You are on page 1of 5

Green Man - Istituto per la democrazia partecipativa e la cittadinanza europea

ESTATE 2013
Dal 10 al 18 agosto Monza - valle del Lambro Brianza

PROGRAMMA INIZIATIVE Escursioni ecoletterarie e Summer School

Parc de Monza. On vient de couper pour trente-six mille francs de bois dans ce jardin anglais, chef-d'uvre de la grandeur de Napolon. [] Ces beaux arbres couchs par terre ont fait saigner les curs italiens. ( Vu and said by Mtil [de] ) (Stendhal 1818)

Monza, luglio 2013


Green Man
c/o Floricoltura Chiaravalli - Via Gondar, 26 - 20052 MONZA (MI) Mail: info@greenman.it - Web: http://www.greenman.it
Il santo e lartista, lo scienziato e il legislatore lottano contro forme stereotipate del tutto analoghe; perci non dovrebbero ostacolarsi a vicenda, ma unire i loro sforzi (ROBERT MUSIL)

Escursioni ecoletterarie: i sentieri di Green Man del Viaggio in Brianza. Summer School: ecoletteratura come cura delle ferite del cuore e allambiente.

..
Dal rancore al perdono e alla riconciliazione. Narrazioni, luoghi e paesaggi, simboli. La Brianza laboratorio di sperimentazione letteraria, teatrale e paesaggistica.

Obiettivi 1. Promuovere escursionismo dolce e viandanza ecopacifista lungo i sentieri della Brianza, scoprendo luoghi e narrazioni, vecchie e nuove, partendo dal motivo stendhaliano del viaggio in Brianza. 2. Proporre a tutti gli interessati suggestioni per un percorso introspettivo personale autogestito di cura dellanima attraverso la relazione con lambiente, la creativit, il rapporto con laltro. In particolare visto nella prospettiva della riconciliazione tra persona e ambiente e fra gli uomini, seguendo come filo rosso larchetipo storico e artistico / culturale della donna di pace. 3. Far conoscere ricerche di storia ambientale e realizzazioni di progettazione partecipata, paesaggistica e storico / museale, messe in atto da Green Man nel territorio della Brianza. 4. Sviluppare la riflessioni teorico / metodologica nel campo dellanimazione culturale territoriale e della creativit artistica. 5. Portare a conoscenza di un pubblico generalista richiami eco letterari classici e contemporanei. Presentazione del romanzo Con il fiume nel cuore. La quasi leggenda del Lambro (2012) con visione di materiali dallo spettacolo teatrale La conversione ecologica del cavalier Mos de Tintori, industriale, regia di Attilio Tagliabue (2013). 6. Dare il via ad un laboratorio permanente di sviluppo di progetti di creativit artistico-culturale, con proposte per la stagione 2014 (vedi idea progetto di romanzo e di azione teatrale La Marietina e le altre allassedio di Parigi. Roman de geste delle bisnonne dellEuropa di pace). Contenuti sviluppati Liniziativa I sentieri di Green Man del viaggio in Brianza fa parte del programma della Summer School dellIstituto Green Man "Ecoletteratura come cura delle ferite del cuore e dellambiente. Dal rancore al perdono e alla riconciliazione. Narrazioni, luoghi e paesaggi, simboli. La Brianza come laboratorio di sperimentazione letteraria, teatrale e paesaggistica". Sono programmate escursioni narrative ecoletterarie a piedi accompagnate da brevi riflessioni alla ricerca dell'anima dei luoghi della Brianza, orografia gentile vestita di lavoro (C.E.Gadda), definita dai viaggiatori dellOttocento Eden della Lombardia. Ovvero percorsi diversificati di turismo sentimentale per riconciliarsi con la natura e con se stessi, seguendo il motto della conversione ecologica lentius suavius profundius (pi lentamente, pi dolcemente, pi in profondit). Percorreremo fisicamente e mentalmente sentieri tematici che risalgono il Lambro, dedicati da Green Man alla natura e alla storia ambientale della Brianza; alle storie di pace legate a donne coraggiose e capaci di perdono di ieri e di oggi, come Orsola Robecchi Susani e Carolina Porcaro. E anche al quasi brianzolo Ernesto Teodoro Moneta, unico italiano ad essere insignito 2

del Premio Nobel per la pace nel lontano 1907, al quale Green Man ha dedicato un Roseto della pace a Monza. Alla storia della scienza, raccontando della presenza in Brianza dello scienziato francese Louis Pasteur. Allimmaginario e allarte, narrando di miti come quelli dellUomo Verde della Brianza e di chi, come Andrea Appiani ed Eliseo Sala, scelse a ragione questi luoghi come dimora del suo genio creativo. Vocazione artistica della Brianza non per nulla oggi ripresa dai giovani artisti del COWO di Sovico.

Gli organizzatori Liniziativa, promossa dallIstituto Green Man di Monza, diretta da Roberto Albanese, il quale pu contare sulla collaboirazione di Alberto Mariani, promotore del COWO di Sovico, e di Attilio Tagliabue, ecoindustriale e regista. Il programma parte delle attivit previste nellambito dellapertura estiva dello stesso COWO.

Il programma / calendario di escursioni ecoletterarie e riflessioni tematiche


SAB 10.08 11 - 16 17 - 19 SOVICO Colloquio storico e mostra MONZA CITTA "Larchetipo Donna di pace tra storia e arte dal 1859 ai giorni nostri"

I ITINERARIO URBANO A MONZA

Duomo Roseto della pace parte iniziale sentiero della pace (I tratto)

LAUTORE DEL GIORNO ALESSANDRO MANZONI TEMA RIFLESSIONE Interrompere la replica

della violenza subita da persona e ambiente. Il pane del perdono.


Sentiero del viaggio stendhaliano in Brianza (I tratto) + Abazia Civate

DOM 11.08

I ITINERARIO LUNGO IN BRIANZA

CANZO CIVATE MOLTENO - MONZA

LAUTORE DEL GIORNO STENDHAL TEMA RIFLESSIONE Landare per luoghi come rituale di

passaggio e cura. Il Diario del viaggio in Brianza.


LUN 12.08 I ITINERARIO PERIURBANO CANONICA Sentiero del Mulino dei cittadini del fiume SOVICO -PONTE ALBIATE e ritorno LAUTORE DEL GIORNO GHISLANZONI TEMA RIFLESSIONE Il territorio si racconta: storia

ambientale e Genius loci. (1)


MAR 13.08 II ITINERARIO PERIURBANO SOVICO AGLIATE Sentiero della sacralit delle acque DI CARATE B. e ritorno LAUTORE DEL GIORNO CARLO EMILIO GADDA TEMA Il territorio si racconta: storia

ambientale e Genius loci. (2)


MER 14.08 III ITINERARIO PERIURBANO SOVICO RANCATE DI TRIUGGIO e ritorno LAUTORE DEL GIORNO TEMA Sentiero della Scienza Louis Pasteur Sentiero della pace (II tratto) VON HOFMANNSTHAL

Lio ritrovato: quando il territorio accoglie (o no). Lincontro tra diversi. (1) 3

GIO 15.08

II ITINERARIO LUNGO IN BRIANZA

TRIUGGIO MISSAGLIA e ritorno

Sentiero della pace (III tratto)

LAUTORE DEL GIORNO BACCHELLI TEMA RIFLESSIONE Lio ritrovato: quando il territorio

accoglie (o no). Lincontro tra diversi. (2)


VEN 16.08 V ITINERARIO PERIURBANO SOVICO Sentiero della pace (II tratto) VILLASANTA e ritorno LAUTORE DEL GIORNO RIMBAUD TEMA RIFLESSIONE Le donne di pace: tra realt e

archetipo culturale. La donna vettore di accoglienza, cura, perdono, riconciliazione (1).


SAB 17.08 IV ITINERARIO PERIURBANO SOVICO MONTICELLO e ritorno LAUTORE DEL GIORNO TEMA RIFLESSIONE Sentiero del viaggio stendhaliano in Brianza (II tratto) JEAN JACQUES ROUSSEAU

Le donne di pace: tra realt e archetipo culturale. La donna vettore di accoglienza, cura, perdono, riconciliazione (2)
Sentiero della pace - Sentiero del viaggio stendhaliano in Brianza (III tratto)

DOM1 8.08

II ITINERARIO URBANO A MONZA

MONZA VILLA REALE E PARCO

LAUTORE DEL GIORNO VALERIE DE GASPARIN TEMA RIFLESSIONE La coppia radiosa: dalla

separatezza allarmonia. I tempi e la logistica Da sabato 10 a domenica 18 agosto 2013, avendo come riferimento logistico il COWO di Sovico, ospitato presso l'ufficio di rappresentanza della Mariani A&A, in via Giovanni da Sovico 96. Collocazione geografica: Monza, valle del Lambro e Brianza. Nei paesaggi fluviali del tratto del fiume Lambro a nord di Monza e dei suoi affluenti Brovada e Pegorino. Lungo i pendii montani e pedemontani tra i Corni di Canzo e il Monte di Brianza. Tra i laghi del Segrino, di Alserio e Pusiano. Scorrendo le architetture gotiche della cattedrale di Monza e romaniche delle basiliche di Agliate e Civate. Scoprendo leleganza dellet delle ville di delizia, sviluppatasi tra Rinascimento e Ottocento, apprezzando quello che resta di splendidi giardini e misteriosi parchi. Nella Brianza del lavoro legato allagricoltura, alla gelsibachicoltura e agli opifici sorti con la rivoluzione industriale. Nei luoghi della memoria della protesta del 1894 di pescatori, mugnai e lavandere di Molino Bassi di Sovico contro linquinamento del Lambro, la pi antica petizione ecologista della storia italiana. Qui visiteremo il Mulino dei cittadini del fiume. Ecosito storico artistico letterario della valle del Lambro, allestimento allaperto di tipo museale, realizzato con il contributo economico del Parco regionale della valle del Lambro e della Regione Lombardia. In luoghi dove riecheggia leco della narrazione letteraria di autori italiani quali Bacchelli, Gadda, Ghislanzoni e stranieri, come la svizzera Valrie de Gasparin e il francese Stendhal, che sono considerati iniziatori del genere letteratura del viaggio.

Aspetti organizzativi e costi. Le escursioni riguarderanno percorsi facili di durata indicativa media di 15 km durante la settimana, e di 30 per le escursioni lunghe di domenica 11 e di Ferragosto. Con scarpe e abbigliamento da escursione, nonch pasto al sacco e acqua nello zaino. A richiesta viene inviato programma e calendario dettagliato. Litinerario specifico definitivo verr concordato con chi si iscriver. Ogni attivit prevista verr realizzata a condizione che si raggiunga il numero minimo di 5 iscritti. Contributo per spese organizzative 5 a persona a giornata; 25 per lintero ciclo. Letturatura del viaggio e di cura dellanima: letture consigliate ai partecipanti (e non). I classici Henry Thoreau, Camminare, Arnoldo Mondadori, Milano, 2009. Jean-Jacques Rousseau, Le passeggiate del sognatore solitario, Feltrinelli, Milano. 2012. Hugo von Hofmannsthal, La donna senz'ombra, SE, Milano, 2008. Contessa Valrie de Gasparin-Boisier, Bande du Jura. 1865 (in Internet lingua francese). Riccardo Bacchelli, Mal dAfrica, Rizzoli, Milano, 1954. Carlo Emilio Gadda, La cognizione del dolore, Garzanti, Milano, 2011. Stendhal, Diario del viaggio in Brianza (agosto 1818), Bellavite, Missaglia, 2009. Romanzi e saggi storici pubblicati da Roberto Albanese Roberto Albanese, Con il fiume nel cuore. La quasi leggenda del Lambro, Il Cartiglio Mantovano Editore, Mantova, 2012. Roberto Albanese, Le donne di pace del Risorgimento a Monza e in Brianza. Itinerario turistico-culturale, Il Cartiglio Mantovano Editore, Mantova, 2012, Roberto Albanese, Il Roseto della pace. Le donne lombarde nel 1859, Il Cartiglio Mantovano Editore, Mantova, 2012. CV del Direttore Roberto Albanese autore del romanzo Con il fiume nel cuore. La quasi leggenda del Lambro, Il Cartiglio Mantovano Editore, Mantova, 2012 e del progetto Il sentiero stendhaliano del viaggio in Brianza (2008). Ha anche ideato e curato nel 2012 lallestimento a Sovico (MB) della mostra permanente allaperto Il Mulino dei cittadini del fiume e del Roseto della pace di Monza. Il roseto, realizzato nel 2007 nel quartiere S.Biagio, stato il primo elemento di una rete nascente di roseti e di sentieri delle donne di pace della Lombardia, illustrata nella mostra Le donne di pace del Risorgimento, cofinanziata nel 2011 da Regione Lombardia e da vari enti locali in occasione del 150 dellUnit dItalia, di cui Albanese stato responsabile scientifico. Vedi il sito: www.donnedipace.it Attualmente si dedica per lIstituto Green Man allo sviluppo dellidea progettuale euroecopaxlanscaping, che si configura come proiezione geografica, in chiave di turismo culturale, delle vicende avventurose di figure letterarie di giovani donne dellOttocento pellegrine della pace individuate sulla base di ricerche svolte. Ipotesi di lavoro del progetto che lesperienza brianzola e lombarda diventi il fulcro di un progetto di rete sentieristica europea dedicata alle donne di pace. Rete che, partendo dai campi di battaglia risorgimentali italiani, dove per merito delle donne lombarde nacque nel 1859 il movimento umanitario, si apra ad ovest verso la Francia e ad est verso i Balcani, raggiungendo la Romania. Info e contatti: Email: info@greenman.it - Cell. 3487059690. 5

Related Interests