You are on page 1of 5

Divina Commedia/Paradiso/Canto XI - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Paradiso/Canto_XI

Divina Commedia/Paradiso/Canto XI
Da Wikisource. < Divina Commedia | Paradiso
Dante Alighieri - Divina Commedia (XIV secolo)

Paradiso Canto undicesimo


Paradiso - Canto X
Paradiso - Canto XII

Canto XI, nel quale il detto frate in gloria di san Francesco sotto brevitate racconta la sua vita tutta, e riprende i suoi frati, ch pochi sono quelli che 1 seguitino.

O insensata cura de ortali! "uanto son di#etti$i silo%is i "uei c&e ti #anno in 'asso 'atter lali( C&i dietro a iura e c&i ad a #oris i sen %i$a! e c&i se%uendo sacerdo)io! e c&i re%nar *er #or)a o *er so#is i! e c&i ru'are e c&i ci$il ne%o)io! c&i nel diletto de la carne in$olto sa##atica$a e c&i si da$a a lo)io! "uando! da tutte "ueste cose sciolto! con +,atrice era suso in cielo cotanto %lor-osa ente accolto. Poi c&e ciascuno #u tornato ne lo *unto del cerc&io in c&e a$anti sera! #er ossi! co e a candellier candelo. / io senti dentro a "uella lu era c&e *ria a$ea *arlato! sorridendo inco inciar! #accendosi *i0 era1 2Cos3 co io del suo ra%%io res*lendo! s3! ri%uardando ne la luce etterna! li tuoi *ensieri onde ca%ioni a**rendo. 4u du''i! e &ai $oler c&e si ricerna in s3 a*erta e n s3 distesa lin%ua lo dicer io! c&al tuo sentir si sterna!

12

15

18

21

24

1 di 5

13/11/2013 21.12

Divina Commedia/Paradiso/Canto XI - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Paradiso/Canto_XI

o$e dinan)i dissi1 78 'en si *in%ua7! e l9 u dissi1 7:on nac"ue il secondo7; e "ui < uo*o c&e 'en si distin%ua. =a *ro$eden)a! c&e %o$erna il ondo con "uel consi%lio nel "uale o%ne as*etto creato < $into *ria c&e $ada al #ondo! *er> c&e andasse $er lo suo diletto la s*osa di colui c&ad alte %rida dis*os> lei col san%ue 'enedetto! in s? sicura e anc&e a lui *i0 #ida! due *rinci*i ordin> in suo #a$ore! c&e "uinci e "uindi le #osser *er %uida. =un #u tutto sera#ico in ardore; laltro *er sa*-en)a in terra #ue di c&eru'ica luce uno s*lendore. @e lun dir>! *er> c&e da endue si dice lun *re%iando! "ual c&o *rende! *erc& ad un #ine #ur lo*ere sue. Intra 4u*ino e lAac"ua c&e discende del colle eletto dal 'eato 8'aldo! #ertile costa dAalto onte *ende! onde Peru%ia sente #reddo e caldo da Porta Bole; e di rietro le *ian%e *er %ra$e %io%o :ocera con Cualdo. @i "uesta costa! l9 do$ ella #ran%e *i0 sua ratte))a! nac"ue al ondo un sole! co e #a "uesto tal$olta di Can%e. Per> c&i desso loco #a *arole! non dica Dscesi! c&? dire''e corto! a Or-ente! se *ro*rio dir $uole. :on era ancor olto lontan da lorto! c&el co inci> a #ar sentir la terra de la sua %ran $irtute alcun con#orto; c&? *er tal donna! %io$inetto! in %uerra del *adre corse! a cui! co e a la orte! la *orta del *iacer nessun diserra; e dinan)i a la sua s*irital corte et cora *atre le si #ece unito; *oscia di d3 in d3 la > *i0 #orte.

25

36

33

36

39

42

45

48

51

54

55

66

63

2 di 5

13/11/2013 21.12

Divina Commedia/Paradiso/Canto XI - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Paradiso/Canto_XI

Euesta! *ri$ata del *ri o arito! illecent anni e *i0 dis*etta e scura #ino a costui si stette san)a in$ito; n? $alse udir c&e la tro$> sicura con D iclate! al suon de la sua $oce! colui c&a tutto l ondo #? *aura; n? $alse esser costante n? #eroce! s3 c&e! do$e Faria ri ase %iuso! ella con Cristo *ianse in su la croce. Fa *erc& io non *roceda tro**o c&iuso! Grancesco e Po$ert9 *er "uesti a anti *rendi ora ai nel io *arlar di##uso. =a lor concordia e i lor lieti se 'ianti! a ore e ara$i%lia e dolce s%uardo #acieno esser ca%ion di *ensier santi; tanto c&e l $enera'ile +ernardo si scal)> *ri a! e dietro a tanta *ace corse e! correndo! li *ar$e esser tardo. O& i%nota ricc&e))a( o& 'en #erace( Bcal)asi /%idio! scal)asi Bil$estro dietro a lo s*oso! s3 la s*osa *iace. Indi sen $a "uel *adre e "uel aestro con la sua donna e con "uella #a i%lia c&e %i9 le%a$a lu ile ca*estro. :? li %ra$> $ilt9 di cuor le ci%lia *er esser #i di Pietro +ernardone! n? *er *arer dis*etto a ara$i%lia; a re%al ente sua dura inten)ione ad Innocen)io a*erse! e da lui e''e *ri o si%illo a sua reli%-one. Poi c&e la %ente *o$erella cre''e dietro a costui! la cui ira'il $ita e%lio in %loria del ciel si cantere''e! di seconda corona redi ita #u *er Onorio da l/tterno B*iro la santa $o%lia desto arc&i andrita. / *oi c&e! *er la sete del artiro! ne la *resen)a del Boldan su*er'a *redic> Cristo e li altri c&e l se%uiro! e *er tro$are a con$ersione acer'a

66

69

52

55

58

81

84

85

96

93

96

99

162

3 di 5

13/11/2013 21.12

Divina Commedia/Paradiso/Canto XI - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Paradiso/Canto_XI

tro**o la %ente e *er non stare indarno! redissi al #rutto de litalica er'a! nel crudo sasso intra 4e$ero e Drno da Cristo *rese lulti o si%illo! c&e le sue e 'ra due anni *ortarno. Euando a colui c&a tanto 'en sortillo *iac"ue di trarlo suso a la ercede c&el erit> nel suo #arsi *usillo! a #rati suoi! s3 co a %iuste rede! racco and> la donna sua *i0 cara! e co and> c&e la assero a #ede; e del suo %re 'o lani a *reclara o$er si $olle! tornando al suo re%no! e al suo cor*o non $olle altra 'ara. Pensa ora ai "ual #u colui c&e de%no colle%a #u a antener la 'arca di Pietro in alto ar *er dritto se%no; e "uesto #u il nostro *atr-arca; *er c&e "ual se%ue lui! co el co anda! discerner *uoi c&e 'uone erce carca. Fa l suo *ecu%lio di no$a $i$anda < #atto %&iotto! s3 c&esser non *uote c&e *er di$ersi salti non si s*anda; e "uanto le sue *ecore re ote e $a%a'unde *i0 da esso $anno! *i0 tornano a lo$il di latte $>te. +en son di "uelle c&e te ono l danno e strin%onsi al *astor; a son s3 *oc&e! c&e le ca**e #ornisce *oco *anno. Or! se le ie *arole non son #ioc&e! se la tua aud-en)a < stata attenta! se ci> c&< detto a la ente re$oc&e! in *arte #ia la tua $o%lia contenta! *erc&? $edrai la *ianta onde si sc&e%%ia! e $edra il corr<%%er c&e ar%o enta 78 'en si *in%ua! se non si $ane%%ia7H.

165

168

111

114

115

126

123

126

129

132

135

138

Altri progetti

4 di 5

13/11/2013 21.12

Divina Commedia/Paradiso/Canto XI - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Paradiso/Canto_XI

Paradiso - Canto X

Paradiso - Canto XII

Estratto da "http://it.wikisource.org/w/index.php?title=Divina_Commedia/Paradiso/Canto_XI& oldid=945508" Categoria: Testi SAL 75% Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il 7 set 2011 alle 05:13. Il testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

5 di 5

13/11/2013 21.12