You are on page 1of 8

ARCHEOLOGICO LOSCAYO

Cmri e StefanoBertea A cura di Francesca

i I t t t
a

Y^

qi

t9',,
a = q

ffir

' ó ' o. o .
t'. bf

T,ffiíi:'i;ffi

i'7í;î

e di archivio indagine topografica legli autoriantichi). del materiale i secoli. . possibili indagine. domandeche si sonoandateformandoin seguialledomandedell'archeologo.iAZION o naturale. chiaramente. I'interpretazíone effettuatinel territorio. sia naturale quindi individuare due tipi di unitàstratiSrafiche: Possiamo di accumulo.tra le ) ftf) archeologico la sua caratteristica è di essereun momento irripetibile una tecnicainvasiva. stratigrafica sul rna creanodue azioniconpiogge o di un corsod'acquasulteneno. crea siaessaumana che ogni azione.E SCOPI DEFINIZIONE fino diversefasiper compiereil percorsoche va dallasuaprogettazione -ctgttqJteolosicaattraverua il recuperodei dati. nascedalla constatazione I metodo di scavostratigrafico "traccia" terreno:I'unità (US). attraverso ripetute che umano. dove di questopercorsoè.trasporto. prepiante lo catastali. delle da un punto più alto e il suo deposito in un punto piu l'mporto di unaquantitàdi materiale iraddistinte: Uno stessotipo di azionepuò esserecompiutadall'uomo:lo scavoper casso(azionedi tipo naturale). (tramite lo studiodellageomorfola ricognizione.ricerchesullefonti antichedirette e indirette(si definiscono cio€ gli scritti sono fonti indirettequelle filologiche. di una tecniche occupa. azionidi asportoe deposito. . Tappafondamentale risultati.dal medioevoai giorni nostri). di un edificio non è altro che un'azione 3ettarele fondamenta si è formata nello stessomodo: attraverso archeologica scavato. ad esempioi testi epigmfici. nentearcheologiche.carotaggie/o saggi :edenti indaginio rinvenimenti. >reliminari STRATIGRAFIA E DELTA tA FORI. spoglio di opere riguardanti di foto aereee cAia del territorio. è Wr definizione o 56aìol9 e leggibili tracce stratigrafica si rendonovtsibili o la distruzionedellasequenza bre con I'asportazione rcheologichenascoste. in un altro di asportoa cui seguelo scarico. úfrzdei posizione di notevole importanza.cioè gli stratirisultanti le UUSS di aspotto/erosione/scdYo. dowto ad agenti naturali. -'erosione deiventi. dall'azione positive. per verificare la consistenza del deposito archeologico. di azioni risultato negative/ le UUSS Disegno icostruttivo del processodi asporto. ad esempio. risposte fornisce o scavo fonti dirette quelle propriao a studi storici.La stratificazione luogo.deposito.

fratuttere uussvisibiil.lJs| èvissuta.mancanza. (cioèse lo stratoe iriabile.asPorto.. composto rizzantiè caratte (cioèda qualielementi nonè altroche di asporto di un'azione risurtato [ús negativa. completaquatecioèe visibile è rapiu recenre. danosorogristrati.tJSl. Queste lo strato).ad all'interno ha unasuaposizione ogni u5 positiva dei datazione sulla basata assoluta. paftendodalleuuss piu recenti è datadalle di unostrato daglialtri.auttiw &i Procasi di dowto ad agentinaturali Aclft.*rtnulo. strato.interfacciadiUs?èlasuasuperficie' STRATIGRAFICO LO SCAVO unacronologia corrisponde essa dellastratificazione.identità la composizione duroo plastico). umano' ?*nto invenoa in senso e deglistratiprocedendo rimozion e nell'individuazione consiste stratigrafico scavo Lo costruie I'uomohanno qu"io chela natura di "smontar"" si trattapertanto quellodellaloro formazione. cioèle uusSpositive..Lidentità chelo rendeunicoelo differenzia ogni stratohaun. una. tp firrr. rappresenta linterfaccia un'inter-faccia' e caratterizzaloda inoltre. versoquellepiù antiche' e procedendo Sradualmente to. mentenonessendo scavato' allostratoappena rispetto difierenti in baseallesuecaraúeristiche identificata chesarà finchenon viene si compatta superficie e la sua viene calpestata t. ogni strato. LA CRONOTOGIA . Limportante sottostante sull'us fermandosi ailasuarimozione e procedere copeftada artristrati.. e da unacronologià con reuuss circostanti suirapporti basata rerativa contenuti..di copertoda altristrati' primadi essere il qualelo stratohavissuto il tempodurante la vitadi unostrato.la consistenza suecaratteristicher riguarnaturalmente' caratteristiche. materiali circosuirapporticon le uuSS basata relativa solounacronologia invececorrisponde Affeuuss negative stanti.l. formazione la sua Dopo icopertadatt. Scavoper gettare le fondamentadi un edífrcioin epoca modema. è riconoscerequare. il colore.

Fourìdrtion Trcnch t i vari anchetipologicamente prima-dopo.) determinano tagliato.taglia-e prti stratigrafici lOgico degli strati. A sinistra dia gramma (matrix) che icostruisce le fasi cronologíche: US1 è lo strato più recente.. copre-è copefto.diagramma espresso fuestoà schematicamente stratigrafica. tutta l'area è sfata infine ico pefta dallo strato 1. lo spazio tra la fossadi fondazio ' ne e il muro è stato riemPito con gli strati3 e 4. iata della situazione O I.iATRIX lL DIAGRAI/v{ASTRATIGRAFICO A destra schema che illustra una sequenza strati' nelle grafica: uuss 9-7-8 è stata scavata la di fondaziofossa ne 6 per l'installa zionedel muro5. (ad es.ma esemplifica la relazione e semplicemente ll matrix non esprim tioi di relazione: . che permette unavisioneimmesemplificato dal Matrix..ordinecroil relativo ecc. US9 il più antico.

unostratoonzzontale a causa ll rapporto in distintamente. 3) rapporto copre-copefto da lo strato 1 copre lo strato 9. rapcon il matrix comead esempio (ponendo presentato 2 cronologicament€ a lato. con il matrixesemplificato esprimerà 5) rapporto rlempito da-rtemple 9. il rapporto tra 1 e 2 si espria lato. semplificato si esprimerà conil matrix sl appoggía 2) rapportosl appoggia-glÍ al muro9. il raplo strato1 si e formatoappoggiandosi porto tra 1 e 2 si esprimerà a esemplificato con il matrix lato. tra 1 e2 scavate so dueUUSS a lato. . dove posteriore stratigrafico a 3. il rapporto tra 1 e 2 si a lato.E E E n n a rappottouguale 1) è statodividellatrincea 3. il rapporto dal riempimento la fossa1 è statariempita a lato. con il matrix esemplificato 1 e 9 tra si esprimerà strati si può otteneivari rapportitra i singoli Combinando unintero sagre undiagramma cheesemplifichi complesso gio o tutto lo scavo. meràcon il matrixesemplificato 4) rapporto tagllato da-taglla lo strato 1 è tagliatodalla fossag. e 3 coevoa 4) il diagramma fisico(esemplificante cioè i solirapnonè semplicemente (redattocioè porti fìsicidegli strati)ma è di sequenza ricavate dai reperti le indicazioni cronologiche seguendo rinvenuti neivaristrati).

FT f LA DOCUMENTAZIONE / Abbiamo detto che scavarevuol dire rimuovereuna stratificazione in modo inverso alla sua partendo più più formazione. quotamassima kr le UUSS negative indicare e minima bordo e massima e minima fondo. la scala. le fasipiu antichedellastratificazione Raggiunte nullaresterà oltre al suolonon antropizzato. composizionee/o consistenza.bisognaprendere parte della matrice. accumulo. duro. altrimenti indicare in base a che puntosonostateprese).) -citeri di distinzione:in genereglí strati differisconotra loro per colore. se unitario o ripetutoneltempo. 3ttraverso siagrafichechefotografiche. riempimento difossa. Lavoce non si compilaper le UUSS negative. l'anno/anni di realiu.icomponenti saranno maltaelatenzi.compatto.per le UUSS negative riportareanchela profonditàmassima e minima.quellacioè che va assolutamente effettuata durantela rimozione di ogni US. Lavoce nonva riempitaper le UUSS negative.se volontario o naturale. Ladocumentazione di base. -misure: riportarela lunghezza massima e la larghezza massima (misura oltre che l'orientamento E-W e NS)e lo spessore massimo con il punto in cui è statopreso. plastico. naturale o aftificiale. -stafodi conservazione: con la voce si indicano i processi che I'USha subitodopo la suaformazione.cioe dall'US recente versola antica. -colore:andrebbeindicatosecondola caftadei colori Munsell. e costituita da: schedaUS(o USMin casoci si trovi di frontea unastruttura) overlay(piantadi strato)quotato LA SCHEDA DI UNITASTATIGRAFICA normc dl compllazlone -località: indicare la località VA CZ in sigla. inumidirla e provare a modellarla con le mani: a) non si riescea modellarla ? matricesabbiosa b) si riescea modellarla facendoun cordolo ma se si prova apiegare il cordolo non si nesce ? matrice ( (più più sabbio-argillosa sabbia)o argillo-sabbiosa argilla). Lo scavoinfattie distruzione e per questola fasedelladocumentazione p€r "catturare" è fondamentale.riempimento. friabile. le caratteristiche delle US.). -modo di formazione: indicareil modo di formazione dell'US(es:taglio. -quote:indicare la quota massima e la minima sullivello del mare(se possibile. l'orientamento e la vista. Speciflcare in cosal'USin esame differisce da quellecircostanti. cioè . -foto: indicare il numerodi negativo. -tabellemateiali:indicareil numero delle tabelleda allegare. d) se lavorando la matricele dita restano sporchee nerastre c'è unapercentuale di limo ? matrice sabbiolimosao argillo-limosa. owero oltre geologiche non alterate alleUUSS dall'intervento umano. -unità stratigrafica: indicareil numerodi USe barrarela casella relativa al modo di formazione. -definiziona indicare brevemente diche tipo di USsitratta(es:taglioditrincea. parolee immagini. c) se il cordolo si piega senzaspezzarsi ? matriceargillosa. Es: -anno -area/settore/quadrator si tratta di suddivisioni dell'area di scavo. fondazione in cementizio ecc. -piante indicare la data di realizzazione e la scala -sezioni: indicareil numero. Sel'USè invece costituita da un crollo. -componenfi: geologici vannoindicaU solo gli elementi e/o organici senza cui l'USnon sussisterebbe. il tipo di pellicola e gli ASA. -consistenza: utilizzarei gradi: incoerente. Selo stratoè principalmente compostodi terra va specificato il tipo di matrice. .azione. scarico ecc.

netto. Bisogna dare un giudizioche variada mediocrea ottimo e specificare se I'USè statatagliata.vanno invecedescritti: -formadell'USt se inegolareo regolare.Responsabiler il compilatore. pianeggiante o in pendenza(in questocasoindicare l. -Affidabilità stratigrafica: si esprime con giudizída mediocrea ottimo in basea quantol'USè sígnificativa per la datazione. Nonva compilataper le UUSS negative. -desciziona Nelladescrizione cercare di seguire le sottostanti voci: -posizione. va data sempreriferitaa puntifissidello scavo(es:limitidi scavo. grado di defìnispessore. -materíall ceramicir indicare se i frammenti ceramici rinvenuti nell'US eranofrequentio sporadici. il tipo.ume differisceda quellesoprastanti e sottostanti. drenaggio.nel casoin cui l'us stessa e le uUSS circostanti forniscano dati sullafunzionenempire la voce. allungata. -Ra p po rti strati grafici -lnterpretaziona non sempresi nesce a capirela funzione di unaUS. -Osservazioni: qui le osservazioni inserire ma anchela data in cui la schedavieneredattae la data/datedi scavodell'US. se continua oltre i limitidi scavooppure se è integra.US (es:unatrinceasaràorientata). lndicare inoltrese l'uS è statasolo parzialmente scavata. inclusi. -drenaggio -spessoret indicare se costante o più spesso da unaparte -grado di definizioneispetto alle IJLISS soprartanil e sottostanti: va indicato quanto I'USin e. concava.) -superficie: indicare se regolare o irregolare. convessa o a gradoni.iro. -Datazione -Peiodo o fase:indicareil periodo o la fasesolo dopo la periodizzazione del matrix -Datiquantitativí dei repetti:indicare il numero di busteo di cassette. -Direttore . subcircolare. rettangolare ecc. ribassata in superficie. usarei gradidiffuso. kr le UUSS negative non si descrivono la superficie. -Setacciatura: indícare se è stataeffettuata integralmente e indicare te misure della maglia dei setacci.medleo grandie se presentavano spígolivivi o fluitatí. -fondotse orizzontale o inclinato.picchettiper trilaterazione. abrupto. .-r i / se il suo asp€tto originariorisultaintaccatoda eventisuccessivi.medie. di dimensionipiccole. zionee materialiceramici. -Campionaturet se effettuateindicare la percentuale di stratocampionata suitotale -Flottazzioner si trattadi unasetacciatura dello stratotramiteacqua. le dimensioni grandi).bancotufaceo. se regolare o inegolare. -bordo superiore:se regolareo irregolare -parete:severticale o inclinata. matrice.e l'andamento dell.andapendenza) mentodella -matrice -inclusi: indicarne (piccole.se gradualeo netto.Inoltreva definitoI'angolo formato dal bordo con la parele. se rettilinea. e la distribuzione in superficie e all'interno dell'U5. i materialirisultano datantisolo se sono presenti oggettiprodotti in un arco cronologicoben pr". murie fondazíoni ecc. -Elementi datanti:ingeneretutte le UUSS possonoessere datatetramitela posizione stratigrafica. Vainoltreindicatose lo staccocon la paretee graduale o netto.

S. D. P Barker.40.I metodi della icerca archeologica.Francovich.carandini.g7. Direzione e Segreteria: 00192Roma .pelicanbook 19ó4 La prcsente dispensa va intesa come supporto didattico ai corsi del Gruppo Archeologico Romano d utilizza immagini tmtte dai testi indicati in bibliografia. Harris.L. O. Lo scavoarcheologico:daltàdiagnosiall'edizione. Wa degli Scipioni g0/A Tel. Lo scavoarcheologico: appuntie immagini wr un approccio aila stratificazionqCorsodi propedeuticaarcheologi ca.N.L. stoie dalla tena. Laterza1994 E.IJ. Firenze1990 A. Techniques of Archaeological Excavatio4 London19gó A.N. Fax p6) gg.C. G. Ruggeri Giove.L'influenza dei processinaturalinellaformazionedelle stratigrafie archeologiche.Principidi stratigrafia archeologica. . Roma 1984 M.Guidi. Einaudi R. SEZIONE DIDATTICA GRUPPOARCHEOLOGICO ROMANO. Archaeologyfrom the earth.s. Manacorda.Tg. Corbezzofa 19g2 F' Parise badoni. NIS19g3 G' Leonardi.lr. in Archeologia medievale X/. M.BIBTIOGRAFIA A'ArnoldusHvyzenveld.g7 GRUPPO ARCHEOLOGICO ROMANO Orgahi--azlone di volontariato per la tutela e la vàlorizzazione del patrirnonio culturale (o.(06) Jg. llheeler. Normeper la redazionedella schedadet saggio stratigrafico.J6. Maetzke. 1999.7g. Manuale q000 di scavo archeologico.