You are on page 1of 2

FILE UTENTE (PROGETTO KELVIN)

Le librerie dll della scheda vanno copiate nella cartella system_32 di windows.
Si collega la scheda K8055 tramite cavo usb al computer e si avvia il
programma Kelvin.exe.
Nella finestra di dialogo in alto a sinistra deve comparire “0 scheda rilevata”.
A questo punto o con scheda termometrica dedicata o con potenziometro è
possibile vedere:
•Vin calcolata, che è l’esatta tensione analogica in ingresso e svolge anche la
funzione di voltmetro (0-5V);
•Temperatura misurata;
•Data1 che è il corrispondente valore decimale di Vin (0-5V = 0-255).

Naturalmente se vi è collegato un potenziometro è possibile simulare tutte le


escursioni termiche (-20 + 70 °C). Se la temperatura scende sotto zero la cifra
viene rappresentata in blu.
Per una simulazione accelerata o per esigenze di collaudo si può premere F4.
Occorre premere F2 per inserire la temperatura di soglia-allarme o per azionare
qualunque dispositivo purché sia collegata alla scheda l’opportuna interfaccia
di potenza.
Di default compare 30 °C e se va bene, basta confermare con invio.
La temperatura massima d’intervento è stata fissata a 50° per rientrare nello
spazio della finestra console di windows, e per non sconfinare con gli scopi del
presente lavoro.
La temperatura si seleziona con i tasti freccia < > rispettivamente per
decrementare o incrementare il numero fino al valore desiderato. Premere
ENTER per confermare e il valore selezionato verrà posizionato sulla riga
corrispondente.
Con F3 si imposta la frequenza di lettura in secondi; per default è fissata a 1
secondo e si può inserire fino a 60. Inserendo 1 il ciclo di lettura si conclude in
1 minuto. Inserendo 60 l'acquisizione dati termina in 1 ora.
Selezionare con i tasti freccia < > il numero dei secondi tra una lettura e la
successiva e confermare con Enter.
Premere F4 per avviare l’acquisizione dei dati accompagnata dalla
segnalazione di un beep.
I relativi parametri T max, T min e l’istogramma verranno aggiornati in tempo
reale a condizione che la temperatura misurata rientri nel range (0-50°C).
Appare un simbolo cuore ad indicare la registrazione dei dati nell’array con
accanto il numero delle acquisizioni stabilite fino a 60.
Al termine dell'acquisizione, segnalata con un doppio beep, i dati verranno
automaticamente registrati nella cartella dove risiede Kelvin.exe nel formato
.CSV, .txt e .dat.

Modalità Random

Se la scheda non è collegata si avvia automaticamente la modalità random in


cui si attiva una finestra di dialogo con funzionalità ridotte. Si possono
impostare i limiti superiore e inferiore delle temperature e la frequenza di
refresh (si può anche inserire 0 per accelerare al massimo le operazioni).
I dati saranno rappresentati dall'istogramma ( con la relativa frequenza di
range) solo se rientrano nell'intervallo 0-50. Non è previsto il salvataggio dei
dati. Il programma si conclude al termine delle 60 estrazioni-temperatura o se
l'utente interrompe con F7.