PROMOTORI

Il World Forum «Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo» è una manifestazione a cura di Culture Ticino Network: un’associazione no profit, apolitica e aconfessionale con sede a Lugano, nata nel 2011 per promuovere la cultura della pace, la giustizia sociale, il benessere della persona e dell’ambiente con varie iniziative ed attività. Tra i suoi obiettivi vi è quello di creare un network di interazione tra altre associazioni, fondazioni, scuole, università, istituzioni pubbliche e private, aziende e tutta la popolazione. L’Associazione sostiene le giovani generazioni offrendo opportunità di stage e workshop nelle scuole sui temi del World Forum. Inoltre, opera concretamente raccogliendo fondi per i più bisognosi del Ticino e del Mondo sostenendo il progetto di un centro idrico in Africa, borse di studio per il Conservatorio della Svizzera italiana, e progetti a favore dei piu poveri in Ticino.

Benvenuti nel villaggio della pace!
Qui di seguito alcuni assaggi di cosa troverete durante il World Forum:

Domenica, 20 ottobre 2013 Dalle ore 10:00
Partenza «Pedalata della pace» dal piazzale del Palazzo dei Congressi di Lugano

—  Ricostruzione di un tipico villaggio africano, ad opera dell’associazione Pro Senegal e del suo rappresentante Abdou Lahat Mbaye —  Reportage fotografico sul Senegal e sull’acqua, proposto dal fotografo Fulvio Pettinato —  Installazione artistica di solidarietà con pacchi di riso ad opera del Prof. Edoardo Malagigi — S  tand e laboratori sull’acqua a cura dell’Ecologia Ticino di Chiasso —  Mostra del Museo delle Culture di Lugano. Nelle giornate di sabato e domenica dalle ore 15:00 alle 16:00 ci sarà la «Fiaba per i bambini» —  Stand delle associazioni: Svizzera Israele, sezione Ticino; Donne per la Pace; ATKYE; OLPC —  Mostra fotografica «No Women no Peace» a cura dell’ associazione Peace — F  lash Mob sui temi della pace, organizzati da Susy Boogie —  Visite di auto elettriche, auto storiche, biciclette elettriche e tanto altro —  Rapid open di scacchi di solidarietà nelle giornate di Sabato 19 e Domenica 20, in collaborazione con il Circolo Scacchistico Luganese e l’Amateur Chess Club. Women Across the Globe Ondalivre; Il Tavolino Magico e tanti altri. e dei suoi volontari

Apertura Forum ore 10:30

Sfilata del «Gruppo Rancho Folclorico Regioes de Portugal» con abiti tradizionali ed intrattenimento. Nel corso della giornata arrivo delle splendide auto del Top Club Ticino, del Maggiolino Club e del Corvette Club

Sala B ore 11:00
«Tavola Rotonda: DAL DIRE AL FARE: AZIONI PER LA PACE»
Apertura musicale a cura di Maristella Patuzzi, violinista Prof. Franco Zambelloni, Studioso e Docente di filosofia Prof. Adriano Fabris, Studioso e Professore di Filosofia morale Cécile Mukarubuga, Direttrice regionale per l’Africa Centrale-occidentale dell’UNIFEM Moderatore: Maristella Polli, Ex Giornalista, produttrice e presentatrice RSI

«Con la solidarietà la pace si può fare» non è semplicemente uno slogan fine a se stesso, ma è un vero e proprio stile di vita e di pensiero. Il World Forum vuol essere il luogo dove poter esprimere questo messaggio dal Ticino al Mondo. Presso il Palazzo dei Congressi di Lugano, nella suggestiva atmosfera del «Villaggio della pace», Culture Ticino Network si adopera ogni ottobre per creare uno spazio internazionale di riflessione e scambio sui diritti alla pace, all’acqua e al cibo: dove le nuove generazioni possono acquisire solide basi tramite le quali volgersi al mondo con la dovuta sensibilità, responsabilità e solidarietà.
Quest’anno l’associazione Culture Ticino Network propone un progetto concreto sul tema del Cibo e della Povertà. In collaborazione con il Prof. Edoardo Malagigi, dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, sarà creata un’ installazione artistica fatta con pacchi di riso del peso totale di 1,5 tonnellate. L’arte è un linguaggio universale e per questo motivo si è deciso di racchiudere in lei il progetto di punta del Forum dando la possibilità ad ogni partecipante di contribuire alla creazione dell’opera acquistando uno o più pacchi di riso che andranno a comporre l’installazione. Lunedì, 21 ottobre, in occasione della giornata dedicata alle scuole, l’opera sarà scomposta e i pacchi di riso verranno consegnati, «attraverso le mani delle nuove generazioni», alle associazioni il Tavolino Magico e Pro Senegal. Il concetto dell’installazione artistica è racchiuso nello slogan «con la solidarietà la pace si può fare» perché solo attraverso la solidarietà e la generosità nei confronti del prossimo possiamo combattere per i diritti umani, al cibo, e all’acqua; e quando un giorno questi diritti saranno gli stessi per tutti, allora la pace nel mondo diventerà finalmente una realtà. Durante il World Forum interverranno numerosi club, ospiti, autorità locali ed internazionali, tra cui: Fodé Seck, Ambasciatore del Senegal presso le Nazioni Unite di Ginevra, rappresentanti di organizzazioni umanitarie, autorità politiche e scolaresche insubriche, che si faranno testimoni del nostro messaggio unendosi a noi in questa importante iniziativa. Tutte le generazioni sono invitate a partecipare ai 3 momenti di raccolta fondi e nello specifico: la «Cena dell’Amicizia» del 19 ottobre, che sarà introdotta da un documentario storico e culturale dedicato al Maestro Martino, commentato dagli esperti Marta Lenzi, Michelangelo Gandolfi e Federico Jolli. Inoltre si potrà «contribuire» partecipando al «Brunch di solidarietà» o al concerto spettacolo «Regala un sorriso» del 20 ottobre. Tra le novità di quest’anno avremo l’iniziativa transfrontaliera «In Cammino per la pace», evento di sensibilizzazione al Forum che si terrà in data 5 ottobre 2013. Ci sarà inoltre il Premio Spyri, un’onorificenza, conferita dall’Associazione e creata per premiare un giovane o un gruppo che si sia/siano distinti in attività benefiche o di volontariato. Un grazie di cuore va ai membri del comitato d’onore, ai testimonial e a tutti coloro che si sono messi a disposizione e hanno collaborato con l’Associazione affinché il World Forum possa essere considerato un appuntamento in famiglia per ricordare e ricordarci quanto può essere fatto, così da gettare un ponte verso un nuovo futuro.

 L’Associazione Culture Ticino Network sarà presente con uno stand ricco di intrattenimenti
e divertimenti per tutte le età (giochi di società, giochi per bambini e tante sorprese). Allo stand saranno inoltre presenti i testimonial dell’Associazione, tra cui: Beatrix Becker, pianista di fama internazionale; Julie Arlin, presentatrice RSI; Maristella Patuzzi, violinista, e molti altri.

«Brunch di Solidarietà» I partecipanti potranno gustare un prelibato brunch che sarà allietato da «assaggi» lettarari a cura dell’autrice Chiara Macconi e da momenti di animazione musicale e ospiti illustri che si uniranno per celebrare il World Forum in un’atmosfera conviviale e amichevole.

Dalle ore 12:30 alle ore 14:30

Dalle ore 13:30

PROGRAMMA
Sabato, 19 ottobre 2013 Pianterreno dalle ore 14:00
Festa di apertura con intrattenimento musicale della Swiss Percussion School di Massagno Arrivo delle autorità e degli illustri ospiti del Forum, con le auto elettriche dell’EcoVel Club

Varie attività: animazione per bambini, Gimkana con le biciclette, fiaba a cura del Museo delle Culture, danze folcloristiche a cura del Gruppo Rancho Folclorico Regioes de Portugal, Flash Mob a cura di Susy Boogie e molte altre sorprese

Sala Auditorium ore 16:30
Imperdibile Concerto-Spettacolo di solidarietà. Fan Zone dopo il concerto Vedi pagina dedicata

RELATORI
Prof. Adriano Fabris
Studioso e Professore Ordinario di Filosofia morale all’università di Pisa e docente all’Istituto di Studi Filosofici di Lugano

Sala B Dalle ore 14.30 Parte ufficiale

Maristella Polli
Ex-giornalista, produttrice e presentatrice RSI, attualmente attiva in politica

Saluto ufficiale di Margherita Maffeis, presidente dell’Associazione Culture Ticino Network, e presentazione dei progetti dell’Associazione. Intervento del Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, dell’ambasciatore del Senegal Fodé Seck, degli ospiti e delle autorità presenti

«Tavola Rotonda: Costruiamo Insieme la pace»
affari esteri

Seguirà:

Don Mazzi, Fondatore di Exodus Lucia DeSigis, Direzione dello Sviluppo e Cooperazione (DSC), Dipartimento federale degli Cécile Mukarubuga, Direttrice regionale per l’Africa Centrale-occidentale dell’UNIFEM Moderatore: Adriano Fabris, Studioso e Professore di Filosofia

Don Antonio Mazzi
Fondatore di Exodus, fondazione no profit impegnata nelle attività di comunicazione sociale, formazione e promozione di programmi di recupero dalle dipendenze con a tema adolescenti e giovani

Lucia DeSigis
Responsabile di programma per il Nord Africa presso la Direzione dello Sviluppo e Cooperazione svizzera (DSC) del Dipartimento federale degli affari esteri

Margherita Maffeis, Presidente e fondatrice Associazione Culture Ticino Network Via Cortivallo 3a, 6900 Lugano www.culture-ti.net - www.generazioninelcuoredellapace.ch

Ore 15:00 – 16:00
Fiaba per bambini e animazione a cura del Museo delle Culture di Lugano

Si ringraziano gli sponsor:

Riflessioni per un’equa distribuzione del cibo a cura di Fra Martino Dotta, Associazione il Tavolino Magico. Presentazione di un fantastico documentario storico-culturale, gentilmente concessoci dalla RSI, dedicato al Maestro Martino, cuoco del XV sec. e illustrato da Marta Lenzi, esperta di storia della gastronomia, Michelangelo Gandolfi, regista RSI, e Federico Jolli, produttore RSI.

Ore 17:00

Cécile Mukarubuga
Direttrice regionale per l’Africa Centrale-Occidentale dell’UNIFEM «United Nation Development Found for Women» e membro del Consiglio Internazionale di «Peace Women Across the Globe»

Prof. Franco Zambelloni
Studioso e Docente di Filosofia, ex direttore della Scuola Magistrale Cantonale di Lugano

Dalle ore 18:30
Aperitivo medievale e Cena dell’Amicizia. Vedi pagina dedicata.

APERITIVO MEDIEVALE E CENA DELL’ AMICIZIA Sabato, 19 ottobre 2013, dalle ore 18:30
L’associazione Culture Ticino Network organizza per voi un viaggio gastronomico alla scoperta delle ricette di Maestro Martino, cuoco di spicco nel XV secolo che fu a servizio delle cucine vaticane e degli Sforza. A lui si deve la stesura del Libro de Arte Coquinaria dove sono custodite ricette innovativa e dai gusti moderni rispetto a quelli tradizionali dell’epoca. La nota gourmet Marta Lenzi e il rinomato sommelier Davide Comoli intratterranno i commensali illustrando le particolarità dei cibi e dei vini assaporati durante la serata.

PEDALATA PER LA PACE Domenica, 20 ottobre 2013, ore 10:00
Per una giornata all’insegna della sana attività fisica e della solidarietà, l’associazione Culture Ticino Network in collaborazione con l’EcoVel Club e il Pro Velo Ticino organizza una «pedalata per la pace».

CONCERTO-SPETTACOLO DI SOLIDARIETÀ «REGALA UN SORRIS0»
Auditorium Palazzo dei Congressi di Lugano

Domenica, 20 ottobre 2013, ore 16:30

Ore 10:00 Ore 10:30 Ore 11:00

Ore 12:30 «Brunch di solidarietà» Dalle ore 13.30 Gimkana per bambini e altre animazioni nella piazza esterna
del Palazzo dei Congressi In caso di pioggia verrà proposto un programma alternativo e le attività per i bambini si svolgeranno all’interno.

Le trascinanti note del duo di chitarristi Manuele Colacci e Luciano Monaco, studenti della Scuola Universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana, accompagneranno l’aperitivo medievale. Durante la cena i partecipanti saranno allietati dai musicisti della Smart Academy di Balerna e avranno il privilegio di assistere all’esibizione della talentuosa pianista Beatrix Becker che si diletterà a dar vita a soavi melodie sui temi dell’acqua, affiancata dal cellista Christian Krebs. Il ricavato di questo speciale evento verrà devoluto ai più poveri del Ticino e dell’Africa.

Ritrovo presso il Palazzo dei Congressi Asta benefica «SOS Ticino» Partenza «pedalata per la pace», per un percorso alla scoperta della Città di Lugano.

Una incredibile rosa di artisti si riunirà per regalarci uno spettacolo coinvolgente, ricco di emozioni e divertimento, con esibizioni che coinvolgeranno tutte le fasce d’età. Avrete la possibilità di assistere alle performance di Flavio Oreglio, all’insegna della comicità; alle esibizioni dei Karma Krew, con musica hip hop; fino ad arrivare a Simone Tomassini, cantante di fama internazionale che per l’occasione scriverà una canzone sulla pace. Il tutto sarà presentato e animato dalla splendida Julie Arlin, presentatrice RSI e testimonial d’eccezione per l’Associazione Culture Ticino Network. Interverranno altri personaggi, tra cui Maristella Patuzzi, violinista, Susy Boogie e altri ospiti a sorpresa; alla fine del concerto sarà possibile incontrare gli artisti presso una apposita «fan zone» ed acquistare il CD di Simone Tomassini, il cui ricavato insieme a quello del concerto, andrà a favore dei PIÙ poveri del Ticino e dell’Africa. Prezzi speciali per bambini, studenti, pensionati, gruppi e possessori della Lugano Card.

Ore 16.30

Concerto-spettacolo di solidarietà «Regala un sorriso»

Costo: CHF 120.00 per persona
Iscrizioni entro il 16 ottobre 2013. Per informazioni tel: +41 (0)91 922 95 18 - durante gli orari d’ufficio. Nota bene: dalle ore 17.00, presso la sala B del Palazzo dei Congressi, avrete la possibilità di assistere, per gentile concessione della RSI, ad un documentario sulla vita di Maestro Martino.

Info e iscrizioni: pedalataperlapace@gmail.com

Prevendita Biglietti: Fino al 18 ottobre 2013 presso: www.biglietteria.ch; Manor; SBB CFF FFS e l’Associazione Culture Ticino Network, tel. +41 (0)91 922 95 18. Nelle giornate del 19 e 20 ottobre 2013 in loco.

Il 3° World Forum è stato realizzato in collaborazione con:

L’Associazione Culture Ticino Network lancia tra le novità di quest’anno l’iniziativa transfrontaliera di solidarietà «In Cammino per la pace». L’evento, creato per sensibilizzare tutte le generazioni sui temi che verranno affrontati durante il 3° World Forum, vedrà coinvolti ben 11 comuni, svizzeri ed italiani, le autorità comunali e cantonali, le associazioni sportive e umanitarie, i club e chiunque altro voglia partecipare. I due gruppi provenienti dalla Svizzera e dall’Italia si riuniranno alle ore 11:30 circa a Ponte Tresa (CH) e dalle ore 12:30 seguirà, nella sala comunale di Ponte Tresa, una «maccheronata di solidarietà» con animazione, danze del Rancho Folclorico Saudades de Portugal de Lugano, ospiti e tante sorprese.

Sabato, 5 ottobre 2013, ore 09:30 da Agno

Per la solidarietà e l’unione tra i popoli

IN CAMMINO PER LA PACE

Il 3° World Forum é stato realizzato in collaborazione con:

Per iscrizioni e maggiori informazioni: tel +41 (0)91 922 95 18; E-Mail: info@maffeisnetwork.ch

Si ringraziano per la preziosa collaborazione i comuni di Ponte Tresa, Agno, Magliaso, Caslano, Lavena Ponte Tresa, Bisuschio, Viggiù, Cuasso al Monte, Induno Olona, Luino e Cadegliano Viconago.

Dalle ore 11:00 alle ore 12.00, in un momento ufficiale, alla presenza di autorità ed ospiti

L’associazione Culture Ticino Network propone una giornata interamente dedicata alle scuole. Gli allievi potranno interagire con gli espositori presenti e visitare i workshop a loro dedicati sui temi del World Forum, la cui valenza sociale e culturale è riconosciuta anche dal DECS. I workshop si terranno in collaborazione con il Museo delle Culture di Lugano, il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, il Teatro Paravento di Locarno e la Swiss Percussion School di Massagno; il tutto accompagnato da momenti di convivialità e divertimento in compagnia della splendida Julie Arlin. Alle ore 12:00 i ragazzi avranno la possibilità di partecipare alla Risottata di Solidarietà.

Lunedì, 21 ottobre 2013

Workshop (dalle elementari al liceo)

GIORNATA dedicata ALLE SCUOLE

Candidature per il Premio Spyri sono da inoltrare entro l’11 ottobre 2013.

Foto di Fulvio Pettinato

Informazioni e modalità di partecipazione: www.generazioninelcuoredellapace.ch o tel: +41(0)91 922 95 18

illustri, verrà consegnato il Premio Spyri, dedicato all’autrice del personaggio letterario di Heidi. Il premio, un’onorificenza conferita dall’associazione Culture Ticino Network, è stato creato quest’anno, appositamente per premiare un giovane o un gruppo che si sia/siano distinti con atti di solidarietà. Scopo del premio è quello di mettere in evidenza e portare da esempio qualcuno che testimoni i valori promossi dall’Associazione.

Premio Johanna Spyri

Via Cortivallo 3A, CH-6900 Lugano, www.maffeisnetwork.ch

www.generazioninelcuoredellapace.ch

Con la SOLIDARIETÀ la pace si può fare
3° World Forum sui diritti alla pace, all’acqua e al cibo 19 al 21 ottobre 2013, Palazzo dei Congressi Lugano

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful