You are on page 1of 2

Arachide, dalle noccioline americane un aiuto per il cuore | Fl...

http://www.orablog.it/2010/03/29/arachide-dalle-noccioline...

Home

1 di 2

8/22/10 12:57 PM

Arachide, dalle noccioline americane un aiuto per il cuore | Fl...

http://www.orablog.it/2010/03/29/arachide-dalle-noccioline...

mar

29

2010

Arachide, dalle noccioline americane un aiuto per il cuore


Postato in: Fitoterapia, Prodotti agroalimentari Autore: Franco A 519 persone piace questo Mi piace elemento. Di' che piace anche a te, prima di tutti i tuoi amici.

Categorie
Alberi Alberi monumentali Ambiente Amenit Arbusti Bonsai

Entries (RSS)

Comments (RSS)

Florablog
Su Florablog, Il blog dedicato al regno vegetale, puoi trovare news, informazioni, approfondimenti, tecniche, trucchi e quant'altro possa servire a chi ha come interesse l'hobby per le piante e per il regno vegetale in generale Piante da appartamento, da balcone, per il terrazzo o il giardino senza dimenticare il vecchio e caro orto, vera e propria risorsa dell'economia quotidiana. Seguiteci!

Concimi naturali Cosmesi naturale Eventi, Fiere e Mostre Felci Fiori Fisiologia vegetale Fitoterapia Gallerie fotografiche Giardinaggio Lotta biologica News Orchidee Orto Parassiti Piante aromatiche Piante carnivore Piante da appartamento Piante da balcone Piante grasse Piante per principianti Potatura Prato Primavera Prodotti agroalimentari Rampicanti Ricette Rose Terreno Varie

recent comments

recent articles

Gianni: Ciao, dalle mie parti vengono Gianni: Non metto certo in dubbio Carolemico: Certo Gianni, potra anche essere Lo sapevate che lArachide (Arachis hypogaea L.) o nocciolina americana fa parte, come i fagioli, i ceci, i piselli, la soia e le lenticchie, della famiglia delle Fabaceae o Leguminosae? Ebbene si, un legume, e come tutti i legumi, insieme ai cereali, fondamentale per la nostra nutrizione e per la nostra salute. Originaria del Brasile, dal Sud America si diffusa nel Nord America e poi negli altri continenti. In Italia coltivata dal 1870, ma senza mai assumere grandi proporzioni. I fiori, quando sono stati fecondati, sviluppano i frutti che avanzano nel terreno, dove crescono e maturano. Questi ultimi sono di colore giallognolo con allinterno generalmente due o tre semi (la parte commestibile) di forma ovale irregolare, ricoperti da una sottile pellicola di colore pi o meno rossastro (FONDAMENTALE mangiarla perch ricca di OCP). Dal punto di vista nutrizionale si notano alcune interessanti caratteristiche: ha un ottimo contenuto di proteine vegetali e una discreta quantit di aminoacidi (larginina quello pi abbondante), ricca di minerali come zinco, magnesio, potassio, fosforo, manganese e rame, ha un grosso contenuto di fibre (25 g/100 g di alimento) e anche il contenuto della vitamina E particolarmente elevato. Pur essendo prive di colesterolo le arachidi sono molto ricche di grassi ed in particolare del monoinsaturo acido oleico (omega 9), lo stesso presente nellolio di oliva, ma anche del polinsaturo acido linoleico (omega3).Le arachidi, essendo ricche di grassi monoinsaturi come lacido oleico e polinsaturi come lacido linoleico, sono particolarmente indicate per combattere le patologie del cuore e delle vene. Oltre agli omega 9 e agli omega 3, ci sono anche alcuni polifenoli antiossidanti (pensate che un etto di arachidi ha un valore ORAC di 3,166) , fra i quali il pi potente il resveratrolo, sostanza che si trova soprattutto nel vino rosso, e che ne sono dimostrate le capacit cardioprotettive ed antimutageniche, in grado cio di avere un ruolo ben pi che attivo nella prevenzione di alcuni tipi di tumore. Secondo alcuni studi mangiare arachidi almeno per due o tre volte alla settimana, potrebbe contribuire a ridurre il rischio di cancro al colon del 30%. Gli steroidi della pianta presenti nelle arachidi e negli altri legumi stanno diventando importanti per la loro capacit di abbassare il livello di colesterolo, ma soprattutto per le loro propriet antitumorali. Scienziati di Boston, USA, hanno studiato lassociazione tra il consumo le arachidi e il rischio di diabete di tipo 2, e hanno scoperto che consumarle faceva abbassare e di molto il rischio di questa tipologia di diabete. Come dicevo sopra mangiare la pellicola rossastra dei semi importantissimo perch contiene procianidine oligomeriche (OCP), che servono a curare le complicazioni cardiovascolari, irrobustendo lendotelio dei vasi sanguigni, oltre ad avere una potente attivit antiossidante in grado di neutralizzare i radicali liberi. Le arachidi sono un legume altamente proteico ed energetico, per questo sono indicate nei casi di superlavoro, debilitazione e spossatezza, inoltre sono ottime anche per pratica attivit sportiva. ATTENZIONE alla allergia alle arachidi, perch molto diffusa (con una incidenza circa del 12%, ed la terza causa di allergia dopo latte e uova) e si manifesta precocemente (intorno tra 1 e 7 anni). Lallergia alle arachidi, a differenza di quella a uova e latte, rimane per tutta la vita. Foto Wikipedia Fra Bor: Ill.mo Andrea, l'argomento u00e8stato ampiamente Alex: Ho innestato su lagenaria e Alex: Ho innestato su lagenaria e Gianni: Ciao Luciano, ti posso dire ori: ciao gianni vorrei mandarti un anonymous: tutto questo a patto che anonymous: Ciao Gianni, a proposito di

Pianta d'Olivo: il Museo www.museodellolivo.com La storia della pianta d'olivo: dal 1992 tutta la storia dell'olivo.

Video Viticoltura

Archivi
agosto 2010

Insegni Matematica? www.istruzione-didattica.com/matem luglio 2010 Rivista Didattica di Matematica Richiedi giugno 2010 ora una Copia Omaggio!
maggio 2010

Fiori e piante www.DonnaModerna.com/Giardinaggio Guida completa su tutte le specie di piante e fiori. Su Donna Moderna

aprile 2010 marzo 2010 febbraio 2010 gennaio 2010 dicembre 2009 novembre 2009 ottobre 2009 settembre 2009 agosto 2009 luglio 2009 giugno 2009 maggio 2009 aprile 2009 marzo 2009 febbraio 2009 gennaio 2009 dicembre 2008 novembre 2008 ottobre 2008 settembre 2008 agosto 2008 luglio 2008 giugno 2008 maggio 2008 aprile 2008 marzo 2008

Verde natura
Agraria.org benessereblog BioEcoCosmesi al maschile blogeko Compagnia del giardinaggio ecoblog giardinaggio.it Le Serre

2 di 2

Florablog.it - partita I.V.A. 01670470515

8/22/10 12:57 PM

Il materiale di questo sito pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.