You are on page 1of 19

FORMULA DEL SUCCESSO IMPRENDITORIALE

elaborata da Vittorio Coda, 1984

mercoledì 3 giugno 2009

Il successo aziendale consiste nella piena realizzazione della propria ragion d’essere e cioè nel raggiungimento degli obiettivi per cui l’azienda è stata istituita e viene condotta nel tempo La ragion d’essere delle aziende (istituto atto a perdurare nel tempo) risiede nella loro capacità di soddisfare bisogni umani I bisogni umani che l’azienda è in grado di soddisfare sono contemplati in due grandi categorie bisogni legati alla funzione d’uso dei prodotti/servizi che l’azienda produce mercoledì 3 giugno 2009 bisogni relativi alle esigenze di coloro che collaborano direttamente ed indirettamente alla vita della azienda e alla sua gestione nel tempo .

Il successo delle aziende si concretizza lungo tre dimensioni principali La dimensione competitiva La dimensione della convergenza degli interessi reciproci tra azienda e interlocutori interni ed esterni La dimensione reddituale della economicità Le tre dimensioni sono in reciprocità tra loro l’una influenza e determina l’altra mercoledì 3 giugno 2009 .

Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali aspettative di fondo Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive Prospettive offerte/contributi o consensi richiesti cultura aziendale forte vantaggi differenziali mercoledì 3 giugno 2009 .

Rappresenta l’aspetto permanente dell’attività aziendale ed è realizzata per stabilizzarne l’attitudine al raggiungimento delle finalità che le sono proprie. La struttura è anelastica e presenta tutti i rischi della rigidità non compatibile con il dinamismo aziendale mercoledì 3 giugno 2009 .Sistema Competitivo dominato dal valore del servizio al cliente e spinge alla costante ricerca di realizzazioni e di sistemi di prodotto/servizio sempre più efficaci nella soddisfazione dei bisogni incorporanti dosi di conoscenza sempre maggiori per raggiungere competenze distintive in grado di assicurare una dominanza di nicchia o globale nell’arena di mercato Sistema degli attori sociali permeato dalla esigenza di consenso e pieno coinvolgimento di tutti i partecipanti in modo che il clima organizzativo sia di forte coesione e di identificazione con l’azienda. una cultura aziendale forte un clima saldo che consente di superare le difficoltà e non rendere effimero il successo Struttura l’azienda nella sua essenzialità può essere vista come una struttura operante su due versanti tra loro correlati La struttura viene solitamente intesa come un “quid” composto da persone con i loro valori e le loro conoscenze e dai mezzi cui viene data una destinazione durevole.

Notevole importanza hanno i servizi collegati al prodotto come la puntualità nelle consegne e le modalità di pagamento mercoledì 3 giugno 2009 il prodotto deve essere in grado di soddisfare i bisogni dei clienti in meglio rispetto a quello dei concorrenti. .Sistema Competitivo Sistema degli attori sociali Sistema di prodotto Struttura La struttura deve essere in grado di realizzare un prodotto servizio che si compone di alcuni elementi materiali come le caratteristiche esteriori o tecniche ma anche immateriali come il prestigio o l’eleganza.

Notevole importanza hanno i servizi collegati al prodotto come la puntualità nelle consegne e le modalità di pagamento mercoledì 3 giugno 2009 . La struttura deve essere in grado di realizzare un prodotto servizio che si compone di alcuni elementi materiali come le caratteristiche esteriori o tecniche ma anche immateriali come il prestigio o l’eleganza. il prodotto deve essere in grado di soddisfare i bisogni dei clienti in meglio rispetto a quello dei concorrenti.Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive se la struttura è dotata di competenze distintive e difendibili e se queste vertono su specifici fattori critici di successo allora è possibile aspettarsi che possano conferire ai prodotti dei vantaggi concorrenziali deve trattarsi di competenze relative a fattori critici di successo le competenze degli uomini dell’azienda determinano la competitività.

Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive se la struttura è dotata di competenze distintive e difendibili e se queste vertono su specifici fattori critici di successo allora è possibile aspettarsi che possano conferire ai prodotti dei vantaggi concorrenziali che mercoledì 3 giugno 2009 .

Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive se la struttura è dotata di competenze distintive e difendibili e se queste vertono su specifici fattori critici di successo allora è possibile aspettarsi che possano conferire ai prodotti dei vantaggi concorrenziali che dominanza determinerà un certo livello di dominanza del mercato da parte della azienda in questione mercoledì 3 giugno 2009 .

dominanza la prima dimensione del successo aziendale è la competitività mercoledì 3 giugno 2009 .Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive L’efficacia riguarda il grado di capacità dell’azienda di soddisfare i bisogni che fanno parte della sua missione. i vantaggi risiedono nelle competenze distintive di cui la struttura aziendale è dotata Quanto più una azienda è competitiva tanto più è capace di soddisfare i bisogni dei suoi clienti attuali e futuri e realizza la sua ragion d’essere. Vi è una relazione tra dominanza ed efficacia della gestione aziendale determinata dalla consistenza dei vantaggi competitivi che caratterizzano i prodotti dell’azienda.

Il successo delle aziende si concretizza lungo tre dimensioni principali La dimensione competitiva La dimensione della convergenza degli interessi reciproci tra azienda e interlocutori interni ed esterni La dimensione reddituale della economicità Le tre dimensioni sono in reciprocità tra loro l’una aumenta e determina l’altra mercoledì 3 giugno 2009 .

una cultura aziendale forte un clima saldo che consente di superare le d i f fi c o l t à e n o n re n d e re effimero il successo Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive dominanza coloro che collaborano alla vita della azienda. coloro che conferiscono lavoro vedono l’azienda come fonte di sostentamento per se e per la famiglia.Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali permeato dalla esigenza di consenso e pieno coinvolgimento di tutti i partecipanti in modo che il clima organizzativo sia di forte coesione e di identificazione con l’azienda. con i sindacati e con le istituzioni ecc. coloro che conferiscono capitale si aspettano che l’azienda lo accresca o che mantenga il valore del capitale nel tempo. Vengono esclusi i fornitori i clienti e i concorrenti che afferiscono al sistema competitivo tutti questi soggetti in maniera diretta.. l’azienda inoltre per far fronte alle necessità è portata ad avere rapporti con il credito. indiretta o mediata collaborano alla vita della azienda e chiedono in cambio della loro collaborazione determinate ricompense correlate ai loro specifici bisogni e necessità mercoledì 3 giugno 2009 .

Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali aspettative di fondo Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive cultura aziendale forte la capacità dell’azienda di rispondere alle richieste provenienti dagli interlocutori esterni determina una coesione e una convergenza di interessi che può conferire maggiore efficienza alla gestione ed una visione comune della ragion d’essere della azienda quanto maggiore sarà la capacità di offrire ricompense tanto maggiori saranno i vantaggi che acquisirà. Sarà in grado di avere il miglior management o i migliori interlocutori finanziari ecc.. che costituiranno dei vantaggi Prospettive offerte/contributi o consensi richiesti vantaggi differenziali dominanza mercoledì 3 giugno 2009 .

vantaggi differenziali dominanza coesione e fiducia la seconda dimensione del successo aziendale è la coesione tra gli uomini che lavorano in azienda e l’ottenimento del consenso degli altri attori sociali sul progetto dell’impresa mercoledì 3 giugno 2009 . Tutti coloro che hanno capacità di influire sul destino dell’azienda.Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali aspettative di fondo Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive cultura aziendale forte Prospettive offerte/contributi o consensi richiesti soddisfazione coesione e fiducia tra i soggetti interni alla gestione aziendale e coloro che sono coinvolti dalla azienda.

Il successo delle aziende si concretizza lungo tre dimensioni principali La dimensione competitiva La dimensione della convergenza degli interessi reciproci tra azienda e interlocutori interni ed esterni La dimensione reddituale della economicità Le tre dimensioni sono in reciprocità tra loro l’una aumenta e determina l’altra mercoledì 3 giugno 2009 .

Sistema Competitivo fattori critici di successo Sistema degli attori sociali aspettative di fondo Sistema di prodotto vantaggi concorrenziali Struttura competenze distintive Prospettive offerte/contributi o consensi richiesti cultura aziendale forte vantaggi differenziali CONSONANZA dominanza coesione e fiducia L’azione combinata (consonanza) di una efficace competizione sul mercato(dominanza) e una opportuna soddisfazione delle attese dei partecipanti (forte coesione e fiducia) consente di norma all’azienda di ottenere risultati economici durevoli nel tempo mercoledì 3 giugno 2009 .

CONSONANZA dominanza L’azione combinata (consonanza) di una efficace competizione sul mercato(dominanza) e una opportuna soddisfazione delle attese dei partecipanti (forte coesione e fiducia) consente di norma all’azienda di ottenere risultati economici durevoli nel tempo coesione e fiducia L’economicità è causa ed effetto della competitività ECONOMICITA’ •ne L’economicità è causa ed effetto della coesione interna all’azienda e con i suoi interlocutori esterni •ne é la causa perchè senza costanti flussi di reddito non è possibile mantenere o accrescere la capacità dei prodotti aziendali in grado di soddisfare le esigenze dei clienti •ne è la causa perchè solo congrui flussi di reddito possono consentire alla azienda di proporre ricompense attraenti per i vari interlocutori è l’effetto perchè se i clienti sono soddisfatti dei prodotti ripeteranno i loro acquisti e consentiranno alla azienda se efficacemente gestita di conseguire consistenti flussi di reddito •ne è l’efetto perchè l’elevato grado di efficienza che la coesione consente non può non riflettersi sul livello di economicità della gestione I cattivi risultati ottenuti da uno dei tre aspetti può innescare l’inizio di un progressivo degrado lungo le altre dimensioni mercoledì 3 giugno 2009 .

Il successo delle aziende si concretizza lungo tre dimensioni principali La dimensione competitiva La dimensione della convergenza degli interessi reciproci tra azienda e interlocutori interni ed esterni La dimensione reddituale della economicità Le tre dimensioni sono in reciprocità tra loro l’una aumenta e determina l’altra mercoledì 3 giugno 2009 .

dalla qualità e dalla consistenza.•La condizione fondamentale per la sopravvivenza e lo sviluppo della azienda è il rispetto del principio di economicità non disgiunto da quello di solvibilità. •Il livello di competitività aziendale dipende dalla natura. differenziali. delle competenze insite nella struttura aziendale e nel grado di tensione al soddisfacimento dei bisogni dei clienti. •Le determinanti da cui derivano le tre dimensioni del successo risiedono nei gradi di efficienza ed efficacia del ciclo gestionale grado di efficienza e di efficacia del ciclo gestionale derivano dal livello di competitività dei prodotti e dal livello di coesione e di collaborazione che contraddistingue il clima organizzativo interno alla azienda ed esterno. •Il •Il livello di coesione interno ed esterno dipende dal livello delle ricompense (non solo ecomiche) in termini di attrattività che l’azienda può proporre ai suoi interlocutori al fine di ottenere contributi in modo convinto. attivo e propositivo. •Fattore fondamentale per il successo della azienda è costituito dalle persone che in essa e per essa operano dalle competenze che li contraddistinguono e dal loro desiderio di collaborare attivamente al successo di una impresa che considerano comune al fine di trarne un beneficio anch’esso comune mercoledì 3 giugno 2009 .