You are on page 1of 28

1

FONDOTINTA

Scegli quello giusto e impara ad applicarlo

PELLE DI SETA

Guida completa al dry brushing

OCCHI DA DIVA

Valorizza il tuo look con il duo di matite morbide nei 4 colori moda

BEAUTY GUIDA COMPLETA AL MAKE UP PERFETTO


Pubblicazione periodica settimanale Anno I Numero 1 Registrata presso il Tribunale di Milano Data di pubblicazione: 23 marzo 2011 Edita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Via Bianca di Savoia, 12 Milano Progetto a cura di: Cecilia Curti (caporedattore) Elisa Catti (redattrice) Luca Alberio (grafico) Laura Migliazza (product manager) Realizzazione editoriale: ACTUAL S.r.l. - Milano Federica Montanari (Traduzione) Micaela Conti (Redazione) Laura Beretta (impaginazione) Edizione originale dellopera: Essential Guide to Beauty 2004 Eaglemoss Publications Ltd Edizione Italiana 2008 RCS Libri S.p.A.- Milano 2011 Arnoldo Mondadori Editore Direttore Responsabile: Roberto Briglia Stampato da Mondadori Printing S.p.A. Sede Legale: Cisano Bergamasco, BG via Luigi e Pietro Pozzoni, 11 Distribuito da Press-Di S.p.A. Distribuzione, Stampa e Multimedia, Segrate (MI) Non vendibile separatamente da: Donna Moderna, Tu Style Donna Moderna Registrazione del Tribunale di Milano n. 849 del 18/12/1987 Direttore Responsabile: Patrizia Avoledo Condirettore: Cipriana DallOrto Tu Style Registrazione del Tribunale di Milano n. 681 del 29/10/1999 Direttore Responsabile: Marisa Deimichei SERVIZIO ABBONAMENTI Rivolgersi al n. 199.152.152 (lun. - ven.: 9.00 18.00; sab.: 10.00 14.00) fax: 030.3198.412 e-mail: venditedirette@mondadori.it www.tuttocollezioni.com/beauty Garanzia di riservatezza per gli abbonati. Leditore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbonati e la possibilit di richiederne gratuitamente la rettifica o la cancellazione ai sensi dellart. 7 del d.leg. 196/2003 scrivendo a: Press-Di Ufficio Privacy Iniziative Speciali Milano Oltre Via Cassanese, 224 20090 Segrate (MI) SERVIZIO ARRETRATI Rivolgersi al n. 199.162.171 (0.12 +IVA al minuto. Per cellulari costo a seconda delloperatore) LEditore si riserva la facolt di modificare il prezzo. Nel corso della pubblicazione, se costretto da mutate condizioni di mercato. Il fascicolo e gli elementi che costituiscono la collana non possono essere venduti separatamente. Nessuna parte di questa pubblicazione pu essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro senza lautorizzazione scritta dei proprietari dei diritti e delleditore. Per i passi antologici, per le citazioni, per le riproduzioni grafiche, cartografiche e fotografiche appartenenti alla propriet di terzi, inseriti in questopera, leditore a disposizione degli aventi diritto non potuti reperire nonch per eventuali non volute omissioni e/o errori di attribuzione nei riferimenti.

COME SEI
Conosci le caratteristiche del tuo volto. LE TONALIT DELLA PELLE - 1

COME SCEGLIERE...
Scopri tutti i segreti dei prodotti cosmetici. IL FONDOTINTA - 5

COME FARE
Impara a utilizzare i cosmetici pi adatti a te. APPLICARE IL FONDOTINTA - 7

LA CURA DEL CORPO


Coccolati e prenditi cura del tuo corpo. IL DRY BRUSHING - 9

CORSO DI MAKE-UP
Impara ad applicare i prodotti della collezione Beauty. TRUCCARE GLI OCCHI - 13

LA CURA DEI CAPELLI


Cura e scegli lo styling che pi ti si addice. PURIFICARE - 19

SALUTE E BENESSERE
Consigli e segreti per essere in forma. CIBI E BELLEZZA - 23

Visita il sito: www.makeup-perfetto.it


BEAUTY GUIDA COMPLETA AL MAKE UP PERFETTO disponibile ogni settimana in edicola insieme a Donna Moderna e Tu Style. Il suo edicolante di fiducia sar lieto di conservarle una copia.

CREDITI FOTOGRAFICI Corso di make-up (pp. 13-18): fotografie Simon Songhurst; make-up Sharon Dowsett, Angela Davis-Deacon, Andrew Gallimore e Francesca Poggi; capelli Tim Pateman @ Phamous. Modella: Sarah Sunderland @ Profile. Come sei (p. 4) e Come fare (pp. 7-8): fotografie Simon Songhurst; make-up Sharon Dowsett; capelli Tim Pateman @ Phamous; styling Fintan Fitzgerald. Modelle: Andrea Kremrova @ Premier; Vivi @ FM. Come sei (p. 1), La cura del corpo (pp. 9-11), La cura dei capelli (pp. 19-21) e Salute e benessere (p. 23): fotografie Rebecca Lacey; make-up e capelli Lisa Glassock @ Teresa Fairminer. Modelle: Gemma Layton @ FM; Milla @ Nevs. Come scegliere (p. 5): still life Robert Holmes, Simon Anning, Liz Standley e Clare Marshall. Illustrazioni Natalie Abadzis.

COME SEI

I LE TONALIT DELLA PELLE

I tuoi

COLORI
Usa le schede allegate al fascicolo per capire se il colore della tua pelle pesca caldo o rosa freddo e scopri le tonalit di trucco pi adatte a te.

a tonalit della tua pelle calda o fredda? Poniti questa domanda prima di scegliere la gamma di colori da usare. Se imparerai a riconoscere i colori che esaltano la tua carnagione, otterrai un aspetto fantastico, ma ricordati sempre che con i colori sbagliati la pelle perde luminosit!

ROSA FREDDO O PESCA CALDO?


Gli esperti di trucco distinguono due tipi di pelle a seconda della tonalit: calda o fredda. Le donne di carnagione calda hanno una pelle color pesca o di tonalit arancione, dunque i colori caldi e intensi le fanno risplendere. Quelle di carnagione fredda hanno il tono della pelle tendente al rosa o al blu, e stanno bene con i colori freddi. Usa le schede arancione e rosa allegate al fascicolo (sotto) per verificare il tuo tipo di carnagione, poi segui i consigli di trucco dei nostri make-up artist.

PROVA LE SCHEDE COLORE


Guardati allo specchio alla luce naturale e accosta al mento prima la scheda arancione e poi quella rosa. Il colore giusto ti illuminer il viso e far scomparire le imperfezioni; il colore sbagliato dar alla pelle un aspetto spento e irregolare. Se il tuo colore giusto larancione, appartieni al tipo pesca caldo; se ti sta meglio il rosa, sei del tipo rosa freddo. Verifica il risultato: La pelle di tipo caldo risplende con i gioielli dorati; la pelle di tipo freddo risalta con largento. Osserva anche linterno delle braccia: chi possiede una carnagione calda ha le vene di un colore tendente al verde, mentre chi ce lha fredda presenta vene azzurrognole. Se sei incerta, chiedi lopinione di unamica.

COME SEI

I LE TONALIT DELLA PELLE

Rosa freddo
Sai gi di appartenere al tipo freddo. Ma sei chiara, media o scura? Tutto dipende dal colore della pelle, dei capelli e degli occhi. TIPO FREDDO CHIARO
La donna del tipo Freddo Chiaro ha i capelli biondo chiaro o biondo cenere. Gli occhi sono di colore azzurro chiaro, azzurro grigio, nocciola o verde freddo, e la pelle di solito di una tonalit bianco latte con la tendenza ad arrossarsi o a scottarsi al sole. Colori giusti Gli occhi risplendono con largento, il verde acqua, il celeste o il lilla. Le guance brillano con il rosa baby e la bocca si illumina con un lucidalabbra rosa pallido. Colori sbagliati I toni albicocca e dorati possono far s che gli occhi del tipo freddo chiaro sembrino arrossati e stanchi. Un arancione brillante per le labbra funziona solo se siete abbronzate.

Gwyneth Paltrow del tipo Freddo Chiaro

TIPO FREDDO MEDIO


Le donne del tipo Freddo Medio hanno i capelli castani o biondo scuro. Di solito possiedono occhi castani o azzurri, a volte con un tocco di verde o di grigio. La loro pelle bianco latte, spesso con guance rosate, e faticano ad abbronzarsi. Colori giusti Il grigio antracite, lindaco, i grigi perla e i marroni scuri definiscono meglio gli occhi freddi; gli zigomi risaltano con il rosa scuro e le labbra risplendono con i rosa dalle lievi sfumature azzurre, come il ciliegia. Colori sbagliati Il verde lime pu conferire un aspetto malato, e qualsiasi ombra di marrone aranciato sulle guance o sulle labbra toglier colore al viso.

Liz Hurley del tipo Freddo Medio

TIPO FREDDO SCURO


Il tipo Freddo Scuro ha i capelli color castano scuro o corvini, con riflessi blu. Gli occhi sono blu, grigio freddo, verde pallido o nocciola, e il colore della pelle va dal bianco pallido al marrone pi scuro. Colori giusti Il nero, il viola e il blu (dai toni elettrici fino agli oltremare) conferiscono espressivit allo sguardo. Il fard rosa intenso e i rossetti rosso violaceo o bordeaux danno un risultato stupendo. Colori sbagliati I toni pastello, come lalbicocca, tolgono luce agli occhi e il color terracotta su labbra e su guance d alla pelle un aspetto malaticcio.

Lara Flynn Boyle del tipo Freddo Scuro

COME SEI

I LE TONALIT DELLA PELLE

Pesca caldo
Il tipo pesca caldo pu essere chiaro, medio o scuro, e va dalle bionde-rosse alla tipica donna mediterranea dalla pelle olivastra. TIPO CALDO CHIARO
Le donne del tipo Caldo Chiaro hanno i capelli biondi, dorati o castani rossicci, con riflessi caldi. Gli occhi sono nocciola, verdi o azzurro-verdi; la pelle color pesca e crema, spesso con lentiggini. Colori giusti Colori delicati come lo champagne, lavorio, il miele e il verde pallido sono perfetti per gli occhi. Il rosa salmone ravviva le guance, e un tocco di rossetto albicocca o rosso intenso illuminer la bocca. Colori sbagliati Il nero pu essere eccessivo se applicato in abbondanza sugli occhi, i rosa brillanti risultano vistosi e i lilla spengono la pelle.

Cate Blanchett del tipo Caldo Chiaro

TIPO CALDO MEDIO


Al tipo Caldo Medio appartengono le rosse. Hanno i capelli castani rossicci, castani o marrone scuro con riflessi dorati. Gli occhi sono verdi, castani, nocciola o verde-azzurri, e la pelle di tonalit pesca od olivastra con tendenza a unabbronzatura intensa. Colori giusti Loro antico, i toni terra e il verde oliva donano agli occhi; i toni bronzo sulle guance danno calore, e il corallo perfetto per le labbra. Colori sbagliati I bianchi, i toni pastello freddi e i viola fanno sembrare gli occhi gonfi e stanchi. Il fucsia e il bordeaux sono off limits per le labbra.

Julianne Moore del tipo Caldo Medio

TIPO CALDO SCURO


La donna del tipo Caldo Scuro ha i capelli castani, color mogano o neri e gli occhi castani, nocciola o verdi. La sua pelle si abbronza intensamente ed di una tonalit olivastra, asiatica o nera (Halle Berry un tipico esempio di questa categoria). Colori giusti Il bronzo, il cioccolato, il verde foglia e il melanzana sono perfetti per gli occhi. Il terracotta intenso alza gli zigomi, i toni naturali e il rosso acceso sono ideali per le labbra. Colori sbagliati I toni metallici argentei sono slavati per gli occhi; i rosa azzurrati spiccano eccessivamente su labbra e guance invece di fondersi con esse.

Penelope Cruz del tipo Caldo Scuro

COME SEI

I LE TONALIT DELLA PELLE

Colori giusti e sbagliati


I colori giusti sono quelli che illuminano gli occhi ed esaltano la pelle, mentre i colori sbagliati rendono capelli e occhi spenti e opachi, fanno apparire la pelle irregolare e ci aggiungono anche qualche anno, come dimostrano le nostre modelle. Caldo giusto
A Diana, tipo caldo scuro, donano il marrone terra su occhi e guance e un rosso aranciato sulle labbra.

LESPERTO CONSIGLIA
La make-up artist Sharon Dowsett risponde alle vostre domande

Caldo sbagliato
I toni pastello fanno s che gli occhi di Diana sembrino gonfi; il rosa fa apparire le guance arrossate e sulle labbra troppo vistoso.

N calda n fredda?

D R


Mi sembra che la scheda arancione e quella rosa abbiano lo stesso effetto sulla mia pelle e i miei amici sono daccordo con me. Che cosa significa? Da quel che mi dici, sembra che tu sia una di quelle persone fortunate che appartengono a un tipo neutro. Ci significa che ti pu stare bene praticamente qualunque colore, purch sia delicato. Jennifer Aniston (sotto), Cindy Crawford e Kate Moss sono del tipo neutro. Ti donano i verdi e gli azzurri spenti, il melanzana, il grigio scuro e gli ombretti classici come il grigio perla, il madreperla, il cammello e il crema, mentre il nero e il bianco puri possono appesantire il viso.


Freddo giusto
A Vivi, tipo freddo chiaro, stanno bene il blush rosa baby, il rosa per le labbra, la matita blu intenso per gli occhi e lombretto azzurro.

Freddo sbagliato
I toni bronzo e oro rendono stanchi gli occhi di Vivi, e le labbra di un rosso acceso risultano troppo appariscenti.


4

I toni prugna chiaro, verde pino, pietra, grigio e crema sono i migliori per le donne di tipo neutro.

COME SCEGLIERE...

I I L F O N D O T I N TA

Quale

FONDOTINTA?
La scelta del fondotinta pi adatto alla tua pelle ti aiuter a creare la base perfetta per il trucco.

CONSIGLIO
Se hai comperato un fondotinta troppo denso o scuro, o se desideri un risultato pi leggero, diluiscilo con una goccia di crema idratante.

ax Factor, pioniere del trucco cinematografico, cre il fondotinta per aiutare le star del cinema ad apparire perfette sul grande schermo. Allinizio, questo cosmetico consisteva in una pasta compatta con una gamma limitata di colori che si adattava a pochi tipi di pelle, ma fu comunque un gran successo, poich dava lillusione di una pelle senza difetti. Oggi i fondotinta sono disponibili in unampia variet di formulazioni, dalle creme dense e coprenti ai gel leggeri e quasi invisibili. Consulta la tabella nella pagina seguente per capire qual il fondotinta pi adatto al tuo tipo di pelle.

I fondotinta moderni aiutano a proteggere la pelle dagli effetti dellinquinamento e del sole

INGREDIENTI SPECIALI
I fondotinta non si limitano a rendere la pelle impeccabile: contengono ingredienti che svolgono una funzione protettiva e preventiva. Cercali sulletichetta: SILICONI: fanno s che la base si fonda con la pelle, dandole un aspetto compatto. SCHERMI SOLARI: agiscono contro gli effetti nocivi dei raggi ultravioletti (FPS 15 offre la protezione migliore). PIGMENTI CHE RIFLETTONO LA LUCE: fanno rimbalzare la luce sulla pelle, rendendola pi luminosa e attenuando le linee di espressione. PARTICELLE FOTOSENSIBILI: fanno in modo che la pelle abbia un bellaspetto con qualunque tipo di illuminazione. ANTIOSSIDANTI: favoriscono la produzione di collagene, che apporta elasticit alla pelle. MICROPIGMENTI DI COLORE: servono a creare una base uniforme senza strisce.

ACCESSORI ESSENZIALI
Non esiste uno strumento giusto o sbagliato per applicare il fondotinta: una scelta del tutto personale. Te ne proponiamo tre: decidi qual il migliore per te. PENNELLI Magnifici per applicare basi liquide o cremose e per dare un effetto uniforme alla pelle. Sono costosi, ma se si puliscono con regolarit possono durare anni. SPUGNETTE Sono indicate per lapplicazione di formule in crema, gel, liquide o in polvere. Quelle appuntite raggiungono le zone difficili intorno agli occhi e al naso; quelle ovali piatte garantiscono una stesura uniforme. Lavala in acqua calda due volte alla settimana e sostituiscila ogni due mesi. DITA Riscaldano il fondotinta, facendolo aderire alla pelle in modo delicato e uniforme. Sono eccellenti per raggiungere ogni angolo e solco. Lavati le mani prima e dopo lapplicazione. Durano tutta la vita!

COME SCEGLIERE...

I I L F O N D O T I N TA

FONDOTINTA
WHATS PRESENTAZIONE ON OFFER IN CREMA EFFETTO Fornisce una copertura tra media e totale, con un risultato uniforme PRO E CONTRO IDEALE PER... Pelli secche, irregolari o mature; quando si vuole ottenere un risultato vellutato

+ Ha una funzione idratante, quindi


le rughe sottili risultano meno visibili

Va lavorato a lungo per


stenderlo; pu risultare troppo denso per le pelli grasse

LIQUIDO

Offre una copertura fine, leggera, dalleffetto acqua e sapone

+ venduto in unampia
gamma di toni e formule a base di acqua

Secca rapidamente a contatto con laria; non nutre le pelli aride


IN GEL Formula dalla texture molto leggera che garantisce una copertura fine e trasparente

Ogni tipo di pelle; quando si cerca un effetto naturale e non si desidera sentire il fondotinta sulla pelle

+ Si stende dolcemente e non accentua le linee despressione Pu seccarsi rapidamente,


quindi va steso in fretta per una copertura compatta

Pelli giovani e chiare; ideale quando si vuole ottenere una base uniforme pi che coprire le macchie

SENZA OLI/ MAT

Garantisce una copertura uniforme, senza traccia di lucido

+ Ritarda leffetto lucido pi a lungo rispetto alla maggior parte dei fondotinta Secca se viene lasciata
aperta la confezione

Pelli grasse; quando si desidera dissimulare una pelle oleosa e ottenere un effetto uniforme e mat

IN STICK

Fondotinta multiuso, che funziona anche da correttore e offre una buona copertura con un effetto cremoso

+ Nasconde rossori e cicatrici;


ideale per i ritocchi rapidi

Pu risultare troppo untuoso


per le pelli grasse nella zona T

Pelli normali, secche o miste; quando si vogliono nascondere imperfezioni in zone specifiche

COMPATTO

Abbina fondotinta e cipria in una stessa formula, garantendo una copertura fra media e totale

+ Facile da applicare; non


necessario usare la cipria

Pu apparire pesante
e troppo carico, soprattutto su pelli secche

Pelli normali, grasse o miste; quando si ha poco tempo e occorre una copertura rapida

IN CREMA EFFETTO CIPRIA

Formula cremosa che garantisce una copertura media con un risultato simile a quello di alcune ciprie leggere Offre una copertura minima e un effetto luminoso e vellutato

+ Rapido da applicare,
si stende facilmente

Pu sottolineare le rughe
e la pelle secca

Pelli normali e miste; per unapplicazione facile e una pelle compatta

IDRATANTE COLORATO

+ Aiuta a mantenere la pelle


idratata e ravviva il colore

Non nasconde n le macchie


n i brufoli

Qualsiasi tipo di pelle; quando si vuole mantenerla idratata pi che coprirla

C O M E FA R E

I A P P L I C A R E I L F O N D O T I N TA

Il rito del

FONDOTINTA
Qualunque donna pu ottenere una pelle perfetta: basta che scelga il colore adeguato e impari ad applicarlo.
nche le top model hanno bisogno di un piccolo aiuto per ottenere una pelle senza difetti. Spesso si tratta di unillusione creata dal truccatore. La sua arma segreta il fondotinta che, steso con abilit, pu mascherare la stanchezza, camuffare macchie e brufoli e donare al viso un aspetto fresco e impeccabile. Una volta scelti il colore, la formula e la tecnica adeguati, solo tu saprai di averlo sulla pelle.

SCEGLIERE IL COLORE GIUSTO IN 5 STEP


Prima di acquistare un prodotto di bellezza, consulta le sezioni Come sei? per verificare se appartieni al tipo caldo o freddo, e Come scegliere per sapere quale fondotinta il pi adatto a te.

1 2 3 4
Formulazione, colore e applicazione sono i tre fattori chiave del fondotinta

Per trovare il fondotinta ideale devi provarlo sulla pelle perfettamente pulita. Scegli le tre tonalit pi simili alla tua. Applicalo in larghe strisce dagli zigomi alla mandibola. Osservali alla luce del giorno. meglio uscire allaria aperta o avvicinarsi a una finestra e guardarsi in uno specchietto. Il tono che si rende invisibile il pi adatto alla tua carnagione. Aspetta un attimo prima di comperare il prodotto. Lacidit della pelle pu cambiare il colore del fondotinta, quindi lascialo riposare per vedere come reagisce la pelle. possibile che una stessa tonalit non vada bene tutto lanno. meglio comperarlo di un tono leggermente pi scuro per lestate e mescolarlo a uno pi chiaro nelle stagioni intermedie.

C O M E FA R E

I A P P L I C A R E I L F O N D O T I N TA

Fondotinta step by step


Prima di iniziare, raccogli i capelli allindietro, lavati le mani e detergi, tonifica e idrata la pelle. Aspetta qualche minuto in modo che la crema idratante si assorba, e il fondotinta non formi macchie. Ora puoi versare un po di prodotto sul palmo: sar la tua tavolozza. Il calore della mano lo porter alla temperatura corporea, permettendogli di scivolare sulla pelle con maggiore dolcezza. Segui i passaggi qui indicati per ottenere un risultato perfetto.

S E NO
S Applicalo gradualmente: pi facile aggiungere che togliere NO Non applicare prima il correttore; lo elimineresti stendendo il fondotinta S Stendi, stendi, stendi, il fondotinta non si deve notare NO Non usare il fondotinta per dare colore, per questo si usa il fard S Lascia riposare il fondotinta prima di procedere al passo successivo NO Evita di coprire una pelle perfetta: meglio mostrarla!

Applica il fondotinta con leggeri tocchi su fronte, guance, mento e naso; usa le dita o una spugnetta. Una spugnetta umida garantisce una finitura leggera, mentre una spugnetta asciutta offre un effetto pi coprente.

Stendi il fondotinta verso lesterno su guance, fronte e naso. Sfumalo gradualmente verso la mascella e lattaccatura dei capelli, facendo attenzione a non sporcare le sopracciglia.

Un fondotinta steso perfettamente dar al tuo viso un aspetto impeccabile.

Usa lanulare ( pi delicato dellindice) per stendere con dei colpetti un po di correttore intorno agli occhi. Non applicarlo sulle palpebre, o potrebbe creare ombre intorno agli occhi e accentuare le rughe.

Per un effetto pi uniforme, passa la superficie pulita di una spugnetta sul viso, quindi fai unultima verifica alla luce naturale. Se leffetto ti soddisfa, sarai perfetta con ogni tipo di luce.

LA CURA DEL CORPO

I IL DRY BRUSHING

Spazzolare

IL CORPO
Frizionare il corpo a secco, operazione chiamata dry brushing, un magico rituale di bellezza. La sua pratica regolare leviga la pelle, riduce la cellulite e tonifica le zone con problemi.

er sentirsi in forma e ottenere un aspetto sano in breve tempo, non c niente di meglio che spazzolare il corpo. Una sessione di soli tre minuti ti lascer la pelle notevolmente pi morbida e ti far sentire rinvigorita dalla testa ai piedi. Facendo diventare il dry brushing una pratica regolare noterai presto che la tua pelle sar pi tonica e pi liscia che mai. Inoltre, grazie allutilizzo della spazzola, apporterai una sferzata di energia alla circolazione e stimolerai il sistema linfatico, che ha il compito di eliminare dal corpo le scorie responsabili della cellulite.

Con una sola seduta ti sentirai rinascere dalla testa ai piedi


Il segreto consiste nel massaggiare la pelle asciutta con la spazzola subito prima del bagno o della doccia, sempre in direzione del cuore. Ripetilo tre volte alla settimana e vedrai subito i risultati.

QUALI BENEFICI SUL CORPO?


Distacca le cellule morte dalla pelle e ammorbidisce le zone dure. Accelera il rinnovo cellulare della pelle, scoprendo strati pi morbidi e lisci. Aiuta a distruggere i depositi grassi e riduce la cellulite, dando ai glutei e alle cosce un aspetto pi sodo e tonico.

Stimola la circolazione sanguigna


e rende la pelle luminosa. Favorisce il drenaggio linfatico, aiutando il corpo a eliminare prodotti di scarto e tossine. Aiuta la circolazione di ossigeno e d al corpo una sferzata di energia. Praticato regolarmente, serve a ridurre la comparsa di peli incarniti.

LA CURA DEL CORPO

I IL DRY BRUSHING

Pelle di seta in 5 mosse


Comincia dai piedi e procedi sempre in direzione del cuore.

Iniziando dalla pianta dei piedi fai dei movimenti ampi e profondi salendo verso le ginocchia.

Esegui movimenti decisi in senso antiorario su cosce, fianchi e glutei.

3
10

Effettua leggeri movimenti rotatori in senso orario, procedendo verso lalto dallo stomaco fino al petto.

LA CURA DEL CORPO

I IL DRY BRUSHING

Frizionare le zone difficili


BRACCIA CON PELLE DI GALLINA
Le piccole protuberanze che a volte si osservano sulle braccia compaiono quando le cellule della pelle si accumulano in eccesso intorno ai follicoli piliferi. Risolvi il problema dedicando qualche secondo a passare la spazzola con movimenti brevi dal gomito alla spalla. Inoltre, una volta alla settimana, usa un esfoliante salino, e tutte le sere esegui un massaggio dolce sullarea con una crema idratante, assicurandoti che sia stata assorbita prima di andare a letto.

GOMITI RUVIDI
Le cellule secche della pelle possono accumularsi sui gomiti, che dimostreranno 20 anni in pi del resto del corpo. Spazzola la pelle opaca e grigiastra con dolci movimenti circolari. Inoltre, prendi labitudine di applicare regolarmente su questa zona della crema per mani.

Spazzola la pelle con movimenti ampi dalla parte bassa della schiena verso lalto e con movimenti piccoli nella regione delle spalle verso il basso.

TALLONI INDURITI
Laccumulo di cellule morte pu rendere i talloni duri e squamosi. Brevi movimenti circolari con la spazzola (consulta la tabella sul retro della pagina) ti aiuteranno ad avere piedi morbidi. Abbina il trattamento a un buon pediluvio settimanale con acqua calda, seguito da unaccurata passata di pietra pomice.

Friziona la pelle con movimenti ampi verso lalto dalla mano al gomito e poi dal gomito alla spalla.

Rapidi movimenti circolari con una spazzola rigida ti aiuteranno a mantenere i piedi morbidi

CONSIGLIO
Il momento migliore per eseguire il dry brushing la mattina, prima di ogni altra cosa, poich la sua azione rivitalizzante stimola la circolazione sanguigna. Se lo esegui di sera, potrebbe disturbare il sonno.

S E NO
S Spazzola varie volte la stessa zona: una sola passata non sufficiente NO Non spazzolare i capezzoli; spazzolare a secco traumatico per le zone sensibili S Lava regolarmente la spazzola, perch la pelle morta rimane attaccata alle setole NO Non preoccuparti se compaiono arrossamenti: la pelle si sta disintossicando S Spazzolati prima di applicare lautoabbronzante, otterrai un colore pi uniforme NO Non effettuare il brushing se hai un problema cutaneo. Consulta prima il medico

11

LA CURA DEL CORPO

I IL DRY BRUSHING

Testato per te
PRESENTAZIONE NATURALE COS? Le spazzole di pelo animale forniscono il giusto equilibrio tra duro e morbido PRO E CONTRO VOTO

LESPERTO CONSIGLIA...
La beauty consultant Jan Jones risponde alle vostre domande di bellezza

+ Le setole svolgono un mini massaggio esfoliante Pu essere cara: informati in diversi negozi + Perfetta per le zone delicate Pu risultare troppo morbida per alcune pelli: provala prima sul braccio + Facile da usare; esfoliante efficace Troppo dura e ruvida per le pelli sensibili + Eccellente per eliminare la pelle dura Pu risultare tropo aggressiva sulle pelli delicate + Eccellente per zone problematiche come le cosce Devi essere sciolta per arrivare ai piedi

# # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # # #

Colpetti tonificanti con le dita

SINTETICA

Le spazzole con setole di plastica sono pi delicate, e quindi adatte alle pelli sensibili; sono inoltre facili da tenere pulite I guanti in fibra di cactus hanno setole ruvide e robuste, quindi sono ideali per la pelle dura dei talloni Le spazzole di sisal in stile giapponese sono ruvide, ma sono concepite per durare molti anni Le setole variano ma le spazzole da mano si impugnano bene e permettono di calibrare la pressione una spazzola da mano con un manico estraibile che, alloccorrenza, si inserisce nel retro

D R

Ho cominciato a eseguire regolarmente il brushing. Sto gi notando i risultati, ma c dellaltro che posso fare per migliorare laspetto di cosce e glutei? Il brushing un buon inizio e ti aiuter a scomporre i depositi di grasso e a eliminare le tossine che provocano laspetto grumoso di cosce e glutei, anche se lesercizio e la dieta possono certamente contribuire. Nuotare, andare in bici ed eseguire attivit dolci, come lo yoga, sono modi perfetti per migliorare il tono muscolare di queste zone. Anche una passeggiata a passo sostenuto allora di pranzo (sono sufficienti 20 minuti) pu essere daiuto. Inoltre, bevi una bottiglia dacqua nellarco di una giornata: nessunaltra bevanda tanto efficace per eliminare le tossine e tenere sotto controllo cellulite e peso. Prova anche a ridurre il consumo di caffeina, alcool e tabacco, nonch gli alimenti grassi e zuccherati. Non devi eliminarli completamente, ma riducendone la quantit noterai la differenza nelle cosce e nei glutei.

GUANTO DI CACTUS

SISAL

DA MANO

DUE IN UNO

+ Tutto in uno. Con setole naturali, la spazzola perfetta per il corpo Pu essere un po costosa

12

CORSO DI MAKE-UP

I TRUCCARE GLI OCCHI

Sottolineare lo sguardo con IL COLORE


Le matite che trovi allegate sono uno strumento indispensabile per valorizzare gli occhi, sia il giorno sia la sera.

13

CORSO DI MAKE-UP

I TRUCCARE GLI OCCHI

Passo dopo passo: occhi da giorno


Usa le matite kaki e blu per ottenere, in quattro facili passaggi, un aspetto fresco per le ore diurne. Il kaki brillante illumina gli occhi, mentre il blu sottolinea le ciglia; combinati insieme, donano a tutte.

TRUCCHI da PROFESSIONISTA
Per dare luminosit istantanea a occhi stanchi e ottenere il risultato mostrato a pagina 13, applica un po di argento intorno allangolo interno di ciascun occhio. Addolcisci leffetto sfumandolo con i polpastrelli puliti.

Cominciando dallangolo esterno dellocchio, traccia una linea color kaki lungo le ciglia inferiori. Riduci la pressione mentre procedi verso langolo interno, in modo che la linea si assottigli. Dai diversi colpetti lungo la linea, per non lasciare nessuno spazio vuoto.

Usando la matita blu, traccia delicatamente una linea iniziando dallangolo interno delle ciglia superiori. Allangolo esterno dellocchio, aumenta leggermente lo spessore della linea e poi finisci con un tratto rapido e sfumato.

Se ti senti impacciata nellapplicare i colori, le nostre matite sono il modo migliore per iniziare!

CONSIGLIO

Per addolcire il color kaki, stendi delicatamente la linea con dei leggeri colpetti dellanulare. Fai lo stesso con la linea blu. In questo modo il colore si distribuir sulla palpebra e la linea si addolcir, rendendo il blu meno intenso.

Per fissare meglio il colore, applica sulle palpebre un ombretto traslucido e poi termina con un tocco di mascara marrone. Prima che le ciglia si asciughino, pettinale e applica un secondo strato di mascara per intensificare ulteriormente lo sguardo.

Per far durare pi a lungo la linea di contorno dellocchio, ed esaltarne il colore, applica intorno a essa un ombretto dello stesso tono.

14

CORSO DI MAKE-UP

I TRUCCARE GLI OCCHI

IL TOCCO FINALE
Puoi ottenere un effetto fresco e naturale riducendo al minimo la quantit di trucco usata. Stendi del fard in crema sulle guance: rosa se hai una tonalit di pelle fredda, pesca se la tua carnagione di una tonalit calda. Poi termina con un velo di gloss colorato sulle labbra.

CORSO DI MAKE-UP

I TRUCCARE GLI OCCHI

Passo dopo passo: occhi da sera


Per una serata speciale, usa tutte le tue matite prugna, argento, kaki e blu e leffetto finale sar pi audace e davvero glamour. Per ottenere uno sguardo carico di fascino, baster seguire queste quattro semplici mosse.

CONSIGLIO
Per fare in modo che le matite scorrano meglio sulle palpebre e per ottenere un colore meno intenso, applica su ciascuna un po di vaselina, prima di stendere il colore.

Esercitando una leggera pressione, contorna dolcemente con la matita prugna la parte esterna dellocchio (quella che i truccatori chiamano zona V). Non ti preoccupare se la linea deborda un po verso la palpebra: poi la sfumerai.

Usa la matita argento per contornare la parte interna dellocchio (quella che si soliti chiamare zona C). Non scordarti di esercitare una pressione minore mentre procedi verso langolo interno, in modo che la linea si assottigli dolcemente.

ERRORI DI TRUCCO

Occhi da panda
La linea a matita deve attirare lattenzione sugli occhi senza appesantirli. Gli occhi mal truccati (con un cerchio spesso tuttintorno) risultano sgraziati e sembrano pi piccoli. Ci accade se si esercita la stessa pressione intorno a tutto locchio. Evita di commettere questo errore, esercitando una pressione minore mentre procedi verso langolo interno dellocchio. Il risultato sar una linea che si assottiglia dolcemente.

Con il dito anulare o con un pennello piatto, sfuma sia il prugna sia largento. Lavora dallangolo interno dellocchio verso lesterno, in modo che la palpebra risulti coperta da un riflesso prugna brillante e la linea inferiore delle ciglia si addolcisca.

Riscalda largento applicando un tocco di kaki sopra langolo interno dellocchio, e aggiungi profondit ed espressione al prugna contornando il margine interno dellocchio con il blu. Ripassa varie volte la linea per ottenere un risultato pi duraturo.

16

CORSO DI MAKE-UP

I TRUCCARE GLI OCCHI

Questo look richiede ciglia vistose, che otterrai applicando almeno due strati di mascara. Ti consigliamo il nero, anche se con un viola intenso il risultato sar perfino migliore. Termina con un leggero tocco di bronzo sulle guance e un tono caldo sulle labbra, come quello nella foto.

IL TOCCO FINALE

19

CORSO DI MAKE-UP

I TRUCCARE GLI OCCHI

Tutti i segreti delle matite


OCCHI FREDDI
Il blu e largento, usati separatamente o insieme, sono i colori che valorizzano al meglio gli occhi freddi. Il blu dona carattere agli occhi grigi e castano scuro, mentre gli occhi azzurri e grigi risplendono con largento.
BLU Eccellente per il giorno e la sera. Disegna la V esterna dellocchio fino a ottenere leffetto desiderato e poi traccia una linea sottile lungo le ciglia superiori e inferiori. Per addolcire la V, sfumala leggermente con le dita. BLU E ARGENTO Per dare un tocco di mistero allo sguardo, passa il bordo interno delle ciglia con il blu e traccia con lo stesso colore una linea sottile lungo le ciglia superiori. Poi sfuma tuttintorno con largento.

OCCHI CALDI
Il prugna e il kaki conferiscono agli occhi caldi un aspetto pi vivace. Il prugna dona luminosit agli occhi castani, verdi e azzurri, mentre il kaki il colore perfetto per gli occhi nocciola.
PRUGNA Usa la matita solo per la linea inferiore delle ciglia. Inizia dallangolo esterno e traccia una linea che si assottigli verso linterno. Termina prolungando la linea verso lalto nellangolo esterno dellocchio. PRUGNA E KAKI Gli occhi sembreranno pi grandi disegnando con il kaki la C interna. Poi definisci la forma dellocchio con una linea prugna intorno alla V esterna.

Se non vuoi passare inosservata e fare colpo, utilizza colori freddi se appartieni al tipo caldo, e toni caldi se appartieni al tipo freddo
OCCHI FREDDI, CALDI O NEUTRI
Mescola i colori delle tue matite per creare una tavolozza neutra che ti star bene sia se appartieni al tipo caldo sia a quello freddo o medio. Applica toni leggeri e otterrai un effetto delicato per il giorno; utilizza pi colore se desideri un risultato pi appariscente per la sera.
KAKI, PRUGNA E BLU Disegna la C interna dellocchio con il kaki e poi stendi il prugna su tutta la palpebra. Definisci le ciglia tracciando la V in blu.

BLU, ARGENTO E PRUGNA Per dare luce, stendi il blu sulla palpebra superiore e ripassalo con largento, quindi traccia con il prugna una linea sul margine delle ciglia inferiori.

PRUGNA, ARGENTO E KAKI Traccia una linea sopra le ciglia superiori con il prugna, quindi disegna la C inferiore dellocchio e definisci le ciglia inferiori con largento. Poi applica il kaki sopra largento.

18

LA CURA DEI CAPELLI

I PURIFICARE

Come

PURIFICARE I CAPELLI
Quando esci dal parrucchiere i tuoi capelli sono sempre lucidi. Perch? tutto merito di un lavaggio, un balsamo e unasciugatura perfetti. Il nostro metodo purificante ti permette di ottenere gli stessi risultati a casa.

capelli puliti e sani sono sempre belli. La superficie liscia riflette la luce e trattiene lumidit, conferendo uno splendore naturale. I trattamenti aggressivi e linquinamento, per, possono rovinarli. Anche le colorazioni e il phon spezzano i capelli e li seccano, mentre luso eccessivo di prodotti li spegne. Il risultato una chioma opaca, senza volume, dallaspetto stanco, difficile da pettinare o, semplicemente, carica di tossine. Ti suona familiare? Allora giunto il momento di purificare i tuoi capelli. Nelle pagine seguenti ti spiegheremo come fare in modo che i tuoi capelli recuperino vitalit con un lavaggio in profondit per eliminare i depositi, un balsamo perfetto per restituire lucentezza e lapplicazione di un prodotto di hair styling che aiuti a mantenerli sani.

Le cause principali dei capelli opachi sono leccessiva quantit di shampoo e un risciacquo insufficiente
I TUOI CAPELLI VANNO PURIFICATI SE:

Hanno un aspetto opaco e spento. Hanno scarsa pettinabilit e poco volume. Sono secchi o pi grassi del solito. Li trovi troppo annodati passando le dita
dalla radice alla punta.

Usi abitualmente prodotti di hair styling. Fumi o frequenti luoghi fumosi. Vivi o lavori in una zona con un elevato
tasso dinquinamento.

19

LA CURA DEI CAPELLI

I PURIFICARE

Lavaggio
Un lavaggio corretto il primo passo del trattamento purificante. Lobiettivo quello di ottenere capelli pulitissimi e, per raggiungerlo, devi lavarli come fanno i professionisti. Usa poco shampoo, quindi sciacquali a fondo poich la prima causa dei capelli spenti un risciacquo insufficiente. Il tuo shampoo normale andr bene, ma se usi molti prodotti, provane uno ad azione purificante, formulato appositamente per pulire i capelli in profondit ed eliminare i possibili residui di altri prodotti.

CONSIGLIO

Applica lo shampoo e massaggia dolcemente il cuoio capelluto, per stimolare le ghiandole che producono gli oli lucidanti.

IL LAVAGGIO PI COMPLETO
Passa un pettine tra i capelli prima di lavarli per eliminare nodi, sporco e squame di pelle. Bagna bene i capelli prima di applicare lo shampoo, poich lacqua aiuta a prevenire la rottura del capello. Usa una piccola quantit di shampoo.

Stendi lo shampoo dalla radice


alle punte, e massaggia dolcemente il cuoio capelluto. Sciacqua per 3 o 4 minuti; quando ti sembra che i capelli siano puliti, continua per altri 10 secondi. Un lavaggio sufficiente; ripetilo solo se i tuoi capelli sono molto sporchi.

Balsamo
Qualunque sia il tuo tipo di capelli, devi usare il balsamo ogni volta che li lavi. Il balsamo liscia la cuticola del capello, rendendolo pi facile da pettinare senza che si spezzi, e inoltre trattiene lumidit, facendo s che la chioma si mantenga brillante e non si secchi. Non devi preoccuparti di eccedere con il balsamo, se stai usando il prodotto adatto ai tuoi capelli.

CONSIGLIO

Una volta applicato il balsamo, usa un pettine a denti larghi per sciogliere i nodi e distribuire il prodotto dalla radice alle punte.

IL CORRETTO USO DEL BALSAMO

Scegli un prodotto indicato


20
per il tuo tipo di capelli. Applica il balsamo sulle punte e mai sulle radici, perch in questa zona gli oli naturali mantengono i capelli gi ben nutriti. Un balsamo standard deve

rimanere in posa solo 30 secondi, poich la sua azione istantanea. Sciacqua bene i capelli in modo che non restino vischiosi. Usa un balsamo che richieda un maggior tempo di posa solo se hai i capelli secchi o crespi.

LA CURA DEI CAPELLI

I PURIFICARE

Balsamo curativo
I capelli secchi, danneggiati e sottoposti a trattamenti chimici, richiedono cure settimanali, come maschere e oli caldi, per farli tornare in buona salute. Questi trattamenti idratanti contengono ingredienti che penetrano nei capelli, aiutandoli a ricostruire le parti danneggiate e trattenendo lumidit. Cercate nelletichetta i nutrienti naturali, come laloe vera, la proteina di riso o di grano. Anche le maschere fatte in casa possono essere altrettanto efficaci.

CONSIGLIO

Dopo shampoo e balsamo, termina con un risciacquo con acqua fredda: liscia la cuticola dei capelli rendendoli brillanti.

MASCHERA CASALINGA PER CAPELLI

1 banana matura 2 cucchiaini (10 ml) di olio di semi duva (in vendita
nei supermercati o nei negozi di dietetica) Pellicola trasparente da cucina Schiaccia la banana e mescolala con lolio fino a ottenere una pasta densa. Applicala sui capelli, massaggiando anche il cuoio capelluto; copri i capelli con la pellicola e lasciala agire per 30 minuti. Lava i capelli con uno shampoo neutro.

Messa in piega
I prodotti usati per la piega danno il tocco finale ai tuoi capelli appena purificati, sempre che tu stia utizzando la quantit giusta del prodotto giusto. I nostri esperti sostengono che la maggioranza delle donne impiega una quantit eccessiva di questo genere di prodotti, che sovraccaricano il capello dando di nuovo inizio al ciclo tossico. Quindi, se ti sembra che il prodotto usato per la piega ti lasci i capelli pesanti, vischiosi o grassi, applica la quantit minima necessaria e guarda il risultato: sarai sempre in tempo ad aggiungerne un po.

CONSIGLIO

Asciuga i capelli dalla radice alle punte e termina con un soffio di aria fredda per lisciare le cuticole e aumentare la lucentezza.

QUANTO PRODOTTO USARE?

Mousse: quanto una pallina da golf. Gel: quanto una moneta da 2 euro. Siero: quanto una monetina. Cera: quanto un pisello. Calibra la quantit a seconda della lunghezza dei tuoi capelli: usane la met se porti i capelli fino al mento e il doppio se ti arrivano alle spalle.

Questi prodotti impiegano un paio


di minuti per agire, quindi dovrai aspettare per verificarne leffetto prima di applicarne ancora. Leggi attentamente letichetta: assicurati di utilizzare il prodotto adatto al tuo tipo di capelli e al tuo stile di piega.

21

LA CURA DEI CAPELLI

I PURIFICARE

Una strategia per ogni tipo di capello


SE I CAPELLI SONO:
FINI I prodotti volumizzanti possono appesantire i capelli e attirare lo sporco, come accade a volte a Cameron Diaz. GROSSI/SECCHI Il phon rende i capelli secchi, come quelli di J. Lo, ancora pi aridi; gli spray lucidanti attirano lo sporco. GRASSI Britney sa bene che gli shampoo oil-free possono sfibrare i capelli e il balsamo sulle radici affloscia lacconciatura. CRESPI/MOLTO RICCI Nicole sa che i prodotti liscianti seccano i capelli e che unapplicazione eccessiva di prodotti anti ricci pu opacizzarli. TINTI I trattamenti chimici sfibrano i capelli e li rendono indomabili come quelli di Christina Aguilera.

SOLUZIONE: usa
uno spray che apporti volume e poi asciuga i capelli con la testa allingi, insistendo sulle radici.

SOLUZIONE: applica
ogni settimana una maschera idratante. Termina lasciugatura con aria fredda, per dare lucentezza.

SOLUZIONE: lava
spesso i capelli usando uno shampoo delicato e poi applica del balsamo solo sulle punte, non sulle radici.

SOLUZIONE: evita di tamponare i capelli con la salvietta, perch li arriccia, e termina con una piccola quantit di siero lisciante.

SOLUZIONE: applica
regolarmente delle maschere ristrutturanti e opta per prodotti di hair styling che proteggano dal calore.

LESPERTO CONSIGLIA...
Trevor Sorbie, hair stylist delle star, risponde alle vostre domande.

Molti shampoo eliminano i residui accumulati, sempre che tu sappia come usarli
TRUCCHI da PROFESSIONISTA
I pettini e le spazzole sporchi lasciano sui capelli residui di grasso e dei prodotti usati, quindi occorre pulirli ogni quindici giorni. Elimina i capelli impigliati e lavali con cura in acqua calda usando un po di shampoo.

Aiuto per i capelli sottoposti al calore del phon

D R
22

Mi asciugo i capelli con il phon tutti i giorni, ma uso sempre il balsamo per evitare gli effetti dannosi del calore. Tuttavia, cominciano ad avere un aspetto secco e senza vita. Cosa posso fare?

Il calore del phon pu far s che i capelli diventino secchi e si spezzino facilmente, a meno che tu non segua alcuni accorgimenti per proteggerli. Asciugali con il phon solo quando sono gi asciutti per tre quarti e mantieni sempre lapparecchio a una distanza minima di 15 cm dai capelli. Scegli prodotti che li proteggano dal calore e assicurati di averli sciacquati bene dopo luso del balsamo, altrimenti sembreranno appesantiti e senza vita.

SALUTE E BENESSERE

I CIBI E BELLEZZA

Nutrimenti di

BELLEZZA
Gli alimenti sono i cosmetici naturali pi efficaci. Se mangi correttamente, i tuoi occhi, la tua pelle e il tuo sorriso risplenderanno come non mai.

iamo quello che mangiamo, e il nostro aspetto il primo segnale del nostro benessere interiore. Il consumo di alimenti sani pu far risplendere il tuo viso in un modo che non otterrai neppure con i pi costosi trattamenti di bellezza. I capelli acquisteranno una lucentezza speciale, i denti sembreranno pi bianchi, gli occhi risplenderanno e la pelle godr di buona salute. E per ottenere questi risultati dovrai soltanto fare colazione, pranzare e cenare bene, niente di pi facile!

Ci che mangi e bevi costituisce il primo e pi importante passo di ogni strategia di bellezza
La nostra lista di superalimenti ti insegna come mangiare per ottenere una bellezza naturale. Ma, prima, un ultimo segreto di bellezza...

BELLEZZA PER TUTTI


Fai attenzione agli ingredienti della maggior parte dei prodotti di bellezza e per capelli e vedrai che il termine acqua spesso allinizio della lista. Ci dovuto al fatto che lacqua un toccasana in materia di bellezza, poich elimina le tossine e idrata il corpo cellula a cellula. Bere otto bicchieri dacqua al giorno apporta i seguenti benefici.

Previene la pelle secca e squamosa Schiarisce le macchie Rinforza le unghie fragili Dona luminosit agli occhi stanchi Idrata le labbra screpolate Illumina i capelli opachi e devitalizzati
23

SALUTE E BENESSERE

I CIBI E BELLEZZA

Alimentazione mirata
PELLE RADIOSA
Per ottenere uno splendore giovanile, la pelle necessita di un apporto costante di collagene ed elastina. Inoltre, richiede antiossidanti che la proteggano dai radicali liberi responsabili dellinvecchiamento cutaneo, presenti nello smog, nei raggi UV e nel fumo.
Uva nera. Contiene antiossidanti conosciuti come proantocianidine, che hanno un potere antiossidante addirittura doppio di quello delle vitamine C ed E. Olio doliva. Ricco di vitamina E, che potenzia leffetto del collagene, il condimento migliore per la verdura. Pomodori. Sono ricchi di vitamina C, essenziale per la produzione di collagene, e di licopene, un antiossidante che protegge la pelle dagli effetti nocivi del sole.

uva a dell pom nera a avoc odori spin ado caro aci uova te latte di fa scre ttoria parm t ve igianmato olio rde o filet doliva mar to di s di m mellat almon e irtil a li

list

spes a:

CAPELLI SPLENDENTI
Tre nutrienti sono i responsabili della bellezza dei capelli: le proteine donano una struttura forte, gli acidi grassi essenziali apportano lucentezza e la vitamina B5 la responsabile di un colore vivo.
Uova. Sono ricche di proteine e gli esperti affermano che mangiarle a colazione uno dei modi migliori per ottenere capelli lunghi, forti e lucidi. Pesce azzurro. Contiene acidi grassi essenziali che nutrono le ghiandole sebacee del cuoio capelluto, favorendo la luminosit naturale dei capelli. Cercate di mangiarlo due volte alla settimana: potete scegliere fra tonno, trota, salmone, sgombri oppure sardine. Avocado. ricco di vitamina B5 che, secondo studi scientifici, pu ritardare la comparsa dei capelli bianchi e potenziare la crescita del capello.

OCCHI LUMINOSI
Se ti nutri in modo sbagliato, i tuoi occhi saranno i primi a tradirti. Per avere occhi che trasmettano vivacit e salute necessaria una dieta ricca di antiossidanti e betacarotene.

Spinaci. Costituiscono uneccellente fonte di


luteina, un antiossidante che aiuta a prevenire le malattie degli occhi e protegge la retina dai raggi ultravioletti. Altre buone fonti di luteina sono i broccoli, il cavolo, i piselli e il mais. Carote. Sono ricche di betacarotene, che nellorganismo si trasforma in vitamina A, essenziale per conservare una buona vista, il che equivale a meno zampe di gallina e rughe despressione. Scegli le carote cotte, poich la cottura libera pi nutrienti. Mirtilli. Sono cos ricchi di antiossidanti (che incrementano lapporto di nutrienti agli occhi) che i piloti sono soliti consumare marmellata di mirtilli per aumentare la visione notturna. Stendine una quantit generosa sul pane tostato.

DENTI BIANCHI
Puoi risparmiare parecchio denaro in visite dal dentista e ottenere un sorriso perfetto consumando alimenti che contengano calcio, fosforo e fluoro.

Latte. Possiede calcio e fosforo sufficienti a mantenere


forti i denti. Inoltre, il latte riduce lacidit della bocca, aiutando cos a proteggere i denti dai batteri. Bevine mezzo litro al giorno. Parmigiano. Il formaggio dopo i pasti stimola la secrezione di saliva, che contribuisce a lavare gli acidi e a prevenire la carie. T. ricco di fluoruro ed stato dimostrato che i consumatori abituali di t hanno una dentatura pi sana.

24

Se vuoi scoprire tutti i fantastici trucchi della collezione Beauty, visita il sito: www.makeup-perfetto.it

SECONDA USCITA

LINDISPENSABILE LIP-GLOSS E LA MATITA CONTORNO LABBRA PER UN EFFETTO TUTTO NATURALE!

E NEL FASCICOLO: INDIVIDUA LA FORMA DEL TUO VISO E VALORIZZALO AL MASSIMO MASCARA. Impara ad applicarlo come un vero make-up artist PROFUMO. Come sceglierlo e come usarlo UNGHIE. I consigli dei nostri esperti per una perfetta manicure YOGA. Per tonicare i muscoli e rilassare lo spirito