You are on page 1of 9

SIMULAZIONE SORTEGGIO BRASILE 2014

COME SAREBBE STATO IL SORTEGGIO DI BRASILE 2014 CON I METODI UTILIZZATI NELLE PRECEDENTI EDIZIONI
Il metodo migliore per cogliere le differenze fra i vari metodi di composizione delle fasce che hanno caratterizzato i sorteggi delle fasi finali delle edizioni dei Mondiali fin qui disputati, è applicarli in un uguale contesto. E quale scelta più stuzzicante delle 32 nazionali che daranno vita a Brasile 2 !"# $e simulazioni, tuttavia, non toccheranno tutt%e !& i precedenti metodi ma solo quelli a li!a"i e# Ge#ma$ia 1%&4 i$ a'a$"i. Il motivo è semplice' fino a Messico !&( , di fatto, le scelte erano talmente legate a fattori soggettivi dall%essere irripeti)ili, anche se è innega)ile che in taluni casi lo si potre))e ugualmente fare. *alla +prima, edizione tedesca, invece, i criteri si sono sempre più ancorati a criteri oggettivi fino a diventare prettamente numerici, e quindi perfettamente replica)ili, colle dovute avvertenze, a insiemi di squadre diversi. -rima di cominciare, ricordo le 32 squadre che prenderanno parte al Mondiale )rasiliano' • .E/0 +!3,' Belgio, Bosnia ed Erzegovina, 1roazia, /rancia, 2ermania, 2recia, Inghilterra, Italia, -aesi Bassi, -ortogallo, 3ussia, 4pagna, 4vizzera5 • 10/ +6,' 0lgeria, 1amerun, 1osta d%0vorio, 2hana, 7igeria5 • 0/1 +",' 0ustralia, 1orea, 2iappone, Iran5 • 1871010/ +",' 1osta 3ica, 9onduras, Messico, 4tati .niti d%0merica5 • 187MEB8$ +:,' 0rgentina, Brasile, 1ile, 1olom)ia, Ecuador, .rugua;. Essendo gi< stati illustrati gli = diversi metodi usati per scegliere le ts e comporre le fasce necessarie per il sorteggio dei gironi iniziali, non mi dilungher> in eccessive spiegazioni +per i cui dettagli rimando alla sezione dedicata all%edizione interessata,, soffermandomi solo a chiarire le necessarie variazioni apportate, dovute esclusivamente alla diversa numerosit< delle partecipanti. $%unica costante di tutti i metodi ?oggettivi@ è l%aver designato ts d%ufficio chi si è qualificato direttamente alla fase finale5 in altre parole, il Brasile sar< sempre squadra di !A fascia, poichB ora anche il detentore +nel nostro caso, la 4pagna, deve conquistare sul campo il diritto a difendere il titolo conquistato. 0lla fine, per completare il quadro, ipotizzo anche i possi)ili vincoli, ulteriori a quello di avere gruppi con una squadra per fascia, del sorteggio, tali da permettere la migliore suddivisione delle europee negli = gironi ed evitare der); per le altre confederazioni. METODO A( GERMANIA )EDERALE 1%&4* ARGENTINA 1%&+* SPAGNA 1%+2 1ol metodo 0, applicato nelle prime 3 edizioni del torneo con in palio la 1oppa /I/0, ts sono tutte le squadre laureatesi almeno una volta campioni del Mondo. 7el nostro caso, non solo sono tutte presenti, ma anche in numero sufficiente per avere una prima fascia di esattamente = squadre5 pertanto accanto ai padroni di casa +che comunque rispettano il criterio di scelta, ritroviamo 0rgentina, /rancia, 2ermania, Inghilterra, Italia, 4pagna e .rugua;.

3estano da suddividere = nazionali .E/0, 6 della 10/, " di 0/1 e 1871010/ e 3 della 187MEB8$. 8ggi si avre))e una fascia tutta E., una 0/C40 e una finale 04C70, tutte da = squadre. Duttavia, coi criteri dell%epoca, e ci> varr< fino a Italia !&& , tutto ci> che non è nB europeo nB sudamericano è relegato in quarta fascia, mentre le rappresentanti .E/0 e 187MEB8$ si spartiscono la seconda e la terza, anche perchB, coi ?numeri di quei tempi@, il ?3esto del Mondo@ tutt%al più riusciva a comporre una fascia, tanto che spesso i ?materassi@ dovevano essere integrati da presenze europee. 1oi ?numeri attuali@, 10/, 0/1 e 1871010/ occupano poco meno della met< delle caselle totali +!3 su 32,' cercando di adattare ?l%oggi allo ieri@, a))iamo che, per le nt, delle europee, 6 vanno in seconda fascia colle 3 sudamericane, e 3 in terza colle 6 africane, in modo da avere una quarta tutta 0/1C1871010/ +unico punto di contatto coi ?gusti moderni@,. -er quanto riguarda la suddivisione +ulteriore, delle nazionali .E/0, si potre))e o usare la sottozona dell%Est +presente con 3 nomi' Bosnia ed Erzegovina, 1roazia, 3ussia, o affidarsi a una classifica di merito, per scegliere le 6 migliori da a))inare alle sudamericane. /acendo prevalere l%oggettivit<, scelgo la prima ipotesi completando in tal modo la terza fascia colle africane e, ?per differenza@, la seconda colle 6 nazionali rimaste. /accio per> notare che applicando il ranEing /I/0 +a otto)re o a novem)re 2 !3, come criterio meritocratico, giusto per cercare di rimanere il più possi)ile nell%o)iettivit<, la scelta sare))e stata la medesima, essendo le tre nazionali dell%Est le peggiori fra le = europee rimaste.

1ome vincoli ipotizzo che 0rgentina, Brasile e .rugua; +le ts non europee, non possano essere a))inate a 1ile, 1olom)ia ed Ecuador per non avere due sudamericane nel medesimo girone. -iù complicato azzardare il correttivo per evitare di avere 3 europee, giacchB quello più semplice F a))inare Bosnia ed Erzegovina, 1roazia e 3ussia alle suddette 3 ts G portere))e come risultato che le sudamericane di prima fascia a))iano o))ligatoriamente 2 avversarie europee. -iù ?consono@, prevedere che le prime due africane estratte finiscano direttamente nei due gironi con sole rappresentanti .E/0 delle prime due fasce.

METODO B( MESSICO 1%+, 1on questo metodo, le ts sono scelte in )ase all%ultima fase finale disputata e, se uguale, al piazzamento lH ottenuto. $e 32 squadre sono cosH classificate +in coda la Bosnia ed Erzegovina, unica esordiente,'

$e = ts sono quindi' Brasile +d%ufficio, ma comunque :I in graduatoria,5 4pagna, -aesi Bassi, 2ermania, .rugua;, 0rgentina, 2hana e 2iappone5 pertanto in prima fascia finiscono un%africana e un%asiatica, coi nipponici, i migliori eliminati negli ottavi sudafricani, a giovarsi dell%eliminazione del -aragua; +che aveva loro soffiato ai rigori la qualificazione ai quarti,. 3estano da suddividere ! nazionali .E/0, " di 10/ e 18710/ e 3 di 0/1 e 187MEB8$. 4tavolta sono le africane a completare la quarta fascia +ma solo perchB le " rimaste com)aciano colle " 1871010/,, mentre le asiatiche salgono in terza colle 6 peggiori europee.

0pparentemente l%Italia per un pelo finisce in seconda fascia' in realt< tale collocazione minima le era garantita dall%essere finalista di Euro 2 !2 +la 4pagna, vincitrice, è gi< ts,. 2li ulteriori vincoli del sorteggio possono limitarsi alla 2A fascia e prevedere che 1ile, Ecuador e 1olom)ia non possano essere a))inate ad 0rgentina, Brasile e .rugua;, mentre 2recia, Inghilterra, Italia, -ortogallo e 4vizzera devono finire nei 6 gironi con ts non europea. METODO C( ITALIA 1%%0 -rimo metodo ?numerico@, )asato sui piazzamenti nelle due precedenti fasi finali +2 : e 2 ! ,, cui sono assegnati dei punti partendo dai 32 +e non 2", per il primo, e a scalare di un punto fino all%unico per il 32I e ultimo classificato. Infine, i punti per 4udafrica 2 ! sono raddoppiati e sommati a quelli di 2ermania 2 :, generando la seguente graduatoria'

$e = ts sono' Brasile +d%ufficio ma comunque 6I,, 2ermania, 4pagna, -aesi Bassi, 0rgentina, -ortogallo, 2hana e Inghilterra. *a suddividere rimangono, pertanto, = nazionali dell%E. e " per ognuna delle altre " confederazioni. 4contata una seconda fascia colle " migliori europee a unirsi alle " sudamericane, resta da scegliere chi accompagner< le " peggiori rappresentanti .E/0 in terza. 2iocando coi piazzamenti nella graduatoria, prevalgono le asiatiche, con una fascia finale dei materassi 0/C70.

I vincoli al sorteggio potre))ero essere i seguenti' • • • 2A fascia' le " sudamericane non possono finire nei gruppi dove sono ts 0rgentina e Brasile5 3A fascia' le " europee sono a))inate ai gruppi dove sono estratte le " sudamericane di 2A fascia, cosH come le " asiatiche sono a))inate ai gruppi dove sono state estratte le " europee di 2A fascia5 "A fascia' le " africane non possono finire nel gruppo dov%è ts il 2hana.

METODO D( STATI UNITI D-AMERICA 1%%4 3ispetto al metodo precedente, si allarga l%orizzonte temporale di riferimento alle ultime 3 edizioni delle fasi finali. Entrano i giochi i piazzamenti ottenuti a 1oreaC2iappone 2 2, che si ?sommano@ a 2ermania 2 : +i cui punti sono ora raddoppiati, e 4udafrica 2 ! +coi punti ora triplicati,.

$e ts sono' Brasile +d%ufficio ma comunque 3I,, 2ermania, 4pagna, 0rgentina, Inghilterra, -aesi Bassi, -ortogallo e 2hana. 4eppur in ordine diverso, le medesime del Metodo 1, come identica è la provenienza delle 2" nazionali rimaste. Duttavia, i criteri di composizione delle 3 fasce cam)iano con questo metodo, e pertanto le = europee possono rimanere tranquillamente tutte in seconda fascia. 3estano da comporre due coppie di confederazioni per la terza e quarta5 ancora una volta, giocando coi piazzamenti in graduatoria, scelgo 04C70 e 0/C40.

I vincoli qui si possono limitare alla sola quarta fascia, impedendo alle " sudamericane di finire nei gironi dove sono ts 0rgentina e Brasile, e alle " africane di finire dov%è ts il 2hana. METODO E( )RANCIA 1%%+ -rimo metodo sia a coinvolgere anche il ranEing /I/0 sia a essere perfettamente replica)ile nel nostro contesto, al netto dei dovuti adeguamenti cronologici e avuta l%accortezza di assegnare, per M!, & punti alla migliore met< delle eliminate ai gironi e = alla peggiore. In sintesi, Dot. è la somma del : J di M!, media ponderata dei punti sui piazzamenti nelle ultime 3 fasi finali +le stesse del Metodo *,, e del " J della media dei punti sui piazzamenti nei ranEing /I/0 a dicem)re 2 !!, dicem)re 2 !2 e novem)re 2 !3.

$e ts sono' Brasile +d%ufficio e comunque "I,, 2ermania, 4pagna, 0rgentina, -aesi Bassi, -ortogallo, Inghilterra e Italia. ?0ggiungendo@ il ranEing /I/0, pertanto, l%Italia riesce a entrare in prima fascia a spese del 2hana. 4ul campo rimangono ( nazionali .E/0, 6 della 10/ e " per ognuna delle altre 3 confederazioni5 da questo metodo, tuttavia, si accentua quanto dettato col precedente, per cui nazionali della stessa confederazione devono rimanere tutte nella stessa fascia. -ertanto si ha una fascia delle sole ( europee contrapposta da una a & squadre, di cui fanno parte le 6 africane. 0ncora una volta giocando coi piazzamenti in graduatoria, la scelta ?meno lontana@ dall%ideale è che la fascia ?numericamente corretta@ sia americana +70C40,.

I vincoli del sorteggio possono essere ipotizzati prevedendo dapprima un presorteggio che decida chi fra 2ermania, Inghilterra, Italia, -aesi Bassi, -ortogallo e 4pagna, le : ts .E/0, non avr< avversarie europee nel girone, e poi' • • • /ascia 0/C40' la prima africana e la prima asiatica estratta finiscono direttamente nel girone della ts europea scelta nel presorteggio5 /ascia 70C40' le " sudamericane non possono finire nei gironi dove sono ts 0rgentina e Brasile.

METODO )( COREA.GIAPPONE 2002 4i differenzia dal precedente solo perchB Dot. è più semplicemente la somma di M! e M2, calcolate nell%identico modo.

4alva qualche lieve differenza di posizione, ma non nelle prime =, la graduatoria è la medesima del metodo precedente5 s)rigativamente, si pu> rimandare cosH a esso per tutto quanto concerne fasce e vincoli. METODO G( GERMANIA 200, 3ispetto al precedente, M! si limita alle due ultime fasi finali +raddoppiando i punti per 4udafrica 2 ! ,.

$e ts sono' Brasile +d%ufficio e comunque :I,, 4pagna, 2ermania, 0rgentina, -aesi Bassi, -ortogallo, Inghilterra e .rugua;. 3ispetto ai due precedenti, l%Italia perde cosH la prima fascia a vantaggio dell%.rugua;. 4ul piatto rimangono pertanto = nazionali .E, 6 10/, " di 0/1 e 1871010/ e 3 187MEB8$, rendendo molto agevoli gl%incastri per la composizione delle 3 fasce rimanenti.

0nche per i vincoli è altrettanto agevole ipotizzare il solo divieto di inserire 1ile, 1olom)ia ed Ecuador nei 3 gruppi dove sono ts 0rgentina, Brasile e .rugua;. METODO /( REPUBBLICA SUDA)RICANA 2010 Molto pro)a)ilmente, quello adottato anche per Brasile 2 !", avendo la /I/0 gi< ufficializzato, a eliminatorie da concludersi, che le ts sare))ero state scelte in )ase al ranEing /I/0 a otto)re 2 !3 +2 &, nell%edizione interessata,.

$e ts sono' Brasile +d%ufficio,, 4pagna, 2ermania, 0rgentina, 1olom)ia, Belgio, .rugua; e 4vizzera, equamente suddivise fra europee e sudamericane. K questo l%unico metodo sia in cui i padroni di casa non rientrano fra le prime = della graduatoria, entrando in prima fascia a spese dei -aesi Bassi +ottavi a pari merito coll%Italia, ma preferiti per il gioco delle approssimazioni dei punti totali,, sia a eleggere fra le otto migliori 1olom)ia, Belgio e 4vizzera, formazioni sempre, specie le prime due, a))astanza lontane da tali vette coi precedenti.

4ul campo rimangono da distri)uire & nazionali .E/0, 6 della 10/, " ognuna per 0/1 e 187101/ e 2 della 187MEB8$. 4emplice ipotizzare tre fasce, una totalmente europea a & squadre, una 04C70 con = e una 0/C40 con (5 tuttavia, seguendo i dettami di 2ermania 2 : +l%edizione più recente cui si sono avuti analoghi pro)lemi numerici,, di fatto l%ultima fascia è integrata dalla peggiore europea, individuata in chi ha il piazzamento più )asso nell%ultimo ranEing /I/0. In questo caso, coincidendo la graduatoria colL penultimo ranEing, la scelta cade sulla /rancia' ritengo difficile, quantomeno per coerenza, che si usi il ranEing a novem)re 2 !3, nel frattempo pu))licato, dove la predestinata sare))e la 3ussia.

1osH facendo, anche i vincoli si semplificano, ipotizzando un presorteggio fra 0rgentina, Brasile, 1olom)ia e .rugua;, le " ts sudamericane, per decidere chi sar< accoppiato direttamente alla /rancia, e vietando che 1ile ed Ecuador comunque finiscano nei gironi dove sono inserite le 3 squadre non estratte da detto presorteggio.

Ra0o il )i1o