You are on page 1of 23

PROGRAMMA PRELIMINARE

3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Lunedì
21 settembre

9 h 30 - 9 h 45 CERIMONIA DI APERTURA

Aula Magna Introduzione:

Vittorio A. Sironi, Presidente del congresso

Catherine Garnier, Presidente onorario del congresso

9 h 45 - 10 h 30 SALUTI DELLE AUTORITÀ

Aula Magna Ferruccio Fazio, Vice-ministro della Sanità

Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia (in attesa conferma)

Letizia Moratti, Sindaco di Milano

Marcello Fontanesi, Magnifico Rettore dell’Università di Milano Bicocca Italia

Gregory Saint-Amand, Rappresentante del Magnifico Rettore dell’Università del Quebec a
Montreal, Canada

Cerimonia di gemellaggio tra Università degli Studi di Milano Bicocca e Università del
Quebec a Montreal e con la partecipazione dell’Ambasciata del Canada in Italia.

10 h 30 - 13 h 00 LETTURE MAGISTRALI

Aula Magna I multiformi aspetti della farmacologia
Silvio Garattini, Direttore Istituto Mario Negri, Milano, Italia

Perché un’antropologia del farmaco?
Siaak Van der Geest, professore di Antropologia medica, Università di Amsterdam, Olanda

(titolo da definire)
David Lee, Università del Quebec a Montreal, Canada

(titolo da definire)
Giulio Giorello, professore di Filosofia della scienza, Università di Milano, Italia

13 h 00 - 14 h 00 LUNCH

Page 1
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Lunedì
21 settembre

14 h 00 - 14 h 30 LETTURA MAGISTRALE

Aula Magna L’automedicazione: tra scelta terapeutica e condotta politica
Sylvie Fainzang, antropologa, INSERM, Parigi, Francia

18 h 30 - 20 h 00 ASSEMBLEA GENERALE

Aula Magna ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI DELL’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE SULLA “CATENA DEI
FARMACI”

21 h 00 PRESENTAZIONE LIBRO

Buffet con presentazione del volume “Farmaci e società”di Sylvie Fainzang

Page 2
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

SESSIONI PARALLELE DEL 21 SETTEMBRE

14 h 30 - 16 h 30 AULA A

Il consumo del farmaco: trasformazioni sociali e impatto sulla rete dei servizi.
Simposio coordinato da Mara Tognetti, professore di Sociologia, Università di Milano Bicocca,
Milano, Italia.

La politica del farmaco in Italia
Mara Tognetti, Facoltà di Sociologia, Università di Milano Bicocca, Milano, Italia.

Il consumo del farmaco: il ruolo del farmacista professionista del consiglio
Paolo Giovanni Vintani, farmacista e professore a. c., Università di Milano, Italia

(titolo da definire)
Marco Pirovano, Azienda Ospedaliera San Carlo, Milan, Italia.

La politica del farmaco in Francia e in Italia: affinità e divergenze
Annalisa Ornaghi, dottoranda di ricerca, Università di Trento, Italia

Dal farmaco alla farmacia: i servizi nel farmaco
Annarosa Racca, presidente di Federfarma, Milano, Italia

(titolo da definire)
Andrea Gambini, ricercatore, Università di Milano Bicocca,, Milano, Italia

Il consumo dei farmaci tra caratteristiche della popolazione e differenze regionali
Simona Olivadoti, dottoranda di ricerca, Università Politecnica delle Marche, Ancona, Italia

(titolo da definire)
Olivier Mallet, Université de Toulouse, France

14 h 30 - 16 h 30 AULA B

Clinical trial nelle medicine tradizionali: politiche della vita rivisitate.
Tavola rotonda coordinata da Julie Laplante, Università di Ottawa, Canada.

Esperienze in India, Vietnam e Canada
Maria Costanza Torri, Canada

Medicina tibetana
Sienna Craig, Dartmouth College, USA

Piante dell’Amazzonia
Françoise Barbira-Freedman, Università di Cambridge, Regno Unito

Rapporto tra scienziati e guaritori
Nceba Gqaleni, Nelson Mandela School of Medicine, Sudafrica.

Istituzionalizzazione delle figure di guaritori tradizionali
Julia Zenke, Max Planck Institute for social anthropology, Sudafrica.

Page 3
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Politiche africane sulle medicine indigene
Gilbert Mabusela, direttore dell’Indigenous Knowledge Systems (Medical Research
Council), Sudafrica.

Ledsley Green, antropologo, Università di Città del Capo, Sudafrica.

J. Wreford, antropologo e guaritore Xhosa, Sudafrica

************
Le maggiori sfide nelle medicine tradizionali: l’esperienza di Regione Lombardia
Giancarlo Fontana, Direzione Generale Sanità, Regione Lombardia e Emilio Minelli,
Centro di ricerche in bioclimatologia, biotecnologie e medicina naturale, Centro
Collaborante OMS per la Medicina Tradizionale, Università degli Studi di Milano

16 h 30 - 18 h 30 AULA B

Farmaci e medicine complementari
Simposio coordinato da Emilio Minelli e Umberto Solimene, Università di Milano, Centro
di ricerche in bioclimatologia, biotecnologie e medicina naturale, Centro Collaborante OMS
per la Medicina Tradizionale.

Farmaci, Dispositivi Medici e Nutraceutici: differenti strategie per capire la complessità dei
rimedi tradizionali.
Antonio Bianchi, Centro Orientamento Educativo (COE), Centro Collaborante OMS per la
Medicina Tradizionale, Università di Milano, Italia.

L'acqua: antico e moderno farmaco naturale per la cura e la prevenzione
Umberto Solimene, Direttore Scuola di Specializzazione in Medicina Termale, Direttore
Centro Collaborante OMS per la Medicina Tradizionale, Università di Milano, Italia

Il farmaco come soggetto proiettivo della Relazione Medico-Paziente nelle tradizioni CAM:
Sintesi operativa dell'Ascolto Attivo nel setting Omeopatico
Maurizio Italiano, Facoltà di Omeopatia del Regno Unito, Centro Collaborante OMS per la
Medicina Tradizionale, Università di Milano, Italia

La Farmacologia cinese tra tradizione ed Evidence Based Medicine
Emilio Minelli, Vice Direttore del Centro Collaborante OMS per la Medicina Tradizionale,
Università di Milano, Italia

Il Farmaco alchemico come giunzione del macro e del microcosmo in Paracelso e nella
Medicina Tibetana
Erus Sangiorgi, Esperto del Centro Collaborante OMS per la Medicina Tradizionale,
Università di Milano, Italia

Page 4
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Martedì
22 settembre

8 h 30 - 11 h 00 SIMPOSIO

Aula Magna La dimensione materiale e immateriale del farmaco

Coordinamento: Michele Di Francesco, Preside della Facoltà di Filosofia, Università Vita-
Salute San Raffaele, Milano e Vittorio Locatelli, professore di Farmacologia, Università di
Milano Bicocca, Italia

Il farmaco e il filosofo
Giovanni Reale, professore di Storia della Filosofia Antica e Medievale, Università Vita-
Salute San Raffaele, Milano, Italia

Il farmaco: tra la medicina che guarisce e la religione che salva.
Sandro Spinsanti Direttore Istituto Giano, Roma, Italia

L’industria del farmaco: un settore strategico e una chance nell’attuale crisi economica
globale
Sergio Dompé, Presidente di Farmindustria, Roma, Italia

Farmaci e farmacisti: il presente e il futuro di una professione
Andrea Mandelli, presidente della Federazione Ordini Farmacisti Italiani, Roma, Italia
(in attesa conferma)

11 h 00 - 13 h 30 SIMPOSIO

Aula Magna Antropologia del farmaco

Coordinamento: Pino Schirripa, professore di Antropologia, Università La Sapienza, Roma
e Ivo Quaranta, professore di Antropologia medica, Università di Milano Bicocca con la
partecipazione di Tullio Seppilli, presidente della Società Italiana di Antropologia Medica,
Perugia, Italia

Trypanocidal’Drug Trajectories’: The Case of Belgian Colonialism
Myriam Mertens, Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea, Università di Ghent,
Belgio

Un farmaco antinfettivo contro l’isolamento? Gli effetti sociali di un trattamento per i
bambini di madri sieropositive a Bobo-Dioulasso (Burkina Faso)
Desclaux Alice, Alfieri Chiara, CReCSS, Università Paul Cézanne d’Aix-Marseille, Aix-en-
Provence, Francia

Per un’antropologia dei fitofarmaci in un contesto di globalizzazione
Aline Mercan, Università d’Aix-Marseille, Aix-en-Provence, Francia

Page 5
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Martedì
22 settembre

La costruzione di una“scienza”. La legittimazione dei prodotti erboristici nel Ghana
contemporaneo
Elisa Vasconi, Università degli Studi di Siena, Italia.

Campo delle terapie e mercato dei farmaci in Tigray (Etiopia)
Pino Schirripa, Università La Sapienza, Roma

13 h 30 - 14 h 30 LUNCH

14 h 30 - 16 h 00 LETTURE MAGISTRALI

Aula Magna Alimenti e salute: il cibo come farmaco
Michele Carruba, Istituto di Farmacologia, Milano, Italia

Nuovi farmaci dalle piccole biotech o dai grandi gruppi farmaceutici?
Ennio Ongini, Centro Ricerche Nicox, Bresso, Italia

Biotech e biotecnologie: innovazione sostenibile come fattore di sviluppo economico e di
crescita scientifica (titolo da confermare)
Leonardo Vingiani, Direttore Assobiotec, Milano, Italia

16 h 00 - 18 h 30 SIMPOSIO

Aula Magna Dall’automedicazione all’effetto placebo: “Teorie soggettive sul farmaco”.

Coordinamento: Marie Santiago-Delafosse, professore di Psicologia della Salute, Losanna,
Svizzera

L’effetto placebo: l’elaborazione di un’ipotesi
Françoise Schenk, Università di Losanna, Svizzera

La rappresentazione dell’automedicazione tra i professionisti della salute
Fabienne Fasseur, Università di Losanna, Svizzera

Rappresentazione e utilizzi dell’automedicazione negli studenti, negli adulti e negli anziani
Marie-Luise Costantini-Tramoni, Anne Lancelot, Università Paul Verlaine, Metz, Francia

Il fenomeno del placebo e gli effetti del linguaggio
Pascal Henri Keller, Università di Poitiers, Francia

Page 6
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Martedì
22 settembre

19 h 00 - 20 h 00 ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE

POSSIBILI INCONTRI DEI COMITATI DELL’ASSEMBLEA INTERNAZIONALE E DEI COMITATI
INTERDISCIPLINARI SULLA “CATENA DEI FARMACI”.

Page 7
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

SESSIONI PARALLELE DEL 22 SETTEMBRE

11 h 30 - 13 h 30 AULA A

Epistemologia e storia del farmaco

Simposio coordinato da Giorgio Cosmacini, professore di Storia della medicina e della
sanità, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano, Italia e Renata Crotti, professore di
Storia medioevale, Università di Pavia, Italia.

Il lungo viaggio della salsapariglia: dal Nuovo Mondo alla Lombardia e ritorno
Alessandro Porro, professore di Storia della Medicina, Università di Brescia, Italia

(Programma dettagliato in via di definizione)

16 h 00 - 19 h 00 AULA A

Le rappresentazioni sociali in merito ai trattamenti terapeutici e alla malattia, spunti per
la prevenzione e la presa in carico dei pazienti.

Simposio coordinato da Edith Salés-Wuillemin, Corinna Kohler, Sabine Guéraud,
Università di Parigi 8, Francia.

La rappresentazione dei farmaci e l’automedicazione: il caso del cancro
Corinna Kohler, Università di Parigi 8, Francia

La rappresentazione del farmaco e la lettura del foglietto informativo
Sabine Guéraud, Università di Parigi 8, Francia

La rappresentazione del vaccino contro il tumore della cervice uterina: un approccio
psicosociale qualitativo.
Themistokis Apostolidis, Università della Provenza, Francia

La rappresentazione sociale e l’ormonoterapia: indagine condotta su pazienti in terapia
ormonale per tumore al seno localizzato.
Charles Galand, Università di Parigi 8, Francia

La rappresentazione del placebo e dell’effetto placebo nella presa in carico del dolore tra i
medici e gli infermieri
Laurence Masse, Università di Parigi 8, Francia

La rappresentazione della malattia e dei farmaci tra i malati diabetici
Rachel Merlot, Laboratorio di Sociopsicologia dello sport, Francia

Page 8
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

11 h 30 - 13 h 30 AULA B

Dalla percezione quotidiana all’utilitarismo: i due poli del “farmaco”

Simposio coordinato da Marie Santiago-Delafosse, professore di Psicologia della Salute,
Losanna, Svizzera

La percezione laica dei medicamenti
Kerry Chamberlain, Massey University, Auckland, Nuova Zelanda

I farmaci della sessualità: l’incarnazione delle differenze di genere
Alain Giami, Inserm, Francia

Sport, farmaci e salute
Vanessa Lentillon-Kaestner, Università di Losanna, Svizzera

Farmaci palliativi: rappresentazioni ed utilizzi delle cure palliative
Rose-Anna Foley, Università di Losanna, Svizzera

16 h 00 - 19 h 00 AULA B

Etnofarmacologia e Zoofarmacologia

Simposio coordinato da Antonio Guerci, professore di Antropologia, Università di Genova

Farmaci e animali
Giovanni Ballarini, Università di Parma, Italia

Farmaci selvaggi: la “farmacologia” africana
Mike Singleton, antropologo, Università di Lovanio, Belgio

Stratégies populaires d'accès aux médicaments essentiels a Douala (Cameroun)
Jeanette Wogaing Fotso, Università di Douala, Camerun

Attitudes et perceptions des populations de deux communes rurales du Burkina Faso liées
aux médicaments de la rue
Miédome Kam, INSS/CNRST, Burkina Faso

L'automédication dans la ville province de Kinshasa
Joseph Musiki Kupenza, CERDAS, Repubblica Democratica del Congo

Thérapeutique des varices anorectales: expérience de l'ethnothérapie N'Tsong a Kinshasa
Jean-Louis Mumpono Misiakila, Università di Kinshasa, Repubblica Democratica del
Congo

Conceptions populaires des médicaments pharmaceutiques et usages des médicaments de
rue au Bénin
Fabien Affo, LASDEL, Bénin

Santé et médicine de la reproduction: expérience de l'ethothérapie N'Tsong a Kinshasa,
Congo
Rebecca Kwambanda Mulukusa, Repubblica Democratica del Congo
Page 9
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

16 h 00 - 17 h 30 AULA C

Comunicazioni orali in lingua inglese

Coordinamento: (da definire)

Drug life cycles as an analytical tool in drug regulation
Toine Pieters, Università di Utrech, Olanda

Challenge for the practice of rational use of medicines
Marina Machado, Università di Minas Gerais, Belo Horizonte, Brasile.

The image of pharmacists in drug advertisements in Brazil
Jussara Soares, Università di Rio de Janeiro, Brasile

Pharmaceutical care guideline for network pharmacies in Minas Gerais, Brazil
Marina Machado, Università di Minas Gerais, Belo Horizonte, Brasile.

Patients' perceptions of hypertension: the role of beliefs and choice of treatment
Maria Joao Figueiras, Instituto Piaget, Almada, Portogallo

Study of human polyomaviruses reactivation in multiple sclerosis patients during
Natalizumab therapy
Pasquale Ferrante, Ospedale San Giuseppe, Università di Milano, Italia

Comparative pre-emption
Agnese Querci, Università di Genova, Italia e Marie-Eve Arbour, Università Laval,
Canada

17 h 30 - 19 h 30 AULA C

Comunicazioni orali in lingua francese

Coordinamento: (da definire)

Distribution des médicaments et prescription médicale en Afrique de l'Ouest: la
marchandisation du médicament en question
Jean-Yves Le Hesran, Facoltà di Farmacia, Parigi, Francia

Analyses des transformations du circuit du médicament a partir d'un segment subalterne (le
grossistes-répartiteurs)
Cédric Lomba, Università di Parigi 8, Francia

Le notion de surqualifié dans l'industrie pharmaceutique: conversion éthique et managériale
chez les pharmaciens du façonnage
Séverin Muller, Università di Lille, Francia

Les tests génétiques. Du produit de santé a l'information de santé
Emmanuelle Rial-Sebbag, UMR INSERM, Francia

Page 10
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Les incitations micro-économiques au service de la politique du médicament
Blandine Juilllard-Condat, UMR INSERM, Università Paul Sabatier di Tolosa, Francia

La régulation dans un régime public d'assurance-médicaments: découvrir la complexité
pour mieux réguler
Caroline Cambourieu, Università di Montreal, Canada

Parcours de médicaments produits industriellement dans un cadre hospitalier
Anne-Marie Arborio, Università d’Aix-Marseille, Aix-en-Provence, Francia

Les obstacles a la contraception
Francine Léger, Centro Ospedaliero dell’Università di Montreal (CHUM), Canada

Les représentations sociales des ARV chez les PVVIH: pourquoi un médicament qui sauve
les vies peut-il faire peur?
Antoine Museminali, Università Laval, Canada

La pharmacovigilance en Europe ou la volonté des acteurs sociaux de modifier le système
Laurence Largenté, Università del Quebec a Montreal, Canada

Page 11
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Mercoledì
23 settembre

8 h 30 - 10 h 30 TAVOLA ROTONDA

Aula Magna L’accesso ai farmaci essenziali: salute v.s. profit.

Tavola rotonda coordinata da Marco Parenti, professore di Farmacologia, Università di
Milano Bicocca, Italia

Introduzione
Marco Parenti, professore di Farmacologia, Università di Milano Bicocca, Italia

I diritti e i doveri nella salute di tutti
Maurizio Bonati, Capo Dipartimento Salute Pubblica, Istituto Mario Negri, Milano, Italia

Worldwide access to essential drugs: MSF experiences
Christophe Perrin, Médecins Sans Frontières.

La visione dell’industria farmaceutica
Sergio Daniotti, Boehringer-Ingelheim Italia s.p.a., Italia

There is no free lunch, but we might spare the tips
Carlo Filippini, Dipartimento di Economia, Università Bocconi, Milano, Italia

10 h 30 - 11 h 30 PRESENTAZIONE (da definire)

Farmaci in libertà

Presentazione del film La via dei farmaci, relativo alla tematica a favore e a sfavore del
brevetto e sul problema dei farmaci equivalenti, con la partecipazione dei registi Michele
Mellara e Alessandro Rossi, Italia.

Intervengono:

• Silvio Garattini, Direttore dell’Istituto Mario Negri, Milano, Italia

• Elio Borgonovi, Cergas, professore di Economia, Università Bocconi, Milano,Italia

Page 12
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Mercoledì
23 settembre

11 h 30 - 13 h 30 SIMPOSIO

Comunicare il farmaco al grande pubblico
Coordinamento: Fabio Turone e Gianna Milano, giornalisti scientifici, Milano, Italia

Le informazioni sul farmaco al pubblico su Internet
Fabio Turone, giornalista scientifico, Agenzia Zoe, Milano, Italia

Le informazioni sul farmaco al pubblico sui giornali
Gianna Milano, giornalista scientifica, Milano, Italia

Disease mongering e marketing camuffato
Ray Moynihan, Australian Brodcasting Corporation, Australia

Esperienze italiane
Luisella Granadori, pediatra ACP, Associazione “No grazie, pago io”, Italia.

13 h 30 - 14 h 00 LETTURA MAGISTRALE

Aula Magna La pubblicità diretta al pubblico e l’”eccezione” europea
Gianni Tognoni, Mario Negri Sud, Italia.

14 h 00 - 14 h 30 LUNCH

14 h 30 - 16 h 30 LETTURE MAGISTRALI

Il ruolo della farmacogenomica nello sviluppo e nella valutazione dei farmaci
Aula Magna Pavel Hamet, responsabile del Servizio di medicina genetica del CHM e professore di
Genomica Predittiva, Canada

Farmaci ed ambiente (titolo da confermare)
Jean-Pierre Revéret, professore presso il dipartimento di strategia, responsabilità sociale ed
ambientale, Università del Quebec a Montreal, Canada

I farmaci per l’ipertensione: quali le reali novità ?
Giuseppe Mancia, professore di Medicina Interna, Università di Milano Bicocca, Italia

Farmaci biologici: le nuove frontiere aperte dall’uso delle staminali nella rigenerazione
dell’osso.
Marco Baldoni, direttore del Dipartimento di Neuroscienze e Tecnologie Biomediche,
Università degli studi di Milano Bicocca

16 h 30 - 19 h 00 SIMPOSIO

Page 13
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

Mercoledì
23 settembre

Aula magna Economia del farmaco

Coordinamento: Elio Borgonovi, professore di Economia, Università Bocconi, Milano, Italia

Il ruolo del farmaco nel sistema sanitario: l’esperienza nel cardiovascolare
Vincenzo Atella, Università Tor Vergata, Roma, Italia

Il ruolo dell’industria farmaceutica nel sistema economico
Giorgio de Rita, Nomisma, Bologna, Italia

Il trend del settore farmaceutico ed i dati economici delle imprese: l’Italia a confronto con
gli altri paesi
Claudio Jommi, Università del Piemonte Orientale – Cergas Bocconi, Milano, Italia

Concorrenza e innovazione nel settore farmaceutico
Claudio De Vincenti, Università La Sapienza, Roma e AIFA, Italia

21 h 00 CENA SOCIALE

Page 14
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

SESSIONI PARALLELE DEL 23 SETTEMBRE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

11 h 00 - 12 h 00 AULA A

Farmaci età estreme: dalla nascita alla vecchiaia

Simposio coordinato da Enrica Riva, professore di Pediatria, Università Milano, e Carlo
Vergani, professore di Geriatria, Università di Milano, Italia.

Evolution de la prévalence de la consommation de psychostimulants prescrits chez les
enfants canadiens
Marie-Christine Brault, Università di Montreal, Canada

Medicalisation at both ends of life? Consumption of psychotropic medicines by the elderly
and children in New Zealand
Pauline Norris, Università di Otago, Nuova Zelanda

(Programma dettagliato in via di definizione)

12 h 00 - 13 h 00 AULA A

Farmaci e malattie neurologiche: una sfida aperta

Gruppo di lavoro coordinato da Carlo Ferrarese, professore di neurologia, Università di
Milano Bicocca, Italia.

Scoperte inaspettate nella farmacologia dell’epilessia: il caso del valproato
Ettore Beghi, presidente della Lega Italiana Contro l’Epilessia, Milano, Italia

La malattia di Alzheimer: dai marker biologici verso nuove strategie terapeutiche
Carlo Ferrarese, professore di neurologia, Università di Milano Bicocca, Italia

Page 15
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

16 h 30 - 19 h 00 AULA A

Aspetti particolari e innovativi dei farmaci
Simposio coordinato da Francesco Clementi, professore di Farmacologia, Università di
Milano, Italia

Farmaci orfani
Germano Carganico, Toscana Life Sciences Foundation, Siena, Italia

Les médicaments onéreux pour le traitement des maladies rares: problèmes et enjeux et
stratégies
André Coté, Università Laval, Canada

Nanotecnologie e terapia tra mito e realtà: l'impatto sul grande pubblico
Luigi Ripamonti, farmacologo e giornalista, Milano, Italia

L’aspetto nascosto dei farmaci: l’inquinamento ambientale
Ettore Zuccato, Istituto Farmacologico Mario Negri, Milano, Italia

Farmaci e medicina evoluzionistica
Stefano Canali, Sissa, Trieste, Italia

10 h 15 - 13 h 00 AULA B

Uso appropriato e inappropriato dei farmaci da parte dei giovani e degli adulti

Simposio coordinato da Martine Quesnel, Philippe Tremblay, Laurence Largenté,
Università del Quebec a Montreal, Canada.

L’so del Ritalin nel trattamento dei deficit di attenzione tra i bambini in età scolare in
Québec.
Martine Quesnel, Università del Quebec a Montreal, Canada

Atteggiamenti verso il farmaco: un confronto tra gli adulti con deficit di attenzione e adulti
affetti da depressione maggiore.
Valérie Tourjman-Smadar, Centro Ospedaliero dell’Università di Montreal, Canada

Il regolamento europeo 1901/2006 relativo ai farmaci di uso pediatrico: verso una
protezione dei bambini e l’inserimento sul mercato di farmaci sicuri ed efficaci?
Laurence Largenté, Università di Montréal, Canada

La rappresentazione dei rischi dei farmaci non prescritti tra gli studenti del Québec
Page 16
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

Joseph Josy Lévy, Università del Quebec a Montréal, Canada

I prodotti naturali e i loro rischi in confronto ai farmaci: uno studio delle posizioni di
studenti adulti nel Québec ed in Francia
Philippe Tremblay, Università del Quebec a Montreal, Canada

Trasmissione del sapere e del saper-fare relativi ai farmaci
Christine Thoër, Università del Quebec a Montreal, Canada

Usi ed abusi di antiretrovirali nella prevenzione dell’HIV
Bertrand Lebouché, McGill University Health Centre, Montreal, Canada

16 h 30 - 18 h 30 AULA B

Onco-pediatria

Simposio coordinato da Nicole Delépine, Università de Garches, Francia con:

• Hélene Cornille, Francia.

• Salwa Akhallaf, Francia.

• Marc Borand, Francia.

• Florence Reiter, Francia.

• Zahia Lankri, Francia.

• Gérard Delépine, Francia.

• Jeanne Pierre Guignard, Francia (da confermare)

10 h 15 - 13 h 00 AULA C

La farmacogenomica: come i laboratori sperimentano nuove vie di applicazione clinica?

Page 17
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

Simposio coordinato da Michel Perron, Università del Quebec a Chicoutimi, Canada.

• Catherine Laprise, Canada

• Thomas Hudson, Canada

• Pavel Hamet, Canada

• Marie-Ève Blackburn, Canada

• Daniel Gaudet e Maja Krajinovic, Canada (da confermare)

16 h 30 - 18 h 00 AULA C

Farmaci: comunicazione e regole

Coordinamento (da definire)

Les médias sociaux au coeur du marketing pharmaceutique
Manon Niquette, Università Laval, Canada

La publicité et l'hyperconsommation aphrodisiaques par la jeunesse kinoise
Joseph Musiki Kupenza, CERDAS, Repubblica Democratica del Congo

La réglementation de l'information relative aux médicaments en Europe: vers une sécurité

Page 18
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

juridique renforcée
Nathalie de Grove-Valdeyron, IRDEIC, Università di Tolosa, Francia

Informer pour protéger, mais comment? Le cas des notices de médicaments
Giordano Gaëlle, URAEUS, Fontainebleau, Francia

Les scandales médicaux, 1950 - 1980
Nils Kessel, Università di Strasburgo, Francia

De la marque au générique: modifications galéniques et évolutions réglementaires de la
buprénorphine haut dosage
Isabelle Feroni, INSERM, Marsiglia, Francia

18 h 00 – 19 h 30 AULA C

Psicologia del farmaco

Simposio coordinato da Giorgio Rezzonico, professore di Psicologia Clinica, Università
Milano Bicocca, Italia, con:

Differenze di personalità e utilizzo dei farmaci
Maria Grazia Strepparava, Università di Milano Bicocca, Italia

Persuasive success and argumentative conduct of direct-to-consumer advertising of
prescription medicines (DTCA)
Sara Rubinelli, Università della Svizzera Italiana, Svizzera

L’angoscia dell’uomo darwiniano: la rappresentazione della materia chimica in rapporto
all’identità mente/corpo.
Ines Testoni, Dipartimento di Psicologia generale, Università degli Studi di Padova, Italia

Consommation de médicaments et état psychologique de femmes incarcérées en
établissement fédéral canadien
Chantal Plourde, Università del Quebec a Trois-Rivières, Canada e Natasha Dufour,
Centro Ospedaliero dell’Università di Montreal (CHUM), Canada

Page 19
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

Giovedì
24 settembre

8 h 30 - 13 h 30 SIMPOSIO

Aula Magna Politica e farmaci (aspetti etico-giuridici e legislativi sulla politica del farmaco)

Coordinamento: Mathieu Gagné e Mélanie Bourassa Forcier esperti in Diritto Sanitario
(con particolare riferimento ai farmaci), Montréal, Canada e con la partecipazione di

Achille Caputi, Presidente della Società Italiana di Farmacologia, Italia.

( Programma dettagliato in via di definizione)

13 h 30 - 14 h 30 LUNCH

13 h 30 - 15 h 30 PRANZO DI LAVORO E INCONTRO RISERVATO

Pranzo di lavoro e incontro riservato tra una delegazione internazionale e una delegazione
della Regione Lombardia su tematiche della “politica sanitaria”, con particolare
riferimento alle strategie in ambito farmaceutico

14 h 30 - 15 h 30 PRESENTAZIONE LIBRO

Presentazione del volume “Médicaments de la conception à la prescription” a cura di
Catherine Garnier e Joseph Josy Lévy, Montreal, Canada

(da confermare)

Page 20
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

15 h 30 – 17 h 30 SIMPOSIO

Aula Magna Farmacoepidemiologia

Coordinamento: Giancarlo Cesana, professore di Igiene Generale ed Applicata, Università
di Milano Bicocca, Italia e Carlo Lucchina, Direttore Generale Sanità, Regione Lombardia,
Italia

Esperienze di Farmacoepidemiologia mediante linkage tra archivi automatizzati
Giovanni Corrao, professore di Statistica Medica, Università di Milano Bicocca, Italia

La partnership pubblico-privato: esempi di applicazioni
Marina Panfilo, direttore Relazioni Istituzionali - Pfizer Italia srl, Italia

L’esperienza lombarda di utilizzo di archivi sanitari per l’analisi della domanda di salute
Alberto Brugnoli, direttore Istituto Regionale di Ricerca della Lombardia, IReR, Milano,
Italia

La terapia farmacologica nei soggetti con infarto del miocardio. Studio osservazionale
mediante Data Warehouse lombardo
Lorenzo Mantovani e Fabiana Madotto, Centro di Studio e Ricerca sulla Sanità Pubblica,
Università di Milano Bicocca, Italia

17 h 30 -18 00 CERIMONIA DI CHIUSURA

Luciano Bresciani, Assessore alla Sanità, Regione Lombardia

Page 21
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

10 h 15 - 11 h 00 AULA A

Farmaci verdi. La fitoterapia: alternativa, integrazione o autonomia?

La produzione industriale dei fitoterapici oggi: controllo di qualità e impiego terapeutico
(titolo da verificare)
Paolo Morazzoni, Indena, Milano, Italia

Il lungo cammino di un’industria di fitoterapici (titolo da verificare)
Valentino Mercati, Presidente Aboca, Sansepolcro, Italia

18 h 00 -19 h 00 INCONTRO DEL COMITATO ESECUTIVO ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE

Page 22
PROGRAMMA PRELIMINARE
3e Congresso internazionale
LA VITA DEI FARMACI:
PROSPETTIVE SCIENTIFICHE E ANALISI INTERDISCIPLINARE
DI UN PRODOTTO IN TRASFORMAZIONE

SESSIONI PARALLELE DEL 24 SETTEMBRE

15 h 30 - 17 h 30 AULA A

Comunicare il farmaco ai medici

Simposio coordinato da Vittorio Caimi, medico di medicina generale, rappresentante
WONCA, Monza, Italia; Daniela Ovadia, giornalista scientifica, Milano, Italia

Introduzione storica
Daniela Ovadia, giornalista scientifica, Milano, Italia

Farmageddon
Roberto Satolli, Direttore Agenzia Zadig, Milano, Italia

L’informazione indipendente
Maria Font, International Society of Drug Bulletin

Il nuovo obiettivo dell’industria: dal medico di famiglia allo specialista
Giuseppe Recchia, Glaxo, Verona, Italia

ECM sponsorizzata e non; l’informatore scientifico dei farmaci.
Vittorio Caimi, Medico di Medicina Generale, rappresentante ONCA, Monza, Italia

15 h 30 - 17 h 30 AULA B

Medici e farmacisti insieme per la gestione della terapia farmacologica del paziente

Simposio coordinato da Laura Fabrizio, presidente della Società Italiana dei Farmacisti
Ospedalieri (SIFO), Italia.
• Il farmacista in corsia: l’esperienza italiana
• Il ruolo del farmacista ospedaliero: confronto tra realtà statunitense ed europea
• Uso off-label dei farmaci: il ruolo del farmacista ospedaliero.

( Programma dettagliato in via di definizione)

Page 23