You are on page 1of 1

La Cronaca

L UNEDI 6 LUGLIO 2009 29

Lo Sport
Si cerca il partner adatto per Guidetti. In mediana Dettori e Papini favoriti

Cremo, presto nuovi rinforzi


Dopo l’ingaggio del regista e dell’esterno,è l’attacco il reparto più debole
L
a prima settimana di mercato
si chiude con due colpi pregia-
ti per la formazione di Ventu-
IL CALENDARIO
rato. Zanchetta e Nizzetto sono i gio-
catori ideali per colmare le lacune IN CAMPO
d’organico evidenziate nella passata
stagione: mancanza di fantasia e di
imprevedibilità in mezzo al campo, 14 luglio
scarsa propulsione sugli esterni. Di ritrovo a Cremona
più, i due nuovi acquisti esemplifica-
no l’ideale di formazione che la so- 18-31 luglio
cietà grigiorossa ha in mente. Un’ in- ritiro a Bressanone
telaiatura composta da giocatori
esperti, uno per ruolo, e tanto spazio 19 luglio
alle giovani promesse. Ed è proprio amichevole
lungo questa direttrice che si muo-
Cremonese - Rappr. locale
verà Turotti nei prossimi giorni per
completare un undici ancora debole 22 luglio
in diverse zone del campo. amichevole
PORTIERI
Giorgio Bianchi ha prolungato il Cremonese- Livorno
contratto e si appresta a difendere la Francesco Dettori, 26 anni del Pescara Romeo Papini, ex mediano della Ternana Michele Marconi, 20 anni dell’Atalanta 26 luglio
porta grigiorossa per la dodicesima
stagione. Anche Paoloni vestirà per Trofeo Birra Forst
un altro anno la casacca della Cre- CENTROCAMPO na, dovrà essere affiancato da una solo arrivo per il reparto avanzato è, Cremonese-Merano-Torino
monese. La società di via Persico, in- In mediana si cerca una spalla per punta di caratteristiche opposte e di però, troppo poco e così la società si
29 luglio
fatti, ha trovato l’accordo con l’Udi- il nuovo arrivato Zanchetta. Dopo il età più giovane. Nelle scorse settima- sta muovendo per avere in prestito
nese per il rinnovo del prestito. rientro di Fietta al Treviso, infatti, è ne la società ha sondato il terreno dall’Atalanta Michele Marconi (ne- amichevole da definire
DIFESA rimasto il solo Carotti a far gioco per Arma della Spal (14 reti nella gli ultimi giorni si sono fatte avanti 2 agosto
Il rientro di Anzalone al Ravenna, accanto all’ex capitano giallorosso. scorsa stagione) ma le richieste eco- anche Verona e Portogruaro ma i gri-
la partenza di Pesaresi e il saluto al Le piste più calde allora portano ai nomiche degli estensi e la concorren- giorossi restano in pole per i buoni Stadio Zini - Cremona
calcio giocato da parte di Argilli im- nomi di Papini, in scadenza di con- za del Lecce sembrano aver dirottato rapporti che intercorrono con i ne- Tim Cup - Primo turno
pongono nuovi acquisti in questa zo- tratto con la Ternana, e di Dettori, l’interesse su Bonvissuto, 24enne razzurri) ed, eventualmente, per otte-
na del campo. Il pacchetto centrale tornato al Pescara dopo un anno di centravanti del Bari, la scorsa stagio- nere di nuovo Coda dai felsinei. 23 agosto
sembra il più nutrito con Viali, Cre- prestito ad Avellino. Sempre a cen- ne in forza al Cittadella (6 reti). Un Mattia Bazzoni inizio campionato
monesi e Alberto Bianchi ma non è trocampo, dall’Atalanta è atteso l’ar-
escluso l’arrivo di un quarto difenso- rivo di Stefano Mauri, giovane clas-
re. Massimiliano Tagliani della Fio- se ‘88 che nella passata stagione a
rentina, in tal senso, è sempre in ci- Terni ha mostrato di sapersela cavare SOCIETA’ ACQUISTI CESSIONI TRATTATIVE
ma alla lista delle preferenze. Servo- anche in difesa e sugli esterni. Ed è
no rinforzi più immediati, invece, su- proprio in fascia dove la formazione PRIMA DIVISIONE
gli esterni. La corsia di destra per il grigiorossa necessita di ritocchi a so-
momento è scoperta (a meno di di- stegno dei due titolari, Nizzetto e CREMONESE Paoloni (p, Udinese) Anzalone (d, Ravenna fp) Marconi (a, Atalanta)
rottare Alberto Bianchi in questo Gori. Vitofrancesco, infatti, prefe- All.: Roberto Venturato Malacarne (d, Pizzighett., fp) Argilli (d, fine carriera) Sales (d, Atalanta)
ruolo come avvenuto nella passata risce giostrare nelle retrovie mentre
stagione) e il nome più accreditato è Pradolin deve riscattare la stagione (confermato) Zanchetta (c, Lecce) Pesaresi (d, svincolato) Coda (a, Bologna)
quello di Sales, baby nerazzurro in sfortunata che lo ha portato a colle- Nizzetto (c, Mezzocorona) Colucci (c, svincolato) Dettori (c, Pescara)
prestito al Cuoiopelli Cappiano nelle zionare solo 8 presenze.
precedenti due stagioni. Oltre al gio- ATTACCO Fietta (c, Treviso) Tagliani (d, Fiorentina)
vane atalantino, però, occorrono al- Inutile negare che gli sforzi della Coda (a, Bologna fp) Mauri (c, Atalanta)
meno altri due terzini di maggiori dirigenza sono per il momento rivolti
garanzie, uno a destra e uno a sini- all’attacco. Temelin e Graziani so- Cozzolino (a, Lecce) Fietta (c, Treviso)
stra. Rossi, infatti, deve ancora riac- no stati invitati a cercare altre desti- Morfeo (a, svincolato) Arma (a, Spal)
quistare confidenza con il terreno di nazioni, Coda, invece, ha concluso
gioco dopo l’anno di stop e Mala- l’anno di prestito rientrando a Bolo- Riganò (a, svincolato) Papini (c, svincolato)
carne ha bisogno di ambientarsi nel- gna. Resta il solo Guidetti che, co- Ferrarese (c, svincolato) Bonvissuto (a, Bari)
la nuova categoria. me ha sottolineato Turotti in settima-

L’intervista / I DUE NUOVI ARRIVI


La riscossa dopo una stagione no
Zanchetta e Nizzetto all’unisono:“A Cremona per vincere”
23 anni l’uno e tanta gavetta fra che non sembra spaventarlo: “La re- re -. Finora ho fatto gavetta e per la
squadre di terza serie alla ricerca sponsabilità che ho a Cremona è la prima volta sono in una squadra che
della chiamata che può risolvere la stessa richiesta in altre società. La punta alla promozione e che vuole
carriera. 34 anni l’altro, quindici dei dirigenza ha riposto piena fiducia nei fare bene. Per me è un deciso salto
quali trascorsi sui campi di serie A e miei confronti e dovrò ripagarla ma di qualità”.
B a dettare i tempi di formazioni non possono pensare che Zanchetta Anche Nizzetto si lascia alle spalle
ambiziose come Chievo e Lecce. risolva ogni problema. Bisogna lotta- una stagione sciagurata: “Ci sono
Nizzetto e Zanchetta compilano cur- re tutti insieme per un comune ob- state molte difficoltà lo scorso anno
ricula opposti ma le motivazioni che biettivo e mostrare quella rabbia nel Legnano. A gennaio, poi, sono
li hanno spinti venerdì alla firma col- agonistica che, per esempio, a Lecce stati venduti sette titolari e ci siamo
limano per gran parte. nella scorsa stagione è venuta me- ritrovati tutti ragazzi giovani e ine-
“La Cremo mi ha cercato con in- no”. sperti”. Situazione che di certo non
sistenza e mi ha prospettato qualco- Un’annata sfortunata anche per il si ripeterà a Cremona: “La società
sa di importante. Poco importa la capitano giallorosso stesso, alle prese grigiorossa ha obbiettivi importanti,
categoria a queste condizioni” esor- con qualche acciacco di troppo. Zan- lo dimostra l’acquisto di un giocato-
disce Zanchetta, che ammette: “Le chetta però assicura: “Fisicamente re di qualità come Zanchetta”.
mie ambizioni sono le stesse della sto bene. Ho pagato gli allenamenti Ed è proprio il progetto messo in
Qui sopra Luca Nizzetto con la maglia dirigenza, sia sotto il profilo calcisti- sul sintetico che per un giocatore di campo dal presidente Arvedi ad aver
lilla del Legnano co che sotto quello morale. Ovvero, 34 anni non fanno mai bene. Ora convinto l’ex lilla alla firma: “Nelle
A destra Andrea Zanchetta veste la dopo due anni bisogna vincere e però mi sto già allenando per trovare scorse settimane ho avuto contatti
casacca del Lecce centrare la promozione. Ma per fare la migliore condizione atletica”. anche con il Livorno, poi è arrivata
questo è indispensabile che tutti la- Toni entusiastici condivisi anche la richiesta della Cremonese e ho
vorino con impegno e costanza”. Un dal nuovo esterno grigiorosso, Luca scelto immediatamente questa desti-
peso, quello che grava sulle spalle Nizzetto: “Sono contentissimo di es- nazione”.
del nuovo metronomo grigiorosso, sere a Cremona - confessa il giocato- m.b.