COMUNICATO STAMPA

Diciotto relatori d’eccezione e otto appuntamenti distribuiti nel centro città FESTIVAL DELLA POLITICA 2013: DOMANI A MESTRE PRIMA GIORNATA DELLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DALLA FONDAZIONE GIANNI PELLICANI Una indagine condotta in esclusiva da Swg per il Festival rivela che due italiani su tre considerano il Nord discriminato rispetto al Sud

Diciotto relatori e otto appuntamenti distribuiti in varie zone del centro mestrino. Il Festival della Politica alza il sipario domani, giovedì 5 settembre, con un fitto programma di incontri che vede confrontarsi accademici, giornalisti, economisti, scrittori, artisti provenienti da tutta Italia. Tra gli argomenti al centro dei dibattiti, potere e rappresentanza, la Confederazione Italiana, i sistemi elettorali, la questione settentrionale. Durante la giornata interverranno Antonio Gnoli, saggista e scrittore, i filosofi Carlo Revelli, lo Sini, Massimo sceneggiatore, Donà, Massimo scrittore e Cacciari, lo storico Andò, e il sociologo Marco regista, Roberto

giornalista Francesco Jori, lo scrittore, giornalista ed economista Geminello Alvi, il rettore dell’Università di Padova, Giuseppe Zaccaria, l’ex sindaco di Torino e attuale presidente della Compagnia di San Paolo, Sergio Chiamparino, il docente universitario Stefano Bruno Galli, il segretario della Camera di Commercio di Venezia, Roberto Crosta, il giornalista Beppe Gioia, il sociologo, politologo e saggista, Ilvo Diamanti, la giornalistaMonica Maggioni. Il reading è affidato al comico ligure Dario Vergassola. La Notte dei pensieri ospita il filosofo Elio Matassi,

lo studioso di filosofia Federico Nicolaci e Davide Grossi, docente di Ontologia Fondamentale e di Estetica. All’interno del Festival comincia domani anche il laboratorio didattico, in collaborazione con il liceo scientifico Giordano Bruno che coinvolgerà una ventina di studenti. I ragazzi parteciperanno attivamente a diversi incontri coadiuvati da due tutor che li aiuteranno ad approfondire diversi temi in collaborazione con la web radio dell'Università di Padova (Radiobue.it), Pagella politica e la rivista Europa. Da domani, in piazza Ferretto, aprirà anche la Libreria della Politica, dove sarà possibile consultare e acquistare libri di politica proposti dai librai mestrini. La manifestazione organizzata dalla Fondazione Gianni Pellicani è pure “in diretta”. Gli incontri in piazza Ferretto e in piazzetta Pellicani, grazie alla collaborazione di Venis, verranno trasmessi in diretta streaming (sul sito www.festivaldellapolitica.it ). Notizie, anticipazioni e approfondimenti sono costantemente pubblicati sul profilo Twitter del Festival (@festpolitica) e sulla fanpage di Facebook. Attraverso l'hashtag #festpolitica è possibile esplorare contenuti relativi al Festival su tutti i principali social network (YouTube, Google Plus, Pinterest, etc.). In occasione della prima giornata del Festival, inoltre, verranno divulgati i risultati di una delle sette indagini che l’Istituto di sondaggi Swg ha condotto in esclusiva per il Festival della Politica. L’indagine riguarda la questione settentrionale, argomento sul quale si confronteranno domani alle 19 in piazza Ferretto, Sergio Chiamparino, Stefano Bruno Galli, Massimo Cacciari, Roberto Crosta e Beppe Gioia (in allegato, la sintesi dell’indagine Swg e le relative tabelle ).

PRESS FESTIVAL DELLA POLITICA Gianluca Codognato +39 340 6244205 - glcodognato@virgilio.it Valeria Alemà Regazzoni +39 348 3902070 - valeria.regazzoni@gmail.com

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful