02.

isto stuzzicheria e bar direttamente sul lago e gestito da veri spagnoli, Olè è un autentico angolo di Spagna con una terrazza vista lago mozzafiato, dove gustare boccone dopo boccone i piatti della cucina spagnola, vini compresi, sorseggiare originali cocktail e fresche cerveza, in un’atmosfera allegra e festosa. Il menu è un vero festival di specialità iberiche. Tutte le sere, (escluso il sabato sera), dalle 18 alle 2.00 e domenica a pranzo, Olè propone il menu promo Rueda, una golosa cena a base di tante e gustose tapas di diversi tipi e per tutti i gusti. Un must l’aperitivo al tramonto!

R

La Paella è servita…

26

coco beach club
lago di garda - bs
dopocena

BRESCIA

La spiaggia del Coco Beach.

Via Catullo, 5 – Lido di Lonato (BS). Info: 3495810205 Orario: aperto tutti giorni e sere.

E’ un total summer club, ovvero uno spazio pieno di sole, di sabbia, di luna, di musica, di champagne, di suggestioni & emozioni... da vivere tutto l’anno. Ma come se fosse sempre estate. Ogni weekend il Coco Beach si anima offrendo solo il meglio delle tendenze internazionali. Al mixer c’è spesso Michele Menini che propone musica house soprattutto vocal, ritmo e melodia fonte di grandi emozioni. La sabbia è sempre bianca, il lago è sempre il Garda. Un must l’aperitivo della domenica, tra splendide ragazze, giovani rampolli e tanta bella musica mixata da dj set.

L’aperitivo del Coco Beach.

27

victory day & night
san massino - vr
aperitivo

VERONA

Victory & il cibo.

Via Sardegna, 1/B – San Massimo Verona. Info: 0452023083. Orario: aperto tutti i giorni dalle 07 alle 02.

i giorno funziona come caffetteria, snack bar e ristorante, la sera si trasforma in un animato cocktail bar dove far festa fino a notte fonda, tra ottimi drink, musica e party a tema. Suddiviso su due ampi piani, sopra si presenta vetrato e listellato, con un grande bancone; sotto, bianco totale per arredi moderni, comodi divanetti, con un’atmosfera decisamente intrigante. Suggestivo il dehors. Dalle 18.00 in poi, il protagonista è l’aperitivo con ricco buffet dolce e salato, freddo e caldo, accompagnato da cocktail originali e da una buona scelta di vini alla mescita e bollicine.

D

Victory & i cocktail.

28

art&chocolate
verona
aperitivo

VERONA

Les Macarons…

Via Largo Pescheria Vecchia, 9/a – Verona. Info: 0458001212. Orario: da lunedì al sabato dalle 08 alle 02.

rofumo di cioccolata, di caffè e una sensazione di grande calore è quello che si prova all’Art&Chocolate, cioccolateria, tearoom, cocktail bar a pochi passi da Piazza delle Erbe. Un locale poliedrico, dalla facce intercambiabili, è il posto ideale dove fare due chiacchiere sorseggiando un buon bicchiere di vino, di rhum, o un Sig. cocktail preparato con cura ed esperienza. Una vera oasi per golosi, dove assaggiare ed acquistare le molteplici declinazioni del cioccolato provenienti da tutto il mondo, con chicche esclusive come i Criollo e gli irresistibili Macarons francesi!

P

The freddi biologici Galvanina Century.

29

ztl28
verona
aperitivo

VERONA

Ron Miel… una chicca tutta da sorseggiare.

Via Sottoriva, 28 – Verona. Info: 3402359565. Orario: aperto dal martedì dalle 18 alle 02, ven e sabato fino alle 04.

ella blasonata Sottoriva, Ztl28 è un locale moderno alla “Friends”, che apre la saracinesca all’ora dell’aperitivo proponendo un’ampia scelta di cocktail accompagnati da stuzzichini e specialità tipiche veronesi. Qui, il piacere della tavola si assapora fino a notte fonda, con la garanzia di mangiare cibo preparato al momento e non i soliti “mattoni” dei chioschi. Pochi piatti ma buona sostanza come lasagne di carne, pasticcio di funghi e tartufo, l’irresistibile pollastro sporcaccione, pizza, panini farciti al momento. Una chicca del locale, il Ron Miel, un’autentica rarità.

N

Le bollicine dello ZTL28.

30

la tigella
san zeno - vr
cena

VERONA

L’irresistibile tarte flambée.

Via Angelo Scarsellini, 3 – Verona. Info: 045591573. Orario: aperto tutti i giorni sia a pranzo che a cena.

E

’ la prima tigelleria della città e serve tigelle, gnocco fritto, borlengo e tarte flambée, di produzione propria. Specialità della maison, sono il borlengo, unico in tutta Verona, una specie di crêpe molto sottile e croccante; la tarte flambée, simile ad una pizza però molto fina, rigorosamente cotta su pietra refrattaria, e lo gnocco fritto, preparato secondo la ricetta più antica e tradizionale. Per i golosi, dolci del giorno, rigorosamente fatti in casa. Nel bicchiere vini del territorio, birra Weissbier alla spina, birre in bottiglia ed analcolica.

Pinzimonio, tigelle e salse.

31

caffe’ ciccarelli
san michele extra - vr
aperitivo

VERONA

Le irresistibili tartine.

Via Unità d’Italia, 340 – Verona. Info: 0458921530. Orario: aperto dal lunedì al sabato dalle 07 alle 21.

A
32

San Michele Extra, un ambiente caldo, dal design contemporaneo, che propone alimenti di qualità a tutte le ore. Per una golosa colazione, un pranzo, un’irresistibile tartina, o all’aperitivo. L’aperitivo va in scena tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle 18 alle 21. Nel buffet assaggi sfiziosi e sempre diversi, da accompagnare alle birre artigianali, ai classici aperitivi veronesi o agli interessanti nettari della carta dei vini. Ogni giovedì, dalle 19.30 alle 22, karaoke time con Michele Ciccio Zanella. I due venerdì centrali, musica live in collaborazione con l’agenzia Anthill Booking.

La cantina dei vini.

la passeggiata
cadidavid - vr
cena

VERONA

La Passeggiata e i peccati di gola.

Via Fracazzole, 24 – Cà di David (VR). Info: 0458550855. Orario: aperto a pranzo tutti i giorni tranne sab, la sera, aperto dal mar alla dom.

E
34

’ un autentico rifugio per buongustai, che porta in tavola una cucina sana e sfiziosa, che utilizza prodotti biologici, di alta qualità, a prezzi onesti. Il menu, a base di carne e pesce propone piatti sempre nuovi, studiati e preparati dal grande estro di Ivan, patron de la maison, insieme al fratello Enrico. Oltre alle proposte della cucina, si affianca il servizio di pizzeria, che permette di scegliere fra più di 30 pizze, cotte nel forno a legna, dalle tradizionali, speciali alle sperimentali, con insoliti accostamenti. Da capogiro i dessert, a cui è davvero impossibile resistere.

Le fragranti pizze cotte nel forno a legna.

il summer room de le colombare
torricelle - vr
aperitivo

VERONA

Buffet al Summer Room.

Via Castello San Felice, 7 – Verona. Info: 045914121. Orario: ristorante aperto tutti i giorni a pranzo e cena.

I

l salotto estivo di Verona si chiama Summer Room, all’interno del Parco delle Colombare, in Via Castello San Felice 7 - sopra il Teatro Romano di Verona. Da maggio a settembre l’estate veronese si arricchisce di eventi, musica e cocktails a regalarvi indimenticabili momenti. La suggestiva natura del parco accoglie i visitatori e fa da cornice alle vostre passeggiate. Potrete usufruire del nostro servizio di Wi-fi - da quest’anno gratuito nella zona del Summer Room. Aperti da maggio a settembre tutti i giorni dalle 17. Ampio parcheggio. Aggiornamenti su www.ristorantelecolombare.com

Cocktail in musica.

35

aurora
verona centro
cena

VERONA

Sua maestà la pizza.

Strada Cà Brusà, 45 – Verona. Info: 045542822. Orario: aperto dom dalle 17:30 alle 24, da lun a sab dalle 07:30 alle 24.

S
36

i fa presto a dire pizza, piatto sovrano delle serate tra amici. Ma non tutte le pizze son uguali, e chi frequenta “Aurora” lo sa molto bene! In Strada di Ca Brusà, la ristopizza Aurora si distingue per pizze realizzate con materie prime di qualità, lievitate a regola d’arta, stese rigorosamente a mano e cotte nel forno a legna. Il risultato? Pizze paragonabile ad un vero matrimonio goloso tra qualità e creatività. Un consiglio, lasciate un posticino per il dolce, le sublimi crepes ed il gelato artigianale sono una bomba!

Dolci tentazioni.

le cantine de l’arena
verona centro
cena

VERONA

Un inno a bacco.

Piazzetta Scalette Rubiani, 1 - Verona. Info: 0458032849. Orario: aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 04:00.

A

pochi passi dall’Arena, Le Cantine de L’Arena è uno di quei posti dove vale la pena aspettare. Qui, nel suggestivo dehors, si bevono sfiziosi aperitivi, si mangia dell’ottima carne alla brace e si assaporano gustose pizze napoletane. Il locale offre il servizio del dopo opera, tenendo aperta la cucina fino a notte fonda; all’uscita dall’Arena, dopo aver assistito alla rappresentazione lirica, si può cenare godendosi la vista dell’anfiteatro romano. In tavola arrivano piatti appetitosi e freschi, legati alla tradizione veronese, serviti da uno staff cortese e sorridente.

Tenera carne alla griglia.

37

kellilefol
verona centro
aperitivo

VERONA

Zhumaki special.

Via Fama, 4/b – Verona. Info: 0453194010. Orario: dal mar alla domenica aperto dalle 18.30 alle 02.

N
38

el cuore di Via Fama, Kellilefol è un sushi bar & cocktail bar raffinato e movimentato, perfetto in qualsiasi momento della giornata: per un pranzo a base di specialità del giorno, per l’happy hour, per la cena ma anche per il dopocena. Che si sorseggi un cocktail, o che si assapori un piatto di sushi in un clima rilassato, le parole d’ordine sono alta qualità, prezzi onesti, ed una accoglienza indimenticabile. Qui i palati più esigenti possono provare l’esperienza unica di sapore, gusti, colore e forme in un tripudio di sensi che della semplicità fanno eccellenza.

Sakè Sashimi.

wok sushi
corso milano - vr
cena

VERONA

Il buffet di pesce

Corso Milano, 16 – Verona. Info: 0458944000. Orario: aperto a pranzo e cena.

A

tmosfera elegante, buffet di qualità e a volontà, prezzo fisso su un menu illimitato che va dagli antipasti caldi e freddi al sushi, primi piatti, alle specialità Teppanyaki e wok, per chiudere in dolcezza con gelati, frutta e dessert: et voilà Wok Sushi. Si può scegliere tra una ampia scelta di pasta, carne e pesce, dove tutto è all’insegna della massima qualità. Non manca il Teppanyaki, il Wok, con ben 10 differenti salse da abbinare. Per i sushi-addicted, a disposizione un sushi man che realizzata al momento ogni richiesta. Vasto assortimento di frutta, gelati ed altre prelibatezze.

Riso verdure e carne ottime e in quantità!
39

amleto
soave - vr
cena

VERONA

Dolci cioccolosi.

Via Covergnino, 26 – Soave. Info: 0456190830. Orario: aperto dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 23:00; chiuso il martedì.

F
40

uori dalle suggestive mura di Soave, Amleto è un piacevole ristorante enoteca che va forte per i suoi unici aperitivi e per la sua proposta di mare e terra, ad un prezzo-felicità. Capitanato da Fabrizio Lo Bianco, conquista i palati con piatti di pasta fatta in casa e portate di carne o di pesce, il tutto con il vino del circondario ma anche con etichette di pregio. Per gli amanti dei dolci, tutti fatti in casa, libidinoso il cioccolatissimo tortino di cioccolato con cuore di fondente morbido. Straordinaria la terrazza estiva, per pranzi baciati dal sole e cene sotto le stelle.

Vini selezionati del territorio.

osteria spagnola
san bonifacio - vr
cena

VERONA

Pabellon Criollo... tutto il sapore del Venezuela.

Località Ritonda, 79/A – San Bonifacio (VR). Info: 0456784083. Orario: aperto da lunedì a venerdì dalle 11:45 alle 14:30, da giovedì a sabato dalle 19:30 alle 23:30.

L

’Osteria Spagnola è un locale dove il gusto, i profumi, la tradizione e le culture si fondono dando forma a piatti con armonie e sapori unici ed originali. La cucina è un po’ come l’ambiente: ben curata, spontanea, con una maniacale attenzione alla qualità ed alla ricerca degli ingredienti perfetti per l’autenticità delle ricette spagnole, latinoamericane e tradizionali veronesi. La proposta è alla carta o con menù degustazione pilotati tanto di sapori spagnoli, venezuelani quanto italiani. Tra le specialità l’originale Paella alla Valenciana, Marinera e la Paella Fideuà.

Paella Fideuà, per chi ama le linguine.

41

kirin
sona - vr
cena

VERONA

Sushi no stop.

Via Verona, 18 – Sona (VR). Info: 0456081885. Orario: aperto a pranzo e cena.

S
42

ulla statale di Sona, Kirin è un punto di riferimento per chi desidera fare il pieno di fresche prelibatezze nipponiche ad un prezzo decisamente conveniente. Tutti i giorni infatti, da Kirin, potrete abbuffarvi di sushi, sashimi, maki, temaki, gunkan, carpacci, riso, zuppe e tanto altro ancora a soli 19,80 € (escluso bevande e dolci), ordinando comodamente dalla carta e serviti al tavolo, con la consapevolezza di assaporare pesce fresco e di qualità. Servizio takeaway sia a pranzo che a cena. Un consiglio, nel week end meglio prenotare per evitare lunghe attese.

Sashimi no stop.

woking
bussolengo - vr
cena

VERONA

Il buffet multietnico.

Via del Lavoro, 99-101 – Bussolengo (VR). Info: 0456767254. Orario: aperto a pranzo e cena.

S

e la voglia di uscire a cena si spegne al solo pensiero del conto, riaccendetela scegliendo Woking, il ristorante multietnico di Bussolengo. Da Woking si può pranzare e cenare senza esagerare con la spesa, ovvero rimanendo intorno alla ventina di euro e assaporando un’infinità di specialità mongole, cinesi e giapponesi, che non siano i più scontati panino e hamburger. Il tutto rigorosamente a buffet e senza limiti di quantità. A mezzogiorno, si pranza a € 10,90 nei giorni feriali, € 15,90 nei giorni festivi mentre a cena € 18,90 (a parte bevande e caffè).

Gamberoni a buffet da cuocere sulla griglia.
43

la sfera
valpolicella
cena

VERONA

La Sfera e il mondo pizza.

Via Valpolicella, 21 - Arbizzano di Negrar. Info: 0456020018. Orario: aperto dal mercoledì al lunedì a cena. Domenica anche a pranzo.

i si viene volentieri in questo locale, innanzitutto perché si respira un’atmosfera piacevole, c’è sempre molta cortesia nel servizio e un sorriso per tutti. E poi perché la pizza che si mangia qui è davvero squisita, leggerissima, dietetica e digeribile. Figlia di una lunga lievitazione, realizzata con farina di soia e una piccolissima parte di farina tradizionale tipo 00. Anche in versione gluten free. La Sfera infatti, offre la possibilità di gustare pizze, specialità birre e dessert in versione senza glutine. Come dire, il piacere senza peccato! In alternativa alla pizza, paella alla Valenciana anche senza glutine.

C

La paella valenciana.

44

hostaria la fenice
caprino veronese
cena

VERONA

Per un cin cin in compagnia.

Via Boi, 190 – Boi di Caprino Veronese (VR). Info: 0457241753, 3472410389. Orario: aperto da martedì a domenica dalle 10:00 alle 15:00 e dalle 18:00 alle 00:00.

A

Boi, è una roccaforte contro hamburger, cibi per vegetariani e per chi è a dieta! Una deliziosa osteria dove la convivialità la fa da padrona, che porta in tavola una cucina dall’anima veronese rivisitata, capace di mixare tipicità e creatività, con ingredienti di qualità e di stagione. Qui si viene per mangiare molto bene e per fare baldoria, senza tanti problemi di dress code. Se una domenica mattina capitate dalle parti di Boi, non perdetevi l’Happy Hour colazione; dimenticatevi croissant e pasticcini, qui si inizia la giornata con panini, affettati, formaggi, pearà e fiumi di vino!

Mare e Monti nel piatto…

45

al ventitre’
lago di garda - vr
cena

VERONA

Per una pizza sul lago.

Via Albarello, 23 – Lazise (VR). Info: 0457581088. Orario: aperto tutti i giorni a pranzo e cena nostop.

A
46

50 metri dal lago, propone piatti mediterranei di terra, mare, lago e pizze cotte nel forno a legna. Chi preferisce la carne può iniziare con l’antipasto a base di salumi e formaggio cotto alla piastra e continuare con la grigliata mista. Per quanto riguarda il pesce, ci sono primi come gli spaghetti allo scoglio e secondi preparati con il pescato del giorno. Tra le pizze spicca la Bomba (con pomodoro, mozzarella, salame piccante, wurstel, cipolla, gorgonzola e peperoni). Siete vegetariani? Nel menu bontà veg senza derivati di origine animale: cous cous, burghul ed altre specialità.

Le carni al Ventitrè.

Prenota di gusto!

Goditi la tua cena! Prenota il tuo tavolo con MiSiedo: gratis, veloce, sicuro. Scopri le nuove offerte!

Guadagna punti registrandoti, prenotando e condividendo e vinci voucher convertibili in cene omaggio da €15, €25 e €50.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful